Sei sulla pagina 1di 48

www.gazzetta.

it marted 26 luglio 2011 1,20


ITALIA

REDAZIONE DI M LANO VIA SOLFERINO 28 TEL. 026339 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO

anno n Anno 115 Numero 174

MONDIALI NUOTO IL ROMAGNOLO SECONDO NEI 100 RANA. OGGI I 200 DELLA PELLEGRINI

3 Fabio Scozzoli, 22 anni, romagnolo di Lugo

Scozzoli che argento! Nuovo record italiano


ARCOBELLI E POLI DA PAGINA 32 A PAGINA 35

Balotellate

CANTA APOLI
Resto per sentire la musica di Champions dentro al San Paolo
DURSO ALLE PAGINE 2 E 3

HAMSIK
3 Marek Hamsik, slovacco. Domani compie 24 anni

IL CASO GOL SPRECATO CON UN COLPO PER STUPIRE

Lultima fesseria di SuperMario cult su Gazzetta.it


ilCommento

CE TACCO E TACCO
DI LUIGI GARLANDO

Roberto Mancini sostituisce Balotelli, reo di un colpo di tacco. Ma come? Sarebbe come se Umberto Bossi strigliasse il Trota perch va in giro in canottiera. Il Mancio adorava i colpi di tacco. Ok, ma c tacco e tacco.
LARTICOLO NELLA RUBRICA TANTO UN GIOCO A PAG. 12

Ringrazio Berlusconi per la promessa di non portarmi via da Napoli. Io non ho mai pensato di andarmene. De Laurentiis mi ha sempre difeso. Mazzarri un grande motivatore

LO SCONTRO MAROTTA RISPONDE: E UN INTERISTA

Rummenigge attacca la Juve per il cileno Vidal


OLIVERO A PAGINA 9

MERCATO CONTRATTO DA 1,5 MILIONI ALL ANNO

Stekelenburg alla Roma c laccordo con lAjax


CECCHINI A PAGINA 14

IN GERMANIA ALLEGRI VEDE LA FINALE EUROPEA

Milan in campo a Monaco E ci torniamo a maggio...


BOCCI A PAGINA 10

IL ROMPI PALLONE
DI GENE GNOCCHI

I giocatori della Juve hanno deciso: si metteranno la maglia rosa solo se in zona non ci sar Lapo Elkann

COPPA AMERICA IL C.T. DELLURUGUAY

SCOMMESSE I deferimenti e le ipotesi

SORTEGGIO DREAM CUP

Tabarez, mai troppo tardi Come trionfare a 64 anni


BOVOLENTA E CALAMAI A PAGINA 20

Atalanta in A penalizzata Ma forse basta una multa


GALDI E PERNA A PAGINA 16

Mondiale al computer Azzurri contro i russi


GENTILI E FROSIO ALLE PAGINE 30 E 31

10 7 2 6> 9 771120 506000

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

PRIMO PIANO

A tutto... H
Napoli, ascolteremo insieme la musica della Champions
Nel paradiso di Marek Hamsik: tutto lazzurro che c lo avvolge. Il Milan e il Diavolo tentatore possono attendere: Io amo il Napoli, amo i napoletani, amo la citt: non ho mai pensato di andar via. Sentimenti di un ragazzo perbene. Faccia da ricercatore universitario, occhiali da primo della classe, modi gentili, sguardo di ghiaccio, eppure quando il popolo di Fuorigrotta lo cinge con affetto smisurato il suo cuore diventa pi napoletano di molti altri. E in quella cresta di capelli, in campo, gli avversari intravedono ogni volta la pinna di uno squalo, pronto a mordere come uno spietato predatore dellarea di rigore: E c solo un modo per continuare a far bene il mio lavoro: tapparsi le orecchie....
Davvero? Ma lei, Marek, non ha avuto proprio la percezione che in Italia e in Europa si sia detto e scritto molto sul suo conto negli ultimi due mesi?

identiKit & CARRIERA

Mai pensato di andare via. In Europa spero di trovare una squadra debole, dobbiamo andare il pi avanti possibile

DAL NOSTRO INVIATO

ALESSIO DURSO DIMARO (Trento)

volerla trasferire al Milan? Io non ho mai perso di vista la realt napoletana. Sono concentrato sul Napoli e su quella che sar la prossima stagione, per ora al futuro lontano non voglio pensare. E che effetto le ha fatto la promessa fatta ai napoletani del Premier Silvio Berlusconi, in piazza Plebiscito, di non portarla via dal San Paolo? Si sentito per un attimo un Maradona per la gente?

Eppure a qualcuno lei apparso poco convinto nel saltellare con i tifosi al ritmo di Chi non salta rossonero , nel giorno della presentazione ufficiale...

Resto qui
Marek Hamsik, 24 anni domani. E il capitano della Slovacchia AP

Beh, Diego non pu avere paragoni. Chiaramente mi ha fatto piacere, una cosa del genere detta da una personalit del carisma di Berlusconi non pu che colpire. Ma nello stesso tempo ho avuto una volta di pi la conferma dellaffetto che i napoletani provano per me, non sono un ragazzo insensibile a certe manifestazioni. Essere trattato come un idolo emoziona, ed anche una bella responsabilit.
Ma ci dica la verit, Marek: lei, in cuor suo, ha mai desiderato il Milan?

Macch, stato invece un bellissimo momento. Ognuno reagisce a suo modo, con le proprie emozioni e i propri tempi: saltare con i tifosi e sentire gli applausi di quella gente mi ha reso davvero felicissimo. Mi ha commosso.
Almeno un altro anno al Napoli laiuter a crescere: poi sar magari una naturale conseguenza il Milan o un altro grande club, il Barcellona oppure il Real Madrid?

C' sempre da migliorare e da crescere. Qui a Napoli posso farlo con la giusta serenit e le giuste motivazioni. Se un giorno uno di questi club mi vorr, decider che fare insieme col Napoli.
In questultima stagione quanto le ha dato Mazzarri?

Sono stato in Slovacchia, a casa. E, credetemi, non avevo nemmeno Internet a disposizione, sono rimasto lontano da tutto. Isolato per scelta. In vacanza. Ho pensato solo alla mia compagna Martina e a mio figlio Christian.
Eppure lei, in quei giorni pi caldi, decise di farsi rappresentare anche dallagente Mino Raiola.

In cuor mio non vedo l'ora di ascoltare la musichetta della Champions allingresso in campo al San Paolo, quello che sar del futuro per ora non mi interessa, non sarebbe corretto nei confronti del presidente De Laurentiis, che in me ha creduto fin dal primo momento.
E proprio il suo presidente, nei vostri colloqui privati, le ha mai imposto espressamente di non farsi distrarre dalle sirene di mercato?

Tanto, tantissimo. Lui un grande motivatore e ha contribuito alla crescita di tutti. Prima sapevamo soltanto vincere in casa, con lui abbiamo imparato a pretendere di pi da noi stessi e ad osare anche in trasferta. Con lui ho un ottimo rap-

No. Ho incontrato il presidente in ritiro, non mi ha detto nulla, ma so che mi ha sempre difeso e di questo sono stato contento.

Juray Venglos resta il mio procuratore, Raiola mi segue solo in Italia.


Ma non stato proprio Raiola a

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

amsik
porto. E ha ragione quando dice che posso migliorare tecnicamente nel ruolo che ricopro.
Nella prima amichevole, qui in Trentino, labbiamo vista avvicinarsi molto alla porta: prove tecniche da attaccante puro?

4
I NUMERI
i gol realizzati nello scorso campionato da Hamsik: lo slovacco ha giocato 37 partite. Ha realizzato anche due reti anche in Europa League

LALTRA STELLA

11

Cavani: Coppa America dedicata ai napoletani


Sono guarito dallinfortunio al ginocchio: voglio ripetere lultimo campionato
DAL NOSTRO INVIATO

La promessa del presidente del Milan di non portarmi via da Napoli? Detta da una personalit cos, non pu che colpire

DIMARO (Trento)

Ringrazio Berlusconi
Gazzetta dello Sport
28 GIUGNO 2011

Champions sarebbe un qualcosa di fantastico dopo tanti anni dallultima partecipazione.


Quale squadra e quale campione le piacerebbe sfidare al debutto nellEuropa che conta?

De Laurentiis? Non mi ha mai imposto nulla e mi ha sempre difeso Io, Cavani e Lavezzi siamo giovani, non possiamo che crescere Mazzarri un gran motivatore: con lui abbiamo imparato a osare di pi in trasferta I grandi club? Se un giorno mi vorranno, decider che fare assieme al Napoli

stato un fatto contingente, si trattato in fondo solo di un test contro una squadra di dilettanti. So benissimo che per il Napoli dovr sacrificarmi e tornare a centrocampo per garantire certi equilibri.
E ceder anche tanti altri rigori a Cavani per fargli vincere unaltra volta il titolo di capocannoniere azzurro?

Le pi deboli, altrimenti potremmo avere problemi. Ho avuto gi lonore di giocare contro il mio idolo Nedved, adesso vorrei sfidare Messi e il Barcellona, il 22 agosto avremo gi un bellantipasto con loro. Sar una splendida serata sicuramente.
Tra i nuovi acquisti chi lha impressionata di pi?

le reti segnate da Hamsik con la nazionale slovacca in 46 partite giocate. Ha esordito il 7 febbraio 2007 nellamichevole contro la Polonia (2-2)

Una dedica dellaltro mondo. Edinson Cavani festeggia la sua Coppa America con i tifosi napoletani: Grazie a tutti, il trampolino di lancio che mi ha proiettato fin qui sono state le mie prestazioni e i gol che ho segnato al San Paolo, dedico questo successo storico per il mio Paese alla gente di Napoli, che mi sempre stata vicinissima, ha detto il centravanti stella dellUruguay, in fondo alla travolgente vittoria sul Paraguay in finale.
Guarito Il pericolo di una ricaduta in seguito allinfortunio al ginocchio con interessamento dei legamenti del 9 luglio contro il Cile si per fortuna dissolto. E tutti, a partire dal presidente De Laurentiis (in ansia per lui nei giorni scorsi), lo aspettano a Castelvolturno il 10 agosto dopo la sua meritata vacanza: la societ non gli metter fretta. Il centravanti ricambia la dimostrazione daffetto con una bella notizia: Sto bene, sono completamente guarito Edinson Cavani, 24 anni, dallinfortunio. fresco vincitore della Coppa Per questo mi so- America con lUruguay no rimesso a di- LAPRESSE sposizione del c.t. Tabarez e sono riuscito a giocare perlomeno uno spezzone dellultima partita. Ci tenevo tanto a scendere pure io in campo, vero, ma non avrei mai corso dei rischi. Ci mancherebbe. Innamorato E domenica notte dal ritiro di Dima-

Lo far ancora, se servir al Napoli per vincere altre partite.


E la fascia di capitano?

Marek esce allo scoperto Voglio andare al Milan


La Gazzetta riprende unintervista rilasciata da Hamsik in Slovacchia: il giocatore vuole i rossoneri

Tutti ci daranno una mano. Condivido la mia stanza dalbergo con Inler, che un grande giocatore e un bravissimo ragazzo. Uno a cui piacere lavorare e vincere.
Con Maggio, invece, c intesa al primo sguardo ormai?

le stagioni disputate da Hamsik con la maglia del Napoli. La scadenza del contratto dello slovacco il 2015

Ci sono delle gerarchie, ma quando toccher a me sar sempre un onore.


Il tridente, con Cavani e Lavezzi, pu diventare un crack anche in Europa questanno, secondo lei?

Gazzetta dello Sport


17 LUGLIO 2011

Con lui fila sempre tutto liscio, Christian un grande giocatore.


Suo cognato Gargano e sua sorella Miska resteranno a Napoli o si trasferiranno a Firenze?

Lultimo anno di esperienza ci servir, ma dobbiamo sempre dimostrare di essere bravi. Siamo giovani, non possiamo che crescere tutti e tre insieme. Per credo che tutto il Napoli sia una squadra molto competitiva questanno, siamo forti e vogliamo confermarlo in campo.
Preferirebbe la vittoria dello scudetto o della Champions?

Restano dove sono, perch Walter serve a questa squadra e perch io, mia sorella e la mia famiglia vogliamo restare uniti.
Hamsik e la nazionale?

Cercheremo di andare in fondo a tutte e due le avventure, certo provare a vincere la

Assieme ai tifosi canta Chi non salta rossonero


Chi non salta rossonero . I tifosi si sono rivolti cos ad Hamsik nel ritiro di Dimaro. E lui si messo a saltare...

Dopo gli ottavi di finale conquistati al Mondiale in Sudafrica, puntiamo adesso alla qualificazione allEuropeo. Sono molto orgoglioso della Slovacchia, mi piacerebbe diventarne un giorno una bandiera.
Meglio Lucarelli o Vittek, il castiga-Italia di un anno fa?

Sono due giocatori diversi, Cristiano importante per noi, Vittek lo per la nazionale. Ma tutti e due sono terribili sottoporta.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ro, subito dopo il trionfo al Monumental di Buenos Aires, lattaccante ha ricevuto i complimenti del tecnico Walter Mazzarri, del d.s. Riccardo Bigon e dei compagni di squadra. Che si sono messi immediatamente in contatto al telefono con lui e con laltro compagno Walter Gargano. Il Matador al settimo cielo e ha gi le idee chiare sul prossimo futuro: Mi godo questa impresa, mi riposo un po e poi ritorno in tempi rapidi in Italia: ho voglia di disputare unaltra grande stagione con i miei compagni e davanti al nostro pubblico. Sono innamorato di Napoli e voglio ripetere lultimo campionato, ci aspetta pure la Champions: sar una sfida emozionante per tutti. Non vedo lora.
a.du.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

5
#

CALCIO DESTATE

Faro Etoo
E universale e lInter di Gasp gli ruota intorno
Non ancora al top e lho messo al centro, ma lui pu stare dappertutto
GLI ALTRI NUMERI 9

runese fa male: dunque considerarlo anche, seppur non solo, un attaccante centrale una delle possibilit tattiche che ha a disposizione.
Quel palo partendo da destra La quarta: per Etoo sentire la porta non significa stare stabilmente in posizione centrale. Anzi, la cosa se diventa obbligo non gli piace, non fa parte del suo istinto, ed lui stesso che a seconda delle circostanze tende ad allargarsi: nelle prime amichevoli raramente si pestato i piedi con Pazzini e contro il Galatasaray pi volte si spostato a destra, lasciando che fosse Castaignos Gasperini ha fatto giocare lolandese esterno proprio per verificarlo con un po di continuit in quel ruolo a scalare in mezzo: guarda caso, proprio partendo da quella posizione Etoo andato a colpire un palo clamoroso. Anche due centravanti La quin-

VERSO PECHINO

DOPO IL K.O. A BOCHUM

Questi gli impegni di Inter e Milan fino alla Supercoppa italiana (6 agosto a Pechino, ore 14 italiane)

S
INTER 30 luglio Dublin Super Cup (a Dublino) Celtic-Inter 31 luglio Dublin Super Cup Manchester City-Inter

Luca Castellazzi, 36 anni, sulla barella dopo il colpo alla tempia PHOTOVIEWS

Castellazzi sereno: Esami ok, ci sono per la Supercoppa


MILANO

A
S

ANDREA ELEFANTE MILANO

Giampaolo Pazzini, 26 anni, arrivato allInter dalla Sampdoria nel gennaio 2011: in nerazzurro ha segnato 11 gol in 17 partite di campionato

S
Diego Milito, 32 anni, arrivato allInter dal Genoa nellestate 2009: in nerazzurro ha segnato 38 gol in 86 partite, 8 nellultima stagione

Domenica, nello scorrere la formazione dellInter che avrebbe affrontato il Galatasaray, la domanda sorta spontanea: ma se per fare giocare Etoo punta centrale Gasperini tiene in panchina Pazzini, cosa succeder quando ci sar anche Milito (per non dir di Castaignos, che di fatto un centravanti ed ancora tutto da verificare come punta esterna)? Chiedere stato lecito, il tecnico ha risposto con cortesia: A parte che nulla di queste partite definitivo e che non ho bisogno di provare Pazzini per avere grande considerazione di lui e sapere cosa pu darmi, stata questione di gambe: non essendo ancora al top della condizione, Samuel ha manifestato la preferenza di giocare l, dove si trova meglio. Lui per me resta comunque un giocatore universale.
Il Pazzo a Dublino Due frasi, tante verit. La prima: molto, in queste amichevoli, viene deciso per calibrare minutaggi ed esigenze di sperimentazione, dunque Gasperini ha gi precisato che a Dublino si rivedr anche Pazzini. La seconda: da centravanti si corre un po meno che da esterno e in questo momento della preparazione anche per Etoo come per tutti bene gestire ancora sforzi ed energie. La terza, e sarebbe sbagliato nascondersela, o sottovalutarla: Etoo non ha cambiato idea e molto difficilmente lo si vedr confinato sulla fascia, con lobbligo di percorrerla su e gi. N Gasperini ha intenzione di chiederglielo, perch sa che stando vicino alla porta che il came-

ta verit: luniversalit di Etoo porter ad un attacco duttile, che in ogni caso ruoter molto attorno a lui ma che proprio per il suo essere un giocatore variabile non sar mai un reparto troppo rigido. Dunque potr prevedere la presenza anche contemporanea di due centravanti, quando il 3-4-3 (o 4-3-3) diventer in alcune fasi un pi classico 4-4-2: un esterno si abbassa, la punta centrale si allarga un po e lEtoo di turno pu convergere pi stabilmente verso il centro. Perch alla fine, al di l dei numeri, quello a cui Gasperini tiene di pi come ha detto domenica che la squadra "tenga" sempre nella fase difensiva: proporsi va bene, purch la squadra non finisca per scoprirsi, e dunque per subire troppo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

S
MILAN Oggi Audi Cup (a Monaco di Baviera): Bayern-Milan (ore 20.45) Mercoled Seconda partita Audi Cup (ore 20.45, contro una fra Barcellona e Internacional Porto Alegre)

PU GIOCARE COS

Mercoled vado alla Pinetina, mi alleno con gli altri e per Pechino ci sono. Luca Castellazzi uno che guarda avanti, anche perch indietro, al momento, meglio di no: Mi era gi successo di prendere una bella botta scontrandomi con Pippo Inzaghi, quando ero alla Reggina, ma quella volta non ero svenuto. No, le immagini di quello scontro con Kazim-Richards (il centrocampista turco a fine partita andato nello spogliatoio per chiedere scusa al portiere nerazzurro, che per stava tornando dallospedale, ndr) non le ho pi riviste e non ci tengo proprio. E il modo migliore, appunto, sar tornare a fare il suo lavoro, visto che ieri mattina ha avuto tutti gli ok necessari. Dopo la Tac (tranquillizzante) di domenica sera a Bochum, al Besta Castellazzi ha effettuato unaltra risonanza magnetica, al cranio e in zona vertebrale, dopo la quale il professor Broggi lo ha autorizzato a riprendere normalmente lattivit.
Derby da riscatto Ero gi tran-

ri ancora a Sky ma adesso, dopo questi esami, lo sono ancor di pi: sereno al cento per cento e se a Pechino c da giocare, lo faccio pi che volentieri. La Supercoppa il primo trofeo dellanno e poi un derby, e lanno scorso ne abbiano persi due su due: bisogna cambiare il corso delle cose.
Julio, goditi le vacanze Julio Ce-

sar pu stare tranquillo in vacanza, dunque? La decisione di giocare la Supercoppa senza sudamericani stata presa da allenatore e societ dopo aver molto riflettuto: era rischioso fargli fare poche vacanze, visto che sono reduci da due anni durissimi tra Mondiale e Coppa America e ci aspetta unaltra lunga stagione. Un grande domani, invece, aspetta Francesco Bardi, il portierino che ha fatto il ritiro con la prima squadra: Il futuro tutto suo, dice Castellazzi, che invece rimprovera Balotelli: Il rispetto per gli avversari tutto: se giocassi contro di lui, mi darebbe fastidio se facesse quello che ha fatto contro i Los Angeles Galaxy.
Thiago Motta per Dublino Lincrocio potrebbe verificarsi presto, visto che domenica, nella Dublin Super Cup, si affronteranno proprio Inter e Manchester City. La preparazione per questo torneo, che lultimo test prima della Supercoppa italiana, riprender domani pomeriggio, dopo due giorni e mezzo di riposo, ma gi oggi alcuni dei giocatori che stanno recuperando dagli infortuni potrebbero darsi appuntamento alla Pinetina. Per sabato e domenica Gasperini dovrebbe avere Thiago Motta, mentre da verificare la disponibilit di Jonathan.
a.e.
RIPRODUZIONE RISERVATA

quillo domenica ha detto ie-

CONTRO LA GERMANIA

Tre interisti nel Brasile il 10 agosto


Samuel Etoo, 30 anni
SANTI

(m.can.) Tre interisti e tre milanisti: Julio Cesar, Maicon, Lucio, Thiago Silva, Pato e Robinho. Sono i giocatori italiani convocati nel Brasile che affronter la Germania il prossimo 10 agosto nellamichevole di Stoccarda.
DARCO

VOLA IN SVEZIA CON RYANAIR


FESTIVAL A STOCCOLMA E GTEBORG
Sei mai stato ad un concerto col sole anche di notte? Nei mesi estivi Stoccolma e Gteborg esplodono di festival ed eventi. Puoi scegliere fra una trentina di eventi, dall'acclamato festival Way Out West nel parco, al trendy Popaganda al centro, al festival del jazz al museo all'aperto, al trucido Metaltown all'ippodromo, all'eclettico Festival culturale di Stoccolma un po' ovunque. Poi musica dal vivo e dj set nei migliori club, mostre d'avanguardia, concerti irripetibili, shopping da urlo e il mare a portata di mano. Visita il sito www.visitsweden.com/festival per organizzare il tuo viaggio.

Per ulteriori informazioni visita il sito Ryanair.com. Vola a Stoccolma (Skavsta) e Gothenburg (City) da Milano (Orio al Serio).

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

MERCATO

Vertice Inter-Genoa: accelerata su Palacio


Preziosi vuole uno scambio: appuntamento a domani Se Pandev continua a dire no, pu entrare Castaignos
LUCA BIANCHIN MILANO

gari girare al Genoa Castaignos, che i rossobl apprezzano pi di Mariga. Voglio restare e meritarmi questa maglia ha detto Luc a goal.com . Anche se so che devo imparare molto.
Le cessioni A proposito di mercato in uscita, ieri Preziosi ha parlato di Viviano: Per lui avevamo un mezzo impegno con lInter, ma successo quello che successo. Mi dispiace per linfortunio. Chiaro che il portiere rester, almeno fino a gennaio, forse assieme a Sneijder o forse no. David Beckham ieri ha regalato a Wes una maglia (virtuale) dello United, giudicandolo un giocatore di grande talento, che starebbe benissimo a Manchester. Bene, ma qualcuno ora dica a Ferguson che neanche Becks crede alle sue frasi sul mercato chiuso. In attesa di sviluppi (e offerte), lInter ragiona sul centrocampo. Difficile punti su Gago, che ha caratteristiche poco adatte a Gasperini e secondo il suo agente vuole tornare al Boca. Piuttosto, interessante che il presidente della Real Sociedad parli liberamente di Muntari:

FUTURO IN BILICO

A
S

PRELIMINARI CHAMPIONS

Prime big in ballo C anche la sfida Dinamo-Rubin


Tra oggi e domani si gioca landata del terzo turno preliminare di Champions (2 e 3 agosto il ritorno), con club prestigiosi come Benfica, Dinamo Kiev, Rangers, Panathinaikos e Twente. Dal turno successivo, i playoff (andata il 16 e 17 agosto, ritorno 23 e 24), toccher allUdinese.

Enrico Preziosi ha inseguito Don Rodrigo per otto mesi, tra rincorse in Europa e appostamenti in Sudamerica. Sentita cos, sembra un film dazione, invece quasi una storia damore: Rodrigo Palacio uno di quei giocatori che ci fanno innamorare disse il presidente del Genoa due estati fa . E noi, alla fine, quelli li prendiamo sempre. Lo prese, pi o meno per 6 milioni, e forse per questo ora fa un po di storie, di fronte al corteggiamento dellInter. Palacio non va via senza una contropartita, ha detto ieri a Sky Sport24, obbligando i tifosi a scorrere la rosa per ricostruire lo scambio dellestate. Pi o meno, quello che stanno facendo Inter e Genoa, che ieri hanno parlato dellaffare e fatto qualche passo avanti. Com finita? Non finita: si risentiranno domani.
Le contropartite Logico che lin-

Pandev gi stato vicino al Genoa ma ha rifiutato i rossoblu. Dice ora Preziosi: Non prendo chi non vuole, Genova deve essere un onore

3O TURNO PRELIMINARE

ANDATA

S
Castaignos Lolandese piace al Genoa: possibile che lo scambio si chiuda quando i rossobl avranno in mano una prima punta con esperienza in A

Beckham chiama Sneijder allo United, Muntari decide se dire s alla Real Sociedad
Rodrigo Palacio, 29 anni, dal 2009 al Genoa, che lo acquist dagli argentini del Boca Juniors ANSA

OGGI Zestafoni (Geo)-Sturm Graz (Aut) Ekranas (Lit)-Bate Borisov (Bie) Apoel Nicosia (Cip)-Slovan Bratislava (Svk) Litex Lovech (Bul)-Wisla Cracovia (Pol) Dinamo Kiev (Ucr)-Rubin Kazan (Rus) Genk (Bel)-Partizan Belgrado (Ser) Glasgow Rangers (Sco)-Malmoe (Sve) Twente (Ola)-Vaslui (Rom) DOMANI Hjk Helsinki (Fin)-Dinamo Zagabria (Cro) Copenaghen (Dan)-Shamrock Rovers (Irl) OB Odense (Dan)-Panathinaikos (Gre) Maccabi Haifa (Isr)-Maribor (Slo) Standard Liegi (Bel)-Zurigo (Svi) Rosenborg (Nor)-Pilzen (Rep. Ceca) Benfica (Por)-Trabzonspor (Tur)

EUROPA LEAGUE

diziato sia Pandev, per cui in passato le due squadre avevano gi trovato un accordo. Il numero 27 per ha detto di non gradire la destinazione rossobl e a Preziosi non piaciuto:

Non prendo nessuno che non vuole venire, Genova deve essere un onore. Normale, anche se la sensazione che lInter potrebbe riparlare con il macedone, e magari fare due conti su Milito: Il suo ritorno credo sia impossibile ha detto Preziosi , non lo cederanno. Eccola, la complicazione: il Genoa

in rosa ha Palacio pi tre punte senza esperienza di Serie A come Ze Eduardo, Pratto e Ribas. Ceder largentino solo quando avr in mano una punta di garanzia: uno come Gilardino e Amauri, per capirci. A quel punto, lInter potrebbe prendere Palacio, apprezzare il suo passaporto comunitario e ma-

Il suo arrivo possibile, ma non facile. Con lInter si pu trovare un accordo, poi bisogner avere lok del giocatore. Nel linguaggio del mercato, vale la libera interpretazione: lInter ha gi detto s, ora bisogna spiegare a Sulley che anche i Paesi Baschi hanno il loro fascino.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Oggi un anticipo del terzo turno


Oggi si gioca anche Bnei Yehuda (Isr) Helsingborg (Sve), anticipo del terzo turno preliminare di Europa League, che gioved vedr impegnato il Palermo: i rosanero affrontano al Barbera gli svizzeri del Thun.

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

8
#

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

TRA CAMPO E MERCATO

AcContentatemi!
Antonio il duro sferza la Juventus
DAL NOSTRO INVIATO

Il nuovo allenatore chiede lavoro, ordine e carattere: Con la testa si supera ogni difficolt
G.B. OLIVERO NEW YORK (Usa)

La scena questa e risale a qualche giorno fa. Novacare Complex di Philadelphia, 36 gradi effettivi, 42 percepiti, 70 per cento di umidit. Se devi allenarti, qualcosa di simile allinferno. Antonio Conte sa gi che quel giorno massacrer i suoi giocatori. Allora li chiama attorno a s e fa un discorsetto che il manifesto del suo modo di intendere il calcio. Oggi sar durissima - sono pi o meno le sue parole -, vi verr voglia di fermarvi. Ma dovrete trovare dentro di voi la forza per andare avanti. Quando le gambe non ce la faranno pi, vi dovr aiutare la testa. Perch con la testa si supera ogni difficolt, con la testa si vince al 90, con la testa si diventa pi forti. I giocatori correranno per unora e un quarto di fila, a velocit prestabilita, avanti e indietro per il campo,

numeri& STATISTICHE

ri, Cristian Stellini non rientrava nei suoi piani: poi divenne titolare e adesso suo assistente. Latteggiamento di Conte con i giocatori dipende dal loro impegno: se deluso li attacca anche pubblicamente, se soddisfatto li difende a spada tratta. Dopo qualunque sconfitta arrabbiato, quasi intrattabile, e non sopporta giocatori poco coinvolti o peggio col sorriso sulle labbra. Non ama chi si lagna, chi si lamenta per le sostituzioni e chi parla pi fuori che in campo.
Anche al buio Conte non ammette cali di tensione nemmeno in allenamento: il lavoro viene svolto con la massima intensit. E fondamentale la parte atletica e in particolare quella relativa alla forza, per la quale nello staff stato inserito lo spagnolo Julio Tous (in passato consulente del Barcellona). Quando ci si allena non si

la scheda
ANTONIO CONTE 41 ANNI ALLENATORE

Antonio Conte, 42 anni il 31 luglio, ex centrocampista della Juve, dove ha giocato tra il 91 e il 2004, ha cominciato ad allenare nel 2006 allArezzo in B. Stagione condizionata dai 6 punti di penalizzazione e squadra retrocessa in C. (foto Lapresse)
LA A CON BARI E SIENA

Nel dicembre 2007 il passaggio al Bari, unavventura culminata nella promozione in Serie A del 2009. In quellestate Conte stato ingaggiato dallAtalanta in A: esperienza finita male, a gennaio del 2010, con le dimissioni. Poi la chiamata del Siena in Serie B e promozione in A.

guarda lorologio: appena atterrata a Philadelphia la Juve andata a correre. Era buio, si faticava a distinguere i giocatori ma per Conte non era un problema e nemmeno una novit: a Bari capitava che gli allenamenti finissero quando ormai non si vedeva pi nulla. Grande attenzione viene data alla dieta, la bilancia pu generare unesclusione. Rispetto ai primi anni in panchina Conte ha smussato certi angoli del suo carattere: resta un martello, ma ha imparato a concedere qualcosa ai giocatori (in tourne ha lasciato facolt di scelta sulla sistemazione in camera singola o doppia).
l gioco Dal punto di vista tattico tutto abbastanza chiaro: si attacca in quattro e si pu difendere bene in sei se i mediani sono bloccati e la squadra corta e organizzata. Lunica digressione dal 4-2-4 si pu vedere nellultima mezzora quando con i giocatori stanchi ipo-

Alta intensit

SENZA LIMITI A 36 gradi Conte ha fatto allenare la squadra al Novacare di Philadelphia con 36 gradi di temperatura e 70% di umidit

Conte non sopporta chi si lamenta e chi sorride dopo una sconfitta
poche pause solo per bere. Nessuno si fermer prima fuorch Matri per un malore. Ecco, il ritiro estivo della Juve come il vecchio Centro addestramento reclute dei militari. Per tutti Conte mister, non Antonio. Lui comanda, i giocatori eseguono. E imparano.
Nello spogliatoio Il tecnico non

Parla con i leader, ma con lui vale la meritocrazia. Conta vincere, il resto zero
tizzabile un centrocampo a tre. Usa molto le tre sostituzioni che solitamente riguardano gli esterni e una punta. Il giropalla difensivo deve essere veloce e preciso per dare un senso alla manovra e al movimento dei quattro attaccanti. Adesso la Juve in attesa di qualche novit dal mercato e prima di ogni acquisto Conte si informa sulla cultura del lavoro del giocatore e sulla sua voglia di allenarsi. Tra un mese scatta il campionato. Conte di solito non spiega le esclusioni, ma chi vuole spiegazioni pu andare a chiedergliele. Parla con i leader, ma va per la sua strada: con lui vale la meritocrazia e questo apprezzato dai giocatori. Il concetto semplice: conta vincere. Il resto zero.
RIPRODUZIONE RISERVATA

DIDATTICA Lezioni individuali Conte cura la parte tattica con lezioni individuali: in questo scatto sta addestrando Milos Krasic

sta ristrutturando la Juve, la sta completamente ricostruendo. La prima regola il gruppo, il bene comune: chi sgarra va fuori anche perch altrimenti il tecnico perderebbe forza. A Bari mise fuori rosa Salvatore Masiello, uno dei leader, perch arrivava tardi allallenamento. Antonio rigido, ma disponibile a cambiare idea se il campo gliene d loccasione. Appena arrivato al Ba-

STAFF Lavoro di squadra Conte lavora con uno staff di fiducia: qui con il vice Angelo Alessio, ex giocatore della Juve

USA CHE PASSIONE ANCHE IERI DEL PIERO HA SCAMBIATO LA MAGLIA CON UN ASSO DEL BASEBALL A STELLE E STRISCE

DIRITTI TV

Oggi corsa a Central Park, poi test con lAmerica


La Juve a New York: rifinitura nella suggestiva cornice del parco e in serata lamichevole con i messicani
DAL NOSTRO INVIATO

Il Tribunale ha respinto il ricorso Juve


MILANO Senza entrare nel merito, la prima sezione del Tribunale civile di Milano ha respinto il ricorso d'urgenza che la Juve aveva presentato a inizio luglio per chiedere un diverso criterio nella suddivisione dei diritti tv. La Juventus, come le altre big di Serie A, non condivideva le decisioni in materia deliberate dalla Lega Calcio, anche se nell'assemblea dell8 luglio poi stato trovato un accordo condiviso anche dalla societ bianconera.

chisio (botta a una gamba), Motta (scontro con De Silvestro nellultimo allenamento a Philadelphia) e Grygera (affaticato).
gb.o. Cos in campo stanotte (1.30 italiana, diretta tv su Sportitalia) JUVENTUS (4-2-4) 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 15 Barzagli, 3 Chiellini, 16 Ziegler; 14 Pazienza, 21 Pirlo; 27 Krasic, 32 Matri, 18 Quagliarella, 25 Martinez. All. Conte. CLUB AMERICA (5-4-1) 1 Navarrete; 34 Corral, 15 Castillo, 6 Valenzuela, 4 Rojas, 32 Pimentel; 26 Medina, 7 Molina, 5 Rosinei, 10 Montenegro; 30 Vuoso. All. Reinoso.

NEW YORK

ha perso 2-0 contro il Manchester City.


Turnover Come gi accaduto

Stasera la Juventus, giunta ieri a New York, gioca alle 19.30 locali (l1.30 ora italiana, diretta tv su Sportitalia) al Citi Field di Flushing, lo stadio dei Mets di baseball, contro i messicani del Club America che pochi giorni fa

contro lo Sporting Lisbona, Conte dovrebbe alternare tutti i giocatori. Nella rifinitura del mattino a Central Park, paradiso dei runners e cornice suggestiva per un allenamento a Manhattan, andranno verificate le condizioni di Mar-

Del Piero, Chiellini e Pirlo in versione baseball a Philadelphia LAPRESSE

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MERCATO

Kalle: Immorali Marotta: Interista


Rummenigge infuriato per il rifiuto di Vidal al Bayern. La.d. della Juve replica con ironia
DAL NOSTRO INVIATO

G.B. OLIVERO NEW YORK (Usa)

Un attacco cos violento nessuno se laspettava. Ieri Karl-Heinz Rummenigge ha accusato pesantemente la Juve e Arturo Vidal sulle modalit della trattativa che ha portato il cileno a Torino. Il giocatore piaceva molto al Bayern Monaco, che per prenderlo era disposto eventualmente ad aspettare la naturale scadenza del suo contratto nel 2012, ma il Bayer Leverkusen non voleva assolutamente vederlo con la maglia dei grandi rivali e ha trovato rapidamente lintesa con i bianconeri. In unintervista a Kicker Rummenigge si espresso duramente sia nei confronti del cileno sia nei confronti dei bianconeri: Vidal ci aveva promesso innumerevoli volte che avrebbe firmato con il Bayern. Ora vediamo che valore hanno le sue promesse. Se il giocatore avesse mantenuto la sua parola, se fosse un uomo con una morale, allora sarebbe rimasto con noi. Uno cos non lo vogliamo - ha aggiunto lamministratore delegato del Bayern -. Adesso gioca in un club che come lui: basta guardare la storia giudiziaria della Juventus o, al massimo, i suoi ultimi risultati sportivi.

La replica Nel giro di pochissimo tempo arrivata la risposta della Juve, affidata alla.d. Beppe Marotta: Nella vicenda Vidal la Juventus ha operato secondo i regolari canali di mercato che prevedono laccordo sia con la societ sia con il calciatore. A quanto pare di intendere, Rummenigge si era affidato a canali meno ortodossi, me ne rammarico con lui e con il Bayern. Hanno perso una bella occasione sia sul mercato sia di comunicazione: il silenzio sarebbe stato infatti preferibile. Evidentemente il passato nerazzurro di un grande campione e dirigente come Rummenigge pesa e, come noto, al cuor non si comanda. Ruggini Non la prima volta

I NUMERI

4
5

AFFARI PER LATTACCO ANCHE VUCINIC

gli acquisti che la Juventus ha annunciato finora: Lichtsteiner, Pazienza, Pirlo, Vidal e Ziegler

Rossi tiene duro con il Villarreal Nel mirino Lugano


DAL NOSTRO INVIATO

NEW YORK (Usa)

20,2

La.d. della Juventus, Marotta, e il centrocampista cileno Vidal LAPRESSE

che tra la Juve e il Bayern ci sono delle frizioni. Era gi accaduto nel dicembre 2005 quando Luciano Moggi aveva trovato un accordo con Willy Sagnol, il terzino francese del Bayern. Rummenigge era stato durissimo: Non voglio avere pi niente a che fare con Luciano Moggi. Non sono gentiluomini, questa mafia. Sagnol, comunque, rest al Bayern. Poi sembrava che negli ultimi tempi le cose si fossero sistemate e che i rapporti tra i due club fossero sereni. Evidentemente non era cos.
Attacco a Blatter Nellintervista

i milioni che il club bianconero ha investito per acquistare Lichtsteiner dalla Lazio (10) e Vidal dal Bayer Leverkusen (10,2). Gli altri sono arrivati a parametro zero

Una telefonata per riaprire una trattativa e fare un altro passo avanti per portare Rossi alla Juventus. Dopo il weekend di riflessioni ieri si sono sentiti Pastorello, manager del giocatore, e i dirigenti del Villarreal. Una telefonata interlocutoria, in cui Pastorello ha ribadito la volont di Rossi di andare via e il Villarreal ha spiegato che non vuole smobilitare vendendo prima dei preliminari di Champions il suo giocatore pi importante. Insomma si va avanti, anche se lentamente. Non entra nel vivo nemmeno la trattativa per Vucinic, prima alternativa a Rossi: la Juve non considera lipotesi di girare alla Roma Marchisio e per ora laffare in stand-by.
Storari, niente Psg Intanto tramontata la possibilit che Storari passi al Psg. Le societ non si sono accordate sul costo: la Juve chiedeva 5 milioni, i francesi offrivano circa la met. Storari ora in attesa: il suo sogno quello di giocare, ma fare il dodicesimo alla Juve pu essere una soluzione accettabile soprattutto se si dovesse arrivare al rinnovo del contratto prospettatogli mesi fa. Vargas Per quanto riguarda lesterno sinistro ieri Cyterszpiler, procuratore di Vargas, apre la porta alla Juve: Non c nessuna richiesta - ha detto a sussidiario.net -, ma se arriva unofferta importante la consideriamoe. Il problema sarebbe la contropartita: la Juve vorrebbe dare Martinez ai viola, che invece sognano Quagliarella che potrebbe essere chiuso a Torino in caso di acquisto di un grande attaccante. Intanto la Juve pronta a piazzare il colpo in difesa: oltre a Rolando (Porto), piace tanto luruguaiano Diego Lugano (Fenerbahce), lultimo nome Rever, centrale dellA.Mineiro, brasiliano, costa sui 6 milioni.
gb.o.
RIPRODUZIONE RISERVATA

a Kicker Rummenigge ha colpito anche un altro obiettivo: La Fifa un coacervo di corruzione e il suo presidente, Joseph Blatter, una figura che ha perduto il suo potere. Blatter un re senza regno, perch il regno non dipende da lui, ma dai principi dei vari continenti che lo hanno eletto. A un certo punto ci sar un nuovo re e secondo me sar Michel Platini.
La.d. del Bayern, Rummenigge (a destra), con Moratti e Platini IMAGE
RIPRODUZIONE RISERVATA

10

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

CALCIO DESTATE AUDI CUP

Milan a Monaco
Allegri fa leuro-test Qui anche a maggio
Punto a tornare in Baviera per la finale di Champions. Prova importante in vista di Pechino

la guida Tra oggi e domani 4 club si sfidano nel trofeo Audi Cup
C in palio il Trofeo Audi Cup nel torneo quadrangolare di Monaco di Baviera che si svolge oggi e domani allAllianz Arena con la partecipazione di Milan, Barcellona, Bayern e Internacional di Porto Alegre. Questo il programma: OGGI Ore 18.15: Internacional-Barcellona Ore 20.45: Bayern-Milan DOMANI Ore 18.15: finale terzo posto Ore 20.45: finale primo posto Tutte le partite saranno trasmesse in diretta tv: quelle del pomeriggio da Mediaset Premium Calcio e quelle serali da Italia 1.

UN TURNO DI STOP

Taiwo, squalifica dalla Francia Salter Pechino


Oggi all'Allianz Arena vivr una serata da protagonista nella prima sfida di Audi Cup contro il Bayern, ma per Taye Taiwo arrivata una notizia che gli ha guastato l'umore, ottimo, del primo periodo in rossonero: il Milan dovr fare a meno di lui in Supercoppa contro l'Inter a Pechino il 6 agosto. L'ex difensore del Marsiglia deve infatti scontare una giornata di squalifica che gli era stata inflitta in Francia. Lo rende noto la Lega in un comunicato: "La Federazione francese si legge in esecuzione di quanto previsto dall'articolo 12 del regolamento Fifa sullo status e il trasferimento internazionale dei calciatori, ha comunicato che Taiwo, tesserato per il Milan, deve scontare nella prima gara ufficiale utile della stagione 2011 2012 (Supercoppa Tim) la sanzione della sospensione per una gara gi comminata dagli organi disciplinari francesi". Una sanzione che toglie ad Allegri un giocatore su cui il Milan intende puntare molto lungo la stagione.

Massimiliano Allegri, 43 anni, ha iniziato la seconda stagione sulla panchina del Milan, che ha condotto allo scudetto al primo tentativo PHOTOVIEWS

giato da Milano con la squadra. Sar una serata speciale per Van Bommel, ex capitano del Bayern, non cos speciale per Allegri, che tende a dare alle amichevoli unimportanza piuttosto limitata. Per lAllianz Arena uno stadio a cinque stelle, le avversarie sono titolatissime, ci sar il tutto esaurito (in due giornate sono attesi 130 mila spettatori) e le partite saranno trasmesse in 180 Paesi. Tutto questo dona fascino e costringe anche Allegri al giochino diffuso: considerare certe amichevoli come partite vere con le avversarie dEuropa. Questo un test importante in vista di Pechino, ma ci stiamo preparando e non posso trovare analogie con la finale che si giocher qui fra dieci mesi. Certo, mi piacererebbe arrivarci. Ma dobbiamo pensare a un impegno per volta.
Derby E il primo vero obiettivo la Supercoppa Italiana. A Milano il derby dura tutto lanno e questa volta lo faremo cominciare un po prima. Sono soddisfatto di come stanno andando le cose, la preparazione procede senza problemi. Oggi si rivedranno in campo anche i brasiliani e il colombiano Yepes: qualcuno ha il fuso orario da smaltire (fra questi non Pato, che era in Italia da giorni) ma Allegri tira dritto anche su questo piccolo inconveniente. Sono in grado di giocare almeno un quarto dora. E tutti giocheranno. Perch questa Audi Cup (oggi un minuto di silenzio e squadre col lutto al braccio per i fatti in Norvegia) non certamente un anticipo della finale di Champions, ma comunque una tappa importante verso Pechino. Non un test del nostro valore europeo, conclude Allegri. Non si sa mai. Anche senza Messi, il Bara non proprio una squadra materasso.
RIPRODUZIONE RISERVATA

CAVIGLIA K.O.

Ribery, gesso per cinque giorni: niente Milan


E meno grave del previsto linfortunio di Franck Ribery. Il francese del Bayern laltro ieri si era fatto male alla caviglia sinistra e sembrava si trattasse di una cosa piuttosto seria (inizialmente si era parlato di un mese di stop). Gli esami hanno invece evidenziato una slogatura non particolarmente grave: Ribery, che salter ovviamente lAudi Cup, dovrebbe tornare a disposizione per la prima partita di campionato, in programma il 7 agosto contro il Borussia Monchengladbach. Avr bisogno di indossare una doccetta di gesso per cinque giorni e se tutto va bene ricomincer a correre da luned prossimo ha detto il giocatore, rinfrancato, al sito della "Bild" . Ho avuto paura che fosse una cosa grave, ho pensato di essermi distorto i legamenti. Ho sentito che la caviglia sinistra aveva fatto crack e mi sono preoccupato. Sono stato sfortunato ma, una volta ancora, anche fortunato.

DAL NOSTRO INVIATO

ALESSANDRA BOCCI MONACO DI BAVIERA (Germania)

Prima di tutto il 31 agosto, data entro la quale finiscono i sogni (di mercato). Poi il 6 agosto, Supercoppa Italiana a Pechino, e con tutti i giornalisti cinesi che ci sono in platea Massimiliano Allegri pu immaginare gi di essere l. Poi, ma solo perch ancora molto lontano, il 19 maggio 2012, notte del desiderio pi grande: la Champions League. Speriamo di tornarci, dice lallenatore del Milan. Per ora si accontenta di prepararsi alla stagione con lAudi Cup, incontrando oggi il Bayern e, semmai domani, il Barcellona, sempre che il

Barcellona batta lInternacional di Porto Alegre, e si sa che di questi tempi le gerarchie nel calcio sono una cosa un po passata di moda. Avete visto com andata la Coppa America, ammonisce il tecnico dei brasiliani Loss. Non siamo preoccupati di fare brutta figura con il Barcellona. Anzi, possiamo batterli. Siamo qui per rappresentare il Sud America e vogliamo farlo bene.
Progetti Pi modesti i piani di

COS ALLALLIANZ ARENA (ORE 20.45, DIRETTA ITALIA 1)

Allegri, che per prepararsi a Pechino vorrebbe migliorare il ritmo partita. Inzaghi rimasto a casa con altri infortunati ancora lontani dalla forma migliore. Sono arrivati invece i brasiliani, e Yepes e Pato hanno viag-

GDS

IL CILENO PRESENTATO DAL CLUB CAMPIONE DEUROPA E DI SPAGNA

CALCIO E RELIGIONE SINGOLARE DECISIONE DELLA FEDERAZIONE DI BELGRADO

Sanchez-Bara Come un film


BARCELLONA

Segna un gol e ringrazia Allah Rosso e squalifica per 2 anni


successo a un bosniaco in Serbia Larbitro: Il gesto pu fomentare le faide razziali
LONDRA

Sto vivendo come in un film. Queste le prime parole di Alexis Sanchez da giocatore del Barcellona. Lattaccante cileno, ex Udinese, stato presentato ieri al Camp Nou. Sono felice di essere qui, al Bara, nella migliore squadra del mondo. Sono venuto a imparare da Messi, da Xavi, da tutti - ha detto - e poi per dimostrare sul campo quello che valgo. Proprio Messi e Xavi contenderanno a C. Ronaldo il titolo di miglior giocatore Uefa 2010-11 tra un mese a Montecarlo. Sanchez ha parlato anche della sua esperienza italiana: Ho appreso tanto e ho imparato molto anche nellUdinese. Come vivo questi momenti? Con serenit, sono contento e rilassato. Il cileno, ceduto dallUdinese per 26 milioni fissi pi 11,5 di bonus, ha firmato un contratto di cinque anni con il Barcellona.

Alexis Sanchez avr la maglia con il numero 9 AP

Celebrare un gol dicendo Allahu Akbar (Allah grande) e facendo il segno della preghiera musulmana costato l'espulsione e la sospensione per due anni a Ali Hajic, 18 anni, un giocatore bosniaco che

milita nelle file della squadra di Bodrina del campionato serbo. Secondo quanto ha riportato Al Quds Al Arabi, quotidiano in lingua araba che si stampa a Londra, il fatto accaduto in Serbia, durante un partita che stata poi interrotta dall'arbitro a causa della protesta degli altri giocatori. L'arbitro ha spiegato la decisione dicendo che il gesto potrebbe fomentare faide razziale. La federazione calcistica serba ha, dal canto suo, punito il giovane giocatore con due anni di sospensione.
Esternazioni La decisione della federcalcio serba sembra desti-

nata a suscitare discussioni e polemiche. Nel mondo del calcio, lesternazione di un sentimento religioso da parte dei giocatori non una novit. Molti entrano ed escono dal campo facendosi il segno della croce. Per restare al campionato italiano, si ricordano le preghiere di Weah, la scritta Appartengo a Ges sulle magliette di Kak e Legrottaglie. Sullargomento intervenuta anche la Fifa: un paio danni fa, dopo una preghiera collettiva dei giocatori brasiliani, chiese moderazione ai giocatori in questo tipo di esternazioni.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

11

MERCATO

Montolivo rossonero Lo spiraglio Della Valle


Milan e Fiorentina sono in fase di stallo. Solo il patron viola potrebbe sbloccare il caso
DAL NOSTRO INVIATO

NELLA LISTA

A
S

IL CDA ROSSOBL ALLUNANIMITA

Cesc Fabregas, 24 anni, centrocampista dellArsenal, un sogno per il Milan. Ma se il Barcellona si tirasse indietro, i rossoneri ci proverebbero
Riccardo Montolivo, 26 anni, alla Fiorentina dal 2005-06 LAPRESSE
In difesa Il tecnico rossonero ie-

Salvatore Bagni (a destra) con il vicepresidente Setti

ALESSANDRA BOCCI MONACO DI BAVIERA (Germania)

Da San Piero a Pechino. quello che si augurerebbe Riccardo Montolivo, probabilmente, e ancora meglio per lui sarebbe saltare lultima parte di ritiro con la Fiorentina, a San Piero a Sieve, dove lambiente potrebbe non essere molto tranquillo vista la vicinanza alla citt. abbastanza difficile per che la questione fra il Milan e il club viola si risolva cos presto. Anzi, nonostante la possibilit di contestazioni che farebbero aumentare la tensione, la Fiorentina pensa ancora di mantenere la linea dura: lidea trattenere Montolivo fino alla scadenza del contratto, a meno che il Milan non paghi la cifra richiesta: il giocatore in passato stato valutato intorno ai 16 milioni, ma visto che in scadenza di contratto la Fiorentina potrebbe accontentarsi di una decina di milioni. Una quantit di soldi che il Milan non ha certo intenzione di pagare.

Amici Dunque, si potrebbe arrivare a un braccio di ferro che soltanto Diego Della Valle potrebbe risolvere. Il proprietario della Fiorentina molto amico di Galliani, e i loro rapporti personali potrebbero contare pi della linea dura decisa ufficialmente dal club viola. In ogni caso, immaginarsi Montolivo gi con la maglia del Milan addos-

po aver portato a casa Sanchez.


Mistero Il Milan per il momento

Allegri: Rosa gi a posto, ma un anno fa Ibra e Robinho sono giunti a fine agosto...
so a Pechino abbastanza problematico. Ieri a Monaco di Baviera un gruppo di giornalisti cinesi ha chiesto ad Allegri chi fosse il famoso Mister X, e se avrebbe giocato a Pechino. Allegri ha tentato di cavarsela con una battuta: Mister X sono io. E un cronista cinese gentilmente: In effetti lei giocava mezzala sinistra, no?.

ri ha fatto parecchio catenaccio. Su Schweinsteiger, tema caro ai padroni di casa. Su Fabregas: Chiedere a Guardiola di lasciarmelo? Al limite dovrei chiederlo a Wenger. Su Montolivo anche: Non posso dire che sono contento di averlo in squadra semplicemente perch un giocatore della Fiorentina. La rosa gi competitiva cos e il mercato chiude il 31 agosto. Lanno scorso Ibrahimovic e Robinho sono arrivati verso la fine, quindi.... Quindi Mister X arriver, e non escluso che alcuni passi avanti possano essere fatti in questi giorni. Non sullasse fiorentino, ma a Monaco, dove Adriano Galliani si presentato ieri sera e dove incontrer sia i dirigenti del Bayern che quelli del Barcellona. La questione Fabregas resta un sogno pi che un affare, ma se i blaugrana dovessero tirarsi indietro il Milan potrebbe impegnarsi seriamente in una trattativa con lArsenal. Per questo Galliani chieder a Rosell quanto il Barcellona sia ancora interessato al centrocampista, do-

non lascia trapelare niente. Sappiamo dellinteresse dei rossoneri per Schweinsteiger, ma un grande giocatore e come potete immaginare un club come il Bayern non fa partire tanto facilmente le sue stelle. La dichiarazione firmata da Heynckes, nuovo tecnico del Bayern, che ha parlato di un interesse peraltro mai confermato dal Milan. Credo che il nome di Schweinsteiger sia stato avvicinato al nostro perch un grandissimo giocatore, e destate si fanno tante chiacchiere di mercato, ha minimizzato Allegri. Certo, Schweinsteiger dal punto di vista tecnico sarebbe perfetto per il gioco di Allegri, come Fabregas del resto. Ma il tecnico rossonero ha un fortissimo senso della realt, e soprattutto la bocca chiusa, come tutto lo staff. Limpressione che il Milan si muover davvero negli ultimi giorni, quando gli affari si possono fare pi facilmente, e le sorprese risultano pi sorprendenti.

S
Bastian Schweinsteiger, 26 anni, centrocampista del Bayern. Sarebbe perfetto per il gioco di Allegri, ma il Bayern se lo tiene ben stretto

Bagni licenziato dal Bologna


Aveva detto: Qui ci sono idee, non soldi. Il mercato nelle mani di Setti e Zanzi
MICHAEL JOHN LAZZARI BOLOGNA

TORNA GAZZATOONS GATTUSO E TOTTI IN SPIAGGIA Il nostro cartoons su Gazzetta.it


Oggi, come ogni marted, sul nostro sito Internet www.gazzetta.it torna Gazzatoons, il primo cartoons tridimensionale sportivo realizzato in esclusiva per il web. Dopo Ibrahimovic e Mourinho ecco una coppia deccezione: quella fornata da Gennaro Gattuso e Francesco Totti sotto lombrellone. Per una serie di battute esilaranti. Non perdetele!

durata poco pi di due mesi l'avventura di Salvatore Bagni a Bologna come consulente di mercato. Dopo un Cda fiume, iniziato nel primo pomeriggio e terminato dopo l'ora di cena, l'annuncio arrivato dal presidente Albano Guaraldi: Il Consiglio dei soci ha delegato il sottoscritto per risolvere il rapporto in essere con Bagni. Oggi ci incontreremo con lui e troveremo la formula migliore per non andare allo scontro. Le motivazioni riguardano una discussione privata in consiglio che per riservatezza non amiamo mettere in pubblico. Nella vicenda hanno pesato e non poco le ultime esternazioni dell'ex napoletano che una settimana fa aveva dichiarato: Qui ci sono le idee, non i soldi. Ma pure non hanno convinto i soci alcune operazioni di mercato e il fatto che la Federcalcio avesse gi chiesto chiarimenti sulla sua posizione, visto che in pratica agiva con funzioni da direttore sportivo, pur non avendo conseguito il patentino.
Unanimit Bagni era stato scelto dal vicepresidente Maurizio Setti che al fianco di Guaraldi spiega: La decisione stata unanime, analizzando alcune problematiche. L'abbiamo gi avvertito, non era giusto che lo sapesse dai giornali. Guaraldi non teme il malcontento della piazza (gi partito via internet) per l'ennesimo ribaltone societario: Il club ha il potere di gestire le proprie scelte, i tifosi dovranno giudicarci per chi acquisteremo, non sulle decisioni che riguardano i dirigenti. Nell'immediato le operazioni di mercato saranno gestite dal d.g. Zanzi, assieme al sottoscritto e Setti, in futuro poi vedremo. Dovr essere un mercato accorto: Non c' bisogno di un aumento di capitale e in societ monitoreremo i conti. Acquisti? Vi rispondo come Galliani: attendiamo il 15-20 agosto.

12
#

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

MONDO
Tanto un gioco
DI LUIGI GARLANDO

HA DETTO

d
S

IL COLPO GALEOTTO RIGUARDALO SU GAZZETTA.IT


1 2 3 4

C tacco e tacco E il Mancio lo sa


Balotelli ha sbagliato, ma guai a spegnere il suo istinto fanciullesco
Sulla espulsione Spero questa sia una lezione per lui Sul gesto Nel calcio sempre necessario essere professionali, e lui non lo stato. Bisogna essere seri, sia che si giochi unamichevole sia che si disputi una finale europea. Quando c la possibilit di segnare, devi segnare. Mario sapeva benissimo di non essere in fuorigioco Su Balotelli Mario giovane, io voglio aiutarlo e questo episodio si chiude qui. Sostituirlo dopo 30 minuti di gioco gi una punizione Sul battibecco Ci siamo parlati in italiano e non saprei tradurre il nostro dialogo nella lingua inglese
Roberto Mancini
AFP

Nellamichevole del Manchester City contro il Los Angeles Galaxy, smarcato da Silva davanti alla porta, Balotelli tenta un improbabile colpo di tacco (1), la palla scivola fuori (2), Mancini si arrabbia (3) e sostituisce il suo giocatore (4)

Parma-Lazio 1-3, 17 gennaio 99: gol di tacco di Mancini

Magheggio e gol? No, fuori Balotelli fa gi infuriare


In amichevole tenta la veronica per stupire e sbaglia Mancini sarrabbia e lo sostituisce dopo soli trenta minuti
STEFANO BOLDRINI LONDRA (Gran Bretagna)

Roberto Mancini sostituisce Mario Balotelli, reo di un colpo di tacco. Ma come? Sarebbe come se Umberto Bossi strigliasse il Trota perch va in giro in canottiera. Il Mancio adorava i colpi di tacco. Ok, ma c tacco e tacco. Quel 17 gennaio 1999, quando Mihajlovic calci dalla bandierina, Mancini aveva addosso quattro uomini, uno vigilava sul primo palo. Cera un solo modo per beffare i cinque parmigiani e il portiere: andare incontro alla palla, avvitarsi in aria e girarla di tacco allincrocio. Fatto. Non uno svolazzo dartista, ma la geniale risposta a una necessit. La cosa pi utile che, in quellistante, potesse fare per la squadra. Laltro giorno Balotelli era in area, solo e lanciato, davanti al portiere dei Galaxy gi rassegnato. Los Angeles, terra di cinema e spettacolo, studios ed effetti speciali. Mario deve averne fiutato la magia. Un tocco di piatto nellangolino? Ma dai, a Los Angeles... O pi probabilmente gli esplosa la noia, come gli accade spesso nella sua quotidianit privilegiata e apparentemente onnipotente, davanti alle scelte banali. Freccette al centro di un bersaglio? Vuoi mettere gi dalla finestra? E cos, invece del comodo appoggio di piatto nellangolino, Mario, in maglia azzurra come il Mancio al Tardini, si avvita e, senza necessit, inventa un clownesco colpo di tacco. Ciak, si tira. Cinema a L.A., un plateale omaggio al genius loci. Ma la palla rotola goffamente a lato. Non si pu ripetere la scena. I compagni lo insultano, Mancini lo sostituisce. Mario ribatte, non capisce. Quando capir il rispetto che merita anche un portiere di Los Angeles; quando apprezzer il piacere di un gol di piatto in amichevole, perch quel tocco la cosa pi utile che pu fare in quel momento per la squadra e d senso alla fatica dei compagni, allora Balotelli avr fatto un bello scatto avanti nel processo di maturazione di professionista. E di uomo. Mancini ha fatto bene a riprenderlo, come gi Prandelli e Mou. Ma occhio a non buttare via il bambino con lacqua sporca. In quel bisogno fanciullesco di divertirsi sempre, anche se il gioco diventato un lavoro, che lo porta ad avere una serenit da cortile di casa pure in contesti che fanno tremare i grandi; nel coraggio di osare giocate, che altri provano solo in allenamento, sta gran parte del suo talento di potenziale fuoriclasse.

Piroetta e colpo di tacco. Circo Togni? No, l'ultima fesseria di Mario Balotelli. Stavolta, niente freccette scagliate contro i ragazzini, multe salate, magliette con mitra e coltelli o macchine sfasciate, ma il fuori programma da torneo dell'oratorio bastato per aggiungere una nuova puntata al libro nero di Mario Balotelli, con l'aggravante di un Roberto Mancini fuori dalla grazia di Dio. Il fattaccio avvenuto al 30' del primo tempo dell' amichevole giocata l'altra sera a Los Angeles dal Manchester City, avversario il Galaxy di David Beckham. Balotelli aveva portato il City sull'1-0 con un calcio di rigore e alla mezz' ora, su lancio al bacio di David Silva, si presentato solo davanti al portiere. Novantanove giocatori su cento avrebbero piazzato la legnata del 2-0. Il centesimo, Balotelli, ha avuto una bella pensata: piroetta e colpo di tacco, di sinistro, per fare il fenomeno. Il numero per riuscito male: il pallone finito addosso ai tabelloni. I tifosi americani ci hanno riso sopra, ma Roberto Mancini saltato dalla panchina. L'allenatore italiano non ci ha pensato sopra due volte: ha ordinato a Milner di scaldarsi e dopo un minuto ha sostituito Balotelli. Balotelli, rimproverato in campo da Dzeko e insultato da De Jong, ha abbozzato una protesta, ma Roberto Mancini non si lasciato intimidire: ha seguito per qualche metro Mario, gli ha urlato qualcosa e alla fine, dopo aver preso

LE ULTIME BRAVATE

y
S

a calcio un'innocente bottiglietta d'acqua, il ragazzo si seduto in panchina.


La lezione Spero che la lezione gli serva, ha spiegato Mancini dopo la partita, finita 7-6 ai rigori per il City, rientrato ieri in Inghilterra. Gli ho urlato che se uno serio pu giocare novanta minuti, altrimenti si accomoda in tribuna e vede la partita. Nel calcio bisogna avere atteggiamenti professionali. Mario deve capire che non pu comportarsi seriamente solo in occasione di una semifinale o di una finale di Coppa d'Inghilterra. Ha commesso una sciocchezza e anche un errore: nel calcio quando hai l'opportunit di segnare, devi buttarla dentro e basta. Mario giovane e io voglio aiutarlo a crescere. Sostituirlo dopo trenta minuti stata la giusta punizione. Ora lui pensi al suo errore e chiudiamo qui la vicenda. Caos Balotelli ha tentato di giustificarsi spiegando che credeva di essere in fuorigioco, ma Roberto Mancini non ha abboccato alle scuse del ragazzo: Mario sa benissimo che era in posizione regolare. Ha commesso una fesseria e ora speriamo che tutta questa storia gli serva da lezione. L'episodio ha scatenato i giornali inglesi ed diventato un cult su Youtube. Balotelli si ritrovato nell'occhio del ciclone dopo le belle promesse di qualche tempo fa. Le reazioni in campo di Dzeko e De Jong sono un segnale da non trascurare: la squadra comincia ad averne abbastanza delle balotellate.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Balotelli riceve i complimenti di Barry dopo il gol EPA

Una volta cerano le cassanate, ora anche le balotellate. Ecco le ultime In Europa Nel ritorno degli ottavi di Europa League contro la Dinamo Kiev, Balotelli stende Popov con un colpo da kung fu. Rosso diretto e qualificazione compromessa Niente festa Il 24 maggio Balotelli salta la cena di fine stagione, dove avrebbe dovuto essere premiato dai tifosi come miglior giovane della squadra. Lui invece se ne vola in Italia Quante multe A Manchester, parcheggia la Maserati dove gli capita. In meno di un anno, gli tocca pagare 11 mila euro complessive di multe

ALLESTERO IL BARA LAVORA SEMPRE PER FABREGAS, INTANTO FERGUSON ATTACCA VILLAS BOAS: IL CHELSEA? VECCHIO

Il City si consola con Aguero: Quasi fatta


Accordo trovato per 43 milioni, mentre per Nasri si apre un duello con lo United
LONDRA (Gran Bretagna)

r le virt di John McEachran, 18 anni, centrocampista, protagonista della tourne asiatica dei blues.
Altro mercato LAston Villa in-

Roberto Mancini ha trovato nel mercato il miglior modo per consolarsi dopo i numeri da circo di Mario Balotelli:

Laffare-Aguero non ancora chiuso, ma quasi. Il quasi riguarda i dettagli economici delloperazione. Il centravanti argentino sar pagato a peso doro dal Manchester City di Mansour: 43 milioni di euro allAtletico Madrid e uno stipendio da quasi 1 milione di euro al mese. Ma il mercato del City non finir qui. Mancini vuole Nasri, ma ha trovato in Evra, francese dello United, un altro ostacolo per unoperazione da 25 milioni. Evra stato lapidario: Nasri deve dimenticare

lArsenal e non pensare al Manchester City. Vuole vincere? Bene, allora venga allo United. Io in 5 anni ho conquistato 12 trofei. Da principe pu diventare re.
Fabregas Lintromissione di

Evra non stata apprezzata da Mancini, costretto a fare i conti anche con le accuse di Arsene Wenger: Non mi piaciuto che abbia detto pubblicamente di cercare Nasri. Wenger lo stesso allenatore che ha scippato i settori giovani-

li di mezzEuropa, ma per lalsaziano stata unestate difficile. Il Barcellona gli sta portando via Fabregas (Faremo di sicuro qualcosa, ha detto il vicepresidente Bertomeu) e lArsenal, nonostante larrivo di Gervinho, si indebolito. Botta e risposta anche tra Ferguson e Villas Boas. Il Chelsea una squadra vecchia, con nove giocatori over 30, la stoccata del santone del Manchester United. I miei vecchi hanno ancora molto da dare, la replica del portoghese, che celebra pe-

tanto ha prelevato dal Wigan lattaccante francese NZogbia, mentre il QPR ha arruolato il difensore Gabbidon, gallese, 31 anni. Il Newcastle, dove lo spagnolo Jos Enrique polemizza con il club attraverso Twitter (Non vogliono rinforzare la squadra), tratta il centravanti turco Erdinc (Psg). In Spagna invece tutto pronto per la firma di Cazorla (Villarreal) con il Malaga, mentre il Valencia ha preso Cristiano Pereira, portiere dal Braga.
bold

Sergio Kun Aguero, 21 anni AP

RIPRODUZIONE RISERVATA

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

13

14

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

MERCATO

Porta blindata
Stekelenburg-Roma s UniCredit, intesa vicina
C laccordo con lAjax sulla base di 6 milioni pi 2 di bonus Sul fronte societario banca e DiBenedetto fanno passi avanti
DAL NOSTRO INVIATO

POSSIBILI RINFORZI

A
S

TRE ANNI DI CONTRATTO CON IL PSG

MASSIMO CECCHINI RISCONE (Bolzano)

Radosav Petrovic 21 anni, centrocampista del Partizan Belgrado e della nazionale serba. Ha vinto tre campionati e tre coppe di Serbia di fila

Da sinistra Jeremy Menez, 24 anni, e Blaise Matuidi AFP

Menez a Parigi Mi dispiaciuto andarmene via Ricorder tutti


PARIGI

Benvenuto allinferno, dice sorridendo Arrigo Sacchi in visita pastorale al ritiro della Roma ad un Luis Enrique nelle ormai comode vesti di padrone di casa. Linferno il nostro calcio malato, quello in cui lallenatore spagnolo sta provando a portare una mentalit diversa, che in questi giorni (oltre al responsabile delle giovanili azzurre) ha incuriosito anche allenatori come Cosmi, Lerda e Corini. Luis avr bisogno della pazienza e della forza della societ, ammonisce Sacchi. Argomento delicato perch se lanima operosa del club ieri ha concretizzato il colpo che si attendeva da settimane: lacquisto di Marteen Stekelenburg dallAjax quella trattativista ieri ha vissuto una giornata di decantazione.
Verso laccordo Cominciamo

S
Lucho Gonzalez 30 anni centrocampista argentino che gioca dal 2009 con il Marsiglia, con cui ha vinto 1 scudetto. E stato oro olimpico ad Atene 2004

Maarten Stekelenburg, 28 anni, attuale portiere dellAjax e della nazionale olandese ITALYPHOTOPRESS

da qui. Ieri sono arrivati a Roma i manager Mark Pannes e Sean Barror, in rappresentanza della cordata Usa. La coppia si chiusa subito in conclave con i propri legali italiani e la.d. Fenucci per trovare un punto dintesa con l(apparentemente) irremovibile UniCredit. Dopo un paio di giornate da tensioni vietate ai minori trovato laccordo di una ricapitalizzazione doppia (circa 70 milioni) sembra essersi restaurato un po di feeling, visto che i 13 milioni individuati come perdite di sviluppo in surplus potrebbero essere non pi a carico di una sola parte, bens suddivisi sulla base del rapporto di propriet: 60-40%, cio circa 8 milioni a DiBenedetto e 5 alla banca, senza contare la possibilit di una nuova intesa sulleventuale limatura

Piace Lucho Gonzalez, per il centrocampo ora lobiettivo il serbo Petrovic


dei tassi dinteresse sui finanziamenti ottenuti dalla cordata e dallo stesso club. Con razionalit e un pizzico di passione laccordo si trover, filtra dallincontro. Tra laltro la cifra, su input di Barror, potrebbe essere reperita con accordi commerciali gi sviluppati coi Boston Celtics e su cui si discusso anche col marketing giallorosso. La prova del nove, comunque, si avr nel summit di oggi col presidente Cappelli, che darebbe il via libera allarrivo di DiBenedetto. O gio-

ved, se il closing verr confermato al 29, o poco pi avanti, se slittasse di qualche giorno.
Ecco Stekelenburg In ogni caso,

venerd sar un giorno importante per la Roma, perch Stekelenburg arriver a Trigoria per aggregarsi al gruppo alla ripresa degli allenamenti. Laccordo con lAjax stato raggiunto sulla base di 6 milioni pi 2 di bonus e lolandese dopo le visite mediche (il 12 marzo si fratturato il pollice sinistro) firmer un quadriennale da circa 1,5 milioni pi premi.
Vucinic & Petrovic Ma dopo

aver incoronato Bojan come nuovo Inzaghi, uno che magari fra due anni varr davvero 40 milioni, Sabatini si dedicato anche ad altro. Lucho

Gonzalez del Marsiglia ci piace dice a laroma24.it ma costoso ed extracomunitario. Prenderemo un centrocampista forte e polivalente. Lidentikit porterebbe a Petrovic (Partizan), anche lui per extracomunitario. Per liberare almeno un posto la Roma conta sulle cessioni di Barusso (che per vuole una buonuscita) e Simplicio (che piace allAl-Ahli). Infine continua il corteggiamento della Juve a Vucinic. La Roma, sperando poco che i bianconeri offrano Marchisio, attende proposte ufficiali. Magari anche dallestero, dove Lucci potrebbe incontrare nelle prossime ore rappresentanti di Tottenham, Manchester United e Bayern di Monaco per scrivere i titoli di coda su una storia damore che sta finendo con malinconia.

Entusiasmo per unofferta irrinunciabile, ma anche la convinzione di avere lasciato un pezzo di cuore a Roma. Sono i due sentimenti che hanno caratterizzato il primo giorno parigino di Jeremy Menez, acquistato dal Psg per otto milioni di euro pi un milione di bonus in caso di qualificazione in Champions (secondo la stampa francese). Ha firmato un contratto triennale. Lasciare la Roma mi dispiace un po, ma questa una scelta per la mia carriera, mi rester un bel ricordo. Ringrazio tutti, i tifosi e anche i dirigenti, con i quali tutto sempre andato bene ha detto lex romanista allAnsa a margine della presentazione, avvenuta alla presenza di Leonardo e di Blaise Matuidi, altro neoacquisto (oggi toccher a Milan Bisevac). Mi ha convinto il progetto del Psg, anche se avevo altre offerte ha detto Menez . Il club vuole andare lontano in Champions. Il primo approccio risale a giugno, quando Leonardo stava arrivando alla guida del club. Chi non arrivato al Psg Felipe Melo, ora al Galatasaray. Su Twitter lex juventino ha scritto un messaggio per Leonardo: Leo, ti sono grato per gli incoraggiamenti nei momenti buoni e nei momenti brutti. Ti sono grato per aver cercato di portarmi prima allInter e poi al Psg e per credere nel mio lavoro. Sono sicuro che lavoreremo di nuovo insieme. Tu sei un grande compagno dai tempi del Flamengo, sono un tuo tifoso.
RIPRODUZIONE RISERVATA

IL TRIANGOLARE

Giallorossi contro il Psg e il Wacker a Innsbruck Diretta su Sky alle 20


Triangolare stasera per la Roma, che affronter al Tivoli di Innsbruck (diretta su Sky alle 20) il Psg dellex Menez e i padroni di casa del Wacker. Match di 45 minuti ciascuno. Probabile formazione (4-3-3) Curci; Taddei (Rosi), Cassetti, Heinze, Jos Angel; Perrotta, De Rossi, Brighi (Greco); Borriello, Totti, Bojan. All. Luis Enrique.

IL PERSONAGGIO LA PUNTA DEL GENOA HA IDEE CHIARE E COLPI: HA GI SORPRESO TUTTI CON GIOCATE DI CLASSE

Sono Ze Love, ma ammazzo leoni


Ze Eduardo:
I rivali li chiamo cos. Alla fine li faccio fuori tutti e gioco io
DAL NOSTRO INVIATO

NUMERO

4
4

BIANCOCELESTI DI NUOVO AL LAVORO

La Lazio da oggi a Fiuggi C anche laquila Olympia Stop per Konko: stiramento
(s.cie.) Fase due, si parte. La Lazio comincia oggi pomeriggio la seconda parte del ritiro precampionato. Dalle Dolomiti di Auronzo di Cadore si passa alle terme di Fiuggi, dove la comitiva biancoceleste rester fino a domenica. Trentadue i giocatori convocati da Reja, solo uno in meno rispetto ad Auronzo. Si tratta di Makinwa. Il nigeriano sembrava in procinto di firmare per il Benevento, ma la trattativa saltata: potrebbe quindi raggiungere Fiuggi nei prossimi giorni. Ci sar, ma non potr allenarsi Konko. Il laterale franco senegalese infatti rimasto vittima del primo infortunio serio della stagione. Si pensava fosse solo una contrattura, invece gli esami cui si sottoposto ieri hanno evidenziato uno stiramento di primo grado al polpaccio sinistro. Allarme rientrato per Radu, che torner subito a lavorare in gruppo. Come gi accaduto ad Auronzo, anche a Fiuggi la Lazio sar accompagnata dallaquila Olympia che voler prima delle due amichevoli che i biancocelesti disputeranno nella localit termale: gioved contro lOsasuna e domenica con la Reggina. Sempre il 31 la Lazio giocher anche unamichevole in Spagna contro il Villarreal: Reja scinder il gruppo in due tronconi.

bocca aperta. Quello confida me lo ha insegnato Neymar. Il mio miglior amico.


Sa dirci se va al Real Madrid?

me ala sinistra, al Santos invece giocava centravanti.

Io lo so, ma non lo dico, non posso tradire la sua fiducia.


Allora ci dica se il suo ex compagno Ganso va al Milan?

Io sono nato fantasista, ma quando sono arrivato al Santos non cerano centravanti e mi hanno provato l. E andata bene, mi pare, ho vinto 4 titoli, tra cui la Libertadores, e fatto 27 gol in una stagione.
Il tutto superando molta concorrenza?

ALESSIO DA RONCH NEUSTIFT (Austria)

Ze Eduardo ha il dono di saper coinvolgere, colpisce subito, per quei capelli rossi e ispidi, per quei quadricipiti da body builder, per le tipiche giocate da brasiliano. Non un caso che il suoi contatti su Twitter siano ben 183 mila, roba da record. Lui eccita la fantasia. Sul campo esalta. Gi nei primi allenamenti ha messo in mostra dribbling da antologia, uno, lelastico, ha lasciato a

Mi ha parlato molto dei rossoneri. Posso dirvi che sarebbe un grande acquisto: Ganso un giocatore unico nel panorama mondiale, un genio. Se devo fare un paragone vi dico che come il miglior Rivaldo.
E Ze Eduardo? O preferisce essere chiamato Ze Love?

In Brasile tutti mi conoscono come Ze Love, ma per me fa lo stesso a patto che vi ricordiate di me. Adoro farmi ricordare.
Malesani la sta utilizzando co-

Ne arrivata molta, Keirrison, Maikon Leite, Marcel. Io ho ammazzato un leone alla volta. Adesso sono felice perch quella di ala sinistra la posizione che preferisco e Malesani lo ha capito subito. Lui mi chiede di fare anche il lavoro difensivo e sto lavorando per adattarmi.
La potenza fisica per farlo non le manca, a giudicare dalle sue gambe.

Quelle sono un dono della palestra del Santos. Ora mi manca un po di freschezza. In questa stagione ho fatto 32 partite, poi sono arrivato qui e ho cominciato una nuova preparazione. Sono sfinito, ma non mi arrendo. Non posso e non voglio. Io mi adatto: ammazzer pure questo leone. Al Santos ho passato un periodo in cui non segnavo ma nessuno mi ha mai messo in discussione, perch io so lottare.
Cosa lha colpita di pi in questo Genoa?

i titoli conquistati da Ze Eduardo, 23 anni (foto Tanopress) con il Santos: 2 scudetti, 1 coppa del Brasile e 1 Libertadores

La qualit tecnica dei giocatori. Non li ho ancora studiati bene, ma da come li vedo penso che ci divertiremo parecchio.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

15

MERCATO

Juve, vuoi Vargas? Dacci Quagliarella


E lidea della Fiorentina, coperta a sinistra da Lazzari. Aquilani tratta la buonuscita coi Reds
ALESSANDRA GOZZINI CORTINA (Belluno)

La prossima rivoluzione sar a sinistra, intesa come zona del campo: il piano stato buttato gi, e per certi versi gi in atto. La prima mossa stata lacquisto di Lazzari, in compropriet dal Cagliari. Non serve controllarne la scheda tecnica, giocando da mezzala (sinistra) arrivato nel giro della Nazionale (posso fare anche il trequartista, ma quella la mia posizione preferita conferma). Linvestimento stato fortemente voluto, per questo, dopo tutto il gran lavoro, immaginare lultimo acquisto come una semplice alternativa sembra riduttivo.
Piste Bisogna allora pensare a

lo in Russia, prima di ripensarci. DallInghilterra rilanciano la notizia di una mega-offerta dell'Aston Villa, in Germania unopzione pu essere il Wolfsburg. Ma si continua a parlare anche di un interesse della Juve, che rispetto alla concorrenza potrebbe offrire in cambio contropartite tecniche. Un nome? Pi che Martinez (inutile nel nuovo rombo di Sinisa), Bonucci o la sorpresa Quagliarella. Lidea viola di certo dura da realizzare, ma non cos impensabile: Corvino un tentativo lo far, a maggior ragione se dovesse partire Gilardino. In attacco certa anche unofferta alla Lazio per Floccari, uno dei nomi cercati per rinforzare il reparto. E su Aquilani continua la delicata discussione sullentit della buonuscita del Liverpool: c il lontano rischio che laffare possa anche saltare.
Erede E il senso di tutta la sto-

I NUMERI

4
15

NAZIONALE NUOVI INCARICHI

milioni: il valore che la Fiorentina d a Juan Manuel Vargas

milioni spesi dalla Fiorentina quando aveva acquistato Vargas nel 2008 dal Catania

13 4

Gigi Di Biagio, 40 anni, azzurro dal 98 al 2002 AP

Di Biagio c.t. dellUnder 20 Super i 92


FRANCESCO VELLUZZI

chi governa su quella fascia: appartiene di diritto a Juan Manuel Vargas, arrivato tre estati fa dal Catania e di recente in vetrina nellultima coppa America. Ma con quindici milioni, non una cifra folle, il giocatore pu partire, e le pretendenti non mancano. Anche se va fatta una precisazione: proposte concrete alla Fiorentina non ne sono arrivate, i sondaggi si sono fermati al manager del giocatore, Jorge Cyzterpil-

Juan Manuel Vargas, 27 anni, peruviano


EPA

ler (sta bene a Firenze, ma se arriva un'offerta importante per noi e per la Fiorentina, la prenderemo in considerazione confessa a il sussidiario.net). Di certo una proposta gli era arrivata dallo Zenit San Pietroburgo: Vargas aveva chiesto anche a uno dei massaggiatori viola di seguir-

Lazzari: Spero che Montolivo rimanga: un amico dai tempi dellAtalanta

ria: la Fiorentina far partire un titolare avendo gi individuato il sostituto. Come nel caso di Vargas, che ha Lazzari pronto a raccoglierne leredit: Firenze stata unopportunit da cogliere al volo, puntiamo pi in alto possibile. Egoisticamente spero che Montolivo rimanga, un amico dai tempi delle giovanili dellAtalanta. A gennaio c stato qualcosa con il Milan, sapevo che Allegri faceva pressione, ma poi finito con un nulla di fatto. Il resto del biglietto da visita questo: Mi sempre piaciuto Rui Costa, caratterialmente spero di somigliare a Behrami. E quando vedo bianconero mi scateno, quando giocavo nellAtalanta, ho fatto 5 gol in due partite alla Juventus. Cos manca solo lincoronazione.

i gol segnati da Vargas nellultima stagione, in 24 partite


Alberto Aquilani, 27 anni IMAGE SPORT

Lo ha scelto Arrigo Sacchi. Gigi Di Biagio, ormai ex osservatore dellUnder 21 di Ciro Ferrara, il nuovo c.t. della Nazionale Under 20. Sostituisce Francesco Rocca che resta in azzurro come osservatore della A di Cesare Prandelli (che non sar ai sorteggi del Mondiale. Intanto iniziata la prevendita per Italia-Spagna del 10 agosto a Bari). Sono confermati Evani allUnder 18, ma avr anche la 19, Zoratto, che guider Under 17 e 16, e Antonio Rocca cui stata affidata lUnder 15. Pietro Ghedin resta con le donne. Di Biagio, in vacanza in Sardegna, entusiasta per lincarico: Ci ho pensato un po, e ho capito che era unopportunit da cogliere al volo. Ho preso tutti i patentini, ma ero anche indirizzato su altre cose. Perch organizzo il "Tirreno Sport" ad agosto con grandi club Primavera. Con lUnder 20 ci ritroveremo l11 agosto a Pinzolo e alla fine del mese giocheremo con la Svizzera. Quella del 92 unannata fantastica. Ma lobiettivo dei tecnici quello di collaborare e lavorare insieme per il bene del calcio italiano che, in 2-3 anni, vorremmo riportare ai massimi livelli. Ferrara avr la priorit, se mi chieder, come credo, El Shaarawy, Camporese e Bardi, li avr.
RIPRODUZIONE RISERVATA

16

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

CALCIOSCOMMESSE

Deferimenti pronti LAtalanta rischia una penalizzazione


Soltanto responsabilit oggettiva per i bergamaschi Indenne la Serie A, messe male Ascoli e Piacenza
MAURIZIO GALDI LUIGI PERNA ROMA

so indispensabile il rinvio a oggi della comunicazione ufficiale del numero e del nome dei deferiti. Una giornata di ritardo che dovrebbe gravare anche sullinizio del procedimento davanti alla Disciplinare che garantendo sempre i cinque giorni per le memorie difensive dovrebbe scattare il 3 agosto nellormai tradizionale cornice dei processi calcistici, lhotel Parco dei Principi caro a Penelope Cruz e alle stelle del tennis.
Attesa L'attesa per i calciatori frenetica. Molti si domandano se gli interrogatori sono bastati a chiarire le loro posizioni o se il procuratore federale Stefano Palazzi avr avuto la mano pesante come sembra di capire. Diverse potrebbero essere le richieste di squalifica (minimo tre anni) per illecito sportivo, una pioggia quelle per scommesse (minimo di-

rati per compiere illeciti, in questo caso finalizzati alle scommesse, non sempre riuscite.
Stralcio Il procuratore Palazzi

CREMONA: 16 ARRESTI

non si limiter al deferimento, con molta probabilit ed essendo ancora aperta linchiesta di Cremona dovrebbe anche preparare uno stralcio dellinchiesta per eventuali sviluppi che potrebbero emergere dal lavoro della magistratura ordinaria e soprattutto nellipotesi (vedi caso Potenza) che la posizione di qualcuno dei tesserati (o dei club) deferiti possa in seguito aggravarsi. Un modo anche per cautelarsi di fronte a una vicenda che a livello di giustizia ordinaria ancora allinizio.
L'illecito L'illecito sportivo vie-

Palazzi sarebbe andato ancora una volta gi duro. Ma il campionato di serie A non a rischio. E questa la buona notizia. Le oltre trecento pagine del maxi-deferimento messo a punto dalla Procura federale per la vicenda di calcioscommesse partita dallinchiesta della Procura di Cremona non dovrebbero infatti toccare la classifica di serie A. Con buona pace della Sampdoria (e del suo presidente Garrone) che sperava in un ripescaggio, Chievo, Inter e Lecce uscirebbero indenni dallistruttoria. Resta la classifica di serie B e il probabile deferimento di Atalanta, Ascoli e Piacenza (il Siena sarebbe gi fuori). Per loro e soprattutto per lAtalanta non si verificherebbero per ripercussioni per la promozione appena conquistata in serie A; al massimo per la responsabilit oggettiva il rischio di qualche punto di penalizzazione (pi facile unam-

I calciatori accusati di illecito rischiano almeno tre anni di squalifica I molti accusati solo per le scommesse rischiano 18 mesi di stop
Stefano Palazzi, 50 anni, napoletano, procuratore militare, il procuratore della Federcalcio
ANSA

ne punito dal Codice di giustizia sportiva pesantemente in base allarticolo 7 anche se il club non ha avuto benefici, questo potrebbe gravare sulla penalizzazione (anche per responsabilit oggettiva) su alcuni club. Comunque va ricordato che in caso di mancata promozione sarebbe scattato il ripescaggio dalla stessa categoria, mentre solo se fossero state coinvolte (e punite con la retrocessione) squadre di serie A, la Sampdoria avrebbe potuto sperare in un ripescaggio.
Caso Cremonese Ieri abbiamo stilato un elenco delle persone sentite dalla Procura federale e per questo abbiamo citato il d.s. Turotti che non assolutamente coinvolto nel calcioscommesse, anzi dalla sua denuncia partita linchiesta di Cremona. La societ per il coinvolgimento di Paoloni dovrebbe comunque rispondere di responsabilit oggettiva.
RIPRODUZIONE RISERVATA

menda) nella stagione che sta per cominciare. Pi complessa la posizione per lAscoli (al limite della zona playout) e del Piacenza retrocesso. In Lega Pro la posizione pi critica potrebbe toccare allAlessandria che rischia una responsabilit diretta, mentre ancora da va-

lutare la situazione del Ravenna. Andrebbero al deferimento per responsabilit oggettiva anche Cremonese, Sassuolo, Taranto e Benevento.
Il ritardo Il numero di pagine e

il numero dei legali ai quali deve arrivare il documento ha re-

ciotto mesi) e qualcuno di queste imputazioni potrebbero essere sommate. A questo, per la prima volta dopo calciopoli, potrebbe anche venire applicato larticolo 9 del Codice di giustizia sportiva (e quindi una squalifica pi pesante) che punisce lassociazione di tesse-

Linchiesta Last Bet della Procura di Cremona parte il 14 novembre 2010 per una denuncia della Cremonese dopo la partita vinta 2-0 con la Paganese: 5 giocatori si sentono male nella ripresa, le analisi svelano che hanno bevuto un sonnifero. 1 giugno La Procura arresta 16 persone (in carcere Paoloni e Bellavista, ai domiciliari Signori e Bressan); 28 indagati (tra cui Doni e Bettarini); 18 le partite sospette. Reati contestati: associazione a delinquere, estorsione e frode sportiva. 4 luglio Scatta lindagine sportiva. La Procura federale ascolta 48 persone: sentiti anche Campedelli e Pellissier (Chievo), Corvia (Lecce)

le amichevoli Oggi tocca a Juve Roma e Milan Domani il Cesena


Oggi JUVENTUS-Club America (a New York, ore 20 locali) ROMA-Innsbruck-Psg (a Innsbruck, Austria, ore 20) Bayern-MILAN (a Monaco di Baviera, Germania, ore 20.30) Domani MILAN-Barcellona o Internacional (a Monaco di Baviera, Germania, ore 20.30) CESENA-Queens Park Rangers (a San Marino, ore 20.45) ATALANTA-Tritium (a Clusone, 17) LECCE-NK Radomlje (a Tarvisio, ore 17.30) BOLOGNA-Grosseto (ad Andalo, 17) NOVARA-Novese (ad Acqui, ore 17) 28 luglio JUVENTUS-Chivas Guadalajara (a Raleigh, Usa, ore 20 locali) LAZIO-Osasuna (a Fiuggi, ore 17.30) 29 luglio FIORENTINA-Torino (a Sappada, 16) CHIEVO-Reggiana (a San Zeno, 17.30) LECCE-Sacilese (a Tarvisio, 17.30) NAPOLI-Barletta (a Dimaro, ore 17) 30 luglio CAGLIARI-Ajaccio (a Macomer, 19) Cardiff-PARMA (a Cardiff, ore 15) ATALANTA-QPR-Sporting Braga (a Bergamo, ore 20.30) CHIEVO-Osasuna (a Desenzano, 18.30) NAPOLI-Grosseto (a Rovereto, 17) Padova-GENOA (a Padova, 20.30) Celtic-INTER (a Dublino, ore 17.30) CESENA-Pearol (a Forl, ore 20.45) Nizza-UDINESE (a Nizza, ore 20) BOLOGNA-Spal-Salorno (ad Andalo, ore 16) 31 luglio Villarreal-LAZIO (a Vila-Real, ore 22) LAZIO-Reggina (a Fiuggi, ore 17.30) SIENA-Pianese (ad Abbadia San Salvatore, ore 17) Manchester City-INTER (a Dublino, ore 17.30) 2 agosto Luton-PARMA (a Londra, ore 19.45)

IL TEST

DAgostino ispira Calai ne fa due Il Siena convince con lAlto Adige


BRESSANONE (BZ)

DAgostino prende per mano il Siena, Brienza e Calai portano al successo la squadra di Sannino nellultima amichevole della prima fase del ritiro in Val Ridanna (dal 29 ad Abbadia San Salvatore). Tre a zero (come la Roma) con l'Alto Adige, anche se il primo gol arriva solo sul finire del primo tempo (dopo 2 traverse dello stesso D'Agostino e di Calai), grazie ad un bel sinistro sotto la traversa di Brienza. Testa e tiro ravvicinato di Calai nella ripresa, dopo una serie infinita di angoli (18). Il tecnico Sannino: Ho visto ottime cose con buona circolazione della palla ma c da lavorare.
Alessandro Lorenzini SIENAALTO ADIGE 3-0 MARCATORI 41' pt Brienza, 18' e

46' st Calai SIENA (4-4-2) Brkic (12' st Pegolo); Angelo (10' st Del Prete), Rossettini (26' st Checchi), Terzi, Rossi; Reginaldo (10' st Troianiello), Vergassola (10' st Codrea), D'Agostino (4' st Bolzoni), Brienza (10' st Sestu); Calai, Destro (10' st Paolucci). All. Sannino ALTO ADIGE (4-3-3) Iacobucci (40' st De Martino); Kiem (40' st Nale), Cascone (14' st Nazari), Franchini (1' st Grea), Martin (1' st Fodor); Furlan (14' st Pfitscher), Romano (1' st Santonocito), Uliano (1' st Ciaghi); Albanese (19'st Timpone), Ferrari (1' st Schenetti), Fischnaller (26' st El Bouazzaoui). All.Stroppa. ARBITRO Sartori di Este

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

17

SMETTILA DI GIOCARE .

DA OGGI SI GIOCA CON SOLDI VERI. CASIN ONLINE DI SISAL.IT


DOVE LA ROULETTE, IL BLACKJACK E GLI ALTRI GIOCHI, LI VIVI DAVVERO.

Sisal Match Point S p A - P I 05199591008 Conc GAD 15122

18

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

TUTTE LE TRATTATIVE COS IN CAMPO LE 20 DI A


ATALANTA
Peluso Bonaventura 442 Marilungo LUCCHINI Consigli Capelli Barreto GABBIADINI A. MASIELLO Padoin All. Colantuono
ACQUISTI Schelotto (c, Catania fp), Gabbiadini (a, Cittadella), Ardemagni (a, Padova fp), Caserta (c, Cesena, fp), Lucchini (d, Samp), A. Masiello (d, Bari). CESSIONI Delvecchio (c, Catania, fp), Dalla Bona (c, Napoli fp), Amoruso (a, fine contratto), Talamonti (d, Rosario Central), Pieroni (a, Targu Mures), Defendi (c, Bari). OBIETTIVI Cigarini (c, Siviglia), Capuano (d, Pescara), R. Bianchi (a, Torino), Denis (a, Udinese), Acosta (a, Boca Juniors), Pasquato (a, Modena), Palacios (a, Penarol), Canini (d, Cagliari), Larrondo (d, Huachipato), Cacia (a, Piacenza). COSA MANCA Dopo aver sistemato la difesa con Masiello e Lucchini, adesso bisogna sistemare lattacco. Cio sfoltire, e inserire una prima punta prolifica. E, forse, un uomo di fantasia.

BOLOGNA
4312 Morleo Della Rocca Portanova GILLET ANTONSSON Perez CRESPO All. BISOLI
ACQUISTI Rodriguez (a, Genoa), Gillet (p) e Pulzetti (c, Bari), Rickler (d, Piacenza), Vantaggiato (a), Agliardi (p) e Crespo (d, Padova), Antonsson (d, Copenhagen), Vitale (d, Napoli), Acquafresca (a, Cagliari), Taider (c, Grenoble). CESSIONI Lupatelli (p, Genoa), A. Esposito (d, Lecce), Meggiorini (a, Novara), Viviano (p, Inter), Ekdal (c, Juve), Mutarelli (c), Busc (c) e Moras (d, f.c.), Britos (d, Napoli). OBIETTIVI Sorensen (d, Juve), Almiron (c, Bari), Loria (d, Roma), Fernandez (d, Malmoe), Bogliacino (c, Chievo), Diamanti (a, Brescia), Pedro Junior (a, Fc Tokyo), Boyce (a, Werder). COSA MANCA Sistemato lattacco con Acquafresca, arriveranno un centrocampista di talento e forse un altro mancino.

CAGLIARI
4312 Agostini Di Vaio Astori Mudingayi Ramirez Agazzi Canini ACQUAFRESCA Pisano All. Donadoni
ACQUISTI El Kabir (a, Mjallby), Sivakov (c, Wisla Cracovia fp), Ibarbo (c, Atletico Nacional), Suazo (a, Inter), Avramov (p, Fiorentina), Gozzi (d, Modena). CESSIONI Acquafresca (a, Bologna), Missiroli (c, Reggina fp), Pelizzoli (p, fine contratto), Marchetti (p, Lazio), Lazzari (c, Fiorentina). OBIETTIVI Greco (c, Roma), Parolo (c, Cesena), Barreto (a, Bari), Frison (p, Frosinone), Poli (c, Sampdoria), Pasquato (c, Modena), Berardi (d, Brescia), Cacia (a, Piacenza), Ardemagni (a, Atalanta). COSA MANCA Un altro difensore e un attaccante. Ma dopo la cessione di Lazzari, Cellino vuole un puntello anche a centrocampo.

CATANIA
433 Capuano IBARBO Nen Silvestre Conti Cossu Andujar Spolli Nainggolan EL KABIR Alvarez All. MONTELLA
ACQUISTI Moretti (c, Ascoli), Delvecchio (c, Atalanta fp), Barrientos (c, Estudiantes fp), Terracciano (p, Nocerina), Regula (c, Vitoria Setubal), Keko (c, Girona). CESSIONI Schelotto (c, Atalanta fp), Pesce (c, Novara), Bergessio (a, St. Etienne fp), Terlizzi (d) e Carboni (c, fc), Morimoto (a, Novara). OBIETTIVI Cacia (a, Piacenza), Galeano (d, Independiente), G. Rodriguez (d, Penarol), Marchesin (p, Lanus), Igiebor (c, Lillestrom), Paolucci (a, Palermo), G. Burdisso (d, Rosario C.), Almiron (c, Bari), Okaka (a, Bari), Alvarez (c, Bari), Mouche (a, Boca), Lanzafame (a, Palermo), Contini (d, Saragozza). COSA MANCA Mercato legato alle cessioni. A prescindere, invece, una punta.

Lodi

Llama

Carmona

Biagianti

Maxi Lopez

Ledesma

Gomez

S
Andrea Masiello, 25 anni
AP

S
Robert Acquafresca, 23 anni
LAPRESSE

S
David Suazo, 31 anni
LAPRESSE

S
Gennaro Delvecchio, 33 anni
LAPRESSE

INTER
343 Zanetti Samuel Cambiasso Julio Cesar Lucio Sneijder Ranocchia Maicon All. GASPERINI
ACQUISTI Castaignos (a, Feyenoord), Muntari (c, Sunderland fp), Santon (d, Cesena fp), Viviano (p, Bologna), Jonathan (d, Santos), Caldirola (d, Vitesse fp), Alvarez (c, Velez). CESSIONI Suazo (a, Cagliari), Kharja (c, Genoa fp).

JUVENTUS
4-2-4 ZIEGLER
Etoo

Marchisio PIRLO

Chiellini
Pazzini

Quagliarella Matri VIDAL Krasic All. CONTE


ACQUISTI Pirlo (c, Milan), Ziegler (d, Sampdoria), Pazienza (c, Napoli), Amauri (a, Parma fp), Marrone (c, Siena fp), Lichtsteiner (d, Lazio), Pasquato (a, Modena fp), Almiron (c, Bari), Ekdal (c, Bologna), Vidal (c, Bayer Leverkusen). CESSIONI Salihamidzic (d, Wolfsburg), Rinaudo (d, Napoli, fp), Aquilani (c, Liverpool, fp), Traor (d, Arsenal, fp), Felipe Melo (c, Galatasaray p). OBIETTIVI Aguero (a, Atletico Madrid), Vucinic (a, Roma), Rossi (a, Villarreal), Silvestre (d, Catania), Bastos (c, Lione), Poli (c, Samp), Gastaldello (d, Samp), Vargas (c, Fiorentina). COSA MANCA Un top player in attacco, pi un esterno sinistro offensivo (nel ruolo per ora Conte sta provando Marchisio). Con pi calma, un centrale difensivo.

Buffon Bonucci

ALVAREZ

LICHTSTEINER

Palermo-Silvestre si pu Siena, sprint per Pesoli Il Lecce su Bertolacci


Ai rosanero 4 giovani: Micai, Arzamendia, Rojas e Verdun Portiere Genoa, Preziosi tra Frey e Sirigu: il francese in pole
CALVI-DI CHIARA-DI FEO

S
Ricky Alvarez, 23 anni
LAPRESSE

OBIETTIVI Casemiro (c, San Paolo), Tevez (a, M. City), Ramirez (a, Bologna), Palacio (a, Genoa), Mata (a), Banega (c, Valencia), Guarin (c, Porto). COSA MANCA Due centrocampisti di quantit, magari dopo aver ceduto Mariga e Muntari, poi un attaccante esterno. E se arriva un big potrebbe anche esserci una partenza eccellente.

S
Arturo Vidal, 24 anni
AP

Porte aperte al Palermo, in entrata e in uscita. Ufficiali le partenze per lestero di Goian (Rangers) e Kasami (Fulham, contratto al 2015), arrivano il portiere Micai (93, dal Varese) e tre paraguayani (con passaporto comunitario) del Club Nacional, gi visti al Viareggio: il difensore Arzamendia (94), il trequartista Rojas (93) e la punta Verdun (93). E soprattutto si tratta

con il Catania per Silvestre. Previsto un incontro tra oggi e domani, la trattativa pu coinvolgere anche Lanzafame. Che comunque andr a Catania, a prescindere dal difensore. Oggi incontro tra lad Lo Monaco e gli agenti dellattaccante, che viene valutato 1,5 milioni: arriver a titolo definitivo se inserito nellaffare Silvestre, altrimenti in compropriet. In difesa, intanto, per il Catania calda la pista Contini (Saragozza) e piace anche Nicolas Sanchez (Godoy

Cruz), mentre a centrocampo si punta sempre Almiron (Juve). Per i rosanero, invece, lalternativa in difesa Andreolli (ma c pure lUdinese), mentre oggi Zamparini incontra Simonian, agente di Pastore, per discutere del futuro del Flaco.
Colpi Genoa In settimana arri-

va il nuovo portiere, sar uno tra Frey e Sirigu, dice il presidente del Genoa Preziosi a Sky. Saltato laffare Viviano, nel ballottaggio tra i due in

MILAN
4312 TAIWO Seedorf Thiago Silva Abbiati Nesta Gattuso Abate All. Allegri
ACQUISTI Mexes (d, Roma), Taiwo (d, Marsiglia), Zigoni (a) e Paloschi (a, Genoa), El Shaarawy (a, Padova), Comi (a, Torino). CESSIONI Pirlo (c, Juve), Jankulovski (d, Banik), Sokratis (d, Genoa fp), Merkel (c, Genoa), Didac (d, Espanyol p), Albertazzi (d, Getafe), Verdi (a) e Oduamadi (a, Torino), Legrottaglie (d, fine contratto), Beretta (a, Ascoli), Strasser (c, Lecce). OBIETTIVI Ganso (c, Santos), Hamsik (c, Napoli), Kucka (c, Genoa), Montolivo (c, Fiorentina). COSA MANCA Mister X, quellormai famosa mezzala sinistra invocata da Allegri. E potrebbe anche arrivare a prescindere da Montolivo, il pi vicino degli obiettivi rossoneri.

NAPOLI
3421 Dossena Ibrahimovic BRITOS DZEMAILI Van Bommel Boateng De Sanctis Cannavaro INLER Pato Campagnaro Maggio All. Mazzarri
ACQUISTI F. Fernandez (d, Estudiantes), Donadel (c, Fiorentina), Dzemaili (c, Parma), Bogliacino (c, Chievo, fp), Mannini (c, Sampdoria), Rosati (p, Lecce), Cigarini (c, Siviglia, fp), Rinaudo (d, Juve, fp), Britos (d, Bologna), Inler (c, Udinese), Dalla Bona (c, Atalanta, fp), Santana (c, Fiorentina), Colombo (p, Triestina).

NOVARA
4312 Gemiti Lavezzi Lisuzzo Cavani Ujkani PACI Hamsik Morganella All. Tesser
ACQUISTI Paci (d) e Galassi (c, Parma), Meggiorini (a, Bologna), Mazzarani (c, Modena), Morimoto (a) e Pesce (c, Catania), Granoche (a, Chievo), Coser (p) e Giorgi (c, Ascoli), Massaccesi (c, Rimini), Garcia (d, Palermo). CESSIONI Gonzalez (a, Palermo fp), Gheller (d, Pavia), Parola (c), Strukelj (p), Drascek (c, fine contratto), Bertani (a, Sampdoria), Gigliotti (a, San Lorenzo). OBIETTIVI Paloschi (a, Milan), Labrin (d, Huachipato), Jeda (a, Lecce), Bentivoglio (c, Bari), Neto Pereira (a, Varese), Mareco (d, Brescia), Mouche (a, Boca), Gonzalez (a, Palermo), De Paula (a, Chievo), Martinelli (d, Vicenza). COSA MANCA Rinforzato il centrocampo, ora si guarda alla difesa: in arrivo un centrale. In attacco, lultimo acquisto si far ad agosto.

PALERMO
3421 Balzaretti Rigoni MORIMOTO MANTOVANI Nocerino Porcari MAZZARANI Sirigu Bovo Migliaccio GIORGI MEGGIORINI MILANOVIC Cassani All. PIOLI
ACQUISTI Gonzalez (a, Novara fp), Zahavi (c, Hapoel TA), Labrin (d, Huachipato), Milanovic (d, Lokomotiv), Simon (c, Haladas), Pisano (d, Varese), Cetto (d, Tolosa), Munari (c, Lecce), Lanzafame (a, Brescia), Di Matteo (c, Vicenza), Di Chiara (c, Reggiana), Mantovani (d, Chievo), Lores (c, Defensor).

Ilicic

Hernandez

Pastore

S
Philippe Mexes, 29 anni
AFP

S
Mario Alberto Santana, 29 anni
LAPRESSE

CESSIONI Pazienza (c, Juve), Blasi (c, p) e Santacroce (d, Parma). Yebda (c, Benfica fp), Cribari (d, Cruzeiro), Iezzo (p) e Gianello (p, fine contratto), Vitale (d, Bologna), Dumitru (a, Empoli), Sosa (a, Metalist). OBIETTIVI Pastore (c, Palermo), Floccari (a, Lazio), Amauri (a, Parma), Trezeguet (a, Hercules), Vazquez (c, Belgrano). COSA MANCA Il d.s. Bigon cerca un vice Cavani e intanto pensa a sfoltire la rosa.

S
Takayuki Morimoto, 23 anni
LAPRESSE

S
Eran Zahavi, 23 anni
AP

CESSIONI Liverani (c, fine contratto), Paolucci (a, Siena fp), Darmian (d, Torino), Carrozzieri (d, Lecce), Garcia (d, Novara p), Kasami (c, Fulham), Goian (d, Rangers). OBIETTIVI Beric (a, Maribor), Parolo (c, Cesena), Carrasco (c, Audax Italiano), Malele (a, Zurigo), Andreolli (d, Chievo). COSA MANCA Rosa al completo, forse possono arrivare un centrocampista e una punta. Ma prima bisogna sfoltire.

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

19

CESENA
433 Lauro CANDREVA M. ROSSI Antonioli Von Bergen Parolo COMOTTO All. GIAMPAOLO
ACQUISTI Mutu (a, Fiorentina), Rennella (a, Grasshopper), M. Rossi (d, Bari), De Feudis (c, Torino, fp), Eder (a, Brescia), Gilnics (d, Athletic Fc), Comotto (d, Fiorentina), Candreva (c, Parma), Guana (c, Chievo). CESSIONI Appiah (c, fine contratto), Caserta (c, fp) e Pellegrino (d, Atalanta fp), Dellafiore (d, Palermo fp), Santon (d, Inter fp), Gorobsov (c, Torino, fp), Felipe (d, Fiorentina fp), Jimenez (c, Al Ahli). OBIETTIVI Ekdal (c) e Rubin (d, Bologna), Foggia (a, Lazio), Pasquato (a, Modena), Martinho (c, Catania), Giandonato (c, Juventus), Alvarez (c) e Almiron (c, Bari), Yebda (c, Napoli), Pudil (d, Genk). COSA MANCA Sistemato il centrocampo (ma se parte Parolo ne arriva un altro), serve un terzino sinistro. Ma pu arrivare ancora un extracomunitario...

CHIEVO
Jokic Andreolli CRUZADO Sorrentino Cesar Rigoni HETEMAJ ACERBI Luciano All. DI CARLO
ACQUISTI Acerbi (d, Reggina), A. Bassoli (d, Foligno), Hetemaj (c, Brescia), Bentivoglio (c, Bari, fp), Iunco (a, Torino), Carretta (c, Andria), Memushaj (c, Portogruaro fp), Dettori (c, Triestina fp), Fatic (d, Cesena), Cruzado (c, Juan Aurich), Franco (c, Salernitana). CESSIONI Constant (c, Genoa), Bogliacino (c, Napoli fp), Marcolini (c, Padova), Mantovani (d), Guana (c, Cesena), Fernandes (c, St. Etienne fp), Granoche (a, Novara). OBIETTIVI Coutinho (c, Inter), Kurtic (c, Palermo), Bertolo (c, Saragozza), Martinez (a, Jaguares), Muoz (a, Santiago W.), Igiebor (c, Lillestrom), Gazzi (c, Bari), Tiribocchi (a, Atalanta), Signori (c, Modena), Pozzi (a, Samp), Caracciolo (a, Brescia), Sammarco (c, Cesena), Abdi (c, Udinese). COSA MANCA Altri due centrocampisti, e una spalla per Pellissier.

FIORENTINA
3-5-2
Pasqual Vargas Natali 4312

GENOA
4-3-1-2 Antonelli
Jovetic

Giaccherini

Pellissier
Boruc Gamberini

CONSTANT Kaladze

PRATTO

Colucci

MUTU

Montolivo

LAZZARI

LUPATELLI Dainelli

SEYMOUR

BIRSA

EDER

Moscardelli
De Silvestri

Behrami

Gilardino

Kucka Rossi

Palacio All. MALESANI

All. Mihajlovic
ACQUISTI Nastasic (d, Partizan), Felipe (d, Cesena fp), Papa Waigo (a, Grosseto fp), Romulo (d, Atletico Paranaense), Bariti (d, Triestina), Munari (c, Lecce), Lazzari (c, Cagliari). CESSIONI Donadel (c) e Santana (c, Napoli), Mutu (a) e Comotto (d, Cesena), Avramov (p, Cagliari), DAgostino (c, Siena), Seculin (p, Juve Stabia p). OBIETTIVI Silva (a, Velez), Kharja (c, Inter), Bianchi (a, Torino), Arouca (c, Santos), Aquilani (c, Juve), Ramirez (c, Bologna), Campbell (a, D. Saprissa), Floccari (a, Lazio). COSA MANCA Montolivo in partenza, Aquilani in arrivo, dentro Lazzari e Munari: il centrocampo ok. Ora si punta a un altro attaccante: un big se parte Gilardino, altrimenti un giovane da lanciare.

ACQUISTI Ze Eduardo (a, Santos), Birsa (c, Auxerre), Pratto (a, U. Catolica), Jorquera (c, Colo Colo), Seymour (c, U. Chile), Kharja (c, Inter fp), Krajnc (d, Maribor), Ribas (a, Digione), Sokratis (d, fp), Calvano (c), Merkel (c, Milan), Lupatelli (p, Bologna), Granqvist (d, Groningen), Constant (c, Chievo), Escobar (a, D. Cal), Rizzo (c, Reggina).

S
Antonio Candreva, 24 anni
LAPRESSE

S
Perparim Hetemaj, 24 anni
AP

S
Andrea Lazzari, 26 anni
LAPRESSE

S
Alexander Merkel, 19 anni
REUTERS

CESSIONI Criscito (d, Zenit), Destro (a, Siena p), Rodriguez (a, Bologna), Boakye (a, Sassuolo), Paloschi (a, Milan), Rafinha (c, Bayern), Floro Flores (a, Udinese fp), Konko (c, Lazio), Eduardo (p, Benfica), Chico (d, Maiorca), Milanetto (c, Lugano). OBIETTIVI Gilardino (a) e Frey (p, Fiorentina), Floccari (a, Lazio), Amauri (a, Parma), Sirigu (p, Palermo), Vazquez (c, Belgrano), Sanchez (d, Godoy Cruz), Vega (p, Caracas). COSA MANCA Due star: un portiere e un centravanti

Matias Silvestre, 26 anni, qui col Catania

netto vantaggio il francese, con il secondo che dovrebbe restare al Palermo (il Genoa lo ha chiesto in prestito, i rosanero lo cedono solo a titolo definitivo). E Preziosi apre la strada anche a un colpo in attacco: Floccari, Floro Flores, o chiss.... Sul primo, per, c sempre la Fiorentina, ma lostacolo la valutazione fatta dalla Lazio: 4,5 milioni per la met. Intanto il Genoa chiude per il centrocampista Calvano (93, dal Milan in compropriet).
Idee Novara Per lattacco lultima idea porta a De Paula (Chievo), ma non c fretta di chiudere, in stand-by la pista Jeda (Lecce). In difesa si valuta Martinelli (Vicenza). Altre trattative Ci sono difficolt per Portanova (Bologna), e allora il Siena in difesa punta forte su Pesoli (Varese); Franco Ceravolo diventa osservatore per lestero dei toscani. LAtalanta si muove in avanti: il primo obiettivo resta Denis (Udinese), in alternativa c Cacia (Lecce, ci sono anche Torino e Samp), il rinnovo con

lIndependiente complica la trattativa Rodriguez, ma i nerazzurri non perdono la speranza. In settimana arriva a Udine Piriz; davanti manca ancora laccordo con Giovani Dos Santos, sempre viva la pista Ruidiaz (Universitario Deportes). Lecce: tra oggi e domani a Milano verr definito il prestito del portiere Julio Sergio, mentre si aspettano sviluppi per il ritorno di Bertolacci, favorito a raggiungere il Salento rispetto a Greco, su cui c il Cagliari (che in mezzo non molla Ekdal e Kon). Il Chievo a centrocampo prende Franco (92, Salernitana) e punta Abdi (Udinese), mentre in attacco la prima scelta resta Caracciolo (Brescia). Il Cesena congela Rubin (lostacolo prendere dal Torino anche Gasbarroni e Zanetti), e a sinistra valuta il ceco Pudil (Genk); su Parolo, invece, la pista pi calda porta alla Lazio. Parma, per lattacco idea Nemeth (Olympiacos). Mulumbu, ex obiettivo della Fiorentina, rinnova con il West Bromwich. Gulan, intanto, piace al Sion.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LAZIO
4312 Radu Mauri Dias MARCHETTI Biava CANA KONKO All. Reja
ACQUISTI Klose (a, Bayern), Lulic (d, Young B.), Cavanda (d, Torino fp), Konko (d, Genoa), Cana (c, Galatasaray), Marchetti (p, Cagliari), Carrizo (p, River Plate, fp), Stankevicius (d, Valencia), Ciss (a, Panathinaikos). CESSIONI Bonetto (d, fine contratto), Meghni (c, Umm Salal), Lichtsteiner (d, Juventus), Muslera (p, Galatasaray), Berni (p, Braga), Manfredini (c, Sambonifacese). OBIETTIVI Parolo (c, Cesena), Tamas (d, Wba), Kon (c, Brescia), Pjanic (c, Lione), G. Milito (d, Barcellona), Yebda (c, Napoli), Sporar (a, Interblock). COSA MANCA Si punta a un centrocampista di qualit (Parolo e Kon sempre sotto osservazione) e, forse, a unalternativa in difesa.

LECCE
433 Brivio CISS CARROZZIERI Ledesma Hernanes Benassi ESPOSITO KLOSE Tomovic All. DI FRANCESCO
ACQUISTI A. Esposito (d, Bologna), Cacia (a, Piacenza), Carrozzieri (d, Palermo), Strasser (c, Milan p), Diamoutene (d, Pescara fp), Cuadrado (c, Udinese p), Obodo (c, Torino). CESSIONI Coppola (c, Parma fp), Munari (c, Fiorentina), Bertolacci (c, fp) e Sini (d, Roma fp), Rosati (p, Napoli), Rispoli (d, Samp), Giuliatto (d) e Chevanton (a, fine contratto), Fabiano (d, Shandong), Vives (c, Torino). OBIETTIVI Julio Sergio (p) e Loria (d) e Greco (c, Roma), Puggioni (p, Reggina), Manninger (p, Juve), Padalino (c, Samp), Muriel (a, Granada), Gessa (c, Pescara), Koulibaly (d, Metz). COSA MANCA In porta arriver Julio Sergio, per il resto servono un altro centrale, un esterno sinistro in difesa, un centrocampista e due attaccanti.

Piatti

Di Michele

STRASSER

Corvia

Giacomazzi

CUADRADO

S
Miroslav Klose, 33 anni
LAPRESSE

S
Rodney Strasser, 21 anni
AP

PARMA
Gobbi VALDES 442 Crespo A. Lucarelli Mirante Paletta Morrone Giovinco Zaccardo BIABIANY All. Colomba
ACQUISTI Pell (a, Az Alkmaar), Borini (a, Chelsea), Sansone (a, Bayern), Coppola (c, Lecce fp), Danilo (c, Aris fp), Pereyra (c, Nacional), Brandao (d, Siena p), Blasi (c, p) e Santacroce (d, Napoli), Biabiany (a, Sampdoria p), Valdes (c, Sporting Lisbona). CESSIONI Angelo (d, Siena), Amauri (a, Juve fp), Dzemaili (c, Napoli), Paci (d) e Galassi (c, Novara), Bojinov (a, Sp. Lisbona), M. Pisano (d, Vicenza), Candreva (c, Cesena). OBIETTIVI Floro Flores (a, Genoa), Floccari (a, Lazio), Mesbah (c, Lecce), Aguirregaray (d, Penarol), Fideleff (d, Newells), Stracqualursi (a, Tigre), Almiron (c, Juve), R. Costa (d, Valencia), Zauri (d, Atalanta), Sanchez (d, G. Cruz), Nemeth (a, Olympiacos). COSA MANCA Lobiettivo principale un centravanti di peso, poi forse unalternativa ai terzini.

ROMA
ANGEL Perrotta HEINZE STEKELENBURG Juan Taddei Cassetti All. LUIS ENRIQUE
ACQUISTI Crescenzi (d, Crotone), Okaka (a, Bari), Cicinho (d, Villarreal), Curci (p, Sampdoria), Bertolacci (c) e Sini (d, Lecce fp), Bojan (a, Barcellona), Nego (d, Nantes), Angel (d, Sporting Gijon), Lamela (c, River), Heinze (d, Marsiglia), Stekelenburg (p, Ajax). CESSIONI Mexes (d, Milan), Castellini (d, Sampdoria), G. Burdisso (d, Rosario C., fp), Loria (d, fine contratto), Riise (d, Fulham), Doni (p, Liverpool), Menez (a, Paris St. Germain). OBIETTIVI Kjaer (d, Wolfsburg), Ramirez (c, Bologna), Silvestre (d, Catania). COSA MANCA Sistemata la porta con Stekelenburg, ora serve un centrale difensivo, anche se Heinze gioca in due ruoli. In attacco, occhio alla vicenda Vucinic...

SIENA
433 BOJAN Rossettini De Rossi Totti BRKIC BELMONTE LAMELA ANGELO Brienza All. SANNINO
ACQUISTI Tziolis (c, Racing fp), Angelo (c, Parma), Codrea (c, fp), Belmonte (d, Bari), Paolucci (a, Palermo fp), Sansone (c, Frosinone), Destro (a, Genoa, p), Brkic (p, Vojvodina), Grossi (a, AlbinoLeffe), Angella (d, Udinese, p), DAgostino (c, Fiorentina). CESSIONI Coppola (p, Torino), Marrone (c, Juve fp), Brandao (d, Parma p), Cacciatore (d, Samp fp), Coulibaly (a, Tottenham). OBIETTIVI Valdifiori (c, Empoli), Bentivoglio (c), Almiron (c, Bari), Domizzi (d, Udinese), Marrone (c, Juve), Beric (a, Maribor), Portanova (d, Bologna), Bianchi (a, Torino), Pesoli (d, Varese). COSA MANCA La priorit un difensore centrale, probabile che ne arrivino due. Poi il ds Perinetti prender unalternativa a centrocampo, e se necessario prender un bomber.

UDINESE
Sestu Calai DAGOSTINO Handanovic Vergassola DESTRO Pinzi Benatia Isla All. Guidolin BARRETO DANILO DOUBAI 442 Domizzi Asamoah Di Natale Armero 352

Del Grosso

Galloppa

ACQUISTI Danilo (d, Palmeiras), Fabbrini (c, Empoli), Barreto (a, Bari), Floro Flores (a, Genoa fp), Doubai (c, Young Boys), A. Sissoko (c, Troyes), Neuton (d, Gremio), Piriz (c, Nacional Montevideo). CESSIONI Beleck (a, Aek Atene), Corradi (a, fine contratto), Angella (d, Siena p), Zapata (d, Villarreal), Romero (c, Granada), Inler (c, Napoli), Sanchez (a, Barcellona), Cuadrado (c, Lecce p). OBIETTIVI Parolo (c, Cesena), Carrasco (c, Audax Ita.), G. Dos Santos (c, Tottenham), Mustafi (d, Everton), Borysiuk (c, Legia Varsavia), Keirrison (a, Barcellona), Ramirez (a, Bologna), Yacob (c, Racing), Mangala (d, Standard L.), Ruidiaz (a, Universitario), Andreolli (d, Chievo), Tamas (d, Wba), El Ghanassy (a, Gent). COSA MANCA Un centrale di scorta e il nuovo Sanchez.

S
Fabio Borini, 20 anni
LAPRESSE

S
Bojan Krkic, 20 anni
ANSA

S
Gaetano DAgostino, 29 anni
LAPRESSE

S
Diego Fabbrini, 20 anni
PLP

20

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

COPPA AMERICA IL PERSONAGGIO

Che rivincita con lUruguay Il Maestro re


Conquist Cagliari, ma deluse al Milan Torna in cattedra nel suo Sudamerica
I NUMERI

4
5

GERMANO BOVOLENTA

i trofei vinti da Tabarez in panchina: una Coppa Libertadores (Pearol, 1987), un campionato argentino e una Coppa Master (entrambi con il Boca Juniors nel 92), i Giochi Panamericani (Uruguay Under 20, 83) e la Coppa America 2011 con la nazionale maggiore

Oscar Washington Tabarez, detto il Maestro, ha vinto la Coppa America. Adesso un numero uno, adesso un re. Primo con il suo celeste Uruguay, dentro uno stadio che si chiama Monumental. Ha vinto con una squadra piena di amici, con le sue idee, le sue vecchie utopie e i suoi nuovi slogan. Il Maestro ha 64 anni, lanno scorso dopo il quarto posto al Mondiale in Sudafrica disse: Guardate i miei occhi, guardate la mia faccia. Io sono giovane, ho ancora molta vita e ancora molto calcio davanti.
Utopia Il suo calcio sincero e

Con il trionfo da c.t. a 64 anni ha dimostrato che nel calcio non mai troppo tardi
Oscar Washington Tabarez, 64 anni, c.t. dellUruguay campione AFP

le vittorie dellUruguay di Tabarez in questa Coppa America: 1-0 sul Messico nei gironi, poi 2-0 al Per in semifinale e il 3-0 nella finale contro il Paraguay. Tre i pareggi, nessuna sconfitta

profondo come i suoi occhi neri. Il Maestro, laureato in magistero, quattro figlie laureate, un uomo colto ed elegante, ma non parla pi di utopia. Lo ha fatto anni fa, a Cagliari. Arriva nel 1994, stagione di eventi. Silvio Berlusconi scende in campo (politico), Tabarez sbarca in Sardegna con molti libri. Non solo di calcio. amico dello scrittore Eduardo Galeano, lautore del Libro degli

abbracci. Questo allenatore un intellettuale, scrivono. Di pi: un filosofo come Manlio Scopigno, luomo che con Gigi Riva vinse lo scudetto. Ma il Maestro Oscar frena e utilizza lutopia, molti non capiscono. Maestro, gli chiedono, ma cos questa utopia? E lui: quella cosa che aiuta a vivere. Vedi, tu la insegui, tu fai due passi per avvicinarla e lei ne fa altri due e avanza. Perplessit generali: E allora a che cosa serve?. E il Maestro serafico: A far camminare gli uomini anche nel calcio.
Massime Le sue parole piacciono. Dicono: un umanista, come Julio Velasco. Colto ma non snob, diplomatico ma non insulso. Parla di storia e filosofia, Oscar Washington Tabarez. una mente ricca al servizio del calcio, gioca bene sui

campi, incanta e costringe a riflettere fuori. Calciatori e addetti ai lavori. Il suo primo Cagliari, targato Cellino, fa bene e la gente sogna. Lui, che ama le massime e gli slogan, dice: I sogni sono la benzina della vita. Un giorno gli chiedono: ma chi il giocatore ideale? Risponde: Lideale lopposto della realt e un allenatore deve sapere guidare la realt.
Scommessa rossonera La nuova realt il Milan. Primavera 1996: Capello quasi campione, ma in partenza per Madrid. Il nome del Maestro sulla bocca di tutti. Una sera a San Siro, con il festival di Sanremo alle porte, chiedono a Berlusconi: presidente, cosa pensa di Tabarez? E il Cavaliere: Tabarez? E chi , uno che canta a Sanremo?. E non basta. Alcune domeniche dopo:

allora presidente, ufficiale. Avete preso Tabarez. E il Cavaliere: Come si classificato Tabarez a Sanremo? Comunque c sempre Castrocaro.... Il Milan lo prende e Berlusconi commenta: Dopo cinque anni era giusto assumersi il rischio di un profondo cambiamento. Non conosco Tabarez, ma su di lui ho preso informazioni di ogni tipo e tutti me ne hanno parlato bene. Mi sembra un signore. Comunque la scelta finale sempre del presidente: se Tabarez andr male, sar per colpa mia.
Poca fortuna Il Maestro va ma-

le, i risultati sono altalenanti, non lega con Baggio e altri. Gli dicono: ma perch lascia fuori Robi? Via, Maestro, un po di riconoscenza. E lui, con la sua cantilena sudamericana: Se dovessi guardare alla ricono-

Non sono un mago Oscar Washington esce dallItalia, viaggia, diventa osservatore della Fifa, in giacca doppiopetto blu con lo stemma. Un belluomo, un hombre vertical. Lo incontriamo un pomeriggio a Parigi, durante il Mondiale 1998. Molto gentile, non parla male del Milan e di quelli che lhanno voluto e poi cacciato. Butta l alcuni slogan. Tipo: Chi si scottato con il latte, quando vede una mucca piange. E noi: Maestro, lasciamo perdere le mucche, quando torna in Italia? Rispolvera una massima usata: Io, vede, non sono un mago, sono soltanto un uomo che deve dimostrarsi capace di allenare bene. O da voi, o in altri buoni posti. E lo far, oh se lo far. Sa cosa diceva il pilota Manuel Fangio?. Cosa diceva, Maestro? Lavora per essere il primo, ma non crederci mai. Rilancio Celeste Lavora, cam-

LA FESTA UN PAESE IN DELIRIO PER I SUOI CAMPIONI


1 2 3

Gazzetta.it
A PREDICTOR TRIONFA ENRICO: LO SCOOTER SUO
ET Predictor Copa America finito: il pi bravo di questo turno stata Marika Bernabei, che ha totalizzato 806 punti e si aggiudica un Notebook HP 2530. Vince la classifica finale e si aggiudica un Phantom Malaguti 50, Enrico Bonfanti con ben 3.443 punti. REGOLAMENTO COMPLETO E PREMI SU www.gazzetta.it/etcopaamerica

1 I neo-campioni rientrano in Uruguay AP Il capitano Diego Lugano alza la coppa allo stadio Centenario di Montevideo ANSA 3 La grande festa nella capitale uruguaiana AP

bia. Dopo il Real Oviedo rientra a Cagliari. Non bene. Perde e dopo le sconfitte, nel suo italo-castigliano, dice: Le partite non se mertano: se vincono, se pareggiano o se perdono. Poi la sua America. Vlez Srsfield, il Boca Juniors e, nel 2006, ancora la Celeste. LUruguay laveva guidato anche a Italia 90. Nel 2007 in Venezuela perde la finale per il terzo posto della Coppa America contro il Messico. In Sudafrica, unestate fa, canta e balla per il quarto. Domenica a Buenos Aires, nella casa di Messi e Maradona, el triunfo. Pensa la vita. Quando il Maestro torn ad allenare il Boca, Dieguito lo attacc cos: Tabarez una bistecca! Non un vincente, si fa girare e rigirare a fuoco lento e manovrare facilmente. Caro Oscar, cosa aveva detto Fangio?
RIPRODUZIONE RISERVATA

COSA RESTA DELLA COPPA LURUGUAIANO DEL LIVERPOOL, SNOBBATO DAI DIRIGENTI ITALIANI QUANDO ERA ALLAJAX, ADESSO VALE 30 MILIONI

Messi rimandato, Suarez rimpianto di casa nostra


Largentino ha deluso un Paese intero, cos come le giovani stelle del Brasile Estigarribia e Coates sono i nomi nuovi
DAL NOSTRO INVIATO

so al momento di firmare con lArsenal. Pericoloso, non solo con il pallone tra i piedi.
Vecchio bello Villar, 33 anni,

LUCA CALAMAI BUENOS AIRES

Che cosa resta di questa bizzarra Coppa America oltre la Celeste e il suo trionfo?
Rimpianto Suarez Valeva 15 milioni ed stato a un passo da Juve e Roma. Lui sarebbe venu-

to di corsa. Ma i nostri dirigenti sono scomparsi perch luruguaiano era bravino, ma costava troppo. Ora al Liverpool, vale 30 milioni ed fuori portata per i nostri portafogli. Che autogol.
Messi e Maradona Provate ad andare nel quartiere Florida a chiedere chi pi forte tra i

due. Nella migliore dellipotesi vi prenderanno per matti. Diego per gli argentini resta unico. Messi esce ridimensionato da questa Coppa America che gli era stata disegnata su misura. Lo hanno fischiato, criticato, sopportato. La cosa buffa che lunico argentino che lo difende proprio Maradona.
Fenomeni umani Prima della

cos le big europee ora sperano in clausole a prezzi da saldo.


Coates ed Esti Due nomi nuovi che possono diventare affari: il giovane difensore uruguaiano Coates (National Montevideo, 20 anni) e lesterno paraguaiano Estigarribia (Newells, 23). Costano il giusto e hanno talento. Si dice che siano corteggiati dalla Juve, ma bisogna fare in fretta. Due club spagnoli hanno gi i contratti pronti. Ci sarebbe anche il nuovo Balotelli, Joel Campbell, attaccante della Costarica ma pare sia scompar-

un mostro tra i pali; Forlan, 32, un mago quando calcia il pallone; Yepes 35, insuperabile; Zanetti, 38, lunico a salvarsi nella Seleccion.
Dubbi Pato gi pronto per operare da prima punta? Julio Cesar ha iniziato la fase calante della carriera? Lavezzi stanco del Napoli? Vidal canceller Felipe Melo? Il Principe Milito torner il centravanti implacabile del triplete? A settembre ne riparliamo.

Coppa nessuno si stupiva per i 50 milioni di Neymar, gli 80 di Lucas, i 45 di Ganso. Ma, in campo, i fenomeni di Menezes sono apparsi meno fenomeni. E

Lionel Messi, 24 anni, ha deluso AP

RIPRODUZIONE RISERVATA

identiKit & CARRIERA

Tabarez

scenza, dovrei fare giocare mio fratello che non ha pi let e fra laltro non sa neanche giocare. Una parte del popolo rossonero non riesce proprio a scaldarsi per Tabarez. Diego Abatantuono tra questi, un giorno a San Siro lo prende di mira dalla tribuna. Il Milan non sblocca il risultato e Diego si infuria: Perch non si alza dalla panchina, Tabarez? Di, urla. Sembra un gatto impagliato. Ma chi abbiamo preso, un manichino?. La signora che gli sta accanto lo guarda, lo squadra ogni volta che Diego inveisce. E Diego poi si informa. Ahi, la signora Tabarez... Il Maestro va male e va via dopo undici partite di campionato. Ma la colpa quel giorno di Pasquale Luiso, detto il Toro di Sora, centravanti del Piacenza. Milan molle e smarrito, sconfitto tre a due. Qualche giocatore dice: un persona perbene, ma quanto sfigato. Adios, Maestro.

MARTED 26 LUGLIO 2011

www.gazzetta.it

AltriMondiESTATE
2
UN ALTRO ITALIANO UCCISO IN AFGHANISTAN
Il par David Tobini (nella foto) perde la vita in uno scontro a fuoco. Oggi il voto al Senato sulle missioni (a pagina 2 dellinserto)

3
IL KILLER DI OSLO: AVEVO DEI COMPLICI
Breivik (nella foto) rischia il linciaggio allarrivo in tribunale, poi dichiara: Avevo dei complici (a pagina 3 dellinserto)

4
VENDITTI: RITORNO PER GIOVANI E DONNE
Dopo quattro anni, Antonello Venditti (nella foto) ritorna con un album di inediti: Per i giovani e le donne (a pagina 4 dellinserto)

Il fatto del giorno


DI GIORGIO DELL'ARTI gda@gazzetta.it

_treni nel caos


nante, il furto di cavi, anche se il suo comunicato la continua a tenere in gioco: Eventi simili sono, per esperienza, attribuibili prevalentemente a tre tipologie di cause: fulminazioni dirette di cavi elettrici per scariche atmosferiche; contatti diretti su apparecchiature e/o parti di impianto di segnalamento a bassa tensione per rottura e caduta linee elettriche ad alta tensione (3mila volt) che forniscono energia di trazione ai treni; manipolazioni e/o asportazioni di cavi o di collegamenti in rame o alluminio che provocano anomali funzionamenti degli impianti, anche in tempi differiti rispetto al momento del danneggiamento.

Ma pu un incendio a Tiburtina paralizzare un intero Paese?


I disagi per chi viaggia continueranno a lungo e cresce la rabbia dei pendolari. Intanto, lipotesi che la causa del rogo di domenica sia stata un furto di rame non convince pi
Lincendio di domenica alla stazione Tiburtina tiene in stallo il Paese che va o ritorna dalle vacanze. Le Ferrovie dello Stato promettono per domenica un ritorno alla normalit per il 75% dei convogli. Ieri un piglia-piglia di viaggiatori a Orte ha fatto gridare all"assalto", al "blocco del traffico", ecc. S trattato in realt di un Udine-Roma Frecciargento deviato proprio per soccorrere qualche centinaio di pendolari. Le agenzie hanno drammatizzato la calca che s creata, Trenitalia lha derubricata a normale ressa. Per i viaggiatori erano esasperati. La rete e le redazioni dei giornali sono invase da lettere di protesta. vo. Intanto il sindaco Alemanno si esercita nello stilare dichiarazioni di fuoco. Questo brutto incidente creer problemi per il prossimo mese. Mi chiedo come sia possibile che nel cantiere pi importante dItalia, nel cantiere vitale per la mobilit del nostro Paese non ci siano stati o adeguati controlli o adeguate prevenzioni rispetto agli incidenti. Questo non possibile. Non possono essere i cittadini di Roma a pagare questa situazione e non ci possono non essere responsabili. Chi sbaglia, paga. Attendiamo chiarezza, oltre che le Fs ripaghino gli investimenti e i costi che stiamo subendo per ridurre i disagi dei cittadini. Anche i consumatori, come al solito, esigono risarcimenti, senza i quali minacciano class action. Il ministro Matteoli, che promette uninchiesta, chiede invece ai viaggiatori di pazientare e si dice pronto a riferire in Parlamento.

4 mai rubano il rame? Che Come


ci fanno?

Un centinaio di pendolari inferociti invade i binari ad Orte per cercare di fermare i treni ad alta velocit ANSA

1 capito quello che succesS


so?

21

i treni soppressi Ieri 21 treni soppressi da e per Roma, su circa 500 che ogni giorno passano per Tiburtina

Direi di no. Si sa che c stato un incendio, durato molte ore, che ha danneggiato in modo grave lAcei, cio lApparato centrale elettrico itinerari. Come mai questo punto cos importante della stazione Tiburtina andato a fuoco senza che si intervenisse subito? Nessuno risponde a questa domanda, pi importante dellaltra: come accaduto? Non c risposta comunque neanche a questo interrogati-

2stazione Tiburtina davveLa


ro cos importante?

322

Stride la grandiosit dei progetti che riguardano questo snodo del traffico e la miseria del guaio che sta rovinando lestate a

i milioni per la stazione La nuova stazione di Tiburtina, che dovrebbe essere pronta a ottobre, coster 322 milioni

tanta gente. Tiburtina la seconda stazione di Roma, la attraversano fra i 500 e i 530 treni al giorno, contro gli 800 di Termini. Salgono e scendono quotidianamente da questi convogli 15-20 mila passeggeri. su questa stazione, per, che hanno puntato fino ad oggi i vertici di Fs: qui passer lalta velocit, qui sar realizzato un sistema integrato di trasporto concernente sia le ferrovie che la citt (metro B, linee urbane ed extraurbane, sistema auto+treno, ecc). Investimenti previsti per 322 milioni. Alla fine, Tiburtina dovrebbe quadruplicare la propria movimentazione e diventare pi grande di Termini. Il progetto finale pre-

vede, intorno alla stazione, complessi immobiliari, centri direzionali e hotel, aree a verde attrezzate con servizi culturali, sociali, sportivi, ricreativi. Cinquantamila metri quadri di superficie, 8 volumi galleggianti per i servizi, 57 scale mobili, 29 ascensori

Il rame sta sui 6 euro al chilo. C tutto un mercato parallelo, fatto di officine e laboratori che non ti chiedono mai dove hai preso la merce che gli porti. Il furto delloro rosso diventato uno dei reati pi frequenti e pi redditizi. Lanno scorso sarebbe costato alle sole ferrovie 10 milioni di euro. Proprio luned i vigili urbani di Roma hanno sequestrato in un campo nomadi parecchio rame rubato. Ci sono sei fermati. Potrebbe venire da Tiburtina, ma ancora non si sa.

5 modo il furto di rame danIn che


neggia il traffico?

3 questo viene messo a riE tutto


schio da un paio di zingari che rubano qualche quintale di rame?

Non detto che la causa sia questa, i pm indagano per omicidio colposo e Rete Ferroviaria Italiana (Rfi) tende a ritenere meno probabile, come causa scate-

Ma non rubano mica solo quello che sta nei depositi in attesa di essere utilizzato. Rubano proprio i cavi in esercizio e ne derivano guai mica da poco. Per esempio, allinizio dello scorso settembre un furto alla sottostazione di Settebagni indusse danni allalimentazione che costrinsero a una deviazione dei Frecciarossa sulla vecchia linea ferroviaria, con ritardi gravi.

22

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

ALTRI MONDI ESTATE


IL TERREMOTO SCOSSA DEL 4.3 ED EPICENTRO VICINO A PINEROLO. NESSUN FERITO, MA MOLTE SEGNALAZIONI AI VIGILI DEL FUOCO

Trema il Piemonte: paura e danni lievi


La terra in Piemonte ha tremato ieri, subito dopo pranzo. LIstituto Nazionale di Geofisica ha registrato alle 14.32 un sisma di magnitudo 4.3 della scala Richter, con coordinate 44.28 di latitudine e 7.28 di longitudine, e con una profondit di circa 25 chilometri: una scossa di terremoto molto forte, da quelle parti la pi forte dal 1808 (allora sarriv al 5.3), che ha mandato in tilt i cellulari per un bel po. Cantalupa, Pinasca Dubbione e Cumiana, nel Pinerolese, a ridosso delle montagne dellOlimpiade invernale del 2006, sono i comuni prossimi allepicentro, ma la scossa stata avvertita fino a Imperia, in Ligura. Paura anche a Torino, soprattutto ai piani pi alti dove molti uffici sono stati addirittura evacuati. Tante segnalazioni in Val di Susa, a Sestriere e Bardonecchia alcune persone sono scese in strada.
Danni lievi Niente danni a co-

MIGRANTI E NOZZE

A
S

Gazza

ladra

sa e persone stata la rassicurazione immediata del governatore piemontese, Roberto Cota. E, del resto, tra le centinaia di chiamate giunte ai vigili del fuoco, la maggior parte riferivano di piccolissimi lesioni a edifici e caduta di tegole. Le uniche segnalazioni pi significative riguardano uno stabile alla periferia di Torino, in corso Vercelli 79, dove stata trovata una crepa in un edificio, e il distacco di alcuni mas-

si dalle montagne circostanti la Sacra di San Michele, monumento simbolo del Piemonte. Niente di grave, ma disagi sparsi sul territorio: ieri pomeriggio la circolazione ferroviaria stata temporaneamente sospesa sulle linee Torino-Modane e Torino-Torre Pellice per fare intervenire i tecnici. E il terremoto ha fatto prendere un bello spavento anche a Marco Travaglio: il giornalista stava conducendo la trasmissione sul web Passaparola quando allimprovviso la stanza della sua casa di Torino ha cominciato a tremare. Mentre parlava del Pd, ha abbandonato di corsa la registrazione.
cont.
RIPRODUZIONE RISERVATA

<
La Consulta: Si sposino anche i clandestini S alle nozze in Italia per i clandestini. La condizione di immigrato o immigrata irregolare non pu essere di per s un ostacolo alla celebrazione delle nozze con un cittadino o una cittadina italiana: lo ha stabilito la Corte Costituzionale che ha dichiarato la parziale illegittimit dellarticolo 116, bocciando cos una norma del pacchetto sicurezza che impone il possesso di un regolare permesso di soggiorno allimmigrato che vuole sposare un italiano

Da Puccini a Ligabue: hit dallo Shuttle


C arcere: In carcere Lele
Mora ha perso nove chili.

B arche 1: Miuccia Prada ha uno yacht chiamato Ulisse. una delle barche d'epoca della famiglia, rigorosamente in legno. B arche 2: Claudio Amendola ha una barca a vela, la Acaia Cube, con la quale nel 2008 ha anche partecipato alla Rolex Cup. M elodie: Elenco delle ultime 10 melodie italiane ascoltate a bordo dello Shuttle: 1. Ouverture da Guglielmo Tell, di Gioacchino Rossini; 2. O mio babbino caro da Gianni Schicchi, di Giacomo Puccini; 3. Blue, degli Eiffel 65; 4. Con te partir, di Andrea Bocelli; 5. Ouverture da Il barbiere di Siviglia, di Gioacchino Rossini; 6. Bellissime stelle, di Andrea Bocelli; 7. Nel blu dipinto di blu, di Domenico Modugno; 8. Because We Believe, di Andrea Bocelli; 9. Il mio pensiero, di Luciano Ligabue; 10. Svegliarsi la mattina, degli Zero Assoluto. T ombe: La signora Terry
Marotta-Lopriore, 57 anni, di Hastings-on-Hudson, stato di New York. Visita tombe a pagamento per chi non pu portare un fiore ai propri cari defunti. Lavora con occhiali scuri e un mazzo di fiori.

Paura tra la gente per il sisma nel centro di Torino IPP

TRE MORTI IN SOLI 23 GIORNI S


Sta per finire un luglio terribile per la nostra missione in Afghanistan 2 LUGLIO Gaetano Tuccillo viene ucciso da una bomba nel distretto di Farah 12 LUGLIO Roberto Marchini viene ammazzato da una mina che tentava di disinnescare 25 LUGLIO David Tobini perde la vita in uno scontro a fuoco a nord-ovest di Bala Murghab. Simone DOrazio in fin di vita

A Altro par ucciso

cotteri, un aereo francese e uno americano che hanno bombardato la zona, consentendo di liberare gli italiani dalla morsa nemica.
Rifinanziamento Tobini la ter-

in Afghanistan
Nuovo attacco ai nostri soldati: ci sono 2 feriti Al Senato si vota sulle missioni, la Lega dir s
MAURO CASADIO

Ancora sangue italiano in Afghanistan. Il caporalmaggiore David Tobini rimasto ucciso ieri in uno scontro a fuoco a nord-ovest di Bala Murghab, nella parte occidentale del Paese. Tobini, romano, sabato aveva compiuto 28 anni; era in forza al 183 Reggimento paracadutisti Nembo di Pistoia. la quarantunesima vittima italiana in Afghanistan dallinizio della missione, nel 2004; la salma arriver domani mattina a Ciampino. Nellattacco sono rimasti feriti altri due par e uno di loro in gravi condizioni. I familiari di Tobini sono distrutti. La zia: Gli piaceva quello che faceva, non si pu morire cos.
Doppio attacco Il ministro della Difesa Ignazio La Russa ha spiegato che i militari italiani sono stati colpiti da un doppio attacco. Alle 4.15 di mattina, i soldati, assieme a forze afghane, sono entrati in un villaggio dove erano stati segnalati materiale esplosivo e ordigni. Dopo aver compiuto la loro azione,

Un colonnello dei paracadutisti mostra la foto di David Tobini ANSA

uscendo dal villaggio sono stati attaccati da un gruppo di insorti che ha fatto fuoco su di loro, uccidendo il caporalmaggiore Tobini e ferendo gravemente il caporalmaggiore Simone DOrazio. Dopo aver cercato riparo in alcune case, i militari sono stati attaccati nuovamente da altri insorti; in questo secondo attacco rimasto ferito il terzo militare italiano, il caporale Francesco Arena. A quel punto ha spiegato La Russa intervenuta la forza aerea di reazione alleata con quattro eli-

Provo tanta rabbia verso una missione che non condivido e non comprendo
ROBERTO CALDEROLI MINISTRO LEGHISTA

za vittima in Afghanistan in 23 giorni (Gaetano Tuccillo morto il 2 luglio, Roberto Marchini il 12 luglio) e la sua morte riempie di polemiche il voto sul rifinanziamento delle missioni allestero, previsto oggi al Senato. A tal riguardo, il ministro leghista Roberto Calderoli ha confermato le sue perplessit sulla missione italiana in Afghanistan: Dolore e cordoglio, questi sono i primi sentimenti che provo di fronte a questa nuova tragedia in Afghanistan, di fronte a questo nuovo lutto. Ma in questo momento provo anche tanta rabbia verso una missione che non condivido e non comprendo. Ma la Lega, in ogni caso, appogger il decreto di rifinanziamento delle missioni. Non ha usato mezzi termini e ha chiesto il ritiro delle truppe il leader dellItalia dei Valori Antonio Di Pietro: ora di dire basta a una guerra che non ci appartiene e che sta producendo un dispendio inutile di vite e risorse economiche. A Di Pietro ha replicato subito La Russa: Non il momento dei lutti quello per discutere sulle ragioni della nostra presenza in Afghanistan. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si limitato a un messaggio di vicinanza alla famiglia di Tobini. Intanto la Federcalcio ha disposto un minuto di silenzio per ricordare il caporalmaggiore: verr osservato in tutte le manifestazioni calcistiche previste in questa settimana.
RIPRODUZIONE RISERVATA

TwitTwit

IL CINGUETTIO DEL GIORNO

Unaltra famiglia piange un ragazzo ucciso in Afghanistan, a loro il nostro pi grande abbraccio.

Nichi Vendola
@NichiVendola Followers 73714

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

23

ALTRI MONDI ESTATE

CECCHI GORI NEI GUAI

A notizie
S

Tascabili
Anonymous: I documenti in rete

Hacker italiani violano i server della polizia


Anders Behring Breivik nellauto che ieri lha portato in tribunale a Oslo. A destra, la folla che lo aspettava AFP

Il killer di Oslo Con me altri due gruppi in azione


Breivik parla ai giudici: in centinaia lo attendono per linciarlo. giallo sullarresto di un polacco
STEFANIA ANGELINI

davanti ai giudici in uno show aperto al pubblico dove si sarebbe presentato in uniforme (la polizia glielo ha impedito). Lassassino che rimarr in isolamento totale fino al 22 agosto, per le prime quattro delle otto settimane della carcerazione preventiva decise ieri dai giudici ha anche detto di essere pronto a trascorrere il resto della sua vita in prigione. Lo ha raccontato in conferenza stampa il commissario norvegese, Christian Hatlo. In realt, secondo la legge norvegese, Breivik rischia una pena massima di soli 21 anni.
Le indagini Adesso la polizia do-

Una folla inferocita ha accolto lestremista biondo che venerd, in unora e mezzo di carneficina, a Oslo e nellisola di Utoya, in Norvegia, ha ammazzato a sangue freddo 76 persone. In centinaia si sono radunati sotto la sede del tribunale della capitale norvegese e hanno aspettato che Anders Behring Breivik arrivasse, scortato dalla polizia. Il killer 32enne era atteso dai giudici, per ludienza preliminare a porte chiuse, in regime di massima sicurezza. Breivik che si presentato con un maglioncino rosso e una camicia arancione ha rischiato il linciaggio: la gente ha circondato lauto che lo trasporta-

va, battendo le mani contro i vetri e obbligando lautista a fermarsi prima che intervenissero le forze dellordine. Nel corso delludienza, in 40 minuti in tutto, Breivik ha spiegato con estrema freddezza che la sua intenzione era dare un forte segnale al Partito laburista al governo, accusato di aver tradito il Paese per aver consentito immigrazioni di massa da parte dei musulmani. Per la prima volta davanti ai giudici, ha spiegato di aver agito per salvare la Norvegia e lEuropa occidentale dalla minaccia marxista e musulmana e, a sorpresa, ha chiamato in causa dei presunti complici, affermando di aver preparato la strage con laiuto di due cellule. Breivik ha poi riconosciuto di aver commesso

entrambi gli attentati, sia nel centro citt, sia nellisola. Ma si rifiutato di dichiararsi colpevole.
Il folle piano Del resto, il suo folle piano era programmato nei minimi dettagli: come si legge nel manifesto di 1.500 pagine diffuso sul web, Breivik avrebbe voluto trasformare ludienza

Io non sono colpevole, ma sono pronto a stare tutta la vita in carcere


ANDERS BEHRING BREIVIK LESTREMISTA NORVEGESE

vr chiarire se Breivik sia davvero collegato ad altri gruppi della destra estrema europea e se c qualcuno che lha aiutato a compiere la duplice strage. Nel frattempo, le indagini si allargano: anche in Gran Bretagna, Scotland Yard ha avviato uninchiesta per far luce sulle possibili complicit, dopo che nel memoriale su internet erano emersi diversi riferimenti al Regno Unito. Ieri, inoltre, i media scandinavi e polacchi hanno dato la notizia dellarresto di un presunto complice a Breslavia, nella Polonia del Sud, subito smentita, per, dalla procura locale. E mentre la Norvegia intera si fermata per ricordare con un minuto di silenzio le vittime dellattentato, la polizia ha comunicato di avere rivisto al ribasso il conto dei morti: da 93 le vittime sono passate a 76 (68 sullisola e 8 a Oslo).
RIPRODUZIONE RISERVATA

Bancarotta: di nuovo arrestato Ancora guai giudiziari per il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori. Lex patron della Fiorentina stato arrestato ieri per bancarotta fraudolenta nellambito degli accertamenti sul fallimento della finanziaria Fin.Ma.Vi, cassaforte di famiglia. Cecchi Gori adesso ai domiciliari. Per il fallimento di unaltra societ del gruppo, la Safin, un crack da 24 milioni di euro, Cecchi Gori, invece, fin in carcere nel 2008 ed attualmente sotto processo

I server della polizia postale sarebbero stati violati. Gli hacker della rete italiana Anonymous, gi artefici di diversi attacchi in rete, hanno rivendicato ieri unoffensiva contro il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche (Cnaipic) della Polizia. I pirati informatici hanno ora lintenzione di pubblicare sul web migliaia di documenti riservati. Abbiamo ottenuto laccesso al vaso di Pandora delle agenzie anticrimine italiane, si legge nel comunicato in cui Anonymous definisce il Cnaipic unorganizzazione corrotta. Intanto, la polizia postale al lavoro per accertare lautenticit dei file: In ogni caso la maggior parte dei documenti non appartiene alla polizia italiana.

Nuovo slittamento al gennaio 2012

Mutui sospesi, proroga per le famiglie povere


Una boccata dossigeno per le famiglie italiane in difficolt: stato prorogato al 31 gennaio 2012 il termine di presentazione delle domande per la sospensione delle rate dei mutui. Lo ha stabilito il nuovo accordo firmato dallAssociazione bancaria italiana (Abi) e da 13 associazioni dei consumatori. In un contesto in cui la congiuntura economica segnala il permanere di una ripresa ancora debole si legge in una nota la nuova proroga si resa necessaria per supportare le famiglie che dovessero trovarsi in situazione di momentanea difficolt. Ma il Codacons, non presente tra i firmatari dellaccordo, va gi duro: una bufala. Non serve alle famiglie, ma solo allAbi per farsi belli.

Consigliere del Pd in Lombardia

Inchiesta sullex Falck Penati si autosospende


arrivato il passo indietro. Filippo Penati, coinvolto nellinchiesta della Procura di Monza per tangenti nellex area Falck di Sesto San Giovanni si sospeso dagli incarichi nel Pd e si dimesso dalla vicepresidenza del consiglio regionale della Lombardia: Lascio perch la mia vicenda non crei ulteriori problemi al partito. E intanto i pm hanno messo sotto inchiesta anche Antonino Princiotta, ex segretario generale della Provincia di Milano sotto la giunta di Penati. Ma c unaltra grana per il Pd: il senatore Alberto Tedesco, per il quale la scorsa settimana stata negata lautorizzazione agli arresti domiciliari. tira dritto: ha annunciato di voler lasciare il partito, ma non il suo posto a Palazzo Madama.

il compleanno a rischio

Obama e il debito Usa Senza un accordo, niente festa per i 50


FILIPPO CONTICELLO

No accordo, no party. Barack Obama, 50 anni il 4 agosto, ha una bella matassa da sbrogliare per non farsi andare di traverso il compleanno: se entro il 2 agosto non riesce a mediare per una intesa tra repubblicani e democratici sullinnalzamento del tetto del debito, negli Stati Uniti arriva il default. Tradotto, un disastro finanziario. Loperazione assai complicata visto che il presidente da 8 giorni prova a fare lequilibrista senza successo: ci sono due partiti che vogliono salvare i conti, ma con visioni del mondo contrapposte. Uno vorrebbe tagliare lo stato sociale (i repubblicani) e un altro preferirebbe alzare le tasse (i democratici). Le Borse osservano la contesa e sono preoccupate: ieri molto pesanti le perdite a Milano, la peggiore in Europa (-2,48). Negativa anche Wall Street dove

alle 20 il Dow Jones ha segnato un -0,43%. Intanto si tratta a oltranza: la Casa Bianca ha respinto la proposta dello speaker della Camera, il repubblicano John Boehner, per un aumento del tetto del debito in due fasi, una immediata con 1000 miliardi di dollari di tagli, e una nel 2012, in piena campa-

gna elettorale. Harry Reid, senatore democratico, vuole eliminare gli sgravi concessi da George Bush ai contribuenti pi facoltosi. E qui arriva la sponda di Obama: Le aziende e i ricchi devono dare il giusto contributo. Il presidente ha sospeso tutti gli impegni per concentrarsi sulla questione: il tempo stringe e tra un po ci sono le candeline da spegnere. Il 3 agosto in programma una festa a Chicago per il mezzo secolo di Obama con cena, concerto e raccolta fondi per le elezioni del 2012. Ma se i repubblicani e i democratici non risolvono il nodo del debito, il party salta per aria. E non solo quello.
RIPRODUZIONE RISERVATA

PROCESSO DAPPELLO

La cameriera si mostra in tv

Meredith, i periti: Sul coltello non c sangue

Ecco il volto di Ophelia Sullo stupro di DSK ho detto solo la verit

Sul coltello con cui, secondo laccusa, venne uccisa Meredith Kercher non c evidenza di presenza di sangue. Tornano a soste nerlo anche in tribunale i periti della Corte dassise dappello di Perugia, nel processo ad Amanda Knox (foto Ansa) e Raffaele Sollecito, condan nati in primo grado a 26 e 25 anni. Per gli esperti anche il gancetto del reggiseno altra prova regina della sentenza di primo grado su cui, per laccusa, cera il Dna di Sollecito sarebbe stato contaminato con un guanto nella repertazione della Scientifica.

Nafissatou Diallo, detta Ophelia, 32 anni ANSA


Dio mi testimone: ho detto la verit. Lo giuro. Dio lo sa. E anche lui (Dominique Strauss-Kahn, ndr) lo sa. Accetta per la prima volta di svelarsi Nafissatou Diallo, detta Ophelia, la cameriera del Sofitel di New York che accusa di stupro lex direttore del Fondo monetario internazionale. E cos, mostra il suo volto a lungo nascosto in televisione, su Internet e sulla carta stampata, con due lunghe interviste ad Abc e Newsweek. Strauss-Kahn era come pazzo, ha detto a Newsweek. E aggiunge: Non sapevo chi fosse, quando lho scoperto sono rimasta terrificata. Guardavo Channel 7 e hanno detto che quelluomo doveva diventare il prossimo presidente della Francia. E ho pensato, adesso mi uccideranno.

Barack Obama ieri a Washington: compir 50 anni il 4 agosto AP

24

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

ALTRI MONDI ESTATE


LA TRAGEDIA DI AMY IL GIORNO PRIMA DELLA MORTE LA CANTANTE ERA STATA VISITATA DA UN MEDICO: STAVA BENE

topfivefilm LA CLASSIFICA

Winehouse uccisa da unoverdose di ecstasy


I tabloid: Aveva comprato droga Ma lautopsia non chiarisce i dubbi
Amy Winehouse avrebbe trascorso lultima notte da sola, a bere whisky, guardando video e suonando tamburi in camera da letto. Poi sarebbe stata uccisa da unoverdose di ecstasy. I tabloid inglesi forniscono molti dettagli sullo sballo fatale alla cantautrice, morta a 27 anni; mentre lautopsia non ha stabilito la causa della morte, come riferito dalla polizia e dovr essere rifatta. Lipotesi overdose stata rilanciata dalla rivista People ( stata vista acquistare cocaina, eroina, ecstasy e ketamina vicino alla sua casa di Camden, anche se a casa di Amy non stata trovata droga) e viene confermata dal produttore telelvisivo Danny Panthaki: Si tratta di overdose da ecstasy. LIndipendent, invece, cita la guardia del corpo: Sabato alle 10 era sicuro che Amy stesse dormendo; nella sua casa non sembrava fosse accaduto nulla di strano. Intorno alle 16 tornato, ha capito che non respirava e ha chiamato lambulanza. La polizia, che ha perquisito la casa di Amy, ha rimarcato che non c nessuna circostanza sospetta sulla morte. Intanto fanno discutere le dichiarazioni di una fonte anonima: Il giorno prima della morte, Amy era stata visitata. Il medico era soddisfatto delle sue condizioni. Ed emergono dettagli sui motivi che hanno spinto la Winehouse alloverdose. Aveva litigato con il fidanzato. E da quel giorno ha iniziato un percorso autodistruttivo. I funerali della Winehouse potrebbero essere celebrati gi oggi, in forma privata, in una sinagoga di North London. mau.ca.
Mitch, il padre di Amy e a destra il fratello Alex EPA
RIPRODUZIONE RISERVATA

Diversa mente affabile


DIARIO DI UNINVALIDA LEGGERMENTE ARRABBIATA
DI FIAMMA SATTA

Finiremo tutti come in Wall-E Robot passivi davanti alla tv


A vete presente il cartone
animato Wall E? Ricordate gli umani sopravvissuti nella nave spaziale che a furia di stare seduti a gestire mouse e telecomandi aumentavano di peso e non riuscivano pi a fare un passo? Sar vero che finiremo tutti cos, perennemente intronati e rintronati davanti a un computer, un televisore, un videogioco o un dvd? Recentemente il premio Oscar Giuseppe Tornatore sul Corriere della Sera prendeva atto, con inevitabile dolore, che le sale cinematografiche sono destinate a sparire per lasciar posto ai nuovi supporti tecnologici. Dal mio punto di vista diversamente affabile dico che sarebbero gi dovute sparire da un pezzo tutte le sale cinematografiche incivili, quelle che relegano gli invalidi nella prima fila costringendoli a guardare i film con il collo ad angolo retto, quelle che non hanno ascensori funzionanti e accessibili, quelle che sono prive delle pi elementari norme di civilt. Allora s, molto meglio vederselo a casa, il film. Sembra proprio che incivilt e nuove tecnologie non vadano tanto daccordo con quel serbatoio di vita ed emozioni che la sala buia di un cinematografo. Un vero peccato!

Toh, Venditti
Ritorno a cantare per giovani e donne
Dopo 4 anni esce un album di inediti del cantautore romano: abbiamo ascoltato in anteprima 3 canzoni
HA DETTO
Luniverso femminile Dopo la morte di mia madre mi sono liberato dei suoi paletti Le donne? Mi fanno soffrire, ma mi hanno sempre affascinato

Lultimo film di Harry Potter, al contrario che in Usa, resiste in Italia allarrivo nelle sale di Captain America e resta in testa al botteghino. Ecco i film pi visti nel weekend nei cinema italiani 1 Harry Potter e I doni della morte (2.374.211 euro) 2 Captain America: Il primo vendicatore (1.968.031) 3 Cars 2 ( 334.794) 4 Transformers 3 (236.692) 5 Per sfortuna che ci sei (165.669)

d
S

GABRIELLA GREISON ROMA

Quando Antonello Venditti sta per rientrare nello studio di registrazione, qui nella sua villa a Colle Romano, si ferma un attimo e dice: Sono un guerriero io, non mollo facilmente. Proprio cos. E questo trasmette, quando lo senti parlare del suo nuovo album: Dopo quattro anni, uscir con nove canzoni, in cui racconter la mia visione del mondo, della vita. Abbiamo appena sentito, con lui, tre brani inediti. Il cd si chiama Unica e uscir il 29 novembre. Tre canzoni: una che d il titolo allalbum, e sar pu-

re il singolo, dedicato a un amore ormai finito; unaltra, Allora canta, che rappresenta linno per il nuovo movimento, per il vento che cambia, per i giovani che si organizzano e spero vadano al potere. Infine, Oltre il confine, che parla di integrazione e dove chi sbarca a Lampedusa pu vivere al sicuro come noi. Tre temi, su cui ruotano le sue riflessioni. Di un Venditti pi forte e pi speranzoso.
Dettagli Dunque, lattualit.

Certo, perch sto tra la gente, leggo i giornali, cerco di capire che momento viviamo, e come possiamo migliorarlo. Sono salito sul tetto di architettura con i giovani, nel 2010, perch sentivo che stava nascendo qualco-

sa: guardando i risultati delle elezioni di Milano e di Napoli, ho avuto la conferma. Spero tanto sia un giovane che mi governer in futuro. Anche la donna un tema centrale dei nuovi testi. Dopo la morte di mia madre, ho fatto nuove riflessioni: mi sono liberato dei suoi paletti. Le donne mi fanno soffrire, ma mi hanno sempre affascinato: tutto quel che forte, al mondo, donna. Spero gli venga data di pi la parola. Quando vedo il sorriso di una ragazza, per strada, mi sento pi felice. Il tour partir da Roma l8 e 9 marzo 2012: da settembre in vendita 30 mila pacchetti a 80 euro ciascuno (biglietto, sconti per hotel, pass parcheggio).
RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonello Venditti, 62 anni, romano: ha pubblicato 35 album. Il 29 novembre uscir Unica. il nuovo cd di inediti REUTERS

seguite Fiamma Satta sul blog http//diversamente aff abile.it

STAGIONE INFINITA I PROGRAMMI PRESENTATI A BUENOS AIRES. OLTRE 7000 MILA ORE DI DIRETTE, IN ATTESA DELLA PRIMA OLIMPIADE IN 3D

IN VENDITA NEGLI USA

Lo sport di Sky: c anche Ancelotti


Lallenatore in tv commenter la Champions. E la DAmico ancora star della domenica
DAL NOSTRO INVIATO

La casa di Up? 400 mila dollari e potrete averla

LUCA CURINO BUENOS AIRES (Argentina)

Carlo Ancelotti la novit della stagione infinita di Sky Sport. Lex allenatore del Chelsea, che ne ha vinte quattro col Milan (due da giocatore e due da tecnico), affiancher Luca Vialli e Paolo Rossi per la Champions League, scelto spiega il conduttore Fabio Caressa oltre che per la sua esperienza, anche per lironia e per il rapporto privilegiato che ha con i pi importanti allenatori dEuropa. Lui stesso divertito dal fatto di accostarsi alla competizione pi importante da un altro punto di vista e analizza le italiane dietro al fa-

vorito Barcellona: LInter ha giocatori di esperienza e di talento. Il Milan, considerata la sua tradizione metter molte energie nella Coppa per fare meglio dellanno scorso. Il Napoli, oltre allentusiasmo per questo ritorno, compensa la mancanza desperienza internazionale con gli acquisti importanti che ha fatto. Ma auguro anche allUdinese di passare il turno, perch importante avere quattro squadre italiane in Champions. Ilaria DAmico, che ha firmato un contratto di tre anni in esclusiva ed confermata alla conduzione di Sky Calcio Show la domenica, un po invidiosa e ha gi chiesto a Caressa se le presta Ancelotti. Anche perch ha perso Mario Sconcerti, sostituito da Federico Buffa e da questanno sar titolare di una trasmissione tutta sua, Sei in onda su Sky Sport, la domenica alle 23.30, durante la quale potr anche dialogare con i telespettatori.

Ilaria DAmico, 37 anni: lavorer in esclusiva con Sky per 3 anni ANSA

+13%

Verso Londra Le novit della sta-

gli ascolti del 2010-11 Nel 2010-11 Sky Sport e Calcio sono cresciuti del 13% in un anno. Per Sky Sport24 +35%.

gione non si fermano qui, come hanno spiegato ieri Jacques Raynaud, Marco Pistoni e Fabio Guadagnini, rispettivamente vicepresidente, direttore dei canali e direttore editoriale di Sky Sport. La presentazione si tenuta a Buenos Aires al termine della Coppa Ame-

rica trasmessa integralmente dalla tv satellitare con ottimi risultati (170mila contatti medi, nonostante gli orari, e 690 mila per la finale). Quanto al calcio, la domenica ci saranno 63 ore di diretta sulla Serie A, Sky Calcio Show si aprir anche ai campionati esteri, di cui verranno trasmesse 600 partite, oltre alle 57 della prossima Libertadores, e post partita dedicati per ogni squadra di Serie A. Ma la stagione infinita comprende anche tennis, golf e le coppe del mondo di volley e rugby: un totale di 2.900 eventi e 7.000 ore live per arrivare, fra un anno, alla prima Olimpiade trasmessa in 3D, ciliegina sulla torta offerta da Sky ai suoi quasi 5 milioni di abbonati. Con una sorpresa: ci sar Fiona May nella squadra dei commentatori. La campionessa di salto in lungo, argento ad Atlanta 96 e Sidney 2000, torna cos in video dopo la partecipazione a Ballando con le stelle e alla fiction Rai Butta la luna.

Ve la ricordate la coloratissima casa del film della Disney Up? Abitare in un posto cos ora non pi un sogno perch una ditta costruttrice americana, la Bangerter Homes ne ha costruita una copia perfetta: 260 metri quadrati, quattro camere e due bagni e mezzo. La vistosissima casetta si trova nella periferia di Herriman, nello stato dello Utah. Si stima che verr venduta per circa 400 mila dollari. Una parte del ricavato verr devoluto in beneficenza.

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

25

ALTRI MONDI ESTATE

GLI ARANCINI DI MONTALBANO

REFERENDUM POPOLARE
Quella matina, mentre andava in macchina in ufficio, Montalbano not un nutrito gruppo di persone che, collaria divertita, commentava una specie davviso impiccicato sul muro di una casa. Tanticchia pi in l, quattro o cinque persone si morivano dalle risate davanti a un altro foglio impiccicato che gli parse uguale al primo.
La facenna lammaravigli, in genere c picca da divertirsi davanti a un avviso pubblico e quello pareva il tipico, ricorrente annunzio della sospensione dellerogazione dellacqua. Quando vide la stessa scena ripetersi poco dopo, non resistette alla curiosit, ferm, scinn e and a leggere. Era un quadrato di carta autoadesiva di una quarantina di centimetri per lato. I caratteri erano di quelli che si compongono a mano adoperando lettere di gomma da bagnare su un tampone dinchiostro. REFERENDUM POPOLARE LA SIGNORA BRIGUCCIO UNA P...? (Ogni cittadino potr rispondere al referendum scrivendo la sua libera opinione su questo stesso foglio.) Non conosceva la signora Briguccio, non laveva mai sentita nominare. Perci la prima cosa che fece fu di parlarne con Mim Augello, il pi fimminro di tutto il commissariato. Mim, tu conosci la signora Briguccio? Eleonora? S, perch? Evidentemente non aveva visto i manifesti. Non sai niente del referendum popolare? Quale referendum? spi Augello pigliato dai turchi. Sono stati impiccicati manifesti in pasi che indicono un referendum per decidere se la signora Briguccio, Eleonora, come la chiami tu, sia una p o no. E quella p evidentemente sta per puttana. Stai babbiando? Perch dovrei? Se non mi credi, vatti a pigliare un caff al bar Contino, nelle vicinanze ci sono almeno tre manifesti. Vado a vedere disse Augello. Aspetta, Mim. Dato che la conosci, tu come risponderesti al referendum? Quando torno ne parliamo. Augello era uscito da manco cinque minuti che la porta dellufficio del commissario sapr violentemente, sbatt contro la parete, Montalbano sobbalz e Catarella tras. Mi scusasse, dottori, la mano mi scapp. Il solito rituale. Lucidamente, il commissario seppe che un giorno o laltro su qualche giornale sarebbe apparso un titolo cos: IL COMMISSARIO SALVO MONTALBANO SPARA A UN SUO AGENTE. Ah dottori, dottori! Il signori e sinnaco Tortorigi tilifon. Aiuto chiama! Dice accuss che nel municipio c un quarantotto! Montalbano si precipit seguito da Fazio. Quando arriv, un cinquantino fora dalla grazia di Dio, invano trattenuto da alcuni volenterosi, stava pigliando a calci e a pugni una porta contrassegnata da una targhetta: UFFICIO DEL SINDACO. Tu lo conosci a quello? spi Montalbano a Fazio. Sissi. il signor Briguccio. Montalbano si fece avanti. Prima di tutto si calmi, signor Briguccio. Lei chi ? Il commissario Montalbano sono. Chi la chiam? Il sindaco? Quel grandissimo cornuto del sindaco? Sas fece uno dei volenterosi, il signor commissario ha ragione. Prima di tutto calmati. Vorrei vedere a tia se scrivessero sulla pubblica piazza che to mogliere una buttana! Sas continu il volenteroso, ma chi ti dice che quella p per forza deve significare puttana?

IN CONCLUSIONE, SINDACO, LEI VUOLE SPORGERE DENUNZIA PER AGGRESSIONE? GUARNOTTA E TORTORICI SI TALIRONO

na da trentanni. Briguccio, io, e il qui presente dottor Guarnotta abbiamo militato assieme in quel vecchio, glorioso partito che ha garantito la libert nel nostro Paese. Poi capitato quello che capitato, ma tutti e tre ci siamo nuovamente ritrovati nel nuovo partito rinnovato. Senonch, per questo maledetto gioco delle correnti, io e il dottor Guarnotta abbiamo avuto sempre certe convinzioni non condivise da Briguccio. Vede, commissario, quando De Gasperi... Montalbano non aveva nessuna gana dinfognarsi in una discussione politica. Mi scusi, sindaco, ripeto la domanda: perch Briguccio ce lha con lei? Mah... cosa vuole che le dica. Lui tenta di cangiare il fatto dessere stato chiamato pubblicamente cornuto perch questo significa in fondo la domanda del referendum in una questione squisitamente politica. In altre parole, egli sostiene che dietro quel manifesto c la nostra complicit, mia e del dottor Guarnotta. Il quale dottor Guarnotta sinchin leggermente talindo il commissario.

daltro. E si saputo macari dello scontro che Briguccio ha avuto con Tortorici e Guarnotta. Sono state gi date le prime risposte al referendum? E come no! Una maggioranza bulgara. Tutti s. La povera Eleonora, secondo la convinzione popolare, indiscutibilmente una buttana. E lo ? Mim esit un momento prima di rispondere.

IDEAZIONE DI MARCO RIZZO E DISEGNI DI LELIO BONACCORSO

8
I NOSTRI DISEGNATORI
Lelio Bonaccorso e Marco Rizzo, siciliani, formano una coppia artistica che, tra laltro, ha gi raccontato a fumetti le vite di Peppino Impastato e Marco Pantani

Ah, s? E che significa secondo te? Mah. Pasticciona, per esempio. Oppure paziente, tanto per farne un altro intervenne un secondo dei volenterosi. Le due interpretazioni fecero arraggiare di pi, e con ragione, il signor Briguccio che, sfuggito a quelli che lo tenevano, spar due poderosi calci alla porta. Levalo di qua ordin Montalbano a Fazio. Fazio, con laiuto dei volenterosi, trascin il signor Briguccio in unaltra cmmara. Il commissario, tornata la calma, tuppi discretamente. Montalbano sono. Un attimo. La chiave gir, la porta si rapr. Assieme al sindaco Tortorici cera un ometto, un sissantino grasso e calvo che sinchin. Il vicesindaco Guarnotta lo present Tortorici. Che vuole da lei il signor Briguccio? Il sindaco, macari lui sissantino, sicco sicco, un curioso paro di baffi alla tartara, allarg sconsolato le braccia. Eh, commissario, una faccenda lunga che si trasci-

Ma che vuole da lei, a parte lo sfogo? Che faccia rimuovere i manifesti. E noi labbiamo rassicurato in tal senso intervenne il dottor Guarnotta. Facendogli presente che noi lavremmo fatto lo stesso senza la sua, come dire, tempestosa richiesta: per quei manifesti infatti non stata pagata la tassa daffissione. E allora? Abbiamo per esposto a Briguccio qual il problema. E lui andato su tutte le furie. E qual il problema? Abbiamo in servizio al momento solo otto guardie municipali. Impegnatissime nel disbrigo delle loro normali occupazioni. Abbiamo garantito che al massimo entro una settimana i manifesti sarebbero stati rimossi. Allora lui, senza motivazione alcuna, ha cominciato a insultarci. Politici finissimi, di vecchia e alta scuola, il sindaco Tortorici e il vicesindaco Guarnotta. In conclusione, sindaco, lei vuole sporgere denunzia per aggressione? Guarnotta e Tortorici si talirono, parlandosi senza parole. Manco per sogno! proclam, generosamente, Tortorici. Ho fatto il conto disse Augello. In tutto sono stati affissi venticinque manifesti. Pochi, artigianali, ma sono bastati a far nascere un casino. In pasi non si parla

Prima di tutto tra Eleonora e Saverio Briguccio c una notevole differenza det. Eleonora una trentina, elegante, bella, intelligente. Lui invece un cinquantino rosso di pelo, abile commerciante. Tutto li divide, gusti, educazione, modi di vita. Inoltre in pasi si sussurra che le polveri da sparo di Briguccio siano bagnate. Infatti non hanno avuto figli. Mim, mi pare che tu stia elencando le ragioni per le quali la signora costretta dalle circostanze a mettere le corna al marito. Beh, in un certo senso come dici tu. Dunque la signora non una buttana, ma una donna che, avendo il marito mezzo impotente, si consola. Direi che le cose stanno cos. E quante volte, fino al momento attuale, si consolata? Non le ho contate. Mim, non fare lomo e il gentilomo con me. Beh, parecchie volte. Macari con te? Questo non te lo dico manco sotto tortura. Mim, lo sai come si chiama oggi questo tuo atteggiamento? Silenzio-assenso, si chiama. Me ne fotto di come si chiama. Senti una cosa: il marito lo sa? Che Eleonora lo cornifica? Lo sa, lo sa. E non reagisce? Povirazzo, a mia mi fa pena. Sopporta, o almeno ha sopportato, dato che sa benissimo di non essere in grado di, diciamo cos, soddisfare le, diciamo cos, aspirazioni e i desideri di Eleonora, la quale, diciamo cos... Mim, non diciamo cos, diciamola com. Lui un cornuto pacinzioso. S, ma questo che mi preoccupa. Fino a quando tutta la facenna si svolgeva in silenzio, lui poteva fare finta di niente. Che fossero tutte voci, malignit. Ma ora lhanno costretto a nsciri allo scoperto. E non si sa mai qual la reazione di un cornuto pacinzioso, come dici tu, quando costretto a perdere la pazienza. Tu pensi che sia stata una manovra politica dei suoi avversari? Pu essere. Ma pu macari essere la vendetta di un amante liquidato dalla signora Briguccio. Vedi, Eleonora non vuole storie sentimentali che durino a lungo. , a modo suo, fedele al sentimento che nutre per il marito. Ora possibile che qualcuno non abbia capito le intenzioni, come dire, limitate di Eleonora e si sia abbandonato a sogni di grande amore, di una relazione duratura... Ti sei spiegato benissimo, Mim: la signora Eleonora appartiene al genere di una botta e via. Salvo, quando ti ci metti, sei di una volgarit sconcertante. Ma devo ammettere che le cose stanno cos. Va bene disse Montalbano. Ora parliamo di cose serie. Questa facenna di Briguccio mi pare solamente una farsa paesana. Una farsa, certo. Ma dur una simanata. Rimossi i manifesti, quando pareva che tutti se ne fossero scordati, la farsa cangi di genere e divenne tragicommedia. (1. continua)
Gli arancini di Montalbano Andrea Camilleri Copyright 1999 Arnoldo Mondadori Editore

26

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

ALTRI MONDI ESTATE

21/3 - 20/4

21/4 - 20/5

21/5 - 21/6

22/6 - 22/7

21/1 - 19/2

23/7 - 23/8

Ariete 7

Toro 7

Gemelli 6

Cancro 6,5

Acquario 8 (il migliore)

Leone 7+

.
Luna brillantissima, adatta a viaggi, colloqui, mutamenti (anche di programmi per le vacanze ormai imminenti). Il vostro morale elevato, la vostra efficienza ottima. Calori sudombelicali, muy fuerti, da soddisfare

Bp
Il buonumore vi accompagna, il vostro intuito funziona alla grande e voi stravincete nel lavoro. Senza contare che i soldi arrivano e il letto rimane disfatto da mane a sera: c sentor di fornicazione reiterata Luna chez vous. Che vi promette intuizioni vincenti e accresce sia le vostre capacit organizzative sia la vostra autorevolezza. Ogni varo, avvio, semina baciato dalla fortuna. E anche il vostro sudombelico lo .

M o
I buoni risultati, specie nel lavoro e in amore, li conseguirete. Ma uno strano senso di sfigosolitudo e gli zebedei penzolanti come se aveste unAlfasud appesa ad essi, non ve li fanno godere. Smettetela e state su. Il fatto che stravinciate senza aiuti (manco quello della fortuna) vi rende soddisfatti e accresce le vostre quotazioni. Consumate pure pi incontri suini che pesche nettarine. Insuperabili, siete!

s
La Luna premia i vostri sforzi e vi conduce verso gli sfarzi. Il lavoro si giova di aiuti concreti, la vostra forma fisica OK. Favoriti gli spostamenti (ma evitate gli spostati), sereno il cuore, pionieristico il sudombelico.

24/8 - 22/9

23/9 - 22/10

23/10 - 22/11

23/11 - 21/12

22/12 - 20/1

20/2 - 20/3

Vergine 5,5

Bilancia 7,5

Scorpione 6

Sagittario 5,5

Capricorno 6

Pesci 5,5

I B u J k
La Luna chiede di schivare problematici, polemici e amebe. E di difendere i vostri interessi. La giornata comunque pesantina. Quasi quanto voi. Forma sfigata, memoria pari a quella di un pesce rosso. Fate qualcosa. Potete conseguire ogni soddisfazione, oggi. Da quelle lavorative a quelle amorose a quelle finanziarie, specie se tutte riconducibili a luoghi e individui lontani. Sudombelico champenoise: si fornica e si brinda Giornata faticosa, di intoppi e ritardi. Che sar bene affrontare con fiducia. Perch la vostra ascesa comunque un dato di fatto, anche se vi sembra di nuotare a rana nella sfiga. E niente low profile, manco suino. Prendete con filosofia eventuali contrasti con gli altri. Anche perch forse i vostri punti di vista reciproci non sono poi cos lontani come sembrerebbe. Il cuore, comunque, dorme, e lormone non piglia pesci Il lavoro, oggi, una rottura unica. Perch sono toppe le minutaglie cui star dietro. Ma Giove consolida a poco a poco le vostre posizioni, porta sostegni giusti, vi fortifica anema e core. E sudombelico, of course
ROBINHO

>
Lattaccante del Milan e della nazionale brasiliana nato a So Vicente il 25 gennaio 1984 Il lavoro vi taglia gli zebedei a forma di bastoncini, la famiglia ve li cuoce in forno. Ussignr, che giornatina. Sopportate e applicatevi. Specie se non vedete vie di fuga. Latitano le consolazioni fornicatorie.

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

27

ALTRI MONDI ESTATE

ITALIA 1

PREMIUM CINEMA ENERGY

SKY CINEMA FAMILY

SKY CINEMA HITS

PREMIUM CINEMA

Bayern-Milan
Primo appuntamento di rilievo per il calcio destate: allAllianz Arena di Monaco, i padroni di casa del Bayern affrontano i campioni dItalia del Milan allenati da Massimiliano Allegri (nella foto). la seconda semifinale dellAudi Cup CALCIO ALLE 20.30

Inside man

Una bionda in carriera Il maledetto United

Matrimoni e altri...
Di N. Di Majo, con M. Buy (Italia, 2010) Nan ha quarantanni e vive a Firenze. Nella citt toscana manda avanti una piccola libreria insieme allamica Benedetta, una donna un po svampita COMMEDIA ALLE 21.15

Gazzetta.it
Quante scintille tra Balotelli e Mancini Pellegrini: Non finita
Balotelli tenta un improbabile numero, Mancini sinfuria e lo toglie dal campo: guardate il video su Gazzetta.it. In pi, i Mondiali della Pellegrini: Non ancora finita

Di Spike Lee, con D. Washington (Usa, 2006) Quattro uomini e una donna travestiti da imbianchini fanno irruzione nella sede centrale della Manhattan Trust prendendo in ostaggio cinquanta persone THRILLER ALLE 21.15

Di C. Herman-Wurmfeld, con R. Witherspoon (Usa, 2003) Dopo essersi laureata ad Harvard, Elle Woods intenzionata a portare avanti la lotta per i diritti degli animali COMMEDIA ALLE 21

Di T. Hooper, con M. Sheen (Gran Bretagna, 2009) La storia di una leggenda del calcio inglese lallenatore Brian Clough e del periodo pi discusso e turbolento della sua carriera: i 44 giorni alla guida del Leeds United DRAMMATICO ALLE 21.10

TeleVisioni in chiaro
RAIUNO
7.00 TG 1 10.40 UN CICLONE IN CONVENTO 11.25 DON MATTEO 7 13.30 TELEGIORNALE 14.10 VERDETTO FINALE 15.00 PAP PER DUE 17.00 TG 1 17.10 CHE TEMPO FA 17.15 ESTATE IN DIRETTA 18.50 REAZIONE A CATENA 20.00 TELEGIORNALE 20.30 DA DA DA 21.10 REX Fiction 23.00 PASSAGGIO A NORD-OVEST 0.00 PRIMA DELLA FELICIT 1.00 TG 1 - NOTTE

alla Radio
RAITRE
8.00 9.00 12.00 12.55 14.00 15.00 15.40 19.00 20.15 20.35 21.05 23.15 23.20 23.55 0.40 RAI 150 ANNI CHI ERA QUELLA SIGNORA TG3 - RAI SPORT MONDIALI 2011 FINALI TGR - TG3 - FIGU WIND AT MY BACK A CAVALLO DELLA TIGRE TG3 - TGR - BLOB SABRINA VITA DA... UN POSTO AL SOLE ESTATE AL CIRCO Variet TG REGIONE TG3 LINEA NOTTE ESTATE CORREVA L'ANNO RAI EDUCATIONAL

RAIDUE
7.00 7.25 9.35 10.30 11.15 12.00 13.00 14.00 18.15 18.45 20.25 20.30 21.05 23.25 23.40 1.10 1.20 CARTOON FLAKES CARTONI ANIMATI TELEFILM TG2PUNTO.IT ESTATE IL NOSTRO AMICO CHARLY MONDIALI DI NUOTO TG 2 - GIORNO TELEFILM TG 2 TELEFILM ESTRAZIONI DEL LOTTO TG2 -20.30 LA SPADA DELLA VERIT TG 2 BROTHERS & SISTERS TG PARLAMENTO LAS VEGAS

CANALE 5
8.00 8.35 9.45 11.00 13.40 14.45 16.45 18.50 20.00 20.40 21.20 23.30 1.30 2.00 2.40 TG5 - MATTINA LA BANDA OLSEN AL CIRCO TG5 - ORE 10 FORUM - TG5 SOAP INGA LINDSTROM LA VITA CHE SOGNAVO CHI VUOL ESSERE MILIONARIO TG5 PAPERISSIMA SPRINT GLI OSTACOLI DEL CUORE Film PARENTHOOD TG5 - NOTTE PAPERISSIMA SPRINT JOAN OF ARCADIA

ITALIA 1
6.10 8.20 10.25 12.25 13.40 14.10 15.00 15.30 18.30 19.00 19.35 19.45 20.30 22.50 0.50 1.40 1.55 TELEFILM CARTONI ANIMATI TELEFILM STUDIO APERTO DETECTIVE CONAN I SIMPSON HOW I MET YOUR MOTHER TELEFILM STUDIO APERTO STUDIO SPORT MR BEAN C.S.I. MIAMI AUDI CUP BAYERN MONACO-MILAN LUCIGNOLO POKER1MANIA STUDIO APERTO LA GIORNATA V.I.P.

RETE 4
7.00 11.30 12.00 13.00 13.50 15.10 16.15 16.50 18.55 19.35 20.30 21.10 23.35 1.55 2.20 4.20 TELEFILM TG4 - TELEGIORNALE MONK DISTRETTO DI POLIZIA FORUM GSG9 - SQUADRA D'ASSALTO SENTIERI TORNA A CASA, LASSIE! TG4 - TELEGIORNALE TEMPESTA D'AMORE RENEGADE DUE NEL MIRINO Film IL GIOCATORE ROUNDERS TG4 NIGHT NEWS L'ARCANGELO CASA VIANELLO

LA 7
7.00 7.30 9.45 10.30 11.25 13.30 13.55 16.05 17.00 19.00 20.00 21.10 23.40 0.35 0.45 0.50 1.55 OMNIBUS TG LA7 COFFEE BREAK (AH)IPIROSO TELEFILM TG LA7 IRON ROAD I LA7 DOC: AUSTIN STEVENS L'ISPETTORE BARNABY CUOCHI E FIAMME TG LA7 - IN ONDA CROSSING JORDAN Telefilm IN PLAIN SIGHT TG LA7 MOVIE FLASH N.Y.P.D BLUE IN ONDA (R)

Radio 105
14.00 Lo Zoo di 105

Fino al 5 agosto Marco Mazzoli (nella foto) e soci trasmettono in diretta dallAqualandia di Jesolo

Rmc
14.00 Rmc In the Music

Film sul Digitale Terrestre

Lo Sport in chiaro, sul satellite e sul digitale terrestre


IN DIRETTA
CALCIO
18.00 ROMANIA IRLANDA
Europeo Under 19. Dalla Romania Eurosport 2

PREMIUM
8.10 10.35 12.50 15.40 16.00 17.30 RITRATTO DI SIGNORA PREMIUM CINEMA LA PAPESSA PREMIUM CINEMA ROBIN HOOD PREMIUM CINEMA DANNI COLLATERALI PREMIUM CINEMA TROY JOI FINAL DESTINATION: DEATH TRIP PREMIUM CINEMA APPUNTAMENTO CON L'AMORE PREMIUM CINEMA MATRIMONI E ALTRI DISASTRI PREMIUM CINEMA LA SOLITUDINE DEI NUMERI PRIMI PREMIUM CINEMA

20.30 BAYERN MONACO MILAN


Audi Cup. Italia 1

PALLANUOTO
7.50 UNGHERIA - USA
Mondiali. Quarti di finale uomini. Da Shanghai, Cina Rai Sport 1

3.00

MONDIALI
Eliminatorie. Da Shanghai, Cina Rai Sport 1, Rai 2 e Eurosport

21.00 ROMA - PARIS SAINT GERMAIN


Innsbruck Cup Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio

12.00 CALCIO: INTER GALATASARAY


Amichevole

SKY SPORT 2
10.30 RUGBY: AUSTRALIA SUD AFRICA
Tre Nazioni

TENNIS
17.30 ATP UMAGO
Sportitalia 2

9.20

SERBIA GERMANIA
Mondiali. Quarti di finale uomini. Da Shanghai, Cina Rai Sport 1

22.00 ROMA - INNSBRUCK


Innsbruck Cup Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio

20.00 ATP UMAGO


Sportitalia 2

18.00 REPUBBLICA CECA GRECIA


Europeo Under 19. Dalla Romania Eurosport

ATLETICA LEGGERA
18.00 GIRO PODISTICO DI CASTELBUONO
Da Castelbuono, Palermo Rai Sport 1

10.40 CROAZIA MONTENEGRO


Mondiali. Quarti di finale uomini. Da Shanghai, Cina Rai Sport 1 15.00 ITALIA - SPAGNA Mondiali. Quarti di finale uomini. Da Shanghai, Cina Rai Sport 1

SKY SPORT 1
8.00 CALCIO: URUGUAY PARAGUAY
Finale. Coppa America

18.15 PORTO ALEGRE BARCELLONA


Audi Cup Premium Calcio

BASEBALL
1.00 CLEVELAND INDIANS LOS ANGELES ANGELS
MLB ESPN America

19.05

20.00 TURCHIA SPAGNA


Europeo Under 19. Dalla Romania Eurosport

8.30

NUOTO
12.00 MONDIALI
Finali. Da Shanghai, Cina Rai Sport 1, Rai 2 e Eurosport

21.15

CALCIO: PER VENEZUELA


Finale 3 posto. Coppa America

22.55

20.00 INNSBRUCK - PARIS SAINT GERMAIN


Innsbruck Cup Sky Sport 1 e Sky SuperCalcio

4.00

SAN DIEGO PADRES ARIZONA DIAMONDBACKS


MLB ESPN America

12.55 MONDIALI
Finali. Da Shanghai, Cina Rai 3

10.00 CALCIO: ROMA - SUD TIROL


Amichevole

15.30 CALCIO: FAN CLUB ROMA 16.00 CALCIO: FAN CLUB NAPOLI 16.30 CALCIO: FAN CLUB FIORENTINA 17.00 CALCIO: FAN CLUB JUVENTUS 17.30 CALCIO: FAN CLUB MILAN 18.00 CALCIO: FAN CLUB INTER 18.30 CALCIO: INTER GALATASARAY 0.00 CALCIO: PARIS SAINT GERMAIN INNSBRUCK
Innsbruck Cup

Patty Farchetto (nella foto) ospita unesibizione live di Selah Sue, che presenta lalbum omonimo

11.30 BEACH VOLLEY: CAMPIONATO ITALIANO


Finale femminile

Virgin Radio
18.30 The Rocket

14.00 AUTOMOBILISMO: TROFEO 500 ABARTH


Gara 1. Da Imola

15.00 BEACH VOLLEY: CAMPIONATO ITALIANO


Finale maschile

17.00 RUGBY: LEICESTER SARACENS


Finale Aviva

18.00 AUTOMOBILISMO: INDYCAR


Iowa Corn Indy 250

Questa settimana il disco ad alta rotazione Waiting On A Sing di Ben Harper (nella foto)

GazzaMeteo
A CURA DI

Ieri
ALGHERO ANCONA AOSTA BARI

min max
19 15 11 16 13 19 14 19 12 19 11 15 16 23 12 11 23 16 14 11 17 15 24 22 21 25 25 27 21 30 24 24 19 25 24 25 23 21 27 26 23 26 24 23

Oggi
Lieve aumento della pressione sull'Italia con pi sole sulle zone di pianura e costa. Rovesci o temporali sui rilievi del Nord verso le vicine pianure, instabile anche al Centrosud nell'interno e sulla Sardegna. Temperature in aumento.

Domani
Il tempo sull'Italia sar di nuovo influenzato dal vortice freddo attivo sull'Europa centrale. Forte maltempo in arrivo al Centronord con rovesci e temporali anche estesi ed intensi al Nordovest. Ben soleggiato e pi caldo al Sud e Sicilia.

Dopodomani
Ancora tempo instabile o perturbato con clima molto fresco. Rovesci e temporali su tutte le Alpi, Prealpi, Nordest e su buona parte del Centrosud. Pi sole sulle pianure del Nord-ovest, all'estremo Sud e tra le isole maggiori.

Trento Aosta
14 19 16 21

Legenda CIELO
Sole Nuvolo Rovesci Coperto Pioggia Temporali Neve Nebbia

BOLOGNA

Milano
17 23

Trieste Venezia
17 25 15 22

VENTI
Deboli Moderati Forti Molto forti

CAGLIARI CAMPOBASSO CATANIA FIRENZE GENOVA L'AQUILA MILANO NAPOLI PALERMO PERUGIA POTENZA REGGIO CALABRIA ROMA TORINO TRENTO TRIESTE VENEZIA

Torino
17 21

Bologna Genova
18 23 14 25

Ancona

Firenze
16 22

Perugia
13 24

18 24

LAquila
9 21

MARI
Calmi Mossi Agitati

ROMA
15 27

Campobasso
14 22

Bari Potenza
10 22 20 26

Napoli
18 26

Cagliari
19 26

Catanzaro
6 14

Il sole oggi MILANO


Sorge Tramonta

ROMA
Sorge Tramonta

Palermo
20 28

Reggio Calabria
18 29

Il sole domani MILANO


Sorge Tramonta

La luna ROMA
Sorge Tramonta Nuova Primo quarto Piena Ultimo quarto

Catania
21 27

5:59

20:58

5:57

20:34

6:00

20:57

5:58

20:33

1 lug.

8 lug.

15 lug.

23 lug.

28

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

29

SERIE BWIN I NUOVI PROTAGONISTI

GLI ALTRI OBIETTIVI

A
S

MERCATO

Defendi va a Bari Per Bjelanovic una sfida a tre


Il Pescara chiude per Bocchetti. Fossati verso il Verona. Idea Rudolf a Padova
BREGA-FORESI-VITALE

Lattaccante croato Sasa Bjelanovic, 32 anni, negli ultimi sei mesi allAtalanta, piace alla Juve Stabia che deve vincere la concorrenza di Verona e Livorno
Simone Barone, 33 anni, con la maglia del Cagliari LIVERANI Il brasiliano Paulinho, 25, con la maglia del Sorrento TANOPRESS

Barone pensa Paulinho segna E il Livorno va


Che ritorno per lattaccante brasiliano Il regista in campo dopo un anno di stop
GUGLIELMO LONGHI

t, Paulinho spiegherebbe che il suo Brasile si spostato in fretta seicento chilometri pi a nord. Stesso mare ma piazza meno calda e pi rassegnata dopo la retrocessione e un campionato tanto faticoso. Invece le prodezze di Bettanin, pardon di Paulinho, non erano passate inosservate, era stato richiesto da pi societ (Padova, Espanyol), ma il Livorno lha rivoluto. E qui dovrebbe restare: vicino al rinnovo fino al 2015.
Come il Barcellona Simone Baro-

S
Juan Ignacio Surraco, 24 anni, uruguaiano, centrocampista esterno: potrebbe rientrare al Livorno dove ha giocato nella scorsa stagione

Alla fine la soluzione stata trovata e lo scambio andato in porto: Antonio Bocchetti un giocatore del Pescara, Mario Artistico e Simone Vitale (questultimo in compartecipazione) passano al Frosinone.
Traguardi in vista Si avvicina a Verona ad ampie falcate Mario Ezio Fossati, talentino di scuola Milan (92), centrocampista dai piedi raffinati. La Juve Stabia sprinta per Sasa Bjelanovic (ultimi sei mesi allAtalanta): trattativa complicata perch il giocatore ha richieste importanti a Verona (dove lo vuole Mandorlini) e Livorno (dove sarebbe unalternativa di livello per Novellino). La firma invece ancora nellaria per Plasmati che continua ad allenarsi con la Nocerina senza aver sciolto le riserve sul proprio futuro. Il direttore sportivo Pastore prover a convincerlo questa settimana. Sempre aperte le piste che portano a due difensori del Taranto: Migliaccio (centrale) e Antonazzo (esterno); per la Primavera preso il portiere Addario (93) dal Lanciano. Il Livorno ha preso lesterno di centrocampo Meola (90), ultima stagione ad Avellino, e ufficializzato due giovani maltesi del 95: Montebello (attaccante, Birkirkara) e Muscat (difensore, Valletta). Entro la fine della settimana i toscani contano di riprendersi Surraco (Udinese). Cosenza per il momento un punto fermo della Reggina, ma restano alla finestra Sampdoria e Torino che in attesa

Marino Defendi, 26 anni, esterno, passa dal Grosseto al Bari LAPRESSE

della definitiva sistemazione calabrese (leggi cessioni celeberrime) tengono monitorata la situazione.
Caccia aperta Il Padova conti-

Quello che torna, quello che rinasce. Paulinho e Barone, il centravanti che a Sorrento aveva ritrovato il suo Brasile segnando a raffica prima di essere bloccato da un infortunio e lex campione del mondo fermo da un anno, lui e letichetta conquistata a Berlino e sempre pi sbiadita: si ritrovano a Livorno per far ripartire una delle grande deluse dellultimo campionato.
Come il Brasile Paulo Sergio Bet-

I NUMERI

I gol segnati da Paulinho nellultima stagione col Sorrento.

24 16

tanin, per tutti Paulinho. Occhio al cognome: nato a Caxias do Sul, 50 chilometri da Porto Alegre, dove l80 per cento della popolazione ha origini

le partite in Nazionale di Barone, che ha conquistato il Mondiale 2006

venete. Insomma, lItalia ce laveva nel cuore. Arriva da noi nel 2004 con due modelli in testa (Romario e Ronaldo) e la sponsorizzazione di Branco, ex terzino del Genoa e allepoca c.t. dellUnder 20 brasiliana. Tre stagioni in A senza fare grandi cose, unaltra cos e cos a Grosseto, poi ancora a Livorno (male). Nellestate 2009 la svolta: Sorrento. Due campionati da protagonista, il secondo soprattutto, peccato che sia stato interrotto sul pi bello, una frattura del braccio che gli nega i playoff. Qui mi sembra di stare in Brasile, come calore dellambiente e bellezza del mare, diceva in quelle settimane travolgenti. Se potesse rompere lincomprensibile silenzio stampa che ha imposto la socie-

ne ha superato la prova e oggi firmer il contratto che lo legher al Livorno. E come se ripartisse da zero, svincolato dopo la sfortunata esperienza di Cagliari e lanno passato ad allenarsi insieme al Crociati Noceto, a due passi da casa. Le quattro sgambate hanno dimostrato che abile arruolabile, con una discreta condizione di forma. Il suo sponsor stato Novellino, che laveva avuto al Torino e che cercava un centrale di esperienza e personalit per il suo amato 4-4-2 o per il 4-2-3-1 che sta provando in questi giorni. Il tecnico soddisfatto: Mi sta impressionando per la sua disponibilit. Si vede che ha voglia di rientrare, sta trovando in fretta il ritmo partita. Su Paulinho: Non lo conoscevo, ha qualit tecniche e forza fisica. Ho detto a Spinelli che deve restare. Un giocatore come lui pu stare dove vuole. Anche il Barcellona non d punti di riferimento....
RIPRODUZIONE RISERVATA

nua a inseguire un difensore e un attaccante. Per questo ultimo tassello emerso il nome di Rudolf (propriet del Genoa, seconda parte di stagione al Bari). Lostacolo alla trattativa la volont del giocatore che preferisce una soluzione estera.
Affari fatti Ieri Petre ha soste-

S
Lattaccante Gergely Rudolf, 26 anni, nazionale ungherese di propriet del Genoa ma al Bari da gennaio a fine campionato: inseguito dal Padova

nuto e superato le visite mediche e da oggi si allena in gruppo con il Modena. Firma oggi per il Bari Marino Defendi (attaccante, 85), mentre lascia Strambelli che scende in Eccellenza per giocare con il Monopoli. La Reggina tiene sempre fresca la pista che porta ad Altinier (Portogruaro). Il Crotone ha raggiunto laccordo con la Roma per Florenzi, centrocampista del 1991.
Non va via Investito del nuovo ruolo (mezzala), Budel non lascer pi Brescia. Si spalmer lingaggio e sar un punto fermo della squadra di Scienza, il quale rilancia per avere Brighenti dal Viareggio. Sul gioiellino Tassi (95) spuntata la Roma che ha chiesto informazioni alla societ di Corioni.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LE TRATTATIVE IN LEGA PRO

ALTA CORTE DI GIUSTIZIA SPORTIVA


Seconda divisione La Valenza-

JUVE STABIA

Avellino: Correa Stendardo a Terni


Il Benevento deve rinunciare a Makinwa e punta su Danilevicius. Il Pisa su Perna
BURATTO-LAURETI

Niente Benevento per Makinwa che si rifiutato di scendere in Prima Divisione. La squadra campana per lattacco torna prepotentemente su Danilevicius. Il difensore Zullo ('92) lascia il ritiro dei giallorossi con destinazione Como per un altro anno di prestito; il Como ha chiesto anche Germinale.
Altre di Prima Al Pisa piace l'at-

Lucas Correa, 27 anni LAPRESSE

taccante Perna del Cittadella, anche se lavora ancora con

l'Empoli per avere nuovamente Fanucchi. In settimana dovrebbero essere chiusi i contratti per il giovane terzino Simoncini dal Pontedera e il centrocampista della Primavera dell'Inter Tremolada, mentre Gimmelli potrebbe essere ceduto al Barletta. Ufficiale Bonomi (Alessandria) al Sorrento con un contratto biennale. Pisani, difensore del Portogruaro, tra Barletta e Como.

na ha ufficializzato Blondett, difensore centrale del 92, arrivato in prestito dalla Sampdoria. Il Perugia ha aggregato alla squadra il portiere Giorgi, la scorsa stagione prima al Montevarchi e poi allOlympia Agnonese. Lobiettivo rimane per Ragni rientrato al Pescara dallEbolitana. Da ieri Mariano Stendardo, difensore ex Pisa, nel ritiro della Ternana a Norcia agli ordini del tecnico Toscano. Oggi prevista la firma sul contratto che lo legher agli umbri per il prossimo anno. In ritiro ci sono anche il centrocampista Bernardi, arrivato con la formula del prestito con diritto di riscatto dalla Nocerina, e l'attaccante Litteri lo scorso anno alla Salernitana. Prosegue la trattativa con il Pescara per il difensore Mengoni. Colpo dellAvellino che ha preso Correa dal Varese e prova a riavere in compropriet Bruno dal Napoli.
Serie D Dopo laddio di Balbo quale responsabile unico dellarea tecnica dellArezzo, la panchina della squadra stata affidata a Bacis.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Ricorsi respinti, no alliscrizione per Atletico Roma e Ravenna


ROMA LAlta corte di giustizia sportiva ha respinto i ricorsi di Atletico Roma e Ravenna contro la decisione del Consiglio federale della Figc che aveva bocciato (dopo il no della Covisoc) la loro iscrizione al prossimo campionato di Prima divisione. Dure le reazioni del neoproprietario del Ravenna, Sergio Aletti, al comando della societ dal 29 giugno: In questa situazione ho dovuto verificare che in Italia adempiere ai propri doveri bene e in poco tempo non serve a nulla. E stato un colossale scippo. Sia chiaro che ora dedicher ogni mia energia al solo fine di abbattere il consociativismo purtroppo dilagante nel mondo del calcio. Ora le due societ possono ancora rivolgersi al Tar del Lazio e al Consiglio di Stato, intanto per in Federcalcio gi si sta pensando ai 5 ripescaggi che dovrebbero essere annunciati nel Consiglio federale del 4 agosto. A fine settimana saranno stilate le graduatorie. Tra le squadre in lizza ci sono Ternana, Monza, Alto Adige, Avellino, Pro Vercelli, Prato, L'Aquila e San Marino. Le domande dovranno essere presentate entro venerd: almeno un paio di societ che potrebbero sperare nei ripescaggi non avrebbero intenzione di farlo. Alcune vogliono appoggiare la Procura federale nelle richieste al procedimento per il calcio scommesse che partir il 3 agosto. Potrebbero approfittare del ripescaggio in caso di retrocessione di qualcuna delle squadre coinvolte (i condizionali sono obbligatori perch non si conoscono ancora i capi daccusa ipotizzati dalla Procura federale n se potranno esserci punizioni pesanti per i club) senza dover sostenere le spese di fideiussione obbligatorie per laltra strada. Intanto il Tnas si riservato la decisione sul ricorso del Catanzaro contro la mancata affiliazione.

Savio e Biraghi tra i pi in forma


GUBBIO (Pg) (g.esp) La Juve Stabia pareggia 2 2 col Borgo a Buggiano neopromosso in Seconda. Bene Savio e lex interista Biraghi. Scozzarella sorprende per la sicurezza. MARCATORI Di Martino (B) al 33 p.t.; Maury (J) al 25 s.t., Erpen (J) su rigore al 30 s.t., (B) Stella su rigore al 37 s.t. JUVE STABIA p.t. (4-3-3) Seculin; Di Cuonzo, Molinari, Scognamiglio, Braghi; Cazzola, Danucci, Scozzarella; Tarantino, Zazza, Savio. S.t. (3-4-3) Pena; Maury, Mladen, De Bode; Baldanzeddu, Dav, Ubaldi, Zito; Iovene, Mezavilla, Erpen. All. Braglia. BORGO A BUGGIANO p.t (4-4-2): Strambi; Di Stefano, Di Giusto, Tafi, Crociani; Di Martino, Maretti, Corsi, Ricupa; Paganelli Stella. S.t. (4-4-2) Strambi; Tafi, Di Giusto (34 Paoletti), Falivema, Lorenzini; Re, Di Crescenzo, Corsi (21 Castaldo), Santini; Ricupa (27 Stella), Mugelli. All. Colonnello.

30

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

LINIZIATIVA IL TORNEO VIRTUALE DELLA GAZZETTA

LA GUIDA

Le partite della fase eliminatoria, che si giocheranno dal primo fino al 9 agosto.

Dream Cup 36

Le squadre che accedono direttamente agli ottavi di finale: sono le prime e le seconde classificate di ogni girone.

La Spagna rischia Germania e Brasile, 12 due gironi di ferro


Sorteggio difficile: per i campioni Croazia e Svizzera Per i tedeschi c la Francia, Capello contro Menezes
MARCO GENTILI

Le migliori terze classificate che accederanno agli ottavi, in base ai seguenti criteri: 1) punti ottenuti; 2) miglior differenza reti; 3) maggior numero di gol segnati; 4) in caso di parit, si procede a sorteggio

Saranno lOlanda, finalista lo scorso anno in Sudafrica, e lUruguay (quarto ai mondiali 2010, e trionfatore delledizione 2011 della Copa America) a disputare la partita inaugurale della Dream Cup 2011, luned 1 agosto. stato invece un sorteggio abbastanza fortunato per lItalia, mentre Germania, Brasile e Spagna hanno di fronte una strada in salita sin dalla fase eliminatoria.
Girone A La seconda e la quarta

Brasile, incrocio pericoloso Per i verdeoro il girone D di qualificazione pi insidioso del previsto: la selezione di Menezes incrocia la strada dellInghilterra, uno dei clienti pi temibili che si potesse trovare nella seconda fascia. Formano il girone anche Messico e Australia, le cui chance di passare come seconde sono pari allo zero. Il big match tra Inghilterra e Brasile sar il 5 agosto, alla seconda giornata. Rischio Spagna Anche la Spa-

Si riparte da qui: Casillas solleva la coppa del mondo AP Qui sotto, due sicuri protagonisti della rassegna mondiale: il brasiliano Kak e il tedesco Klose

ra che, lo scorso anno, nella prima partita del girone, aveva battuto 1-0 i futuri campioni del mondo. Ironia della sorte, il debutto della Spagna (3 agosto, ore 16) sar proprio la rivincita di Sudafrica 2010.
Il girone di ferro A chi andata peggio sicuramente a Joachim Lw, ct della Germania, che si trover di fronte nel girone F la rinnovata Francia di Laurent Blanc: le due nazionali di scontreranno alla seconda giornata. La Corea del Sud non preoccupa, ma bisogna fare attenzione a non snobbare il Belgio di Geroges Leeskens.
RIPRODUZIONE RISERVATA

TUTTE LE PARTITE IN DIRETTA SU GAZZETTA.IT

classificata di Sudafrica 2010 avranno lonore di battezzare la manifestazione virtuale della Gazzetta, e partono con i favori del pronostico nel loro raggruppamento. Olanda e Uruguay, nella gara inaugurale, si giocano gran parte delle possibilit di arrivare prime nel girone, visto che il livello delle avversarie decisamente inferiore. La Turchia e la Slovenia degli italiani Bacinovic e Ilicic non hanno praticamente chance di passare il turno come migliori classificate.
Argentina, tutto facile Dopo una

gna trova sulla sua strada dei clienti indigesti: nel girone E si trovano la Croazia di Modric e Olic, la Svezia e quella Svizze-

deludente Copa America, per la Seleccion tempo di riscossa nella Dream Cup. E le premesse per rifarsi sono pi che buone: nel girone C lArgentina debutta il 2 agosto alle 16 contro la Repubblica Ceca, mentre laltro incontro tra Stati Uniti e Camerun. La differenza di valori in campo permetter ai sudamericani, che schiereranno dal primo minuto lattacco stellare Messi-Aguero-Higuain, di risparmiare le energie in vista degli ottavi. La lotta per il secondo posto (che permetter di incontrare agli ottavi la seconda del gruppo A) in questo caso assolutamente aperta.

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

31

PROSSIMI RIVALI

A Italia, occhio
S

COME FUNZIONA

ANDREY ARSHAVIN 30 anni, attaccante dellArsenal e capitano della nazionale russa: la gara contro lItalia in programma il 1 agosto alle 16.

a Portogallo e Russia
Tutte le insidie nel girone degli azzurri E dallurna esce lincognita Cina

Giocheremo al computer le 51 partite

Ventiquattro squadre al via, 51 partite, una fase eliminatoria con sei gironi, poi eliminazioni dirette. Un torneo reale, realizzato al computer con il gioco ufficiale della Fifa, mettendo mano al software di Electronic Arts che simula partite di calcio.
Il sorteggio Abbiamo diviso le squadre in quattro fasce. Nella prima: Spagna, Argentina, Brasile, Italia, Germania e Olanda; nella seconda si trovano Portogallo, Inghilterra, Francia, Uruguay, Croazia e Usa. Mentre Messico, Corea del Sud, Russia, Slovenia, Repubblica Ceca e Svizzera sono in terza fascia. Nellultima troviamo Turchia, Svezia, Camerun, Australia, Belgio e Cina. Le date Il 1 agosto inizieranno le fasi eliminatorie. Il 10 agosto le prime due classificate di ogni girone (pi le 4 migliori terze) inizieranno gli ottavi di finale. I quarti si giocano il 16 e 17 agosto, mentre le semifinali saranno il 18 e 19. Sabato 20 in programma la finalissima. La visione Dopo la Coppa dei

S
GAO HONGBO il commissario tecnico della Cina. Squadra tutta da scoprire, non costituisce un ostacolo difficile per la nazionale di Prandelli.

ALEX FROSIO

Cristiano Ronaldo, Guus Hiddink e lincognita. Il girone dellItalia nella Dream Cup presenta due ostacoli non proprio semplicissimi, il Portogallo di CR7 e la Russia del mago olandese, e la Cina che dovrebbe garantire tre punti sicuri.
Portogallo Settimo nellultimo

Cristiano Ronaldo, 26 anni, attaccante del Real Madrid e della nazionale portoghese: affronter lItalia il 4 agosto EPA

ranking Fifa, appena dietro gli azzurri, la squadra guidata dal c.t. Paulo Bento ha steccato allultimo Mondiale (fuori negli ottavi contro la Spagna) ma resta fra le migliori squadre del mondo. E non solo per la presenza di Cristiano Ronaldo. C infatti tanto Real Madrid: oltre a CR7, ecco infatti Carvalho al centro della difesa, Pepe frangiflutti e centrocampo (e Messi se lo ricorda bene) e sulla sinistra a spingere Fabio Coentrao, ultimo arrivato alla corte di Mourinho. E poi Bento pu contare sulla benzina del Porto campione di Europa League, rappresentato da Joao Moutinho, Rolando e il portiere Beto. Senza dimenticare le giocate di Nani, funambolo del Manchester United.
Russia Nel 2006 la federcalcio russa ha affidato la ricostruzione della nazionale a Guus Hiddink: le sue magie hanno subito prodotto un terzo posto a Euro 2008 (sconfitta in semifinale con la Spagna) ma anche la

delusione della mancata qualificazione a Sudafrica 2010 (spareggio perso con la Slovenia). Il lavoro del Mago olandese proseguito intorno a un gruppo comunque temibile, in parte maturato nella Premier inglese: in attacco, per esempio, occhio ad Arshavin (Arsenal) e Pavlyuchenko (Tottenham), in un tridente completato da Dzagoev, talentino 21enne del Cska Mosca, o da Kerzhakov, rinato con Spalletti allo Zenit. A sinistra, fanno paura le volate di Zhirkov, che nel 2009 Abramovich ha voluto a tutti i costi portare al Chelsea.
Cina Il successo per 1-0 contro

la Francia il 4 giugno 2010, alla vigilia di un Mondiale drammatico per i Bleus, non basta a considerare la Cina avversario credibile. La terza avversaria degli azzurri, 75a nel ranking Fifa, non riesce ancora a esprimere la voglia di emergere del suo movimento calcistico (dove appena arrivato a suon di milioni largentino Dario Conca, che dal Guangzhou prenderebbe 26 milioni per due anni e mezzo di contratto). La Cina del c.t. Gao Hongbo non solo si qualificata una sola volta per i Mondiale, nel 2002, ma fatica anche nei campionati continentali, essendo stata eliminata al primo turno nelle ultime due edizioni della Coppa dAsia. Insomma, almeno qui tre punti sicuri.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Sogni del 1988, e la Dream Cup 2007, primi due tornei giocati al computer e raccontati dalla Gazzetta, questo Mondiale ha una grossa novit: le partite ve le faremo vedere, su Gazzetta.it Abbiamo dovuto lavorare parecchio attorno al software di Ea Sports, per rendere attuali e verosimili i valori dei giocatori, i moduli e gli schemi delle nazionali in costante evoluzione
Il software A breve, la Ea Sports lancer la versione 12 del suo celebre gioco. Tra le innovazioni, il Player Impact Engine (un motore di gestione che fornisce interazioni reali nellimpatto fisico tra giocatori), e il Precision Dribbling, che fornisce agli attaccanti una fedele risposta al comando ed al tocco. Infine, i giocatori gestiti dalla Cpu sono stati dotati della PRO Player Intelligence, il sistema di nuova generazione per l'intelligenza, il comportamento e le performance in campo.

GDS

32

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

NUOTO MONDIALI A SHANGHAI

OLIMPIADI E MONDIALI NONO PODIO DALLA RANA

Largento di Fabio Scozzoli la nona medaglia che la rana ha dato allItalia tra Olimpiadi e Mondiali. Tutti a Sydney 2000 i podi olimpici, con gli ori di Domenico Fioravanti nei 100 e 200 e il bronzo di Davide

Rummolo nei 200 (foto RICHIARDI). Ai Mondiali, argento nei 100 a Madrid 1986 di Gianni Minervini, che a Perth 1991 sulla stessa distanza fu bronzo; argento (100) e bronzo (50) anche per Fioravanti a Fukuoka 2001; a Melbourne 2007 Loris Facci fu bronzo sui 200.

LA CRONOLOGIA
TEMPO 100"84 100"46 100"14 59"85 59"83 59"42 ATLETA D. FIORAVANTI D. FIORAVANTI F. SCOZZOLI F. SCOZZOLI F. SCOZZOLI F. SCOZZOLI ANNO 2000 2000 2009 2009 2011 2011

DAL NOSTRO INVIATO

STEFANO ARCOBELLI SHANGHAI (Cina)

Mister rana, argento del mondo. Fabio Scozzoli rompe il predominio rosa nel medagliere azzurro, irrompendo tra i grandi della specialit pi tecnica. Davanti allimperatore della rana, Kosuke Kitajima, scosso e incredulo sotto il podio ma con 4 ori olimpici in cassaforte. Dietro solo ad Alexander Dale Oen, orgoglio di una Norvegia sconvolta. Lascesa di mister rana non conosce limiti: altri 41 centesimi limati in 24 ore per pescare in 59"42 la stessa medaglia dei Mondiali in vasca corta di Dubai: loro a soli 71 centesimi, ma Fabio si lascia dietro un primatista dalle partenze esplosive come Cameron Van der Burgh, respinto di 7 preziosissimi centesimi dopo averne pagati a met gara 30. Al sudafricano il tuffo, allitaliano il tocco. Dal 2007, gli uomini dItalia non gioivano ai Mondiali, hanno rotto lastinenza grazie a questo ragazzo tranquillo, atipico per la specialit, ma combattente come pochi in acqua. Non a caso sispira a Rocky Balboa, di cui conserva tutta la serie. Una sicurezza, anche in prospettiva olimpica (dopo Fede anche lui entra nel club olimpico Coni).
Avanzata In un anno cambiato tutto nella vita di Fabio, ma la costruzione di questo picco non frutto del caso. E un premio alla costanza, alla ricerca di una perfezione stilistica mista a un agonismo sfrenato. Scozzoli Scozzoli, come direbbe il suo allenatore. Il suo modo di interpretare la rana unico: assomiglia a quello di un velocista: conta soprattutto la vasca di ritorno, la progressione finale, e se fa bene la partenza e la virata e non stravolge le frequenze, il risultato garantito. E difficile che sbagli arrivo. E successo anche agli Europei da 25 e 50 metri, un anno fa. Succede sempre, con lui. Da Roma a Parigi e Shanghai, a ogni tuffo stato un progresso anche questanno iniziato male perch a Riccione si era ammalato e aveva dovuto lasciare le selezioni mondiali. Di margini ne ha, mister rana. Ha molte aspettative e sa applicarle con costanza in acqua. E uno che quando parla, sprona la nuova Italia al maschile a crederci, a farsi sentire a suon di risultati. Largento mondiale lo assesta in una dimensione internazionale che a quasi 23 anni li compir i 3

Argento
Scozzoli Mister rana a tempo di record
Fantastico: conquista il 2o posto nei 100 e scende a 59"42, 41/100 meglio di domenica. Oggi i 50
agosto lo pone gi di fronte alla definizione tecnica. Nella stagione pre Giochi di Londra, rappresenta un asso per lItalia del nuoto.
Personaggio E diventato nuotatore a sette anni: seguiva in piscina la sorella Silvia che ha smesso presto. Figlio di una dentista (Laura) e di un allevatore (Graziano), caporalmaggiore dellEsercito, tifa Milan, va matto per i go kart, il tennis e la piadina, gli piace Sherlock Holmes ed fidanzato con una dorsista, Carlotta. Tamas Gyertyanffy gli ha spiegato come si diventa campioni, e ha cominciato a massacrarlo sulla cura necessaria, fondamentale, dei particolari. Se diventato cos bravo, ammette mister rana, lo deve solo a questo ungherese che gli fa lezioni quotidiane di passate in acqua, virate, subacquee e partenze. Gli ha trasmesso la mania per i dettagli,

Loro di Dale Oen a soli 71 centesimi Fabio batte Van der Burgh e anche il mito Kitajima Premio alla costanza e alla crescita di un ranista atipico: uomini sul podio dopo 4 anni
modo ideale per sfidare la noia in corsia. Con lui si allenano Alessia Polieri e Ilaria Bianchi, ma anche tanti ragazzini di cui non potrebbe fare a meno se sallenasse altrove. Perch ama nuotare ma anche fare gruppo, farsi due risate con le barzellette di Tamas che lui chiama Thomas. Latmosfera a Imola qualcosa di irrinunciabile per lui. Fa-

100 RANA PAZZESCO 58"71: IL PRIMO ATLETA DEL PAESE SCANDINAVO A VINCERE UN TITOLO MONDIALE NEL NUOTO

Dale Oen in lacrime: Un oro per la Norvegia


Il vincitore: In acqua con il cuore e per onorare le vittime della tragedia di Oslo
SHANGHAI

(ma.po.) Un dito puntato sulla bandiera stampata sulla cuffia, i muscoli mostrati dopo aver stampato in 58"71 (passaggio da 27"20) la vittoria nei 100 rana che anche il primo oro mondiale del nuoto norvegese. Dopo le lacrime, Alexander Dale Oen disegna in acqua un capolavoro per la sua Norvegia ferita. Le vittime dellattentato della scorsa settimana sono 76, seguire in tv e su Internet quello che succedeva a casa lha

sconvolto. Primo messaggio: Non possiamo lasciare che questo ragazzo (Anders Behring Breivik, autore degli attacchi, ndr) rovini il nostro futuro, dobbiamo solo stare uniti.
No al costumone Cos la pensa il

di usare questa tragedia come motivazione. Il risultato a soli 13/100 dal record del mondo stabilito da Rickard ai Mondiali di Roma 2009 (naturalmente con costumone), un tempo che incorona il norvegese primo uomo senza superbody a infrangere il muro dei 59".
Vittime Non pensavo di poter battere Kitajima, mio idolo. Ho soltanto cercato di entrare in acqua per onorare le vittime di questa tragedia commenta Dale Oen. Nato e cresciuto a Bergen, non lontano dal circolo polare artico, da qualche mese si avvicinato a Oslo (vive a Baerum, alla periferia della capitale norvegese) e ha portato con

norvegese che mai, a costo di perdere, ha voluto cedere al costumone. Ora tornato ad armi pari e ci ha messo qualcosa in pi: Ho nuotato pi col cuore che con la tecnica spiega A casa saranno tutti paralizzati, ma io sono qui e ho provato a fare del mio meglio. Ho cercato

s lallenatore con cui lavora da quando aveva 9 anni perch ho capito presto che con il nuoto avrei avuto pi speranze che con il calcio. Ora che ne ha 26, diventato collezionista di macchine depoca ed esperto fotografo (specializzato in paesaggi), continua a girare il mondo per allenarsi con gli amici sudafricani o giapponesi, e ha trovato nel nuoto laiuto per non impazzire in questi giorni. Ci sono stati alti e bassi, per fortuna intorno a me cera una squadra con cui condividere questi momenti. Quando alla premiazione ho visto la bandiera, tutte quelle immagini terribili mi sono ripassate davanti agli occhi, sempre uno choc. Sono felice di aver messo la testa in acqua per un minuto o due e di essere riuscito a pensare solo al nuoto.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il trionfo di A. Dale Oen, 26 anni AFP

Le lacrime per le vittime di Oslo AFP

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

33

Simile a Fede? Come lei non tradisco


nato due giorni prima della Pellegrini Ha pi talento, io ho dovuto costruirmi

mia fidanzata (Carlotta).


Nella presentazione show delle finali si trovato a suo agio?

S, quando sono entrato cera il cameraman proprio nella mia corsia, abbiamo scherzato un po quando gli ho chiesto di spostarsi.
Perch ha scelto proprio la rana?

E lo stile che ha pi fascino. E perch dopo il doppio oro olimpico di Fioravanti per il nuoto italiano speciale. Riportare una medaglia mondiale dei 100 rana in Italia per me davvero un orgoglio.
E la leggenda che i ranisti sono un po strani?

Non ho molto del ranista, dicono.


Passioni fuori dalla piscina?

IL TECNICO UNGHERESE

Il cinema e le auto, ho una Bmw serie 1 e mi piace seguire la Formula 1.


Gli uomini del nuoto italiano erano a secco dai Mondiali del 2007.

Gyertyanffy Sa studiare le debolezze degli altri


SHANGHAI

Sono molto orgoglioso di aver riportato una medaglia.


Le donne vi hanno superato?

Larrivo
I 100 rana: il norvegese Dale Oen, al centro, precede in 58"71 Fabio Scozzoli (59"42), a destra. A sinistra il giapponese Kosuke Kitajima, quarto in 100"03 AP

Adesso non esageriamo. Nel 2007 aveva vinto Magnini, non passato cos tanto tempo, e se guardiamo gli ultimi dieci anni sono ancora davanti gli uomini....
Ora ci sono i 50 rana, lei campione europeo in carica. Obiettivi?
DAL NOSTRO INVIATO

bio e Thomas stanno ore a rivedere vecchi video di grandi campioni del passato.
Secondo muro E il giorno della magia per mister rana, stregato dal modo di nuotare di Kitajima ad Atene, e ora finitogli due posizioni alle spalle. Incredibile, ma vero. Rispetto al nipponico e al vichingo, Fabio sa che questa spinta dargento lo aiuter a superarsi per abbattere il secondo muro: dopo quello del minuto, ora si lancia verso i 58" con la convinzione che medaglia chiama medaglia, e il meglio deve ancora venire, tra un anno a Londra. Mentre nella notte era gi in vasca per le batterie dei 100, a mezzogiorno c la semifinale. Vorrebbe spostarsi anche nei 200, ma ama soprattutto la velocit, in stile Fioravanti. Da Sydney a Londra. Da Fiore allultimo mister rana dItalia. Missione compiuta.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MARISA POLI SHANGHAI

prima sulla virata e poi sul finale, quando sono arrivato molto lungo. E qui vince chi sbaglia di meno.
Sensazioni?

Fabio Scozzoli, stata la gara perfetta?

E andata come speravo che andasse. Senza la gara del mattino pensavo di migliorare di tre decimi, sono stati quattro.
Al di l di ogni aspettativa?

Ci tenevo tantissimo a questa gara, se ci penso mi commuovo: una cosa che non mi succede mai.
Dice il suo allenatore che lei un ragazzo sano. Si riconosce?

Non avrei mai pensato di battere Kitajima. Lanno scorso, a 28 anni, ha fatto un 59"0 che era il suo miglior tempo, forse adesso che ne compie 29 comincia a sentire let.
Come ha fatto?

Sono riuscito a stare tranquillo, a nuotare bene come so fare. Anche se il giorno della gara ti escono sempre mille dolorini, la realt che te la fai sotto. In semifinale sapevo di non aver sbagliato nulla, in finale invece qualcosa ho sbagliato,

S, penso di esserlo, non nel senso di sano fisicamente, ma perch frequento persone di sani principi, che mi considerano un semplice compagno di squadra. Io sono nato e cresciuto in campagna (a Villafranca, frazione di Forl, ndr), mio pap coltivatore diretto e addestratore di cani (Fabio ha tre pastori tedeschi). Da poco mi sono trasferito a Imola perch mi alleno l, ma appena posso torno a casa e sto con la

Fabio Scozzoli, 22 anni, nato a Lugo (Ravenna), cresciuto a Forl e vive a Imola. Tesserato per lEsercito, alto 1.87 e pesa 85 kg. Lo scorso anno ha vinto loro nei 50 rana e il bronzo nei 100 agli Europei di Budapest ANSA

I 50 sono strani, lanno scorso a Budapest mi andata bene. Cominciamo a guadagnarci semifinali e finali.
Agli Assoluti di Riccione ad aprile era stato male, ha temuto di non essere ai Mondiali?

Questi pensieri ti vengono, se sono qui grazie a chi si prende cura di me. Grazie a Tamas (lallenatore), a Cesare (Butini), alla mia famiglia. La medaglia per mia sorella che si sposa a settembre.
Lei e Federica Pellegrini siete quasi gemelli, uno nato il tre agosto 1988, laltra il 5 agosto dello stesso anno.

(s.a.) Da Darnyi a Scozzoli. Dalle medaglie olimpiche di Seul da ungherese a questo argento alla romagnola. Tamas Gyertyanffy ha quasi pudore nel mostrarsi emozionato. Ha trovato lAmerica in Italia e questo il suo momento pi alto da quando s trasferito tra noi. E stato quasi perfetto dir Thomas, come lo chiama Fabio: Dale Oen era imbattibile e ha meritato loro, noi avevamo delle carte da giocare e ce le siamo giocate al meglio. Il magiaro racconta del piacere di lavorare con Scozzoli perch un bravo ragazzo che si pone obiettivi sempre pi alti, mentalmente un ragazzo "sano", non viziato e ha i piedi per terra.
Imparare Perci pronto al grande salto olimpico: cosa serve? Non possiamo dirlo, se no si avvantaggiano gli avversari. Noi impariamo dagli errori di ogni gara ma c ancora lavoro da fare, il primo passo era scendere sotto il minuto. Studiamo i punti deboli degli avversari e mettiamo le cose a posto, sappiamo come dosare le forze. Rispetto ad altri ranisti italiani non ci sono similitudini, ognuno campione a modo suo nel modo di usare le gambe, le braccia, la testa. E lei cosa ha portato? Lesperienza ungherese.

Per siamo diversi: Federica un talento della natura, io invece sono cresciuto tardi, forse sono pi costruito, per il lavoro paga sempre. Credo che il nuoto italiano abbia bisogno di Federica. E una che non tradisce mai, un po come me....
RIPRODUZIONE RISERVATA

IL CASO DOPING IL BRASILIANO ASSOLTO DAL TAS PER LA POSITIVIT A UN DIURETICO: I MIEI OBIETTIVI NON CAMBIANO E SONO I 50 E 100 SL

Cielo vince, ma non convince nessuno


Fischi dopo loro nei 50 farfalla. Solo Targett (2o) lo difende: So che tipo
SHANGHAI

(ma.po.) Un urlo di rabbia e un pianto disperato aprono la nuova era Cielo. La prima medaglia del brasiliano assolto dal Tas dopo la positivit a un diuretico loro (atteso) dei 50 farfalla. Singhiozzi incontrollabili di dolore, pi che di liberazione cos lontani delle lacrime e dal sorriso che due anni fa fecero innamorare Roma dopo la doppietta nei 50 e 100 sl. Cielo doro, ma non smette di piangere nemmeno quando

lamico Targett, ancora dargento come a Roma 2009, si avvicina per consolarlo e accompagnarlo fuori dallacqua. Cielo per la terza volta campione del mondo, ma vorrebbe sparire quando dal pubblico dellOriental Sport Center sale qualche fischio e qualche boooo.
Pollici Succede quando il colle-

Sopra Cesar Cielo, 24 anni, piange in acqua dopo la vittoria nei 50 farfalla; sotto il pollice verso di disapprovazione del keniano Jason Dunford, 25
LAPRESSE E AFP

toccato in 23"10, tempo superiore al suo 22"98 di giugno a Parigi che in testa alle liste stagionali, dietro di lui la coppia di australiani Targett (23"28) e Huegill (23"35). Ai piedi del podio i due cognati francesi Fred Bousquet (pure lui fermato per 2 mesi in inverno per la positivit a uno stimolante) e Florent Manaudou, fratello di Laure e gioiellino della scuderia di Romain Barnier a Marsiglia.
La difesa Solo Targett, gi com-

ga Jason Dunford, campione del Commonwealth, esce dalla piscina e mostra i due pollici versi, un chiaro riferimento al brasiliano, e riceve gli applausi del pubblico. Il brasiliano ha

pagno di allenamenti sotto la guida di Brett Hawke ai tempi di Auburn, scende in campo per Cielo: E difficile per Cesar, non sono qui a difendere un amico, ma ho vissuto con lui

e so esattamente che tipo . In momenti come questi capisci anche chi davvero un amico. Se Dunford ha fatto quel gesto solo perch un perdente. Cielo piange anche sul podio, questa volta applaudito dal pubblico. Ci sfoga: Questa medaglia diversa dalle altre, la pi dura della mia carriera. Cielo non ce la fa a pensare che forse niente sar pi come prima: E stato un periodo duro, non me lo sarei mai aspettato. Aver superato tutto questo un sollievo, mi ha permesso di mettere alla prova non solo il mio talento di nuotatore, ma anche la mia resistenza agli attacchi. I miei obiettivi non cambiano, ora punto a 50 e 100 sl. Mi sento maturato, il fatto di essere qui a poter misurarmi con i migliori del mondo mi sembra una benedizione di Dio.
RIPRODUZIONE RISERVATA

34

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

NUOTO MONDIALI A SHANGHAI

LA PELLEGRINI DOMENICA

Atleta Pellegrini Pellegrini

Tempo Primi 200 Ritorno 4'01"97 2'02"30 1'59"67 2011 3'59"15 1'59"42 1'59"73 2009

GAZZETTA.IT

I secondi 200 pi veloci della storia


Fede ha chiuso i 400 sl in 401"97 e nuotato i secondi 200 nel tempo record di 159"67 (primi 200 202"30). Ecco i secondi 200 pi veloci della storia.

Jackson (Gb) 4'00"66 2'00"35 2'00"31 2009 Adlington (Gb) 4'00"89 2'00"50 2'00"39 2009 Jackson (Gb) 4'00"60 1'59"91 2'00"69 2009 Adlington (Gb) 4'00"79 2'00"06 2'00"73 2009 Pellegrini 4'00"41 1'59"24 2'01"17 2009

Fede in video e laudio con Scozzoli


Guarda sul sito Gazzetta.it il video con Federica Pellegrini (Una notte bellissima, ma non ancora finita, di Michael Phelps:

(Sto meglio di un anno fa), e ascolta laudio di Fabio Scozzoli (Valentino Rossi, Rosolino e Pippo Inzaghi i miei idoli. E poi le fotogallery dellargento nei 100 rana e Cesar Cielo. Nel sondaggio su chi il pi bello delle piscine, ha vinto il francese Camille Lacourt.

Pellegrini: Ora mi piaccio


Lazzurra e loro nei 400 sl: Felice. La linguaccia sul podio? Pi Mick Jagger che Del Piero
DAL NOSTRO INVIATO

MARISA POLI SHANGHAI

Cosa le ha fatto pi piacere delle parole di Philippe Lucas?

Federica Pellegrini, a mente fredda com questo oro dei 400 stile libero?

Bello, ho vissuto tutto in fretta. Ho dormito a lungo dopo la gara, ora bisogna ripartire da zero per i 200 sl. Non finita (nella notte ci sono state le batterie e a mezzogiorno le eventuali semifinali ndr).
Tutti i dubbi sullo stato di forma spazzati via. Che cosa lha fatta pi felice?

Prima della gara mi ha parlato molto, mi ha rassicurato sul lavoro che abbiamo fatto per darmi pi consapevolezza. Abbiamo fatto allenamenti che forse neanche gli uomini riescono a fare.
Ha limpressione che le avversarie un po si spaventino quando sale sul blocco?

NELLA NOTTE HA FATTO LE BATTERIE DEI 200

LA STORIA

Fede e Marin si parlano Amore finito

Che quando ho voluto accelerare, ho accelerato, senza fatica. E stata una tattica particolare per me, non ero mai partita per fare il primo 200 tranquillo e poi accelerare cos bruscamente. Sono contenta perch per la seconda volta ho fatto sotto i 2 minuti il secondo 200: un bel ritorno.
Questo trionfo alleggerisce un peso per i 200 sl?

A me faceva impressione quando cera la Manaudou, era la specialista dei 400, primatista del mondo. Una certa soggezione lho avuta, penso che ora labbiano un po anche le altre.
Che cosa pensa del caso Cielo?

Federico Turrini per un collirio, e stava perdendo un occhio, stato squalificato due anni per negligenza. Mi ha sorpreso che Cielo non abbia preso neanche un giorno di squalifica e hanno trovato una sostanza coprente.
Felice del nuovo rapporto con la squadra?

No. E stata una grande soddisfazione, per i 400 sl mi preoccupavano di meno. Nei 200 sl ci sono molte avversarie.
Che gare far oltre ai 200: gli 800 o le staffette?

Decider le gare da fare dopo i 200. Non so se far 800, staffette, tutte e due o niente
Ora anche i 400 sl sono la sua gara, come i 200?

In questo momento io mi piaccio. Sto ritrovando la persona che ho lasciato due anni fa, lamante della compagnia, la casinista. Ho voglia di stare in gruppo, una voglia ritrovata di stare con le ragazze. Penso che questa energia, questa solarit, si trasmetta anche agli altri.
Se l costruita da sola?

Il calendario della Pellegrini Domenica 24 Batterie e finale 400 sl: oro in 401"97 Oggi Batterie (ore 3) e semifinali (a partire dalle 12) 200 sl Domani Finale 200 sl? Gioved Batterie e finale (?) 4x200 sl Venerd Batterie (?) 800 sl Sabato Finale (?) 800 sl

Federica con Luca Marin EPA


The end. Non lo dicono ancora, ma lo vedono tutti in squadra che tra Federica Pellegrini e Luca Marin la storia damore giunta al capolinea. Se ne sono accorti anche i francesi, che stanno nello stesso hotel degli azzurri, e memori del clamore che suscit la relazione tra il siciliano e Laure Manaudou, hanno innescato rumors su un nuovo presunto flirt di Fede. Sono giorni difficili per Marin, che deve ancora aspettare domenica per gareggiare nei 400 misti, mentre Fede s finalmente confrontata con Luca per ammettere che forse meglio lasciarsi cos, senza rancore. Si sono amati tanto, ma ora lei reclama una pausa. E tutti pensano che dietro ci sia qualcun altro, non certo un francese. Bocche cucite, per ora.

E anche la prima volta che li faccio con delle avversarie e con una lotta riesco a tirare fuori qualcosa di pi rispetto a quando gareggio da sola. E mi diverto. Dopo Roma li sento la mia gara, ormai 200 e 400 sono quasi sullo stesso livello.
A un anno dallOlimpiade...

E stato un clic strano, da un giorno allaltro, come un interruttore. Forse grazie alle difficolt, ai tanti cambiamenti, Parigi, gli allenamenti stratosferici, gli orari indescrivibili. Quando mi sono ritrovata con gli altri a Tenerife c stato questo clic e da l in poi sono serena.
E la linguaccia che fa sempre?

Federica Pellegrini compir 23 anni il 5 agosto. Ai Mondiali ha vinto 3 ori, due a Roma 2009 e uno domenica a Shanghai EPA

Rimettersi in discussione le piace?

Ormai sono soddisfatta di quello che faccio.


Dopo Dubai ha pensato di non poter tornare ai suoi livelli?

per intuito, per coscienza, per carattere, ma c sempre stata la razionalit di dire: no, basta fare un cambio e ci rimettiamo in linea.
E la donna dellestate, un messaggio agli italiani in spiaggia?

E presto, c ancora il Mondiale. Lobiettivo quello, vedremo cosa accadr.

Pi Mick Jagger che Del Piero.

Lunico momento in cui ho pensato basta, finita, quando morto Alberto Castagnetti. Dalle delusioni sportive non sono mai uscita dicendo basta, sono finita. Non so perch, forse

Ringrazio chi mi ha seguito, spero siano stati in molti, spero di aver regalato quattro minuti di emozioni.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ALTRE GARE MAGLIA E BELOTTI FUORI IN BATTERIA

Tocca ai 200 sl Agnel ruggisce Phelps rischia


Yannick col miglior tempo, Michael ha il 5o. Alla 15enne cinese Ye loro dei 200 misti
SHANGHAI

passa dal titolo del 2009 al bronzo soffiato a Stephanie Rice. Sta tornando invece Natalie Coughlin, che ipoteca il titolo nei 100 dorso (59"38 in semifinale), specialit che a livello maschile vede due francesi su tre pi veloci. Non stato Lacourt (53"09) ma Stravius (52"76, undicesimo crono all time) il pi rapido: ma il giapponese Irie potrebbe metterli daccordo in finale.
SuperSonica Rebecca Soni si

Frustrato per loro mancato in staffetta, oggi Michael Phelps rischia di incassare un altro colpo nei 200 stile libero: s qualificato per la finale solo col quinto tempo (146"91). Il migliore stato Yannick Agnel, che ha dimenticato il flop dei 400, reagendo da vero campione in 145"62: Phelps non parla mai di me? Limportante che si accorga di me in

acqua. Paul Biedermann, invece, se lo ricorda dai tempi di Roma 2009, dove lallenatore dellamericano Bowman consolava il mitico allievo cos: Hai perso da un costume. Il tedesco secondo in 145"93 e precede Ryan Lochte e il neo campione dei 400. Questa la gara pi attesa di oggi: apertissima a ogni bocciatura o sorpresa. Sono stati eliminati in batterie i due azzurri Maglia e Belotti. Il primo per 12 centesimi in 148"54.
Cinesina Non una sorpresa in-

A sinistra la cinese Ye Shiwen, 15 anni, a destra Michael Phelps, 26, e la fidanzata Nicole Johnson AFP REUTERS

LE FINALI DI OGGI: I 200 STILE LIBERO ALLE 12.02 SU RAI2


ORARIO Ore 12.02 Ore 12.11 Ore 12.35 Ore 13.06 Ore 13.48 GARA 200 sl uomini 100 dorso donne 1500 sl donne 100 dorso uomini 100 rana donne AZZURRI Nessuno Nessuna Nessuna Nessuno Nessuna FAVORITI Agnel (Fra), Lochte (Usa), Phelps (Usa) Coughlin (Usa), Zueva (Rus), Zhao Jing (Cina) Friis (Dan), Shao Yiwen (Cina), Ziegler (Usa) Lacourt (Fra), Stravius (Fra), Irie (Gia) Soni (Usa), Jones (Aus), Pedersen (Dan)

prepara al record del mondo nei 100 rana: in semifinale stampa 104"91, la terza performance di tutti i tempi, migliore di quella fatta con i superbody per loro di Roma. Ha lasciato a quasi 2" laustraliana Leisel Jones. E Dana Vollmer la prima medaglia doro degli Usa nei 100 farfalla: anche peggiorandosi di 40 centesimi (56"87), brucia la Coutts e la cinese Lu Ying.
Altri italiani Martina Carami-

vece la cinese Ye Shiwen, nata nel 1996, oro nei 200 misti col decimo crono mondiale di sempre in 208"90. A dieci centesimi c Alicia Coutts, argento pure nei 100 farfalla, mentre lamericana Ariana Kukors

IN TV: diretta RaiSport1 ed Eurosport, Rai2 dalle 12 alle 12.55 e Rai3 dalle 12.55 alle 13.55

gnoli tredicesima nei 1500, ipotecati dalla danese Friis che potrebbe cos subentrare nellalbo doro ad Alessia Filippi (oggi commenter le gare per Eurosport). Fuori subito anche Elena Gemo, Mirco Di Tora e Chiara Boggiatto.
s.a.

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

35

NUOTO MONDIALI A SHANGHAI


ITALIA AUSTRALIA
(0-1, 4-0, 4-6, 0-1; t.s. 0-1, 1-0; rig. 5-3) MARCATORI: 347" M. Rippon, 1058" Savioli s.n., 1139" Emmolo rig., 1439" Savioli rig. 1531" Pomeri, 1717" Zagame, 1741" Frassinetti, 1835" Bianconi s.n., 1932" Knox, 1945" Bianconi rig., 2016" S. Rippon, 2051" Webster, 2143" Beadsworth, 2329" Bianconi, 2356" Ralph, 3010" Beadsworth, 3436" Ralph, 3559" Emmolo s.n.. Rigori. Bianconi, Gynther, Cotti, Webster, Emmolo, Knox, Pomeri, Frassinetti. ITALIA: Gorlero, Abbate, Casanova, Pomeri, Savioli, Lapi, Colaiocco, Bianconi, Emmolo, Rambaldi, Cotti, Frassinetti. N.e. Gigli. All. Conti. AUSTRALIA: McCormack, Beadsworth, Smith, S. Rippon, Moran, Knox, Webster, Gynther, Ralph, Lincoln, M.Rippon, Zagame. N.e. Brown. All. McFadden. ARBITRI: Juhaz (Ung) e Borrell (Spa). NOTE: s.n. Italia 12 (3 gol), Australia 7 (0). QUARTI DI FINALE Quarti: Usa-Russia 7-9; Grecia-Olanda 12-10; Italia-Australia 14-12 rig.; Canada-Cina 7-9. SEMIFINALI (domani). 10.50 Italia-Grecia; ore 15: Russia-Cina.

LA CURIOSITA

LItaldonne non sale sul podio dal 2003


Il Setterosa che ai Mondiali vanta 2 ori, 1 argento e 1 bronzo, non sale sul podio da Barcellona 2003 (argento). Nelle ultime 3

edizioni ha raccolto un 7 posto (Montreal 2005), un quinto (Melbourne 2007) e un nono posto (Roma 2009). Non batteva lAustralia (argento 2007) dallultimo oro di Fukuoka del 2001: trova la Grecia, avversaria della finale olimpica di Atene 2004 vinta dalle azzurre di Formiconi.

14 12

la guida
Giulia Gorlero, 21enne della Mediterranea Imperia, para il rigore decisivo, tirato da Emma Knox IPP

I 100 farfalla donne premiano Vollmer Coutts, due argenti


FINALI Uomini. 100 rana: 1. Dale Oen (Nor) 58"71 (27"20); 2. SCOZZOLI 59"42 (27"82); 3. Van der Burgh (S.Af) 59"49 (27"52); 4. Kitajima (Gia) 100"03; 5. Rickard (Aus) 100"11; 6. Gyurta (Ung) e Titenis (Lit) 100"25; 8. Gangloff (Usa) 100"52. 50 farfalla: 1. Cielo (Bra) 23"10); 2. Targett (Aus) 23"28; 3. Huegill (Bra) 23"35; 4. Bousquet (Fra) 23"38; 5. F.Manaudou (Fra) 23"49; 6. S. Deibler (Ger) 23"55; 7. Dunford (Ken) 23"60; 8. Govorov (Ucr) 23"64. Donne. 100 farf.: 1. Vollmer (Usa) 56"87; 2. Coutts (Aus) 56"94; 3. Lu Ying (Cina) 57"06; 4. Sjoestroem (Sve) 57"38; 5. Gandy (Gb) 57"55; 6. Liu Zige (Cina) 57"57; 7. Schipper (Aus) 57"95; 8. Lowe (Gb) 57"96. 200 mx: 1. Ye Shiwen (Cina) 208"90 (28"84, 101"77, 139"48); 2. Coutts (Aus) 209"00; 3. Kukors (Usa) 209"12; 4. Rice (Aus) 209"65; 5. Leverenz (Usa) 210"40; 6. Hosszu (Ung) 211"24; 7. Miley (Gb) 211"36; 8. Wilkinson (Can) 216"18. SEMIFINALI Uomini. 200 sl: 1. Agnel (Fra) 145"62; 2. Biedermann (Ger) 145"93; 3. Lochte (Usa) 146"11; 4. Park Tae Hwan (S.Cor). 100 dorso: 1. Stravius (Fra) 52"76; 2. Irie (Gia) 53"05; 3. Lacourt (Fra) 53"09; 4. Plummer (Usa) 53"30; 5. Meeuw (Ger) 53"34. Donne. 100 dorso: 1. Coughlin (Usa) 59"38; 2. Zueva (Rus) 59"41; 3. Zhao Jing (Cina) 59"44; 4. Seebohm (Aus) 59"54; 7. Simmonds (Gb) 59"80. 100 rana: 1. Soni (Usa) 104"91; 2. Jones (Aus) 106"66; 3. Ji Liping (Cina) 107"09; 4. Pedersen (Dan) 107"13; 5. Sun Ye (Cina) 107"25; 7. Efimova (Rus) 107"53. BATTERIE Uomini. 200 sl: 1. Lochte (Usa) 146"34; 2. Verschueren (Ola) 146"33; 3. Biedermann (Ger) 146"56; 5. Phelps (Usa) 146"98; 6. Agnel (Fra) 147"11; 18. MAGLIA 148"54; 20. BELOTTI 148"66. 100 dorso: 1. Lacourt (Fra) 53"30; 18. DI TORA 54"47 Donne. 1500 sl: 1. Friis (Dan) 1600"47; 2. Shao Yiwen (Cina) 1601"72; 3. Ziegler (Usa) 1602"53; 13. CARAMIGNOLI 1623"75. 100 dorso: 1. Coughlin (Usa) 59"73; 20. GEMO 101"62. 100 rana: 1. Soni (Usa) 105"54; 23. BOGGIATTO 109"50. OGGI Ore 3. Batterie. 50 rana uomini (Scozzoli, Pesce). 200 farfalla uomini. 200 sl donne (Pellegrini). 800 sl uomini (Pizzetti, Colbertaldo). Ore 12. Semifinali e finali: 200 sl uomini; 100 dorso donne; 50 rana uomini (semifinali); 1500 sl donne; 100 dorso uomini; 200 sl donne (semifinali); 200 farfalla uomini (semifinali); 100 rana donne. DOMANI Ore 3. Batterie. 50 dorso donne (Gemo). 100 sl uomini (Magnini, Dotto). 200 farf. donne (Polieri). 200 mx uomini (Turrini). Ore 12. Semifinali e finali. 100 sl uomini (semifinali). 50 dorso donne (semifinali). 200 farfalla uomini. 200 sl donne. 800 sl uomini. 200 farfalla donne (semifinali). 200 mx uomini (semifinali). 50 rana uomini.

DARCO

DAL NOSTRO INVIATO

STEFANO ARCOBELLI SHANGHAI (Cina)

Cuore e batticuore. Il nuovo Setterosa non finisce mai di combattere, s ribellato alla resa, s opposto in ogni modo a ogni rimbalzo al ritorno a casa: almeno in questo assomiglia al vecchio. Saluta invece nei quarti lAustralia, squadra che lItalia non batteva da dieci anni, e si spalanca le porte della medaglia grazie al successo allultimo rigore, dopo quaranta minuti di battaglia leale, ma anche di colpi proibiti. Battendo domani la Grecia, saremmo in finale contro la vincente di Russia-Cina; perdendo, invece, disputeremmo comunque la finalina per il bronzo. E intanto il Setterosa diventa la prima squadra nel club olimpico del Coni per Londra.
Stage Ha davvero fatto e porta-

Altro che ragazzine Setterosa con gli artigli


Le azzurre vanno avanti di 4 gol, si fanno superare, pareggiano al 2 supplementare e battono lAustralia ai rigori. In semifinale la Grecia
Una sequenza micidiale che ha tenuto sul filo le azzurre, capaci di scrivere la pagina pi significativa dopo la finale di World League. Aleksandra Cotti rivela unintuizione: Avevamo deciso di vincerla allinizio, ci abbiamo creduto anche quando eravamo sotto. La magia nella scelta curiosa del tecnico: Stavolta la riunione fatela da sole. E stato il modo migliore per caricarle, responsabilizzarle. Conti aveva detto tutto, in acqua le azzurre hanno saputo arginare la maggior potenza ed esperienza delle australiane, irretendole, aspettandole, confondendole. Il miglior Setterosa s visto nel secondo parziale, quello in confusione nel terzo: ma ormai le italiane avevano saputo trovare le contromisure tattiche, e si erano convinte che il pronostico avverso era solo una valvola per sovvertirlo.
Passo per passo La Frassinetti

to bene lo stage di Perth, poi ricambiato: le azzurre quando le partite non contavano, perdevano sistematicamente e al massimo strapparono un pareggio; ma qui che conta davvero, si prendono la soddisfazione pi grande. Hanno vinto (in inferiorit) anche la sfida fisica: non sono state surclassate se non nel terzo parziale con sei gol. Ma prima, davanti, conduceva la squadra di Conti, e nel quarto parziale il gol della Emmolo ha consentito allItalia di allungare la sfida, di portarla ai supplementa-

Il c.t. Conti: Le greche? Forti dal perimetro, ma non temiamo pi nessuno

ri e infine ai rigori, risolta da due facce nuovissime come la diciottenne Francesca Pomeri che ha siglato il 13-12, come il portiere Giulia Gorlero che ha respinto il tiro della Ralph fino al definitivo 14-12 siglato da Teresa Frassinetti, ex sincronetta che sa tirare fuori le unghie.

un belleffetto lottare ora per le medaglie. Grazie a un finale nel quale la squadra ha mantenuto i nervi saldi, non s smarrita: Una squadra si giudica dallultima parte della partita. Contro la Cina avevamo mantenuto la calma. Contro lAustralia, nei supplementari, abbiamo avuto la calma per recuperare e poi per avere la palla decisiva. Sono soddisfatto di una squadra che esprime solo il 50% delle potenzialit. Formule, tattiche difensive e tanta serenit. La Grecia? Hanno grandi tiratrici dal perimetro, ma ormai non temiamo nessuno. La Pomeri a 18 anni ha tirato con tutti gli occhi addosso: quel pallone le pesava 5 chili di pi.... Conti si toglie il sassolino: Siamo stati denigrati, non lo meritavamo: ecco, guardate che spirito. E spunta Simona Abbate: Io nuova Allucci? Ci dicevano che eravamo leggere come le 500.... Non fermatele, sembrano belve.
RIPRODUZIONE RISERVATA

chiara: Un passo alla volta. Fa

TORNEO MASCHILE ALLE 15 (RAISPORT 1) LA SFIDA PER ENTRARE IN ZONA PODIO E QUALIFICAZIONE OLIMPICA

MEDAGLIERE
NAZIONE CINA RUSSIA STATI UNITI BRASILE AUSTRALIA GERMANIA ITALIA GRECIA GRAN BRETAGNA SVIZZERA NORVEGIA BULGARIA SUD COREA OLANDA FRANCIA SPAGNA CANADA MESSICO O 11 7 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 A 11 3 1 5 3 2 1 1 2 1 1 B 2 3 2 2 6 2 1 1 5 2 2 TOTALE 24 13 5 2 8 10 5 3 2 1 1 1 1 1 3 6 3 2

Azzurri, c la Spagna: Quarto aperto


Il c.t. Campagna unoccasione
SHANGHAI

(s.a.) Che quarti saranno, quelli maschili? Sandro Campagna ha le idee chiare: Due partite con due favorite come Ungheria e Serbia, e altre due nelle quali ci sar pi incertezza, cio la nostra contro la Spagna e Croazia contro Mon-

tenegro. Partite senza appello, con un risvolto doppio legato alla qualificazione olimpica che premier solo le medagliate ed eventualmente la quarta se sul podio ci salir la Serbia (gi col pass per Londra). Il torneo oggi offre le prime verit. Secondo il c.t. azzurro la componente psicologica e la tensione avranno impatto in acqua. Gli arbitraggi? Penso che ci sar equit di giudizio. Per una squadra giovane come la nostra, questa una grande op-

portunit, unoccasione per fare unesperienza unica. Siamo concentrati e decisi per superare anche lostacolo Spagna.
Strategia Ieri sino a tardi, Cam-

pagna ha tenuto la riunione tecnica per studiare le strategie: cosa si saranno detti guardandosi negli occhi? Al momento giusto, prima della partita ci guarderemo negli occhi. Il Settebello vanta 2 ori, 2 argenti e 1 bronzo ai Mondiali: lultimo titolo a Roma 1994, lultima

medaglia (argento) a Barcellona 2003. Poi tra cambi di panchina e rinnovamenti, sono arrivati un 8o, un 5o e un 11o posto. La Spagna una storica rivale nostra che ha saputo rinnovare e ritrovare quel feeling di due anni fa che la port allargento dietro la Serbia e davanti alla Croazia di Rudic. Se battiamo la Spagna, ci aspetta Rudic.
PROGRAMMA Oggi. Uomini. Quarti. Ore 15 (RaiSport 1): Italia-Spagna; Croazia-Montenegro; Ungheria-Usa; Serbia-Germania.

S. Campagna, 48, tra i suoi BOZZANI

36

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

MOTOGP DOPO LAGUNA

LA PAGELLA

CARATTERE
Lo avevo detto prima della gara e lo confermo anche se non ha vinto: per me il Mondiale sar di Lorenzo. Sono due piloti fantastici, ma per me Jorge un pelino pi forte. Gli ho visto fare dei sorpassi fantastici. Jorge Lorenzo sulla Yamaha MILAGRO
Lotta Casey nel 2007 ha vinto di slancio, mentre lanno scorso (o anche nel 2009 quando uscito sconfitto) Lorenzo ha dovuto battagliare corpo a corpo con Rossi. Pu servire quellesperienza? Con Valentino analizza Jorge alla fine c stato solo un contatto duro, anche se nei limiti del regolamento, lanno scorso in Giappone. Io direi che Casey ha pi talento velocistico puro, mentre Valentino molto forte come strategia e in frenata. Stoner pi prevedibile nelle sue azioni di sorpasso, mentre da Rossi non sai mai cosa aspettarti: ha pi fantasia. Giudizio Valentino, indirettamente, ricambia i complimenti dellex compagno-rivale. E, se si legge allinterno del suo giudizio, in qualche modo sembra puntare sullo spagnolo: Non so se andranno avanti per il resto della stagione a questo livello. Stanno andando davvero fortissimo tutti e due. Nellultima vittoria Stoner ha dato una bella dimostrazione di forza. Si preso un successo importante perch ha riequilibrato una situazione che sembrava essersi messa a favore dello spagnolo. Direi che Stoner pi veloce in assoluto, per credo che Lorenzo sia pi forte psicologicamente. Una caratteristica fondamentale in una battaglia a questo livello. Futuro Valentino poi fa il suo

TALENTO
Stoner non ha vinto il titolo in 125 e 250, mentre Lorenzo c riuscito. Ma quello che hanno fatto in MotoGP li mette praticamente sullo stesso piano. Dal punto di vista del talento non trovo differenze tra i due.

Schwantz: Lorenzo un pelino pi forte


Chi pi forte tra Stoner e Lorenzo? Ecco la pagellina di Kevin Schwantz, campione del mondo 500 nel 93 (MILAGRO).

Il duello
Stoner un lampo ma conta di pi la grinta di Jorge
Rossi: In una battaglia la forza mentale pesa Casey ha dalla sua velocit, moto e 20 punti
DAL NOSTRO INVIATO

Scommessa I punti di ritardo

FILIPPO FALSAPERLA LAGUNA SECA (Stati Uniti)

Dovrebbe succedere una rivoluzione. Troppo staccato Dani Pedrosa, quarto per colpa delle tante assenze (seppure in forma mondiale), e troppo lontano come ritmo di gara in questo momento) Andrea Dovizioso, terzo. Il titolo 2011, quindi, sar esclusivamente una questione tra Casey Stoner e Jorge Lorenzo. Una battaglia senza quartiere che ha avuto la sua sublimazione domenica a Laguna Seca.
Ribaltoni Lo spagnolo della

non scoraggiano i pronostici dei grandi vecchi americani, Kenny Roberts, Wayne Rainey e Kevin Schwantz che, se dovessero scommettere qualche dollaro per il campione 2011, lo farebbero su Lorenzo. Jorge ringrazia, soprattutto Schwantz, perch gli altri sono in qualche modo legati alla Yamaha e miei amici, mentre Kevin amico di Simoncelli e Valentino, che non sono esattamente dalla mia parte. Quindi il suo pronostico lo prendo come un bel complimento.

Valentino: Honda in vantaggio, soprattutto sulle piste tutte frenata e accelerazione In Repubblica Ceca per arriva il motore pi potente per la Yamaha

Yamaha sembrava potersi mangiare in un boccone laustraliano della Honda (Ad un certo punto, verso met gara, avevo ridotto a soli 5 punti il ritardo da Stoner), poi una rimonta perentoria di Casey, complici anche i postumi del gran volo di Jorge al sabato, ha ribaltato La situazione. Stoner, da terzo, volato in testa e Lorenzo non ha potuto far altro che accontentarsi del secondo posto, che nelle sue condizioni stato comunque una mezza vittoria. Adesso per sono 20 i punti da recuperare. Poco e moltissimo allo stesso tempo, visto il livello della contesa. Io continuo a vivere alla giornata dice Stoner . Cercando di vincere quanto pi possibile e poi fare i conti alla fine.

pronostico: Secondo me le prossime 3-4 gare sveleranno i reali valori per il titolo. E se Jorge riuscir a recuperare il suo svantaggio, o in ogni caso a non perdere dei punti, credo che il campionato verr assegnato soltanto alla fine. Il valore tecnico avr il suo peso. La Honda dice sempre Rossi forte e Casey la sta guidando molto bene. In questo momento mi sembra che abbia un po di vantaggio, soprattutto nelle piste "frenata e accelerazione", come questa di Laguna. Ma dove il tracciato scorre di pi, con curvoni veloci, la Yamaha non messa male. Anche se in assoluto ha un piccolo svantaggio. Annuisce Lorenzo, che per ottimista: Spero che da Brno avremo il motore un po pi potente. Mi attendo di fare un piccolo passo in avanti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Casey Stoner, 25 anni, precede a Laguna Seca Jorge Lorenzo, 24. Nella foto accanto lo spagnolo (sinistra) parla con laustraliano a fine gara EPA

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

37

MOTO
La Yamaha dallinizio dellanno ha fatto un bel salto in avanti. Ma se dovessi mettere su una moto il numero 34 (il suo, ritirato dal motomondiale; n.d.r.) non ci penserei un attimo. Andrebbe sulla Honda. Casey Stoner, 25 anni MILAGRO

Le vittorie di Casey Nel 2011 ha vinto 5 gare con 4 podi. Nel 2010, dopo 10 gare, aveva solo 5 podi

Le vittorie di Jorge Nel 2011 ha vinto 2 GP con 5 podi. Nel 2010, dopo 10 gare, aveva 7 vittorie e 3 podi
Lorenzo, Stoner e Pedrosa MILAGRO

74

I punti in pi di Stoner Nel 2010, dopo 10 GP, ne aveva 119 (ora 193). Jorge ne ha 62 in meno (235 nel 2010)

Il bello il brutto
DI MARIO LEGA

SI TORNA IL 14 AGOSTO

4
S

GIOVANNI ZAMAGNI LAGUNA SECA

Il coraggio di Pedrosa un esempio


Dani con una spalla martoriata precede colleghi in gran forma
IL BELLO Stoner il vero mostro della Laguna, lo stesso che girava anche con la Ducati in 1'21488. Ora non cade pi come in passato, non va in crisi psicologica, si accontenta quando non giornata, e fa una gara tattica : un osso duro per tutti! Lorenzo Il suo errore in prova gli compromette gran parte della gara, ritrova il dualismo con Stoner, ma si deve accontentare del 2o posto complice il calo del pneumatico posteriore. Di recente per non si era vista una Yamaha cos a punto. Pedrosa Troppe curve dalla parte della spalla martoriata, Dani non un corazziere e il fisico lo abbandona a met gara ma batte un sacco di piloti che invece stanno bene e che dovranno meditare su questo fatto. IL BRUTTO Dovizioso Arriva quinto ma le sue ambizioni sono maggiori. Lo precede Spies, uno specialista del tracciato, che, guidando una Yamaha, doveva fare di pi. Rossi Parte bene e infiamma i primi giri, ritrovandosi a ridosso di Simoncelli che gli fa capire che non sono alla Cava a scherzare. Poi il ritmo aumenta e alla fine, a dispetto della posizione, il distacco rimane sempre intorno al mezzo minuto. Simoncelli Cade ancora ma faticava a tenere il passo degli altri Hondisti. Paga la minor esperienza su un tracciato insidioso che richiede un mix tra guida aggressiva e precisa. Sapr farne tesoro?
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Motomondiale va in ferie e torna per il GP della Rep. Ceca, a Brno, il 14 agosto CLASSIFICA 1. Stoner 193 2. Lorenzo 173 3. Dovizioso 143 4. Pedrosa 110 5. Rossi 108 6. Spies 98 7. Hayden 94 8. Edwards 67 9. Aoyama 63 10.Simoncelli 60 16. Capirossi 26 Costruttori 1. Honda 235 2. Yamaha 204 3. Ducati 117

S
LARRIVO DI LAGUNA GP degli Usa 1. STONER (Aus-Honda) in 4352"145, (157,997 km/h) 2. LORENZO (Spa-Yamaha) a 5"634 3. PEDROSA (Spa-Honda) a 9"467 4. SPIES (Usa-Yamaha) a 20"562 5. DOVIZIOSO (Ita-Honda) a 20"885 6. ROSSI (Ita-Ducati) a 30"351 7. HAYDEN (Usa-Ducati) a 31"031 8. EDWARDS (Usa-Yamaha) a 45"502 9. BARBERA (Spa-Ducati) a 51"549 10. ABRAHAM (R.Cec-Ducati) a 108"850 11. AOYAMA (Gia-Honda) a 109"132 12.CAPIROSSI (Ita-Ducati) a 1 giro 13. ELIAS (Spa-Honda) a 1 giro

arrivato a Laguna Seca piuttosto demoralizzato, ma in gara Valentino Rossi non si risparmiato, ottenendo il massimo possibile in questo momento: 6 e primo dei piloti Ducati. Anche se i 30 secondi dalla vetta dicono che la strada ancora lunga e difficile. Ho provato a stare dietro ai migliori la sua analisi ho anche fatto 122"5 al quarto giro, ma si chiudeva davanti e ho dovuto rallentare. In questo fine settimana abbiamo lavorato bene sulla moto, conquistando un discreto posto sulla griglia (7; n.d.r.): abbiamo fatto quello che dovevamo fare, ma siamo sempre troppo lontani. Ci sono diverse aree sulle quali dobbiamo lavorare: certi interventi si possono fare in poco tempo, altri ne richiedono molto di pi. Lobiettivo arrivare a lottare con il secondo gruppo, quello di Dovizioso, Spies e Simoncelli. Ma ci mancano un paio di decimi al giro. Dobbiamo essere pi efficaci nelle fasi iniziali: a gomme consumate non siamo troppo distanti.
Distacco Il problema che, da

Valentino Rossi, 32 anni, sulla Ducati. Per lui solo un podio nel 2011: 3 a Le Mans MEMEDIA

parecchio tempo, la situazione sembra essersi incancrenita e la GP11.1 non ha portato i benefici sperati: il distacco dai primi sempre pi o meno quello dallinizio della stagione, quantificabile in un secondo al giro. Con la moto nuova abbiamo fatto dei passi in avanti su alcuni aspetti, possiamo anche lavorare meglio, ma abbiamo perso un po di grip: questo il primo limite da affrontare. La GP11.1 pi stabile ed pi facile da controllare, per negli ultimi GP sembrata scivolare un po troppo, pi della vecchia.
Novit Rossi si aspetta del-

Vale si accontenta Voglio lottare con Dovi e Marco


Dobbiamo recuperare un paio di decimi a giro ma abbiamo fatto passi avanti con la nuova GP11.1
Valentino Rossi, 32 anni
MILAGRO

ad aprire il gas un pochino prima di noi e cos, alla fine del giro, il distacco diventa grande. Qui abbiamo trovato una buona messa a punto, ma dobbiamo fare di pi: lobiettivo sia riuscire a essere pi veloce sia rendere la Desmosedici pi facile da guidare per tutti.
Bilancio Dopo dieci gare,

Gazzetta.it
STONER FAVORITO MA PER I LETTORI ROSSI RESTA IN CORSA
Stoner favorito al titolo per i nostri lettori, che hanno risposto al sondaggio su gazzetta.it: In MotoGP Sar duello Stoner-Lorenzo?. Il 64,3% dice s e vincer Casey, per il 20,3% la spunter Jorge. Per il 10,5% trionfer Rossi! In F.1, invece, solo Alonso potrebbe insidiare Vettel. Stavolta la domanda era Chi il rivale pi pericoloso per Vettel nella corsa al bis Mondiale?. Il 41,2% ha detto il ferrarista; per il 40,9% il titolo non pu sfuggirgli, punterebbe su Hamilton l11.8% e su Webber il 6.2%.

le novit gi per la prossima gara a Brno, il 14 agosto. Ci saranno delle configurazioni di elettronica da provare il prima possibile, speriamo in Repubblica Ceca, quantomeno per i test del luned. Poi ci sono i problemi allanteriore, specie quando siamo molto piegati, ma per risolverli bisognerebbe fare delle modifiche pi grandi: vedremo quanto tempo ci vorr. Seguendo Honda e Yamaha, si vede che la differenza piuttosto grande: ogni curva loro riescono

Rossi fa un bilancio. Noi abbiamo portato a casa quello che potevamo, ma speravamo di essere pi veloci. Abbiamo fatto 108 punti: lobiettivo di arrivare a 200 nella seconda parte della stagione. Per quanto riguarda gli altri, le Honda stanno andando molto forte e Stoner sta guidando bene: il pilota pi in palla insieme a Lorenzo
RIPRODUZIONE RISERVATA

IL CASO DOSSIER SULLA SITUAZIONE DI MOTEGI

APERTO PER FERIE TEST DA OGGI A GIOVED

Via libera al GP del Giappone Rischio radiazioni trascurabile per lagenzia italiana Arpa
Via libera della Fim al GP del Giappone (2 ottobre), che a giorni confermer la gara. rassicurante, infatti, lesito dello studio sulla situazione ambientale a Motegi (che si trova a meno di 180 km dalla centrale di Fukushima) realizzato dallagenzia italiana Arpa, che ha analizzato la pista e i dintorni. Sulla scorta della stima di dose effettuata si pu senzaltro affermare che il rischio radiologico per un individuo della popolazione nellintervallo temporale di svolgimento del GP risulta trascurabile, si legge nella relazione. Che non considera per la zona di Mito, la cittadina dove la maggior parte degli addetti ai lavori alloggia durante la gara. Nonostante la distanza tra le due localit sia di appena 50 km, i livelli in quella zona possono essere differenti. Ora la palla torna ai protagonisti. Quasi tutti i piloti, sia della MotoGP che di Moto2 e 125, e gran parte della gente che lavora nel paddock si sempre mostrata contraria al GP. Tra i pi attivi nel tentativo di boicottare la gara ci sono Jorge Lorenzo e Casey Stoner. Anche Valentino Rossi non mai sembrato favorevole. Ma bisogna vedere cosa dicono i contratti...

Ducati punta molto sullelettronica


Battaini prova al Mugello novit da portare a Brno
LAGUNA SECA

tronica. Se il risultato sar positivo, verranno utilizzate, o quantomeno testate, da Valentino Rossi nel prossimo GP, ma difficilmente ci saranno altri cambiamenti. Non c il tempo afferma deciso.
Confronto Il GP degli Stati Uniti

blema: ci vuole per del tempo per intervenire.


Telaio Parlare di telaio perimetrale, tipo Deltabox giapponese, quasi tab in Casa Ducati e le speculazioni sullargomento si sprecano. Si sente dire di tutto: dalla costruzione appaltata a un telaista esterno, uno di quelli attualmente impegnati in Moto2, allinizio della progettazione in azienda. La verit , come spiega bene Guareschi, che bisogna stare attenti a non fare altri passi falsi, perch in sella non c un pilota qualunque, ma Rossi. Non vogliamo salti nel buio ma puntare a quello che ci fa andare pi forte, conta solo questo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Reparto corse Ducati: aperto per ferie. Si lavora incessantemente, non possiamo permetterci di andare in vacanza dice il team manager Vitto Guareschi, conscio per, che la situazione non affatto semplice da risolvere. Il collaudatore Battaini girer al Mugello con la 800 da domani (oggi per chi legge; n.d.r.) a gioved per provare alcune novit di elet-

servito come confronto diretto tra la vecchia Desmosedici e la nuova: la GP11.1, con Valentino alla guida ha vinto la sfida, ma in volata e non per distacco. Un dato abbastanza preoccupante. La GP11.1 ha dei vantaggi, migliorata nel posteriore ed pi gentile con le gomme, ma la gara di Laguna Seca ci ha detto che non ancora abbastanza. Abbiamo focalizzato bene qual il nostro pro-

Vittoriano Guareschi, 40 anni, il team manager (ma anche collaudatore) della Ducati
CANONIERO

38

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

FORMULA 1 DOPO IL GP AL NRBURGRING

ULTIME TRE GARE FERNANDO IN TESTA

MARIO VICENTINI

S
FERNANDO ALONSO Punti 61 Europa: 18 G. Bretagna: 25 Germania: 18

Vigilia diversa dal solito per la Ferrari in vista del GP dUngheria, la sfida di domenica che completa il trittico di luglio. Con lintervallo minimo che c tra Nrburgring e Budapest la Scuderia si divisa, al termine della gara che ha fruttato a Fernando Alonso il quinto podio della stagione. Le due 150 sono state revisionate direttamente nei box tedeschi per essere poi caricate sui camion rossi subito partiti alla volta di Budapest. Dove gi stamani i meccanici cominceranno ad allestire il box e riprender il lavoro sulle macchine.
Piano Contemporaneamente gli ingegneri sono rientrati a Maranello per preparare il piano per espugnare lHungaroring. Unipotesi non impossibile dopo le ultime prestazioni delle rosse in gara. Perch, come ha detto il responsabile della squadra, Stefano Domenicali, la Ferrari ha raccolto pi punti dei nostri concorrenti e avevamo il potenziale per raccoglierne anche di pi. Dispiace per Felipe Massa, che ha perso un bel quarto posto sul filo di lana per un problema al dado della ruota anteriore sinistra. Il GP in Germania ha confermato, dopo il trionfo di Silverstone, che la Ferrari tornata competitiva con una serie di miglioramenti riusciti. In vista della sfida in Ungheria vediamo quali sono i punti di forza del Cavallino. Pit stop Domenica la Ferrari, proprio nella gara del pasticcio di Massa, ha riconquistato il suo storico primato nelle soste per i cambi gomme. Al Nrburgring i migliori pit-stop li ha fatti Alonso. Fernando, che si fermato tre volte, ha lasciato nella corsia box 100"440. Nel confronto 3 decimi meglio di Sebastian Vettel e della Red Bull, che aveva sorpassato la Ferrari negli ultimi GP, 5 meglio di Michael Schumacher e 1"4 meglio di Lewis Hamilton. Felipe invece ha un tempo complessivo di 12"432 e il problema allultimo pit stop gli costato una posizione, ma anche altri hanno perso tempo nelle soste, come Webber, cronometrato a 12"063. Gomme In Ungheria la Pirelli

S
SEBASTIAN VETTEL Punti 55 Europa: 25 G. Bretagna: 18 Germania: 12

Riscossa
Gomme e pilota le carte Ferrari per sbancare in Ungheria
Domenica tornano le coperture pi morbide mentre Alonso a Maranello a preparare la corsa
sogno di almeno un giro di pista per raggiungere la temperatura minima necessaria a offrire prestazioni adeguate. Un grosso guaio, come si visto domenica: al secondo pit stop Fernando uscito dalla corsia box davanti a Vettel e Hamilton, ma non ha potuto difendersi dallattacco dellinglese. Senza scordare che il problema ancora maggiore per le qualificazioni. Una situazione che la Ferrari deve risolvere perch, se non la supera, un punto debole che si ripeter in tutti i prossimi GP con gomme medie e hard. Intanto per domenica, con le due gradazioni pi morbide, la Ferrari potr ribadire un suo primato, quello di avere le macchine pi gentili con gli pneumatici. Questo offre un bel vantaggio sulla distanza: la possibilit di stare in pista pi a lungo degli avversari con la gomma pi morbida, quella con le prestazioni migliori.
Novit Ad ogni GP la Ferrari ha

S
LEWIS HAMILTON Punti 49 Europa: 12 G. Bretagna: 12 Germania: 25

Pit stop in chiaro scuro: quelli di Fernando sono i pi veloci, male le soste con Massa
per la rossa dellanno prossimo. Purtroppo, come ha detto Alonso, le parti provate venerd al Nrburgring non hanno dato i risultati attesi. In pista non si per mai vista lala anteriore, notata gioved nel box, con flap maggiorati alle estremit. Quindi unala da maggior carico aerodinamico che potrebbe tornare buona per lHungaroring, pista tra le pi lente del campionato.
Alonso Fernando rientrato ie-

S
MARK WEBBER Punti 45 Europa: 15 G. Bretagna: 15 Germania: 15

porter la coppia di gomme pi tenere: soft e supersoft. Questo significa che la Ferrari dovrebbe risolvere i problemi con le mescole pi dure che, soltanto per le rosse, hanno bi-

promesso pezzi nuovi per migliorare senza soste le prestazioni. Aiutata in questo dal regolamento del 2012 che prevede auto simili a quelle di oggi. In questo modo tutte le innovazioni portate in pista adesso potranno servire come base

ri con la squadra a Maranello dove preparer il GP di domenica al simulatore. Il pilota spagnolo ha centrato domenica il terzo podio consecutivo ed il pilota che ha fatto pi punti di tutti gli avversari nelle ultime 3 gare. Uno stato di forma ottimo da sfruttare per le vittorie di tappa. In attesa che Sebastian Vettel commetta quegli errori che potrebbero riaprire la rincorsa al mondiale per Alonso.
RIPRODUZIONE RISERVATA

IL PERSONAGGIO LEWIS HA INGAGGIATO IL MANAGER DI DAVID PER CAMBIARE LIMMAGINE

Hamilton, cos nasce il Beckham nero


MARCO DEGLINNOCENTI

Addio Rambo Hamilton? O soltanto arrivederci? La vittoria al Nrburgring del campione del mondo del 2008 ha forse segnato una tappa importante nella sua maturazione di pilota. Lui stesso si detto compiaciuto di aver usato la testa, controllando sempre il suo stile, da molti, soprattutto negli ultimi tempi, giudicato troppo aggressivo. Per esempio dopo Monaco, quando aveva speronato Maldonado e Massa e dopo Montreal, dove sera ripetuto ai danni di Mark Webber e del compagno di squadra Jenson Button. Lewis non maturo. Ha bisogno di darsi una calmata, era stata la critica di Nigel Mansell; ancora pi duro il giudizio di un altro ex iridato, Niki Lauda: un pazzo, va pu-

Il calciatore inglese David Beckham, 36 anni AFP

nito severamente o ci scappa il morto.


Cambiamenti Al Nrburgring anche laustriaco stato prodigo di lodi per Lewis. Ed il giorno dopo il trionfo con la McLaren al GP di Germania la stampa inglese tornata a stendersi ai suoi piedi. Il Daily Express, dopo aver giudicato un capolavoro la gara di Hamilton, ha sottolineato che il suo stile era lo stesso di sempre, ma con tanti sorpassi e nessuna collisione. Vedremo nei prossimi GP se davvero siamo di fronte ad un nuovo Hamilton. Almeno in pista. Perch i cambiamenti di Lewis fuori dal paddock sono gi stati importanti. Tutto cominciato allinizio dellanno. Rotti i ponti professionali con il padre Anthony, al quale si per riavvicinato sul piano personale dopo

La stima sui guadagni: in carriera potr raggiungere i 462 milioni


un lungo e sofferto periodo di contrasti, ha cambiato manager. E si affidato a Simon Fuller, il manager delle stelle. lui che ha fatto di David Beckham unicona del glamour, non scalfita dal declino come calciatore. lui che, secondo il settimanale tedesco Der Spiegel, far di Lewis il Beckham nero. Perch anche grazie al suo back-ground etnico di ragazzo di colore che si fatta strada tra i bianchi Lewis capace di affascinare tifosi di qualsiasi razza, come stato con Tiger Woods, prima che le sue poco onorevoli

vicende private ne sporcassero gravemente limmagine.


Guadagni E come Tiger Wood anche Hamilton tradurr il successo in tanti euro. Secondo Formula Money, il pi completo rapporto annuale sugli aspetti economici finanziari della F.1, Lewis nel 2010 aveva guadagnato 42 milioni di euro da inizio carriera. Sempre in quellanno, il suo stipendio alla McLaren era stimato di 9,7 milioni: a fine carriera Lewis potr aver accumulato 462 milioni. Meno dei 695 milioni di Wood, ma assai pi dei guadagni di Michael Schumacher, stimati in 406 milioni e di Fernando Alonso, al terzo posto con 221. Ovviamente, dato per scontato che in F.1 continuer a vincere, gare e titoli mondiali. Senza tornare a fare (troppo) il Rambo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

39

BASKET IL FUTURO DEI NOSTRI VENTENNI


Fernando Alonso, 30 anni venerd, si regalato al Nrburgring il terzo podio di fila EPA

il Punto
di PINO ALLIEVI

4 Under dargento
DOMENICA IN PISTA
Domenica si corre allHungaroring (4.381 m) il GP di Ungheria, 11 prova (su 19) del Mondiale di F.1. Sono previsti 70 giri (306,630 km)

Il cedimento di Seb mentre le squadre riscoprono i test


Il fatto che Lewis Hamilton dica senza mezzi termini che si considera ancora in corsa per il mondiale, pur avendo un distacco da Vettel di 82 punti, una bella iniezione di fiducia per Fernando Alonso, che nelle vicinanze, staccato di 86 lunghezze. Entrambi hanno battuto Vettel nelle ultime due gare, dimostrando che la Red Bull non era irraggiungibile, soprattutto dopo i limiti agli scarichi soffiati che la Fia ha imposto dal GP di Valencia in poi. Ma 9 gare sono poche per recuperare, anche se il vero campionato sembra sia partito proprio fra Silverstone e il Nrburgring, quando finalmente le tre grandi squadre della F.1 si sono ritrovate sullo stesso livello. E Vettel ha cominciato ad avere qualche sussulto. Perch se lo scorso anno giocava sulleffetto-sorpresa, adesso le cose sono apparentemente pi difficili, in quanto non pu perdere un titolo che ha gi in tasca. Da qui certe sbavature in Inghilterra e in Germania, con leggeri problemi tecnici (certamente i freni, pi qualcosa nell'assetto) che domenica sono emersi qua e l, durante i 60 giri di corsa. Vettel forte, continua a crescere e a maturare. Ma Alonso e Hamilton sono un gradino pi su. Questione di esperienze accumulate, di vissuti, anche se Sebastian indubbiamente vicinissimo e ha qualit da vendere. Sinora ha corso bene, ma nell'ultima gara ha avuto un cedimento di nervi, nel momento in cui ha dovuto combattere con una Red Bull non pi perfetta. E nella gara di casa, davanti al suo pubblico, rimasto dietro al compagno Webber sia in qualifica sia in gara. Cosa strana per lui. Parallelamente, Hamilton e Alonso hanno preso il largo e la McLaren prevalsa di poco sulla rossa, grazie al fatto che col freddo riuscita a far funzionare meglio le gomme. Questione di dettagli. La chiave di lettura che sia Hamilton sia Alonso sanno che il campionato un miraggio e quindi possono scatenarsi senza riserve, dando il meglio dei rispettivi repertori. Grandi guidatori entrambi, grande temperamento: Lewis simile a Senna, Fernando vicino a Prost, pare di essere tornati indietro di qualche anno Ma Hamilton aveva anche altri motivi per dare una prova di carattere. Questioni interne di squadra, in una McLaren che si vende come un ambiente idilliaco nel quale fila sempre tutto in armonia, anche se le cose non stanno cos. Perch al pari della Ferrari l'obbiettivo era il titolo e invece la Red Bull ha una valanga di punti in pi. Quanto a vittorie, siamo a quota 3, contro le 6 della Red Bull e 1 di Maranello. Ovvero, sinora la McLaren ha raccolto meno del previsto e si erano sentite voci di dissidi tra Ron Dennis (sempre pi presente alle corse) e Martin Whitmarsh che gestisce il reparto corse. Addirittura, si era persino udito che Whitmarsh avesse imposto a Dennis il divieto di accedere al muretto dei box, bench la logica dica che Ron, nella posizione di numero 1 del Gruppo, preferisce stare defilato sulle piste. Quindi tutte leggende? Chiss. Ma in una Formula 1 che aggiorna i bilanci ad ogni gara, la tensione latente e coinvolge tutti. Dai manager ai piloti. E qui bisogna tornare un attimo a Massa, che a differenza di Alonso ha invece molta paura di sbagliare e trovarsi sul tavolo degli accusati. Solo questo pu spingerlo alla prudenza in certe fasi di corsa. Spetta a Domenicali ribadirgli una fiducia che mai peraltro gli stata negata. E il futuro? C' una bella notizia. I team si sono praticamente accordati per tornare alle prove nel corso della stagione. In una riunione al Nrburgring si stabilito di aprire, nel 2012, tre giorni di test dopo la prima fase di gare extra-europee, prima del GP della Turchia. Una breccia nell'assurdit di regole che i team si sono fatti tra loro. Speriamo non sia la sola.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Italiani di serie A
Sacripanti: Gentile gi un adulto, altri hanno dimostrato di competere con tutti
LUCA CHIABOTTI

S
PROGRAMMA Venerd Prove libere ore 10-11.30 e 14-15.30 Sabato Prove libere ore 11-12 Qualifiche ore 14-15 Diretta su Rai 2 dalle 13.45 Domenica La gara ore 14 Diretta su Rai 1 dalle 13.40

Un argento, un bronzo, pi due semifinali: Pino Sacripanti non ha solo portato una giovanile azzurra in finale per loro dopo 17 anni. Dal 2006, gli Under 20 italiani li ha visti e allenati tutti (meno Belinelli e Gallinari...). Tecnico di serie A, sa cosa devono fare adesso i suoi giocatori per non essere inghiottiti dal professionismo. Questo argento dice il frutto di societ che hanno lavorato bene nel settore giovanile con tecnici di valore. Se li crei, gli italiani giocano e possono competere contro tutti. Questi ragazzi lhanno fatto.
DellItalia dargento, 5 giocavano in A, tre in Legadue, quattro in A dilettanti. A parte questi ultimi, solo Gentile ha giocato davvero, 21 per partita.

Alessandro Gentile, 18 anni, nel quintetto ideale dellEuropeo Under 20 CAST

S
CLASSIFICA Piloti 1. Vettel 216 Ger-Red Bull 2.Webber 139 Aus-Red Bull 3. Hamilton 134 GB-McLaren 4. Alonso 130 Spa-Ferrari 5. Button 109 GB-McLaren 6. Massa 62 Bra-Ferrari 7. Rosberg 46 Ger-Mercedes 8. Heidfeld 34 Ger-Renault 9. Petrov 32 Rus-Renault 10. Schumacher 32 Ger-Mercedes Costruttori 1. Red Bull 355 2. McLaren243 3. Ferrari 192 4. Mercedes 78

Taccuino
GT OPEN

Montermini leader
(a.s.) Andrea Montermini ed Emanuele Moncini sono balzati al comando del campionato GT Open. Nel quarto round stagionale, che si disputato domenica a Bran ds Hatch (Gran Bretagna), alla cop pia della Ferrari 458 Italia GT2 so no bastati due podi (un 2 e un 3 posto). A dominare le due prove stata unaltra Ferrari 458 Italia GT2, guidata dalla coppia francese Soheil Ayari e Nicolas Marroc, che hanno vinto entrambe le prove. Prossima gara il 28 agosto in Au stria al Red Bull Ring, ex Zeltweg.

Ho una teoria: invece di litigare sulle quote di italiani, bisognerebbe obbligare le squadre pro a investire il 10% del loro budget nel settore giovanile. E lunico modo per abbattere i costi: produrre pi giocatori per pagarli di meno. Tutti questi ragazzi devono completare la maturazione e quindi giocare ma in situazioni che offrano loro possibilit di crescere. Proteggerli stile Wwf con le quote pu danneggiarli e renderli solo prigionieri di contratti troppo onerosi. Cos si perdono.
Alessandro Gentile pu diventare una stella assoluta. Milano riprover a prenderlo subito. Le statistiche delle due gare per le medaglie (33% al tiro, 13 perse) dicono dove deve crescere.

doveva fare lala grande, poi lala piccola ma rende di pi da centro... Ha bisogno di selezionare tra la tanta roba che ha immagazinato e scremare, in un sistema che gli faccia capire bene cosa fare per migliorare anche vicino a canestro o a rimbalzo.
Moraschini ha gi dimostrato di essere uno vero per la serie A, ma quel tiro lo limiter...

re di alto livello che deve sviluppare e fare con continuit in ogni azione della sua partita. Poi sviluppare il tiro.
De Nicolao, piccolo, velocissimo, torna a Treviso da Castelletto: futuro?

Vero, ma non deve pensare che se tira meglio a posto. Ha tante caratteristiche da giocato-

Pu diventare un buon giocatore di serie A perch lavora tanto, intelligente, migliora giorno dopo giorno le letture. La taglia lo penalizza nella visuale di certi passaggi e deve avere un tiro pi costante, ma in difesa sta con tutti, un atleta.
Polonara, di Teramo, pu fare lala forte ad alto livello?

AZZURRINI

Under 18 battuta dalla Francia Della Valle 26


La Francia batte lItalia 72 70 nellavvio della seconda fase dellEuropeo Under 18. Un rimbalzo dattacco di Faroux su un suo libero sbagliato a 8" dalla fine mette al sicuro i francesi. Per gli azzurrini, Della Valle 26 (miglior realizzatore dei campionati), Tessitori 22 e 7 rimbalzi. Oggi la Spagna. Perdono anche le Under 19 al Mondiale in Cile: vince il Giappone 97 69 (Maffenini 17, Formica 13). Oggi gli Usa.

INDYCAR

Perch no, ha unenergia strepitosa, un atleta che faccio fatica a ricordare in Italia, migliora sempre. Ha giocato bene contro Mirotic, quindi pu affrontare chiunque.
Gli altri pi pronti?

Successo di Power
Will Power ha vinto domeni ca il Grand Prix dEdmonton (Cana da), 11 prova (su 18) del campiona to Indycar. Al termine degli 80 giri, laustraliano ha preceduto al tra guardo il brasiliano Helio Castrone ves e Dario Franchitti. Lo scozzese mantiene la testa della classifica con 388 punti, davanti a Power (350) e al neozelandese Scott Dixon (282). Prossimo appunta mento in Ohio il 7 agosto.

Alessandro lunico che ha concluso il suo cammino nelle giovanili. E gi adulto: deve solo incanalare sempre nel modo corretto la sua grande personalit.
Laltra stellina, Melli, finita lUnder 20, stato gi chiamato dalla Nazionale A.

Nicol ha troppe cose in testa,

Michele Vitali, della Virtus, conosce la pallacanestro. E solido, difende, ha qualit che ogni allenatore cerca anche in A. Credo nelle possibilit di Santiangeli gi mostrate in Legadue alla fine dello scorso campionato a Jesi. Ha taglia e talento. Cervi di Reggio Emilia ha bisogno di maturare ancora fisicamente, un 2.12 ma ha le qualit per diventare un pivot importante in serie A.

MERCATO IERI LE ATTESE UFFICIALIZZAZIONI

Sebastian Vettel 24 anni


COLOMBO

Hairston a Milano Basile a Cant


Sicuri e attesi da tempo, Milano e Cant hanno ufficializzato ieri due grandi acquisti: Malik Hairston per lEmporio Armani, il ritorno di Gianluca Basile in Italia dopo 6 anni (e una Eurolega vinta) a Barcellona. Hairston arriva da Siena: Ha dimostrato di essere un giocatore completo afferma Scariolo e ha importanti margini di miglioramento, grande esplosivit e aiuta la squadra anche in difesa. Ci fa piacere che abbia preferito la nostra offerta rispetto ad altre pi remunerative. Ufficializzato anche Yakhouba Diawara a Varese, ex Nba, la scorsa stagione a Brindisi. Biella prende il lungo spagnolo Miralles dal Lagun Aro e cerca interessanti sviluppi dal lockout Nba, anche se molto difficili per motivi assicu-

rativi, cercando di riprendersi Jerebko (Detroit). Sefolosha (Oklahoma City), invece, tratta con Montegranaro.
Sponsor La Virtus Bologna lancia unaltra originale iniziativa: garantir il 10% del primo anno di contratto a quei tifosi che procureranno al club un nuovo sponsor. In Lega2, Barcellona prende lex nazionale lituano Lukauskis da Oldenburg (era ai Giochi di Pechino), Jesi punta sul giovane realizzatore di St.Marys Mickey McConnell e Scafati va sul conosciuto con Marigney. Tribunali LAlta Corte del Coni ha rinviato al 1 agosto la discussione sulla possibile ammissione di Trapani in Legadue. La Giudicante ha dichiarato inammissibile il ricorso della Reyer circa lacquisizione di un verbale del Consiglio Federale dalla Corte che ha bocciato la sua richiesta di ammissione alla serie A. Oggi la Reyer invece in Lega per lo stesso motivo.

Lewis Hamilton, 26 anni, felice sul podio dopo la vittoria al Nrburgring AFP

In alto, Malik Hairston, 24 anni. Sopra, Gianluca Basile, 36 CAST

40

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

CICLISMO IL DOMINATORE DELLA 98 EDIZIONE

Chiamatelo
CIRO SCOGNAMIGLIO cscognamiglio@gazzetta.it

King Cadel
Dietro soltanto a Rod Laver, lunico tennista ad aver conquistato due volte il Grande Slam (1962 e 1969). E davanti agli eroi della vela, i primi al mondo capaci (nel 1983) di strappare lAmericas Cup agli Stati Uniti. Il Tour de France valso a Cadel Evans un posto di nobilt assoluta nel gotha dello sport australiano: la certificazione del Sydney Morning Herald, il principale quotidiano del Paese. Ma lui non ha ancora realizzato di avere vinto, assicura Chiara Passerini, la moglie varesina che lo ha abbracciato a Parigi: ieri, nel primo pomeriggio, sono atterrati a Malpensa per rientrare nella casa di Stabio, nel Canton Ticino.
Musica Occhiaie impietose e coperte da occhialoni neri, voce che va e viene (va, per lo pi, dopo essere stata ripetutamente sollecitata) e voglia di dormire: il piacevole conto che ha presentato la festa notturna di Parigi. In un locale di rue Marbeuf, un passo dai Campi Elisi, cerano 350 invitati della Bmc, il team di Evans: King Cadel, incoronato anche da Johan Bruyneel (lo storico d.s. di Armstrong ha detto: E nata una leggenda), si presentato alle 23. Unatmosfera bellissima sempre Chiara che racconta . I ragazzi della squadra tutti assieme, i balli, la musica, anche le canzoni della colonna sonora di Pulp Fiction. Se Cadel si messo a cantare? No, per carit.... Finali Che differenza rispetto al

Ancora non ha capito che ha vinto il Tour...


Chiara, la moglie varesina di Evans, ha festeggiato con lui a Parigi: party per 350 persone sulla musica di Pulp Fiction
Ora lAustralia lo paragona al tennista Laver e ai supervelisti di Coppa America
rapportone e va come un treno".
Geografia LAustralia il 12 Paese a vincere il Tour, il primo dellemisfero-sud, a 25 anni dallingresso nellalbo doro degli Stati Uniti (LeMond 1986). Non un caso che avvenga nello stesso anno in cui per la prima volta la Sanremo, la classicissima della Gazzetta che apre la stagione del grande ciclismo, stata vinta da un canguro (Matthew Goss): semmai lennesima conferma dellacquisito ruolo di potenza ciclistica del Paese, che nel 2012 avr una squadra professionista (la GreenEdge) molto ambiziosa. Feste Il primo ministro Julia Gillard non ha dato il via libera a un giorno di festa nazionale per la vittoria di Evans. Se l cavata con un Ma tutti saranno pi felici di andare a lavorare sapendo di questa vittoria: che cosa pu fare la paura di un calo del Prodotto interno lordo... A Barwon Heads, la citt della stato di Victoria dove Cadel ha casa (un centinaio di chilome-

Chiara Passerini, varesina di 31 anni, moglie di Cadel Evans AFP

Ho seguito la crono decisiva da Parigi: meglio non essere a Grenoble


HA DETTO LA SCARAMANZIA

Ero tesissima anche quando vinse il Mondiale: ma era un giorno, al Tour sono 21...
HA DETTO TOUR-MONDIALE

finale amaro di tre anni fa.

Evans veniva gi da un secondo posto, ma nella crono di Saint Amand Montrond sembrava che dovesse rimontare Carlos Sastre senza problemi: non fu cos. Chiara era l, ospite della tv della Svizzera italiana, ma prefer non seguire sullo schermo la prova che condann il marito a un altro piazzamento. Stavolta non sono andata a Grenoble, anche la scaramanzia conta. In questo Tour gli ho fatto una sorpresa andandolo a trovare nel primo giorno di riposo sui Pirenei: quanto ho guidato... Mentre la crono decisiva lho seguita a Parigi, in albergo, assieme a unaltra Chiara, la fidanzata di Santaromita. La tensione non si pu raccontare. Tempestavo di messaggi Andrea Morelli, lallenatore di Cadel. "Ce la fa?". Mi ha risposto: "Tranquilla, adesso tira gi il

UOMO-SQUADRA IL BOLZANINO, ANGELO CUSTODE, RACCONTA LEVANS SEGRETO

Quinziato: Gambe+testa Un martello pneumatico


DAL NOSTRO INVIATO

Tattica dettata da John Lelangue, regia affidata a George Hincapie. Era lui a fiutare laria e dare gli ordini, a lui ci rivolgevamo in caso di dubbi o domande. Poi, ovviamente, Evans.
La filosofia di Cadel?

le classiche. I programmi in dicembre. Mi hanno chiesto che cosa preferissi fare. Ho chiesto classiche, Tour e Vuelta. Accontentato.
Lei sembra il corridore italiano pi internazionale.

INSIEME DAL 2010

A
S

MARCO PASTONESI PARIGI

Niente rimorsi: dare tutto fin dal primo giorno.


E la vostra?

Forse perch parlo italiano, tedesco, spagnolo e inglese. O forse perch corro tanto allestero.
Evans, che uomo ?

Good job, Manuel. Allarrivo della 21 tappa, al pullman, dietro i Campi Elisi: strizzata docchi, pacca sulle spalle, abbraccio fraterno, calice di champagne. E stato proprio un buon lavoro, Manuel. Lungo tre settimane, per 3430 chilometri a quasi 40 orari di media.
Quinziato, che razza di lavoro?

Tutti per lui. Anche quando sono andato in fuga nella tappa di Luz-Ardiden, era solo per alleviare la fatica della squadra.
Quinziato, com arrivato fino a l?

Il Tour finito: i compagni della Bmc sommergono il capitano Cadel Evans


LUCA BETTINI

La prima settimana era quello della guida: trovare la posizione giusta in gruppo. Stare davanti, proteggere dal vento, salvare dalle cadute. La specialit degli uomini delle classiche del nord. Specie nella prima parte delle tappe e negli ultimi 10 chilometri quando bisogna sopravvivere alle mischie.
Poi?

Cadel non tiene nulla dentro, d tutto: questa la forza della sua serenit
MANUEL QUINZIATO 31 ANNI, LAUREATO

Gi dalla bici sensibile, emotivo, sentimentale. Umano. Su in bici deciso, determinato, inscalfibile. Un martello pneumatico. Ma questa la virt di tutti i campioni. Gambe e soprattutto testa. Cadel non tiene nulla dentro: ringrazia e abbraccia, piange e ride, dice e chiede, elogia e critica.
Un bellesempio?

Manuel Quinziato, 31 anni, bolzanino, pro dal 2002, 3 vittorie in carriera, alla Bmc dalla scorsa stagione BETTINI

nere la corsa controllata finch le salite non mi avrebbero spinto indietro. A quel punto dovevo salvare le gambe per il giorno dopo.
Panico durante gli attacchi di Andy Schleck e Alberto Contador?

Grande concentrazione e grande fatica. Gi dallIzoard ho dato lanima per inseguire. E sul Galibier ho dato tutto per resistere e poter aiutare fino allAlpe dHuez.
Tattica e regia?

Nelle tappe di montagna, te-

Nel 2010 ero in scadenza di contratto (il bolzanino correva nella Liquigas, ndr). Qui, prima dingaggiare qualcuno, chiedono opinioni e giudizi ai corridori pi importanti. Il progetto era rinforzare la squadra, soprattutto il gruppo del-

La migliore promozione per il ciclismo, uno sport che non ti regala niente e dove alla fine i conti tornano. Cadel ha una storia significativa: con due Tour perduti per poco o niente, a 34 anni, avrebbe potuto vivere nei rimpianti. Invece ha trovato compagni, ambiente e voglia giusti. Lui non molla, non cede, non lascia nulla per strada. D tutto. Ed questa la forza della sua serenit.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

41

Cadel Evans sui Campi Elisi


LUCA BETTINI

la scheda
CADEL EVANS 34 ANNI ALLA BMC DAL 2010

I MITI AUSSIE

A
S

1909

LA PRIMA EDIZIONE Il Giro nasce il 13 maggio 1909: a Piazzale Loreto, a Milano, alle 2.53 del mattino, ci sono 127 concorrenti. Otto tappe, 2.448 km. AllArena di Milano, il 30 maggio, vince Luigi Ganna

168

I PAESI COLLEGATI NEL 2011 Giro, un fenomeno mondiale. Nel 2011, la corsa rosa vinta da Contador stata vista in diretta tv in 168 Paesi dei 5 continenti: dallAfrica allAustralia, dal Giappone agli Usa

12,7

MILIONI DI TIFOSI IN STRADA Non solo una corsa: il Giro un patrimonio della storia dItalia. Nel 2011, sono stati calcolati 12,7 milioni di tifosi a bordo strada, di tutte le et: tantissimi giovani

Cadel Evans nato a Katherine (Australia) il 14 febbraio 1977. Ha cominciato con la mountain bike (2 Coppe del Mondo vinte). Pro dal 2001, ha corso per Saeco, Mapei, Telekom, T-Mobile, Lotto. Dal 2010 alla Bmc.

2002 Veste un giorno la


maglia rosa al Giro, che chiude 14. Poi punta sul Tour: 4 nel 2006, 2 nel 2007 e 2008.

2009 A Mendrisio vince il Mondiale. Nel 2010 sua la Freccia Vallone. Al Giro 5. 2011 Stagione perfetta: Tirreno Adriatico, Giro di Romandia, Tour de France.
tri da Melbourne), vogliono dedicargli un ponte. E si cercher anche di far nascere una corsa ciclistica con il suo nome. Ehi, per me il momento giusto per chiedere la cittadinanza australiana?, si era chiesta ironicamente Chiara su Twitter dopo la trionfale crono di Grenoble. Limmagine pi bella stata proprio quella di Cadel, vestito di giallo, sul podio di Parigi, con la bandiera australiana. LArco di Trionfo sullo sfondo e il sole. Sembrava un quadro.
Prospettive Il programma di

Rod Laver (tennis) Numero 1 al mondo per 7 anni consecutivi, lunico tennista della storia ad aver completato due il Grande Slam: vinse 4 volte Wimbledon, 3 Australian Open, 2 Roland Garros e 2 Us Open

Giro, cambio al vertice Lo guider Acquarone


Dopo 7 anni Zomegnan lascia: la corsa al direttore generale di Rcs Sport, affiancato da Vegni per la struttura tecnica
LEDIZIONE 2012

S
John Bertrand (vela) Lo skipper aussie nell83 guid Australia II al trionf in Coppa America, la regata velica pi prestigiosa al mondo, battendo Dennis Conner e chiudendo la pi lunga egemonia nello sport, durata 132 anni

Mai cos a Nord La partenza in Danimarca


Nessun grande giro era mai partito cos a Nord: il Giro dItalia 2012 si lancer dalla penisola dello Jutland in Danimarca, 56 parallelo. Un record. La 95 edizione scatter sabato 5 maggio con una cronometro individuale di 9 km a Herning (300 km a ovest di Copenaghen). Domenica 6 la seconda tappa, da Herning a Herning, 200 km verso il Nord, lungo il mare, con tutte le insidie del vento. Quindi luned 7 la terza tappa, Horsens Horsens, 190 km nel centro dello Jutland e finale insidioso stile Mondiale di Stoccarda 1991, quello vinto da Bugno. Si tratter della 10 partenza dallestero per la corsa rosa: la prima fu San Marino (1965), lultima quella olandese di Amsterdam 2010.

Evans per il resto della stagione non ancora definito: ma chiaro con un Tour vinto, la pianificazione lultimo dei problemi. Di certo, per il 2012 la sua Bmc sar ancora pi forte: a Taylor Phinney, fenomeno del futuro, si aggiunge laltro giovane americano Van Garderen. A Evans bisogner sommare Philippe Gilbert, il numero uno per le classiche, e verosimilmente anche Thor Hushovd, liridato in carica reduce da un Tour di altissimo livello. King Cadel ha una corte allaltezza.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Ma dove passa Alberto Contador? Giro 2011, cronoscalata del Nevegal: laffetto della gente ROBERTO BETTINI
LUCA GIALANELLA

Taccuino
LA CASSA DEL TOUR

Cadel fa felice la sua Bmc Ai gregari 49 mila euro a testa


I premi del Tour hanno fatto felici i gregari e tutto il personale della Bmc di Cadel Evans. Per il trionfo, hanno portato a casa ben 493.990 euro, dei quali 450 mila come premio regolamentare per la vittoria finale. Il 20%, pari a 98.780 euro, andato al personale (mas saggiatori, meccanici, autisti, cuochi); il resto (395.120 euro) ai corridori. Come da tradizione, Evans ha lascia to la sua parte ai compagni, quindi la torta si divisa per 8: ogni gregario ha cos incassato 49.390 euro.

Dopo sette anni, il Giro dItalia cambia testa. Angelo Zomegnan, che nel 2004 aveva iniziato lavventura come responsabile ciclismo di Rcs Sport, dopo essere stato capo della redazione ciclismo e vicedirettore della Gazzetta, ha deciso di uscire dalla carovana rosa. Al suo posto Michele Acquarone, direttore generale di Rcs Sport, assume la responsabilit diretta della struttura ciclismo, af-

mio primo impatto furono le parole di Zomegnan, di ritorno da un viaggio negli Usa: "Armstrong correr il Giro del Centenario" racconta . Con Angelo abbiamo condiviso tutte le scelte: non rinneghiamo quello che ha fatto, sono stato veramente contento di aver lavorato con lui. Angelo ha fatto diventare il Giro qualcosa di diverso e innovativo, e ha vinto la sua scommessa. Va via un fuoriclasse, ma la squadra che aveva lui c ancora, e pu vincere ancora. Come faccio a non essere tranquillo?.
Firenze iridata Zomegnan assu-

PASSATO E PRESENTE

Dal giornalista al manager laureato alla Bocconi

struttura economica solida, con alcune intuizioni di cui sono felice: le strade bianche di Montalcino, la via di Ovaro sullo Zoncolan, la presentazione dei team sullincrociatore Garibaldi, la riconquista del Colosseo per i 100 anni, larrivo allArena di Verona, la scoperta di Plan de Corones.
Patrimonio Bastano alcuni dati per comprendere il valore del brand-Giro: la corsa 2011 vinta da Contador stata trasmessa in diretta in 168 Paesi; 70 ore di diretta Tv su Rai3 e 114 su RaiSport 1 (digitale terrestre) e boom di contatti su Gazzetta.it per la diretta streaming. Il Giro un patrimonio non solo della Gazzetta e di questa azienda, ma dellItalia: il nostro obiettivo farlo diventare un patrimonio dello sport mondiale conclude Acquarone, nuovo direttore della corsa rosa . Ha tutte le caratteristiche per riuscirci. Non c evento al mondo che promuova lItalia come il Giro, e lapertura internazionale, testimoniata dalle partenze da Amsterdam 2010 e Herning 2012, la strada giusta. Nel 2010 il sito inglese Cyclingnews ha votato il Giro come la migliore corsa dellanno, e la tappa di Montalcino, sulle Strade Bianche, la pi appassionante.
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIRO DI VALLONIA

Bennati-sprint su Napolitano
(n. li.) Successo allo sprint di Daniele Bennati nel la quinta tappa del Giro di Vallonia. A Perwez, dopo 224 km, il 30enne aretino della Leopard ha battuto Danilo Napolitano (Acqua&Sapone), terzo il norvegese Kri stoff (Bmc). Per Bennati il quinto successo 2011: tra gli italiani solo Guardini (9) ha vinto di pi. Leader lolan dese Joost van Leijen (Vacansoleil).

Acquarone, 39 anni, di Sanremo. Anche Allocchio e Giannelli nel team


fiancato da Mauro Vegni, gi direttore di corsa. Larea tecnica, che fa capo a Vegni, si completa con due ex professionisti gi colonne portanti del Giro: Stefano Allocchio e Alessandro Giannelli. Il marketing affidato a Marco Gobbi.
Dalla Bocconi Acquarone, 39 anni, di Sanremo. Laureato alla Bocconi, entrato in Rcs nel settembre 1999 per seguire il marketing della Gazzetta. Da fine 2008 direttore generale di Rcs Sport: E il

PISTA EUROPEI UNDER 23

Viviani a caccia di medaglie


(m. gaz.) Cominciano oggi a Anadia, in Portogal lo, gli Europei su pista under 23: conclusione domeni ca. Ci sono 2 finali femminili (inseguimento junior e a squadre under 23) e 4 maschili: quartetto e velocit a squadre juniores, inseguimento e chilometro under 23. LItalia ha convocato 27 atleti: il pi atteso Elia Viviani, gi argento iridato assoluto nello scratch questanno, che guarda anche ai Mondiali su strada. Fari anche su Mauro Catellini, Elena Cecchini, Davide Cimolai, Riccar do Donato, Ignazio Moser, Alex Paoli, Valentina Scan dolara, Michele Scartezzini e Stella Tomassini.

mer un incarico di primissimo piano nella societ organizzatrice dei Mondiali di Firenze 2013. Sotto la sua gestione, il Giro cresciuto. Una parola sola: internazionalizzazione. Si rinnovato nelle strutture e nei contenuti, ha attirato sulle strade decine di milioni di persone, diventato un evento televisivo nei cinque continenti. Mi sento di ringraziare Rcs per lattenzione che ha avuto per me spiega Zomegnan, 56 anni, che rester consulente Rcs per lorganizzazione di eventi business e avr un rapporto di collaborazione editoriale con la Gazzetta . Ho portato a termine il mio percorso iniziato il 1 settembre 2004, e credo di aver contribuito a rilanciare questa corsa a livello mondiale, a restituirgli unimmagine internazionale e una

In alto, Angelo Zomegnan, 56 anni, gi giornalista Gazzetta, che ha guidato il Giro dal 2004 al 2011. Sotto, il successore Michele Acquarone, 39 anni, che si laureato alla Bocconi BETTINI

42

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

43

VELA IERI LANNUNCIO A SAN FRANCISCO

PALLAVOLO
MONDIALI JUNIORES

Coppa America
Italia fuori Ma che fine far?
Esclusa Venezia Challenge: anche altri team a rischio
GIAN LUCA PASINI

Azzurrine: con il Per inizia la corsa al podio


La verit lha detta il capitano azzurro, Chiara Scarabelli, durante la conferenza stampa domenica dopo il match decisivo con la Serbia. Se continueremo a giocare cos, questo Mondiale potrebbe avere molte sorprese positive per noi. Dalla paura di non superare il primo sbarramento (quindi di non entrare fra le prime 8), ai sogni di gloria il passo breve per la Nazionale Juniores femminile che da oggi (anzi da questa notte italiana) si giocher laccesso alla zona medaglie a Lima. Stasera quindi comincia la seconda parte del Mondiale con altre tre partite: nellordine Per (oggi alle 20.15 le 3.15 italiane), Stati Uniti (domani 18.15, 1.15) e Repubblica Dominicana (gioved 18.15, 1.15). Le prime due classificate di questo girone (il Per le azzurre lo hanno gi battuto pi volte in amichevole a maggio) accederanno alla semifinale e incroceranno le migliori due del girone di Trujillo in cui sono comprese Brasile, Cina, Slovacchia e Belgio. Nel fine settimana semifinali e finali.
Alessandro Antonelli

LAc45 di Oracle si ribalta a San Francisco: a Cascais si corre con questi catamarani

Un punto positivo c: il fondo non stato ancora toccato, ne ha passate di peggio lAmericas Cup. C stato un periodo, fra il 1857 e il 1870, in cui quello che oggi considerato il pi prezioso e ambito trofeo velico del mondo, ha rischiato di finire nella discarica della spazzatura di New York, prima di venire salvata, quasi per caso e lanciata verso una storia lunga oltre 160 anni. Ma oggi il peso di questa leggenda non sembra giovare alla Coppa, che negli ultimi 4 anni ha fatto parlare molto poco di vela e molto di beghe e polemiche.
La decisione Come ieri, quando

Ian Murray, direttore dellAmericas Cup e amministratore del-

lAmericas Cup Management, ha annunciato lesclusione di Venezia Challenge, lultimo sfidante con il tricolore in lizza, affermando: Dopo lunghe discussioni, era stato raggiunto un accordo che imponeva allo sfidante di soddisfare certi obblighi entro questo weekend e i tempi sono scaduti. Venezia Challenge venuta meno ai suoi impegni e ha di conseguenza perso il diritto di continuare il suo cammino nella 34 Americas Cup, ha spiegato il Vice Commodoro del Golden Gate Yacht Club, Tom Ehman. Venezia Challenge, come era stato abbastanza chiaro fin da subito, doveva scalare una montagna. Aggregare attorno a un marchio Made in Italy una squadra di sponsor che potesse supportare (e sostenere) una sfida di Coppa. Con le settimane che passavano il sogno di-

ventava utopia: pochi soldi e ancor meno velisti. Per qualche mese il team con base velica in Sicilia e testa a Venezia ha cercato di barcamenarsi: ma quando sono arrivate le prime vere scadenze (la barca, costo sui 600 mila euro), pare siano arrivati anche i primi guai. I denari raccolti erano comunque pochi per sostenere un impegno tanto gravoso, anche se la stessa Venezia Challenge, ancora oggi, nonostante lesclusione, si augura di poter regolarizzare la propria posizione...
Coutts Chi avrebbe bisogno di

un tagliando di controllo la Coppa America. Dal 2007 ultima edizione pacifica la regata finita in un vortice legale da cui riemersa, stremata, solo nel febbraio 2010. La vittoria degli americani di Oracle sembrava poter ridare

entusiasmo. Ma... Russell Coutts, luomo che ha vinto il trofeo con 3 Paesi differenti, sapeva di rischiare molto proponendo di fare correre la prossima edizione (2013) su catamarani di 25 metri cos poco adatti al match race, costosi e soprattutto barche su cui Oracle aveva lavorato negli ultimi 3 anni, acquisendo un vantaggio considerevole. Questo, sommato alla crisi economica, ha determinato la grande fuga: le condizioni di ammissioni blande, avevano nascosto il problema, adesso che bisogna sborsare cifre importanti, il numero dei concorrenti si riduce. Gi Mascalzone si era fatto da parte, anche gli spagnoli di Green Comm e i cinesi non sembrano navigare in buone acque, per cui non sono esclusi altri ritiri. Che Coppa vedremo nel 2013?
RIPRODUZIONE RISERVATA

INIZIA IL TOUR

Ma dal 6 agosto in Portogallo c il primo test


(r.ra.) Dal 6 al 14 agosto a Cascais in Portogallo va in onda la prima tappa dellAmericas Cup World Series, una sorta di percorso di avvicinamento, con tappe in diverse parti del mondo gi vissuto per ledizione del 2007. Al momento sono iscritti: Oracle Racing (con 2 equipaggi); Aleph Equipe de France (Fra); Artemis Racing (Sve); China Team (Cina); Emirates Team New Zealand (N.Zel); Energy Challenge (Fra); Green Comm Racing (Spa); White Tiger Challenge (S.Cor).

La capitana Chiara Scarabelli

ATLETICA SCADUTI I TERMINI FIDAL PER I MONDIALI

Taccuino
di venerd chiarir le situazioni in sospeso e verranno concessi altri pass. Potrebbe essere il caso di Meucci (medagliato europeo 2010, col 1324"94 del meeting di Barcellona 5 europeo 2011 nei 5000 e venerd a Birmingham nei 10.000 dei campionati inglesi), della Cusma (nellultimo mese tre volte sotto il minimo B degli 800, anche se solo 36 nella fatidica lista), delle ostacoliste Caravelli e Gentili (26 e 27), delleptathleta Doveri (30). Pi difficilmente di Lingua (martello), pur 27, di Faloci (disco) 32 o di Floriani (3000 siepi), 38.
Senza minimo Sono senza minimo (per la Iaaf valgono dal 1 ottobre 2010) altri atleti quali Vistalli (per 6/100 nei 400), Abate (per 6/100 nei 110 hs), Gibilisco (per 5 cm nellasta) o Ejaffini, Weissteiner e Romagnolo (per 3"70, 9"74 e 14"71 nei 5000): la sola eventuale possibilit che lo ottengano in tempi brevissimi (Gibilisco sabato sar in gara a Budapest). Verificheremo i percorsi individuali dice il d.t. Francesco Uguagliati : non saranno decisioni solo tecniche. Urge, in ogni caso, un cambio generazionale: le 11 medaglie arrivate da Mondiali allievi, Europei juniores e under 23 (con un totale di 46 finalisti), fanno ben sperare. Almeno quelle.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Piccola squadra a Daegu Solo trenta azzurri sicuri


Possibili aggiunte venerd in consiglio e per altri big le date potranno slittare
ANDREA BUONGIOVANNI

PREOLIMPICO

SU RAISPORT ORE 18.55

Simpone la Serbia
(a.a.) La Serbia vince lOlympics Test Event a Londra nellimpianto che ospita i Giochi. Ha chiuso il giro ne a 6 con una sconfitta (0 3 dal lEgitto di Giacobbe), ma ha supera to il Brasile 3 0 che ha lasciato un punto agli Stati Uniti (terzi). Classifi ca: Serbia 12, Brasile 11, Usa 10, Egitto, Gran Bretagna 6, Messico 0. La Serbia era al completo, il Bra sile aveva la seconda squadra. CADETTE (a.a.) Esordio vincente delle azzurrine di Pieragnoli allEu ropean Youth Olympic Festival a Tranzon (Tur). Hanno superato 3 1 la Slovenia grazie ai 13 muri di Me landri (miglior marcatore con 17 punti). Oggi la Serbia, domani la Grecia. Nellaltro girone Turchia, Belgio, Polonia e Slovacchia. MERCATO (f.c. ni.ba ma.mor.) Chiara Di Iulio giocher a Berga mo. Santa Croce ha ufficializzato la centrale ungherese Anita Filipovics (23, da Crema). Nel maschile Corigliano a caccia di un altro op posto (cerca in Australia). Lex pal leggiatore e allenatore italo argenti no Kike De Palma, sar il vice di Bernardi sulla panchina del Wegiel in Polonia. Nuova conferma in ca sa Famila Chieri: resta la serba Marija Pavlovic, opposto. LUTTO (s.cam) E scomparso a Ra venna Diego Melandri, primo tecni co dellOlimpia e maestro di Sergio Guerra, al quale lasci la panchina.

A Castelbuono c la crema della maratona


CASTELBUONO (Pa) La solita grande festa e una tradizione che si rinnova: il Giro di Castelbuono celebra l86 edizione il record di corsa pi antica dEuropa si consolida e presenta un cast da mille e una notte. Oggi (diretta RaiSport 1 alle 18.55) al via ci saranno i vincitori delle ultime maratone di Boston (il keniano Geoffrey Mutai), di Londra (il connazionale Emmanuel Mutai) e di New York (letiope Gebre Gebremariam). Ovvero il primatista del mondo (non riconosciuto) della distanza, il quarto pi veloce di sempre e liridato di cross 2009. Insieme a loro altri big quali i keniani Samuel Kosgei, Matthew Kisorio e il marocchino Abderahim Goumri, nonch gli azzurri Pertile (domenica, in Sardegna, 7 nella Corroroli), El Mazoury, Floriani, Scaini, Curzi, La Rosa e Ruggiero. Nuovo il percorso, ridotto a 10 km per poter godere delletichetta Gold Label Road Races della Iaaf. Unaltra primizia.

Il termine Fidal per lottenimento dei minimi di partecipazione ai Mondiali di Daegu (27/8-4/9) scaduto alla mezzanotte di domenica (quello Iaaf al 15 agosto). LItalia, prendendo in considerazione le prove individuali allinterno dello stadio, secondo i criteri federali, verrebbe composta da non pi di 12 atleti. Aggiungendo marcia, maratona e staffette, si arriva a un massimo di 30. Numero molto esiguo, che evidenzia lo stato di crisi del movimento di vertice. Tanto pi che il solo Howe ha il minimo per una gara in corsia. E le vere punte, le concrete speranze di medaglia, sono poche, pochissime.
Minimo A Otto hanno il minimo

Minimo B A questi si uniranno uno tra Chesani e Fassinotti, under 23 nellalto capaci del minimo B. Pi Schembri (triplo), la Lamera (alto) e la Bani (giavellotto) che hanno il minimo B e un piazzamento tra i primi 24 della lista mondiale stagionale di specialit al netto di tre atleti a Paese: Schembri 17 o, considerando la stagione in sala, 18; la Lamera 18 o 23; la Bani 23. Extra Si aggiungono la 4x100 maschile, la 4x400 femminile, il maratoneta Pertile e i marciatori Giupponi, Rubino, Schwazer (20 km), De Luca, Nkouloukidi (50 km) e Rigaudo (20 km donne). Eccezioni Il Consiglio federale

Howe, il solo con minimo in pista

A: Howe nei 200, Donato nel triplo, Vizzoni nel martello e, tra le donne, Di Martino nellalto ( guarita, oggi a Formia salter per la prima volta al 100%), Giordano Bruno nellasta, La Mantia nel triplo, Rosa nel peso, Salis nel martello. Per Donato e Di Martino si tratta di prestazioni indoor.

12

Sono solo 12 gli atleti col minimo individuale stabilito dalla Fidal. Si aggiungeranno staffetta, marcia e maratona

44

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

45

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


Football Nfl SERRATA FINITA, ORA LA NBA? E A MILANO ARRIVA COACH AVEZZANO
Atletica
YELENA DIAMOND Yelena Isinbayeva, inserita nella squadra russa iridata, esordir venerd in Diamond League a Stoccolma, nonostante linfortunio alla mano della scorsa settimana. LANCI TEDESCHI (si.g.) Nei campionati tedeschi a Kassel, 76.04 di Betty Heidler nel martello e 68.86 di Christine Obergfoll nel giavellotto. Uomini. Alto: Spank 2.31. Asta: Mohr 5.72; Schulze 5.62; Dilla 5.62. Lungo: Bayer 8.17 (+0.1). Peso: Storl 20.35. Disco: Harting 65.72. Martello: Esser 78.44. Donne. Asta: Strutz 4.65; Spiegelburg 4.60; Gadschiew 4.60; Battke 4.50. Triplo: Demut 14.22 (0.0). Peso: Schwanitz 18.95. Disco: Muller 63.41. Martello: Heidler 76.04; Klaas 72.39. Giavellotto: Obergfoll 68.86; Molitor 64.67. GEMELLI BORLEE (si.g.) Nei campionati belgi a Bruxelles, titoli dei 200 e 400 a Kevin e Jefferson Borlee. Uomini. 200 (-0.8): K. Borlee 2080 (b. 2072/0.8). 400: J. Borlee 4531 (b. 4497). A Lapinlahti (Fin). Uomini. 400: Yousif (Sud) 4513. 3000 sp: Abdi (Aus) 81641; Mesfin (Eti) 81838. Giavellotto: Ruuskanen 82.29. Donne. Triplo: Ibarguen (Col) 14.59 (+1.6). A Stretford (Gb). Uomini. 800: Osagie 14563. A Kaunas (Lit). Uomini. 100 (+1.3): Sakalauskas 1018. Lungo: Mykolaitis 8.11 (+0.6). Disco: Alekna 67.90.

Gazzetta.it
COME SE, IL VIDEO DEI TILT SUL CAMPO DELLASTI RUGBY
Sul sito in esclusiva, il video del nuovo singolo dei Tilt, Come se, ambientato sui campi dellAsti Rugby e animato dai giocatori.

Proprietari e giocatori, pace fatta L8 settembre via al campionato


MASSIMO LOPES PEGNA NEW YORK

Lora X era ieri a Washington, dove i giocatori in rappresentanza delle 32 squadre hanno accettato laccordo che i proprietari avevano gi approvato gioved. Era lultimo atto dovuto prima di poter dichiarare finita la serrata dopo oltre quattro mesi e riaprire ufficialmente al pubblico la saracinesca del negozio sportivo pi proficuo dAmerica: quello del football, che lanno scorso aveva fatturato nove miliardi di dollari. Alla fine lo stop pi lungo della Nfl si concluso senza grandi danni materiali: stata cancellata una sola amichevole, quella del 7 agosto, ma le altre gare di precampionato dovrebbero giocarsi regolarmente e soprattutto la stagione potr partire puntuale l8 settembre (Green Bay Packers-New Orleans Saints).
I punti Laccordo stato rag-

di dollari, i contributi ai loro pensionati. I giocatori sanno poi che fra qualche anno verr firmato un nuovo ricchissimo contratto tv che porter pi soldi anche a loro.
Gli arretrati Ora la preoccupa-

no i ritiri delle squadre.


Ora lNba? Dopo il rischio di un clamoroso black-out a partire dalla fine dellestate per le contemporanee serrate di Nfl e Nba, scongiurato il pericolo di perdere lamato football, gli americani devono ora sperare che prevalga il buonsenso anche nel basket. Le parti sembrano molto distanti, ma adesso che la Nfl ha trovato la via della pace la soluzione per la Nba potrebbe essere pi vicina.

zione di rimettere in moto al pi presto lelefantiaca organizzazione: c da mettere sotto contratto i free-agent; iniziare il mercato degli scambi; il sindacato deve riformarsi dopo essersi sciolto ed entro fine settimana si apriran-

Dal Superbowl a Milano Anche il football italiano ha una buona notizia: i Seamen Milano (risaliti lanno scorso nel campionato di A-1 della Fidaf) hanno assunto come capo-allenatore Joe Avezzano. Lo statunitense, 68 anni, era stato vice-allenatore dei Dallas Cowboys (1990-2002) e Oakland Raiders (2003-2005), con cui aveva la responsabilit dello special team. E stato lunico tecnico della Nfl a vincere il titolo di allenatore dellanno con quelle mansioni.

Beach volley
WORLD TOUR (c.f.) Due sole bandiere per celebrare le coppie sul podio di Qubec City (Can), tappa dello Swatch World Tour. Tra le donne solo Brasile: vittoria per Talita-Antonelli, 2-1 in finale a Maria Clara-Carol, 3 posto per Vivian-Lima. Tripletta Usa nel maschile: nellatto conclusivo Rogers-Dalhausser 2-0 a Fuerbringer-Lucena, terzi Gibb-Rosenthal. Da oggi il circuito mondiale di nuovo in Europa con il Grande Slam di Stare Jablonki (Pol). EUROTOUR (c.f.) Successo tedesco, grazie a Kaczmarek-Walkenhorst nella tabellone maschile dell'Eurotour, a Niechorze (Pol). Sul podio anche due coppie olandesi: E. Boersma-Spijkers, sconfitti 2-0 in finale, e Stiekema-Varenhorst. I titoli continentali saranno assegnati a Kristiansand (Nor) dal 9 al 14 agosto. Da domani l'Europeo Under 20 a Tel Aviv (Isr).

di Roma 1 giornata dei Campionati italiani estivi juniores, cadetti e seniores. Risultati. Juniores. Uomini. 200 sl: Detti 15098. 100 do: Laugeni 5583. 50 ra Corsini 2904. 400 mx: Ballo 42771. 4x100 sl: Ispra Swim Planet 32932 (Ferri 5104, Di Francesco 5331, Franco 5333, Maestri 5164). Donne. 200 sl. Carli 20210. 100 do: Esposito 10278. 50 ra: Antonelli 3207. 400 mx: Toni 45168. 4x100 sl: Plain Team Veneto 35416 (Trentin Giada 5718, Ba 5957, Trentin Giorgia 5927, Novello 5814). Cadetti. Uomini. 200 sl: Cuoghi 15132. 100 do: Malerba 5610. 50 ra: Toniato 2845. 400 mx: Polizzari 42404. 4x100 sl: CC Aniene 32806 (Palladino 5203, Leitner 5196, Pelizzari 5181, Santaniello 5226). Donne. 200 sl: Fassone 20220. 100 do: Zokfova 10180. 50 ra: Fissneider 3212. 400 mx: Aceto 44535. 4x100 sl: Rane Rosse Aqvasport 35342 (Leoni 5881, Lobbia 5843, Severino 5952, Fiorani 5666). Seniores. Uomini. 200 sl: Di Giorgio 15071. 100 do: Milli 5593. 50 ra: Ossola 2821. Donne. 200 sl: Buratto 20274. 100 do: Barbieri 10095. 50 ra: Donadon 3245.

Pallapugno
SERIE A (c.f.) Completata la prima fase di serie A. 11 turno di ritorno. Risultati: Monferrina-Don Dagnino Andora 9-11, Subalcuneo-Castagnolese 11-6, San Biagio Mondov-Alta Langa 11-6, Monticellese-Albese 4-11, Canalese-Pro Paschese 11-3, Virtus Langhe-San Leonardo Imperia 11-6. Classifica: Canalese 19; Subalcuneo 18; Alta Langa 16; Albese e Pro Paschese 13; Monferrina 12; Virtus Langhe 11; San Biagio 10; San Leonardo 9; Don Dagnino 8; Monticellese 2; Castagnolese 1. Le prime sei alla poule scudetto.

giunto quando i giocatori hanno accettato di inserire il salary-cap per i rookie (come in Nba) e di mollare qualcosa sulla fetta degli introiti (dallattuale 50-50 al 46/48%). In cambio hanno ottenuto di tagliare le ore di allenamento nei ritiri e di aumentare, fino a un miliardo

Boxe
MARSILI (r.g.) A Civitavecchia per la Opi2000, difesa record del campione italiano leggeri, Emiliano Marsili (23-0-1), che al 24 del primo round, con un gancio sinistro al mento, ha messo ko lo sfidante Paolo Gassani (14-2). IN ITALIA (r.g.) Ai Bagni Lido di Livorno, oltre mille spettatori, il superwelter locale Lenny Bottai( 14-1) ha battuto in otto round, lostico ceco Bronislav Kubin(10-7-1). A Lariano (Rm), il mediomassimo Emanuele Barletta (7-1) b. Norbert Nagy (Ung. 10-7) ko 4; superleggeri: Andrea Angelocore (5) b. Jamos Vass (Ung. 3-6) ko 6. A Langhirano (Pr) il cruiser Salvatore Erittu (21) b. Zoltan Kallai (Ung. 12-20-7) ko 4; mediomassimi: Alberto Antenucci (4) b. Sandor Polgar (Ung. 2-12-1) 6 t. A Roma quartiere Trastevere, il medio Massimiliano Buccheri (10-1-1) batte Lubo Hantak (Slk. 7-38-2) p. 6 t. A Bury (Ing) sconfitto il superwelter Luca Messi. UNDER 16 (i.m.) Ai Mondiali Junior (Under 16) di Astana (Kaz), con 273 pugili di 45 nazioni, Salvatore Cavallaro va ai quarti battendo il vice campione d'Europa mentre Vincenzo Colella eliminato dopo aver vinto il primo match dei sedicesimi. Risultati: 52 kg Colella b. Sachit (Irk) 16-6, p. Baryshnik (Ger) 15-10; 70 kg Cavallaro b. Khyznyak (Ucr) (9-9, differenza colpi), domani c. Baigabatov (Kaz). UNDER 18 (i.m.) A Dublino (Irl) l'Italia chiude ultima il torneo Youth (Under 18) Round Robin con 21 punti dietro a Irlanda 79, Inghilterra 39 e Scozia 29. Risultati seconda giornata: 63 Angioni p. McDonagh (Irl) 7-11, 64 Contestabile b. Pagan (Sco) rsci3, 69 Morello p. Smith (Sco) 7-7 (35-49), 75 Ranno p. Quigley (Sco) 9-11.

Rugby
CALENDARIO CHALLENGE Fatto il calendario Challenge 2011-12. 1 turno gioved 10 novembre Tolone-Padova (gir. 2); sabato 12: Rovigo-Bayonne (gir. 3); Prato-Newport (gir.4); domenica 13: Bucarest -Crociati Parma (gir. 1).

A sinistra, Joe Avezzano, 68 anni. A destra, Nick Collins e Clay Matthews dei Packers campioni in carica AP

Tennis IN TABELLONE A UMAGO

Comitato OGGI LINSEDIAMENTO

Ippica
Dopo la caduta di Ascot

Tennis
UNDER 18 (p.m.) Le azzurre Under 18 si preparano a confermare il titolo europeo a Maglie (Le). Oggi i sorteggi per il tabellone di semifinale. L'Italia proporr Francesca Palmigiano, Angelica Moratelli, Chiara Mendo e Lorenza Stefanelli. Presenti Bielorussia, Croazia, Portogallo, Ucraina e Israele.

Vagnozzi+Naso Roma 2020 lItalia aumenta a Palazzo Chigi


Dopo Vagnozzi (7-5 6-0 nel derby con Fabbiano), anche Naso si qualifica al tabellone principale di Umago (Cro, 450.000e, terra) con Starace, Fognini, Seppi e Volandri.
FISH BIS Stesso vincitore del 2010 nella finale tutta Usa di Atlanta (531.000$, cemento), influenzata dal caldo: Fish b. Isner 3-6 7-6 (6) 6-2. SALTO VOLANDRI Premio in classificva per Volandri dopo il 10 Challenger vinto, a Orbetello (64.000 e, terra) in finale su Viola (4-6 6-3 6-2). ATP: 1. Djokovic (Ser) p. 13.155; 2. Nadal (Spa) 11270; 3. Federer (Svi) 9530; 4. Murray (Gbr) 6855; 5. Soderling (Sve) 4325; 6. Ferrer (Spa) 4210; 7. Monfils (Fra) 2695; 8. Berdych (Cec) 2470; 9. Fish (Usa) 2435; 10. (14) Almagro (Spa) 2165; gli italiani: 38. Fognini; 44. (39) Seppi; 54. (53) Starace; 72. (88) Volandri; 106. (105) Cipolla; 122. (119) Bolelli; 141. Lorenzi; 155. (188) Viola; 169. (165) Di Mauro; 192. Vagnozzi; WTA: 1. Wozniacki (Dan) 9915; 2. Clijsters (Bel) 7625; 3. Zvonareva (Rus) 6850; 4. Azarenka (Bie) 6465; 5. Sharapova (Rus) 6141; 6. Li (Cin) 5855; 7. Kvitova (Cec) 5437; 8. SCHIAVONE 4860; 9. Bartoli (Fra) 4230; 10. Stosur (Aus) 3405; le altre italiane: 22. Vinci; 23. Pennetta; 36. (37) Errani; 66. (68) Brianti; 112. (111) Camerin; 129. Oprandi; 165. (167) Giorgi; 168. Dentoni; 189. (158) Floris. TERRAIOLI A Gstaad (Svi, 450.000e), 1 turno: Istomin (Uzb) b. Fischer (Aut) 6-3 3-6 6-4; Haider-Maurer (Aut) b. Marti (Svi) 6-1 6-4; Andreev (Rus) b. Zverev (Ger) 6-3 6-2.

Dettori ce la fa e oggi torna in pista a Goodwood


Mario Pescante, 73 anni ANSA
LONDRA Lanfranco Dettori in ripresa. Dopo la drammatica caduta di sabato ad Ascot (nella foto mentre viene soccorso), nella quale ha perso la vita il suo Rewilding che ha inciampato in una buca dopo lingresso in retta fratturandosi un posteriore, Frankie stato costretto a stare fermo 48 ore. Non ha montato n domenica in Germania e nemmeno ieri. Per gli esami alla gamba sinistra cui si sottoposto hanno escluso complicazioni. Frankie - ha detto il suo agente Ray Cochrane - con due giorni di riposo totale dovrebbe recuperare, ci aspettiamo che possa tornare a Goodwood. E il Glorious Goodwood parte oggi con tre corse di gruppo, in due delle quali il 40enne fantino italiano dichiarato partente: nelle Lennox Stakes (gr. 2) in sella a Delegator e nelle Gordon Stakes (gr 3) con Hunters Light. Le Molecomb Stakes (gr. 3) laltra pattern. Levento clou saranno le Sussex Stakes (gr. 1 m 1600) di domani con soli 4 partenti, lo scontro fra i titani Frankel e Canford Cliffs e Dettori terzo incomodo con Rio della Plata. Il meeting si chiuder sabato.

Varie
MONDIALI MILITARI (m.can.) LItalia saluta Rio con 51 medaglie e un salto di qualit: Il bilancio positivo, abbiamo superato le 29 medaglie dellultima edizione commenta il colonnello Vincenzo Parrinello, direttore tecnico della squadra azzurra -. E abbiamo avuto la prossimit coi Mondiali di nuoto, di atletica e gli Europei di scherma, Sei ori azzurri nel nuoto, cinque nella scherma, due nel paracadutismo, uno nellatletica. LItalia terza, con 14 ori, 13 argenti e 24 bronzi, alle spalle di Brasile (114) e Cina (99). Cesare Schiocchetti, tre ori (200 sl, 4x100 sl, 4x200 sl) e un argento (400 sl) nel nuoto, litaliano pi plurimedagliato e il quinto generale. A Rio, 22 record mondiali militari sono battuti. La sesta edizione dei giochi avr luogo a Mungyeong, in Corea del Sud, nel 2015. Intanto, ultimi risultati dellatletica. Uomini. 200 (+1.2): 8. Donati 21"69 (sf. 21"42/-0.1, q.ti 21"35/+0.1). 800: Lewandowski (Pol) 145"77. 5000: M. Kiptoo (Ken) 1306"17. Asta: Wojciechowski (Pol) 5.81. Donne. 400: 4. Grenot 52"43.

(v.p.) E il giorno dellinsediamento del comitato per la candidatura di Roma ai Giochi Olimpici del 2020. Tutti insieme a Palazzo Chigi dove sar il sottosegretario Gianni Letta a fare gli onori di casa con il ministro degli esteri Franco Frattini. La formazione del comitato ormai definitiva: dopo gli ingressi di Giovanni Malag, indicato dal Coni, e di Alessandro Cochi, segnalato dal Sindaco, scontata anche la nomina di un tecnico proposto dal Pd, Walter Merenda. Naturalmente Mario Pescante sar il presidente e il numero uno dellavventura.
Avversarie Intanto venerd sera

Dettori soccorso sabato ad Ascot

Cricket
Ha vinto il Lotteria

Libeccio k.o. Stagione finita


Linfortunio a un sospensore, patito da Libeccio Grif prima del Forus Open del 3 Luglio (non disputato) in Norvegia, si rivelato pi grave del previsto. Il vincitore di Lotteria di Napoli e della Copenaghen Cup nel 2011 non correr pi. Il trainer-driver Marco Smorgon spera di recuperarlo per lanno prossimo.
OGGI QUINT A NAPOLI Ad Agnano (ore 20) scegliamo Fast Kodiac (4), Bittersweet (3), Cool Riviera (9), Notte di Stelle (14), Golden General (11) e American Boy (1). SI CORRE ANCHE Cesena (21), Varese (20.20), Follonica (20.40), Albenga (19.40) e Civitanova Marche (16.05). TRIS DOMENICA A Livorno comb. 8-4-2. Quota: e 171,98.

A DUBAI (c.b.) Nel girone europeo delle qualificazioni mondiali, Italia vittoriosa in semifinale su Jersey 133-119 e ko in finale 84-83 dalla Danimarca. Il 2 posto qualifica gli azzurri per i Mondiali di gennaio a Dubai, mai raggiunti in passato.

Ginnastica
RITMICA A due mesi dal Mondiale qualificante di Montpellier (Fra), lItalia vince il triangolare di Cagliari con un punteggio complessivo di 55.575, superando le campionesse olimpiche della Russia (53.875) e la Francia (49.175). Strepitoso personale di Evgenia Kanaeva, leader dell'all-around individuale con 115.863.

Vela
MONDIALE (r.ra.) Il livornese Francesco Marrai a La Rochelle nel Laser Standard il nuovo campione del mondo ed europeo Under19. Vince anche il bronzo nella classifica dellEuropeo Youth, chiudendo al 5 posto overall il Mondiale Under 21.

Gianluca Naso, 24 anni, n. 260 AP

la griglia di partenza delle candidature diventer almeno ufficiosamente pi chiara. Roma, e questo un dato certo, stata la prima a scrivere al Cio (per la precisione la lettera, come da protocollo, partita dal Coni). Madrid e Tokyo si sono iscritte dopo, mentre Istanbul attraverso Urgut Erdener, il presidente del comitato olimpico turco che anche il grande capo della federazione internazionale del tiro con larco, peraltro con ottimi rapporti con gli italiani ha fatto sapere di essere pronta ai blocchi.

Hockey ghiaccio
RENON (m.l.) Il Renon ha ingaggiato il 28enne attaccante canadese con passaporto britannico, Chris Blight che vanta in carriera esperienze in Echl e Ahl.
Un omaggio a te

nonno Armando Guidoboni


il tuo meraviglioso sorriso rimarr sempre nel mio cuore.- Tua nipote Alessia. - Milano, 25 luglio 2011.

Hockey prato
EUROPEO (l.m.) Ieri a Catania 2 giornata del girone B dellEuropeo maschile Championship III: vince Gibilterra, pari Portogallo-Svizzera. L'Italia dopo il pari all'esordio con la Croazia torna in campo domani (20,30) con l'AzerbagIan che oggi (20) sfida i croati. Risultati. Girone B: Gibilterra-Slovacchia 4-3 (1-2); Portogallo-Svizzera 2-2 (0-0). Classifica: Svizzera e Portogallo 4; Gibilterra 3; Slovacchia 0.
COMUNE DI PORDENONE
E indetta una procedura aperta per LAFFIDAMENTO DI SERVIZI ALBERGHIERI PER CASA SERENA, PULIZIA E SANIFICAZIONE PRESSO IL CENTRO SOCIALE PER ANZIANI DI TORRE E ALCUNI SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE PERIODO: 1.10.2011 - 30.09.2020 C.I.G. N. 1823399C71. Importo a Base Di Gara: 14.841.117,00 oltre lIVA di Legge. Termine per il ricevimento delle offerte: 07/09/2011 ore 12.00. Copia degli atti di gara pu essere richiesta al seguente indirizzo: COMUNE DI PORDENONE - Servizio Contratti e Procedure di Gara - Corso Vittorio Emanuele II n. 64 - Pordenone; alla seguente e mail: ufficio.gare@comune.pordenone.it reperita al seguente indirizzo: http://www.comune.pordenone.it/comune/albo/bandi. Data spedizione avviso a G.U. Comunit Europee 13/07/2011. Pordenone, 13 luglio 2011 IL FUNZIONARIO INCARICATO DI P.O. - GEMMA ROMANO

Nuoto
ESTIVI (fe.pas.) Ieri allo Stadio del nuoto

46

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011

Questi avvisi si ricevono tutti i giorni 24 ore su 24 allindirizzo internet:

IMMOBILI RESIDENZIALI COMPRAVENDITA

STUDENTESSE referenziate cercano bilocale/trilocale in Milano zona servita. 02.67.47.96.25 - 02.67.05.867.

SARDEGNA San Teodoro, impresa vende locale commerciale indipendente con posti auto. 800.090.100. SARDEGNA Santa Teresa sul mare impresa vende ampio locale commerciale frazionabile. 800.090.100. SARDEGNA Villasimius affare villetta nuova, quadrivani biservizi pi mansarda, giardino. Tel. 347.61.17.615. SUD SARDEGNA ultime opportunit impresa vende da euro 149.000,00 realmente sul mare nuovi bi-trilocali personalizzabili anche pronta consegna classe A finiture luxury, possibilit piscina. 800.090.100.

10
VACANZE E TURISMO

7
IMMOBILI TURISTICI

www.piccoliannunci.rcs.it

ALBERGHI-STAZ. CLIMATICHE

10.1

oppure tutti i giorni feriali a: MILANO (20122): Via SOLFERINO 22, tel.02/6282.7555 - 02/6282.7422, fax 02/6552.436 dal luned al venerd 9.1517.45 orario continuato - e-mail agenzia.solferino@rcs.it. BOLOGNA (40126): via San Donato 85/a, telefono 051/42.01.711, fax 051/42.01.028 dal luned al venerd 913/14-18. FIRENZE (50122): Lungarno Delle Grazie 22, tel. 055/55.23.41, fax 055/55.23.42.34, dal luned al venerd 9.00 13.00 / 14.00 17.30. BARI (70122): Via VILLARI 50, tel. 080/57.60.111, fax 080/57.60.126, dal luned al venerd 9-13 / 14.30-18. NAPOLI (80133): Vico S. NICOLA ALLA DOGANA 9, tel.081/497.7711, fax 081/497.7712, dal luned al venerd 9-13 / 14.45-17.30. Si precisa che tutte le inserzioni relative a ricerche di personale debbono intendersi riferite a personale sia maschile sia femminile, essendo vietata ai sensi dell art. 1 della legge 9/12/77 n.903, qualsiasi discriminazione fondata sul sesso per quanto riguarda laccesso al lavoro, indipendentemente dalle modalit di assunzione e quale che sia il settore o ramo di attivit. Linserzionista impegnato ad osservare tale legge.

Solferino Immobiliare ELEGANTE PRESTIGIOSA E CHIC la vostra casa come voi.


www.solferinoimmobiliare.it Milano, via Solferino 25.

COMPRAVENDITA

7.1

VENDITA MILANO CITTA'

5.1

1
OFFERTE DI COLLABORAZIONE

ADIACENZE corso Sempione in nuova costruzione vendiamo elegante appartamento, 3 locali, doppi servizi, con giardino privato. Alti standard energetici e costruttivi. Disponibilit box. 02.34.93.16.65. ADIACENZE Repubblica, ingresso, soggiorno, cucina, 2 camere, ripostigli, biservizi, due balconi. Biesposto. 02.67.07.53.08. AFFORI adiacenze stazione ferrovie nord, nuova mansarda, salone cucina vista, camera, studio, servizi, ampio terrazzo. Possibilit box. 02.66.20.76.46. BUENOS AIRES adiacenze vendiamo in nuda propriet ampio appartamento. Prestigioso stabile d'epoca. Per investitori. 02.88.08.31. FORO BONAPARTE (Castello Sforzesco) Luxuryhouse nuovo luminosissimo bilocale, cucinotto, bagno. 02.89.09.36.75. MURAT bilocali 47-50 mq. a partire da 152.000, box. Pronta consegna. 02.69.90.15.65 http://murat.filcasa.it PORTA LODOVICA adiacenze universit loft abitazione 102 mq. ampia zona giorno con soppalco. Nuovo mai abitato. 02.88.08.31. PRESTIGIOSISSIMO d'epoca trilocale, soggiorno doppio balcone, vista castello, cucina, due camere, biservizi. 02.89.09.36.75. VIA MURAT vendesi particolare bilocale mansardato con terrazzo al piano, cucina a vista e bagno finestrato, ottime finiture. Da vedere. 02.88.08.31.

A Travedona Monate 50 Km da Milano, 15 da Varese, lago sorgivo balneabile, golf, equitazione, tanto verde, regaliamo ai componenti della famiglia biciclette per spostarsi con facilit. Nuova costruzione posizione centrale bilocale, trilocale, da euro 94.000 pi posto auto coperto. 02.29.00.07.54 - 380.35.60.401. ALASSIO centralissimo in piccolo contesto signorile offriamo un solo ed esclusivo appartamento con garage auto. Euro 770.000. Per visite contattare 0131.23.45.92 oppure 335.54.54.531. ATTENTI investitori. Lago Garda 109.000,00. Appartamenti in villa. Vista spettacolare. Impresa. 035.56.58.50. BORGHETTO S.S. (Sv) direttamente dal costruttore monolocali e trilocali mansardati con terrazzi vista mare, a partire da Euro 185.000,00 con box. 20% in costruzione con fidejussione bancaria + 80% finanziamento agevolato. Tel 019.67.58.40 www.impresacappelluto.com - Proteggi i tuoi risparmi in un bene che nel tempo non ha mai tradito, affidati al mattone! COLLINE PIACENTINE (Rezzanello) vendesi ville finite o al rustico prezzi interessanti vendita diretta dal costruttore. 030.44.443 - 347.46.39.680. COLLINE PIACENTINE Valtidone. Vista panoramica, caratteristico borgo. Proponiamo casali con giardino e appartamenti con travi a vista. A partire da Euro 88.000. Maggi Group RE. Tel. 0523.49.81.14 - cell. 320.72.87.417. COSTA SMERALDA Cannigione impresa vende interessante locale commerciale fronte porto turistico. 800.090.100. LANGHE Valle Uzzone Cortemilia, casale ristrutturato, quattro unit abitative arredate mq. 500, autorimessa, mq. 72.000 terreni. Euro 595.000,00. Privato vende 0363.90.31.66. NIZZA centro esclusiva. In anteprima appartamenti nuovi, quartiere esclusivo. Prezzi lancio da euro 126.000 italgestgroup.com 0184.44.90.72. PIETRA LIGURE rara opportunit adiacenti piazza della Chiesa, nuovi bilocali stupenda vista mare, ascensore, termoautonomi. Tel. 019.62.62.86 - cell. 347.91.03.049. PORTO ROTONDO Marinella, sulla spiaggia in residence attrezzato appartamento con ampia veranda. 0789.66.575 www.euroinvest-immobiliare.com SANTA MARGHERITA (Liguria). Splendida villa mq. 300, tre livelli ampio giardino piantumato boxes. Domo Partners. 335.58.86.084. SARDEGNA Carloforte impresa vende abitazione indipendente ristrutturata arredata centro paese ottimo investimento. 800.090.100.

AFFITTI

7.2

MONTESILVANO (Pescara) mare e pineta affittasi mono/bilocali prezzi imbattibili. 0854.21.68.89 - 333.67.76.706.

A CESENATICO Last Minute: 25 Luglio - 6 Agosto Hotel Beau Soleil Tre Stelle. Fronte pineta/mare. Piscina 25 metri! Offerte speciali per famiglie, bambini gratis fino 4 anni - www.hotelbeausoleil.it - Numero Verde 800.27.73.87. A RIMINI Vacanze Scontatissime: 30 Luglio - 6 Agosto 7 giorni pensione completa, bevande, ombrellone, lettino solo Euro 430,00. Hotel Aurora Mare Tre Stelle 0541.37.23.20 - Nuovo. Vicinissimo mare. Ricchi buffet. Ottima cucina - www.hotelauroramare.net offertissima 31 Luglio 6 Agosto, 6 giorni : Euro 330,00 pensione completa compreso spiaggia. Direttamente sul mare . Piscina. Tutti comfort. Hotel La Conchiglia Tre Stelle. Tel. 0541.72.02.53. www.hlaconchiglia.it. ABBIAMO ai Lidi Ferraresi, villette, residence, appartamenti fronte mare. Affitti settimanali da 380 luglio, 450 agosto. Prezzi scontatissimi. Prenota subito. 0533.37.94.16 www.vear.it. Cesenatico - www.hotelwivien.it - Offerte mare, piscine, animazione, ottima cucina. Tel. 0547.19.30.040.

ATTIVIT da cedere/acquistare artigianali, industriali, turistico alberghiere, commerciali, bar,aziende agricole, immobili. Ricerca soci. Business Services. 02.29.51.80.14. HOTEL 3 stelle, entroterra ponente ligure, 10 camere, piscina, cedo gestione, no intermediari. 333.77.81.727. UDINE centro storico, cedesi negozio avviato. Merceologia non vincolante. Info cell. 338.90.73.797.

VENDITE ACQUISTI E SCAMBI

18

IMMOBILI COMMERCIALI E INDUSTRIALI

8
8.1

A TORREPEDRERA

ACQUISTIAMO Brillanti, Oro, Monete, SUPERVALUTAZIONE, pagamento contanti. Gioielleria Curtini, via Unione
6. - 02.72.02.27.36 - 335.64.82.765.

OFFERTA

PROPOSTE VARIE

18.3

AFFITTASI Milano zona Mecenate fronte tangenziale est uscita CAMM complesso industriale commerciale riqualificabile outlet discoteca. 02.33.57.271 www.giardini.it/ fantoli LONATE POZZOLO (Va) Via Magenta, 29 nuovo capannone vendesi/affittasi, 2.680 mq. + 450 mq. uffici arredati, 2 campate h. 12 mt, 1 campata h. 8.50 mt, completo di tutti gli impianti tecnici e cabina 630 Kw. Tel. 02.86.45.21.28. MACIACHINI adiacenze vendiamo laboratorio con permanenza di persone 50 mq., bagno. 60.000,00 Euro. 02.88.08.31. MM ROMOLO adiacenze vendesi a reddito negozio di tre luci su strada. Ottima rendita. 02.88.08.31. PIAZZA MEDAGLIE D'ORO vendiamo laboratorio open space di 285 mq. Ideale come studio show-room. Possibilit di carico/scarico. 02.88.08.31. PIAZZA VETRA adiacenze ottimo investimento 600 mq., negozio affittato 13 vetrine. Alta redditivit. 02.88.08.31. SARPI luminoso caratteristico loft plurilivello adatto show-room, posto auto. 02.34.93.07.53 http://sarpi.filcasaservice.it VENDO box ottime condizioni piazza Dateo 14 mq. 339.63.69.240.

AUTOMAZIONI tapparelle, serrande, box, tende, cancelli, anche telecomandi, installazioni, riparazioni. 02.48.20.35.07 328.48.57.671.

ADRIATICO

19
AUTOVEICOLI

AUTOVETTURE

19.2

Hotel Columbia tre stelle superiore. Piscina. Tel. 0541.96.14.93. Signorile, sulla spiaggia. www.hotelcolumbia.net CATTOLICA Hotel Leondoro Tre Stelle Sup. - hotelleondorocattolica.it - Tel. 0541.95.40.66 - Piscina. Vicinissimo mare. Camere climatizzate, TV. Confortevolissimo. Parcheggio. Uso piscina spiaggia. Scelta men, specialit marinare, buffet antipasti. Agosto da 59,00 a 69,50; Settembre da 48,00. Sconto famiglia 50%. CESENATICO Last Minute 5 giorni All Inclusive Euro 790 per camera 2/3/4 letti tre stelle con piscina www.paradorhotel.com Tel 0547.86.431 offerta limitata. GABICCE MARE Hotel Spiaggia Bed & Breakfast . Tel. 0541.96.27.56-95.33.07. Direttamente sulla spiaggia al giorno a persona Euro 30,00/45,00. RICCIONE Hotel Massimo Due Stelle. Tel. 0541.60.09.03. Centralissimo. Elegante. 50 metri mare. Offertissima fino 6 Agosto 8 giorni bevande incluse a soli 299,00. www.hotelmassimo.net RIMINI Miramare Hotel San Paolo Tre Stelle. Tel. 0541.37.09.00.Hotel climatizzato. Parcheggio. Tutti comfort. Adiacente lungomare. Offertissime tutto incluso. Bimbi gratis. www.sanpaolohotel.com RIMINI Rivazzurra Hotel Oregon Tre Stelle. Tel. 0541.37.31.07. Vicino mare. Climatizzato. Parcheggio. Pensione completa da 47,00 Settembre 42,00. Richiedete pacchetto tutto compreso - www.hoteloregon.it

CATTOLICA

CQUISTANSI automobili e fuoristrada, qualsiasi cilindrata, pagamento contanti. Autogiolli, Milano. 02.89.50.41.33 - 02.89.51.11.14.

PALESTRE SAUNE E MASSAGGI

21

VENDITA MILANO HINTERLAND

5.2

IMPIEGATI

1.1

SEGRETARIA direzione, inglese, francese, Pc, e-mail, primanota, ventennale esperienza. 02.50.17.05 - 348.09.40.231.

BADANTI

1.9

SIGNORA italiana referenziata, diploma infermieristico, incarichi fiducia, dama compagnia, assistenza, offresi. 338.97.40.938.

CORSICO centro tranquilla corte interna, nuova palazzina realizziamo appartamenti con terrazzi, ampie balconate. Giardino privato. Box personalizzabili ottimamente rifiniti. 02.45.11.91.66. LIMITO DI PIOLTELLO in nuova costruzione adiacente passante ferroviario monolocale, servizi. 95.000 Euro. 02.92.67.654. MILANO 3 - vista laghetto monolocale 51 mq., ingresso, soggiorno/notte, angolo cottura, bagno, terrazzino, possibilit box. 02.90.75.16.88 - 02.88.08.31.

VENDITA

5.3

2
RICERCHE DI COLLABORATORI

COMO adiacenze golf villa, mq. 230, 370 sottostanti. Piscina, parco. 2.000.000,00 Euro. 335.68.94.589.

9
TERRENI
VALLE CERVINO vendo porzione rustico pietra due livelli 60 mq., prato irriguo. Posizione vista, accessibilit eccezionale. 339.48.12.972.

ACQUISTI

5.4

AGENTI RAPPRESENTANTI

2.2

PRIVATA acquisterebbe solo da privati appartamento due/tre ambienti su direttrice Cadorna, Pagano, Wagner. No primo piano. Martinelli 347.27.77.437.

ABBANDONATI al benessere. Esclusivo centro riservato. Trattamenti antistress, idromassaggio, promozioni. 02.49.46.01.28 - 345.13.53.829. ABBATTI lo stress con massaggi rilassanti. Aperti da luned a venerd. 02.54.10.21.68. AMBIENTE raffinato con percorso termale propone massaggi rilassanti. Tel. 02.29.53.13.50. CENTRO italiano, ambiente raffinato. Massaggi olistici, rilassanti, tantissime promozioni. Porta Venezia 02.39.66.45.07. CINQUE GIORNATE ambiente climatizzato un mondo di relax trattamenti olistici. Classe. 02.54.01.92.59. DEJA VU centro italiano esclusivo, massaggi rilassanti, olistici. Zona San Siro. 02.39.56.67.75. DELIZIOSO centro benessere italiano massaggi olistici ambiente elegante per il tuo relax. 02.39.68.05.21.

DITTA Rival spa, prodotti per industrie, negozi e ingrosso, seleziona in luglio per inizio lavoro a settembre 5 venditori/ici monomandatari automuniti, su zone libere in Lombardia - Emilia - Piemonte. Offronsi: zona in esclusiva + valide provvigioni + concorso spese interessante commisurato ai risultati. Enasarco. Telefonare 0332.45.83.38 fax 0332.45.76.64 www.rival.it

IMMOBILI RESIDENZIALI AFFITTI

6
6.1

24
CLUB E ASSOCIAZIONI
A MILANO distinta agenzia presenta eleganti accompagnatrici, affascinanti modelle ed interessanti hostess. 335.17.63.121. AGENZIA accompagnatrici alta classe, bella presenza, fotomodelle, in tutta Italia. Milano. 333.49.59.762. AGENZIA accompagnatrici Azzurra presenta eleganti, affascinanti, distinte accompagnatrici, hostess, fotomodelle. Milano. Tutta Italia. Cell. 339.64.14.694. PICCANTI esibizioniste 899.89.79.72. Autoritaria 899.00.41.85. Euro 1,80 min./ivato. Solo Adulti. Mediaservizi, Gobetti 54 Arezzo.

OFFERTA

VENDITORI E PROMOTORI

2.3

IMPORTANTE agenzia immobiliare ricerca Milano centro, responsabile provata esperienza settore. Provvigioni elevate sui risultati d'agenzia. Possibilit carrierale. Curriculum vitae tel. 02.43.98.02.96 - agvmonti@yahoo.it

ADIACENZE Sant'Ambrogio al piano attico di un edificio di fine '800, proponiamo elegante trilocale di 122 mq., doppi servizi, terrazzo. Rifinito e parzialmente arredato. Aria condizionata e idromassaggio. Altre disponibilit. 02.88.08.31 - www.filcasaservice.it

SCRIVILO SU
Annunci di Nozze e Anniversari - Nascite e Battesimi - Compleanni Lauree - Diplomi - Promozioni - Eventi
Per informazioni chiamaci allo 02.6282.7555 / 7422 agenzia.solferino@rcs.it

AZIENDE CESSIONI E RILIEVI

12

RICHIESTA

6.2

BANCHE multinazionali necessitano di appartamenti o uffici. Milano e provincia 02.29.52.99.43.

SIAE SRL ABBIAMO GRUPPI acquirenti interessati ad investire tutti i settori ovunque.
Telefono 02.89.28.06.00.

MARTED 26 LUGLIO 2011

LA GAZZETTA DELLO SPORT

47

TERZO TEMPO
GazzaFocus

LETTERE

Domani mancher un anno alla cerimonia di inaugurazione

Tempisupplementari
A CURA DI ALBERTO CERRUTI Fax 02.62.82.79.17. Email: acerruti@rcs.it

Londra quasi pronta per lOlimpiade 2012 Ma agli inglesi chi lo dice?
Tempi rispettati e conti in ordine, solo che ai sudditi i Giochi non convincono
STEFANO BOLDRINI LONDRA

Juve: Marchisio, Pirlo e i dilemmi di Conte


Gentilissimo Alberto, da quanto leggo e sento la nuova Juventus dovrebbe essere cos: Buffon; Lichtsteiner, Chiellini, Barzagli, Ziegler; Pirlo, Vidal, Krasic, Bastos; Rossi, Matri. Mi sembra che manchi un grosso attaccante, come Aguero, Tevez o Higuain. Mi sembra una squadra di bravi ragazzi. Ma con i figli di.... che si vincono le coppe e gli scudetti. Che cosa ne pensa?
Walter Agnello Demonte (CN)

----Se la Juve giocher con il 4-4-2 o 4-2-4 che sia, a gennaio saremo gi in crisi e il centrocampista che affiancher Pirlo sar cotto dopo 5 partite. Spero che Conte mi smentisca, rivelando unadattabilit del modulo ai giocatori, fin qui non dichiarata.
Antonio DellErba Locate Varesino (CO)

---La nuova Juventus suscita pi perplessit che consensi. Premesso che Bastos e Rossi non sono ancora stati acquistati, condivido soltanto in parte il discorso sui bravi ragazzi che come tali non vincono. Il vero problema la consistenza tecnica da abbinare allequilibrio tattico. In questo senso, sono anchio perplesso non tanto sul modulo, quanto sul nome dei rispettivi interpreti scelti da Conte. Marchisio sulla fascia sinistra sarebbe un ripiego, mentre Quagliarella in linea con Krasic non garantirebbe la necessaria copertura. E siccome Lichtsteiner e Ziegler sono bravi ad attaccare ma non a difendere, la Juventus rischia di essere pericolosamente sbilanciata. Senza trascurare le difficolt che potrebbe avere Pirlo, abituato ad avere al fianco due centrocampisti di contenimento e non uno. Ecco perch Conte dovr essere pronto a cambiare qualcuno o qualcosa, mostrando lelasticit tattica dei grandi.

Gli impianti sono pronti all'88 per cento, i conti tornano si prevede un utile di 1,9 miliardi di sterline , ma ora bisogna conquistare gli inglesi. A un anno e un giorno dal pronti via dellOlimpiade 2012, la terza organizzata a Londra dopo il 1908 e il 1948, la capitale del Regno Unito pronta per il count down. Domani sera, a Trafalgar Square, grande cerimonia con atleti, politici e celebrit. Meno 366 giorni: il 2012 bisestile.
I lavori La puntualit britanni-

Sneijder fuori ruolo


Signor Cerruti, temo che la nuova Inter nasca con un grosso equivoco legato a Sneijder che coinvolge societ, allenatore e giocatore. Non chiaro se Moratti lo vuole tenere o aspetta una buona offerta. Non chiaro se Gasperini lo vuole far giocare in mezzo al campo, oppure come esterno dattacco e non chiaro se lui ha intenzione di rimanere allInter.
Antonio Giuliano Stresa (VB)

tite e comparsa in altre.


Domenico Gualtieri Barco (FI)

ca non si discute: in 6 anni i lavori sono quasi completati. Qualche struttura, come quelle per basket e volley, sono gi state collaudate. Allo stadio siamo alle rifiniture. Il centro acquatico un gioiello: stato progettato dallarchitetto iracheno Zaha Hadid. Il torneo pi itinerante sar quello calcistico: coinvolte Manchester, Newcastle, Cardiff, Coventry, Glasgow e Londra, con Wembley. Sar proprio il calcio, con il torneo femminile, ad aprire lOlimpiade: un paio di giorni la cerimonia inaugurale.
I costi Ci sono due capitoli di

Non sbaglia caro Domenico, perch Pato ha qualit straordinarie. Ma come hanno ripetuto tutti gli allenatori che ha avuto al Milan, da Ancelotti ad Allegri passando attraverso Leonardo, pu e deve dare di pi, proprio a livello di continuit.

LUruguay al Mondiale...
Egregio Cerruti, le semifinalista della coppa America sono state Uruguay, Paraguay, Per e Venezuela, mentre Argentina, Brasile, Colombia e Cile hanno fatto una brutta fine. E il segnale di una forbice che si restringe o un fenomeno irripetibile?
Pasquale Di Mattia Roma

RCS

HA PARLATO COE

Traffico stradale e sicurezza i nodi


(bold) Ci saranno anche le linee dedicate a Londra. I britannici hanno rubato lidea ad Atene, che nel 2004 var le corsie preferenziali. La formula sar ripetuta, come misura antitraffico ma anche corsia a disposizione della sicurezza. Nella convention con Coe si parlato dellattentato in Norvegia. E emerso che il killer era in contatto con estremisti britannici. E scattato lallarme: dopo la minaccia di Al Qaeda, il governo ha scoperto di dover fare i conti con gli estremisti di casa.

spesa: il settore pubblico (9,3 miliardi di sterline) e gli investimenti dellautorit olimpica (7,3) per costruire impianti e Villaggio Olimpico. Il grande beneficiario, almeno nei proclami del governo, il settore Est di Londra, il pi depresso. Si calcola che per ogni sterlina spesa per i Giochi, 75 pence hanno riguardato East London: il parco, le strutture sportive, case e rete di trasporti. Il dipartimento di cultura, media e sport rivendica con orgoglio che 40 mila persone han-

no lavorato per i siti olimpici, ma c chi invita alla prudenza prima di cantare vittoria: Per valutare bene limpatto in termini di occupazione, bisogna attendere 5 anni dopo levento, avverte Michael Ridge, responsabile del centro Frontier Economic. Ai pessimisti, si fa notare che le previsioni su Londra 2012 furono elaborate prima della grande crisi del 2007-2008. Lincremento del Pil sannuncia modesto: appena lo 0,1%. Gli investimenti hanno riguardato soprattutto i trasporti, ma c il timore che gli sforzi non evitino un traffico colossale: si prevede un giro di 3 milioni di turisti il giorno.
Slogan e sondaggi Londra

2012 il ritorno alla realt dopo il gigantismo di Pechino e le follie di Atene che hanno mandato in rovina la Grecia.

Lo slogan, ribadito ieri da Sebastian Coe, presidente del comitato organizzatore, vivere una festa che possa coinvolgere 12 milioni di ragazzi britannici da indirizzare alla pratica sportiva. Un obiettivo importante per una nazione dove lalcolismo giovanile, le sacche di microcriminalit e unalimentazione sempre pi orientata sul modello del fast food sono una piaga. Ma non sar facile coinvolgere i sudditi. Dal sondaggio Populus commissionato dal Times, emerge che solo il 46% eccitato dallevento, mentre un altro 46% accusa gli organizzatori di non aver coinvolto il resto del Paese. Il 75% degli intervistati contesta i prezzi dei biglietti e i pi ostili ai Giochi sono over 65 e scozzesi. Per loro, unOlimpiade troppo cara. Saranno tirchi, ma non hanno torto: sono Giochi per ricchi.

Parto dallunica certezza, secondo me molto discutibile. Gasperini vuole giocare con il 3-4-3 e in questo modulo Sneijder destinato a giocare fuori ruolo. Lolandese stato determinante nellInter di Mourinho come trequartista, ma se Gasperini non intende utilizzarlo cos e se Moratti spera di rivincere a livello tecnico ed economico come fece con la cessione di Ibrahimovic, non mi stupirei se entro fine agosto Sneijder partisse.

Il Pato continuo
Caro Cerruti, anche in coppa America Pato ha confermato di essere un grande giocatore a met, perch non pu essere protagonista in alcune par-

Il livellamento una realt, anche se le spiegazioni sono altre secondo me. Le grandi nazionali sudamericane sono imbottite di elementi che giocano in Europa, sempre pi cotti alla fine della loro stagione. Ma soprattutto questa coppa America ha confermato che non basta la qualit dei presunti campioni, caratteristica da aggiungere e non sostituire allequilibrio tattico e alla concretezza: non a caso le qualit regalate da Tabarez al suo snobbato Uruguay, che gi al mondiale di un anno fa era stato la squadra migliore del Sudamerica.

S.p.A.
DIRETTORE RESPONSABILE ANDREA MONTI andrea.monti@gazzetta.it VICEDIRETTORE VICARIO Gianni Valenti gvalenti@gazzetta.it VICEDIRETTORI Franco Arturi farturi@gazzetta.it Stefano Cazzetta scazzetta@gazzetta.it Ruggiero Palombo rpalombo@gazzetta.it Umberto Zapelloni uzapelloni@gazzetta.it SEGRETARIO DI REDAZIONE Daniele Redaelli dredaelli@gazzetta.it
Testata di propriet de "La Gazzetta dello Sport s.r.l." - A. Bonacossa 2011

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PRESIDENTE Piergaetano Marchetti CONSIGLIERI Giovanni Bazoli, Luca Cordero di Montezemolo, Diego Della Valle, Antonello Perricone, Giampiero Pesenti e Marco Tronchetti Provera DIRETTORE GENERALE SETTORE QUOTIDIANI ITALIA Giulio Lattanzi

RCS Quotidiani S.p.A. Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 - Milano Responsabile del trattamento dati (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti privacy.gasport@rcs.it - fax 02.62051000 COPYRIGHT RCS QUOTIDIANI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo quotidiano pu essere riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni violazione sar perseguita a norma di legge DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA Via Solferino, 28 - 20121 Milano - Tel. 02.6339 DISTRIBUZIONE m-dis Distribuzione Media S.p.A. Via Cazzaniga, 19 - 20132 Milano Tel. 02.25821 - Fax 02.25825306 SERVIZIO CLIENTI Casella Postale 10601 - 20110 Milano CP Isola Tel. 02.63798511 - email: gazzetta.it@rcsdigital.it PUBBLICIT RCS PUBBLICIT S.p.A. Via A. Rizzoli, 8 - 20132 Milano Tel. 02.50951 - Fax 02.50956848 EDIZIONI TELETRASMESSE

Tipografia RCS QUOTIDIANI S.p.A. - Via R. Luxemburg - 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) - Tel. 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. - Via Ciamarra 351/353 - 00169 ROMA - Tel. 06.68828917 S SEPAD S.p.A. - Corso Stati Uniti, 23 - 35100 PADOVA - Tel. 049.8700073 S Tipografia SEDIT - Servizi Editoriali S.r.l. - Via delle Orchidee, 1 Z.I. 70026 MODUGNO (BA) - Tel. 080.5857439 S Societ Tipografica Siciliana S.p.A. - Zona Industriale Strada 5 n. 35 - 95030 CATANIA - Tel. 095.591303 S Centro Stampa Unione Sarda S.p.A. - Via Omodeo - 09034 ELMAS (CA) - Tel. 070.60131 S BEA printing bvba - Maanstraat 13 2800 - MECHELEN (Belgio) S Sports Publications Production - 70 Seaview Drive, Secaucus, NY 07094 S CTC Coslada - Avenida de Alemania, 12 28820 COSLADA (MADRID) S La Nacin - Bouchard 557 - 1106 BUENOS AIRES S Taiga Grfica e Editora Ltda - Av. Dr. Alberto Jackson Byington n. 1808 - OSASCO - SO PAULO - Brasile. S Miller Distributor Limited - Miller House, Airport Way, Tarxien Road - Luqa LQA 1814 - Malta S Hellenic Distribution Agency (CY) Ltd - 208 Ioanni Kranidioti Avenue, Latsia - 1300 Nicosia - Cyprus

PREZZI DABBONAMENTO C/C Postale n. 4267 intestato a: RCS QUOTIDIANI S.p.A. ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri Anno: e 299,40 e 258,90 e 209,10 Per i prezzi degli abbonamenti allestero telefonare allUfficio Abbonamenti 02.63798520 INFO PRODOTTI COLLATERALI E PROMOZIONI Tel. 02.63798511 - email: linea.aperta@rcs.it Testata registrata presso il tribunale di Milano n. 419 dell1 settembre 1948 ISSN 1120-5067 CERTIFICATO ADS N. 7116 DEL 21-12-2010

COLLATERALI * Con Aeronautica Militare N. 47 e 12,19 - con La Piovra N. 25 e 11,19 - con Storia Disney N. 23 e 9,19 - con Motomondiale N. 1 e 12,19 - con I Love NBA N. 6 e 12,19 - con Zelig N. 15 e 12,19 - con Moto Valentino Rossi N. 12 e 12,19 - con Supereroi N. 12 e 11,19 - con Soldatini dItalia N. 7 e 11,19 con I Miti del Calcio ai Raggi X N. 5 e 4,19 - con TT 2011 N. 4 e 12,19 - con Fabri Fibra N. 1 e 11,19 con Fabri Fibra N. 3 e 11,19

PROMOZIONI

La tiratura di luned 25 luglio stata di 516.206 copie

ARRETRATI Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Servizi Editoriali - Tel. 02.99049970 - c/c p. n. 36248201. Il costo di un arretrato pari al doppio del prezzo di copertina per lItalia; il triplo per lestero.

PREZZI ALLESTERO: Albania e 2,00; Argentina $ 6,00; Austria e 2,00; Belgio e 2,00; Brasile R$ 7,00; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 61; Cipro e 2,00; Croazia Hrk 15; Danimarca Kr. 18; Egitto e 2,00; Finlandia e 2,50; Francia e 2,00; Germania e 2,00; Grecia e 2,00; Irlanda e 2,00; Lux e 2,00; Malta e 1,85; Marocco g 2,20; Monaco P. e 2,00; Norvegia Kr. 22; Olanda e 2,00; Polonia Pln. 9,10; Portogallo/Isole e 2,00; Romania e 2,00; SK Slov. e 2,20; Slovenia e 2,00; Spagna/Isole e 1,85; Svezia Sek 25; Svizzera Fr. 2,80; Svizzera Tic. Fr. 2,80; Tunisia TD 3,50; Turchia e 2,00; Ungheria Huf. 550; UK Lg. 1,80; U.S.A. USD 3,50.

48

LA GAZZETTA DELLO SPORT

MARTED 26 LUGLIO 2011