Sei sulla pagina 1di 40

www.gazzetta.

it sabato 10 agosto 2013 1,30


ITALIA

REDAZIONE DI MILANO VIA SOLFER NO 28 TEL. 0262821 REDAZIONE DI ROMA PIAZZA VENEZIA 5 TEL. 06688281 POSTE ITALIANE SPED. IN A.P. D.L. 353/2003 CONV. L. 46/2004 ART. 1, C1, DCB MILANO

anno 117 Numero n Anno 188

SORTEGGI LANDATA DEI PLAYOFF CHAMPIONS IN OLANDA

FESTA AL SAN PAOLO BATTUTO IL BENFICA 21

Milan, occhio al Psv In ballo 30 milioni Ma Balotelli ci sar


3 Mario Balotelli, 22 anni LIVERANI
BOCCI, LICARI ALLE PAGINE 2321

Napoli: Higuain gol Hamsik fino al 2018 E ora aspetta Matri


3 Gonzalo Higuain, 25 anni LAPRESSE
DURSO, MALFITANO A PAGINA 10

Handanovic: Si lavora forte anche sulla fase difensiva


Intervista esclusiva al portiere nerazzurro, che spiega: Sono cose che avremmo gi dovuto sapere, ma quello che serviva. Questanno deve cambiare la mentalit: non siamo pi una squadra di top player
ELEFANTE A PAGINA 6

LINTER E ALLABC
3 Samir Handanovic, 29 anni, guida
il gruppo Inter sulla cima del Rockefeller Center, a New York. Unimmagine emblematica FOTO REALIZZATA DA FABRIZIO FERRI

STASERA TEST COL REALANCELOTTI MAZZARRI: VORREI TENER BOTTA


ELEFANTE A PAGINA 9

MERCATO: SEMPRE VIVA LA PISTA ETOO ROLANDO SBARCATO, ORA WALLACE


LAUDISA, A. RUSSO, TAIDELLI A PAGINA 8

ATLETICA IL GIAMAICANO NEI QUARTI DEI 100

JUVE LE MOSSE DI CONTE

UNDER 21 LERA DI BIAGIO

IL CAPITANO STANOTTE CHELSEA

Al via i Mondiali E gi delirio Bolt Alle 12 la Straneo


Lazzurra, 37 anni, impegnata nella maratona: Non temo lafa e penso al personale Nei 10.000 il britannico Farah
BUONGIOVANNI, MERLO, MOLINARO, NARDUCCI PAG. 212627 3 Usain Bolt, 26 anni, va a caccia di 3 ori AP

In Supercoppa VucinicTevez Llorente fuori

Lurlo di Sacchi Totti: Penso In serie A solo alla Roma, troppi stranieri non al contratto

30 8 1 0>

3 Mirko Vucinic, 29 anni LAPRESSE


OLIVERO A PAGINA 12

3 Arrigo Sacchi, 67 anni ANSA


DI FEO, GOZZINI A PAGINA 5

3 Francesco Totti, 36 anni ANSA


PUGLIESE A PAGINA 12

IL VIA IN GERMANIA E FRANCIA

9 771120 506000

SCHERMA LA RASSEGNA IRIDATA

A Budapest altre due medaglie Bronzo Aspromonte e Vecchi


POLI ALLE PAGINE 2829

Bayern subito ok Cavani entra tardi il Psg pareggia


ARCHETTI, GRANDESSO PAG. 1819

IL ROMPI PALLONE
DI GENE GNOCCHI

NAZIONALE PER LARGENTINA

Continuano i durissimi test degli arbitri a Sportilia. Ieri hanno visionato mille falli su Inzaghi e dovevano individuare lunico non simulato.

Torna Osvaldo Giovinco no dentro Insigne


A PAGINA 2

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

PRIMO PIANO SORTEGGIO PLAYOFF

Balo al risch
Milan, trappola Psv Ma Mario c e pu regalare 30 milioni
Tanto vale laccesso ai gironi di Champions Sollievo Balotelli: il polpaccio non ha nulla
ALESSANDRA BOCCI MILANO

nero incasserebbe infatti 8,6 milioni per aver superato il playoff, mentre le partite del gruppo valgono un milione se vinte e 500mila euro se pareg giate. Oltre allindotto (botte ghino e bonus degli sponsor) c soprattutto il market pool, dal quale potrebbero arrivare circa 20 milioni: merito del lenorme valore dei diritti tv pa gati dai broadcaster italiani e dal fatto che il montepremi vie ne diviso fra tre e non quattro squadre. Un piccolo vantaggio che compensa solo in parte lo svantaggio di dover lottare ogni anno allarma bianca, visto che il quarto posto in Champions non c pi.

Gli anni passano per tutti. Per il Milan, ma anche per il Psv, che prov a sbarrargli la strada della finale otto anni fa. Quel Psv era una squadra forte ed esperta, questa che Allegri trova nel play off di Champions una covata di ragazzini che hanno grande mercato e che il club olandese provveder a ce dere per autofinanziarsi come ha sempre fatto. Sorteggio non facile, poteva andarci meglio, dicono al Milan. Ma, superata la paura per Mario Balotelli, tutto sembra un po pi sempli ce. Prima partita a Eindhoven il 20, ritorno a San Siro il 28. Giocare la seconda in casa un vantaggio, ammette il diretto re organizzativo Gandini.
Notizia positiva Il Milan tor nato dallAmerica si sparpa gliato qua e l per il weekend, mentre Mario andava prima di tutto a Milanello per un con

trollo. Dopo la partita con il Ga laxy si era parlato di crampi, ma i medici volevano essere sicuri che i preziosi muscoli di Balo telli non si fossero accartocciati pi gravemente, perch lo spa vento dopo aver visto lattac cante sul prato che urlava di do lore stato tanto. Da qui lansia, la visita immediata e poi il via libera: Mario a posto, andr in nazionale, la paura di Miami passata, visto che gli esami strumentali hanno dato esito negativo. Il rapporto con il c.t. Prandelli ottimo e al Milan non ci sono timori sullutilizzo del suo attaccante pi pregiato. Una bella prestazione con la maglia dellItalia potrebbe anzi migliorare lo stato di Mario, che gi sembrato in progresso contro il Galaxy: un gol, e so prattutto le gambe che girava no meglio. E per il Milan trop po importante che le gambe di Mario girino. La partita con il Psv vale almeno trenta milioni: tanti potrebbero arrivarne nel complesso se il Milan passasse alla fase a gironi. Il club rosso

laCuriosit

Lultima di Mario: adotta Super, maialina di 2 mesi


Alla fine la mia maialina arrivata. Cos Balotelli ha commentato la foto postata su Twitter, che lo ritrae con Super, la sua nuova piccola amica. Ha solo due mesi. Mario lha acquistata da un amico.

Equilibrio I media olandesi temono soprattutto Balotelli, la stella indiscussa della squadra, anche se nei titoli citano ov viamente anche gli oranje De Jong ed Emanuelson. Dalla tourne americana sono arrivate notizie buo ne dagli altri attaccanti ros soneri, e il settore infortu nati si sta svuotando: per la trasferta a Eindhoven saran no pronti Mexes e Abate, quasi certamente De Sciglio. E anco ra in dubbio Robinho, ma Alle gri convinto che ce la far an che il brasiliano. Dovrebbero mancare soltanto Pazzini e Bo nera e con i rientri di tre difen sori titolari si presume che mi gliorer lequilibrio della squa dra, che per la verit ha fatto una figura pessima in fase di fensiva solo contro il Manche ster City. Insomma, il sorteggio non stato favorevole, ma il Mi lan ha fiducia in se stesso, come ha scritto El Shaarawy su twit ter. E con Balotelli in campo, il grado di autostima subisce sempre unimpennata.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Mario Balotelli, 22 anni, simbolo del nuovo Milan LIVERANI

IL TESORO DELLA CHAMPIONS: OLTRE AI RISULTATI C IL MARKET POOL

TOTALE DA DISTRIBUIRE AI 32 CLUB

I BONUS PER I RISULTATI DI OGNI SQUADRA

milioni in base ai risultati

500,7

409,6
milioni dal market pool, in base al valore dei diritti tv di ciascun Paese

8,6
milioni

10,5 3,5 1 0,5


Ottavi Quarti Semifinali Finalista Campione

3,9

4,9

6,5

Fase a gruppi

Ogni vittoria Ogni pareggio nei gruppi nei gruppi

LE CONVOCAZIONI PER ITALIAARGENTINA DI MERCOLEDI FUORI ABATE E DE SCIGLIO, IGNORATO GIUSEPPE ROSSI

E il rossonero in Nazionale ritrova il ribelle Osvaldo


Il c.t. Prandelli non risparmia gli acciaccati Balo e Barzagli. C De Silvestri, out Giovinco
Balotelli convocato per lamichevole del Papa, ItaliaArgentina di mercoled 14 allOlim pico di Roma (ore 20.45). Gli esami clinici han no dimostrato che non ci sono lesioni al polpac cio destro dellattaccante, colpito da crampi in coda a MilanGalaxy, e cos Cesare Prandelli lha chiamato. Bisogner vedere quanto Super Mario sar impiegato contro Messi e soci, visto che il playoff di Champions col Psv incombe e il Milan non vuole correre il rischio di affrontarlo senza il suo giocatore pi forte.
Osvaldo si, Rossi no Richiamato Osvaldo. Alla vigilia cerano stati segnali contrari, sembrava che il c.t. non intendesse riproporlo, dopo la

squalifica in Confederations, perch ai mar gini della Roma in questo precampionato. Inve ce il romanista che centrale nel progetto tec nicotattico di Prandelli si riaffaccer in az zurro proprio contro la sua Argentina. Per contro rinviato il ritorno di Giuseppe Rossi, evidentemente ritenuto non ancora pronto. In attacco spicca lassenza di Giovinco: il posto dello juventino stato preso da Insigne. In dife sa, fuori Abate e De Sciglio perch convale scenti, ripescato De Silvestri e convocato pure Barzagli, afflitto da tendinite: la Juve avrebbe gradito trattenere a Torino il difensore, ma for se stata decisiva ludienza papale di marted, a cui tutti tengono molto. La base resta quella della Confederations con i rientri di Ranocchia, De Silvestri, Antonelli, Florenzi, Verratti, Insi gne e Osvaldo.
Pablo Daniel Osvaldo, 27 anni
Sono 27 Ecco i convocati. Portieri: Buffon (Juventus), Marchetti (Lazio), Sirigu (Psg). Di

4
I NUMERI
Le presenze di Osvaldo in nazionale (con 3 gol realizzati). Lattaccante della Roma ha esordito in azzurro l11 ottobre 2011 contro lIrlanda del Nord

fensori: Antonelli (Genoa), Astori (Cagliari), Barzagli, Bonucci e Chiellini (Juventus), De Silvestri (Samp), Maggio (Napoli), Ranocchia (Inter). Centrocampisti: Aquilani (Fiorentina), Candreva (Lazio), Cerci (Torino), De Rossi e Florenzi (Roma), Diamanti (Bologna), Giac cherini (Sunderland), Montolivo (Milan), Mar chisio e Pirlo (Juventus), Verratti (Psg). Attac canti: Balotelli ed El Shaarawy (Milan), Gilar dino (Genoa), Insigne L. (Napoli), Osvaldo (Roma).
I test di aprile In vista del Mondiale 2014, in aprile la Nazionale effettuer 5 giorni di stage a Coverciano. Pi che altro saranno effettuati dei test fisici. Lo ha ufficializzato ieri il presidente federale Giancarlo Abete: Inoltreremo alla Le ga di Serie A la richiesta di effettuare un check up sugli azzurri e il periodo potrebbe essere quello tra il 15 e il 20 aprile.
RIPRODUZIONE RISERVATA

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

iatutto
GLI AVVERSARI OLANDESI IN PANCHINA IL DEBUTTANTE COCU PAROLA DI EX

HANNO DETTO

A Il Cska a Galliani
MERCATO NUOVE SCINTILLE

Che scorretto! Honda rimane


La.d. rossonero: Keisuke arriver soltanto a gennaio Spiragli ridotti al minimo
MATTEO BREGA MILANO

Unestate di cessioni Maher il nuovo faro


Ci sono sempre storie da raccontare quando c un in crocio fra Psv e Milan. C laf fare che port in rossonero uno dei cam pioni pi amati, Ruud Gullit. C il gol di Ambrosi ni che trascin tutti alla finale di Istanbul provo cando gli incubi al lallora tecnico degli olandesi Hiddink. C la vicenda di Van Bom mel, che a Milanello riuscito a farsi apprez zare tanto in soli diciotto mesi, prima di tornare e chiudere la carriera a Ein dhoven. Ora c da racconta re lattualit di una societ che ha appena ceduto, oltre a Martens, il suo pezzo migliore a centrocampo, Kevin Strootman, ma ne ha acquistato un altro che probabilmente non lo far rim piangere: Adam Maher, gi pun to fisso nei convocati di Van Gaal.
Esperienza Il problema per che a 23 anni Strootman era gi un senatore, mentre il ventenne Maher deve crescere e con lui la squadra. I talenti non mancano: il terzino Willems, classe 94, il centrocampista Georginio Wij naldum, lattaccante Bakkali, di

COME GIOCA
433
WILLEMS MAHER REKIK ZOET BRUMA WIJNALDUM BRENET BAKKALI SCHAARS MATAVZ

Kevin Strootman, 25 anni EPA


All. Cocu
DEPAY

Adriano Galliani, a.d. Milan: Honda arriva a gennaio, se vogliono darcelo prima bene, altrimenti aspetteremo a gennaio

Strootman sicuro Il Psv giovane ma ricco di talenti


Il Psv Eindhoven stata casa sua fino a un mese fa, il Milan sognava di averlo, ma poi si arreso davanti al costo delloperazione. Ma, certo, sar un preliminare che Kevin Strootman seguir con molto interesse. Kevin, che sfida sar quella tra Milan e Psv? Una sfida emozionante, tra due grandi club a livello europeo. Di certo, un accoppiamento prestigioso per un preliminare di Champions. Chi favorito secondo lei? Il Psv ha cominciato bene la stagione, con una squadra giovane, ma piena di talento. Il Milan da sempre ha grandi giocatori, con qualit, ma anche giovani di valore, completi. Che partita si aspetta dunque? Sicuramente, saranno due gare molto interessanti, anche perch dal loro esito pu cambiare la stagione di una delle due squadre.
Andrea Pugliese
RIPRODUZIONE RISERVATA

I PRECEDENTI Vittorie Milan

Vittorie Psv

2 1

gol

gol

pareggio

Milan

Psv
GDS

ciassettenne. Let media alzata da alcuni anziani tipo il mediano Schaars, ma il Psv ha una delle squadre pi giovani dEuropa. Con in panchina il quaranta duenne Phillip Cocu, da questa stagione primo allenatore del club con il quale ha anche gioca to. Cocu stato per anni il vice di Van Marwijk in nazionale. Il suo Psv ha cominciato il campionato con una vittoria, ma in costru zione e questo per il Milan un vantaggio. Lo svantaggio len tusiasmo degli olandesi, e il loro calcio veloce.
al.bo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Yevgeni Giner, presidente del Cska Mosca: Laffare non si far. Noi non venderemo Honda al Milan, n per 5 n per 10 milioni. Le parti devono rispettare una certa etica nei negoziati. Non intendiamo tollerare atteggiamenti irriguardosi

MilanoTokyoMosca, uguale Honda arri va al Milan a gennaio. La triangolazione verbale si gioca in orari sfalsati e su continenti differen ti. Ma alla fine il concetto amaro. Il giapponese vestir il rossonero nel nuovo anno. Adriano Galliani, Keisuke Honda e Yevgeni Giner (presi dente del Cska Mosca) parlano in luoghi diversi e soprattutto lamministratore delegato rosso nero lo fa senza conoscere le dichiarazioni degli altri due, scevro quindi da qualsiasi condiziona mento.
Ballando sulle parole Honda arriva a genna io, se vogliono darcelo prima bene. Altrimenti aspetteremo gennaio. Cos Galliani a Linate, al rientro dalla tourne americana ieri mattina. Honda, invece, aveva rilasciato una breve inter vista al quotidiano giapponese Nikkan Sports: vero che ci sono negoziati in corso e sono nella fase finale. Nessuna rivelazione, sia chia ro. Solo lennesimo attestato di fiducia del gio catore nei confronti del Milan che evidentemen te indispettiscono ancora di pi il suo presiden te. Le parole pi pesanti arrivano per da Mo sca, dove il numero uno del Cska non usa perifrasi: Sono stanco di tutte queste voci ha dichiarato Giner Il club italiano deve capire che questo chiacchiericcio deve finire perch laffare non si far. Noi non venderemo Honda al Milan, n per 5 n per 10 milioni di dollari. Non siamo contrari a cedere i nostri giocatori a prestigiosi club europei, gli esempi non manca no. Ma le parti devono rispettare una certa etica nei negoziati. Non intendiamo tollerare atteg giamenti irriguardosi, da nessuno. E infi ne, la stoccata: Saremmo ben disposti a prendere in considerazione una propo sta, se fosse stata fatta ufficialmente dal club. Ma loro hanno deciso di scavalcare il Cska e metterci in conflitto con Hon da. Una linea contraddittoria co munque visto che un mese fa, sem pre per bocca di Giner, 5 milioni sa rebbero bastati per chiudere laffa re. Conseguenze E adesso? Il Mi lan sperava di accelerare la chiu sura dellaffare poco dopo Ferra gosto. Honda in Giappone, giocher con la nazionale di Zaccheroni in amichevole a Rifu contro lUruguay il 14. Ci sarebbe spazio e tempo per definire il tutto con un in contro e averlo per il playoff di Cham pions del 20 contro il Psv Eindhoven. Ma le parole di Giner sembrano chiudere al lapparenza. Anche se, a volte, questa in ganna...
RIPRODUZIONE RISERVATA

Adam Maher Centrocampista olandese di 20 anni, il Psv lha appena acquistato dallAz. Vanta gi 4 presenze con la nazionale oranje

Il giapponese del Cska Keisuke Honda, 27 anni

IL TABELLONE DEI PLAYOFF IL MILAN IL 20 IN OLANDA E IL 28 A SAN SIRO


PARTITE ANDATA RITORNO

Viktoria Plzen (R.Cec.) Maribor (Slo) Shakhter Karagandy (Kaz) Celtic (Sco) Lione (Fra) Real Sociedad (Spa) Paos de Ferreira (Por) Zenit (Rus) Psv Eindhoven (Ola) MILAN (ITA) Dinamo Zagabria (Cro) Austria Vienna (Aut) Ludogorets Razgrad (Bul) Basilea (Svi) Steaua Bucarest (Rom) Legia Varsavia (Pol) Schalke (Ger) Metalist Kharkiv (Ucr) Fenerbahe (Tur) Arsenal (Ing)

20/08 20/08 20/08 20/08 20/08 21/08 21/08 21/08 21/08 21/08

28/08 28/08 28/08 28/08 28/08 27/08 27/08 27/08 27/08 27/08

QUANDO SI GIOCA Landata dei playoff che vedr impegnato il Milan si disputer il 20 e il 21 agosto. Ritorno fissato per il 27 e il 28 agosto. Il 29 a Montecarlo ci sar il sorteggio dei gironi. La prima giornata si giocher il 17 e il 18 settembre. CHI PARTECIPA Alla fase a gruppi sono gi qualificate 22 squadre: Barcellona, Real Madrid, Atletico, Manchester United, Manchester City, Chelsea, Bayern, Borussia Dortmund, Leverkusen, Juventus, Napoli, Psg, Marsiglia, Porto, Benfica, Shakthar, Anderlecht, Ajax, Galatasaray, Olympiakos, Copenaghen, Cska Mosca. Le altre 10 usciranno dai playoff. La finale si giocher a Lisbona il 24 maggio 2014.

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

IL CASO

A
LA SUA SCHEDA S

LA TENDENZA DAL 2006 QUASI RADDOPPIATO IL NUMERO DI NONITALIANI IN CAMPO IN SERIE A


2003-2004
ultimo torneo a 18 squadre stranieri schierati % degli sul totale dei giocatori scesi in campo numero degli stranieri schierati

4
2010-2011 2011-2012 2012-2013

2004-2005

2005-2006

2006-2007

2007-2008

2008-2009

2009-2010

54,7% 49,3% 39,5% 43,0% 51,2%

IN SERIE A
Tutti gli stranieri squadra per squadra. In totale sono ben 301 Atalanta 9

Arrigo Sacchi Nato a Fusignano (Ravenna) l1 aprile 1946

34,7%

37,2% 31,8% 169 30,6% 163 29,4% 156 196

164

217

238

265

285

319
GDS

Bologna 15 Cagliari 11 Catania 19 Chievo 14 Fiorentina 24 Genoa 14 Inter 27 Juventus 11 Lazio 24 Livorno 5 Milan 13 Napoli 19 Parma 13 Roma 19 Sampdoria 14 Sassuolo 5 Torino 10 Udinese 24 Verona 11

Da allenatore ha esordito sulla panchina della Primavera del Cesena nel 1977. Sono seguite poi il Rimini, le giovanili della Fiorentina, Parma, Milan e Atletico Madrid. Dal 1991 al 96 stato c.t. nella Nazionale. PIANETA CAMPIONATO DA DOVE ARRIVA LA COLONIA STRANIERA

Sacchi lancia lallarme Troppi stranieri in A


Il coordinatore: Ci rimettono il nostro calcio e la Nazionale Da due anni pi del 50% dei giocatori schierati non italiano
I NUOVI 50
Polonia Slovenia Belgio Germania Svezia Svizzera Portogallo Senegal Slovacchia Argentina Brasile Uruguay Francia Serbia Croazia Spagna Cile

S NUMERO DI STRANIERI PER NAZIONE Dal 2010


stato nominato coordinatore tecnico delle Nazionali giovanili, dalla Under 21 alla Under 16.
10 4 43 17 (3) 14 13 11 11 10 10 9 9 8 (3) (1) (2) (2) (2) (5) (6)

7 (2) 7 6 (1) 6 (1) 6 (1) 6 (1) 5 (1) 5 (1) 4 (1) 3 (1) 3 (1) 3

Australia Bosnia Danimarca Giappone Guinea Macedonia Mali Marocco Montenegro Nigeria Rep. Ceca Albania

2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 (1) 1

Algeria Austria Bulgaria Egitto Finlandia Islanada Lituania Per Sierra Leone Tunisia Ucraina Usa

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
GDS

varono in 66, sempre senza stranieri di ritorno, ma, s det to, c tempo per aumentare la colonia argentina a Catania, o quella degli spagnoli da Beni tez, oppure c spazio per altri nuovi croati (diventati comuni tari, partita la caccia) o per gi rare altrove extracomunitari in appoggio temporaneo. Insom ma, estero glamour e infiam ma la fantasia, fino a quando viene riproposto il pericolo in vasione, inversamente propor zionale, secondo Sacchi, al de siderio di puntare sul prodotto a chilometro zero. Cos pu es sere destinata a impennarsi unaltra percentuale da allar me: nel campionato scorso era no 319 i giocatori stranieri schierati su 583, vale a dire il 54,7%, in prevalenza sudame ricani, il 38% tra argentini, bra siliani e uruguaiani.
Tendenza Ma il trend parte da lontano, basta rivedersi le statistiche degli ultimi dieci anni. Si parte col 20032004, ultimo torneo a 18 squadre: su 473 giocatori schierati, 164 erano stranieri. In quegli anni la media oscillava: 169 stranie ri (ma su 532 calciatori) lanno successivo, una discesa a 163 in quello dopo, un minicrollo a 156 nel 20062007, e poi lesponenziale risalita. Ecco i dati: 196 non italiani su 527, e siamo nel 20072008. Si passa quota duecento una stagione dopo, per la precisione 217 su 459, il 39,5%. Avanti con nuo vi stranieri: 238 su 575 nel 20092010, e poi lultimo anno a maggioranza italiana, era il torneo 20102011, solo il 49,3% di giocatori schierati ar rivano dallestero. Dallanno successivo la percentuale da ragione agli stranieri, princi pale forza lavoro nel nostro campionato: 51,2% (285 su 557) due anni fa, fino al boom del 54,7 dellultima Seria A (lInter con 28 stranieri aveva toccato vette inesplorate). La spia stata accesa, ora si pu provare (volendo) a rifletterci un po su.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Mario Gomez, 28 anni ANSA

Ghana Colombia Grecia Romania

Costa d'Avorio Olanda Ungheria

GIULIO DI FEO ALESSANDRA GOZZINI

Lallarme lan ciato dentro Covercia no, la casa degli azzurri. Da qui viene riaccesa lattenzione: il made in Italy non tira, e Ar rigo Sacchi, coordinatore del le nazionali giovanili, sottoli nea il rischio: Se mi metto a leggere le formazioni delle Numeri La minaccia ha il con squadre non certo un forto dei numeri, londata este campionato italiano, e ra, e mancano tre settimane al quando ci sono troppi gong mercato, ha gi domici

stranieri la storia dice che a soffrirne sono il nostro calcio e le nostre nazionali, se guardia mo a esempio al Real Madrid, vero che ci sono tanti stranie ri ma anche tanti spagnoli, spesso provenienti dal vivaio perch lo esige anche il pubbli co. In Italia interessa solo vin cere e se lo fai con 25 stranieri in campo va bene lo stesso.

liato in Italia 52 nuovi stranieri. Senza far entrare nel calcolo chi rientra dopo una parentesi fuori: Rolando, Maicon, Alibec, Acquah. Atterraggio in A, de colli da ogni parte del mondo: 10 nuovi argentini, 6 spagnoli, 5 croati, 4 brasiliani, 3 da Co lombia e Uruguay, 2 da Fran cia, Polonia, Romania e Serbia, un rappresentante per Belgio, Repubblica Ceca, Bulgaria, Co sta dAvorio, Germania, Grecia, Olanda, Portogallo, Senegal, Svezia, Svizzera, Slovacchia e Ucraina. Ok, lanno scorso arri

Questestate il mercato ha portato nel nostro Paese altri 52 calciatori nati allestero

CAMBIO AL TIMONE PRIMO GIORNO DA ALLENATORE PER LEX CENTROCAMPISTA: ORGOGLIO AZZURRO. NEMMENO LA SPAGNA PI FORTE DI NOI

Di Biagio: Ma la mia Under imporr il modello Italia


Il nuovo c.t. esclude il gioiellino barese Fedato per motivi disciplinari
DAL NOSTRO INVIATO

le delusioni del Mondiale 98 e di Euro 2000, e la previsione di Sacchi, coordinatore delle selezioni giovanili: Gigi sar un grande allenatore.
Codice etico La new generation dovr avere pie di delicati (per un gioco bello e divertente) e comportamenti rigidi: Fedato, gioiellino del Bari, stato sconvocato, cio tolto dallelenco azzurro per motivi disciplinari e sostituito da Gatto (Lan ciano), lUnder si in realt adeguata a un provve dimento gi preso dal club, si mormora dopo una serata sopra le righe (ma dalla societ nessuna in dicazione ufficiale). I nuovi baby dovranno sgomi tare, conosco almeno 7080 giocatori di livello na ti dal 92 in poi racconta Di Biagio, che prima di toccare questo incarico era osservatore e selezio natore Under 20. Di Biagio style Il nuovo c.t. colp una traversa e si mise le mani in faccia, erano i quarti mondiali con la Francia e Di Biagio spar sul legno lultimo rigo

4
LA SCHEDA
LUIGI DI BIAGIO Nato il 03/06/1971 a Roma Ruolo C.t. Under 21 Le sue squadre Lazio, Monza, Foggia, Roma, Inter, Brescia, La Storta, Ascoli

FIRENZE

Questione dorgoglio Nazionale, basta con il modello Spagna, dobbiamo riuscire a far parlare di noi, di modello Italia, perch noi siamo lItalia, scandito, a sottolineare il senso dappartenenza, la fierezza azzurra. C Luigi Di Biagio dentro laula magna di Coverciano, centro tecnico federale, espone da neo c.t. Under 21, dopo lin bocca al lupo di Abete, presidente Figc, laugurio di Albertini, ca po del Club Italia, che ci conduca allEuropeo e a una grande Olimpiade, e soprattutto basta dispia ceri visto che insieme, in azzurro, abbiamo vissuto Francesco Fedato, 20 LAPRESSE

re della serie, che sped lItalia fuori dalla competi zione; una sequenza che si ricorda, lidea di rin novare limmagine azzurra con scatti pi felici: Obiettivo la qualificazione allEuropeo, poi una grande Olimpiade. Nessuno ci cos superiore, neppure la Spagna. Possiamo giocarcela con tutte, e questo deve essere un orgoglio, perch fino a po chi anni con alcune nazionali non cera partita. Ok, c ancora un piccolo gap da colmare, ma non cos netto. La crisi ci ha aiutato a puntare sui giovani, anche se ci vorrebbe pi coraggio. Siamo lItalia, i nostri obiettivi devono essere massimi. Io ho idee chiare. Eccole: Modulo 4231 o 442, giocare sempre a calcio, un calcio che possa essere il pi possibile divertente, e poi conosco tutti i ragazzi che ho qui, un gruppo nuovo ma certo non un Un der da rifondare. E con Prandelli il dialogo co stante, laltro traguardo da centrare consegnare nuovi talenti alla Nazionale dei grandi.
a.g.
RIPRODUZIONE RISERVATA

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

LINTERVISTA

LINTER RIPARTE DALLABC


Handanovic Ora lavoriamo sulla difesa: cambia tutto
Questanno sar diverso: studiamo cose che avremmo gi dovuto sapere Ma ricordiamoci sempre che non abbiamo pi lo strapotere di un tempo
DAL NOSTRO INVIATO

New York nerazzurra

LInter in cima al Rockefeller Center, una delle attrazioni di New York, sventola la bandiera nerazzurra. In posa con la squadra anche lallenatore Walter Mazzarri
FOTO REALIZZATA DA FABRIZIO FERRI

ANDREA ELEFANTE SAINT LOUIS (Usa)

v
identiKit & CARRIERA
SAMIR HANDANOVIC

ed cos anche questanno ser vono anche esperienze del gene re.
Ricostruzione dopo rico struzione, vuol dire che gi preparato a prendere tanti gol anche questanno?

La solitudine dei numeri primi un malessere sottile che non fa male se si numeri uno, cio portieri. Non a Samir Han danovic, perlomeno. Che dentro una squadra si sente isola, come staccato dalla sua stessa terra. Non per scelta, non per male: semplicemente, cos. Se fai il portiere sei un uomo solo, dice. Basta saperlo: Handa lo sa da un pezzo.
Quanto si sentito solo la se ra del 19 maggio, InterUdinese 25?

Nato il 14/07/1984 a Lubiana (Slo)

Non pi di altre sere dello scorso campionato.


Beh, cinque gol presi dal lUdinese, proprio la squadra che aveva lasciato per sceglie re lInter, voi al nono posto e lo ro in Europa: la foto forse pi nitida della scorsa stagione.

Slovenia

No, perch ci sono delle diffe renze rispetto allanno scorso. Ci che non deve cambiare la mentalit, quella che lanno scor so forse non abbiamo avuto o cu rato abbastanza: lInter deve es sere una squadra pronta al sacri ficio sempre, ogni attimo, ogni partita; deve pensare come una squadra che non ha pi lo strapo tere di un tempo. Perch cos, non prendiamoci in giro: lInter non ha pi undici, o anche di pi, top player come ai tempi di Man cini o Mourinho.
E le differenze rispetto al lanno scorso?

Non stato quella sera che ho capito cosera successo: delle co se ti accorgi subito, dunque ave vo intuito molto prima. Quella partita stata una specie di rias sunto delle puntate precedenti.
E quella contro il Valencia di sei giorni fa una specie di se quel?

Ruolo Portiere Altezza 193 cm Peso 89 kg Le sue squadre Udinese 2004 2005 Treviso 2005 2006 Lazio gen. 2006 2006 2007 2007 2012
Inter Udinese Rimini

Non mi piace pi di tanto par lare del passato e tantomeno spu tarci sopra, cancellarlo come se fosse tutto sbagliato. Diciamo che stiamo lavorando su cose che in teoria si dovevano gi sapere: siamo ripartiti dallabc del calcio e dellorganizzazione difensiva. Era quello che serviva.
Per la difesa a tre lavete fatta anche lanno scorso, no?

Prendere certe bambole come col Valencia fa bene, ti fa tenere i piedi per terra Il Barcellona? Non ho ascoltato le chiacchiere. Il presente lInter, il futuro vedremo
SAMIR HANDANOVIC PORTIERE INTER

mo: cera tutto quello che un por tiere pu metterci per evitare un gol.
Si arrabbia pi con se stes so o pi con i compagni?

E chiacchiere a parte?

Il mio presente lInter: quel lo che sar in futuro, lo vedre mo.


Handanovic escluso: chi il portiere pi forte del mondo, oggi?

4
I NUMERI
Le squadre di Handanovic in Italia: Udinese, Treviso, Lazio, Rimini (in Serie B), di nuovo Udinese e Inter

Landamento della partita pi o meno era quello. Ci hanno de vastati, ma prendere certe bam bole fa anche bene. Ti aiuta a te nere i piedi per terra, a ricordarti che bisogna essere tutti gregari, che una legge del calcio quella: o si lavora in undici, o non si va lontano.
Aveva capito molto prima del 19 maggio, ha detto. Le mai capitato di farsi prendere da un dubbio: ma non sar me no forte di quello che pensavo?

Una difesa a tre si pu fare in tanti modi: la differenza la fa al lenarsi tutti i giorni su certi con cetti.
Preferisce una partita con cinque parate difficili o una nel la quale rischia di annoiarsi?

Con i compagni solo se fanno errori che sarebbe bastato poco per evitare. Con me stesso tutte le volte che serve: giusto chie dermi cosa devo fare di pi e me glio io, non loro. Un portiere de ve ragionare e dunque anche la vorare come un centometrista, che ha la sua corsia e corre da so lo. Il portiere un uomo solo.
per questo che Handano vic vale 30 milioni e Bale 120?

Non ce n uno. Non c il Buf fon che per dieci anni stato un mostro, troppo pi forte degli al tri.
Visti da portiere: una cosa che la impressiona di Milito, di Palacio, di Icardi e di Belfodil?

Sar banale dirlo, ma preferi sco una partita nella quale non prendo gol. Credo che tornando nello spogliatoio la sensazione sia pi o meno la stessa di quan do hai segnato.
Allora vero che ci sono parate che valgono quanto un gol.

Cifre esagerate, forse anche fuori dai confini della verit. La verit nel mercato del calcio una sola: decidono sempre i giocatori e se vogliono andare non si possono trattenere.
Dunque se Handa novic fosse voluto andare al Barcellona, lInter non avrebbe po tuto trattenerlo?

Di Diego i movimenti e la fa me di gol. Di Rodrigo come sa fa re reparto da solo: se per la mia squadra dovessi scegliere fra tutti gli attaccanti con cui ho giocato, prenderei lui. Icardi e Belfodil li conosco ancora troppo poco e poi sono giovani: meglio non dare giudizi affrettati.
Che effetto le far giocare in Coppa Italia a met agosto?

No: semmai ho capito lim portanza di migliorare. Quando tutte le cose vanno bene troppo facile: a me piace prendermi le mie responsabilit quando van no meno bene.
E le mai capitato di chie dersi: ma chi me lo ha fatto fa re?

Certo che vero.


Il pi bel gol che Handa novic ha segnato lo scorso campionato?

2012

Mai. Perch lInter era e resta un grande club. Perch i portieri sono fatti per parare, non per pensare. E perch quando c da ricostruire era cos lanno scorso

CataniaInter, 20 per loro, contropiede di Bergessio: non fu una parata bella, ma quella partita iniziammo a vincer la l. A livello puramente estetico, la pi bella forse stata quella su Miccoli a Paler

Se un club ti vuole, ti compra e il giocatore il pri mo a sapere le cose: il resto so no chiacchiere. Non le ho ascoltate: meglio restare con centrato, perch se un portiere non sta sempre sul pezzo fa pre sto a prendere la strada sbaglia ta. Un portiere deve lavorare sui centesimi di secondo: come un centometrista, appunto.

Gi fatto, con lUdinese. E lanno scorso abbiamo giocato il 2 agosto, non il 18. Tanto, non ci fosse stata la Coppa Italia, quel giorno avremmo giocato comun que: invece di unamichevole sa r una partita ufficiale, ecco tut to.
Quanto bene pu fare unamichevole contro il Real?

La media voto dello sloveno nello scorso campionato. stato il secondo miglior portiere titolare della Serie A dietro Marchetti (6,32)

6,29

Per me le amichevoli vanno fatte contro le squadre forti: solo quelle ti fanno capire chi sei e a che punto sei. Quindi molto be ne, direi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

eni shop 24

questestate

ripartire in sicurezza

fermati alleni shop 24, c una novit: il kit per lalcol test, a soli 2 euro, per controllare il tuo tasso alcolemico e ripartire in sicurezza. allinterno del kit trovi anche una carta con 1 euro di credito con cui acquistare una bibita a scelta tra Coca Cola, Estath, Chin San Pellegrino o uno dei tanti altri prodotti che non ti aspetti di trovare alleni shop 24.
puoi richiedere la carta eni shop 24 anche al gestore. Iniziativa valida fino al 30 settembre 2013. Trova leni shop 24 aderente su travel.eni.com

eni shop 24 quello che vuoi, quando vuoi


800 900 700 eni.com

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

STRATEGIE NERAZZURRE

Inter tra sogno e realt


Il ritorno di Etoo Due giorni chiave per capire il futuro
Domani vertice tra il camerunese e il boss dellAnzhi Se parte gratis e riduce lingaggio lInter pu pensarci

v
identiKit & CARRIERA

v
identiKit & CARRIERA

SAMUEL ETO'O

ROLANDO JORGE PIRES de FONSECA

Nato il 10/03/1981 a Nkon


Rolando, 27 anni, ex difensore del Porto, appena sbarcato allaeroporto di Malpensa

Nato il 31/08/1985 a Sao Vicente

Camerun Ruolo Attaccante Altezza 180 cm Peso 75 kg Le sue squadre


Samuel Etoo, 32 anni, ha giocato nellInter dal 2009 al 2011 AFP
R. Madrid B Legans

Sbarcato Rolando Wallace, ci siamo Taider: vertice luned


Chivu si opera ancora, arrivato il portoghese A breve vertice decisivo col Bologna per lalgerino
LUCA TAIDELLI LucaTaidelli MILANO

Ruolo Difensore Altezza 189 cm Peso 77 kg Le sue squadre


Campomaiorense

1996-97

Giovanili

1997-98

R. Madrid
CARLO LAUDISA ALESSANDRO RUSSO MILANO

1999-03

Basta solo il nome per evocare emozioni forti nel popolo nerazzurro. Samuel Etoo torna sul mercato e lIn ter, alla sola ipotesi, drizza le antenne per informarsi, cercando di capire qua le sar il futuro di una delle stelle del Triplete. Etoo, lo ricordiamo, sar ce duto dai russi dellAnzhi: il presidente Kerimov, ha annunciato il disimpegno dal club, con la conseguente partenza delle stelle in organico. Il giorno chia ve per il futuro del camerunese gi vicino, fissato a Parigi per luned pros simo, quando proprio Etoo ha convo cato il suo stato maggiore, subito dopo il suo incontro con Kerimov in calen dario domani a Mosca; rendezvous costruito con la speranza di ottenere il via libera ad una cessione a costo zero, circostanza che faciliterebbe e di mol to la sua nuova destinazione. E lInter, incuriosita, osserva sullo sfondo.
LInter alla finestra Anche nella gior nata di ieri, va sottolineato, ci sono sta ti nuovi contatti tra lagente del came runese Claudio Vigorelli e lInter, im pegnati nella definizione dellarrivo del portoghese Rolando ai nerazzurri, affare curato dallo stesso manager mi lanese. LInter, nei pour parler con Vi gorelli, ha ascoltato attentamente i dettagli che riguardano lattaccante dellAnzhi, chiedendo di essere infor

mata sullevolversi della situazione. Al momento, comunque, lInter non si trova nelle condizioni economiche tali da prendere in esame lipotesi Etoo. Ma se le cose dovessero cambiare, con una contesto pi favorevole, magari con un ingaggio rivisto (e di molto) al ribasso, potrebbe fare un pensiero al clamoroso ritorno dellasso africano in maglia nerazzurra. Circostanza anco ra tutta da definire. Con due condizio ni essenziali. Che Kerimov rinunci a ri valersi dellinvestimento fatto per il cartellino di Etoo, pagato a Moratti ben 21 milioni solo due anni addietro e che lattaccante (che al momento gua dagna 10 milioni allanno), sia dispo sto a scendere a cifre pi abbordabili, vicine al tetto salariale dellInter, fissa to a 4,5 milioni. Magari, con il prossi mo ingresso di Thohir, un aiuto non da poco sul piano economico, potrebbe facilitare il sogno estivo chiamato Sa muel Etoo. Sul quale per, c linte resse del Chelsea di Mourinho, una delle pi serie candidate allattaccante africano. In Italia, infine, anche il Na poli si informato della vicenda; con alcune sensazioni negative di fondo al buon esito della pista, come i rapporti non proprio idilliaci tra la stella africa na e Rafa Benitez nel suo breve interre gno interista. Ancora 48 ore e sapremo se Kerimov dar il via libera senza oneri a Etoo, intenzionato a mettersi in gioco al giro dei suoi 32 anni. Per lInter sar solo un sogno di mezza estate?
RIPRODUZIONE RISERVATA

Espanyol

1998-99 1999

Belenenses

R. Madrid Maiorca

1999-00

2000-04 2004-09
Inter

Barcellona

2009-11
Anzhi

2011

Il portoghese Rolando sbarcato ie ri a Malpensa alle 12 e 45. Tshirt bianca e il classico Sono molto felice di essere al lInter. Poi via per le visite mediche, che finir oggi, prima della firma. Rolando, 27 anni, arriva dal Porto in prestito, ope razione facilitata dai buoni rapporti tra lInter e il club portoghese che ha consen tito di trovare una soluzione immediata allemergenza nerazzurra in difesa. Emer genza legata ai problemi cronici di Chivu e allo stiramento di Samuel.
Chivu, terza operazione Il romeno ieri non ha viaggiato con la squadra ma rientrato in patria, a Bucarest. Dopo un controllo con lo stesso specialista che lo operer, presto torner a Miami per sottoporsi al terzo intervento al secondo dito del piede destro che gli sta dando problemi dal crack del 2 agosto 2012. Con una nuo va tecnica che non esisteva ai tempi dellultima operazione, il romeno conta di tornare in campo. Non ha infatti intenzio ne di ritirarsi, anche se al rien tro della squadra dagli Usa ci sa r un incontro col suo procurato re Becali. Lentamente Wallace Procede a piccoli passi, invece, la trattativa con il Chelsea per il 19enne esterno Walla ce. Un arrivo che dovrebbe essere im

minente, ma il cui esito a questo punto slit ter alla prossima settimana, quando Branca e Ausilio proveranno laffondo fi nale. Eppur si muove, si pu ben dire, con lottimismo di fondo che resta immutato verso la firma.
Taider, luned caldo La prossima sar la settimana decisiva anche sul fronte Taider. Gi luned potrebbe esserci lincontro deci sivo con il Bologna, bisognoso di fare cassa dopo che sfumato il passaggio di Soren sen allo Zenit. Serve una cessione eccellen te e nei prossimi giorni si prover a trovare un punto dincontro. Lo stesso presidente Guaraldi dopo il muro iniziale ha deciso di lasciar partire il giocatore. Il franco algeri no ha di fatto gi detto s allInter, ma serve lintesa tra i club. Il Bologna vorrebbe monetizzare subito e per lintero cartel lino chiede 9 milioni pi la seconda me t di Krhin e il prestito di Duncan (pi di Mbaye). LInter punta alla compropriet e ha messo sul piatto 3,5 milioni, la met di Krhin e il prestito di Mbaye e/o Laxalt. Duncan infatti rester fuori dalla trattativa perch mezzo pro messo al Livorno. Il club di Spinelli, che gi si occuper del recupero di Ruben Botta dopo linfortunio al ginocchio, si sta rassegnando a perdere Samuele Longo (lat taccante dovrebbe andare al Verona), ma simpunta sul cen trale ghanese, gi reduce da sei mesi alla grande in ama ranto.
RIPRODUZIONE RISERVATA

2003-04 I Club

Belenenses

2003-04 2008-13
Napoli Porto

2013

2004-07 Naz. under 21

Portogallo Portogallo

Nazionale

dal 2009 Nazionale

a San Siro Nuovo manto ma allInter tocca lerba naturale


A San Siro si lavora a pieno regime per la rizollatura del campo, il primo in Italia (dal 2012) con erba mista. Il debutto stagionale spetta allInter, che il 17 in Coppa Italia dovr giocare sullerba naturale. Per lesordio in campionato dei nerazzurri (il 25 col Genoa) il campo sar pronto

QUI GRANATA COMMEMORATA LA MAMMA MARIA GIULIA

Cairo scopre il Torino: Se salta Ghoulam abbiamo lalternativa


DAL NOSTRO INVIATO

FRANCESCO BRAMARDO ALESSANDRIA

Prima che mamma Cairo, mamma Toro. Cos il presidente Urbano Cairo nella sala giunta di Alessandria alla presenza del sindaco Rita Rossa, ha ricordato a quasi un anno dalla scomparsa Maria Giulia Castelli. Mia mamma tifosa granata fin da bambina mi ha spinto a prendere il Toro insieme al sindaco Chiamparino e

un anno fa dal letto di ospedale mi spron per chiudere la trattativa per Cerci. Nel 2006 ad Alessandria nato il club granata Mamma Cairo, un anno fa il presidente ha istituito la Fondazione Mamma Cairo che con un milione sosterr la ricostruzione del Filadelfia, in ultimo il 1 torneo Primavera (con Torino, Juve, Milan e Inter) il 17 e 18 agosto a Quattordio e Alessandria. In tribuna gioved a Novara, Cairo ha visto per la prima volta il nuovo Toro in

amichevole. Alcuni sono indietro di condizione, come Glik o Cerci, altri come Farnerud hanno bisogno di tempo per inserirsi. A proposito di mercato. In porta vediamo, stiamo valutando Padelli anche se ad oggi stato poco impegnato, e Gomis, ma siamo vigili. Ghoulam? Ogni estate per noi c una telenovela. Con il giocatore siamo daccordo, con il presidente del Saint Etienne per non riusciamo a trovare un punto di incontro. Se salta lalternativa non ci manca. DAmbrosio potrebbe essere riconfermato. Ma c il nodo contratto, ed il ragazzo ha cattivi consiglieri.
RIPRODUZIONE RISERVATA

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

CALCIO DESTATE

Mazzarri scherza Spero Ancelotti usi il Madrid B...


La sfida al Real di Ronaldo chiude il tour Usa Il tecnico: Grande sfida, vorrei tenere botta
DAL NOSTRO INVIATO

la carta c un gap tecnico og gettivo che lInter rischia di pagare. Basta saperlo. Maz zarri ha una priorit: non ri schiare nulla in chiave Coppa Italia. Per il resto vuole verifi care la continuit della squa dra: attese, per quanto possi bile, conferme sul piano del lapproccio mentale e caratte riale, della condizione atletica, della ricerca di certi automatismi di gioco, in parti colare per lo sviluppo del gio co sulle fasce. E poi, ovvio, il Real Madrid con il suo straor dinario potenziale offensivo potr dire molto anche sulla tenuta della difesa nerazzur ra.
Tenere botta Visto il fascino di una sfida cos ha detto Mazzarri a Inter Channel sa rebbe brutto fare una partita che non rientra nei nostri nor mali standard. Ma non stato possibile prepararla al me glio: forse dovr cambiare anche qualcuno per recupe rare dopo la Juve (dopo unultima verifica sui sovrac carichi fisici, in particolare di Nagatomo e Alvarez, ndr) e tenere conto di chi andr in nazionale. Spe riamo che Ancelotti, che in carriera rispetto a me ha gi vinto tanto, fac cia un po di turnover... A me interessa vedere come si comporteran no i ragazzi, che far giocare anche dallinizio, e verificare se riusciremo a tenere botta, anche adesso, a una squadra come il Real. Poi, quando rientreremo in Italia, pensere mo allimpegno di Coppa Ita lia, che preparer senza i na zionali: per quel giorno do vremo avere una condizione pi accettabile, e passare il turno.
RIPRODUZIONE RISERVATA

A
VERSO LA COPPA
LInter entrer in scena nel terzo turno eliminatorio della Coppa Italia, il 17 agosto, affrontando in casa la vincente di Cittadella Savona. Quello col Real lultimo test estivo

CAPITANO COMPLEANNO IN FAMIGLIA

I 40 anni di Zanetti Regalo? Correre e... il quarto figlio

Javier Zanetti si allena con Milito negli Usa LAPRESSE


SAINT LOUIS (Usa) I suoi primi quarantanni, e arrivarci non gli fa strano: Perch mi piace come ci sono arrivato, dice Javier Zanetti al suo ingresso, oggi, negli anta. Strano semmai non festeggiarli allenandosi, o giocando una partita: Come nel 1995: ero appena arrivato alInter e mi ricordo che quel giorno avevamo unamichevole a Liverpool. Quel tendine ricucito che Pupi sta curando gli consente perlomeno un regalo speciale: ieri, mentre la squadra partiva per Saint Louis dove affronter il Real Madrid, lui volato a Milano, dove atterrer stamattina, in tempo per festeggiare a casa un compleanno come famiglia comanda. Ma un regalo per i 40 anni Zanetti se lo sta facendo anche da solo: Il lavoro procede bene: sono stato felice di potermi preparare qui, perch farlo a contatto con la squadra unaltra cosa, e il tendine risponde come da programmi. Che ora prevedono ancora lavoro in palestra per rinforzare soprattutto il polpaccio e un controllo fra 2 3 giorni: se il responso sar positivo, gi venerd o sabato potrei farmi una corsetta. Non azzardo altre previsioni: sinceramente non so proprio quando potr tornare in campo, gi il fatto di poter correre lo vedrei come un grande passo. E a Paula, sua moglie, che regalo chieder per questi 40 anni? Vediamo un po... Facciamo un quarto figlio?....
a.e.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ANDREA ELEFANTE SAINT LOUIS (Usa)

COSI IN CAMPO A SAINT LOUIS ORE 20 ITALIANE


INTER 3-5-1-1
5 JUAN JESUS 31 PEREIRA

REAL MADRID 4-2-3-1


10 OZIL 15 CARVAJAL 3 PEPE

Si finisce col botto, spe rando che non sia una botta. Inutile nasconderselo, il peri colo c: oggi a Saint Louis, stadio Edward Jones Dome (sul campo stata applicata una speciale erba naturale temporanea), nellamiche vole che chiude la tourne ne gli States lasticella dellInter si alza ancora un po.
Pericoli Perch Ancelotti

17 KUZMANOVIC PALACIO RANOCCHIA 8 9 23 1 23 19 BENZEMA ISCO HANDANOVIC CAMBIASSO 13 GUARIN 90 14 CAMPAGNARO OLSEN 2 JONATHAN

6 KHEDIRA

Cristiano Ronaldo, 28 anni

25 DIEGO LOPEZ

anche senza Bale sta gi tro vando (vedi inserimento di Isco) la quadratura del suo Real Madrid; finora stata unestate di sole vittorie, a parte un pareggio con il Lio ne; sta tornando la pace dopo le ultime ondate della burra sca Mourinho; il Cristiano Ro naldo visto anche contro il Chelsea sembra non fare di stinzione fra partite vere e semplici test estivi. E insom ma oggi, con una rosa per di pi incompleta fra infortuni e nuovi acquisti in stand by, sul

4 SERGIO RAMOS 19 7 MODRIC 12 C. RONALDO MARCELO

ALLENATORE: Mazzarri PANCHINA: 30 Carrizo, 12 Castellazzi, 55 Nagatomo, 6 Andreolli, 33 Mbaye, 93 Laxalt, 7 Belfodil, 9 Icardi, 11 Alvarez, 47 Capello INDISPONIBILI: Zanetti, Milito, Samuel, Kovacic, Obi, Mudingayi, Chivu

ALLENATORE: Ancelotti PANCHINA: 1 Casillas, 17 Arbeloa, 2 Varane, 18 Nacho, 5 Coentrao, 27 Cheryshev, 26 Casemiro, 22 Di Maria, 8 Kak, 21 Morata INDISPONIBILI: Xabi Alonso, Illarramendi

ARBITRO Elfath GUARDALINEE Vasoli Scott QUARTO UOMO: Freemon TV Sky Sport 1 INTERNET www.gazzetta.it
GDS

Offerta valida per immatricolazioni fino al 31/08/2013 per Fiesta 5 porte 1.0 tre cilindri 80CV a fronte di rottamazione o permuta di vetture immatricolate entro il 31/12/2005. Solo per vetture in stock, grazie al contributo dei FordPartner. IPT e contributo per lo smaltimento pneumatici esclusi. Fiesta: consumi da 4,1 a 7,1 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 107 a 129 g/km. Messaggio pubblicitario con finalit promozionale. Le immagini presentate sono a titolo puramente illustrativo e possono contenere accessori a pagamento.

Ford EcoBoost 1.0 Motore dellAnno 2012 e 2013

Piccolo quanto sorprendente per potenza e consumi


Quattroruote.it

FORD FIESTA 1.0 80CV 9.950


5 PORTE , Clima e Sound System con USB

10

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

CALCIO DESTATE
FESTA DOPPIA IL PRESIDENTE REGALA AI 35 MILA SPETTATORI LA NOVITA: CON MAREK UN MATRIMONIO PERFETTO

Hamsik e il Napoli fino al 2018 Ora spero di vincere tanto


De Laurentiis ha svelato lallungamento del contratto via Twitter
DAL NOSTRO INVIATO

leaders, dai fuochi dartificio e dalle note de O Surdato nnammurato, il nuovo inno rivisitato dagli artisti di Los Angeles, Roma e Napoli e can tato dal coro del teatro San Carlo. Pubblico in visibilio, ovazioni allingresso in campo delle squadre.
Soddisfatto Nella serata in cui Higuain ha firmato il suo primo gol al debutto davanti ai nuovi tifosi e Benitez ha svela to ancora un po il Napoli, a po co pi di due settimane dal linizio del campionato, il pre sidente De Laurentiis ha lascia to scorrere parole importanti attraverso Twitter, rivelando il

prolungamento di contratto di Marek Hamsik fino al 2018: Un matrimonio perfetto con Marek, grande uomo, grande professionista, grande calcia tore che onora la maglia del Napoli. Una maglia che Marek felice e soddisfatto di onora re. Abbiamo rinnovato il con tratto estendendolo fino al 2018. Entusiasta lo slovacco nel dopo gara: Sono felice, io a Napoli sto bene e lho sempre detto. Spero di vincere ancora tanto con questa maglia.
Analisi Le indicazioni offerte dallamichevole col Benfica so no state nel complesso positi ve. Come ha confermato alla fi ne Benitez: Sono contento perch la squadra cresce ogni settimana. Il bilancio positivo finora: giocare contro squadre forti pi in avanti di noi, con al lenatore, giocatori e modulo nuovo, non facile: bisogna es sere soddisfatti, siamo ancora

4
IL NUMERO
i gol segnati da Marek Hamsik in Serie A. Li ha realizzati tutti con la maglia del Napoli. Il suo record personale risale alla stagione 200910 quando fece 12 centri in 37 presenze

61

ALESSIO DURSO NAPOLI

Un soprassalto di eufo ria: ecco che cosa ha suscitato ieri sera, tra i tifosi, lo spetta colo prepartita del San Pao lo. Una festa per oltre 35mila impreziosita dallo show acro batico delle Napoli Cheer

al 50 per cento. Ma si pu mi gliorare, soprattutto sotto laspetto fisico e sotto il profi lo della cattiveria sotto porta. Mancano 15 giorni allinizio della stagione, abbiamo an cora tempo per essere al livel lo al quale vogliamo arrivare. Non stiamo lavorando troppo sulle palle inattive, abbiamo avuto in settimana solo dieci minuti per farlo, pi avanti avremo tempo di lavorarci. In fase difensiva possiamo cre scere. I nuovi si sono inseriti facilmente perch il gruppo molto unito e disponibile. I ti fosi hanno visto la qualit di Higuain, ancora gli manca la preparazione fisica: al 60 per cento. importante per lui aver fatto gol. Non sono contentissimo invece del fatto che i giocatori vadano in Na zionale, ma spero che tornino tutti senza infortuni. I tifosi mi hanno impressionato.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Marek Hamsik, 26 anni, brinda con De Laurentiis

in evidenza

in ritardo

4
I NUMERI
I minuti giocati da Gonzalo Higuain contro il Benfica. Il tecnico Benitez lo ha sostituito al 23 della ripresa regalandogli la standing ovation del San Paolo

INSIGNE CRESCE DZEMAILI MEGLIO DI INLER


INSIGNE
In campo un tempo, ma il pi pericoloso. Fisicamente sta bene e sul piano tattico sta sbagliando poco o nulla.

BRITOS SPIAZZATO ZUNIGA SBAGLIA TROPPI CROSS


BRITOS
Si fa trovare spiazzato sul gol di Luisao. E qualche colpa ce lha pure Albiol.

73

MESTO HIGUAIN
Molto meglio rispetto allEmirates Cup. Primo gol italiano e discreta condizione di forma. Prova a sfondare nei primi 45, ma la sua azione abbastanza prevedibile. Spesso si fa riprendere dal suo marcatore.

DZEMAILI
Sostituisce Inler e tocca a lui dare un po di ordine a centrocampo. Sfiora pure il gol.

ZUNIGA
Limpegno non basta: poco lucido nel crossare, diversi errori in disimpegno.

Gonzalo Higuain, 25 anni, approfitta di un assist di Armero e segna il gol del 21: il 25 del secondo tempo LAPRESSE

Higuain col botto


Vai Pipita: magie e primo gol San Paolo, che emozione
Largentino decide la sfida contro il Benfica con una rete di rapina Nel primo tempo segna Behrami, pari di Luisao con difesa immobile
NAPOLI BENFICA 2 1
MIMMO MALFITANO NAPOLI

fila Artur per il gol del vantag gio. Il San Paolo diventa una bolgia, la sua prima rete napole tana la ricorder a lungo Hi guain, cos come la standing ovation che lo stadio gli riserva quando Benitez, al 28, lo richia ma in panchina. Poi, il Napoli ri schia il pari: il tiro da lontano di Djuricic finisce sul palo (42).
Crescita fisica C stata. Per

Passaggi filtranti prodotti nel primo tempo dal Pipita che ha lanciato a rete Hamsik e Insigne. Nella ripresa il gol vincente

ogni angolo del San Paolo.


Primo gol La sfida con il Ben fica lultima contro avversarie europee: il Napoli ritorna in campo mercoled, contro il Ce sena, ma saranno 14 i giocatori assenti: dovranno rispondere alle convocazioni delle rispetti ve nazionali. Allora, contro i portoghesi, Benitez si aspetta maggiori indicazioni sullo stato di forma della squadra. Che do po 6 minuti gi in gol con Behrami, abile a girare di testa in rete un suggerimento di Insi gne. E Higuain? Lui si diverte a rifinire per gli esterni e per Hamsik. Nel giro di una decina di minuti, lancia di fino verso la rete portoghese prima Insigne, poi Callejon ed infine, dopo uno scambio con Inler, prova pure la conclusione con un diagonale di sinistro che Artur bloc ca(10). Il preziosismo da urlo, per, se lo riserva per il secondo tempo, quando controlla un tiro sporco di Armero e di destro in

PRIMO TEMPO 11 MARCATORI Behrami (N) al 6 , Luisao (B) al 44 p.t.; Higuain (N) al 25 s.t.

NAPOLI (4231)
Reina (dal 1 s.t. Rafael); Mesto (dal 1 s.t. Maggio), Albiol (dal 28 s.t. Gamberini), Bri tos (dal 1 s.t. Cannavaro), Zuniga (dal 1 s.t. Armero); Inler (dal 1 s.t. Dzemaili), Behrami (dal 34 s.t. Radosevic); Callejon (dal 39 s.t. Novothny), Hamsik (dal 18 s.t. Pandev), Insi gne (dal 1 s.t. Mertens); Higuain (dal 28 s.t. Calai). PANCHINA Colombo. ALLENATORE Benitez.

BENFICA (451)
Artur; Maxi Pereira, Luisao, Garay (dal 30 s.t. Mitrovic), Cortez (dal 30 s.t. Djuricic); Matic (dal 16 s.t. Melgarejo), Enzo Perez (dal 1 s.t. Amorin), Markovic, Gaitan, Sullejmani (dal 1 s.t. Silvio); Rodrigo (dal 1 s.t. Lima). PANCHINA Paulo Lopes, Lisandro, Steven Vitoria, Andr Gomez, Andr Almeida. ALLENATORE Jorge Jesus. ARBITRO Russo di Nola.
NOTE spettatori 37.717, incasso di 422.904 eu ro. Espulsi: nessuno. Ammoniti: nessuno. Tiri in porta: 94. Tiri fuori: 45. Angoli: 74. Fuorigio co: 31. Recuperi: p.t. 0, s.t. 0.

Il valore aggiunto di que sta notte napoletana Gonzalo Higuain che festeggia lesordio al San Paolo con il gol vincente. Su Twitter, dopo la gara, ha scritto: Felice del 1 gol col Na poli ma soprattutto stata una grande emozione sentire pro nunciare il mio nome da tutto lo stadio. Di entusiasmo ce n tanto, come eccitante lattesa per vedere il talento argentino che coi suoi gol non dovr far rimpiangere Edinson Cavani. C un intero stadio con la sguardo rivolto al sottopassag gio: da l verr fuori proprio lui, il giovane attaccante che non ha esitato a lasciare Madrid ed il Real per avventurarsi nella citt che fu di Diego Maradona per sette lunghi anni. E quando le squadre entrano in campo, lo sguardo di Higuain si perde in quel luccichio di flash sparati da

tutto il primo tempo, lex attac cante del Real Madrid ha corso e rifinito, spesso ha pressato su Matic per bloccare sul nascere le ripartenze del Benfica. In somma, qualcosa di positivo s visto dopo quanto evidenziato di negativo contro Arsenal e Porto. Due settimane basteran no a Benitez per rimetterlo defi nitivamente a posto, anche se come tutti gli altri nazionali convocati, pure lui Higuain sar impegnato con la nazionale ar gentina per lamichevole del 14, contro lItalia, allOlimpico di Roma.
Solita disattenzione In avvio, Benitez manda in campo Albiol e Britos, i due centrali dinanzi a Pepe Reina. Linefficienza del lattacco portoghese ne facilita il compito, salvo poi perdersi nellunica occasione creata dal Benfica, per giunta, su palla inattiva. La battuta du Cortes (44) trova tutto solo Luisao al centro dellarea, che di testa re alizza il pareggio. Insomma, oc corrono due difensori per ele vare la qualit del reparto. Bi gon, il diesse, sta provando a stringere per Skrtel, mentre Benitez ha gi fatto intendere, per esempio, che Fernandez non rientra nei suoi piani: ieri sera, lo ha escluso dalla lista dei convocati.
RIPRODUZIONE RISERVATA

I tiri in porta dellargentino nella serata di ieri: oltre al gol con secco destro anche un tentativo nel primo tempo con un diagonale centrale bloccato dal portiere del Benfica

Callejon e Pandev festeggiano Higuain dopo il gol ANSA

I fuochi dartificio al San Paolo prima della gara CUOMO

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

11

identiKit & CARRIERA

v Prove di Matrimonio
Offertona Napoli, la Juve vacilla
parlava di questeventualit, ma non cera mai stato un con tatto cos diretto. E ad alto li vello. Insomma adesso si fa sul serio e il giocatore chiamato a una decisione importante per la sua carriera.
Riflessione Cos su due piedi Matri ha chiesto alcuni giorni di riflessione. Ha un contratto

ALESSANDRO MATRI

De Laurentiis pu chiudere a 12 milioni, ma ora serve il s della punta. Zuniga in stand by


CARLO LAUDISA @carlolaudisa MILANO

Nato il 19/8/1984 a SantAngelo Lodigiano (LO)


Italia

Ruolo Attaccante Altezza 183 cm Peso 80 kg Le squadre 2001-2004 gare 1 gol 0 2004-2005 gare 36 gol 5 2005-2006 gare 33 gol 14 2006-2007 gare 30 gol 5 2007-gen.2011 gare 131 gol 38 da gen. 2011 gare 83 gol 29
Juventus Cagliari Rimini Lumezzane Prato Milan

S mosso direttamente Aurelio De Laurentiis per Ales sandro Matri. Ed ha strappato un mezzo s alla Juventus. Ora tocca allattaccante biancone ro dire la sua per considerare laffare in dirittura darrivo. Dopo aver battuto le piste di Jackson Martinez del Porto e del cagliaritano Victor Ibarbo, il presidente del Napoli ha rot to il ghiaccio con i campioni dItalia e ha chiamato la.d. bianconero Beppe Marotta per trattare lingaggio del centra vanti che aveva attirato le at tenzioni azzurre ancor prima dellassalto a Gonzalo Higuain.
Il contatto Il blitz del patron dei campani avvenuto vener d e ha lasciato il segno. La Ju ventus chiede 15 milioni per Matri, ma la proposta campa na di quelle importanti: vici na ai 12 milioni. Cos lintesa pi che a portata di mano. Ma prima di scendere nei dettagli i due club hanno scelto di con sultare il giocatore. Cos ieri, al rientro dalla tourne dagli Sta ti Uniti, il centravanti lodigia no stato informato delle im portanti evoluzioni alloriz zonte. Da settimane ormai si

di altre quattro stagioni con i bianconeri, peraltro rinnovato solo lanno scorso. E lui ha vis suto questinizio di stagione con la convinzione di potersi guadagnare ancora uno spazio importante nelle scelte di An tonio Conte. Nessuna remora verso il Napoli, sia chiaro. A sua volta il giocatore vuol pri ma capire se davvero non ha pi nulla da aspettarsi in bian conero. E per questo motivo nel frattempo vuole consultar si con la propria famiglia e tut to il suo entourage. Quindi la porta al Napoli di fatto aper ta. Del resto non da poco la prospettiva di giocare in Champions League con la squadra di Benitez in un club ambizioso e in un ambiente ap passionato.
Contratto Solo dopo che Ma tri sar arrivato alle sue con clusioni il Napoli potr affron tare evidentemente il tema contrattuale. Il goleador ju ventino ora ha uno stipendio da 2,7 milioni netti pi i premi ed evidente che mette nel conto la conferma di questo target. Futuro Zuniga Il vertice tra De Laurentiis e Marotta ser vito anche a fare chiarezza su Zuniga, da tempo nel mirino

dei bianconeri. Il presidente azzurro ha ribadito la sua ince dibilit, anche perch proprio in questi giorni ha fatto una nuova proposta al colombiano per prolungare il contratto in scadenza nel 2014. E allinizio della prossima settimana in programma un vertice con il suo agente.
Il rinvio E la Juve non inten de disturbare i lavori in corso a Napoli. Meglio affrontare i problemi uno alla volta. Cos la.d. bianconero si defila: al meno per ora. Anche perch sa bene che De Laurentiis non metter mai in vendita lester no colombiano se, nel frattem po, non trover un sostituto che faccia al caso di Rafa Beni tez, pi aderente alla difesa quattro: cio con pi spiccate caratteristiche difensive. Quindi il surplace non deve in gannare. Le due societ prefe riscono tenere un atteggia mento di reciproca compren sione per non porre adesso de gli inutili (e dannosi) paletti diplomatici. Insomma, il fair play nel mercato apre delle porte tra Napoli e Juve che ne gli ultimi tempi erano state ad dirittura sprangate. Una bella novit, non c che dire.

Juan Camilo Zuniga, 27 anni FORTE

Matri vuol riflettere prima di trattare. Il Napoli riprova il rinnovo con lesterno

Alessandro Matri, 28 anni, attaccante della Juve MINOZZI

RIPRODUZIONE RISERVATA

Offerta valida per immatricolazioni fino al 31/08/2013 per Focus 1.0 EcoBoost 100CV 5 porte. Solo per vetture in stock, grazie al contributo dei FordPartner. IPT e contributo per lo smaltimento pneumatici esclusi. Focus: consumi da 4,1 a 6,4 litri/100 km (ciclo misto); emissioni CO2 da 104 a 144 g/km. Messaggio pubblicitario con finalit promozionale. Le immagini presentate sono a titolo puramente illustrativo e possono contenere accessori a pagamento.

Ford EcoBoost 1.0 Motore dellAnno 2012 e 2013

La vera rivoluzione nei consumi


Corriere della Sera

FORD FOCUS 1.0 EcoBoost 100CV 14.450


Clima automatico e SYNC

12

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

CALCIO DESTATE

Vucinic supera Llorente Titolare in Supercoppa


Dopo la tourne americana da protagonista, il montenegrino prenota un posto nellattacco della Juve di fianco a Tevez
G.B. OLIVERO

4
IL NUMERO
i gol segnati da Mirko Vucinic in questo precampionato. Il 17 luglio ha realizzato una doppietta contro il Valle dAosta andando a segno al 71 e al 74; in entrambe le occasioni ha trasformato un calcio di rigore

IL CASO IL RINNOVO DEL CONTRATTO

Pirlo ora aspetta Lultima parola tocca a Conte


Tante le scelte per il tecnico Ma lazzurro vuole continuit
Le parole di Andrea Pirlo a proposito del suo futuro non hanno sorpreso i dirigenti della Juve, che come ammesso dallo stesso giocatore hanno gi af frontato con lui il tema del rinnovo del contratto. La decisione di rinviare il discorso a fine stagione ha una motivazione molto chiara: al di l del discorso economico, che Pirlo giudica secondario, lultima parola toccher ad Antonio Conte (dando per scon tato che sia sempre lui il tecnico della Juve). Sar lallenatore a decidere se Pirlo avr ancora quella fre schezza atletica per poter reggere i suoi ritmi. Gi in questa stagione probabilmente Pirlo giocher meno che nelle prime due quando ha collezionato 41 e 45 presenze complessive. Lesplosione di Pogba che por ter a una reale rotazione a centrocampo per An drea, Vidal e Marchisio. Pirlo, per, vorrebbe giocare sempre e ha spiegato nellintervista alla Gazzetta di ieri che un conto rifiatare ogni tanto e ben altra cosa scendere in campo una ventina di volte invece di quaranta.
Un peso Insomma, lappuntamento in primave ra ma giorno dopo giorno Conte, la societ e il gioca tore faranno le rispettive valutazioni. Ed probabile che la decisione venga presa magari un po prima del previsto perch nella programmazione del mercato e nella composizione della rosa la pre senza di Pirlo cambia sensibilmente le cose. Da gennaio, in teoria, Andrea potr accor darsi con unaltra squadra, ma il regista da r la sua priorit alla Juve. Cercher per di capire in fretta se c il rischio di diven tare un peso per qualcuno. Ad Andrea non sfugge un altro elemento importante di questa vicenda: Marotta e Paratici non vorrebbero correre il rischio di sentirsi criti cati com capitato a Galliani dopo la decisione di lasciare Pirlo a costo zero perch considerato ormai nella fase calante della carriera. Alla fine della prossima stagione, per, Pirlo festegger i 35 anni e il club non pu non tenerne conto.
gb.o.
RIPRODUZIONE RISERVATA

La Signora torna dagli Usa

A volte succede allimprov viso, senza un perch. Ti sembra che non sia cambiato nulla e in vece cambiato tutto: dentro di te. Ti senti sempre lo stesso, in vece sei diverso. Il calcio dago sto non merita giudizi definitivi, al massimo regala qualche indi cazione. Mirko Vucinic per sembra davvero diverso e non per il gioco ma per latteggia mento con cui affronta avversari e partite, per lo spirito che mo stra, per la differente consape volezza che ha del suo ruolo al linterno della Juventus. Lo ha notato e detto Antonio Conte: Contro lInter Mirko ha giocato da leader. Sta crescendo in que sta veste. Da lui ho avuto confer me e annotazioni positive.
Bass player molto raro che

temi Vucinic. Che, per la verit, non ha mai dato limpressione di essere particolarmente affama to, ma ha saputo rimodellare il suo carattere cercando di ag giungere (con risultati alterni) la cattiveria sportiva alle altre qualit.
Il matrimonio Due anni e due scudetti dopo Vucinic si trova te oricamente dietro a Tevez e Llo rente. Finora Conte ha dato pi spazio ai nuovi per favorirne linserimento nel meccanismo di gioco della Juve, ma le gerarchie non esistono e i titolari verranno scelti partita dopo partita. Nella tourne americana Vucinic ap parso in ottime condizioni: il fi sico sta sopportando il duro la voro atletico del ritiro, i piedi e il senso tattico non si discutono, la testa ha probabilmente ricevuto qualche input positivo. Come se la concorrenza interna lo stimo lasse. L1 luglio Mirko si sposa to con Stefania, sua compagnia dai tempi di Lecce, e mamma di Aleksandar (tre anni a novem bre) e Matija (uno). E proprio in famiglia ieri andato a rilassarsi Vucinic, che con Storari, Bonuc ci e Asamoah ha fatto scalo a Ro ma invece che a Zurigo come il resto della squadra. Mirko pre parer in nazionale il debutto di domenica 18: la coppia titolare della Juve in Supercoppa do vrebbe essere composta da lui e Tevez. Un bel modo per comin ciare la stagione.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Vidal, assedio dei tifosi in aeroporto


La Juventus tornata dagli Stati Uniti. E dopo latterraggio alla Malpensa il pi desiderato dai tifosi bianconeri presenti stato Arturo Vidal. Che si prestato volentieri per foto e autografi

Conte si sbilanci cos tanto in complimenti. Lo ha fatto con Buffon, Pirlo, Vidal e Pogba, os sia con i quattro fuoriclasse del presente e del futuro. Il fatto che lo considera un fuoriclasse potenziale perch tecnica, forza, velocit, resistenza, senso tatti co. Due anni fa Conte aveva chiesto ai suoi dirigenti lacqui sto di Mirko, ma la situazione non si sbloccava. Allora il tecni co prese in mano la situazione: Top player? Va bene anche un bass player. Limportante che arrivi un buon giocatore e che abbia fame. Tradotto: prende

LULTIMA GARA CON LA ROJA UN ANNO FA

Ma lo spagnolo rinconquista la Nazionale


Appena atterrati in Italia! Stanco per il volo ma contento di stare ancora con la nazionale. Un piacere tornare con la Roja!. Cos lattaccante della Juventus Fernando Llorente commenta sul suo profilo Twitter la convocazione in nazionale da parte del c.t. Vicente Del Bosque, che lo ha richiamato per lamichevole della Spagna in programma il 14 agosto a Quito contro lEcuador. Lultima apparizione con la Spagna del neo centravanti della Juventus risale al 15 agosto del 2012 a Porto Rico, esattamente un anno fa.

LA TOURNE AMERICANA STASERA LA PRIMA AMICHEVOLE CONTRO UNA BIG: TOCCA AL CHELSEA DI MOU

Totti: Il mio contratto? Penso solo alla Roma


Il capitano: Giocare 20 anni con la stessa squadra stata unesperienza di vita. Venire negli States? Non penso proprio
DAL NOSTRO INVIATO

ANDREA PUGLIESE WASHINGTON (Usa)

Dopo Kansas City e Toron to, Totti pronto a lasciare il se gno anche a Washington, dove stasera (ore 20 locali, le 2 italia ne allo stadio intitolato alla me moria di Robert Kennedy) ritro ver quel Mourinho che gli ha tolto tante gioie in passato, negli anni delle sfide infinite tra Roma e Inter. Da allora passato tanto tempo, ma Francesco sembra cristallizzato, quasi immortale. Tanto che in America the king of Rome diventato the le gend per i media e per i tifosi. Come a Toronto, accolto da unovazione. Quella stata una serata bellissima dice France sco Non mi aspettavo quellova zione, sono contento. Ma ora ab biamo una partita prestigiosa contro il Chelsea, vogliamo fare bella figura. Come la vorranno fare gli inglesi, al decimo anno di gestione Abramovich.
Amore eterno Gi, il primo vero test per i giallorossi, che do po il pari con il Bursaspor, hanno centrato tre vittorie esterne (Aris Salonicco, All Star Mls e Toronto FC). Stavolta, per, lavversario di tutto altro livello, con Garcia che ritrover il suo Hazard (il gioiello con cui ha vinto a Lilla) e Mourinho che incrocer De Ros si, oggetto dei desideri in passato dello Special One (e chiss che non ci sia anche un contatto). In

Questo un gruppo molto unito che ha voglia di fare una grande stagione
FRANCESCO TOTTI ATTACCANTE

mezzo c Osvaldo (tornato a di sposizione, giocher uno spezzo ne di gara in vista della Naziona le) ma soprattutto Francesco Tot ti, che da queste parti conside rato una leggenda soprattutto per il fatto di non aver mai cam biato maglia in tutta la carriera. Quelli con la Roma sono stati venti anni damore, giocare sem

Francesco Totti, 36 anni


FOTOPRESS

pre con la stessa squadra stata una grande esperienza di vita dice il capitano giallorosso . Ve nire un giorno a giocare da que ste parti? Non penso, anche se lAmerica mi piace. Ma unipo tesi che reputo molto difficile: ho un contratto con la Roma, che voglio rispettare. E non penso ad altro.
Voglia di rivincita France

LA CURIOSIT

A Setubal una strada per Mourinho


(el.ber.) Via Jos = Mourinho. A Setubal, proprio come spetta alle grandi personalit, verr dedicata una strada allo Special One, che ha cos un altro buon motivo per definirsi the happy one. Lex Inter dar infatti il nome a una via della sua citt natale, e non una qualsiasi: la centralissima Rua de la Salud si trasformer in Avenida Jos Mourinho. Non il primo omaggio della citt al suo allenatore, al quale era stata dedicata una mostra fotografica in occasione dei suoi 50 anni. Curioso che la notizia giunga proprio a ridosso della gara del Chelsea con la Roma: come a voler dire che tutte le strade portano a Roma, compresa Avenida Jos Mourinho.
RIPRODUZIONE RISERVATA

COS IN CAMPO A WASHINGTON, ORE 2 ITALIANE


ROMA 4-3-3
42 BALZARETTI 5 CASTAN 26 DE SANCTIS 17 BENATIA 6 10 STROOTMAN TOTTI

CHELSEA 4-2-3-1
17 HAZARD 28 AZPILICUETA

LUKAKU 18 14 15 31 SCHURRLE PJANIC BORRIELLO 5 ESSIEN 4 BRADLEY 8 LAMELA 10 MATA

16 VAN GINKEL

26 TERRY 1 CECH 24 CAHILL 3 A.COLE

35 TOROSIDIS

ALLENATORE: Garcia PANCHINA: 1 Lobont, 27 Dod, 29 Burdisso, 13 Maicon, 33 Jedvaj, 46 Romagnoli, 16 De Rossi, 24 Florenzi, 9 Osvaldo, 20 Tallo, 18 Caprari, 88 Verre

ALLENATORE: Mourinho PANCHINA: 22 Schwarzer, 2 Ivanovic, 7 Ramires, 8 Lampard, De Bruyne, 11 Oscar, 13 Moses, 9 Torres

ARBITRO Villarreal TV Roma Chanel


GDS

sco, dunque, stavolta ha fatto un passo indietro e riabbrac ciato la sua Roma. Finita la tourne si torner a lavo rare sul suo contratto, lui invece stasera vuole in tanto tornare ad assapora re quel gusto delle sfide di Champions che gli manca oramai da oltre tre stagioni. In venti anni con la Roma ho avuto la fortuna di gioca re con tanti giocatori impor tanti chiude lui Ma questo un gruppo molto unito, che ha voglia di fare una grande stagio ne per far vedere le sue potenzia lit. Bradley? E un giocatore fantastico per qualsiasi squadra, perch anche una grande per sona, sempre con il sorriso: sono stato fortunato a conoscerlo. E lui a conoscere Francesco. In questa tourne americana sono stati i due catalizzatori. Tra qual che giorno, poi, Michael torner alla vita di sempre, quella di gre gario di lusso, mentre Totti re ster lui: una leggenda conti nua...
RIPRODUZIONE RISERVATA

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

13

ASUS consiglia Windows 8.

ASUS partner ufficiale di:

Lo schermo touch pi reattivo della categoria*


ASUS VivoBook S551. Lincredibile Ultrabook. Ideato da Intel.
Lascia che la velocit e reattivit dello schermo touch di ASUS VivoBook trasformi la tua esperienza interattiva. La scocca in metallo, sottile ed elegante, progettata per durare nel tempo. Un design cos raffinato si abbina alla potenza dei pi recenti e performanti processori Intel fino al Core i7. Scopri altri incredibili prodotti su insearchofincredible.asus.com
*Confronto effettuato con sistemi Windows 8 standard
Intel, il Logo Intel, Intel Inside, Intel Core, Ultrabook e Core Inside sono marchi registrati da Intel Corporation negli Stati Uniti e in altri Paesi.

Oltre le tue aspettative

14

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

MERCATO

Lazio, Matavz o Gilardino LongoVerona: ora si pu fare Il Bologna frena per Grozav
Kozak ai ferri corti con Lotito. Caso Osvaldo: rifiuta anche il Wolfsburg Salta il passaggio di Maxi Lopez allAl Nasr. Sassuolo: sprint per Farias
A. RUSSOSTOPPINI

SERIE A
SQUADRA PER SQUADRA, AFFARI E TRATTATIVE
ATALANTA
ALLENATORE Colantuono (c) ARRIVI Baselli (c, Cittadella), Nica (d, D. Bucarest), Migliaccio (c, Fiorentina), Yepes (d, Milan) PARTENZE Biondini (c, Genoa), Radovanovic (c, Chievo) TRATTATIVE Merkel (c, Udinese), Padoin (c, Juventus), Spolli (d, Catania) ARRIVI Andreolli (d, Chievo), Icardi (a, Samp), Laxalt (c, Defensor), Botta (c, Tigre), Campagnaro (d, Napoli), Belfodil (a, Parma). PARTENZE Benassi (c, Livorno), Cassano (a, Parma), Stankovic (c, ris. contr.), Silvestre (d, Milan). TRATTATIVE Isla (c, Juve), Wellington (c, San Paolo), Taider (c, Bologna), Nainggolan (c, Cagliari), Wallace (d, Chelsea) Cassani (d, Fiorentina). PARTENZE Belfodil (a, Inter) TRATTATIVE Regula (c, Olhanense), Marrone (c, Juventus)

ROMA
ALLENATORE GARCIA (n) ARRIVI Benatia (d, Udinese), Skorupski (p, Gornik), Jedvaj (d, Dinamo Z.), Strootman (c, Psv), Gervinho (a, Arsenal), Maicon (d, City), De Sanctis (p, Napoli) PARTENZE Stekelenburg (p, Fulham), Lopez (a, Udinese), Perrotta (c, fine carriera), Tachtsidis (c, Catania), Marquinhos (d, Psg) TRATTATIVE Bueno (a, Nacional), Gilardino (a, Bologna), Chiriches (d, Steaua)

La Lazio e Kozak sono ai ferri corti: il ceco non convoca to per la terza amichevole con secutiva, Lotito gli ha chiesto di trovarsi una sistemazione. Lostacolo resta la valutazione elevata: 8 milioni di euro, cifra che di fatto esclude a priori il mercato italiano. Alla sua ces sione legato lacquisto di un altro attaccante: Matavz e Gi lardino i nomi caldi. Con il Ge noa, peraltro, ci sono in piedi le situazioni legate alle cessio ni di Bizzarri e Matuzalem.

Tottenham era fatta, poi la Ste aua ha deciso di tenerlo per i preliminari di Champions. La Roma potrebbe reinserirsi, an che se il suo club vorrebbe te nerlo almeno fino a dicembre. Sabatini deve cedere uno tra Castan e Burdisso, ma Chiri ches potrebbe forzare per arri vare gi adesso in Italia.
Portiere viola La Fiorentina per il portiere continua a cor teggiare Julio Cesar, in attesa di decidere il futuro di Neto. e alternative allex Qpr Sorren tino (Palermo). Sullargomen to si espresso la.d. viola Men cucci: Abbiamo una squadra completa. Portieri? Non ne cerchiamo, abbiamo gi Neto, Munua e Lupatelli. Mosse Bologna Si complica laffare Grozav per il Bologna. Il trequartista romeno ha te nuto in corsa il Petrolul Ploie sti in Europa League con il quinto gol in 4 gare e potrebbe restare in Romania fino alla gara di ritorno con lo Swan sea. Il d.g. rossobl Zanzi far un nuovo tentativo settimana prossima ma va ceduto Gime nez. Le principali alternative restano il connazionale Torje (Udinese) e il giovane dellIn ter Laxalt. Altri affari Salta il trasferi

BOLOGNA
ALLENATORE Pioli (c) ARRIVI Yaisien (c, Psg), Della Rocca (c, Palermo), Alibec (a, Vitorul), Bianchi (a, Torino) PARTENZE Gabbiadini (a, Samp) TRATTATIVE Grozav (a, Petrolul), MBaye (d, Inter), Duncan (c, Livorno)

JUVENTUS
ALLENATORE Conte (c) ARRIVI Llorente (a, A. Bilbao), Tevez (a, M. City), Ogbonna (d, Torino) PARTENZE Iaquinta (a, f.c.), Anelka (a, Wba), Giaccherini (c, Sunderland) TRATTATIVE Zuniga (d, Napoli), Biabiany (c, Parma), Kolarov (d, Man. City), Ibarbo (a, Cagliari)

SAMPDORIA
ALLENATORE Rossi (c) ARRIVI Wszolek (d, Polonia Varsavia), Salamon (d, Milan), Gabbiadini (a, Bologna), Regini (d, Empoli) PARTENZE Icardi (a, Inter), Maxi Lopez (a, Al Nasr), Poli (c, Milan), Munari (c, Parma) TRATTATIVE Melgarejo (d, Benfica), Torosidis (d, Roma), Canete (d, A. Madrid)

CAGLIARI
ALLENATORE PulgaLopez (c) ARRIVI Oikonomou (d, Giannina) PARTENZE Thiago Ribeiro (a, Santos) TRATTATIVE Frison (p, Catania), Avenatti (a, River P. Montevideo), Pulido (a, Tigres), Prono (a, Olimpia A.), Cordoba (a, Jaguar), Joao Dias (d, Academica)

LAZIO
ALLENATORE Petkovic (c) ARRIVI Perea (a, Dep. Cal), Biglia (c, Anderlecht), Novaretti (d, Toluca), F. Anderson (c, Santos), Vinicius (d, Cruzeiro), Elez (d, Hajduk) PARTENZE Diakite (d, Sunderland), Foggia (c, Dubai C.), Zarate (a, Velez). TRATTATIVE Hysaj (d, Empoli), Matavz (a, Psv), Ujkani (p, Chievo), Berisha (p, Kalmar), Petric (a, Fulham), Gilardino (a, Lazio)

Sogliano vola in Sudamerica per un difensore. Fiorentina: rebus per il portiere


Alla Roma, invece, si fa sempre pi complicata la questione Osvaldo. Il Wolfsburg pronto a offrire 20 milioni (la voce giunta anche a Trigoria, dove ieri cera il d.s. Sabatini che pe r non ha ricevuto offerte uffi ciali) e 2,8 allanno al giocato re, ma litaloargentino non ha intenzione di trasferirsi in Ger mania. Dopo i no a Southamp ton e Zenit, Osvaldo resta per ora alla Roma, prigioniero della sua volont di andare so lo in club di prima fascia. Dal lattacco alla difesa: Victor Be cali, agente di Chiriches, apre di nuovo ai giallorossi: Col

CATANIA Alberto Gilardino, 31 anni, 13 gol lanno scorso col Bologna in A ANSA
ALLENATORE Maran (c) ARRIVI Leto (a, Panathinaikos), Tachtsidis (c, Roma), Monzon (d, Fluminense), Freire (c, Velez) PARTENZE Marchese (d) e Lodi (c, Genoa), Paglialunga (c, Saragozza), Cani (a, Carpi) TRATTATIVE Fernandez (d, Napoli), Peruzzi (d, Velez), Ardemagni (a, Modena)

SASSUOLO
ALLENATORE Di Francesco (c) ARRIVI Kurtic (c, Palermo), Rossini (d, Samp), Zaza (a, Ascoli), Rosati (p. Napoli), Alexe (a, D. Bucarest), Acerbi (d, Chievo) PARTENZE Troianiello (c, Palermo). TRATTATIVE Zapata (a, Estudiantes), Cristaldo (a, Metalist), Rubin (d, Siena), Biraghi (d, Inter), Khazri (a, Bastia), Zaccardo (d, Milan), Farias (a,Chievo)

mento di Maxi Lopez (Cata nia) allAl Nasr (retromarcia dellargentino), mentre sprint tra Sassuolo e Chievo per Farias in Emilia. Sempre il Chievo stringe per Clayton

(Bari). Il Livorno spera di ave re Longo, sul quale continua la rimonta del Verona che in que ste ore sta incassando unaper tura dellInter al prestito; i to scani sondano Cech (svincola to, ex Trabzonspor, come il Sassuolo che ha congelato Ru bin). Il d.g. Sogliano sta per chiudere per Romulo (Fioren tina) e vola in Sudamerica per un difensore centrale. Il Tori no sempre su Ghoulam (St. Etienne ) e Ziegler (Juventus) mentre per la porta pensa a Pe golo e Amelia.
RIPRODUZIONE RISERVATA

SERIE B E LEGA PRO

Blitz Varese: c Cristiano Bari su Chiosa


In attesa dellattaccante Pavoletti (Sassuolo), il Varese rinforza il centrocampo con Andrea Cristiano (Pro Vercelli): per lui contratto annuale. Altre di B Mascara Pescara una trattativa che prosegue: nel weekend confronto tra il giocatore e il presidente Sebastiani. Ufficiale Pulzetti (Bologna) al Siena. Al Novara piace Catellani (Catania, ex Sassuolo). Bari su Chiosa (Torino, ex Nocerina); i pugliesi valutano lofferta del Nantes per Ghezzal. Su Contini (Atalanta) piombato lEspanyol: il difensore si preso 24 ore col Cesena che si cautela sondando Albertazzi (Verona), che anche nei piani della Reggina. Prima divisione Obodo e Som (Grosseto) seguiti dal Lecce. Il Pisa prende Goldaniga (Palermo). Definito Filipe (Siena, ex Varese) a Perugia. Il Viareggio ha preso Rosafio (Lecce) e Magrassi (Samp, ex Portogruaro). Gubbio: si lavora per Di Francesco (Pescara), figlio di Eusebio. Il Pavia ha preso Ungaro (Hinterreggio). Luned arriva a Grosseto Ravanelli jr (Gubbio, ex Foligno) in prova con la Berretti. Seconda divisione Al Real Vicenza venuta una pazza idea: riportare Bjelanovic (svincolato) in Italia. La Casertana savvicina ad Antonazzo (Reggina). Mucciante (LAquila) al Cuneo. La Normanna annuncia Vicentin (Savoia). Il Foggia ha preso Narciso (ex Grosseto) e valuta Romondini (Paganese). Al Cosenza arriva Alessandro (Chieti). Pingue (Luca Frascati) alla Torres.
BindaBrusa
RIPRODUZIONE RISERVATA

LIVORNO
ALLENATORE Nicola (c). ARRIVI Benassi (c, Inter), Piccini (d, Spezia), Bardi (p, Novara), Greco (c, Olympiacos), Valentini (d, Rosario), Mosquera (c, Envigado) PARTENZE Salviato (c, Novara), Bigazzi (c, Olhanense) TRATTATIVE Longo (a, Espanyol), Lucarelli (d, Parma) Dembele (a, Clermont), Calai (a, Napoli), Biagianti (c, Catania), Crimi (d, Grosseto), Bjarnason (c, Pescara), Floro Flores (a, Genoa), Rocchi (a, svincolato)

CHIEVO
ALLENATORE SANNINO (n) ARRIVI Pamic (d, Sp. Praga), Acosty (a, Juve Stabia), Sestu (c) e Calello (c, Siena), Radovanovic (c, Atalanta) PARTENZE Andreolli (d, Inter), Acerbi (d, Sassuolo), Vacek (c, Sp. Praga), Hauche (a, Racing), Spyropoulos (d, Paok), Farkas (d, Ternana) TRATTATIVE Berisha (p, Kalmar), Cordoba (a, Jaguar), Bjarnason (c, Pescara)

TORINO
ALLENATORE Ventura (c) ARRIVI Padelli (p, Udinese), Farnerud (c, Young B.), El Kaddouri (c, Napoli), Bellomo (c, Bari), Bovo (d) e Moretti (d, Genoa), Immobile (a, Genoa), Larrondo (a, Fiorentina) PARTENZE Bianchi (a, Bologna), Stevanovic (c, Palermo), Ogbonna (d, Juve) TRATTATIVE Ghoulam (d, St. Etienne), Pegolo (p, Siena), Sorrentino (p, Palermo), Amelia (p, Milan), Ziegler (d, Fenerbahe), NSakala (d, Troyes), Hernandez (a, Palermo)

MILAN
ALLENATORE Allegri (c) ARRIVI Saponara (c, Empoli), Vergara (d, U. Po.), Poli (c, Samp). Silvestre (d, Inter), PARTENZE Yepes (d, Atalanta), Didac Vila (d, Betis). Salamon (d, Samp), Ambrosini (c, Fiorentina) TRATTATIVE Honda (a, Cska), Diamanti (c, Bologna), Ljajic (a, Fiorentina),

FIORENTINA
ALLENATORE Montella (c) ARRIVI Alonso (d, Bolton), Iakovenko (a, Anderlecht), Munua (p, Levante), Joaquin (c, Malaga), Gomez, (a, Bayern), Ambrosini (c, Milan), Ilicic (c,Palermo) PARTENZE Viviano (p, Palermo), Jovetic (a, M. City) TRATTATIVE Agazzi (p) e Nainggolan (c, Cagliari), Sorrentino (p, Palermo), Julio Cesar (p, Qpr).

UDINESE
ALLENATORE Guidolin (c) ARRIVI Mlinar (c, Inter Z.) Bubnjic (d, Slaven B.), Fernandes (c, Novara), Widmer (d, Granada), Kelava (p, Dinamo Z.), Jadson (c, Botafogo), Lopez (a, Roma), Benussi (p, Palermo) PARTENZE Padelli (p, Torino), Benatia (d, Roma) TRATTATIVE Kozak (a, Lazio)

NAPOLI
ALLENATORE BENITEZ (n) ARRIVI Mertens (a, Psv), Rafael (p, Santos). Callejon (c), Albiol (d) e Higuain (a, Real Madrid), Reina (p, Liverpool) PARTENZE Campagnaro (d, Inter), Cavani (a, Psg), Rosati (p, Sassuolo), El Kaddouri (c, Torino), De Sanctis (p, Roma) TRATTATIVE Martinez (a, Porto), Skrtel (d, Liverpool), Giroud (a, Arsenal), Ibarbo (a, Cagliari).

GENOA
ALLENATORE LIVERANI (n) ARRIVI Marchese (d) e Lodi (c, Catania), Cofie (c, Chievo), De Maio (d, Brescia), Biondini (c, Atalanta), Rafati (c, West Ham), Vrsaljko (d, D. Zagabria), Konat (a, Krasnodar), Santana (a, Torino) PARTENZE Bovo (d), Moretti (d) e Immobile (a, Torino) TRATTATIVE Bizzarri (p, Lazio), Briand (a, Lione), Sadiku (a, Lugano), Saivet (a, Bordeaux), Niang (a, Milan), Fernandez (d, Napoli)

VERONA
ALLENATORE Mandorlini (c) ARRIVI A. Gonzalez (d, Penarol), Donati (c, Palermo), Toni (a, Fiorentina), Cirigliano (c, River Plate), Jankovic (c, Genoa), Sala (c, Amburgo), Mihaylov (p, Twente) PARTENZE T. Ceccarelli (d), Ferrari (a) e Carrozza (c, Spezia), Nielsen (c, Pescara), Crespo (d, Bologna). TRATTATIVE Longo (a, Espanyol), Romulo (c, Fiorentina), Ivanov (d, Partizan), Pinilla (a, Cagliari)

PARMA
ALLENATORE Donadoni (c) ARRIVI Mendes (d, Sporting), Chibsah (c, Sassuolo), Cassano (a, Inter), Ishak (a, Colonia) Acquah (c, Hoffenheim), Jankovic (c, Stella R.), Felipe (d, Siena), Munari (c, Samp),

INTER
ALLENATORE MAZZARRI (n)

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

15

16

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

EUROPA LEAGUE SORTEGGIO PLAY OFF

Euro Cuadrado
Fiorentina in finale a casa della Juve
DAL NOSTRO INVIATO

LA SUA SCHEDA OGGI APERITIVO DI SERIE A CON IL CATANIA


JUAN CUADRADO Nato il 26/05/1988 a Necocl (Colombia) Ruolo Centrocampista Altezza 176 cm Peso 66 kg Le sue squadre Medellin 200609 presenze 32 gol 2 Udinese 200911 presenze 24 gol 0 Lecce 201112 presenze 33 gol 3 Fiorentina Dal 2012 presenze 40 gol 5

4 Appunti
S

Cagliari, SantElia ok: il 26 agosto la firma


CAGLIARI (m.f.) Luned 26 agosto convocata la conferenza di servizio per lok definitivo ai lavori di riadattamento del SantElia. In attesa del progetto del Cagliari, che si accorper a quello della municipalit, si devono esperire i passaggi di legge con enti vari. Senza intoppi, si spera di rivedere Cossu e soci il 29 settembre (Cagliari Inter) al SantElia con 5.000 spettatori. Altrimenti si salta al 20 ottobre: Cagliari Catania con 16mila posti a sedere. Stasera a Olbia (alle 21) sfida al Catania di Maran. CAGLIARI (4312) Agazzi; Dessena, Rossettini, Astori, Murru; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Nen, Sau. All. Lopez CATANIA (4231) Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Spolli, Monzon; Tachtsidis, Almiron; Izco, Barrientos, Leto; Bergessio. All.Maran

Il colombiano fissa lobiettivo coppa: Il Grasshopper non ci spaventa. Vogliamo arrivare in fondo al torneo
LUCA CALAMAI VILA REAL (Spagna)

Il ragazzo che sorride sta volta ha lo sguardo serio. Vin cenzo Montella ha alzato la vo ce dentro lo spogliatoio. La sconfitta con il Villarreal e lac coppiamento europeo con il Grasshopper hanno obbligato laeroplanino a suonare la sve glia. E Cuadrado si subito mes so in riga. Il talento viola pron to a vivere la stagione che pu cambiare la sua carriera. La fa miglia Della Valle convinta che tra dieci mesi il gioiello co lombiano varr 50 milioni e sa r corteggiato da mezzo mon do. Una stima che presto porte r anche a un aumento di sti pendio. Cuadrado parte dal campionato.
Dove mettere lasticella?

Il centrocampista Juan Cuadrado, 25 anni, arrivato alla Fiorentina ne 2012. Finora ha collezionato 40 presenze e segnato 5 gol.

gue vi toccato il Grasshop per.

RIENTRO IN ITALIA

CON IL CRYSTAL PALACE

Sono al debutto in Europa. Un passaggio emozionante. Non conosco la squadra svizze ra ma vogliamo andare molto avanti nel torneo. La finale nel lo stadio della Juve sarebbe un sogno. Se vogliamo crescere dobbiamo essere competitivi su ogni fronte.
Lanno scorso la Fiorentina ha fatto innamorare tutti.

il tabellone Si gioca il 22 e il 29 Chi vince entra nella fase a gironi


Landata dei playoff, sorteggiati ieri a Nyon, si giocher gioved 22 agosto; il ritorno previsto invece per gioved 29. Al play off di Europa League parte cipano le vincitrici del terzo turno preli minare cui si uniscono le squadre sconfitte nel terzo turno preliminare di Champions League e le altre squadre che iniziano qui la competizione. LA FASE A GIRONI Le vincitrici dei playoff danno vita alla fase a gironi insieme alle dieci squadre sconfitte negli spareggi di Champions League e alle formazioni qualificate di diritto (c gi la Lazio). I gironi saranno sorteggiati il 30 agosto a Montecarlo. LA FINALE Si giocher mercoled 14 maggio 2014 allo Juventus Stadium di Torino. Krasnodar (Rus)Feyenoord (Ola) Waregem (Bel)Apoel Nicosia (Cip) Rapid Vienna (Aus)Dila Gori (Geo) Troms (Nor)Besiktas (Tur) Pandurii (Rom)Braga (Por) Apollon Limassol (Cip)Nizza (Fra) Aktobe (Kaz)Dinamo Kiev (Ucr) Swansea (Gal)Ploiesti (Rom) Atromitos (Gre) Az Alkmaar (Ola) Hafnarfjrdur (Isl)Genk (Bel) Elfsborg (Sve)Nordsjlland (Dan) Slask Cracovia (Pol)Siviglia (Spa) Salisburgo (Aut)algiris (Lit) Qarabag (Aze)Eintracht F. (Ger) Minsk (Bie)Standard Liegi (Bel) Jablonec (R. Ceca)Betis Siviglia (Spa) Rijeka (Cro)Stoccarda (Ger) Odessa (Ucr)Sknderbeu (Alb) Maccabi Tel Aviv (Isr)Paok (Gre) San Gallo (Svi)Spartak Mosca (Rus) Molde (Nor)Rubin Kazan (Rus) Vojvodina (Ser)Sheriff (Mol) Trabzonspor (Tur)Kuksi (Alb) Esbjerg (Dan)St. tienne (Fra) Grasshopper (Svi)FIORENTINA Maccabi Haifa (Isr)Astra (Rom) UDINESESlovan Liberec (R. Ceca) Dinamo Tbilisi (Geo)Tottenham (Ing) Estoril (Por)Pasching (Aut) Kalju (Est)Dnipropetrovsk (Ucr) Partizan Belgrado (Ser)Thun (Svi)

Eder e Pozzi, goleada Samp


(f.g.) Goleada nellultimo test ungherese col Soproni (serie B). Oggi il rientro. SOPRONISAMPDORIA 16 MARCATORI Eder (Sa) 7 e 24, Sansone (Sa) 8, Eramo (Sa) 11 p.t.; Pozzi (Sa) 4 rig. e 9, Peto (So) 44 s.t. SAMPDORIA (352) Da Costa (31 s.t. Falcone); Gastaldello (20 s.t. Mustafi), Palombo (20 s.t. Salamon), Costa (10 s.t. Castellini); Gavazzi (1 s.t. De Silvestri), Eramo (10 s.t. Soriano), Krsticic (5 s.t. Gentsoglou), Obiang (20 s.t. Renan), Berardi (1 s.t. Wszolek); Eder (20 s.t. Martinelli), Sansone (1 s.t. Pozzi). All. Rossi.

Lazio a Londra: test Supercoppa


ROMA Ultimo test della Lazio prima della Supercoppa, oggi (ore 16 italiane) a Londra con il Crystal Palace. Petkovic tester il 4 2 3 1. Assente Vinicius: guaio al solito piede sinistro. Fuori pure Anderson (torner a settembre) e Kozak, out per scelta tecnica. CRYSTAL PALACE (451) Speroni; McCarthy, Gabbidon, Delaney, Moxey; Boateng, Grandin, Garvan, Dikgacoi, Williams; Gayle. All. Holloway. LAZIO (4231) Marchetti; Konko, Biava, Dias, Radu; Biglia, Ledesma; Candreva, Hernanes, Lulic; Klose. All. Petkovic.

Ora siamo pi forti ma non dobbiamo rinunciare al nostro modo di proporre calcio.
In serie A ci sono tanti na zionali colombiani.

Guarin pu diventare lHam sik dellInter. Lui giocava in quel ruolo nel Porto. E faceva la diffe renza. Mazzarri fa bene ad avan zarlo alle spalle delle punte.
Zuniga in bilico tra Napoli e Juve.

CONTRO IL WBA

CONTRO IL FULHAM

La Fiorentina vale uno dei primi quattro posti. Solo la Juve pi forte. I bianconeri hanno vinto gli ultimi due scudetti e sono la squadra che tutti vo gliono battere.
La famiglia Della Valle ha acquistato grandi gio catori.

Bologna col 4231 Parma, occhi su Pioli va sul sicuro Cassano e Amauri
BOLOGNA (n.z.) Il Bologna chiude il tour inglese in casa del West Bromwich Albion di Anelka. Pioli abbandona il 4 3 2 1 provato marted con il Liverpool U21, per tornare al pi rodato 4 2 3 1. Si inizia alle 16 al The Hawthorns. WBA (442) Foster; Reid, McAuley, Dawson, Popov; Dorrans, Mulumbu, Yacob, Brunt; Anelka, Long. All. Clarke. BOLOGNA (4231) Curci; Garics, Antonsson, Natali, Morleo; Krhin, Taider; Kone, Diamanti, Christodoulopoulos; Bianchi. All. Pioli. PARMA (s.p.) A Londra, contro il Fulham (calcio dinizio ore 16 italiane), Donadoni tester quella che potrebbe essere la formazione ideale. Occhi puntati sulla coppia Cassano Amauri. FULHAM (442) Stekelenburg; Riether, Richardson, Sidwell, Amorebieta; Hangeland, Dejagah, Derek Boateng, Rodallega: Berbatov, Ruiz. All. Jol PARMA (352) Mirante; Mendes, Paletta, Lucarelli; Biabiany, Chibsah, Marchionni, Parolo, Mesbah; Cassano, Amauri. All. Donadoni.

E un esterno micidiale, a si nistra imprendibile. Fino a poco tempo fa pochi parla vano di lui, ora tanti gran di club lo vorrebbero. Strana la vita, vero? Zu niga pu fare la fortuna di qualsiasi allenatore.
E Zapata?

Alzeranno la qualit del nostro gioco. Prendete Ambro sini, ha vinto tutto. E una guida importante in campo e dentro lo spogliatoio. Gomez un altro che ha conquistato Champions e scudetti. I suoi gol porteranno la Fiorentina ancora pi in al to.
E Cuadrado?

AllUdinese era considera to uno dei migliori difensori del campionato. Ora sta tor nando ai suoi livelli migliori. Il Milan ha fatto bene a rilanciarlo. Cos come sono convinto che Ar mero, altro mio compagno di nazionale, disputer una grande stagione.
Magari la Fiorentina di Cua drado arriver davanti a tutti.

ALLE 15 CON LO STOKE

ALLE 17 CON IL LAI

Vorrei segnare qualche rete in pi rispetto alla passata sta gione. Voglio andare oltre i 5 gol. Poi, cercher di regalare al la squadra velocit e fantasia.
Nel play off dEuropa Lea

Dobbiamo vivere partita dopo partita. Questo il se greto per stare in alto.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Genoa, probabile Mandorlini disegna il rientro di Vrsaljko il Verona a tre punte


GENOVA Contro lo Stoke. amichevole che chiude la seconda fase del ritiro estivo. Liverani cerca segnali importanti anche nella fase offensiva. Probabile il rientro di Vrsaljko. Cos in campo a Stoke on Trent alle ore 15. STOKE (451) Begovic; Cameron, Shawcross, Huth, Pieters; Pennant, Adam, Nzonzi, Whelan, Etherington; Crouch. All. Hughes. GENOA (4321) Perin; Vrsaljko, Portanova, Manfredini, Antonelli; Kucka, Lodi, Cofie; Bertolacci, Santana; Gilardino. All. Liverani. VERONA (m.f.) Ultimo test amichevole per il Verona prima del rientro dal ritiro austriaco. La squadra di Andrea Mandorlini giocher oggi, a Villach con calcio dinizio alle 17, contro la formazione albanese del Lai.Il tecnico veronese con ogni probabilit potrebbe testare il tridente composto da Jankovic, Toni e Martinho. VERONA (433): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Agostini; Jorginho, Donati, Hallfredsson; Jankovic, Toni, Martinho. Allenatore: Mandorlini.

CONTRO GLI SVIZZERI 5MILA TIFOSI IN TRASFERTA

CONTRO I CECHI LA STELLA LEX NAZIONALE KOVAC

Montella: Avversari esperti Il club pensa al posticipo in A


VILA REAL Il Grasshopper un colpo basso. Ha fatto tremare il Lione nel preliminare di Champions, un avversario temibile, spiega lamministratore delegato viola Sandro Mencucci. Non stata unurna amica. Il diesse Daniele Prad ha subito contattato Vincenzo Montella per valutare se chiedere o meno lo spostamento a luned sera della prima partita di campionato, in programma al Franchi contro il Catania. Una decisione verr presa nei prossimi giorni. Intanto laeroplanino giudica cos il sorteggio: Affrontiamo una squadra che ha grande esperienza a livello europeo. tra le peggiori che ci sarebbero potute capitare per tasso tecnico. La nota positiva a livello logistico in quanto giocando il gioved sera i tempi di recupero sarebbero stati limitati se avessimo dovuto sostenere

Udinese, c lo Slovan Liberec Guidolin: Non si scherza pi


Il livello di difficolt si alza. Il tecnico dellUdinese Francesco Guidolin commenta cos laccoppiamento con lo Slovan Liberec nei playoff. Affronteremo una squadra di un campionato di buon livello come quello della Repubblica Ceca e che di recente ha ottenuto ottimi risultati come il titolo nel 2012 e il terzo posto dellultima stagione. Non sono sprovveduti. Nel 2002 il Milan, dopo aver vinto 1 0 allandata, perse 2 1 a Liberec e si qualific alla fase a gruppi della Champions solo grazie al gol in trasferta. Campione 2012 Lo Slovan Liberec, nato Sportovni Klub Slavia Liberec, ha vinto lo scudetto della Repubblica Ceca 2002, 2006 e 2012; in bacheca anche la Coppa della Repubblica Ceca 2000. Per il tecnico Jaroslav Silhavy la squadra favorita lUdinese.

COME GIOCA
GRASSHOPPER 4-1-4-1
BURKI LANG VILOTIC GRICHTING PAVLOCIC SALATIC HAJROVIC TOKO ABRASHI GASHI

COME GIOCA
SLOVAN LIBEREC 4-2-3-1
KOVAR COUFAL KOVAC HUSEK FLEISMAN

PAVELKA KALITVINCEV SURAL RYBALKA DELARGE All. Silhavy


GDS

SAPORE DI CAMPIONATO

PRESENTAZIONE IN CITT

SACKEY

Atalanta con Livaja Gala del Livorno Chievo, c Thereau Test coi dilettanti
BERGAMO (g.m.) Anticipo di campionato molto interessante stasera al Comunale tra Atalanta e Chievo: per entrambe saranno le prove generali prima dellesordio in Coppa Italia. Dunque, in campo tutti i titolari. ATALANTA (433) Consigli; Nica, Stendardo, Yepes, Del Grosso; Migliaccio, Cigarini, Carmona; Bonaventura, Denis, Livaja. All. Colantuono. CHIEVO (442) Silvestri; Sardo, Papp, Cesar, Dram; Acosty, Radovanovic, L. Rigoni, Sestu; Thrau, Paloschi. All. Sannino. LIVORNO (p.b.) Prima amichevole in citt per il Livorno di Davide Nicola che oggi (ore 17.30) affronter lArmando Picchi (squadra che milita in Promozione) al campo Banditella. Gli amaranto, che alle 21.30 saranno ufficialmente presentati alla tifoseria, dovranno fare a meno dei nazionali Under 21 Bardi, Benassi e Piccini. LIVORNO (3412) Mazzoni; Valentini, Emerson, Bernardini; Schiattarella, Luci, Greco, Lambrughi; Belingheri; Paulinho, Dionisi. All. Nicola.

BEN KHALIFA All. Skibbe


GDS

una trasferta pi distante. Comunque la Fiorentina era e resta convinta di poter andare avanti in questa Europa League, uno degli obiettivi principali della stagione. Da ieri la societ viola gi al lavoro per cercare di portare almeno cinquemila sostenitori in Svizzera al seguito di Gomez e compagni.
l.cal.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Per il campionato ceco gi alla 3 giornata: lo Slovan 4 con 6 punti. La squadra giovane, con diversi giocatori nati dopo il 1990. Tra le stelle Radoslav Kovac (classe 1979), 30 presenze nella nazionale (negli anni 2004 2009), e con trascorsi in club come Sparta Praga, Spartak Mosca, West Ham e Basilea.
Stefan Bielanski
RIPRODUZIONE RISERVATA

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

17

18

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

MONDO BUNDESLIGA

Bayern partenza facile Guardiola pu sorridere


Bundesliga inaugurata con 3 gol al Borussia Moenchengladbach Robben, Mandzukic e Alaba tolgono i pensieri al tecnico spagnolo
PIERFRANCESCO ARCHETTI

h
MIGLIORI S

INGHILTERRA UNITED K.O. COL SIVIGLIA

Rooney sempre pi distante dallOld Trafford


DAL NOSTRO INVIATO

Almeno nel parziale sta tistico dellesordio in Bundesli ga, Guardiola risulta migliore di Heynckes: due anni fa zio Jupp torn al Bayern e debutt in casa contro il Borussia Moe nchengladbach. Fu un bagno imprevisto: 01. Il bel Pep (de finizione del suo predecessore) invece non ha gli stessi proble mi con la medesima avversa ria. E chiaro, come si difeso in settimana, che non possia mo sempre vincere sette o otto a zero come pretendono qui. Basta un 31 con la curiosit di due rigori in un minuto per un fallo identico (doppio mani di Dominguez), un penalty sba gliato da Mller e laltro infila to da Alaba. E c pure la flessi bilit tattica insegnata dal ca talano che parte a 4141 e fi nisce con il 343. Ma non la compattezza difensiva e anche qualche pausa nelle proposte offensive: Non tutto tiki taka, ma soltanto un pochino, scherza Franck Ribery, il mi gliore. Analisi corretta, non pu funzionare tutto allinau gurazione della Bundesliga.
I pi Anche Guardiola si alli nea alle banalit della prima uscita: Era importante partire bene, con un successo, in una nuova situazione. Nuova fino a un certo punto. Senza i due acquisti Gtze e Thiago Alcan tara, infortunati, un Bayern simile a quello dei tris dei re cord negli uomini, ma non nel la sistemazione: il 4141 pre vede addirittura un centravan ti che agisce da centravanti (non un errore) poich Man dzukic sta davanti a tutti senza staticit nel possesso. Il croato sveglio, ha capito che non sa r pi un intoccabile come con Heynckes e se vuol giocare tan to deve spostarsi pi del solito per non disturbare gli inseri menti dei quattro che gli stan no alle spalle. Nel primo gol, sul recupero di Schweinsteiger (rilancio sbagliato del portiere ter Stegen) e lassist improvvi so di Ribery, Mandzukic si to glie dallo spazio centrale per favorire lentrata di Robben. Sul raddoppio ancora pi scaltro: fuorigioco nettissimo e volontario sulla punizione di

Ribery E il pi in forma dei rossi, saranno le misure o la voglia di iniziare. Rifinitore protagonista nei primi 2 gol

STEFANO BOLDRINI MANCHESTER (Inghilterra)

Robben Il primo gol del nuovo campionato porta la sua firma. Un riconoscimento meritato per leroe di Wembley

Lex tennista Boris Becker in tribuna, Wayne Rooney a casa: paradossi del calcio. In panchina, il debutto allOld Trafford di David Moyes, dopo 26 anni e 6 mesi nel segno di Alex Ferguson. In campo, un Manchester United pie no di riserve per evitare guai in vista del Com munity Shield contro il Wigan e un Siviglia che, nonostante gli addii di Navas e Negredo, fa la sua dignitosa figura. Gli spagnoli vincono 31 gol di Vitolo, Marin e Rabello, rete di Valencia per gli inglesi , guastando la serata di Moyes. E strano non vedere Ferguson nella sua solita poltrona rossa, ma ancora pi bizzarro pensa re che Rooney sia ai margini dello United. Il centravanti, deciso pi che mai a cambiare aria, anche ieri si allenato con la Primavera. Wayne ha lavorato con otto ragazzi ed andato a casa, disertando il Rio Ferdinand day, nel ti more che il popolo dellOld Trafford potesse contestarlo. La situazione in un vicolo cieco. Lo United non intende cedere Rooney al Chel sea o ad altre squadre inglesi: il via libera sar concesso solo per un trasferimento allestero.
Mou Le parole di Mourinho (Vogliamo Roo ney. Lo tratteremo fino allultimo giorno di mercato) danno forza al giocatore, ma non turbano il club. Se Rooney dovesse restare, si ritrover isolato nello spogliatoio e con un alle natore ostile. Il mercato dello United potrebbe accendersi dopo Ferragosto. Perso Fabregas, i Red Devils potrebbero ripiegare su Modric, ma i veri obiettivi restano Fellaini e Baines. LEver ton ha finora risposto picche. Vedremo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

i
S

PEGGIORI

Arien Robben, 31 anni, in azione con il Bayern contro il Borussia Moenchengladbach REUTERS

BAYERN BORUSSIA MOENC.


PRIMO TEMPO 21

3 1

MARCATORI Robben (Ba) al 12, Mandzukic (Ba) al 16, Dante (Ba) autogol al 40 p.t.; Ala ba (Ba) su rigore al 23 s.t.

Robben, ma la palla arriva a Ri bery e lui torna in gioco per infilare la respinta. La ripresa del Bayern pi frenata: un pa lo di Kroos e il doppio rigore tengono a distanza il Borussia, che avrebbe potuto avvicinarsi di pi.
I meno Perch troppo la

IL PROGRAMMA

MERCATO PECHINO CI PENSA

Oggi la risposta del Borussia Do. Schalke domani


Il Borussia Dortmund, rivale principale del Bayern, debutta oggi sul campo dellAugsburg. Domani la giornata sar chiusa da Amburgo Schalke 04. PRIMA GIORNATA Bayern Borussia Moenc. 3 1. Oggi: Bayer Leverkusen Friburgo; Augsburg Borussia Dortmund (15.30, Sky Super Calcio e Calcio 1); Hannover Wolfsburg; Hertha Eintracht Francoforte; Hoffenheim Norimberga; Eintracht Braunschweig Werder Brema (18.30, Sky Calcio 1). Domani: Mainz Stoccarda (15.30, Sky Super Calcio, Sky Calcio 2); Schalke 04 Amburgo (17.30, Sky Super Calcio e Calcio 2).

BAYERN (4141)
Neuer; Lahm, Boateng, Dante, Alaba; Schweinsteiger (dal 28 s.t. Kirchhoff); Rob ben, T. Mller (dal 32 s.t. Rafinha), Kroos (dal 40 s.t. Martinez), Ribery; Mandzukic. PANCHINA Starke, Van Buyten, Shaqiri, Pi zarro. ALLENATORE Guardiola

BORUSSIA MOENC. (4231)


Ter Stegen; Jantschke, Stranzl, Dominguez, Daems; Kramer (dal 40 s.t. L. De Jong), Xhaka; Herrmann (dal 25 s.t. Hrgota), Raf fael, Arango (dal 25 s.t. Younes); Kruse. PANCHINA Heimeroth, Wendt, Korb, Nor dveit. ALLENATORE Favre ARBITRO Welz NOTE Spettatori 71 mila, stadio esaurito. Ammoniti Stranzl, Dominguez, Kramer, Mandzukic.

sciare 5 occasioni a una squa dra che a maggio finita 44 punti sotto e la scorsa settima na stata eliminata in coppa di Germania da avversari di terza divisione. E vero che il 21 un colossale errore di Dante (au togol anticipando Neuer), ma un gruppo che ha subito sol tanto 18 reti nella scorsa sta gione (altro record) non ha an cora affinato la nuova sistema zione difensiva che prevede un solo mediano a protezione. Neuer annulla le libert che i suoi lasciano ai borussiani, i quali due volte si colpiscono in area e mancano laggancio. Con Heynckes due anni fa furo no pi crudeli.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Dante Ha iniziato per ultimo la preparazione, causa Confederations Cup, ed in ritardo: lautogol un pasticcio affannoso

Lippi sar c.t. della Cina?


Dopo la nazionale italiana, Marcello Lippi potrebbe sedere anche sulla panchina della Cina. I successi conseguiti con il Guangzhou starebbero convincendo la Federcalcio di Pechino ad affidare la nazionale al tecnico toscano. La decisione, comunque, non arriver prima della fine del campionato, a novembre. LIGAPREMIER Giornata di no sui fronti Bale, Suarez e David Luiz. Per Bale scesa la bonaccia, anche se limpressione che la storia durer. Si registra anche linteresse del Tottenham per Jes e Morata, i due gioielli della cantera blanca. Oggi il Tottenham si presenta ai tifosi: interessante vedere laccoglienza per Bale, anche se il gallese difficilmente ci sar. John W Henry, proprietario del Liverpool, ha ribadito che Luis Suarez non in vendita anche perch non avremmo tempo di trovare un ricambio adeguato. David Luiz, invece, sarebbe prossimo a ribellarsi al Chelsea per andare al Barcellona. Il niet di Mourinho netto: Meglio che il Bara si concentri sul secondo nome in lista. Che il danese Agger (Liverpool), con il belga Vermaelen (Arsenal) in 3a posizione.
Stefano Boldrini Filippo Maria Ricci

Dominguez Due rigori per fallo di mani in una manciata di secondi: sul primo severo larbitro, laltro invece colpa del difensore borussiano

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

19

MONDO LIGUE 1

Cavani entra tardi, Psg solo pari


Montpellier in vantaggio con Cabella, la squadra di Blanc rimedia con Maxwell
ALESSANDRO GRANDESSO @calciofrancese MONTPELLIER

MONTPELLIER PSG

1 1

PRIMO TEMPO 10 MARCATORI Cabella (M) al 10 p.t., Ma xwell (P) al 15 s.t.

MONTPELLIER (433)
Jourdren 6,5; Congr 7, Hilton 7, El Kaoutari 7, Tien 7; Marveaux 7, Stambouli 7, Cabella 7,5; Camara 6 (dal 29 s.t., Mezague 6), Her rera 6 (dal 20 s.t., Montano 5,5), Mounier 6,5 (dal 10 s.t., Martin 5,5). PANCHINA Pionnier, Deplagne, Dabo, San son ALLENATORE Fernandez 6,5

p.t.) e dalla replica di Maxwell (15 s.t.).


Frivolo Acuti di una sceneg giatura scritta nei primi 45 da Jean Fernandez, lallenatore di casa, vecchia volpe alla 587a partita in Ligue 1. Saggezza che si traduce in un asfissiante centrocampo a tre che neutra lizza il ganglio MatuidiVer ratti. E in pi, gli ex campioni di Francia ci mettono il cuore, lottando su ogni palla, in ogni settore. Scontato quindi il vantaggio. La chiave del gol proprio il pressing a met campo. Un affare stavolta tra attaccanti. Ibrahimovic perde palla pressato da Cabella. Rac coglie Herrera che si porta al limite e tenta il tiro. Sul dop pio rimpallo di Alex e Thiago

Prima di campionato e primi minuti da francese an che per Edinson Cavani. Luru guaiano debutta dalla panchi na a Montpellier e per poco non cambia volto a una gara che mostra ancora lanima schizofrenica del Psg: inguar dabile nel primo tempo, ven dicativo nella ripresa. Lex punta del Napoli comunque offre una dose di ottimismo per il resto della stagione, sfio rando il gol al primo pallone buono con un colpo di testa che lex Tien gli nega in ango lo. Il risultato era gi sull11, provocato dal vantaggio del lincontenibile Cabella (10

Silva si innesca di nuovo Ca bella che da destra dellarea piccola batte Sirigu. Ti aspetti la reazione rabbiosa del Psg che invece sfuma in assalti prevedibili. La manovra len ta, piena di incomprensioni tra Lavezzi, Pastore e Ibrahi movic, che al 28 tenta lassolo con un rasoterra dai 25 metri, in angolo. Il Montpellier non si scompone e sfiora il bis an cora con Cabella che intercet ta un appoggio sbagliato di Verratti e va in fuga, ma il co raggioso puntone dal limite fi nisce a lato di poco.
Edy Nella ripresa Blanc rive de gli appunti e chiede di al largare il fronte, ma chi si fa pericoloso Herrera che al 5 sfugge ai controlli e dal limite

fa partire una fucilata alta di poco. Brivido che cancella an che la precedente punizione da 28 metri di Ibrahimovic, sparata leggermente a lato. E finisce alta anche quella di Lu cas dai 20 metri al 9. Sono se gnali per di un Psg che co mincia a ragionare. E logica mente trova il pareggio quan do al 15 Pastore pesca in area lo svedese, che fa da torre sul linserimento a sinistra di Ma xwell che al volo punisce Jour dren. Gol rabbioso al primo movimento di ampio respiro dei parigini. Poi va in scena Cavani che entra al 26, e 3 dopo Tien gli censura il gol che avrebbe reso perfetto lesordio dellex idolo del San Paolo.
RIPRODUZIONE RISERVATA

PSG (442)
Sirigu 6,5; Jallet 5, Alex 6, Thiago Silva 6, Maxwell 6,5; Lucas 6 (dal 40 s.t., Rabiot 6), Matuidi 5,5, Verratti 5,5 (dal 30 s.t., Ongen da 6), Pastore 7; Lavezzi 5 (dal 26 s.t., Ca vani 6), Ibrahimovic 6,5. PANCHINA Douchez, Sakho, Digne, Van Der Wiel ALLENATORE Blanc 6 ARBITRO Lionel 6,5
AMMONITI Verratti (P), Camara (M), El Kaoutari (M), Tien (M), Pastore (P) per gioco scorretto ESPULSI El Kaoutari (M) per doppia ammoni zione NOTE Spettatori 33mila circa TIRI IN PORTA 25 TIRI FUORI 46 ANGOLI 17 IN FUORIGIOCO 04 RECUPERI 0 p.t.; 3 s.t.

Esce Lavezzi, entra Cavani AFP

IL PROGRAMMA

Stasera il Monaco di Ranieri e Falcao Domani il Marsiglia


Dopo lesordio del PSG sul campo del Montpellier, oggi tocca al Monaco di Ranieri, primo rivale di Blanc nella caccia al titolo. Curiosit per lesordio di Falcao, che dovr vedersela in trasferta sul campo del Bordeaux, la scorsa stagione 7o in classifica e vincitore della Coppa di Francia. Impegno complicato anche per il Lione di Gourcouff, la scorsa stagione 3o, che ospiter il Nizza (4o). Chiude domani il Marsiglia, in casa del neopromosso Guingamp. PRIMA GIORNATA Ieri: Montpellier PSG 1 1 Oggi: (tutte alle 21) Bordeaux Monaco; Evian Sochaux; Lilla Lorient; Lione Nizza; Nantes Bastia; Rennes Reims; Valenciennes Tolosa. Domani: Ajaccio St. Etienne (alle 17); Guingamp Marsiglia (21).

Taccuino
INGHILTERRA

Sterling: notte in cella per aggressione


Raheem Sterling, 18enne centrocampista del Liverpool e dellUnder 21 inglese, stato arre stato per unaggressione avvenuta gioved sera. Dopo una notte tra scorsa in cella, Sterling si dichia rato non colpevole ed stato rila sciato su cauzione. Il giocatore do vr presentarsi il 20 settembre al tribunale di Liverpool per linizio del processo. Sterling, nato in Giamai ca, ha iniziato la sua carriera al Queens Park Rangers prima di pas sare al Liverpool nel 2010. Il debut to con lUnder 21 inglese risale al novembre 2012.

BRASILE

Pel: Neymar non il migliore dopo di me


(m. can. ) Stoccata di Pel al lex pupillo Neymar: Credo sia esa gerato dire che lui il secondo mi glior giocatore nella storia del San tos ha punzecchiato O Rei, una carriera trascorsa in maglia bian conera (eccezion fatta per la pa rentesi conclusiva ai New York Co smos). Secondo Pel, almeno due giocatori dei suoi anni Vasconce los e Coutinho andrebbero consi derati prima dellattaccante ora al Barcellona. Il punto che in que stepoca i media parlano pi dei calciatori rispetto ai nostri tempi.

20

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

7
IL TABELLONE DEL TORNEO
GRUPPO
CLASSIFICA

Le reti di Gonzalo Higuain (a sinistra, nella foto LAPRESSE) nella Dream Cup 2013: lattaccante argentino del Napoli conquista il titolo di capocannoniere del torneo virtuale giocato su Gazzetta.it, nonostante non abbia segnato n in semifinale, n in finale: sei reti nei gironi e un gol nei quarti di finale.

A C

GRUPPO
CLASSIFICA

PUNTI

IL CAMMINO DELLA DREAM CUP


QUARTI 7 5 3 1 Portogallo Argentina 1 3 SEMIFINALI 1 2 FINALI Francia Germania d.t.s 3- 4 posto SEMIFINALI 0 1 QUARTI Olanda Germania

4
LE REGOLE DEL GIOCO
Il torneo virtuale La Dream Cup un torneo virtuale: le squadre si affrontano con Fifa 13 di EA Sports. La redazione della Gazzetta ha selezionato le rose e gli 11 titolari delle 16 squadre che si affrontano in modalit CPU contro CPU. Le partite sono da 4 minuti per tempo: per ogni girone sono approdate ai quarti di finale le prime due classificate, poi tutte le gare sono state a eliminazione diretta

LA FINALE PER IL 3o POSTO

PUNTI

1 Portogallo 2 Germania Inghilterra Russia GRUPPO


CLASSIFICA

9 4 2 1

1 Olanda 2 Argentina Costa dAvorio Colombia GRUPPO


CLASSIFICA

PUNTI

Argentina Francia 7 6 2 1

1 0

2 3

Germania Brasile d.c.r. 2 0 Brasile Spagna

1- 2 posto 0 2 Argentina BRASILE

PUNTI

1 ITALIA 2 Spagna Uruguay Messico

9 6 3 0

1 Brasile 2 Francia Belgio Australia

ITALIA Francia

1 2

Tutte le gare online su www.gazzetta.it


GDS

Super Brasile
MARCO GENTILI

Neymar d spettacolo: Dream Cup verdeoro


Lasso del Barcellona decisivo, Paulinho e Fred segnano LArgentina di Messi al tappeto: rivedi la gara su Gazzetta.it
Dopo la Confederations, anche la Dream Cup: il Brasile insaziabile, mangiatutto. La Seleao liquida con un secco 20 lArgentina, nel segno del suo fuoriclasse Neymar, uomo del match anche senza aver se gnato. lui a dispensare assist, innescare i compagni con i suoi lanci in velocit ei suoi delizio si pallonetti, a mettere in ap presione la difesa avversaria.
La partita I verdeoro partono subito forte: al 17 Neymar ser ve Paulinho, che di testa man da fuori di un soffio. Il centro campista del Tottenham non perdona al 26: vince un con trasto al limite dellarea e sca glia in rete un bolide alla de stra di Romero. Al 34 lArgen tina avrebbe loccasione per pareggiare con Biglia: conclu sione di destro dal vertice de stro dellarea in seguito a unazione nata da un corner, ma Rafael sventa alla grande. Un vecchio adagio del calcio recita: gol sbagliato, gol subi to. Per unoccasione che non si concretizza, arriva la secon da punizione per la squadra di coach Sabella: al 39 Neymar taglia con un lancio lintera di fesa albiceleste imbeccando Fred, che castiga ancora una volta Romero. La chiave Due gol in 13 mi nuti mandano al tappeto la po vera Argentina, che fino ad al lora ha stentato a prendere le misure allavversario. Ma lal biceleste come un animale ferito: ha rabbia da vendere e cresce col passare dei minuti. Certo che la fortuna non ha girato dalla sua parte: Messi, il suo uomo pi in forma, stato seguito come unombra da Lu cas, che lo ferma con le buone e con le cattive, sempre in mo do molto efficace. Quando al 43la Pulce riesce a liberarsi di fronte a Rafael, la sua conclu sione a incrociare sbatte cla morosamente contro il palo.

Lalbo doro Giunta alla quarta edizione, la Dream Cup nata nel 1988 e si giocava tra le migliori squadre di club: allora vinse lAjax di Cruijff. Nel 1995 si impose la Juventus di Gianluca Vialli. del 2011 invece la prima edizione giocata tra Nazionali: a vincere stato lUruguay. il Brasile a vincere ledizione 2013 della manifestazione

Bastian Schweinsteiger, 29 anni REUTERS

Il bronzo va alla Germania Ma la Francia meno delusa


La partita decisa da un tiro del tedesco Schweinsteiger Francesi sorpresa del torneo
ELMAR BERGONZINI

Nella Dream Cup si giocata la partita da incubo, quella che nessuno vorrebbe mai dispu tare. Germania e Francia, dopo aver perso in se mifinale contro Brasile e Argentina, si sono infat ti contese la medaglia di bronzo nella finale fra deluse. A vincere la Germania, anche se i tifosi sono rimasti ancora una volta perplessi per le scelte di Lw. Il tecnico ha puntato anche questa volta su Thomas Mller (zero gol in questo tor neo), schierato largo a destra, lasciando fuori Mario Gtze, che avrebbe potuto portare in dote alla squadra maggiore freschezza e vivacit. La Francia, seppur sconfitta, chiude con la consape volezza di essere la sorpresa del torneo.
La partita La Germania comincia bene, e dopo pochi secondi Schweinsteiger cerca la rete con un tiro da fuori area. Al 17 del primo tempo zil ad avere sul destro una buona palla gol, ma Lloris attento e reattivo. Al 37 arriva il van taggio tedesco: Schmelzer spinge sulla sinistra e serve Marco Reus che bravo a girarsi e a fulminare il portiere francese con un sinistro al langolino. Nella ripresa la Francia cerca il pareggio, che arriva per solo all85 quando Gonalons svetta di testa su calcio dangolo e riesce a bat tere Neuer. 11 e, come spesso accade in questi casi, le squadre si accontentano del pareggio rallentando il ritmo per tornare a spingere sullacceleratore nei tempi supple mentari. Di minuto in minuto la tensione sa le sempre di pi, con le squadre ormai pron te ad affrontarsi ai calci di rigore. Proprio allo scadere per, un tiro di Schweinsteiger dal limite riporta in vantaggio la Germania e consente ai tedeschi di andare a ritirare la me daglia di bronzo e vincere la finale fra deluse. An che se il rammarico per quello che poteva essere e non stato rester almeno fino alla prossima Dream Cup.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Da sinistra Fred, Neymar e Paulinho, protagonisti della finale di Dream Cup contro lArgentina ACTION IMAGES

La marcatura di Lucas sulla stella dellalbiceleste si rivela la chiave di volta del match A nulla serve lingresso di Lavezzi: nella ripresa Brasile vicino al 30

Argentina prudente La ripre sa pi equilibrata: il Brasile controlla e limita i rischi, com plice un atteggiamento fin troppo ponderato da parte del lArgentina, che vince per pos sesso palla ma non riesce a pungere, nonostante Sabella si giochi la carta Lavezzi in attac co. E alla fine sempre la squa dra di Scolari a collezionare le occasioni migliori: all11 Oscar avrebbe addirittura la possibi lit di mettere a segno il colpo del k.o., ma Romero di piede si dimostra allaltezza della si tuazione. Al 90 tripudio ca rioca: hanno vinto i pi forti, anche nella simulazione gioca ta con Fifa 13 su Gazzetta.it. Il prossimo anno in Brasile si fa r sul serio, con giocatori in carne e ossa. Ma c da credere che la nostra simulazione non si discosti cos tanto dalla real t.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Gazzetta.it
RIVIVI TUTTE LE GARE E LE EMOZIONI DELLA WORLD DREAM CUP
Vi siete persi qualche partita? Volete rivedere le finali della Dream Cup? Nessun problema: su Gazzetta.it possibile ripercorrere la cavalcata della Dream Cup 2013. Nella sezione dedicata del sito, oltre a vedere in diretta tutti gli incontri, possibile rivedere tutte le partite della fase a gironi, dei quarti e delle semifinali e approfondire le curiosit del torneo virtuale della Gazzetta dello Sport.

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

21

lAtletica
di FAUSTO NARDUCCI

IL FASCINO IMMUTATO DEI MONDIALI E AZZURRI A CACCIA DI MIRACOLI


oggi allo stadio Luzhniki, lantico Lenin dei Giochi 80 boicottati dagli americani, ci sono anche i numeri: 206 nazioni iscritte (record assoluto per una sede iridata), quasi 2000 par tecipanti di cui 55 italiani, 47 titoli in palio in 9 giorni di gara, spalti che si annunciano gre miti quasi come un anno fa a Londra. Ma un Mondiale a Mosca significa anche tante altre cose: c in ballo la guerra fredda UsaRussia che si annoda attorno alla sempre pi vibrante polemica della legge antigay e perfino una spinta al nostro indotto turistico, visto che ieri lambasciatore italiano in Russia ha sottolineato a casa Italia che questanno viaggiano verso il nostro Paese 1,2 miliardi di euro, con un aumento dei visti del 35%. A par te il doping, verrebbe da dire che la nota sto nata rappresentata proprio dalle scarse pro spettive degli azzurri, inferiori anche a quelle dei nuotatori che non hanno certo brillato a Barcellona. Ma bisogna considerare che il pri mo anno dellera Giomi partiva da sottozero e, anche se i piazzamenti in finale rischiano di ridursi sulle dita di una mano, nella squadra azzurra si vive un entusiasmo contagioso. E se oggi la Straneo nella maratona iridata pi cal da di sempre far il miracolo...
RIPRODUZIONE RISERVATA

ar un pianto Greco? Per lItalia forse s, S visto che la medaglia di legno di Londra tiene su quasi da solo le speranze di podio del la nostra spedizione, ma non certo per i Mon diali di atletica che con ledizione n.14 rag giungono lapice di un percorso iniziato, gra zie a Nebiolo, esattamente trentanni fa a Hel sinki. Dallanno della rivelazione di Bubka passiamo a quella della probabile riconferma di Sua Maest Bolt (tre ori nel suo mirino) ma sarebbe ingiusto considerare il giamaicano lunico sopravvissuto nellondata di doping e rinunce che ha assottigliato la schiera delle stelle iridate. A favore della rassegna che parte

iSorteggi

laVignetta
DI VALERIO MARINI

Palazzo di vetro
di RUGGIERO PALOMBO

PI CHE PER IL MILAN COL PSV EINDHOVEN CE DA TEMERE PER IL CALCIO ITALIANO
di FABIO LICARI

oteva andar meglio, il Paos Ferreira era prefe P ribile, ma trasformare adesso il Psv Eindhoven nel terrore dei playoff sembra francamente esagera to. N tremendi, bench altrettanto seccanti, sareb bero state Real Sociedad e Fenerbahe. Tutte squa dre da playoff di Champions e neanche campioni dOlanda, Spagna e Turchia. Il problema unaltro: la caduta del calcio italiano. Appena due anni fa il Milan, terzo in Serie A, si sarebbe goduto la preparazione estiva, preoccupan dosi al massimo del sorteggio dei gruppi a Monte carlo. Invece la retrocessione nel ranking costringe ai supplementari dagosto e, perdipi, spedisce la quarta in classifica ai playoff della discussa Europa League. Questa la nuova realt e non si vedono svolte allorizzonte. Al contrario: c da respingere lassalto del Portogallo, ormai distante in classifica, o meglio vicino, 0,4 centesimi, cio niente. Sorpasso in vista? Ma non possono spaventare i vicecampioni dOlanda, il cui ultimo scudetto risale al 2008, al trimenti meglio non presentarsi ai gruppi. Dove, pur sicuro della seconda fascia, il Milan potrebbe finire,

massimo della sfiga, con Bayern, Manchester City e Celtic. Non solo: il Psv in ricostruzione. Nel merca to ha monetizzato i migliori (Strootman 16 milioni alla Roma, Mertens 9 al Napoli, Lens 7 alla Dinamo Kiev, pi Pieters allo Stoke City) investendo soltanto sulla mezzala Maher (pagato 8 milioni allAz), sul difensore Bruma (3 milioni al Chelsea) e sul ritorno del 32enne Park che al Queens Park Rangers non ha brillato. Nuovo anche il tecnico, lex Cocu, che ha firmato un quadriennale perch il club di Eindhoven ha su bito chiarito il progetto: Con diversi giovani di ta lento tra qualche anno saremo molto forti. Balotel li, Niang, Poli, De Sciglio invece sembrano, sono gi, giovani da Nazionale. In soprannumero, il ritorno sar a San Siro. E Balotelli, sempre un caso suo malgrado, sta bene. Piuttosto: gli ostacoli sulla strada dei gruppi che valgono comunque almeno una trentina di milioni tra risultati, market pool e indotto sono nascosti tra le pieghe del Psv. Uno inevitabilmente atletico: lEredivisie cominciata il 2 agosto, quindi il Psv si presenter alla gara dandata in vantaggio 50 (par tite ufficiali giocate). Vecchia storia di ogni anno che un po complica la vita ma non ribalta i valori tecni ci. E poi Van Bommel, che passato allo staff tecnico delle giovanili ma del Milan dello scudetto di Allegri stato uno degli intoccabili (al punto da scavalcare Pirlo): la sua probabilissima relazione tecnica po trebbe garantire qualche arma in pi a Cocu. favorito il Milan, come lo Zenit con il Paos, come lo Schalke con il Metalist (o il Paok in caso di squalifica). Pi equilibrato LioneReal Sociedad, pi spettacolare Arsenal contro Fenerbahe: per anche i turchi, finalisti dellultima Euroleague, sono a ri schio sentenza del Tas. Le partite con il condizionale da tribunale cominciano a moltiplicarsi. E ancora non partita la fase delle sanzioni del fair play. Ma gari presto servir un giudice per direttissima allo stadio: ma non per punire gli hooligan.

Il Badminton scuote la Commissione contributi del Coni


TwitTwit

IL CINGUETTIO DEL GIORNO

FRANCESCA DALLAPE
Azzurra di tuffi

Agnese Allegrini prima italiana a qualificarsi ai Giochi nel Badminton

i chiama Commissione re S visione parametri contri buti alle Federazioni, presie duta dal vicepresidente Coni e presidente della Canoa Lucia no Buonfiglio e composta da una decina di presidenti fede rali tra i quali spiccano i nomi di Alfio Giomi (atletica), Rena to Di Rocco (Ciclismo), Angelo Binaghi (Tennis) e Ugo Clau dio Matteoli (Pesca). Da quan do si insediata, poco dopo lavvento di Giovanni Malag, si riunita quattro volte, lulti ma il 23 luglio, e riprender i suoi lavori a settembre. Ma gi si sa una cosa: non far in tem po a completarli in tempo utile per mettere mano ai contributi 2014. A quelli ci dovr pensare direttamente Malag con la sua Giunta. Qualcosa ritoc cher ci ha detto nellintervi sta pubblicata mercoled e se ne vedranno delle belle visto che a scatenare diffusi mugu gni sono gi bastate piccole erogazioni qui e l, sulla scia di qualche risultato sportivo, che, ricordano i pi documentati, farebbe in realt gi parte dei parametri di cui alla erogazio ne standard. Frutto, per inciso, del lavoro di unaltra qualificata commis sione che ci lavor a lungo so pra nellera geologica risalente a Gianni Petrucci. Di certo, nel le intenzioni di Malag che do vr difendersi da quanti vo gliono presentargli cambiali in scadenza, c che il calcio (62 milioni di contributi nel 2012) pagher qualcosa ma non tutto quello che Giomi e quanti la pensano come lui avrebbero voluto. Con Abete, tanto per intendersi, i rapporti del presi dente del Coni non sono pi quelli freddissimi di un paio di mesi fa. Cammino lento e faticoso, quello della commissione, con qualche miniaccelerazione so lo nellultima tornata. Nelle riunioni, dove si verbalizza quasi tutto, se ne sono dette

Oggi in piscina venuto a trovarmi #igorcassina uno spettacolo anche fuori dalla palestra!!!grande Igor
@fradallape

PRINCE BOATENG
Calciatore del Milan

Una formazione del Milan in tourne in Usa TODAY

RIPRODUZIONE RISERVATA

lAnalisi

SACCHI, GIUSTO LALLARME STRANIERI MA QUALCHE PASSO AVANTI SI VEDE


di CARLO LAUDISA

allarme di Arrigo Sacchi merita attenzio L ne. Lesterofilia non fa bene ai nostri vivai e in prospettiva alla Nazionale. Tutto vero. Le por te sono sempre pi aperte agli stranieri e questi investimenti non fanno che danneggiare i talen ti di casa. Un fenomeno in espansione, con le statistiche molto chiare: nellultima stagione la media dutilizzazione dei calciatori stranieri ha sfondato il muro del 50%. Il trend implacabile se leggiamo il nostro campionato solo da questa prospettiva. Tuttavia gli ultimi mesi hanno detto anche al tro. Ad esempio sono aumentati i debutti degli under 21 e la serie A ha cos valorizzato i giovani dopo anni e anni di colpevole trascuratezza. Questo dato ovviamente non tiene conto del passaporto, ma il segnale di uninversione di tendenza che fa ben sperare in un ricambio ge nerazionale troppo a lungo rinviato. I nostri club scontano ritardi e amnesie croni che: la crisi finanziaria ha per smosso le acque. Innanzitutto le grandi stanno provando a conte nere le spese del costo lavoro, risparmiando proprio sugli anziani, soprattutto stranieri. Ma siamo ai primi passi, presto per dire che la mu sica cambiata. Le recenti liberalizzazioni nelle norme sui trasferimenti hanno aiutato la Lega di serie A ad

adeguarsi alle esigenze internazionali. Una svolta invocata per aiutare i club a competere con armi adeguate alla dura concorrenza di unEuropa in continua crescita. E ci d la misu ra delle difficolt nel confronto con il calcio che conta. A ci si aggiungano gli effetti del mercato interno, sempre troppo caro. Lesperienza inse gna che costa sempre pi acquistare in Italia e ci invoglia a cercare soluzioni pi allettanti ol trefrontiera. Il che non giustifica la tendenza a privilegiare la merce esotica. Ma i presidenti evi dentemente vanno dove li porta la convenienza ed difficile che cambino le loro abitudini. Per arrivare ad un deciso cambio di direzione occorrono riforme pi coraggiose e tanta pa zienza. Non facile, infatti, invertire la rotta da un giorno allaltro. E per provarci occorre innan zitutto un dialogo sempre pi costruttivo tra la Federcalcio e le varie Leghe. Tanto per dirne una: che fine ha fatto lidea delle cosiddette se conde squadre? S persa loccasione di dare spazio ai nostri giovani nelle serie inferiore per ch non sono collimati gli interessi tra la massi ma serie e le altre categorie. E solo un esempio, ma emblematico. Ben venga, allora, il monito dellautorevole coordinatore delle giovanili azzurre. Il suo im pegno interpreta gli interessi generali. Ma non colpa sua se in Italia da sempre continua a pre valere il particolare.
RIPRODUZIONE RISERVATA

E tempo di lavorare in palestra


@KPBofficial

FILIPPO MAGNINI
Azzurro di nuoto

Bandiera rossa al mare a pesaro...... Posso andare a fare il bagno lo stesso??!? ;))
@FiloMagnini

ROGER FEDERER
Campione di tennis

Grazie mille a tutti i miei fans per gli auguri bday! @ tennisfangirl, @ teamfederinka, il video. E stato commovente
@rogerfederer

dogni tipo e non sempre, a quanto pare, la competenza lha fatta da padrone. Se Ro berto Fabbricini e Carlo Mor nati, segretario e vice del Coni, che partecipano a tutte le ses sioni potessero parlare... ma le loro bocche sono istituzional mente cucite. Poich al centro del dibatti to ci sono naturalmente i crite ri possibilmente oggettivi sulla base dei quali vanno distribuiti i contributi, hanno preso a gi rare tabelle e prospetti dogni genere. Primi fra tutti, quelli relativi al numero dei tesserati. E l, ci si imbattuti in scoperte invero stupefacenti. Una fede razione pi di ogni altra (ma non la sola tiene a sottoline are una gola profonda) ha de stato lo stupore e per certi versi lammirazione dei membri del la commissione, che hanno de dicato pi di unora di discus sione, nellultima riunione, al lo specialissimo caso. Come sapete, le federazioni sono 45: ebbene, al nono posto come numero totale di atleti (131.747), che poi diventa quarantunesimo posto per nu mero di atleti agonisti (3.065), e che poi torna prepotente mente al settimo posto come numero di atleti non agonisti (128.682) c nientemeno che la Federazione italiana Bad minton, capace con questa per formance di precedere, tra le tante, anche discipline come il Ciclismo, il Rugby, il Golf e per fino le Bocce. Un autentico exploit che contribuisce evi dentemente a spiegare come Alberto Miglietta, che del Bad minton presidente al suo ter zo mandato, sia poi assurto al la carica di amministratore de legato di Coni Servizi, affian candone il presidente Franco Chimenti. Che da anni combat te con quota centomila tessera ti per il suo golf e che ora, vista la vicinanza, potr chiedere al suo amico Miglietta come si fa.
RIPRODUZIONE RISERVATA

22

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

SERIE B LINTERVISTA

La A? Ci penser Gattuso
Zamparini elogia il nuovo tecnico del Palermo: Rivedo il progetto Guidolin
FRANCESCO CARUSO

COPPA ITALIA

Oggi anticipi a La Spezia e a Cesena


Inizia oggi con due anticipi il secondo turno di Coppa Italia: entrano in gioco le squadre di Serie B. Domani si giocano le altre 18 partite. Ecco il programma delle partite e gli arbitri che sono stati designati. OGGI ORE 20.30 SpeziaPro Patria: Manganiello di Pinerolo. ORE 20.45 Cesena Pontisola: Borriello di Mantova. DOMANI ORE 18 ModenaFrosinone: Merchiori di Ferrara; Novara Grosseto: Ostinelli di Como. ORE 19.45 RegginaCarpi: Chiffi di Padova. Ore 20.30 AvellinoMonza: La Penna di Avezzano; BresciaTeramo: Pairetto di Nichelino; CittadellaSavona: Pinzani di Empoli; Lanciano Benevento: Cervellera di Taranto; TrapaniAlbinoLeffe: Saia di Palermo. ORE 20.45 BariLumezzane: Roca di Foggia; Crotone Latina: Maresca di Napoli; EmpoliAlto Adige: Di Paolo di Avezzano; Juve Stabia Gubbio: Abbattista di Molfetta; PadovaEntella: Aureliano di Bologna; PalermoCremonese: Ghersini di Genova; Pescara Pordenone: Fabbri di Ravenna; SienaPisa: Baracani di Firenze; Ternana Lecce: Gavilucci di Latina; VareseVicenza: Bruno di Torino.

Presidente Zamparini, come c finito il Palermo in se rie B?

Per una serie infinita e irri petibile di errori. Che abbiamo commesso tutti, a cominciare dal sottoscritto: prima con la scelta dellallenatore, poi con il suo esonero e via elencan do.
Elenchi pure.

Ho sbagliato anche con Lo Monaco, che sar pure un otti mo dirigente ma a Palermo ha combinato sfracelli. Forse pen sava di poter fare come a Cata nia, ma qui diverso. E mi di spiace che oggi sputi nel piatto in cui ha mangiato.
Cio dire?

stato un caso. Mi ha chiamato il suo procuratore e me lha proposto. Pensate, non sapevo neanche che avesse gi iniziato ad allenare a Sion. Pur non co noscendolo di persona, lho sempre stimato per le doti umane e caratteriali. E quando ci siamo incontrati mi ha con quistato subito. Lo stesso nello spogliatoio. Oggi riesco gi a vedere un progetto di squadra, cosa che non esisteva lanno scorso. Ringhio col suo tempe ramento e il suo calcio ci ripor ter in A.
Promozione al primo colpo come nel 2004?

S, rivedo quel progetto di squadra che Guidolin pilot trionfalmente in A.


Hernandez rimane?

Racconta in giro che gli er rori sono stati solo miei, ma gli Sperduti i Faurlin e i Boselli in gaggiati a gennaio mica li ho scovati io. Comunque acqua passata, voltiamo pagina.
Maurizio Zamparini, 72 anni, presidente del Palermo, abbraccia il suo allenatore Gennaro Gattuso, 35 anni LAPRESSE
E riuscito a fare labitudine alla B o ancora incredulo?

Lo spero per noi e per lui, se lanno scorso fosse stato dispo nibile non saremmo retrocessi. In B un attacco con Hernandez, Dybala e Lafferty non esiste, un lusso. Dopo la promozione Dybala ed Hernandez saranno giocatori da 30 milioni.
Qual il rischio che corre il Palermo?

Sembrer strano ma conti nuo a non rendermi conto di non essere pi in A. La retro cessione stata per me una mazzata tremenda.
E dire che lei era gi finito in B anche con il Venezia 13 anni fa e con Prandelli in panchina ritorn subito in A.

Il nostro attacco un lusso: tra un anno Hernandez e Dybala valgono 30 milioni


MAURIZIO ZAMPARINI PRESIDENTE DEL PALERMO

de come il salary cap che av vantaggiano solo le piccole a sfavore di chi viene dalla A.
Per il Palermo ha potuto usufruire del famoso paraca dute di circa 15 milioni di euro.

A patto per di vincerlo e tornare subito in A, cos?

Esatto, se dovessimo fallire lobiettivo della promozione poi saremmo nei guai.
In una stagione nella quale impossibile commettere erro ri, come nasce lidea di ingag giare Gattuso, un esordiente?

Che ci vedono come la Juve della B e tutti ci aspetteranno al varco. E questo un campiona to lungo e logorante.
Quali saranno le concorrenti per la A?

Oggi stare in B molto pi complicato. Ci sono regole rigi

Certo ed solo in virt di questo e delle plusvalenze rea lizzate con la vendita di alcuni giocatori, Ilicic in testa, che possiamo guardare con sereni t al prossimo campionato.

Premesso che sono felice di averlo assunto e che mi sta con quistando giorno dopo giorno,

Il Pescara, lo Spezia hanno qualcosa in pi, ma le nostre avversarie saranno 21.


RIPRODUZIONE RISERVATA

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

23

LEGA PRO I CALENDARI


Prima divisione girone A
1a GIORNATA 192013 512014 Alto AdigeReggiana EntellaComo Feralpi SalVenezia LumezzanePro Vercelli Pro PatriaCremonese San MarinoCarrarese SavonaAlbinoLeffe VicenzaPavia 4a GIORNATA 2292013 2612014 CarrareseReggiana ComoAlto Adige CremoneseSavona LumezzaneEntella PaviaSan Marino Pro PatriaAlbinoLeffe Pro VercelliFeralpi Sal VeneziaVicenza 7a GIORNATA 20102013 2322014 Alto AdigeEntella CarrareseVenezia ComoPro Vercelli CremoneseLumezzane PaviaFeralpi Sal ReggianaAlbinoLeffe San MarinoSavona VicenzaPro Patria 10a GIORNATA 17112013 1632014 AlbinoLeffeComo Alto AdigeFeralpi Sal LumezzaneVicenza Pro PatriaCarrarese Pro VercelliPavia ReggianaEntella San MarinoCremonese SavonaVenezia 13a GIORNATA 8122013 1342014 Alto AdigePro Vercelli CarrareseAlbinoLeffe EntellaSavona Feralpi SalPro Patria LumezzaneComo PaviaReggiana VeneziaSan Marino VicenzaCremonese 2a GIORNATA 892013 1212014 AlbinoLeffeAlto Adige CarrareseEntella ComoVicenza CremoneseFeralpi Sal PaviaSavona Pro VercelliPro Patria ReggianaSan Marino VeneziaLumezzane 5a GIORNATA 6102013 222014 AlbinoLeffePro Vercelli Alto AdigeLumezzane Feralpi SalCarrarese PaviaVenezia ReggianaCremonese San MarinoPro Patria SavonaComo VicenzaEntella 8a GIORNATA 27102013 232014 AlbinoLeffeVicenza Alto AdigeCremonese EntellaPavia Feralpi SalComo LumezzaneCarrarese Pro PatriaVenezia Pro VercelliSan Marino SavonaReggiana 11a GIORNATA 24112013 2332014 CarrareseAlto Adige ComoReggiana EntellaSan Marino Feralpi SalAlbinoLeffe LumezzanePro Patria PaviaCremonese VeneziaPro Vercelli VicenzaSavona 14a GIORNATA 15122013 2742014 AlbinoLeffeLumezzane ComoCarrarese CremoneseVenezia Pro PatriaPavia Pro VercelliEntella ReggianaVicenza San MarinoAlto Adige SavonaFeralpi Sal 3a GIORNATA 1592013 1912014 AlbinoLeffeCremonese Alto AdigePavia EntellaVenezia Feralpi SalLumezzane ReggianaPro Vercelli San MarinoComo SavonaPro Patria VicenzaCarrarese 6a GIORNATA 13102013 922014 CarraresePavia CremoneseComo EntellaAlbinoLeffe Feralpi SalVicenza LumezzaneSan Marino Pro PatriaReggiana Pro VercelliSavona VeneziaAlto Adige 9a GIORNATA 3112013 932014 CarrareseSavona ComoPro Patria CremonesePro Vercelli EntellaFeralpi Sal PaviaLumezzane San MarinoAlbinoLeffe VeneziaReggiana VicenzaAlto Adige 12a GIORNATA 1122013 642014 AlbinoLeffePavia ComoVenezia CremoneseCarrarese Pro PatriaEntella Pro VercelliVicenza ReggianaLumezzane San MarinoFeralpi Sal SavonaAlto Adige 15a GIORNATA 22122013 452014 Alto AdigePro Patria CarraresePro Vercelli EntellaCremonese Feralpi SalReggiana LumezzaneSavona PaviaComo VeneziaAlbinoLeffe VicenzaSan Marino

Ecco lultimo cammino di Prima e Seconda


Le partite che portano alla riforma Tutto sui giovani, ma polemica E Lotito contesta la divisione dei gironi
ALESSANDRA GOZZINI ALBERTO PAOLI FIRENZE

Prima divisione girone B


1a GIORNATA 192013 512014 BarlettaPisa BeneventoPaganese CatanzaroViareggio FrosinoneAscoli LAquilaPrato NocerinaPerugia PontederaGrosseto SalernitanaLecce Riposa: Gubbio 4a GIORNATA 2292013 2612014 AscoliLAquila FrosinoneBarletta GrossetoPerugia LecceCatanzaro PisaNocerina PratoGubbio SalernitanaPontedera ViareggioPaganese Riposa: Benevento 7a GIORNATA 13102013 1622014 AscoliSalernitana GubbioBenevento LAquilaGrosseto NocerinaCatanzaro PaganeseLecce PerugiaPisa PontederaPrato ViareggioFrosinone Riposa: Barletta 10a GIORNATA 3112013 932014 BarlettaPerugia CatanzaroPontedera FrosinoneBenevento LAquilaPaganese LecceViareggio NocerinaGubbio PisaAscoli SalernitanaGrosseto Riposa: Prato 13a GIORNATA 24112013 3032014 BeneventoBarletta GrossetoPaganese GubbioCatanzaro NocerinaLecce PerugiaAscoli PontederaLAquila PratoPisa SalernitanaFrosinone Riposa: Viareggio 16a GIORNATA 15122013 2742014 AscoliGubbio BarlettaNocerina LAquilaFrosinone LeccePisa PaganeseCatanzaro PerugiaSalernitana PratoGrosseto ViareggioBenevento Riposa: Pontedera 2a GIORNATA 892013 1212014 AscoliBarletta GrossetoBenevento LecceLAquila PaganesePontedera PerugiaGubbio PisaFrosinone PratoCatanzaro ViareggioNocerina Riposa: Salernitana 5a GIORNATA 2992013 222014 BarlettaSalernitana CatanzaroPisa GubbioGrosseto LAquilaViareggio NocerinaFrosinone PaganesePrato PerugiaLecce PontederaBenevento Riposa: Ascoli 8a GIORNATA 20102013 2322014 BarlettaLAquila BeneventoPerugia CatanzaroAscoli FrosinonePontedera LecceGubbio PisaPaganese PratoNocerina SalernitanaViareggio Riposa: Grosseto 11a GIORNATA 10112013 1632014 BeneventoPisa GrossetoCatanzaro GubbioBarletta PerugiaLAquila PontederaLecce PratoFrosinone SalernitanaNocerina ViareggioAscoli Riposa: Paganese 14a GIORNATA 1122013 642014 AscoliPrato BarlettaPontedera CatanzaroBenevento LAquilaGubbio LecceGrosseto PaganeseNocerina PisaSalernitana ViareggioPerugia Riposa: Frosinone 17a GIORNATA 22122013 452014 BeneventoPrato CatanzaroLAquila FrosinonePerugia GrossetoBarletta GubbioPontedera NocerinaAscoli PisaViareggio SalernitanaPaganese Riposa: Lecce 3a GIORNATA 1592013 1912014 BarlettaPrato BeneventoLecce CatanzaroFrosinone GubbioSalernitana LAquilaPisa NocerinaGrosseto PaganeseAscoli PontederaViareggio Riposa: Perugia 6a GIORNATA 6102013 922014 BeneventoNocerina FrosinonePaganese GrossetoAscoli LecceBarletta PisaPontedera PratoPerugia SalernitanaLAquila ViareggioGubbio Riposa: Catanzaro 9a GIORNATA 27102013 232014 AscoliLecce BeneventoSalernitana GrossetoFrosinone GubbioPisa PaganeseBarletta PerugiaCatanzaro PontederaNocerina ViareggioPrato Riposa: LAquila 12a GIORNATA 17112013 2332014 AscoliPontedera BarlettaViareggio CatanzaroSalernitana FrosinoneGubbio LAquilaBenevento LeccePrato PaganesePerugia PisaGrosseto Riposa: Nocerina 15a GIORNATA 8122013 1342014 BeneventoAscoli CatanzaroBarletta FrosinoneLecce GrossetoViareggio GubbioPaganese NocerinaLAquila PontederaPerugia SalernitanaPrato Riposa: Pisa

in questa fase giusto chiede re anche a loro un sacrificio.


Critica Lotito Non c tensio ne in sala (dove viene letto un messaggio del presidente Ma calli) sul fatto che questo sar lultimo anno con lattuale formula: dal 201415 divisio ne unica con 60 squadre. E so no tutti daccordo anche sulle altre news: lanticipo in diret ta Rai alle 20.30 del venerd, le prime due giornate di Pri ma in notturna, la fascia di ca pitano consegnata a Alessan dra Borgonovo, figlia di Stefa no, in rappresentanza delle quote rose della Lega, e poi ancora il logo integrity sul le maglie, simbolo della lotta alla frode sportiva. C una mega polemica invece sulla composizione dei gironi, e la scatena Claudio Lotito, copa tron della Salernitana, mal grado le rassicurazioni di Ghirelli: C una discrasia palese, non si comprende il fi lo conduttore che ha portato alla composizione dei gior ni. Il nodo sarebbe il livello tecnico: Il girone A sembra la C2, il girone B sar una B avanzata. Con derby perico losissimi: linserimento di tut te le squadre campane in un unico girone mette a rischio la sicurezza. I giorni andava no divisi su base verticale.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Lo slogan della Lega Pro dimpatto: Giovani in cam po, famiglie sugli spalti, tifo corretto. Lidea ripopolare gli stadi con uno spettacolo baby, visto che la riforma comporter unet media dei giocatori di 2425 anni per ot tenere contributi economici. E il primo nodo attorno a cui si intrecciata la presentazio ne dei calendari di Prima e Seconda divisione, lanciati dal clic di Marco Marchello, lo steward che in LecceCarpi fren linvasione negli spo gliatoi degli ultras inferociti. Abete tenta la mediazione: Organizzeremo un incontro tra Aic e Lega Pro. Ma intor no resta la bufera, centinaia di giocatori sono furibondi. Ghirelli, d.g. Lega Pro, tira dritto: La riforma gi in at to, non la blocca nessuno. E sar una riforma utile per tre motivi: dobbiamo essere il vi vaio dei giovani, abbassare i costi e non non vogliamo ave re sbandati di 30 anni. Se a 24 giochi in Lega Pro giusto che nel frattempo uno studi e tro vi anche un altro sbocco. Pa rere condiviso, ovvio, da Vale rio Bertotto, selezionatore della Lega Pro: Capisco i miei ex colleghi trentenni, ma

Marco Marchello, lo steward aggredito dopo LecceCarpi, d il via ai sorteggi

Squadre ai playoff Sale in B la prima dei due gironi pi le due vincenti dei playoff, ai quali questanno partecipano le squadre piazzatesi dal secondo al nono posto

Seconda divisione girone A


1a GIORNATA 192013 512014 BassanoRimini BraVirtus Verona CastiglioneReal Vicenza MantovaBellaria MonzaPorto Tolle PergoletteseAlessandria RenateSpal SantarcangeloForl TorresCuneo 10a GIORNATA 3112013 932014 BassanoAlessandria BraCuneo ForlReal Vicenza MonzaCastiglione Porto TolleVirtus Verona RenateMantova RiminiSpal SantarcangeloPergolettese TorresBellaria 2a GIORNATA 892013 1212014 AlessandriaTorres BellariaPergolettese CuneoSantarcangelo ForlRenate Porto TolleBassano Real VicenzaMantova RiminiBra SpalMonza Virtus VeronaCastiglione 11a GIORNATA 10112013 1632014 AlessandriaSantarcangelo BellariaForl BraBassano CastiglioneRenate MantovaPorto Tolle PergoletteseMonza Real VicenzaTorres SpalCuneo Virtus VeronaRimini 3a GIORNATA 1592013 1912014 BassanoSpal BraPorto Tolle CastiglioneBellaria MantovaVirtus Verona MonzaAlessandria PergoletteseReal Vicenza RenateCuneo SantarcangeloRimini TorresForl 12a GIORNATA 17112013 2332014 BassanoPergolettese CuneoAlessandria ForlSpal MonzaMantova Porto TolleBellaria RenateBra RiminiCastiglione SantarcangeloReal Vicenza TorresVirtus Verona 4a GIORNATA 2292013 2612014 AlessandriaCastiglione BellariaBra CuneoBassano ForlMantova Porto TolleSantarcangelo Real VicenzaMonza RiminiRenate SpalTorres Virtus VeronaPergolettese 13a GIORNATA 24112013 3032014 BassanoMonza BellariaSantarcangelo BraForl CastiglioneCuneo MantovaAlessandria PergoletteseTorres RiminiPorto Tolle SpalReal Vicenza Virtus VeronaRenate 5a GIORNATA 2992013 222014 BassanoForl BellariaVirtus Verona BraMantova CastiglioneSpal MonzaRimini PergoletteseCuneo Real VicenzaAlessandria RenateSantarcangelo TorresPorto Tolle 14a GIORNATA 1122013 642014 AlessandriaVirtus Verona CastiglioneBassano CuneoMantova ForlRimini Real VicenzaBellaria RenatePorto Tolle SpalPergolettese SantarcangeloBra TorresMonza 6a GIORNATA 6102013 922014 AlessandriaSpal CuneoReal Vicenza ForlVirtus Verona MantovaBassano MonzaBra Porto TollePergolettese RenateTorres RiminiBellaria SantarcangeloCastiglione 15a GIORNATA 8122013 1342014 BassanoTorres BellariaAlessandria BraReal Vicenza MantovaSantarcangelo MonzaForl PergoletteseRenate Porto TolleCastiglione RiminiCuneo Virtus VeronaSpal 7a GIORNATA 13102013 1622014 AlessandriaRimini BellariaMonza CastiglioneForl CuneoPorto Tolle PergoletteseMantova Real VicenzaRenate SpalBra TorresSantarcangelo Virtus VeronaBassano 16a GIORNATA 15122013 2742014 AlessandriaBra CastiglionePergolettese CuneoBellaria ForlPorto Tolle Real VicenzaVirtus Verona RenateBassano SpalMantova SantarcangeloMonza TorresRimini 8a GIORNATA 20102013 2322014 BassanoBellaria BraTorres ForlCuneo MantovaCastiglione MonzaVirtus Verona Porto TolleReal Vicenza RenateAlessandria RiminiPergolettese SantarcangeloSpal 17q GIORNATA 22122013 452014 BassanoSantarcangelo BellariaSpal BraCastiglione MantovaTorres MonzaRenate PergoletteseForl Porto TolleAlessandria RiminiReal Vicenza Virtus VeronaCuneo 9a GIORNATA 27102013 232014 AlessandriaForl BellariaRenate CastiglioneTorres CuneoMonza MantovaRimini PergoletteseBra Real VicenzaBassano SpalPorto Tolle Virtus VeronaSantarcangelo

Promozioni a girone Restano in Lega Pro le prime 8 e la vincente dei playout di ogni girone. Retrocedono le ultime 6 e le tre perdenti dei playout di ogni girone

Seconda divisione girone B


1a GIORNATA 192013 512014 ChietiCastel Rigone CosenzaTuttocuoio FoggiaAprilia GavorranoMelfi MartinaArzanese MessinaIschia NormannaTeramo PoggibonsiCasertana SorrentoVigor Lamezia 10a GIORNATA 3112013 932014 ApriliaIschia Castel RigoneMelfi FoggiaGavorrano MartinaTuttocuoio MessinaCosenza NormannaPoggibonsi SorrentoChieti TeramoCasertana Vigor LameziaArzanese 2a GIORNATA 892013 1212014 ApriliaSorrento ArzanesePoggibonsi CasertanaCosenza Castel RigoneMartina IschiaGavorrano MelfiNormanna TeramoFoggia TuttocuoioMessina Vigor LameziaChieti 11a GIORNATA 10112013 1632014 ArzaneseNormanna CasertanaFoggia ChietiTuttocuoio GavorranoMessina IschiaCastel Rigone MelfiMartina PoggibonsiCosenza SorrentoTeramo Vigor LameziaAprilia 3a GIORNATA 1592013 1912014 ChietiIschia CosenzaSorrento FoggiaVigor Lamezia GavorranoCasertana MartinaAprilia MessinaArzanese NormannaCastel Rigone PoggibonsiTeramo TuttocuoioMelfi 12a GIORNATA 17112013 2332014 ArzaneseCasertana Castel RigoneGavorrano CosenzaChieti FoggiaSorrento MartinaIschia MessinaMelfi NormannaVigor Lamezia TeramoAprilia TuttocuoioPoggibonsi 4a GIORNATA 2292013 2612014 ApriliaChieti ArzaneseGavorrano CasertanaMartina Castel RigoneMessina IschiaNormanna MelfiFoggia SorrentoPoggibonsi TeramoTuttocuoio Vigor LameziaCosenza 13a GIORNATA 24112013 3032014 ApriliaNormanna CasertanaMessina FoggiaCastel Rigone GavorranoCosenza IschiaTuttocuoio MelfiArzanese PoggibonsiChieti SorrentoMartina Vigor LameziaTeramo 5a GIORNATA 2992013 222014 ChietiMelfi CosenzaArzanese GavorranoTeramo IschiaCasertana MartinaVigor Lamezia MessinaAprilia NormannaSorrento PoggibonsiCastel Rigone TuttocuoioFoggia 14a GIORNATA 1122013 642014 ArzaneseTeramo Castel RigoneAprilia ChietiGavorrano CosenzaIschia MelfiCasertana MessinaVigor Lamezia NormannaMartina PoggibonsiFoggia TuttocuoioSorrento 6a GIORNATA 6102013 922014 ApriliaGavorrano ArzaneseChieti Castel RigoneCosenza FoggiaMartina MelfiPoggibonsi NormannaMessina SorrentoCasertana TeramoIschia Vigor LameziaTuttocuoio 15a GIORNATA 08122013 1342014 ApriliaCosenza CasertanaNormanna FoggiaArzanese GavorranoTuttocuoio IschiaMelfi MartinaChieti SorrentoMessina TeramoCastel Rigone Vigor LameziaPoggibonsi 7a GIORNATA 13102013 1622014 CasertanaCastel Rigone ChietiNormanna CosenzaMelfi GavorranoVigor Lamezia IschiaSorrento MartinaTeramo MessinaFoggia PoggibonsiAprilia TuttocuoioArzanese 16a GIORNATA 15122013 2742014 ArzaneseIschia Castel RigoneVigor Lamezia ChietiCasertana CosenzaMartina MelfiSorrento MessinaTeramo NormannaFoggia PoggibonsiGavorrano TuttocuoioAprilia 8a GIORNATA 20102013 2322014 ApriliaMelfi Castel RigoneTuttocuoio FoggiaIschia MartinaGavorrano MessinaPoggibonsi NormannaCosenza SorrentoArzanese TeramoChieti Vigor LameziaCasertana 17a GIORNATA 22122013 452014 ApriliaArzanese CasertanaTuttocuoio FoggiaChieti GavorranoNormanna IschiaPoggibonsi MartinaMessina SorrentoCastel Rigone TeramoCosenza Vigor LameziaMelfi 9a GIORNATA 27102013 232014 ArzaneseCastel Rigone CasertanaAprilia ChietiMessina CosenzaFoggia GavorranoSorrento IschiaVigor Lamezia MelfiTeramo PoggibonsiMartina TuttocuoioNormanna

Soste della Lega Pro I tornei si fermano 29 dicembre e 20 aprile. La Prima A (16 squadre) si ferma anche 29 settembre, 10 novembre, 16 febbraio e 30 marzo

24

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

25

CICLISMO LA PIACENTINA DA RECORD

Bronzini, ora sei unica Mi sembra di volare


Route de France Per Giorgia il sesto successo di fila: mai visto. Le voci che mi davano in calo? S, le avevo sentite...
CIRO SCOGNAMIGLIO @cirogazzetta

4
PIEMONTE SALTA

Taccuino
BIS DI KEUKELEIRE

Burgos: Ratto 3, Nibali ok Agnoli costa rotta, ma continua


Secondo successo consecutivo per il 24enne Jens Keukeleire alla Vuelta Burgos: il belga dellOri ca si imposto anche sullo strappo di Ojo Guarea, con il francese Anthony Roux (2) sempre leader. Tre italiani nei primi 10: 3 Daniele Ratto (Cannonda le), 7 Ponzi, 9 Failli. Buoni segnali anche da Vincen zo Nibali: il re del Giro ha chiuso 14 a 3. In casa Astana, da segnalare la frattura a una costa per Va lerio Agnoli, che per continua. Ivan Basso, 64 a 48, aveva provato un allungo nel finale: il varesino si dice molto soddisfatto di come sta proceden do la preparazione. Oggi quarta frazione: 162 km da Doa Santos a Santo Domingo de Silos. La breve corsa a tappe spagnola si conclude domani (con un arrivo in salita impegnativo a Lagunas de Neila) e per molti big lultima verifica agonistica prima del la Vuelta, che scatta dalla Galizia sabato 24 agosto.

to a sprintare, portandomi in una posizione perfetta ai 300 metri. Ho vinto nettamente.


Lei ha gi vinto un Mondiale in pista e due su strada, per quello di Firenze del 28 set tembre considerato troppo duro per le sue caratteristi che. Ma proprio vero?

In faccia non glielo ave vano mai detto. Ma le voci s, quelle le avevo sentite. La Bronzini ormai ha trentanni, in fase calante, il momento delle giovani.... Giorgia Bronzini ha festeggiato il com pleanno sabato 3 agosto. Dal giorno dopo, tanto per servire gli scettici, non ha fatto altro che vincere. Uno, due, tre, fi no al sesto successo di fila, fir mato ieri alla Route de France a Vichy, sulla Armitstead e la Pieters. Qualcosa di mai visto nel ciclismo femminile, assi cura il c.t. della Nazionale Di no Salvoldi. Lei, Giorgia, ades so pronta a lavorare per la compagna neozelandese Wil lumsen nellultima tappa di oggi (leader sempre Emma Johansson grazie al successo di sabato nel prologo: nessun abbuono nelle tappe in linea). Sembra che la piacentina del la Wiggle Honda (il team sponsorizzato anche da Sir Bradley Wiggins), stia peda lando su una nuvola. S, mi sembra di volare.
Giorgia, che cosa sta suc cedendo?

Lho visto il percorso. E senza dubbio duro, ma pensa vo fosse troppo impegnativo per me anche quello di Gee long (trionf nel 2010, ndr). Dipende molto da come verr fatta la corsa. A me tocca pre sentarmi al massimo della for ma, e penso che per Marianne Vos la mia sola presenza rap presenti sempre un problema (lolandese, iridata in carica, stata argento 5 volte di fila e nel 2010 e 2011 dietro a Gior gia, ndr)....
Giorgia Bronzini, 30 anni: 12 successi stagionali, 79 da pro IANUALE
Il regalo per i 30 anni intan to intanto gi arrivato?

PROBLEMI ECONOMICI Annullata la corsa del 4 ottobre Era in calendario venerd 4 ottobre ma questanno non si disputer: in un comunicato Rcs Sport ha infatti annunciato la cancellazione per problemi economici del Gran Piemonte, vinto nel 2012 dal colombiano Rigoberto Uran (nella foto LAPRESSE)

ARCTIC RACE

Colpo doppio per Hushovd


Tappa e maglia per Thor Hushovd, profeta in patria nella prima edizione della Arctic Race, la corsa pi a nord del calendario mondiale che si sta disputando in Norvegia. Il 34enne della Bmc ha vin to a Svolvaer la seconda tappa, sul belga Van Asbroeck e laustriaco Haller, e ha conquistato la maglia di leader. Sempre in Europa, scattato ieri in Francia il Tour de lAin con un cronoprologo di 4,5 km: il pi veloce stato il belga Gianni Meer sman (Omega Quick Step). Sesto a 2, e miglior ita liano, Fabio Felline: il 23enne piemontese, come anticipato dalla Gazzetta, lascer a fine anno lAn droni per la Trek di Luca Guercilena. Infine, il Tour of Utah: nella terza tappa ha staccato tutti Lachlan David Morton, giovane (21 anni), australiano della Garmin. E anche in testa alla generale.

rebbe mai aspettato? La tap pa, a vederla sulla carta, sem brava pi difficile. Le salitelle non mancavano, ma con la condizione che ho non ho avu to troppi problemi. Ma davve ro, stavolta non pensavo pro prio di fare la volata.
Perch?

Mamma mia. Chi se lo sa

Ho lavorato sodo per ri

portare sotto la mia compagna Willumsen, che in lotta per la generale. Siamo rientrate a neanche 4 chilometri dalla fi ne. Per vero che il velocista, quando vede il traguardo e sente il profumo della volata, si trasforma. E una questione di testa, e tiri fuori anche quel lo che non hai. Le mie compa gne mi hanno quasi obbliga

S, un laptop di ultima ge nerazione. Un modo degli amici per dirmi che devo stare pi al passo con i tempi. Il mio vecchio computer andava alla velocit dei criceti. Devo avere qualche problema con la tec nologia, comunque. I miei te lefoni non hanno mai campo, il wifi non funziona mai....
RIPRODUZIONE RISERVATA

GIRO DEL PORTOGALLO

Bravo Fedi: secondo


Al Giro del Portogallo, buono il secondo posto di Matteo Fedi nella seconda tappa vinta dal porto ghese Rui Sousa (Efapel). Il 25enne toscano corre per la Ceramica Flaminia Fondriest. Il leader della corsa lo svizzero Marcel Wyss (Iam).

MOTORI

Dura la vita per chi entra in F.1 I cinque debuttanti inchiodati a quota zero dopo dieci gare
GIOVANNI CORTINOVIS

Non vedo in giro giova ni interessanti, non ci sono nuovi Hamilton, Alonso, Vet tel o Raikkonen, aveva di chiarato la settimana scorsa Flavio Briatore, rispondendo in una intervista al nostro giornale su chi dovrebbe esse re il sostituto di Mark Webber alla Red Bull. In effetti, guar dando le statistiche, sembre rebbe che il ricambio genera zionale si sia fermato: nessu no dei cinque esordienti nel Mondiale di F.1 infatti anco ra andato a punti dopo i primi dieci gran premi.
Svolta Uninversione di ten

Van der Garde, Bianchi e Chilton per guidano per Marussia e Caterham, ovvero team che al quarto anno di Mondiale non sono ancora riusciti a raccogliere punti iridati. Bottas paga lannata no della Williams. La vera delusione Gutierrez

Serie B Ma quello che sta ac cadendo questanno non le gato (o almeno non solo) al talento dei piloti ma al fatto che le vetture che guidano non sono competitive. Pren diamo il caso di Jules Bianchi, Max Chilton, ovvero i due pi loti della Marussia e Giedo Van der Garde che guida la Caterham: entrambe le scude rie (eredi di Virgin e Lotus) non sono ancora riuscite a co gliere un punto da quando hanno esordito in F.1 nel 2010 e questo assolve il francese (miglior risultato un 13 po sto), il britannico e lolandese (che hanno ottenuto quale miglior piazzamento un 14).

denza rispetto al recente pas sato: lanno scorso JeanEric Vergne (Toro Rosso) fin a punti al secondo gran premio, nel 2011 Paul Di Resta (Force India) ci riusc allesordio e Sergio Perez (Sauber) al quin to appuntamento stagionale. Nel 2010 Nico Hulkenberg (Williams) arriv decimo al terzo gran premio. Allargan do il discorso ai piloti in attivi t, va sottolineato che sono, invece, andati a punti nella gara desordio in Formula 1 Sebastian Vettel (Bmw), Kimi Raikkonen (Sauber), Lewis Hamilton (McLaren), Nico Rosberg (Williams) e Mark Webber (Minardi).

I RISULTATI GARA PER GARA

BOTTAS WILLIAMS AUSTRALIA 14 MALESIA 11 CINA 13 BAHRAIN 14 SPAGNA 16 MONACO 12 CANADA 14 G. BRETAGNA 12 GERMANIA 16 UNGHERIA IDRAUL.

GUTIERREZ SAUBER 13 12 INCIDENTE 18 11 13 20 14 14 CAMBIO

BIANCHI MARUSSIA 15 13 15 19 18 FRENI 17 16 ELETTRICO 16

VD GARDE CATERHAM 18 15 18 21 ALA ANT. 15 INCIDENTE 18 18 14

CHILTON MARUSSIA 17 16 17 20 19 14 19 17 19 17

Deludenti Diverso il discorso per Esteban Gutierrez e Valt teri Bottas che si sono ritrovati con due monoposto, la Sauber e la Williams, lontane parenti dei modelli che un anno fa na vigavano nelle posizioni che contano. Il finlandese capi tato alla Williams nel suo mo mento peggiore: la scuderia di sir Frank riuscita ad ac chiappare il primo punto iri dato dellanno proprio allulti ma gara prima della pausa estiva, in Ungheria, grazie al decimo posto ottenuto da Pa stor Maldonado. Mentre un anno fa il pilota venezuelano aveva addirittura ottenuto la doppietta pole (causa squali fica di Hamilton)vittoria in Spagna e lallora suo compa gno di squadra, Bruno Senna, era giunto sesto in Malesia e settimo in Cina e Ungheria. Giustificazioni simili, ovvero una macchina pallida copia di quella del 2012, per Gutier rez. Nel 2012 la Sauber era partita quattro volte nelle pri me due file mentre questan no la C32 non si mai qualifi cata meglio del nono posto grazie allesperto Nico Hulkenberg. Inoltre in tutto il 2012 il team svizzero aveva colto due secondi e due terzi posti, mentre finora Hulken berg ha ottenuto un ottavo e tre decimi posti. Ma il messi cano andato assai peggio su scitando appunto perplessit sulla sua preparazione a una categoria cos difficile come la F. 1. Horner Infine, per tornare al sostituto di Mark Webber, possibile che la Red Bull deci da entro Monza e Horner ha pure aggiunto che Vettel non influenzer la scelta.
RIPRODUZIONE RISERVATA

MONDIALE RALLY LIPOTESI

Kubica promosso se vince la Wrc2


Robert Kubica potrebbe essere promosso prima della fine del Mondiale a guidare una Citron DS3 Wrc ufficiale. Lo ha ammesso ad Autosport Yves Matton, responsabile della Casa francese. Robert in questo momento sta lottando per il titolo Wrc2, che la cosa pi importante ma se dovesse vincerlo in anticipo, perch no?. Dal canto suo Kubica ha sostenuto: Non ho alcun accordo per guidare una Wrc in Spagna (gara in programma il 24 27 ottobre; n.d.r.) ma, se resto nei rally, potrei prendere in considerazione di guidare una Wrc. Intanto la Citron per lo sbarco nel Mondiale Turismo lanno prossimo affiancher a Sebastien Loeb un altro francese: Yvan Muller che ha gi vinto 3 titoli nella categoria (2008 10 11) ed leader del campionato con la Chevrolet Cruze.

NUOVE REGOLE APPROVATE

La SBK dal 2014 con solo 8 motori


(p.g.) La Federmoto Internazionale ha ufficializzato la rivoluzione regolamentare per la Superbike 2014 2016. Tante novit: massimo otto motori a stagione (adesso sono liberi), limitazione dei cambi disponibili (dovrebbero essere due), sospensioni e freni a prezzo calmierato. I Costruttori si sono impegnati a fornire ai clienti, per almeno tre stagioni, la stessa moto utilizzata dalle squadre ufficiali compresi aggiornamenti a un prezzo che verr comunicato il 26 agosto: c laccordo per 300 mila euro. Per ridurre ulteriormente i costi viene introdotta la Evo che avr identico telaio, sospensioni e freni con motore ed elettronica Stock, di serie. Intanto ancora nessuna novit riguardo il round finale in India del 17 novembre a rischio di cancellazione per problemi con gli organizzatori locali.

26

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

ATLETICA MONDIALI DI MOSCA

Finali
GIORNO PER GIORNO

OGGI ore 12 Maratona donne ore 16.55 10.000 uomini DOMANI ore 15 20 km marcia uomini ore 17 Lungo donne ore 18.15 Disco donne

ore 18.35 1500 decathlon ore 19.05 10.000 donne ore 19.50 100 uomini LUNED ore 17 Asta uomini ore 18.25 Peso donne ore 18.30 Martello uomini

ore 19.15 400 donne ore 19.30 110 hs ore 19.50 100 donne MARTED ore 7.35 20 km marcia donne ore 17 Disco uomini ore 17.35 Asta donne

In nove giorni si assegneranno 47 podi. Domani finale 100 uomini

ore 18.10 800 eptathlon ore 19.10 800 uomini ore 19.25 3000 siepi donne ore 19.50 400 uomini MERCOLED ore 6.30 marcia 50 km

lAnalisi
DI GIANNI MERLO

d
S

Sulla pista del Luzhniki anche la marionetta di Bolt AFP

Kirani James: finale dei 400 marted alle 19.50 AFP

HANNO DETTO

Guerra fredda con la scusa dei gay


Cinquantanni fa eravamo
qui allo stadio olimpico, che si chiamava Lenin, per assistere allincontro Unione Sovietica-Stati Uniti di atletica, importantissimo non solo sul piano sportivo. In tribuna si presentarono il presidente Breznev e linviato della Casa Bianca Harriman, che era a Mosca per stemperare il clima di guerra fredda. Il loro arrivo in tribuna fu accompagnato da un lunghissimo applauso. Lambasciatore sportivo statunitense pi importante quel giorno era Bob Hayes, lo sprinter monumentale. Quello russo Valery Brumel, che stabil anche il mondiale dellalto con 2.28. Adesso sembra tornata una sorta di guerra fredda, di nervi. Obama ha cancellato il summit con Putin, anche perch la Russia non vuole restituire EdwardSnowden, il cosiddetto traditore informatico. Cos stata giocata la carta della protesta contro la legge russa che non permette ai gay di manifestare in pubblico. Ieri la conferenza stampa di Jacques Rogge, presidente del Cio, e Lamine Diack, presidente della Iaaf, diventata affollatissima e il tema preferito della domande, a dire vero molto poche perch i due presidenti hanno fatto catenaccio, si concentrato logicamente su come reagir il mondo olimpico a questo affronto ai diritti umani. Rogge ha risposto che stanno aspettando la traduzione definitiva e accurata della legge, per evitare fraintendimenti. Diack ha detto di rispettare le leggi del Paese che lo ospita e non poteva affermare altro, perch nel suo paese natale, il Senegal, lomosessualit perseguita per legge. Limpressione che si stiano creando le premesse per una protestaorganizzata a Sochi per mettere in difficolt il governo russo. La richiesta di quel senatore che evocava il possibile boicottaggio non ridicola, solo il sintomo agghiacciante che la politica vuole tornare a usare lo sport, perch ha quasi paura della sua libert e capacit di riunire la gente e non di dividerla. Lomosessualit nello sport c sempre stata e non ha mai creato un problema, ma non escluso che stasera qualcuno vorr aprire la ferita. Cinquantanni fa lo sport serviva a rimettere insieme i cocci, ora chiss...
RIPRODUZIONE RISERVATA

La conquista
Straneo, sfida al caldo e allet Seguo listinto
Maratona alle 12 con la mamma 37enne Non temo lafa e penso al personale
DAL NOSTRO INVIATO

GIUSEPPE GIBILISCO In questa squadra sono un veterano, ho maggiori responsabilit. Sono probabilmente i miei ultimi Mondiali, li voglio onorare. La qualificazione 5.70, ma penso che, saltando al mattino, si potr entrare in finale con una misura inferiore

ANDREA BUONGIOVANNI MOSCA

DANIELE MEUCCI I 35 iscritti sui 10.000? Non ho guardato la lista di partenza, non lo faccio mai. Sar durissima, non vorrei che subito tutti partissero a palla. Forse dipender tutto da cosa decider di fare Farah. Io sto bene, mi sono allenato senza intoppi, vorrei davvero divertirmi

Le speranze azzurre transitano per le acque calme (e sporche...) della Moscova. Casa Italia, ai Mondiali 2013, sta su un battello ancorato sul grande fiume che taglia in due la citt. Qui, gli atleti pi atte si, alla vigilia del loro impe gno, sveleranno sogni e propo siti. Lo stadio Luzhniki non lontano. Ieri, ospite lamba sciatore Antonio Zanardi Lan di, toccato tra gli altri a Vale ria Straneo, la pi attesa tra i dieci in gara nella giornata inaugurale. La 37enne ales sandrina, splendida ottava al lOlimpiade di Londra, alle 12 italiane (le 14 locali), sar al via di una maratona che si an nuncia caldissima, col termo metro a 2830. Ai Giochi ricorda la portacolori del Run ner Team 99, scricciolo di 45,5 kg per 1.60 feci gara di testa fino al passaggio alla mezza, stavolta non so se sar cos. Se guir il mio istinto e il mio rit mo, che spero da 325 al km o anche meno, per una proiezio ne che potrebbe portarmi al personale. Cio al primato italiano di 2h2344 (Rotter dam 2012). Valeria, nonostan te let, sulla scena interna zionale da non pi di due sta gioni. Da sempre alle prese con una sferocitosi ereditaria, la sua carriera decollata solo in seguito allasportazione della milza, avvenuta nel maggio 2010. E come, se decollata.
Le favorite La condizione c dice la dottoressa in lin gue e il caldo, entro certi li miti, non mi infastidisce, anzi. Ma molto dipender proprio dalla situazione ambientale: occorrer vedere quanto in fluir sulle altre. Comunque il successo nella mezza ai Giochi del Mediterraneo di fine giu gno mi ha dato fiducia. Vale ria, in Turchia, ha fatto fuoco e fiamme. Chiudendo (settima totale, uomini compresi) in 1h1100 una gara disputata con unumidit superiore al 90%. Negli ultimi 11 km (3746) solo tre uomini (quel li poi sul podio, con Ruggero

Pertile dargento) hanno fatto meglio. Dopo racconta lal lieva di Beatrice Brossa ho trascorso venti giorni a St. Mo ritz dove mi sono allenata per circa 200 km alla settimana, poi sono rimasta a casa. Per evitare lafa ho fatto ripetute in pista anche alle 8 del matti no.
La gara Lodierno percorso (con un anello da ripetere tre volte e con partenza e arrivo al Luzhniki) si presenta piatto e scorrevole. Ma praticamente senza un metro dombra. A ti fare per me lungo la strada dice Valeria ci sar anche mio marito, mentre i bimbi so no rimasti coi nonni in monta gna. una trasferta di quattro giorni, va via veloce. Con al via anche il 33enne medico ge novese Emma Quaglia (perso nale di 2h2815), fari come sempre sulle africane, ovvie fa vorite, con russe +e giappone si outsider. Lattesa, in partico lare, sullolimpionica etiope Tiki Gelana: non si vede dalla maratona di Londra di aprile quando, investita da una car rozzina, non fin che sedicesi ma. Ma data in gran forma. Attenzione poi alle connazio nali Fayse Tadesse (questanno vincitrice a Parigi), Meseret Hailu (iridata in carica della mezza) e Meseleck Melkamu e, soprattutto, sulla campio nessa uscente, la keniana Edna Kiplagat. Ha fallito allOlimpi ade (ventesima), ma in prima vera, proprio a Londra, stata seconda. Se vincer, sar la prima a fare il back to back iridato. Un gradino pi sotto (ma uno solo), le connazionali Lucy Kabuu (1h0609 nella mezza in febbraio) e Valentine Kipketer. Le keniane, a Daegu 2011, fecero tripletta. Da podio? Nella giornata in

4
9

I NUMERI

I Mondiali di Vizzoni Con Mosca, il martellista Nicola Vizzoni ha disputato nove edizioni dei Mondiali. La prima fu nel 1997, a 24 anni, ad Atene. La sua medaglia pi importante largento olimpico a Sydney 2000

I podi a Daegu A Daegu 2011, in Sud Corea, lItalia aveva conquistato un solo podio, il bronzo nellalto femminile ottenuto da Antonietta Di Martino. A Berlino 2009, la spedizione azzurra era rimasta per la prima volta a secco

Valeria Straneo, 37 anni: il personale di 2h2344, siglato alla maratona di Rotterdam il 15 aprile 2012, record italiano EPA

Taccuino
QUI ITALIA

Manenti rinuncia Azzurri in 55


Rinuncia dellultima ora nella squadra italiana: il 24enne veloci sta torinese Davide Manenti (Aero nautica), che avrebbe dovuto cor rere i 200 e la 4x100, resta a casa. Da alcuni giorni accusa problemi a un tendine dAchille, tali da impedir gli di correre. Diventano cos 55 i convocati, 30 uomini e 25 donne.

Londra 2012. Rinuncia anche la statunitense Treniere Moser, vinci trice dei 1500 ai Trials di Des Moi nes, fermata da un infortunio a una coscia (al suo posto Sarah Brown). Col recentissimo no di Maryam Jamal, portacolori del Bahrain fuori condizione, la gara non avr le me dagliate di Londra. Oggi, nei 100, non ci sar il norvegese Saidy Ndu re, che si concentra sui 200.

DOPING

RINUNCE

cui c una sola altra finale, quella dei 10.000 maschili, con Daniele Meucci che prove r a replicare il 12 posto di due anni fa, la signora Straneo potrebbe regalare sorprese. Qualcuno parla addirittura di piazzamento da podio. Non esageriamo sorride. Riparlia mone tra qualche ora.
RIPRODUZIONE RISERVATA

La marcia russa senza due giganti


In extremis, tra gli assenti eccellenti, anche due grandi della marcia russa: il campione olimpico della 50 km, il 33enne Sergey Kird yapkin, pure oro mondiale a Hel sinki 2005 e a Berlino 2009 e la 28enne Olga Kaniskina, iridata nella 20 km nelle ultime tre edizioni, non ch oro a Pechino 2008 e argento a

Bannister stop di 20 mesi


Il giavellottista australiano Jarrod Bannister stato sospeso venti mesi dopo aver saltato tre controlli antidoping a sorpresa. In tanto Alice Decaux, quarta nei 100 hs in 1294 nellEuropeo a squadre di Gateshead di giugno (dove ri sultata positiva), far perdere alla Francia 9 punti che dovrebbero da re il quarto posto alla Polonia.

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

27

GIOVED ore 17 Alto uomini ore 17.40 Triplo donne ore 18.20 3000 siepi uomini ore 18.45 400 hs donne ore 19 400 hs uomini ore 19.20 1500 donne

VENERD ore 17 Martello donne ore 17.30 Lungo uomini ore 18.10 Peso uomini ore 18.45 5000 uomini ore 19.15 200 donne ore 19.30 4x400 uomini

SABATO 17 ore 13.30 Maratona U ore 16 Alto donne ore 16.35 Giavellotto U ore 16.55 5000 donne ore 17.30 4x400 donne ore 17.50 100 hs ore 18.10 200 uomini

DOMENICA 18 ore14 Giavellotto D ore 14.45 Triplo uomini ore 15.25 1500 uomini ore 15.50 800 donne ore 16.10 4x100 donne ore 16.40 4x100 uomini

DIRETTE SU RAISPORT 1 ED EUROSPORT

Oggi 10 azzurri, subito Gibilisco e Stecchi


Oggi (ora italiana). Mattino. 7.30 qual. disco D; 7.35 decathlon, 100; 8.10 prel. 100; 8.15 qual. asta (Gibilisco, Stecchi); 8.35 decathlon, lungo; 9.20 batt. 800 (Benedetti); 10.20 decathlon, peso. Pomeriggio: ore 12 maratona D (Quaglia, Straneo); 13.30 decathlon, alto. 15.05 qual. martello (Vizzoni); 15 20 batt. 3000 sp D; 16.05 batt. 400 D (Bazzoni, Grenot); 16.55 10.000 (Meucci); 17.20 qual. lungo D (Derkach); 17.40 decathlon, 400; 18.15 batt. 100. TV: RaiSport 1 ed Eurosport dalle 7.30.

Allyson Felix: 200 donne venerd

Daniele Greco: triplo domenica 18

del Cremlino
DAL NOSTRO INVIATO

A
DIVISE VINTAGE S

MICROSCOPIO

Kovtun, mito cancellato per politica


La storia = dellatletica russa ricca di fatti strani, collegati ai regimi che si sono succeduti. La Russia degli zar conobbe solo in dosi modeste questo sport. Sebbene i primi segni di unattivit atletica ufficiale risalgano al 1888, il Paese fece per la prima volta capolino ai Giochi nel 1908 a Londra. Con la rivoluzione del 1917 e la conseguente nascita dellUrss si verific un fatto strano: la nuova federazione di questo sport, ligia ai canoni leninisti, decise di cancellare tutti i primati dellera zarista. Tipico, a tale riguardo, il caso del martellista Aleksandr Pyotrovich Chistaykov, primatista nazionale con 38.74 nel 1916, quando aveva 25 anni. Sotto il regime comunista pass un po di tempo prima che qualcuno facesse meglio di lui, ma Chistyakov fu cos bravo da riprendere il primato allet di .47 anni con 39.08. Molto eclettico, diventer pi tardi famoso come attore cinematografico. Il primo atleta russo a raggiungere la classe mondiale fu Nikolay Kovtun, che nel 1937 salt in alto 2.01, quarto posto nella lista mondiale di quellanno. Poco dopo egli scomparve del tutto: la sua triste storia venne finalmente fuori solo molti anni dopo, grazie a un articolo di Yevgeniy Malkov su Sovyetskiy Sport. Kovtun era stato arrestato in quello stesso 1937 e condannato a 10 anni di lavori forzati in un gulag, per le sue idee politiche. Fu privato dei suoi primati nazionali (aveva anche quello del triplo). Liberato nel 1947, fu processato e di nuovo condannato nel 1950. Usc nel 1955, quando il primato era di un altro con 1.99. Da notare che una storia dellatletica dellUrss, nel 1951, ignorava il suo nome. Solo quando il regime comunista and in crisi, riapparve il suo nome. E affiorarono anche quelli di altri 38 atleti che, sempre per motivi politici, erano stati radiati dalle liste. RobertoL.Quercetani
RIPRODUZIONE RISERVATA

PIERANGELO MOLINARO MOSCA

Si parte e subito stasera saranno fuochi dartificio. Bolt comincia con i quarti dei 100 la sua avventura che si conclu der domenica 18 con la finale della 4x100. Per lui quello odierno sar solo un assaggio, gli baster qualche decina di metri in spinta per conquistare la semifinale, ma forse gli per metter di capire soprattutto la forza dei suoi avversari. Dal compagno Carter allo statuni tense Gatlin, al giovane britan nico Dasaolu che ieri in confe renza stampa ha gonfiato il petto dicendo di non temere alcun avversario, neppure lui. Forse domenica nella sua ine sperienza scoprir che anche una pista pu essere in salita... Bolt ieri rimasto tranquillo. In squadra dicono che non ve dr neppure il turno prelimi nare di qualificazione dei 100: alle 10.10 del mattino forse sa r ancora a letto. Il suo quarto lultima gara della sera, alle 20.15, le 18.15 italiane.
La battaglia Un altro grande protagonista di questi Mon diali scender in campo, il bri tannico di origini somale Mohammed Mo Farah. Ma la sua sar una vera battaglia, subito per loro, quello dei 10.000. il grande favorito, nella prima parte della stagio ne ha stupito tutti, in pista, se si esclude una sconfitta patita a giugno a Eugene dal keniano Soi per uningenuit tattica, apparso imbattibile. Ma non

Si parte con le stelle Bolt scalda i motori Farah gi a tutto gas


Il giamaicano nei quarti dei 100, il britannico cerca loro sui 10.000: In pista proveranno a farmi fuori

Usain alle 18.15, Mo alle 16.55 per ripetere la doppietta 5.000 10.000 di Londra
sar cos facile sottolinea subito . In pista avr addos so gli occhi di tutti, temo qual che accordo fra i miei avversa ri per farmi fuori. Di certo non dovr mostrare debolezze, ne approfitterebbero subito.
Limpresa Nella sua splendi da stagione ha stupito soprat tutto il primato europeo in trasferta sui 1500, 32881 a Montecarlo, che rivela un po tenziale di velocit incredibile. Tutti hanno mitizzato quella gara ribatte Mo ma per certi aspetti stato un caso, so no stato trascinato a quel tem po da Kiprop e dallandamento della gara stessa. Sono natu ralmente veloce, e ci ho lavo rato; perch anche nel mezzo fondo oggi larma pi impor tante. Velocit che pare esse re cresciuta molto da quanto a guidarlo tecnicamente Al berto Salazar in Oregon. Al berto un grande e da tutto il gruppo sta tirando fuori il me glio. Ma proprio il gruppo il

A sinistra Usain Bolt, 26 anni: a Mosca difende gli ori di Daegu sui 200 e con la 4x100. A destra Mo Farah, 30 anni
OLYMPIA/US PRESSWIRE

segreto. Ho compagni come Rupp che in allenamento mi aiutano molto, mi permettono di dare qualcosa di pi. Un gruppo che gira con bombole di ossigeno al seguito. Utiliz ziamo diverse metodologie, anche per il recupero.
Il doping Metodologie di al

ESECUTIVO CIO

Wada: Moses battuto da Reedle Sospesa Rio


Edwin Moses non diventer presidente della Wada, lagenzia mondiale antidoping. Ieri a Mosca il comitato esecutivo del Cio ha designato alla successione (che verr ratificata a novembre nel congresso Wada di Johannesburg) dellaustraliano John Fahrey, lo scozzese Craig Reedie, membro del comitato organizzatore di Londra 2012 e vicepresidente del Cio. Oltre a Moses, battuto anche il francese Schmasch . Intanto la Wada a partire dall8 agosto ha sospeso laccreditamento del laboratorio antidoping di Rio, sede dei prossimi Mondiali di calcio e Olimpiadi.

Mondiali importanti: riconfer mare la doppietta 5000 e 10.000 un anno dopo lOlimpi ade sarebbe fantastico, so che il sogno di tutta la Gran Bre tagna, il paese a cui devo tut to.
Le radici Ma Farah non ha di menticato la Somalia da cui scappato con la famiglia allet di 8 anni a Gibuti, prima di raggiungere il padre a Londra. Qui a Mosca non si potr di mostrare tutto il potenziale di quella terra. La Somalia sta at traversando problemi enormi, dominano ancora le bande ar mate, la gran parte della popo lazione non pu condurre una vita normale, senza la paura. L ho ancora parenti ed amici. Chiss, se la notizia arriva, se una mia vittoria riuscir a re galare a qualcuno un sorriso.
RIPRODUZIONE RISERVATA

lenamento che per hanno sollevato qualche dubbio. logico che dopo tanti scandali con nomi importanti ci sia dif fidenza attorno a ogni buon ri sultato. Sta a noi atleti convin cere che tutto regolare. Co me? Sottoponendoci di buon grado ai tanti controlli antido ping. In fondo ci proteggono. questa nel momento attuale la lotta pi importante dellatle tica, riacquistare la fiducia della gente. Certo che fra noi c un po di paura. Devi essere estremamente attento a quello che mangi e bevi, devi essere sicuro della provenienza e non semplice quando sei in giro per il mondo. Per me sono

Le maglie che non ti aspetti. Le divise che ai Mondiali di Mosca vestiranno gli atleti statunitensi (nella foto, Aries Merritt) ricalcheranno in un qualche modo quelle mai viste allOlimpiade di Mosca del 1980. La Nike ha preparato per gli atleti Usa una collezione di capi dabbigliamento che sono la copia esatta di quelli che la squadra di atletica avrebbe indossato se fosse andata ai Giochi moscoviti di 33 anni fa. Tre campioni olimpici americani di Londra 2012 il decathleta Ashton Eaton, la velocista Allyson Felix e lostacolista Aries Merritt hanno sfoggiato queste magliette e anche giubbini sulla Piazza Rossa, dove hanno partecipato ad un evento promozionale dedicato ai Mondiali. La squadra Usa boicott quelledizione dei Giochi, trascinando nella sua iniziativa molte altre nazioni del blocco occidentale (lItalia rinunci solo agli atleti militari) per protestare contro linvasione sovietica dellAfghanistan

IL COMMENTO di FAUSTO NARDUCCI

a pagina 21

&

28

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

SCHERMA MONDIALI A BUDAPEST

4
I NUMERI
Medaglie dal fioretto Il fioretto il nostro forziere: sono 45 le medaglie mondiali conquistate solo nel maschile dagli azzurri: 12 ori, 16 argenti e 17 bronzi.

DAL NOSTRO INVIATO

MARISA POLI BUDAPEST (Ungheria)

45

C modo e modo di vol tare pagina, quello di Valerio Aspromonte una medaglia di bronzo che sperava pi pre ziosa, ma che cura ferite e in sicurezze. Laddio di Stefano Cerioni, a inizio anno, ha la sciato al 26enne di Grottafer rata unombra in fondo al cuo re. Se c un po di luce in pi merito della giornata nella Syma Hall di Budapest che porta un solo fiorettista az zurro sul podio ed il primo segno di reazione dellargento iridato del 2011.
Orfano Per Aspromonte, pu pillo di Cerioni, che in lui si ri conosceva dal carattere allo stile in pedana, non stato un anno semplice. Ero tanto af fezionato a Stefano, mi spia ciuto tantissimo quando an dato in Russia. A parte che a Parigi, quando lui non cera, ho sempre perso dai russi. Ringrazio Cipressa che ha portato qui il mio maestro Sa s Di Naro, ha capito che ave vo bisogno di questo. E rin grazio Cerioni, senza il lavoro di questi otto anni non sarei qui. Per Aspro, che due anni fa a Catania era sul podio mondiale, un segnale di ri presa. Potevo vincere, per ch gli avversari pi pericolo si sono i miei compagni e con Cassar, Baldini e Avola fuori era unoccasione dice laz zurro che si preso 3 car tellini rossi (record perso nale) contro Massialas agli ottavi e poi ha vinto 1514. Watson nella storia

Aspromonte, la cura del podio Dedica a Cerioni


Orfano del c.t. emigrato in Russia, il fiorettista si rilancia: Ma usciti i miei compagni ho perso unoccasione. Coppa del Mondo a Cassar

Oro per gli Usa Per gli Usa Chamley Watson ha vinto il primo oro maschile ai Mondiali di scherma.

Ero tanto affezionato a Stefano, ma lo ringrazio: senza il lavoro di questi otto anni non sarei qui
VALERIO ASPROMONTE 26 ANNI ORO OLIMPICO A SQUADRE GIA 1 ARGENTO MONDIALE

Coppe del mondo di Cassar Con questa sono 5 le Coppe del Mondo conquistate da Andrea Cassar che ieri con il quinto posto si assicurato il terzo trofeo di fila in carriera.

17 del mondo e senza aver mai vinto una prova di Coppa e da ieri primo statunitense della storia a conquistare loro nel fioretto maschile ai Mon diali. Che fosse la sua giorna ta speciale si capito presto. Dalle tre vittorie 1514 (una per lo meno dubbia sullaz zurro Giorgio Avola al secon do turno, poi Cheremisinov e Bachmann, grazie al cartelli no rosso che ha tolto la stocca ta vincente al tedesco), al 156 con cui ha castigato Akh matkhuzin, che oltre alla fina le ha perso lo sprint per la Coppa del Mondo 2013 con Andrea Cassar. Il rus so ora si ferma: dovr fare la protesi a unan ca. Gli altri azzurri, Avola a parte, sono sotto le loro atte se: Cassar battuto ai quarti dallucraino Hertsyn (n. 42 del mondo), Baldini dal solito Chida.
Gigante Lui stato molto bravo, arrivato qui prepara to sono i rimpianti di Aspro

Non c stata storia nella semifinale contro Miles Chamley Watson, qui da n.

monte . Ma io ho perso per ch lo reputavo pi scarso di me. Le ultime cinque stoccate sono state uguali: 5 rimesse sue e io non ci arrivavo, mi so no mancati 10 centimetri e forse le gambe. Contro il me tro e 93 dello statunitense dalle braccia lunghissime Aspro si incartato, non sono bastati i bei ricordi di quella volta nel 2007 quando da ju niores laveva asfaltato 50 nei gironi. Disordinato e tenero ne, come lo descrive lazzurra del Dream Team Carolina Er ba, sua compagna da quasi tre anni, per questa medaglia Aspromonte si regaler la mo to. Impegnata nel recupero fi sico e psicologico dellaltra or fana di Cerioni, Elisa Di Fran cisca, la preparatrice jesina Annalisa Coltorti si presa pure Aspro sotto la sua prote zione: Erano rimasti senza un punto di riferimento, ho cercato di far capire a tutti e due che erano campioni da soli. La medaglia una cura.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Bro SCACCIA F
di Avola sostiene Marco Siesto, della commissione arbitrale della Fie. Per il 24enne di Modica, bronzo due anni fa a Catania, resta la rabbia: Mi sento derubato, non giusto dedicare la vita per la preparazione a una gara cos importante, rinunciare alla famiglia, agli amici, e poi essere trattati cos. Non sono uno che fa scene, ma non mi sento sconfitto. E non mi consolano le scuse che mi hanno fatto gli arbitri dopo lerrore. Lo stesso Suh ha poi giudicato il match tra Aspromonte e Massialas finito 15 14 per lazzurro.

la guida Paralimpici: terzo anche Russo Oggi in tv c il fioretto donne a squadre


Oltre ai due bronzi di Irene Vecchi e Valerio Aspromonte, lItalia ne conqui sta un terzo con la scherma paralimpi ca: grazie a William Russo che chiude al terzo posto nel fioretto categoria C FIORETTO UOMINI Finale: Chamley Watson (Usa) b. Akh matkhuzin 156. Semifinali: Chamley Watson (Usa) b. Aspromonte 159; Akhmatkhuzin (Rus) b. Hertsyk (Ucr) 1510. Quarti: Hertsyk (Ucr) b. Cassar 1514; Aspromonte b. Cheung (H.Kong) 156. Ottavi: Cassar b. Heo (S.Cor) 156; Aspromonte b. Massialas (Usa) 1514. Sedicesimi: Cassar b. Kim (S.Cor) 15 14; ChamleyWatson (Usa) b. Avola 1514; Chida (Giap) b. Baldini 1511; Aspromonte b. Ayad (Egi) 1510. Trentaduesimi: Cassar b. Szeki (Ung) 159; Aspromonte b. Szabados (Ung) 158; Baldini b. Babaoglu (Tur) 156; Avola b. Gatai (Ung) 157. SCIABOLA DONNE Finale: Kharlan (Ucr) b. Dyatchenko (Rus) 1512. Semifinali: Dyatchenko (Rus) b. Vecchi 1512; Kharlan (Ucr) b. Kim (S.Cor) 15 14. Quarti: Vecchi b. Vougiouka (Gre) 15 13. Ottavi: Vecchi b. Zhu Min (Cina) 1512. Sedicesimi: Vecchi v. Kedziora (Pol) 15 11. Trentaduesimi: Gavrilova (Rus) 152; Berder (Fra) b. Gregorio 1513; Beni tez (Ven) 1512. PROGRAMMA Oggi tocca al Drem Team: Fioretto femminile (Errigo, Di Francisca, Vez zali e Erba) dalle 10.50 e alla sciabola maschile (Occhiuzzi, Samele, Monta no, Berr) a squadre dalle 10. Finali dalle 18.45. In tv: diretta RaiSport2 ed Eurosport.

IL MEDAGLIERE
Paese O A B Tot

IL CASO LA STOCCATA DEL 1514 PER LAMERICANO POI ORO

Estonia Russia ITALIA Ucraina Stati Uniti Germania

2 1 1 1 1 0

0 4 0 0 0 1 1 0 0 0 0

0 2 3 1 0 1 0 2 1 1 1

2 7 4 2 1 2 1 2 1 1 1
RCS

Che beffa Avola: larbitro lo condanna Inammissibile, mi sento derubato


Fuori dai Mondiali senza essere stato colpito dallultima stoccata. E successo a Giorgio Avola, battuto nel tabellone dei 32 da Chamley Watson con un pasticcio arbitrale al di l di ogni dubbio. Lattacco dellazzurro che lavrebbe portato sul decisivo 15 14 e quindi il passaggio di turno stato assegnato dallarbitro il sudcoreano Suh allo statunitense dopo una ricostruzione completamente sbagliata. E senza nemmeno dare unocchiata alla prova video obbligatoria sul 14 pari (tra laltro Avola ne aveva a disposizione ancora una). Quellattacco era

Venezuela 0 Ungheria Romania

0 0

Sud Corea 0 Svizzera

Avola esulta sullo sfondo EPA

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

29

Il futuro Vecchi Finalmente con i tempi giusti


Talento annunciato, la sciabolatrice maturata con calma e si anche laureata Il bronzo una rivincita sulla Vougiouka
BUDAPEST

nzo FANTASMI

C chi brucia le tappe, c chi sale gradino dopo gra dino la scala della gloria. Ap partiene alla seconda catego ria Irene Vecchi da Livorno, al la prima medaglia mondiale in carriera dopo un bronzo della sciabola agguantato di testa e talento. Per mettersela al collo ha battuto la greca Vougiouka, la stessa che un mese e mezzo fa le si messa di traverso sulla strada per la finale europea. Per festeggia re il primo podio iridato in carriera ha messo da parte la fretta e scoperto la libert. Mi sono lasciata andare, ho tirato libera spiega alla fi ne della sua giornata mondia le pi bella. Irene, talento an nunciato dal sorriso timido, cresciuta nella palestra della Fides che ha visto passare da Nedo Nadi a Rigoli, alla fami glia Montano e Baldini. Nel 2006 la portarono in naziona le, aveva 17 anni. Accanto ave

va due pilastri come Ilaria Bianco e Gioia Marzocca (che da questa stagione ha rinun ciato allattivit internaziona le) e lei si presa i suoi tempi. Non mai andata di corsa Ire ne, che fino a 14 anni ha tirato di fioretto prima della scelta definitiva per la sciabola e nel le ultime stagioni si presa il lusso di una laurea (si sta spe cializzando in marketing e ri cerche di mercato).
Tattica Lultimo passo verso la medaglia di bronzo ha la complicit del c.t. Giovanni Sirovich, che dopo averle assegnato il ruolo di leader nella squadra giovane verso Rio (ieri le compagne Gregorio e Stagni si sono fermate al primo turno, proprio co me la pi esperta Bianco), ha invitato la greca Vou giouka nellultimo colle giale di Formia: Ci ha ti rato spesso, ha acquisito le sicurezze per batter la. Le stesse messe in pe

dana ieri dalla Vecchi quando cera da prendersi un posto in semifinale, e quindi una me daglia sicura. La greca salita 1311, quasi un ostacolo in sormontabile in un arma co me la sciabola in cui ogni azione dura un secondo. Ho rimontato veramente? Non mi ricordo nemmeno dice la Vecchi, prima medaglia della sciabola femminile indi viduale dopo il bronzo di Gio ia Marzocca a S. Pietroburgo 2007 . Di certo ho tirato li bera, lunico dispiacere di aver lasciato andare i cavalli nella semifinale contro la Dyatchenko. Lavevo gi bat tuta, si poteva fare, invece forse mi uscito lassalto pi brutto. Volevo vincere, c qualche rimpianto, un mix con la felicit della prima me daglia a un Mondiale.
Tempo Il maestro Nicola Za notti, allievo e amico dellex c.t. azzurro Christian Bauer, la descrive cos: Caparbia e se ria, ha sempre avuto una gran de scelta di tempo. Prima era pi brava in difesa, crescendo cambiata anche caratterial mente e la sua sciabola ora pi di attacco. Dal 2008 tra le top ten del mondo: passo dopo passo ha conquistato la finale a 8 a Londra (battuta dalla Kharlan che ieri ha vinto il primo titolo mondiale in car riera), a Zagabria un mese fa si presa la prima medaglia individuale (bronzo). E stato un anno particolare in cui mi ha aiutato la tranquillit e la serenit di Londra. Mi sarebbe piaciuto chiuderlo con un fuoco dartificio, me lo sono regalato. Con i suoi tempi, la sua specialit.
ma.po.
RIPRODUZIONE RISERVATA

4
I NUMERI
Medaglie sciabola Sono 11 le medaglie mondiali per la sciabola femminile azzurra: 3 argenti e 8 bronzi, il pi recente ieri per la Vecchi, alla prima medaglia individuale ai Mondiali

11

Volevo vincere, c un po di rimpianto, un mix con la gioia del primo podio iridato
IRENE VECCHI 23 ANNI UN BRONZO EUROPEO

Azzurre di sciabola sul podio Sono 5 le sciabolatrici azzurre capaci di salire sul podio mondiale individuale: Ilaria Bianco (3 argenti e 2 bronzi), Gioia Marzocca (3 bronzi), Alessandra Lucchino (1 bronzo), Anna Ferraro (1 bronzo) e da ieri Irene Vecchi (1 bronzo)

30

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

31

VELA LOUIS VUITTON CUP

Oracle, unaltra truffa Gli AC45 erano irregolari


Il defender aveva 3 kg in eccesso a prua, vietato dal regolamento World Series da riscrivere, figuraccia Coutts. Luna piega Artemis
DA SAN FRANCISCO G.L. PASINI E L. BONTEMPELLI

4
OGGI REGATA 4
La semifinale fra Artemis e Luna Rossa al meglio delle 7 regate. Oggi potrebbe incoronare Luna Rossa con regata4, la partenza alle 22.15 italiane, diretta streaming www.americasc up.com. Le eventuali altre 3 regate luned 12, marted 13 e il 15. Situazione: Luna Rossa Artemis 30 (regata1: 157, regata2: 206, regata3: 118). Finale La vincente affronter Emirates Team New Zealand al meglio delle 13 regate; la 1aprova sabato 17 agosto, leventuale ultima regata il 30 agosto. Coppa La Coppa America vera a propria al meglio delle 17 regate, la prima delle quali il 7 settembre, lultima possibile il 21.

LO SKIPPER

Sirena felice Bravissimi ora proviamo lala nuova


SAN FRANCISCO

destino della regata pi impor tante che ci sia.


Pollaio Occorre sfilargli dalle mani il trofeo prima che lo scempio sia irreversibile. Oggi per esempio sarebbe stato bello dedicare tutto lo spazio alla strepitosa partenza con la quale Chris Draper ha chiuso il conto con Artemis nella terza regata delle semifinali portando Luna Rossa ad un solo punto (che po trebbe arrivare oggi) dalla chiusura della pratica. Messo in croce da una serie quasi preoc cupante di partenze poco bril lanti, Draper stavolta ha rotto gli indugi e si quasi preso gio co del suo avversario sin dal primo incrocio, quando ri schiando letteralmente il posto, piombato velocissimo sotto vento ad Artemis bloccando ogni possibilit di reazione. Da quel momento la regata non ha avuto pi storia. Non il vento (vicino al limite massimo di 20 nodi), non altro avrebbe potuto modificare o ridurre lautosti ma appena conquistata dal ti moniere di Luna Rossa. Da oggi a poppa della barca pi amata degli italiani si ritrovato un campione, peccato sia successo contemporaneamente alla con sapevolezza che la Coppa in mano a una banda di fanfaroni.
RIPRODUZIONE RISERVATA

La Coppa America di nuovo nella bufera. Una delle pi putride e infide del suo per niente invidiabile curriculum specifico. La scoperta che Oracle, attuale defender della competizione, abbia barato si stematicamente nel corso del programma biennale denomi nato Americas Cup World Se ries (che ha toccato Venezia e per due volte Napoli), non solo comporta la riscrittura di tutte le classifiche, ma apre inquie tanti scenari che vanno dal riti ro dalla competizione a una sanzione che potrebbe riguar dare la squalifica di gran parte dellequipaggio per un periodo non breve e comunque ben ol tre lestate in corso, entro la quale previsto la conclusione dellevento. Linghippo lhanno scoperto gli stazzatori mentre preparavano le barche che sa ranno usate per la Red Bull Youth Americas cup e a quel punto il defender si autode nunciato.
Danni Per non parlare delle pi che probabili richieste di danni delle citt che hanno or ganizzato una regata truffa do ve il competitore che ha scelto

Finalmente abbiamo fatto una grandissima parten za dice soddisfatto lo skip per Max Sirena, dalla barca, subito dopo avere incassato il terzo punto dei 4 che servono . A cui seguita una bella re gata. Sono molto soddisfatto di quello che si visto. Dopo il terzo punto Luna Rossa non tornata alla base: Cambiamo lala rigida e proviamo la nu mero 2, la pi nuova. Poi deci deremo se usarla nella quarta regata. Con essa faremo anche altre prove in vista degli pros simi appuntamenti.
Finale Che a questo punto sono la finale della Vuitton Cup, contro Team New Zea land. Chris Draper: Artemis ha migliorato molto in questi giorni, ma io sono molto orgo glioso della nostra regata, cos come vogliamo andare in ac qua. E una giornata importan te per il nostro team. Per quan to riguarda la partenza, ci sia mo allenati molto e il risultato si visto. Ma io sapevo di non aver dimenticato come si fan no. Nathan Outtridge, timo niere di Artemis: Sono molto deluso della mia partenza,non siamo pi riusciti a recupera re. Peccato perch i nostri pro gressi sono costanti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il momento decisivo della regata. Draper attacca da sottovento con una mossa coraggiosa Artemis in trappola.
ACEA

tutta lorganizzazione, dai giu dici allufficio stampa, ha bara to. Di certo c solo che le bar che gestite dal team americano avevano del peso (circa 3 kg) dove proprio non avrebbe do vuto essere, cio sulla prua estrema, dove leffetto il mas simo possibile (per via della lunghezza del braccio, cio la distanza dal baricentro). Rus sell Coutts stesso ha fatto sape re che il vantaggio di unopera zione del genere pressoch

nullo e Iain Murray, il direttore di regata, gli ha subito offerto sostegno: un dettaglio, par liamo di meno dello 0,1% del dislocamento complessivo. Ineccepibile. Ma perch mette re del peso sulla prua se vieta to, a meno che non si voglia ba rare? A questa e a molte altre domande deve presto risponde re Coutts il fuoriclasse della ve la al quale forse sarebbe impru dente affidare la gestione di un pollaio, ma che ha tra le mani il

PALLAVOLO GRAND PRIX

LItalia non riceve Prima sconfitta in casa della Russia


(a.a.) E arrivata la prima sconfitta, per lItalia di Marco Mencarelli al Grand Prix, bat tuta ieri a Ekaterinburg dalla Russia nella prima giornata del secondo weekend. Certo limpegno era di ben altro spessore rispetto a quelli del primo fine settimana a Monti chiari, anche perch le russe, in casa e con 3 soli punti in classifica, avevano assoluto bi sogno di vincere, ma anche vero che lItalia ha sofferto molto, specie in ricezione, tan to che la regista Signorile non mai riuscita a dare continuit alle sue attaccanti. Bisogner riflettere sullapproccio alla gara, quando sincontra una formazione cos forte, magari bisognerebbe metterci un po pi di sfacciataggine, riflette il c.t. Marco Mencarelli. I primi tre set sono stati tutti e tre a senso unico alternato, primo e terzo per le russe, che hanno avuto molta continuit in attacco dallopposta Gon chareva e dalla schiacciatrice Kocheleva. Le stesse che pi di tutte hanno fatto male alle no stre col servizio, unitamente alla regista Matyenko. LItalia riuscita a prendere in mano la situazione nel secondo, fin dallinizio.Ed stata protago nista di una rimonta, bella ma incompiuta nel terzo: dal 24 20 Russia,, al 2424. Prima di cedere 2624. Peccato, un pun to avrebbe fatto comodo.

RUSSIAITALIA

31

(2513, 1825, 2518, 2624) ITALIA : Bosetti 11, Arrighetti 10, Soro kaite 18, Costagrande 11, Guiggi 6, Signo rile 3; Di Gennaro (L), Barcellini, Came ra, Fiorin 2, Chirichella 1. N.e. Folie. All. Mencarelli RUSSIA: Shlyakhovaya 10, Goncharova 21, Chaplina 12, Zaryazhko 5, Matyenko 1, Kosheleva 22; Malova (L), Pankova, Isaeva 6, Pasynkova, Kryuchkova (L), Pasynkova 1. N.e. Borodakova. All. Ma richev ARBITRI: Rodriguez (Spa) e Collados (Fra) NOTE Spettatori 3100. Durata Set: 22, 25, 28, 30; tot. 103. Russia: bat tute sbagliate 7, vincenti 6, muri 13, er rori 16. Italia: b.s. 5, v. 1, m. 8, e. 18. SITUAZIONE POOL F Belgrado (Serbia): ieri Serbia Olanda 30 (25, 16, 2518, 2521); Alge riaStati Uniti 03 (1225, 1525, 1125); oggi AlgeriaSerbia; Stati UnitiOlanda. POOL G Mayaguez (Portorico): ieri Rep.DominicanaBrasile, Portorico Bulgaria. POOL H Plock (Polonia): ieri Germa niaGiappone 23 (2518, 2520, 20 25, 2225, 1215), PoloniaKazakistan 30 (2517, 2517, 2511); oggi Giappo neKazakistan, PoloniaGermania. POOL L Hong Kong: ieri TurchiaAr gentina 31 (2517, 2514, 3436, 25 18), CinaRep.Ceca 30 (2514, 2517, 2513); oggi TurchiaRep.Ceca, Cina Argentina. POOL J Ekaterinburg (Russia): ieri Ita liaRussia 13, CubaThailandia 13 (2125, 1725, 2521, 1925); oggi Thai landiaRussia, CubaItalia (ore 15.30 dir.Sportitalia 2). Domani RussiaCu ba, (15.30) ItaliaThailandia CLASSIFICA : Serbia, Cina 12; Giap pone 11; Italia, Turchia, Stati Uniti 9; Brasile 8; Russia, Bulgaria, R. Domini cana, Thailandia 6; Germania 5; Argen tina, Polonia 4; Olanda, R. Ceca 3; Ka zakistan 1; Portorico, Cuba, Algeria 0

32

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

33

BASKET LA STRADA PER LEUROPEO

LItalia non si ferma Proviamo a coprire i limiti che abbiamo


Pianigiani dopo il successo sulla Polonia: Il bilancio positivo. Senza Bargnani e Gigli, in crescita Melli
ITALIA POLONIA
(1717, 4132; 6448)
ITALIA: Cinciarini 4 (1/3), Belinelli 10 (2/3, 2/4), Gentile 17 (4/7), Rosselli 2 (1/2, 0/1), Cu sin 8 (4/6); Cavaliero 2 (1/1), Mancinelli 10 (1/2, 2/5), Poeta, Melli 9 (1/4, 1/2), Vitali 2 (0/1 da 3), Diener (0/1, 0/1), Magro, Mora schini (0/1), Aradori 12 (2/4, 1/4). N.e.: Da tome, Gigli. All.: Pianigiani. POLONIA: Koszarek 6 (1/2), Zamoijski (0/3 da 3), Ponitka 9 (3/4, 1/1), Ignerski 2 (1/3, 0/3), Lampe 24 (6/15, 1/2); Wisniewski (0/3), Chylinski (0/1, 0/2), Szubarga 10 (1/1, 2/4), Waczynski 9 (1/2, 2/4), Hrycaniuk 2, Gielo (0/1 da 3), Karnowski 3 (1/4). N.e.: Kulig. All.: Bauermann. ARBITRI: Begnis, Sabetta, Filippini. NOTE T.l.: Ita 24/25, Pol 19/23. Rimb.: Ita 23 (Cusin 4), Pol 35 (Lampe 11). Ass.: Ita 18 (Mancinelli, Diener, Belinelli 4), Pol 9 (Ignerski 3). Progr.: 5 810, 15 2619, 25 5240, 35 6958. F. antisp.: Zamoijski 3016 (6448). Usc. 5f.: Cusin 3835 (76 61). Spett. 2000. TRENTINO CUP GeorgiaIsraele 7977 (Markoishvili e Sanikidze 20; Casspi 20). Class.: Italia 6; Polonia, Israele, Georgia 2.

76 65

scondere dietro lentusiasmo che giusto accompagni gli azzurri da qui allEuropeo. Lemergenza lunghi reale (ieri il polacco Lampe ci ha fatto molto male ed una co stante coi centri avversari di stazza) e rischia di non essere risolvibile. Le possibilit che Andrea Bargnani faccia parte della spedizione slovena sono inferiori al 50%. E se anche dovesse esserci, probabile che non possa offrire pi di una quindicina di minuti a partita. Recuperare da un lungo stop come quello a cui lo ha costretto linfezione vi rale alle vie respiratorie, con conseguente bombardamen to di antibiotici, complicato a dir poco. Angelo Gigli si sta allenando al 60% con la squa dra e anche per lui la strada ancora lunga. Poi c un Tra vis Diener ancora da inserire. Il sassarese si danna, ma in campo ancora non c grande intesa coi compagni. Non fa cile adattarsi a un sistema di gioco completamente diverso da quello a cui abituato (li bert totale di azione). Stefa no Mancinelli ieri ha dato se gni di vita 10 punti e 4 assist in 22): serviranno altre parti te cos del capitano.
Limiti Dobbiamo cavalcare

4
IN PAUSA FINO AL 12
Programmi azzurri La Nazionale torna a radunarsi luned prossimo a Trieste.

Taccuino
SERIE A

Mancinelli a Torino?
Torino (LegaDue Gold) sareb be vicina a un accordo pluriennale con Stefano Mancinelli. Ieri il club ha annunciato larrivo del play Ro nald Steele, lo scorso anno passato da Montegranaro. Jeff Brooks ha firmato con Caserta. Lala statuni tense lo scorso anno era a Cant con coach Lele Molin. Ufficiale lar rivo a Pistoia di JaJuan Johnson, 24enne centro di 2.08, scelto dai Nets nel 2011 con il numero 27, lo scorso anno in D League.

Amichevoli Dal 17 al 19 agosto ad Anversa contro Belgio, Israele e Polonia. A Capodistria il 22 agosto contro il Montenegro e il 24 contro la Slovenia. Dal 27 al 29 agosto ad Atene con Bosnia Erzegovina, Grecia di Andrea Trinchieri e Lituania. Europeo Esordio a Capodistria il 4 settembre contro la Russia. Quindi le partite con Turchia (5), Finlandia (7), Grecia (8) e Svezia (9).

UNDER 16

Azzurre in semifinale
Le azzurrine hanno battuto la Russia 61 55 con 24 punti di Fran cesca Pan e si sono qualificate per le semifinale dellEuropeo under 16 di Varna (Bul), e per il Mondiale un der 17 del prossimo anno. Oggi in contreranno la Repubblica Ceca contro cui nella seconda fase han no perso 57 52. Laltra semifinale Spagna Ungheria. AllEuropeo di Kiev, gli azzurrini hanno perso an che con la Lettonia 56 54 (Savol delli 14). Oggi c lUcraina.

AMICHEVOLI

DAL NOSTRO INVIATO

MASSIMO ORIANI TRENTO

Tre partite, tre vittorie, lultima con la Polonia, domi nando dopo un avvio in salita. Tanti motivi per sorridere, al trettanti per preoccuparsi. LItalia che si avvicina allEu ropeo di Slovenia piace per ch un gruppo vero, che ha piacere a stare insieme, in campo e fuori, ha continuit

di rendimento. I successi su Georgia, Israele e Polonia hanno messo in mostra i grandi progressi di Nicol Melli (suoi 7 punti nel 140 che ha lanciato lItalia ieri), costretto a giocare come cen tro di riserva (anche per pa recchi minuti visto che Marco Cusin ha sempre problemi di falli), linserimento gi a buon punto di Alessandro Gentile, capace di essere effi cace anche da ala pivot, lotti

mo livello di rendimento di Pietro Aradori dalla panchi na, il buon impatto di Andrea Cinciarini in regia, il genero so apporto di Guido Rosselli, un positivo Poeta. E un Marco Belinelli (votato mvp del tor neo) in forma fisica strepito sa. Datome, ieri a riposo per ch non al top e va centellina to, una certezza.
Emergenza Ma ci sono an che problemi che inutile na

Al tiro Nicol Melli, 22 anni, ala centro, 2.05, a Milano dal 2010. Ha giocato 12 partite con la Nazionale maggiore
CIAMILLO

le nostre caratteristiche spiega Simone Pianigiani Mescolare le carte, provare marcature strane (ieri Vitali su Lampe, ndr.), leggere le si tuazioni in attacco, usare le nostre armi con la consapevo lezza dei nostri limiti cercan do di coprirli il pi possibile. Il bilancio positivo, i gioca tori si passano la palla in at tacco e si aiutano in difesa, questo un bel segnale. Ab biamo parecchie sfighe, arri veranno momenti difficili, ma, magari con incoscienza, andremo in Slovenia e scopri remo quanto siamo in grado di competere. Il rispetto che ci siamo guadagnati la scorsa estate deve essere un punto da cui non tornare indietro. Comunque vada, unItalia di cui facile innamorarsi.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Trinchieri vince
Al torneo di Strasburgo la Grecia di Andrea Trinchieri ha bat tuto la Croazia 87 85. Senza Spa noulis e Bourousis infortunati, mi glior realizzatore lex romano Ma vrokefalides con 16 punti.

ASIATICI

Boniciolli eliminato
Il Kazakistan di Matteo Boni ciolli stato battuto dalle Filippine 88 58 ai quarti dei campionati asia tici di Manila. Fuori anche la Cina al lenata dal greco Iannakis, battuta da Taiwan 96 78. Le altre semifinali ste sono lIran di pap Becirovic che ha battuto la Giordania 94 50 e la Corea che ha sconfitto il Qatar 79 52. Le prime tre si qualificano per il Mondiale 2014 in Spagna. SABONIS JUNIOR (pe.m.) Il 17enne Domantas Sabonis, figlio di Arvi das, ha firmato per il Malaga.

IL CALENDARIO DUE PAUSE PER LE FINALI DI COPPA ITALIA (79 FEBBRAIO 2014) E LALL STAR GAME (13 APRILE). MANCA ANCORA IL CONTRATTO TELEVISIVO

Serie A in campo anche a Santo Stefano


Siena inizia con Cremona. Milano va a Brindisi e alla seconda ospita Varese. E allultima giornata c Mens SanaOlimpia
Questanno si giocher anche a Santo Stefano. Il ca lendario della serie A ha in programma infatti la 12a gior nata il 26 dicembre. Come gi stabilito, la prima giornata il 13 ottobre. Il marted prece dente, 8 ottobre, la Supercop pa tra i campioni dItalia di Siena e Varese, finalista della Coppa Italia. La stagione re golare finir l11 maggio 2014. Nel caso di partecipa zione di una squadra italiana alle Final Four di Eurolega (al Forum di Milano dal 15 al 18 maggio) i playoff inizieranno mercoled 21 maggio per con cludersi con leventuale ga ra7 di finale il 29 giugno. Senza italiane alle Final Four, i playoff inizieranno luned 19 maggio con eventuale gara7 di finale il 27 giugno. I quarti di finale tornano al meglio di 5 partite, mentre le semifinali e le finali sono confermate al meglio di 7. Il campionato si fermer per le Final Eight di Coppa Italia, dal 7 al 9 febbra io, e il 13 aprile per lAll Star Game. Un turno serale, la 12a di ritorno il 19 aprile, sabato di Pasqua. Manca ancora il contratto televisivo. Ci sono stati contatti con Sky pur cer cando di mantenere uno spa zio anche in chiaro.

1a giornata
ANDATA 131013 190114 RITORNO
SIENA CREMONA VARESE REGGIO EMILIA CANT PISTOIA CASERTA VENEZIA AVELLINO PESARO BRINDISI MILANO MONTEGRANARO ROMA BOLOGNA SASSARI

2a giornata
ANDATA 201013 260114 RITORNO
ROMA BRINDISI SASSARI CANT MILANO VARESE REGGIO EMILIA BOLOGNA VENEZIA MONTEGRANARO CREMONA BOLOGNA PESARO CASERTA PISTOIA AVELLINO

3a giornata
ANDATA 271013 020214 RITORNO
SIENA BOLOGNA VARESE VENEZIA CANT PESARO SASSARI PISTOIA CASERTA MILANO AVELLINO ROMA BRINDISI CREMONA MONTEGRANARO REGGIO EMILIA

4a giornata
ANDATA 031113 160214 RITORNO
ROMA CANT VARESE AVELLINO MILANO PISTOIA REGGIO EMILIA CASERTA VENEZIA BRINDISI CREMONA SASSARI BOLOGNA MONTEGRANARO PESARO SIENA

5a giornata
ANDATA 101113 230214 RITORNO
SIENA VENEZIA CANT AVELLINO SASSARI VARESE CASERTA ROMA BRINDISI REGGIO EMILIA MONTEGRANARO PESARO BOLOGNA MILANO PISTOIA CREMONA

6a giornata
ANDATA 171113 020314 RITORNO
SIENA MONTEGRANARO ROMA BOLOGNA VARESE BRINDISI REGGIO EMILIA PISTOIA VENEZIA MILANO AVELLINO CASERTA CREMONA CANT PESARO SASSARI

7a giornata
ANDATA 241113 090314 RITORNO
CANT SIENA SASSARI AVELLINO MILANO REGGIO EMILIA CASERTA BRINDISI CREMONA ROMA MONTEGRANARO VARESE BOLOGNA VENEZIA PISTOIA PESARO

8a giornata
ANDATA 011213 160314 RITORNO
SIENA PISTOIA ROMA MILANO VARESE PESARO REGGIO EMILIA BOLOGNA VENEZIA SASSARI AVELLINO CREMONA BRINDISI CANT MONTEGRANARO CASERTA

9a giornata
ANDATA 081213 230314 RITORNO
CANT CASERTA SASSARI REGGIO EMILIA MILANO MONTEGRANARO AVELLINO SIENA CREMONA VENEZIA BOLOGNA BRINDISI PESARO ROMA PISTOIA VARESE

10a giornata
ANDATA 151213 300314 RITORNO
SIENA ROMA VARESE CANT REGGIO EMILIA CREMONA VENEZIA AVELLINO CASERTA BOLOGNA BRINDISI PISTOIA MONTEGRANARO SASSARI PESARO MILANO

11a giornata
ANDATA 221213 060414 RITORNO
ROMA REGGIO EMILIA CANT MILANO SASSARI SIENA CASERTA VARESE CREMONA PESARO BRINDISI MONTEGRANARO BOLOGNA AVELLINO PISTOIA VENEZIA

12a giornata
ANDATA 261213 190414 RITORNO
SIENA CASERTA ROMA SASSARI VARESE BOLOGNA MILANO CREMONA VENEZIA CANT AVELLINO BRINDISI MONTEGRANARO PISTOIA PESARO REGGIO EMILIA

13a giornata
ANDATA 291213 270414 RITORNO
CANT MONTEGRANARO MILANO AVELLINO REGGIO EMILIA VENEZIA CASERTA SASSARI CREMONA VARESE BRINDISI SIENA BOLOGNA PESARO PISTOIA ROMA

14a giornata
ANDATA 050114 040514 RITORNO
SIENA VARESE ROMA VENEZIA CANT REGGIO EMILIA SASSARI MILANO AVELLINO MONTEGRANARO CREMONA CASERTA PESARO BRINDISI PISTOIA BOLOGNA

15a giornata
ANDATA 120114 110514 RITORNO
VARESE ROMA MILANO SIENA REGGIO EMILIA AVELLINO VENEZIA PESARO CASERTA PISTOIA BRINDISI SASSARI MONTEGRANARO CREMONA BOLOGNA CANT

34

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

Gli annunci si ricevono tutti i giorni su:

www.piccoliannunci.rcs.it agenzia.solferino@rcs.it
oppure nei giorni feriali presso lagenzia:

Milano Via Solferino, 22


tel.02/6282.7555 - 02/6282.7422, fax 02/6552.436
Si precisa che ai sensi dellArt. 1, Legge 903 del 9/12/1977 le inserzioni di ricerca di personale inserite in queste pagine devono sempre intendersi rivolte ad entrambi i sessi ed in osservanza della Legge sulla privacy (L.196/03).

BAGGIO via Broggini, fronte "Parco delle Cave". Nuova prestigiosa costruzione plurilocali, box consegna autunno 2013. CE: B - IPE: 36,2 kWh/mqa www.residenzadelparco.net 02.93.83.727

COMUNE DI BUDDUS (OT) - Vendesi terreno ettari 16,5 sito in localit "Seau" (zona E5) a destinazione pascolo. Interessati scrivere all'indirizzo: agripowerbudduso@legalmail.it L'accesso ai dati potr avvenire previa sottoscrizione di lettera di riservatezza e presentazione di adeguato affidavit bancario. MONFERRATO vendesi prestigiosa fattoria viticola mq. 300.000. Molto redditizia. 0383.92.902

no quadrilocale ristrutturato, box doppio, prezzo interessantissimo. CE: F - IPE: 166,65 kWh/mqa 348.81.63.592

M ILANO 2 Luminoso quinto pia-

ABILE autonoma gestione aziendale 360, amministrazione, commerciale, acquisti, redazione testi, 48enne, inglese, pc (office - outlook - gestionali web) piccole/medie aziende. miniunies@tiscali.it 392.50.00.993 ABILE impiegato commerciale, in mobilit, pluriesperienza ordini, offerte, bolle, inglese buono, francese ottimo, Office. 339.48.09.594. ADDETTA paghe e contributi pluriennale esperienza, esamina proposte. 393.16.20.197 AMMINISTRATIVA responsabile clienti fornitori banche, pluriennale esperienza. Attualmente in mobilit. Residente in Buccinasco. Cell: 333.19.07.705 ISCRITTO camera di commercio di Bergamo ruolo agenti e rappresentanti di commercio, enasarco, plurimandatario, perito, meta giurisprudenza, inglese, offresi, Tel: 320.44.78.378. valter.orru@alice.it RETI AGENTI massima qualit. Esperto creazione reti vendita crea appositamente per aziende clienti. 338.37.66.816 COPPIA italiana con esperienza offresi per Italia ed estero tel: 333.35.70.745. ag.sa@libero.it

MAREMMA Saturnia privato vende colonica finemente ristrutturata con piscina dipendenza 30 ulivi 6000 mq. Vicinanza Terme e Argentario. Cell. 339.43.75.186
PIETRA LIGURE 100 metri spiaggia fronte mare, nuovi appartamenti, varie metrature, terrazzi, termoautonomi, Classe A, Box. Studiotre 019.62.62.86 - Cell. 392.06.57.888 SANTA MARGHERITA LIGURE vendesi splendida villa con 2 abitazioni, parco mq 4.000, euro 1.550.000,00 Portofino splendida villa vista mare, parco. 0383.92.902 SARDEGNA Parco di Tavolara Costa Corallina, direttamente sulla spiaggia prestigiosa villa vista mare. CE: G. 0789.66.575 www.euroinvest-immobiliare.com

TABLET

A Cesenatico Hotel Calypso tre stelle.Piscina. Tel. 0547.86.050. Last minute Agosto: dal 24 - 31 euro 420,00. All inclusive. www.hotel-calypso.it ABRUZZO mare Villarosa Hotel Corallo tre stelle. Tel. 0861.71.41.26. Fronte mare, climatizzato, piscina, parcheggio. Spiaggia privata con ombrellone, sdraio gratuito. Colazione buffet. Scelta men. 4 pagano 3. www.hotelcoralloabruzzo.it ADRIATICO www.gobbihotelgatteomare.it Tel. 0547.68.05.51. Settimana 18-24 agosto euro 450,00 incluso: pensione completa, scelta men, acqua, vino, spiaggia privata, pedal, piscine con bar, centro sportivo, biciclette, staff animazione. AGOSTO Last minute. Ultime camere con offerte famiglia 4=3 tutto compreso. Cesenatico Hotel Cavour Tel. 0547.86.290. Climatizzato. Piscina. Gestione proprietario. www.hcavour.it

ALL INCLUSIVE settimana agosto 350,00, dal 25- 280,00 spiaggia, bevande, bambini gratis. Cervia/Tagliata, Hotel Kitty, fronte mare e pineta, climatizzato. Tel. 0544.98.72.05 BELLARIA Hotel Donatella. Direttamente mare. Climatizzato. Parcheggio. Camere TV. Settimane speciali spiaggia/bevande compresi. Tel. 0541.34.74.82 - www.albergodonatella.com Hotel Columbia tre stelle superiore. Piscina. Tel. 0541.96.14.93. Signorile, sulla spiaggia. www.hotelcolumbia.net CATTOLICA Hotel Leondoro tre stelle superiore. www.hotelleondorocattolica.it tel.0541.95.40.66. Piscina, vicinissimo mare. Climatizzato. Confortevolissimo, parcheggio. Scelta men, specialit marinare, buffet antipasti. Offertissima agosto da 63,00/73,00. Settembre da 49,00. Sconto famiglie fino 50%. CERVIA last minute pensione completa euro 57,00, dal 25 agosto 45,00 compreso bevande, spiaggia. Bambini gratis. Hotel Lalla 3 stelle, direttamente mare, climatizzato. Tel. 0544.71.776

CATTOLICA

RIMINI Hotel Dalia 50 metri mare. Camera e Colazione: euro 35,00. Dal 20 agosto camera e colazione: euro 30,00. Tel. 0541.38.17.18. www.hoteldalia.it Appartamenti da euro 500,00 settimanali. RIMINI Hotel Villa del Prato Tel. 0541.37.26.29. Vicinissimo mare. Tranquillo. Confortevole. Cucina curata dai proprietari, scelta men. Verdure buffet. Colazione buffet. Agosto 39,00/49,00 - Settembre 34,00. Sconto bambini. RIMINI Miramare Hotel San Paolo tre stelle superior. Tel. 0541.37.09.00. Ambienti climatizzati, parcheggio, tutti i comfort. Adiacente al lungomare. Offertissima spiaggia e bevande incluse da euro 56,00. www.sanpaolohotel.com RIMINI Rivabella Hotel Driade 3 stelle Superior Tel. 0541.50.508 - www.hoteldriade.it - Sulla spiaggia, senza attraversamento strada. Ogni comfort. Parcheggio custodito. Ultime disponibilit agosto. Possibilit all inclusive. A richiesta camere fronte mare. RIMINI Rivazzurra Hotel Oregon 3 stelle 0541.37.31.07. Vicinissimo mare. Offertissima compreso: pensione completa, bevande pasti, ombrellone + lettini, clima, parcheggio. Agosto euro 57,00/73,00. Settembre euro 43,00. www.hoteloregon.it Rivazzurra Hotel Tamanco 3 stelle tel. 0541.37.33.63 - Nuovissimo, vicino mare. Climatizzato. Idromassaggio. Cucina romagnola, scelta men. Offertissima Luglio-Agosto da euro 48,00/65,00. Settembre 45,00 compreso bevande. Sconto famiglia. www.hoteltamanco.com PORTO DI CHIAVARI (GE) Affittasi posto barca metri 20. Inintermediari. Tel: 0422.96.71.91 PORTO RIVA Rapallo. Affittasi posto barca metri 8,50 x 3,05 inintermediari. Tel: 335.20.91.83

VACANZE in Sicilia nel Parco dell'Etna (15 minuti da Taormina) a 30 euro/ giorno. Info: www.villamariol.it Tel. 340.98.80.452 ENDESI barca ILVER 24 sport mt. 7,20 - 2 motori Volvo Penta da 140 cv coperta in teak - salpa ancora elettrico - porta 8 persone - ottime condizioni - visibile in cantiere nautico a Palau (Sardegna) prezzo euro 9.500,00 trattabili. Contatto: 335.58.35.066

ACQUISTIAMO Argento, Oro, Monete, Diamanti. QUOTAZIONI:

ORO USATO: Euro 19,50/gr. ARGENTO USATO : GIOIELLERIA CURTINI


Euro 245,00/kg. via Unione 6 - 02.72.02.27.36 335.64.82.765 MM Duomo-Missori

RIMINI

PRIVATO vende moto BMW-R 1200 R come nuova, giugno 2011, ultimo modello nero opaco. Km 9.000 circa. 335.67.05.980

www.piccoliannunci.rcs.it
Pochi click e il tuo annuncio su Corriere della Sera , Gazzetta dello Sport e tablet.
agenzia.solferino@rcs.it

CERCHIAMO per il nostro ristorante in Germania camerieri e pizzaioli. Offriamo vitto e alloggio. Tel. 0049-711.29.15.81, dalle ore 12.00

TARIFFE PER PAROLA IVA ESCLUSA Rubriche in abbinata obbligatoria: Corriere della Sera - Gazzetta dello Sport: n. 0: 4,00; n. 1: 2,08; n. 2, 3, 14: 7,92; n. 5, 6, 7, 8, 9, 12, 20: 4,67; n. 10: 2,92; n. 1: 3,25; n. 13: 9,17; n. 15: 4,17; n. 17: 4,58; n. 18, 19: 3,33; n. 21: 5,00; n. 24: 5,42. Rubriche in abbinata facoltativa: n. 4: Corriere della Sera 4,42; Gazzetta dello Sport 1,67; abbinata 5,00. n. 16: Corriere della Sera 1,67; Gazzetta dello Sport 0,83; abbinata 2,08. n. 22: Corriere della Sera 4,08; Gazzetta dello Sport 2,92; abbinata 4,67. n. 23: Corriere della Sera 4,08; Gazzetta dello Sport 2,92; abbinata 5,00.

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

35

TUTTENOTIZIE & RISULTATI


Tennis LA ROMAGNOLA SI FERMA NEI QUARTI A TORONTO, NEGLI OTTAVI A MONTREAL IL SOLITO NOLE SHOW

Errani, che peccato K.o. con la Radwanska nel festival dei break
Ancora una volta la loro sfida una maratona: Sara non sfrutta due set point in un primo set con 10 servizi persi!
RICCARDO CRIVELLI

Flavia e la Schiavone a Carl sbad. In mezzo, per, la Cichi spreca un set point sul 54 (at tacco profondo e vole della Radwanska) e un altro sul 65 (rovescio da fondo senza pre tese affondato in rete). Da questultimo errore, Sarita sembra non riprendersi pi, subisce un parziale di 17 punti a 1 a cavallo dei set e si ritrova sotto 31 nel secondo.
Vana rimonta Ma l ha un sus sulto, ritrova aggressivit e traiettorie velenose e completa la rimonta fino al 43 per lei. Ma due game regala il break con un altro errore di rovescio (lo incrocia invece di giocare in lungolinea a campo aperto e lo mette in rete), aprendo le por te al settimo successo in nove precedenti della Radwanska, che in una partita con in prati ca gli stessi gratuiti (34 lei, 31 la Errani) fa la differenza al zando il livello nei momenti chiave (37 vincenti a 21). Una mezza occasione persa per Sa retta, comunque all11 quarto di finale stagionale: ha dimo strato una volta di pi di poter sela giocare alla pari con unavversaria che da un anno sta nelle prime quattro. Linse guimento al numero 5 della Li Na (qui doveva fare meglio di lei) solo rimandato a Cincin nati. O almeno si spera.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Il numero 1 del mondo Novak Djokovic, 26, si scatena nel ballo LAPRESSE

Ancora una maratona, come gi lanno scorso al Masters e poi due mesi fa al Roland Garros. Come dice Agnieszka Radwanska di Sa ra Errani, abbiamo un gio co simile, per questo corria mo molto e nelle nostre par tite ci sono scambi lunghi. Quando la affronto, so che non sar mai una faccenda breve.
Solo break Cos, anche nei quarti di Toronto (2.369.000 $, cemento) la polacca nu mero 4 del mondo e la roma gnola numero 6 scavallano le due ore. Soprattutto, il lo ro gioco a specchio ha una perfetta sincronia nei turni di servizio, che per tutto il primo set si trasformano in un incredibile percorso ad ostacoli. Il copione quasi folle: la giocatrice in risposta

Djokovic, lo spavento e poi il balletto afro


Un po per esorcizzare lo spavento provato contro Istomin, piegato solo dopo una battaglia in tre set, un po per recuperare il favore del pubblico dopo le esternazioni non precisamente sim patiche di pap Sdrjian contro Fede rer e Nadal, Novak Djokovic al termine del match di Montreal (2.887.085 $, cemento) ha regalato per il secondo giorno di fila uno dei suoi soliti show. Estratta una parrucca con pettinatura afro dalla borsa, ha cominciato a bal lare sulle note della canzone Get lucky di Daft Punk, uno dei tormento ni dellestate, accompagnato dalla ma scotte del torneo e da alcuni raccatta palle. Nel torneo di casa continua in tanto il momento magico di Vasek Po spisil, numero 71 del mondo, che dopo aver eliminato Berdych approfitta del ritiro di Davydenko (bronchite) per ap prodare in semifinale, primo canadese dal 1969 a Montreal. Apoteosi per la foglia dacero, perch nel secondo quarto di giornata Raonic,che comin cia a beneficiare della cura Gulbis, elimina Gulbis in un match tutto genio e sregolatezza, garantendo sicura mente un finalista al Canada (peral tro, Raonic montenegrino e Pospi sil ha i genitori cechi...). Per entrambi la prima volta in semifinale a un Ma sters 1000: se va in finale e Gasquet perde nei quarti, Raonic diventa top ten, mentre Pospsil sar 40. Quarti: Pospisil (Can) b. Davydenko (Rus) 30 rit.; Raonic (Can) b. Gulbis (Let) 76 (3) 46 64. Ottavi: Pospisil b. Berdych (Cec) 75 26 76 (5); Da vydenko b. Bogomolov (Rus) 64 63; Raonic (Can) b. Del Potro (Arg) 75 64; Gasquet (Fra) b. Nishikori (Giap) 16 63 63; Djokovic (Ser) b. Istomin (Uzb) 26 64 64.

Sara Errani, 26 anni REUTERS

Agnieszka Radwanska, 24 anni AP

non soffre mai i piumini di quella che batte e perci pu essere aggressiva gi con il primo colpo, prendendo in mano ritmo e scambi. Dopo l11 iniziale, cominci perci

una serie di 10 break consecu tivi fino al tiebreak: erano sta ti 11 dallinizio nella finale di Acapulco dellanno scorso tra Sara e la Pennetta e addirittu ra 12 la settimana scorsa tra

Semifinali: A. Radwanska (Pol) b.


ERRANI 76 (1) 75; Li Na (Cina) b. Ci bulkova (Slk) 76 (1) 62. Quarti: Kvi tova (Cec) b. Stosur (Aus) 63 63; Ci bulkova b. VINCI 63 76 (4); Cirstea (Rom) b. Jankovic (Ser) 63 64.

SAN MARINO Quarti al Challenger

di San Marino (64.000 e, terra): Gi menoTraver (Spa) b. Kavcic (Slo) 67 (6) 63 64; CECCHINATO b. Ve sely (Cec) 76 (5) 36 61; VOLANDRI b. Rufin (Bel) 64 76 (11).

Ippica OGGI TORNEO FANTINI

Nuoto VACANZA CON LA FAMIGLIA

Varie SANATA LA POSIZIONE: 3000 EURO

Baseball
BOLOGNA VS NETTUNO (m.c.) Bologna e Nettuno concludono oggi il duello, affron tandosi con i lanciatori italiani (Richetti e De Santis i partenti), mentre le altre preten denti ai playoff iniziano la 7a di ritorno. Rimi ni vuole dimenticare la delusione europea contro Reggio.16 turno, oggi: 15.3020.30 GrossetoParma, RiminiReggio Emilia, RonchiT&A San Marino; 1620.30 NovaraGodo Knights; 16 BolognaNettuno (gara2). Classifica: Rimini 800 (246); Bolo gna 767 (237); Nettuno e S.Marino 700 (219); Parma 633 (1911); Reggio 482 (14 15); Ronchi 333 (1020); Novara e Godo 233 (723); Grosseto 103 (326).

La Napravnik stella di Ascot

Pellegrini, relax Vicenda Imu in Sardegna La Idem paga

zolo (mercoled), Asiago (gioved) e Cortina (sabato 17). Nel cast (non fisso), anche Va lentina Marchei, Mauruzio Zandron, Stefa nia BertonOndrej Hotarek e il francese Brian Joubert.

Lotta Rio 2016: due gare femminili in pi


Il Cio ha deciso che da Rio 2016 ci saranno due categorie maschili in meno una per la grecoromana, una per la lotta libera e due femminili in pi. La decisione, che por ter a un riequilibrio di genere (6 eventi in ciascuna delle 3 categorie), arriva su pro posta della federazione internazionale, che spera di convincere il Cio a reinserire la lot ta nel programma a partire dal 2020, dopo lesclusione suggerita dallesecutivo a feb braio. A settembre la sessione di Buenos Aires decider quale sport tra lotta, base ballsoftball e squash.

Ippica
GIOVEDI QUINTE Ad Albenga combinazio ne 14101637. Tot.: 7,96; 1,66, 1,57, 1,21 (40,08) Quint n.v.. Quart 321,36 (Coi rit. 61315 57,28). Tris 52,38 (9,60). OGGI MONTECATINI QUINTE (ore 22.45, inizio 21.05). Solo 13 sul miglio. Scegliamo Roissy dei Greppi (3), Ruba Bibi (6), Run ning (8), Rajah Petral (12), Rugby dei Greppi (5), Rugiada Mati (1).

ANCHE Gal.: Varese (20.25), Capalbio Beach volley Nuoto Grande Slam Berlino (21.15). Tr.: Civitanova (17), Cesena (21). BIONDANI RECORD (al.f.) Ai Tricolori di ca Ok TomatisRanghieri Judo tegoria di Roma, Giorgia Biondani (Leo (c.f.) A Berlino (Ger), nel Grande Slam del World Tour, Tomatis e Ranghieri entrano nella final four odierna. Dopo aver liquidato 20 GabathulerWeingart (Svi), hanno bat tuto 21 SmedinsSamoilovs (Let) e poi 20 DollingerWindscheif (Ger). In semifinale (ore 13, laola1.tv) sfidano Vitor FelipeEvan dro (Bra), laltra tra HerreraGavira (Spa) e SemenovKrasilnikov (Rus). NicolaiLu po, k.o. 21 contro FijalekPrudel (Pol), so no noni. Ultime della pool e 25esime Cicola riCostantini, battute 20 anche da Biene ckGrossner (Ger). MANZI ARGENTO Secondo posto di Elios Manzi ai Mondiali cadetti a Miami. Quattro vittorie nei 55 kg per il 17enne siciliano con tro Abaghyan (Arm), Zhenisbek (Kaz), Tsikadoea (Ola) e Miles (Gb), prima di farsi sfilare loro da Zhauyntayev (Kaz) con due sanzioni, una a 9 dalla fine che ha portato la parit e laltra dopo 44 di golden score.

Rosie Napravnik, 25, americana

Josefa Idem, 47 anni ANSA

Ad Ascot la Shergar Cup, torneo internazionale per fan tini divisi in quattro squadre da tre che si affronteranno nelle sei corse in programma. Assente Lanfranco Dettori, impegnato a Newmarket, la squadra europea sar franco tedesca con Gerald Mosse, Io riz Mendizabal e Andrasch Sarke. Ma i personaggi pro vengono dagli Stati Uniti. So prattutto la 25emme Rosie Napravnik, lanno scorso vin citrice di Breeders Juvenile e Kentucky Oaks. La Napravnik capeggia la squadra delle don ne, completata dalla campio nessa neozelandese Lisa All press e dalla irlandese Cathy Gannon, una volta campio nessa degli allievi fantini Lal tra stella americana il 50enne colosso Gary Stevens, tornato in attivit (e subito ai suoi grandi livelli) nello scor so maggio sette anni dopo es sersi ritirato. Stevens, il giap ponese Yasunari Iwata e il brasiliano Joao Moreira for mano la squadra del resto del mondo ,mentre i locali (Gran Bretagna e Irlanda) sono rap presentati da Kieren Fallon, James Doyle e Kevin Man ning.

(al.f.) Dopo aver festeg giato il venticinquesimo com pleanno al rientro dai Mondia li di Barcellona, Federica Pel legrini partita per la Sarde gna per una vacanza rilassante con la famiglia: si concessa un giro in barca con il fratello Alessandro, un po di relax con i genitori Roberto e Cinzia, ma niente tuffi in piscina, solo ac qua salata. Nelle prime due fo to, Federica con il fratello Alessandro. Sotto, la famiglia Pellegrini al completo.

Si conclusa, almeno per il fisco locale, la vicenda Imu Ici sulla casapalestra dellex ministro Josefa Idem a Santer no, nelle campagne ravennati, con un versamento nelle casse del Comune di Ravenna di una somma di poco inferiore a 3000 euro relativa a quote non pagate tra il 2007 e il 2012. Per gli anni precedenti, tutto an dato prescritto. Ne ha dato no tizia il consigliere comunale Al varo Ancisi, capogruppo della lista civica dopposizione per Ravenna. Lo ha fatto attraver so una nota nella quale si legge che dal 22 luglio lolimpionica e senatrice del Pd ha anche tra sferito la residenza nellabita zione di via Argine Destro La mone 23/A, sempre a Santer no, in cui risiede dal 6 aprile 2007 il maritoallenatore, Gu glielmo Guerrini, e che si trova a poche centinaia di metri da via Carraia Bezzi dove si trova la residenza palestra da cui a inizio giugno era partita lin chiesta giornalistica che ha de terminato le dimissioni del mi nistro. Sabato scorso la Idem aveva fatto la prima uscita pub blica a Ravenna dopo le dimis sioni, partecipando a uninizia tiva politica nella sede Arci.

GOLF US PGA A OAK HILL

Boxe
TV RECORD (r.g.) Lemittente Showtime, che trasmette negli Usa la serata del 14 settembre a Las Vegas imperniata sul mon diale Wbc e Wba medi jr. che Saul Alvarez (Mes, 4201) metter in palio contro Floyd Mayweather jr. (44), ha portato a 75 dollari il costo della pay per view, cifra record. Su perato quello della sfida di maggio contro Robert Guerrero, a 70 dollari. ADDIO YAGUBKIN (r.g.) E deceduto a soli 52 anni Alexander Yagubkin, nato nel 1961 a Donetsk, in Ucraina. Per lURSS ha conqui stato il Mondiale dilettanti dei massimi nel 1982 a Monaco di Baviera, edizione nella quale, tra i +91, Francesco Damiani batt nei quarti Teofilo Stevenson. Cinque volte campione nazionale tra il 1980 e 1987, nelle quattro partecipazioni agli Europei, ha vin to 3 ori (198119831985) e un argento nel 1987 a Torino.

Bene Molinari e Manassero Taglio superato


Francesco Molinari in par e Matteo Manassero a +1 superano il taglio a Oak Hill dopo il secondo giro del Pga Championship, ultimo Major della stagione. Manassero racconta il suo giro: E stato un bel giro ha detto subito dopo la prova il veronese forse il migliore da tempo a questa parte. Ho messo tante palle vicine e fatto pochi errori, peccato solo per la sfortuna nel finale, per sono davvero contento del gioco. La sfortuna il doppio bogey alla 16 con una palla sbordata e un colpo di penalit perch la palla si mossa dopo laddress. Webb Simpson, campione dello Us Open 2012 ha eguagliato il record del campo con 64 poi eguagliato nel pomeriggio da Jason Dufner.

sport) vince i 50 sl in 2524 (4a performan ce italiana di sempre) migliorando il suo pri mato italiano juniores e cadette. Lisa Fis sneider domina i 50 rana in 3121 (73/100 in meno rispetto ai Mondiali), 2 crono allti me. Tra gli uomini Toniato si impone davanti a Pesce in 2732, 3 crono italiano alltime. Uomini. Sen: 100 sl Orsi 4856, Leonardi 4911; 1500 sl Furlan 152828; 100 do Milli 5490, Ranfagni 5507; 50 ra Toniato 2732 (3 t. ital. alltime), Pesce 2804; 200 fa Pe lizzari 15772, Pavone 15834. Cad: 100 sl Bellacci 5032; 1500 sl Bianchi 153549; 100 do Laugeni 5507; 50 ra Bizzarri 2861; 200 fa Marigliano 20106. Jun: 100 sl Di Fa bio 5062; 1500 sl Acerenza 154426; 100 do Mencarini 5655; 50 ra Franceschi 2862; 200 fa Mugnaini 20168. Donne. Sen: 50 sl Di Pietro 2550; 400 sl Caramignoli 41281; 100 do Barbieri 10241; 50 ra Fis sneider 3121 (2 t. ital. alltime); 200 fa Pi rozzi 21196. Cad: 50 sl Costa 2599; 400 sl Bertotto 41464; 100 do Esposito 10189; 50 ra Toni 3254; 200 fa Annis 21504. Jun: 50 sl Biondani 2524 (r.i. jun); 400 sl Caponi 41229; 100 do Cannistraro 10329; 50 ra Castiglioni 3160; 200 fa Tarzia 21402. AZZURRI A BERLINO (al.f.) Con la coppa del Mondo di Berlino (25 m) di oggi e doma ni, si chiude la stagione mondiale. Al via Scozzoli (50100 rana), Paltrinieri (400 1500 sl), e Ilaria Bianchi (50100 fa). Assen te Turrini, rientrato a casa dopo Eindhoven.

Canottaggio
MONDIALI JUNIORES Nella 3a giornata dei Mondiali Jr di Trakai (Lit) altre barche az zurre conquistano le finali: lottorosa, il 4 di coppia femminile e il 4 senza campione del mondo in carica, con il miglior tempo. Oggi prime medaglie: in gara il 4 senza e il 4 con uomini e il 4 senza e il 4 di coppia donne.

Pallavolo Zanini nuovo c.t. della Turchia


Ieri a Istanbul Emanuele Zanini ha raggiunto laccordo con la federazione turca: allener la nazionale fino al 2016. Nel prossimo campionato il tecnico italiano allener il Be auvais, nella A1 francese.

Rugby
ZEBRE OK (ma.p.) Ieri sera a Issoire (Fra), le Zebre hanno battuto il Tarbes (Pro D2) 2017. Nel 1 tempo meta tecnica della mi schia italiana, nella ripresa marcature di Venditti e due piazzati di Orquera, che ha anche trasformato le due mete.

Ghiaccio
SUMMER TOUR Organizzato da Ghiaccio Spettacolo, parte oggi da Baselga di Pin (Tn) lItalian Summer Tour 2013. Altre tappe ad Alleghe (luned), Corvara (marted), Pin

36

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

ALTRI MONDI

SEGUITECI SU
@AltriMondiGazza

Il fatto del giorno


A CURA DI GIORGIO gda@gazzetta.it

_la tassa sulla casa

A
LA IDEM SALDA S

RIFORMATA EQUITALIA

DELL'ARTI

I litigi tra Pdl e Pd sullImu faranno cadere il governo?


Altol di Berlusconi: Non si paghi pi Il centrosinistra contesta e Letta prova a mediare Intanto lesecutivo cerca soluzioni pure sulle pensioni doro
Nei bar dItalia ci si indi gna, da un paio di giorni, per la storia delle superpensioni doro, gente che prende 40, 50 o 70 mila euro al mese. Il caso limite quel lo di Mauro Sentinelli, ex grande manager della Telecom, genio nel suo settore (invent le tessere prepagate), che, grazie a una leggina del 1994 si gode una pen sione praticamente identica al suo ultimo stipendio, 91 mila eu ro al mese. Lindignazione com prensibile, il governo prova a cercare delle soluzioni, ma du ra: la Corte Costituzionale ha gi bocciato la regola di Monti che aveva spuntato i trattamenti superiori ai 90 mila euro lanno, dunque proibito qualunque ta glio che ignori i diritti acquisiti. Senonch ieri uno di questi for tunati manager, rimasto anoni mo, ha spiegato alla Stampa che lunico modo per recuperare questi denari sarebbe quello di una bella patrimoniale che fa cesse incassare allo Stato met tiamo un 500 miliardi, abbat tesse di altrettanto il debito pub blico, facesse risparmiare un 20 30 miliardi di interessi lanno e, con questi soldi, aiutasse i pen sionati al minimo.
questa lunga dichiarazione di Berlusconi?

Il dl Fare ora legge Il premier: La svolta

Il fatto che laltro giorno il ministro Saccomanni abbia messo in rete le nove ipotesi che girano intorno allImu. Con questa postilla: La propo sta di esenzione totale per labitazione principale non sembra pienamente giustifica bile sul piano dellequit e del lefficienza del tributo. Parole che il centrodestra non pu sentire. Quindi si scatenata la schiera dei falchi berlusconia ni, quelli che credono nel van taggio di unelezione anticipa ta magari con il Cavaliere die tro le sbarre. Brunetta ha spa rato, lImu sulla prima casa si deve abolire... eccetera. Il centrosinistra contrario e continua a ribadire che laboli zione totale non era nel pro gramma di governo. E Letta convinto che si trover la solu zione a fine mese.
Silvio Berlusconi, 76 anni, stato capo del governo quattro volte fra 1994 e 2011 ANSA

4
IL NUMERO
ll valore dello spread Lo spread continua a calare. Il differenziale di rendimento tra i Btp e i Bund decennali tedeschi sceso, ieri, fino a 248 punti, salvo poi chiudere a 250. Per trovare un valore pi basso bisogna tornare al 22 luglio 2011: 227

250

Bello. Ma si pu fare?

cavaliere), il quale esige che sia abrogata sulle prime case di tutti, senza far conto della ric chezza di ciascuno. Dichiara zione notevole perch la pri ma dopo la famosa sentenza della Cassazione. Stia a sentire: LImu sulla prima casa e sui terreni e fabbricati funzionali alle attivit agricole non si deve pi pagare. Dal 2013 e per tutti gli anni a venire. un impegno che abbiamo preso in campa gna elettorale, lo stesso che alla base delle larghe intese. La nostra sullImu una battaglia di libert. L80% delle famiglie sulla casa fondano la certezza del loro futuro. un impegno di fondo dellaccordo di governo, ma soprattutto lo stimolo fon damentale per far ripartire leconomia.

Il problema che Berlusconi, e con lui il centrodestra, con trarissimo a ogni tassa sui patri moni. Ad esempio quella tassa che si chiama Imu, e che una patrimoniale sulla casa, s atti rata ancora ieri gli strali del Ca valiere (formalmente ancora

In che senso?

Berlusconi d qualche cifra: Per gli scettici dellImu sottoli neiamo che nel 2011 gli occu pati nel settore delle costruzio ni erano 1.847.000, crollati a

1.694.000 a fine 2012, per ef fetto dellintroduzione dellImu da parte del governo Monti. Si sono persi 150.000 posti di la voro solo nel settore delle co struzioni, senza considerare lindotto. Quanto avvenuto, di negativo, nel 2012 ci porta a so stenere che, nel 2013, lelimina zione dellImu consentir di ri lanciare il settore immobiliare. La ragione semplice: gli inve stimenti in edilizia hanno il pi alto coefficiente di rilancio sul leconomia. Stimolando ledili zia si cambia il corso della poli tica economica, innescando un circolo virtuoso di crescita. Li berare adesso 4 miliardi, attra verso leliminazione dellImu sulla prima casa, permette di aumentare il reddito disponibi le delle famiglie che quindi, in un clima di rinnovata fiducia, saranno portate a spendere di pi, piuttosto che a risparmiare come avviene quando si ha in certezza o paura del futuro.

Per Letta ha pure il proble ma che adesso fa il falco an che Berlusconi.

Bisogna vedere. Anche il Cavaliere deve accontentare un po questi un po quelli. La famiglia si trasferita a casa sua per impedirgli di far mat tane e precipitare la situazio ne. Oltre tutto nelle nove ipo tesi di Saccomanni c gi for se la soluzione di compromes so.

Lex ministro paga per la palestra Si era dimessa dal ruolo di ministro dello Sport e delle Pari opportunit per la vicenda dei mancati pagamenti ImuIci sulla casapalestra a Santerno (Ravenna). Ieri la campionessa olimpica Josefa Idem (nella foto) ha versato nelle casse del Comune di Ravenna una somma di poco inferiore a 3.000 euro relativa a quote non pagate tra il 2007 e il 2012. Per gli anni precedenti tutto andato prescritto. Grazie a tutti voi. stata una batosta. Terribile. Quando avr gli elementi vi spiegher cos successo, ha scritto la Idem su Facebook, ringraziando chi lha incoraggiata

Il premier Enrico Letta ANSA

Il decreto Fare legge, con oltre un centinaio di nuove norme, arricchite e ritoccate in Parlamento, che vanno dalle semplificazioni allo smaltimento dellarre trato della giustizia civile, passando per il taglio ai compensi dei manager pub blici e la riforma di Equita lia. Ci sono anche gli sconti sulle multe pagate subito, la spending review perma nente, la sicurezza delle scuole, le risorse per le infra strutture subito cantierabili e il sostegno alle piccole me die imprese. La sua approva zione definitiva (arrivata prima dello stop estivo della Camera, 319 i s) rappresen ta un passo importante, che va inserito nello sforzo del governo di far ripartire la politica industriale del Pae se, ha sottolineato il pre mier Enrico Letta.
I settori Tra i punti centrali i provvedimenti che riguar dano le infrastrutture: stan ziati lavori per circa 3 miliar di, 2 in 5 anni per opere stra tegiche immediatamente cantierabili. Finanziate tra le altre, la terza corsia della A4 in Friuli, la telesina e la TermoliSan Vittore in Cam pania. Vengono previsti li miti anche ad Equitalia con la rateazione delle imposte fino a 120 rate, impignorabi lit dellunica casa di abita zione e dei beni indispensa bili allattivit del debitore. Arriva anche un paniere di beni essenziali esclusi dal lespropriazione. Il decreto ha anche ufficializzato lad dio al fax: le comunicazioni tra pubbliche amministra zioni potranno avvenire solo via mail (posta certificata).

Cio?

Che cosa ha provocato

Si lavora sulla prima casa, abrogando del tutto lImu, ma togliendo pure la deducibilit della sua rendita dalla dichia razione Irpef. Lo Stato ci gua dagnerebbe un miliardo e ot to: i 3,3 miliardi persi con la prima mossa, sarebbero recu perati dai quasi due miliardi di maggior gettito delle case sfit te e dallindeducibilit Irpef (3,2 miliardi). E il centrode stra potrebbe dire di aver vinto la sua battaglia.

notizie Tascabili
Si confronter il dna dei resti

un ex pentito

Dopo il Datagate

Diceva di sapere della morte di Yara Fermato mitomane


Ho sentito parlare due donne al Pronto soccorso dellospedale di Ponte San Pietro: dicevano che Yara aveva perso un braccialetto. Lo ha detto lautore delle telefonate e degli scritti anonimi riguardanti possibili indizi sullomicidio di Yara Gambirasio e che si faceva chiamare Mario. Il suo vero nome Domenico De Simone, originario di Cosenza, 60 anni, ex collaboratore di giustizia da tempo residente Bergamo. La polizia lha bloccato dentro una cabina telefonica, mentre stava cercando di telefonare allEco di Bergamo. Era gi stato nella redazione del quotidiano e aveva spiegato ai cronisti: Sono stato frainteso, non sono il killer.

Obama annuncia: S ai controlli, ma pi chiarezza


Cariche degli agenti ieri a Niscemi AP
Rivedremo il nostro programma di sorveglianza: s ai controlli, ma necessario trovare pi trasparenza ed equilibrio fra sicurezza e libert. Lo ha detto il presidente Usa Barack Obama nella conferenza stampa prima delle ferie estive. Un riferimento alla vicenda Snowden, la talpa del caso Datagate, di cui Obama ha detto: Non un patriota, ma pu venire qui a difendersi in tribunale. Obama prevede una riforma del Patriot Act, la legge antiterrorismo dopo l11 settembre. Il presidente ha anche parlato dei rapporti con la Russia, pi tesi dopo che Snowden stato accolto a Mosca: bene ricalibrare le relazioni, ma non boicotteremo i Giochi di Sochi 2014.

Firenze alla ricerca della vera Gioconda Riesumati i parenti


Uno dei pi affascinanti enigmi della storia dellarte potrebbe arrivare a soluzione: la donna ritratta da Leonardo da Vinci nel suo dipinto pi celebre, la Gioconda (datato 1503 1514 e conservato a Parigi), era Lisa Gherardini Del Giocondo, morta a Firenze nel 1542? Per scoprirlo, ieri stata aperta la cripta, nella basilica di Santissima Annunziata a Firenze, dove sono stati ritrovati i resti di Francesco del Giocondo, marito di Lisa e dei suoi due figli: Bartolomeo, avuto da unaltra donna, e Pietro, figlio di Lisa Gherardini. Ora i ricercatori confronteranno il dna dei resti ritrovati con quello degli scheletri sepolti a SantOrsola, sempre a Firenze, dove la nobildonna mor: se un Dna femminile sar compatibile con il Dna di uno scheletro dei Del Giocondo, evidentemente quello

Tensione nel Nisseno

Corteo NoMuos: scontri con agenti Ferito un militare


Tensione a Niscemi (Cl), durante la manifestazione contro la realizzazione del Muos, il nuovo sistema di telecomunicazioni satellitari della Marina militare Usa. Alcuni manifestanti hanno forzato la recinzione della base satellitare, mentre un finanziere rimasto ferito non gravemente ad una gamba. Francesco Paolo Giordano, procuratore capo di Caltagirone, ha aperto uninchiesta sugli scontri tra manifestanti e forze dellordine.

Uno studioso illumina la tomba dei Del Giocondo ANSA


del figlio Piero, sar la conferma che i resti trovati nel convento appartengono a Lisa Gherardini. Nelle sepolture dei Del Giocondo in Santissima Annunziata non possibile distinguere i resti dei tre uomini, stabilendo le singole identit, ma le alluvioni dellArno hanno depositato una fanghiglia tale da conservare, senza contaminazioni, i resti. Il passo successivo sar ricostruire, con tecnologie allavanguardia, il volto della Monna Lisa, per scoprire se quello della Gioconda. E intanto gli scienziati italiani chiedono alla Francia di restiturci il quadro per un breve periodo.

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

37

ALTRI MONDI

LATTRICE AVEVA 74 ANNI

Addio alla Black Star di Easy Rider


Addio allattrice Karen Black (nella foto), regina del nuovo cinema Usa anni 60 e 70, con titoli come Easy Rider, Cinque

pezzi facili e Nashville. Lattrice, nata nellIllinois da una famiglia ceco tedesca norvegese, si spenta a 74 anni per un tumore. Ha debuttato con Coppola e recitato anche per Hitchcock: ha vinto due Golden Globe. Si sposata quattro volte con tre divorzi e ha avuto due figli.

OPRAH ERA IN SVIZZERA

Insulti alla Winfrey: Presa per povera


Oprah Winfrey ha denuncia to di essere stata vittima di un episodio al limite del razzismo in Svizzera. La presentatrice pi fa

mosa dAmerica, entrata in una boutique di Zurigo per comprare una borsa, una volta chiesto il prezzo (38mila euro) alla com messa italiana s sentita rispon dere: Costa troppo, non se la pu permettere. Episodio che ha portato alle scuse dellufficio del Turismo e del negozio.

Bufera sui Compro oro +200% di arresti nel 2013


Un italiano su quattro baratta preziosi in cambio di denaro E la Finanza denuncia: Un grande business per la malavita
FILIPPO GAMBARINI

A
LA FOTO DEL KILLER S

domande a...
STEFANO GRESTA
GEOFISICO

Luglio, scosse record Qui non mai finito lallarme terremoto


LItalia trema: luglio stato il mese con = pi scosse nel 2013, oltre 90 al giorno. La sequenza pi forte scattata il 21 (con una vibrazione da 4,9), al largo delle Marche. In Lunigiana, ben 750 scosse minori mentre ieri la terra ha tremato vicino a Roma. Ne parliamo con il geofisico Stefano Gresta.

La febbre delloro parte seconda. Mettici la cara e vec chia Italia anzich il Klondike e il gioco fatto. Niente paura, nessun sequel del film cult di Charlie Chaplin atteso nei multisala. La realt ben meno romanzata e ci restituisce lim magine di un Belpaese, ancora una volta, vittima (o tacito te stimone) della criminalit or ganizzata. E questa volta il ba cino dutenza della malavita sono proprio i Compro oro. Colpa o merito della crisi, nel solo 2013 la Guardia di Finan za ha arrestato 52 responsabili di traffico di metalli preziosi, niente meno che il 200% in pi rispetto al 2012. Se gi questo dato non fosse sufficiente, a rincarare la dose entrano in gioco i 179 chili di oro e argen to sequestrati, i 167 milioni di patrimoni accumulati in ma niera illecita e i 248 usurai de nunciati. Cifre di un business letteralmente esploso rispetto allanno passato, che sfrutta il

miliare che, con ben 29 esercizi di Compro oro, in tre anni ha venduto metalli preziosi pro venienti da campi nomadi. Oro che, una volta trasformato in lingotti, ha fruttato oltre 32 milioni di euro. Spiccioli in confronto ai 183 milioni di ri cavi di unorganizzazione con sede in Svizzera e basi a Napoli e Arezzo. Lindagine, partita nel 2012, ha permesso alle Fiamme Gialle di sequestrare 86 kg doro e di iscrivere nel re gistro degli indagati ventun persone.
La voce Ottimi i dati della Guardia di Finanza, ha di chiarato Nunzio Ragno, presi dente dellAssociazione nazio nale Antico a tutela dei Compro oro. Sappiamo tut ti che nel settore ci sono infil trazioni criminali dice Ragno : un marciume da eliminare. La tracciabilit totale unope razione quasi impossibile. Per si pu migliorare lidentifica zione con software specifici che stiamo sviluppando.
RIPRODUZIONE RISERVATA

Un Compro oro: il 28,1% degli italiani andato nel 2013 in questi esercenti

calo del potere dacquisto dei cittadini che decidono di rivol gersi ai Compro oro.
Le modalit Sempre la Guar

dia di Finanza, in base a un rapporto Eurispes del 2013, sottolinea come ben il 28,1% degli italiani si sia recato alme no una volta da un compro oro. Una vera e propria impennata

in confronto al misero 8,5% del 2012. Un aumento espo nenziale che, inevitabilmente, ha attratto la criminalit orga nizzata. Le cosche, attraverso sistemi fraudolenti, riescono ad esportare loro verso azien de estere spesso inesistenti per mascherarne la vendita in nero in Italia. A Modena stato sgominato un intero nucleo fa

Gioielliera uccisa a Saronno Sono state diffuse le foto dellassassino di Mariangela Granomelli, la commerciante di Saronno (Varese) massacrata di botte sabato scorso nella sua gioielleria. Gli inquirenti hanno attivato un numero verde gratuito (800/547547) da contattare se qualcuno riconoscesse luomo ritratto dalle immagini

1 Come mai tante scosse in luglio?


Non un fenomeno sorprendente: dal terre moto del 2009 in Abruzzo, la sismicit in Italia aumentata. Le cause? Forse, banalmente, ci so no pi stazioni di rilevamento e pi dati. O for se, la pressione della placca africana su quella euroasiatica non avviene a velocit costante, ov vero qualche centimetro di spostamento lanno, e oggi assistiamo ai risultati di una discontinui t della spinta esercitata anni fa, che si manife stano con la rottura della crosta in tanti punti.

2 Ci sono motivi di preoccupazione?


Come sempre. Dove ci sono stati terremoti ieri, ce ne saranno domani. LAppennino meridiona le, lArco Calabro, lo Stretto di Messina e la Sici lia orientale sono le zone a rischio. Poi, il Friuli.

3 Una ricerca dimostra che allAquila non

ci fu quellaumento di gas radon interpreta bile come segnale premonitore. Che fare allora come prevenzione? Solo rendere gli edifici pi sicuri: il Decreto Ecobonus prevede detrazioni fiscali del 65%. f.riz.
RIPRODUZIONE RISERVATA

IL CARRELLO I PREZZI DEL CIBO DIMINUITI DELLO O,2%

Istat: fare la spesa costa meno Gi le assicurazioni per le auto


Riempire il carrello della spesa costa a luglio lo 0,2% in meno rispetto a giugno. I dati Istat registrano nel mese scorso un lieve calo dei prezzi per gli acquisti pi frequenti, dal cibo ai carburanti, su base mensile, e un aumento del 2% su base annuale. Questo significa, per, un rincaro di 708 euro lanno per una famiglia di tre persone, tuonano Federconsumatori e Adusbef. I rincari si abbattono in modo particolare sui trasporti (+1,2% sul mese). Le tariffe delle assicurazioni sono invece in diminuzione per le auto, mentre aumentano per le due ruote.

Comunicato sindacale
Mercoled 7 agosto abbiamo ricevuto comunicazione dallazienda secondo cui in merito alle attivit di natura immobiliare che interessano il comparto Solferino San Marco, a partire dai prossimi giorni e per le prossime settimane verranno effettuati alcuni sopralluoghi tecnici. dunque accertato che lazienda ha cominciato una trattativa di vendita in esclusiva con il fondo dinvestimento Blackstone. Da qui alla fine di settembre partiranno, appunto, i sopralluoghi tecnici; tra ottobre e novembre dovrebbe essere finalizzato laccordo. La nostra posizione non cambiata dall11 febbraio a oggi. Quel giorno, al tavolo del Cae (il comitato aziendale europeo) i rappresentanti sindacali contestarono lidea che si potessero sfrattare Corriere e Gazzetta dello Sport dalla loro sede centenaria. Il palazzo di via Solferino parte integrante della nostra identit, quindi non solo della nostra storia ma anche del nostro futuro: se fosse alienato, i lavoratori dellazienda perderebbero unimportante garanzia. Attendiamo dati pi certi. Ma fin dora si pu dire che la vendita del palazzo non sarebbe risolutiva per rimettere in sesto lo stato patrimoniale del gruppo e quindi non si capisce perch cedere a questa logica da ultima spiaggia. Come abbiamo sostenuto pi volte, vendere via Solferino significa comunicare al mercato, ai lettori (e ai concorrenti) che lazienda vicina alla rovina. Non cos. Certo, Corriere e Gazzetta hanno urgente bisogno di un piano credibile di rilancio, di nuove iniziative editoriali. In questo mese di agosto, invece, il management ha imboccato la strada delle misure di emergenza. Prima laumento del prezzo, ora la stretta sulla vendita del palazzo. Ma non in questo modo che si possono affrontare le vere sfide che ci stanno davanti: ricavi in calo e migrazione dei lettori sulle piattaforme digitali. Il cdr della Gazzetta dello Sport Il cdr del Corriere della Sera La Rsu Quotidiani

Quando pensi a un viaggio, pensa a NH.

38

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013

GIOCHI
PASSATEMPI DESTATE

Fiat Professional con

SABATO 10 AGOSTO 2013

LA GAZZETTA DELLO SPORT

39

ALTRI MONDI
Oroscopo
LE PAGELLE
21/3 20/4 21/4 20/5 21/5 21/6 22/6 22/7

Ariete 6
Non combinate guai (nemmeno suini) e non sperate che una stella cadente cada sulla testa di chi detestate: non accadr. Vacanza ni.
23/10 22/11

Toro 7
Il buonumore mattutino, mixato alla creativit e alloperosit, vi fa compiere meraviglie. Pure suine. Il pomeriggio una palla.
23/11 21/12

Gemelli 6,5
Stamani dovrete farvi i glutei a forma di stadio Bernabeu. Pomeriggio, invece, produttivo e fortunato. Con risvolti(ni) suini.
22/12 20/1

Cancro 7
Mattinata di brio nel lavoro e in vacanza. Il pomeriggio non va di sfighissima, ma meno bene di quanto vorreste. Fornicatorially too.
21/1 19/2

23/7 23/8

24/8 22/9

Leone 7,5
IL MIGLIORE. La serenit aumenta, ogni progetto va in porto. Pomeriggio di incontri, di idee, di sudombelico indaffarato, in vacanza e in citt.
MARCELO LARRONDO

Vergine 7,5
Intuito e fascino la fanno da padroni. E i vostri soldi sono ben impiegati. Ci son relax, satisfactions e disinibizione sudombelicale.
20/2 20/3

DI ANTONIO CAPITANI
23/9 22/10

Bilancia 6+
La mattina faticosa nel lavoro, anche perch dovrete tirare la carretta da soli. Meglio il pomeriggio. Il suino inside you si deprime.

Scorpione 6
In mattinata sarete campionissimi, ma nel pomeriggio sarete una piaga sociale, col vostro umore. State su, producete, fornicate.

Sagittario 6
Intralci e malumore rendono ostica la mattinata. E a rischio zebedeo vorticoso. Pomeriggio e sera con stelle cadenti fortunate e suine.

Capricorno 6
Mattina creativa e produttiva. Poi lavoro, famiglia e fallocefali diventeranno lievi come due pedal legati agli zebedei. Tutelatevi.

Acquario 6
Notizie economiche, in mattinata, vi rincuorano. Ma sarete lo stesso sfigocupi. Pomeriggio filosofico, brioso, produttivo, suino. Lattaccante argentino del Torino nato il 16 agosto 1988. Nellultima stagione ha vestito la maglia del Siena. Per lui 4 reti in questo precampionato

Pesci 5,5
La concentrazione poca, la fretta tanta. Cos rischiate errori da mangiarvi poi gli zebedei fino allo sterno. Occhio. Bene lamor.

Lo Sport in tv: in chiaro, sul satellite e sul digitale terrestre


IN DIRETTA
CALCIO
12.00 OMIYA ARDIJA CEREZO OSAKA 15.30 AUGSBURG BORUSSIA DORTMUND
Japanese League Eurosport 2

Gazzetta.it
VIDEO I segreti del Psv, incubo del Milan in Champions
L'urna di Nyon ha regalato ai rossoneri di Allegri un rendez vous col Psv Eindhoven nel preliminare di Champions League. In questo video vi sveliamo tutti i segreti del team olandese, uno degli avversari pi difficili che potesse capitare al Milan. Perch, nonostante le tante cessioni estive, il Psv resta temibile

19.30 INTER - REAL MADRID 21.00 BORDEAUX - MONACO 23.30 BOTAFOGO - GOIS
Calcio Brasiliano Rai Sport 1 Ligue 1 Fox Sports Amichevole Sky Sport 1, Sky Calcio 2

22.00 ARTIC RACE DELLA NORVEGIA


Quinta tappa Crono Snowbasin - Snowbird Eurosport 2

SCHERMA

16.30 MONDIALI

FOOTBALL
8.30

17.30 MONDIALI

Finale 3 posto Fioretto a Squadre femminile Da Budapest, Ungheria Rai Sport 2 Finale 3 posto Sciabola a squadre maschile Da Budapest, Ungheria. Rai Sport 2 Finale Fioretto a squadre femminile Da Budapest, Ungheria Rai Sport 2 Finale Sciabola a squadre maschile Da Budapest, Ungheria Eurosport 2 e Rai Sport 2

20.30 TORNEO DI SAN MARINO 2.00


Rai Sport 1

22.00 RUGBY: ITALIA - FRANCIA


Sei Nazioni

SONDAGGIO Pirlo va tenuto I tifosi della Juve non hanno dubbi


Andrea Pirlo avr 35 anni quando, il prossimo giugno, scadr il suo contratto con la Juventus. Non voglio essere un peso, resto solo se sono importante, ha detto il bianconero. I tifosi per hanno ben chiaro cosa deve fare la dirigenza con Pirlo: il 65% pensa che al centrocampista vada rinnovato il contratto.

ATP MONTREAL
Sky Sport 2

VOLLEY

ATLETICA
7.30

18.00 LIVERPOOL CELTIC GLASGOW 18.30 TOTTENHAM ESPANYOL


Amichevole SportItalia

Bundesliga Sky Calcio 1, Sky SuperCalcio

12.00 MONDIALI

Maratona femminile Da Mosca, Russia Eurosport, Rai 2 e Rai Sport 1

MONDIALI

CARLTON WESTERN BULLDOGS

19.00 ITALIA - CUBA

SKY SPORT 2
16.30 TENNIS: ATP MONTREAL 0.00
Dal Canada

Grand Prix femmin le. SportItalia 2

Australian League Eurosport 2

19.30 MONDIALI

SKY SPORT 1
11.00 CALCIO: PADOVA - SYDNEY 13.00 CALCIO: BAYERN MONACO BORUSSIA DORTMUND 15.30 CALCIO: JUVENTUS - INTER
Guinness International Champions Cup Bundesliga Amichevole

GOLF

AUTOMOBILISMO: INDYCAR
Da Mid-Ohio

Maratona femminile. Finale Da Mosca, Russia Eurosport, Rai 2 e Rai Sport 1

20.00 PGA CHAMPIONSHIP

20.45 MONDIALI

Da Rochester, Stati Uniti Sky Sport 3

SKY SPORT 3
10.30 TENNIS: ATP MONTREAL 14.00 GOLF: PGA CHAMPIONSHIP
Dal Canada

18.30 EINTRACHT BRAUNSCHWEIG WERDER BREMA


Bundesliga. Sky Calcio 1

Amichevole SportItalia 2

CICLISMO

16.00 ARTIC RACE DELLA NORVEGIA


Terza tappa Svolvaer - Stokmarknes Eurosport 2

MOTOCICLISMO
19.00 EUROPEI SPEEDWAY
Gara 2 Da Togliatti, Russia Eurosport

TENNIS

19.00 WTA TORONTO 21.00 ATP MONTREAL


Sky Sport 2 SuperTennis

www.gazzetta.it
Dopodomani
Bel tempo prevalente su tutto il Paese salvo addensamenti su Alpi e Prealpi centro-orientali con rovesci e locali temporali localmente forti sui rilievi altoatesini e Nord Veneto. Clima estivo con temperature massime tra 28 e 35 in pianura.

GazzaMeteo
A CURA DI

Ieri
ALGHERO ANCONA AOSTA BARI BOLOGNA

min max
19 24 16 23 21 23 21 20 22 21 20 18 25 26 23 19 24 22 16 20 26 24 29 30 27 34 32 29 27 35 32 29 25 30 33 32 28 30 36 31 28 31 34 32

Oggi
Molto instabile sulle regioni del medio e basso Adriatico e al Sud per il transito di un fronte perturbato con nubi, piogge e temporali diffusi. Pi sole sul resto dei settori. Ventoso sui bacini. Clima estivo, gradevole. Trieste
22 31

Domani
Alta pressione delle Azzorre con ritorno del sole e del bel tempo ovunque. Clima estivo con temperature massime nella norma e non oltre i 34/35 in pianura. Venti settentrionali sostenuti sui bacini centro-meridionali.

Trento
16 27

Legenda CIELO
Sole Nuvolo Rovesci Coperto Pioggia Temporali Neve Nebbia

Aosta

18 30

VENTI
Deboli Moderati Forti Molto forti

CAGLIARI CAMPOBASSO CATANIA FIRENZE GENOVA L'AQUILA MILANO NAPOLI PALERMO PERUGIA POTENZA REGGIO CALABRIA ROMA TORINO TRENTO TRIESTE VENEZIA

Torino

20 30

Milano

Venezia
21 31

18 28

Genova
23 31

Bologna
22 31

Ancona

Firenze
21 31

Perugia
18 26

24 27

LAquila
16 27

MARI
Calmi Mossi Agitati

20 33

ROMA

Campobasso
16 25

20 32

Napoli

Potenza
17 22

23 30

Bari

Cagliari
23 31

Catanzaro
21 26

Il sole oggi MILANO


Sorge Tramonta

ROMA
Sorge Tramonta

Palermo
24 29

Reggio Calabria
24 27

Il sole domani MILANO


Sorge Tramonta

La luna ROMA
Sorge Tramonta Nuova Primo quarto Piena Ultimo quarto

Catania
26 30

6:16

20:39

6:11

20:18

6:17

20:38

6:12

20:16

6 ago.

14 ago. 21 ago.

29 ago.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DIRETTORE RESPONSABILE ANDREA MONTI andrea.monti@gazzetta.it VICEDIRETTORE VICARIO Gianni Valenti gvalenti@gazzetta.it VICEDIRETTORI Franco Arturi farturi@gazzetta.it Stefano Cazzetta scazzetta@gazzetta.it Ruggiero Palombo rpalombo@gazzetta.it Umberto Zapelloni uzapelloni@gazzetta.it PRESIDENTE Angelo Provasoli VICE PRESIDENTE Roland Berger AMMINISTRATORE DELEGATO Pietro Scott Jovane CONSIGLIERI Fulvio Conti, Luca Garavoglia, Piergaetano Marchetti, Laura Mengoni, Carlo Pesenti DIRETTORE GENERALE DIVISIONE QUOTIDIANI Alessandro Bompieri

RCS MediaGroup S.p.A. Divisione Quotidiani Sede Legale: Via A. Rizzoli, 8 Milano Responsabile del trattamento dati (D. Lgs. 196/2003): Andrea Monti privacy.gasport@rcs.it fax 02.62051000 COPYRIGHT RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE QUOTIDIANI Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di que sto quotidiano pu essere riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni viola zione sar perseguita a norma di legge DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA Via Solferino, 28 20121 Milano Tel. 02.62821 DISTRIBUZIONE mdis Distribuzione Media S.p.A. Via Cazzaniga, 19 20132 Milano Tel. 02.25821 Fax 02.25825306 SERVIZIO CLIENTI Casella Postale 10601 20110 Milano CP Isola Tel. 02.63798511 email: gazzetta.it@rcsdigital.it PUBBLICIT RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE PUBBLICIT Via A. Rizzoli, 8 20132 Milano Tel. 02.25841 Fax 02.25846848

Testata di propriet de La Gazzetta dello Sport s.r.l. A. Bonacossa 2013

EDIZIONI TELETRASMESSE Tipografia Divisione Quotidiani RCS MEDIAGROUP S.p.A. Via R. Luxemburg 20060 PESSANO CON BORNAGO (MI) Tel. 02.95743585 S RCS PRODUZIONI S.p.A. Via Cia marra 351/353 00169 ROMA Tel. 06.68828917 S Sere gni Padova s.r.l. Corso Stati Uniti, 23 35100 PADOVA Tel. 049.8700073 S Editrice La Stampa SpA Via Giorda no Bruno, 84 10134 Torino S Tipografia SEDIT Servizi Editoriali S.r.l. Via delle Orchidee, 1 Z.I. 70026 MODU GNO (BA) Tel. 080.5857439 S Societ Tipografica Sicilia na S.p.A. Zona Industriale Strada 5 n. 35 95030 CATA NIA Tel. 095.591303 S LUnione Sarda S.p.A. Centro Stampa Via Omodeo 09034 ELMAS (CA) Tel. 070.60131 S BEA printing sprl 16 rue du Bosquet 1400 NIVELLES (Belgio) S Speedimpex USA, Inc. 3838 9th Street Long Island City, NY 11101, USA S CTC Coslada Avenida de Alemania, 12 28820 COSLADA (MADRID) S La Nacin Bouchard 557 1106 BUENOS AIRES S Taiga Grfica e Editora Ltda Av. Dr. Alberto Jackson Byington n.1808OSASCOSOPAULOBrasile. S MillerDistribu tor Limited Miller House, Airport Way, Tarxien Road Luqa LQA 1814 Malta S Hellenic Distribution Agency (CY) Ltd 208 Ioanni Kranidioti Avenue, Latsia 1300 Nicosia Cyprus S FPS Fernost Presse Service Co. Ltd 44/10 Soi Sukhumvit, 62 Sukhumvit Road, Bang Chark, PhraKha nong BANGKOK 10260 Thailandia

PREZZI DABBONAMENTO C/C Postale n. 4267 intestato a: RCS MEDIAGROUP S.P.A. DIVISIONE QUOTIDIANI ITALIA 7 numeri 6 numeri 5 numeri Anno: d 389 e 339 s 259 Per i prezzi degli abbonamenti allestero telefonare allUfficio Abbonamenti 02.63798520 INFO PRODOTTI COLLATERALI E PROMOZIONI Tel. 02.63798511 email: linea.aperta@rcs.it

COLLATERALI *con I Classici dellAvventura N. 3 d 8,20 con Lucky Luke N. 3 d 5,29 con Zucchero Collec tion N. 7 d 11,29 con dvd il Giro di Nibali d 12,29 con libro Nibali, lo Squalo Rosa d 14,29 con Partite Indimenticabili della Nazionale N. 10 d 11,29 con dvd Pokemon N. 11 d 11,29 con libro Agnelli d 11,29 con Lamborghini Collection N. 7 d 6,29 con Pooh, Una Storia in Musica N. 16 d 12,29 con Pesca Magazine N. 5 d 5,29 con I Miti della F1 ai Raggi X N. 22 d 6,29 con Passione Rally N. 18 d 14,29 con i mitici Bud Spencer & Terence Hill N. 33 d 11,29 con Michel Vaillant N. 36 d 4,29 con I Love Travel N. 44 d 5,29 con Ferrari Racing Collection N. 58 d 14,29

Testata registrata presso il tribunale di Milano n. 419 dell1 settembre 1948 ISSN 11205067 CERTIFICATO ADS N. 7334 DEL 14122011

PROMOZIONI ARRETRATI Richiedeteli al vostro edicolante oppure ad A.S.E. Agenzia Servizi Editoriali Tel. 02.99049970 c/c p. n. 36248201.Ilcostodiunarretratoparialdoppiodel prezzo di copertina per lItalia; il triplo per lestero.

La tiratura di venerd 9 agosto stata di 427.185 copie

PREZZI ALLESTERO: Albania E 2,00; Argentina $ 9,00; Austria E 2,00; Belgio E 2,00; Brasile R$ 7,00; Canada CAD 3,50; Cz Czk. 64; Cipro E 2,00; Croazia Hrk 15; Egitto E 2,00; Francia E 2,00; Germania E 2,00; Grecia E 2,00; Irlanda E 2,00; Lux E 2,00; Malta E 1,85; Monaco P. E 2,00; Olanda E 2,00; Polonia Pln. 9,10; Portogallo/Isole E 2,00; SK Slov. E 2,20; Slovenia E 2,00; Spagna/Isole E 2,00; Svizzera Fr. 3,00; Svizzera Tic. Fr. 3,00; Hong Kong HK$ 45; Thailandia THB 190; Ungheria Huf. 600; UK Lg. 1,80; U.S.A. USD 4,00.

40

LA GAZZETTA DELLO SPORT

SABATO 10 AGOSTO 2013