Sei sulla pagina 1di 2

Il contratto di società

Tipo di organizzazione nella quale più persone (soci) utilizzando dei beni e (a volte)
il loro stesso lavoro, costituiscono ed esercitano un impresa nell’intento di ricavarne
un guadagno, che verrà tra loro diviso. Sono collocate nei contratti plurilaterali con
comunione di scopo con i quali nuove parti possono aggiungersi alle parti
originarie, senza che ciò comporti stipulazione di un nuovo contratto. I conferimenti
sono le prestazioni alle quali le parti di contratto di società si obbligano. I beni
conferiti formano un fondo comune, vincolato a quella specifica destinazione che è
l’esercizio, in comune fra i soci, dell’attività economica.

Società di persone e di capitali

-società semplice: forma più elementare. Essa può avere x oggetto solo l’ esercizio
di attività non commerciale. Principio maggioritario x la modifica dei contratti sociali.
-società in nome collettivo: principio dell’irrevocabilità per ciò che riguarda la
modificazione del contratto sociale. Tipo generico di attività commerciale. Deve
iscriversi nel pubblico registro delle imprese, ma non è fondamentale-> irregolare
se non s’iscrive/ regolare se s’iscrive-> atto costitutivo che deve essere redatto in
scritture privata autenticata o x atto pubblico. Deve contenere: generalità soci,
ragione sociale/nome della società, sede, oggetto sociale/attività ec.
-società in accomandita semplice: si distingue da quella in nome collettivo x la
presenza degli accomandatari (soci nella snc) e degli accomandanti i quali non
partecipano all’amministrazione della società e godono di responsabilità limitata.
Caratteri:
-responsabilità illimitata e solidale dei soci x le obbligazioni sociali: deve rispondere
del suo adempimento con tutti i beni presenti e futuri, sopportando il rischio
d’impresa illimitato, non solo i beni conferiti alla società ma tutto il suo patrimonio.
Inoltre il creditore può esigere da un unico socio l’intera prestazione.
-ciascun socio è anche amministratore-> ciascun socio concorre alla direzione
d’impresa
-intrasferibilità della qualità di socio senza consenso degli altri soci
-società x azioni: sono dotate di personalità giuridica perciò realizzano autonomia
patrimoniale e i soci sono limitatamente responsabili sulle quote di capitale versato
(azioni). Capitale minimo iniziale 120.000€. Iscrizione nel registro delle imprese
obbligatoria in quanto ha efficacia costitutiva della società (altrimenti non esiste) e
acquista personalità giuridica. Lo statuto contiene le norme relative al
funzionamento della società-> ma oggetto separato e aggiuntivo all’atto costitutivo
(parte integrante). Deve costituirsi x atto pubblico e le modificazioni dell’atto cost.
richiedono un’assemblea straordinaria ma resta limitata.
-società a responsabilità limitata
-società in accomandita x azioni: spa modificata dalla presenza di uno o più soci
accomandatari, illimitatamente e solidalmente responsabili x le obbligazioni sociali.
Caratteri:
-responsabilità limitata x i soci, rischiano solo il denaro o i beni che hanno conferito
-il potere di amministrazione è dissociato dalla qualità di socio
-la qualità di socio è liberamente trasferibile
Organi:
Assemblea-> formata dai soci che nominano gli amministratori, approvano il
bilancio, modificano l’atto costitutivo
Consiglio di amministrazione-> composto dai non-soci
Collegio sindacale-> controlla l’amministrazione della società.