Sei sulla pagina 1di 35

*44/ 

7FOFSEÖ  PUUPCSF  %*3&5503&


"OOP 9997**  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

*M DBQP QPMJUJDP .4 %J .BJP SJWFMB DPNF TJ Ò BSSJWBUJ BMMBDDPSEP DPM 1E -BTUJDFMMB i5SF DPOTJHMJFSJ QFS GBSF EB HBSBOUJw

i#JBODPOJ TJ Ò QSPQPTUPw $PTÖ Ò OBUP JM QBUUP


1&36(*" 1SJNP 1JBOP
! 7JODFO[P #JBODPOJ iTJ
Í QSPQPTUPu /PO Í TUBUP
DFSDBUP -VJHJ %J .BJP NJ
Salvini a Fontivegge, Conte da Bassetti i4VMMFWBTJPOF TUJNF QSVEFOUJw

OJTUSP EFHMJ &TUFSJ F DBQP Manovra, l’Italia


QPMJUJDP .4 MP SJQFUF USF risponde all’Ue
WPMUF -JNQSFOEJUPSF EJ
/PSDJB OPO Í TUBUP TDFMUP
QFS MB QSPQPTUB EJ DBOEJEB
UVSB B QSFTJEFOUF EFMMB 3F
HJPOF & MVJ DIF TJ Í GBUUP
BWBOUJ RVBOEP PSNBJ UVUUJ
BWFWBOP EFUUP EJ OP 4PMP
DPTÑ Í TUBUP QPTTJCJMF GBSF JM
QBUUP DJWJDP DPM 1E i'JOP
BM HJPSOP QSJNB MB QSJNB
PQ[JPOF FSB BOEBSF EB TP ¼ B QBHJOB 
MJu %J .BJP GJTTB MBTUJDFMMB
QFS MF FMF[JPOJ EJ EPNFOJ 6DDJTP FOOF DPO VO DPMQP EJ QJTUPMB
DB i$J CBTUB BWFSF USF DPO
TJHMJFSJ QFS HBSBOUJSF BMDV Difende la fidanzata
OJ QVOUJ GJTTJu "ODIF TF rapinatori gli sparano
JO DBTP EJ WJUUPSJB TV 
TDSBOOJ TBSÆ EJGGJDJMF FTTF
SF EFUFSNJOBOUJ "J %FN
EÍUUB MBVU BVU i0 TJ MBTDJB
MJCFSP #JBODPOJ EJ GBSF MB
HJVOUB TFO[B QBSUJUJ PQQV
SF OPO SFHHFSFNP MB NBH
HJPSBO[Bu 2VFTUP TFNQSF
JO DBTP EJ WJUUPSJB
¼ BMMF QBHJOF  F 
"OUPOJOJ 2VBSUJFSF DBMEP 4BMWJOJ JO WJTJUB B 'POUJWFHHF JO DIJBWF TJDVSF[[B *M QSFNJFS $POUF Ò TUBUP EB $VDJOFMMJ F QPJ EB #BTTFUUJ GPUP #FMGJPSF
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB 

*M HJVEJDF 6NCFSUP 3BOB Ò JTDSJUUP OFM SFHJTUSP EFHMJ JOEBHBUJ EBMMB 1SPDVSB EJ 'JSFO[F DPO MJQPUFTJ EJ DPSSV[JPOF JO BUUJ HJVEJ[JBSJ JO DPODPSTP DPO BMUSJ "MMJOUFSOP

Perquisito il presidente del tribunale fallimentare Anteprime e novità


del mondo dell’auto
1"44*(/"/0 1&36(*" 4QPSU
'JSNBUP JM EFDSFUP DIF *O BSSJWP JODFOUJWJ QFS DIJ 4FDPOEP 'BJC MF GSPEJ *M HPWFSOP QFOTB B VO

6OJWFSTJUË
SFOEF PCCMJHBUPSJ J DPNQSB BVUP OVPWF TVJ DBSCVSBOUJ DBVTBOP QSPWWFEJNFOUP DIF QSFTUP
EJTQPTJUJWJ TBMWB CFCÒ FDPMPHJDIF NB TPMP JO DBTP VO EBOOP BM GJTDP VOJGPSNJ UVUUJ J TJTUFNJ EJ
QFS J TFHHJPMJOJ JO BVUP EJ QFSNVUB WFUUVSB FVSP  QBSJ B  NJMJBSEJ SJDBSJDB BVUP FMFUUSJDIF

Arrestato boss Passaggio di consegne fra rettori ! *M QSFTJEFOUF EFMMB TF


[JPOF GBMMJNFOUBSF EFM USJ 70--&: 0550#3& 

3&/"6-5

della camorra CVOBMF DJWJMF EJ 1FSVHJB .JMBOP TUFOEF MB 4JS $POBE B 1FSVHJB
"MMB HVJEB EFMM"VUP &VSPQB 
1Já RVBMJUË QFSDFQJUB
NBHHJPSF TJMFO[JPTJUË
TQB[JP CSJP F QSFTUP BODIF IZCSJE

¼ B QBHJOB 
6NCFSUP 3BOB Í TUBUP QFS
RVJTJUP JFSJ TV EJTQPTJ[JP
OF EFMMB 1SPDVSB EJ 'JSFO
5&3/* [F 1FSRVJTJ[JPOJ TPOP TUB $MJP JOJF[JPOF UFDOPMPHJDB QFS VO TBMUP OFM GVUVSP
UF FGGFUUVBUF BODIF B DBSJ 
EJ 4FSHJP $BTBHSBOEF TFSWBUPSF OFMMF TVF MJOFF HFOFSBMJ Ò DPNVORVF BMMBWBOHVBSEJB "O[J EFMMB HBNNB BMJNFOUBUB B HBTPMJP Ò EJTQPOJCJMF BODIF MB WBSJBOUF EB

Si schianta in moto
Ò DPTÖ UFDOPMPHJDBNFOUF BHHJPSOBUB DIF QVÛ WBOUBSF EJ TFSJF P B  $W
DBNCJP NBOVBMF B  SBQQPSUJ & JM QSPQVMTPSF TJ Ò GBUUP
SJDIJFTUB EPUB[JPOJ F EJTQPTJUJWJ EJ TJDVSF[[B F EJ DPOUSPMMP BMMB HVJEB BQQSF[[BSF QFS FMBTUJDJUË F QBSTJNPOJB OFJ DPOTVNJ -B DFOUSBMJOB DIF

1
FS MB OVPWB 3FOBVMU $MJP QSFTFOUBUB JO BOUFQSJNB OFJ QBSJ B WFUUVSF EJ DBUFHPSJF OFUUBNFOUF TVQFSJPSJ MP DPNBOEB PGGSF MB QPTTJCJMJUË EJ TFMF[JPOBSF VO QSPHSBNNB EJ HVJEB

DP EJ VO MFHBMF EVF DPN


NFTJ TDPSTJ F GSFTDB EFM UJUPMP EJ "VUP &VSPQB  * TJTUFNJ "EBT QPTTPOP SBHHJVOHFSF JM MJWFMMP  RVFMMP DJPÒ DIF QVÛ TQPSUJWB DIF JSSJHJEJTDF MP TUFS[P FE FTBMUB JO NBOJFSB FWJEFOUF JM
BTTFHOBUPMF EBJ HJPSOBMJTUJ JUBMJBOJ EFMMBVUP EFMMB TQJOHFSTJ BODIF PMUSF BM TFNQMJDF NBOUFOJNFOUP EFMMF DPSTJF DPOUSPMMB DPNQPSUBNFOUP EFM NPUPSF -B HVJEB JOGBUUJ EJWFOUB EFDJTBNFOUF
6JHB Ò BSSJWBUP JM NPNFOUP EJ JOHSBOBSF MB NBSDJB & UP FMFUUSPOJDBNFOUF F QVÛ BSSJWBSF GJOP BM NBOUFOJNFOUP BVUPNBUJDP QJá HVTUPTB F TQPSUJWB F TVJ USBUUJ UPSUVPTJ EPOB UVUUP RVFM CSJP DIF GB
DPNJODJBUB MB DPNNFSDJBMJ[[B[JPOF F TBSBOOP PSB J EFMMF EJTUBO[F DPO J WFJDPMJ DIF QSFDFEPOP F BMMB GSFOBUB BVUPOPNB BQQSF[[BSF BODPS EJ QJá MBTTFUUP F JM DPNQPSUBNFOUP HFOFSBMF EFMMB
OVNFSJ B DPOGFSNBSF P NFOP MB WBMJEJUË EFM NPEFMMP EFNFSHFO[B JO DBTP EJ PTUBDPMJ JNQSPWWJTJ RVBMJ QFEPOJ F DJDMJTUJ WFUUVSB i$MJP  TQJFHB 'SBODFTDP 'POUBOB (JVTUJ EJSFUUPSF EFMMB DPNV
%BM QVOUP EFMMB WJTUB EFMMB DPOOFUUJWJUË JOWFDF PGGSF UVUUF MF QJá OJDB[JPOF EJ 3FOBVMU *UBJB  IB TVCJUP VOB WFSB SJWPMV[JPOF OFJ DPOUFOV
%J DFSUP DÒ EB VO QSJNP BQQSPGPOEJUP DPOUBUUP DIF BCCJBNP QPUVUP SFDFOUJ PQQPSUVOJUË UFDOPMPHJDIF HSB[JF BM TJTUFNB NVMUJNFEJBMF &BTZ UJ UFDOPMPHJDJ OFM QJBDFSF EJ HVJEB F OFMMB RVBMJUË QFSDFQJUB & DPO MB
BWFSF DIF MB WFUUVSB IB UVUUF MF DBSUF JO SFHPMB QFS SJWFMBSTJ MFOOFTJNP -JOL DPO NBYJ TDIFSNP UPVDITDSFFO EB   QPMMJDJ DPMMFHBNFOUJ NPUPSJ[[B[JPOF JCSJEB &5FDI BUUFTB QFS JM QSJNP TFNFTUSF EFM QSPTTJ

NFSDJBMJTUJ F VO DPOTVMFO
NPEFMMP EJ TVDDFTTP EJ VOBVUP DIF DPO MF TVF WBSJF HFOFSB[JPOJ #MVFUPPUI VTC TJTUFNJ $BSQMBZ P "OESPJE "VUP DBSUPHSBGJB JOUFHSBUB NP BOOP TBSË MB QSJNB WFUUVSB FMFUUSJGJDBUB EJ VO QJBOP DIF QPSUFSË
TJBNP BMMB RVJOUB
WJBHHJB TVMMF TUSBEF PSNBJ EB RVBTJ USFOUBOOJ F DPO JOGP 5PN 5PN 3FOBVMU OFM GVUVSPw /VPWB 3FOBVMU $MJP JOGBUUJ B SFHJNF TBSË PGGFSUB
WBOUB QJá EJ  NJMJPOJ EJ FTFNQMBSJ WFOEVUJ -F NJTVSF HFOFSBMJ TPOP TUBUF VO QP MJNBUF PSB MB MVOHIF[[B Ò TDFTB DPO MB QPTTJCJMJUË EJ TDFHMJFSF PMUSF DIF USB EVF EJFTFM BODIF USB

Era fatto di cocaina


*M EFTJHO OPO DPTUJUVJTDF VOB SPUUVSB DPO JM SFDFOUF QBTTBUP F RVFTUP Ò EJ  NJMMJNFUSJ F TJ TUBCJMJ[[B B   NFUSJ
NB MBCJUBDPMP BQQBSF QJá RVBUUSP CFO[JOB VO CJGVFM HQM FOUSP RVFTUBOOP
F BQQVOUP VOB GVMM
QPTJUJWP QFSDIÏ OPO TQJB[[B MF BTQFUUBUJWF EJ DIJ IB HJË BQQSF[[BUP MB TQB[JPTP F DPOGPSUFWPMF EFM QBTTBUP $PNF JM CBHBHMJBJP DBQJFOUF IZCSJE CBTBUB TV VOB UFDOPMPHJB TWJMVQQBUB EBMMFTQFSJFO[B 3FOBVMU
QSFDFEFOUF $MJP MB TUSBOJFSB QJá WFOEVUB JO *UBMJB F MB TFDPOEB JO DPNF OPO NBJ WBSJB EB  B  MJUSJ EJ DBQBDJUË
 & B QSPQPTJUP EJ NBUVSBUB JO 'PSNVMB  1FS PSB TJ TB DIF TBSË EPUBUB EJ NPUPSF
&VSPQB
 F QFSDIÏ DSFB RVFM USBEJPOBM GBNJMZGFFMJOH DIF JO UBOUJ QJá DPNGPSU TJ OPUB F TJ BQQSF[[B  SJTQFUUP BMMB HFOFSB[JPOF QSFDFEFOUF  CFO[JOB  BDDPQQJBUP B EVF NPUPSJ FMFUUSJDJ F VOB CBUUFSJB EB  

UF EFM MBWPSP
WPMUF IBOOP SJNQSPWFSBUP B 3FOBVMU EJ OPO NBOUFSF BM NPNFOUP EJ JM QBTTP JO BWBOUJ GBUUP OFMMJOTPOPSJ[[B[JPOF -B WFSTJPOF DIF BCCJBNP L8 *OUBOUP MB HBNNB 3FOBVMU TJ QSFTFOUB BM MBODJP DPO VO MJTUJOP DIF
TGPSOBSF J NPEFMMJ QJá BMMBWBOHVBSEJB & $MJP OPOPTUBOUF MBCJUP DPO QSPWBUP FSB EPUBUB EJ NPUPSF EJFTFM  EDJ EB  $W JM QJá QPUFOUF QBSUF B  FVSP QFS MF BMJNFOUB[JPOJ B CFO[JOB


5PZPUB $)3 SFTUZMJOH *.L MBVUP B JNQBUUP [FSP
-F "OUFQSJNF

F VO OVPWP NPUPSF DIF TUB TUVEJBOEP /JTTBO

¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  /JDDIJ ¼ B QBHJOB  .BSSVDP


) 4
B QSFTP JM WJB MB QSPEV[JPOF EFM OVPWP 5PZP J DIJBNB *.L FE Ò VO DPODFQU QSFTFOUBUP

¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ
UB $)3 DPO VO OVPWP NPUPSF 'VMM )ZCSJE EB /JTTBO DIF VOJTDF JO VOBVUP DPNQBU
&MFDUSJD VO OVPWP TJTUFNB NVMUJNFEJBMF F VO UB EFTJHO UFDOPMPHJF BMMBWBOHVBSEJB F QPUFO
EFTJHO SJOOPWBUP "DDBOUP BM - EB  DB [B QFS VO WFJDPMP VSCBOP EJ RVBMJUË B JNQBUUP
WBMMJ EFCVUUFSË JM OVPWP TJTUFNB )ZCSJE %ZOB [FSP JM NPUPSF Ò FMFUUSJDP
 6OP TUVEJP EBM RVB
NJD 'PSDF - EB  DBWBMMJ MF EFSJWFSBOOP J QSPHFUUJ EFM QSPTTJNP GVUVSP
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 
VENERDÌ 25 ottobre 2019 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

L’arresto a Passignano Lo scandalo della Sanità

DOLCI D’ITALIA Estorsioni e usura Concorsopoli DOLCI D’ITALIA


sPOLETO sPOLETO
1/3 NOVEMBRE Blitz anticamorra: La Cassazione 1/3 NOVEMBRE

catturato un boss rigetta i ricorsi


P.S.R. per l'Umbria 2014 - 2020 Misura 19.3 Intervento "PROMUOVERE LA RINASCITA" A pagina 12 Pontini a pagina 8 P.S.R. per l'Umbria 2014 - 2020 Misura 19.3 Intervento "PROMUOVERE LA RINASCITA"

Il giudice-eroe finisce nella bufera


Corruzione: indagati il presidente Rana, tre commercialisti e un avvocato. Quindici perquisizioni A pagina 7

VERSO LE REGIONALI

Matteo Salvini
a Fontivegge
«Liberiamo
l’Umbria»
Nel Qn e a pagina 3
LE INTERVISTE AI CANDIDATI
UNIVERSITÀ
Donatella Tesei:
Il Rettore «Bisogna innovare»
Moriconi Vincenzo Bianconi:
passa il testimone «Scelgo i migliori»
a Oliviero A pagina 6
S.Angelici a pagina 9
Alle urne: i numeri dell’Umbria

Al voto in 700mila
L’elettrice record
sarà nonna Luisa
con i suoi 107 anni
Alle pagine 5 e 15

Calcio serie B Volley Superlega

Il Grifo sfida Sir Safety,


la Salernitana debutto amaro
di Ventura al PalaBarton
Si gioca domani all’Arechi I Block Devils crollano all’esordio casalingo
Ecco le scelte del tecnico Oddo Milano scatenata piazza il colpaccio (0-3)
P.S.R. per l'Umbria 2014 - 2020 Misura 19.3 Intervento "PROMUOVERE LA RINASCITA"
Mencacci a pagina 26 Aglietti a pagina 28
1FSVHJB

WFOFSEÖ
 PUUPCSF


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

"WWJTP EJ HBSBO[JB QFS JM HJVEJDF 3BOB 7FSJGJDIF BODIF QFS VO MFHBMF EVF DPNNFSDJBMJTUJ F VO DPOTVMFOUF EFM MBWPSP

*OEBHBUP QFS DPSSV[JPOF F QFSRVJTJUP


QSFTJEFOUF EFM USJCVOBMF GBMMJNFOUBSF
EJ 'SBODFTDB .BSSVDP DPWP (PMEu RVFTUJPOF HJÆ
BM DFOUSP EFMMJODIJFTUB
1&36(*"
TVMMFY QSPDVSBUPSF BHHJVO
! $PODPSTP JO DPSSV[JPOF UP EJ 1FSVHJB "OUPOFMMB %V
JO BUUJ HJVEJ[JBSJ & RVFTUB DIJOJ 0MUSF BM QSFTJEFOUF
MJQPUFTJ EJ SFBUP BM DFOUSP EJ EFMMB TF[JPOF GBMMJNFOUBSF
VOB OVPWB JOEBHJOF DIF 5SJCVOBMF DJWJMF EJ 1FSVHJB 6NCFSUP 3BOB
QBSUF EBMMB 1SPDVSB EJ 'JSFO *M HJVEJDF DIF EVF BOOJ GB WFOOF BDDPM
[F F BSSJWB EJSFUUBNFOUF BM 6NCFSUP UFMMBUP EB VO JNQSFOEJUPSF
DVPSF EFMMB HJVTUJ[JB QFSVHJ 3BOB EJ 4QFMMP RVBOEP TBMWÖ MB
OB HJÆ GJOJUB BM DFOUSP TWPMHF DPMMFHB 'SBODFTDB "MUSVJ BH
EFMMJODIJFTUB TDBOEBMP DIF JM SVPMP HSFEJUB OFM TVP VGGJDJP TPOP
IB DPJOWPMUP MFY QSPDVSBUP EJ QSFTJEFOUF TUBUF FTFHVJUF BODIF BMUSF
SF BHHJVOUP "OUPOFMMB %V EFM USJCVOBMF QFSRVJTJ[JPOJ * NJMJUBSJ EFM
DIJOJ *FSJ NBUUJOB NJMJUBSJ GBMMJNFOUBSF MB TF[JPOF EJ QPMJ[JB HJVEJ
EFMMB TF[JPOF EJ QPMJ[JB HJV EJ 1FSVHJB [JBSJB EFMMB 1SPDVSB EJ 'JSFO
EJ[JBSJB GJPSFOUJOB TV EFMF [F IBOOP DPQJBUP NFNPSJF
HB EFM QSPDVSBUPSF BHHJVOUP EJ DPNQVUFS DFMMVMBSJ F IBO
UPTDBOP -VDB 5VSDP F EFM OP TFRVFTUSBUP EPDVNFOUB
TPTUJUVUP -FPQPMEP %F (SF [JPOF VUJMF BM QSPTJFHVP
HPSJP IBOOP QFSRVJTJUP MVG
GJDJP EFM QSFTJEFOUF EFMMB TF
"M 5JHMJP QFS VOB NBFTUSB JO NBMBUUJB PSBSJP SJEPUUP " $BTUFM EFM 1JBOP EJTBHJ QFS J MBWPSJ B SJMFOUP EFMMJOEBHJOF 4UBOEP B
RVBOUP FNFSHF JM HJVEJDF
[JPOF GBMMJNFOUBSF EFM USJCV 3BOB Í BDDVTBUP EJ BWFS SJDF
OBMF DJWJMF EJ 1FSVHJB 6N
CFSUP 3BOB 4FDPOEP RVBO
UP TJ BQQSFOEF JM HJVEJDF Í
Caos asili, genitori sul piede di guerra WVUP VUJMJUÆ iQFS TÊ F QFS HMJ
BMUSJu JO DBNCJP EFMMF OPNJ
OF EFJ DPOTVMFOUJ JOEBHBUJ 
TUBUP JTDSJUUP OFM SFHJTUSP EF 1&36(*" NB BTTFO[B QFS NBMBUUJB EJ VOB DPNQJFOEP BUUJ DPOUSBSJ BJ
HMJ JOEBHBUJ QFSDIÊ J NBHJ TVB FEVDBUSJDF 2VFTUP Í VO GBUUP EPWFSJ EVGGJDJP  OFMMBNCJ
TUSBSUJ GJPSFOUJOJ JQPUJ[[BOP ! (FOJUPSJ TVM QJFEF EJ HVFSSB JO HSBWJTTJNP MB WFSJUÆ Í DIF EB QSJ UP EJ QSPDFEVSF GBMMJNFOUB
JSSFHPMBSJUÆ OFMMBGGJEBNFO BMDVOJ BTJMJ EFM UFSSJUPSJP 0SBSJP SJ NP HJPSOP EJ TDVPMB RVFTUBOOP MF SJ TFHOBMBUF EBHMJ TUFTTJ QSP
UP EFHMJ JODBSJDIJ BE BMDVOJ EPUUP F MBWPSJ TUBOOP DSFBOEP OPUF NBFTUSF TJ TUBOOP GBDFOEP JO RVBU GFTTJPOJTUJ F DPNVORVF JO
QSPGFTTJPOJTUJ F OFMMBTTVO WPMJ EJTBHJ BMMF GBNJHMJF /FJ HJPSOJ USP QFS HFTUJSF VOB TJUVB[JPOF DIF WJPMB[JPOF EFM QSJODJQJP EJ
[JPOF EJ BMDVOJ QSPWWFEJ TDPSTJ EBWBOUJ BMMJOHSFTTP EFMMB Í FWJEFOUFNFOUF EJ FNFSHFO[B SPUB[JPOF -BDDVTB JQPUJ[[B
NFOUJ *OTJFNF B MVJ VO BW DMBTTF EFMMF i$PDDJOFMMFu BMMB TDVP QFSDIÊ NBODB QFSTPOBMFu JOPMUSF MBEP[JPOF EJ QSPWWF
WJTP EJ HBSBO[JB Í TUBUP OPUJ MB EFMMJOGBO[JB DPNVOBMF i*M UJ " $BTUFM EFM 1JBOP BODPSB QSPUFTUF EJNFOUJ DPODPSEBUJ JO QSFDF
GJDBUP BODIF BMMBWWPDBUP HMJPu Í DPNQBSTP VO BWWJTP EFM $P F QVSF TUSJTDJPOJ EB QBSUF EFJ HFOJ EFO[B DPO HMJ TUFTTJ QSPGFT
1JFS 'SBODFTDP 7BMEJOB F BJ NVOF DPO JM RVBMF TJ JOGPSNBOP MF UPSJ QFS JM QSPUSBSTJ EFJ MBWPSJ EJ TJPOJTUJ * DJORVF NB HMJ JO
DPNNFSDJBMJTUJ 1BUSJ[JP $B GBNJHMJF DIF EBM  BM  PUUPCSF MB -B QSPUFTUB * HFOJUPSJ EFMMBTJMP 1FUFS 1BO SJTUSVUUVSB[JPOF BMMB TDVPMB DPNV EBHBUJ TBSFCCFSP PMUSF VOB
QPOFSJ $PSSBEP .BHHFTJ F TF[JPOF DIJVEFSÆ BMMF  BO[JDIÊ OBMF EFMMJOGBO[JB EFMMB GSB[JPOF EFDJOB F BMDVOJ TBSFCCFSP
"OESFB #BSCJFSJ "MDVOJ EFJ BMMF  QFS iQSPCMFNJ PSHBOJ[ MBUUJB  TQJFHBOP EBMMBTTPDJB[JPOF 1FUFS 1BO JOUFSWFOUJ QFS J RVBMJ J TUBUJ HJÆ TFOUJUJ TPOP BDDVTB
QSPGFTTJPOJTUJ JOEBHBUJ IBO [BUJWJu i*O SFBMUÆ JM WFSP QSPCMFNB HFOJUPSJ *M 5JHMJP  ° NBJ QPTTJCJMF CBNCJOJ TPOP TUBUJ USBTGFSJUJ JO BM UJ B WBSJP UJUPMP JO DPODPS
OP BWVUP VO SVPMP BODIF Í DIF JM $PNVOF OPO Í JO HSBEP EJ DIF MBNNJOJTUSB[JPOF OPO TJB JO USF TDVPMF DPO OPO QPDIJ EJTBHJ PS TP EJ DPSSV[JPOF F DPSSV[JP
OFM GBMMJNFOUP EFMMB i$PMBJB TPTUJUVJSF VOB NBFTUSB DIF Í JO NB HSBEP EJ DPQSJSF VOB OPSNBMJTTJ HBOJ[[BUJWJ QFS MF GBNJHMJF OF JO BUUJ HJVEJ[JBSJ
5FSOJ

WFOFSEÖ
 PUUPCSF


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU


-VPNP FOOF Ò SJNBTUP GFSJUP FE Ò GJOJUP BM QSPOUP TPDDPSTP 0QFSBJP EJ  BOOJ Ò PSB SJDPWFSBUP JO HSBWJ DPOEJ[JPOJ
/FM TBOHVF VO UBTTP EJ ESPHB TFJ WPMUF TVQFSJPSF BM DPOTFOUJUP
Decide di farla finita e si impicca
"MMB HVJEB EFMMB NPUP Gli agenti della Volante lo salvano
JNCPUUJUP EJ DPDBJOB 4PDDPSTJ
6O QBTTBOUF
IB EBUP

4DIJBOUP F EFOVODJB
MBMMBSNF
4VM QPTUP 
F QPNQJFSJ
7BMOFSJOB *ODJEFOUF TVMMB TUSBEB QFS .BDFOBOP

EJ (JPSHJP 1BMFOHB &CCFOF Í TUBUP RVFTUVMUJ 1PMJ[JB *OUFSWFOUP


NP BDDFSUBNFOUP DIF IB QSPWWJEFO[JBMF
5&3/*
QPSUBUP B SJMFWBSF DPNF JM
! 6O JODJEFOUF TUSBEBMF NPUPDJDMJTUB TJ GPTTF NFTTP
VO NPUPDJDMJTUB GFSJUP USB BMMB HVJEB DPO VOB RVBOUJUÆ 5&3/*
TQPSUBUP BMMPTQFEBMF QFS FT EJ DPDBJOB OFMMPSHBOJTNP
TFSF DVSBUP F BM UFSNJOF EF QBSJ BE BMNFOP TFJ WPMUF JM ! )BOOP GBUUP BQQFOB JO UFNQP B UBHMJBSF MB DPSEB
HMJ FTBNJ QSFWJTUJ EBMMB MFH MJNJUF TPUUP BM RVBMF OPO TJ DIF TUBWB QFS TUSJOHFSF JM DPMMP 4BMWBUP JO FYUSFNJT
HF JM SFTQPOTP DMBNPSPTP WB JODPOUSP B DPOTFHVFO[F EBMMB NPSUF TJDVSB BODIF TF MF TVF DPOEJ[JPOJ B JFSJ
HVJEBWB JNCPUUJUP EJ DPDBJ QFOBMJ DIF Í EJ  OHNM TFSB FSBOP BODPSB HSBWJ *M UFNQFTUJWP JOUFSWFOUP EFM
OB $PO MB DPOTFHVFO[B EF " RVFTUP QVOUP J DBSBCJOJF MB 1PMJ[JB JFSJ QPNFSJHHJP JO WJB -VDBOJB IB FWJUBUP
OVODJB EB QBSUF EFJ DBSBCJ SJ IBOOP GBUUP TDBUUBSF MB EF VO ESBNNBUJDP FQJMPHP QFS VO VPNP EJ DJSDB 
OJFSJ QFS HVJEB TPUUP MFGGFU OVODJB B QJFEF MJCFSP QFS BOOJ PQFSBJP EJ OB[JPOBMJUÆ JUBMJBOB DIF IB UFOUBUP
UP EJ TUVQFGBDFOUJ QJÜ UVUUJ HVJEB TPUUP MFGGFUUP EJ TP EJ UPHMJFSTJ MB WJUB 'POEBNFOUBMF Í TUBUP MBMMBSNF
HMJ BOOFTTJ F DPOOFTTJ QSFWJ TUBO[F TUVQFGBDFOUJ DPM DPO MBODJBUP EB VO QBTTBOUF DIF QPDP QSJNB EFMMF  IB
TUJ EBM DPEJDF TUSBEBMF 1SP TFHVFOUF TFRVFTUSP BNNJOJ OPUBUP VOB QFSTPOB DIF QFO[PMBWB EBM QPOUF USB WJB
UBHPOJTUB EFMMB WJDFOEB Í VO TUSBUJWP EFMMB NPUPDJDMFUUB F #SFEB F WJB -VDBOJB WJDJOP BMM"TU *M HSJEP EJ BMMBSNF
VPNP EJ  BOOJ DIF WJWF B MB TPTQFOTJPOF EFMMB QBUFO VEJUP EBJ SFTJEFOUJ IB GBUUP TDBUUBSF MB TFHOBMB[JPOF
5FSOJ QVS OPO FTTFOEPOF 3JMJFWJ * DBSBCJOJFSJ IBOOP QPJ GBUUP TDBUUBSF EFOVODJB F TFRVFTUSP EFM NF[[P UF %B OPUBSF DIF MB NBUFSJB QFS J TPDDPSTJ EBM  BM  BJ WJHJMJ EFM GVPDP F QPJ
PSJHJOBSJP -JODJEFOUF Í BW Í SFHPMBUB EBMMBSUJDPMP  7PMBOUF F .PCJMF JOTJFNF 1SPQSJP HMJ BHFOUJ IBOOP
WFOVUP OFJ HJPSOJ TDPSTJ MVO DBTDP TQBDDBUB F MJOUFSWFO NP Í TUBUP TPUUPQPTUP B UVUUJ DPNNB  EFM $PEJDF EFMMB SBHHJVOUP MVPNP DIF TJ FSB HJÆ JNQJDDBUP BQQFTP BM
HP MB TUSBEB QFS .BDFOBOP UP EFM  QFS BDDPNQBHOB HMJ BDDFSUBNFOUJ OFDFTTBSJ TUSBEB DIJ Í TPSQSFTP B HVJ QPOUF (MJ PQFSBUPSJ EFMMF GPS[F EFMMPSEJOF IBOOP
OFM DPNVOF EJ 'FSFOUJMMP SF JM GFSJUP BM QSPOUP TPDDPS JWJ DPNQSFTJ RVFMMJ QSFWJTUJ EBSF JO TUBUP EJ BMUFSB[JPOF TVCJUP UBHMJBUP MB DPSEB DPO DVJ MVPNP TJ FSB BQQFTP
-B NPUP TVMMB RVBMF TUBWB TP * DBSBCJOJFSJ EJ 5FSOJ TP EBMMB MFHHF JO RVFTUJ DBTJ QTJDPGJTJDB EPQP BWFS BT F MP IBOOP QPSUBUP JO TBMWP TVM HSFUP BTDJVUUP EFM
WJBHHJBOEP JM FOOF Í BO OP JOWFDF BSSJWBUJ QFS J SJMJF QFS WFSJGJDSF DJPÍ MFWFOUVB TVOUP TPTUBO[F TUVQFGBDFOUJ UPSSFOUF 4FSSB 2VJOEJ J WJHJMJ EFM GVPDP MP IBOOP
EBUB B TDIJBOUBSTJ BVUPOP WJ EJ MFHHF * NFEJDJ EFM 4BO MF BTTVO[JPOF EJ BMDPM P EJ P QTJDPUSPQF Í QVOJUP DPO SBHHJVOUP JOTJFNF BJ TBOJUBSJ EFM  DIF MP IBOOP
NBNFOUF TVM DJHMJP EFMMB UB .BSJB IBOOP SJTDPOUSBUP TPTUBO[F TUVQFGBDFOUJ SJ MBNNFOEB EB FVSP  B USBTQPSUBUP BM 4BOUB .BSJB -F DPOEJ[JPOJ DPNF EFU
TUSBEB 6O VSUP BCCBTUBO[B BM FOOF GFSJUF HJVEJDBUF TDPOUSBCJMJ EBM EPQQJP QSF FVSP  F MBSSFTUP EB TFJ UP TPOP HSBWJ NB JM FOOF Í BODPSB WJWP
WJPMFOUP DPO MB WJTJFSB EFM HVBSJCJMJ JO  HJPSOJ -VP MJFWP FNBUJDP F EFMMF VSJOF NFTJ BE VO BOOP .-4
•• 8 VENERDÌ — 25 OTTOBRE 2019 – LANAZIONE

Perugia La maxi-indagine

Concorsopoli, la Cassazione rigetta i ricorsi


Per i giudici sono «inammissibili». Salta l’udienza preliminare con Duca e Valorosi. Ospedale e Asl in aula per costituirsi parte civile

solo nei confronti dei due diretto-


PERUGIA
ri (e non anche di Bocci), sia l’av-
vocato fiorentino Francesco Ma-
Inammissibile. La Cassazione, resca, nominato invece dal com-
nonostante la dichiarazione di missario dell’Asl 1, sempre per la
astensione dei penalisti, delibera costituzione, in relazione al con-
sui ricorsi degli indagati di Con- corso – secondo l’accusa trucca-
corsopoli e stabilisce che sono to – per la selezione da infermie-
inammissibili per sopravvenuta ri.
carenza di interesse. Essendo ve- Tace ancora la Regione dell’Um-
nuta meno la misura cautelare bria che sembra non intenziona-
nei confronti di Emilio Duca, Mau- ta a scendere in campo, almeno
rizio Valorosi e Gianpiero Bocci.
Il gip infatti, su richiesta della
DOPO LE ELEZIONI
stessa procura, aveva annullato
anche le residue esigenze caute- L’astensione
lari. Da decidere i profili relativi dei penalisti ha fatto
all’associazione per delinquere, slittare le udienze
al tentativo di peculato e ad alcu-
ne ipotesi di falso.
sui concorsi truccati
Inizialmente infatti il gip Valerio al momento. Non si sono presen-
D’Andria non aveva accolto – su tati nemmeno comitati di cittadi-
questi punti – la richiesta di misu- ni o candidati esclusi dalle sele-
ra cautelare della procura (pm zioni pubbliche che – nell’ottica
Abbritti e Formisano). Decisione accusatoria – sarebbero state ma-
impugnata davanti al tribunale nipolate degli indagati attraverso
del Riesame presieduto da Giu- il passaggio delle tracce ai racco-
seppe Narducci che, viceversa mandati dai politici.
aveva stabilito l’esistenza di Intanto si avvicina l’appuntamen-
Il giudice Lidia Brutti dovrà decidere su Duca e Valorosi
un’associazione per delinquere to di Andrea Casciari con i magi-
ipotizzando anche il coinvolgi- strati. Il commissario dell’Azien-
mento del livello politico. Ovvero Ieri intanto stesso copione del Duca che ha chiesto il rito abbre- vocati difensori nella settimana da di Terni – difeso dagli avvocati
la partecipazione al presunto so- processo Bocci (rinviato al 4 no- viato condizionato all’audizione di sciopero indetto dalle Camere Nicola Di Mario e Paolo Rossi – in-
dalizio dello stesso Bocci, dell’ex dei testimoni tra cui l’attuale penali che, di fatto, ha fatto slitta- dagato a giugno dalla procura di
vembre) nell’udienza program-
governatrice Catiuscia Marini e commissario Antonio Onnis (dife- re a dopo le elezioni le prime Perugia in seguito alla dichiara-
mata davanti al gup Lidia Brutti so dall’avvocato Francesco Falci- udienza di Concorsopoli, l’inchie-
dell’ex assessore alla sanità, Lu- zioni di Valorosi ma convocato
ca Barberini, tutti indagati. per l’ex direttore generale Emilio nelli) e per l’ex direttore ammini- sta-scandalo che ha azzerato i solo nei giorni scorsi. Ha già an-
Bocci e Diamante Pacchiarini strativo Maurizio Valorosi che ha vertici del Pd. nunciato che farà solo dichiara-
(già direttore sanitario del Santa L’ASSOCIAZIONE ottenuto un accordo di patteg- In aula sono comunque compar- zioni spontanee e rimetterà l’in-
Maria della Misericordia) aveva- Gli indagati avevano giamento a due anni con la pro- si sia il sostituto processuale carico di commissario nelle mani
no poi rinunciato all’impugnazio- cura di Perugia (assistito dall’av- dell’avvocato Francesco Pili di del prossimo presidente della
impugnato
ne in Cassazione. I giudici hanno vocato Francesco Crisi). Cagliari, nominato dall’Azienda Giunta regionale che uscirà vin-
però ritenuto di dichiarare tutto il provvedimento Tutto rinviato al prossimo 5 di- ospedaliera di Perugia che ha de- cente dalle elezioni del 27.
inammissibile. del Riesame cembre per l’astensione degli av- ciso di costituirsi parte civile ma Erika Pontini

Il Csm non conferma Rossi alla guida della procura


to l’incarico di consulenza pres- «Nel doveroso ed assoluto rispet-
Il magistrato umbro avrebbe
so la Presidenza del Consiglio dei to per le decisioni dell’organo di
compromesso il requisito ministri, che gli era stato conferi- autogoverno, riteniamo di mani-
dell’indipendenza to con il governo Letta e confer- festare al dott. Rossi, in questo
mato dal successivo esecutivo,
momento per lui certamente
PERUGIA anche dopo l’apertura dell’inda-
amaro, la nostra personale since-
gine su Banca Etruria del cui con-
ra stima e la gratitudine per l’im-
siglio di amministrazione faceva
Non confermato nel suo ruolo al- pegno e la disponibilità profusi
parte Pierluigi Boschi, padre
la guida della procura di Arezzo, dell’allora ministro Maria Elena. in questi anni per organizzare e
l’umbro Roberto Rossi. In ple- Rossi lunedì aveva inviato al Pa- guidare l’Ufficio». Così in una no-
num al Csm passa con 16 voti, lazzo dei Marescialli una memo- ta i sette pm in forza alla procura
contro 4, e con un astenuto, la ria in cui parla di un «clamoroso di Arezzo dopo aver appreso che
proposta di maggioranza della e sconcertante travisamento dei il Csm ha deliberato di non con-
commissione per gli incarichi di- fatti». fermare Roberto Rossi come pro-
rettivi. Secondo la delibera – il re- Ma in “difesa“ del procuratore,
curatore capo nella città tosca-
originario di Assisi e per un perio-
I COLLEGHI IL NODO
latore è Piercamillo Davigo – Ros- na. I pm ringraziano Rossi «an-
do anche alla procura di Perugia
si avrebbe compromesso «il re- che per le sue doti di umanità e
I pm di Arezzo hanno La consulenza (aveva presentato anche doman-
quisito dell’indipendenza da im- da come procuratore capo dopo per la capacità di ascolto e condi-
manifestato stima alla presidenza propri condizionamenti», alme- visione dei problemi di ciascuno,
il pensionamento di Luigi De Fic-
e gratitudine del Consiglio anche no «sotto il profilo dell’immagi- chy, ndr) scendono in campo i manifestate nella quotidianità
per l’impegno dopo Banca Etruria ne». E questo per aver prosegui- suoi pubblici ministeri. del lavoro».
0
VENERDÌ — 25 OTTOBRE 2019 – LA NAZIONE 19 ••
TERNI

S’impicca sul ponte, uomo salvato


I poliziotti tagliano la fune e i vigili del fuoco lo recuperano nel Serra. Allarme decisivo di un passante

TERNI DONNE IN TRINCEA

Hanno letteralmente tagliato la Focus sulle molestie


corda con cui un commerciante
si era di fatto impiccato, salvan- nei luoghi di lavoro
dogli la vita. Sono due agenti del- Commercianti del centro
la squadra mobile, Quondam e TERNI
Pompei, ad aver raccolto la se- alla riscossa
gnalazione disperata di un pas- C’è il portale web
sante, transitata per il 113, ed es- Oggi alla Casa delle
sere intervenuti nella zona di San Donne un incontro
Carlo, sul greto del Serra tra via organizzato dalla TERNI
Lucania e via Breda, a due passi consigliera di parità e
dalla Casa delle Donne sul
dall’Acciaieria, dove un ternano I commercianti del centro si or-
tema delle molestie sui
cinquantenne pendeva dal pon- ganizzano. L’associazione Terni
luoghi di lavoro.
te alla corda che si era legata al al Centro diventa sempre più un
Intervengoni Monica
collo. punto di riferimento del settore e
Paparelli, consigliera
L’uomo, ormai allo stremo delle che dà nuova linfa agli operatori.
regionale di Parità, l’
forze, è finito nel torrente ed è avvocato Monica Raichni, In una affollata riunione, tra le
stato recuperato dai vigili del fuo- parlo alla morte . Gli agenti han- Soccorso anche dal 118
Barbara Mischianti, tante iniziative in rampa di lan-
co, per poi essere soccorso e ria- no tagliato la corda con cui il cin-
responsabile politiche di cio, è stato presentato un portale
nimato dal personale di un’ambu- quantenne si era tragicamente genere della Cgil, Teresa
to chiamato il 113, che ha fatto web in cui le attività commerciali
lanza del 118. Trasportato in ospe- appeso; il corpo è finito in acqua Di Lernia, responsabile
scattare l’allarme e inviato sul po- coinvolte potranno conoscersi
dale per accertamenti, le sue ma è stato recuperato con spe- dell’ufficio di consigliera
sto la pattuglia più vicina. L’uo- meglio, far conoscere le proprie
condizioni sarebbero complessi- ciali tecniche saf dai vigili del fuo- Parità della Provincia di
co, che lo hanno subito affidato mo, peraltro abbastanza cono- particolarità, presentare eventi e
vamente buone, anche se resta Terni, con il
in osservazione. Provvidenziale alle cure del 118. Oltre ai soccorri- sciuto in città per la sua attività iniziative collettive e promoziona-
coordinamento di Simona
la segnalazione arrivata in Que- tori, il cinquantenne deve la vita commerciale, è stato condotto al li per rivitalizzare un settore che
Schiavoni. «Una donna su
stura che ha permesso a forze a due persone: un passante che pronto soccorso mentre era co- due – ricorda Di Lernia - negli ultimi anni ha fronteggiato
dell’ordine, vigili del fuoco e per- lo notato mentre preparava il sui- sciente. Resta sotto stretto con- subisce molestie sul luogo una crisi paurosa, che è stata an-
sonale sanitario di arrivare tem- cidio e un residente che, avverti- trollo sanitario. lavoro». che crisi della città nel suo com-
pestivamente sul posto e strap- to proprio dal passante, ha subi- Stefano Cinaglia plesso. I negozianti del centro,
da sempre in rotta di collisione
con le amministrazioni comunali,
passate e presenti, hanno anche
Schiamazzi, botte e degrado: circolo privato chiuso dalla polizia stilato un documento in cui evi-
denziato una serie di priorità. Si
va dalla riapertura parziale della
Sospensione della licenza la divisione di polizia amministra- amministrativa edella squadra cenza. Il provvedimento è stato Ztl al potenziamento della mobili-
tiva della Questura per rendersi mobile hanno verificato che il cir- preso dal questore Antonino Mes- tà alternativa, si chiede l’incenti-
per due settimane
conto che quanto scritto colo privato era frequentato da sineo in base all’articolo 100 del vazione della sosta veloce e mag-
decisa dal questore Messineo nell’esposto dei residenti, in pros- pregiudicati, con precedenti di Tulps (Testo Unico Leggi di Ps), giore cura dell’arredo urbano, fi-
simità di un circolo privato aper- polizia per furto e rapina, oltre a che “attribuisce al questore il po-
no alla necessità di individuare
TERNI numerosi individui non registrati tere di sospendere le licenze di
to di recente in via Campofrego- un itinerario turistico che, oltre a
come soci, alcuni dei quali han- esercizi anche di vicinato (…) che
so, corrispondeva a verità: musi- toccare le bellezze del territorio
Dopo un esposto dei residenti no anche riferito di scontri fisici siano abituale ritrovo di persone
ca ad alto volume anche in ore come la Cascata delle Marmore e
della zona, la polizia ha sospeso avvenuti fra altro clienti, per lo pregiudicate o pericolose o che,
notturne, spesso fino all’alba, più dominicani e colombiani. Al comunque, costituiscano un peri- Carsulae, sposti i flussi nelle zo-
la licenza, per due settimane, ad schiamazzi di persone ubriache ne del centro cittadino magari va-
titolare del circolo, un dominica- colo per l’ordine pubblico, per la
un circolo privato di via Campo- viste anche orinare sulle serran- no di 42 anni residente a Terni, è moralità e il buon costume o per lorizzando simboli troppo spesso
fregoso. Pochi giorni di accerta- de e sui portoni dei negozi e del- stata quindi notificata la sospen- la sicurezza dei cittadini». dimenticati, come San Valenti-
menti sono bastati agli agenti del- le case. Gli agenti della polizia sione per due settimane della li- noe la Fabbrica d’Armi.

fino a martedì 29 ottobre 2019


Camera di Commercio, nel mirino l’accorpamento
Senatrice di Fi chiede lumi al ministro dello Sviluppo

9 ,90
Lucca, Pisa, Terni, Rieti, Frosino- km, con assetti istituzionali e rela-
TERNI ne, Teramo, Benevento, Orista- zionali completamente diversi». SGAMBATO
no, Brindisi, Vibo Valentia, Croto- «Ho presentato, pertanto, in Se- STAGIONATO
Interrogazione parlamentare ne, Catanzaro, Ravenna, Parma, nato - aggiunge Lonardo - una in- NONNO AMILCARE
contro l’accorpamento delle Ca- Verbania Cusio Ossola, si sono terrogazione al ministro dello Svi- al taglio
mere di Commercio, a cui si op- già opposte, presentando ricor- luppo, Stefano Patuanelli, per al kg
pone anche l’ente camerale ter- so al Tar, che a sua volta, ha ri- chiedere di sapere se non riten-
nano. L’ha presentata la senatri- mandato tutto alla Corte Costitu- ga di adottare misure finalizzate
solo nei punti vendita
ce Sandra Lonardo (Fi). «Il siste- zionale, probabilmente, per ille- a modificare la disciplina vigen-
ma delle funzioni e dell’organiz- gittimità costituzionale. La nor- te, prevedendo la volontarietà OFFERTA VALIDA NEI PUNTI VENDITA PAC2000A CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA E CHE ESPONGONO IL MATERIALE PUBBLICITARIO. FINO AD ESAUERIMENTO SCORTE.

zazione delle Camere di Commer- mativa imporrebbe alle Camere degli accorpamenti da delibera-
cio è stato oggetto di una rifor- l’accorpamento con altre e la re a seguito della modifica. Ho
ma, che ne prevederebbe la ridu- conseguente soppressione a be- chiesto, altresì, per quale motivo
zione ad un limite di 60 - afferma neficio di enti ’monstre’ che in- Unioncamere voglia portare
Lonardo - . Diciotto di queste, cludono da 2 a 3 territori provin- avanti il commissariamento delle
Massa Carrara, Pavia, Ferrara, ciali, distanti tra loro 200/300 Camere ’ribelli’».
0
*solo nelle province di BS, BA, BT, BR, LE, AG, CL, CT, EN, RG, SR, CA, OR, OT, SS e NA,
Il Sole 24 Ore è in abbinamento obbligatorio con i rispettivi quotidiani locali a € 1,00 in più.
€ 2,50* in Italia con IL Maschile — Venerdì 25 Ottobre 2019 — Anno 155°, Numero 294 — ilsole24ore.com Nelle stesse province, l'acquisto de IL Maschile è facoltativo a € 0,50 in più.
Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano

Regole e imprese Plus24


Commercialisti, Investire negli Etf,
pronti gli indici quando conviene
di crisi: controlli e quali rischi
ogni tre mesi per i risparmiatori
Servizi e testi — domani con il quotidiano
DOCUMENTI
—alle pagine 23-25

Crisi
d’impresa
INDICI DI ALLERTA
DEI COMMERCIALISTI Scarica
Fondato nel 1865 l’ebook. Sul
Quotidiano sito del Sole
gli indici
Politico Economico Finanziario Normativo di allerta

FTSE MIB 22527,42 +0,79% | SPREAD BUND 10Y 142,20 -4,20 | €/$ 1,1128 +0,04% | BRENT DTD 62,62 +2,04% | Indici&Numeri w PAGINE 34-37

Detrazioni, più tasse per i redditi alti PANORAMA

DECRETO AL SENATO

Cybersicurezza,
VERSO LA MANOVRA
In arrivo una sforbiciata ai bonus fi-
scali per i circa 300mila maxi contri- SO RP RE SA N E L DE C RETO F IS CALE LA PROPOS TA BAS S ANINI
ok al golden power
buenti Irpef. La legge di bilancio in- rafforzato
Interessati circa 300mila
Maxitaglio da 3 miliardi Baretta: la garanzia pubblica
trodurrà un graduale azzeramento
contribuenti che dichiarano delle detrazioni fiscali che i contri- L’introduzione del 5G aumenta il ri-
buenti italiani utilizzano nelle dichia- schio di attacchi alle reti più delicate
più di 120mila euro all’anno razioni dei redditi. In sintesi: ridotte
progressivamente le detrazioni Irpef
alla spesa dei ministeri per infrastrutture sociali del Paese ed il Governo alza le difese
istituendo il Perimetro di sicurezza
Oltre questa soglia gli sconti
Irpef del 19% saranno
al 19% per i redditi superiori a 120mila
euro l’anno, fino ad azzerarsi a Credito d’imposta per il pos è una strada percorribile nazionale cibernetica e rafforzando
la golden power. È quanto prevede il
240mila euro di reddito dichiarato. Il decreto legge approvato ieri alla Ca-
azzerati progressivamente taglio non riguarderà mutui e spese Marco Mobili —a pag. 3 Marco Rogari —a pag. 2 mera e a breve in ingresso al Senato.
sanitarie.Mobili e Parente —a pag. 3 Protesta Huawei, uno dei principali
attori del 5G in Italia: «Discriminate
le aziende extra-Ue». —a pagina 8
P O RT I T U RIST IC I E RINCARO DEG LI ONERI DEM ANIALI

Bio-on, falsificato SOCIAL NETWORK


Twitter, inserzionisti in fuga

anche il piano e il titolo crolla a Wall Street


Giornata nera per Twitter, i cui ti-

industriale 2017-2020
toli ieri hanno perso circa il 20% a
Wall Street. Il mercato ha accolto
negativamente la presentazione
dei conti trimestrali. I ricavi sono
aumentati molto meno delle atte-
polizia economico-finanziaria della se, mentre l’utile è sceso a 37 milio-
RISPARMIO TRADITO Guardia di finanza su Bio-on spa, ni. In crescita invece il numero de-
restituiscono nuovi retroscena, co- gli utenti attivi. —a pagina 19
La Procura: mercato me il finto contratto di Multi-licen-
inondato di informazioni za da 55 milioni di euro siglato con
una multinazionale inesistente.
su contratti inesistenti Un’operazione che a dicembre 2016 AIUTO ALLA RICERCA
porta il titolo a registrare un Il Policlinico
L’accusa è di aver falsificato anche +23,58%, senza contare 36 milioni
il piano industriale 2017-2020 da di euro che incassano Marco Astorri Ca’ Granda
140 milioni, inondando il mercato
di informazioni su contratti e inve-
e Guido Cicognani, soci-ammini-
stratori della società.
produce riso
stimenti fasulli. Le indagini della Ivan Cimmarusti made in Milano
Procura di Bologna e del Nucleo di Ilaria Vesentini —a pag. 15

—Servizio a pagina 14
SA LV ATAGGI IL C ASO T ARAN T O

Crisi Alitalia, Acciaio, ipotesi BILANCI


Saipem torna all’utile
il prestito italiana e corre in Borsa (+5,36%)
pubblico per l’ex Ilva: In cattive acque. I porti turistici, equiparati agli stabilimenti balneari, vedono quintuplicare il valore delle concessioni: 2.200 posti di lavoro a rischio (nella foto, Cattolica) Il cda di Saipem ha approvato i conti
al 30 settembre 2019 che vedono ac-
adesso cresce Del Vecchio
Canoni troppo alti: 24 marine a rischio
quisizioni di contratti per 13,9 mi-
liardi (6,1 miliardi nel 2018), mentre
a 400 milioni non ci sta i ricavi del periodo hanno raggiunto
i 6,748 miliardi (+11,4%). Nei 9 mesi
—Servizio a pag. 15 Bricco e Fotina —a pag. 13 la società torna all’utile per 44 mi-
Enrico Netti —a pag. 11 lioni. La Borsa (+5,36%) ha promos-
so il rendiconto. —a pagina 18

Dalla Fed liquidità per 120 miliardi


SERVIZI
Aerei, treni, bus e metro
Oggi sciopero dei trasporti

Ma Trump alza il tiro: giù i tassi Oggi sarà venerdì nero sul fronte
dei trasporti. A causa di un’ondata
di scioperi di tutte le sigle sindacali,
a rischio treni e aerei su scala nazio-
agisce per conto della banca cen- nale, ma soprattutto autobus, me-
POLITICA MONETARIA trale, ha annunciato ieri di avere RISCHI SULL’EUROZONA F ALCHI & COLOM BE tro e raccolta dei rifiuti a Roma, do-
temporaneamente aumentato a ve si annuncia un vero e proprio
Il presidente americano:
la banca centrale
120 miliardi di dollari il tetto delle
aste quotidiane di pronti contro Bce, l’addio La tripla black out per la protesta di tutte le
municipalizzate.
termine a un giorno (operazioni
non stimola l’economia repo overnight), dai 75 miliardi di di Draghi: eredità
soglia fissata in precedenza.
La Federal Reserve ha aumentato Intanto il presidente america-
no, Donald Trump, non perde oc-
il futuro? lasciata
le dimensioni delle sue iniezioni
di liquidità nel sistema interban-
cario per appianare la potenziale
casione di attaccare la Fed: «Se
non abbassa i tassi e non stimola
Chiedete a Christine
volatilità: le scadenze di fine mese
dei tassi a breve aumentano le
l’economia - twitta Trump - la Fe-
deral Reserve non fa il suo dovere.
a mia moglie Lagarde INDUSTRIA
STILE
di Donato Masciandaro BELLEZZA
pressioni su banche e società fi- La Fed è stata troppo veloce ad al- Isabella Bufacchi
nanziarie per le loro esigenze di zare i tassi, troppo lenta a tagliar- —a pagina 5 —a pagina 20
liquidità. La Fed di New York, che li!». Barlaam e Longo —a pag. 6

N O MIN E . GIO VAN N I G ORNO TEM PINI PRES IDENTE DI CDP

Il club degli ex
C
on il cambio alla presiden- dell’indebitato Stato italiano.
za della Cdp tra l’uscente Non solo agendo come collocato-

JP Morgan sale
Massimo Tononi e il «rien- re dei titoli di Stato, ma anche
trante» Giovanni Gorno Tempini come «serbatoio» manageriale -
(ne era stato amministratore replicando il ruolo che McKinsey Lusso e turisti
ai vertici delle delegato dal 2010) si celebra
anche il simbolico passaggio di
ebbe venti anni fa nelle aziende
private - per ruoli apicali di stranieri premiano
società di Stato Manager. Vittorio Umberto Grilli,
consegne tra un ex banchiere di
Goldman Sachs a favore di un ex
società pubbliche. La lista degli
ex JP Morgan è ampia. E potrebbe
i villaggi outlet
economista, dirigente pubblico e di JP Morgan, che ormai sta allungarsi con il possibile ritorno Investimenti boom
politico italiano, già ministro dell’Eco- diventando sempre più il main in Italia di Vittorio Grilli.
di Alessandro Graziani nomia e delle finanze partner bancario internazionale —Continua a pagina 17 Marta Casadei —a pag. 31
VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019 www.corriere.it In Italia (con “Sette”) EURO 2,00 ANNO 144 - N. 253

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Ciclismo L’intervista
SvelatoilGirod’Italia I dodici concerti
SipartedaBudapest del «nuovo» Baglioni
di Marco Bonarrigo di Andrea Laffranchi
e Paolo Tomaselli a pagina 49 a pagina 41

Roma Scontro politico. Salvini accusa il governo: non c’è sicurezza. Conte: miserabile speculare su una tragedia
● GIANNELLI
Luca, ucciso per uno zainetto
Aveva 24 anni, difendeva la ragazza. Lei:uncolpoederaa terra. Caccia adueitaliani
di Roberto Frignani
UNA CITTÀ e Fulvio Fiano LA VITTIMA

SENZA PACE È danzata


morto per difendere la fi-
da una rapina. Lu-
Moto e arti marziali
ca Sacchi, 24 anni, personal
di Roberto Gressi trainer, è stato ucciso merco-
Una vita normale
ledì sera a Roma in zona Colli di Goffredo Buccini

U
Albani, davanti a un pub. Luca
n giovane, poco
più che un
ragazzo, è stato
ha atterrato il primo dei due
aggressori e stava per blocca-
re l’altro che gli ha sparato alla
C’ è il sangue sulle strisce e la vita
tutta attorno. I carabinieri
nella notte hanno coperto le chiazze «IL MIO FUTURO? CHIEDETE A MIA MOGLIE»
assassinato. Un nuca con un revolver. È crolla- con lo spray bianco, troppo bianco:
colpo di pistola
alla testa mentre era con la
to sotto gli occhi di Anastasi-
ya, picchiata con una mazza. I
e adesso quelle macchie candide
disegnano quasi la traiettoria del Il saluto di Draghi
«Lascio la Bce
sua fidanzata. Un atleta, come carabinieri sono alla ricerca di proiettile che ha ammazzato Luca,
il nuotatore Manuel Bortuzzo due italiani. Ed è già scontro dall’incrocio tra via Mommsen e via
che ora continua la sua vita politico. Salvini: «Sdegno per Bartoloni fino al pub John Cabot, il
senza più l’uso delle gambe. È
l’ultima istantanea di una
violenza, purtroppo comune
la città insicura». Conte: «Mi-
serabile speculare su una tra-
gedia». alle pagine 2 e 3 Luca Sacchi aveva 24 anni
colpo di calibro grosso gli ha passato
la testa ed è finito nella vetrina.
continua a pagina 3
Non ho rimpianti»
a tante metropoli, che


piomba su una Roma sfibrata di Danilo Taino
ed esausta, dove l’unica cosa
che cresce sono le polemiche.
La lettera Oggi i funerali del bimbo morto in una scuola di Milano
Una città che ormai nulla
può contro l’assedio dei
rifiuti, gli autobus stracolmi
e sporchi che non passano
mai, le metropolitane rotte, i
topi , i gabbiani, i cinghiali
che sguazzano tra le
immondizie, le buche. Non
c’è iperbole nella descrizione
che di Roma ha fatto su Mario Draghi (72 anni) alla conferenza stampa della Bce
queste pagine Fabrizio
Roncone: è incredibilmente
tutto vero. Ogni giorno la
città produce cinquemila
«L ascio a Lagarde una Bce forte e
indipendente». Il saluto a Francoforte
del presidente della Banca centrale europea
tonnellate di spazzatura, Mario Draghi. «L’euro? Ora tutti lo
negli ultimi due anni sono considerano irreversibile, anche in Italia — ha
andati a fuoco proseguito —. Ho fatto del mio meglio. E sul
quarantaquattro autobus, il futuro chiedete a mia moglie». alle pagine 5 e 6
conto delle buche è arrivato a
cinquantacinquemila, ci
CARLO COZZOLI/FOTOGRAMMA

PARLA IL MINISTRO PROVENZANO


sono ottantotto grandi edifici
abbandonati e occupati,
dodici miliardi di debiti,
«Accordi per l’Ilva,
ventimila dimenticati che
ogni notte cercano un posto lo scudo legale esiste»
dove dormire.
Oggi sarà un venerdì di Federico Fubini a pagina 31
terribile per i romani. Per La scuola primaria Giovanni Battista Pirelli di via Goffredo da Bussero a Milano, dove è morto precipitando dalle scale un bimbo di 5 anni

SDa ono
protesta contro il
«Io, maestra di Leo, in treno, sto tornando a Salerno, dai miei GRAN BRETAGNA, DECIDERÀ IL PARLAMENTO
Campidoglio si fermano i
trasporti, non vengono
parenti, in cerca di una pace che non troverò mai più.
Brexit, Johnson ci riprova
proverò sempre dolore» amaestra
venerdì non faccio che pensare a voi, a te, da mamma
raccolti i rifiuti, chiudono le mamma. Ho 47 anni, da 24 faccio questo lavoro di
farmacie comunali, le scuole
funzionano a singhiozzo,
di sostegno, il più bello del mondo, con una
responsabilità enorme di cui per la prima volta nella mia
Chiesto il voto anticipato
così i musei. di maestra Orsola vita sento tutto il peso. continua a pagina 23
continua a pagina 21 di Luigi Ippolito a pagina 14

IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini In memoria di F.T.
H o perso e ritrovato lavori, ma non
ho mai smesso di cercarli. Una
questione di sopravvivenza, non
solo materiale. Il lavoro sono i soldi che
mi servono per mangiare, ma è anche la
l’iscrizione. Me li faccio prestare dai pa-
renti e a 47 anni non è facile trangugiare
l’orgoglio e la paura che anche chi ti ama
finisca per considerarti un fallito. Il corso
mi piace, imparo il mestiere, ci sono lezio-
sensazione di avere un mio posto nel ni pratiche in ospedale. Chi potrebbe im-
mondo, di servire a qualcosa e a qualcu- maginare che si tratti di una truffa? Invece
no. Finché ho perso l’ultimo e non ne ho scopro che il corso non è in regola, non
91025

trovati più. Disoccupato cronico. A 47 an- serve a nulla, non garantisce nulla. Il mon-
ni, in una trappola di paese dell’estrema do mi crolla sulle tempie, vedo solo fanta-
Calabria, senza altra prospettiva che una smi scuri. La vita mi ha truffato per tutta la
fuga per la quale cominciavano a mancar- vita. Ma adesso la truffo io, e me la tolgo di
9 771120 498008

mi persino le forze. dosso. Chi specula sui sogni e i bisogni dei


Quand’ecco una fiammella a rischiarare disperati dovrebbe sapere che non sta
il buio di giornate tutte uguali. Un corso maneggiando solo denaro, ma carne viva.
per diventare infermiere. L’esito è sicuro, In questo caso la mia. Se volete, ricordate-
mi garantiscono, tu lo segui e dopo co- mi con le mie iniziali: F.T., martire del la-
minci a lavorare. Ma prima devi pagare. voro che manca e della cattiveria che c’è.
Duemilacinquecento euro, il costo del- © RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 25 ottobre
2019

ANNO LII n° 253


1,50 €
San Gaudenzio
di Brescia
vescovo

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale
SANITÀ L’Oms: la vaccinazione di massa ha permesso di sconfiggere quasi del tutto la malattia. Resta ancora una tipologia, endemica in Asia
Cultura del dono: attualità e valore

PRIMA IL BENE La battaglia


(PUR IMPERFETTO)
CLAUDIO AURIA E LEONARDO BECCHETTI
vinta
L
e risorse per finanziare beni
pubblici (salute, istruzione,
tutela del territorio e del nostro
alla polio:
patrimonio artistico) sono sempre
scarse e insufficienti a soddisfare
bisogni che si fanno sempre più
pressanti. Gran parte del dibattito di
eradicati
politica economica in Italia gira
attorno a questo annoso problema
snodandosi dalla discussione del
Documento di economia e finanza
due ceppi
preceduto dalla Nota di
aggiornamento sino a quella che sta PAOLO M. ALFIERI
accompagnando il varo della Manovra Manca solo un passo, l’ultimo, poi la sfida
per il 2020. alla poliomielite sarà definitivamente
Nel nostro Paese più che in altri si vinta. Ieri, nella Giornata mondiale contro
ignora forse il contributo finanziario la polio, una commissione di esperti ha
che a esse potrebbe dare una soluzione dichiarato eradicato anche il polio virus di
che combina tre ingredienti presenti in tipo 3 – una delle tre varianti della malattia.
quantità assolutamente abbondante,
ma che ad oggi non s’incontrano tra Fraschini Koffi e Vecchia a pagina 5
loro facilmente. I primi due ingredienti
sono il desiderio assolutamente umano
di vincere l’usura del tempo, di essere
ricordati con gratitudine, anche dopo IL FATTO Il governo risponde alla Ue. Ma molte delle scelte (come sul bonus bimbi) vanno ancora fatte ■ I nostri temi
la conclusione della propria vita

Manovra, si riparte
terrena, e la disponibilità, quando le
risorse finanziarie ci sono, a donare SINODO AMAZZONIA
per una causa meritoria. Il terzo è la
presenza di opere sociali, opere d’arte e Riconoscere
ambienti nei quali è possibile rendere
questa donazione visibile. Sono tre il ruolo unico
ingredienti che possono diventare
input di una "funzione di produzione" delle donne
del tutto particolare, ma capace di
generare valore prezioso per il Paese. Da bibite, plastica e web 2 miliardi di tasse. Meno detrazioni da 120mila euro STEFANIA FALASCA
Ricordare benefattori e donatori con
una targa vicino all’opera che ha
ricevuto la donazione è una pratica
Sanzioni ai commercianti che non acquisiscono il codice fiscale per la lotteria C’è una realtà che emerge nel
Sinodo sull’Amazzonia, è un
molto diffusa nel mondo anglosassone messaggio tutto compreso in
di fronte alla quale noi italiani siamo Il progetto di bilancio per il 2020 pre- un verbo: riconoscere.
spesso scettici e critici. Con un articolo sentato dal governo «non costituisce
di qualche anno fa il "New York Times" LA PRESENZA DELLE DONNE NEI CDA una deviazione significativa dalle re- A pagina 3
per contestualizzarla e incarnarla in gole del Patto Ue. Lo scrive il ministro
una realizzazione concreta ricorda che Quote rosa da rilanciare dell’Economia Roberto Gualtieri nel-
nel Centro dei Bambini di Salt Lake la lettera di risposta ai commissari di CALCIO E SALUTE
City, sede di una organizzazione non La legge ha funzionato Buxelles sulla manovra. Le stime con-
profit americana dove operatori sociali tenute nel Dpb – aggiunge – sono Colpo di testa
lavorano con bambini diversamente ma va rinnovata e potenziata «abbastanza prudenti» e l’esecutivo
abili i genitori dei ragazzi incontrano lo inserirà una nuova clausola «salva- (e di cuore):
staff nella sala intitolata a Katherine W. conti» per garantire i risparmi attesi
Dumke and Ezekiel R. Dumke Jr. Ogni
ANTONELLA MARIANI
da Quota 100, misura che resta in vi- no colpi di testa
stanza della struttura è dedicata a un Il rischio è che si torni indietro. E che le po- gore fino alla scadenza. Per la fami-
donatore che ha lasciato mediamente sizioni nei Consigli di amministrazione fa- glia allo studio un aiuto da 250 euro
FRANCESCO RICCARDI
una somma pari a 35mila euro. ticosamente conquistate si riducano, spin- al mese per i "nidi" e un assegno più
In Italia l’offerta di strutture di gendo le donne di nuovo in un angolo. Sta basso per i neonati. Ma per il 2020 Avvertenza preliminare: que-
organizzazioni non profit dedicate a per arrivare a scadenza la legge Golfo-Mo- potrebbero restare in vita i vecchi bo- sto articolo potrebbe conte-
scopi meritori è quasi infinita. Per non sca, che nel 2011 stabilì che al genere me- nus. Il Mef precisa: sono 2 e non 5 i nere una grave eresia. Molto
parlare del nostro patrimonio artistico. no rappresentato fosse riservato almeno un miliardi che la manovra di bilancio più pesante dei tre chilo-
Nel mondo ci sono circa 36 milioni di terzo dei posti nei Cda delle società quota- prevede di incassare nel 2020 con le grammi di tortellini al pollo...
milionari e 2.153 miliardari secondo i te in Borsa. nuove tasse.
dati Forbes. Se solo il 10% di questi A pagina 3
fosse interessato a restare ai posteri A pagina 6 Fatigante, Muolo e Pini a pagina 7
con una donazione di 50mila euro
legata a un’impresa sociale o a
un’opera artistica del nostro territorio COLPO DI PISTOLA CHIESA CHE SOFFRE
(in una delle città d’arte note in tutto
il mondo come Venezia, Firenze,
ALLA TESTA Reagisce alla rapina Cristiani, perseguitati
PADRE YOUSSEF
«Mar Musa, la pace
Roma Napoli, Palermo, Assisi, Matera
e tantissime altre) avremo a
disposizione 180 miliardi. Per le opere
ucciso 24enne a Roma in trecento milioni aiutando i poveri»
Ciociola e Spagnolo a pagina 10 Liverani a pagina 21 Pozzi a pagina 22
più importanti sarebbe possibile
realizzare delle aste dove quella cifra
potrebbe essere la base e il valore
realizzato potrebbe essere alla fine Di questo mondo LONDRA Di nazionalità cinese le 39 vittime
molto più elevato. Marina Terragni
È possibile, come negli Stati Uniti,
incentivare queste donazioni con
È caccia ai trafficanti
parziali detrazioni fiscali (per donatori
con residenza fiscale nel nostro Paese) Onore colpe è stata giustiziata.
Lo tradiva? Non voleva fare l’amore? del «Tir della morte»
e determinare che il riconoscimento Non gli cucinava le polpette? Non si

S
con una targa sia a scadenza u una testata online leggo la scava nella vita di lui, si fruga in
(ovviamente in questo caso il valore cronaca dell’ennesimo quella di lei. Unica fattispecie di reato 1989-2019
ricavato dalla donazione sarà minore). femminicidio: Charlotte Yapi in cui le eventuali "colpe" ricadono
Possiamo ragionare su tutte le possibili Akassi, ragazza di origine ivoriana sulla vittima. Anche nella vita di lui in
Grünbein: «Nella Ddr
controindicazioni di questa pratica. Si uccisa dal suo compagno Carmelo realtà ci sarebbe ben poco da scavare. il Muro era la pura
osserva che una donazione vale di più Fiore a Pozzo D’Adda, nella Le ragioni per cui un uomo uccide
quando è anonima, a qualcuno può Bergamasca. Solito delitto una donna sono sempre quelle.
essenza del regime»
dar fastidio trovare una targa e dei annunciato: una denuncia di lei poi Niente a che vedere con l’amore, per Zaccuri a pagina 11
nomi vicino ad una struttura o ad ritirata, le liti continue. Lui la amore si può morire, non uccidere.
un’opera d’arte, ma pensare che questo strangola e poi chiama l’ex-moglie (la Lui l’ha ammazzata perché lei si è
possa rovinarla è forse un po’ troppo. mamma?) per dirle che sta per ribellata al suo dominio. Perché non Non bulgari e neppure nordafricani. I corpi senza vi-
A una prima impressione, la dedica di uccidersi. Non si ucciderà. Alla pm ha accettato di essere una cosa nelle ta dei 39 migranti ritrovati a Grays, nell’Inghilterra del
luoghi a benefattori ci può apparire dirà che Charlotte l’aveva "deriso". Il sue mani. E così facendo ha leso il CICLISMO sud, nel rimorchio refrigerato di un Tir erano di na-
una stravaganza tipica della cultura resoconto si chiude così: «Ora i suo onore. Tutto qui. zionalità cinese. Lo ha confermato ieri la polizia del-
anglosassone, ma se ragioniamo un carabinieri stanno cercando di Si dovrebbe tornare a parlare di delitti
Presentato il prossimo l’Essex sottolineando che tra le vittime della tragedia
poco più in profondità ci accorgiamo scavare nella vita della ragazza per d’onore, come si faceva una volta. Giro d’Italia, c’erano anche otto donne.
che non è così. cercare di capire le dinamiche che Sarebbe tutto molto più chiaro e
hanno portato l’uomo a spezzarle la meno ipocrita.
nel segno di Pantani Napoletano e Solaini
continua a pagina 2 vita». Tradotto: per scoprire per quali © RIPRODUZIONE RISERVATA Stagi a pagina 17 a pagina 9
Draghi lascia la Bce. A pag. 10 due diversi pareri sulla sua eredità. “Ha salvato
l’euro sfidando i falchi”. “Ma la Germania l’ha sabotato e continuerà a farlo” y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!#!z!$!\

Venerdì 25 ottobre 2019 – Anno 11 – n° 294 a 1,50 -Arretrati:


a 1,80 -a Arretrati:
3,00 - aa8,00
3,00con
- ail libro
12,00
e 1,80
“Cosaconnostra
–ilArretrati:
librospiegata
“Il cazzaro
aieragazzi”
verde”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

INSIEME La prima volta di Conte, Di Maio e Zinga AREZZO Via Rossi, consulente dei governi del Pd
Squadra che perde

I 3 giallo-rosa fanno Il Csm (dopo 4 anni) » MARCO TRAVAGLIO

outing per l’Umbria caccia il pm di Etruria D


a quando il procuratore
Giuseppe Pignatone ha
raggiunto la meritata
pensione, non si fa che invocare
p La nuova coalizione oggi a Narni sullo stesso palco: p Roberto Rossi non è stato riconfermato. La decisione per la Procura di Roma la mas-
il capo M5S quello che nelle urne rischia di più, ha vo- del plenum: ha compromesso “sotto il profilo dell’imma- sima “continuità” con la sua mi-
luto che tutti “ci mettessero la faccia”. E infatti l’unico gine” il necessario requisito “dell’indipendenza da impro- rabolante gestione, dipinta co-
che ha detto no è il presunto alleato Matteo Renzi pri condizionamenti”, si legge nella relazione di Davigo me una marcia trionfale da un
successo all’altro. Tant’è che
q CAPORALE, DE CAROLIS, SALVINI E ZANCA A PAG. 2 - 3 q MASCALI A PAG. 5 Marcello Viola, il successore più
votato dal Csm, è stato impalli-
nato da una campagna mediati-
co-giudiziaria sullo scandalo
Palamara (capo di Unicost, che

LO SCIACALLO ROMA, GIOVANE DIFENDE LA FIDANZATA SCIPPATA


E VIENE UCCISO. PER SALVINI È COLPA DEL GOVERNO
aveva votato un altro) per annul-
lare la votazione, troppo “di-
scontinua”per essere valida. Co-

VILIPENDIO
sì ora è favorito Michele Presti-
pino, l’aggiunto prediletto di Pi-
gnatone. Noi ci siamo sempre
domandati quali sarebbero gli
strepitosi successi di Pignatone.
Virginia Raggi, indagata dozzine
di volte e sempre archiviata, fi-

DI CADAVERE
nisce imputata per falso: pur-
troppo viene assolta. E vabbè,
dài, capita. Paola Muraro viene
indagata per 15 anni di consulen-
ze all’Ama appena diventa asses-
sore della Raggi. Il tempo di di-
mettersi e viene archiviata. E
vabbè, dài, capita. Arrestato per
corruzione Marcello De Vito,
IL CAPO LEGHISTA: “CITTÀ INSICURA PER I TAGLI presidente 5S del Campidoglio:
poi, dopo quattro mesi, la Cassa-
DEL CONTE 2”. CHE NON ESISTONO: I TAGLI zione dice che erano “solo con-
getture”.
ALLE FORZE DELL’ORDINE LI FECERO B.&LEGA De Benedetti chiama il broker
Bolengo per ordinargli di inve-
stire nelle banche popolari, per-
ché il premier Renzi gli ha con-
Mannelli “MONDO DI MEZZO” fidato che sta per varare un de-
creto che ne farà volare le azioni:
Cosa resta, chi va la Procura non indaga né Renzi
né De Benedetti, ma solo il po-
dentro, chi rischia vero Bolengo, poi chiede di ar-
chiviare anche lui. Il gip lo man-
di uscire dopo da a giudizio e ordina nuove in-
dagini sull’ex premier e l’Inge-
la sentenza Capitale gnere. E vabbè, dài, capita. La
Procura di Napoli scopre che Al-
q CALAPÀ A PAG. 8 fredo Romeo, interessato ai me-
ga-appalti Consip, incontra Ti-
ziano Renzi e più spesso il fido
Carlo Russo, a cui promette soldi
La cattiveria per entrambi, poi tutto si blocca
per fughe di notizie dal Giglio
Gigi Moncalvo, ex direttore magico. Roma eredita il fascico-
della Padania: “Salvini non lo e chiede di archiviare Tiziano
veniva a lavorare”. Se ha e Romeo e processare Russo co-
un pregio, è la coerenza me millantatore e il capitano
WWW.FORUM.SPINOZA.IT BISBIGLIA E CANNAVÒ A PAGINA 9 Scafarto come falsario. I gip in-
vece prosciolgono Scafarto e ri-
fiutano di archiviare Tiziano e
Romeo. E vabbè, dài, capita. I
giornaloni inventano un me-
ga-complotto putinian-grille-
IN PIAZZA TRUCCATI DA JOKER PORTOFINO Progetto a rischio: il no dei leghisti sco a colpi di tweet russi per far
fuori Mattarella: la Procura mo-
Beirut, la disco-rivolta: PARCO DELL’AMORE ADDIO bilita l’Antiterrorismo, poi tutto
finisce in fumo. E vabbè, dài, ca-

“Si balla contro i ladri” » FERRUCCIO SANSA stero dell’Ambiente.


pita. Tanto c’è sempre Mafia Ca-
pitale, orgoglio e vanto di Pigna-
Mentre i Comuni tone&C: quelli che la lotta alla
q BORRI A PAG. 15
N aufragato an-
cora prima di
salpare. Il Parco
non si mettono
d’accordo e la Re-
gione –dicono i cri-
Il film sul revenge
mafia sanno farla davvero. Pur-
troppo la Cassazione, come già la
Corte d’assise, cancella la mafia.
M. ORIENTE, PROSSIMA GUERRA Nazionale del Mon- tici – cincischia porn, il singolo Ora Pignatone presiede il tribu-
te di Portofino rischia preoccupata dalle nale del Vaticano (auguri). Resta
Dopo i curdi, Erdogan di non vedere nemmeno critiche del mondo di Vasco, il Canova Prestipino, che giura: “La mafia a
la luce e milioni di euro ri- dell’edilizia e della lobby dei Roma esiste”. Certo, solo che
e le guerre bibliche
vuole attaccare la Siria schiano di restare inutilizza-
ti. Già, perché dopo due anni
cacciatori che vale decine di
migliaia di voti. E la prossima
non era quella lì. Noi restiamo
curiosi: dov’è scritto che squa-
di melina sta per scadere il primavera si vota. dra che perde non si cambia? E
q FABIO MINI A PAG. 17 termine imposto dal mini- A PAGINA 14 DA PAG. 20 A PAG. 23 continuità per continuare cosa?
y(7HB5J1*KOMKKR( +;!#!z!$!\

Venerdì 25 ottobre 2019 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LIV - Numero 294 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Unico settore in crescita, il governo gongola


Le pompe funebri guadagnano
Con 650mila morti l’anno, il fatturato delle aziende funerarie è salito del 23% e vale 2 miliardi
Il business del caro estinto dà lavoro a 50mila persone. E pure la criminalità punta sui defunti
FILIPPO FACCI che supera i due miliardi di euro.
A dircelo è l’Unione europea delle cooperati- L’Italia che non cambia
Polemiche sull’ergastolo Il futuro è nella morte (le donne tocchino ferro, ve, a margine dell’inchiesta napoletana sulle in-
gli uomini tocchino altro) e quindi allegria, per-
ché parliamo di un business che negli ultimi
filtrazioni camorristiche nelle pompe funebri: 6
arresti e sequestri per 7,5 milioni di euro in un
Così ho comprato
Idiota chi fa distinzioni cinque anni è cresciuto del 23,7 per cento in
Italia (solo in Siria va meglio) con un giro d’affari
settore dove la camorra ha mostrato (...)
segue ➔ a pagina 3
come moglie
addirittura tra i criminali una bella filippina
(V.F.) - Vuoi una ragazza
VITTORIO FELTRI orientale, scopo fidanza-
mento o convivenza pre-
Molti giornali hanno ferocemente criticato la Corte Nuovo bersaglio progressista matrimoniale? C’è un po-
costituzionale perché ha accolto le obiezioni dell’Eu- sto dove te la “vendono“:
ropa contro il cosiddetto ergastolo ostativo. In sostan-
za i giudici della Consulta sostengono che anche i
mafiosi e i terroristi, dopo aver scontato un cospicuo
numero di anni in galera per reati gravissimi, debba-
La Meloni querela ampia scelta, alta qualità,
prezzi modici. È la ANCS di
Lissone, premiata agenzia
nazionale di cuori solitari;
no godere dello stesso regime premiale riservato a
detenuti comuni. Il che consiste in pochi privilegi,
per esempio giorni di vacanza fuori dalla prigione e
riduzioni di pena finalizzate ad abolire la morte civi-
“Repubblica” funziona da un anno e
mezzo e ha già smerciato
un centinaio di “articoli”.
Ne avevo sentito parlare,
le. Provvedimenti saggi e in sintonia con i princìpi
sanciti dalla Carta. Dove è allora il problema?
Secondo vari commentatori abituati ad applicare
«Su di me qualcosa avevo letto sui
giornali, ma in queste circo-
stanze – anche se è spiace-
alla giustizia il criterio di un tanto al chilo, i condanna-
ti per reati mafiosi devono restare in gattabuia vita
natural durante e trattati a calci nel culo come se non
fossero esseri umani. Costoro meritano di subire leg-
soltanto balle» vole dar ragione a Guido
Angeli – bisogna provare
per credere. E io ci ho pro-
vato. Sono andato lì per
gi speciali in contrasto col concetto che tutti i cittadi- trattare un acquisto. D’al-
ni sono uguali di fronte alla legge. Mentre un detenu- tro canto, se mi fossi pre-
to per reato di sangue, che magari ha ucciso moglie e PIETRO SENALDI ➔ a pagina 7 sentato da giornalista, mi
figli, merita di uscire di cella alcuni dì, nonostante il avrebbero mostrato soltan-
succitato ergastolo, chi invece si è macchiato di un to la vetrina; invece, nei
crimine di mafia è costretto a marcire dietro le sbarre panni di cliente ho potuto
per sempre. Perfino un idiota capisce che è sbagliato dare un’occhiata dapper-
dividere i delinquenti tra gente di serie A e gente di tutto, anche nel retrobotte-
serie B. ga. E, vi assicuro, ho scoper-
I carcerati non sono diversi l’uno dall’altro, ed è to cose interessanti.
necessario siano valutati alla stessa stregua. Conside- Il “negozio“ è in via Ober-
rare gli appartenenti alla onorata società esseri infe-
Appena 230.000 spettatori dan 36, in una villa squa-
riori e meritevoli di torture sistematiche è qualcosa di drata fine anni Cinquanta.
vergognoso che contrasta con lo spirito costituziona-
le. È vero che una condanna è una punizione, ma è
Il flop della Bignardi: Sono ricevuto (...)
segue ➔ a pagina 26
altrettanto vero che essa deve puntare alla riabilitazio-
ne del recluso. Pertanto nessuno di quelli che sono
in tv lei non tira più Caffeina
dietro le sbarre può essere massacrato bensì posto in GIANLUCA VENEZIANI
condizione di riabilitarsi. Mafioso o criminale comu- Da qualche giorno chef
ne che sia. Altrimenti la giustizia non è più tale, ma Il programma, per autoammissione della Rubio non scodella più
diventa una forma di vendetta sociale che non si con- conduttrice, vuole raccontare coloro che polemiche. Un fenome-
cilia con la esigenza di recuperare gli uomini e le «sono assediati o si sentono assediati». Sì, no: si è cucinato da solo.
donne che hanno sbagliato. peccato che ora (...) Emme
© RIPRODUZIONE RISERVATA segue ➔ a pagina 29

Ventiquattrenne morto per difendere la sua ragazza da uno scippo Prezzi, esenzioni, prenotazioni
A Roma si spara in testa alla gente per strada Vaccini antinfluenzali
RENATO FARINA CHE AFFARE L’ILVA... Quali vanno presi?
Normalissimo orrore a Roma.
Un ragazzo di 24 anni, Luca
Prima si crepava di tumore, ora di fame CLAUDIA OSMETTI

Sacchi, è stato ammazzato a SANDRO IACOMETTI bro bilancio dell’acciaieria È già tempo di pensarci, l’influenza 2019 è
sangue freddo durante una ra- di Taranto. Studi e contro- alle porte: preparatevi perché non sarà una
pina. Una esecuzione con 9 Se provate a digitare su Goo- studi, la cui attendibilità passeggiata. «Alcuni casi sporadici si sono già
grammi di piombo per chi gle le parole “Ilva” e “morti” non sempre è granitica, registrati a fine settembre e ci hanno permes-
non voleva accettare la supre- venite inondati da una va- snocciolano numeri (...) so di individuare i due ceppi con cui avrem-
mazia del male, (...) langa di risultati con il maca- segue ➔ a pagina 4 mo a che fare quest’inverno», (...)
segue ➔ a pagina 11 segue ➔ a pagina 17

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +;!#!z!$!\

Venerdì 25 ottobre 2019 DIRETTORE FRANCO BECHIS


Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 * Abbinamenti a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,20
Anno LXXV - Numero 294 - € 1,20 a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,20 – a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50 www.iltempo.it
ISSN 0391-6990 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 – a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell’Umbria €1,20 e-mail:direzione@iltempo.it

Alla festa de Il Tempo la Raggi svela il suo piano anti-ingorghi: «Lezioni universitarie dalle 10 in poi»

«Studenti
acasa
eaddio
traffico»
FRANCO BECHIS
DAMIANA VERUCCI
COLPO DI PISTOLA IN TESTA FUORI DAL PUB Parla la Bernini
••• È con il video di Manuel Bortuzzo, il ragazzo, non roma-
«Renziharianimato
Ucciso a 24 anni
no, rimasto paralizzato agli arti inferiori dopo una sparato-
lasinistraestinta» ria nel quartiere Axa di Roma, che la presentazione del
restyling de Il Tempo entra nel vivo alla presenza del sindaco
LacapogruppodiFI Virginia Raggi, ospite d'eccezione (...)

davanti alla ragazza «Macché rottamatore,


lihariportatialpotere»
segue a pagina 2

Giallo alla Caffarella Di Maio e Zingaretti


Il Tempo di Osho

Tentata rapina finisce in tragedia: caccia a due uomini costretti alla foto di coppia
Ma nella ricostruzione ci sono diversi punti da chiarire De Leo a pagina 6

••• È giallo sull’omicidio di Luca Sacchi, ne parla di un tentativo di rapina ai danni


24enne romano colpito nella notte tra merco- della fidanzata finito male. Ma ci sono diver- Rebus manovra
ledì e giovedì da un colpo di pistola alla testa si punti ancora da chiarire. Caccia a due
davanti a un pub in zona Caffarella e spirato giovani dall’accento romano fuggiti a bordo Altraretromarcia
nella mattinata di ieri. La prima ricostruzio- di un’automobile.
sulle micro-tasse
Coletti, Novelli, Ossino e Saracino alle pagine 13, 14 e 15 Ilgovernosirimangia
la stangata da 5 miliardi
Si«accontenterà»di2
Si fermano i dipendenti di tutte le municipalizzate
Caleri a pagina 2
Capitale paralizzata dal mega-sciopero 1-1 col Borussia
Romani, oggi è meglio stare a casa Romascippata
Mariani a pagina 18 Rigore-farsa al 93’
VantaggiodiZaniolo
Poici pensal’arbitro:
Il diario
i avvicina Natale e io proporrei di
penalty regalato e pari
Austini, Biafora, Carmelini
di Maurizio Costanzo
S fareunacollettaperregalareaVirgi-
nia Raggi, Sindaca della Capitale,
unvoluminosomanualecheinsegnaco-
e Schito alle pagine 34 e 35 me si fa a costruire bene la metropolita-
na, a farla funzionare e a evitare, perciò,
che ogni due per tre si rompa. La Raggi
Il Celtic fa 2-1 loriceve aNatale, lo devestudiare, man-
dare a memoria ed essere poi esaminata
MaledizioneLazio da responsabili di città con metropolita-
ne a più livelli, per vedere se ha impara-
Sconfitta all’ultimo to. Altrimenti sarà rimandata. Dagli
elettori. Scrivo questo diario, perché non
Biancocelestiavanti ne posso più di leggere la mattina, in
Poiarriva larimonta cronaca, che è chiusa quella stazio-
conbeffa allo scadere ne, poi è chiusa quell’altra e poi
quell’altra ancora. Era meglio
Pieretti, Rocca e Salomone quando c’erano i tram su ro-
alle pagine 36 e 37 taia e le circolari rosse.
1.994.000 Lettori (Audipress 2019/II)

Anno 161 - Numero 294 QN Anno 20 - Numero 294

VENERDÌ 25 ottobre 2019


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Le nostre inchieste
DOMANI SECONDA USCITA
Il calvario infinito DAL MITO
ALLA
dei padri separati METAFISICA
Le storie, i drammi di Vittorio 6,90€
Valecchi alle pagine 16 e 17
Sgarbi in più

Manovra, ecco tutte le microtasse


Dalla plastica alle bibite. Una nota del governo: valgono 5 miliardi. Poi la rettifica: non arrivano a due Marin A pagina 4

Degrado senza fine Per recuperare risorse


DI
FENDELASUARAGAZZA:UCCI
SODADUEBALORDIAROMA

ORRORECAPI
TALE
Un regime La soluzione
speciale dei grillini
per l’Urbe G.
G. ROSSI
ROSSI ee FARRUGGIA
FARRUGGIA Alle
Alle p.
p. 22 ee 33
«La Chiesa paghi
l’Imu arretrata»
Gabriele Canè
Coppari a pagina 5

unque, non è solo un


D problema di degrado,
di cattive amministra-
DI MAIO E ZINGARETI INSIEME

zioni, di sacche fisiologiche di


delinquenza. Roma è un Proble-
Pd-M5s sul palco,
ma. Ed essendo la capitale, è un
problema nazionale. Che nasce
uniti per l’Umbria
da lontano e non finisce accanto
al corpo di Luca Sacchi, di anni
Salvini: perderete
24, freddato con un colpo alla te- Miliani e Polidori Alle p. 8 e 9
sta per uno zainetto. Non finisce
perché l’associazione malavito-
RdC

sa che controllava appalti e Ultimo atto alla Bce


coop, non può essere definita
mafia, per la gloria di un Pm. Draghi saluta
Non finisce perché Salvini ha ru-
spato una paio di villette dei Ca- La sua eredità:
samonica, quando si è “scoper-
to” che un quartiere-città come «Scelte giuste,
Ostia era (?) in mano a una fami-
glia. mai mollare»
Continua a pagina 3 Comelli e Turani a pagina 7
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +;!#!z!$!\

Geografia tallone d’Achille dei leader Test nell’istituto della Treviso bene

«Un muro in Colorado» Tornelli e pass a scuola


Trump sbaglia i confini Il preside: più sicurezza
Bolognini a pagina 12 Passeri a pagina 10
9 771124 883008
91025
il Giornale
VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVI - Numero 252 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)

GIOCO DI PRESTIGIO
BABY BONUS, MAXI TRUCCO
Il governo vara la legge pro-mamme ma è solo il restyling di vecchie norme
Forza Italia al Colle: il carcere per gli evasori è incostituzionale
Il governo fa il gioco delle tre carte per- ADDIO ALLA BCE
sino sui bambini. La strombazzata «carta AFFONDO SULLA LEADER FDI
bimbi» da 400 euro al mese è in realtà un
contenitore di risorse già erogate (bonus
Mario Draghi pronto Meloni vittima
nascita, bonus bebè, voucher asili nido) a
cui si aggiungeranno appena altri 400-500 del sessismo
milioni. Ma il saldo per le famiglie sarà
comunque negativo: ecco perché.
a entrare in politica? di «Repubblica»
servizi da pagina 2 a pagina 5
«Sul mio futuro di Luigi Mascheroni
chiedete a mia moglie»
C’
è il fascismo nero, e
L’EDITORIALE di Augusto Minzolini
c’è il fascismo melen-
so e rosso, che può es-
PD E M5S MAESTRI Rodolfo Parietti e Antonio Signorini ser persino peg-
gio. Eccome.
Eccolo lì: ieri
DI PROPAGANDA
I
n cauda venenum? Con Mario Draghi non Francesco Mer-
funziona. Nessuna vendetta da consuma- lo, prima firma
di Alessandro Sallusti re, né parole velenose contro i falchi in di una Repubbli-
rivolta: nell’ultima conferenza da presidente ca all’ultima

L
eggendo la notizia dell’arrivo di della Bce c’è solo spazio per l’analisi preoccu- spiaggia – quella
una «carta bimbi» da 400 euro pata sulla congiuntura. Sul suo futuro in politi- che vuole ferma-
al mese per le famiglie non agia- ca non si sbilancia («Chiedete a mia moglie») re l’onda lunga della protesta
te mi sono detto: però, almeno ma su di lui si concentrano diversi scenari. di popolo togliendogli la digni-
una questo governa l’azzecca. Quattro- Soprattutto se Conte dovesse saltare. tà e magari anche (...)
cento euro sono una bella cifra, chissà alle pagine 6-7
dove hanno trovato i soldi necessari. Co- segue a pagina 9
sì mi sono informato e, immancabile, è
arrivata la delusione. Si tratta del solito SORRISO D’ADDIO
gioco delle tre tavolette tanto caro a que- Mario Draghi lascia la Bce dopo 8 anni DIBATTITO IN SPAGNA
sti furbetti dei numeri. La realtà è che la
«carta bimbi» raggruppa tre bonus già esi- Franco riesumato
stenti: il «bonus nascita», il «bonus bebè»
e il «voucher asili nido», eredità dei gover- ALLARME SICUREZZA NELLA CAPITALE MA LA RAGGI PENSA AI PIENI POTERI riporta in vita
ni Berlusconi, Monti e Renzi, che oggi
valgono circa due miliardi. Conte, Zinga-
retti e soci hanno insomma cambiato la
confezione ma il contenuto è lo stesso di
Ucciso in strada con un colpo in testa i vecchi rancori
di Giordano Bruno Guerri
prima, per la verità ritoccato di 400 milio-
La Roma violenta è un caso politico
L
ni (circa 80 euro al mese) ampiamente a sepoltura di Francisco
annullati dal taglio di altre detrazioni fi- Franco e il suo sposta-
scali. Per cui il saldo delle famiglie con di Marco Gervasoni molte strade restano al buio, mento sono, ovviamen-
bimbi piccoli non si sposta di un centesi- uno scippo violento in metropo- te, un problema

N
mo rispetto ad oggi. elle metropoli, e non so- litana - questi eventi di cronaca politico e ideolo-
Questo è un governo social network, lo, gli omicidi si commet- colpiscono ancor più. Il lettore gico. Basti legge-
cioè di parole in libertà e niente fatti. tono. E anche in quelle avrà capito che stiamo parlan- re i commenti di
L’epocale taglio del cuneo fiscale sarà in ben amministrate: il male sta do della Capitale e dei due gravi due quotidiani
realtà una mancia, solo per alcuni, di 40 nell’uomo, si può contenerlo, fatti di sangue, con vittime un italiani - di oppo-
euro. Lo strombazzato sostegno ai pen- non eliminarlo. Ma quando av- italiano, Luca Sacchi, purtrop- sti schieramenti
sionati ancora meno: sei euro e neppure vengono in città in cui la legali- po deceduto, e un cittadino ci- e pallido riflesso
al mese bensì all’anno. E poi, oltre a quel- tà minima è quotidianamente nese, per ora senza nome. Men- di analoghe posi-
le occulte disseminate qui e là, vanno violata, in cui domina l’incertez- tre solo qualche (...) zioni spagnole - sul trasferi-
messe in conto le tasse dovute alla stupi- za assoluta su ciò che potrebbe mento della salma. Quello che
dità e all’incapacità di chi ci governa. accaderti - un autobus incendia- segue a pagina 17 per il manifesto (...)
Due su tutte. L’indecisione sul salvatag- to, una buca che ti fa precipita- Paolocci e Vladovich
gio di Alitalia ci costa un milione al gior- BARBARIE Luca Sacchi voleva difendere la fidanzata re dallo scooter, anche perché alle pagine 16-17 segue a pagina 13
no e se il braccio di ferro sulle responsabi-
lità penali con gli indiani della Arcelor-
Mittal dovesse portare alla chiusura
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

dell’Ilva di Taranto la perdita per l’econo- BRUXELLES, NO AI PORTI APERTI PER LEGGE COME VOLEVA LA SINISTRA
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

mia italiana sarebbe di 24 miliardi all’an-


no, l’1,4 del Pil.
Altro che bonus bebè, per di più taroc-
Altro che Carola, l’Europa affonda le Ong
cato. Questa manovra finanziaria è solo
propaganda, l’unica arte in cui eccellono di Gian Micalessin liberali nella “Commissione Libertà Ci-
Cinque Stelle e sinistra. Anni fa un signo- vili” le navi delle Ong sarebbero state ALLE URNE IL 12 DICEMBRE
re definì bene il concetto in un famoso
libro: «La ricettività delle grandi masse è
molto limitata, la loro intelligenza mode-
I l primo ad esultare è Antonio Taja-
ni. La sua voce, al telefono, ha il
tono di chi descrive uno scampato pe-
equiparate alle forze dell’ordine. In
pratica Frontex (l’agenzia Europea per
il controllo delle frontiere, ndr) - conti-
La Brexit
sta, ma il loro potere di dimenticare enor- ricolo. O, meglio, una fugata calamità nua Tajani - avrebbe dovuto trasferir è un pasticcio
me e, in conseguenza di queste evidenze, europea capace di consegnare alle loro tutte quelle informazioni riservate
tutta la propaganda che funziona deve Ong il controllo dei flussi migratori e che attualmente sono a disposizione Il Regno Unito
essere limitata a pochissimi punti e deve degli sbarchi sulle nostre coste. «Pen- di Guardia costiera, Guardia di finan-
ripetere i messaggi finché l’ultimo mem- sate – spiega l’ex presidente del Parla- za o corpi analoghi. Avremmo dato no- torna a votare
bro del pubblico comprenda ciò che vole- mento europeo -, siamo riusciti a re- tizie, rapporti e dati segreti ad organiz-
te che egli capisca dai vostri slogan». spingerla per soli due voti. Se l’aula di zazioni di cui non conosciamo nulla». Davide Zamberlan
Quel signore si chiamava Adolf Hitler, il Bruxelles avesse confermato la risolu- a pagina 12
libro Mein Kampf. zione approvata lunedì da sinistre e con De Remigis a pagina 11
io rompo. www.iorompo.it

oggi con
quotidiano comunista ALIAS COMICS

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019 – ANNO XLIX – N° 256 www.ilmanifesto.it euro 1,50

OGGI DI MAIO, ZINGARETTI E SPERANZA A NARNI. C’È ANCHE IL PREMIER, IL LEADER DI ITALIA VIVA NO

Umbria, palco giallorosso senza Renzi


II Tutti insieme disperata- del fiorentino, ma la verità è in visita ai cantieri della super- RAGAZZO UCCISO A ROMA
mente. Questa mattina a Nar- che il leader vivaista non vuo- strada Rieti-Terni. Il capo poli-
ni, per la chiusura della campa- le mettere la faccia nelle inevi- tico pentastellato ha parlato Salvini attacca. Conte: miserabile Bce
gna elettorale delle regionali tabili foto di rito, anche per- di «un evento di coalizione»
umbre, si faranno vedere Di ché gli ultimi sondaggi danno per spiegare ai cittadini che II «Se qualcuno si permette attacchi rivolti al governo da L’addio di Draghi,,
Maio, Zingaretti, Speranza e il
premier Conte. Non ci sarà
il centrodestra nettamente in
vantaggio.
«questa finanziaria mantiene
le promesse». Silenzio dai ren-
di fare speculazioni su un fatto
del genere in campagna eletto-
Salvini dopo l’omicidio di Luca
Sacchi, il ragazzo ucciso a Ro-
un’eredità scomoda
Renzi. «Italia Viva non ha can- La chiamata alle armi è arri- ziani, malgrado l’invito esplici- rale lo trovo miserabile». Il pre- ma mentre difendeva la fidan- nella crisi infinita
didati», dicono i fedelissimi vata a sorpresa da Di Maio, ieri to di Di Maio. DI VITO A PAGINA 4 mier Conte risponde così agli zata da uno scippo. A PAGINA 4
A capo della Banca centrale
europea per 8 anni, Mario
Draghi ha tenuto ieri la confe-
Al parlamento europeo passa il no alla riapertura dei porti alle ong. La risoluzione del centro renza stampa di fine manda-
to. Dal primo novembre gli
sinistra e dei verdi respinta per due voti. Decisivi 4 socialisti che votano contro e l’astensione subentra Chistine Lagarde

dei 5 stelle. Grillini a difesa dei decreti sicurezza di Salvini. Che intanto producono nuovi clandestini ROBERTO CICCARELLI
pagine 2,3 PAGINA 5

Draghi
Un policy man che
ha spinto al limite
il suo mandato
ALFONSO GIANNI

È
arrivato il momen-
to dell’addio. Dopo
otto anni Mario Dra-
ghi lascia la carica di Presi-
dente della Bce, “senza rim-
pianti” da parte sua. Nell’in-
tervento pronunciato lo
scorso 11 ottobre all’Univer-
sità Cattolica di Milano, in
occasione del conferimento
della Laurea honoris causa in
Economia, Draghi aveva,
con molta compostezza, di-
feso la validità del suo per-
corso in un periodo econo-
mico e politico tutt’altro che
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

facile, ispirandosi a tre prin-


cipi di fondo: la conoscenza,
il coraggio, l’umiltà. Doti
essenziali per dei policy ma-
ker com’egli stesso a buon
diritto si considera.
Come in altre occasioni si è
potuto cogliere nelle sue
parole un fondo di disincan-
tata ironia.
— segue a pagina 15 —

Parlamento europeo di Strasburgo foto LaPresse

CLIMATE CHANGE GUERRA SIRIANA all’interno I RESTI DI FRANCO


I ricchi non pagano, Rojava: no all’intesa Spagna, seppellita
l’allarme Oxfam tra Erdogan e Putin Manovra Gualtieri alla Ue: una brutta storia
stime prudenti, coperture ok
ANDREA COLOMBO PAGINA 5

Bangladesh Uccisero Nusrat,


in 16 condannati a morte
EMANUELE GIORDANA PAGINA 6
II Al palo il Fondo globale istituito II «No alll’accordo russo-turco. An- II I resti del dittatore Franco lascia-
per salvare milioni di vite umane kara non rispetta il cessate il fuoco». no la Valle de los Caídos. All’esuma-
nei paesi e nelle comunità più vul- Così ieri le Forze democratiche siria- Cile Scuse di Piñera respinte zione presenti i parenti del dittato-
nerabili ai cambiamenti climatici. ne a guida curda hanno reagito all’in- re, fuori qualche nostalgico. Una vit-
E Trump conferma: Usa fuori dal tesa di Sochi tra Putin ed Erdogan. Ieri lo sciopero generale toria per Sànchez. Ma anche critiche
«terribile accordo» di Parigi. Dall’Ita- Nelle stesse ore l’Europarlamento per la partecipazione alla cerimonia
lia, denuncia la ong, «ancora nes- ha chiesto al Consiglio Ue sanzioni DACIL LANZA PAGINA 8 solenne di alcuni rappresentanti del
sun impegno» MARTINELLI A PAGINA 6 alla Turchia. CRUCIATI A PAGINA 9 governo. PASQUALINI A PAGINA 16
R T1PR

L’inedito Lo scambio di lettere Einstein-Valéry Juventus Sì all’aumento di capitale


w
“Il razzismo sta avvelenando l’Europa”
w
Agnelli: ora uno sviluppo globale
LUIGI LA SPINA — PP. 26 E 27 ANTONIO BARILLÀ — P.33

LA STAMPA VENERDÌ 25 OTTOBRE 2019

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 7 0 € II ANNO153 II N. 292 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB- TO II www.lastampa.it

intervista al leader del carroccio: premier nel panico. Manovra, spunta una clausola salva conti STAMPA
PLUS ST+
Salvini: Umbria trappola per Conte REPORTAGE
FRANCESCO OLIVO

Partiti di governo per la prima volta insieme a un comizio, ma Renzi non raccoglie l’invito di Di Maio Le spoglie di Franco
trasferite
LA STRATEGIA DELLA LEGA Elezioni in Umbria, oggi a Narni co-
mizio con Conte, Di Maio, Zinga-
LA PROFEZIA DI GIORGETTI: PRONTO A GUIDARE UN ESECUTIVO TECNICO nella tomba di famiglia
LA RINCORSA retti e Speranza. Salvini all’attac-
co: «Il governo è nel panico. Sul ca-
Finita l’era Draghi: io in politica? PP. 8 E 9

ALLE URNE so servizi segreti il premier nascon-


de qualcosa». BERTINI, GIOVANNINI,
Dovete chiedere a mia moglie
ANTICIPATE LA MATTINA, LESSI E TOMASELLO – PP. 4-6 BARBERA E LOMBARDO — P. 7 CON UN COMMENTO DI BRUNI – P. 23

UGO MAGRI

P
iù del «chi», dopodomani
conterà il «come». Perché la
vittoria salviniana alle elezio- Difende la fidanzata dallo scippo, ucciso con un colpo in testa
ni regionali in Umbria sembra
quanto di più scontato: un po’ per
IL CASO
reazione agli scandali che hanno
travolto l’ultima giunta «rossa», MARCO BRESOLIN
un altro po’ perché il centrodestra
già controlla le roccaforti urbane, Il Parlamento Ue
da Perugia a Terni e da Orvieto a
Todi, come dire due terzi della po- sbarra i porti alle Ong
polazione locale. Il vero colpo di
scena sarebbe se, contro ogni pro-
Decisivo il voto M5S
P. 10
nostico, dalle urne spuntasse il
candidato di Cinque stelle e Pd,
Vincenzo Bianconi. Ma allora, vi-
sto che domenica quasi certamen-
te dovrebbe farcela Donatella Te-
sei, come mai tutti i leader nazio-
nali (con l’eccezione di Matteo
Renzi che vuol farsi notare) sono
corsi in pellegrinaggio nelle terre
di San Francesco, battendole pal-
mo a palmo? Cosa mai si attendo-
no da queste elezioni?
Prendiamo Nicola Zingaretti e
Luigi Di Maio. I rispettivi partiti
hanno unito le forze nel tentativo LE STORIE
di sbarrare la strada alla Lega. Per
ora è soltanto un esperimento in MILENA ARNALDI
attesa di capire se l’alleanza eletto-
rale tra «grullini» e «pidioti» (co- Imperia, in Comune
me un tempo amavano apostrofar- la pausa musicale
si) piace alla gente e può essere ri-
proposta altrove; per esempio, nel- per i dipendenti
le altre nove Regioni dove si vote- P. 31
rà di qui all’estate prossima. Già co-
sì la posta sarebbe parecchio eleva-
ta, se non altro perché i rappresen- PAOLA SCOLA

tanti regionali peseranno eccome


nelle elezioni presidenziali. Ma
La leggenda
nell’ottica giallo-rossa c’è dell’al- delle streghe
tro, e di ben più urgente che la scel-
ta tra due anni del successore di ANSA
rivive a Rifreddo
Sergio Mattarella. Luca Sacchi, 24 anni, con la compagna, Anastasia Kylemnyk: la coppia è stata aggredita fuori da un pub a Roma P. 31
CONTINUA A PAGINA 23 GRIGNETTI, IZZO E LONGO — PP. 2-3

importante e seria
BUONGIORNO Lo spazio profondo MATTIA
FELTRI

ENOTECA A Roma un povero ragazzo cerca di proteggere la fidan- campagne elettorali su un ragazzo assassinato, è un mi-
COMPRA zata da uno scippo e due mascalzoni lo colpiscono e stero dello spazio profondo. Qui, con qualche timore,
VECCHIE quando è a terra gli sparano in testa e lo ammazzano. ci si limita a ricordare che nel 2005 a Roma ci furono
Da restare senza parole. E invece c’è chi le parole le tro- trentasei omicidi, nel 2015 venti, l’anno scorso dieci: li-
BOTTIGLIE va. Sempre. Parole di sdegno, chiaramente. Giorgia velli di sicurezza inimmaginabili, con pochi paragoni
IN TUTTA ITALIA Meloni si racconta infuriata, situazione ignobile, dice, nelle grandi città del mondo, disse a gennaio il procura-
e denuncia l’emergenza sicurezza a Roma. Matteo Sal- tore generale della Corte d’appello di Roma. Nel 2017,
y(7HB1C2*LRQLMQ( +;!#!z!$!\

Barolo | Brunello vini è commosso e addolorato ma commozione e dolo- a Londra, che è più del doppio di Roma, gli omicidi so-
Barbaresco
re non gli impediscono di individuare i colpevoli: il sin- no stati centotrentaquattro; a Berlino, grande come
Whisky daco Raggi e il governo giallorosso. Il migliore però è Londra, novantuno; a Madrid, quasi il doppio di Ro-
Macallan | Samaroli
Antonio Tajani, di Forza Italia, che sancisce l’unità del ma, quaranta; a Chicago settecento. La nostra capitale
Champagne centrodestra: su twitter scrive ora basta! e allega una è una delle più sicure del pianeta, nonostante sia per-
tabellina con le dieci proposte azzurre per una capitale corsa da pericolosi incendiari col problema del consen-
349 499 84 89 più sicura (tipo corsi di educazione alla legalità nelle so. Quanto a quel povero ragazzo, le parole si continua
enocaffedamauro@yahoo.it
scuole: ingegnoso!). Dove si trovi il pelo di condurre a non trovarle.
.
ANNO IV NUMERO 210 www.ildubbio.news
1,5 EURO
VENERDÌ25OTTOBRE2019

MAFIA-APPALTI SPARITO IL PENTITO


CHE PARLÒ DI GARDINI A BORSELLINO
DAMIANO ALIPRANDI ALLE PAGINE 8 E 9

IL DUBBIO
MAGGIORANZA E OPPOSIZIONE UNITI: NIENTE BENEFICI AI BOSS
PARLA PETRUCCIOLI

TutticontrolaConsulta:
ilcarceredurononsitocca
PAOLO DELGADO il trattamento egualitario sia di quello
L’INTERVISTA che assegna alla pena funzione rieducati-
va. Le reazioni, a una sentenza non di tri-

L WALTER
a sentenza della Consulta sull'erga- bunale ma della massima istituzione, la
stolo ostativo, che fa seguito alla sen-
tenza di condanna della
VERINI (PD)
«L’ALTA CORTE
Corte costituzionale, hanno però assunto
toni che a tratti costeggiano l'eversione. Il «Il centrosinistra
trovi subito
Corte europea dei diritti ministro degli Esteri e leader del primo
dell'uomo emessa due MHA ESPRESSO partito di maggioranza ha escluso i con-
settimane contro la stes- JJUN PRINCIPIO dannati per mafia dal consesso umano:
sa misura "ostativa",
era obbligatoria doven-
do la Consulta tenere
DDDI CIVILTÀ»
«Quelli non sono persone con diritti uma-
ni. Sono animali». Salvini, dall'opposi-
zione, ha rilanciato «Sentenza assurda,
un candidato»
GIULIA MERLO
conto sia dell'articolo A PAGINA 5 diseducativa, disgustosa e devastante».
della Carta che impone A PAGINA 4 CARLO FUSI

C
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

laudio Petruccioli non ha dubbi: «Per


ADDIO ALLA BCE competere con il centro-destra,
bisogna individuare fin da subito un
candidato premier di coalizione perché
deve diventare un punto di unificazione».
A PAGINA 2

DRAGHI: IL COMMENTO

PER LA CRESCITA Il no Ue a Macedonia


LA UE ARMONIZZI e Albania per il timore
di altre migrazioni
I BILANCI
FABRIZIO RAVONI A PAGINA 6
ZEFFIRO CIUFFOLETTI

S enza che l’informazione abbia dato


molto rilievo, il Presidente francese
Emmanuel Macron ha “bocciato”
l’adesione alla UE di Albania e Macedonia
del Nord. Il veto francese, almeno, per
l’Albania, è stato appoggiato da Olanda e
Danimarca.
SEGUE A PAGINA 15
ISSN 2499-6009

PENSIERI ROMA HA DIFESO LA SUA FIDANZATA DA UNO SCIPPO


Luca è morto, caccia ai killer
&PAROLE La polizia: sono italiani
Il “codice Costretti
Vassalli” a copiare la Cina: E la destra cavalca il dramma
y(7HC4J9*QKKKKT( +;!#!z!$!\

il migliore figlio disciplina


del riformismo e meno N on ce l’ha fatta Luca Sacchi, il 24enne ferito da un colpo di pistola
alla testa durante una rapina nella tarda serata di mercoledì a Ro-
garantista individualità ma, in zona Caffarella. Operato d'urgenza è deceduto all’ospedale San
Giovanni. La procura di Roma indaga per omicidio volontario. Il presi-
dente del Consiglio Giuseppe Conte ha commentato le dichiarazioni
di Matteo Salvini che ha collegato la morte ai presunti tagli alla sicurez-
RENATO LUPARINI SERGIO CARLINI
za: «Se qualcuno si permette di fare speculazione in campagna elettora-
A PAGINA14 A PAGINA14
le su un episodio del genere, io lo trovo miserabile». A PAGINA 11
-MSGR - 06_UMBRIA - 37 - 25/10/19-N:

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

Umbria
METEO

PERUGIA

Terni

Venerdì 25
www.ilmessaggero.it Ottobre 2019

Perugia f Foligno f Spoleto f Piazza Italia, 4 (PG) T 075/5736141 F 075/5730282 f Terni Piazza della Repubblica T 0744/58041 (4 linee) F 0744/404126

Perugia Ternana Il volley


Grifo, a Salerno Attaccanti Sir Conad,
Oddo punta sotto accusa che schiaffo
sulla rinascita Le fere non sanno Milano passa
di Balic e Capone più segnare in carrozza (0-3)
Ferroni nello Sport Grassi nello Sport Nello Sport

Corruzione, indagato un giudice


` Un altro delicatissimo caso irrompe nella giustizia perugina: assieme al magistrato sono coinvolti
tre commercialisti e un avvocato. L’accusa dei pm di Firenze è di avere ottenuto utilità in cambio d’incarichi
Michele Milletti
xxxxx
Titolo Un uomo libero,
PERUGIA Dopo il caso Duchini,
con l’ex procuratore aggiunto
Mamma uccisa da mix un Ateneo
sotto accusa per corruzione, ri-
velazione di notizie e abuso d’uf-
ficio, la Procura di Firenze (com-
di alcol e medicine in crescita,
un saluto
petente nel giudicare i magistra-
ti perugini) ha iscritto il giudice TERNI Laura Conti, la mamma di sua camera sono state trovate al-
Umberto Rana, presidente della 31 anni trovata senza vita in un cune confezioni di medicinali. a Franco Moriconi
Sezione fallimentare del tribu- albergo di Civitanova Marche, La donna, due figli piccoli, da
nale, nel registro degli indagati potrebbe essere stata uccisa da due mesi si era trasferita nelle Alessandro Campi
assieme ad un avvocato e tre un mix di farmaci. Ieri mattina è Marche per lavorare in un loca- aro Magnifico, ci siamo.
commercialisti per corruzione
in atti giudiziari in concorso.
A pag. 41
stata eseguita l’autopsia ordina-
to dalla Procura, mentre nella
le del centro di Civitanova.
Servizio a pag.50
C Ancora qualche giorno e
tornerai ad essere il prof.
Franco Moriconi. Un col-
lega, dopo essere stato il mio su-
periore gerarchico. Finisce

Fumatori in Regione, un’avventura durata – per te,


per noi – sei anni. Questa matti-
na i tuoi delegati (tra i quali c’è
anche il sottoscritto) t’incontre-

blitz e super multe


ranno per un saluto di gruppo:
immagino sorrisi, strette di ma-
no, foto ricordo e l’immancabi-
le regalo d’addio. Non potrò es-
serci: sono infatti a Cracovia
per un ciclo di lezioni alla Jagel-
`Perugia, lonica e per inaugurare una
al Broletto sanzioni ai dipendenti per le sigarette fuorilegge mostra su Machiavelli. Un mo-
do per tenere alto (spero) il no-
PERUGIA Finisce con le multe ai di- me del nostro Ateneo. Non po-
pendenti che hanno fumato fuori Perugia Terni tendo abbracciarti di persona,

L’ultima
ordinanza la guerra del fumo in ho chiesto al direttore del ‘Me-
Regione negli uffici del Broletto. ssaggero’ la cortesia di poterlo
Ieri sono state riaperte le stanze
per i fumatori , ma c’è anche l’an-
Fiera dei Morti Associazione fare dalle colonne del giornale.
Un saluto privato espresso in
nuncio che chi è stato trovato a
fumare al bagno super sicurezza per il centro pubblico: spero non ti dispiac-
cia. Avrei molte cose da dire sul

e altri stand dimenticato


sfida
o sulle scale ver- tuo “sestennio”: molti bei ricor-
rà sanzionato. di, molte cose fatte insieme,
Dopo un passag- qualche inevitabile dissenso (ti
gio anche delle ricordi quella telefonata con la
forze dell’ordi- quale mi buttasti dal letto men-
ne. La vicenda tre ero placidamente in vacan-
era nata qual- za?) Ma non è questa la sede per

Per Tesei e Bianconi


che settimana fa un bilancio ufficiale e dettaglia-
con la chiusura to, che peraltro non mi compe-
perché non funzionava l’impian- te.
to di aspirazione delle stanze per Continua a pag. 44
chi fuma. E subito la Regione ave-
va annunciato più controlli per
le segnalazione arrivate di fumo
chiudono tutti i big
fuorilegge. Gasperini a pag.39 Provantini a pag.49 9
Benedetti a pag. 42 Nucci a pag. 38
GranPrix
Regione/1.Bruttascivolata
perlacandidatadi
FdiPagliocchini,chechiedevoti
Il meteo perproseguireunprogettodi
ematologia.Mischiarevotie
Nuvolosità sanitànonvamaibene.
Ultimamentepoi.
in dissolvimento *****
GranPrixRegione/3.Con
temperature giù unareazioneall’altezza
l’uscenteforzistaMorroni
Dopo i piovaschi della notte provaarecuperare,maoltre
che hanno interessato una allaBucoèminacciato
seriamenteanchedaiternani
parte della regione, questa Pernazzae Fatale.Outsiders
mattina nuvolosità residua MelonidaFolignoe Baglioni
sui settori orientali e meri- sponsorizzatadalsuosindaco
dionali dell’Umbria, in dis- Ruggiano.Alfotofinish.
solvimento durante la gior- *****
nata. I venti saranno mode- GranPrixRegione/4.Certo
rati provenienti dai qua- chesefosseveral’ipotesi che
dranti settentrionali. Tem- vedelabiondaFioroni,
candidatadalCarroccio
perature minime in lieve di- lanciataversoil primoposto i
minuzione, anche quelle verticiregionalidovrebbero
massime in lieve diminuzio- porsiqualchedomanda.O
ne. qualcunodiloro lavuolein
A cura di Perugia Meteo Giunta?

-TRX IL:24/10/19 22:47-NOTE:


f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3
-MSGR - 06_UMBRIA - 38 - 25/10/19-N:

38
(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it
Venerdì 25 Ottobre 2019
www.ilmessaggero.it

-TRX IL:24/10/19 21:11-NOTE:


f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3
-MSGR - 06_UMBRIA - 39 - 25/10/19-N:

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

39

Primo Piano Venerdì 25 Ottobre 2019


www.ilmessaggero.it

Salvini e Conte, duello ai ferri cortissimi


`Il leader della Lega, prende in giro il ciuffo del premier `Il primo ministro replica con durezza: «Chi usa questi temi
e poi dà un colpo basso sulla sicurezza per i fatti di Roma drammatici a scopo elettorale è soltanto un miserabile»
partner di governo. «Mi ha de- sul mercato ma guarda anche sostenibile». Un modo per riba- dente della Cei. Ieri è tornato in se qualcuno dei partiti ci mette
LA GIORNATA luso, con quel ciuffo tinto». Ma alla totalità della vita e delle dire i temi cari al governo, «che Umbria anche il ministro pen- le mani sopra non la facciamo
ieri è stata anche la giornata persone che lavorano e afferra lavora a un’Italia più verde, ba- tastellato Luigi Di Maio che partire». Fiducioso il segreta-
«Non è che sto facendo campa- dell’incontro con gli imprendi- il concetto di dignità». La Cuci- sata sull’economia circolare, e dalla città dell’acciaio (dove ha rio Pd Nicola Zingaretti che sul-
gna elettorale, se lo facessi sali- tori davanti ai quali, Conte con nelli come “impresa sapiens”, digitalizzata, che corre avanti visitato il cantiere fantasma la competizione elettorale ha
rei sui palchi e sarei qui tutti i riferimento all’impresa del esempio di eccellenza che co- nelle innovazioni tecnologi- della Terni-Rieti) ha avvertito parlato di «straordinaria ri-
giorni». Dopo averlo precisato cashmere ha parlato di realtà me l’Umbria può essere «cen- che». In serata, il premier ha in- il patto civico per Bianconi. monta». «É una battaglia duris-
sabato scorso a Eurochocolate, sima ma la candidatura civica
il presidente del Consiglio, Giu- che «veicola un messaggio di- tro irradiante nel mondo per la contrato in forma privata il car- «Sulla giunta non ci saranno le di Vincenzo Bianconi ha ria-
seppe Conte, lo ha ribadito a verso». «Un’impresa che sta qualità della vita e lo sviluppo dinale Gualtiero Bassetti, presi- mani dei partiti e delle tessere, perto la contendibilità dell’Um-
Solomeo dov’è stato accolto da bria, dove da anni nelle città il
Brunello Cucinelli per la visita centrosinistra perde». Non si è
all’azienda. La vicinanza del fatta attendere la risposta di
parco della bellezza e dell’im-
prenditore umanista, cultore
del garbo, non ha evitato il
Oggi a Narni la prima volta di Pd e Cinquestelle Salvini: «Ci vediamo lunedì»,
ha replicato nella campagna a
sostegno della sua candidata
duello a distanza con l’ex part- Renzi, che ha fatto sapere che gna elettorale dei tre leader Donatella Tesei anche dal
ner dell’esecutivo gialloverde, IL FINALE Italia Viva non è candidata alle del centro destra col candida- quartiere Fontivegge. «Non fac-
Matteo Salvini, a partire dal te- elezioni. L’iniziativa ufficial- to Donatella Tesei: aprirà ciamo previsioni, l’importante
ma sicurezza. «In una mano- Tutti in Umbria per gli ultimi mente è stata organizzata per Giorgia Meloni (FdI) alle è vincere, anche dello 0,1%. Poi
vra difficile, abbiamo trovato 17,30 in piazza Solferino, Sil- c’è modo e modo di vincere, ve-
risorse aggiuntive per il riordi- fuochi della campagna elettora- parlare della manovra, come
le più nazionale della storia del- confermato dal premier Giusep- vio Berlusconi (FI) proseguirà dremo». Una giornata che Sal-
no delle carriere e per pagare
gli straordinari del 2018. Inter- la Regione. Tanto che oggi per pe Conte che sarà presente. «An- alle 18,30 al cinema Politea- vini ha chiuso con i tre gover-
rogatevi chi poteva farlo prima la prima volta quasi tutti i lea- drà a parlare del decreto legge ma, mentre Matteo Salvini natori del Nord-Est, Fontana,
e non l’ha fatto». Tra lui e Salvi- (Lega) sarà dalle 21,30 in Lar- Zaia e Fedriga al Quattro Torri.
der del governo giallorosso, i “terremoto”». In serata, il segre-
ni stoccate continue: se il pre- go Frankl. Il leader del carroc- «Un modo per far vedere cosa
ministri Luigi Di Maio (M5s) e tario dem sarà poi al fianco del fa la Lega quando governa: pri-
mier ha dato del «miserabile» a Roberto Speranza (Leu) e il se- candidato del patto civico, Vin- cio, rispetto al “vertice” di go-
chi volesse strumentalizzare il verno di Narni, non ha perso ma agli italiani e poi al resto
gretario Dem, Nicola Zingaretti cenzo Bianconi, a Spoleto e alle del mondo». Da Deruta, Gior-
delitto di Roma in campagna occasione per ribadire la na-
elettorale, Salvini da “Un gior- saranno sullo stesso palco a 21 a Terni in piazza Tacito. Nella gia Meloni sostiene la valenza
tura politica del voto di dome-
no da pecora”, trasmissione ra- Narni (ore 11, Auditorium San città dell’acciaio, anche la mara- nazionale delle elezioni um-
nica. «Va benissimo, anche lo-
dio in corso da Perugia, se l’è Domenico). Mancherà Matteo tona di chiusura della campa- Cucinelli, Conte e il prefetto Sgaraglia bre. «Non è test, lo dice chi per-
ro l’hanno capito».
presa coi capelli del suo ex de». Fabio Nucci

Bianconi (Pd, M5S e civici) Programmi a confronto Tesei (Centrodestra e civici)

La politica deve Spese attente


restare fuori e servizi
dalle nomine d’alta qualità
1 Abbattere le liste d’attesa
Essere regione riferimento per il servizio sanitario non
significa solo appuntarsi al petto una medaglietta ma
assicurarsi fondi in più. E quei fondi vanno destinati
all’abbattimento delle liste d’attesa. Obiettivo
Il nodo
Valorizzare i personale
Far uscire la politica dagli ospedali e rimettere il
merito al centro delle scelte, valorizzando l’ottimo
personale e facendo diventare le strutture sanitarie
pubbliche luoghi in grado di offrire sempre più servizi
5
prioritario sarà il dimezzamento delle stesse entro i
primi 24 mesi di governo attraverso un intervento
choc: allungare gli orari dei servizi, puntare alla
digitalizzazione, stabilizzare i precari dove necessario,
limitare le attività di intramoenia.
sanità di qualità, fermando così l’emorragia di
professionisti, e di conseguenza di utenti, verso altre
strutture fuori regione. Occorre inoltre intensificare,
proprio a tal fine, una leale collaborazione con
l’Università.

nche per il 2019 l’Umbria tinuano ad essere l’eterno “ne-

2
Via tutti i doppioni
Il governo della sanità va ulteriormente efficientato,
focalizzando l’attenzione sull’eliminazione dei
cosiddetti “doppioni” a livello clinico e amministrativo.
Va messa a regime la centrale unica d’acquisto. Va
A figura quale riferimento
per il riparto delle risorse
del fondo nazionale per la
sanità che ha assegnato 1.665
milioni di euro. Un mix di ele-
mico” da abbattere o l’integra-
zione un obiettivo ricorrente
da raggiungere. In una regio-
ne dove ogni 100 giovani ci so-
no 199,3 anziani, il peso econo-
Investire in strumenti
Le politiche sanitarie impegnano l’80% della spesa
pubblica regionale. È necessario puntare ad una
6
menti contabili-amministrati- mico-sociale degli “over” non razionalizzazione della spesa che permetta di liberare
confermato e rafforzato il modello del distretto sanitario autosufficienti è destinato a risorse da investire in personale e strumentazioni allo
al fine di migliorare la medicina di prossimità: vi e legati alla qualità del servi-
zio colloca la Regione al secon- salire e in una situazione simi- scopo di offrire servizi migliori, orari più lunghi e
prevenzione e attività specialistica per diagnosi precoce le la medicina del territorio drastica diminuzioni delle liste d’attesa.
e presa in carico. Va valorizzata e messa a sistema la rete do posto, dietro al Piemonte,
tra quelle “eligibili”. Un risul- avrà un ruolo sempre più inci-
dell’emergenza-urgenza. sivo. Un primo passo è stato
tato che stride con le inchieste
fatto con le Aggregazioni fun-
che nel tempo hanno interes-
zionali territoriali (Aft), una
sato il settore e che, al di là del-
sfida anche per evitare che il

3 7
le questioni politiche e giudi-
Piano di telemedicina ziarie, dagli appalti ai concor-
si, sono il sintomo di meccani-
pronto soccorso dei due ospe-
dali regionali diventi un am-
Cartella clinica elettronica
bulatorio: a Perugia, ad esem-
Per quello che riguarda le malattie croniche è smi da rivedere. Tale ricono- pio, su 100 accessi risultano in
necessario avviare un piano di telemedicina che scimento non può nascondere media 27 ricoveri. I compiti Incentivazione della innovazione tecnologica che
consenta la valutazione clinica a distanza , rafforzare la le distorsioni che nel sistema delle due aziende ospedaliere porti migliorie e praticità per gli utenti come la
continuità assistenziale e la presa in carico. E’ sanitario regionale persisto- regionali, invece, dovrebbero cartella clinica elettronica, il Cup elettronico da usare
necessario realizzare dei collegamenti con mezzi no, a partire dal fatto che dalla essere chiari: specializzazio- in autonomia tramite internet, fino alla telemedicina
pubblici con i principali ospedali con particolare centrale unica degli acquisti ne, eccellenza e ricerca-uni- completa, anche grazie alla banda ultralarga.
attenzione alle zone disagiate e alle fasce di popolazione passa solo il 64% delle opera- versità.
indigente che non riesce ad accedere ai servizi sanitari. zioni, che le liste di attesa con- Fabio Nucci

4 Scelte in trasparenza
Tutte le scelte in ambito sanitario devono avere un
elevato livello di scrutinio e trasparenza. A questo
proposito, sarà potenziato il funzionamento di
commissioni di controllo e garanzia indipendenti a
partire dal primo anno. La selezione del personale
amministrativo e sanitario sarà effettuato attraverso
Attenzione agli anziani
Una terra in cui gli over 64 superano il 25% della
popolazione implica anche politiche mirate rivolte
agli anziani, tra queste un nuovo modello integrato
per la gestione delle malattie croniche in cui i vari
attori coinvolti nel processo di cura possano operare
8
selezioni trasparenti e algoritmi non manipolabili. La in modo sinergico e congiunto.
politica deve rimanere fuori dalle nomine.

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3

-TRX IL:24/10/19 22:21-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 40 - 25/10/19-N:

40
Venerdì 25 Ottobre 2019
www.ilmessaggero.it

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it


Evento organizzato da:

Ingresso
libero

Con il patrocinio di:

Comune
di Perugia

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3

-TRX IL:24/10/19 21:11-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 41 - 25/10/19-N:

41

Perugia
DALL’1 AL 5 NOVEMBRE
(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it
L’APPUNTAMENTO
SPALMATO IN TRE PIAZZE
IN CENTRO SPUNTA
SPECIALE MOSTRA
CON LE FOTO DI UNA VOLTA

Fax: 075/5730282 Venerdì 25 Ottobre 2019


e-mail: perugia@ilmessaggero.it www.ilmessaggero.it

Fiera dei Morti con più stand


Super controlli anti abusivi
L’avviso esposto al Tiglio
`Piazza del Bacio, scommessa di cinque `Per Pian di Massiano 15mila mappe
Maestra malata, TRASPORTI
Pro Loco con la tradizione gastronomica Trasporti, biglietto speciale da 3,5 euro NUOVA LINEA Y
caos orari al Tiglio TRA SAN MARIANO
E L’OSPEDALE
Genitori e bimbi LA TRADIZIONE Nasce la linea Y, nuovo
collegamento bus fra San
protestano in Comune Più stand nelle tre piazze, il gusto Mariano e l’ospedale Santa
della tradizione gastronomica lo- Maria della Misericordia.
cale e una stretta maggiore sugli Parlandone via social, il
PIANETA SCUOLA abusivi. Torna l’appuntamento sindaco di Corciano Cristian
con la Fiera dei Morti che si svol- Betti, ha spiegato che partirà
È stato definito «inaccettabi- gerà dall’1 al 5 novembre a Pian da lunedì 28. «Il costo sarà
le» il provvedimento del Co- di Massiano, con oltre 500 opera- completamente a carico del
mune che prevede la chiusura tori, in piazza del Bacio nel cuore Comune di Corciano. Non
anticipata di un’ora e mezzo di Fontivegge, che prova a rina- sarà un collegamento con
di una sezione del Tiglio. Alla scere anche con l’aiuto di cinque cadenza oraria come quello
scuola comunale dell’infanzia Pro Loco, e in centro storico. Qua della la precedente linea I ma
che conta 125 bambini alla ma- le maggiori novità per l’evento terminerà all’ospedale e
terna e 4 sezioni del nido (72 che raggiunge picchi di 10mila ritorno». La linea I, accorciata
bimbi), la riduzione dell’ora- utenti in contemporanea. recentemente dal Comune di
rioè scattata a seguito dell’in- Perugia, ha lasciato scoperta
fortunio di una maestra, a IN CENTRO la tratta ospedale-San
scuola, andata in malattia. Più stand, circa 120, i colori e sa- La Fiera dei Morti torna dall’1 al 5 novembre in tre piazze Mariano sollevando non
«All’ingresso della classe del- pori delle città gemelle, che pun- poche polemiche. Le nuova
le Coccinelle (25 alunni) è teranno anche sul Natale, e una con i piatti della tradizione da PIAN DI MASSIANO linea annualmente coprirà
comparso un avviso del Co- esposizione delle foto storiche scegliere. Un momento del gusto Più di 500 operatori (immancabi- oltre 21mila chilometri, come
mune con cui si informano le dell’evento. E’ l’iniziativa (a in- da poter abbinare a percorsi la- le lo stand di Vermiglioli con rea- ha evidenziato il vicesindaco
famiglie che dal 28 al 31 la se- gresso libero) Degustando tra i ri- boratoriali di disegno per bambi- lizza anche quest’anno l’annullo di Corciano Lorenzo Pierotti.
zione chiuderà alle 16 anziché cordi promossa dalla Camera di ni e competizioni d’arte, a cura postale) e una decisa spinta a si- «Purtroppo - dice Pierotti -
alle 17,30 per problemi orga- Commercio con Promocamera. dell’associazione La Casa degli curezza e controlli sugli abusivi. dal punto di vista dei parcheggi, con le risorse del bilancio
nizzativi». Attaccano i genito- Il 2 novembre (15,30-20) al cen-
Artisti. Spazio anche all’artigia- La principale piazza della Fiera per evitare il fenomeno che si è comunale non ci potevamo
ri, ieri riuniti in assemblea: tro Alessi, degustazione di vini
nato e oggettistica hand made. dei Morti sarà controllata anche verificato negli ultimi anni. permettere di fare di più».
«Una maestra si fa male a locali e mostra di immagini
Nell’ultimo vertice in prefettura
scuola, va in malattia e il Co- d’epoca raccolte dall’Archivio CULTURA
sono stati disposti controlli con-
mune anziché sostituirla ridu- della memoria condivisa della
ce l’orario di apertura della città. È una delle iniziative rac- Viabilità giunti tra le varie forze dell’ordi- L’ORO DEGLI TRUSCHI
struttura, con gravissimo dan- contate ieri alla presentazione ne per evitare il flusso di vendito- CON PORTA SANTA SUSANNA
ri abusivi controllando anche la Questa sera alle 21 nella sede
no per le famiglie coinvolte. In
realtà il problema è che il Co-
della Fiera. Al tavolo il sindaco
Andrea Romizi, l’assessore Clara
Strade sicure, le nuove strisce stazione di Fontivegge e svincoli di via Tornetta l’associazione
mune non è in grado di sosti- Pastorelli (Commercio), Sergio della superstrada. Tutto per ga- Porta Santa Susanna propone
tuire una maestra in malattia Mercuri (consorzio Perugia in rantire il migliore svolgimento un nuovo incontro culturale.
- dice l’associazione genitori Il centro), Giorgio Phellas (Camera possibile della Fiera, che sarà fa- Il tema è L’oro degli Etruschi.
Tiglio - e questo è un fatto gra- di Commercio), Marco Brilli (Fa- cilmente visitabile anche grazie a Ne parlerà Ulderico Giuseppe
vissimo, perché stavolta è toc- re Facendo), Antonio Pucci (Un- 15mila mappe disposte dal Comu- Pettorossi, orafo perugino
cato alle Coccinelle, ma in fu- pli), Fabrizio Valocchia (Gese- ne e Gesenu, presente anche con specializzato nelle
turo potrebbe toccare a chiun- nu), Valentina Treppiedi (Mini- le sue guardie ecologiche per ricostruzione di pezzi
que altro. È mai possibile che metrò). supportare dal punto di vista del- etruschi. Ingresso libero e
l’amministrazione non sia in le informazioni gli utenti nella momento conviviale
grado di coprire una normalis- A FONTIVEGGE raccolta differenziata. conclusivo.
sima assenza per malattia di A Fontivegge, nella terza piazza
una sua educatrice? La verità «che ha un ruolo centrale e sem- TRASPORTI MUSICA
è che da primo giorno di scuo- pre più lo avrà in prospettiva», Nuova segnaletica attraversamenti pedonali, Biglietto speciale per minimetrò AGIMUS, CONCERTO
la quest’anno le maestre si come ha detto il sindaco Romizi, orizzontale, scattano gli che in quelle zone da tempo (che allunga gli orari, in partico- PER I SETTANTA ANNI
stanno facendo in quattro per c’è la carica delle Pro Loco di interventi disposti nelle non si vedevano più se non lare il 2 novembre fino alle 22,45) Oggi alle 18 nell’aula magna
gestire una situazione di Fontignano, Ripa, San Martino scorse settimane in tante grazie ai cartelli. Riguardo e bus da 3,5 euro, valido per 1 dell’università per Stranieri,
emergenza, perché manca in Campo, San Martino in Colle e zone della città. In questi alcuni tratti dei Rimbocchi, adulto e un ragazzo fino a 12 anni nell’ambito della propria
personale, ma stavolta l’elasti- Pila grazie ad un patto di collabo- giorni la ditta incaricata sta c’è chi ha fatto notare che per 24 ore dalla convalida. Per i stagione concertistica,
co è stato tirato troppo e si è razione siglato con il Comune. In- lavorando nella zona fra San rimangono però tratti primi 200 utenti del centro servi- l’Agimus propone un
rotto». E oggi pomeriggio, ge- sieme ad aziende del territorio, Galigano, i Rimbocchi e San dissestati, con buche anche zi alla direzione fiera biglietto concerto operistico per i 70
nitori e bambini saliranno in non ci sarà solo vendita ma un Marco. Ripristinati anche gli per rattoppi che saltano. omaggio. anni di fondazione
Comune per protestare. vero e proprio punto di ristoro Riccardo Gasperini dell’Agimus italiana.

Augusta, verifiche
anche sui pavimenti
liente presente all’interno di mol-
BIBLIOTECHE ti locali della biblioteca comuna-
le». Il Comune ha individuato
Biblioteca Augusta, scattano in- una ditta (di Bellaria-Igea Mari-
terventi sulla pavimentazione na) che eseguirà le prove con un
per la prevenzione incendi. A rac- costo di 1.500 euro. Nel dettaglio
contare il procedimento è una de- sarà utilizzato un campione della
terminazione dirigenziale pavimentazione presente nella
dell’unità operativa Engineering, struttura, interessata da una più
beni culturali e sicurezza sul lavo- ampia serie di interventi (per
ro del Comune. Il procedimento 300mila euro) relativi all’adegua-
scatta a seguito dell’affidamento mento funzionale e normativo.
del progetto di prevenzione in- Fra le altre cose era stato previsto
cendi per la struttura dell’Augu- anche un impianto idrico antin-
sta, a Porta Sole. Dai riscontri tec- cendio per dotare la struttura di
nici effettuati, riporta l’atto, è un sistema di protezione alimen-
«emersa la necessità di provvede- tato da una rete idrica apposita-
re all’esecuzione di prove distrut- mente realizzata, oltre che l’im-
tive di laboratorio, finalizzate a in- plementazione dell’impianto di
dividuare la classe di reazione al rilevazione incendi.
fuoco della pavimentazione resi- © RIPRODUZIONE RISERVATA

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3

-TRX IL:24/10/19 22:05-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 42 - 25/10/19-N:

42

Perugia Venerdì 25 Ottobre 2019


www.ilmessaggero.it
(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

Sigarette in Regione, blitz e multe


`Al Broletto riaprono le stanze per i fumatori, ma l’Ente `Sistemati i sistemi di areazione, ma sono state chiamate

annuncia il pugno di ferro con chi ha sgarrato e c’è chi paga anche le forze dell’ordine per le fumate fuorilegge

te. L’avviso firmato da dirigente Ringraziamenti a parte, il passo rangiavano come potevano. Sta-
IL CASO Marina Balsano in qualità di da- sulle multe va nella direzione volta l’Ente ah alzato il tiro, rin-
tore di lavoro dice così: «Comu- sempre indicata dalla Regione: forzando le squadre dei prepo-
L’ultimo atto della guerra del nico che, con notevole anticipo fumare in altre zone che non sti ai controlli. Compresi i con-
fumo negli uffici regionali del rispetto ai tempi previsti, è sta- siano quelle franche nonostan- tati diretti con le forze dell’ordi-
Broletto è una comunicazione to riparato il guasto dell’appara- te le stanze per i fumatori non ne. E così qualcuno si vedrà re-
che annuncia due cose. Una to di aspirazione, causa della siano in funzione non si può. E capitare la multa da 275 euro.
buona e una meno buona. Al- necessaria sospensione chi viene colto con la sigaretta Basterà per mettere fine alla
meno secondo i punti di vista. dell’uso delle sale fumatori. Da in bocca paga la multa. guerra del fumo al Broletto?
La prima è che le stanze per i fu- oggi, pertanto, la situazione è La scorsa settimana, dopo il pri-
matori del Broletto, che nei tornata alla normalità. Ricordo mo avviso firmato Balsamo che Luca Benedetti
giorni scorsi erano state chiuse ancora una volta che, in ogni ca- annunciava la chiusura per la- luca.benedetti@ilmessaggero.it
per un guasto all’impianti di so, al di fuori delle sale fumato- vori alle stanze del fumo, © RIPRODUZIONE RISERVATA
areazione, da ieri sono tornate ri, vige l’ assoluto divieto di fu- Era intervenuta la Cgil con il re-
a funzionare. Nell’avviso finito mo e che, anche ad esito del sponsabile aziendale, Marco
nella posta elettronica dei 1500 confronto con le Forze dell’Or- Bencivenga, che segnalava non
dipendenti regionali però si an- dine chiamate a intervenire a solo i problemi delle stanze per
nunciano le multe. Quelle per
chi è stato sorpreso a fumare
seguito di segnalazioni interne,
i trasgressori saranno sanziona-
i fumatori, ma anche quelli al si-
stema di aspirazione dei bagni.
ANNUNCIATI
sulle scale o in bagno. ti ai sensi di legge. Ringrazio il Il fatto che qualche nuvoletta di CON UNA
Sembra, addirittura, che qual- personale nominato per la vigi- fumo salisse dalle zone proibite COMUNICAZIONE
che anti fumo indispettito ab- lanza sul divieto di fumo e i fun- non era la prima volta. Visto
bia fatto arrivare anche una zionari che hanno collaborato che già, qualche mese fa, il siste- A TUTTI
chiamata ai carabinieri del Nas a tal fine per il lavoro svolto e ma delle stanze per fumatori I DIPENDENTI
per il controllo in divisa. Ecco per quello futuro e per la dispo- era andato il tilt. E anche quella
perché scattano le multe le mul- nibilità dimostrata». volta gli incalliti fumatori si ar- I VERBALI DA 275 EURO L’ingresso degli uffici regionali al Broletto

In primavera l’incontro tra mega famiglie: quella con 11 figli perugina e l’inglese con 22
Perugia chiama, Morecambe ri- 48 lui; 30 anni il primo figlio, l’ul- Vincenzo (infermiere in una ca- mento di San Sisto, dove sono
sponde e raddoppia. A marzo Il timo appena 8 mesi. Sarah, ap- sa di cura, ndr) non è stato facile, ancora in voga i letti a castello.
Messaggero raccontò la storia di poggiata dal marito e da qualche ma è dimostrato che le famiglie Ospitando un recente convegno
Sarah e Vincenzo, coppia perugi- amica, ha fatto partire la propo- numerose si possono organizza- dell’associazione “Famiglie nu-
na che ha messo al mondo 11 fi- sta: «Li aspettiamo a Perugia». re con l’educazione orizzontale, merose”, Perugia ha ricevuto
gli; non è un record nazionale, Magari ci sarà da attendere qual- cioè con l’aiuto che i più grandi una sorta di certificazione di cit-
ma sicuramente un messaggio che mese, ma già a primavera offrono ai più piccoli. Con que- tà amica della famiglia, ricono-
forte. Chi è invece da record as- prossima l’incontro potrebbe sto metodo si compattano i rap- scimento che rafforza il deside-
soluto è la coppia britannica che realizzarsi. «Sarebbe bellissimo porti, con qualche scaramuccia rio degli Aquino di organizzare
via YouTube ha manifestato la per noi genitori, ma anche per i solo quando giochiamo al Fanta- l’incontro con i Radford. Pronti
propria gioia per l’arrivo del figli e non sarebbe certo la lin- Sarah: «Quando ho letto la noti- ganizzative». Anche la mamma calcio». Scherzando, ma non scommettere che, con tagliatelle
22esimo figlio. Sue e Noel vivono gua un ostacolo, visto che diver- zia, d’istinto mi è venuta l’idea di perugina aveva 44 anni quando troppo, la super mamma si offre e torta al testo, riusciranno a
in una città, Morecambe, nello si di loro parlano bene l’inglese». lanciare l’invito e l’ultima delle è nato Michele, che ora ha nove di ospitare a pranzo e cena la fa- mettere tutti d’accordo.
stato del Lancashire; 44 anni lei, Gestisce a fatica l’entusiasmo, difficoltà è legata a questioni or- anni. «Con il solo stipendio di miglia britannica nell’apparta- Mario Mariano

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3 -TRX IL:24/10/19 22:05-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 43 - 25/10/19-N:

43

Perugia (C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it
Venerdì 25 Ottobre 2019
www.ilmessaggero.it

Corruzione, indagato un giudice


`Un altro delicatissimo caso irrompe nella giustizia perugina: `L’accusa formulata dai pubblici ministeri di Firenze

assieme al magistrato coinvolti tre commercialisti e un avvocato è di avere ottenuto utilità in cambio di incarichi professionali

sono presentati nell’ufficio del di procedure fallimentari e di


IL CASO giudice, alla sede civile del tribu- concordato preventivo pendenti
nale in piazza Matteotti, seque- presso tale ufficio giudiziario ed
È un’inchiesta delicata in cui lu- strando documenti ed eseguen- anche procedure concorsuali di-
ci e ombre s’inseguono, come do (come per tutti gli altri inda- verse, professionisti dei debitori
sempre accade quando è la giu- gati) le copie forensi dei device e presentatori delle domande di
stizia a finire nel mirino. Dopo il dunque di cellulari, computer e concordato preventivo». Indaga-
caso Duchini, con l’ex procura- tablet. Nel complesso sarebbero ti, sempre secondo i magistrati
tore aggiunto accusata di corru- una quindicina le persone che fiorentini, «in relazione alla rice-
zione, rivelazione di notizie e hanno subito perquisizioni da zione da parte di Rana di utilità
abuso d’ufficio, la Procura di Fi- parte degli investigatori e si trat- per sé e per gli altri per il compi-
renze (competente nel giudicare terebbe di altri avvocati, com- mento di atti contrari ai doveri
i magistrati perugini) ha iscritto mercialisti, architetti, consulen- d’ufficio quali le nomine dei pre-
il giudice Umberto Rana, presi- ti del lavoro. detti professionisti nell’ambito
dente della Sezione fallimentare Secondo quanto ipotizzato dai di procedure concorsuali ogget-
del tribunale, nel registro degli pm fiorentini, che contestual- to di segnalazione da parte degli
indagati. Il giudice Rana deve ri- mente ai sequestri avrebbero an- stessi e comunque in violazione
spondere dell’accusa di corru- che sentito alcuni testimoni, i del principio di rotazione degli
zione in atti giudiziari in concor- quattro professionisti indagati incarichi e l’adozione di provve-
so con altri. Assieme al giudice, sarebbero stati «incaricati - è dimenti previamente concorda-
che due anni fa salvò dalle coltel- scritto nell’atto di notifica - dal ti con i professionisti interessa-
late di un imprenditore la colle- collegio fallimentare del tribu- ti». Come detto, tutto ancora da
ga Francesca Altrui, sono stati nale di Perugia, presieduto dal provare.
infatti indagati dal procuratore magistrato suddetto nell’ambito Le guardie poste a sorveglianza e controllo del tribunale civile di Perugia (FOTO D’ARCHIVIO) Michele Milletti
aggiunto Luca Turco e dal pub-
blico ministero Leopoldo De
Gregorio l’avvocato Pier France-
sco Valdina e i commercialisti
Andrea Barbieri, Corrado Mag-
gesi e Patrizio Caponeri.
Ecco la segnalazione da cui è partita l’indagine fiorentina
Un nuovo troncone di indagine,
ancora in fase iniziale e con le Da dove parte questo nuovo procedimenti fallimentari di LE TAPPE cipazione torna nella disponi- partecipazione di FC Gold in
persone indagate che avranno terremoto? Dagli accertamen- un’azienda: i creditori». La storia è documentata da bilità della società. Il 21 aprile Financo e rinuncia all’istanza
modo di fornire agli investigato- ti relativi a una segnalazione, Una cifra enorme «per un provvedimenti ufficiali: il 30 del 2017 la Procura deposita di fallimento. A questo punto
ri la propria versione dei fatti, pubblicata dal Messaggero lo concordato cui l’azienda ha dicembre 2016 la Procura di- istanza di fallimento della l’azienda rinuncia al concor-
nato da una segnalazione in rela- scorso 13 marzo, in cui si face- dovuto aderire per scongiura- spone il sequestro preventivo Franco Colaiacovo Gold, con dato ma non può sottrarsi ai
zione alla vicenda del fallimento va riferimento a «tre milioni e re il rischio di una istanza di della partecipazione della l’udienza pre fallimentare fis- costi della procedura, quantifi-
della Gold di Franco e Giuseppe mezzo di euro fra avvocati, fallimento chiesta dalla Procu- Franco Colaiacovo Gold in Fi- sata al 26 maggio 2017. Prima cati in 3,5 milioni di euro. Sol-
Colaiacovo, vicenda al centro consulenti, periti e commissa- ra di Perugia». E’ quanto avve- nanco, la holding del gruppo della omologa, scoppia il caso di finiti, legittimamente, a fa-
del caso Duchini. ri giudiziali. Tre milioni e mez- nuto alla Franco Colaiacovo Colaiacovo; appena qualche Duchini. Alla luce di questa vore dei propri legali, dei re-
zo di spese di e per la giustizia Gold, società facente capo alla giorno dopo, e il due gennaio, nuova situazione, la procura dattori del piano, degli attesta-
LE PERQUISIZIONI a scapito di quelli che dovreb- nota famiglia di Franco Colaia- il gip del Tribunale di Perugia dispone una nuova consulen- tori, dei consulenti e dei nume-
Ieri mattina è scattato il blitz dei bero essere gli interlocutori covo, finita nel “caso Duchini”. emette ordinanza di non con- za che conferma un valore di rosi periti (sei) e commissari
carabinieri della sezione di poli- privilegiati quando si parla di valida del sequestro e la parte- circa 125 milioni di euro della (tre) nominati dal tribunale.
zia giudiziaria di Firenze e della
guardia di finanza: i militari si

Messaggio
elettorale

www.paolaagabitiurbani.it

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3

-TRX IL:24/10/19 22:59-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 44 - 25/10/19-N:

44

Perugia Venerdì 25 Ottobre 2019


www.ilmessaggero.it

Assisi, ecco le luci risparmiose


(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it
Todi, sportello
digitale
di Umbra
` A Santa Maria degli Angeli led per la pubblica `Stanziati anche fondi per la riqualificazione
Acque
illuminazione: non soltanto vantaggio economico delle aree verdi di alcune scuole “Cimino” in testa
SERVIZI
degli Angeli. La giunta ha poi scuole dove si sta concretizzando
IL PIANO stanziato 50mila euro per l’instal- un progetto da oltre 150mila euro TODI Dopo quelli di Città di Ca-
lazione di addolcitori nelle cen- per rinnovare e incrementare i stello, Gualdo Tadino e Um-
ASSISI Via libera alla riqualifica- trali termiche di alcune scuole e giochi per i bambini. Alla scuola bertide, anche in città, per
zione degli impianti di pubblica alcuni edifici pubblici del territo- materna “Cimino”, che, con la l’esattezza a Pantalla, è stato
rio comunale. Questo consentirà realizzazione dell’asilo nido co- inaugurato lo sportello digita-
illuminazione. La giunta comuna-
di allungare la vita dei generatori munale, diventerà il primo polo le, per la clientela di Umbra
le guidata dal sindaco Stefania
di calore e arrivare quindi a un ri- scolastico 0-6 anni di Assisi, i la- Acque. Attraverso il servizio il
Proietti ha infatti deliberato un sparmio energetico concreto. Gli vori sono iniziati e termineranno
investimento di 80mila euro per cliente potrà collegarsi con un
edifici interessati sono le scuole entro i primi giorni di novembre. operatore commerciale ed ef-
consentire interventi straordina- primarie Sant’Antonio, di Palaz- In due plessi, oltre ai classici gio-
ri riguardanti una ottantina di fettuare in tempo reale tutte le
zo, di Santa Maria degli Angeli chi, saranno installati degli at- operazioni normalmente effet-
punti luce in via Pertini, via Ermi- (Giovanni XXIII) e Rivotorto, la trezzi che formeranno dei percor-
ni, via Ponte Rosso e via del Risor- tuabili agli sportelli di contat-
media Fiumi e la media di Santa si di particolare attività motoria e to: gestione del contratto (su-
gimento, dove le lampade tradi- Maria degli Angeli, il palazzo co- diverse vasche per la predisposi- bentro, cessazione, voltura,
zionali saranno sostituite da quel- munale di Assisi, il teatro Lyrick, zione di un orto botanico. In altri voltura a titolo gratuito, varia-
le a led. Gli interventi mirano a ot- il palazzo Monte Frumentario e due plessi verranno predisposte zione d’impegno, cambio
tenere una migliore visibilità not- gli uffici comunali di piazza della aree lettura dove i bambini diret- d’uso), richiesta preventivi (al-
turna e a ridurre i consumi e di Porziuncola. Stanziati fondi an- tamente a contatto con la natura laccio idrico, allaccio fogna-
conseguenza le emissioni di ani- che per la riqualificazione delle potranno dilettarsi nell’ascolto di rio, allaccio antincendio), fat-
dride carbonica in alcune delle aree verdi attrezzate, in particola- piacevoli narrazioni. Uno scorcio di Santa Maria degli Angeli ture e consum , domiciliazio-
strade principali di Santa Maria re per quelle di pertinenza delle Massimiliano Camilletti Il Comune investe sulla pubblica illuminazione a led ne bancaria o postale , rifattu-
razione (depenalizzazione, ret-
tifica di fatturazione), informa-
zioni su processi commerciali.
Città di Castello Magione All’utente sarà sufficiente fis-
sare un appuntamento on-line
Da oggi c’è Altrocioccolato Dopo le polemiche riapre via dell’Arco, ma la notte no dal sito.
«Il progetto di digitalizzazio-
ne porta un grande vantaggio
CITTÀ DI CASTELLO Altrocioccola- Largo Gildoni lo street food Km MAGIONE Riapre la strada delle Per ora va in archivio la – spiega il presidente di Um-
«Si è trovato un nuovo
to diventa maggiorenne e celebra zero e il palco dedicato agli spet- polemiche, ma rimangono raccolta di firme e le bra Acque Gianluca Carini –
compromesso per garantire
questo traguardo con una nuova tacoli ed eventi musicali daranno perplessità dovute al fatto che segnalazioni di molti poiché dopo la chiusura degli
vita a uno spazio urbano di convi-
l’apertura almeno di giorno,
edizione da oggi a domenica. Pro- via dell’Arco chiuderà di sera residenti che lamentavano sportelli periferici, come detta-
tagonisti i sapori del cioccolato vialità e di festa per tutto il wee- e per tutta la notte. Alla fine è con un passaggio pedonale
provvisto di una protezione disagi subito dopo l’ordinanza to dalla modifica delle norma-
equo e solidale, quello buono kend. Piazza Gabriotti sarà inve- stata trovata una soluzione che ne aveva deciso lo tive, i cittadini si sono trovati
davvero, quello che sostiene le ce dedicata ai laboratori per bam- per cercare di assicurare al soprattuto per i ragazzi della
vicina scuola - dice il sindaco sbarramento. senza servizio sul territorio».
economie solidali e il commercio bini e all’artigianato etico e ai massimo la sicurezza per Una vicenda che si è risolta «Si tratta di una importante
equo a partire dalla difesa dei di- produttori dell’economia solida- l’abitazione sovrastante e di Magione, Giacomo Chiodini
anche in conseguenza iniziativa in cui tecnologia e
ritti dei produttori. La manifesta- le italiana e locale; in Piazza Fan- garantire, nel contempo, la - L’ Amministrazione si e amore per il territorio opera-
impegnata trovare una via di dell’incontro fatto con i
zione sarà divisa in aree temati- ti, la nuova piazza “Cult” di Altro- viabilità di una zona in pieno no per la soddisfazione del
mezzo tra interessi residenti del quartiere
che all’interno del centro storico cioccolato, si alterneranno con- centro storico cittadino e che cliente – dice l’ad di Umbra Ac-
tifernate: Piazza Matteotti ospite- vegni, incontri, dibattiti e propo- fa da sparti traffico per le zone divergenti, ovvero tra chi Ripa-Conca-Casalta voluto
que Tiziana Buonfiglio – che
rà il mercato dei cioccolatieri e le ste interattive. In Corso Vittorio di Conca, Casalta e Ripa, voleva trovare un percorso dalla stessa Amministrazione
consente di rendere un servi-
botteghe equo solidali umbre Emanuele gli stand delle associa- viabilità diventata alternativo, come i e in cui era presente anche zio migliore con tempi di atte-
con i prodotti delle principali zioni in collaborazione con l’as- macchinosa nelle ultime proprietari dello stabile, e chi parte della minoranza. sa minimi (un minuto e mezzo
centrali italiane di importazione sociazione Pro Centro. settimane per decine di voleva un’apertura senza Selenio Canestrelli circa) e tempi di servizio effi-
del Commercio Equo, mentre in Gi.Gal. famiglie dopo la serrata. limiti del piccolo sottopasso». © RIPRODUZIONE RISERVATA cienti (circa venti minuti)».

ORIGINE CAPPELLETTI LEERDAMMER


100% PROSCIUTTO CRUDO all’etto
ITALIA
PASTA JULIA
UVA ITALIA

1,99
bauletto kg. 2
al pz € 2,58 al kg
gr.500 (al kg. € 3,98)

0,79
1,29 Banco taglio
FRESCHI

DAL 25 AL 30 OTTOBRE 2019


seguici su
DOMENICA 27 OTTOBRE APERTI
f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3

-TRX IL:24/10/19 22:13-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 45 - 25/10/19-N:

45
Venerdì 25 Ottobre 2019
Giorno & Notte www.ilmessaggero.it

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

Università, passaggio di consegne Pan’Olio, Panicale in festa


Moriconi-Oliviero: «Ateneo solido» eek end di festa nelle

LA CERIMONIA
W principali piazze e vie
del centro storico di Pa-
nicale: sabato e domeni-
ca torna la quinta edizione
Pan’Olio, che quest’anno darà il
via anche alle iniziative del car-
i è svolta ieri in un’affolla- Magione, tellone di Frantoi Aperti.

S tissima sala del Dottora- Pan’Olio darà così la possibilità


to, a Palazzo Murena, la
cerimonia di passaggio red carpet a tutti i visitatori di conoscere le
bellezze più suggestive di Pani-
cale, inserito nel club dei Borghi
delle consegne fra il rettore in
carica dell’Università degli stu-
di di Perugia Franco Moriconi,
per le Smart più belli d’Italia, con il Museo
del Tulle, il Teatro Cesare Capo-
coli e con dieci taverne aperte
per l’occasione. Degustazioni e
e il rettore eletto, Maurizio Oli-
viero. Dopo la stretta di mano in gara rali, le piazze, i caratteristici vi- vicoli in musica.

con cui Moriconi ha accolto Oli-


viero al suo arrivo a palazzo a corsa che diventa even-
Tra Gherlinda dogs
Murena, entrambi hanno per-
corso il lungo corridoio del ret-
torato accompagnati dal Gau-
deamus igitur, l’inno interna-
zionale studentesco, eseguito
L to, tra gare in pista e bel-
la gente ai box. Domani
e domenica all’autodro-
mo Borzacchini’ di Magione,
andrà in scena la quinta tappa
e Fiera del Disco
dal Coro dell’Università, fino a dello Smart EQ fortwo e-Cup,
raggiungere la sala del Dottora- il primo campionato mono-
to, dove era stato collocato per marca dedicato ai motori elet-
l’occasione il gonfalone dello trici. Alla gara parteciperà an-
Studium Generale Civitatis Pe- che il team della concessiona-
rusii. ria Rossi Smart che, dopo la
Il primo a prendere la parola è Il passaggio di consegne fra Moriconi e Oliviero (FOTO GIUGLIARELLI) felice esperienza del 2018,
stato il rettore in carica Morico- quest’anno prende parte
ni. «Sono sereno perché so di la- pegno e dedizione e che saprà mondo. Saremo una Università all’intero campionato scen-
sciare un Ateneo rinnovato, so- guidare l’Università verso nuo- al centro delle grandi dinami- dendo in pista con due vetture
lido, in crescita, che ha saputo vi traguardi: a lui vanno i miei che della contemporaneità, in proprie e due piloti, il driver
investire con profitto in questi migliori auguri di buon lavo- un’ottica di apertura e dialogo Mercedes academy Gianluca
anni nella didattica, nella ricer- ro». con tutte le forze sociali e politi- Carboni e Antonio Tarasca, a
ca e nella internazionalizzazio- «Non nascondo l’emozione - ha che, per essere guida e custodi, formare il Rossi team Smart omani e domenica, Gher- Quasar village. Oltre 40 esposi-
ne, grazie soprattutto a un im-
pegno ampiamente condiviso.
Mi sia consentito anche saluta-
re il nuovo Rettore, Professore
Maurizio Oliviero. Sono con-
vinto che non risparmierà im-
affermato il rettore eletto Mau-
rizio Oliviero - perché questa
comunità mi ha dato il grande
onore di essere la guida pro
tempore di uno dei più presti-
giosi e importanti atenei al
con orgoglio e responsabilità,
dei saperi che siamo chiamati a
trasmettere ai nostri giovani,
così da affiancarli nel trovare il
migliore percorso verso il futu-
ro».
EQ fortwo e-cup. Il weekend
di motori comincerà con le
prove libere del sabato, in pro-
gramma dalle 10.45 alle 11.05,
seguite dalle qualifiche alle
17.15. Domenica il via alla
D linda dogs, evento dedica-
to a cani e padroni. In pro-
gramma stand, sfilate,
dog show, gare e dimostrazioni
di agility, dalle 16 alle 19.30. Do-
tor da tutta Italia con una vasta
selezione di opere, per un’offer-
ta che spazia dalla musica clas-
sica al punk, dalla dance
all’hip-hop, dal jazz al metal.
Domani alle 17, presentazione
menica, Bambini contro cani,
competizione con gara1 alle gara amichevole tra i cani dei del libro La storia della Disco
9.15 e gara 2 alle 16. music, a cura di Andrea Angeli

Un uomo libero,
centri cinofili. Alle 18, gara di
Inoltre, ci sarà la possibilità di Bufalini e Giovanni Savastano,
bellezza e sfilata dei cani, con
partecipare a un concorso per edito da Hoepli. Domenica Ac
premiazioni. Per info e iscrizio-
provare a vincere un viaggio e Perugia E-sports King tour. Alle
i biglietti per due persone per ni: info@anna7poste.it, 14.30, all’interno del punto ven-

un ateneo in crescita, assistere alla gara di Moto Gp


a Valencia. Per info www.ros-
sispa.it, contattare i numeri
392.9354723 e 0744.7568238
392.0452172, o compilare il
form d’iscrizione direttamente
nei giorni dell’evento.
Sempre domani e domenica,
dita ‘King sport’, il via al torneo
con trentadue giocatori che si
sfideranno a Pes 2020 per Play-
station 4. Informazioni:

un saluto dalle 9 alle 21, Fiera del disco al www.quasarvillage.it

a Franco Moriconi
segue dalla prima pagina
E dunque complimenti (e grazie)
anche per questo risultato.
Nemmeno si può annoiare chi leg- Naturalmente, non ti sto scriven-
ge con cifre e numeri. E le vicende do un santino zuccheroso. Ci so-
strettamente personali è bene che no tue scelte (soprattutto dell’ulti-
restino tali. Alcune cose vorrei co- mo anno) che non ho condiviso.
munque dirle. Ci sono aspetti del nostro Ateneo
O meglio, testimoniarle. Innanzi- che restano problematici e sui
tutto, il tuo tratto umano e caratte- quali sarò necessario intervenire.
riale. Abbiamo tutti i nostri difetti. Su molte di tali questioni ci siamo
Ma parliamo in questo caso dei confrontati nel passato, su altre ti
pregi. dirò un giorno. Ciò non toglie che
In un ambiente fumantino qual è il tuo rettorato sia stato incisivo,
quello universitario, dove ognuno innovativo, equilibrato, nel com-
si crede più bravo e intelligente di plesso più che positivo.
chi gli sta vicino e dove spesso si E come tale (basta solo un po’
pratica l’arte dello sgambetto, hai d’onesta intellettuale) sarà certa-
ridotto al minimo i contrasti, i mente ricordato. Personalmente,
rancori e i motivi di polemica, che sono lieto e onorato d’aver fatto
nel passato erano stati numerosi. parte della tua squadra come dele-
In sei anni hai reso la nostra Uni- gato, nella speranza d’aver fatto
versità un ambiente dove, come si non bene ma almeno benino.
dice, è sempre più piacevole lavo- Ti confesso, dopo sei anni, che gli
rare ed operare: per i docenti, il Franco Moriconi
incarichi amministrativi e opera-
personale, gli studenti. tivi li ho sempre detestati, consi-
E ciò grazie ai tuoi modi da vec- derandoli per un docente una
e le istituzionali locali, tra lo Stu- gran perdita di tempo e una di-
chio gentiluomo, al tuo essere –
dium e gli stessi cittadini, c’è stata strazione dalle sue attività princi-
uso volutamente un’espressione
spesso una certa separatezza: una pali: la ricerca, lo studio, l’insegna-
un po’ desueta – una persona per-
forma di malintesa autonomia. mento e la didattica.
bene.
Anche su questo versante, molte
Onesta, disinteressata, disponibi- cose sono cambiate grazie al tuo Caro Franco, dal primo novem-
le e sinceramente attaccata, an- impegno. bre si volta pagina (finalmente
che per memorie famigliari, Così come è indubbia la crescita – per te un po’ di riposo, ma senza
all’Università dove hai trascorso sul piano dei numeri, della qualità esagerare). Maurizio Oliviero sa-
la tua intera vita da adulto. (scientifica e didattica) e dell’im- rà ufficialmente il nostro nuovo
Le istituzioni funzionano (bene o magine – dell’Università di Peru- Rettore.
male) a misura delle persone che gia da sei anni a questa parte, con Ha perseguito quest’incarico con
le governano e rappresentano, co- il Censis che in questo periodo ci tenacia, è giovane (e dunque pie-
me conseguenza del loro modo di ha sempre messi al primo posto no d’energie), ha le sue idee, avrà
fare e di essere. Una persona di- nella sua classifica sugli Atenei una sua squadra di fiducia. Farà
sponibile e virtuosa al vertice, italiani. sicuramente bene, soprattuto se
crea disponibilità e virtuosismo Sono riconoscimenti che lasciano si atterrà, come tu hai sempre fat-
alla base. il tempo che trovano, sono classi- to, ad una regola semplice: mette-
E’ anche per questo che sei riusci- fiche realizzate chissà come – di- re l’interesse dell’Ateneo innanzi
to a riallacciare i rapporti, in pas- cono quelli che si credono più a tutto.
sato un po’ discontinui e sfilaccia- smaliziati. Un abbraccio affettuoso a te, un
ti, tra l’Ateneo e la città. Ma il Franco Catalano che è in me augurio sincero a lui. E lunga vita
Sembra un paradosso, vista l’im- mi porta a dire che quando si vie- al nostro amato e glorioso Stu-
portanza (anche economica) che ne inseriti in una graduatoria è dium.
l’Università riveste per Perugia e sempre meglio essere primi che Alessandro Campi
il suo territorio, ma tra lo Studium secondi, terzi o magari ultimi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3
-TRX IL:24/10/19 22:14-NOTE:
-MSGR - 06_UMBRIA - 46 - 25/10/19-N:

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

46

PAOLO MORBIDONI:

Foligno «SARÀ UNA EDIZIONE LARGE


PER DURATA E CONTENUTI
CON UNA ATTENZIONE
RICOLTA AD UN PUBBLICO
GIOVANE INFORMATO»

Fax: 075/5730282 Venerdì 25 Ottobre 2019


e-mail: foligno@ilmessaggero.it www.ilmessaggero.it

Con Frantoi Aperti l’olio


Il carrello
protagonista della cultura
della solidarietà
per aiutare
`Al via Frantoi Aperti presentato `Coinvolta tutta l’Umbria con eccellenze
SUOLO PUBBLICO
i più bisognosi alla presenza del Ministro Bellanova uniche e appuntamenti per tutti i gusti DOMANDE PER
L’OCCUPAZIONE
“Frantotipico” (9 e 10 novembre), Si ricorda che gli esercizi di
L’EVENTO Giano dell’Umbria, che sarà prota- somministrazione di alimenti
LA BUONA AZIONE gonista con la “La Mangiaunta” (1, e bevande in attività
«Frantoi Aperti ci dà l’opportuni- 2, 3 novembre) e “Le Vie dell’Olio interessati al rilascio della
Anche quest’anno, in occasio- tà di valorizzare l’arte olearia, l’ar- -Festa della Frasca” (23 e 24 no- concessione di suolo pubblico
ne della Giornata Mondiale te di trasformare i frutti in prodot- vembre). Nell’Umbria della Fascia per l’anno 2020 devono
dell’Alimentazione Fao, la Ca- ti, ma che oltre al lato economico, Olivata saranno protagonisti oltre presentare domanda entro il 1°
ritas Diocesana di Foligno tor- ci permette di riavvicinarci alle Assisi, Campello sul Clitunno, che novembre prossimo. Gli uffici
na a promuovere il “Carrello nostre radici, al nostro territorio, ha in calendario la “Festa dei Fran- - in piazza della Repubblica, al
della solidarietà”. Sabato 26 all’importanza che le coltivazioni toi” (1, 2 e 3 novembre), Trevi la quarto piano - sono aperti dal
nei supermercati aderenti e di olivi, rivestono nel manteni- “Capitale dell’Olio” con “Festivol” lunedì al venerdì dalle 10 alle
domenica 27 nelle parrocchie mento e nella protezione del no- (1, 2, 3 novembre) e Spello, dove si 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30 (il
si terrà, una raccolta alimenta- stro paesaggio». Lo ha detto il Mi- terrà “L’Oro di Spello - 58^ Festa martedì e giovedì). Il modulo
re in favore dell’Emporio della nistro delle Politiche Agricole Te- dell’olivo e Festa della bruschetta” per la presentazione delle
Solidarietà. Un servizio al qua- resa Bellanova intervenendo a Fo- (15, 16, 17 novembre). Nell’Umbria istanze è disponibile sul sito
le le fasce più deboli della co- ligno, nello spendido contesto del Lago i borghi coinvolti, oltre web del Comune
munità possono accedere at- dell’Abbazia di Sassovivo, alla pre- Panicale e Castiglione del lago, sa- (www.comune.foligno.pg.it al
traverso una carta di solidarie- sentazione di “Frantoi Aperti ranno Magione, con “Olivagando” link: occupazioni di suolo
tà nominativa contenente un 2019”. «Io vengo dalla Puglia, terra Il presidente del consiglio comunale Schiarea, il Ministro (10 novembre e 16 e 17 novembre); pubblico per le attività
ammontare di punti scalati al di olivicoltori – ha proseguito il Bellanova, Morbidoni e l’assessore regionale Cecchini Passignano sul Trasimeno dove è produttive bar ristoranti).
momento dell’acquisto e asse- Ministro - gli alberi per i contadini in programma “Oliamo” (9 e 10 no-
gnati in maniera proporziona- sono come i figli, ogni albero ha la Castelli del territorio” (dal 27 otto- sivi sei fine settimana di Frantoi vembre), Tuoro sul Trasimeno CINEMA
le alla composizione ed al red- sua storia, un aneddoto. Quando bre al 24 novembre), Bevagna che Aperti. Nell’Umbria centrale oltre che sarà protagonista con la “Fe- MULTISALA POLITEAMA
dito del nucleo familiare. I cit- un terreno e degli alberi, vengono proporrà “O-Live” (26 e 27 otto- Bevagna, Gualdo Cattaneo il “bor- sta dell’olio” (9 e 10 novembre). Rassegna martedì al cinema:
tadini che lo vorranno, quindi, abbandonati, oltre al dolore per la bre); Panicale e Castiglione del La- go dei castelli” che prenderà parte Nell’Umbria meridionale Frantoi Bangla, mar 29, 17.30, 20.30; In
nel fine settimana del 26 e 27 perdita economica, c’è il dolore di go che organizzeranno “Pan’olio” a Frantoi Aperti con “Sapere di Pa- Aperti toccherà infine due comu- diretta dalla Royal Opera
potranno contribuire con la perdere gli alberi come tratto (26 e 27 ottobre). Sparsi per tutta ne, Sapore di Olio” (2 e 3 novem- ni: Arrone dove è in programma House, Don Pasquale, gio 24,
donazione di alimentari e non identitario e culturale. La coltura la regione poi, i borghi su cui si ac- bre); Castel Ritaldi “Il Paese delle “Amor d’olio” (9 e 10 novembre) e 20.30; Maleficent, la signora
solo da destinare all’Emporio. del male 17.30, 20, 22.30,
dell’olivo rappresenta un elemen- cenderanno i riflettori nei succes- Fiabe”, dove è in programma Avigliano Umbro che sarà centro
Partecipare all’iniziativa è sab/dom 15, 17.30, 20, 22.30;
to di richiamo alle nostre radici, al capofila del progetto “Maratona
semplice, basterà acquistare i Tutto il mio amore 17.30, 20,
nostro paesaggio, che va al di là dell’Olio” (6,7,8 dicembre) e dove
prodotti che si vogliono dona- 22.30, sab/dom 15, 17.30, 20,
re e consegnarli, all’uscita dal
dell’aspetto economico. Un terri- Service Kiwanis si terrà quindi la “Benfinita di
22.30; Finché morte non ci
torio come questo umbro che, nel- Frantoi Aperti”. separi 17.30, 20, 22.30 (solo
supermercato o dalle parroc-
la zona della Fascia Olivata, ha
chie, ai volontari della Caritas
che provvederanno poi a por-
tarli all’Emporio e a smistarli
avuto un importante riconosci-
mento come quello della Fao, è un
paesaggio accogliente e ricco, che
Arrivano libri per le scuole IL PUNTO
A raccontare questa edizione di
Frantoi Aperti è stato Paolo Mor-
17.30 mer 30), sab/dom 15,
17.30, 20, 22.30; Joker (vm 14
anni) 17.30, 20, 22.30, (solo
sugli scaffali del minimarket 17.30 gio 24, solo 22.30 mar
solidale, a disposizione degli sa conservare un bene prezioso Domani in occasione del “Kiwa- dei bambini, dei dirigenti scola- bidoni, presidente dell’Associazio- 29), sab/dom 15, 17.30, 20,
utenti. Sarà possibile donare: come l’albero di olivo». nis One Day”, ovvero la Giorna- stici e insegnanti delle rispettive ne Strada dell’Olio evo Dop Um- 22.30.
pasta, riso, tonno, olio, pelati, ta Mondiale del Kiwanis, il Club Scuole. Con il Service “Read bria, che ha detto: «Presentiamo
legumi in scatola, zucchero, fa- GLI APPUNTAMENTI di Foligno svolgerà la celebra- Around The World”, il Kiwanis quest’anno la XXII edizione di MULTISALA SUPERCINEMA
rina, latte a lunga conservazio- La manifestazione apre i battenti zione dell’One Day aderendo ad desidera trasmettere l’amore Frantoi Aperti, una delle più belle Pavarotti lun 28 e mer 30
ne, biscotti, brioches, omoge- domani dando il via alla XXII edi- un tradizionale progetto del Ki- per la lettura a tutta la società ci- mai realizzate in questi anni, valo- 17.30, 20, 22.30; Uscite di
neizzati, pannolini, salviettine zione di “Frantoi Aperti”, l’iniziati- wanis Internazionale “Read vile ed in particolare ai bambini rizzata oggi dalla presenza del Mi- emergenza presenta Downton
e prodotti per l’igiene persona- va organizzata dall’Associazione Around The World” - Leggere ed ai giovani in generale, consa- nistro, per la prima volta nella sto- Abbey (vo sottot. Ita) gio 24,
le. No, quindi, a prodotti fre- Strada dell’Olio e.v.o di Oliva Dop attorno al mondo. Per l’occasio- pevoli fra l’altro che, aumentan- ria dell’evento. Un’edizione extra 21.30; Downton Abbey (dopp
schi. I supermercati aderenti Umbria. Tanti i Comuni e i Fran- ne, il Kiwanis regalerà alle scuo- do l’indice di lettura, i ragazzi large di Frantoi Aperti. Una gran- ita) 17.30, 20, 22.30 (solo 17.30
sono i seguenti: gli Eurospin toi che hanno aderito all’iniziativa le di Foligno – Istituti Compren- saranno aiutati a raggiungere de taglia non solo per quanto ri- gio 24), sab/dom 15, 17.30, 20,
della Paciana, di Sant’Eraclio che, proprio nel periodo della sivi e Direzione Didattica - alcu- migliori risultati scolastici e li- guarda la durata (sette week), ma 22.30; One piece: stampede
(di fronte Decathlon) e del San frangitura delle olive, mette al cen- ni libri che ricorderanno il 2019 velli superiori nelle loro cono- anche per i contenuti. Con l’edizio- 17.30, sab/dom 15, 17.30; Scary
Magno, i Todis all’Agorà e di tro dei riflettori l’Umbria rurale, i per i 500 anni dalla morte di scenze. Il programma ne di quest’anno possiamo dire di Stories to tell in the dark, 20,
San Paolo, la Coop dell’Agorà, borghi ad alta vocazione olivicola Leonardo da Vinci ed i 150 anni 2019/2020 vedrà fortemente im- aver completato la metamorfosi. 22.30; Se mi vuoi bene gio/ven
il Conad di Sportella Marini, il e le città d’arte, i produttori di olio di Tavola Periodica degli Ele- pegnato il Kiwanis Club di Foli- Frantoi Aperti è oggi un evento ri- 17.30, 20, 22.30, sab/dom 15,
Tigre del San Magno, l’Emi di e l’Olio Extravergine di Oliva Dop menti: la consegna dei libri av- gno in progetti di service a favo- volto ad un pubblico più giovane, 17.30, 20, 22.30.
Sant’Eraclio e il Conad “Il Tuli- Umbria. Ad aprire Frantoi Aperti verrà sabato 26 ottobre in un re dei bambini e della comunità. più informato, più consapevole».
pano” di via Umberto I. saranno protagonisti, domani e momento di festa alla presenza © RIPRODUZIONE RISERVATA Giovanni Camirri FARMACIA
© RIPRODUZIONE RISERVATA domenica: Assisi con “Unto nei © RIPRODUZIONE RISERVATA San Feliciano, via Battisti.

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3 -TRX IL:24/10/19 22:14-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 47 - 25/10/19-N:

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

47

ADA URBANI: «LA CLIP

Spoleto DEL CANTANTE POTRÀ


ESSERE UTILIZZATA
COME VEICOLO
DI PROMOZIONE
DELLA CITTÀ»

Fax: 075/5730282 Venerdì 25 Ottobre 2019


e-mail: spoleto@ilmessaggero.it www.ilmessaggero.it

Fiction e musica insieme,


Ricostruzione,
si gira il nuovo video di Pezzali
i sindacati:
«Bene il decreto,
` Super set nel fine settimana: l’ex leader 883 `Intanto cresce l’attesa per l’aperitivo
TREKKING URBANO
ora i progetti» sarà insieme agli attori di don Matteo di fine riprese: organizzazione al lavoro XVI GIORNATA
NAZIONALE
Fonti, fontane e antichi
LA FICTION lavatoi a Spoleto possono
IL PUNTO diventare a volte l’obiettivo
Dopo Don Matteo sbarca a Spo- del cammino, a volte la
NORCIA Bene il decreto terre- leto anche Max Pezzali per gira- scoperta di vere opere d’arte e,
moto, ma i sindacati tengono re il video del suo ultimo disco. altre ancora, il pretesto per
comunque alta l’attenzione Così questo fine settimana la cit- affrontare un percorso alla
sul territorio del cratere e lu- tà diventerà un super set: oltre scoperta della città, dalle
nedì prossimo saranno a Nor- alle riprese della fiction di Rai porte di accesso aperte sulle
cia per fare il punto della si- Uno, infatti, per domani e dome- mura medievali fino
tuazione a tre anni dalla scos- nica è programmata in centro all’acropoli, attraversando
sa più grande. Sul decreto ap- storico la presenza della troupe vicoli, cortili e angoli nascosti
provato di recente, i sindacati e scoprendo tradizioni,
del cantautore che in città girerà
non hanno dubbi: “La norma attività dimenticate e
il video promozionale per la sua
porta infatti alcune novità im- La Urbani e Max Pezzali curiosità. Questi i punti di
ultima fatica. A dare conferma interesse dei percorsi
portanti - spiegano Filippo dell’arrivo di uno degli artisti
Ciavaglia (Cgil), Bruno Manci- due settimane dalla fine delle ri- organizzati dal Comune di
più seguiti del panorama musi- Spoleto in occasione della XVI
nelli (Cisl) e Andrea Russo cale italiano, l’assessore alla cul- prese di Don Matteo, sarà lo staff
(Uil) - come la proroga dello di Max Pezzali a dare ulteriore Giornata Nazionale del
tura Ada Urbani: “Abbiamo ap- Trekking Urbano, dedicata al
stato di emergenza al 31 di- pena approvato in Giunta que- risalto alla città e a richiamare
cembre 2020 e il taglio del 60 ne sarebbe stata l’ultima, ma poi al 3 novembre. Peraltro, non è oltre ai fan di Terence Hill anche tema “Lenti Sussurri di Acqua
sta collaborazione – spiega – e e di Storia”, in programma
per cento della busta pesante, nei prossimi giorni la polizia abbiamo parlato con la produ- ancora confermato ma, per cele- quelli del cantautore diventato
provvedimenti fortemente zione e chissà che non si torni a brare la conclusione delle ripre- famoso come voce del gruppo giovedì 31 ottobre. Due i
municipale organizzerà quello percorsi previsti giovedì e
voluti dalle organizzazioni girare”, ha affermato mercoledì se di “Don Matteo 12”, la locale 883, fondato nel 1991 insieme
che serve per consentire le ripre- venerdì. Il primo partirà alle
sindacali, così come l’altra scorso lo stesso assessore Ada Confcommercio sta lavorando all’amico Mauro Repetto, e poi
se negli angoli più caratteristici ore 15 da via San Carlo – Porta
proroga, contenuta nel decre- Urbani a margine della confe- pure per un aperitivo al Chiostro diventato solista di successo dal
del centro storico”. Ma non solo: Monterone e arriverà in via
to Clima, che posticipa al 31 renza stampa di presentazione di San Nicolò proprio nei giorni 2004.
“Abbiamo anche avuto la libera- Saccoccio Cecili. Il percorso
dicembre 2019 l’avvio della della kermesse “Dolci d’Italia” della manifestazione dedicata ai Antonella Manni
toria dalla produzione – aggiun- sarà della durata 2 ore e 30
restituzione, in 120 rate, dei che si terrà a Spoleto dal primo dolci nazionali. Nel frattempo, a
ge Urbani - per poter utilizzare © RIPRODUZIONE RISERVATA
circa per una lunghezza di 2,3
contributi non versati. Inol-
noi stessi il video e promuovere chilometri. Il punto di
tre - continuano i sindacalisti
in questo modo Spoleto”. Sui partenza del secondo, in
- il decreto estende alle aree
dettagli delle riprese per ora po- Un portico e una scalinata programma venerdì dalle ore
del cratere la misura a favore 10, sarà via Ponzianina (inizio
dei giovani imprenditori del co si sa ma dagli uffici comunali
Mezzogiorno (“Resto al Sud”)
e introduce una procedura
accelerata per l’avvio dei lavo-
trapela che il video di Max Pez-
zali si concentrarà non solo sul-
le vedute consuete e più celebri
I restauri firmati Fondazione Carispo scale mobili del percorso
meccanizzato) e arriverà in
via Interna delle Mura. Anche
della città umbra ma anche su in questo caso il tempo di
ri della ricostruzione privata, Via al restauro del portico di ro della scalinata della Basili- percorrenza sarà di 2 ore e 30
basata sulla certificazione re- scorci meno noti, come il borgo Loreto e della scalinata della ca di San Pietro, per cui la Fon-
Ponzianina. Altro dettaglio non circa per un percorso che sarà
datta dai professionisti”. Lu- Basilica di San Pietro. La Fon- dazione ha proposto il suo in- di 2 Km. Entrambi i percorsi
nedì alle 16, nella sala del Cen- privo di nota, per le riprese del dazione Cassa di Risparmio di tervento: “Con la ristruttura-
video musicale è stato coinvolto attraverseranno il centro, con
tro di Valorizzazione di Nor- Spoleto si conferma al fianco zione della scalinata – ha detto una guida.
cia, Cgil, Cisl e Uil terranno anche il cast della fiction, per cui delle istituzioni per contribui- l’avvocato Sergio Zinni – da
l’iniziativa dal titolo: Norcia a si prefigura che tra una inqua- re alla rivitalizzazione della una parte si viene a restituire CINEMA
tre anni dal sisma, una comu- dratura e l’altra possa sfrecciare città. In questi giorni, il presi- magnificenza all’ingresso sul SALA PEGASUS
nità che vuole rinascere. “Per persino Don Matteo sulla sua bi- dente Sergio Zinni ha ricapito- piazzale della Basilica, dall’al- Storie Metafisiche, con Pietro
le tre confederazioni – spiega- cicletta o qualche altro protago- lato alcuni dei progetti più im- tore in espansione”. La Fonda- tra si viene ad esaltare lo Biondi (ore 21.30, nell’ambito
no i promotori – sarà l’occa- nista della serie tivù più amata portanti in cui è impegnata la zione Carispo, come anticipa- splendore dell’immagine si- della rassegna Libro
sione per ribadire gli ulteriori dagli italiani. Certo è che la noti- Fondazione, che ha anche con- to, concorrerà insieme al Co- nottica rappresentata dalla d’Ingresso).
passi da compiere, a partire zia di questa ulteriore collabora- tribuito in modo significativo mune anche al recupero e alla Rocca Albornoziana, il Ponte SALA FRAU
da quello in direzione di una zione per le riprese in città, fa- alla prima edizione di Dolci riqualificazione del percorso delle Torri e la Basilica di San Maleficent – Signora del Male
maggiore sinergia tra i vari li- rebbe ben sperare per il prefigu- d’Italia, considerata “iniziati- pedonale Portico di Loreto, Pietro”, nell’immagine da car- (ore 18.30); Brave ragazze (ore
velli istituzionali”. L’accento rato proseguimento della fic- va innovativa che potrebbe ora inagibile, che rende diffici- tolina offerta all’ingresso della 21.30)
sarà posto, in particolare, sul tion: “Probabilmente Spoleto ampliare le offerte di richiamo le, per chi va a piedi, l’accesso città.
progetto per contrastare lo ospiterà un’altra edizione di turistico, ponendosi come sog- all’ospedale. Via libera dell’ar- Ilaria Bosi FARMACIA
spopolamento. Don Matteo. Ad inizio anno era getto di riferimento in un set- civescovo anche per il restau- © RIPRODUZIONE RISERVATA Comunale 1, viale Martiri
Ila.Bo. certo che la dodicesima stagio- della Resistenza.

Alla Ducato la finale di Coppa Italia Stefano


Proietti
Costa
Ducato
in fiamme, Kola ha stretto i den- Spoleto in
IL CALCIO ti, Proietti Costa rivela: «All’una mezzo tra
di notte mi ha chiamato, non Luigino
La Ducato Spoleto riscrive la riusciva a far passare i crampi. Santirosi e
storia. A due anni dalla vittoria Abbiamo fatto di tutto per ri- il
in coppa Italia di Promozione, si metterlo in piedi, col grandissi- consigliere
giocherà la finale di quella di Ec- mo cuore che ha è stato decisi- sport
cellenza. Quasi certamente, ap- vo». Due gol non casuali. To- Montesi
puntamento tra un mese scarso massoni ha trasformato il rigo-
(data da definire tra il 16 e il 20 re che pesava un macigno, di
novembre) contro la Tiferno, Piantoni il pari. «Luca è l’emble- porto tecnico e mentale di Brevi, la Figc un premio per l’attività
«un traguardo straordinario» ma della Ducato assieme a Qua- abbiamo iniziato a fare la no- relativa al calcio integrato, disci-
sottolinea pieno di gioia il diggì glietti. È il sesto anno che sono stra partita. Per me è un onore plina in cui la società spoletina
Stefano Proietti Costa perché «è qui e loro ci sono sempre stati. avere lui come nostro tecnico, ci si sta dimostrando all’avanguar-
il frutto di anni di sacrifici. Que- sta – Tra i concetti che porto mo il diggì rivela che «ha inizia- Se stiamo insieme ci sarà un provavo da tre anni». dia. «L’altra sera è stato indi-
sto risultato premia tutti coloro avanti c’è quello del sacrificio, i to ad allenarsi 20 giorni più tar- perchè» dice secco il diggì che menticabile ma la vittoria più
che lavorano da tempo nella so- ragazzi hanno reagito, buona di con la Juniores poi si è fatto sulla semifinale aggiunge: «Rin- PREMIO SPECIALE bella è questa. – afferma Proietti
cietà». Voglia debordante, ri- parte di quelli che erano in cam- sempre trovare pronto e ha gio- graziamo il Pontevalleceppi e il Domenica arriva il Castel del Costa – Non dobbiamo mai di-
monta strepitosa. Quando il po sono cresciuti nel nostro vi- cato una partita di grande im- signor Cancellotti per l’acco- Piano al Capitini dove l’entusia- menticarci che siamo dilettanti
Pontevalleceppi, che aveva già vaio. Lavoriamo per questo». In portanza. I ragazzi si accorgono glienza. Abbiamo affrontato smo sarà alle stelle. Per il team e rivestiamo un ruolo sociale
vinto la semifinale di andata, è particolare, doppia sorpresa che il futuro è loro, gliel’ho det- un’ottima squadra guidata da gialloverdeblu, però, è una setti- importante. Grazie al presiden-
passato in vantaggio, quasi tutti nell’undici di partenza. Esordio to all’inizio della stagione: per un allenatore in gamba. Poteva- mana speciale non solo per la te Zicavo, Davide Feliziani e
hanno pensato che fosse finita. da titolare per il 2001 Sabatini e me i più bravi sono loro». Venti no passare loro, è andata bene a coppa. Ieri mattina, infatti, la Matteo Restani ».
«Noi no. – racconta Proietti Co- rientro inatteso di Kola. Sul pri- giorni ai box con un ginocchio noi. In svantaggio, grazie all’ap- Ducato Spoleto ha ricevuto dal- C.Pe.
f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3

-TRX IL:24/10/19 22:14-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 48 - 25/10/19-N:

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it


48
Venerdì 25 Ottobre 2019
www.ilmessaggero.it

broo IL GIORNALE DI DOMANI


TI ARRIVA LA SERA PRIMA

ooom
motori.ilmessaggero.it
Il Messaggero è il primo quotidiano
nazionale ad offrirti la possibilità
di sfogliare e leggere tutto
il giornale di domani
su tablet, Smartphone e PC
a partire dalla mezzanotte.

Per saperne di più vai su


shop.ilmessaggero.it
o scarica l’applicazione

E senti subito il rombo. dal tuo app store.

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3 -TRX IL:24/10/19 21:11-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 49 - 25/10/19-N:

49

Terni (C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

Fax: 0744/404126 Venerdì 25 Ottobre 2019


e-mail: terni@ilmessaggero.it www.ilmessaggero.it

La Terni-Rieti sarà
completata entro l’estate
in perfetta sintonia in modo di
VIABILITÀ completare l’opera a Colli e a
Piediluco contemporaneamen-
I lavori per il completamen- te e rendere, così, funzionante
to della superstrada Terni- Rie- la superstrada». Il ponte già
ti riprenderanno tra la fine di realizzato sul fiume Velino, se-
quest’anno e l’inizio del 2020. condo i tecnici Anas «verrà
«Per concludersi - afferma asfaltato e saranno posizionate
l’Anas – entro l’estate prossi- le barriere. La strada sarà per-
ma». L’Anas ha assegnato il corribile entro l’estate». Sullo
nuovo lotto da realizzare svincolo per Piediluco e Mar-
all’azienda Ircop, dopo il falli- more, però, tempo addietro fu
mento delle società Tecnis che segnato un problema. I circa
aveva lasciato a metà il comple- settecento metri che andrebbe-
tamento sul versante umbro. Si ro a collegarsi con la superstra-
Le immagini dell’assemblea del Comitato tratta del completamento di da è composto da un carreggia-
Terni al centro che si è costituito quattro chilometri che consen- ta molto stretta, dove due gros-
in associazione tiranno, una volta completata si automezzi non ce la fanno a
l’opera, di collegarsi con Colli transitare contemporaneamen-
sul Velino e da lì prendere la su- te. La provincia di Terni aveva

«In centro commercio dimenticato»


perstrada per altre località del avanzato un anno fa la richie-
Reatino. Uno snodo di vitale sta all’Anas di poter interveni-
importanza per il turismo di re anche sul tratto di sua pro-
Marmore e Piediluco, pure per prietà per allargarlo e renderlo
tutti quei paesi che si trovano compatibile ad un vero svinco-

Il comitato diventa associazione


lungo la via di san Francesco. Il lo. La richiesta della Provincia,
cantiere di Piediluco, fermo da però, non ha avuto nessuna ri-
due anni, era diventato un can- sposta: non cisono soldi.
tiere fantasma, con camion, ru- Umberto Giangiuli
spe e silos abbandonati, dopo
l’uscita di scena per fallimento
`Alzano la voce i negozianti che avevano `Con loro anche professionisti e residenti della società Tecnis. I tecnici
dell’Anas in pochi giorni sono
DOPO IL FALLIMENTO
costituito un gruppo spontaneo in estate per chiedere più attenzione al cuore della città riusciti ad assegnare all’azien- DELLA TECNIS
da Ircop, da mesi già al lavoro a
Colli sul Velino, anche la parte
L’ANAS
da per il rilancio di un centro cit- ti e professionisti, architetti che Pums con suggerimenti che mi umbra, che comprende pure lo HA ASSEGNATO
COMMERCIO tà abbandonato. Deperito. Dove insieme a noi stanno lavorando auguro, stavolta, verranno presi svincolo per Piediluco . «In que- IL NUOVO LOTTO
sono più i cartelli affittasi, che le ad un progetto di città da sotto- in considerazione. Ci poniamo sto modo- afferma l’Anas - i la-
“Terni al centro” diventa Asso- insegne. Si parla troppo di centri porre alle istituzioni. Vogliamo come punto di riferimento per vori dovrebbero andare avanti ALLA SOCIETÀ IRCOP
ciazione. Con un atto notarile il commerciali e di palazzetti dello provocare un effetto shock sulla tutti quelli che hanno a cuore il
comitato di commercianti del sport. E’ arrivato il momento di giunta comunale e svegliare i tor- centro«. Si sono già iscritti in
centro cittadino costituito cin- mettere al centro il centro, an- pori. Portare avanti le istanze. 297. Il numero dei partecipanti
que mesi fa per dare voce alle
proprie idee, raggiunge il livello
che se detta così sembra più un
bisticcio di parole». Al Palasì, la
Quelle dette e ridette. Dalla pro-
mozione di eventi coordinati e
al comitato era superiore. Ma
sulla questione cifre c’è sempre
Spacciatori e ladri, chiuso
di “considerazione” richiesto
per poter partecipare ai tavoli di
prima assemblea. «Oltre ai com-
mercianti hanno aderito residen-
non spot, all’apertura della Ztl di
sera e di notte. Riparleremo del
stato chi intendesse sminuire il
dato. Con la nuova veste giuridi-
circolo in via Campofregoso
confronto del Comune. Perché ca nessuno potrà fare obiezioni
ad un certo punto tutto quello sull’esercito di associati: 297 so- la polizia amministrava e so-
che riguarda la promozione del La disattenzione lo nelle prime 48 ore. «Saremo IL BLITZ ciale e dell’Immigrazione ha
territorio passa sotto il marchio un laboratorio di idee - dice Mun- effettuato i controlli agli av-
“Terre di San Valentino” (pro- zi - che guarda alla vivibilità e al- Pochi giorni di accertamen- ventori, insieme alla Squadra
mosso dalla Camera di Commer- Dimenticano sulla toppa le chiavi della banca la sicurezza. Insistiamo sulla ne- ti e di controlli sono bastati al- Mobile, ha verificato che il cir-
cio per rilanciare l’immagine di cessità di aprire i varchi in via la polizia ternana per rendersi colo privato era frequentato
Terni in chiave turistica). E il Curioso episodio ieri sera in sperimentale e applicare la gra- conto che quanto scritto da persone pregiudicate, con
presidente Giuseppe Flamini ri- via Mazzini. tuità dei parcheggi per i primi 45 nell’esposto dei residenti del- precedenti di polizia per furto
chiede una “carta di identità” per Un passante ha notato che i minuti in modo da favorire la so- la zona, in prossimità di un e rapina, oltre a numerosi in-
poter essere presi sul serio. Ecco gestori di una banca che si sta veloce». Daniela Sforna del circolo privato aperto di re- dividui non registrati come so-
che nasce l’associazione “Terni affaccia sulla strada avevano negozio “Cannella” di va Angelo- cente in via Campofregoso, ci, alcuni dei quali hanno an-
al Centro”. «Ma non per seguire lasciato le chiavi inserite nel ni, interviene: «L’idea è fare qual- corrispondeva a verità: musi- che riferito di scontri fisici av-
le indicazioni della Camera di portellino di apertura cosa di buono per un centro che ca ad alto volume, anche in venuti fra alcuni clienti, per lo
Commercio, piuttosto per rag- dell’agenzia . Sarebbe bastato ha delle caratteristiche rare, per- ore notturne, spesso fino più dominicani e colombiani.
giungere una forma giuridica girare la chiave stessa per ché è bello e pianeggiante. Pun- all’alba, schiamazzi di perso- Al titolare del circolo,un
che ci consenta di operare in au- aprire la serranda. Nel mazzo tiamo sulla programmazione di ne ubriache, viste anche orina- cittadino dominicano di 42 an-
tonomia». Gianluca Munzi, pre- probabilmente anche quelle eventi piccoli ma di qualità. re sulle serrande e sui portoni ni residente a Terni, è stata no-
sidente dell’associazione, è chia- per poi entrare direttamente Qualsiasi iniziativa se ben curata dei negozi e delle abitazioni tificata la sospensione per 15
ro a riguardo: «L’obiettivo resta in banca. Una terribile può essere di richiamo». circostanti. giorni della licenza.
quello di promuovere linee gui- dimenticanza. Aurora Provantini Quando la Divisione del- © RIPRODUZIONE RISERVATA

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3
-TRX IL:24/10/19 22:14-NOTE:
-MSGR - 06_UMBRIA - 50 - 25/10/19-N:

50

Terni Venerdì 25 Ottobre 2019


www.ilmessaggero.it
(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

«Laura uccisa da un mix di farmaci»


`L’ipotesi dei carabinieri sulla morte
della giovane mamma a Civitanova
letto di una struttura ricettiva,
IL DRAMMA “Pippo”, che si trova in via Ali-
ghieri lungo la strada provincia-
«A 31 anni posso dirvi che la le, a due passi dalla rotatoria”
vita è una e va goduta a pieno, io La Radice”. A dare l’allarme so-
l’ho fatto ma ho imparato che no stati i gestori della piccola
ogni cosa ha un prezzo». E’ uno struttura alberghiera che han-
degli ultimi post sulla sua pagi- no subito chiamato il 118, ma
na Facebook messo da Laura quando i soccorritori sono arri-
Conti, la ragazza ternana trova- vati nella camera da letto della
ta senza vita in una stanza di un giovane, che si trovava da sola,
bed & break fast di Civitanova non c’era già più nulla da fare. Il
Marche, dove risiedeva da circa suo cuore aveva già cessato di
due mesi. Laura probabilmente battere. Sul posto anche i carabi-
è stata uccisa da un mix di far- nieri della compagnia di Civita-
maci. Farmaci che prendeva per nova, il nucleo speciale della
una cura che stava portando scientifica ed il medico legale
avanti da qualche tempo. Antonio Tombolini, che hanno Il salvataggio dell’uomo che
Il corpo è stato scoperto mer- il compito di chiarire la natura ha tentato il suicidio
coledì mattina, poco prima di del malore che ha stroncato la (Fotoservizio Angelo Papa)
mezzogiorno, nella camera da giovane mamma. La camera da
letto dove soggiornava la ragaz-
za è stata passata al setaccio.
Non sono state trovate sostanze
stupefacenti, ma soltanto un
buon numero di farmaci e l’ipo-
I carabinieri nel frattempo
hanno però voluto ricostruire le
ultime ore della donna a Civita-
Tenta suicidio impiccandosi a un ponte
tesi più accreditata è quella che
ad uccidere la giovane mamma
sia stato proprio un mix preso
nova Marche che aveva scelto
per motivi di lavoro: faceva peri-
diodicamente la cameriera in
Salvato da un agente che taglia la corda
nella notte. Ieri mattina è stata un locale della zona. Sono stati le Santa Maria, dove è stato ri- Certo è che l’uomo ieri pome-
eseguita l’autopsia ordinato dal- sentiti alcuni conoscenti e i da- IL FATTO coverato in gravi condizioni. riggio ha parcheggiato il suo
la Procura di Macerata che farà tori di lavoro che però non la ve- Ma ancora vivo. furgone con il quale lavorava
chiarezza sulle reali cause. Ma devano da qualche tempo. L’allarme lo ha dato un pas- L’uomo, un ternano di 48 an- tutti i giorni per mettere a com-
per sapere i risultati si dovrà at- Sotto choc i titolari della sante che si è affacciato dal ni, giovedì pomeriggio ha tenta- pimento il suo gesto. Ha preso
tendere almeno 30 giorni. struttura: «Ormai - racconta ponte pedonale ed ha visto un to di togliersi la vita impiccan- una corda ed è sceso sul greto
Laura, separata, era madre di uno dei gestori - era di casa e dosi Serra, è stato imbarellato e del Serra, che ha ancorato sul
corpo penzolare a pochi passi
due bambini piccoli che erano spesso si fermava a mangiare ponte. Poi, si è lasciato andare,
dalle mura delle acciaierie tra condotto al ‘Santa Maria’. Po-
rimasti a Terni con i genitori, con noi, una giovane solare che rimanendo impiccato.
via Breda e via Lucania. Ha su- chi istanti in più e sarebbe stata
era di Campitello. Ma da qual- era venuta per lavorare». Soptto bito gridato e ha richiamato tragedia. Le sue condizioni so- Una scena vista da un pas-
LA DONNA ERA che tempo era andata a vivere a
San Gemini. E per lavoro si reca-
choc anche i tantissimi amici a l’attenzione di una signora che no comunque serie. sante che terrorizzato si è mes-
STATA RITROVATA va spesso nelle marche.
Terni che la conoscevano come
ragazza senza problemi ma con
ha telefonato al 113. E proprio Gli agenti, dopo averlo identi- so a strillare. Diventando così
determinante per la sua salvez-
un agente di polizia si è precipi- ficato con fatica, hanno trovato
SENZA VITA I genitori ieri si sono recati a
Civitanova per il riconoscimen-
una grande vitalità. Amante del- tato verso il corpo, tagliando la a 50 metri dal luogo dove l’uo- za. Che è stata completata
IN UN ALBERGO to ed in attesa che del nulla osta lo sport, degli animali e dei ta-
tuaggi
corda e facendo cadere l’uomo mo aveva deciso di suicidarsi il dall’agente della squadra mobi-
a terra. Poi, sono intervenuti gli le.
DELLE MARCHE per riportare la figlia a casa. Co-
sa che dovrebbe avvenire que- Co.Vi. operatori del 118 che lo hanno
furgone da lavoro con il quale
trasporta gelati. Sono stati così Re.Te.
DOVE RISIEDEVA sta mattina. © RIPRODUZIONE RISERVATA rianimato e portato all’ospeda- ascoltati i familiari. © RIPRODUZIONE RISERVATA

«La mia tomba in mezzo ai rifiuti»


che comunque avrebbe preso
DILLO AL MESSAGGERO provvvedimenti affinchè non ci
fosse più quello stato di sporci-
Dal 2017 ogni volta che vado zia e degrado. Da allora non è
al cimitero trovo la mia tomba, successo niente».
quella dove sono seppelliti i «Non so a chi rivolgermi af-
miei genitori prigioniera dei ri- finchè la situazione venga ripri-
fiuti e dei detriti di un’altra tom- stinata: non è possibile ogni vol-
ba vicino alla mia. ta andare sulla tomba dei pro-
«La situazione, ormai è di- pri cari e trovare rifiuti e detriti
ventata insostenile», racconta resti di muratura (una volta ho
Gerardo Gambini, che da due trovato anche assi di legno e re-
anni cerca di tenere pulita e or- sidui dei lavori appoggiati sulla
dinata la tomba in cui sono sep- La tomba “prigioniera” tomba dei miei,. ieri sera c’era-
pelliti i genitori no anche pezzi di rete arancio-
«Dietro la mia tomba, che si una ditta incaricata anche se ne con i ferri attaccati). Chiedo
trova al cimitero di Terni, sezio- non so quale sia nè chi gli abbia a chi di dovere che questa situa-
ne 1, riquadro F, settore F, da dato l’incarico». zione venga immediatamente
due anni sono cominciati dei la- «Mi sono rivolto al geometra risolta anche in vista delle pros-
vori di ristrutturazione, dato del cimitero già due anni fa - sime commemorazione dei
che, probabilmente non c’era- prosegue Gambini - e mi aveva morti che sarà tra pochi gior-
no eredi delle persone lì sepol- rassicurato, per tre volte, che i ni».
te. Questi lavori li sta facendo lavori sarebbero finiti presto e © RIPRODUZIONE RISERVATA

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3
-TRX IL:24/10/19 22:14-NOTE:
-MSGR - 06_UMBRIA - 51 - 25/10/19-N:

51

Terni Venerdì 25 Ottobre 2019


www.ilmessaggero.it

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

«Bene Umbrialibri La memoria. Barbara Corvi Amelia


Al teatro sociale
arriva la prosa

ma venderli AMELIA Amelia Festival, la ras-


segna culturale in corso ad
Amelia, giunge al suo sesto ed

resta un’impresa»
ultimo week end. Dopo il
grande successo degli
spettacoli precedenti,
caratterizzati dalla presenza
di artisti di altissimo valore, il
prossimo fine settimana sul
La difficile vita dei libraio: «Ormai la gente compra solo palco del Teatro Sociale di
Amelia, sarà protagonista la
quello che c’è in tv. Anche le presentazioni muovono poco» prosa. Domani, alle 18, e, in
replica, domenica sempre alle
18, di scena “Pro Roscio
nani, «magari vanno alla pre- per i librai ternani che hanno Amerino”, evento di
CULTURA sentazione con l’autore promos- appoggiato la manifestazione A dieci anni dalla scomparsa particolare interesse locale
sa da Umbrialibri, ma poi non crea movimento di pensiero ma programmato nell’ambito
Un angolo deputato, con tanti acquistano quel volume, com- non di affari. «Questo è un mo- una fiaccolata per ricordarla delle manifestazioni per il
volumi avvolti dalla fascetta prano piuttosto quello che pro- mento molto difficile, ricorda la Bimillenario di Germanico.
gialla su cui spicca il logo della pone la televisione, seguono la titolare della libreria Laurentia- Barbara Corvi, moglie di Roberto Lo Giudice, madre di due Per info e prevendite:
bct e la scritta Umbrialibri, non pubblicità», commenta Gianni na, invia Garofoli – io ho allesti- figli, scomparve da Montecampano, frazione dove Associazione culturale”L’arte
manca in nessuno dei sei negozi Pozzi del Mondadori Point di to un angolo dedicato al viaggio risiedeva, il 27 ottobre di dieci anni fa, in circostanze di esporre”, via Repubblica
che hanno aderito alla manife- corso Vecchio. «E qui entra in spirituale, ma con non molta ancora misteriose. Domenica la famiglia e gli amici la 49, tel. 0744/981313 -
stazione. A mancare è la certez- gioco la figura del libraio – ag- convinzione. Staremo a vedere ricorderanno con una fiaccolata, alle 17.30, ad Amelia. 3395790560
za che quelle cataste ben ordina- giunge Pozzi che sta leggendo a fine corsa». © RIPRODUZIONE RISERVATA
te di tomi si assottiglino una vol- una delle ultime novità arrivate Tra gli appuntamenti in pro-
ta terminati tutti gli eventi in
programma in biblioteca fino a
domani. Per gli addetti ai lavori
Umbrialibri smuove tanta gente
nel suo negozio – devi consiglia-
re il tuo cliente, guidarlo lungo
una strada che hai già percor-
gramma per oggi proposti da
Umbrialibri quello delle 17.30
con la scrittrice romana, natura-
TeMa, l’esperto: «Debito non sostenibile»
so». lizzata statunitense, Ben Pastor
si, ma non porta introiti maggio- A differenza dell’anno scorso che presenterà il suo libro, di strato alla sindaca Roberta Tar- a lavorare per estinguere il debi-
ri nelle casse delle librerie terna-
in nessuno dei negozi ternani cui è stato anche realizzato un IL CASO dani e alla prima commissione to, evento difficile che, peraltro,
ne. consiliare “conferenza dei capo- pone il comune, socio benemeri-
che hanno aderito ad Umbriali- audiolibro, “La canzone del ca-
«Va benissimo tutto ciò che ORVIETO «La Te.Ma. non è sosteni- gruppo”. Angeli, che nei giorni to con quota pari a 60 mila euro,
bri si organizzano incontri con valiere“ edito da Sellerio. E’ il
parla di autori, letteratura, scrit- bile, dall’esame degli ultimi cin- scorsi ha consegnato la propria in posizione dubbia di fronte alla
l’autore o presentazioni delle ul- quarto volume del ciclo dedica-
tura, ma tutto questo non attira que anni contabili, non si eviden- relazione agli uffici di piazza del- Corte dei Conti. La questione è ol-
più clienti in negozio, ormai lo time novità, solo angoli in cui to al soldato detective Martin zia la sostenibilità finanziaria ne- la Repubblica, ha spiegato di tremodo spinosa e necessita di
abbiamo sperimentato», dice Li- sono in vendita i vari volumi Bora. Ad intervistare l’originale cessaria a risolvere l’attuale so- aver preso in considerazione i bi- una presa di posizione politica
vio Capuano della Feltrinelli che saranno presentati nel cor- e sofisticata scrittrice saranno vraindebitamento dell’associa- lanci a partire dall’esercizio con- che non è più rimandabile. E una
Point in via Battisti. Non si so della manifestazione. «Io cre- Pasquale Guerra e Luigi Sanvi- zione, debito che, stando a quan- tabile 2014 fino al 30 giugno di serie di domande ancora senza ri-
smuovono i gusti dei lettori ter- do che non verrebbe nessuno se to; è una delle autrici più amate to risulta dai bilanci, è di oltre un quest’anno evidenziando come sposta:perché un cda a questo
organizzassimo in contempora- del momento, enigmatica fin milione di euro». E’ questa, in sin- strutturato il debito. A questo punto pienamente operativo non
nea con la manifestazione cen- dal primo approccio, scrive in tesi, la valutazione, che ieri, Fran- punto, anche sollecitato dalle do- ha firmato i contratti con le com-
trale, io poi sono a Borgo Bovio, inglese testi che poi vengono cesco Angeli, consigliere dell’Or- mande di alcuni dei consiglieri pagnie? E perché ha consegnato
TRA GLI APPUNTAMENTI lontana rispetto alla biblioteca tradotti nella sua lingua d’origi- dine dei dottori commercialisti capogruppo, Angeli ha spiegato – secondo quanto riferito dalla
DI OGGI L’INCONTRO comunale», dice la titolare di ne, l’italiano, ha un nome che ed esperti contabili di Terni, con- le possibili strade percorribili e sindaca – la stagione al comune
Storie a colori in via Tre Vene- sembra uno pseudonimo ed in- sulente specializzato in crisi di ha parlato di “fallimento” possi- per approvazione solo lo scorso
CON LA SCRITTRICE zie. Ed anche gli altri devono vece è il suo vero, si chiama in- impresa nominato dal comune bile secondo alcune sentenze del- 10 ottobre? Ma soprattutto, a die-
BEN PASTOR averla pensata come lei perché fatti Verbena, abbreviato Ben, di Orvieto a redigere una relazio- la Cassazione per associazioni ri- ci giorni dalle dimissioni perché
non ci sono appuntamenti al di Volpi e Pastor è il cognome del
CHE PUBBLICA fuori di quelli ufficiali organiz- suo primo marito.
ne sulla situazione contabile del-
la Te.Ma. associazione che gesti-
tenute di fatto imprese, di “liqui-
dazione” sempre possibile ma a
non ha ancora provveduto a con-
vocare l’assemblea dei soci?
CON SELLERIO zati in biblioteca. Umbralibri Lucilla Piccioni sce il Teatro “Mancinelli”, ha illu- decisione dei soci, di continuare Monica Riccio

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3

-TRX IL:24/10/19 22:14-NOTE:


-MSGR - 06_UMBRIA - 52 - 25/10/19-N:

52

Umbria sport (C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it

Fax: 075/5730282 - 0744/404126 Venerdì 25 Ottobre 2019


e-mail: perugia@ilmessaggero.it - terni@ilmessaggero.it www.ilmessaggero.it

GRIFO, ODDO CHIAMA BALIC E CAPONE


`Domani a Salerno il tecnico si affiderà ai due elementi `L’ex Pescara pronto ad affiancare Iemmello in attacco

espressamente chiesti in estate e che sinora hanno deluso Per il croato autonomia limitata, alternativa in corsa è il 3-4-1-2
sce e con Kouan e Dragomir in- far giocare due punte per volta Gubbio, che tegola:
SERIE B sieme a centrocampo. Ma il ritor-
no all’albero di Natale, il 4-3-2-1,
che non ha ancora dato risultati
Cesaretti out un mese
apprezzabili con Falcinelli. Infi-
PERUGIA Il loro talento è indiscuti- unico modulo che finora è sem- ne, buone notizie per Gabriele
bile, ma per un motivo per l’altro brato regalare equilibrio al Peru- Angella: quella di Salerno do- GUBBIO Oltre all’astinenza da vit-
a Perugia ancora non sono riusci- gia, sembra probabile, mentre vrebbe essere l’ultima partita torie, per il Gubbio ora c’è
l’altra è una soluzione che po- senza il centrale, che dalla prossi- anche il peso degli infortuni
ti ad esprimerlo compiutamente.
trebbe essere adottata in corso ma settimana dovrebbe rientrare che condizionano l’avvio di
Domani a Salerno, nella delicata
d’opera. Qualche ballottaggio, nel gruppo per iniziare il percor-
sfida che attende il Perugia sul stagione: sono fuori uso i
considerando le tre partite in ot- so di riatletizzazione e magari an-
tradizionalmente ostico campo centrocampisti Diego
to giorni, è però alle porte. Tra dare in panchina già il sabato
dell’Arechi, scoccherà l’ora di Cenciarelli dall’inizio della
Mazzocchi e Rosi per una maglia successivo contro il Crotone.
Andrija Balic e Christian Capone sulla destra, ad esempio; tra Dra-
stagione (problemi personali),
nella formazione iniziale da Mas- gomir (stavolta favorito) e Kouan GRIFO TABÙ PER VENTURA Mattia El Hilali (guai muscolari:
simo Oddo, che per inciso in sede nel ruolo di mezzala sinistra.
si sta riabilitando a Milano),
Se è vero che per il Perugia vince-
di mercato aveva espresso più di Mentre al centro della difesa do- Alessio Benedetti (frattura
re a Salerno è quasi una chimera
una preferenza nei loro confron- vrebbe tornare Sgarbi alla luce costale) e da ultimo Cristian
(è accaduto solo una volta nella
ti. del fatto che Falasco è acciaccato storia) lo stesso si può dire per
Cesaretti. Mercoledì sera
Le prove anti-Salernitana sono in e se va bene recupererà per la l’ex Ct della Nazionale Giampie- contro l’Imolese, l’attaccante
fase avanzata e le certezze anco- panchina. Ma attenzione: la con- ro Ventura nei confronti del Gri- ha riportato una frattura
ra poche, ma l’assenza di Carraro temporanea presenza dello spa- fo, battuto in una sola occasione all’arcata zigomatica sinistra
non lascia spazio a tante alterna- gnolo Fernandes e di Capone alle su 8 precedenti, precisamente 2-1 con intervento chirurgico al
tive rispetto a quella di Balic in spalle di Iemmello regala a Oddo nel campionato di C1 ’92-93 quan- dipartimento di chirurgia
cabina di regia. A dire il vero, anche l’opportunità di conferma- do era alla guida del Giarre. Per il maxillo-facciale dell’ospedale
considerando l’autonomia atleti- re le due punte. Capone – come resto per Ventura contro il Peru- di Perugia. Cesaretti conta 4 gol
ca limitata del giovane croato ar- gli capitava spesso a Pescara - sta- gia solo sconfitte (con Venezia e in 11 presenze: tempi di
rivato dall’Udinese, Oddo sta pro- volta potrebbe muoversi più da Cagliari) e pareggi (con Cagliari, recupero 3-4 settimane. Sta
vando anche il 3-4-1-2 con Falze- seconda punta che da trequarti- Udinese e ancora Giarre). male anche l’attaccante De
rano e Di Chiara larghi sulle fa- sta, reiterando così il tentativo di Salernitana-Perugia sarà diretta Silvestro: si sottoporrà a
da Gianluca Aureliano di Bolo- risonanza magnetica, a rischio
Capone pronto a una maglia gna. per Pesaro.

Volley, Sir Conad da incubo (0-3) da titolare domani a Salerno Antonello Ferroni M. Boc.

Milano strapazza i Block Devils


Matteo Piano, bandiera di Mila- fiammate di Leon e Atamasijevic
IL GRANDE VOLLEY no fuori per infortunio. Guar- rilanciano la squadra (8-12 e
dando alla Sir, la strada è appena 11-13), e Milano sente il pressing
PERUGIA Prima partita sotto i ri- iniziata. Heynen l’aveva detto: sbagliando un po’. Il set torna
flettori del PalaBarton amara, all’inizio non sarà facile. combattuto (19-20), ma dal fuo-
anzi amarissima per la Sir Safety Heynen schiera Plotnytskyi co incrociato esce decisamente
Conad Perugia, che si inchina ad (fuori Lanza) con Leon. Dentro meglio la squadra dell’ex Petric
uno stratosferico Nimir (26 pun- anche Russo per Podrascanin. (21-25). Gli ace di Leon sono la
ti) e cede 3-0 (19-25, 21-25, 22-25) Al via subito Atanasijevic, ma medicina migliore per la Sir nel
all’Allianz Milano nell’anticipo Milano c’è con Nimir (6-6 e terzo set (6-1). Milano regge, sem-
del quarto turno di SuperLega. 12-12). È testa a testa nella prima bra meno compatta (11-7), ma a
La Sir di Heynen ieri non era in fase, fino a quando l’Allianz fa gi- muro (e con Nimir al servizio)
serata: soffre sottorete, non sfon- rare meglio gli ingranaggi (15-19 trova il modo di chiudere ogni
daal servizio. Milano invece fa e 17-21). Heynen cambia alcune strada alla Sir (15-15). Clevenot
tutto bene e vince di fronte ai pedine, ma non basta: 19-25. Pe- firma il sorpasso (17-18), Perugia
2.800 del PalaBartn. Sugli spalti rugia soffre sottorete anche al molla 22-25 (0-3). Serata no.
meno calore e, alla fine, tanta de- cambio campo (1-3), mentre Mi-
lusione. Bello lo striscione per lano c’è su tutti i fronti (4-8). Due
OGGI LA CHAMPIONS
È il giorno dei sorteggi della
main phase della Champions
Tennis Training Foligno, League oggi a Sofia. Perugia è in-
serita nella prima fascia così co-
me la Lube. Escluso dunque un
scorpacciata di titoli a Bari possibile derby fra le due. Invece
potrebbe capitare un faccia a fac-
cia con Trento (quarta fascia).
semifinale vinta contro Anna Perugia: Ricci 5, Hoogen-
I SUCCESSI Paradisi, partita in cui Emma è doorn 1, Tath, Leon 16, Lanza 3,
stata brava a salvare due Zhukouski, Russo, Colaci (L),
FOLIGNO Incetta di titoli per la match point. La finale è stata Atanasijevic 10, De Cecco, Plotny-
Tennis Training Foligno all’Itf probabilmente la partita più tskyi 1, Podrascanin 5. N.E. Picci-
Juniors di Bari. Emma Valletta semplice del torneo con nelli, Benedicenti (L). All.: Hey-
prima testa di serie del Emma che ha dato nen.
tabellone si impone nel l’impressione di controllare la Milano: Nimir 26, Kozamer-
tabellone del singolare, situazione senza nessun tipo nik 5, Sbertoli 3, Alletti 6, Petric
battendo in finale l’elvetica di problema conducendo 11, Clevenot 6, Pesaresi (L). N.E.:
Emma Penne 6-3, 6-2. La sempre lei l’incontro». Ma i Hoffer (L), Basic, Izzo, Gironi,
Valletta ha conquistato così il successi non sono finiti qui: Piano, Weber, All.: Piazza.
suo secondo titolo ITF Emma Valletta e Sofia Pizzoni, Riccardo Gasperini
stagionale dopo la vittoria del infatti, hanno conquistato
mese scorso a Tirana. anche il titolo del tabellone di
Un periodo molto positivo per doppio sconfiggendo in finale
la quindicenne che si allena la coppia britannica formata
nelle strutture di Villa da Ella McDonald e Hannah
Candida, in un percorso che Read con il punteggio di 4-6
l’ha vista prevalere al terzo set 6-3 14-12.
in tre dei cinque match «Hanno disputato una finale di
disputati sul cemento di Bari. doppio al cardiopalma -
«E’ stato un torneo continua Marcelli - salvando 4
impegnativo - spiega il match point ma soprattutto
Maestro Marco Marcelli a Bari spalleggiandosi alla
con le ragazze TTS - in cui si perfezione nei momenti topici
sono viste delle partite di alto dell’incontro. Sono state
livello, prima tra tutte la molto brave».

f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3
-TRX IL:24/10/19 22:54-NOTE:
-MSGR - 06_UMBRIA - 53 - 25/10/19-N:

(C) Ced Digital e Servizi | ID: 00092335 | IP ADDRESS: 5.133.59.42 carta.ilmessaggero.it


53

Sport Venerdì 25 Ottobre 2019


www.ilmessaggero.it

LA TERNANA È SPUNTATA
` Contro l’Avellino Gallo ha schierato inutilmente tutti `L’allenatore rossoverde difende le sue scelte: «Ho effettuato

gli attaccanti a disposizione, il mistero di Partipilo non utilizzato tutti i cambi secondo una mia logica per vincere la partita»
sia partito titolare: «Partipilo
LA QUESTIONE non era al meglio –rivela Gallo- Il compleanno
e ho rischiato a farlo giocare».
TERNI La Ternana ha una fisiono- Nella ripresa sono arrivati i
mia. Gioca a pallone. Per certi cambi, ma l’ordine delle cose so-
versi piace perché riproduce no è rimasto immutato: «Li ho
schemi che vengono provati du- fatti cercando di seguire una lo-
rante gli allenamenti. Purtrop- gica –prosegue Gallo- auguran-
po segna poco. O meglio nono- domi che potessero incidere. I
stante in rosa ci siano i migliori ragazzi arrivano bene sul fondo
attaccanti forse della serie C, gli ma ci manca la conclusione e
stessi non riescono ad andare a l’attacco alla porta».
segno con continuità. Polveri La Ternana fino a questo mo-
bagnate. AAA cercasi disperata- mento ha segnato 15 gol. La Reg-
mente attaccante in rosa capace gina 22. Tra le venti società di se-
di concretizzare quanto di buo- rie C hanno fatto meglio. Il Po-
no si produce. L’allenatore Fa- tenza che attualmente è la se-
bio Gallo dopo la sconfitta casa- conda forza di campionato, di
gol ne ha messi a segno 14, su-
Danilo Petrucci
linga con l’Avellino, la seconda
nelle ultime tre partite, è appar- bendone però solo due. E sicco- festeggia 29 anni
so un po’ arrendevole verso il fa- me un vecchio adagio recita che
to che a volte dà, come contro il il miglior attacco è la difesa, la
Sopra, il vivaio della Ternana a metà degli Settanta che portò tanti ragazzi tra i professionisti
in Australia:
Reggina è prima con solamente
Catania, a volte toglie.
«Abbiamo creato tanto ma
sette gola passivo. I rossoverdi Sotto, da sin. mister Luigi Giuliani, Roberto Marsiliani, Omero Andreani e Leandro Feliciotti «Voglia di riscatto»
ne hanno subite 12. Alcune delle
non abbiamo segnato. E per `A Phillip Island nel Paddock
giunta abbiamo subito gol su
calcio piazzato, cioè sull’unico
tiro effettuato. Ripeto mi resta
quali quasi in fotocopia. Questa
volta a finire sotto accusa è stato
Celli, reo di aver perso la marca-
Quei talenti degli anni Settanta ieri è stato il giorno di Danilo
Petrucci: il ducatista ha
compiuto 29 anni. Festeggiato
difficile analizzare la partita
senza pensare alle occasioni
mancate».
tura: “ Abbiamo fatto una pre-
stazione importante dal punto
di vista tecnico, dell’intensità e
che hanno fatto la storia rossoverde dal team, Petrux questo
weekend punta a riscattarsi
dopo le difficoltà avute negli
del recuperare i palloni, sino al-
Peccato che Gallo abbia utiliz- la fine e penso che anche i tifosi gramma la foto di gruppo. Dopo il coloro che si sono aggregati. Vo- ultimi GP. In Austrial Danilo è
zato anche ieri tutti gli attaccan- se ne siano accorti –analizza Mi- L’EVENTO pranzo ci sarà l’evento vero e pro- glio dire che non ci sono stati inviti chiamato ad una prova
ti a disposizione, calciatori che prio che prevede la consegna delle particolari». Ci sarà anche Mauri- d’orgoglio, in grado di scacciare
chele Russo che contro l’Avelli-
con ogni probabilità partirebbe- TERNI Hanno aderito in una settan- maglie rossoverdi e la premiazio- zio Proietti, l’ex trequartista terna- le nubi che si sono addensate
no ha indossato la fascia di capi-
ro titolari in qualsiasi altra for- tina. Sono le ex fere, i ragazzi del ne per i “vecchi” allenatori, diri- no con il vizio del gol. «L’iniziativa sul suo futuro. Il centauro
tano- E’ mancata la vittoria no-
mazione che, purtroppo per la settore giovanile, che agli inizi de- genti e accompagnatori. Un mo- è stupenda. Ricorderemo anni spe- ternano infatti deve centrare
nostante la prestazione impor-
squadra rossoverde, non sono gli anni ’70 giocavano nel settore mento particolare sarà quando sa- ciali, momenti importanti della no- nel nuovo continente una prova
tante. E’ stata una di quelle gare
riusciti ad essere decisivi tutti in giovanile della Ternana. Arrive- ranno ricordati quelli che purtrop- stra vita, ragazzi che non ci sono capace di riportarlo a ridosso
che se uno avesse avuto la possi-
egual misura in questo scorcio ranno da ogni parte d’Italia. Dopo po non ci sono più. All’evento è sta- più – ribadisce Proietti – anni in cui del podio, spezzando quella
bilità di continuare a giocarle, il
una lunga e dettagliata organizza- ta invitata anche la famiglia dello ci sono state somministrate le re- serie nera di piazzamenti
di stagione. Partipilo, per esem- risultato probabilmente sareb-
zione gli ex calciatori si ritroveran- storico presidente Giorgio Taddei gole più importanti. I nostri allena- incolori che hanno tolto un po’
pio, di reti ne ha realizzate tre. be rimasto lo stesso”. Il pensiero no domani per stare una giornata sempre molto vicino al Settore gio- tori ci hanno insegnato a vivere«. E di smalto alla sua immagine di
Marilungo due, con una dop- volge già alla prossima trasferta insieme. Non ci sarà la partita, vanile. «Tengo a precisare che tut- infatti ci saranno anche gli allena- pilota veloce: «Phillip Island è
pietta. Ferrante e Vantaggiato, di Vibo Valentia: “Ci resta la rab- l’adrenalina del pre gara, ma l’in- to è partito dal nostro gruppo, i na- tori del tempo, a cominciare dal un circuito speciale che
una ciascuna. Torromino è addi- bia –conclude Russo- Siamo contro sarà ugualmente emozio- ti nel ’59 e ’60 – spiega Luciano mitico Omero Andreani, Luigino richiede uno stile di guida
rittura ancora a secco. Contro una squadra da trasferta, anche nante. L’organizzatore principale Scio, che giocava difensore – e poi Giuliani, Roberto Marsiliani, Gior- molto particolare – dichiara
l’Avellino le scelte effettuate se la mole di gioco è la stessa”. E della giornata è l’ex portiere Ema- abbiamo allargato l’invito a tutti gio Cavalli e Leandro Feliciotti. Petrucci - Nelle ultime due gare
avevano un senso perché i ros- forse sarebbe opportuno dare nuele Lo Tufo. «Era tanto tempo Tra i presenti ci sarà anche Mauri- ho avuto qualche problema con
soverdi, provando a giocare in una spiegazione a questa tesi. che in testa mi balenava questa zio Agrò che giocava in una Prima- la temperatura delle gomme,
verticale con gli esterni Furlan e Nel frattempo la Ternana è idea – spiega Lo Tufo, che è cala- vera fortissima. «E’ vero. Con me ma in Australia credo che le
Parodi, bravi nell’uno contro tornata a lavorare. Marino De- brese – poi il discorso si è concre- c’erano i vari Bagnato, Grigioni, cose andranno diversamente.
uno, hanno provato a mettere in fendi ha lavorato in piscina, tizzato quando ho rivisto il mio Garritano, La Torre, Pierini, Mae- Non sono lontano dalla terza
area diversi palloni. Quelli alti mentre Sini e Bergamelli hanno vecchio compagno Luciano Sciò. stripieri, gli scomparsi Pagliari e posizione in classifica, che resta
venivano respinti dai difensori svolto una seduta personalizza- E’ insieme a lui che abbiamo deci- Iachini, tanto per citarne qualcu- il mio obiettivo e che penso che
irpini, quelle basse consentiva- ta. Per oggi è previsto un allena- so di mettere in piedi un gruppo su no. Il nostro settore giovanile era sia possibile raggiungere.
no conclusioni che sono state mento a porte chiuse al Taddei WhatsApp e organizzare una gior- all’avanguardia. E poi in tanti sono Ovviamente non posso essere
sempre rimpallate, la più clamo- alle 10,30. Dirigerà l’incontro nata speciale». Gli ex giocatori si ri- riusciti ad andare nei professioni- soddisfatto del mio risultato in
rosa quella di Marilungo finita con la Vibonese Alberto Santo- troveranno in un ristorante alle 10, sti. Franco Selvaggi è diventato Giappone e voglio migliorarlo
contro Vantaggiato. Molti si so- ro di Messina. poi si trasferiranno in pullman al- campione del mondo». qui a Phillip Island perché è un
no chiesti perché Partipilo non Riccardo Marcelli lo stadio Liberati dove è in pro- Alberto Favilla circuito che mi piace».

-TRX IL:24/10/19 22:15-NOTE:


f93c9d82f8dd9dbe9f77f3d5fca57fe3
-MSGR - 06_UMBRIA - 54 - 25/10/19-N:

54
Venerdì 25 Ottobre 2019
www.ilmessaggero.it

-TRX IL:24/10/19 21:11-NOTE:

Interessi correlati