Sei sulla pagina 1di 44

*44/ 

7FOFSEÖ  HJVHOP  %*3&5503&


"OOP 9997***  /VNFSP   é   XXXDPSSJFSFEFMMVNCSJBJU %"7*%& 7&$$)*

-B SJDIJFTUB EFM QSFTJEFOUF EJ $POGJOEVTUSJB "OUPOJP "MVOOJ TVCJUP DPOEJWJTB EBMMB -FHB QSPOUP VO FNFOEBNFOUP

i'JTDP BHFWPMBUP DPNF BM 4VEw


1SJNP QJBOP 1&36(*"

" VOB TWPMUB JM HJBMMP EFM  A Roma la protesta delle agenzie di viaggio ! &TUFOEFSF BODIF
BMM6NCSJB MF BHFWPMB[JP
OJ GJTDBMJ QFS JM 4VE QSFWJ
Scomparsa di Maddie TUF OFM EFDSFUP 3JMBODJP
Sospettato un pedofilo Í RVBOUP DIJFEF JM QSFTJ
EFOUF SFHJPOBMF EJ $PO
GJOEVTUSJB "OUPOJP "MVO
OJ DIF TJ SJWPMHF BJ QBSMB
NFOUBSJ RVJ FMFUUJ QFS TP
TUFOFSF MB QSPQPTUB EFHMJ
JNQSFOEJUPSJ *OWJUP TVCJ
UP SBDDPMUP EBMMB -FHB
DIF BOOVODJB EJ BWFS HJÆ
QSFTFOUBUP VO FNFOEB
NFOUP *O CBMMP DÍ VOB
¼ B QBHJOB  4BOJ NBHHJPSB[JPOF EFMMF BMJ
RVPUF EFM DSFEJUP EJNQP
$POGFSFO[B TUBNQB JO 7BUJDBOP TUB QFS HMJ JOWFTUJNFOUJ JO
BUUJWJUÆ EJ SJDFSDB F TWJMVQ
Presentate le cornici QP DIF TFDPOEP JM QSFTJ
dei Raffaello umbri EFOUF "MVOOJ QPUSFCCF
BWFSF VO SJGMFTTP EFUFSNJ
OBOUF TVMMJOOPWB[JPOF
UFDOPMPHJDB EFM UFSSJUP
SJP -F BHFWPMB[JPOJ JO
RVFTUJPOF TPOP BUUVBM
NFOUF QSFWJTUF QFS
"CSV[[P #BTJMJDBUB $BMB
CSJB $BNQBOJB .PMJTF
1VHMJB 4BSEFHOB F 4JDJ
MJB
¼ B QBHJOB  4FUUPSF CMPDDBUP 6OB TFTTBOUJOB HMJ PQFSBUPSJ VNCSJ DIF JFSJ IBOOP NBOJGFTUBUP B 3PNB QFS DIJFEFSF BJVUJ BM HPWFSOP i3JTDIJBNP EJ NPSJSFw¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  5VSSJPOJ

*ODPOUSP OFMMB DBQJUBMF USB JM TJOEBDP EJ /BSOJ %F 3FCPUUJ F MBE EFMMB[JFOEB 4JNPOJOJ DIF IB BTTJDVSBUP UFNQJ QJá SBQJEJ QPTTJCJMJ
Allerona, dal carcere
Viadotto chiuso, Anas al lavoro ma ci vorranno mesi chiede scusa
1&36(*" 5&3/* /"3/* 6.#3*"
all’uomo aggredito
Ex carabiniere Ros Dà in beneficenza i soldi per le vacanze ! -BE EJ "OBT .BTTJNP Idee per un weekend d’arte e archeologia "--&30/"
4JNPOJOJ IB BTTJDVSBUP BM
rinviato a giudizio TJOEBDP EJ /BSOJ 'SBODF ! 4J Í QFOUJUP F DIJFEF QFS
TDP %F 3FCPUUJ UFNQJ SBQJ EPOP JM SBHB[[P EJ  BOOJ
¼ B QBHJOB  EJ QFS MJOUFSWFOUP EJ NFT DIF B PUUPCSF SBQJOÖ (JP
TB JO TJDVSF[[B EFM WJBEPU WBOOJ 'BSJOB VO VPNP EJ
1&36(*" UP .POUPSP DIJVTP BM USBG "MMFSPOB SJEVDFOEPMP JO GJO
GJDP TVMMB 5FSOJ0SUF *FSJ EJ WJUB %BM DBSDFSF JM HJPWB
I nuovi dehors MJODPOUSP B 3PNB PHHJ OF IB JOWJBUP VOB MFUUFSB BM
Un mese di prova OVPWP TVNNJU JO QSFGFUUV MB WJUUJNB EFMMBHHSFTTJPOF
SB BDDBEVUB B 7JUFSCP
¼ B QBHJOB  ¼ B QBHJOB  .PTDB ¼ BMMF QBHJOF  F  1BMFOHB ¼ BMMF QBHJOF  F  .BHHJ ¼ B QBHJOB  2VBNJ

4QPSU
$"-$*0 $"-$*0
*44/ QVCCMJDB[JPOF POMJOF
 

 

*M 'POEP EJ (SBWJOB -B 5FSOBOB TUSJ[[B MPDDIJP 


BJVUB BODIF JM (SJGP BMMB iGSPOEBw EFMMB TFSJF $ 
   
   

 
DPO  NJMB FVSP ¼ B QBHJOB  (JPWBOOFUUJ 

 ! "  
  # $ 
$"-$*0
*M (VCCJP HVBSEB BWBOUJ 
&DDP DIJ WB F DIJ SFTUB 

 
¼ B QBHJOB  (SJMMJ
  %  
$"-$*0 $ 
/BTDF JM $BTUJHMJPOF EFM -BHP 
DPO 'BSTJ"OHFMJOJ$BHJPMB  



¼ B QBHJOB  'PSDJOJUJ ¼ B QBHJOB  
  

Copie non in vendita


VENERDÌ 5 giugno 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

L’intervista Commercio a Perugia

Coletto e i pungidito Il centro storico


«Nessuna stranezza comincia
Ricci dava una mano» a perdere pezzi
Nucci a pagina 4 A pagina 11

È qui la Casa dei “preti difficili”


A Città di Castello un istituto religioso ospita sacerdoti con problemi di pedofilia e droga. Il caso don Bastoni Pontini a pagina 7

PERUGIA

Mini-dirigenti
In Comune
C’è chi vuole
fermare le nomine
A pagina 10
Stefano Lupi, presidente IL CORAGGIO DI MICHELE
di Confcommercio Terni
Verso l’esame
Non vedente
«La Maturità diventa
preparata fisioterapista
in solitudine e judoka nazionale
è la mia sfida» IL VIADOTTO CHIUSO SOFFOCA LA RIPRESA: L’APPELLO DEL COMMERCIO Agostini a pagina 9
S.Angelici a pagina 5

«MEZZA UMBRIA Le ferite dalla pandemia

Allarme povertà
RESTA ISOLATA»
Nucci
Nucci ee Cinaglia
Cinaglia alle
alle pagine
pagine 2
2 ee 3
3
«I più fragili
adesso sono
gli anziani soli»
A pagina 6

Bufera giudiziaria Altotevere

Corruzione Cade nel dirupo


falso e truffa con l’auto
per l’ex Ros Trovato morto
Gisabella sarà processato: da quell’indagine Un tremendo volo nel vuoto di cinquanta metri
emersero le contestazioni contro la Duchini Era appena uscito da una cena con gli amici
Copie non in vendita
A pagina 8 A pagina 15
1FSVHJB

WFOFSEÖ
 HJVHOP


DSPOBDB!HSVQQPDPSSJFSFJU

%B EPNBOJ TPQQSFTTJ RVBUUSP TUBMMJ JO QJB[[B 1JDDJOJOP F EVF JO DPSTP $BWPVS QFS GBS TQB[JP BJ UBWPMJ EJ CBS F SJTUPSBOUJ

/VPWJ EFIPST JO QSPWB QFS VO NFTF


EJ 'SBODFTDB .BSSVDP * QPTUJ OP TCPDDP BMMFTUFSOP "O
JOUFSFTTBUJ DIF MVOHP $PSTP 7BOOVDDJ
1&36(*"
* QSJNJ WFSSÆ GBUUB RVBMDIF DPODFT
! %B EPNBOJ TPQQSFTTJ BE FTTFSF TJPOF QFS GBS SFDVQFSBSF
RVBUUSP TUBMMJ JO QJB[[B 1JD NPEJGDBUJ RVBMDIF UBWPMP JO QJÜ
DJOJOP F EVF QPTUJ BVUP TPOP QJB[[B BMMFTUFSOP B DIJ OF EFWF
MVOHP DPSTP $BWPVS QFS 1JDDJOJOP OFMMF UPHMJFSF RVBMDVOP JO OP
GBS QPTUP BJ UBWPMJOJ EJ SJ GPUP B EFTUSB NF EFMMB EJTUBO[B EJ TJDV
TUPSBOUJ F CBS DIF OF IBO F TPUUP
SF[[B TBODJUB JO DPODPNJ
OP GBUUP SJDIJFTUB 4POP F MJOJ[JP EJ DPSTP UBO[B EFMMB GBTF  EPQP
RVFTUF JOGBUUJ MF QSJNF BV $BWPVS B MFNFSHFO[B $PWJE & QSP
UPSJ[[B[JPOJ SJMBTDJBUF EB TJOJTUSB QSJP JFSJ JO DPSTP 7BOOVD
1BMB[[P EFJ 1SJPSJ B FOUSB GPUP #FMGJPSF
DJ IB BQFSUP VO OVPWP MP
SF JO WJHPSF .B MFGGJDBDJB DBMF JM SJTUPQVC (BTUSPOP
EFMMPSEJOBO[B GJSNBUB EBM NJB 6SCBOB 0 NFHMJP JM
MB DPNBOEBOUF EFMMB QPMJ UJUPMBSF 4JNPOF 3BHOJ HJÆ
[JB MPDBMF /JDPMFUUB $BQP QSPQSJFUBSJP EFM i3FHJOBu
OJ BM NPNFOUP Í TPMP QFS OFM QFSJPEP EJ FNFSHFO[B
VO NFTF 'JOP BM  MVHMJP IB BDDFMFSBUP TV VO WFD
MBSHP BJ EFIPST QFS BJVUBSF DIJP QSPHFUUP EFDJEFOEP
VO QP J UJUPMBSJ EFHMJ FTFSDJ DIF RVFTUP FSB JM NPNFO
[J DPNNFSDJBMJ B SFDVQFSB UP HJVTUP QFS GBSMP 6O MPDB
SF RVBMDIF JODBTTP QFSTP MF RVJOEJ DIF OBTDF OFHMJ
OFJ NFTJ EJ MPDLEPXO F TUFTTJ MPDBMJ EFM WFDDIJP
QPJ TJ WFESÆ i-PSEJOBO[B NB DIF IB VOB GJMPTPGJB UP
Í TUBUB BEPUUBUB TPMP QFS UBMNFOUF EJWFSTB F DIF QSF
VO NFTF  TQJFHB MB DPNBO WFEF EVF MJOFF EJ WFOEJUB
EBOUF $BQPOJ  QFSDIÊ %B VOB QBSUF J UBWPMJ DIF
EPCCJBNP DBQJSF DIF JN BGGBDDJBOP TV DPSTP 7BO
QBUUP BWSÆ TVM USBGGJDP F TVM OVDDJ EB DVJ TJ QVÖ PSEJOB
MB SFTJEFO[JBMJUÆu *OTPN SF DPNF JO NPMUJ BMUSJ MPDB
NB VO QBTTP BMMB WPMUB TJ MJ EFM DFOUSP DPO JM DFMMVMB
GB TFNQSF JO UFNQP B QSP SF DPO 2SDPEF EBMMBMUSB JM
MVOHBSF VOPSEJOBO[B DIF DPSTP $BWPVS JOWFDF JM QP -PSFO[P BWSÆ VO TVP TQB SF MB HFTUJPOF DPNVOF EF DFTTJPOJ OFMMB [POB EJ DPS EFMJWFSZ B QBSUJSF EBMMhJO
OPO B SFWPDBSOF MFGGJDB TUP GJOP BE PSB EFTUJOBUP BM [JP JO QJB[[B %BOUJ BMDVOJ HMJ TQB[J EJ QJB[[FUUB -VQBU TP $BWPVS BE FTFNQJP USJHBOUF JEFB EFM DFTUJOP
DJB "M NPNFOUP RVJOEJ J QPTUFHHJP EJ EVF BVUP BO SJTUPSBUPSJ EJ DPSTP (BSJ UFMMJ "ODIF JO WJB EFM $PS QFS MFOPUFDB &OPOÊ "O 6SCBOP DIF BMMhJOUFSOP
QSJNJ BE BWFSF J UBWPMJ GVP ESÆ MB CBS i%FMJ[JPTJ QBTUJD CBMEJ DBQJUBOBUJ EBMMP UPOF MB HFTUJPOF EJ VO OVP DIF JO #PSHPCFMMP QSFWJTUP QSFWFEF CPUUJHMJB EJ WJOP
SJ TBSBOOP MB QJ[[FSJB .F DJu .B JO BSSJWP DJ TPOP DIFG EFM MPDBMF i$BNJOP WP MPDBMF IB DIJFTUP EFJ EF VOP TQB[JP FTUFSOP QFS JM OPSDJOFSJB WFSEVSF
EJUFSSBOFB EJ QJB[[B 1JDDJ BODIF BMUSF BVUPSJ[[B[JP (BSJCBMEJu TUBOOP VMUJNBO IPST DPTÑ DPNF EPWSFCCF SJTUPSBOUF i0GGJDJOBu DIF TPUUhPMJP F GPSNBHHJ GSF
OJOP F JM CBS -F 7JQFSF *O OJ M"OUJDB 5SBUUPSJB 4BO EP VO QSPHFUUP QFS DIJFEF SP BSSJWBSF EFMMF BMUSF DPO BM NPNFOUP OPO IB BMDV TDIJ

-B HJVOUB EË MPL QFS MB HFTUJPOF BMMB BTTPDJB[JPOJ EJ DJUUBEJOJ


Chioschi e punto ristoro nei parchi
1&36(*"
! 7JB MJCFSB EBMMB HJVOUB
QFS MB TQFSJNFOUB[JPOF EJ
DIJPTDIJ F BSFF SJTUPSP JO BM
DVOF BSFF WFSEJ EFMMB DJUUÆ
RVBMJ 4BO .BSUJOP EFJ $PMMJ
WJB 0NJDJOJ7JMMB (MPSJ WJB
(JHMJBSFMMJ 4BO 4JTUP WJB $J
NBSPTB WJB #POBDDJB 4BO
4JTUP WJB -JCFSBUJ WJB #BSBD
DB F 3FTJOB
1FS RVFTUJ QVOUJ JOGBUUJ MF
TUFTTF BTTPDJB[JPOJ DIF MF
IBOOP JO HFTUJPOF OFMMBN
CJUP EFM QSPHFUUP 'VUVSP OFM $PJOWPMUJ 5SB J QBSDIJ BNNFTTJ BMMB TQFSJNFOUB[JPOF RVFMMP EJ 4BO 4JTUP
7FSEF BWFWBOP HJÆ NBOJGF
TUBUP BMMBNNJOJTUSB[JPOF
MJOUFSFTTF B QPUFSMF EPUBSF
EJ DIJPTDIJ F QVOUJ SJTUPSP
BM GJOF EJ NJHMJPSBSOF MB GSVJ
CJMJUÆ PMUSF DIF MB GVO[JPOF
TPDJBMF EJ MVPHP EJ BHHSFHB
[JPOF F DPFTJPOF i-F BTTP
DJB[JPOJ GPSOJTDPOP VO JN
QPSUBOUF TFSWJ[JP BMMB DPNV
OJUÆ OFMMB HFTUJPOF EFMMF
BSFF WFSEJ mIB TQJFHBUP MBT
TFTTPSF BMM"NCJFOUF 0UFMMP
/VNFSJOJ F DPNF BNNJOJ
TUSB[JPOF DPNVOBMF BCCJB
NP UVUUP MJOUFSFTTF E JODFO
UJWBSF DPO MPSP GPSNF EJ DPM
MBCPSB[JPOF GJOBMJ[[BUF B NJ
HMJPSBSF MP TUBOEBSE RVBMJUB
UJWP EFMMF BSFF WFSEJ EFMMB
DJUUÆu

Copie non in vendita


5FSOJ

WFOFSEÖ
 HJVHOP


DPSSUFSOJ!HSVQQPDPSSJFSFJU


1FS J QSPTTJNJ DJORVF BOOJ M"UJ "MGB 4FSWJ[J BWSË DVSB -POPSFWPMF 4BMUBNBSUJOJ -FHB
EFOVODJB JM DPMQP EJ NBOP
EJ HJBSEJOJ QBSDIJ BMCFSBUVSF DJHMJ TUSBEBMJ F BJVPMF
“Il Governo vuole azzerare
"HHJVEJDBUP MBQQBMUP la golden power sull’Ast”
EB RVBTJ EVF NJMJPOJ $BNCJBUB
MB OPSNB
i/PO Ò TUBUB

QFS JM WFSEF QVCCMJDP


SJDPOPTDJVUB
MB TUSBUFHJDJUË
EFM TFUUPSF
7JB (VHMJFMNJ 1Já DVSB BODIF QFS MF SPUPOEF
TJEFSVSHJDP
EJ .BSJB -VDF 4DIJMMBDJ UP F DIF WFOHB UBHMJBUB MB DBMQFTUBOEP
5&3/*
WFHFUB[JPOF DIF TJ TWJMVQQB JM 1BSMBNFOUPw
TVMMB TUSBEB P DIF OBTDPO
! 4BSÆ M"MGB 4FSWJ[J TSM JO EF F DPNQSPNFUUF MB MFHHJ
"UJ BTTPDJB[JPOF UFNQPSB CJMJUÆ EFJ DBSUFMMJ TUSBEBMJu
OFB EJNQSFTB DPO M"MJT F 3FMBUJWBNFOUF B RVFTUF EJ #BSCBSB
MB 6MUSBTFSWJ[J B HFTUJSF JM TQPTJ[JPOJ MPSEJOBO[B PC 4BMUBNBSUJOJ
WFSEF QVCCMJDP QFS J QSPTTJ CMJHB J EFTUJOBUBSJ B FTFHVJ 1SFTJEFOUF
NJ DJORVF BOOJ *M SBHHSVQ SF J MBWPSJ JO NPEP UFNQF EFMMB DPNNJTTJPOF
QBNFOUP IB JOGBUUJ TCBSB TUJWP F TJTUFNBUJDP SJQFUFO "UUJWJUË 1SPEVUUJWF
HMJBUP HMJ BMUSJ DPODPSSFOUJ EP HMJ JOUFSWFOUJ EVSBOUF
OFMMB HBSB EJ BQQBMUP DPNV UVUUP JM QFSJPEP EJ NBTTJNB 5&3/*
OBMF DPO VOPGGFSUB FDPOP FTQBOTJPOF WFHFUBUJWB F TF
NJDB HJVEJDBUB NJHMJPSF OFDFTTBSJP QJÜ WPMUF OFM ! $PMQP EJ NBOP TVMMB HPMEFO QPXFS DIF JO CBTF B
EFMMF BMUSF -BHHJVEJDB[JP DPSTP EFMMBOOP .VMUF TBMB VO FNFOEBNFOUP EFMMB -FHB BWSFCCF DPODFTTP BM
OF QSPWWJTPSJB QFS MBQQBM UF QFS DIJ OPO SJTQFUUB MF (PWFSOP EJ BWFSF MVMUJNB QBSPMB BODIF TVMMB DFTTJP
UP RVJORVFOOBMF QFS JM TFS SFHPMF *OPMUSF OFM DBTP JO OF EFMM"TU -POPSFWPMF MFHIJTUB #BSCBSB 4BMUBNBSUJ
WJ[JP EJ NBOVUFO[JPOF EFM DVJ EVSBOUF MBUUJWJUÆ EJ OJ QSFTJEFOUF EFMMB DPNNJTTJPOF "UUJWJUÆ 1SPEVUUJWF
WFSEF QVCCMJDP Í BWWFOVUB (JBSEJOJ 'VSJP .JTFMMJ 6OB EFMMF BSFF WFSEJ QJá DFOUSBMJ JO WJB 1SJNP .BHHJP DPOUSPMMP P EJ QSFWFO[JPOF EFMMB $BNFSB IB TDPQFSUP DIF iJM (PWFSOP IB DBN
NFSDPMFEÑ NBUUJOB OFHMJ VG WFOHB BDDFSUBUB MB TVTTJ CJBUP MB OPSNB WPUBUB EBM 1BSMBNFOUP F DIF SFDFQJWB
GJDJ EFM $PNVOF %FDJTJWP SFUSBUP EB SFDVQFSBSF PSB EJOP GBDDJB MB QSPQSJB QBSUF TUFO[B EJ TJUVB[JPOJ EJ QP MFNFOEBNFOUP EFMMB -FHB 4F RVFTUB CP[[B OPO WFS
JM SJCBTTP EFM   DPO DPO MBGGJEBNFOUP EFMMB HB OFMMJOUFSFTTF EFMMJOUFSB DP UFO[JBMF QFSJDPMP QFS HMJ SÆ DPSSFUUB TJBNP EJ GSPOUF B VOB HSBWJTTJNB WJPMB[JP
VOB TUJNB EJ DPTUJ EFMMB NB SB RVJORVFOOBMF QFS MF NB NVOJUÆu 1JÜ QSFDJTBNFOUF VUFOUJ EFMMF TUSBEF QVCCMJ OF EFMMB TP
OPEPQFSB EB  NJMB FVSP OVUFO[JPOJ SJQBSUJBNP DPO MPSEJOBO[B QSFWFEF DIF DIF MBNNJOJTUSB[JPOF DP WSBOJUÆ QBS
F DPTUJ B[JFOEBMJ QFS DJSDB SFHPMBSJUÆ F DPO VOB QSP iMF TJFQJ DPNQSFTB MB WFHF NVOBMF QPUSÆ DPNVORVF 1SFTTJOH TV QBMB[[P $IJHJ MBNFOUBSF
 NJMB FVSP -BQQBMUP IB HSBNNB[JPOF DIF TBSÆ JO UB[JPOF TQPOUBOFB TJBOP QSPDFEFSF B QBSUJDPMBSJ i*O RVFTUP NPEP TJ GB TPMP JM HJPDP EJ DVJ QBMB[
VO WBMPSF DIF TGJPSB J EVF HSBEP EJ SFTUJUVJSF VO EFDP SFHPMBUF JO NPEP EJ OPO B[JPOJ DPO SJWBMTB EJ TQFTB [P $IJHJ EP
NJMJPOJ  NJMJPOF  NJ SP NBHHJPSF $J BTQFUUJBNP EBOOFHHJBSF P SFTUSJOHFSF OFJ DPOGSPOUJ EFJ QSPQSJFUB EFHMJ BMUSJ 4UBUJ QSPEVUUPSJ FVSPQFJw WSÆ SJTQPO
MB
F QSFWFEF JM MBWPSP TV m DPODMVEF m DIF PHOJ DJUUB MF TUSBEF EJ QVCCMJDP USBOTJ SJ JOBEFNQJFOUJ EFSF /FM UF
HJBSEJOJ QBSDIJ BMCFSBUV TUP EFM EFDSFUP JOGBUUJ WJFOF TUSBWPMUP MFNFOEBNFO
SF DJHMJ TUSBEBMJ BJVPMF UP BQQSPWBUP DIF  BGGFSNB 4BMUBNBSUJOJ  QSFWFEFWB
TQBSUJUSBGGJDP TJFQJ BUUSF[ DPNF TUSBUFHJDJ J MJWFMMJ QSPEVUUJWJ FE PDDVQB[JPOBMJ
[BUVSF MVEJDIF TQPMMPOBUV EFM TFUUPSF TJEFSVSHJDP F EJ RVFMMP BHSPBMJNFOUBSF
SF BCCBUUJNFOUJ GJPSJFSF 6OB NBOJOB IB SJUFOVUP JOWFDF EJ FMJNJOBSF EJ GBUUP
TDVPMF TUSVUUVSF TQPSUJWF F MB TUSBUFHJDJUÆ EFMMB QSPEV[JPOF F EFJ MJWFMMJ PDDVQB[JP
JNQJBOUJ EJ JSSJHB[JPOF QFS OBMJ OFM TFUUPSF EFMMBDDJBJP JO *UBMJB DPOTFSWBOEPMB
 NFUSJ RVBESBUJ EJ QFS MhBHSPBMJNFOUBSF " WPMFS QFOTBS NBMF DIF DJ TJB
TVQFSGJDJF *M SJTVMUBUP QPTJ RVBMDIF GBWPSF EB SFOEFSF BE BMUSJ 4UBUJ FVSPQFJ QSP
UJWP FSB BSSJWBUP BODIF DPO EVUUPSJ EJ BDDJBJP -B -FHB OPO MP QFSNFUUFSÆu
MPGGFSUB UFDOJDB JM SBHHSVQ ".
QBNFOUP HVJEBUP EB "MGB JO
GBUUJ BWFWB PUUFOVUP  
EJ QVOUFHHJP TFHVJUP EB 4P
QSB *M .VSP JO "UJ DPO (FB -B QPMGFS MIB TPSQSFTP TPUUP MB HBMMFSJB 4BO $BTDJBOP
'MPSB /BQPMJ F *TBN 4SM DPO
&YQP "SSFEP 6SCBOP
" GBSF MB EJGGFSFO[B Í TUBUB
MPGGFSUB FDPOPNJDB DIF IB
Cammina sui binari
JNQPTUP "MGB DPO VO SJCBT
TP NBHHJPSF SJTQFUUP BHMJ BM
USJ DPOUFOEFOUJ %VORVF
Immigrato denunciato
JO BUUFTB EFMMB WFSJGJDB EJ /"3/*
DPOGFSNB "MGB TJ Í BHHJVEJ
DBUB JO WJB UFNQPSBOFB MBQ ! (MJ BHFOUJ EFMMB QPMGFS EJ 5FSOJ IBOOP EFOVODJBUP
QBMUP /FM GSBUUFNQP JM TJO VOP TUSBOJFSP SFTJEFOUF JO DJUUÆ QFS JOUFSSV[JPOF EJ
EBDP -FPOBSEP -BUJOJ IB TFSWJ[JP QVCCMJDP "MMF  F  EJ JFSJ JM NBDDIJOJTUB EJ
GJSNBUP VOPSEJOBO[B DIF VO USFOP NFSDJ JO USBOTJUP OFMMB HBMMFSJB 4BO $BTDJB
JNQPOF BJ QSPQSJFUBSJ EJ OP USB MF TUB[JPOJ EJ /FSB .POUPSP F /BSOJ"NFMJB
TQB[J WFSEJ F UFSSFOJ DPOGJ IB OPUBUP MB QSFTFO[B
OBOUJ DPO TUSBEF QVCCMJDIF EJ VO VPNP DIF DBN
EJ BWFSOF DVSB QSPWWFEFO NJOBWB BMMJOUFSOP EFM
EP BM UBHMJP EFMMF TJFQJ F EFJ UVOOFM JO EJSF[JPOF EJ
SBNJ DIF TJ QSPUFOEPOP PM /BSOJ & TUBUB TVCJUP
USF JM DPOGJOF TUSBEBMF JOUFSSPUUB MB DJSDPMB[JP
i4J USBUUB EJ VO QSPWWFEJ OF GFSSPWJBSJB "HMJ
NFOUP OFDFTTBSJP TJB QFS BHFOUJ EFMMB QPMGFS
UVUFMBSF MB TJDVSF[[B TUSBEB MJNNJHSBUP IB EFUUP
MF HBSBOUFOEP MB WJTJCJMJUÆ EJ FTTFSTJ JODBNNJOBUP TVJ CJOBSJ QFS SBHHJVOHFSF
F RVJOEJ MB GMVJEJUÆ EFMMB DJS /BSOJ EPWF BWFWB OFDFTTJUÆ EJ SFDBSTJ QFS NPUJWJ EJ
DPMB[JPOF TJB OFMMPUUJDB EJ MBWPSP -B TVB MFHHFSF[[B DIF BWSFCCF QPUVUP TGPDJB
SJQSJTUJOBSF F NBOUFOFSF MF SF JO USBHFEJB IB DPNQPSUBUP WBSJ SJUBSEJ TVMMB MJOFB
DPOEJ[JPOJ EJ EFDPSP VSCB GFSSPWJBSJB 3PNB"ODPOB UBOUP DIF JM SBHB[[P PMUSF
OP m IB EFUUP MBTTFTTPSF BMMB EFOVODJB BMMBVUPSJUÆ HJVEJ[JBSJB IB SJDFWVUP
BMMBNCJFOUF #FOFEFUUB VOB NVMUB EJ  FVSP QFS BDDFTTP JO BSFB WJFUBUB
4BMWBUJ  "CCJBNP UBOUP BS ."

Copie non in vendita


VENERDÌ — 5 GIUGNO 2020 – LANAZIONE
•• 2
Perugia L’allarme Covid-19: muoversi oggi

Traffico, la Fase 3 viaggia già in doppia cifra


Più 14% rispetto a una settimana fa. I lavori sul Raccordo di Perugia fanno crescere i flussi a Ponte San Giovanni del 70%

dandoli in tilt. Addirittura rispet-


di Michele Nucci to a gennaio/febbraio a Narni il MODENA (FI)
PERUGIA traffico automobilistico è più
che raddoppiato (+65%) mentre «Lavori durante
E’ bastato riaprire i confini re- rispetto al periodo del lockdo-
gionali per far aumentare a vista wn il segno più è di 239 punti il lockdown»
d’occhio il traffico. E l’Umbria, percentuali.
nonostante il suo atavico isola- Amelia viaggia su valori molto
simili. Quanto al capoluogo, ci PERUGIA
mento, ha fatto subito registra-
re incrementi in doppia cifra. sono alcuni quartieri che nel gi-
Tutti i dati della piattaforma City ro di sette giorni hanno visto «Avevamo più volte solle-
Analytics sulla mobilità naziona- crescere i flussi di mobilità in citato il Governo ad utiliz-
maniera esponenziale. Parliamo zare il periodo di lockdown
le e regionale, riportano infatti
di Montebello, Pila, Ponte San per controllare ancora me-
la crescita sia per ciò che con-
Giovanni e Colle Umberto-Cene- glio i problemi delle infra-
cerne i movimenti dei mezzi, sia
rente. In quest’ultima zona c’è strutture ed intervenire
i chilometraggi, ma anche le va- stato un aumento del 21 per cen-
riazioni dei flussi in entrata e tempestivamente in Um-
to rispetto a una settimana fa, bria. Il periodo di fermo po-
uscita dalla regione. Con focus proprio perché chi dalla zona di
particolari nelle aree più criti- teva e doveva essere sfrut-
Ellera-Corciano è diretto verso tato per effettuare i dovuti
che del traffico nostrano che so- nord, sceglie la strada del Panta- controlli sulle infrastruttu-
no come al solito il capoluogo e no (stesso discorso per chi effet- re studiando per tempo tut-
il nodo di Narni-Amelia dove c’è tua il percorso inverso) pur di te le soluzioni alternative
stata la chiusura del viadotto evitare gli intoppi del cantiere
alla viabilità». A dirlo i par-
Montoro. Mercoledì dunque, lungo il viadotto Genna e la rela-
lamentari umbri di Forza
con la ripresa della viabilità sen- tiva chiusura di alcuni svincoli.
Italiia, Raffaele Nevi (depu-
za limiti in tutto il Paese, c’è sta- Su Pila invece si riversano i mez-
tato), Giorgio Mulè, (porta-
ta una crescita notevole sia zi che scelgono strade alternati-
voce dei gruppi azzurri di
all’interno della regione, che nei ve per entrare in città senza per-
Camera e Senato) e la sena-
territori contigui a Lazio, Mar- correre il Raccordo. E stessa co-
sa accade a Ponte San Giovan- trice perugina Fiammetta
che e Toscana. Modena. Il riferimento è al
La movimentazione del traffi- ni, dove il traffico mercoledì era
70 volte più intenso rispetto allo viadotto Montoro ma an-
co in Umbria è aumentata del metraggi all’interno del Cuore che i singoli casi di territori con- che a una serie di lavori ini-
scorso gennaio/febbraio e 60
14% in confronto a una settima- Verde sono addirittura superiori finanti, da cui si può dedurre ziati proprio al termine del
volte a paragone della settima-
na fa, ma ciò che sorprende è a quelli in cui il coronavirus era che la ripartenza – almeno a li- lockdown in Umbria, «So-
na scorsa. Su Montebello infine
che anche rispetto al periodo un perfetto sconosciuto e addi- vello veicolare – c’è stata, ecco- no tutte domande che gire-
confluiscono i veicoli che – cau-
ante-lockdown (il riferimento è rittura a quando le scuole erano me. Scendendo nel dettaglio remo direttamente al mini-
sa lavori sulla quattro corsie -
dal 13 gennaio al 16 febbraio) i aperte. Gli esperti faticano a da- dei singoli territori gli aumenti poi fanno inversione e da Peru- stro delle Infrastrutture
flussi sono cresciuti del 12%: in re una spiegazione su questo: si spiegano in maniera diversa. gia proseguono verso Cesena o con un’interrogazione par-
sostanza in questi giorni i chilo- probabilmente ci sono dei pic- Intanto per Narni e Amelia – e Foligno. lamentare, nella speranza
chi legati proprio a persone che l’intera provincia ternana – le va- anche di trovare una solu-
rientrano o escono dalla regio- riazioni sono nell’ordine del zione per evitare una chiu-
I NUMERI DEL CAOS MOVIMENTO RECORD
ne per motivi familiari, di studio 90% e del 53% rispetto allo stes- sura prolungata che sareb-
Ma gli ingorghi o professionali. Più difficile pen- so giorno della settimana scor- Si registrano flussi be un’altra batosta per
sono dovuti ai cantieri sare ancora che il turismo abbia sa. Elemento che si spiega con addirittura superiori l’economia, che si aggiun-
già ricominciato a marciare. La la chiusura del viadotto, che ha gerebbe ai danni provoca-
più che all’arrivo tabella mostra sia le situazioni riversato la mobilità nelle strade
a quelli del periodo ti dal sisma e dal Covid».
di turisti da fuori generali delle due province, interne dei due comuni, man- pre-emergenza

1 2 3 4 5
Prepo, interventi Centri commerciali Dalla Regione «Subito aeroporto Sebastiani invita
lungo il raccordo presi d’assalto soldi per le strade e Frecciarossa» a visitare l’Umbria
«Il viadotto Nelle prime settimane di La Regione ha assegnato i «Come pensare di C’è il Cuore Verde
Prepo-Madonna Alta sul Fase 2 dell’emergenza «è contributi a ventidue ripartire senza garantire d’Italia, l’Umbria, in
Raccordo presenta stata registrata una Comuni per la la raggiungibilità dei evidenza sul numero di
barriere acustiche buona affluenza in tutte realizzazione di interventi nostri territori? Ecco giugno de La Freccia,
usurate dal tempo e dal le gallerie-parchi su strade comunali per perché chiediamo un magazine mensile di Fs
traffico ed è privo di due commerciali di proprietà incrementare la sicurezza impegno ufficiale alla Italiane che lancia l’invito
pannelli, quelli interni, di Pac 2000 A Conad in e la fluidificazione di tutte Regione e al Comune a vivere un’estate tutta
essendo provvisto Umbria, sia nei centri le componenti di traffico. perché il Frecciarossa per italiana riportando alla
soltanto di quelli esterni». grandi che in quelli più Lo ha reso noto Milano sia ripristinato memoria cartoline dalle
A farlo notare i consiglieri piccoli». Lo dichiara l’assessore regionale alla quanto prima e i voli vacanze che scaldano il
comunali Pd di Perugia, Enrico Angelini, viabilità, Enrico dell’aeroporto San cuore. Ad invogliare il
Sarah Bistocchi ed Erika responsabile Gallerie Melasecche: «Si tratta di Francesco siano lettore a scegliere la terra
Borghesi, secondo cui commerciali Pac 2000 A importi relativi a piccoli garantiti». Ad intervenire di San Francesco per i
«occorrono interventi di Conad, la più grande interventi, ma che sono di è Adriana Galgano, luoghi delle vacanze, la
ammodernamento e delle cooperative grande utilità per presidente di Blu-Bella penna agile e fresca del
l’installazione delle associata al Consorzio permettere una buona Libera Umbria che Responsabile dell’Ansa
barriere acustiche interne nazionale dettaglianti con manutenzione delle continua la battaglia sui dell’Umbria, Claudio
mancanti». sede a Ponte Felcino. strade». collegamenti regionali. Copie non in vendita
Sebastiani.
VENERDÌ — 5 GIUGNO 2020 – LA NAZIONE 19 ••
NUOVA PAVIMENTAZIONE IN VIA DEL CORMORANO

Terni Da ieri e per i prossimi sei/sette giorni lavori in corso in


via del Cormorano, a Borgo Rivo, dove verrà realizzata
una nuova pavimentazione. L’intervento del Comune fa
seguito a quello dell’Asm per la sostituzione della condot-
ta di distribuzione dell’acqua potabile della zona.

I lavoratori
di Tapojarvi Liste d’attesa e carenze di personale
Il «Santa Maria» torna al passato: superata l’emergenza restano irrisolti i problemi dell’ospedale
al voto
TERNI - Prima volta al voto per i
lavoratori della Tapojarvi Italia, TERNI DE LUCA (M5S)
azienda aggiudicataria dell’ap-
palto per il trattamento delle Si attenua l’emergenza covid e «Un territorio
scorie di Ast. La Fiom-Cgil è ri- riprendono le polemiche sulle
sultata l’organizzazione sindaca- carenze organiche e strutturali marginalizzato»
dell’ospedale Santa Maria. «Ri-
le più votata dai lavoratori, con
mane tutt’altro che risolto il pro- TERNI - «Mentre a Perugia
il 60% dei consensi e l’elezione l’ospedale riparte con l’at-
blema delle attuali liste di attesa
di due delegati (Marco Danielli e – osservano Cgil, Cisl e Uil di ca- tività ordinaria, a Terni si
Roberto Sacchi) su tre. «Premia- tegoria –, per le attività ambula- continua a combattere in
to l’impegno che in questi anni toriali e chirurgiche, problemati- emergenza come se fossi-
la Fiom ha messo per la tutela ca aggravata dalla posizione mo ancora in piena pande-
dell’indotto Ast», afferma Stefa- dell’Asl2 che, per motivi organiz- mia. Nell’Umbria che viag-
no Garzuglia della segreteria zativi dovuti al rispetto dei pro- gia a due velocità con le
tocolli anticovid, e per le struttu- politiche sanitarie della
Fiom Cgil Terni.
re che male si prestano al rispet- Regione, ci sono cittadini
to del distanziamento sociale, di Serie A e di Serie Z». Co-
potrà garantire solo in minima sì il capogruppo regionale
parte la riduzione delle liste di del M5S, Thomas De Luca.
Cammina attesa stesse. Siamo contrari,
poi, alla chiusura dei Pronto soc-
L’ospedale Santa Maria di Terni «La marginalizzazione
dell’Umbria meridionale
sui binari corso di Narni e Amelia che de-
terminerà un disagio per i citta- zione di più posti letto in pneu- che nelle attività di rianimazio-
nelle politiche sanitarie
della Regione è chiara –
mologia e di terapie intensive, ne. In ultimo, e non certo per im-
nella galleria dini ed un aggravio di lavoro
per il Pronto soccorso di Terni, impone non solo un numero portanza, la notizia che l‘attuale
continua –: la carenza
strutturale dell’ospedale
già oberato di accessi. Irrisolto adeguato di personale, ma ri- dirigente delle professioni sani-
TERNI - Denunciato dagli agen- di Terni, la grave situazio-
il tema delle dotazioni organi- chiede degli infermieri con una tarie dell’Azienda ospedaliera
ti della polfer per interruzione di ne dei presidi territoriali
che, nonostante una vertenza esperienza professionale ade- verrà ‘comandata’ all‘ospedale
pubblico servizio un cittadino con le chiusure di Narni,
che dura da due anni». guata Stesso ragionamento va- di Rieti, senza una adeguata so-
straniero, residente a Terni, che Amelia, Orvieto e Spoleto,
«L’emergenza covid – continua le per i medici anestesisti i quali stituzione. Chiediamo che ven- e l’ospedale di Narni-Ame-
camminava lungo i binari nella il fronte sindacale – ha di fatto divengono sempre più essenzia- ga sospeso il trasferimento». lia scomparso dai radar».
galleria ‘San Casciano’, tra le aggravato la situazione, l‘istitu- li sia nelle attività chirurgiche Stefano Cinaglia
stazioni di Nera Montoro e Nar-
ni-Amelia. E’ stato il macchini-
sta di un treno merci, alle 8.30,
a segnalare la presenza dell’uo- La scelta solidale di Andrea L’assessore Fatale: «Unica soluzione»
mo. La circolazione sulla linea
Roma-Ancona è stata interrotta
e ha poi registrato ritardi. Allo
A 17 anni rinuncia alle vacanze Mercatino a vocabolo Staino
straniero anche una multa di
500 euro per accesso in area
Dona i soldi a un’associazione La rabbia di ambulanti e clienti
vietata.
ferisca sulla vicenda del merca-
TERNI TERNI to e sulla sorte del mattatoio, an-
ch’esso a Foro Boario. «La vicen-
Ha rinunciato alle vacanze esti- Flop del nuovo mercato settima- da del trasferimento del merca-
Un progetto ve e ha donato i 600 euro rega- nale allo Staino, mercoledì scor- to – replica l’assessore Stefano
latigli dai genitori all’Age Um- so ‘disertato’ da venditori e Fatale – era sul tavolo da tempo.
per esaltare bria, una delle associazioni che clienti: presenti solo pochissimi Come amministrazione aveva-
lo vedono in campo come volon- banchi. La soluzione individua- mo prospettato diverse soluzio-
le tipicità tario: è la scelta ‘solidale’ di An- ta per sostituire Foro Boario, ni sulle quali ci siamo confronta-
drea De Angelis, 17 anni, studen- che ospiterà il cantiere del Palaz- ti con i diretti interessati e con il
MONTECASTRILLI - Aiutare le te dell’Istituto tecnico tecnologi- zetto, non piace. «Il piazzale de- Consiglio comunale».
aziende del territorio a sviluppa- co con la passione per l’informa- serto di mercoledì scorso allo «Ricordo a tutti che subito do-
re progetti che esaltino i prodot- Staino - dichiarano i gruppi con- po Terni e l’Italia intera hanno
tica. Il giovane, sottolinea il Ce- tà che ho svolto nella consulta. I
ti locali ed enogastronomici e i siliari di opposizione, M5S, Pd, dovuto fare i conti con l’enorme
svol, è impegnato con il gruppo miei genitori sono stati così feli-
patrimoni naturalistici e cultura- Senso Civico e Terni Immagina - emergenza del covid. Il trasferi-
scout Masci Terni due e, duran- ci che mi hanno regalato 600
è la clamorosa conferma che mento del mercato allo Staino –
li: è l’obiettivo del nuovo porta- te l’emergenza covid, ha svolto euro per una vacanza. Ma ho de- l’amministrazione Latini sullo conclude Fatale –, deciso e defi-
le del turismo che il Comune il controllo sugli assembramenti ciso di non tenerli per me e di in- spostamento del mercatino in- nito nelle ultime settimane è di-
realizzerà con Ansat (Associazio- nei parchi, consegnato i pc del- vestirli in solidarietà per soste- retta conseguenza di questa
frasettimanale ha fallito, distrug-
ne sviluppo attività e territori). le scuole alle famiglie per la di- nere i progetti dell’Age. Un mo- gendo un appuntamento che è emergenza. I commercianti inte-
Lo annuncia l’assessore Sensini dattica a distanza e i dispositivi do per dire grazie a chi, come fonte di sostentamento per deci- ressati al mercato ci hanno chie-
che sottolinea come l’iniziativa di sicurezza. «Nei giorni scorsi – Maurizio Valentini dell’associa- ne di operatori ambulanti e so- sto di ripartire non appena pos-
vada nella direzione di migliora- racconta Andrea, presidente zione genitori e la dirigente sco- prattutto è occasione di approv- sibile. Considerate le normative
re la qualità della vita dei cittadi- della consulta degli studenti – lastica e assessore comunale al- vigionamento per migliaia di ter- sul distanziamento e l’ordinan-
ni, promuovere uno sviluppo so- ho ricevuto un’attestazione la scuola, Cinzia Fabrizi, mi ha nani». Le minoranze chiedono Copieadnon
za regionale, oggi in
nonvendita
c’è al-
stenibile e offrire lavoro. dall’Ufficio scolastico per l’attivi- dato fiducia». che l’assessore allo sviluppo ri- tra soluzione tecnica».
00605

€ 2,50* in Italia — Venerdì 5 Giugno 2020 — Anno 156°, Numero 154 — ilsole24ore.com *in vendita abbinata obbligatoria con HTSI – How To Spend It (Il Sole 24ORE €.2,00 + HTSI Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
€.0,50). Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore e HTSI, in vendita separata.
9 770391 786418

Decreto liquidità Plus24


Ultimo ok al Dl Torna la voglia
Come segnalare di bond grazie
la continuità al Recovery fund
aziendale in bilancio europeo
Franco Roscini Vitali —domani con il quotidiano
—a pagina 30

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 19634,03 -0,04% | SPREAD BUND 10Y 174,40 -14,90 | €/$ 1,1250 +0,50% | ORO FIXING 1700,05 -0,31% | Indici&Numeri w PAGINE 34-37

La Bce raddoppia lo scudo anti virus PANORA MA

DIRITTI TV

Calcio, l’offerta

«Piano boom» tedesco da 130 miliardi di Cvc arriva ai club


della Serie A
Arriva oggi sul tavolo dell’assem-
blea della Lega di Serie A l’esame
La Bce ha aggiunto 600 miliardi di dell’offerta del private equity Cvc
VERSO LA RIPRESA euro al programma di acquisto di ti- L A SC E L T A DE L P D per i diritti televisivi del campiona-
toli per l’emergenza pandemica to di calcio. Cvc ha ancora due setti-
Il programma di acquisto
PERCHÉ
G
(Pepp) portando la capacità com- iustamente si parla tanto di con un incremento di 6 miliardi mane per trovare un primo accordo
titoli per l’emergenza plessiva a 1.350 miliardi e prolun- ripresa, di come riaccende- rispetto al 2019. Nonostante con i club del massimo campionato.
gandone la durata fino a giugno 2021. re i motori dello sviluppo. questo straordinario risultato il I presidenti dei 20 club, al momen-
sale da 750 a 1.350 miliardi Il consiglio direttivo inoltre ha deciso DICO SÌ AL MES Le risposte possono essere molto sistema Paese investe, da molti to, non sarebbero invece ancora
il reinvestimento del capitale rim- più concrete di quanto si pensi. anni, nel servizio sanitario meno compatti nelle valutazioni. Il valore
L’intervento è prolungato borsato dei titoli in scadenza almeno SENZA SE Il Fondo Sanitario Nazionale
per il 2020, con gli aumenti previ-
di altri paesi europei come Francia
e Germania e vi è uno stock consi-
dell’operazione di Cvc sui diritti tv
per tutto il 2021. I rimborsi fino a fine 2022. Intanto il governo dei prossimi dieci anni avrebbe una
saranno reinvestiti fino al 2022
tedesco ha annunciato il secondo
pacchetto di misure da 130 miliardi
E SENZA MA sti dalla legge di bilancio, dal Dl
Cura Italia e dal Dl Rilancio, ha
derevole di spesa privata delle
famiglie per circa 40 miliardi.
valutazione complessiva di 11 mi-
liardi di euro. —a pagina 24
per stimolare consumi, nuove tecno- di Nicola Zingaretti raggiunto i 120 miliardi di euro —Continua a pagina 12
La Germania annuncia logie e investimenti, e per finanziare
CAMBIO DI GOVERNANCE
un nuovo pacchetto un nuovo bonus per le famiglie con
figli. Le Borse hanno reagito pren- L ’IT AL IA E L A FASE 3. INCHIES TA S ULL’ECONOM IA ITALIANA Confindustria, ritorna
per il mercato interno dendo fiato dopo il rally, mentre lo il Consiglio direttivo
spread è sceso ai minimi da marzo.
Edizione chiusa in redazione alle 22 —Servizi alle pagine 2-3 e 26 Prima importante novità in Confin-
dustria. Alla prima riunione ieri del
Consiglio generale dopo l’elezione
IL PIANO TEDES C O alla presidenza di Carlo Bonomi,
l’associazione degli imprenditori

LEZIONE DI PRAGMATISMO rivede la governance: torna il Con-


siglio direttivo e scompare l’advi-
sory board. —a pagina 13

C’
è un poker di numeri che sviluppo e alla crescita di tutta
racconta il piano tedesco l’Unione. Poche priorità, tutte sugli
FINANZA USA
per il rilancio: 21, le ore di investimenti: auto elettrica, ferro-
trattativa tra i leader di Cdu, Csu e vie, rete digitale. Poi un taglio da 20 Il Private equity
Spd per arrivare a un testo condivi- miliardi per l’Iva e 300 euro di
so; 130, i miliardi di euro mobilitati bonus a bambino. Lezione di lea- a caccia
che si aggiungono ai 353 già stan-
ziati a marzo e agli 817 di garanzie
dership, di responsabilità, di lungi-
miranza. Soprattutto di pragmati-
del tesoro
pubbliche; 4, la quota di Pil mobili- smo per un’Italia dove prestiti, delle pensioni
tata per scuotere l’economia conge- ammortizzatori e bonus sono più
lata dal virus; 15, il numero di cartel- detti che fatti. Dopo le task force,
le del documento di sintesi che ora tocca agli stati generali. Ai Marco Valsania —a pag. 10
cambierà la storia economica tedeschi è bastato chiamare il piano
tedesca. Diretto e semplice: mobili- der wuum. Tradotto sta per boom.
tare, come mai prima, la domanda Non evocherà la rivoluzione fran-
interna, la leva finora mancata allo cese, ma rende l’idea. (a.0.) AGENZIA DOGANE
Scatta l’automonitoraggio
per gli operatori certificati
FALCHI & C OLOMB E Ripartenza. Una fase della verniciatura negli impianti Gewiss. La ripartenza sta mostrando una serie di criticità
Procedimenti amministrativi unifor-

IL DOPPIO RILANCIO BCE Bergamo, industria in allarme: Parte da Bergamo e dalle sue industrie il viaggio-in-
chiesta del Sole 24 nei distretti dell’economia italiana.
mati per Aeo (Authorized economic
operator) e oneri di autovalutazione

«I danni restano, ordini in calo»


Focus sui cali di ordini e di fatturato, sui problemi di annuale per operatori qualificati affi-
di Donato Masciandaro —a pagina 3 liquidità, ma anche sulla voglia di ripartire e di inno- dabili dall’Autorità doganale. Ecco le
vare. Nonostante tutto. Cristiana Gamba —a pag. 13 novità di una determinazione diretto-
riale Agenzia Dogane Monopoli in
corso di pubblicazione. —a pagina 28

Professionisti, bonus di 600 euro FERROVIE ITALIANE


Alleanza tra Snam e Alstom

in arrivo ma soltanto per aprile


per i treni a idrogeno
Snam e Alstom hanno siglato un ac-
cordo quinquennale per sviluppare
i treni a idrogeno in Italia, settore già
divenuto realtà in Germania e Olan-
LE MISURE DI AIUTO meno l’obbligo di iscrizione da. Nel nostro Paese, dove il mercato
esclusiva a una cassa previden- è rappresentato da 4.700 km di linee
Ieri la protesta degli Albi
ziale, ma resta confermata l’in- Lavoro non elettrificate, un primo progetto
compatibilità del bonus per chi è verrà realizzato nel 2021. —a pagina 16
Il Governo invita gli Ordini
al tavolo per il rilancio
titolare di una pensione o di un
rapporto di lavoro subordinato a
Leonardi:
tempo indeterminato. Inoltre
l’indennità riguarda anche i co-
contro la crisi
Arriva la seconda tranche dell’in-
dennità per i professionisti, per
siddetti neoiscritti nel periodo
compreso tra il 2019 e il 23 febbra- Marco Leonardi, docente
meno vincoli
coprire però il solo mese di aprile
con 600 euro (l’erogazione per il
io 2020, a condizione che attesti-
no un reddito professionale entro
ed economista
all’Università Statale di
per i contratti INDUSTRIA
STILE
mese di maggio è infatti riman-
data a un successivo provvedi-
i limiti di 50mila euro. Ieri si è
svolta la protesta degli Albi. E in-
Milano, è consigliere del
ministro dell’Economia,
a termine BELLEZZA

mento). Due le importanti novità: tanto il Governo invita gli Ordini Roberto Gualtieri La cosmesi
la platea di beneficiari si allarga, al tavolo per il rilancio. Claudio Tucci —a pag. 8
rispetto a marzo, perchè viene Dili, Pogliotti, —a pag. 8 riparte dai solari
high tech
IL RAP P O RT O DE I C ARABINIERI e multifunzionali

41,7
Traffico illecito Emergenza ecomafie. I numeri
presentati oggi, in occasione del
guidato da Maurizio Ferla, hanno
poi acceso i riflettori sui business
Marika Gervasio —a pag. 33

Centenario della prima medaglia illegali tra Italia e altri Paesi fra cui
di rifiuti: d’oro alla bandiera dell’Arma dei l’Africa: pannelli solari esausti ILS OLE24OR E.COM
Carabinieri, indicano che in quasi 5 venduti per nuovi, la grande frode
in Italia affari mesi, sono stati compiuti sequestri sugli incentivi della Banca africa-
na. Nella Ue le ecomafie movimen-
ONLINE
di attività ambientali illegali per 41
da 20 miliardi
Fatti, notizie,
In milioni i sequestri milioni e 770mila euro. Non solo: tano 260 miliardi l’anno secondo approfondimenti,
eseguiti dal Noe Carabinieri in tutto il 2019 sigilli ad attività Europol. Stimato in almeno 20 gallery e video:
da gennaio a maggio 2020 illecite per 230,1 milioni. miliardi il business illegale in Italia. l’informazione
Le indagini del Noe Carabinieri, Ivan Cimmarusti —a pagina 5 diventa Premium

Copie non in vendita


Christine Lagarde amplia di 600 miliardi il programma anti-pandemia
Uno schiaffo alla Consulta tedesca e altro fiato per l’Italia. Bce über alles y(7HC0D7*KSTKKQ( +z!"!.!"!\

Venerdì 5 giugno 2020 – Anno 12 – n° 154 e 1,80 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Mannelli PADRONI Arriva il piano industriale dell’Ad Lucia Morselli Memory non deve morire
FACCE DI BRONZO
Bonomi strepita,
Ilva, ultimo ricatto di Mittal: » Marco Travaglio
ma il “Sole” usa
i soldi dello Stato
a casa altri 5 mila lavoratori S
e un giorno gli storici do-
vranno battezzare l’epoca
che stiamo vivendo, la chia-
meranno l’Era del Mitomane e
q PAVESI A PAG. 16 p Oggi la multinazionale invierà al ministero dello Smemorato. Del resto fra
dello Sviluppo i suoi progetti: si parla di mitomania e smemoratezza c’è
4mila esuberi a Taranto e 800 in altri stabili- un preciso nesso causale: se con-
INTERVISTA AL 5STELLE menti. Intanto chiede la Cig per 8 mila operai servassimo un po’ di memoria,
non saremmo infestati da tanti
Di Battista: “Sto q CASULA E DI FOGGIA A PAG. 7 mitomani di successo.
Prendete l’Innominabile. A
con Conte, tenga 45 anni non si ricorda più chi era.
Come Alberto Sordi nel film
duro su Atlantia” Troppo forte di Carlo Verdone,

LE REGIONI TAGLIANO I TEST. MA COSÌ L’APP È INUTILE


nei panni dell’avvocato Giangia-
como Pignacorelli in Selci, che
un bel mattino si sveglia balleri-

Occultano i contagi
no e coreografo, indossa una tu-
tina aderente e improvvisa una
danza sull’aria di Oci Ciornie da-
vanti ai clienti disperati, mentre
le anziane sorelle ricordano
“quando faceva il dentista e cavò

con meno tamponi


tre denti al fruttivendolo che gli
q DE CAROLIS A PAG. 3 fece causa perché erano tutti sa-
ni”. Ora l’Innominabile si crede
garantista e, nel tentativo di pro-
SISTEMA ELETTORALE muovere quella ciofeca del suo
nuovo libro, strilla contro il giu-
Csm, la riforma dice Piercamillo Davigo, reo di
ricordare che la responsabilità
in vista. Ardita: politica e morale, diversamente
da quella penale, può essere ac-
“Cosa cambiare” certata e sanzionata prima delle
sentenze. “Parole gravissime, e-
q BARBACETTO A PAG. 4 normi, incredibili!”, bercia lo
statista rignanese: “Dire che non
bisogna aspettare le sentenze va
LA LOTTA ALLO SMOG contro la civiltà giuridica euro-
pea! Mi sorprende che un mem-
È l’Ambiente day bro del Csm non distingua giu-
stizia e giustizialismo!”.
Costa: “Ecco Eppure qualche anno fa c’era
un presidente del Consiglio iper-
dove investiamo” giustizialista che, insensibile alla
civiltà giuridica europea, predi-
q DELLA SALA E SANSA A PAG. 8 - 9 cava il dovere di non attendere le
sentenze per licenziare i presunti
assenteisti dalla PA. Dovevate
» METOO E PROCESSI sentirlo come ululava, lanciando
la riforma Madia: “Per i furbetti
Tariq Ramadan del cartellino è finita la pacchia!
È una legge cattiva ma giusta.
e le fan a caccia COME QUELLO ALLA FIERA DI MILANO
D’ora in poi si va subito a casa!”
(15.6.2016). “Chi fa il furbo col
di “spiritualità”
Marche, oggi chiude il Bertolaso cartellino viene licenziato in 48
ore!” (29.11.2017). Cioè senza a-

» Patrizia Valduga Hospital: aveva un solo paziente spettare non solo le sentenze, ma
pure le indagini. E molti gli die-
dero retta, pensando che prima

P
ensiamo a un autore- q SPARACIARI A PAG. 6 q PALOMBI A PAG. 6 non si potesse licenziare un as-
vole studioso del cat- senteista dalla PA: invece si pote-
tolicesimo come Al- va, ma non in 48 ore, bensì in 4
berto Melloni, o dell’ebrai- mesi, per consentire all’accusato
smo come Haim Baharier: LE NOSTRE FIRME. di difendersi. Infatti la Consulta
se un giornalista scrivesse rase al suolo la sua boiata e lui si

• Padellaro Con-te senza di me a pag. 2 • Lerner CP e gl’indulgenti a pag. 13


che dicono delle cose giuste rimise a strillare: “La Corte ci im-
e condivisibili, ma non le pedisce di licenziare i furbetti del
pensano, cosa gli capite-
• Monaco Fuori i politici dal Csm a pag. 11 • Gentili Rivince il capitale a pag. 11
car tellino”. Era una balla, ma
rebbe subito tra capo e col- molti se la bevvero perché lui era
lo? Una visita psichiatrica, il capo del governo. E con la spen-
una querela, una qualifica sierata (in senso etimologico)
di imbecille?... Ebbene, u- Madia aveva lanciato il licenzia-
na frase simile l'ho letta sui mento in 48 ore al teatro Ariston
giornali anni fa, riferita ri- di Sanremo per fare demagogia
petutamente e impune- CISGIORDANIA IL NUOVO LIBRO La cattiveria sul vigile lì filmato e arrestato per-
mente alla persona di Tariq ché timbrava in mutande o in tu-
Ramadan. L’autore vole Ora sono i coloni Renzi: il cavallo Roma, CasaPound
verso lo sgombero.
ta, additato al pubblico ludibrio e
studioso dell’islam sempre poi licenziato dal Comune senza
definito “controverso”, “di- i primi nemici fa la mossa, Anche l’Italia avrà
dei neri che protestano
uno straccio di condanna e né di
scusso”, “ambiguo”. rinvio a giudizio. Come voleva il
SEGUE A PAG. 12 del Piano Trump ma è già morente WWW.SPINOZA.IT premier giustizialista. La senten-
za è poi arrivata sei mesi fa.
q SCUTO A PAG. 15 q RANIERI A PAG. 17 SEGUE A PAGINA 20

Copie non in vendita


Venerdì 5 giugno
2020

ANNO LIII n° 133


1,50 €
San Bonifacio
vescovo e martire

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale
GIORNATA MONDIALE Oggi l’Onu celebra la «festa» dedicata alla biodiversità mentre il coronavirus ha costretto i Paesi a rinviare i vertici sul clima
Centralità della questione demografica

CIÒ CHE GENERA


UN NUOVO PATTO
Per guarire noi va curata la casa comune
FRANCESCO RICCARDI GIOVANI E BAMBINI
Glori, il borgo
C’
è un rischio che corre
soprattutto il governo, ma
coinvolge pure le opposizioni dove la comunità
e le parti sociali: quello di non essere
all’altezza dei grandi concetti che si può rinascere
evocano: "Rinascita del Paese",
"Riforme strutturali", "Patto sociale", Calvini, Fassini, Schinaia e Zappalà
solo per elencare quelle più
alle pagina 6-9
frequentemente pronunciate nei giorni
della Festa della Repubblica. Si tratta di
obiettivi quantomai importanti oggi,
che è però necessario vengano meglio
NAVI IN DIFFICOLTÀ
declinati e prima ancora ben delineati.
L’idea di un Patto sociale per favorire la
Niño e siccità
ripresa dell’Italia dopo la pandemia,
infatti, significa niente di meno che
Il canale di Panama
riprendere lo slancio – non dopo aver
toccato il fondo di una caduta
resta senz’acqua
accidentale per quanto grave – ma dover
invertire da un indefinito punto più Capuzzi
basso una fase di costante declino del a pagina 7
Paese, cominciata ben prima che il
coronavirus "nascesse" a Wuhan. Per
intenderci: non dobbiamo solo guarire IL MESSAGGIO CEI
dal Covid-19 e dalle sue conseguenze,
ma da tutte quelle, tante, patologie
pregresse che hanno indebolito la nostra
«Noi nel Creato
risposta "immunitaria" alla malattia e
che ora appesantiscono il bilancio della
con un nuovo stile
nostra economia e la convalescenza del
sistema sociale. Impresa che sarebbe già
Così si cambia»
difficile da portare a termine in solitaria
da parte di una maggioranza forte e Il documento
coesa, del tutto impossibile per la fragile a pagina 9
e variegata compagine che da quasi un
anno si è assunta la responsabilità del
governo. Dunque ci si può provare solo
unendo le forze e con il massimo spirito IL FATTO La Banca centrale rafforza a 1.350 miliardi gli acquisti di titoli di Stato. Fino a 240 miliardi per l’Italia ■ I nostri temi
collaborativo di tutti gli attori, politici e
più ancora sociali, seguendo la stella
polare della ricerca del bene comune
per il Paese e i suoi cittadini.
Per tentare di farlo, occorre partire da
due questioni fondamentali, una di
Bce alza lo scudo sui debiti PANDEMIA & DEBITO
Una via solidale
per alleviare
principio e l’altra di metodo. La
questione di principio è che le La Germania punta ancora sui figli: altro bonus da 300 euro a bambino il peso dei poveri
dinamiche complesse delle società
moderne si possono governare meglio Francoforte rilancia il "Pepp", il program-
applicando quanto più possibile la ma di acquisto di debito per l’emergenza
RICERCA ITALO-AMERICANA FRANCESCO GESUALDI
sussidiarietà. Niente statalismo e pandemica, fin quasi a raddoppiarlo. E pro-
assistenzialismo, come pure in periodi mette: reinvestiremo i bond che scadono e a pagina 3
di emergenza si è costretti a fare, ma Il lockdown funziona faremo acquisti flessibili, per comprare più
empowerment sociale, massimo Btp o più Bonos spagnoli se lo spread sale IL DIBATTITO
rafforzamento e stimolo delle capacità e «cambia» il virus troppo. Immediato beneficio per il Btp a 10
della società stessa di trovare soluzioni e anni: rendimento giù all’1,4%. Nuovo maxi- L’«obbligo»
dare risposte ai bisogni. Con tutto ciò C’è l’intesa sui vaccini piano di aiuti (da 130 miliardi) del governo
che questo significa, ad esempio, per la tedesco, al cui interno spicca - oltre al taglio del servizio civile
nascita di imprese, l’istruzione, l’offerta Per gli esperti il blocco dei Paesi ha in- dell’Iva - un assegno una tantum da 300 eu-
dei servizi, la valorizzazione di tutte le nescato le mutazioni del virus. A Lon- ro a figlio per le famiglie. Da noi, invece, slit- è nella qualità
energie che nascono "dal basso". dra l’accordo dei leader per 8,8 miliardi. ta ancora il Family act; e 250mila nuclei so-
La questione di metodo, invece, è che no costretti al reddito d’emergenza. CLAUDIO TOSI e RENATO PERRA
nella costruzione di un vero Patto Guzzetti e Viana
a pagina 3
sociale tutte le idee e le ricette sono a pagina 10 Christine Lagarde, presidente della Bce Primopiano alle pagine 12 e 13
legittime se non sono la sterile
rivendicazione di un qualche beneficio
per la propria parte o rappresentanza «ODIO RAZZIALE»
d’interessi. Per intendersi, se il dibattito
si riduce a: "Tagliate le tasse sulle
ACCUSA PER 16 Casapound, sequestro ANNIVERSARIO TIENANMEN
A Hong Kong
ANTI-RAZZISMO
Al via movimento
imprese e poi a cascata tutto andrà
bene" non si va da nessuna parte. per la sede di Roma arresti per il ricordo nel nome di Floyd
continua a pagina 2 Ciociola a pagina 16 Miele a pagina 17 Molinari a pagina 17

Malebolge
Aldo Nove

unità con Dio. In questo, ci fornisce


Quello che ci salva le coordinate, attraverso una lunga
pratica, per avvicinarci a una

M
viene chiesto Salvezza che non è mai solo parola.
praticamente sempre, Tanto che grande è la sequenza di
ogni volta che mi trovo a poeti della massima caratura che ne
parlare di poesia, il mio primo hanno diffidato, o che l’hanno
amore, se "La poesia salva la vita". praticata con amore ma anche con IDEE
La domanda, ormai diventata più sospetto. Possiamo dire quindi che
una frase fatta da adoperare alla poesia manca qualcosa per La buona e giusta
obbligatoriamente in certi contesti, salvarci, ma quel qualcosa è distanza. Oltre
è estremamente imbarazzante. Da massimamente esperta a
parte mia rispondo che no, la poesia indicarcelo. Per questo la sua la pandemia
non salva la vita. Allora avverto pratica è, come la preghiera, sì Pagliacci a pagina I
delusione, e spesso, da poeta, mi salvifica, ma non sufficiente.
sono sentito come un parroco che Ricordando allo stesso tempo che, MEDIA
smentisce la fede cristiana. Ma ecco senza la poesia, la vita è ben povera
il punto. La poesia, la sua tradizione, cosa. La poesia, infine, potremmo Nasce VatiVision,
le sue innovazioni, le sue dire che è il laboratorio attraverso il l’on demand
provocazioni, hanno in comune una quale si impara che la vita merita di
traccia di quanto san Giovanni, essere salvata. cristiano
all’inizio del suo Vangelo, enuncia in © RIPRODUZIONE RISERVATA De Luca a pagina V

Copie non in vendita


y(7HB5J1*KOMKKR( +z!"!.!"!\

Venerdì 5 giugno 2020 € 1,50 DIRETTORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 154 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

C’è tutto per andare in rovina


Conte cade dalle nuvole
Sospese settanta
grandi opere
e non si sa perché

Questo governo studia PIETRO SENALDI

La fortuna di Giuseppe
Conte è che nessuno lo sta
davvero ad ascoltare. Altri-
menti gli italiani lo insegui-

come affossarci meglio rebbero con il mattarello. Il


6 aprile, con i camion
dell’esercito che portavano
via i cadaveri dagli ospeda-
li, il premier ha promesso
in tv davanti a tutto il Paese
400 miliardi (...)
Cassintegrati a vita come vuole la Cgil. Sostegno a chi lavora in nero segue ➔ a pagina 2

Tasse giù solo al Sud. Assalto alla sanità lombarda. Ponte sullo Stretto
Tanto non lo ascoltano
SANDRO IACOMETTI

Sgravi fiscali al Sud, sussidi e ammortizza- Presenta ai pm 30 pagine con tutti gli insulti subiti Lavoro di riserva
tori sociali a vita, una paghetta per chi lavo- per Renzi:
ra in nero e, ultimo ma non ultimo, (...)
segue ➔ a pagina 3 Fontana fuori di sé denuncia i detrattori scrivere libri
FAUSTO CARIOTI ➔ a pagina 3
Bersani perde la testa: «Col centrodestra al potere non sarebbero bastati i cimiteri» ALESSANDRO GIULI

FABIO RUBINI ➔ a pagina 9 In mancanza di meglio,


Matteo Renzi si dà all’epi-
ca e al vagabondaggio poli-
Decadenza politica tico-culturale. Ieri, con una
certa solennità, ha presen-
tato a Roma il suo ultimo
I tromboni libro, “La mossa del caval-
lo” (Marsilio), ma eravamo
di trent’anni fa già abbastanza preparati al
riguardo, avendo l’autore
migliori alluvionato (...)
segue ➔ a pagina 6
dei pifferi di oggi
VITTORIO FELTRI Il Covid-19 li ha smentiti
Non sopporto la politica italiana e forse
per questo mi tocca curarmene da oltre
Oddio, i gretini
mezzo secolo. Devo riconoscere che un
tempo lontano almeno c’erano i partiti
tornano in piazza
organizzati, con tanto di federazioni e
sezioni locali, che trasmettevano l’im-
dopo le figuracce
pressione, o l’illusione, di essere cose se- AZZURRA BARBUTO
rie, affidabili. Coloro che intendevano ci-
mentarsi nella attività pubblica non Se fino ad ieri le piazze era-
ignoravano come fare: si iscrivevano,
Dovremmo trovare anche un vaccino che ci salvi da certe fesserie no descritte quali coacervi
che so, alla Democrazia cristiana o al di fascisti ignoranti e peri-
PCI. Se erano accolti con favore dai capi L’ultima dei virologi: non disinfettatevi troppo colosi, - per intenderci - la
iniziava un percorso non breve e pieno feccia della società da mul-
di insidie. GIANLUCA VENEZIANI ni scaccia-sfiga e scaccia-corona, può provocare effetti collaterali. tare in massa, per oggi, e -
Il neofita doveva occuparsi del ciclosti- piccoli cornetti della fortuna o E pure la mascherina, non è che badate bene - soltanto per
le, degli opuscoli, dell’affissione dei ma- Erano diventati i totem dell’uo- icone sacre. Poi venne un brutto vada bene sempre allo stesso mo- oggi, coloro che scenderan-
nifesti delle varie campagne elettorali. mo postmoderno: l’amuchina e giorno in cui ci dissero che il di- do, ma dipende dalla circostanza no nelle strade e si ammas-
La massima espressione delle aggrega- la mascherina. Ce li portavamo sinfettante fa bene ma non trop- e dal contesto. (...) seranno camminando go-
zioni politiche (...) sempre insieme, a mo’ di talisma- po e va usato con cautela, perché segue ➔ a pagina 11 mito a gomito (...)
segue ➔ a pagina 6 segue ➔ a pagina 7

NON TUTTI I MEDICI VENGONO PER NUOCERE


Il dottore che aveva L’uomo che ci regala
capito tutto del virus il cuore bionico
RENATO FARINA ALBERTO CAGNATO

Preambolo. Qui non si danno ricette miracolo- In una seconda vita avrebbe voluto fare lo scrit-
se. Non si candida nessuno al Nobel. Si raccon- tore, ma per nostra fortuna in questa vita la sua
ta la storia semplice in questi tempi complicati professione è quella del cardiochirurgo. Il pro-
di Coronavirus. Semplice, e perciò molto istrut- fessor Gino Gerosa, 62 anni, trentino di Rovere-
tiva. Il protagonista, dottor Giampaolo Palma, to ma veneto di adozione, è un fuoriclasse inter-
è un medico che ha intuito e tracciato (...) nazionale della cardiochirurgia (...)
Ve
ndut
os uAmazon.
itenell
e segue ➔ a pagina 8 segue ➔ a pagina 10
mi
gli
oril
ibr
eri
eededicol
e!10,
00€

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50

Copie non in vendita


y(7HA3J1*QTTKLP( +z!"!.!"!\

Venerdì 5 giugno 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 154 - € 1,20 a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50 - a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 www.iltempo.it
S. Bonifacio vescovo e martire a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

Il «Piano di Rinascita» di Giuseppe Conte ipoteca per 30 anni il futuro degli italiani senza chiedere il loro parere

SULLANOSTRATESTA

DI FRANCO BECHIS
Il Tempo di Oshø uesta volta Rocco Casalino l'ha davve-
Indagine sulla manifestazione

«Siamo stati straordinari» Q Prove di regime in corso


ro sbagliata. Se è sua l'idea di comuni-
cazione, era davvero difficile trovare
slogan peggiori di quelli lanciati da Giusep- Digos contro il centrodestra
Arcuri se lo dice da solo
pe Conte nella sua ultima conferenza stam-
pa a palazzo Chigi. Dagli “Stati generali” Amata a pagina 3
dell'economia che sanno di muffa e congres-
sone all'incredibile “Piano di rinascita” ita-
liano per cui dovrebbe pagare il copyright a Le mosse di Francoforte
Licio Gelli. Nella strategia di comunicazione
al centro c'è un solo obiettivo: quello di La Bce raddoppia il bazooka
accrescere il potere di Conte già cresciuto a
dismisura negli ultimi tre mesi in cui ha Altri seicento miliardi
accentrato nelle sue mani ogni leva. Ma al di Barbieri a pagina 12
là della sgradevolezza dei termini, proprio
in questo sta tutto il problema davanti a cui
ora non può chiudere gli occhi il Capo dello
Stato, Sergio Mattarella che ben conosce i Intervista a Durigon
limiti del potere e i passaggi obbligati di una
democrazia. Da tre mesi la democrazia in «Noi leghisti siamo pronti
Italia (...) a governare la Capitale»
segue a pagina 2 Fondato a pagina 8

C’È L’ACCORDO: SI RIAPRE DOMENICA


Meno banchi, senso unico
efurgonisoloall’esterno
RitornaPortaPortese
De Leo a pagina 4 Verucci a pagina 13

Via Napoleone III


Il diario
ensate che sono trent’anni dal-

Sequestrato
di Maurizio Costanzo
P la nascita di “Beautiful”, la fa-
mosa soap opera televisiva. Ri-
corderete certamente Brooke e i suoi
il palazzo molti matrimoni. Poi gli amori se-
greti e gli amori palesi. Perché “Be-
di CasaPound autiful” ha avuto successo in tutto il
Di Corrado a pagina 16 mondo? Semplice: “Beautiful” rac-
conta una storia che tutti avremmo
voluto vivere o, in parte, abbiamo
vissuto. Una soap opera che parla
Ponte di Nona dei sentimenti dell’uomo, ha succes-
so in Indonesia come in Argentina.
Presi i pusher Bravi quelli che si sono inventati e
hanno scritto i primi anni di
coi braccialetti “Beautiful”. I protagonisti di
“Beautiful” pensano di esse-
«anti-Polizia» re veri loro e vere le storie
Ossino a pagina 18 che raccontano.

Copie non in vendita


2.024.000 Lettori (Audipress 2019/III)

Anno 162 - Numero 154 QN Anno 21 - Numero 154

VENERDÌ 5 giugno 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

Sondaggio della Lega: il 2,5% divide le coalizioni. Ceccardi in pole per la sfida a Giani

Il centrodestra si avvicina al Pd
Toscana, le regionali da brivido
Caroppo a pagina 8

Burocrazia Covid, Italia strangolata


Dal commercio all’edilizia, le nuove regole impediscono la ripresa. La tassa occulta: scontrini ovunque maggiorati Servizi e Buticchi
Il medico ambientale: «Troppi obblighi, bastano le mascherine». Il nostro viaggio negli ospedali: ricoveri ormai azzerati da p. 2 a p. 13

DALLE CITTÀ
Perché il Paese non decolla
EFFETTO RIVOLTE SULLE PRESIDENZIALI USA, POLITOLOGI DIVISI
Grazie a La Nazione
La concorrenza LUTTWAK: TRUMP VINCE. FRIEDMAN: AFROAMERICANI CON BIDEN
prima vittima Da oggi gratis
delle scartoffie
Il presidente
degli Stati Uniti, nelle edicole
Donald Trump,
73 anni le mascherine
Massimo Donelli della Regione
rendete la lente, lo Mugnaini in Cronaca

P scandaglio, il micro-
scopio. Oppure usate
Firenze
un algoritmo. Non troverete la
parola concorrenza nei procla-
mi, progetti, programmi con L’inceneritore
cui politici di maggioranza e op-
posizione vorrebbero rimette- di Case Passerini
re in piedi il Paese dopo il coro-
navirus. Come mai? Lascio la ri- non si farà più
sposta a un uomo molto stima-
to: «In un regime economico di Ciardi in Cronaca
concorrenza chi ha più filo fa

LAPROTESTA
più tela. E non patirà la crisi,
perché troverà sempre colui Firenze
che è disposto a comprare la ro-
ba sua ad un prezzo che com- Peretola riparte

LOABBATTERÀ?
pensi il costo. In un regime che
tutti indirizza dall’alto, occorre Ma Vueling
continuamente ottenere per-
messi, licenze, autorizzazio- pensa all’addio
ni...».
Pioli, De Carlo e Bolognini alle p. 17 e 19 Mugnaini in Cronaca
Continua a pagina 4
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +z!”!.!”!\

Gli 80 anni del cantautore Montefoschi: ecco perché non si dimentica

«Noi, Francesco e il ’68» «Il primo amore,


Capanna: il mio Guccini nel cuore per sempre»
Copie non in vendita
Massi e Capanna alle pagine 14 e 15 Ghidetti a pagina 27
Usa Il saluto di Minneapolis a George Il caso “Maddie è morta”, la svolta dopo 13 anni
w
“Anche il razzismo è una pandemia” w
Sospetti su un pedofilo tedesco arrestato in Italia
PAOLO MASTROLILLI, GIANNI RIOTTA E FRANCESCO SEMPRINI — PP. 18-19 CATERINA SOFFICI — P. 16

www.idrocentro.com
LA STAMPA VENERDÌ 5 GIUGNO 2020 www.idrocentro.com

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 152 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB-TO II www.lastampa.it

la mossa di francoforte il ministro SPERANZA E I COLLEGHI DI FRANCIA, GERMANIA E OLANDA SCRIVONO alla ue LE INTERVISTE
EDICOLA
Sulle colline di Langhe, Roero e Monferrato INOGGI

IL LEADER DI FORZA ITALIA

Maxibazooka Bce
altri 600 miliardi
Tassi sottozero
Europa, ecco il piano Berlusconi rompe
il fronte della destra
“Sì al patto di Conte”
per i fondi del Mes
ALESSANDRO BARBERA
per il vaccino anti Covid UGO MAGRI

Intervista a Bill Gates: ora un miliardo di dosi, Trump deve stare nell’Oms

L
L’Europa scende in campo nella LA SALUTE E IL LAVORO a generale osservanza delle tan-
corsa al vaccino anti-Covid. Il mi- te disposizioni emanate dalle
nistro Speranza e i colleghi di
Francia, Germania e Olanda scri-
DEMOCRAZIA varie autorità pubbliche per
combattere la diffusione del Co-
vono a Bruxelles. Dalla Cina agli
Stati Uniti, dodici studi in fase di
TRA DIRITTI vid-19 può essere apprezzata come
un fatto di civismo e anche suscitare
Silvio Berlusconi

sperimentazione. Bill Gates: «Ora


un miliardo di dosi, Trump deve
E CONFLITTI una certa sorpresa, data la diffusa ten-
denza ad ignorare obblighi e divieti. S e davvero il premier aprirà un
dialogo serio e fattivo con l’oppo-
stare nell’Oms». RUSSO – PP. 2-3 VLADIMIRO ZAGREBELSKY CONTINUA A PAGINA 23 sizione, Forza Italia non si tirerà in-
EPA dietro. Anzi: Silvio Berlusconi è pron-
Christine Lagarde to a dare, anche personalmente, un
contributo «di idee e di esperienza».
Il plauso del leader della Lega Mat-
teo Salvini e del pasdaran no euro Giornata mondiale dell’ambiente: la Terra ancora sotto stress Lo considera un gesto doveroso di re-
sponsabilità nazionale. – P. 9
Alberto Bagnai sono il segno di co-
me l’emergenza Covid stia cam-
biando l’Europa e gli equilibri poli- IL VICEPRESIDENTE DEL CSM
tici. I diciannove governatori del-
la zona euro hanno detto sì ad altri L’appello di Ermini
seicento miliardi di euro di liquidi-
tà, cento sopra le attese dei merca- “Per toghe e politica
ti. BRESOLIN, SORGI E VASSALLO – PP. 4-5 serve la rivoluzione”
FRANCESCO GRIGNETTI

LA PROPOSTA
È vigilia di grandi trasformazioni,
ESCURSIONI IMPERDIBILI

UNA NUOVA RIFORMA al Csm. L’onda lunga del caso Pa-


lamara l’ha investito frontalmente e
GIUSTIZIA il governo sta lavorando per rivedere
le regole. Il vicepresidente David Er-
CIVILE mini è pronto a collaborare per una
riforma «che è necessaria». – P. 13
DA RIFONDARE
CARLO COTTARELLI PARLA IL COMANDANTE DEI ROS
ALESSANDRO DE NICOLA
“Mafie ed estremisti
«M
igliorare l'efficienza
del sistema giudizia-
rio» è una delle racco-
cavalcano la rabbia
mandazioni principali che l’Unio- che cova nelle città”
ne Europea ci ha dato anche que- AFP
st’anno come parte del processo Gasolio nel fiume Ambarnaya, in Siberia, dopo l’incidente a una cisterna COMMENTO DEL FISICO DEL CLIMA CNR ANTONELLO PASINI — P. 17 GRAZIA LONGO
del “Semestre Europeo”, processo

T P
di grande importanza visto che ad LA LEZIONE SPRECATA DEL VIRUS utti sentiamo che quella della Terra del asquale Angelosanto, coman-
esso sarà legata l’erogazione delle 2020 è una giornata diversa dal passato, dante del Ros, mette in guardia:
risorse del Recovery Plan. Ed è
una raccomandazione fondamen-
SE L’UOMO SI ILLUDE ma, per evitare che sia solo una sterile ri-
correnza, dovremmo tenere a mente quanto ci
«Le mafie puntano a ottenere con-
senso attraverso forme di assistenza
tale, non solo per la nostra società,
ma per la nostra economia.
DI BASTARE A SÉ STESSO sta irriverentemente sbattendo in faccia la pan-
demia da Covid19.
sociale, da sfruttare per manovre oc-
culte di sostegno politico al tavolo
CONTINUA A PAGINA 23 MARIO TOZZI CONTINUA A PAGINA 17 dello scambio elettorale». – P. 15

MATTIA
BUONGIORNO Il fitto lavoro FELTRI

Cronache da Palazzo Chigi. Ieri fitta giornata di lavoro. Riu- di Messina. Riunione sul semestre europeo a guida tedesca,
nione sul decreto semplificazioni, è emersa l’idea di semplifi- la delegazione grillina ha chiesto delucidazioni sulla durata
care, dopo lunga discussione si è portato il rating da “urgen- del semestre, in attesa dei protocolli ufficiali si prevede che
te” a “molto urgente”. Riunione sul Mes, il governo oscilla sarà di sei mesi. Riunione sulla cassa integrazione, il gover-
fra due direttrici: accedere al Mes o non accedere al Mes, ma no pensa di erogarla in tempi rapidi ma esclusivamente a chi
prende forza una terza ipotesi: non escludere di accedere al ne ha diritto, i cinque stelle si riservano un supplemento di ri-
y(7HB1C2*LRQKKN( +z!"!.!"!\

Mes. Riunione sulla riforma del Csm, si è deliberato che la ri- flessione. Riunione sulle “menti brillanti” da convocare al ta-
forma avrà come presupposto di incidere sul funzionamen- volo della ricostruzione, non si sono fatti nomi ma l’orienta-
to del medesimo Csm, purché in forma migliorativa, dubbi mento è di procedere con la stesura di una lista, in subordine
da Leu. Riunione sul caso Ilva, è passata un emendamento di un elenco, contrasti sul testo base da adottare: se l’agendi-
dei franceschiniani secondo cui il caso Ilva va preliminar- na di Pippo Baudo o quella di Gianni Minà. Infine riunione
mente trattato come caso ex-Ilva. Riunione sul ponte sullo sull’andamento delle riaperture, sarà negativo se aumenta-
Stretto, si va nella direzione di collegare non una ma entram- no i positivi, se aumentano i negativi sarà positivo, in ogni ca-
be le sponde, altamente probabile che lo Stretto sarà quello so qualcosa o qualcuno di positivo ci sarà. —
.

Copie non in vendita


ANNO V NUMERO 111 www.ildubbio.news
1,5 EURO
VENERDÌ5GIUGNO2020

Bruno Contrada, Falcone lo elogiava IL RICORDO

e chi oggi lo scredita nel ’92 lo lodava «Io e il mio amico


Roberto Gervaso»
DAMIANO ALIPRANDI A PAGINA 6

IL DUBBIO
FRANCESCO DAMATO

A farmi conoscere Roberto fu


la madre di Indro Montanel-
li, l’indimenticabile Maddalena.
Che gli voleva bene come a un se-
condo figlio. A PAGIÌNA 15

IERI GLI STATI GENERALI CHE HANNO RIUNITO 23 ORDINI IN UN GRANDE EVENTO ON LINE

Professionisti,èsfidaalgoverno
Dalle categorie che tengono in piedi l’economia e i diritti un manifesto
per la ripresa e un appello: «Finitela di trattarci come dei privilegiati»
ERRICO NOVI L’INTERVENTO DELLA PRESIDENTE CNF
La funzione sociale MARIA MASI ti economici e fiscali finalizzati al

S
ono stati decine di migliaia. Hanno dimostrato sostegno dell’attività professiona-
il loro sconcerto nel più civile dei modi: un
grande evento on line, gli “Stati generali delle
Professioni italiane”, durante il quale ciascuno ha po-
dell’avvocato A ncora una volta gli avvocati,
e i professionisti in generale
le. Vengono discriminati perché
iscritti ad enti di previdenza priva-
ti ritenuti, inopinatamente, meno
stato una frase mentre su youtube i presidenti dei 23
Ordini rivolgevano i loro appelli. A PAGINA 2
non sia mortificata dalla possibilità
vengono dimenticati ed esclusi
di fruire degli aiu-
danneggiati dall’emergenza sani-
taria. A PAGINA 2

TOGHE E CREDIBILITÀ

«L’Anmèpronta OPPOSIZIONE DIVISA SUL DIALOGO


POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

arigenerarsi,maora
lapoliticaciascolti»
LUCA PONIZ

«I
l linguaggio che usiamo parlando
in confidenza e intimità è un ‘tro-
jan’. È una spia autentica, degnissi-
ma di fede. Via le maschere artificiali della
decenza e della convenienza, mette in mo-
stra una sostanza», scriveva Gustavo Zagre-
belski, commentando, un anno fa, la pubbli-
cazione delle prime intercettazioni e di par- GARAVAGLIA, LEGA GELMINI, FORZA ITALIA
ti significative dell’indagine di Perugia.
Un anno dopo, altri pezzi di dialoghi (quan-
to selezionati, e con quale criterio, si vedrà) Finchè ci sarà Conte Pronti a collaborare
offrono elementi ulteriori dello stesso mon-
do, ma con una “prospettiva” più ampia: un l’unità nazionale per aiutare il Paese,
diffuso sistema di relazioni, e ulteriori
aspetti della stessa sostanza. Una sostanza anticrisi è impossibile non il governo
che oscilla dall’illecito, al torbido, dall’i-
nopportuno all’avvilente, e che interessa di-
versi, e diversamente gravi, piani. ROCCO VAZZANA A PAGINA 8 GIULIA MERLO A PAGINA 9
A PAGINA 4
ISSN 2499-6009

LA PROPOSTA «RISPETTIAMO LA STORIA. E LITIGHIAMO MEGLIO»


La riforma Armonia, non pace dei sensi (politici)
della giustizia
del governo MARCO FOLLINI ti le più diverse visioni, e ognuna liti-
ga più o meno allegramente con le al-
verse - più odiate, se vogliamo dirla
tutta - della vita repubblicana.
non piace tre. Cosa disdicevole, ma pressoché La storia ha una sua ovvietà, e chi vuo-
y(7HC4J9*QKKKKT( +z!"!.!"!\

ai civilisti
N on c’è nulla di più controverso
che la ricerca dell’unità naziona-
le. Nulla di più divisivo, di questi tem-
inevitabile. Si ricordano sempre gli
anni Quaranta, la Costituente, la rico-
struzione dopo la guerra. Ma furono
le darsi da fare per migliorarla deve al-
meno averne rispetto. Si tratta allora
di mescolare le armonie e le contro-
pi. Di quella unità che dovrebbe quasi anche anni di furibonde baruffe, di versie. L’unità non sarà mai la pace
magicamente ricomporre i conflitti, steccati ideologici, di anatemi e sco- dei sensi (politici). Deve essere sem-
affratellare maggioranza e opposizio- muniche. Si ricorda Moro, grande tes- mai un modo per continuare a litigare
ne, far radunare i nemici di ieri sotto il sitore. Ma si dimentica di dire che, tra noi. Ma a litigare assai meglio, e
SIMONA MUSCO tetto del Recovery Fund di domani (o con tutta la sua propensione a media- magari più costruttivamente, di come
A PAGINA 5 piuttosto dopodomani) esistono infat- re, egli fu una delle figure più contro- stiamo facendo.

Copie non in vendita


IL DUBBIO 2

GIUSTIZIA
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

L’INTERVENTO

Così si svilisce
la funzione
sociale svolta
da noi avvocati
MARIA MASI*

A ncora una volta gli avvocati, e i


professionisti in generale
vengono dimenticati ed esclusi
IERI GLI “STATI GENERALI”
dalla possibilità di fruire degli
aiuti economici e fiscali finalizzati CHE HANNO UNITO 23 ORDINI:
al sostegno dell’attività
professionale, e discriminati
perché iscritti ad enti di
«IL GOVERNO CAMBI PASSO»
previdenza privati ritenuti,
inopinatamente, meno
danneggiati dalle conseguenze
economiche dell’emergenza
sanitaria.
Il contenuto dell’ultimo decreto
Rilancio declina infatti un

«Il nostro manifesto


trattamento differenziato che non
tiene conto evidentemente delle
difficoltà e delle problematiche
denunciate e rese note dagli
avvocati e da tutti i professionisti

per la rinascita», la sfida


sin dall’inizio dell’emergenza
sanitaria. La scelta di escludere
avvocati e professionisti dalle
misure di sostegno economico

delle professioni alleate


appare, oltre che ingiustificata, a
tratti punitiva nei confronti di un
settore determinante per
l’economia del Paese al pari delle
altre realtà produttive.
Difficoltà oggi ancora più evidenti
e gravi tenuto conto che gli effetti ERRICO NOVI presentano il loro “Manifesto del- NEIL DOCUMENTO IN 10 emendamen-
determinati in questi mesi sono le professioni per la rinascita PUNTI PER LA RINASCITA, ti», dichiara Ca-
destinati con ogni probabilità a dell’Italia”. Dieci richieste, anzi LA RICHIESTA DI PARITÀ talfo. Che ricor-

A
protrarsi anche in quelli nni fa il direttore di un gior- suggerimenti, al governo. Dalla fi- NEGLI AIUTI ECONOMICI, da «la possibili-
successivi. nale, di un quotidiano im- ne dell’embargo attuato col decre- E DI SEMPLIFICAZIONE tà di ampliare a
L'avvocatura rischia di uscire da
NORMATIVA. CATALFO:
portante, politicamente to Rilancio, che non ha riconosciu- «SUL FONDO PERDUTO tutti l’utilizzo
questa crisi ancora più indebolita, schierato, descrisse così la vigilia to al mondo ordinistico «la parità DECIDONO LE CAMERE». della cassa inte-
considerando che non può di una grande manifestazione, di di accesso alle misure di incentivo PATUANELLI. «SARETE grazione, anche
contare su fondi economici di quelle che portano in piazza San al lavoro e di sostegno nella fase di ANCHE VOI AGLI STATI ai liberi profes-
sostegno all’attività, ad oggi Giovanni a Roma qualche centina- emergenza», a un decisivo e «cre- GENERALI ECONOMICI» sionisti con un
ancora sospesa perché sospesa è io di migliaia di militanti: «Noi sia- dibile» piano di «semplificazione solo dipenden-
la Giustizia, sospese le attività mo gente poco abituata a scendere normativa». Dalla «catalogazione te, cosa mai suc-
giurisdizionali. in piazza. La domenica ci piace an- dei patrimoni ambientali e cultura- cessa prima e gli indennizzi dei tre
Attività che ha dovuto adeguarsi dare per pasticcerie, piuttosto che li del Paese» alla sua «digitalizza- mesi». Possibilità considerata dal-
sin dall’inizio perché potesse in corteo. Ma adesso diciamo ba- zione». Fino alla necessità di «ri- la ministra «un’importante atten-
dotarsi degli strumenti necessari sta, siamo stufi», e via proclaman- durre la pressione fiscale» e di zione del dicastero del Lavoro ver-
e utili all’esercizio della do, come si conviene. L’antefatto «promuovere un fondo per lo svi- so i professionisti». Però lei stessa
professione nel tentativo di forse non aiuta. Ma un po’ sì. Biso- luppo professionale sostenibile». deve comprendere che la partita
garantirne la funzione e di gnava esserci, ieri mattina, quan- Idee sul tavolo, messe per sfidare,
arginare i danni. do su youtube è partita la lunga di- in senso buono, il governo.
Danni rappresentati anche dagli retta streaming degli “Stati genara- E dall’esecutivo arriva più di una
oneri economici e fiscali a carico li delle Professioni italiane”, e c’e- risposta. La prima è firmata Stefa- REAZIONI
degli avvocati, che non sono né rano migliaia e migliaia di messag- no Patuanelli, titolare dello Svi-
sospesi né ridotti. Anzi, sono
addirittura aggravati dalla non
gi che un minuto dopo l’altro ac-
compagnavano gli appelli dei lea-
luppo economico: «Le professioni
saranno presenti agli Stati genera- DaLeua Meloni
ununico
trascurabile circostanza che i der, le videoclip dei presidenti di li dell’economia annunciati dal
crediti maturati nei confronti quei 23 Ordini alleati. “Carlo Fi- premier Giuseppe Conte», assicu-
dello Stato per effetto danza, consulente del lavoro, Ber- ra nel suo intervento. Poi Nunzia
dell’esercizio della funzione
difensiva non sono liquidati, per la
cronica insufficienza dei fondi
gamo: ci sono”. “Amedeo de Caro-
lis, avvocato, Salerno: presente”.
Solo per dire, con discrezione, di
Catalfo, ministra del Lavoro, inevi-
tabile destinataria delle richieste
di sostegni economici analoghi a
appello:
destinati al patrocinio dei
cittadini non abbienti.
aderire. Da remoto. Perché un
evento in piazza non è possibile.
quelli concessi alle altre partite
Iva: «Non decido io», dice, «sull’e- smettiamola
di trattarli
Ma un simile indebolimento non Non per gente che forse non neces- stensione ai professionisti del fi-
potrà essere tollerato né sariamente di domenica va “per nanziamento a fondo perduto»,
giustificato anche e soprattutto in pasticcerie”, ma che è certamente quello per intenderci che consenti-
considerazione del ruolo sociale
assolto dall’avvocatura a favore
dei cittadini e dei soggetti fragili.
impegnata a tutelare i diritti. A co-
minciare da quello alla salute.
La piazza, virtuale, è questa. Dal
rebbe a chi deve tenere in piedi
uno studio professionale di poter
andare ben oltre l’eventuale bo-
come
*Presidente facente funzioni
del Consiglio nazionale forense
palco, pure virtuale, i promotori, i
23 Ordini, coordinati dal Cup e dal-
la Rete delle professioni tecniche,
nus da 600 euro confermato per
aprile e maggio. «Deciderà il Parla-
mento, dove saranno possibili
deiprivilegiati
Copie non in vendita
IL DUBBIO GIUSTIZIA 3
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

LA PROTESTA: «BASTA CON LE ABILITAZIONI»

I giovani laureati
in piazza: «No alle
discriminazioni»
non può immaginarsi chiusa col ri- tuoso, poi ricorda, in studio con SIMONA MUSCO Se per alcune categorie - avvocatura esclu-
sultato finora acquisito. Tanto è ve- Marino, che «la sussidiarietà ri- sa - il ministero dell’Università ha garanti-
ro che si sbilancia sul «nuovo fon- chiede che si dia ascolto alle no- to gli esami di Stato anche a distanza, con

I
do competenze: so che c’è una pro- stre proposte, che si riconosca il n piazza c’erano virtualmente migliaia la sola prova orale in modalità telemati-
posta emendativa per ampliarlo nostro ruolo, il nostro contributo di giovani, ovvero tutti i giovani che ca, «a poco più di un mese dall’inizio del-
non solo alle imprese ma ai datori di competenza per la rinascita de chiedono parità di trattamento per abi- le prime prove ancora non si hanno noti-
di lavoro in generale, e io», spiega, Paese. Ora», avverte Zambrano, litarsi alla professione. E c’erano anche zie certe né sulle modalità né sui contenu-
«sono favorevole e ho una buona «manca un progetto per ripartire parlamentari, che chiedevano al governo ti, lasciando nella confusione e nello
idea che lo possano utilizzare an- davvero. Dovrebbe essere imper- di colmare un vuoto che, a causa del coro- sconforto» tanti giovani. Al fianco degli
che i liberi professionisti». niato», appunto, «sui temi della navirus, tiene in ostaggio migliaia di lau- aspiranti avvocati anche la senatrice di
Si tratta di ipotesi. Comunque da semplificazione, del superamen- reati, impossibilitati ad accedere al mer- Forza Italia, Sandra Lonardo, che ha ade-
Catalfo una vera notizia arriva: po- to della burocrazia e dell’incapaci- cato del lavoro a causa degli stop imposti rito alla chiamata di LIGAvv per «sostene-
trebbe partire a breve «l’erogazio- tà di decidere che vede Stato ed en- dall’emergenza. La protesta è andata in re la battaglia dei praticanti contro la deci-
ne dell’indennizzo», ossia del bo- ti locali troppo spesso paralizzati scena a piazza Montecitorio, dove ieri c’e- sione del Governo di procedere alla corre-
nus, «visto che il decreto intermi- dai conflitti». E viene così presen- rano laureati e laureate e tanti studenti zione senza valutare altre possibilità». Lo-
nisteriale è stato firmato da me e tato il “Manifesto” con le dieci dei corsi di laurea cosiddetti professiona- nardo ha annunciato un disegno di legge
dal ministro dell’Economia e ora si idee. Tocca quindi ai presidenti «per una riforma strutturale di questo esa-
aspetta il via libera della Corte dei degli Ordini. La prima a parlare, me di cui si sente in maniera sempre più
conti». Sul “reddito di ultima con il proprio videomessaggio, è GLI ASPIRANTI AVVOCATI: forte l’esigenza. Chiedo al presidente
istanza” osserva che «il dl Rilan- la presidente del Cnf Maria Masi. «SE IL MINISTERO Conte ed al ministro Bonafede di autoriz-
cio ha previsto all’articolo 78 un al- «Ancora una volta siamo stati di- NON ACCOGLIERÀ LE NOSTRE zare il prosieguo degli esami, proceden-
largamento della platea a tutti colo- scriminati, noi avvocati e tutti i ISTANZE, IL PRIMO LUGLIO do solo con la prova orale da remoto, trala-
ro che hanno un contratto a tempo professionisti: quasi una scelta pu- TORNEREMO A MANIFESTARE». sciando gli scritti». La protesta potrebbe
determinato e sono iscritti nitiva», ricorda. E DAL M5S UN EMENDAMENTO proseguire ad oltranza: «Se il ministero
all’Inps». Eppure, come fa notare anche la Fe- PER SOSTENERLI non accoglierà le nostre istanze - ha di-
Il nodo dei finanziamenti a fondo derazione dei medici, che sostie- chiarato Riccardo Prisciano, di Libera e
perduto resta eccome. Lo ricorda ne l’evento “dall’esterno”, «noi giovane avvocatura -, il primo luglio tor-
Marina Calderone, presidente del siamo i garanti dei diritti costitu- lizzanti: aspiranti avvocati, psicologi, far- neremo in piazza». E qualcosa, comun-
Cup, Comitato unitario degli Ordi- zionali, da quello alla salute, alla macisti e Ctf, biologi e biotencologi, vete- que, sembra essersi mosso: proprio men-
ni e Collegi professionali che è sta- difesa in giudizio». Una ben stra- rinari e odontoiatri, chimici, assistenti so- tre era in corso la protesta, il deputato
to motore instancabile dell’inizia- na tendenza punitiva nonostante, ciali, ingegneri, architetti e tanti altri. Tut- M5s Luigi Iovino ha presentato un emen-
tiva di ieri, insieme con la Rete del- dice Umberto Ambrosoli, «i pro- ti a chiedere di abolire l’esame di Stato damento in accoglimento delle istanze
le professioni tecniche, coordina- fessionisti costituiscano un baga- per l’abilitazione all’esercizio delle pro- degli aspiranti avvocati.
ta dal presidente degli ingegneri glio di esperienza capace di incon- fessioni ordinistiche e «rendere le lauree «Ora serve avere coraggio e rendere tutte
Armando Zambrano. «Sarebbe trare bisogni della collettività: so- abilitanti, come già è stato fatto, negli scor- le lauree abilitanti sin da subito - ha sotto-
giusto che la assimilazione alle im- no spinti ad avanzare proposte si mesi, per medicina e chirurgia». lineato Enrico Gulluni, coordinatore na-
prese avvenga anche quando im- non per il loro potere, ma in nome L’esame di Stato è infatti fermo alle prove zionale dell’Unione degli universitari -
plica il riconoscimento di benefi- dell’interesse generale». Subito scritte, senza alcuna correzione né pro- cominciando a dare certezze a quanti an-
ci», fa notare Calderone. Che parla dopo, il live streaming sul canale spettiva immediata di sblocco. La richie- cora stanno aspettando chiarezza sulle
in un video registrato diversi gior- youtube “Professioni italiane” sta è semplice: «poter mettere in campo le modalità per l’esame che si dovrebbe te-
ni prima dell’evento, al quale non propone le immagini dei tanti me- competenze acquisite», sottolineando nere a luglio, dietro pagamento di centina-
interviene in diretta perché colpi- dici, ingegneri, professionisti di «l’inutilità» dell’esame, «che non aggiun- ia di euro, l’ennesimo insopportabile tri-
ta da un grave lutto. Lo annuncia il ogni Ordine, uccisi dalla crimina- ge niente di più a quello che tanti giovani buto in una situazione di piena crisi eco-
professor Ignazio Marino, della lità, a cominciare da suo padre, già acquisiscono con la Laurea». Specie nomica come quella che stiamo vivendo.
Fondazione studi Consulenti del Giorgio Ambrosoli. Tra le vittime, per gli avvocati, che dopo lunghi mesi di La petizione che abbiamo lanciato per
lavoro, che si offre con brillante avvocati e giornalisti hanno un tri- praticantato - almeno 18 mesi ed in assen- abolire gli esami di abilitazione ha supera-
esito quale conduttore della diret- ste primato. Come se il diritto alla za di qualsivoglia remunerazione - si tro- to di gran lunga le 35mila firme - ha con-
ta streaming, durata 2 ore e mezza, difesa e a essere informati fosse il vano esclusi da ogni provvedimento, «co- cluso -. L’ennesimo segnale che gli esami
assai più del previsto. Zambrano bersaglio preferito dai nemici del- me fossero “giovani” di serie B rispetto a di Stato sono un ingiusto blocco che dob-
rivolge a Calderone un saluto affet- la civiltà. tutti gli altri». biamo avere il coraggio di superare».

N on trattiamo i professionisti come pri-


vilegiati. Da sinistra a destra, il grido
sembra univoco: la penalizzazione deri-
le professioni” chiede al governo di impe-
gnarsi a sostegno al mondo produttivo.
«L’unica cosa - ha attaccato - che non sia-
te «per mettere in campo strumenti di so-
stegno diretto» e per «velocizzare l’eroga-
zione del sostegno al reddito di 600 euro».
neato. E mentre il Codacons annuncia ri-
corso al Tar del Lazio in favore di tutti i
professionisti iscritti alle Casse di Previ-
vante dal Dl Rilancio, che esclude i profes- mo riusciti a tagliare in Italia, mentre era Ma anche Nicola Fratoianni, leader di denza esclusi dall’intervento di sostegno
sionisti dall’accesso al contributo a fondo tutto fermo, è stata la burocrazia. Noi chie- Leu, anche lui intervenuto nel corso degli del governo, Silvia Vono, di Italia Viva, ri-
perduto, con un reddito d’emergenza infe- diamo che anche i professionisti siano tra “Stati generali”, si è schierato dalla parte spedisce al mittente le critiche. «Il decre-
riore a quello delle altre categorie produtti- i beneficiari dei contributi a fondo perdu- dei professionisti. «La cancellazione dei to liquidità è riuscito a dare quel filo di os-
ve, è iniqua. Così la politica si schiera con to». Per Andrea Mandelli, responsabile di minimi tariffari, lo dico con determinazio- sigeno che era necessario non solo per le
loro. A partire da Matteo Salvini, che chie- Forza Italia per rapporti con le professio- ne, è stato un errore enorme», ha sottoli- imprese ma anche per i professionisti, le
de la reintroduzione delle tariffe minime ni, «le politiche economiche del governo partite Iva, gli artigiani introducendo de-
per prestazioni garantite e professionali. hanno dimenticato un comparto che crea gli adempimenti fiscali snelli e delle misu-
«Dovrebbe essere una battaglia che acco- ricchezza, lavoro e che, in molti casi, è un L’APPELLO BIPARTIZAN: re di accesso al credito semplificate e par-
muna tutti - ha commentato -. C’è qualcu- punto di raccordo irrinunciabile tra citta- «NON ESCLUDIAMOLI ticolarmente vantaggiose - ha dichiarato
no invece ritiene che le professioni debba- dini e pubblica amministrazione». Un at- DAI CONTRIBUTI A FONDO -. Il provvedimento rappresenta, invece
no essere svilite, accantonate, non mi tro- teggiamento che potrebbe avere «conse- PERDUTO E RIPRISTINIAMO per tantissime imprese e per migliaia di
va d’accordo». Sulla stessa scia anche la guenze gravissime per la tenuta del nostro I MINIMI TARIFFARI. autonomi e professionisti una vera e pro-
leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, sistema economico». Mandelli ha chiesto LA BATTAGLIA DEVE VEDERCI pria forma di ancoraggio».
che intervenendo agli “Stati generali del- al governo di adoperarsi immediatamen- TUTTI DALLA STESSA PARTE» SI. MU.

Copie non in vendita


IL DUBBIO GIUSTIZIA 4

INTERVENTO
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

LUCA PONIZ
PRESIDENTE
DELL’ANM

LUCA PONIZ

«I
l linguaggio che usiamo parlando in
confidenza e intimità è un ‘trojan’. È
una spia autentica, degnissima di fe-
de. Via le maschere artificiali della decenza e
della convenienza, mette in mostra una so-
stanza», scriveva Gustavo Zagrebelski, com-
mentando, un anno fa, la pubblicazione delle
prime intercettazioni e di parti significative
dell’indagine di Perugia.
Un anno dopo, altri pezzi di dialoghi (quanto
selezionati, e con quale criterio, si vedrà) offro-
no elementi ulteriori dello stesso mondo, ma
con una “prospettiva” più ampia: un diffuso
sistema di relazioni, e ulterio-

L’Associazione magistrati
ri aspetti della stessa sostan-
za.
Una sostanza che oscilla
dall’illecito, al torbido, dall’i-
nopportuno all’avvilente, e

è pronta a rigenerarsi.
che interessa diversi, e diver-
samente gravi, piani: l’interfe-
renza esterna sul Csm; carrie-
rismo e correntismo, e rappor-

Ma ora la politica ci ascolti


to tra magistratura e autogo-
verno (e dunque condiziona-
mento interno del Consiglio);
sospetti di interferenza giuri-
sdizionale; rapporto tra politi-
ca e magistratura, nella sua
evidente reciprocità, ben ol- COMPITO NOSTRO vi. È doveroso ricordare che con largo antici- potere, più che delle correnti, dentro le corren-
tre i luoghi, e i momenti, in È RIDARE AI GRUPPI po rispetto all’esplosione dello scandalo rive- ti; una vera temporaneità delle funzioni diret-
cui essa è fisiologica, e assu- E ALL’ANM IL RUOLO lato dall’indagine di Perugia, l’Anm aveva sol- tive.
me anzi i contorni di una rela- ESSENZIALE ASSUNTO lecitato il legislatore ad intervenire sui tanti Molti altri i temi da affrontare: tra essi l’asset-
zione personale, e quelli di- NELL’ATTUAZIONE nodi che essa ha disvelato: sul rientro in ruolo to delle Procure, improntato dalla riforma del
DEL MODELLO
scutibili di un’ambizione per- DI GIURISDIZIONE. dei magistrati dopo aver ricoperto varie fun- 2006 ad una accentuata gerarchizzazione in-
sonale, evidentissima nel pro- PERÒ CI SI RICORDI zioni politiche, ponendo in modo chiaro il te- terna, e sottratto ad un penetrante controllo or-
tagonismo di taluno. ANCHE DELLE PROPOSTE ma della possibile compromissione dell’im- ganizzativo che invece il Csm esercita sugli uf-
Sarebbe naturalmente singo- DI RIFORMA CHE magine di imparzialità e di terzietà; sul rien- fici giudicanti.
lare affrontare oggi “il caso Pa- AVANZIAMO DA ANNI tro in ruolo dei Consiglieri del Consiglio Supe- È sorprendente dunque che oggi l’Anm sia de-
lamara” dal solo lato del suo riore della Magistratura, sollecitando la previ- stinataria di critiche di segno opposto: inerzia
ruolo, e delle sue condotte: e tuttavia appare sione di un termine più ampio prima che po- colpevole, se non corrività; o “interferenza in-
non meno singolare la pretesa – evidentemen- tessero richiedere qualsivoglia incarico diver- debita”, come se analizzare, discutere, propor-
te tutt’altro che disinteressata – di trarre dalla so da quello prima ricoperto (e siamo ancor og- re non costituisca la ragione stessa, e l’essen-
sua pur indubbia, enorme rilevanza una sorta gi in attesa di conoscere chi, e perché, abbia vo- za, dell’associazionismo giudiziario. Essen-
di paradigma dell’intera magistratura, e so- luto, all’opposto, cancellare del tutto il termi- ziale, però, affrontare – senza l’alibi delle iner-
prattutto del modo di essere della giurisdizio- ne, evidentemente nell’interesse di aspirazio- zie e delle responsabilità altrui - quello che la
ne, della sua imparzialità, e del suo rigore, in ni soggettive); aveva sollevato reiterati rilievi magistratura può e deve fare, da sé, senza at-
un tentativo di delegittimazione che muove sull’attuale legge elettorale per l’elezione del tendere la politica, ed anzi precedendola:
da giudizi sommari ed indistinti, e pretende Csm. muovere da una severa, schietta, profonda au-
di travolgere tutto, magistratura, Csm, associa- Eppure non una delle nostre proposte è stata tocritica, che riguarda il modo di concepire
zionismo giudiziario. accolta; come nessuna delle altre avanzate, l’associazionismo, il suo ruolo, e in esso le cor-
Un anno fa emerse con nettezza un tentativo con ancora maggiore completezza, nel giugno renti, la loro dirigenza, le relazioni improprie
di condizionamento del Csm nella scelta del del 2019, all’esplodere della crisi e alla esplici- per loro tramite coltivate.
Procuratore della Repubblica di Roma; la gra- ta presa d’atto che urgeva (ed urge oggi ancora Se è vero che (l’avvilente) competitività tra i
vità dei fatti portò ad una rivolta nella comuni- di più) una serie di riforme imposte dalle ra- magistrati, determinata da diffuse ambizioni
tà dei magistrati, ed a conseguenze senza pre- gioni della crisi stessa: un nuovo sistema elet- di carriera, ha trovato terreno fertile in rifor-
cedenti. Cinque consiglieri del Csm e il Procu- torale in grado di restituire ai magistrati una me ordinamentali da ripensare dalle fonda-
ratore Generale presso la Corte di Cassazione scelta reale e non condizionata dai gruppi menta, è non meno vero che essa ha intercetta-
dimessi, come richiesto con fermezza (l’Anm ha cercato, per le elezioni suppletive to le peggiori dinamiche di potere e i più dete-
dall’Anm. Ad oggi l’assunzione di responsabi- conseguenti alle dimissioni dei consiglieri, di riori costumi dentro le correnti: compito no-
lità ha riguardato solo i magistrati coinvolti, favorire questo percorso, sia pure nei limiti stro è riscrivere le regole dell’etica dentro i
mentre non ha riguardato minimamente il la- delle norme esistenti); una modifica radicale gruppi, restituendo a loro e all’Associazione,
to della politica. delle norme sull’ordinamento giudiziario, al che ne è l’alto denominatore comune, il ruolo
Quei fatti mostrarono subito l’urgenza di inter- fine di ridisciplinare la carriera, le sue tappe essenziale che ha avuto nell’attuazione del
venti, che infatti l’Anm ha posto immediata- (spesso trampolini di lancio per tappe ulterio- modello costituzionale di giurisdizione.
mente al centro del dibattito e della proposta, ri), e ridurre gli spazi di un’ampia discreziona- È in gioco la fiducia dei cittadini nei loro giudi-
rivolta alla politica, al Csm e naturalmente al- lità che, concessa dal 2006 al Csm, ha costitui- ci, e con essa il fondamento della nostra legitti-
la magistratura stessa, ed ai gruppi associati- to una formidabile occasione di esercizio di mazione.

Copie non in vendita


IL DUBBIO GIUSTIZIA 5
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

OGGI IN VIA ARENULA IL TAVOLO SULLA RIPRESA DELLE ATTIVITÀ GIUDIZIARIE

Verini: «La giustizia riparta: anche l’attività degli Uffici Giudiziari,


particolarmente colpiti dalle
conseguenze della pandemia e dalle

limitiamo il periodo feriale»


necessarie restrizioni», osserva il
responsabile Giustizia dem, Walter
Verini. Il deputato, inoltre, sottolinea
come sia necessario individuare le
soluzioni logistiche e tecniche più
GIULIA MERLO Di conseguenza, dunque, lasciare idonee per rimettere in moto la
inalterata la sospensione feriale macchina giudiziaria e processuale:
significherebbe rinviare il ripristino della «Siamo certi che con il confronto

I l problema della ripartenza


dell’attività degli uffici giudiziari
torna sul tavolo del ministero della
normalità a settembre. Su questo tema è
prevista per oggi una riunione in cui tutte
le componenti coinvolte - ministero,
diretto tra tutti i protagonisti potranno
venire proposte e soluzioni concrete e
condivise». Su questo fronte, il Pd ha
Giustizia e il Pd avanza una proposta: rappresentanti della maggioranza di dunque avanzato la proposta in merito
ragionare sulla possibilità di limitare il governo, avvocatura e magistratura - all’organizzazione dei prossimi mesi
più possibile il periodo feriale, ovvero la siederanno intorno a un tavolo per estivi: «Sarebbe importante, per
sospensione che normalmente riguarda provare a imprimere una svolta alla recuperare l’accumulo di procedimenti
tutto il mese di agosto dei termini ripresa delle udienze. «La ripresa di quasi non svolti in questo periodo, decidere
processuali. L’inizio della sospensione - tutte le attività del Paese, nel rispetto anche di limitare quest’anno il più
a causa dell’emergenza sanitaria - delle regole e delle prescrizioni per la possibile il periodo feriale», è la
coinciderebbe infatti con il 31 luglio, sicurezza e la salute di lavoratori e sollecitazione di Verini, che oggi verrà
data indicata come possibile fine della cittadini, è un fatto positivo. Un fatto che offerta come contribuito alla
Fase 2 e ritorno alla gestione ordinaria. può e deve riguardare, naturalmente, discussione.

L’ANNUNCIO
DEL PREMIER
E DI BONAFEDE
SIMONA MUSCO

P
er rilanciare il Paese è ne-
cessario riformare la Giu-
stizia civile. A ribadirlo è
il premier Giuseppe Conte, che ri-
spolvera la proposta di legge dele-
ga ferma in Commissione Giusti-
zia dal 3 marzo scorso. Una pro-
posta che però, dice al Dubbio An-
tonio De Notaristefani, presiden-
te dell’Unione nazionale camere
civili, non risolve problemi or-
mai atavici. «E a questo punto -

Conte rilancia la riforma


spiega - è meglio lasciare le cose
così come sono». All'apertura
dei lavori del digital talk “Italia
Riparte”, organizzato da EY, Con-
te parla di alcune delle riforme in

della Giustizia. Ma la legge


vista. E tra queste c’è anche quel-
la della Giustizia, anche e soprat-
tutto dopo la sveglia suonata
dall’Ue, che chiede maggiore effi-

delega scontenta i civilisti


cienza. «Resta centrale portare a
compimento una riforma della
giustizia penale e civile, e del co-
dice civile: è impensabile che, ri-
spetto ad esempio ad altri Paesi
come la Francia o la Germania
che hanno introdotto in anni re- imprimere un'accelerazione ad pare l'acquisizione del materiale DE NOTARISTEFANI, vile è che troppe cause finiscono
centi riforme significative, il no- alcune prassi e modelli organiz- probatorio alla fase della negozia- PRESIDENTE per concentrarsi sulle regole pro-
stro codice civile risalga al 1942 e zativi da applicare in futuro». Il ri- zione assistita», attraverso, an- DELL’UNIONE cessuali - aggiunge -. Se un giudi-
non si abbia ancora la forza, la vo- ferimento è allo smart-working, che, l’implementazione del pro- NAZIONALE CAMERE ce deve affrontare dieci questioni
lontà, la capacità di riformarlo in «come sintesi tra efficienza e be- cesso civile telematico. Propo- CIVILI: «NO A LEGGI di carattere formale prima di pas-
A COSTO ZERO:
modo organico», sottolinea Con- nessere dei lavoratori, al consoli- ste, in linea di principio, condivi- SERVONO INTERVENTI sare a decidere chi ha ragione e
te. I progetti di riforma sono già damento della digitalizzazione sibili. Ma di fatto si tratta dell’en- STRUTTURALI. chi ha torto i tempi si dilatano. È
all’esame del Parlamento, che do- del processo, anche di quello pe- nesima riforma a costo zero, che ALTRIMENTI MEGLIO uno spreco di risorse, in una situa-
vrà approvare la legge delega. La nale, pur nel rispetto dei diritti poco, secondo De Notaristefani, LASCIARE LE COSE zione in cui la risorsa giustizia
speranza è che ciò avvenga velo- fondamentali che lo governano, inciderebbe sulla soluzione del COME SONO» scarseggia». Bisogna eliminare i
cemente, per partire, poi, con i de- alle videochiamate in carcere co- problema. «La Giustizia civile è formalismi inutili e le «barbarie»
creti legislativi a stretto giro. E me integrazione ai colloqui». In- sicuramente di grande importan- corrono mezzi, risorse, assunzio- che rendono la Giustizia iniqua,
per farlo il premier si appella an- somma, una delle prime sfide del za per l’economia e per la vita dei ne e formazione del personale. «anche se ciò non dipende da Bo-
che alle opposizioni, richiaman- governo nell’era post-Covid sarà cittadini - spiega -, però purtrop- La legge delega nasce dal confron- nafede». Il processo civile preve-
dole tra le righe al buon senso. proprio quella della Giustizia, an- po di fatto finisce con l’essere re- to tra Bonafede, avvocati e magi- de, di fatto, una selezione per cen-
«Sono convinto - spiega - che tut- che per impedire, ha aggiunto il legata in un cono d’ombra, aven- strati, ma nonostante i notevoli so, che consente solo a chi ha le
te le forze di maggioranza, ma an- Guardasigilli, che la criminalità do poco impatto mediatico. Il fat- passi avanti i risultati sono «in- possibilità economiche di fare ap-
che le forze di opposizione po- organizzata si infili nelle sacche to che possa ottenersi una rivolu- soddisfacenti». La proposta, in- pello, con il raddoppio, in caso di
tranno condividere questi obietti- di povertà generate dalla crisi. zione, dal punto di vista dell’effi- fatti, ha introdotto maggiori for- sconfitta in primo grado, del con-
vi, che non hanno un colore poli- Il disegno di legge delega per la ri- cienza, attraverso interventi sul malismi, senza efficientare il pro- tributo unificato. «L’appello di-
tico». Dal canto suo, il ministro forma della Giustizia civile pro- rito è secondo me assolutamente cesso. Anzi, peggiorandolo. «Se venta così un privilegio per ric-
della Giustizia Alfonso Bonafede pone «una decisa semplificazio- irrealistico. Il problema della Giu- dovessi scegliere - aggiunge De chi», conclude De Notaristefani.
annuncia la volontà di un cam- ne del processo», attraverso la ri- stizia civile è, in primo luogo, un Notaristefani - allora direi: lascia- Insomma, la Giustizia deve cam-
bio di passo radicale. Ieri, dopo duzione dei riti e la loro semplifi- problema di mezzi e poi un pro- mo tutto com’è». Alcuni migliora- biare. Ma per farlo servono le ri-
aver partecipato in videoconfe- cazione. L’obiettivo è, inoltre, blema di organizzazione». Alcu- menti ci sono, come la soppres- sorse. «Spero che le somme mes-
renza al Consiglio dei ministri Ue «l'introduzione di strumenti di ni interventi sul rito sono indi- sione del filtro in appello, ma i for- se a disposizione dall’Ue - conclu-
della Giustizia, ha descritto la cri- istruzione stragiudiziale, affida- spensabili, aggiunge, ma serve an- malismi sono aumentati. «Uno de - vengano impiegate anche per
si Covid come «un'occasione per ta agli avvocati, diretta ad antici- che un intervento strutturale: oc- dei veri problemi del processo ci- questo».

Copie non in vendita


IL DUBBIO GIUSTIZIA 6

IL CASO
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

SAVERIO LODATO NEL LIBRO,


SCRITTO CON GALLUZZO E LA LICATA,
NON PARLA DELL’EX 007
COME “MENTE RAFFINATISSIMA”,
COME HA FATTO IN TV AD “ATLANTIDE”
MA DEL SUO IMPEGNO CONTRO LA MAFIA
DAMIANO ALIPRANDI

«C
hiesi a Giovanni Falcone
chi fossero le “menti intelli-
gentissime e raffinatissi-
me” che avevano guidato la mafia e a cui
lui aveva fatto riferimento dopo il fallito
attentato dell'Addaura. E lui me lo fece.
Il nome era quello del dottor Bruno Con-
trada». Questa è stata la famosa rivela-
zione del giornalista Saverio Lodato, in-
tervenuto su La7 nello speciale di Atlan-
tide, condotto da Andrea Purgatori, de-
dicato alla memoria del giudice ucciso a trada, alla fine degli anni 70 stava inda-
Capaci il 23 maggio 1992. gando da tempo sulla mafia siculo-ame-
Molti si sono chiesti del perché, dopo ricana e sulle famiglie Gambino, Spato-
trentun anni dal fatto, Lodato ha ricorda- la e Inzerillo. Indagando anche sul coin-
to che Falcone gli avrebbe riferito un so- volgimento di Michele Sindona con la
spetto, facendogli il nome di Bruno Con- mafia. A pagina 43 del libro “Falcone vi-
trada come mente dietro al fallito atten- ve” viene riportato anche un virgoletta-
tato dell’Addaura. Ma a questa doman- to giudice stesso nel quale parlava pro-
da Il Dubbio, in esclusiva, ne aggiunge prio del processo Spatola. «La mafia – si

Bruno Contrada,
ma dovuta al suo lavoro contro la mafia.
Si tratta di un encomio del 1982 rivolto
alla questura di Palermo. «Mi è gradito
esternarle i miei più vivi ringraziamenti

Falcone lo elogiava
per la intelligente e fattiva collaborazio-
ne della squadra mobile e della Crimi-
nalpol di Palermo delle indagini istrut-
torie relative al procedimento penale

e chi oggi lo scredita


contro Spatola Rosario ed altri, imputati
di associazione per delinquere finalizza-
ta al traffico di stupefacenti e di altri gra-
vi delitti». Poi Falcone sottolinea: «Mi

nel ’92 lo lodava


consenta di segnalare, in particolare, il
dottor Bruno Contrada, dirigente dalla
Criminalpol Sicilia, il dottor Ignazio
D’Antone, dirigente della squadra mobi-
le di Palermo, il vicequestore dottor Vit-
torio Vasquez, il commissario capo dot-
un'altra. C’è un libro dal titolo “Falcone legge -, vista attraverso il processo Spato- tor Guglielmo Incalza ed il maresciallo
vive”, pubblicato a giugno del 1992, la, mi apparve come un mondo enorme, Santi Donato, i quali, pur in mancanza
quindi dopo la strage di Capaci, scritto smisurato, inesplorato. Il processo tras- di strutture adeguate rispetto alla gravi-
da Luciano Galluzzo, Francesco La Lica- se impulso da un rapporto che era il ri- tà ed alle dimensioni del fenomeno ma-
ta e dallo stesso Saverio Lodato. Nel li- sultante di tre filoni investigativi: le in- fioso, hanno portato allo scrivente conti-
bro non si fa alcun cenno a questa confi- dagini di Bruno Contrada, ogreteria nua e ed incisiva assistenza, rivelando,
denza. Anzi, tutt’altro. A pagina 51 gli dell’alto commissariato, di Ferdinando altresì, nel compimento delle indagini
autori scrivono che l’azione giudiziaria Imposimato e di Giuliano Turone». delegate, ottime doti di capacità profes-
di Giovanni Falcone, che portò a una In sostanza Giovanni Falcone affianca il sionale».
sentenza dura del famoso processo Spa- lavoro dell’allora poliziotto Contrada a Sappiamo che Bruno Contrada verrà
tola, raccoglieva i risultati del lavoro al quello dei suoi due colleghi magistrati. condannato – secondo la Cedu ingiusta-
quale hanno partecipato gli uomini che E tutto questo viene riportato nel libro mente e infatti la Cassazione ha revoca-
poi si sarebbero rivelati fra i principali scritto da Galluzzo, La Licata e Lodato. to la condanna – per il reato di concorso
investigatori del fenomeno mafioso. Tra Quindi inevitabilmente c’è da porsi una esterno in associazione di stampo mafio-
di loro – si legge nel libro a firma anche domanda. Come mai nel libro non solo so commesso tra il 1979 e il 1988. Perio-
di Saverio Lodato– c’è «Bruno Contra- non traspare la confidenza che Falcone do nel quale Falcone gli aveva ricono-
da, il più esperto poliziotto palermita- avrebbe fatto a uno degli autori, Saverio sciuto di aver svolto un ottimo lavoro
no, che ebbe ruolo fondamentale nella ri- Lodato, ma addirittura un vero e proprio contro la mafia. Possibile che il giudice
cerca fruttuosa del perverso bandolo del elogio a Contrada da parte da quest’ulti- stritolato a Capaci non si fosse accorto
grande affaire del finto sequestro Sindo- mo? Ribadiamo che il libro “Falcone Vi- del suo presunto coinvolgimento con la
na. Anni di lavoro sotterraneo». NEL 1982 IL GIUDICE UCCISO ve” è uscito a giugno del 1992, subito do- mafia? A noi piace onorare la memoria
Un riconoscimento da parte degli auto- A CAPACI SCRISSE po la strage di via Capaci proprio per ri- del giudice e la sua indiscussa genialità.
ri, tra i quali Lodato stesso, al lavoro svol- UN ENCOMIO ALLA QUESTURA cordare il grandissimo sacrificio svolto Se avesse avuto un minimo sentore di
to da Contrada non solo per il processo DI PALERMO, CON PARTICOLARE dal giudice di Palermo contro la mafia. qualche collusione, Giovanni Falcone
Spatola, ma anche per la vicenda del fa- RIFERIMENTO ALL’ALLORA A tutto ciò va aggiunto un altro docu- avrebbe evitato quell’encomio e soprat-
moso finanziere Michele Sindona che CAPO DELLA CRIMINAPOL, mento che rafforza ulteriormente la sti- tutto non lo avrebbe ribadito come ripor-
poi morirà in carcere avvelenato con un PER LA COLLABORAZIONE ma che Giovanni Falcone avrebbe avuto tato nel virgolettato del libro di Galluz-
caffè al cianuro. D’altronde Bruno Con- NELLA LOTTA A COSA NOSTRA nei confronti di Bruno Contrada. Una sti- zo, La Licata e Lodato.

Copie non in vendita


IL DUBBIO 7

POLITICA
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

RENZI PRESENTA IL LIBRO: “LA MOSSA DEL CAVALLO” un pregiudizio morale in giudi-
zio penale è il capolavoro del po-

«RischioTangentopoli:
pulismo». In Purgatorio, invece,
ci finisce il suo ex partito, il Pd,
che Renzi cercò di «strappare
dalle grinfie dei giustizialisti,

Selapoliticaèdebole,
spiegando che un avviso di ga-
ranzia non può significare un
condanna» ma che oggi «ha dato
l’impressione di propendere per

subentranoimagistrati»
un ritorno all’approccio cultura-
le degli anni novanta», vale a di-
re quello “manettaro” che intro-
dotto da Tangentopoli. Tra gli
ignavi, invece, finisce il premier
Giuseppe Conte, che «auspica
GIULIA MERLO no Nobili. L’occasione è ghiotta: dall’eliminazione del contante L’EX PREMIER SUL SUO una sorta di terza via tra giustizia-
la presentazione del suo ultimo al piano per le infrastrutture “Ita- EX PARTITO: «PROVAI lismo e populismo» senza sce-
libro sulla ripartenza dell’Italia lia shock”, fino all’elezione di- A STRAPPARLO AL gliere. Tra le sue battaglie, Renzi

N
el patio del giardino all’i- dopo il coronavirus e il titolo, retta del premier «sindaco d’Ita- GIUSTIZIALISMO, OGGI ribadisce quella in favore della
SEMBRA PROPENDERE prescrizione, a cui aggiunge
taliana di Villa Borghese “La mossa del cavallo”, è il più lia» e alla modifica del Titolo V PER UN RITORNO
a Roma, Matteo Renzi si è azzeccato per descrivere la sua della Costituzione - meno scon- ALL’APPROCCIO quella per la riforma del sistema
presentato abbronzato e in for- tecnica politica preferita. Lo di- tato invece è il capitolo sulle sue CULTURALE DEGLI delle nomine al Csm e in difesa
ma, non ha potuto stringere ma- ce lui stesso: nel passato la sua paure. La prima: «Il rischio di ANNI NOVANTA» della privacy, oltre che quella
ni ha ha ritrovato il ruolo che più mossa del cavallo, quella che ha una nuova Tangentopoli, per- della responsabilità civile dei
lo appaga: il conferenziere. In sparigliato le carte in tavola chè quando la politica è debole e lista dei “cattivi” di oggi elenca magistrati. Ecco pronto un mani-
prima fila, con le sedie ben di- creando nuovi equilibri, è stata la magistratura, divisa, fa sup- Piercamillo Davigo («La frase festo, tutto opposto a quello
stanziate e la mascherina, c’era la «forzatura che ha fatto nascere plenza». Nel libro, Renzi dedica sul fatto che l’errore è l’abitudi- dell’attuale ministro Alfonso Bo-
il gotha di Italia Viva: Maria Ele- questo governo»; domani, la un intero capitolo alla giustizia e ne ad aspettare le sentenze è una nafede (citato nel libro come
na Boschi e la ministra Teresa mossa sarà «rilanciare il Paese, ricorda la stagione del 1993, bestialità giuridica) e i 5 Stelle, «guardasigilli della cultura giu-
Bellanova, poco dietro Ettore Ro- mettendo mano alle regole del quando «erano gli anni degli ap- che paragona alla Lega nel loro stizialista»). Chissà che il prossi-
sato con Francesco Bonifazi, e gioco». L’elenco delle riforme plausi ai magistrati e degli insul- populistico afflato giustiziali- mo “colpo del cavallo” di Renzi
poi ancora Sandro Gozi e Lucia- date come necessarie è noto - ti alla prima repubblica». Nella sta, perchè «la trasformazione di non riguardi proprio lui.

PAOLO DELGADO
ZINGARETTI E FRANCESCHINI
SEMPRE PIÙ DISTANTI
C
onte non ha detto niente.
Ha sciorinato la solita li-

Effetto Conte: Pd diviso,


sta di mirabolanti promes-
se. Vive nel paese delle meravi-
glie. Tutto vero e tutto finto. Se si
guarda all'elenco minuzioso e
concreto di provvedimenti an-

Cav e Renzi ricongiunti


nunciati le critiche sono fonda-
te. Se però si guarda all'indirizzo
politico e alla manovra in corso
non potrebbero essere più fuori
luogo.
Ricostruire la girandola di appel-
li degli ultimi giorni aiuta a fare FORZA ITALIA delle tasse per le aziende ci sarà
chiarezza. Lunedì pomeriggio, E ITALIA VIVA di certo. La somma è un progetto
dai giardini del Colle, il capo del- PENSANO politico di tutto rispetto. Fi, in
lo Stato rivolge agli italiani il suo ALLA FORMAZIONE questo disegno, slitta verso una
discorso più accorato e incisivo DI UN UNICO sorta di appoggio esterno ma-
dall'inizio della crisi. Dietro alla PARTITO LIBERAL scherato, disinnescando così la
retorica dell'unità morale sono DEMOCRATICO mina rappresentata dall'ala dura
evidenti i segnali di massima pre- MA UN PROGETTO dei 5S. Per Renzi e per il partito
occupazione e l'invito a una com- DEL GENERE azzurro i vantaggi sono evidenti:
pattezza che non si limiti a una fu- HA BISOGNO DI TEMPO la formazione di un partito libe-
tile cabina di regia tra maggioran- ral-popolare comune richiede
za e opposizione ma coinvolga serve un drastico cambio di pas- tempo e la marcia di Berlusconi
soprattutto le forze sociali e le lo- so. Una svolta, contro la quale verso il nuovo ruolo di capofila
ro sponde politiche. Mattarella Conte non avrebbero obiezioni della "destra migliore" deve esse-
chiarisce però che non intende af- di sorta. I 5S invece sì: chiunque re sacralizzato da un passaggio
fatto alludere a un governo di uni- frequenti un po' il Palazzo sa be- concreto non al governo ma pro-
tà nazionale ma a un cambio di ne quanto il Movimento sia con- prio nel ruolo eminente dell'op-
passo nei rapporti non solo tra siderato oggi una palla al piede, o positore responsabile. L'indica-
maggioranza e opposizione. più precisamente un handicap, sottolineando per tre volte, caso- Presidente. Ma sin qui potrebbe zione comunque del prossimo ca-
Il Pd, partito fulcro dell'attuale da buona parte dei soci di mag- mai il concetto non fosse chiaro, trattarsi del solito atto dovuto, pa- po dello Stato siglerà l'avvenuta
maggioranza, non può che ap- gioranza. che non allude neppure alla lon- role destinate a restare tali. E' pos- trasformazione.
plaudire ma qualcuno, nello spe- Il giorno dopo la destra mette in tanissima a un governo di unità sibile che sia così ma nel prose- Per quella parte del Pd che vive
cifico Zingaretti, si spella le ma- scena una manifestazione-spet- nazionale. In concreto, invoca guo della conferenza stampa il con crescente insofferenza l'im-
ni. Qualcun altro, ad esempio il tacolo piuttosto sgangherata ma un tavolo comune a cui dovreb- premier apre veri e propri varchi paccio dei 5S più radicali e l'ec-
capo delegazione al governo il cui senso è chiaro. Respingere be sedere il meglio del Paese per all'indirizzo strategico di cui Ber- cessiva centralità di Conte lo spo-
Franceschini, si limita all'ap- al mittente gli inviti del Colle, mettere a punto un piano di rilan- lusconi, come Renzi all'interno stamento del baricentro della
plauso di ordinanza. Per il secon- nella speranza di cavalcare in au- cio economico. Non usa la defini- della maggioranza è alfiere. Pos- maggioranza è un evento comun-
do difendere il rapporto con i 5S tunno la protesta sociale che zione "Stati generali", come farà sibilista addirittura sul Ponte di que positivo e che potrebbe persi-
è l'alfa e l'omega degli imperativi esploderà senza dubbio ma che, nel pomeriggio il premier, ma de- Messina. Pronto a recedere dalla no, alla lunga, "sterilizzare" Ren-
politici. Per il primo, in tutta evi- ove il governo non si dimostras- finizione a parte l'idea è la stessa. revoca per Atlantia purché il zi, sia privandolo dei cavalli di
denza no. A chiarire le cose ci se capace di cavalcare la tigre del- Il primo a congratularsi con il Ca- prezzo pagato sia soddisfacente. battaglia sia annegandolo nell'al-
pensa, tempo 48 ore, Goffredo la crisi, diventerebbe deflagran- valiere, esaltandone lo spirito re- Vicino al semaforo verde per il leanza con Fi.
Bettini che di questo governo è ar- te. Solo che poche ore dopo Ber- pubblicano, è Zingaretti. Mes, purché le condizioni siano, Non è detto che la manovra, già
tefice numero uno a pari merito lusconi si smarca in forme platea- Conte, in conferenza stampa ri- come Conte è sicuro che siano, impostata con il dl Rilancio, rie-
con Renzi. Sintetico e tassativo li, con una lettera al Corriere del- prende quasi alla lettera la propo- vantaggiose. Severo a parole con sca. La posta in gioco è una ridefi-
elogia Conte per il lavoro si qui la Sera in cui offre la leale colla- sta di Arcore e raccoglie senza far- Bonomi e Confindustria ma assi- nizione profonda e forse radicale
svolto ma specifica che adesso borazione del partito azzurro, sene sfuggire nulla l'appello del curando in partenza che il taglio del dna del governo.

Copie non in vendita


IL DUBBIO POLITICA 8

LE INTERVISTE
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

MASSIMO GARAVAGLIA
LEGA
ROCCO VAZZANA

«S
iamo nel campo
delle chiacchiere
al momento». Mas-
simo Garavaglia, vice ministro
leghista all’Economia all’epo-
ca del Conte 1 è convinto che il
“Piano Rinascita” annunciato
dal capo del governo non vada
oltre gli slogan.
Onorevole, il premier ha cita-
to Mattarella, invitando tutte
le forze politiche all'unità na-
zionale. Chiacchiere anche
quelle?
L'unità si fa in due. E Conte è il
personaggio politicamente più
divisivo degli ultimi anni, è l'o-
stacolo all'unità nazionale di
cui parla.
Sta dicendo che se cambiasse
il presidente del Consiglio la
Lega farebbe la sua parte?

«Unità nazionale per uscire


Questo non saprei, analizzo so-
lo l'esistente. So solo che con
Conte l'unità è impossibile,
qualunque parola esca dalla
sua bocca si trasforma in un mo-

dalla crisi? Impossibile


tivo in più per litigare.
Cosa ha detto di tanto irritante
in conferenza stampa?
La conferenza stampa l'ho

finché Conte sarà al governo»


ascoltata solo a sprazzi, in gene-
re non resisto più di dieci se-
condi a sentirlo.
Provo a farle una sintesi, par-
tendo dalla mano tesa alle op-
posizioni per le riforme...
Ripeto, le chiacchiere non mi «CHI OGGI ATTACCA anche questa? il governo? ma avrei voluto vedere molti al-
interessano, e nei fatti non c'è LA LOMBARDIA Come nel caso della giustizia, Il problema è sempre quello: tri al posto di Fontana. È un evi-
nessuna apertura all'opposizio- DOVREBBE una riforma del fisco fatta da non puoi essere divisivo e poi dente attacco politico.
ne. E non da ieri, ma da mesi: ASCOLTARE LE un governo minoritario nel Pae- chiedere collaborazione. Nel Un'ultima domanda su ciò che
sul “decreto rilancio”, per fare PAROLE DI se è irricevibile. Oltretutto par- momento in cui un governo sta accadendo a Roma con Ca-
un esempio, non c'è stato alcun MATTARELLA. NON liamo di un esecutivo che vede prende posizioni politiche con- sapound: è giusto sgomberare
coinvolgimento dei partiti PUOI ESSERE DIVISIVO nelle partite Iva dei nemici. Per tro una parte di Paese sbaglia, la sede occupata dall'organiz-
esterni alla maggioranza. E POI INVOCARE LA riformare il fisco bisogna tener chi governo lo fa nell'interesse zazione di estrema destra?
Cosa dovrebbe fare Conte per COLLABORAZIONE conto di chi ha subito i maggio- comune, non di una parte. Potrebbe essere giusto quando
farvi cambiare opinione? DELLE OPPOSIZIONI» ri danni della crisi: autonomi e Crede che Fontana non abbia non ci sarà più nemmeno un si-
Abbiamo presentato una pro- imprese. Solo andando incon- commesso alcun errore nella to occupato in tutto Paese. Se
posta che consente di liquidare tro a queste categorie si opere- gestione dell'emergenza? non si usa la stessa misura con
tutti i rimborsi Iva delle azien- difica del codice degli appalti. rebbe in maniera sensata. Chi fa sbaglia sempre, tutti pos- tutte le organizzazioni signifi-
de: se ci dice di sì, ci siamo. Ab- Non abbiamo mai visto nulla. Il ministro Provenzano stareb- sono commettere degli errori, ca che si fanno scelte politiche.
biamo proposto di introdurre Velocizzare i tempi dei proces- be lavorando a un piano per
davvero il credito d'imposta si potrebbe servire ad attrarre una fiscalità privilegiata per il
per il 110 per cento dell'ecobo- investimenti? Sud. Proposta giusta?
nus: se ci dice di sì, ci siamo. Vo- Per fare queste cose servirebbe Tutto quello che può servire ad MINACCE A RAGGI VIA SOCIAL
gliamo offrire un sostegno al un ministro della Giustizia di- aiutare l'impresa al Cen-
settore dell'auto, consentendo
di vendere veicoli non necessa-
verso. Dopo quello che è acca-
duto sul caso Palamara questo
tro-Sud è ben visto. Bisognereb-
be però abbandonare i sussidi e Sede Casapound,
firmato il decreto
riamente elettrici, che servono governo non potrà mai propor- passare al credito di imposta.
solo ai ricchi per giocare a fare re alcuna riforma della giusti- Eliminiamo il reddito di cittadi-
gli snob, ma anche normali au- zia, uno stimolo del genere po- nanza e diamo credito d'impo-
to non inquinanti: se ci dice di
sì, ci siamo. Vogliamo aiutare
gli autonomi e le partite Iva: se
trebbe arrivare solo dal Parla-
mento.
Lo stesso Conte ha parlato di
sta.
Conte dovrebbe praticamente
sconfessare sé stesso?
di sequestro ma
ci dice di sì, vuol dire che ci sia-
mo.
La ripartenza immaginata dal
progetti di riforma già incardi-
nati presso le Commissioni
competenti, invitando tutte le
Esattamente
Ci sono tutti i presupposti per-
ché l'invito di Mattarella alla
notifica congelata
premier si baserà su semplifi- forze politiche a collaborare collaborazione resti lettera
cazione, sburocratizzazione e per trasformali in leggi. Non è morta... ROCCO VAZZANA in via Napoleone III, a due passi
investimenti pubblici. Nean- un segnale distensivo? No, l'invito di Mattarella è rivol- dalla Stazione Termini. In matt-
che su questo è possibile apri- Nel 1919 Giolitti a Dronero, in to a tutti e io lo leggo molto posi- nata la notizia si diffonde su
re un confronto?
Perfetto, basta una radicale mo-
difica del codice degli appalti e
provincia di Cuneo, tenne un
gran bel discorso in cui parlava
dei problemi italiani: debito
tivamente. Come leggo positi-
vamento l'invito a non usare il
Covid come una clava. Questo
I l decreto di sequestro pre-
ventivo c’è ma per il momen-
to resta congelato. La procura
tutte le pagine online dei quoti-
diani, dopo un lancio d’agen-
zia che annuncia l’avvio delle
del reato d'abuso d'ufficio. pubblico, burocrazia, corruzio- dovrebbe essere un monito a di Roma ha ottenuto dal gip la «procedure per la notifica del
Sembra che abbia intenzione ne, tempi della giustizia. È pas- chi sta speculando contro la firma per mettere i sigilli alla provvedimento», a conclusio-
di farlo. sato più di un secolo e siamo an- Lombardia e il popolo lombar- sede di Casapound, organizza- ne di una indagine condotta
Peccato che l'aveva già annun- cora lì. do. zione di estrema destra che da dalla Digos della Questura di
ciato a dicembre del 2019, pren- Tra le riforme annunciate, an- Quanto pesa il “caso lombar- sedici anni occupa uno stabile Roma per occupazione abusi-
dendosi anche in carico la mo- che quella del fisco. Infattibile do” sulla distanza tra la Lega e

Copie non in vendita


IL DUBBIO POLITICA 9
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

MARIA STELLA GELMINI trodestra in tutta Italia per dimo-


FORZA ITALIA strare la nostra vicinanza al popo-
lo dei dimenticati della crisi eco-
nomica scatenata dal Covid. A Ro-
ma c’è stata la manifestazione più
GIULIA MERLO partecipata: voglio però sia chia-
ro che Forza Italia non ha inviato
una sola circolare per invitare i

«F
orza Italia è pronta ad propri militanti a partecipare, e
aiutare nell’interesse anzi li abbiamo dissuasi. Infatti
dell’Italia, ma Conte nelle altre 69 piazze tutto si è svol-
la smetta con le filastrocche», è la to regolarmente. Dobbiamo capi-
posizione di Maria Stella Gelmi- re che tanti italiani sono esaspera-
ni, capogruppo azzurra alla Came- ti dopo mesi di lockdown, troppi
ra, che ribadisce le parole usate non hanno avuto né soldi né rispo-
da Berlusconi: «Serve un clima di ste. Per tanti le nostre manifesta-
concordia per risollevarci tutti in- zioni sono state occasione per
sieme». esplicitare il loro disagio nei con-

C
onte ha teso la mano alle fronti del governo. Noi non caval-
opposizioni per concerta- chiamo la rabbia, ma segnaliamo
re la fase 2. Fi è pronta a in modo chiaro il pericolo di una
prenderla? vera e propria rivolta sociale.
Forza Italia da mesi è pronta a col- Forza Italia sembra rimarcare
laborare in modo costruttivo non sempre, stilisticamente e sostan-
con il governo né per far da stam- zialmente, un approccio molto
pella a Conte, ma per il bene del diverso rispetto a Lega e Fratelli
Paese. Questo esecutivo, a mag- d’Italia. Esiste ancora un polo
gior ragione in queste settimane unito di centrodestra?
di emergenza, ha dimostrato tutta Il centrodestra è un’area politica
la sua inconsistenza. Il premier,

«Siamo pronti a collaborare


dopo due anni a Palazzo Chigi,
l’altro ieri ha lanciato un program-
ma di legislatura, chiedendo la
compartecipazione delle opposi-
zioni. Bene, ma basta con le fila-

Ma per il bene del Paese,


strocche. Alle parole, questa vol-
ta, devono seguire i fatti, e li vedre-
mo già dai prossimi provvedi-
menti.

non per aiutare il governo»


Su quali provvedimenti per la fa-
se 2 Forza Italia ritiene di volere
incidere, se ci saranno le condi-
zioni?
Sui decreti “Cura Italia” e liquidi-
tà l’esecutivo non ci ha fatto tocca-
re palla, con il risultato finale che «ALLE MANI TESE lo stesso tempo, e per questo ho aiutato in modo intelligente il no- forte e unita, governiamo la mag-
i lavoratori sono ancora senza cas- CONTE FACCIA presentato la proposta di legge stro Paese nei tavoli europei; Sal- gioranza delle Regioni italiane,
sa integrazione e le imprese aspet- SEGUIRE I FATTI E IL “Semplifica Italia”, va azzerata la vini, Meloni e Tajani hanno in- siamo ampiamente in testa in tut-
tano i prestiti dalle banche. Ades- CENTRODESTRA AVRÀ burocrazia: stop ai lacci e ai lac- contrato più di una volta il pre- ti i sondaggi, e siamo pronti a tor-
so c’è il decreto rilancio, un prov- UN ATTEGGIAMENTO ciuoli che bloccano lavoro e inve- mier Conte a Palazzo Chigi. Ab- nare alla guida del Paese. Ma non
vedimento da 55 miliardi. Invece COSTRUTTIVO. SIAMO stimenti. biamo avanzato diverse propo- siamo un partito unico, siamo
di disperdere queste risorse in UN’AREA POLITICA Il polo di centrodestra risponde- ste, ma il governo non ha colto una coalizione, e dunque ogni
mille rivoli si deve avere il corag- UNITA, MA OGNUNO rà in modo univoco all’offerta op- questa opportunità ed ha preferi- componente ha la sua identità, le
gio di investire sulle imprese, le CON LA PROPRIA pure ogni partito del tridente fa- to agire in solitudine. Noi abbia- sue specificità, il suo stile politi-
uniche realtà che possono creare IDENTITÀ» rà per sé? mo la testa dura, e continueremo co e comunicativo. Ma tra di noi
sviluppo e occupazione. Servono Il centrodestra in queste settima- a lavorare per l’Italia e per gli ita- non ci sono problemi e da anni la-
subito risorse a fondo perduto, in ne ha dimostrato concretamente liani. Certo, si dialoga in due, se voriamo benissimo insieme. An-
misura ben maggiore di quelle at- lancio, per dare un immediato di avere un atteggiamento costrut- uno fa il sordo diventa complica- date a vedere la maggioranza che
tualmente previste nel decreto ri- shock positivo all’economia. Al- tivo. Il presidente Berlusconi ha to. sostiene il Conte Bis… lì sì che
Anche il presidente Mattarella non esiste alcun comun sentire ol-
ha chiamato la politica al ritorno tre al bisogno di tenersi strette le
ad una “comunità di destino”. È poltrone.
possibile, nella situazione attua- Forza Italia è ancora pronta a fa-
le? re il polo liberale del centrode-
va e associazione a delinquere «Se qualcuno ha intenzione di Dovrebbe essere la naturale evolu- stra o è immaginabile che trovi al-
finalizzata all’istigazione all’o- fare questo sgombero vedre- zione dopo la riapertura delle atti- tre collocazioni rispetto al gover-
dio razziale. Davanti alla sede mo cosa succede quel gior- vità economiche e del Paese. Le no, magari valutando provvedi-
di Casapound arrivano giorna- no», dice il vice presidente di forze politiche di maggioranza e mento per provvedimento?
listi e agenti della Digos, ma Casapound, Simone Di Stefa- opposizione dovrebbero sedersi Forza Italia è saldamente e con-
non la notifica. Gli agenti stan- no, durante conferenza stam- attorno a un tavolo e stabilire le vintamente nel centrodestra, coa-
no verificando le modalità di pa improvvisata sotto alla se- priorità e gli interventi più impor- lizione inventata dal Presidente
consegna del decreto insieme de del movimento. Per i fasci- tanti da mettere in atto. Come ha Berlusconi, e non ha alcuna inten-
ai responsabili dell’organizza- sti del terzo millennio si tratta detto il Presidente Berlusconi ser- zione di esplorare nuove geome-
zione, ci viene riferito dalla solo di un attacco a un simbolo virebbe un “clima di concordia, trie. Noi lavoriamo, lo facciamo
Procura. In ballo non c’è solo lo d’aggregazione, organizzato per risollevarci tutti insieme”. da 26 anni a questa parte, nell’e-
sgombero delle famiglie che da magistratura politicizzata e Forza Italia c’è, vedremo come in- sclusivo interesse del Paese.
occupano lo stabile in piena dall’amministrazione capitoli- terpreteranno questa fase le altre Quando in Parlamento ci sono
emergenza Covid, ma anche COMPLICATO na. Virginia Raggi, infatti, esul- forze politiche. Ma anche la scel- provvedimenti utili per gli italia-
una questione di ordine pubbli- SGOMBERARE DELLE ta insieme a tutto il M5S per la ta del governo di sentire le parti ni - a prescindere dalla nostra mo-
co. Si temono probabilmente FAMIGLIE IN PIENA notizia del sequestro, attiran- sociali e non il Parlamento sul Re- mentanea collocazione in maggio-
possibili disordini nella Capita- EMERGENZA COVID, dosi alcune pesanti minacce covery plan mi pare singolare. ranza o all’opposizione - noi li mi-
le a pochi giorni dalla manife- MA C’È ANCHE UNA via social da cui Casapound si Nello stesso giorno, il 2 giugno, il glioriamo e li sostentiamo. Quan-
stazione del 6 giugno, quando
QUESTIONE DI ORDINE dissocia, non essendosi «mai
PUBBLICO A POCHI centrodestra è sceso in piazza. do pensiamo si stia facendo un
al Circo Massimo arriveranno GIORNI DALLA associata». Resta da capire Che impressione le ha fatto quel danno all’Italia cerchiamo di far
ultras e gruppi di estrema de- MANIFESTAZIONE DI perché, viste le contingenze, il corteo? correggere il tiro. Questa la sem-
stra a manifestare contro il go- ULTRAS E GRUPPI DI sequestro sia stato annuncia- Il 2 giugno non c’è stato un corteo, plice e oggettiva realtà. I retrosce-
verno. ESTREMA DESTRA to. ci sono state oltre 70 manifestazio- na li lasciamo a chi preferisce gio-
ni simboliche organizzate dal cen- care con la fantasia.

Copie non in vendita


IL DUBBIO 10

ESTERI
VENERDÌ 5 GIUGNO2020 UNIVERSITÀ DI HONG KONG
GLI STUDENTI ALLESTISCONO
IL MEMORIALE PER I MORTI
NELLA REPRESSIONE
DI TIANANMEN DEL 1989
KIN CHEUNG
IN BASSO NORILSK, 2900 CHILOMETRI
A NORD-EST DI MOSCA
20.000 TONNELLATE DI GASOLIO
SONO FUORIUSCITE
DA UN IMPIANTO DI STOCCAGGIO
DI CENTRALI ELETTRICHE

AL VIA LA LEGGE CHE PUNISCE CHI IRRIDE L’INNO CINESE

Hong Kong ricorda


piazza Tiennamen
Pechino vieta i cortei
ALESSANDRO FIORONI NONOSTANTE sentanza rispettando le regole
LE AUTORITÀ FILO di allontanamento sociale.
PECHINO ABBIANO Ci si può radunare infatti in mas-

U
n anniversario blindato PROIBITO OGNI simo 8 persone, ma fonti di poli-
e qualsiasi commemora- INIZIATIVA PUBBLICA zia avevano fatto già sapere che
zione proibita ad Hong MIGLIAIA DI PERSONE neanche questa modalità sareb-
Kong. L’ex colonia britannica HANNO TENTATO, be stata tollerata.
non ha potuto così celebrare il ri- INVANO, La notte precedente però altre
cordo del 4 giugno 1989 quando DI RAGGIUNGERE veglie con piccoli lumi di cande-
a piazza Tienanmen, a Pechino, VICTORIA PARK la sono nate spontaneamente
si consumò nel sangue la ribel- in altre parti di Hong Kong co-
lione studentesca al partito co- me nel caso del distretto di
munista cinese. I manifestanti, Kong è fortissima. Il timore che Mong Kok mentre alcuni attivi- no nazionale cinese, la Marcia chino.
oltre un milione, occuparono lo le commemorazioni si potesse- sti per la democrazia hanno ce- dei Volontari. «Uno Stato assassino puzza per
snodo nevralgico della capitale ro trasformare in manifestazio- lebrato l'anniversario fuori da Inoltre viene richiesto che agli sempre. Non perdoniamo al
per sei settimane. ni anti Pechino ha bloccato sul una prigione. studenti venga insegnato a me- mondo quello che il partito co-
La notte del 3 giugno i carri ar- nascere qualsiasi tentativo. Il timore è quello che d’ora in moria il canto e la sua storia. munista cinese ha fatto 31 anni
mati e le truppe dell’esercito Nonostante ciò in migliaia i cit- poi qualsiasi manifestazione in L’approvazione è arrivata non fa» il grido prima di essere zitti-
aprirono il fuoco, uccidendo e tadini hanno tentato di raggiun- ricordo del massacro di Tien- senza qualche protesta all’inter- ti.
ferendo persone disarmate. Si gere Victoria Park dove solita- ment sarà proibita, si tratta infat- no dell’aula, due deputati In realtà negli ultimi anni, l'in-
parla di almeno 10mila morti mente si tiene una veglia, il luo- ti di una data segnata fortemen- dell’opposizione, Eddie Chu e no cinese è stato spesso fischia-
anche se le autorità non hanno go è stato però sigillato da circa te dal sentimento anticinese Ray Chan Police, hanno gettato to prima delle partite della squa-
mai fornito una cifra ufficiale. 3mila agenti di polizia che han- che Pechino non fa nulla per af- tra i banchi dell’Assemblea legi- dra di calcio dell’isola e di altre
Quest’anno qualsiasi ricordo no eretto alte recinzioni per fer- fievolire. slativa un liquido maleodoran- manifestazioni sportive.
pubblico è stato proibito, uffi- mare anche la più piccola dimo- Ieri infatti nel Parlamento di te che ha provocato l’intervento Molti spettatori cantano invece
cialmente si tratta di misure an- strazione. Hong Kong è stata approvata la della polizia e vigili del fuoco. il motivo “Glory a Hong Kong”,
ticoronavirus ma a nessuno L'Alleanza di Hong Kong, che legge, con 41 voti a favore, che Prima di essere portati via di pe- che è diventato un grido di batta-
sfugge il fatto che l’anniversario organizza le iniziative celebrati- prevede sanzioni carcerarie e so i due hanno gridato di voler glia per gli attivisti democratici
cade proprio nel momento in ve aveva annunciato di voler in- multe salate per chiunque mo- protestare contro la «repressio- in ogni manifestazione di stra-
cui la pressione cinese su Hong viare piccoli gruppi di rappre- stri mancanza di rispetto all’'in- ne omicida» messa in atto da Pe- da.

VENTIMILA TONNELLATE DI GASOLIO IN UN FIUME: PUTIN DICHIARA LO STATO D’EMERGENZA

Collassa una cisterna di carburante perdendo in acqua migliaia di


tonnellate di gasolio.
Un incidente più grave di que-

catastrofe ambientale in Siberia


sto di Norilsk nella Russia mo-
derna si è verificato solo nel
1994 nella regione di Komi, do-
ve la fuoriuscita di greggio pro-
seguì per mesi.
VALERIO SOFIA ILSITODELLACOMPAGNIA momento sarebbe stata contami- la centrale. Per altro la regione artica siberia-
NTEK SI TROVA nata un'area di 350 chilometri Secondo un rappresentante rus- na è molto fragile dal punto di vi-
NELLA CITTÀ DI NORILSK quadrati. All’inizio l’azienda so del WWF l’incidente ha river- sta ambientale, l’area è fatta di

U n disastro ambientale in Si-


beria minaccia l’Artico e il
presidente Vladimir Putin ha di-
ALL’INTERNO
DEL CIRCOLO POLARE
ARTICO. LA CHIAZZA
avrebbe cercato di nascondere
l'accaduto tanto che lo stesso
presidente Putin la ha fortemen-
sato gasolio per un volume supe-
riore al già drammatico inciden-
te avvenuto nel 2007 nello stret-
permafrost che si sta scioglien-
do a causa del clima che si surri-
scalda, e gli interventi di soccor-
chiarato lo stato di emergenza. SI ESTENDE PER 350 KM te criticata e già si è provveduto to di Kerch, nel Mar Nero, quan- so sono comunque resi compli-
Il sito di Norilsk infatti si trova QUADRATI al fermo di un responsabile del- do una nave cisterna affondò cati dalle condizioni ambienta-
all'interno del Circolo polare ar- li, oltre che dal ritardo accumu-
tico. lato.
Negli impianti della Ntek - una Una volta resosi conto della gra-
società controllata dalla Noril- vità del disastro, il presidente
sk Nickel, un gigante della lavo- Putin ha deciso di scendere in
razione dei metalli - è collassata campo in prima persona.
una cisterna di carburante che ri- Lo stesso governatore della re-
fornisce una centrale elettrica gione, Alexander Uss, ha chia-
della zona e da qui è avvenuta la mato Putin per avvertirlo confi-
fuoriuscita di una massiccia dando di essere venuto a cono-
quantità di combustibile diesel scenza dell'accaduto solo da no-
e lubrificanti che dalla cisterna tizie apparse sui social media.
si è riversata nel fiume Ambar- È allora intervenuto Putin, che
naya che confluisce nel lago Pja- ha pesantemente rimproverato
sino, a sua volta all'origine di un i vertici aziendali. Il ministro
fiume omonimo che attraversa delle Emergenze, Evgeny Zini-
la penisola di Taimyr, una regio- chev, è stato inviato sul luogo
ne strategica. dell'incidente mentre Putin ha
L’episodio risale alla scorsa set- ordinato l'apertura di un'inchie-
timana, il 29 maggio, e la perdita sta ed è già stato messo agli arre-
risulta di oltre 20 mila tonnella- sti provvisori un responsabile
te, così che secondo i media al della centrale elettrica.

Copie non in vendita


IL DUBBIO ESTERI 11

USA
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

PARLA L’EX PRESIDENTE

Jimmy Carter:
«Il razzismo mina
la democrazia»
DEREK CHAUVIN ACCUSATO L e ingiustizie razziali «minano» la
democrazia Usa. Lo sottolinea in una
DI OMICIDIO VOLONTARIO nota l’ex presidente Jimmy Carter
commentandol’uccisione

GLI ALTRI 3 DI FAVOREGGIAMENTO dell’afroamericano George


Floyd da parte della polizia lo scorso 25
maggio e le proteste che ha scatenato. Il
95enne ex inquilino della Casa Bianca ha
espresso la sua solidarietà alla famiglia e
a tutte le vittime del razzismo.
SARA VOLANDRI «Dobbiamo tutti puntare i riflettori
sull’immoralità della discriminazione
razziale ma le violenze - ha ammonito - sia

T
utti gli agenti che hanno spontanee e sia organizzate, non
partecipato, attivamente rappresentano una soluzione. Dopo
o passivamente, all’ucci- l’intervento di Barack Obama e le parole di
sione di George Floyd, l’afroa- George W. Bush che nei giorni scorsi
mericano soffocato a Minneapo- aveva solidarizzato con i manifestanti,
lis durante un controllo di poli- Carter è il terzo ex presidente Usa che
zia, sono stati arrestati. scende in campo dopo la morte di Floyd.
Assieme a Derek Chauvin, l'au-
tore materiale dell’omicidio ri- I MANIFESTANTI SI INGINOCCHIANO
DAVANTI AGLI UFFICIALI DEL DIPARTIMENTO
tratto mentre premeva col ginoc- DI POLIZIA DI NEW YORK CITY JOHN MINCHILLO
chio sul collo dell'uomo, era già IN ALTO J. ALEXANDER KUENG, THOMAS LANE E TOU
nel penitenziario della contea THAO. ACCUSATI DI FAVOREGGIAMENTO
di Hennepin da tre giorni, i suoi

Uccisione di George Floyd


colleghi Thomas Lane, Tou
Thao e Alexander Kueng lo han-
no raggiunto nella notte di ieri.
Se Chauvin è accusato di omici-
dio volontario (inizialmente

Arrestati tutti i poliziotti


era preterintenzionale) gli altri
poliziotti dovranno rispondere
all’accusa di favoreggiamento.
La cauzione fissata per tutti è
molto elevata: un milione di dol-
lari per ottenere la libertà condi-
zionale. arresti. York, una delle città più calde e te Trump che vorrebbe i militari co dovrebbe essere usata «solo
«Siamo profondamente gratifi- Dall’inizio delle contestazioni più convintamente “anti-trum- a presidiare le strade. nelle situazioni più urgenti e
cati dal fatto che il procuratore sono oltre 10mila le persone fer- piana”. È stato lo stesso segretario alla drammatiche e non siamo in
generale Ellison abbia preso mate sul territorio nazionale Un pugno di ferro, quello messo Difesa Mark Esper a smentire la una di quelle situazioni ora».
un'azione decisa, arrestando e dalle forze dell’ordine, la gran in mostra dalla polizia, che ha ri- notizia, specificando che la leg- E per una volta Trump non ha
incriminando tutti gli agenti parte nelle grandi aree metropo- cevuto una pioggia di critiche, ge del 1807 che consente al pre- rincarato la dose, indossando
coinvolti nella morte di George litane, Los Angeles, Dallas, Phi- con lo stesso Pentagono sceso in sidente di usare l'esercito negli gli inconsueti abiti del pompie-
Floyd, e abbia rafforzato a omici- ladelphia e per l’appunto New campo a contraddire il presiden- per m antenere l’ordine pubbli- re: «Credo che non ci sia biso-
dio di secondo grado l'accusa
contro Derek Chauvin», ha di-
chiarato ai media l'avvocato del-
la famiglia Floyd, Benjamin MANUEL ELLIS SOFFOCATO DALA POLIZIA A SEATTLE
Crump.

«Non posso respirare»


E mentre la giustizia attende il
suo corso, non si spegne l’onda-
ta di proteste antirazziste che

Spunta un altra vittima


sta scuotendo il Paese. Ieri è sta-
ta la nona notte di seguito di ma-
nifestazioni, sit-in, cortei e scon-
tri nonostante in decine di città
sia stato imposto il coprifuoco.
In particolare a New York, nel VICTOR CASTALDI emerge un altro caso di un terra. Secondo il Tacoma
quartiere di Brooklyn, teatro di afroamericano morto News Tribune, Ellis, un
violenze e saccheggi i giorni soffocato durante l’arresto. musicista con problemi di
scorsi, si sono verificati tafferu-
gli significativi con un poliziot-
to rimasto ferito alla spalla da
M entre l’America va in
fiamme per le proteste
di piazza divampate dopo
I fatti risalgono ai primi di
marzo, ma ora i medici
legali di Tacoma, città
tossicodipendenza, aveva
assunto sostanze
stupefacenti prima della
una coltellata e decine di nuovi l’omicidio di George Floyd, vicina a Seattle nello stato morte, ma i medici del
Pierce County Medical
Examiner’s Office hanno
I FATTI RISALGONO stabilito che non è stata la NONA NOTTE DI
ALLO SCORSO droga a provocarla. PROTESTE IN TUTTO IL
MARZO, L’UOMO, UN L’ufficio del medical PAESE ,ANCORA
MUSICISTA examiner - che ha SCONTRI A NEW YORK.
AFROAMERICANO DI pubblicato il suo rapporto OLTRE 10MILALE
33 ANNI UCCISO PER mentre anche nelle strade PERSONE FERMATE.
SOFFOCAMENTO IN di Tacoma si sta TRUMP RINUNCIA
UN COMMISSARIATO protestando - ha definito la ALL’USO DEI MILITARI
morte come omicidio,
lasciando ai procuratori il
di Washington, hanno compito di stabilire le gno dei marines, la Guardia Na-
svelato che Manuel Ellis, responsabilità. Il capo della zionale basta a garantire la no-
che aveva 33 anni, è morto polizia, Don Ramsdell, ha stra sicurezza», ha detto l’inqui-
per ipossia, cioè mancanza detto che aspetta il lino della Casa Bianca.
di ossigeno all’intero rapporto degli Intanto dall'autopsia realizzata
organismo, provocata dal investigatori, esprimendo ieri dai medici legali di Minnea-
fatto che gli agenti, dopo «rammarico per il fatto che polis è emerso che George
averlo ammanettato, un individuo ha perso la Floyd aveva contratto il corona-
l’hanno tenuto bloccato per vita». virus ma era rimasto asintomati-
co.

Copie non in vendita


IL DUBBIO 12
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

LA CASSAZIONE HA SOLLEVATO LA QUESTIONE PER L’ERGASTOLANO CHE NON ABBIA COLLABORATO

4 bis la Consulta si esprimerà


anche sulla libertà condizionale
DAMIANO ALIPRANDI Ora, con la decisione numero 4 Nona caso la Cassazione, a pro- LA CORTE il condannato all’ergastolo, per
del 2020, la prima sezione pena- posito dei precedenti giurispru- COSTITUZIONALE delitti commessi avvalendosi
le della Corte di Cassazione ha di- denziali, fa anche riferimento al- HA GIÀ RICONOSCIUTO delle condizioni di cui all’art.

D
opo il permesso premio, chiarato rilevante e non manife- la sua ordinanza relativa al caso L’ILLEGITTIMITÀ 416 bis, ovvero al fine di agevola-
la Corte costituzionale stamente infondata, con riferi- Canizzaro. Quello nel quale ave- DEL DIVIETO re l’attività delle associazioni in
dovrà esprimersi anche mento agli articoli 3, 27 e 117 del- va avanzato l’illegittimità costi- DI UN PERMESSO esso previste, che non abbia col-
sulla liberazione condizionale la Costituzione, la questione di tuzionale poi riconosciuta dalla PREMIO PER laborato con la giustizia a norma
che non può esser concessa a chi legittimità costituzionale Consulta. La Cassazione, con I DETENUTI OSTATIVI dell’art. 58 ter , possa essere am-
non collabora con la giustizia. dell’articolo 4 bis, nella parte in quella scorsa ordinanza, ha rite- messo al godimento di un per-
Parliamo sempre dell’ergastolo cui escludono che il condannato nuto infatti rilevante e non mani- messo premio di cui all’art. 30
ostativo, ovvero l’espressione all’ergastolo che non abbia colla- festamente infondata, la questio- penitenziario, in riferimento ter dell’ordinamento penitenzia-
che indica quel peculiare regi- borato possa essere ammesso al- ne di costituzionalità dell’art. 4 agli art. 3 e 27 della Costituzio- rio. Ora, com’è detto, è la volta
me previsto nell’ipotesi in cui la liberazione condizionale. bis, comma 1 dell’ordinamento ne, nella parte in cui esclude che della liberazione condizionale.
l’individuo sia condannato Quest’ultima comporta la so-
all’ergastolo per uno dei gravi de- spensione dell'esecuzione della
litti di cui all’art. 4 bis dell’ordi- IL RICORDO DI ZAMPARUTTI DI NESSUNO TOCCHI CAINO pena che rimane da scontare ed
namento penitenziario e non col- è un beneficio di cui può godere
labori con la giustizia ai sensi il condannato a pena detentiva
dell’art. 58-ter dell’ordinamen- che, durante il tempo di esecu-
to. Quest’ultima disposizione, zione della pena, abbia tenuto
in particolare, definisce quali un comportamento tale da far ri-
persone che collaborano con la tenere sicuro il suo ravvedimen-
giustizia coloro che «anche do- to, il quale si desume dai rappor-
po la condanna, si sono adopera- ti del detenuto con il personale
ti per evitare che l’attività delit- carcerario, con gli altri detenuti,
tuosa sia portata a conseguenze con i propri familiari, dall'attivi-
ulteriori ovvero hanno aiutato tà di lavoro e di studio svolta
concretamente l’autorità di poli- nell'ambiente carcerario e
zia o l’autorità giudiziaria nella dall'interessamento nei confron-
raccolta di elementi decisivi per ti delle vittime del delitto. Infat-
la ricostruzione dei fatti e per ti, la mancata richiesta di perdo-
l’individuazione o la cattura de- no da parte del condannato nei
gli autori dei reati». confronti della vittima del reato
In queste ipotesi – ovvero in as- da lui commesso e la sua indiffe-
senza di collaborazione – gli er-
gastolani non possono accedere Morto a Opera, in cella da quando era 18enne renza verso la stessa ben posso-
no incidere negativamente sulla
ad una serie di benefici peniten- valutazione del comportamento
ziari, quali il lavoro all’esterno, i
permessi premio, le misure alter-
native alla detenzione e, ai sensi
I eri notte è morto Francesco Di Dio, un detenuto
nella sezione AS1 di Opera. Parliamo di un erga-
stolano ostativo, in carcere dall’età di 18 anni e
lute cagionevoli – scrive Elisabetta Zamparutti di
Nessuno Tocchi Caino, che ha pubblicato una fo-
to di Lorenzo Ceva Valla fatta all'ultimo Congres-
dell'imputato. Mentre si ritiene
che non possa, di per sé, costitui-
re ostacolo la mancata ammissio-
della l. 203/1991, la liberazione mai più uscito. “Non aveva presentato istanza di so-, né aveva accettato un ricovero che pure gli ne del condannato delle proprie
condizionale. scarcerazione nonostante le sue condizioni di sa- era stato proposto in questa pandemia”. responsabilità.

SEMINARIO INTERNAZIONALE DI CHILDREN OF PRISONERES EUROPE

Visite con minori, l’online binisenzasbarre) portino a cam-


biamenti positivi e duraturi per i
bambini, per le persone detenute
pensi a tutti i detenuti stranieri i
cui familiari non si trovano nem-
meno nel territorio italiano) o per

non escluda gli incontri


e le loro famiglie. Nel lungo dibat- motivi di salute o economici, non
tito del webinar si è ripetuto e sot- hanno la possibilità di fare visita
tolineato con forza che gli incon- ai propri cari. I risultati positivi so-
tri on line dovrebbero aggiungersi no in parte già riscontrabili in dete-
alle visite di persona, sempre trop- nuti che hanno visto (seppur da-

C’ è preoccupazione che le
“visite online” possano
soppiantare i contatti fisici tra de-
in questo periodo, con le carceri
chiuse in quasi tutti i paesi del
mondo e l'impossibilità per milio-
do: potenziamento del Telefono
Giallo, consulenza a distanza per
le famiglie; lo Spazio neutro vir-
po poche, quando queste divente-
ranno nuovamente possibili.
Importante aver sottolineato che
vanti uno schermo) la famiglia do-
po diversi anni”.
Nel frattempo, a proposito delle te-
tenuti e figli minori anche nel do- ni di bambini di poter fare le perio- tuale - incontri protetti genitori-fi- le videochiamate sono un qualco- lefonate in carcere, è stato presen-
po Covid 19. “Il diritto dei minori diche visite ai genitori detenuti, gli on line; i laboratori artistici on sa di aggiuntivo, ma che le visite tato da Franco Mirabelli, capo-
al contatto diretto con un genitore per mantenere il proprio fonda- line, in cui i bambini, coordinati di persona sono fondamentali e gruppo Pd in commissione Giusti-
rimane un diritto sancito dalla mentale legame parentale. Sono da un arte-terapeuta disegnano in- quindi non devono essere sottrat- zia, un emendamento nel Dl giusti-
Convenzione Onu dei diritti visite diventate "virtuali" che li tie- sieme. La principale riflessione te. Nel contempo però la tecnolo- zia. «Si prevede – spiega soddisfat-
dell'infanzia", è la conclusione ne connessi con l'uso delle piatta- emersa nel webinar è che bisogna gia non deve essere soppiantata to Miranelli - la possibilità di chia-
principale del primo seminario forme di video-chat offerte dal far sì che le azioni che vengono in- completamente. Anzi, c’è l’asso- mare ogni giorno i figli minorenni
on line di Cope (Children of Priso- web. Al seminario hanno parteci- traprese ora (come quelle di Bam- ciazione Antigone che sottolinea e quelli maggiorenni se portatori
neres Europe) con 390 partecipan- pato Mirna Cacic di Parents in Ac- l’importanza di investire in tecno- di handicap. Sempre il detenuto
ti da 38 Paesi, dalla Nigeria all'Ar- tion (Croazia), Edoardo Fleisch- logie. Da necessità a virtù, viene comune potrà chiamare una volta
gentina, dai Paesi europei a quelli ner di Bambinisenzasbarre (Ita- PRESENTATO sottolineato nell’ultimo rapporto al giorno il coniuge, il convivente,
dell'America del nord e del Asia lia), Richard Garsite del Center for UN EMENDAMENTO sulla detenzione. “Anche in una la parte dell’unione civile, i fratel-
orientale. Crime and Justice Studies (Regno DI FRANCO MIRABELLI situazione di normalità – si legge li e le sorelle se ricoverati». Ci tie-
Il tema al centro dell'incontro - Unito). Ha moderato Nancy (PD) AL DL GIUSTIZIA nel rapporto di Antigone -, i collo- ne a precisare che «sono esclusi
"Non interrompere il legame fra i Loucks di Families Outside (Sco- PER POTER CHIAMARE qui telematici rappresentano stru- da queste norme i detenuti al regi-
figli e loro genitori detenuti, nella zia). Bambinisenzasbarre ha de- OGNI GIORNO I FIGLI menti per garantire il diritto all’af- me del 41 bis e quelli condannato
crisi di Covid-19 e oltre, la situa- scritto le nuove azioni che sono PORTATORI fettività soprattutto a tutti quei per il 4 bis, a cui è concessa una te-
zione in Europa" - è molto sentito state create in questo critico perio- DI HANDICAP soggetti che per lontananza (si lefonata a settimana». D.A.

Copie non in vendita


IL DUBBIO 13

CRONACA
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

PRESUNTA DISTRAZIONE DI DENARO


MIGLIORA LA SITUAZIONE IN LOMBARDIA

Covid 19, trend in calo


177 nuovi contagi
nessuncasoin8regioni
N
etto calo del numero di RIAPERTO
nuovi casi in Italia: 177 IL PRONTO SOCCORSO
positivi in 24 ore, contro DI CODOGNO,
i 321 di mercoledì, che portano DOVE È RISULTATO
il totale degli italiani colpiti da NEGATIVO
Covid a 234.013. Un dato anco- UN PAZIENTE
ra più significativo perché frut- CHE ERA STATO
to di molti più tamponi, quasi RICOVERATO IERI
50mila ieri contro i 37.300 del
giorno precedente: il rapporto

’Ndrangheta a Verona positivi/tamponi crolla così a


0,35%, il minimo di sempre.
Da registrare il deciso calo dei
È stato riaperto ieri il pronto soc-
corso di Codogno e il sindaco
Francesco Passerini, ha dichia-

indagato anche numeri in Lombardia, da 237


nuovi casi ieri a 84 ieri, mentre
in 8 Regioni (Trentino Alto Adi-
rato: «Aspettavamo da tempo
questo giorno. la riapertura del
pronto soccorso è un momento
l’ex sindaco Tosi ge, Sicilia, Umbria, Sardegna,
Val d’Aosta, Calabria, Molise e
Basilicata) non si registra nem-
importante verso la ripresa che
deve essere la più tutelata e pro-
tetta possibile dal punto di vi-
meno un caso. sta sanitario». Per qualche ora

T ra i 26 indagati dalla Dda di


Venezia per infiltrazioni
della ’ndrangheta nel Verone-
co ha detto: «Non ne so nulla,
ne uscirò totalmente estra-
neo, come in tutte le altre occa-
Sono i dati che emergono dal
bollettino della Protezione Civi-
le. I guariti di ieri sono 957 (con-
si è temuto che un uomo, entra-
to ieri in pronto soccorso, fosse
positivo, oltre a una donna che,
RIFIUTI ILLECITI
se compare anche l’ex sindaco
di Verona, Flavio Tosi. Nei con-
sioni. Da Sindaco sono sem-
pre stato rigorosissimo nel
tro gli 846 di ieri), per un totale
di 161.895, mentre tornano ad
già al suo ingresso, si sapeva
che aveva contratto l’infezione. In manette
fronti del politico, ex Lega e
poi fuoriuscito per fondare Fa-
mio mandato tanto da non ave-
re utilizzato autisti e veicoli a
aumentare i decessi, ieri 88 in
tutto 33.689. Per effetto di que-
Nel pomeriggio la notizia della
negatività del primo: «Meno il ras
re!, viene ipotizzato il reato di
peculato in concorso. Secon-
do quanto confermato da fon-
carico del Comune , facendo ri-
sparmiare decine di migliaia di
euro, pagando di tasca mia an-
sti dati, calano ancora gli attual-
mente positivi, 868 in meno
(mercoledì 596), per un totale
male - commenta Passerini - è
probabile che arrivino dei pa-
zienti sospetti Covid, ma meno
della Sicilia
ti vicine alle indagini, il coin- che quando non ne sarei stato che scende a 38.429. E prose- ne vediamo meglio è.
volgimento di Tosi riguarde-
rebbe una presunta distrazio-
ne di denaro portata a termine
tenuto, quindi la presente inda-
gine nei miei riguardi (che mi ri-
sulta rivolta a tutt’altri aspetti
gue il calo dei ricoveri: quelli in
regime ordinario sono 239 in
meno (5.503 totali), mentre le te-
Oggi siamo contenti che è stato
riattivato il pronto soccorso
che rappresenta l’accesso tra il
T raffico illecito di rifiuti,
frode nelle pubbliche for-
niture, corruzione continua-
con l’aiuto dell’ex presidente e che anche stavolta apprendo rapie intensive sono 15 in me- mondo sanitario e la società ci- ta e rivelazione di segreto
dell’Ami, la municipalizzata dai mass media) mi fa franca- no, 338 in tutto. 32.588 sono i vile. Averlo è fondamentale per d’ufficio, nonché concorso
dei rifiuti veronese. L’ex sinda- mente sorridere». pazienti in isolamento domici- una bacino di utenza che è più esterno in associazione di ti-
liare. vasto della sola Codogno». po mafioso. Un vasto siste-
ma illegale smantellato
nell’operazione “Mazzetta
LO PREVEDEREBBE LA LEGGE IN DISCUSSIONE ALLA CAMERA sicula”. In carcere il ras
dell’industria del pattume in

I militari davanti al Tar La relatrice Emanuela Corda


(M5s) parla di “compromesso”. I
sindacati militari, invece, ipotiz-
Sicilia, Antonino Leonardi, a
capo del “gioco grande”, tra
calcio e “rapporti stabili”

per le attività antisindacali


zano “spinte” da parte delle gerar- con esponenti di mafia. Tra
chie della difesa. gli indagati imprenditori e
Il ricorso al giudice amministrati- funzionari pubblici. Nove le
vo per attività antisindacale cree- misure cautelari nei confron-
rebbe di fatto un “unicum” nel pa- ti di 9 persone (2 in carcere, 3
GIOVANNI M.JACOBAZZI EDOARDO CILENTI, sindacati militari. norama del pubblico impiego do- agli arresti domiciliari e 4
CONSIGLIERE DELLA La legge che doveva regolamenta- ve queste genere di controversie sottoposti all’obbligo di pre-
CORTE D’APPELLO re l’attività sindacale, a distanza vengono affidate al giudice del la- sentazione alla polizia giudi-

«F erma la sovranità del Par- DI NAPOLI: «IL GIUDICE di due anni, è ferma al palo. L’Iter voro. ziaria e di dimora). Nel corso
DEL LAVORO delle perquisizioni nella di-
lamento, non è pensabile HA PROFESSIONALITÀ, è alquanto tormentato. Il testo, «Il giudice del lavoro è dotato di
che l'efficienza degli apparati mi- EQUILIBRIO presentato all’inizio di questa le- professionalità, equilibrio e com- scarica di Lentini, sono stati
litari possa in qualche modo im- E COMPETENZA gislatura, dopo una spola fra Com- petenza più che adeguati», prose- scoperti dei fusti di plastica,
maginarsi meno efficace con una PIÙ ADEGUATI» missione difesa e Aula, non è sta- gue Cilenti, ricordando che «si interrati, nei quali c’erano
giurisdizione affidata al giudice to ancora calendarizzato per la di- tratta peraltro di procedimenti ai contanti per un milione di eu-
ordinario», dichiara Edoardo Ci- scussione finale. quali viene normalmente assicu- ro. I reati, commessi negli an-
lenti, consigliere della Sezione la- ze armate e dei corpi di polizia ad Pur essendo stati eliminati alcuni rata una celere trattazione». ni 2018 e 2019, sono connes-
voro della Corte d’appello di Na- ordinamento militare” attual- punti che avrebbero vanificato I tempi, infatti, sono a favore del si alla conduzione illegale
poli, già componente dell’Anm, mente in discussione alla Came- tutti gli sforzi profusi dai fautori rito del lavoro. Lo stesso ministro della discarica di Lentini (Si-
commentando la decisione di vo- ra. del sindacalismo militare, come della Giustizia Alfonso Bonafe- racusa). È stato disposto an-
ler affidare al giudice amministra- Il codice dell’ordinamento milita- quello di prevedere “l’autorizza- de, nel progetto di riforma della che il sequestro preventivo
tivo la risoluzione delle contro- re del 2010 vietava ai membri del- zione” del ministro della Difesa giustizia, ha sempre portato co- di tutti i beni aziendali: un pa-
versie per comportamento anti- le Forze armate e di polizia a ordi- per la costituzioni dei sindacati, me modello di riferimento per trimonio societario comples-
sindacale nei confronti dei neoco- namento militare (carabinieri e le ultime modifiche votate la scor- una giustizia celere tale rito. sivamente stimabile in circa
stituti sindacati con le stellette. guardia di finanza) di costituirsi sa settimana in Commissione E poi c'è l'aspetto costi, ad inizia- 110 milioni di euro, oltre a 6
La disposizione è contenuta nella in sindacati. Ad aprile del 2018 la sembrano aver “annacquato” lo re dal contributo unificato, netta- milioni riconducibili agli in-
legge “Sull'esercizio della libertà Consulta dichiarò incostituziona- spirito della sentenza della Con- mente superiori per i ricorsi da- dagati.
sindacale del personale delle For- le tale norma aprendo la strada ai sulta. vanti al giudice amministrativo.

Copie non in vendita


IL DUBBIO 14

PENSIERI
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

CONCORSI DI COLPE
&PAROLE COLPE BIPARTISAN
Per evitare la pandemia La guerra tra politica
giudiziaria indennizzo e magistratura,
ai contagiati una lotta di potere
ma senza contenzionsi senza innocenti
ALDO BERLINGUER E’ quindi scontato che il contenzio- GIORGIO CAVAGNARO co e giudiziario, dura ormai da
so arriverà, come una slavina, sullo troppi decenni ed è giunta a un
stesso crinale degli anni duemila, punto che rischia di essere fata-

L Q
a pandemia giudiziaria. Tutte come avvenne nella vicenda delle ual è la reale posta in gio- le per la Repubblica.
le strade portano in tribunale. vaccinazioni con sangue infetto. Lì co? La diatriba in atto sul La magistratura, da sempre con-
E’ questo ormai il triste leit mo- furono le sezioni unite della Cassa- tema della giustizia ita- vinta che il grande Male, la cor-
tif di questa nostra Italia che trasuda zione (sentenza n.581/2008) a dire liana riveste in tutta evidenza ruzione, si sia impossessato del-
norme da tutti i pori e ove, per fare l’ultima parola sulla responsabilità Direttore un’importanza cruciale. la politica in modo irreversibi-
fuori il nemico, si lanciano codici, dello Stato, con ingenti risarcimen- Responsabile: In un tempo in cui i giudizi ven- le, è scesa in campo lancia in re-
invece che pietre. Lo è ancor di più ti pagati alle vittime di allora. Il mes- Carlo Fusi gono tagliati con l’accetta dei sta, animata da un fervore quasi
oggi, al momento di fare un primo bi- saggio fu forte e chiaro: mancata pro- Società Editrice:
240 caratteri di Twitter, gli anti- mistico.
lancio sul Covid-19, visto che le per- grammazione, impreparazione, Edizioni Diritto chi volumi consegnati alla sag- Trasformandosi però assai re-
dite, umane e materiali di questa omessa vigilanza e controllo, sono e Ragione srl. gezza umana da secoli di Diritto pentinamente in una livida re-
pandemia, sono impressionanti. tutti comportamenti che generano (Socio Unico) sembrano essere polverizzati, plica del nemico originale, la
Illusorio infatti che, con oltre responsabilità. Specie quando, co- Via G Manci, 5 - annichiliti in un vortice distrut- politica sporca, come spesso ac-
39100 Bolzano
33.000 morti, la fine di questa vicen- me nel caso odierno, lo Stato da an- tivo che non conosce più il bene cade. Le correnti dell’Associa-
da non si celebri in un’aula di giusti- ni adotta Piani nazionali di preven- Amministratore supremo della riflessione. zione nazionale magistrati co-
zia. Lo lasciavano presagire già i zione sanitaria che la pandemia ha delegato Così, mi sono rivolto a una fonte me i partiti politici, la lotta per
due atteggiamenti prevalenti duran- dimostrato non essere stati osserva- Roberto Sensi sicura. Un mio parente stretto, il potere che si sostituisce alle
te la quarantena: il pugno di ferro ti. ormai abbondantemente oltre buone intenzioni, il giustiziali-
REDAZIONE
dei governanti, nazionali e locali, or- Idem per gli omologhi piani regiona- Via del Governo
gli ottant’anni, è stato procura- smo che cede il passo alla giusti-
mai assurti a sceriffi, intenti come li, adottati d’intesa con lo Stato e ri- Vecchio, 3 - 00186 tore Generale della Repubblica. zia.
masti anch’essi, in buona parte, sul- Roma Come sempre, tutto dipende da-
la carta. Aver disatteso quei docu- telefono gli interpreti. Ci sono stati Falco-
COME ACCADDE menti di programmazione, salvo al- 0668803313 CORRENTI, ne e Borsellino e c’è Luca Pala-
PER IL SANGUE INFETTO tro, non lascia scampo: il sistema redazione@ CORRUZIONE, mara.
ildubbio.news
LE RESPONSABILITÀ pubblico è responsabile. PUBBLICITA’
GIUSTIZIALISMO, C’è stata la prima Repubblica,
DELLO STATO A questo punto, cosa fare? Attendia- SB srl MA CHI CI VA inchiodata dalle circostanze in-
VANNO mo che sulla vicenda si apra un Via Rovigo, 11 - DI MEZZO SONO ternazionali a cinquant’anni di
RICONOSCIUTE enorme contenzioso, con o senza la 20132 Milano LE ISTITUZIONI potere democristiano e c’è stato
PER FARLE PAGARE nuova class action amministrativa colombo@sbsapie.it E LA STESSA il ciclone di Mani Pulite, che di
02-45481605 Fax
MENO AI CITTADINI (rinviata a novembre)? Accordare 02-36516041
DEMOCRAZIA fatto ha aperto la strada al re-
uno “scudo” a chiunque ne fa richie- PUBBLICITA’ gno, per molti rivelatosi tutt’al-
sta? O magari recuperare, in meglio, LEGALE tro che positivo per l’Italia, di
sono ad additare i cittadini e commi- le disposizioni della legge 210 del INTEL MEDIA Conosco bene la sua onestà in- un leader con conflitto di inte-
nare sanzioni. E il tentativo di ricor- 1992, varata a seguito della vicenda PUBBLICITA’ tellettuale, cristallina, e mi ressi del calibro di Silvio
Via Sant’Antonio,
rere agli “scudi giuridici” da parte del sangue infetto? 30 - 76121 Barletta
sono deciso a chiedergli Berlusconi.
di medici, strutture sanitarie, diri- Quella legge riguardava una situa- info@intelmedia.it cosa ne pensasse del mo- Oggi il rischio è ancora
genti, politici, banche e chi più ne zione diversa ma contigua e preve- Tel. 0883-347995` mento presente, in ter- più grande, lo stridore
ha più ne metta. deva indennità per tutti coloro (sani- STAMPA mini di rapporto tra ma- delle armi in un campo
Si aggiunga che anche la vulgata dol- tari compresi) avessero contratto Newsprint Italia gistratura e politica. di battaglia sempre più
S.r.l.
ciastra del contemperamento tra va- l’infezione per inadeguatezza del si- Via Meucci 29
Non è facile per me di- lontano dalla compren-
lori a tratti inconciliabili (come di- stema pubblico. Essa potrebbe esse- 00012 Guidonia stillare, nella marea di sione popolare, è assor-
ritto alla salute, libertà di riunione, re emendata oggi per indennizzare (RM) dettagli, molti anche tec- dante.
di movimento, privacy ecc.) ha già chi ha contratto –per analoghe ragio- DISTRIBUZIONE nici, che mi è stata pro- Da una parte, una ma-
rivelato tutta la sua fallacia. Questi ni- il Covid-19, a patto di rinunciare m-dis posta con la preci- gistratura mai co-
valori non confliggono “da se” ma a Distribuzione sione del giuri-
ad attivare i relativi contenziosi. Si sì inquinata
Media S.p. A,
causa delle misure adottate dallo giungerebbe dunque allo stesso esi- Via Cazzaniga, 19 - sta e l’ango- e “carrieri-
Stato. E’ infatti quest’ultimo che, to senza ulteriore sperpero di dana- 20132 Milano scia desola- sta”;
per proteggere un sistema sanitario ro pubblico, tempi biblici, costi e di- Tel. 02-2582.1 ta dell’ uo- dall’altra
incapiente, ha imposto la quarante- sagi per i danneggiati. E potremmo Fax 02 - 2582.5306 mo ormai ir- una politi-
na nazionale come provvedimento usare la dotazione europea destina- REGISTRAZIONE rimediabil- ca dallo
Registrato
abnorme di contrasto della pande- ta all’emergenza sanitaria. Restereb- al Tribunale
mente disil- spessore
mia. Se prevenzione (guanti, ma- bero in piedi le responsabilità pena- di Bolzano n. 7 luso, un’o- ben sotto
scherine, occhiali, specie per gli li e contabili, ove ve ne siano i pre- del 16 dicembre pinione il limite di
operatori sanitari), distanziamento supposti, senza però ulteriori aggra- 2015 Iscrizione personale guardia.
sociale e ospedalizzazione organiz- vi per i contribuenti. al Registro sul tema. E la posta
Operatori
zata e sicura fossero stati allestiti da Possibile pensarci subito? Immagi- di Comunicazione
Quello che in gioco, sta-
subito, appena dichiarata l’emer- nare, per una volta, il nostro Parla- Numero 26618 mi è appar- volta, si chia-
genza nazionale, ci saremmo infatti mento come risolutore di problemi, ISSN 2499-6009 so chiaro è ma sistema de-
trovati dall’inizio nella situazione non come passacarte alla magistra- Questo numero che la guer- mocratico.
odierna: con contagi limitati, ben go- tura? Possibile sperare che la fine è stato chiuso ra senza quar- La posta in
in redazione
vernati e senza bisogno di alcun loc- della pandemia sanitaria non sia l’i- alle 20,00
tiere tra i due gioco? Ecco-
kdown (o almeno non totale). nizio di quella giudiziaria? poteri, politi- la.

Copie non in vendita


IL DUBBIO 15

PERSONAGGI
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

Il mio amico Gervaso finito nelle liste P2 sta mi faceva ridere conoscendo-
ne le abitudini e le debolezze. Ad
attirarlo, però più nelle parole che

ma come golpista era roba da ridere


nei fatti, bastandogli ed avanzan-
dogli la sua Vittoria, erano solo le
donne, le farmacie per le malattie
che immaginava di avere, la mac-
china da scrivere con cui sfornava
FRANCESCO DAMATO che fu subito definito “lo scanda- tuto uscire. Pertanto solo a sentir LO ATTIRAVANO pezzi e libri in quantità quasi indu-
lo della P2”- con la scoperta e la parlare della delusione di Gerva- LE DONNE, striale e le letture, particolarmen-
diffusione prima a singhiozzo e so e del modo di rimediarvi Monta- LE MEDICINE E LA SUA te quelle di Seneca. Che egli consi-

A
farmi conoscere Roberto poi integrale, almeno nelle appa- nelli mi mandò quasi a quel paese. MACCHINA DA gliava a tutti gli amici, come ha ap-
Gervaso, che sino ad allo- renze, delle liste della loggia mas- Gervaso, pur rimanendone un SCRIVERE. AI POLITICI, pena testimoniato sul Messaggero
ra avevo soltanto letto so- sonica segreta di Licio Gelli, che adoratore, si sentì quella volta dav- COME ANDREOTTI, anche il buon Enrico Vanzina.
prattutto per i libri sulla storia d’I- comprendeva Gervaso non solo vero tradito, come un figlio dal pa- FACEVA VENIRE IL Non appena ebbi l’occasione di di-
talia scritti con Indro Montanelli, come affiliato ma anche come ar- dre. E mi toccò consolarlo in più FIATONE: ALL’ATTICO mostrargli la considerazione e la
fu la madre dello stesso Montanel- ruolatore- Montanelli liquidò la di un incontro, finendo spesso an- SENZA ASCENSORE simpatia che avevo per lui, non
li, l’indimenticabile Maddalena. faccenda come una mezza pagliac- che per scherzarci sopra. Era acca- cambiando né l’una né l’altra nel
Che gli voleva bene come a un se- ciata. E, nel tentativo di rafforzare duto che Roberto, di formazione frastuono della P2, lo feci ben vo-
condo figlio. Dopo avermelo pre- questa sua rappresentazione, pre- orgogliosamente liberale, era sta- maledette liste, con quali compli- lentieri. Lo associai, per esempio,
sentato mi volle incontrare di nuo- sentò tutti quelli che ne furono to colpito dall’anticomunismo cazioni vi lascio immaginare, vi- ai commenti politici nella trasmis-
vo per chiedermi di tentare col fi- coinvolti come gente sprovvedu- professatogli da Gelli e, in un pe- sto che la P2 divenne sui giornali, sione televisiva dell’allora Finin-
glio, di cui conosceva il rapporto ta più o meno in grembiulino,, a di- riodo in cui molti sembravano ras- prima ancora o diversamente dai vest “Parlamento in”, facendogli
stretto che si era creato fra di noi al spetto dei gradi che portavano da segnati a cedere al Pci, avesse invo- tribunali, o nella commissione fare “il contrappunto” al mio
Giornale fondato poco più di un militari, delle funzioni che rivesti- lontariamente ingua- parlamentare d’inchiesta presie- “punto”. E, arrivato alla direzione
anno prima, ciò che non era riusci- vano nell’alta burocrazia o nella iato un bel po’ di duta dalla ex ministra democri- del Giorno, nel 1989, gli affidai
to a lei: convincerlo ad assumere politica, e del successo nelle loro amici, fra i quali il stiana Tina Anselmi, la sentina una rubrica nella pagina della cul-
Roberto. Che moriva dalla voglia professioni di giornalisti, medici direttore del Gr2 della Repubblica: un’accolita di tura procurandomi però una gior-
di seguirlo in quell’avventura con e altro ancora. della Rai Gusta- affaristi e carrieristi nella mi- nata di sciopero della redazione,
i fuoriusciti dal Corriere della Se- Lo stesso trattamento toccò a Ger- vo Selva e Silvio gliore delle ipotesi, di golpisti o peraltro proclamato proprio la se-
ra diretto da Piero Ottone, dei qua- vaso, che ne rimase molto amareg- Berlusconi. I qua- aspiranti tali nel- ra in cui ero a cena nel Varesotto
li peraltro io non facevo parte, pro- giato. E mi toccò ancora una volta, li, o convinti a la peggiore. col presidente dell’Eni Franco Re-
venendo dal Giornale d’Italia. su sua diretta richiesta questa vol- iscriversi da lui Francamen- viglio, che era il mio editore. Pur
Ma non riuscii nella missione. E ta, di parlarne con Montanelli. o a loro in- te, solo l’i- di togliermi dall’imbarazzo, sa-
ciò non perché a Montanelli non Che però era già in difficoltà di saputa, dea di un pendo che ero pronto a dimetter-
piacesse il modo di scrivere di Ger- suo perché con Gelli si era una vol- si trova- Gervaso mi se fosse continuato il braccio
vaso, che d’altronde egli aveva ta incontrato -tanto segretamente rono in golpi- di ferro col comitato di redazione,
praticamente portato al successo che non se n’era mai saputo nulla- quelle Gervaso affidò alle agenzie una let-
associandolo come autore dei per chiedergli una mano nell’aper- tera di rinuncia alla collaborazio-
suoi libri di divulgazione storica. tura di una linea di credito al Gior- ne. «Così avrebbe fatto Seneca»,
Semplicemente non gradiva che nale presso il Banco Ambrosiano, mi spiegò per telefono esprimen-
Gervaso accreditasse in qualche prima che Berlusconi ne diventas- domi tutta la solidarietà “uma-
modo, secondo lui, la voce che fos- se editore risolvendo i proble- na e professionale” per dover
se un suo figlio segreto, tanto gli as- mi provocati dalla rottura dei dirigere quella redazione, che
somigliava nel fisico e nello stile. rapporti con Eugenio Cefis. certamente avevo solo ereditato.
Quando, nel 1981, scoppiò quello Grazie al quale il Giornale era po- E che aveva scambiato i papillon
di Roberto per armi improprie.
Poi -ma troppo tardi ormai per
convincerlo a ripensarci, e forse

Ambiente, biodiversità, ecosistemi, perché da essi dipendono diret-


tamente larghi settori delle attività econo-
miche e dell’occupazione. Quasi la metà
neppure abbastanza per far cam-
biare idea al comitato di redazio-
ne- il ministro in persona delle

investimenti green del PIL mondiale - circa 40.000 miliardi di


euro – è legato direttamente alla natura,
coinvolgendo principalmente i settori
Partecipazioni Statali, il democri-
stiano Carlo Fracanzani, definito
“il conte rosso” nel suo collegio

Facendo sistema dell’agricoltura, degli allevamenti, della pe-


sca e delle bevande, dell'edilizia. Custodire
l’ambiente tramite la cura delle foreste e dei
elettorale veneto, rispose alle in-
terrogazioni parlamentari provo-
cate dallo sciopero al Giorno rico-

tuteliamo `il lavoro e la vita nostri boschi, la salvaguardia del suolo, la


creazione di aree verdi nelle città non vuol
dire solo tutelare la biodiversità, ma anche
noscendo, bontà sua, il diritto di
Gervaso di collaborare ad un gior-
nale di proprietà pubblica.
il lavoro di milioni di persone e lo sviluppo L’ultima passione politica che ri-
ANNAMARIA FURLAN scutere con il Governo negli Stati Generali di intere comunità. Ecco perchè quella di cordi di Roberto fu più passiva
dell’Economia con l’obiettivo di un grande oggi è una giornata importante. Dobbiamo che attiva. Dei suoi aforismi, rac-
patto sociale tra istituzioni, imprese e sinda- saper custodire il nostro pianeta, le nostre colti in articoli e libri sempre di

A
nche la Cisl sarà oggi accanto a tanti cati. Gli ingenti fondi europei che saranno città, i nostri mari. Migrazioni, desertifica- grande successo, s’invaghì negli
giovani ed a tante Associazioni in oc- messi a disposizione dell' Italia devono es- zione, crisi agricola e crisi sanitaria sono tra anni del primo centrodestra al go-
casione della Giornata Mondiale sere investiti in un ambizioso piano per la le principali conseguenze dell’impatto verno Gianfranco Fini. Ciò aggra-
dell'Ambiente e della biodiversità. Lo fare- transizione ecologica, le dell’uomo sull’ambiente. vò in qualche modo il contenzio-
mo in particolare insieme alla nostra catego- nuove infrastrutture ed il Come ha più volte sottoli- so con Berlusconi, che considera-
ria dei lavoratori agricoli forestali e dell’a- recupero dei territori in ÙI FONDI EUROPEI neato Papa Francesco: va Roberto un uomo suo. Ne aveva
groalimentare da tempo fortemente impe- abbandono. Tutto questo SERVIRANNO PER LA «Non ci sono due crisi se- frequentato la casa molto prima di
gnata contro il dissesto idrogeologico, a fa- può e deve diventare una TRANSIZIONE parate, una ambientale e entrare in politica e di assumerlo
vore della salvaguardia del territorio e del grande opportunità per il ECOLOGICA NEL un’altra sociale, bensì una nelle sue televisioni, arrivando an-
recupero ambientale. Giustamente i ragaz- nostro Paese. Conoscia- NOSTRO PAESE, sola e complessa crisi so- che lui col fiatone alle sue cene, co-
zi di Fridays For Future chiedono che la ri- mo ormai bene i rischi le- RIQUALIFICANDO I cio-ambientale». L’impe- me Giulio Andreotti, Antonio Bi-
partenza dopo l’emergenza Coronavirus gati alla crisi climatica. TERRITORI: SUOLO, gno della Cisl e di tutto il saglia, Renato Altissimo e tanti al-
non sia un ritorno alla normalità, ma un sal- Per questo abbiamo aderi- AGRICOLTURA, sindacato è quello di por- tri.
to verso un mondo nuovo. Questa è la spe- to al Manifesto di Assisi ALLEVAMENTI tare nei luoghi di lavoro e La casa romana di Gervaso, a po-
ranza di tutti. Ed anche noi come sindacato insieme ad altre Associa- nei territori la necessità di chi passi da Piazza del Popolo, era
ci batteremo per questa prospettiva. Lavo- zioni nella convinzione un grande accordo per la all’ultimo piano di un palazzo ma-
ro, investimenti green, ambiente, sicurez- che occorra fare sistema ed un forte senso di qualificazione ambientale delle nostre atti- ledettamente privo di ascensore.
za, tutela della salute dei cittadini: sono que- responsabilità da parte di tutti. Qualche set- vità lavorative, in modo da garantire ,nel E in una strada intitolata, malgra-
stioni oggi indissolubili che vanno concilia- timana fa la Commissione Europea ha ap- presente e alle prossime generazioni, non do il suo ostentato laicismo, a Ge-
te con il necessario equilibrio. Lo sviluppo provato nell’ambito del Green Deal un pia- solo un ambiente più sicuro e confortevole sù e Maria: cosa invece che An-
sostenibile e le questioni dell’impatto am- no strategico al 2030 sulla biodiversità, vol- ma anche un lavoro stabile, di qualità, più dreotti considerava provvidenzia-
bientale dovranno far parte dei temi da di- to a proteggere la natura ed a recuperare gli dignitoso per tutti. le anche per l’amico.

Copie non in vendita


IL DUBBIO 16

PROMETEO
VENERDÌ 5 GIUGNO2020

In collaborazione con

OGGI GIORNATA MONDIALE DEDICATA QUEST’ANNO ALLA BIODIVERSITÀ ANNO PIÙ CALDO

L’ambiente è in testa Eventi


estremi,
nelle priorità degli italiani Italia
più a rischio

I I
taliani più informati, più atten- (53%) si dichiara in prima linea l 2020 potrebbe essere l'an-
ti, preoccupati per il loro futu- nella raccolta differenziata e sem- no più caldo a livello globa-
ro in rapporto al degrado am- pre il 50% degli intervistati ritie- le. A lanciare l'allarme sono
bientale. È la fotografia scattata ne si debba guardare innanzitutto gli esperti, preoccupati
dal nuovo Rapporto #Biodiversi- alla prevenzione dello spreco ali- dell'impatto che questo po-
tà, I care 2020 dell’Osservatorio mentare. Mentre 4 intervistati su trà avere sui Paesi già alle pre-
Waste Watcher di Last Minute 10 (40%) sono disponibili a ridur- se con l'emergenza sanitaria
Market / Swg, diffusi da Fondazio- re i propri consumi idrici ed ener- dovuta al coronavirus. Italia
ne Fico con la campagna Spreco getici, e quasi altrettanti (37%) ad compresa, dove gli eventi me-
Zero in vista della Giornata Mon- effettuare i piccoli spostamenti a teorologici estremi potrebbe-
diale dell’Ambiente di oggi dedi- piedi, in bicicletta, in monopatti- ro aggravarsi. Secondo un re-
cata quest’anno proprio alla Biodi- no. port lanciato da Christian
versità. L’indagine Waste Wat- Meno fortuna per altre tipologie di Aid, Icccad - International
cher è stata condotta dal 27 al 29 impegno sostenibile: come la dota- Centre for Climate Change
maggio su 1000 soggetti in tutta Ita- zione di pannelli solari, indicata and Development, Power
lia, secondo un campione statisti- solo da 1 intervistato su 4 (25%) o Shift Africa e Climate Cen-
co per sesso, età, macroaree di resi- l’acquisto di auto elettriche tre, nelle prossime settimane
denza, ampiezza del Comune di (20%), mentre solo 1 italiano su 10 in Europa aumenterà il ri-
residenza. (12%) si dichiara disposto a ridur- schio di caldo estremo e di in-
«La parola ambiente - spiega il fon- re viaggi e movimentazione a mez- cendi, con il picco di calore
datore della campagna Spreco Ze- zo aereo (ma la percentuale di ita- dell'emisfero nord che di soli-
ro Andrea Segrè, presidente di liani che vola è pari a 1 su 5 circa), to arriva tra luglio e agosto.
Fondazione Fico - esce da qualsia- e il 13% si considera già su stan- Secondo lo strumento di pre-
si concetto astratto ed entra con dard adeguati a livello di compor- visione della siccità della Ban-
prepotenza nella hit delle priorità tamenti e abitudini sostenibili. ca Mondiale, tra le aree che
di vita: ben 7 italiani su 10 (68%), Ma quali sono i segnali che arriva- volatili nei cieli (63%) e di specie I DATI RACCOLTI potrebbero essere colpite nei
infatti, dimostrano di saper corret- no agli italiani dall’ambiente? Nel- di animali che in precedenza non DALL’OSSERVATORIO prossimi sei mesi vi è anche
tamente definire la 'biodiversità' le settimane di lockdown innanzi- si avventuravano in area urbana WASTE WATCHER l'Europa meridionale. Per
come 'una molteplicità di specie tutto l’aria pulita come termome- (56%). Sono soprattutto le specie DI LAST MINUTE quanto riguarda l’Italia, se-
animali, vegetali e microorgani- tro di un habitat più sano secondo animali a farsi notare per la loro ra- MARKET / SWG condo il Global Climate Risk,
smi' e con altrettanta precisione 4 l’83% degli italiani ma anche ac- refazione, nella crisi complessiva DIFFUSI il Paese è stato già duramen-
italiani su 10 mettono in collega- que più pulite dei mari, fiumi e la- della biodiversità: farfalle e insetti DA FONDAZIONE FICO te colpito da eventi climatici
mento la perdita di biodiversità e ghi per 7 intervistati su 10, oltre al- per il 66% degli italiani, grilli, ra- CON LA CAMPAGNA estremi (tempeste, inonda-
l’alterazione degli equilibri ed eco- la maggiore varietà o presenza di ne e cicale per il 63%. SPRECO ZERO zioni, ondate di calore, ecc.)
sistemi a conseguenze rilevanti se nel 2018, tanto da classificar-
non addirittura catastrofiche per si al 21esimo posto nel mon-
l’abitabilità terrestre, come la pan- OGGI IN OLTRE 30 CITTÀ ITALIANE FLASH MOB do per impatti da eventi clima-
demia covid-19». tici estremi. E questi eventi
Un restante 37% manifesta “mo-
derata preoccupazione” per la per-
dita della biodiversità, confidan-
Emergenza clima, potrebbero essere ancora più
pericolosi quest'anno, avver-
tono gli esperti.
do che un po’ di impegno consen-
ta all’umanità di risalire la china. i Fridays for future Infatti, non solo è probabile
che il 2020 sarà l'anno più cal-
do al livello globale, ma alcu-

tornano in piazza
Solo 1 italiano su 10 (9%) ritiene
che non valga la pena preoccupar- ne delle misure normalmente
si, e che la perdita di biodiversità utilizzate per proteggere le
sia fisiologica nell’evoluzione de- persone in caso di emergenza
gli ecosistemi, ma nell’insieme ol- saranno meno disponibili
tre i 3/4 dell’opinione pubblica
hanno colto la serietà delle condi-
zioni.
O ggi, in occasione della SARANNO
Giornata Mondiale PUBBLICATE ANCHE
dell’Ambiente, Fridays For LE PROPOSTE
nell’immediato per le popola-
zioni che si trovano ad affron-
tare la pandemia.
Preservare la biodiversità, quindi, Future Italia torna nelle piaz- DI FFF ITALIA I cambiamenti climatici au-
ma come? Secondo 1 italiano su 2 ze e nelle strade di tutto il Pae- PER LA RINASCITA mentano la frequenza e la gra-
(50%) sono necessari e urgenti se per chiedere che la riparten- POST-COVID-19, vità degli eventi meteorologi-
prodotti e detersivi a basso impat- za dopo il Coronavirus non sia NELL’AMBITO ci estremi: le emissioni di car-
to ambientale, mentre per il 42% un ritorno alla normalità, ma DELLA CAMPAGNA bonio aumentano il rischio di
degli intervistati la strada è privile- un salto verso un mondo nuo- “RITORNO AL FUTURO” tempeste e acquazzoni, ren-
giare la varietà di prodotti agroali- vo. L'unico in cui la vita sia dono le ondate di calore più
mentari del territorio attraverso la possibile. Dopo essere stati co- lunghe, più calde e più fre-
spesa della famiglia. stretti in casa a causa dell’emergenza sanitaria, disposizione del nostro paese siano investiti in quenti e aumentano il rischio
Ulteriori azioni utili: per 1 italia- durante la quale l'attivismo è stato spostato on- un ambizioso piano per la transizione ecologi- di incendi. Da questo, nel mo-
no su 4 l’impegno nel riutilizzo line, il movimento torna a protestare dal vivo, ca del paese. mento dell'emergenza, i Pae-
del cibo avanzato in compost per rispettando le norme di sicurezza anti Co- Oggi saranno pubblicate anche le proposte di si si difendono con misure
giardinaggio, per 1 su 5 la pratica vid-19. Fff Italia per la rinascita post-Covid-19, che co- quali i rifugi comuni che sono
di piccole coltivazioni di or- In oltre 30 città d’Italia si svolgeranno fla- stituiranno un ulteriore passo avanti della cam- ampiamente utilizzati per
to/giardino che valorizzano la bio- sh-mob e manifestazioni, rispettando le norme pagna “Ritorno al futuro”, sostenuta da oltre proteggersi dalle tempeste,
diversità, per il 17% l’attivazione per la prevenzione del contagio. Per questo le 300 scienziati, 15mila cittadini e di decine di as- dai tornado e dal caldo estre-
in esperienze dirette della biodi- piazze di tutta Italia saranno riempite con centi- sociazioni, tra cui Greenpeace, Libera, Wwf, mo, ma che potrebbero esse-
versità attraverso escursioni e naia di scarpe e cartelli, per ricreare simbolica- Cgil, Slow Food e molte altre. «Non abbiamo al- re limitati da esigenze di di-
viaggi in luoghi ad alta biodiversi- mente una manifestazione, e saranno organiz- tra alternativa se non scendere in piazza per stanziamento sociale.
tà e aree protette. zati dei “bike strike” in giro per le nostre città. chiedere un vero “Ritorno al Futuro”. In gioco Gli investimenti per la ripresa
Se agli italiani viene richiesto un In questo momento il governo, il Parlamento e non c’è solo l’ambiente, di cui domani si cele- di Covid-19, suggeriscono gli
impegno personale, cosa scelgo- le istituzioni europee stanno progettando le mi- bra la giornata mondiale. Ci sono le nostre vite, esperti, possono rappresen-
no di garantire in favore del basso sure per ripartire dopo la crisi del Coronavirus. la nostra salute, la nostra economia, il nostro fu- tare quindi un'opportunità
impatto ambientale e di un foot- Ora più che mai i Friday fort future vogliono far turo» commentano i ragazzi di Friday for future per costruire economie e so-
print sostenibile? Un italiano su 2 sentire la loro voce, affinché gli ingenti fondi a Italia. cietà più resilienti.

Copie non in vendita


LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +z!"!.!"!\
Anno V - Numero 154 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Venerdì 5 giugno 2020

LA MOSSA DELLA LAGARDE


LA BCE CANCELLA
PRIORITÀ CAPOVOLTE
MES E RECOVERY
MA CONTE FINGE
DI NON CAPIRLO
LA SANATORIA È UN FLOP
La regolarizzazione dei clandestini era stata presentata come un’urgenza pressante
di MAURIZIO BELPIETRO
per 600.000 persone. Ma agli agricoltori risultano poco più di un centinaio di domande
n Non so chi abbia avuto

Non arrivano i soldi alle imprese. E Gualtieri dà la colpa alle banche


l’infelice idea di chiamarlo
piano «Rinascita». Se è sta-
to Giuseppe Conte, viene
da dire che l’uomo con la
pochette avrà anche fatto di FRANCESCO BORGONOVO
progressi, cercando di piacere a tutti.
Ma non sa niente della storia italiana,
perché il piano «Rinascita» fu messo a
L’unica certezza su Immuni: n Dino Scanavino, presiden-
te di Cia-Agricoltori italiani,
punto da Licio Gelli contro i comunisti:
un programma che per anni è stato
agitato sui giornali come l’anticamera
così la App non serve a nulla non sembra affatto sorpreso
quando pronuncia le parole
«poche unità». Lo dice rife-
del golpe piduista. Dunque, se non ci ALESSANDRO DA ROLD a pagina 9 rendosi ai migranti che si so-
fossero giornali adoranti che descrivo- no presentati nelle sedi della
no il capo del governo come «una forza sua associazione sparse sul
tranquilla e riformista» (sì, mi è capita- territorio italiano per chie-
to di vedere anche questo lecca lecca dere informazioni sulla rego-
ieri), dopo la conferenza stampa di mer- larizzazione voluta dal go-
coledì il presidente del Consiglio sareb- verno. Significa che, a livello
be stato sbranato a mezzo stampa, per nazionale, praticamente
l’inconcludenza delle sue chiacchiere. nessuno ha fatto richiesta di
Conte ha infatti parlato per una buona essere sanato, almeno presso
mezz’ora senza dire nulla, se non pro- gli uffici della Cia.
messe sprovviste della data di scaden- Anche l’altra grande orga-
za. Vedrò, rafforzerò, valuterò. L’uomo nizzazione agricola, la Coldi-
del farò domani dice di avere fretta, ma retti, descrive una situazione
si dà il caso che non si capisca per fare analoga: «Non abbiamo (...)
che cosa. Al momento l’unica decisione segue a pagina 7
presa dal suo esecutivo è (...) CAMILLA CONTI
segue a pagina 3 a pagina 3 LACRIME VANE Teresa Bellanova

TANTI SALUTI AL PARLAMENTO


Nella «fase 3» Giuseppi La repressione
si mette nelle mani
di Prodi, D’Alema e Colao è a Hong Kong,
di CLAUDIO ANTONELLI

n «Nei prossimi giorni completerò un


non in America
lavoro che abbiamo già iniziato con il Nel giorno di Tienanmen piazze vietate
comitato guidato da Vittorio Colao. Il ministro Paola Pisano
Avremo gli stati generali dell’economia Ma la regione si rivolta: scontri e arresti
a Palazzo Chigi con tutte le forze econo-
miche e sociali del Paese per poter pub- di GABRIELE CARRER
blicizzare e condividere con tutti que- FONDI E VACCINI
sto nostro Recovery plan», ha detto ieri IL CASO CSM n I cicalecci tra magi- n In mattinata il primo
il presidente del Consiglio, Giuseppe strati venuti alla luce su schiaffo: il Parlamento di Il premier
Conte a Ey digital talk «Italia Riparte».
«Ricordo che le somme che arriveranno
Il guaio delle toghe? questo giornale hanno
suscitato in me umana
Hong Kong approva la legge
che tratta come crimini le scavalca l’Aula
dal Recovery fund non sono un tesoret-
to ma una risorsa per il futuro del Pae-
Gli automatismi pietà. Comprendo, tutta-
via, anche l’indignazione
critiche all’inno nazionale
cinese. In serata, il secondo: per dare
se», ha aggiunto Conte sottolineando
che «sono convinto che tutte le forze di
Tra di loro il singolo dei lettori per la perduta integrità del-
l’infelice mondo della giustizia. Ma è
le manifestazioni pacifiche
per il trentunesimo anniver- altri milioni
maggioranza, ma anche quelle di oppo-
sizione, potranno condividere questi
non vale più nulla l’elemento drammatico che prevale
nel grigiore di questi uomini in toga
sario di piazza Tienanmen
sono state funestate dalle ca- a Bill Gates
obiettivi, che non hanno un colore poli- smarriti e senza principii alla ricerca riche della polizia. La scusa è
tico. Se decidiamo (...) furbesca di un posto al sole. che non erano autorizzate a
segue a pagina 5 La vicenda dimostra che (...) causa del rischio Covid. Ma CARLO TARALLO
FABIO DRAGONI e GIUSPPE LITURRI di GIANCARLO PERNA segue a pagina 11 non ci ha creduto nessuno. a pagina 6
a pagina 2 a pagina 13

IL FENOMENO DELLA LETTURA CON LE ORECCHIE: +227% DA INIZIO ANNO

In quarantena scoppia la voglia di audiolibri


di CLAUDIA CASIRAGHI

n In poco tempo il mercato Verona, inchiesta sulle cosche


dell’audiolibro è passato dal-
l’1 al 5% del totale. E una spin- Indagato Tosi (peculato)
ta ulteriore è arrivata dal loc-
kdown: la chiusura forzata Lui: «Totalmente estraneo»
non ha aumentato solo la let-
tura con gli occhi ma anche di GIUSEPPE CHINA
quella... con le orecchie. È del
227% l’aumento dei dati di n Maxinchiesta per ’ndrangheta coordinata dalla
ascolto fatto registrare nei Dda: 23 arresti a Verona, a carico di presunti
primi mesi del 2020 rispetto affiliati a una cosca della ’ndrangheta. Indagato
all’anno precedente. Vi rac- per per concorso in peculato l’ex sindaco scaligero
contiamo i numeri del feno- Flavio Tosi, che si dice «totalmente estraneo».
meno e i titoli più amati. DUE VOLTE SINDACO Flavio Tosi, 50 anni a pagina 7
a pagina 21
Copie non in vendita
A SCUOLA A SETTEMBRE REGOLE PER GLI STABILIMENTI

Mobilità a Roma
Tutto su bus Azzolina: «Plexiglass A un metro anche in acqua
metro tra i banchi nelle classi» Ecco le spiagge anti-Covid
e traffico
alle pag. 10 e 11 Loiacono a pagina 2 Zurlo a pagina 3

5 Venerdì
Anno 20
@spinozaRoma, CasaPound verso lo sgombero.
giugno Anche l’Italia avrà dei neri che protestano.
Note a margine

DOV’È FINITO IL PAESE Unacanzone


per George Floyd

DELLE NOTTI MAGICHE? B Mattia Briga


reathe - Fabolous
Dopo uno dei
tanti pomeriggi
passati in piazzetta a ti-
rare calci ad un pallone,
TRENT’ANNI FA ERAVAMO AL CENTRO DEL MONDO verso sera arrivavo a ca-
sa, e come ogni adole-
scente, accendevo il com-
L’ESTATE PIÙ BELLA, ORA LONTANA COME NON MAI puter in camera per af-
facciarmi ai primi social
che circolavano in quel
momento. Erano i tempi
IL GIOCATORE L’AUTORE DELL’INNO IL TELECRONISTA dei trilli su MSN, degli
upload su Myspace e gli
«Quell’Italia rispetto albori di YouTube, da
cui uscivano i primi arti-

a oggi era il paradiso» sti Made in Web.


Navigando tra i profi-
li di chi mi commentava
Edoardo Bennato i brani mi imbattei sul
canale di una ragazza

L
a grande attesa e poi la delusione. che postava video in cui
Ma quella dei Mondiali del ‘90 era faceva surf. Appena la
un’Italia da paradiso se confronta- sua pagina completò il
caricamento, partì un
ta con l’inferno del 2020. Una realtà
Bergomi:«ControDiego che però non può essere questa, come
nella canzone ideata insieme a mio fra-
Pizzul: «Negli azzurri pezzo che non conoscevo
e che mi piacque da su-
bito : “Breathe” di Fabo-
dovevamogiocareaRoma» tello Eugenio. “Notti magiche” non vo-
levo neppure scriverla...
ci identificavamo tutti» lous. Andai subito a cer-
carmi il video ufficiale e
Balzani a pagina 7 segue a pagina 6 Sarti a pagina 7 me ne innamorai. Al di
là del flow, della voce e
del beat, la cosa che mi
Per gli inquirenti è morta e c’è un sospettato: un pedofilo tedesco colpì davvero fu il ritor-
nello, in cui il rapper si-

Maddie, svolta dopo 13 anni mulava un respiro affan-


nato, quasi strozzato.
Il mio pensiero va a
d Tredici anni dopo la sua scompar- George Floyd, cui dedico
sa, c’è una svolta nel caso di Madelei- questa canzone, e a tutti
ne McCann, la bambina britannica di coloro che sono state vit-
cui si sono perse le tracce nel 2007 in time di oppressione e
Portogallo. «Crediamo che sia morta abusi di potere, private
e abbiamo un sospettato», fa sapere ingiustamente della loro
la procura tedesca in collaborazione libertà. Questo è il mon-
con Scotland Yard. L’uomo, un 43en- do dell’ipocrisia, che di-
ne residente in Germania, si trova già fende la libertà di paro-
in carcere e sta scontando una lunga la e di espressione con la
pena per reati di natura sessuale. negazione di esse. Non
ci farò mai l’abitudine.
Natella a pagina 4 Riposa in Pace, George.
Copie non in vendita
Venerdì 5 Giugno 2020
Nuova serie - Anno 29 - Numero 131 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00*
PARADOSSI IN EDICOLA CON

Finanziamento GUIDA MANAGERIALE


standard più
conveniente
ALL’EMERGENZA VIRUS all’interno

di quello Covid www.italiaoggi.it


Lenzi a pag. 34

AL SENATO

La Francia
QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO
boccia l’imposta www.classabbonamenti.com
patrimoniale
per il Covid
Rizzi a pag. 33

LINEE ISS
Bonus 600 € ai professionisti
Già firmato e bollinato il decreto per il mese di aprile. Allo studio anche la
Niente feste
in spiaggia possibilità di contributi a fondo perduto. Le conquiste degli Stati generali
e distanze
di un metro Rifinanziamento del «bonus» da 600
euro per il mese d’aprile per i pro-
Accordo Malta-Libia contro gli scafisti DIRITTO & ROVESCIO
Provino a pag. 30 fessionisti iscritti alle Casse previ-
Il sindaco di Milano, Beppe Sala,
denziali private pronto a spiccare il
volo, mentre si studia il modo per
««rafforzare le misure» per le catego-
Triplicati gli arrivi dei migranti in Italia è un grande manager. Lo dimo-
stra la realizzazione e la gestione
di «Expo» che, quando la prese in
SU WWW.ITALIAOGGI.IT rrie ordinistiche che lamentano da mano, era una mission impossi-
giorni d’esser state estromesse, al
g Malta ha detto basta. In vista ble. Ma adesso è diventato anche
Cassazione - La sen- ccontrario delle imprese, dall’oppor- dell’estate, stagione propizia per i un grande politico. Con buona
pace di tanti dilettanti, è più fa-
tenza sulla donazione ttunità di godere di contributi a fon- gommoni dei migranti in partenza
cile diventare il secondo (politico)
d
do perduto. È quanto emerso dagli dalla Libia verso l’Italia, il governo
della casa al figlio S
Stati generali di ieri. di La Valletta ha preso atto che
partendo dal primo (manager), che
viceversa. Intervistato dal bravissi-
l’Ue non ha fatto nessun passo mo Aldo Cazzullo per il Corsera
Mise - L’avviso sulle D’Alessio a pag. 29 avanti per risolvere il tema migran- che gli chiedeva cosa pensasse di
domande di rimbor- CONFERENZA MULTIMEDIALE
ti, e il 28 maggio ha stipulato un
accordo con Tripoli per istituire
Conte, Sala ha risposto: «Penso
che stia facendo più di quanto ci
so delle polizze dor- unità navali congiunte contro l’im- si poteva attendere da una perso-
na che ha esordito in politica da
m
mienti migrazione illegale. La riapertura
Oggi il live tv italiana dei porti alle ong e la noti-
premier». Insomma 6+, senza dirlo.
«Gli consiglio», ha proseguito Sala,
zia della sanatoria hanno già pro-
Salute - Il Milano-Beijing vocato un aumento dei flussi clan-
«di valutare se chi gli sta attorno è
in grado di gestire l’autunno dram-
rrapporto Iss destini. E nonostante il lockdown matico che ci attende». E poi: «Ogni

ssulle spiagge Esperienze per il Covid-19, gli sbarchi sono


triplicati rispetto allo stesso perio-
partito deve mettere in campo i mi-
gliori: non necessariamente tecnici;
persone che abbiano una storia alle
al te
tempo del Co- da e per la Cina do del 2019, passando da 1.568 a
spalle, che abbiano gestito organiz-
oltre 5 mila.
ronavirus zazioni complesse». Cioè nessun
grillino. Se ho capito bene.
Oldani a pag. 8
Mendaia a pag. 18

Da 40 anni, per la salute


di oggi e di domani.

Con «Credito alle imprese» a € 6,00 in più; Con «Il decreto legge Rilancio» a € 6,00 in più

Copie non in vendita


Quotidiano gratuito online Le notizie di giovedì 04/06/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Prove di dialogo

di Federico Sorrentino Consiglio per l'avvio di una istanze del mondo delle pro- propone il modello Genova,
nuova stagione. «Basta scon- fessioni italiane e annuncia «se rispettiamo la burocrazia
ROMA - Matteo Salvini vuole tri e divisioni tra governo e op- emendamenti al decreto rilan- pre virus non ricostruiamo nul-
«vedere i fatti» per capire posizioni», ha chiesto il pre- cio per raccogliere le loro pro- la». Sulle manifestazioni del
quanto sia credibile l'apertura mier facendo suo l'appello dei poste. Una categoria, secon- centrodestra che hanno creato
alle opposizioni manifestata giorni scorsi del presidente do Salvini, «esclusa dai con- assembramenti il 2 giugno è
ieri dal premier Conte per della Repubblica Sergio Mat- tributi, massacrata dalla buro- intanto intervenuto il commis-
agevolare il piano di rilancio tarella. Intervenuto agli Stati crazia e dimenticata da un sario per l'emergenza corona-
per il Paese post-Covid. Col- Generali delle Professioni ita- Governo ostaggio della Cgil» virus Domenico Arcuri. «Mi
laborazione e condivisione liane, Salvini replica chieden- perché nei confronti del lavo- hanno fatto più effetto gli as-
sono le due parole chiave im- do concretezza al governo. Il ro libero e autonomo «c'è an- sembramenti dovuti alla movi-
maginate dal presidente del leader della Lega raccoglie le tipatia». Per la ripresa la Lega da», ha commentato.

EDITORIALE
RENZI ABBRACCIA CONTE:
La via di Conte tra 'concordia nazionale' e proteste • OTTIMO GOVERNO, AVRÀ
di piazza, mentre per Roma si 'lavora' su Sassoli LUNGA VITA
[ p. 2 ]
di Nico Perrone Zingaretti, quello di lavorare per girando le sette chiese per trovare BCE AUMENTA IL QE, 600
una 'concordia nazionale... che non appoggi alla sua ricandidatura in • MLD IN PIÙ E ACQUISTI FINO
ROMA - «Il presidente del Consiglio significa fare inciuci', serve proprio deroga a quanto stabilito dalle re- A GIUGNO 2021
ha capito al volo, ha colto il segnale per gestire al meglio questa fase, gole del M5S. Roberta Lombardi,
[ p. 2 ]
che gli abbiamo inviato e nella sua soprattutto a livello parlamentare capogruppo 'grillina' alla Regione
conferenza stampa ha rilanciato... dove ci sono leggi da approvare al Lazio, l'ha subito stoppata: «Se SPIAGGIA PRENOTATA, NO
ora vedremo come gestirà la fase più presto con miliardi di euro da passasse il superamento della re-
• FESTE E DISTANZE: ECCO
della rinascita». Questa, in sintesi, distribuire...». Insomma, quello che gola dei due mandati sarebbe uno REGOLE ISS PER ESTATE
la posizione su cui si ritrovano si capisce da voci diverse, nel mo- stravolgimento grande che rimette- [ p. 4 ]
esponenti Dem di diversa sensibili- mento in cui la situazione diventerà rebbe in discussione tante perso-
COVID, IL DERMATOLOGO:
tà politica. La fase dell'emergenza sempre più difficile per milioni e mi- ne, iscritti e simpatizzanti all'interno • NESSUN SEGNO SULLA
sanitaria è alle spalle, certo biso- lioni di famiglie, con probabili ten- del Movimento». Con buona pace
gna fare ancora attenzione, aspet- sioni e proteste di piazza, «non è della sindaca uscente, toccherà al PELLE SPECIFICO
tare i prossimi 8-10 giorni per vede- possibile che il Parlamento si tra- Pd, primo partito della città, trovare [ p. 4 ]
re se ci saranno nuovi focolai, ma sformi in ring, dove ci si mena e si il candidato da offrire alla coalizio-
adesso l'attenzione politica è tutta blocca tutto». Per questo si conti- ne. A quanto si apprende, si è al la-
centrata sul piano di rinascita, sulla nuerà a chiedere collaborazione, voro su David Sassoli, ora presi-
strada che si dovrà imboccare per visto che «dentro Forza Italia, ma dente del Parlamento europeo:
superare quella che sempre più di- anche nella stessa Lega», si sotto- «Per adesso nicchia - dice un Dem
venterà vera emergenza economi- linea, ci sono orecchie sensibili, - ma nutriamo buone speranze di
ca e sociale. «Il Pd in questa fase gente che pensa al bene comune e farcela». Anche perché a metà
sta creando una cintura per tenere non solo di parte. Altro tema sensi- mandato, questo l'accordo firmato
su il Governo e il presidente Conte bile è il Comune di Roma, dove tra a suo tempo, Sassoli dovrà lascia-
- continua il ragionamento dei De- un anno si voterà per il nuovo sin- re la presidenza al Partito popolare
m- lo stesso appello del segretario daco. Raggi, sindaca uscente, sta europeo.

Copie non in vendita


2 Giovedì 04/06/2020

ATTUALITÀ

Renzi abbraccia Conte: Ottimo


governo, avrà lunga vita
di Antonio Bravetti ghese, il museo che ospita tra i rimpasto, abbiamo un'ottima
tanti capolavori anche la Paoli- squadra di governo». Ma cos'è
ROMA - Più che la mossa del na Borghese di Canova. Pre- la mossa del cavallo? «Nell'a-
cavallo, è l'ennesima capriola senta il suo libro 'La mossa del gosto 2019 abbiamo mandato
di Matteo Renzi. Che solo cavallo', ad ascoltarlo in prima a casa Salvini con una mossa
qualche giorno fa minacciava il fila ci sono le ministre Bellano- del cavallo- ricorda- tutte le vol-
governo sulla sfiducia al mini- va e Bonetti. Accanto i capi- te che ho dei dubbi arrivano dei
stro Bonafede e oggi invece gruppo di Iv Maria Elena Bo- post di Salvini e Meloni e me li
manda messaggi d'amore all'e- schi e il presidente del partito tolgono. Abbiamo fatto bene.
secutivo: «Voteremo nel 2023. Ettore Rosato. «Condividiamo Ora l'Italia può e deve ripartire,
L'aspettativa di vita del Gover- l'impianto del discorso di ieri con una mossa del cavallo: de-
no è la più lunga possibile, a del presidente del Consiglio al ve capire che il post-coronavi-
patto che Conte non scelga il 95%- assicura- non vedo un rus può essere una grande op-
populismo». L'ex premier parla cambio di governo all’orizzon- portunità per ripensare tutto il
nel giardino della Galleria Bor- te. Non mi metto a parlare di Paese».

ATTUALITÀ ATTUALITÀ
Online la protesta dei professionisti, Bce aumenta il Qe, 600 mld in più
sostegno bipartisan a categoria e acquisti fino a giugno 2021
di Marta Tartarini misure. Apertura anche sull'ac- di Luca Monticelli croeconomiche di giugno del-
cesso al fondo perduto per i l'Eurosistema vedono una cre-
ROMA - Non vogliono essere professionisti che in gran parte ROMA - La Banca centrale eu- scita in calo a un ritmo senza
considerati lavoratori di serie B, forniscono servizi alle imprese ropea potenzia il bazooka anti-- precedenti nel secondo trime-
discriminati nel sostegno econo- in una fase delicata post pan- covid. La dotazione del pro- stre di quest'anno». Un altro
mico del governo. Sono 23 ordi- demia. Il leader della Lega, gramma di acquisto dei titoli sostegno all'economia dell'U-
ni professionali, dagli avvocati al Matteo Salvini assicura emen- (Pepp) cresce di 600 miliardi, nione, stremata da 3 mesi di
consulenti del lavoro, dai giorna- damenti al decreto bilancio a arrivando alla cifra monstre di lockdown, potrebbe arrivare
listi agli psicologi passando per favore dei professionisti «esclu- 1.350 miliardi di euro. Il piano dal Mes, il cui finanziamento ri-
notai e veterinari, 2,3 milioni di si dai contributi, massacrati dal- verrà portato avanti per 6 mesi sulterebbe particolarmente
professionisti uniti nel chiedere la burocrazia». Ettore Rosato in più, fino a giugno 2021. Il vantaggioso per l'Italia. Il diret-
«pari dignità del lavoro in tutte le promette l'appoggio di Italia Vi- Consiglio direttivo della Bce, tore dell'Osservatorio sui conti
sue forme, il riconoscimento va e Giorgia Meloni sostiene che ha lasciato i tassi invariati, pubblici, Carlo Cottarelli, ha
concreto dell'essenzialità delle che «per risollevarsi al Paese sostiene che «l'espansione del spiegato in Parlamento che i
attività esercitate dagli iscritti e il serve una classe politica capa- Pepp faciliterà ulteriormente la tassi del Fondo Salva Stati sa-
rispetto del principio di equipara- ce di ascoltare il ceto produtti- posizione di politica monetaria ranno negativi per i primi anni,
zione tra attività di impresa e li- vo». Per Nicola Fratoianni di generale, sostenendo le condi- perciò ottenere 36 miliardi a in-
bero professionale». Oggi la Leu i professionisti giocano «un zioni di finanziamento dell'eco- teressi quasi zero con scaden-
protesta online ha incassato un ruolo decisivo nella qualita' dei nomia reale, in particolare per za decennale porterebbe «un
consenso bipartisan e la pro- progetti e sul piano economi- le imprese e le famiglie». La risparmio cumulato di circa 5
messa del governo con il mini- co», nell'ottica di uno sviluppo presidente Christine Lagarde, miliardi in 10 anni, 500 milioni
stro dello Sviluppo Stefano Pa- fatto con «la moltiplicazione dei nel corso della conferenza l'anno», rispetto a quello che l'I-
tuanelli di un rafforzamento delle piccoli cantieri». stampa di Francoforte, ha poi talia paga sui mercati, a diffe-
spiegato che «le proiezioni ma- renza di Francia e Germania.

Copie non in vendita


3 Giovedì 04/06/2020

INTERNAZIONALE

"Dopo il Covid mondo più disuguale"


Allarme Amnesty su diritti e libertà
di Brando Ricci emergere discriminazioni ai
danni dei migranti «accusati in
ROMA - «La pandemia viene Paesi come la Malesia di aver
sfruttata per imporre politiche portato la malattia e per que-
ancora più repressive per sto arrestati o isolati». Colpite
quanto riguarda la libertà di anche le donne: «In Afghani-
espressione, come è successo stan – ha detto il direttore –
in Polonia, Ungheria, Algeria o non hanno più accesso all’as-
Sudan. Il Covid-19 ha fatto an- sistenza sanitaria, neanche
che esplodere il problema del- per problemi che non hanno
le disuguaglianze, che hanno nulla a che fare col coronaviru-
bisogno di governi autoritari s». In Paesi come Cina o Egit-
per continuare a esistere». A to poi, ha ricordato Rufini, «so-
dare l'allarme è il direttore ge- no stati arrestati giornalisti o
nerale di Amnesty Internatio- blogger per aver dato informa-
nal Italia, Gianni Rufini, nel zioni sull’emergenza». Emer-
corso della presentazione del genza che in diverse realtà,
rapporto annuale 2019-2020 secondo Rufini, «non è stata
sui diritti umani nel mondo. Per proprio dichiarata per non do-
Rufini, la pandemia ha fatto verla gestire».

Negli slum va il "Corona hairstyle" Niger, furia social contro il T-Rex


In Kenya è l'ora dei parrucchieri Stop al monumento in piazza a Niamey
di Vincenzo Giardina spinge a rispettare le nor- di V.G. mentari. Non è bastato, com-
me sanitarie e allo stesso menta la rivista Jeune Afri-
ROMA - Con la ripresa o co- tempo si consente di ri- ROMA - «I social regnano» que, il fatto che i dinosauri
munque l'allentamento delle sparmiare un po’. Per anni ha cinguettato Djibril Saidou, appartengano alla storia e al-
norme di distanziamento in Kenya e in altri Paesi uno degli internauti più scate- l'immaginario del Niger. Ossa
anti-Covid-19, è il momento africani sono andate di mo- nati. Festeggiava lo stop deci- di tirannosauro erano state
dei parrucchieri. Anche a da acconciature con capelli so dal Comune di Niamey al- scoperte tra le dune del Sa-
Kibera e nelle altre barac- veri o sintetici importati la costruzione in una rotonda hara, nella regione di Agade-
copoli del Kenya, dove la dall’India, dalla Cina o dal cittadina di una statua gigante z, e una replica dell'esempla-
nuova moda si chiama “co- Brasile. Ora, in tempi di cri- omaggio a un tirannosauro di- re è oggi in mostra al Musée
rona hairstyle”. Punte in- si, il “corona hairstyle” ha il venuto una sorta di simbolo National Bounou-Hama. Nel-
trecciate e attorcigliate a vantaggio di costare tra le del Niger. La marcia indietro, l'Africa saheliana critiche so-
mo' di antenne ricurve, a di- sei e le dieci volte meno: con l'impegno a «riflettere», cial hanno affossato di recen-
segnare in aria i filamenti da Sharon Refa, parruc- ha seguito critiche di vario ti- te anche un'altra statua:
del nuovo virus. Un modo chiera 24enne finita in un po: dalla presunta somiglian- quella al presidente anti-colo-
per rendere consapevoli dei servizio del quotidiano bri- za dell'opera a un rapace alla nialista Thomas Sankara,
rischi di contagio, annota la tannico The Guardian, ap- necessità di un parere pre- svelata finalmente nella capi-
stampa di Nairobi, secondo pena 50 scellini, 42 cente- ventivo degli ulema, fino allo tale burkinabé Ouagadougou
la quale in questo modo si simi di euro. spreco di denaro pubblico, dopo la bocciatura di una pri-
che avrebbe potuto essere ma versione inaugurata (e
utilizzato invece per aiuti ali- subito ritirata) a ottobre.

Copie non in vendita


4 Giovedì 04/06/2020

SANITÀ 1 SANITÀ 2
Spiaggia prenotata, no feste e distanze Covid, il dermatologo: Nessun segno
Ecco regole Iss per estate Covid-free sulla pelle specifico dell’infezione

di Redazione superiore di Sanità ha fornito di Carlotta Di Santo occasione del primo Congres-
alcune regole da seguire so nazionale online dell’AIDA
ROMA – Con oltre 7.000 km per una vacanza Covid-free: ROMA – «Il Coronavirus può (Associazione Italiana Der-
di costa e un numero elevato prenotare l’accesso agli sta- manifestarsi con segni sulla matologi Ambulatoriali). In
di aree di balneazione (un bilimenti (anche online); re- pelle. Allo stato attuale non si generale, segni cutanei pos-
quarto del totale europeo) golamentare gli accessi e gli evidenzia però un tipo di ma- sono «accompagnare la sin-
abitate da 17 milioni di perso- spostamenti sulle spiagge, nifestazioni cutanee che si tomatologia generale o pre-
ne, che possono anche rad- anche attraverso percorsi possa considerare come spe- sentarsi come unica manife-
doppiare in alta stagione, può dedicati; garantire il distan- cifico dell’infezione Covi- stazione dell’infezione da Co-
diventare significativo il ri- ziamento di almeno 1 metro d-19». Così Fabrizio Fantini, ronavirus, possono essere
schio di contrarre il Covid-19 tra le persone non apparte- direttore U.O.C. Dermatologia precoci nel corso dell’infezio-
riconducibile al turismo bal- nenti allo stesso nucleo fa- dell’ospedale di Lecco e ne o insorgere tardivamente,
neare. Affollamenti, sposta- miliare; controllare la tem- membro dell’ADOI (Associa- possono essere transitori
menti, vicinanza e contatto peratura corporea; vietare zione Dermatologi-Venereolo- (della durata di 2-3 giorni) o
sono infatti più frequenti nelle qualsiasi forma di aggrega- gi Ospedalieri Italiani), intervi- avere un decorso prolungato,
aree tipiche dell’ambiente zione come balli, feste, stato dall’agenzia Dire in me- della durata di settimane». I
balneare in stabilimenti, eventi sociali, degustazioni rito ad una ricerca sul rappor- sintomi legati alle manifesta-
spiagge attrezzate o di libero a buffet; pulire, con regolari- to tra dermatologia e Covi- zioni cutanee, sempre secon-
accesso. Tale rischio può as- tà almeno giornaliera, le va- d-19 condotta su oltre 300 pa- do i dermatologi di Lecco, so-
sumere gradi diversi a secon- rie superfici, gli arredi di ca- zienti dagli specialisti di Lecco no «rari e lievi: è possibile
da dei differenti indici sanitari bine e le aree comuni e sa- durante i mesi di emergenza una sensazione di prurito, o
valutati a livello regionale e nificare in modo regolare e epidemica. Lo studio è stato dolore/bruciore nelle manife-
locale. Per questo l’Istituto frequente attrezzature. presentato pochi giorni fa in stazioni più persistenti».

MUSICA
DPCM Squad, la band per beneficenza
fondata da Pezzali e lo Stato Sociale
di Giusy Mercadante le piattaforme da domani. I pro-
venti del pezzo andranno a so-
ROMA - Da Emis Killa a Boss stenere l'iniziativa di Spotify 'Co-
Doms, passando per Eugenio in vid-19. Sosteniamo la musica',
Via di Gioia, Pinguini Tattici Nu- un fondo lanciato in tutto il mon-
cleari e J-Ax. E ancora Marco do per individuare soluzioni a
Giallini e Pierluigi Pardo. Sono sostegno di artisti, musicisti, au-
questi alcuni dei nomi della tori, tecnici e di coloro che sono
DPCM Squad, la superband for- stati maggiormente colpiti dagli
mata da Max Pezzali e Lo Stato effetti della pandemia di Corona-
Sociale per aiutare i professioni- virus. 'Una canzone come gli
sti del mondo dello spettacolo in 883' è un vero e proprio inno
questo momento di crisi senza multigenerazionale che conden-
precedenti. Quasi per gioco, sa in una sola canzone tutto
Pezzali e Lodo Guenzi hanno l'immaginario che ha reso cele-
messo insieme una lunga lista di bre il songwriting di Pezzali: slo-
artisti italiani con l'intento di fare gan, personaggi e luoghi tratti
qualcosa di concreto. Così è na- dai cavalli di battaglia degli 883,
ta 'Una canzone come gli 883', il che oggi trovano nuova vita nel
primo singolo del gruppo su tutte brano in uscita.

Copie non in vendita


5 Giovedì 04/06/2020

LAZIO A Roma 10 nuovi positivi, Giulio Cesare ha approvato l'esenzione


dalla Cosap fino al 31 dicembre, compren-
trovato cluster al San dendo anche librerie e alberghi e possibili-
Raffaele in via Pisana ta' di occupazione del suolo pubblico fino
a 25 metri dal fronte dell'esercizio. Sono i
di Mirko Gabriele Narducci principali contenuti della mozione a prima
firma del presidente della commissione
ROMA - Nel Lazio si registrano 11 nuovi posi- Commercio di Roma Capitale, Andrea
tivi al Covid-19 nelle ultime 24 ore - di cui 10 a Coia (M5S), approvata oggi pomeriggio
Roma e uno solo a Latina - 3 decessi e 72 all'unanimità con 37 voti favorevoli su 37:
guariti. Un cluster è stato individuato al San un atto che accoglie praticamente in toto
Raffaele Pisana, con 3 casi positivi in trasferi- gli spunti forniti in commissione lo scorso
mento dalla struttura: scattata immediatamen- 22 maggio dall'assessore alle Attività pro-
te l'indagine epidemiologica. Intanto, l'Aula duttive, Carlo Cafarotti.

La Procura di Roma stro preventivo, per reato di occupa- LAZIO


zione abusiva, dell'immobile. Gli oc-
sequestra l'immobile cupanti, in attesa della notifica del
occupato da Casapound provvedimento, hanno fatto risuona-
re l'inno di Mameli da alcune casse
di Marco Agostini posizionate sul davanzale di una fi-
nestra. Dalla sindaca Virginia Raggi
ROMA - Casapound si appresta a perdere ringraziamenti alla Procura «per
la sua sede, abusivamente occupata, in via aver ripristinato la legalità». Alle
Montenapoleone III, a due passi dalla sta- 17.30, intanto, Casapound ha chia-
zione Termini. La Procura della Repubblica mato a raccolta «tutti coloro che vo-
di Roma, a conclusione di un'indagine con- gliono mostrare solidarietà e vici-
dotta dalla Digos della Questura di Roma, nanza» dopo «gli ultimi attacchi stru-
ha infatti chiesto e ottenuto dal gip il seque- mentali».
LAZIO Roma, Giunta approva re a compimento la tratta Colosseo-Venezia e si
fermeranno sotto la futura stazione archeologi-
delibera per riavvio talpe ca. «Andiamo avanti per realizzare una nuova
Metro C ferme da mesi tratta della terza linea metropolitana della Capi-
tale- ha detto la sindaca di Roma, Virginia Rag-
di Emiliano Pretto gi- facciamo un ulteriore passo in avanti verso la
prosecuzione di un'opera strategica per la no-
ROMA - Possono ripartire le talpe meccani- stra città». Gli uffici, ha aggiunto l'assessore alla
che della linea C della metropolitana di Roma, Mobilita' di Roma Capitale, Pietro Calabrese,
ferme da mesi sotto via dei Fori Imperiali. Ieri «hanno confermato quanto abbiamo sempre
sera la Giunta comunale ha approvato la deli- sostenuto: l'impianto amministrativo di quest'o-
bera che permette il riavvio delle due Tbm, pera è l'ennesimo disastro, frutto di approcci
che potranno così proseguire gli scavi fino a sbagliati, e forieri di gran parte dei ritardi e lievi-
piazza Venezia. Le due talpe potranno porta- tazioni dei costi accumulati nel tempo».

Operazione fake cars, accusate a vario titolo e in concorso tra PUGLIA


loro di detenzione finalizzata allo spac-
smantellata rete di spaccio cio di sostanze stupefacenti e detenzio-
da Lucera al Molise ne abusiva di armi nonché di armi clan-
destine. La città come base del gruppo
di Alba Di Palo era Lucera (Foggia): da lì si diramava la
rete dello spaccio che si avvaleva an-
BARI - Era a capo di un gruppo che smercia- che di spacciatori molisani. Sono una
va droga tra il nord della Puglia e il Molise ventina le persone denunciate e finite
ma percepiva il reddito di cittadinanza per- nell'inchiesta della procura di Foggia
ché ufficialmente nullatenente. È quanto denominata 'Fake cars' che ha preso
hanno scoperto le indagini dei finanzieri che avvio dopo due operazioni antidroga
si sono concluse con l'arresto di sei persone eseguite nel settembre e nell'ottobre
- tre in carcere e altrettante ai domiciliari - dello scorso anno.

Copie non in vendita


6 Giovedì 04/06/2020

La Polstrada di Bologna '50 Special' che ha stanato 17 scooter in un rimor- EMILIA ROMAGNA
chio agganciato ad un veicolo commerciale con
sequestra 17 Vespe d'epoca targa tedesca partito da Napoli. I 3 occupanti del
dirette in Germania camion, campani pluripregiudicati, "hanno tentato
di giustificarsi esibendo le carte di circolazione",
di Andrea Mari ma la documentazione era "contraffatta e falsa".
Una volta in Germania, dove il mercato di questi
BOLOGNA - Stavano portando in Germania veicoli "è fiorente e il loro valore può facilmente
17 Vespa d'epoca tutte "perfettamente restau- raddoppiare rispetto all'Italia", gli scooter "sarebbe-
rate e di provenienza delittuosa". Una pattuglia ro stati nazionalizzati, 'ripuliti' e reimmessi in un ca-
della Polstrada di Bologna Sud nha però indi- nale commerciale apparentemente lecito". Accer-
viduato e bloccato il carico sull'A1, sequestran- tamenti sui numeri di matricola dei motoveicoli
do le Vespa e denunciando le persone che li hanno provato che erano stati ribattuti. Sul camion
stavano trasportando. E' l'esito dell'operazione c'era anche una Fiat 500L, sempre d'epoca.
SARDEGNA Solinas: In tanti stanno il mondo, è anche amata. E chi ama la Sarde-
gna ha un approccio etico e solidale che cerca
venendo nell'isola di preservare quello che è stato fatto in termini
con il test fatto di contenimento del virus». Così il presidente
della Regione Sardegna, Christian Solinas.
di Andrea Piana «Oggi ci sono una serie di laboratori convenzio-
nati dove si può fare il test, ma noi non lo stia-
CAGLIARI - «Già attualmente tante mo chiedendo- spiega il governatore- stiamo
persone, pur non essendoci l'obbligo, agevolando e semplificando la vita a tanti turi-
stanno arrivando in Sardegna con un sti. È possibile quindi arrivare con una semplice
certificato di avvenuta esecuzione del registrazione: questo perché abbiamo zone
test che attesta la negatività al corona- bellissime per il turismo che però in tutto l'anno
virus. Questo perché la nostra isola, ol- registrano una presenza di 10-15mila abitanti,
tre ad essere una meta ambita in tutto che diventano anche 200.000 d'estate».

Genova, Toti: Nessun Liguria, Giovanni Toti, su Radio24, torna LIGURIA


sulle polemiche per la cerimonia di inaugu-
concerto se sensibilità razione del nuovo viadotto sul Polcevera, a
saranno turbate Genova. «Il concerto per l'inaugurazione
del nuovo ponte non l'abbiamo deciso in
di Simone D'Ambrosio questa città, è un'iniziativa lodevole di una
delle grandi aziende (Webuild, già Salini
GENOVA - «Personalmente non trovo nul- Impregilo, ndr) che ha costruito il ponte e
la di male a celebrare la capacità di risor- voleva essere un regalo a Genova- ricorda
gere di questa città con un concerto in cui il governatore- il sindaco Marco Bucci sen-
ricordare anche chi non c'è più. Ma se la tirà i parenti delle vittime e il quartiere: non
sensibilità di qualcuno sarà turbata, non abbiamo alcun interesse a fare qualcosa
costringeremo certo la città ad ascoltare un che non piaccia ai cittadini e a chi ha sof-
concerto». Così il presidente della Regione ferto per il ponte».
CAMPANIA Catalfo a stabilimento vare i livelli occupazionali, esattamente
come era prima, e trovare buone oc-
Jabil Marcianise, accolta casioni per questi lavoratori», ha detto
da applausi e fiori la ministra, assicurando che seguirà
«in prima persona la trattativa: vaglie-
di Nadia Cozzolino remo le offerte di tutte le aziende che
si presenteranno e punteremo su un
NAPOLI - «Con Jabil abbiamo un accordo percorso di buona formazione che
sottoscritto punto per punto e seguiremo la ri- possa consentire di avere occasioni di
collocazione. Abbiamo già convocato l'azien- lavoro magari anche migliori». Catalfo,
da e i sindacati per martedì prossimo». Lo ha commossa, è stata accolta da un lun-
annunciato la ministra del Lavoro Nunzia Ca- go applauso dei lavoratori. Un gruppo
talfo, incontrando i lavoratori del sito Jabil di di lavoratrici ha anche donato alla mi-
Marcianise. «Continua l'impegno per preser- nistra un mazzo di fiori.

Copie non in vendita


7 Giovedì 04/06/2020

La scuola oggi, come in ogni emergenza che il no-


stro Paese ha vissuto, dimostra tutta la sua forza e
la sua capacità di tenere unita la comunità. In que-
sto momento particolare, che riguarda tutti, su tutto
il territorio nazionale, dirigenti scolastici e docenti
sono ancora una volta in prima linea per sostenere i
loro alunni e le famiglie. Tanto è stato fatto e si sta
facendo, pur sapendo che nulla può sostituire la
presenza in classe e il contatto umano, diretto tra
insegnanti e discenti.
È necessario, fare un passo ulteriore per sostenere
e mantenere vivo il rapporto scuola-studenti e scuo- mande e sciogliere dubbi trovando risposte e soste-
la-famiglia attraverso l’avvio di percorsi che vadano gno continuo.
oltre la didattica e possano essere di supporto in esperti@diregiovani.it
questa situazione di forte stress che interessa tutte cell. +39 3334118790 (solo WhatsApp o SMS)
le componenti della comunità scolastica.
La Task Force per l'emergenza educativa del Mini- • Due percorsi di formazione per i docenti al fine
stero dell'Istruzione in collaborazione con l'Istituto di di dare loro gli strumenti per affrontare la gestione
Ortofonologia (IdO), la Società Italiana di Pediatria e delle emergenze educative
diregiovani.it ha avviato le seguenti attività: Per informazioni scrivere a: sportellodocenti@dire-
giovani.it
• IdO Con Voi per il supporto alle famiglie, con equi-
pe multispecialistica anche in collaborazione con la • Uno spazio dedicato ad attività che possano anda-
Società Italiana di Pediatria (SIP) attraverso il con- re oltre la didattica attraverso corsi di giornalismo,
tatto con equipe multi-specialistica, per gestire e di cinema e di teatro. Video lezioni, corsi online, ap-
contenere, anche a distanza, difficoltà e bisogni profondimenti, racconti dalle scuole e la possibilità
specifici di bambini con disabilità, disturbi del neuro- di inviare contributi creativi che verranno raccolti in
sviluppo e difficoltà scolastiche. una pubblicazione.
riabilitazioneminori@ortofonologia.it attivita@diregiovani.it
cell. +39 3450391519 (solo WhatsApp o SMS)
• Esperti e famiglie piccoli gruppi tra genitori e
• Lontani ma Vicini per garantire, anche a distanza, docenti, formati dalle 5 alle 8 persone, per poter af-
un servizio fondamentale come quello dello sportel- frontare in maniera più approfondita e condividere
lo d’ascolto. Un percorso di accompagnamento per con gli altri un argomento , una macroarea, agevola-
gli studenti che affrontano la solitudine, la paura e ti dall’aiuto di alcuni esperti dell’équipe multidisci-
l’angoscia in questa "quarantena" forzata. Un luogo plinare dell’IdO. È possibile registrarsi mandando
virtuale dove docenti e famiglie possono porre do- una mail a: riabilitazioneminori@ortofonologia.it.

Copie non in vendita


8 Giovedì 04/06/2020

INFANZIA - ADOLESCENZA

Il senso di autoefficacia percepi-


to è la capacità che ogni indivi-
Quel senso di autoefficacia svolgere un'attività. È un senti-
mento comune ora il sentirsi im-
duo ha di percepirsi funzionale e che ci tiene sempre a galla potenti di fronte la situazione at-
attivo in una determinata situa- tuale, ancor di più per i ragazzi
zione e contesto. A scuola, che si trovano di colpo soli sen-
quando si fa un compito, o si è za il gruppo dei pari, per loro
in gruppo con i compagni e ci si motivatore, e luogo del fare
propone, si prende parte attiva esperienza. Il percepirsi efficaci
ad un iniziativa, così come a la- è in correlazione anche con l’a-
voro o in famiglia. Rappresenta spetto sociale ed è in stretta cor-
per ognuno il contributo che si relazione con l’autostima. Esse-
dà e che permette di percepirsi re consapevoli di fare qualcosa
come agenti. Questa capacità è rinforza le proprie capacità e sti-
messa a dura prova in questo mola al pensiero positivo. Altro
periodo a causa della scarsa in- aspetto messo a dura prova in
terazione sociale. Stare di fronte questa pandemia: l’essere posi-
ad un computer a fare lezione, tivi e cercare di rimanere propo-
permette uno scambio ma limita sitivi non è un compito facile.
la possibilità di avere uno sguar- Farsi, per esempio, motivatore
do di approvazione o di scambio della classe in un contesto che
con il proprio compagno. Molti è quello del web implica una
ragazzi potrebbero sentirsi me- riorganizzazione del pensiero e
no efficaci nelle proprie azioni e quindi delle proprie capacità. Il
finire per svalutarsi ed avere dif- percepirsi come efficaci potreb-
ficoltà nella partecipazione. L’a- be venire meno in questo parti-
vere o meno un feedback da colare momento. Importante è
parte degli insegnanti, ad esem- cercare di non perdere l’ottimi-
pio sul compito, è importante smo e la voglia di fare.
perché crea nei ragazzi la per-
cezione di essere in grado di di Francesca Di Tullio

L’epoca
L’epoca degli
degli abbracci
abbracci interrotti
interrotti

Questo periodo di quarantena a livello profondo ci fa tornare salute, dodici per crescere». pandemia hanno portato gli in-
per l’Italia, e non solo, passe- indietro nel tempo e ci per- Questa intuizione è stata dividui a non utilizzare a suffi-
rà alla storia e potrebbe esse- mette di rivivere quelle sen- confermata da evidenze spe- cienza questo antidoto natu-
re ricordato come l’epoca de- sazioni di protezione e sicu- rimentali neuro-endocrine de- rale alla depressione e allo
gli abbracci interrotti. Ma qual rezza che si provavano in età gli studi più recenti. L’abbrac- stress in generale. Ora quello
è il significato psicologico del- infantile. Diverse ricerche cio, come tutte le carezze, che possiamo fare è abbrac-
l’abbraccio? L’abbraccio ha scientifiche hanno studiato il stimola la produzione di ossi- ciarci virtualmente tramite te-
molteplici aspetti comunicati- significato dell’abbraccio e la tocina, il neuro-ormone del- lefono o chat. Presto, nell’e-
vi: oltre a essere una dimo- sua efficacia dal punto di vi- l’intimità e dell’affettività, pro- poca post abbracci interrotti,
strazione d’affetto volta a ma- sta fisiologico. Una psicotera- curando un senso di appaga- ci abbracceremo con più con-
nifestare gioia per esempio peuta statunitense, Virginia mento e di appartenenza che sapevolezza dandogli il valore
nell’incontrare qualcuno, può Satir, ha scritto: «ci servono ha un potente effetto ansioli- che merita.
essere utilizzato per rincuora- quattro abbracci per soprav- tico e antistress. La tecnolo-
re chi sta male. L’abbracciare vivere, otto per mantenerci in gia prima e l’isolamento per di Anna Memmoli

a cura di Équipe

Copie non in vendita


9 Giovedì 04/06/2020

NEWS

Su Spotify una traccia di 8 minuti e 46


secondi di silenzio per George Floyd
di Giusy Mercadante che pubblicato una playlist dedi-
cata al movimento "Black Lives
ROMA - Otto minuti e quaranta- Matter". Canzoni di empower-
sei secondi di silenzio. È più as- ment diventate simbolo per di-
sordante che mai la traccia ine- verse generazioni e che oggi
dita che Spotify ha inserito sulla più che mai sono simbolo di
sua piattaforma in onore di contrasto al razzismo. Scorren-
George Floyd. L’azienda di do la playlist troviamo pezzi co-
Stoccolma ha lanciato il 'brano' me This is America di Childish
a sostegno del movimento Gambino, Freedom di Beyoncé
"Black Lives Matters" nel giorno e Kendrick Lamar, a lot di 21
in cui la musica si è fermata in Savage o Fight the power dei
segno di protesta, nel "Blackout Public Enemy. Poi i grandi clas-
Tuesday" che ha visto i social sici come Say It Loud – I’m
network colorarsi di immagini Black and I’m Proud di James
nere. Otto minuti e quarantasei Brown, Love’s in need of love
secondi come gli otto minuti e today di Stevie Wonder, Inner
quarantasei secondi che hanno City Blues (Make Wanna Holle-
portato alla morte Floyd. In se- r) di Marvin Gaye e Keep ya
gno di vicinanza, Spotify ha an- head up di 2Pac.

Machete Aid on Twitch, da Salmo e la sua crew DC Panini Comics,


Domani dodici ore di diretta per beneficenza al via da oggi
di Sausan Khalil ca, dello spettacolo, dell'e- parte dei contenuti sarà de- le pubblicazioni
Sport e della cultura. L'ap- dicata al gaming, in partico- di Gloria Marinelli
ROMA - Raccogliere fondi a puntamento è per domani lare ci saranno un torneo di
supporto del settore musi- 5 giugno alle ore 15, sul Fortnite e uno di Call of Du- ROMA - È iniziata una nuova era nel
cale italiano, messo a dura canale @MacheteTV di ty: Warzone a cui parteci- mondo dei fumetti. Da oggi infatti,
prova dall’emergenza sani- Twitch. I fondi raccolti sa- peranno sia streamer attivi
sono partite ufficialmente le pubbli-
taria. Con questo intento ranno destinati alla versio- su Twitch e YouTube sia
cazioni DC Comics a cura di Panini
nasce Machete Aid on Twit- ne italiana del progetto player provenienti da vari
Comics. Superman, Batman, Won-
ch, una diretta di 12 ore or- “Covid-19 Music Relief”, team di punta del settore tra
der Woman, Flash e Lanterna Verde
ganizzata dal team Mache- ideato da Spotify in colla- cui Pow3r, Piazz, Il Masseo
sono solo alcuni dei supereroi dell’U-
te - etichetta discografica borazione con organizza- e Hal Tv. Ai tornei parteci-
niverso DC – uno dei più grandi edi-
creata da Salmo, Slait ed zioni che aiutano i lavorato- peranno anche artisti musi-
tori al mondo di fumetti e graphic no-
Hell Raton nel 2010 - in cui ri del settore musicale più cali a sorpresa che il pubbli-
interverranno artisti, perso- co, così, potrà vedere nelle
vel in lingua inglese – che troveran-
bisognosi in tutto il mondo.
nalità del mondo della musi- Oltre alla musica, buona vesti inedite di gamer. no dunque nuova vita negli albi e nei
volumi che Panini Comics renderà
disponibili in formato cartaceo e digi-
tale. Tutte le informazioni e i dettagli
(dalle date di uscita alle caratteristi-
che tecniche) sono disponibili sul si-
to ufficiale Panini Comics e sui cana-
li social ufficiali Panini DC Italia Fa-
cebook, Instagram e Telegram. Le
serie principali dell’Universo DC sa-
ranno dieci, distinte in albi spillati
monografici confezionati con carta
ad alta grammatura e tecniche di
stampa all’avanguardia. Due i quin-
dicinali, Batman e Superman, otto
invece i mensili.

a cura della Redazione

Copie non in vendita


10 Giovedì 04/06/2020

DAL CIAK ALLO SCHERMO

Con la fine del lockdown Holly- dustry-Wide Labor-Manage- del cast e della troupe, bisogna
wood riaccende i motori. No ai
PEZZO 1 CINEMA
ment Safety Committee Task rispettare il distanziamento so-
baci sul set e alle scene di Force: la task force proposta ciale e indossare dispositivi di
massa, no ai viaggi durante le dalle principali unioni sindacali protezione (come mascherine
riprese, istituzione di una figura americani dello spettacolo e guanti), sanificare gli spazi di
che dovrà occuparsi di far ri- americano con il supporto di lavoro e no ai buffet ma cibo in
spettare i protocolli di sicurez- major (come Warner Bros. e monoporzione da consumare
za, controllo della temperatura Disney) e di aziende (come con posate usa e getta. Il do-
all’ingresso e somministrazio- Amazon, Apple e Netflix). Re- cumento, composto da venti-
ne del test del Covid per con- gole pensate, come si legge due pagine, è stato sottoposto
tratto. Queste sono solo alcune nel documento, «per minimiz- ai governatori di New York e
delle linee guida per la ripresa zare il rischio di contrarre o di Los Angels (le zone più colpite
delle lavorazioni di film e serie diffondere il Corovavirus». Inol- dalla pandemia), Andrew Cuo-
televisive presentate dalla In- tre, per salvaguardare la salute mo e Gavin Newsom.

FESTIVAL

Cannes 2020: ecco i film nes che potranno uscire in sala ed essere
ospitati da altri festival cinematografici ci
che sarebbero stati sono l'atteso The French Dispatch di Wes
Anderson, Summer of 85 di François Ozon,
proiettati sulla Croisette True Mothers di Naomi Kawas, Lover's
L'emergenza Coronavirus non ha Rock di Steve McQueen, Peninsula di San-
permesso al Festival di Cannes di g-ho Yeon (sequel dello zombie-movie
festeggiare la sua 73esima edizio- Train To Busan), il film d'animazione Pixar
ne ma il delegato generale della Animation Studios Soul diretto da Pete
kermesse Thierry Fremaux ha volu- Docter, Falling di Viggo Mortensen e Aya
to ugualmente annunciare i titoli and the Witch di Goro Miyazaki. Tra i titoli
della Selezione ufficiale che avreb- selezionati nessuna traccia dell'Italia, che
bero partecipato alla celebre mani- avrebbe potuto partecipare con Tre piani di
festazione cinematografica. Tra i Nanni Moretti, film che potremmo vedere
film "prescelti" con l'etichetta Can- alla 77. Mostra del Cinema di Venezia.

IN USCITA

Red Snake: arriva il film sta delle donne, ispirandosi alla dolorosa storia vera
di Nadia Murad, ventisettenne yazida nonché Premio
su Nadia Murad, premio Nobel per la Pace nel 2018. L'opera della Fourest -
tra le redattrici di Charlie Hebdo durante gli anni del-
Nobel per la Pace 2018 l'affaire delle caricature di Maometto - è un monito a
Sono donne e combattenti le prota- non dimenticare quello che accade ancora oggi in
goniste di Red Snake, il film di Eagle Medio Oriente tra le minoranze religiose che lottano
Pictures disponibile dal 18 giugno in per la sopravvivenza non lontano dal confine con la
prima assoluta sulle principali piatta- Siria, alla ricerca di una libertà oltraggiata, di diritti
forme on demand. Diretto dalla regi- calpestati, di vita offesa. In difesa di questi valori, Red
sta e giornalista francese Caroline Snake vuole documentare come gli scontri non ri-
Fourest, la pellicola racconta il guardino solo gli uomini, ma in realtà anche chi ha
dramma della guerra dal punto di vi- dentro di sé un incontrollato desiderio di giustizia.

di Lucrezia Leombruni

Copie non in vendita


11 Giovedì 04/06/2020

ASSOCIAZIONI
TERRE DES HOMMES - e in conflitto con la legge,
TDH. «La Fondazione Ter- promozione dei diritti uma-
re des Hommes è nata in ni, attività generatrici di
Italia nel 1989 come ema- reddito e sviluppo delle ri-
nazione del movimento sorse naturali. A seguito
Terre des Hommes fonda- della pandemia causata
to nel 1960 a Losanna dal- dal Covid-19 ha rafforzato
l’attivista dei diritti umani il supporto alle comunità
Edmond Kaiser», spiega più vulnerabili nei paesi in
Paolo Ferrara, direttore ge- cui opera, compresa l’Ita-
nerale della Fondazione, lia. Qui ha un programma
«attualmente è presente in di distribuzione di alimenti
22 Paesi, tra cui l’Italia, e tablet per assicurare la
con quasi 140 progetti di necessaria continuità di-
aiuto umanitario d’emer- dattica ai bambini delle fa-
genza e cooperazione in- miglie in povertà, un’emer-
ternazionale allo sviluppo, genza che andrà seguita
con programmi in settori purtroppo anche in futuro.
quali salute di base e pro- Prosegue anche l’impegno
tezione materno-infantile, contro il maltrattamento sui
educazione di base, forma- bambini con l’ambulatorio
zione professionale, prote- Timmi all’interno dell’O-
zione dei bambini migranti spedale Buzzi di Milano».

ASSOCIAZIONE IPOVE-
DENTI – UICI. L’Unione
Italiana dei Ciechi e degli
Ipovedenti ONLUS-APS è
un’associazione fondata
nel 1920 a Genova da
Aurelio Nicolodi, un uffi-
ciale che perse la vista
durante il primo conflitto
mondiale. Accogliere,
ascoltare, sostenere, tute-
lare, sono i valori fondativi
dell’Uici che da 100 anni ACLI. Luca Serangeli, calcio a 5, calcio giovanile,
promuove l’uguaglianza presidente dell'Unione nuoto, ginnastica artistica,
dei diritti per donare luce Sportiva Acli di Roma e fitness, pilates, ciclismo,
alle persone cieche, ipo- provincia, ci spiega come pallavolo, arti marziali,
vedenti e con disabilità smesso di lavorare sup- l’associazione svolge l’at- danza, atletica leggera, ar-
plurime. Linda Legname, portando gli insegnanti di tività sul territorio. «L'U- rampicata, attività per di-
responsabile istruzione sostegno. Abbiamo idea- nione Sportiva Acli, ente versamente abili e per la
Uici, ci illustra nello speci- to un libro tattile chiama- di promozione sportiva ri- terza età. In questo delica-
fico lo svolgimento delle to "coronello virus" e conosciuto dal Coni, so- to momento, le società
attività scolastiche. «Nel- spiegato ai ragazzi l’im- stiene, sviluppa e orga- stanno provando a riparti-
l’agosto 2018 abbiamo portanza del distanzia- nizza attività motorie, ludi- re con la riapertura di pi-
fatto un protocollo di in- mento sociale, cosa mol- co-ricreative e sportive scine e palestre. Poi da
clusione scolastica per to difficile da mantenere per persone di ogni età e metà giugno anche con i
persone ipovedenti. L’U- per un cieco vista l’im- di ogni condizione, in par- centri estivi, sempre nel ri-
nione porta avanti tutti portanza che ha il contat- ticolare quelle più esposte spetto delle norme sanita-
quei problemi che riguar- to per comunicare con gli a rischio di emarginazio- rie. A settembre se le con-
dano l’inclusione, l’aiuto altri. Ci stiamo, poi, occu- ne fisica e sociale. A Ro- dizioni epidemiologiche lo
con i compiti, lo svolgi- pando dell’esame di ma- ma sono tesserati 27.400 consentiranno vorremo or-
mento degli esami etc. turità lavorando tantissi- atleti e affiliate 230 socie- ganizzare l’11esimo tor-
Durante la pandemia i no- mo in rete per non lascia- tà. I settori maggiormente neo delle parrocchie San
stri centri non hanno mai re indietro nessuno». sviluppati sono il calcio, Giovanni Paolo II».

a cura di Valeria Barbarossa

Copie non in vendita


12 Giovedì 04/06/2020

LA VOCE DEL TERZO SETTORE pagina realizzata da MEMORIA E FUTURO

Turismo e Covid-19: Bertolaso aiuterà


la Sicilia, ma che ne è dei suoi fallimenti
Dalla Regione siciliana viene monitorare i flussi turistici ai rò, il medico ha collezionato - un «fallimento progettuale».
già presentata come un'ini- tempi della pandemia. Dopo oltre a diverse indagini a suo Anche nelle Marche Bertola-
ziativa «tra le prime al mon- una girandola di indiscrezio- carico - una lunga serie di so ha inaugurato un ospe-
do». Monitoraggio costante e ni sulla presenza dell'ex ca- fallimenti proprio nelle emer- dale Covid che Marco Chia-
protocollo sanitario «per con- po della Protezione Civile, genze che era stato chiama- rello, ex primario del reparto
sentire ai turisti di venire in Musumeci aveva negato to a risolvere. Da quella dei di rianimazione di Camerino
Sicilia sicuri e ai siciliani di una sua eventuale super-- rifiuti in Campania, passando ha definito «un lavoro figlio
evitare di essere contaminati consulenza. Resta il miste- per la gestione post-sisma in della superficialità che non
dal Covid-19». Parola di Gui- ro. A fugare ogni dubbio è Abruzzo nel 2009. Fino alla tiene conto dell'importanza
do Bertolaso, l'uomo delle stato lo stesso Bertolaso: realizzazione dell'ospedale dell'intera filiera ospedalie-
emergenze chiamato dal pre- «Sono in Sicilia per dare Covid in Fiera a Milano, defi- ra». Il turismo, in Sicilia, tre-
sidente Nello Musumeci per una mano». Negli anni, pe- nito da molti medici lombardi ma.

Beni confiscati alle mafie, arriva Sono 2.500 i beni confisca- stenibili. Due fondazioni,
ti alla criminalità organiz- Insieme con il Sud e Vi-
il bando per l’assegnazione diretta zata, tra immobili e azien- smara, hanno stanziato
de, e assegnati ad asso- 3,2 milioni in contributo su
ciazioni ed enti nel 2018 sette progetti. Ma la do-
(quasi la metà in Sicilia), manda resta bassa. Due
ultimo dato disponile. Un esempi virtuosi: a Rozza-
balzo in avanti nelle pro- no, alle porte di Milano, la
cedure. Ma ne restano villa confiscata alla ‘ndran-
bloccati altrettanti soprat- gheta 12 anni fa si trasfor-
tutto al Sud. L’Agenzia na- ma in orto didattico per le
zionale che gestisce il pa- scuole, grazie all’universi-
trimonio, ora in mano sta- tà Bicocca e al comitato
tale, annuncia entro la me- Molise 5. Nel Palermitano,
tà di giugno il primo bando a Polizzi sui terreni del
per l’assegnazione diretta boss Michele Greco nasce
al Terzo settore con un un progetto di agricoltura
contributo sino a 50mila bio, a Casteldaccia un caf-
euro per i progetti più so- fè letterario.

Copie non in vendita