Sei sulla pagina 1di 21

ISSN: 1720-2024

Mercoledì 30 settembre 2020 DIRETTORE


Anno XXXVIII - Numero 271 - € 1,40 www.corrieredellumbria.it DAVIDE VECCHI

I vertici dell’UniStra hanno istituito una sessione ad hoc motivandola con l’emergenza sanitaria

Suarez, esame lampo grazie al Covid


PERUGIA Poveri noi
K La sessione straordina-
ria indetta ad hoc per l’esa-
me farsa di Luis Suarez è
Narni, gratta e vince mezzo milione Il marchese
stata motivata con l’emer-
genza Covid. Nessun riferi-
mento al calciatore dall’in-
Gian Bori Burrasca
gaggio milionario. E’ quan- di Davide Vecchi
to scritto nella delibera
dell’Università per Stranie- La vicenda è comica. E
ri dell’8 settembre. Nell’at- immagino le ghignate
to è riportato che il diretto- che si stanno facendo
re Olivieri “in considerazio- Gianpiero Bocci e Catiu-
ne della sessione Celi im- scia Marini che ben cono-
migrati programmata per scono il soggetto: Tomma-
il 22 settembre, in conco- so Bori. E che sollievo, per
mitanza con lo svolgimen- i due, assistere da estra-
to dei test d’ingresso, ritie- nei alle vicende di questo
ne fondamentale per evita- Gian Burrasca afflitto (o
re assembramento suggeri- affetto) dalla sindrome
re l’aggiunta di un’altra ses- del Marchese del Grillo.
sione straordinaria da Bocci l’ha scoperto, l’ha
espletare solo a Perugia il preso per mano su richie-
giorno 17 settembre”. sta del papà. E l’ex segre-
¼ a pagina 5 Antonini tario regionale del Pd,
che Palazzi e uomini li co-
nosce bene, ha pensato
che lavorandoci un po’,
L’esame su quello scricciolino,
qualcosa avrebbe potuto
tirar fuori. Ma non ha
Promosso Il Miliardario La vincita è stata messa a segno alla Tabaccheria 500 di Narni, gestita da Matteo Veschitelli ¼ a pagina 41 Rossi
avuto tempo.
[ continua a pagina 10 ]
per buon senso
di Vittorio Sgarbi Aumentano le richieste ma le dosi ancora non arrivano. Il presidente di Farmacentro, Golinelli: “I quantitativi saranno molto limitati” Sport
È evidente che Suarez non
conosceva bene l’italiano.
Ma cosa serve la gramma-
tica italiana a un giocato-
Vaccini influenzali, farmacie senza scorte VOLLEY

Sir, oggi con Vibo


re di calcio? E se fosse mu-
GUALDO TADINO ¼ a pagina 33 PERUGIA torna Atanasijevic
to la sua carriera atletica Economia
¼ a pagina 43
ne avrebbe avuto danno? K Le richieste di vaccini Cna: ripartire dalla manifattura
Beethoven non era sordo? Rocchetta, un cavillo antinfluenzali si moltiplica- CALCIO
Nonostante qualcuno fin-
ga di non accorgersene,
fa bocciare la proroga no ma le farmacie ne sono
Grifo in Coppa ad Ascoli
completamente sprovviste.
l’obbligo della conoscenza “Arriveranno, forse, nella ma la testa è al mercato
perfezionata della lingua prima metà di ottobre ma ¼ a pagina 44 Forciniti
italiana per ottenere la cit- in un numero molto limita-
tadinanza non è così tra- CITTA’ DI CASTELLO ¼ a pagina 31
to, neanche un quarto ri- CALCIO
sparente e sembra piutto-
sto favorire discriminazio- Il sindaco Bacchetta spetto allo scorso anno”, di-
ce il presidente di Farma-
Il Tiferno esonera Tasso
Idea Fraschetti o Brevi
ni e pregiudizi razziali. minaccia le dimissioni centro, Stefano Golinelli.
[ continua a pagina 5 ] ¼ a pagina 7 Turrioni ¼ a pagina 9 ¼ a pagina 45 Bellucci
ISSN (pubblicazione online): 2531-8985
MERCOLEDÌ 30 settembre 2020 www.lanazione.it/umbria

cronaca.perugia@lanazione.net
Perugia
Redazione: Piazza Danti, 11 - 06121 Perugia - Tel. 075 5755111
Pubblicità: SpeeD - Via M. Angeloni, 80/B - 06121 Perugia spe.perugia@speweb.it

L’indagine Ponte San Giovanni

Aborto clandestino Preso pusher


La ventenne assunse con droga
farmaco per la gastrite e tirapugni
A pagina 5 A pagina 7

Caso-Suarez, la Stranieri si spacca


Il rappresentante degli Ordinari si dimette. Chiesto un passo indietro alla Rettrice ma lei non molla Pontini a pagina 4

LO STADIO

Vent’anni di liti
e progetti sul Curi
Ma tutto è rimasto
come prima
Nucci a pagina 10
L’INCIDENTE A CORCIANO
La promessa del calcio
Scontro frontale
Da Assisi tra auto e bus
alla Juventus Gravissimo
Il sogno un medico
di Stramaccioni A pagina 14
A pagina 15
Gli accertamenti della Digos
SALTA IL LUNA PARK, EUROCHOCOLATE IN BILICO. CI SONO I PALETTI DELLA TESEI

Rave abusivo
NON E’ UN GIOCO denunciati
gli organizzatori
DA RAGAZZI
S.
S. Angelici
Angelici ee Nucci
Nucci alle
alle pagine
pagine 22 ee 33
perugini
A pagina 7

Montefalco Terni

Buco di bilancio Picchia anziano


C’è aria Poi evade
di commissario dai domiciliari
Consiglio infuocato: oggi la resa dei conti L’uomo, con problemi psichiatrici,
Il sindaco: «Ci vorrebbe un miracolo» è stato affidato ai medici dell’Asl
A pagina 19 Cinaglia a pagina 21
MERCOLEDÌ — 30 SETTEMBRE 2020 – LA NAZIONE
3 ••
I nodi da sciogliere Perugia

Salta l’autorizzazione, niente Baracconi


La protesta dei giostrai: «Ci vogliono far stare chiusi, così mettono alla fame 400 persone». E anche la Fiera resta in dubbio

Il sindacato
di Silvia Angelici IL PUNTO IN UMBRIA
PERUGIA
«Andamento contagi
«Non bisogna
La risposta firmata dal sindaco
come da previsioni» far vincere
Andrea Romizi alla richiesta dei
giostrai per l’autorizzazione di
Sono 23 i nuovi casi di
la paura»
suolo pubblico ormai suona qua-
coronavirus individuati in
si come un verdetto: le luci dei Umbria l’ultimo giorno,
Baracconi quest’anno rimarran- 2.408 totali, a fronte di PERUGIA
no spente. Così sembrerebbe 2.633 tamponi eseguiti,
anche quelle delle bancarelle. 203.384 dall’inizio della «Nessuno vuol minimizzare la
Romizi non ha concesso l’auto- pandemia. Salgono
reale portata della pericolosità
rizzazione all’installazione delle ancora da 41 a 42 i
ricoverati in ospedale, tre della pandemia. Non siamo pe-
giostre. «In considerazione
dei quali sempre in rò d’accordo con la decisione di
dell’evoluzione della pandemia
terapia intensiva. Stabile il “chiudere” Perugia alle manife-
in atto - si legge infatti nel docu-
numero dei morti, 85 stazioni previste per questo pe-
mento firmato dal sindaco - sus-
mentre sono stati riodo». Sul black out dei Barac-
sistono significative criticità per registrati 11 nuovi guariti.
poter consentire lo svolgimento coni prende la parola anche la
Gli attualmente positivi
della manifestazione. Si comuni- Snisv-Cils il sindacato che rap-
passano quindi da 513 a
ca pertanto che alla data odier- 525. In Umbria il numero presenta il comparto degli spet-
na non vi sono i presupposti ne- dei nuovi casi di tacoli viaggianti. «Impedire tale
cessari ad autorizzare la manife- coronavirus «è in leggero, manifestazione – dice il segreta-
stazione». Quindi niente barac- ma costante incremento, rio regionale Francesco Ferroni
coni. E a quanto pare, niente Fie- anche se i valori assoluti si – è uno schiaffo alla città. Nessu-
mantengono del tutto
ra. Anche il Cor di Foligno avreb- no contesta la difficoltà di do-
entro i limiti della
be dato parere negativo allo ver prendere decisioni di que-
sostenibilità del sistema».
svolgimento dei Baracconi. La A dirlo è Lucio Patoia, sta portata, ci sembrava che
notizia ha scatenato l’ira e l’an- presidente della sezione l’impostazione, anche naziona-
goscia dei giostrai. regionale Fadoi, la Società le, fosse quella di non tornare a
«Ci vogliono far stare chiusi. scientifica dei medici chiudere le città ma lavorare
Così mettono alla fame 400 per- internisti ospedalieri. «Il per convivere con questa com-
Lewis Carbonini con alcuni giostrai: «Non capiamo i motivi
sone». E’ il grido disperato di valore puntuale di Rt -
di questo dietro front del sindaco» plicata situazione. Pertanto chie-
Lewis Carbonini, discendente aggiunge - si mantiene al
disotto di 1, pur con un diamo all’amministrazione di ri-
di una delle famiglie che hanno
intervallo di confidenza considerare questa scelta, va te-
fatto la storia degli spettacoli commercio Clara Pastorelli detto l’assessore, comprenden-
avrebbe incontrato i giostrai, do la vostra preoccupazione. ampio, ed in sintesi si può nuto presente che è spesso faci-
viaggianti, tra cui i Baracconi di
Intanto questa mattina il sinda- dire che l’andamento le per i tecnici dire “no“. Sinda-
Perugia. «Quattro giorni fa – pro- già arrivati con le loro roulotte a
co e alcuni assessori torneran- epidemico è in linea con i co Romizi – conclude Ferroni –
segue l’imprenditore – c’era l’ok Pian di Massiano per tentare
modelli previsionali per
una mediazione e cercare di di- no ad incontrare la delegazione non abbia paura, i gestori del Lu-
di tutti. Ora il sindaco ci ripen- l’autunno che la task force
stendere gli animi. La situazione dei giostrai alle 10. «Vorremmo na Park hanno elaborato un pia-
sa. Forse perché per il momen- regionale aveva elaborato
è complessa per tutti, avrebbe capire come mai questo ripensa- no di sicurezza di grande affida-
to hanno detto di no anche ad in primavera». Secondo il
mento – conclude Carbonini –. bilità, come già dimostrato in al-
Eurochocolate. L’amministrazio- presidente regionale di
Parliamo di 146 attrazioni che
ne si deve prendere le sue re- LA PROTESTA Fadoi «si può presumere cune città come Spoleto, Assisi
avevano già versato i soldi per che, nell’eventualità di
sponsabilità. Abbiamo presenta- piazze più piccole ma con le
«Il Comune si prenda la cauzione a conferma della una consistente ripresa
to piani nazionali sicuri e garan- presenza alla manifestazione. stesse problematiche ottima-
le sue responsabilità, dell’epidemia, il sistema
mente affrontate. Non ripartire,
titi, non capiamo i motivi di que- Soltanto io e mio fratello nelle
abbiamo piani ospedaliero umbro ha
sto dietro front». casse comunali abbiamo depo- risorse adeguate». per queste familgie significhe-
Nel pomeriggio l’assessore al sicuri e garantiti» sitato 2.400 euro». rebbe fare la fame».
MERCOLEDÌ — 30 SETTEMBRE 2020 – LA NAZIONE 21 ••
Nonostante il Covid Garantita assistenza «di
qualità» anche nella fase della

Terni Garantita assistenza


di qualità nei consultori
di Narni e Amelia
Ecco le cifre
pandemia nei Consultori Usl di
Narni e Amelia: nel primo
semestre 2.100 accessi per
1.493 utenti, oltre a 880 pap
test, 694 visite ginecologiche
e 71 gravidanze seguite.

Aziende in crisi: la Fiom-Cgil parla di dato allarmante

L’aggressore seriale finisce Pandemia e ’’ammortizzatori’’


Coinvolti oltre seimila lavoratori
al servizio psichiatrico
L’uomo, arrestato, aveva colpito con una testata un pensionato TERNI
al supermercato. Altre due le persone ferite nelle settimane precedenti
Oltre 6mila i lavoratori coinvol-
ti nelle 300 richieste di ammor-
TERNI tizzatori sociali per la pandemia
presentate nel settore metal-
Ricovero al servizio psichiatri- meccanico della provincia di
co dell’ospedale. Lo ha dispo- Terni: il dato, definito «allarman-
sto il gip, nell’udienza di convali- te», è emerso nell’assemblea ge-
da dell’arresto, per il 43enne nerale della Fiom Cgil di Terni
bloccato dai carabinieri (nella (nella foto il segretario Alessan-
foto il fermato) dopo aver ag- dro Rampiconi). Approvato torio ternano si porta dietro da
gredito con una testata un pen- all’unanimità un documento nel prima dell’emergenza covid è,
sionato di 64 anni in un supere- quale, oltre «al ruolo fondamen- secondo la Fiom, l’alto tasso di
mercato di via Gabelletta. L’uo- tale svolto dalle rsu nell’argina- irregolarità nel lavoro: nel se-
mo aveva già aggredito in pre- re la diffusione del Covid» du- condo semestre 2019, l’Ispetto-
cedenza, senza motivo, un rante l’emergenza, si sottolinea rato territoriale ha rilevato 409
86enne e un 46enne, incontra- che la crisi economica che se- casi di lavoro irregolare. «Biso-
to casualmente lungo le vie del guirà sarà «forse più pesante di gna – dice il sindacato – che il
centro nelle scorse settimane. È quella del 2008», con alcuni ef- sistema risponda alle tante
stato arrestato in flagranza di fetti che «si sommeranno e mol- aziende che erano in crisi anche
reato per lesioni personali ag- tiplicheranno», auspicando so- prima del Covid, così come oc-
gravate il 43enne ternano che, stegni all’occupazione per scon- corre migliorare i fattori localiz-
nel pomeriggio di lunedì in un
giurare il rischio di tagli a fine zativi soprattutto un’ottica am-
supermercato di via Gabelletta,
L’uomo era ai ’domiciliari’ ma è evaso: intercettato dai carabinieri
anno. Altro «fardello» che il terri- bientale e di qualità dell’aria».
ha colpito con una testata al vol-
to un pensionato di 64 anni che
lo aveva redarguito perché non
indossava la mascherina. La vit- nendo il trasferimento dell’uo-
tima dell’aggressione ha riporta- mo al servizio psichiatrico ospe- SALA BAIOLETTI La dea bendata ha fatto tappa in tabaccheria
to un trauma cranico con ferita, daliero, ha rinviato l’udienza. Ol-
giudicato guaribile in 10 giorni. tre all’aggressione, con una te- Anche Di Girolamo Gratta e vince 500mila euro
Il 43enne, è stato anche denun- stata al volto, del pensionato
64enne nel supermercato di Ga- tra i ritratti
ciato per evasione dagli arresti
domiciliari in quanto, condotto belletta, l’uomo si era reso già dei sindaci ternani NARNI
‘grattato’ il numero vincente
nel proprio domicilio in attesa protagonista di due episodi ana- che le ha garantito la maxivinci-
del rito direttissimo previsto, in- loghi: lo scorso 20 settembre, TERNI – Nella Galleria ta, per l’occasione il 23. Una for-
torno alle 9 di ieri è stato notato in pieno centro, aveva spintona- dei sindaci di Terni, Maxi-vincita alla ‘Tabaccheria tuna di quelle ’serie’, che posso-
da una pattuglia passeggiare in to un 80enne, facendolo cade- ospitata nella sala 500’, lungo la Flaminia. Cinque- no veramente dare una svolta
zona Borgo Rivo. Immediata- re rovinosamente a terra; il 9 ‘Antonella Baioletti’, a cento di nome e di fatto, in all’esistenza. Massima riserva-
mente bloccato ha spiegato ai agosto precedente, nella centra- Palazzo Spada, da ieri quanto il ‘gratta e vinci’ ha rega- tezza sulla fortunata vincitrice,
militari di non riuscire a soppor- lissima via Mazzini, invece ave- c’è anche il ritratto di lato una vincita di 500mila eu- a parte le poche indiscrezioni
tare la reclusione domiciliare, va sferrato all’improvviso un pu- Leopoldo Di Girolamo, ro. La fortunata, secondo quan- circolate. Si tratta comunque
per cui aveva deciso di uscire gno al volto di un 46enne. primo cittadino dal to si è potuto apprendere, è una dell’ennesima vincita impotan-
per fare due passi. Il gip, dispo- Stefano Cinaglia giugno 2009 al febbraio giovane donna che, con un «Mi- te che si è verificata in Umbria
2018. L’affissione del liardario» al costo di 5 euro, ha negli ultimi anni.
ritratto, dell’artista
Luciano Crisostomi, è
Premio ’Nicola Marrone’ per il sociale avvenuta in una breve fino a domenica 11 ottobre 2020
cerimonia che ha visto la
Undici donne speciali sul podio partecipazione, oltre che
dell’ex sindaco,
CAMPIONI del

dell’attuale sindaco
dinanzattiva, Miranda Pinchi, Leonardo Latini, del
TERNI presidente Ancescao Umbria, presidente del Consiglio

1,19
Maria Grazia Proietti, responsa- comunale Francesco PLUM CAKE
Undici donne impegnate nel vo- bile della Comunità di Sant’Egi- Ferranti. «Questa CLASSICO
lontariato: a loro va il «Premio Ni- dio, Stefania Parisi, direttore carrellata di ritratti – MULINO BIANCO
cola Marrone per il sociale dell’Istess, Adriana Lombardi, dichiara il sindaco Latini BARILLA
2020», promosso da Rete socia- -------------
responsabile del laboratorio so- – è la storia della città e 10 pezzi - 330 g
le Guglielmi e Ancescao ‘Um- ciale «Familiarizzando», Erica delle persone che hanno € 3,61 al kg
bria Sud’. Al Premio ha preso Venturi, presidente dell’associa- dato parte della loro vita MASSIMO ACQUISTABILE 8 PEZZI
parte Annalisa Marrone, nipote zione Relazion’Arti, Maria Gra- alla città. Fare il sindaco
di Nicola, fondatore del ‘Gugliel- zia Gentile, fisioterapista, Maria è un servizio alla
mi’. Riconoscimento a Mara Col- Giulia Cotini, scrittrice, Manola comunità ed è giusto che
la, presidente Confconsumatori Conti, presidente Pro Loco Mar- Terni riconosca e solo nei punti vendita

nazionale, Anna Rita Cosso, vi- more e Maristella Marinelli, stori- rammenti».
OFFERTA VALIDA NEI PUNTI VENDITA PAC2000A CHE ADERISCONO ALL’INIZIATIVA E CHE ESPONGONO IL MATERIALE PUBBLICITARIO. FINO AD ESAUERIMENTO SCORTE.
cepresidente nazionale di Citta- ca socia del ‘Guglielmi’.
11

Perugia
cronaca@gruppocorriere.it
mercoledì
30 settembre
2020

Il sindaco Romizi spiega che “al momento non ci sono i presupposti a causa delle criticità legate alla pandemia”-

Comune, no al Luna Park


di Alessandra Borghi difficoltà di prendere certe
PERUGIA
L’esposto decisioni, ma ci sembrava
che l’impostazione fosse di
K Il Luna Park non si fa. Al
momento “non ci sono i Duecento firme per il centro storico Lo stop
lavorare per convivere con
questa complicata situazio-
presupposti necessari per
autorizzare la manifestazio-
“Servono telecamere e sanzioni” Ai giostrai
è stato
ne. Perché da un primo mo-
mento di valutazione positi-
ne”, si spiega nella comuni- PERUGIA comunicato va si è passati a una chiusu-
cazione a firma del sindaco che per ora ra totale a livello locale?”.
Andrea Romizi arrivata ieri K E’ stato inviato al Comune, alla Prefettura e alla non ci sono Ma i giostrai non si arrendo-
alla Commissione organiz- Questura l’esposto sostenuto da 200 firme contro il i presupposti no: “Chiediamo al sindaco
zativa dei Baracconi. Vista degrado in centro. “A firmare non sono stati solo resi- per autorizzare - dice ancora La Scala - di
l’evoluzione della pande- denti - sottolinea uno dei promotori - ma anche risto- i Baracconi incontrarci. Ieri (lunedì,
mia, “sussistono significati- ratori e negozianti infastiditi dagli effetti della movida data ndr) ho lavorato a Lucca. Il
ve criticità per poter consen- selvaggia”. E’ soprattutto la parte nord dell’acropoli la situazione luna park si è svolto persino
tire lo svolgimento”. Una (da piazza Danti, a piazza Piccinino, a Porta Sole, a a Bergamo, città così colpi-
motivazione che risente via Bartolo, a via Ulisse Rocchi), pur con adesioni ta dall’emergenza Covid.
senz’altro del parere delle anche da piazza Morlacchi, via della Viola e via Ap- Nel capoluogo umbro vole-
autorità sanitarie. pia, a manifestare il disagio legato alla movida del vamo lavorare in cento.
“Dopo quello che abbiamo venerdì e sabato notte, quando “centinaia di giovani Quindi ci sono cento fami-
passato, è l’ennesima doc- da piazza Danti, dopo la chiusura dei locali, si distri- glie che per un mese non
cia fredda”, è il commento buiscono nelle vie vicine, usate come toilette a cielo sapranno che fare”. A ore
del coordinatore dei Barac- aperto o per consumare droga”. “Il centro anche di un’ordinanza o altro atto
coni, Vincenzo La Scala, sera deve vivere, ma in modo civile”, si sottolinea. “Il potrebbe approfondire le
che è anche segretario del nostro primo esposto risale al gennaio 2010. Oggi ci motivazioni che non con-
Sindacato nazionale italia- troviamo a presentarne un altro per gli stessi proble- sentono di autorizzare le
no spettacoli viaggianti (Sni- mi. Chiediamo telecamere e sanzioni contro chi im- giostre, tutte riconducibili
sv) Cisl, una delle sigle rap- bratta e sporca la città”. A.B. all’esigenza di tutelare la sa-
presentative dei titolari di li- lute pubblica.
cenza di giostre. “Vogliamo E’ ipotizzabile che solo un
approfondire la posizione diverso orientamento del
del Comune - annuncia La mi si sono estesi alle altre daci il potere di decidere se consiglio dei ministri, Giu- nuto anche il segretario re- comitato tecnico scientifico
Scala -. Riteniamo di aver manifestazioni”. autorizzare o meno i luna seppe Conte, “in quanto pa- gionale Snisv, Francesco della Regione sulle manife-
presentato un piano ade- I giostrai sono bloccati “da park e molte città hanno recchi primi cittadini, nono- Ferroni: “Non siamo d’ac- stazioni di maggior respiro
guato per la sicurezza an- prima del carnevale e la ri- detto no”. La Scala, in quali- stante le linee guida, non cordo con la decisione di possa far cambiare le cose.
ti-Covid. Dal nostro punto partenza dopo il lockdown tà di segretario nazionale fanno esercitare le attività chiudere Perugia alle mani- Annunciata per oggi la deci-
di vista, da quando si parla è stata per pochi. Il gover- Snisv, ha quindi chiesto un di spettacoli viaggianti nei festazioni tipiche del perio- sione dell’organismo su Eu-
di Eurochocolate i proble- no, infatti, ha lasciato ai sin- incontro al presidente del loro territori”. Ieri è interve- do. Nessuno sottovaluta la rochocolate.
38
mercoledì
30 settembre
2020
Terni corrterni@gruppocorriere.it

L’allarme
Fiom Cgil rivela i dati del settore metalmeccanico locale e chiede che l’area di crisi complessa sia aggiornata salute dei lavoratori”. Per il sin-

“Oltre seimila lavoratori in cassa integrazione Covid” dacato la giusta rivendicazione


che ha portato al blocco dei li-
cenziamenti, fino al termine del-
TERNI cioè il 93,25% del totale. Il ga. Il dato, certamente allarman- le ulteriori 9 settimane di cig, ri-
67,32% delle aziende si riferisco- te, è emerso nel corso dell'as- schia di “spostare semplicemen-
K Nelle oltre 300 richieste di no all’industria grande e medio semblea generale della Fiom te tra novembre e dicembre
ammortizzatori per la pande- piccola, il 32,02% agli artigiani, Cgil di Terni, svoltasi ieri, nella 2020 i licenziamenti evitati og-
mia presentate nel settore metal- mentre lo 0,79% alle cooperati- quale è stato sottolineato il ruo- gi”. Inoltre la pandemia ha
meccanico della provincia di ve. Le richieste si sono concen- lo fondamentale svolto dalle “cambiato i connotati della cri-
Terni sono stati coinvolti 6031 trate per il 69,96% per la Cigo ex Rsu, che, dove presenti, si sono si” e la stessa area di crisi com-
lavoratori per un totale di azien- Covid, il 30,44% per l’Fsba e nes- “mobilitate laddove le pretese plessa “deve essere aggiornata”.
de che occupano 6248 addetti, suna cassa integrazione in dero- aziendalimettevano a rischio la Metalmeccanici Crisi preoccupante P.G.

Rfi, in accordo col Comune, rinnoverà lo scalo con un progetto che prevede nuovi spazi commerciali e migliore fruibilità dei servizi

Restyling da 4,3 milioni per la stazione


di Maria Luce Schillaci stazione di piazza Dante una ‘piazza urbana’ – spie-
in un ver e proprio polo gano da Rfi - Non si va più
TERNI
multifunzionale. in stazione solo per pren-
K Nuovi spazi commer- “Un’urgenza non più rin- dere il treno, ma ci si in-
ciali e logistici, un aspetto viabile”, così Rete ferrovia- contra anche per un caffè
generale più accattivante ria italiana ha definito e per trovare informazioni
e una funzionalità in gra- l’operazione che sta por- utili sulla città. Inserire
do di rispondere alle esi- tando avanti unitamente funzioni diversificate
genze del giorno d’oggi. In al Comune tramite un ac- all’interno della nuova gal-
più l’abbattimento di tutte cordo di programma per leria – proseguono i tecni-
le barriere architettoniche adeguare alle norme vi- ci - riflette la volontà di in-
rimaste, l’istallazione di genti la struttura riservata dividuare nel fabbricato
pannelli digitali di infor- ai viaggiatori. viaggiatori un polo attratti-
mazione, e, ancora, lavori Riguarda per la precisione vo di funzioni per la città e
sulla sicurezza di tutti gli un’area da 17 metri di lar- trasformare la stazione in
impianti tecnologici e ghezza e 140 di lunghezza, un centro multimodale e
più il porti- multifunzionale”.
co da 69 me- L’intervento prevede la va-
Ok della giunta, poi si parte tri. Il tutto lorizzazione commerciale
I lavori dureranno due anni per un co- mediante la riqualificazio-
sto pari a ne dei percorsi dei viaggia-
suddivisi in quattro fasi distinte 4,3 milioni tori.
di euro che “In quest’ottica – prose-
maggiore comfort. va a incidere nel Piano Pe- gue Rfi - si è resa necessa-
Si mette in moto la mac- riferie. ria la scelta progettuale di
china operativa per il re- “Gli interventi al piano ter- chiudere il portico esisten-
styling della stazione ferro- ra – si legge nell’accordo te con dei nuovi infissi e
viaria, la cui realizzazione di programma – riguarda- vetrate, collegando funzio-
risale al dopoguerra, no l’ampliamento nalmente i due atrii per
nell’ormai lontano 1951, e dell’atrio arrivi, la riqualifi- Piazza Dante La stazione è stata costruita nel 1951 e negli anni non ha mai subìto interventi sostanziali di restyling una migliore distribuzio-
che negli anni è stata sotto- cazione del portico e ne degli spazi. Saranno
posta a lavori di manuten- dell’atrio partenze, percor- acciaio inox e nuovi arre- to in Giunta il documento, geri. inoltre messi a norma i
zione e a qualche ammo- si e mappe tattili, la riorga- di. Al primo piano si farà dureranno circa due anni Se ne parla da decenni e marciapiedi, rialzandoli a
dernamento, ma mai a nizzazione degli spa- la manutenzione generale in quattro fasi distinte. dunque finalmente ora si livello di accesso ai treni”.
una profonda ristruttura- zi/fronti commerciali, la di coperture e pensiline, il La spesa è a carico di Rete parte. L’avvio della riqualificazio-
zione, come quella in pro- modifica delle rampe di restyling sulle finiture del- ferroviaria italiana e ha “Occorre adeguare la sta- ne dovrà avvenire entro
gramma oggi. accesso, la sostituzione le facciate e l’impianto di l’obiettivo di valorizzare la zione di Terni alla nuova un anno dalla pubblicazio-
Perché l’obiettivo è infatti del sistema segnaletico a illuminazione a led”. stazione con l’innesto di filosofia che intende una ne dell’accordo di pro-
quello di trasformare la messaggio fisso, sedute in I lavori, una volta approva- nuovi servizi per i passeg- stazione ferroviaria come gramma sul Bur.
Domani l’ExtraTerrestre Culture Visioni
CLIMA A Bologna le donne migranti ANGIE CRUZ La scrittrice statunitense BERNARD HERRMANN Le musiche
cercano la «libertà» in bicicletta. parla del romanzo «Dominicana», della serie tv «Twilight Zone» scritte
Dobbiaco, colloquio con Graeme una storia di immigrazione e di abusi dal compositore, riunite in un album
Maxton sull’emergenza climatica Alessandra Pigliaru pagina 10 Gianluca Pulsoni pagina 12

quotidiano comunista

 CON LE MONDE DIPLOMATIQUE


+ EURO 2,00

MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020 – ANNO L – N° 233 www.ilmanifesto.it euro 1,50

IL MINISTRO DELLA SALUTE IN SENATO. AL VIA I TEST RAPIDI NELLE SCUOLE


Usa/Italia

Speranza: «La mia riforma con i fondi Ue» Il Vangelo


secondo
Pompeo
II Rete territoriale di preven- Speranza intende muovere una Commissione Sanità del Senato INTERVISTA A GIUSEPPE REMUZZI
zione e assistenza, innovazione (necessaria) riforma sanitaria durante l’audizione di ieri.
digitale del Sistema sanitario na- utilizzando i finanziamenti del Intanto il Comitato tecnico «Oggi di Covid si muore meno» ALBERTO NEGRI
zionale anche per mettere in col- Recovery fund, ed evitare così scientifico dà l’ok ai tamponi ra-

L
legamento gli ospedali, focus sul- che quei fondi straordinari a di- pidi antigenici nelle scuole per II «Continuità assistenziale, nità», intervista al direttore o schiaffo del papa al
la salute nelle scuole e nei luo- sposizione del Paese si disperda- la sola attività di screening. Il sul territorio, sugli infermieri dell’istituto “Mario Negri” Giu- Vangelo secondo Pom-
ghi di lavoro, tutela ambientale. no inutilmente in mille rivoli. È commissario Arcuri pubblica di comunità, ecco perché Tren- seppe Remuzzi. E per l’obbligo peo è arrivato, sonoro e
Sono le direzioni lungo le quali quanto l’esponente di Leu ha un’offerta per 5 milioni di test. tino e Emilia-Romagna sono un vaccinale contro il Covid è anco- puntuale. Bergoglio non rice-
il ministro della Salute Roberto spiegato ai componenti della MARTINI A PAGINA 2 modello per la riforma della sa- ra presto. CAPOCCI A PAGINA 3 ve il segretario di stato Usa,
ufficialmente perché non dà
Un'immagine tratta dal profilo Twitter di Confindustria, l’inno di Mameli foto di Confindustria via LaPresse udienza ai politici impegnati
in scadenze elettorali.
— segue a pagina 14 —

Welfare
L’assegno unico
per i figli, una leva
della riforma fiscale
GAETANO LAMANNA

L’
approvazione della
legge sull’assegno
unico e universale
per i figli, avvenuta alla Ca-
mera e ora in discussione al
Senato, rappresenta una
novità significativa nel wel-
fare italiano.
— segue a pagina 15 —

Next Generation Eu
Le dieci sfide green
che non si possono
perdere
EDOARDO ZANCHINI
Poste Italiane Sped. in a. p. - D.L. 353/2003 (conv. L. 46/2004) art. 1, c. 1, Gipa/C/RM/23/2103

S
i è forse chiusa una pri-
ma fase di confronto
sulle risorse europee di
Next Generation Eu, in cui
Sui 750 miliardi per rilanciare i paesi piegati dalla pandemia è crisi di nervi. In Europa hanno trovato spazio soprat-
tutto le promesse e si è assisti-
è scontro sul rispetto dello stato di diritto. In Italia Conte pensa a una squadra di controllori to a una corsa a tirare proget-
ti fuori dai cassetti, come se

per evitare di perdere i fondi. E Bonomi intima: «Vietato fallire o tutti a casa» pagine 4, 5
si dovesse fare in fretta.
— segue a pagina 4 —

Lele Corvi ROMA TRUMP/BIDEN CAUCASO


«Dopo l’aborto il feto Virus, clima, legalità Contro gli azeri,
sepolto col mio nome» del voto: vale tutto Erevan chiama l’Ue
II Terzo giorno di guerra nel
Nagorno-Karabakh. I bombar-
damenti si stanno intensifican-
do e colpiscono anche i civili.
Su di loro si gioca parte dello
scontro con gli stati maggiori
di Armenia e Azerbaijan che si
1977
30 settembre
accusano a vicenda di crimini
2020
43
contro la popolazione. E men- anni
tre dalla Siria, svela il portale
II La denuncia choc di una donna ro- IISui temi al centro del confronto tv Mee, Erdogan avrebbe mandato h 9-17 presidio permanente
mana: «Dopo un aborto terapeutico ho che si è consumato nella notte, The Do- centinaia di combattenti tra le in piazza Walter Rossi (ex Piazza Igea)
scoperto che il feto era stato sepolto: e nald rilancia la strategia, da lui impor- fila di Baku, la Russia opta per h 17,30 “un fiore rosso x Walter”
sulla croce c’è il mio nome e cogno- tata con successo in politica, con cui la cautela in attesa di capire le alla lapide in Viale delle Medaglie d’oro
me». La tomba al Flaminio in mezzo a l’industria del tabacco ha messo in mosse dell’alleato-avversario h 20,30 inaugurazione di
tante altre con i nomi di altre donne. I dubbio per decenni i danni provocati Erdogan. L’Armenia prova a tu- “casa Walter Rossi”
servizi cimiteriali di Roma: «Decisione dal fumo: puoi dire qualsiasi cosa, non telarsi e si rivolge all’Europa. LA MEMORIA E’ UN BENE PREZIOSO!
della Asl». CARUGATI A PAGINA 6 importa che sia vera. ZANINI A PAGINA 9 COLOMBO, GIORGIO A PAGINA 8 Le compagne e i compagni di Walter
Super-stipendi: il governo discute la proposta del Tesoro di 5 nuovi direttori
generali a 150 mila euro l’uno. Ma non strilla nessuno, non si chiamano Tridico y(7HC0D7*KSTKKQ( +"!z!}!%!"

Mercoledì 30 settembre 2020 – Anno 12 – n° 270 e 1,80 – Arretrati: e 3,00


Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Mannelli AUTOSTRADE La battaglia nata dopo il crollo del Morandi Lo Zinga in barile
LEGA, “ATTO ILLECITO”
I commercialisti
I Benetton vanno alla guerra » Marco Travaglio
spaccati: Scillieri
contro Manzoni
Il governo prepara la revoca U
na settimana fa il Fatto
ha lanciato una petizio-
ne di 10 costituzionali-
sti, che il 20 e 21 settembre si e-
p I vertici Atlantia rigettano la richiesta di Pa- rano divisi tra il Sì e il No al taglio
lazzo Chigi di adeguarsi all’accordo del 14 lu- dei parlamentari, per una legge
glio e accettare le richieste Cdp. La vendita, di- elettorale senza più liste blocca-
cono, può avvenire solo “a prezzi di mercato” te. Cioè per abolire quel mecca-
nismo infernale, introdotto dal
q DI FOGGIA A PAG. 3 centrodestra nel 2005 col Por-
cellum (poi raso al suolo della
Corte costituzionale) e perpe-
tuato dall’Innominabile con l’I-
talicum (anch’esso bocciato dal-

ROMA, NAPOLI E GENOVA “AUTONOMIA PER SOLI 10 GIORNI”


q MILOSA A PAG. 5 la Consulta) e il Rosatellum (vo-
tato da Pd, FI e Lega, con i No di
M5S, FdI e sinistra), che con-
NUOVA CONFINDUSTRIA

Covid, ospedali già


sente a un pugno di capipartito
di nominarsi la gran parte dei
Bonomi abbassa parlamentari, sottraendo ai cit-
tadini il diritto e il potere di sce-
le penne e cerca glierli. Una porcata degna
dell’Ungheria di Orbán. In sette
la pace con Conte giorni, l’appello su change.org

pieni in tre Regioni


ha raccolto oltre 75 mila firme e
q CANNAVÒ A PAG. 2 - 3 noi speriamo che superi presto
quota 100mila. Come si restitui-
sce agli elettori la scelta dei par-
COS’HA FATTO L’INPS lamentari? Se il sistema eletto-
rale è proporzionale, si ripristi-
Cig pagata a 3,4 nano le preferenze, anzi la pre-
ferenza unica (o doppia di gene-
milioni, 20mila re): ciò che gli italiani votarono
nell’ultimo referendum eletto-
ancora in attesa rale riuscito, promosso da Ma-
rio Segni nel 1991. Se il sistema è
q DE RUBERTIS A PAG. 2 - 3
SE ARRIVA LA SECONDA ONDATA maggioritario, ogni partito o
coalizione presenta un candida-

MANCANO 3 MILA FRA RIANIMATORI


to per ogni collegio e i cittadini
ROMA: “RICICLAGGIO” scelgono chi preferiscono (scel-

E ANESTESISTI IN TUTTA ITALIA.


ta unica nel turno secco o ripe-
Becciugate: altre tuta al ballottaggio nel doppio
turno). Non esistono sistemi e-
case a Londra
SPALLANZANI: RIAPRE IL “BUNKER”. lettorali perfetti, ma noi, insie-
me ai 75mila aderenti all’appel-
e soldi svizzeri
POCHI LETTI IN CAMPANIA E LIGURIA
lo, chiediamo che qualunque
modello vinca produca degli e-
q BARBACETTO E PACELLI letti, non dei nominati. Il dibat-
A PAG. 8 - 9 tito, però, non è all’anno zero: il
governo Conte-2, come Zinga-
retti ha ricordato al premier, al
» IL DELITTO DI LECCE M5S e a Iv in campagna eletto-
rale, è nato su un preciso patto di
La terra del male maggioranza per il proporzio-
nale puro. Dunque non si scap-
e il suo “bravo pa: proporzionale con preferen-
za unica o doppia di genere (un
figlio” Antonio candidato e una candidata).
E qui casca l’asino, perché do-
q BISBIGLIA, IURILLO, po il referendum si è riaperta nel
» Omar Di Monopoli MANTOVANI E RONCHETTI A PAG. 6 - 7 Pd la solita batracomiomachia
tra proporzionalisti e nostalgici

O
cchi come minu- del maggioritario o del Matta-
scoli ciottoli neri in rellum. Che, senza una posizio-
cui sembra non LE NOSTRE FIRME. ne chiara e netta del segretario,
possa riflettersi nulla. Lo riporterebbe la discussione

• Padellaro Negazionisti uniti a pag. 5 • Robecchi Donald lo sfigato a pag. 11


sguardo smunto e all’anno zero. E sarebbe strano,
pulito di un ra- per chi temeva di delegittimare
gazzo del pro- le Camere col taglio dei parla-
fondo Sud. Un
ragazzo tran- • Corrias I tre autoritari in erba a pag. 11 • Truzzi Nell’ex zona rossa a pag. 11 mentari votato dal 98% della
Camera. Gli italiani hanno rile-
quillo. Sereno. gittimato il Parlamento, plau-
“Nnu figghiu di dendo a quella riforma col 70%.
la terra nòscia”, di- Ma ora, a delegittimare quello
rebbero gli anziani del pae- futuro, è proprio chi fa il pesce in
se facendo schioccare le PARLA GIORGIO ARMANI PRESIDENZIALI USA La cattiveria barile sulla preferenza. Che ci
gengive, le mani intente a restituirebbe un Parlamento
scartare il settebello dal “Altro che re: sono Primo duello in tivù Il cardinale Becciu: “Mi
han trattato come il peggiore
non solo più snello, ma anche e-
mazzo smezzato di napole- letto. Salvini ha già detto, in dis-
tane, il sole a perpendicolo pop e porto la moda Biden silura Trump: dei pedofili”. Ah, quindi
lo hanno già perdonato?
senso con la Meloni, che il Ro-
che non lascia scampo. satellum non si tocca: così con-
A PAG. 17 democratica a tutti” “Io le tasse le pago” WWW.SPINOZA.IT tinuerà a portare in Parlamento
chi pare a lui. Il M5S è per la pre-
q MAURI A PAG. 18 q GRAMAGLIA A PAG. 15 ferenza. Zingaretti con chi sta?
Caiazza (Ucpi): «Il processo da remoto OBLÒ
è il frutto di una cultura autoritaria» Conte:
“Il bonus
SIMONA MUSCO
Befana

IL DUBBIO
A PAGINA 6
si chiamerà
super
cashback”.
Ridateci
la Befana!!!
www.ildubbio.news p.a.

IL LEADER DI CONFINDUSTRIA: SE PERDIAMO LA SFIDA DEL RECOVERY VA A CASA TUTTO IL PAESE NON SOLO IL GOVERNO

«L’Italia, non il Sussidistan»


Bonomi al governo: scelte coraggiose su reddito, quota 100 e Mes
Conte annuncia una legge per stabilire i “responsabili” del Piano
N el prossimo Consiglio dei ministri mi, che nel corso della prima assem- già che c’era ha anche consiglio l’utiliz- si è fatta attendere e il presidente del
dovrà esserci spazio anche per i blea di vialle dell’Astronomia da lui zo del Mes, su cui le diatribe tra Pd e Consiglio Conte ha immediatamente
progetti del Recovery Fund, giudi- presieduta ha ammonito lo stesso pre- M5s sono ormai quotidiane. «Serve un promesso “una struttura normativa ad
cati una priorità e sui quali Conte assi- sidente del Consiglio, presente in pla- nuovo grande patto per l’Italia - ha hoc” per gestire i fondi.
cura che il Governo «non è in ritardo». tea. scandito - anche con il coraggio di fare
Anno V numero 193 MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020 1,5 euro

A dare la strigliata all’esecutivo è il pre- «Se falliamo sul Recovery Fund andia- scelte controcorrente». GIACOMO PULETTI
sidente di Confindustria, Carlo Bono- mo tutti a casa», ha detto Bonomi, che La risposta di palazzo Chigi però non A PAGINA 2

FEDERICA DIENI (M5S)


ISTITUZIONI
“FRUGALI”: UNGHERIA E POLONIA NON RISPETTANO LE LIBERTÀ
«Fermiamo la Lega La Corte Usa
ai ballottaggi anche è politicizzata,
dove non corrono i 5S»
Soldi o stato di diritto? da noi è libera
L’Unione europea al bivio
ROCCO VAZZANA
A PAGINA 3 GUIDO NEPPI MODONA
EX GIUDICE DELLA CONSULTA
IL CONCLAVE
L’ingrigita Gargonza
del Movimento
I mezzi di comunicazione, a
partire dai quotidiani,
hanno dedicato in questi
giorni ampio spazio alla
prossima designazione, da

che ricorda l’Ulivo parte del Presidente


D.L. 353/2003 (CONV. IN L. 27/02/2004 N.46) ART. 1, COMMA 1 C/RM/41/2016

repubblicano degli Stati Uniti


Donald Trump, di un nuovo

C
POSTE ITALIANE S.P.A. - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE

giudice della Corte Suprema


i si può anche divertire, per carità, a leggere in sostituzione della
le cronache dell’incontro svoltosi fra i pezzi progressista Ruth Bader
da novanta, ottanta, settanta e via Ginsburg, recentemente
scendendo del Movimento 5 Stelle in un scomparsa a 87 anni.
agriturismo della periferia romana. Nominata da Bill Clinton nel
1993 era rimasta in carica per
FRANCESCO DAMATO 27 anni. A PAGINA 15
A PAGINA 4 DAVIDE VARÌ A PAGINA 7

PRIVACY, PARLA GINEVRA CERRINA FERONI IL PRESIDENTE DEL COMITATO DI BIOETICA

«La tecnologia ci invade, utili D’Avack: sono bimbi non cavie


nuove regole per proteggerci» Il vaccino? Non sia obbligatorio
L «F
a vicepresidente essenziale diffondere in modo orse si doveva aspettare una molteplicità di diritti e pro-
dell’Authority per la capillare una cultura della un mese per la riapertura blemi, di carattere scientifico
Privacy spiega: «Il Garante privacy, intesa come delle scuole» e «sulla ba- ed etico. Una critica che faccio è
deve essere un protagonista consapevolezza dell’immenso se di quello che sappiamo il vac- che l’attuale mondo politico for-
nella definizione delle “regole patrimonio che abbiamo a cino non deve essere reso obbli- se non ha tenuto nel debito con-
del gioco”, che vanno disposizione, cioè i gatorio». Lorenzo D’Avack spie- to gli aspetti più schiettamente
ISSN 2499-6009

improntate ad un’etica della nostri dati». ga i problemi legati ai diritti e etici della vicenda». A PAGINA 8
responsabilità di tutti i all’etica scaturiti dall’emergen-
protagonisti. Sotto PIETRO TRAPASSI za Covid. «Quando parliamo GIACOMO PULETTI
quest’ultimo aspetto, è A PAGINA 9 della pandemia, affrontiamo A PAGINA 8
Mercoledì 30 settembre
2020

ANNO LIII n° 232


1,50 €
San Girolamo
sacerdote e dottore
della Chiesa

Opportunità
di acquisto
in edicola:
Avvenire
+ Luoghi dell’Infinito
4,20 €

Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t


Quotidiano di ispirazione cattolica w w w. a v v e n i r e . i t

■ Editoriale IL FATTO Il calcio in subbuglio per il timore di una grande «zona rossa». Spadafora: si va avanti ■ I nostri temi

Meglio più tamponi


Covid: almeno 400 i preti d'Europa morti
IMPEGNO DEL MINISTRO
PER LA GENTE La riduzione
FINO IN FONDO del debito
sfida del G20
RICCARDO MACCIONI

A
volte, spesso in buona fede, il
vocabolario ammorbidisce la
realtà, la attenua, si preoccupa di
addomesticarla fino quasi a nasconderla.
Succede quando la memoria diventa
e meno allarmismo
Processo ai test dopo i 14 positivi al Genoa. Ma la prevenzione sta salvando il Paese
ROBERTO GUALTIERI
La prima lezione della crisi del
Covid, la più evidente, è che
siamo "Fratelli tutti", come re-
cita la prossima attesa encicli-
ingombrante o la consapevolezza di un ca. Si è affermata la percezione
peso che ci sta cadendo addosso è di un dato di interdipendenza
talmente dolorosa che, solo a pensarlo, il Si apre il processo ai tamponi, dopo ormai da tempo ineludibile.
domani mette i brividi. Durante il RAPPORTO L’Istituto del dono segnala la stasi. Sconti per le parrocchie l’annuncio dei 14 positivi del Genoa.
lockdown è successo il contrario. La La comunità scientifica si spacca tra chi A pagina III dell’inserto
drammaticità della situazione, il buio e il difende i controlli a tappeto necessari
silenzio che ci assediavano, non per circoscrivere i focolai e chi sostie-
ammettevano scorciatoie, non tolleravano ne la necessità di tornare a valutazioni LETTERA APOSTOLICA
distinguo. Tutto appariva fuori dal cliniche. Intanto le squadre di serie A ri-
comune, unico, probabilmente irripetibile. schiano una quarantena allargata. San Girolamo
Così abbiamo chiamato eroi coloro che
nell’emergenza hanno solo, si fa per dire, Primopiano alle pagine 6 e 7 l’asceta
reso un po’ più straordinario il servizio, di
competenza, di prossimità, di della Scrittura
compassione, che già praticano ogni
giorno. E di cui nell’ordinario neanche ci
accorgiamo. Vale per i medici come per
DERADICALIZZAZIONE GIANFRANCO RAVASI
gli infermieri o gli inservienti degli
ospedali. Vale per i preti.
Riportata in Italia Era il 30 settembre dell’anno 420
quando si spegneva nella sua cel-
Almeno 400, recita un rapporto del Ccee
(Consiglio delle Conferenze episcopali
combattente Daesh la vicina alla grotta di Betlemme.
Girolamo, il vecchio leone, “ca-
europee), i sacerdoti, diocesani o religiosi,
che hanno perso la vita nel nostro
I figli in comunità pace di potenti ruggiti”, ma an-
che di lacrime (Vita Pauli 16,2)...
continente durante i mesi sinora più
segnati dal coronavirus. Ma si tratta di una Spagnolo A pagina 25
stima probabilmente per difetto, redatta a pagina 12
senza particolare accuratezza scientifica,
tragicamente registrata, si potrebbe dire,
sul campo. Di questi,121 sono morti in CONFINDUSTRIA Bonomi ripropone il Patto per l’Italia, Conte apre
Italia con le diocesi del Nord, da Bergamo
a Brescia a Parma, tristi capofila.
Tra di loro forse c’era il parroco che ci ha
preso le mani tra le sue quand’eravamo in
crisi, il confidente cui raccontare i timori
per il futuro di un figlio, l’amico che ci ha
Industriali e governo
spronato a resistere mentre tutto sembrava
crollare. Sono loro i pastori che ci hanno
ascoltati in confessionale per benedire un
rinnovato impegno a cambiare strada, le
cercano un accordo
guide nella preparazione al matrimonio, Un presidente degli imprendi-
quella presenza discreta capace di tori meno "graffiante" sprona il
illuminare con la preghiera, il dono più governo: è ora nell’emergenza L’HOLDING CON PEUGEOT
prezioso, tante domande senza risposta. Covid di «un grande e comune
Loro, il volto e il cuore di una carità
operosa talmente radicata nel quotidiano
Patto» con le parti sociali, ma
per realizzarlo chiede una «vi-
Fca non mantiene
la promessa: gli operai
da sembrare dovuta, quasi banale. La
morte li ha sorpresi mentre cercavano vie
nuove per continuare la vita di sempre,
nonostante l’emergenza. Creatività
Donatori e volontari in calo sione del Paese». E poi: «riforma
profonda» degli ammortizzato-
ri (e il governo pensa a una
"Cassa universale"), smontare
non entrano nel Cda
pastorale l’abbiamo chiamata, ma era solo FRANCESCO RICCARDI di stanca dopo anni di crescita. Un dato parte del reddito di cittadinan- Sono stati nominati i membri del Consi-
un modo per dare una coloritura più che preoccupa per la proiezione sul 2020. za, tassazione diretta mensile glio del nuovo colosso dell’auto Fca-Psa,
sontuosa al servizio all’uomo, quello che Rallenta, per la prima volta, la generosità Un anno davvero speciale a causa della anche per i dipendenti. La ri- Stellantis. I sindacati italiani contestano la
nella grande Cattedrale come nell’oratorio degli italiani. Cinquecentomila persone in pandemia, nel quale c’è stata sì una mo- sposta di Conte: sfida da vince- mancanza di un rappresentante scelto da
di periferia non manca mai. meno hanno donato e meno concittadini bilitazione notevole di risorse private ma re tutti insieme. E ipotizza un dl loro. Elkann presidente, ma sarà Tavares a
Per capirlo basta andare a rileggere le si sono impegnati nel volontariato. I dati re- concentrate su Protezione civile e sanità. con 6 o più "commissari" per e- decidere gli equilibri.
storie dei preti italiani portati via dal Covid lativi al 2019 del rapporto dell’Istituto Ita- vitare lungaggini sui fondi Ue.
e che "Avvenire" giorno dopo giorno ha liano della Donazione segnalano una fase Clementi e Delsere a pagina 11 Caprotti
raccontato. Voci e volti che messi uno Arena e Fatigante a pagina 5 a pagina 22
accanto all’altro disegnano una
lunghissima corona di Rosario fatta di
misteri, apparentemente di dolore in realtà SALVADANAI APPELLO A NAPOLI
di gioia, perché, come insegna il Vangelo,
nessuno ha un amore più grande di chi dà
DIGITALI E CARTE Lotta al contante, lʼItalia Assolto Cosentino
NAGORNO KARABAH
Gli armeni accusano:
la vita per i propri amici. E questi
sacerdoti, dall’ultracentenario don Mario a
don "Camo" il prete dei giovani, proprio
cerca di recuperare «Non è colluso» i turchi bombardano
Saccò nel primopiano a pagina 4 Servizio a pagina 10 Geronico a pagina 14
questo facevano: costruivano relazioni,
cercavano ripari all’emergenza, stavano tra
la gente. Anche a distanza, forti di
quell’amore che non ha bisogno di troppe Cerchi alla testa ■ Agorà
parole per fare breccia nei muri Alberto Caprotti
dell’indifferenza e del rancore, così da
vedere oltre il bisogno immediato e INTERVISTA
regalare acqua fresca alla pianticella della raccontare. Di questo, credo,
solidarietà, perché possa crescere. No, non L’ultimo cerchio abbiamo bisogno tutti: muoverci, Manguel: «Ora la mia
chiamiamoli eroi, questi innamorati dei percepire il prurito della nostra vita, biblioteca è di tutti»
L’
giorni, di ogni giorno e di ogni notte che ultimo cerchio ha lo stesso scendere dal letto dell’indifferenza
Dio regala all’uomo, buono o cattivo che sapore del primo: vorrei per sentire sotto i piedi il duro del Zaccuri a pagina 23
sia. Erano semplicemente preti e assomigliasse tanto a quei mondo. Lewis Carroll ha scritto che
religiosi, generosi servitori del Signore e messaggi in bottiglia che i marinari «ci vuole tutta la velocità di cui sei INEDITI
della Chiesa e come tali vicini a ogni di lunghe rotte un tempo lanciavano capace per restare fermo nello
persona, a cominciare dai più poveri. Gli
ultimi, i diseredati, i maltrattati dalla
in mare. Dentro c’era una lettera, a
volte due spiccioli, più spesso
stesso posto. Se vuoi arrivare da
qualche altra parte, invece, devi
Gli ultimi versi
storia che oggi sono la loro eredità, fatta
di preghiera e carità, fatta di una
qualche sigaretta per ricompensare
chi trovando quella bottiglia si
correre almeno due volte più forte».
Serve impegno però, perché la
di Bobby
memoria che chiede di restare viva.
Come capita ai martiri, ma è
prendesse l’onere di recuperare il
messaggio e spedirlo per posta al
rassegnazione è un lento suicidio
quotidiano: chi incomincia a cercare
Sands
un’immagine troppo impegnativa, che destinatario finale. Succedeva ciò che ama, finisce quasi sempre Michelucci a pagina 24
forse crea distanza. Meglio chiamarli davvero, anche se fa tanto film, tanto per amare ciò che trova. Così si volta
testimoni, parola che nasce dalla stessa illusione, ed è immensamente pagina, senza bisogno di addii, e TELEVISIONE
radice ma riesce più semplice, più calda, romantico. Anche questa rubrica nemmeno di saluti perché non si sa
com’e stata la loro presenza. Testimoni per tre mesi è stato un viaggio, non mai cosa viene dopo, soltanto cosa Cristicchi e don Verdi:
sì, del Vangelo e dell’amore. Testimoni
della vita. Che si fa dono.
per arrivare da qualche parte ma
solo per andare, che poi è l’unico
c’era prima. Il prossimo viaggio,
comunque, è sempre il migliore.
«Le cose che contano»
© RIPRODUZIONE RISERVATA modo per avere qualcosa da © RIPRODUZIONE RISERVATA Lupi a pagina 26
y(7HB5J1*KOMKKR( +"!z!}!%!"

Mercoledì 30 settembre 2020 € 1,50 FONDATORE VITTORIO FELTRI


Anno LV - Numero 270 OPINIONI NUOVE - Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale www.liberoquotidiano.it
D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004, n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano e-mail:direzione@liberoquotidiano.it
ISSN: 1591-0420

Un prodotto italiano
C’È UNO SPRAY ANTICOVID
Si chiama Endovirstop, è basato su una molecola naturale, previene le infezioni virali
respiratorie. Bastano 4-5 spruzzate. Costa 3 euro, in farmacia nelle prossime settimane
Ricercatrice del “Mario Negri”: alcune cellule del sangue bloccano il virus
ALESSANDRO GONZATO (tre sedi: Brescia, Bolzano, Rovereto), e appena pre-
miato al Congresso europeo di Biotecnologie di Pra- Un fisco da cani
Il governo trema Si chiama Endovirstop, è uno spray composto da ga come «miglior prodotto anti-Covid». L’Aifa,
una serie di molecole naturali, costa 3 euro, e - stan-
do ai risultati della sperimentazione - ne bastano
l’agenzia italiana del farmaco, invece l’ha bocciato
due volte. Ciononostante, a breve (...)
Gli asini
I miliardi della Ue 4-5 spruzzate in gola al giorno per prevenire il Co-
vid e curarne le forme iniziali. È stato sviluppato da
segue ➔ a pagina 3 non pagavano
per ora ce li sogniamo una start-up italiana del Gruppo Magi, la Ebtna Lab ALBERTO LUPPICHINI ➔ a pagina 2 e non pagano
SANDRO IACOMETTI
le tasse
Proponiamo ai lettori un ar-
Dal governo e da Bruxelles continuano
a ripeterci che l’Italia non è in ritardo sul
Eletta presidente degli euro-conservatori ticolo che Vittorio Feltri ha
scritto negli anni ’80. Parla
Recovery fund. Ebbene, hanno ragione.
Per quanto lenta potrà essere, e lo è fino
all’inverosimile, l’individuazione da par-
LA MELONI VOLA SUL TETTO D’EUROPA di tasse e di evasori molto
particolari.

te del nostro Paese dei progetti da forag- PIETRO SENALDI ➔ a pagina 5 VITTORIO FELTRI
giare con i soldi della Ue, non riuscire-
mo mai a restare indietro. Il motivo è Spiace dirlo, perché siamo
semplice: l’Europa è ferma. consapevoli che, in fondo, al
Già. Avete presente il tormentone primato ci tenevano: non è ve-
quotidiano sulla valanga di quattrini ro che siano i commercianti,
che pioverà sulla nostra economia? Le in questo momento i più per-
vagonate di euro che finanzieranno seguitati dal fisco. C’è chi sta
ogni settore e ogni riforma? I 200 e rotti peggio: i cani. A forza di fare
miliardi che faranno diventare tutti na- gli amici dell’uomo hanno fi-
babbi? Beh, intanto qualche giorno fa nito per assomigliargli, sono
abbiamo scoperto che nel calcolo com- tremendi evasori. E il ministe-
plessivo del dare e avere i soldi veri ro delle Finanze ha dedicato
(quelli a fondo perduto) che arriveran- loro addirittura una risoluzio-
no all’Italia, non saranno affatto 80 mi- ne, un atto ufficiale dello Sta-
liardi come tutti si ostinano a dire, ma to, che il Bollettino Tributario
circa 36, il 2% del Pil. I conti, per chi non ha pubblicato per intero sul
si fida, li ha fatti la Bce. numero recente.
Ma il bello è che forse non arriveran- Tutto ha preso l’avvio con
no nemmeno quelli. Eh sì, perché il Re- la denuncia di un Comune: il
covery fund non è una legge o una diret- sindaco si era accorto che i fe-
tiva, ma una proposta. E la strada su cui Il discorso della leader di Fratelli d’Italia a Bruxelles deli quadrupedi tendevano a
sta camminando diventa ogni giorno nascondersi, fiscalmente,
più stretta. Che l’accordo sul program-
ma ancora non ci fosse, malgrado i fe-
Dobbiamo difenderci: i valori sono sotto attacco nell’ultima delle tre fasce; una
vergogna: la maggior parte pa-
steggiamenti ed i sogni ad occhi aperti, GIORGIA MELONI party. gava ancor meno dei pensio-
lo sapevamo da un pezzo. Il problema Ringrazio in particolare le delegazioni nati e perfino dei gestori di ri-
era sorto già a luglio, anche se tutti han- Cari amici, è un piacere ritrovarvi e voglio che hanno proposto e sostenuto la mia storante. L’ente locale, data la
no finto non ci fosse. (...) innanzitutto ringraziarvi per questa gran- candidatura, insieme a quelle di Anna Fo- normativa indicata, non riu-
segue ➔ a pagina 7 de opportunità che mi state offrendo con tyga e di Jorge Buxadè (...) sciva a incastrare (...)
l’elezione alla presidenza del nostro Ecr segue ➔ a pagina 4 segue ➔ a pagina 6
PAOLO BECCHI-GIUSEPPE PALMA ➔ pag. 7

Ogni clandestino ci costa 6200 euro Effetti collaterali in un paziente su 2


Finanziamo i tunisini Così gli antidepressivi
per invaderci meglio rendono impotenti
AZZURRA BARBUTO SU RAIDUE IN PRIMA SERATA MELANIA RIZZOLI

Sono 9.824 i clandestini di na-


zionalità tunisina che dal pri-
Il nostro Giuli Ma è proprio vero che gli psi-
cofarmaci sedano il deside-
mo gennaio di quest’anno a
ieri, 29 settembre, ovvero in
domani in tv: rio sessuale, rendono impo-
tenti gli uomini, le donne
appena 9 mesi (per una me- guardatelo completamente disinteressa-
dia di oltre mille (...) te all’amore (...)
segue ➔ a pagina 9 FRANCESCO SPECCHIA ➔ a pagina 21 segue ➔ a pagina 12

Prezzo all’estero: CH - Fr3.70/MC & F - € 2.50


y(7HA3J1*QTTKLP( +"!z!}!%!"

Mercoledì 30 settembre 2020 Direzione, Redazione, Amministrazione 00187 Roma, piazza Colonna 366,tel 06/675.881 - Spedizione in abbonamento postale – D.L. 353/2003 DIRETTORE FRANCO BECHIS
(conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1 comma 1, DCB ROMA - Abbinamenti: a Latina e prov.: Il Tempo + Latina Oggi €1,50- a Frosinone e prov.: Il Tempo + Ciociaria Oggi €1,50
Anno LXXVI - Numero 270 - € 1,20 a Viterbo e prov.: Il Tempo + Corriere di Viterbo €1,40 - a Rieti e prov.: Il Tempo + Corriere di Rieti €1,40 - www.iltempo.it
San Girolamo Sacerdote a Terni e prov.: Il Tempo + Corriere dell'Umbria €1,40 - nella Riviera Tirrenica (da Follonica a Monte Argentario): Il Tempo + Corriere di Siena €1,40 - ISSN 0391-6990
e-mail:direzione@iltempo.it

L’AFFARE SI INGROSSA

Conte nel gel fino al collo


L’azienda inguaiata con ministero e fisco da cui il premier ha comprato l’igienizzante si difende
Nuovi elementi sull’appalto più opaco di Palazzo Chigi, che ha premiato chi non pagava le tasse
DI FRANCO BECHIS
Il Tempo di Oshø i scrive l'amministratore della società di

Focolaio serie A: campionato a rischio C Cerignola che ha fornito il gel per proteg-
gere le mani di Giuseppe Conte e dei
suoi collaboratori a palazzo Chigi. Si chiama
Francesco Maffione, e certo è persona in buo-
na fede. Tanto è che lamentando «la non pie-
na veridicità» del nostro articolo di ieri forni-
sce elementi di dettaglio che confermano (...)
segue a pagina 3

Tensioni con la Libia


Il governo si sveglia
sui pescatori sequestrati
Fondato a pagina 8

Parla Sabino Cassese


«I veri danni all’Italia
li ha fatti la politica»

Pieretti e Sbraga a pagina 5 Lenzi a pagina 6

Tredici arresti Da Genova a Roma con la scorta per partecipare a «Italia’s got talent»
I ristoranti del centro
nelle mani dei clan Detenutiinpermessoper andarein tv
DI FRANCESCO STORACE
Pure mafiosi tra i beneficiari
ieducare il detenuto in maniera creati-

R va. A Rebibbia corsi per il pugilato, in


tante carceri il reddito di cittadinanza.
Ora pure i divi televisivi a Marassi: non c’è
Reddito di cittadinanza
Un’altra maxi-truffa
dubbio, il pianeta prigione (...)

Ossino a pagina 19 segue a pagina 7 a pagina 7

Il diario
uguria Renato Zero, che in questi

di Maurizio Costanzo
A giorni ha compiuto 70 anni ed è
ancora ben presente sul mercato
discografico. Parlo di Renato Zero, in
quanto voglio anche inviare, pure in
COMPRO E VENDO ritardo, un pensiero a Juliette Gréco, la
famosissima interprete francese, morta

ROLEX a93anni. JulietteGréco èstatal’esisten-


zialismo, è stata la persona che ha avu-
toin Sartre,inqualchemodo,unospon-
PATEK PHILIPPE AUDEMARS PIGUET sor e che, in realtà, è diventata un’icona
per una intera generazione. Mi chiedo,
Una volta il denaro
portava la felicità. OCCASIONI GRANDI MARCHE a proposito di icone: ma Brigitte Bardot
è ancora viva e quanti anni ha? Di-
Ora porta il Covid, www.laurenti.info ciamola verità, almeno a chi non è
dicono quelli della piùgiovanissimo,dispiace conge-
moneta elettronica Piazza Monte di Pietà, 31 Roma darsi da personaggi che l’han-

06 68.30.84.81 • 393 91.96.122


no accompagnato per tanti
anni della vita.
1.844.000 Lettori (Audipress 2020/I)

Anno 162 - Numero 270 QN Anno 21 - Numero 270

MERCOLEDÌ 30 settembre 2020


1,60 Euro Firenze FONDATO NEL 1859
www.lanazione.it

In Toscana oltre un milione e 400mila. E’ prevenzione post Covid

Non è la solita influenza


Vaccini, quota record
Ciardi alle pagine 16 e 17

Arrivano i test rapidi nelle scuole


Via libera del ministero. In caso di sintomi, la velocità del responso elimina la fase di incertezza e consente di bloccare il contagio Servizi
Battaglia sui tamponi, per Crisanti vanno aumentati. Bassetti: «No, sono fuorvianti». Misure anti movida, giro di vite a Bologna da p. 3 a p. 6

Influenza, mancano i vaccini DALLE CITTÀ


ORRORE A LECCE, IL KILLER 21ENNE DEI FIDANZATI VOLEVA TORTURARLI
Un Paese LA RISATA E LA CONFESSIONE CHOC: QUELLA GIOIA MI FACEVA RABBIA Firenze

in eterna Metà Franchi


emergenza è inagibile
Antonio De Marco,
Via ai lavori
Gabriele Canè 21 anni, aspirante
infermiere, aveva
da un milione
ll’improvviso è scop- pianificato l’omicidio

A piato l’autunno. Fulmi-


neo, imprevedibile.
Mugnaini in Cronaca

Con un freddo che non si senti- Firenze


va da cinquant’anni. Non ci so-
no più le stagioni di una volta, Ztl, basta proroghe
si dice. Vero: anche il loro ciclo
è diventato una roulette. Come Il Comune richiude
l’inizio della scuola: che que-
st’anno, tanto per rendere le co-
tutti i varchi
se più difficili, è caduto inaspet- Servizio in Cronaca
tatamente ai primi di settem-

ODIAVO
bre. Strano e per certi versi tra-
gico Paese l’Italia. Rapido ed ef- Firenze
ficiente nelle emergenze, cioè
quando accade qualcosa di ina- Monopattini

LAFELI
CITÀ
spettato. Lento, tardivo e indi-
sponente nelle cose che posso- contromano
no (debbono!) essere program-
mate. Scatta l’allarme
Continua a pagina 2 Femiani e Moroni alle pagine 8 e 9
Servizio in Cronaca
y(7HA3J1*QSQPTQ(| +”!z!}!%!”

Confindustria: ora basta bonus a pioggia Rincarano le bollette per le famiglie

Bonomi striglia Conte Stangata su luce e gas


«Non siamo Sussidistan» Il conto sale di 166 euro
Marin a pagina 13 Perego a pagina 15
Mercoledì 30 Settembre 2020
Nuova serie - Anno 30 - Numero 230 - Spedizione in A.P. art. 1 c.1 L. 46/04, DCB Milano
Uk £ 1,40 - Ch fr. 3,50
Francia € 2,50 €2,00

Felbermayr: alla Germania conviene sostenere l’Italia IN EDICOLA CON

che ci vende beni industriali e consuma beni tedeschi


Alessandra Ricciardi a pag. 9

www.italiaoggi.it

Le risposte
degli esperti
di Confedilizia QUOTIDIANO ECONOMICO, GIURIDICO E POLITICO
Disponibile anche sul sito
ai quesiti www.classabbonamenti.com

sul superbonus
a pag. 36

CORTE DI GIUSTIZIA
Patuanelli: 110% permanente
Il ministro dello Sviluppo economico annuncia un Testo unico per raggruppare
Le tasse
si devono poter tutte le norme sul superbonus, comprese quelle sulla cedibilità dei crediti fiscali
pagare anche
in contanti « superbonus è uno strumento che
«Il
ssono felice di aver contribuito a cre-
Lotta sulle preferenze: sì di M5s, Meloni DIRITTO & ROVESCIO
Bartelli a pag. 31 are e che proporrò di prolungare
a
Il Mezzogiorno sta cambiando in
ooltre la sua attuale data di scaden-
zza, confermando la cedibilità dei
ccrediti». E mettendo a punto «un
e parti del Pd. Berlusconi è contrario meglio a rotta di collo ma nessuno
nelle altri parti d’Italia se ne accor-
ge perché la Rai, la tv pubblica, non
SU WWW.ITALIAOGGI.IT ttesto organico in modo che entri sta- ne parla nei suoi tg nazionali. Ad
bilmente nel nostro ordinamento».
b Sulla legge elettorale c’è tutt’altro esempio a Reggio Calabria, come
Tasse in contanti - Le L
Lo ha detto il ministro dello Svilup- che un accordo nella maggioranza spiega Carlo Valentini a pag. 10,
è stato plebiscitato il candidato di
conclusioni dell’av- p
po economico, Stefano Patuanelli, M5s-Pd. E anche il parlamento è cdx Antonino Minicucci che dopo
iintervenendo ieri all’assemblea di diviso sul modello su cui puntare.
vocato generale della C
Confindustria. Il maggioritario per esempio è un
aver guidato comuni come Genova è
andato in pensione e si è messo, con
Corte Ue a pag. 33
sistema che sfruculia, oltre che sal- la sua competenza gestionale, al ser-
vizio della sua città. Il suo program-
viniani e meloniani, pure Matteo
ma è: «Voglio che Rc diventi come
Tassa auto - Veicoli CITTÀ AL BALLOTTAGGIO
Renzi e frange piddine, partendo
da nomi storici quali Romano Pro-
un città del Nord, pulita, ordinata,
a noleggio, il testo del di e Walter Veltroni. Sul versante
senza spazzatura per le strade. L’ac-
qua deve arrivare sempre in tutte le
decreto
de A Reggio Calabria proporzionalista è diffusa l’ostilità
alle liste bloccate. I pentastellati
case. E le 35 mila pratiche di condo-
no edilizio vanno smaltite per dare
una risposta ai cittadini e raccoglie-
BBonus edili- hanno sparigliato i giochi propo-

zzia - La rispo- il ricandidato nendo le preferenze, strumento,


questo, che trova favorevole la
re fondi». Sempre a Rc, il candidato
Klaus Davi, svizzero, residente a
Milano, con la erre francese, ha pre-
ssta delle Entra- sindaco Pd ha destra di Giorgia Meloni e settori
del Pd, ma altresì l’ostilità preve-
so da solo il 4,4% dei voti, il doppio
preso dalla lista M5s (2,2%). Per non
te ssugli interventi
sulle parti comuni
perso metà dei voti nuta di Silvio Berlusconi, che non
ha mai voluto saperne.
dimenticare (Stefano Albamonte a
pag. 11) che in meno di una settima-
na De Luca, Pd, ha già fatto la sua
Maffi a pag. 6 nuova giunta.
Valentini a pag. 10

Con «Il superbonus e le altre detrazioni edilizie» a € 6,00 in più


LAMBORGHINI IN SERIE OGGI LAZIO-ATALANTA QUI TRIGORIA

Mobilità a Roma Elettra pop Inzaghi sostiene Roma, cerca


Tutto su bus la sua vita Pereira: «Con lui un attaccante
metro in una fiction siamo a posto» il Real offre Jovic
e traffico
alle pag. 14 e 15 Cigarini a pagina 7 Sarzanini a pagina 11 Balzani a pagina 11

30 Mercoledì
Anno 20
@spinozait Trump non ha pagato le tasse per dieci anni.
Ora lo candideranno anche al Nobel per l’Economia.
settembre

Economicamente

KILLER DI FELICITÀ La teoria


«HO UCCISO ELEONORA E DANIELE del Big Mac
PERCHÉ INVIDIAVO LA LORO GIOIA» Alberto Mattiacci

I
l commercio e il turi-
smo internazionale di-
Arnaldi a pagina 2 pendono anche dal va-
lore delle valute. Se l’euro
è debole rispetto al dolla-
L’INFETTIVOLOGO: «LA PATENTE DI NEGATIVITÀ GENERA UN “LIBERA TUTTI” PERICOLOSO» ro, acquistare un iPhone
costerà di più e se ne ven-
deranno (e importeranno)

GENOA, LA DISFATTA DEI TAMPONI


meno. Un euro debole, pe-
rò, al contempo aiuta l’Ita-
lia a vendere più Brunello
negli Usa.
Questo rapporto fra va-
lute si chiama tasso di
cambio: oggi servono 1,17
I giocatori contagiati erano risultati negativi alla partenza per Napoli dollari USA per comprare
1 euro.
È un valore giusto?
d I contagi di giocatori e di- ISOLATO IL VIRUS AUMENTI DA OTTOBRE LA NOMINA Un panino può aiutare
rigenti del Genoa riaprono a capirlo. L’Economist è il
per la Serie A l’incubo di più serio magazine di eco-
uno stop, ma soprattutto a
finire sotto accusa sono i La stangata nomia al mondo. È ingle-
se e perciò incline allo hu-
tamponi. Matteo Bassetti,
direttore della Clinica di Ma-
lattie infettive del San Marti-
su luce e gas mour. Così ha preso il pa-
nino più famoso del mon-
do, il Big Mac, e ha detto:
no di Genova non ha dub- (1) un Big Mac è lo stes-
bi: «I tamponi possono da- so, ovunque;
re una falsa patente di nega- (2) ne consegue che le
tività e di liberi tutti e pro-
durre un esercito di positivi L’influenza I conservatori Ue sue voci di costo (materie
prime, lavoro, eccetera) so-
no le stesse dappertutto;
scelgono la Meloni
asintomatici». I giocatori
sull’aereo per Napoli erano
tutti risultati negativi. è già arrivata (3) i costi cambiano da
paese a paese;
(4) il prezzo è fatto so-
Esposito a pagina 4 prattutto dai costi.
Pierini a pagina 3 a pagina 3 a pagina 4 Attenzione che qui vie-
ne il bello.
Se io prendo un Big
Roma, 13 arresti e sigilli a 14 locali. Vittima degli usurai anche il figlio di Gigi D’Alessio Mac a Boston (che costa
5,51 dollari) e uno a Par-

La camorra strangola i ristoranti ma (che costa 4,04 euro) e


divido i due prezzi, il risul-
tato fa 1,36. 1,36 è più di
1,17 -il tasso di cambio uf-
d I tentacoli della ca- ficiale. Questo, per il “Big
morra sui ristoranti Mac Index” (il nome di
questo semplice giochino),
della Capitale. Ieri in significa solo una cosa:
un blitz anticrimine che il valore dell’euro ri-
sono finiti in manette spetto al dollaro è “sotto-
valutato”. Cioè che l’euro
13 esponenti dei clan dovrebbe costare più dolla-
e 14 locali sono stati ri.
sequestrati. Vittima Trump sostiene che la
BCE stia sottovalutando
dell’usura anche il fi- l’euro, così da vendere più
glio di Gigi D’Alessio. prodotti a chi paga in dol-
lari. Forse, tutti i torti non
Orlando a pagina 12 li ha, sostiene Big Mac.
Mercoledì 30 settembre 2020 · Anno 2° numero 196 · € 2,00 · www.ilriformista.it · Quotidiano · ISSN 2704-6885 Direttore Piero Sansonetti

Assoluzione in appello

COSENTINO
ASSOLTO DOPO
4 ANNI IN CELLA.
QUALCUNO
SI VERGOGNA?
Piero Sansonetti

N
icola Cosentino, ex parlamentare, ex anni quasi la metà li ha passati in cella. Ha già
sottosegretario, ex dirigente politi- vinto due processi, sta per vincere il terzo, ha
co di Forza Italia in Campania, è stato subito una inaudita gogna politica e mediatica,
assolto in appello nel processo deno- ha avuto la vita distrutta. Qualcuno lo risarcirà,
minato "Il principe e la scheda ballerina". Cor- gli chiederà almeno scusa? Nessuno, nessuno:
ruzione, compravendita di voti, camorra. Però giurateci. Diceva di lui qualche anno fa Marco
il nome del processo era molto fantasioso e le Travaglio: «Si sapeva da tempo che era legato
Intervista a Luigi Manconi
accuse altrettanto. Nicola Cosentino è innocen- ai clan camorristici. Bastava passare da Napo-

La mia battaglia
te. Da nove anni combatte con la giustizia - di- li per sapere chi era Cosentino...». Già, basta
ciamo così: con la Giustizia - e di questi nove un'occhiata di Travaglio e sei fritto...

A pagina 3

L'analisi
Il trionfo dei governatori?
contro questo
Una nuova caduta verso
l'autoritarismo populista
carcere-tortura
Fausto Bertinotti alle pagine 6 e 7 Aldo Torchiaro a pagina 2

La modesta ma ambiziosa richiesta di un ex detenuto

Per favore, trattate i detenuti come maiali


Salvatore Buzzi come lordi. E quindi ne concedeva ai de- – mi sono chiesto se non sia più opportu- Non credo che questo Parlamento o que-
tenuti sì e no la metà: un metro e mezzo no farsi tutelare dalla Protezione Animali, sto governo vorranno occuparsi seriamen-

L
a Corte di Cassazione ha finalmente a testa. per esempio dall’onorevole Maria Vittoria te dei detenuti. Per non parlare poi delle
risolto la vexata quaestio dello spa- La mia soddisfazione si è tramutata in Brambilla da sempre in prima linea nel di- traduzioni che avvengono in piccole gab-
zio vitale minimo che un detenuto sconcerto perché leggendo ieri il Riformi- fendere i diritti delle altre specie viventi. bie ricavate all'interno di furgoni blindati
deve avere in cella. Tre metri qua- sta ho scoperto che esiste una direttiva CE Penso sia l’unica possibilità di migliorare dove si sta ammanettati per ore al caldo o
drati al netto del letto e delle varie sup- che stabilisce che il maiale adulto «deve la condizione dei prigionieri perché so- al freddo e nella semioscurità: mi chiedo
pellettili presenti: armadietto, tavolino e disporre di una superficie libera al suolo lo equiparando i detenuti agli animali – e se c’è qualche direttiva europea che stabi-
sgabello. Ho subito pensato che fosse una di almeno 6 metri quadri superficie eleva- nello specifico, al maiale – forse la Cedu lisca le modalità per il trasporto dei maiali
grande conquista di civiltà. Sì, perché fi- bile a 10 in caso di accoppiamento». o il Consiglio d’Europa potranno elevare la adulti. Applicate ai detenuti italiani le nor-
no a tale sentenza, il Dap considerava i tre Fermo restando che i detenuti non han- superficie utile per ogni detenuto a 6 me- me per i maiali europei: andrà bene sia per
metri quadri sanciti da una sentenza Cedu no diritto alla sessualità – se non onanista tri quadri, che sarebbe una vera pacchia. i vostri elettori sia per i nostri diritti.

€ 2,00 in Italia 00930


Redazione e amministrazione
solo per gli acquirenti edicola via di Pallacorda 7 – Roma – Tel. 06 32876214
e fino ad esaurimento copie Sped. Abb. Post., Art. 1, Legge 46/04 del 27/02/2004 – Roma 9 772704 688006
Elezioni in Usa Trump attacca il rivale Biden La lezione della Incontrada, la bellezza non è perfezione
w
“Tuo figlio ha ricevuto 3,5 milioni dai russi” w

V ietato dire che la bellezza non è im-


portante. È importantissima, non per
esseri umani con il suo mistero. Il grande
equivoco è confondere la bellezza con la
PAOLO MASTROLILLI — P. 14 niente da millenni incatena le vite degli perfezione. RAFFAELLA SILIPO – P. 25

LA STAMPA MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020

QUOTIDIANO FONDATO NEL 1867


1 , 5 0 € II ANNO 154 II N. 268 II IN ITALIA (PREZZI PROMOZIONALI ED ESTERO IN ULTIMA) II SPEDIZIONE ABB. POSTALE II D.L.353/03 (CONV.INL.27/02/04) II ART. 1 COMMA 1, DCB-TO II www.lastampa.it

il premier accetta l’offerta di confindustria: “Insieme per rilanciare il paese”. la manovra sale a 40 miliardi
IL CASO

Conte-Bonomi, tregua per ripartire Recovery Fund


L’Ungheria frena
il compromesso
Covid, test rapidi nelle scuole. Ma i virologi avvertono: non sono affidabili, meglio curare i sintomatici
italo-tedesco
Il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, all’assemblea degli impren-
ditori tende la mano al premier Giuseppe Conte sul Recovery fund. «Se si IL DELITTO DI LECCE MARCO BRESOLIN
sbaglia a spendere i 209 miliardi dell’Europa – sostiene Bonomi - non è so-
“Li ho ammazzati perché erano felici”
lo il presidente del Consiglio che deve andare a casa ma, come ha detto lo
stesso Conte, andiamo a casa tutti». SERVIZI – PP. 2-7
GIANLUIGI NUZZI
L a mediazione targata Germa-
nia non sta producendo i ri-
sultati sperati. E di conseguenza
il rischio di un ritardo del Recove-
L’INTERVENTO L’ANALISI ry Fund «è sempre più probabi-
le», come hanno lasciato filtrare
SFIDA GLOBALE FONDI EUROPEI nelle ultime ore fonti tedesche.
Per l’Italia sarebbe un grande pro-
PER IL VACCINO L’ITALIA ROMPA blema, per questo la questione è
CONTRO IL VIRUS COL SUO PASSATO stata discussa ieri a Berlino. – P. 4
URSULA VON DER LEYEN * MARIO DEAGLIO
TEDROS ADHANOM ** L’INTERVISTA

L S
e tendenze attuali a livello ei mesi fa si era diffuso sponta-
globale sono preoccupanti. neamente tra gli italiani lo slo-
Meloni: “Sui migranti
Quasi un milione di vite è an- gan «…andrà tutto bene!»; sto con la Polonia
dato perduto direttamente a causa con le durezze del lockdown, molti
della malattia e i servizi sanitari es- di noi vi hanno aggiunto sottovoce:
ANSA/CLAUDIO LONGO
Antonio De Marco ha confessato l’ omicidio dei fidanzati POLETTO, LONGO — PP. 10-11 Meno ingerenze Ue”
senziali sono stati interrotti per mi- «…speriamo!». Negli ultimi giorni,
lioni di persone. Con i posti di lavo-
ro a rischio, i governi hanno inietta-
to oltre dieci mila miliardi di dolla-
sempre sottovoce, stiamo sosti-
tuendo a una generica speranza
un’espressione più impegnativa:
SE L’INVIDIA UCCIDE
A SANGUE FREDDO
L a miglior vendetta? La felicità.
Non c’è niente che faccia più
impazzire la gente che vederti feli-
ri nelle economie per salvaguarda- «…se faremo le cose giuste!». Uno ce», così scriveva un po’ di anni fa
re i mezzi di sostentamento. E per- dei maggiori esempi di questo mu- MICHELA MARZANO la poetessa Alda Merini. – P. 19
sone di tutto il mondo hanno dovu- tamento di stato d’animo è rappre-
to fare sacrifici personali nella vita sentato dal discorso tenuto ieri
di tutti i giorni per il bene comune. all’assemblea di Confindustria dal LA VERGOGNA DI ROCCHETTA BELBO
Per porre fine ad una pandemia
globale è richiesto uno sforzo mon-
diale. Nessuno di noi sarà al sicuro
suo presidente Carlo Bonomi. Pur
caldeggiando una perdurante dia-
lettica tra le forze politiche e le par-
“Dividete i ragazzi fragili dai detenuti”
finché non lo saranno tutti. L’acces- ti sociali, Bonomi – che ha, presen- NICCOLÒ ZANCAN
so globale a vaccini, test e cure per tato un lungo e importane docu-
il Coronavirus per tutti coloro che mento intitolato, non a caso, «Il co- FRANCESCA PACI
ne hanno bisogno, ovunque viva- raggio del futuro – Italia 2030-50»,
no, è la sola via d’uscita. È una pro-
va senza precedenti per la coopera-
zione mondiale. Ma siamo pronti
ha rivolto un invito pressante a
un’unità di fondo del Paese. Ha par-
lato senza veli della necessità di
I polacchi non sono contrari al
Recovery ma alle condiziona-
lità eccessive sul Recovery». In
ad affrontare la sfida. Ecco perché una netta rottura con i venticinque un’intervista a «La Stampa»,
abbiamo lanciato l’iniziativa Ac- anni appena trascorsi, il nostro Giorgia Meloni, neoeletta presi-
cess to Covid-19 Tools (Act)-Acce- quarto di secolo di stagnazione. Il dente dei Conservatori e rifor-
lerator. Questa piattaforma di col- grande oceano dell’economia mon- misti europei, incalza l’Europa:
laborazione riunisce governi, diale si è fatto tempestoso e la no- «Deve dare una mano perché
scienziati, aziende, filantropi e or- stra barchetta non potrà limitarsi a siamo messi male, tutti». Melo-
ganizzazioni sanitarie come la Bill galleggiare: se non accenderà i mo- ni rivendica poi di aver denun-
& Melinda Gates Foundation, Cepi tori, affonderà. La benzina è rap- FOTO ZANCAN ciato, tra i primi, l’assenza
(Coalition for Epidemic Prepared- presentata dal Mes e dal Recovery La comunità terapeutica Dafne MONDO, GRIGNETTI — PP. 8-9 dell’Europa, quando il covid
ness Innovations), Find (Founda- Fund, va accettata e non può essere sembrava un problema italia-
tion for Innovative New Diagno-
stics), Gavi - the Vaccine Alliance,
il Fondo Globale, Unitaid, Wellco-
sciupata. Le risorse che si renderan-
no disponibili non dovranno esse-
re spese senza una visione genera-
QUEI LUOGHI CHIUSI
CHE CI RASSICURANO
U n giorno mi capitò di visitare
uno dei cosiddetti “residui mani-
comiali”, e di entrare nella struttura
no. E sul fronte migranti, la lea-
der di Fratelli d’Italia sposa la te-
si dei polacchi: difendiamo tut-
me, l’Oms e la Banca Mondiale. le di lungo periodo. fatiscente di un ex manicomio con al- ti insieme i confini. – P. 5
CONTINUA A PAGINA 19 CONTINUA A PAGINA 19 SIMONE CRISTICCHI cuni dei padiglioni in funzione. – P. 9

MATTIA
BUONGIORNO Caro maestro FELTRI

Ho rilevato una diffusa ironia e persino dell’irritazione conteggia a Roma oltre tremila anni di storia, trasforma
fra i miei colleghi alla notizia che Alessandro Di Battista il presidente Hollande in un premio Nobel, colloca ad Au-
intraprenderà la carriera di precettore di giornalismo: in- schwitz il fatale trionfo di Napoleone, e non lo si dice per
segnerà come si redige un reportage. Il problema è che la prenderlo in giro: è proprio uno dei nostri! Ricordo, ai
lezione costa 185 euro, in un mondo in cui lezioni di gior- miei esordi, un caposervizio che mi corresse alloggiato
nalismo sono impartite da chiunque, ogni giorno e gratis in all’oggiato. Certo, il mio caposervizio non ha fatto il
y(7HB1C2*LRQKKN( +"!z!}!%!"

(ben ci sta: noi campiamo da sempre insegnando ai pre- carrierone di Di Battista, ma in ogni caso mi sembra che
mier come si costruisce la manovra finanziaria e a Cristia- si stiano compiendo passi in avanti se il nostro neodocen-
no Ronaldo come si calciano i rigori, secondo l’aurea re- te voleva insegnare ad Angela Merkel come si governa la
gola che chi sa fa, chi non sa insegna). Di Battista sembra Germania e a Mario Draghi come si governa la Banca cen-
molto ben avviato nella professione un tempo riservata – trale (era già un supercaposervizio in pectore), e per ora
sue parole – a una razza di puttane, e infatti girano dei vi- gli tocca accontentarsi di insegnare come si governa un
deo, direi dei tutorial, in cui lo si sente dire cose come «lei articolo. Lui, al massimo, riscriverà quelli. Pensate che il
non mi interrompi» oppure «le banche scrivino», in cui suo ex amichetto Di Maio ha riscritto la Costituzione.
.
00930

€ 2,50* in Italia — Mercoledì 30 Settembre 2020 — Anno 156°, Numero 269 — ilsole24ore.com *in vendita abbinata obbligatoria con i Focus de Il Sole 24ORE (Il Sole 24ORE € 2,00 + Focus € 0,50). Poste italiane Sped. in A.P. - D.L. 353/2003
conv. L. 46/2004, art. 1, C. 1, DCB Milano
Solo ed esclusivamente per gli abbonati, Il Sole 24 Ore e Focus, in vendita separata
9 770391 786418

Agevolazioni Oggi con Il Sole


Superbonus 110%: Pa digitale,
per fotovoltaico multe stradali
e accumulatori e autovelox:
tetto a 96mila euro tutte le novità
Giorgio Gavelli —a 0,5 euro oltre al quotidiano
—a pagina 25

Fondato nel 1865


Quotidiano
Politico Economico Finanziario Normativo

FTSE MIB 19061,18 -0,52% | SPREAD BUND 10Y 141,60 +1,80 | €/$ 1,1702 +0,27% | ORO FIXING 1883,95 +1,05% | Indici&Numeri w PAGINE XX-XX

EDITORIALE

IL TEMPO Bonomi: coraggio e visione PANORAMA

EMERGENZA SANITÀ

Covid, ok ai test

in un grande patto per l’Italia


DI SCELTE rapidi nelle scuole
NON PIÙ Serie A nella bufera
RINVIABILI ma il calcio va avanti
RENATO FRANCESCHIN
Sono stati 1.648 ieri i nuovi casi di Co-
di Fabio Tamburini CONFINDUSTRIA ronavirus, 156 in più di lunedì ma a
fronte di oltre 90mila tamponi contro

T L’intervento del presidente


roppo spesso, incalzati dalla i 50mila del giorno prima. Via libera
quotidianità, degli imprenditori del Cts ai test rapidi a scuola sdoganati
dimentichiamo di alzare lo da una circolare del ministero. Non si
sguardo per dare significato alle all’assemblea generale ferma, per ora, la Serie A, nonostante
scelte della vita di ogni giorno. Per i numerosi casi al Genoa. Ma il calcio
questo la decisione del presidente «È tempo di un’azione torna nella bufera. —a pagina 10
di Confindustria, Carlo Bonomi, comune, oppure non sarà
d’intitolare l’assemblea annuale
“Il coraggio del futuro” è di un’azione efficace»
particolare rilevanza. Occorre L’evento.
avere capacità di visione, occorre «Da Conte e Patuanelli 4mila
saper guardare lontano. Virtù non iscritti alla
un’apertura molto forte 20esima
molta diffusa in un Paese abituato
più al giorno per giorno che alla sulle nostre proposte» edizione
del summit
programmazione. Una visione sull’energia
che, come ha sottolineato il Un nuovo grande patto per l’Italia.
presidente di Confindustria, Con una visione lunga sugli obiettivi. ENERGY SUMMIT
«manca da troppi anni».
L'appello di Bonomi è
Questa la proposta di Carlo Bonomi
alla sua prima assemblea nelle vesti di
Svolta green
importante perché l'Italia ha una presidente di Confindustria. «Servo- alle porte
occasione storica: la possibilità di no coraggio e anche scelte controven-
utilizzare un fiume di denaro, i to», ha detto. Bonomi ha sottolineato Serve un inter
fondi europei, per voltare pagina,
per una vera svolta. Occorre però
la necessità di progetti chiari per uti-
lizzare i fondi del Recovery Fund e per
accelerato
indicare «una rotta precisa per attivare il Mes; ha ribadito l’urgenza di —Servizi a pagina 16
dare significato complessivo alle modificare il sistema degli ammortiz-
misure, e per tracciare la rotta zatori sociali e annullare quella parte
serve un approdo sicuro». Ecco del reddito di cittadinanza che non
perché è necessario «un quadro crea lavoro. Sul fisco il presidente ha ENERGIA
netto e chiaro di poche, decisive proposto che i lavoratori dipenden- Da ottobre forti rincari
priorità su cui riorientare la denti versino l’Irpef come gli autono- per elettricità e gas
crescita del Paese». mi, sollevando le imprese dal ruolo di
Nei giorni scorsi abbiamo sostituto d’imposta. E sul fronte dei Forte rimbalzo delle tariffe di elettri-
aperto le pagine del Sole 24 Ore a contratti ha rimarcato: «Non siamo cità e gas a partire dal 1° ottobre. Le
contributi sul bivio a cui ci noi a bloccarli. Per noi valgono le re- Assemblea generale di Confindustria. L’intervento di ieri del presidente Carlo Bonomi è stato interrotto da 15 applausi delle platea nuove tariffe per le famiglie in mag-
troviamo. L'alternativa è tra gole firmate due anni fa. C’è qualche gior tutela aumenteranno del 15,6%
sviluppo e declino. La prima furbetto che si inventa polemiche». per la luce e dell’11,4% per il gas. I prez-
strada, quella auspicabile, può Resta fermo il no al salario minimo, ‘‘ ‘‘ ‘‘ zi tornano così su livelli vicini a quelli
essere imboccata grazie al buon mentre bisogna avere una visione di- I FONDI EUROPEI IL RINNOVO DEI CONTRATTI LA CULTURA ANTI INDUSTRIALE pre-Covid. —a pagina 13
impiego degli oltre 210 miliardi versa dei sussidi: «Non vogliamo di- Con gli effetti della pandemia serve Confindustria non ha mai parlato Gli imprenditori italiani non si fanno
del Recovery fund. In caso ventare Sussidistan».
contrario l'accelerazione verso il —Servizi alle pagine 2, 3, 4 e 5
una operazione verità sui conti di blocco della contrattazione. intimidire da buste inviate con LOGISTICA
declino è certa, con tutte le pubblici. La rinuncia al Mes senza Per Confindustria valgono le regole dentro proiettili e da pacchi bomba Trieste, Hamburger Hafen
sventure del caso. Edizione chiusa in redazione alle 22.00 condizionalità è un danno certo firmate due anni fa spediti per posta socio del terminal container
Non deve finire così. In
proposito un passaggio Hamburger Hafen und Logistik Ag
dell'intervento di Bonomi è (Hhla), operatore del porto di Ambur-
emblematico. «Lei ha detto -
rivolgendosi al premier Giuseppe
Conte - se sbaglio sull'utilizzo del Conte: obbligati a vincere la sfida della ripresa go, d’accordo con i soci Icop e France-
sco Parisi diventerà, a fine anno, pri-
mo azionista della piattaforma logi-

40
Recovery fund mandatemi a stica di Trieste, la cui realizzazione è
casa». La verità, ha commentato il contribuire tutti insieme a vincere promesso anche «un nuovo patto appena terminata. —a pagina 12
presidente di Confindustria, è che CONFINDUSTRIA la sfida della ripartenza». E vincerla pubblico-privato basato sulla fidu-
nel caso di fallimento «non va a
casa solo lei, andiamo a casa Patuanelli: stabilizzeremo
è un obbligo: «Non abbiamo alter-
native». Lo ha detto il presidente
cia che possa dare vita a un sistema
di collaborazione e di coinvesti-
Recovery fund SCUOLA
tutti». Proprio questo rappresenta
un passaggio fondamentale della
e intensificheremo del Consiglio, Giuseppe Conte, al-
l’assemblea di Confindustria, an-
mento tra Stato e imprese». Sulla fi-
ducia reciproca ha insistito anche il
Grandi opere, Concorso straordinario:
le misure di Industria 4.0 regole in Gazzetta Ufficiale
relazione di ieri, in cui è stato ministro dello Sviluppo economico, previsti solo
miliardi
nunciando «una struttura normati-
sottolineato come «il danno per il va ad hoc» per il piano italiano di ri- Stefano Patuanelli, impegnandosi Il concorso straordinario per la scuola
Paese sarebbe immenso e lo
pagheremmo tutti. Per anni a
Dei terribili mesi del lockdown bi-
sogna recuperare lo «spirito di uni-
presa che individui «norme specifi-
che e soggetti attuatori dedicati» e
a stabilizzare e rafforzare gli incen-
tivi di Industria 4.0, se possibile già Somma indicata
20 miliardi secondaria di primo e secondo grado
arriva in Gazzetta Ufficiale. Resta, per
venire». tà». «Come abbiamo affrontato la che garantisca «trasparenza e tem- nella prossima manovra. per lo sviluppo del digitale Giorgio Santilli —a pag. 7 ora, confermata la data del 22 ottobre
—Continua a pagina 3 sfida della pandemia dobbiamo ora pi di attuazione certi». Il premier ha Fotina e Perrone —a pag. 5 anticipata dal Miur e su cui si è accesa
la polemica. Elenco delle sedi 15 giorni
prima delle prove.

Atlantia respinge INDUSTRIA DELL’AUTO


Fusione Fca-Psa: scelti
l’ultimatum su Aspi i nomi per il cda di Stellantis
Prende forma Stellantis, il gruppo che
questa, di fatto, la sintesi delle nascerà dalla fusione tra Fca e Psa.
INFRASTRUTTURE due lettere inviate ieri dal board Dopo la modifica dei termini finan-
della compagnia a Palazzo Chigi, ziari della fusione, ieri i due gruppi
Le posizioni restano al ministero delle Infrastrutture hanno alzato il velo sulla composizio-
distanti con Cdp su debito, e al ministero dell’Economia e ne del cda che guiderà il quarto grup-
delle Finanze cui è demandata la po dell’auto nel mondo. —a pagina 19
garanzie e manleve decisione finale sulla potenziale
riapertura della procedura di re-
Atlantia tende una mano al go- voca della concessione. Su ga-
verno ma concretamente non of- ranzie, manleve e debito resta la
fre una soluzione all’impasse distanza con Cdp.
sulla questione Autostrade. È Galvagni e Perrone —a pag. 17 LA GESTIONE
DEL CAPITALE
UMANO
RINV IO AL 1° S ETTEM BRE 2021
In azienda è l’app
Crisi d’impresa, allerta rinviata a tracciare presenze
anche per le micro aziende e distanziamento
Giovanni Negri —a pag. 9 Antonio Larizza —a pag. 29
LaVerità

y(7HI1B4*LMNKKR( +"!z!}!%!"
Anno V - Numero 270 O Quid est veritas? O www.laverita.info - Prezzo in Italia euro 1,30

QUOTIDIANO INDIPENDENTE n FONDATO E DIRETTO DA MAURIZIO BELPIETRO Mercoledì 30 settembre 2020

PROVVEDIMENTI A CAPOCCHIA, MA È PROIBITO SAPERE PERCHÉ MIRACOLO DI GIORGIA


Meloni leader
UN VOTO SALVA CONTE SUL VIRUS in Europa
In Italia resta

«PUÒ LAVORARE NELL’OMBRA»


molto da fare
di MARCELLO VENEZIANI

n Il miracolo di
Alla Camera, la maggioranza respinge la mozione del centrodestra che chiede di rendere pubblici gli atti Giorgia Meloni,
incoronata regi-
del comitato scientifico sulla base dei quali vengono poi adottate misure restrittive delle libertà personali netta dei con-
servatori euro-
di STEFANO FILIPPI pei. Un miracolo
che nasce dalle urne, dalla tv,
n Con un bel «vaffa» alla tra-
sparenza che doveva essere
la cifra distintiva dei 5 stelle
Il calcio svela dalle piazze d’Italia. Non era
successo a Giorgio Almiran-
te, nemmeno nella stagione
al governo, la Camera ha boc-
ciato la mozione presentata
dall’opposizione che chiede-
il bluff dei tamponi trionfale della Destra (...)
segue a pagina 13

va la pubblicazione automa-
tica e integrale di tutti i ver- Bassetti duro: CORREGGERE SUBITO

«Una Waterloo»
bali delle riunioni del Comi-
tato tecnico (...)
segue a pagina 3
Questo reddito
di cittadinanza
LE PRODEZZE DI ARCURI Giocatori del Genoa è un fallimento
RIDICOLO: prima negativi poi Chi lo paga?
positivi nel giro
IL BANCO di poche ore. Serie A di PAOLO DEL DEBBIO
VA PORTATO nel caos, n Come si fa a
vedere se un
DA CASA il viceministro Sileri provve dime nto

di MAURIZIO BELPIETRO
ci mette il carico: del governo a fa-
vore dei più di-
«Anche in campo sagiati funziona
n D’accordo, o no? C’è un metodo infallibi-
abbiamo capito: le distanze le. Se si trasforma in una
se si vuole man- amaca per i destinatari, allo-
dare a scuola i fi- vanno rispettate» ra vuol dire che ha fatto fia-
gli bisogna mu- GUIOTTO e TARALLO sco, se - invece - (...)
nirli dell’e qu i- alle pagine 2 e 3 segue a pagina 6
paggiamento anti Covid. Nel-
la cartella, oltre a libri, qua-

«C’è la Cina dietro la banda larga di Stato»


derni, penne, gomma e tem-
perino, ci vogliono pure i di-
spositivi medici e il gel per
disinfettarsi le mani. E fin
qui, pazienza: anche se il go-
verno aveva garantito 11 mi- Proprio mentre a Roma arriva Pompeo, una denuncia dei concorrenti europei svela che Open fiber sarebbe
lioni di mascherine al giorno
sia per gli studenti che per i piena di tecnologia Huawei. Come pure Retelit, che aveva Conte come consulente. Guai in vista con gli Usa
professori, ci si può organiz-
zare per far fronte alle caren- di CLAUDIO ANTONELLI
ze statali provvedendo con il SCANDALO IN VATICANO SU «PANORAMA» IN EDICOLA
portafogli della famiglia. n Prove n ie nte
Quello che però diventa un dalla Grecia, lo
Si allarga l’inchiesta Lamorgese smentita
po’ più complicato, è portarsi sbarco a Roma
il banco da casa, come sugge-
rito nella scuola romana di-
di Mike Pom-
peo, segretario sul cardinal Becciu dai numeri
ventata famosa perché un di-
rigente scolastico aveva invi-
di Stato Usa, è
previsto per stamattina. Pre- La famiglia cambia I rimpatri dei tunisini
tato le ragazze a non indossa-
re minigonne inguinali, altri-
senzierà a un simposio dedi-
cato al ruolo della diploma- il legale palestrato sono pochissimi
menti ai prof rischiava di zia per tutelare la libertà reli-
«cascare l’occhio». giosa, un chiaro messaggio ALESSANDRO DA ROLD FABIO AMENDOLARA
Sì, lo so che la nostra (...) destinato (...) a pagina 10 a pagina 14
segue a pagina 5 segue a pagina 9

LA SPAVENTOSA SPIEGAZIONE DELL’ASSASSINO DI DUE FIDANZATI A LECCE

«Li ho ammazzati perché erano troppo felici»


di ANTONIO ROSSITTO
Il film choc sulle «Lolite» n Risolto dopo otto giorni il
Jünger aveva previsto
è uno spot all’islamismo delitto di Lecce: l’assassino
dell’arbitro Daniele De San-
gli incubi della tecnologia
tis e della sua fidanzata, Eleo-
di SILVANA DE MARI nora Manta, è uno studente di FRANCESCO BORGONOVO
21enne di scienze infermie-
n Istruzioni elementari per ristiche. Identificato e arre- n Torna in libreria dopo de-
fabbricare una polpetta av- stato, ha confessato: «Ho fat- cenni Le api di vetro, capola-
velenata. I dolcetti avvelenati to una cavolata. So di aver voro dello scrittore tedesco
devono sempre essere avvol- sbagliato. Li ho uccisi perché Ernst Jünger del 1957. Una
ti in carta stagnola colorata. erano troppi felici e per que- distopia che racconta, con
Possono ingannare gli inge- sto mi è montata la rabbia». Il decenni di anticipo, il lato
nui: una volta tolta la stagnola (...) giovane era stato in passato oscuro della rivoluzione tecnologica.
segue a pagina 16 loro coinquilino. a pagina 21
a pagina 17
9 771124 883008
00930
il Giornale
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
DAL 1974 CONTRO IL CORO
Quotidiano diretto da ALESSANDRO SALLUSTI Anno XLVII - Numero 232 - 1.50 euro* G www.ilgiornale.it
ISSN 2532-4071 il Giornale (ed. nazionale-online)
__

TRAVAGLIO DIFENDE TRIDICO


SE IL RASTRELLATORE
CAMPIONATO A RISCHIO
ORA CONTESTA
I RASTRELLAMENTI
Tamponi sotto accusa
Il calcio è nel pallone
di Alessandro Sallusti

D
io li fa e poi li accoppia. Quello tra
i Cinque Stelle e Marco Travaglio
è più di un matrimonio, se d’amo-
re o interesse poco importa. Non
parenti acquisiti, quindi, ma consanguinei.
Nelle loro vene scorrono gli stessi globuli di
Il caso Genoa scuote lo sport e riapre il dibattito sui test
ipocrisia e soprattutto di doppia morale: tut-
to ciò che a loro è permesso e lecito – in Bassetti: «Troppi positivi asintomatici». Lite fra i virologi
politica e nel giornalismo – agli altri non solo
è vietato, ma deve essere oggetto di punizio- ANCHE PUTIN CHIAMA IL CAVALIERE di Tony Damascelli
ne, linciaggio e scherno. CAPO DELL’«ECR PARTY»

E
Sul caso Tridico – il presidente grillino saurito l’effetto dell’anestetico, siamo
dell’Inps a cui il governo ha più che raddop- Berlusconi è negativo al Covid tornati a ballare in piazza, affollare spiag- Cosa cambia
piato lo stipendio, di nascosto e in piena crisi ge e giocare a pallone. Il lockdown ci
economica – l’altra sera ho inutilmente chie- Compleanno tra lavoro e regali aveva bonificato, la sanificazione non aveva ri- con la Meloni
sto in tv per ben tre volte all’onorevole Miche- guardato locali e mobili ma le nostre teste e i
le Gubitosa - collegato con Quarta Repubbli- Sabrina Cottone nostri corpi, andavamo di gel e di guanti, di leader
ca di Nicola Porro – che cosa avrebbero detto a pagina 12 mascherine e di (...)
e fatto i Cinque Stelle a parte inverse, cioè se in Europa
loro fossero stati all’opposizione e Tridico uo- segue a pagina 2 con Angeli, Basile e Ordine
mo di Renzi o Berlusconi. Difesa d’ufficio, di Marco Gervasoni
ma nessuna risposta, nonostante la premes-

S
sa alla domanda fosse: «Detto che la retribu- apete quanti leader italia-
zione di Tridico era ridicola ed immorale...». CONFINDUSTRIA, NUOVO CORSO ni sono stati Presidenti
L’imbarazzo a spiegare il doppiopesismo della rispettiva famiglia
ci sta, ma non immaginavo che Travaglio arri-
vasse a definire ieri «non informazione, ma
rastrellamento» i resoconti e i retroscena che
Gli imprenditori politica europea? Fino a due
giorni fa, nessuno. Ma ora
Giorgia Meloni
i giornali liberi stanno pubblicando sul caso.
Travaglio che parla di giornalismo «rastrella-
mento» su Tridico? È come se Hitler avesse
e il patto con Conte è stata eletta alla
guida del Partito
dei Conservato-
definito «immorale» lo sbarco in Norman-
dia, se Stalin si fosse detto «turbato» dalla
situazione di affollamento delle carceri italia-
«No al Sussidistan» ri e Riformisti eu-
ropei (Ecr): co-
sicché, un po’
ne. di Francesco Forte tra il serio e il fa-
Travaglio ha infatti passato gli ultimi anni ceto, potremmo

L
a rastrellare mediaticamente chiunque si fos- a Confindustria, dopo essere stata anti definirla leones-
se trovato a passare, anche per caso, dalle governativa, ora, con Carlo Bonomi, ster- sa d’Europa, essendo il leone
parti di Berlusconi, Salvini, Meloni e Renzi. za verso la collaborazione col governo, simbolo del gruppo.
Un rastrellamento senza pietà, che ha coin- ma non gratis, bensì con un nuovo grande «Pat- Si tratta di un’ottima notizia
volto figli, mogli, compagne, genitori e pure to per l’Italia» in cui è richiesta «una visione per l’Italia, che (...)
nonni. Un genocidio giornalistico, il suo, che alta e lungimirante». Non è un caso che i termi-
non ha precedenti né, il più delle volte, fon- ni «visione alta e lungimirante» ci siano anche segue a pagina 10
damenti neppure in tempo di guerra. PERIODO DIFFICILE Silvio Berlusconi ha compiuto ieri 84 anni nelle linee guida dell’Unione Europea sui pre- De Feo a pagina 10
L’affare Tridico non è un «rastrellamento», stiti Next Generation EU-Fund, impropriamen-
ma una notizia, anzi due. La prima è che lo CANDIANI SPIEGA LA TRE GIORNI SICILIANA te chiamato dai nostri (...)
Stato considerava il presidente dell’Inps un
accattone; la seconda che quando si parla di «La Lega non attacca le toghe» segue a pagina 7 con De Francesco e Signorini JIHADISTA ARRESTATA
uno di loro – ma solo se è uno di loro – per i
grillini la casta deve avere i privilegi che meri- Chiara Giannini «Mamma Isis»,
ta. Viene buono l’aforisma che illumina il
IL KILLER DELLA COPPIA DI LECCE portarla a casa
«N
libro che smaschera il giustizialismo militan- on sarà una manifestazione contro i magistrati,
te, «Per il tuo bene ti mozzerò la testa» (Ei- ma un’occasione per parlare di come si può mi-
naudi), scritto da Luigi Manconi e Federica gliorare l’Italia». Il senatore Stefano Candiani, «Troppo felici, li ho uccisi» (e processarla)
Graziani (lettura consigliata). Recita: «Beati commissario della Lega per la Sicilia, racconta la tre giorni
gli affamati di giustizia perché saranno giusti- che prenderà il via domani a Catania in occasione del proces- Se l’invidia diventa mortale è un dovere
ziati». Che, tradotto sul caso, suona: «Poveri i so a Matteo Salvini per il caso Gregoretti.
rastrellatori, che saranno rastrellati». a pagina 11 Paolocci e Zurlo a pagina 17 di Gian Micalessin

A
lice Brignoli, come tan-
ti militanti dell’Isis
all’interno pronti a disertare il pro-
*IN ITALIA. FATTE SALVE ECCEZIONI TERRITORIALI (VEDI GERENZA)

PONZISpA L’«omino gigante» Fiat che portò in piazza


MORTO LUIGI ARISIO, ORGANIZZÒ LA «MARCIA DEI 40MILA» prio Paese assieme ai figli per
SPEDIZIONE IN ABB. POSTALE - D.L. 353/03 (CONV. IN L. 27/02/2004 N. 46) - ART. 1 C. 1 DCB-MILANO

SENZA FRENI mettersi al servizio del Califfa-


to, meritava pro-
Tridico non bada a spese: babilmente di
l’Italia che combatteva le Br in fabbrica marcire nei cam-
portavoce da 80mila euro pi di detenzione
di Paolo Guzzanti tempo, l’età, le malattie portano via curdi. Se credes-
Giuseppe Marino i protagonisti e le agenzie battono simo nella legge
a pagina 8
P er ricordare chi era questo omi-
no che apparve da
un giorno all’altro come
una notizia: «È morto Luigi Arisio,
l’uomo simbolo della
marcia dei quarantami-
del taglione, tan-
to cara all’islam
radicale, quello
NON HA COMMESSO IL FATTO un gigante, bisogna ricor- la». sarebbe l’unico
rere alla formula «c’era Luigi Arisio, torinese, modo per ripagarla dell’orro-
Cosentino assolto: Fra
nce
s
ceoPo
c
n
oPo
zi
n
z
Sp
A
i
una volta», perché se non 94 anni, è morto improv- re inferto a decine di migliaia
si ha idea del contesto, di visamente a Torino. Ma di innocenti. Ma l’Italia è un
«Nove anni d’inferno» quel che succedeva, di di che marcia si trattò? Di Paese civile e quindi (...)
che Paese era, non si capisce niente. una marcia (...)
Cristina Bassi E purtroppo questi esercizi di memo- segue a pagina 16
a pagina 11 ria li facciamo soltanto quando il segue a pagina 12 Bassi e Biloslavo a pagina 16
Quotidiano gratuito online Le notizie di martedì 29/09/2020

POMERIGGIO
Edizione chiusa alle 17

Tutti all'assalto del reddito di


Di Maio, e Conte? Fa i conti
di Nico Perrone agli occhi, che mi hanno ringra- le risorse verso le imprese che scute, litiga, ci si divide e ci si
ziato perche' con il reddito sono creano lavoro. Tocca a Conte ri-allea su questo o quel percor-
ROMA - Come l'assalto alla dili- finalmente riusciti a curare i pro- far quadrare i conti, che non so per arrivare a decidere la
genza. Tutti addosso al reddito pri bambini. Questo mi riempie sempre tornano. Un passo alla nuova linea e la nuova guida.
di cittadinanza, misura voluta e mi riempirà sempre il cuore di volta, perché c'è sempre il ri- Alcune fonti 'grilline', a proposito
dal M5S che adesso sta mo- orgoglio» rivendica il ministro schio di inciampare in Parla- del vertice agrituristico di ieri, ri-
strando grossi limiti e, soprattut- degli Esteri, che perfido aggiun- mento. Ecco perché si sposta il feriscono di un duro confronto
to, non si accompagna all'offer- ge: «Mi dà rabbia vedere che bersaglio su quota 100, la mi- tra il reggente Crimi e Di Maio. Il
ta di posti di lavoro. Oggi Luigi c'è chi non perde occasione sura a firma Lega Salvini che primo vuole un percorso più lun-
Di Maio, ex capo politico del per strumentalizzare la prima adesso tutta la maggioranza di go, che parta dal coinvolgimen-
Movimento che si sta battendo vera misura contro la povertà Governo non vuole più rinnova- to di tutti i territori («Così resta
come un leone per riprendere il mai varata in Italia. Sul reddito re. Il presidente del Consiglio, ancora in sella per altri sei me-
comando, è sceso in campo, di cittadinanza hanno racconta- pressato dal Pd di Zingaretti, si», dicono i maligni); il secondo
pardon su facebook, per difen- to ogni genere di bugia, l'ultima cerca di non finire impallinato vuol chiudere la partita il prima
dere quella che tutti considera- ha riguardato quelle bestie dei dai 'grillini', che già lo hanno possibile. Mentre in Europa si
no la sua 'creatura'. «Il reddito di fratelli Bianchi e la morte del avvisato. Viste le sue ultime allungano nuvole nere sulle in-
cittadinanza è stata una delle povero Willy. Falsità rilanciate uscite da protagonista, i capi- genti risorse da destinare all'Ita-
principali battaglie del MoVi- da alcuni solo per colpire il M5S gruppo del Movimento hanno lia, ora messe a rischio dall'o-
mento 5 Stelle... Certo, aveva- e che non voglio nemmeno subito messo i puntini sulle 'i': struzionismo di Polonia e Un-
mo in mente una manovra più commentare...». Insomma, guai tutti i provvedimenti, questo il gheria come ritorsione a quanti
profonda, ma occorreva comun- a toccare questa misura, e l'av- messaggio recapitato agli amici li hanno messi sul banco degli
que fare un passo avanti... oggi viso vale per il Pd, per il presi- di Governo, devono passare imputati accusandoli di non ri-
più di 3 milioni di italiani sotto la dente del Consiglio, Giuseppe dal Parlamento e lì senza i no- spettare diritti fondamentali. Co-
soglia di povertà riescono a Conte, e per il nuovo presiden- stri voti non si fa nulla. Si ri- me diceva l'amico Stanislaw
comprare i libri per la scuola ai te di Confindustria, Carlo Bono- schia lo stallo politico-parla- Jerzy Lec: «Quando mi sono
propri figli. In questi anni ho in- mi, che oggi, nella sostanza, ha mentare anche perché il M5S è trovato sul fondo, ho sentito
contrato genitori con le lacrime invitato a cassarlo e a spostare in pieno travaglio interno. Si di- bussare dal basso».