Sei sulla pagina 1di 2

Ginevra Ghezzi

5E

8 aprile 2012

- anni di Marco Aurelio e di Commodo: difficili campagne militari, pestilenza e pericolo di invasioni germaniche portano ad un crollo della popolazione, un aumento delle tasse e quindi laggravarsi della crisi economica.

Guerra civile
- 193-197 d.C.; - pretoriani e Senato proclamano Elvio Pertinace, che cerca di ridimensionare il potere dei pretoriani; - dopo tre mesi i pretoriani se ne sbarazzano e acclamano Didio Giuliano; - le legioni in Siria acclamano Pescennio Nigro, quelle in Gallia e Britannia Clodio Albino e quelle in Pannonia Settimio Severo; - questultimo pi vicino allItalia e occupa Roma, sconfiggendo Didio Giuliano, designa successore Clodio Albino ed elimina Pescennio Nigro; - nel 197 sconfigge anche Clodio Albino, diventando signore assoluto dellimpero.

Rafforzamento del legame tra soldati e principe


- Settimio Severo: proveniente dalla provincia dAfrica, il primo imperatore non-romano; - si presenta come erede e continuatore della politica di Marco Aurelio per ottenere lappoggio del Senato e della popolazione; - sale al potere grazie alle sue legioni e sa che sono la base del suo potere, perci punta a rafforzare il legame tra soldati e principe, creando quella che viene definita una monarchia militare; - prende misure in favore delle truppe: accresce il soldo dei legionari, permette ai soldati si sposarsi durante i periodo di servizio e di coltivare le terre attorno agli accampamenti nei periodi di inattivit; - per sostenere le spese di mantenimento degli eserciti impone lannona militare, una tassa che va a gravare sulle classi pi agiate. - scioglie i reparti dei pretoriani e li ricostituisce con truppe a lui fedeli; - stanzia una legione nei pressi di Roma; - d molta attenzione alle provincie, togliendo allItalia il carattere di terra privilegiata; - il potere autoritario del principe toglie ancora pi importanza al Senato, inoltre competenze giudiziarie e posti chiave dellamministrazione passano nelle mani dei cavalieri; - lostilit del Senato viene punita con molte confische, che vanno a costituire la base del fisco.

Politica fiscale e monetaria


- le nuove spese per lesercito si aggiungono al deficit creato da Commodo; - Settimio Severo inasprisce la pressione fiscale sui ceti agiati; - nelle citt il sistema dellevergetismo va irrigidendosi, indebolendo le aristocrazie locali;

Ginevra Ghezzi

5E

8 aprile 2012

- svaluta la moneta dargento (il denario): in questo modo possibile coniare pi monete usando la stessa quantit dargento, ma porta ad un innalzamento dei prezzi e quindi alla riduzione del potere dacquisto;

Campagne militari
- attacca i Parti, saccheggia la loro capitale e crea la provincia di Mesopotamia; - nella provincia dAfrica rafforza le difese contro le trib nomadi; - si trasferisce in Britannia, dove muore (211), dopo aver combattuto in Scozia e spostato a Nord il confine.

Caracalla
- elimina il fratello nello stesso anno in cui sale al trono; - segue la politica del padre: sostegno alle truppe, campagne militari, persecuzione dellaristocrazie senatoria; - conquista il favore della plebe con donativi e opere pubbliche (es.: le terme); - evita una nuova svalutazione, ma crea una nuova moneta, il doppio denario, che aveva meno argento di due denari, ma dava limpressione che cos non fosse.

Costitutio Antoniniana
- editto del 212 d.C. che concedeva la cittadinanza a tutti gli uomini liberi dellimpero; - essa segna il definitivo livellamento dellItalia alle provincie e la fine del processo di romanizzazione e della distinzione tra cittadini e non cittadini; - il potere del princeps diventa sempre di pi quello di un rex; - la cittadinanza ormai un semplice nome che indica un suddito dellimperatore.

Morte di Caracalla
- durante campagna militare contro i Parti Caracalla si procura lostilit dei suoi collaboratori e viene ucciso in una congiura di militari.