Sei sulla pagina 1di 2

DILATAZIONE TERMICA LINEARE

DILATOMETRO DI PRECISIONE

Uso: Lo strumento serve a misurare con grande precisione


l’allungamento di sbarre metalliche sottoposte a riscaldamento e
a mostrare che, a parità di lunghezza iniziale e di variazione di
temperatura, sbarre metalliche di diverso materiale si allungano
in modo diverso.

Descrizione dello strumento: Questo strumento è la versione


moderna, più sofisticata del dilatometro e consente di
apprezzare variazioni di lunghezza pari al centesimo di
millimetro. Su un supporto a ponte sono montati in parallelo due
tubi metallici, di piccolo diametro interno, aventi la stessa
lunghezza ma fatti di diverso materiale, entrambi bloccati ad un
estremo, ma liberi di muoversi all’altro estremo, dove si trova il
pistoncino del comparatore. Il comparatore, se sottoposto a
pressione esterna dal movimento del pistoncino, converte lo
spostamento lineare in quello angolare: quando la lancetta del
comparatore fa un giro completo, vuol dire che è avvenuto lo
spostamento di 1 millimetro.

Descrizione dell’esperienza: A temperatura ambiente, il


comparatore viene azzerato girando la corona. L’estremità fissa
di uno dei due tubi metallici è collegata mediante un tubo di
gomma ad una caldaia ad acqua posta su un fornello elettrico.
Quando l’acqua bolle nella caldaia, il vapore è costretto ad
attraversare prima il tubo di gomma poi il tubo metallico e infine
un altro tubo di gomma, che fa defluire la condensa di vapore
verso un becher. Essendo attraversato dal vapore acqueo, il tubo
metallico gradualmente raggiunge la temperatura di circa 100 °C
e, a causa del riscaldamento, si dilata, cosicché la sua estremità
mobile comprime il pistoncino del comparatore provocando la
rotazione della sua lancetta interna. Quando la temperatura del
tubo diventa costante, termina la dilatazione e si può effettuare
la lettura del comparatore.
Ripetendo la stessa procedura con l’altro tubo metallico, si può
osservare che, a parità di condizioni iniziali di lunghezza e
variazioni di temperatura, questo subisce una diversa variazione
di lunghezza.

Materiale adoperato: Supporto a ponte, due tubi metallici di


diverso materiale, due comparatori, fornello elettrico, caldaia,
tubi di gomma, becher.

Richieste: Per l’esecuzione delle tre esperienze suddette


occorrono un tavolo, di dimensioni sufficienti per ospitare i
materiali adoperati, una presa elettrica, per il funzionamento del
fornello elettrico, acqua per il funzionamento della caldaia.

A cura di: Istituto Tecnico Nautico Statale '' Gioeni-Trabia ''