Sei sulla pagina 1di 28

Direzione: via Rossini, 2/A- 87040 Castrolibero (Cs) Telefono 0984.852828 • Fax 0984.853893.

Amministrazione: via Rossini, 2 - Castrolibero (Cs) Lunedì 30 giugno 2008


ANNO 14 - N. 178 - 1,00 Cronaca di Catanzaro: via Milano, 9 - Tel. 0961.792164 - Fax 792168 - Cronaca di Crotone: p. Pitagora, 19 - 88900 Kr Tel. 0962.901334 • Fax 905185 - Poste Italiane spedizione in A.P. - 45% - art. 2 comma 20/B legge 662/96 - DCO/DC-CS/167/2003 Valida dal 07/04/2003 www.ilquotidianodellacalabria.it

Monica Noce è rimasta incastrata tra le lamiere. Gravi due uomini Lo scontro politico
Schedatura
Incidente a Montalto dei rom
Maroni
giovane carbonizzata va avanti
Cassazione: «Se ladri
Tragico impatto nel Cosentino: moto e auto in fiamme legittimo discriminarli»
MARCO D’ALESSANDRO e DANIELA FRANCO a pagina 12 L’auto e la moto carbonizzati dopo l’incidente
a pagina 6

A Gizzeria il congresso regionale del Ps: Ercole Nucera confermato segretario

Socialisti-Pd, riparte il dialogo


Dopo anni di contrasti disgelo tra Adamo e Mancini jr
NELLO SPORT

Pazza movida
Nicola Adamo e Giacomo Mancini jr si confrontano
in una pausa del congresso socialista
da Reggio
Il congresso regionale del
Partito Socialista ha sancito
formalmente la ripartenza
del dialogo con il Partito De-
mocratico. E, dopo anni di
forti contrasti, da registrare
il disgelo tra Nicola Adamo e
Giacomo Mancini jr.
al Tirreno
ADRIANO MOLLO e PASQUALE ROPPA
a pagina 8 Il capitano della Spagna Iker Casillas solleva la coppa cosentino
Autorità di Gioia Tauro Calcio, la Spagna
la protesta continua regina d’Europa
a pagina 10 da pagina 41 a 54

Il vicepresidente dell’associazione che riunisce gli operatori calabresi lancia l’allarme per la congiuntura economica negativa

Sombrero
Gli albergatori: a rischio gli arrivi di luglio e agosto
di Franco Dionesalvi IL timore, per gli albergatori
calabresi è che la congiuntura
Famiglie economica negativa pregiudi-
chi gli arrivi di luglio e agosto,
IN Inghilterra è avvenu- anche perché giugno non
to lo storico sorpasso: i sembra essere andato bene.
divorziati, i single e i ve-
dovi sono più numerosi a pagina 7
degli sposati. E presto
accadrà anche in Italia,
dove aumenta in conti- Serra d’Aiello
nuazione il numero delle
famiglie mononucleari, Concluse
composte da una sola
persona. Perché mentre
si inventano dei retorici
le indagini
family day, si blinda la
famiglia formale e lega-
sull’istituto
le, si cerca di imporre re-
gole rigide alle coppie
Papa Giovanni
fin nella camera da letto, OROFINO a pagina 10
i buoi sono scappati dal-
la stalla. Ed emerge nel-
la sua drammaticità
quello che è il vero pro-
blema di questo tempo,
la solitudine.
2 Lunedì 30 giugno 2008 In Italia e nel Mondo
Brevi dal mondo Padova, Francesco in carcere Napoli, manca uno strumento
Germania, presto non dice perché ha ucciso il fratello in ospedale, ragazzo rischia la vita
corsie per soli Tir PADOVA – E' in cella chiuso in un NAPOLI – All’ospedale manca uno
BERLINO – Le autostrade ostinato silenzio Francesco Daniele, strumento, un «chiodo gamma»,
tedesche presto avranno 27 anni, che sabato sera ha ucciso con indispensabile per fermare l’emor-
una corsia riservata agli almeno sette coltellate il fratello mi- ragia a un ragazzo di 20 anni che
autocarri, dove sarà vieta- nore Denis, di 19 anni. Ai carabinieri ha subito una serie di gravi lesioni
to il sorpasso, le altre reste- e al pm Roberto Lombardi che l’han- in un incidente stradale. La stru-
ranno a uso esclusivo degli no interrogato nel corso della notte mentazione è stata ordinata ma ar-
altri veicoli, secondo quan- non ha voluto spiegare i motivi del riverà soltanto martedì.
to ha annunciato il mini- suo terribile gesto. Ma anche se lui ta- Accade a Ischia e, anche se i me-
stro del traffico, Wolfgang ce, cominciano ad emergere i profili dici sottolineano che il paziente al
Tiefensee (Spd), in una in- così diversi dei due fratelli e i loro rap- momento non sarebbe in ogni caso
tervista al domenicale Bild porti 'difficili': uno, Francesco, tossi- operabile in quanto vi sono gravi
codipendente con precedenti per dro- Il corpo di Denis Daniele problemi di coagulazione del san- L’accesso al Rizzoli di Lacco Ameno
ga e rapina, l’altro, Denis, operaio, il gue, la vicenda sembra destinata a
più disponibile e sensibile di quella fa- peggiore dietro le sbarre, con sulla sollevare polemiche per la carenza mazione in seguito ad un incidente
miglia con quattro figli, tre maschi e coscienza il macigno di aver ucciso di attrezzature in una importante accaduto a Forio d’Ischia. Non può
una femmina. E forse proprio per suo fratello. L’accusa è di omicidio vo- struttura sanitaria come l’ospedale essere operato, nè trasportato in un
questo inviso a Francesco, tanto da lontario e i test a cui è stato sottoposto Rizzoli di Lacco Ameno. Giovanni ospedale di Napoli e le sue condizio-
trasformarlo nel suo assassino. Una dopo la cattura hanno escluso che Rosario Calise è ricoverato dalla ni appaiono peggiorate rispetto al
vita turbolenta la sua, finita nel modo fosse sotto l’effetto di droga o di alcol. notte di venerdì nella sala di riani- momento del ricovero.

Ma i movimenti contro l’Alta velocità restano critici Occhi puntati su Intesa


am Sonntag di ieri.

Tav Torino-Lione, accordo Alitalia, Cgil


Francia, sfiorata
strage in caserma chiede l’avvio
CARCASSONNE (FRAN-
CIA) – Sedici persone, per
lo più civili, sono rimaste
ferite ieri in una caserma
di Carcassonne, nella
raggiunto sindaci-governo di un tavolo
Francia meridionale, ROMA - È accordo: dopo due an- ROMA – Occhi puntati sull'advisor, Intesa
quando un soldato ha spa- ni di dibattiti e dopo gli scontri SanPaolo che a giorni dovrebbe rendere noto
rato proiettili veri e non a del 2005 in Val di Susa, ieri mati- il piano di salvataggio per l’Alitalia.
salve nel corso di una eser- na è stata raggiunta l'intesa per Per i sindacati parla intanto il numero uno
citazione alla presenza del la realizzazione del collegamen- della Filt-Cgil, Fabrizio Solari che accoglie
pubblico. Lo hanno an- to ferroviario ad alta velocità tra l'invito del presidente della compagnia, Ari-
nunciato dei responsabili Torino e Lione. L'applauso dei stide Police, a «rompere con il passato» e
militari. Tra i feriti undici sindaci presenti ha suggellato la chiede venga avviato un tavolo per un con-
versano in gravi condizio- firma del documento presentato fronto «trasparente con il sindacato, anzichè
ni. a Pracatinat, in val Chisone, dal affidare alle pagine del giornale di turno una
presidente dell'Osservatorio sul- descrizione della situazione che ha l’organi-
la Torino-Lione, Mario Virano, cità di una visione dal buco di una serratu-
Ue, da domani un testo di sei cartelle che già og-
gi potrebbe essere sul tavolo del
ra».
Il riferimento è anche alle indiscrezioni ap-
tocca a Sarkozy Governo. "Avevamo un mandato
e una data, tutti insieme siamo
parse ieri sulla stampa secondo cui nel piano
messo a punto da Intesa SanPaolo ci sarebbe-
PARIGI – Questa sera alle riusciti a rispettarla. Questo è ro circa quattromila esuberi. «L'azienda – ri-
23:59 la Tour Eiffel si ac- più di un passo avanti - ha spie- corda il sindacalista della Filt – è senza go-
cenderà di blu mentre un gato Virano -, abbiamo infatti de- verno da quasi 2 anni e con il petrolio a 140
cerchio di 12 stelle d’oro, finito i cardini per rispettare il dollari è già un miracolo che esista ancora».
simbolo dell’Unione euro- calendario europeo e far decide- Il tavolo dell’accordo alla prefettura di Torino Quindi Solari, commentando le parole di sa-
pea, si staglierà luminoso re il Governo. Insieme alla linea bato di Police, ritiene che «una possibile solu-
fra il primo e il secondo ferroviaria, è stato anche defini- dei primi cittadini della bassa anche il commento del sindaco di zione passa inevitabilmente da una 'rottura'
piano della torre. Comince- to l'inscindibile pacchetto di mi- valle di Susa, il presidente della Torino: "È un passo avanti signi- che riguarda anche la revisione dell’attuale
rà così la presidenza fran- sure per il territorio". comunità montana Antonio Fe- ficativo, mi auguro che i passi assetto dell’intero settore del trasporto aereo
cese dell’Europa che, nei Il documento recita che "la fase rentino, ha sottolineato che "non successivi avvengano con lo ed in questo contesto, come sempre, – sottoli-
sogni di Nicolas Sarkozy della progettazione preliminare c'è un accordo su un tracciato, stesso scrupoloso rispetto dei nea – il sindacato non si sottrarrà al confron-
(nella foto), doveva essere della Torino-Lione deve esser ma c'è un accordo politico sul tempi che ha caratterizzato i la- to e saprà fare la propria parte per salvare
«bling-bling», cioè scop- realizzata contestualmente per percorso. Credo che, alla fine, vori dell'Osservatorio", ha auspi- una prospettiva. Secondo Solari infatti «l'e-
piettante come il suo av- tutta la tratta", formula tecnica non abbia vinto nessuno e che cato Sergio Chiamparino. Per il conomia del nostro Paese ha bisogno di avere
vento all’Eliseo, e molto che si traduce nel fatto che i sin- siamo di fronte a un molto onore- numero uno della Regione Pie- nel proprio futuro una efficiente compagnia
ambiziosa. Il rovescio ir- daci accettano la costruzione vole pareggio". A metà luglio si monte Mercedes Bresso "abbia- aerea di riferimento, così come avviene per
landese sul trattato di Li- della nuova linea e anche la gal- svolgerà la riunione del tavolo mo superato uno snodo cruciale. tutti i principali Paesi del mondo e noi non ri-
sbona, il petrolio alle stelle, leria di 57 chilometri che dovrà politico di palazzo Chigi nel cor- Ora il lavoro deve proseguire per nunciamo a misurarci con questo obiettivo,
il crollo del potere d’acqui- collegare le località di Susa e St. so della quale i ministri coinvolti quel che riguarda la progetta- davvero disponibili a 'rompere con il passa-
sto e l’iniziativa mediterra- Jean de Maurienne, in Francia. nella realizzazione dell'opera do- zione". I movimenti contrari alla to'». Insomma il sindacato si dice pronto a co-
nea mai digerita dalla Ger- Insomma, il passaggio è decisivo vranno esaminare le conclusioni Torino-Lione hanno invece riba- gliere la sfida lanciata da Police anche per-
mania rendono però molto anche se non chiude il confronto dell'Osservatorio e decidere co- dito la contrarietà all'opera. chè, diceva sabato lo stesso presidente, Alita-
impervio il cammino di Pa- né - come precisato dal presiden- me si svilupperà quella che il mi- "Sempre no Tav", tuonano dal lia è di fronte «all’ultima chance e non possia-
rigi. te dell'Osservatorio - "risolve tut- nistro per le Infrastrutture, Al- principale sito dei movimenti mo correre il rischio di perderla». Proprio sa-
ti i problemi". Nei prossimi mesi - tero Matteoli ha definito "la fase che dicono no all'alta velocità. bato l’assemblea dell’Alitalia ha dato l’ok al
ha aggiunto Virano - sarà neces- due", un arco di tempo di circa sei "Sarà dura", si legge ancora, e: bilancio 2007 che si è chiuso con perdite per
sario realizzare una sorta di pro- mesi per giungere entro fine an- "sempre e per sempre No Tav"; 495 milioni in calo di 132 milioni rispetto al
gettazione stabilendo con le am- no alla scelta di un tracciato. "10,20,30,40,50,100 sindaci, 2006. Insomma «un esercizio 'horribilis',
ministrazioni locali tempi e cri- "L'opera si fa e questo e è un suc- niente davanti al popolo italia- uno dei più difficili della storia», come lo ha
teri per definire un tracciato". cesso della filosofia del dialogo", no!". definito il presidente Police.
Soddisfatti i sindaci. A nome ha osservato Matteoli. Positivo Elisabetta Martorelli Tito Giabarri

Napoli, i militari impegnati FLASH


Polonia, ordinati a raccogliere i rifiuti in 4 comuni
nove rabbini NAPOLI – I militari dell’Esercito sono stati impegnati ieri
VARSAVIA – Per la prima nella raccolta straordinaria di rifiuti in quattro comuni del-
volta dalla seconda guerra la provincia di Napoli: Casoria, Giugliano, Pozzuoli e Mara-
mondiale dei rabbini sono no. Nel territorio del comune di Casoria, a nord di Napoli, la
stati ordinati dal Collegio rimozione è stata effettuata dai militari del II Reggimento
rabbinico di Varsavia. Lo Genio Pontieri di Piacenza, alla presenza del sottosegretario
riferisce l’agenzia di stam- Guido Bertolaso, del generale Franco Giannini, capomissio-
pa Pap. Alla cerimonia, ne della struttura tecnico-logistica del sottosegretariato e di
presieduta dal Gran rabbi- Marcello Fiori, coordinatore dell’attività emergenziale.
no di Polonia, Michael Nella giornata di sabato e fino alla scorsa notte sono stati
Schudrich, americano di rimossi dalla strade in Campania circa 8.500 tonnellate di
nascita, hanno partecipato rifiuti riducendo così – come ha sottolineato il gen. Giannini
religiosi provenienti da - a 19mila le tonnellate presenti in Campania rispetto alle
Polonia, Israele e Gran 40mila che giacevano in strada all’inizio dell’attività della
Bretagna. I diplomi rabbi- struttura. Gli interventi di ieri, decisi sulla base di richieste
nici sono stati consegnati provenienti dalle amministrazioni locali –hanno consentito
a nove studenti provenien- di eliminare 20 tonnellate dalle strade di ciascun comune. I
ti da Stati Uniti e Israele.
«E' una cerimonia di im-
rifiuti sono stati portati all’impianto Cdr di Giugliano , ria-
perto nei giorni scorsi dopo la chiusura della discarica di
La bellissima Ruslana cade dal 9° piano
portanza storica», ha com- Serre. Per ieri notte è stato programmato un nuovo inter-
mentato il rabbino Szalom vento nel territorio del comune di Quarto. Nelle operazioni LA modella Ruslana Korshunova, 20 anni - in una immagine sulla prima pagina del
Ben Stambler, direttore la dell’Esercito sono stati impegnati sei automezzi e due pale periodico Vogue- ' morta su una strada di Manhattan, a due passi da Wall Street, dopo
Polonia è stata uno dei meccaniche. Il gen. Giannini ha sottolineato lo spirito dei sa- un volo di nove piani dal terrazzo del suo appartamento. Si pensa a un suicidio, ma non
principali centri mondiali crificio con i quali i militari stanno svolgendo un compito a si escludono altre piste.
di studi rabbinici. loro non usuale.
In Italia e nel Mondo Lunedì 30 giugno 2008 3
Incidenti in montagna e al mare hanno funestato le prime vacanze Usa, ragazzo decapitato
Estate, fine settimana con tante vittime dalle montagne russe
L’incidente più grave ROMA – Gli incidenti in era morto sul monte Cofano, to travolto dallo stesso mez- Era in gita NEW YORK – Un ragazzo di
montagna e al mare hanno a 15 chilometri da Trapani. zo da cui si era gettato. 17 anni della Carolina del Sud
a Ponza dove funestato questo ultimo fi- Sempre per un malore ha Ieri poi un’italiana di 48 con la parrocchia è morto ieri decapitato dalle
un giovane è stato ne settimana di giugno: ieri perso la vita un turista qua- anni è annegata in un fiume Ha scavalcato montagne russe del parco di-
è morto un ventenne spa- rantenne di Treviso, sulle del Canton Ticino, a sud del- vertimenti Six Flags Over
ucciso dalla sua barca gnolo ed un escursionista è montagne del Trentino, a la Svizzera. La donna, della una recinzione vietata Georgia. Il ragazzo, che era in
rimasto ferito in un altro in- San Martino di Castrozza. provincia di Varese, è stata gita con la parrocchia, è la se-
cidente, mentre in mattina- Al mare l’incidente più trascinata dalla forte cor- conda vittima dell’installa-
ta sono stati recuperati i cor- grave è quello avvenuto sa- rente del fiume Maggia; zione. Secondo la polizia, il ra-
pi dei due escursionisti pre- bato nelle acque di Ponza un’amica che l'accompa- gazzo ha scavalcato una re-
cipitati sabato sul Gran Sas- (Latina): Gianmarco Lauro, gnava ha allertato i soccorsi cinzione con un amico per
so. 25 anni, appartenente alla ma non c'è stato nulla da fa- evitare la fila ed è stato colpito
Un escursionista di 71 an- nota dinastia degli armatori re per salvarla. Un’altra per- da un vagone delle montagne
ni, poi, residente nel berga- napoletani, si è tuffato in ac- sona, un marocchino di 20 russe, che lo ha decapitato.
masco, è morto per arresto qua dal motoscafo sul quale anni, è annegata nel primo «Ci sono numerosi cartelli
cardiaco ieri mattina du- si trovava con amici per rag- pomeriggio di ieri all’altez- che avvertono del pericolo»,
rante una gita in Valle Se- giungere a nuoto altri cono- za della confluenza tra il fiu- ha detto Hela Seth, portavoce
riana mentre sabato un al- scenti a bordo di un gommo- me Reno e un suo affluente, del parco divertimenti, citata
tro escursionista di 43 anni, ne, ma non ha fatto a tempo il torrente Limentra. dall’edizione online del quoti-
Una panoramica di Ponza Giancarlo Bini, trapanese, a raggiungerli perchè è sta- Letizia Bianco Il parco di Six Flags diano Atlanta Journal.

Il “padre-padrone” ha anche giurato


Zimbabwe, trionfo annunciato
del candidato unico Mugabe
NAIROBI – Trionfo annunciato bile di un governo di unità nazio-
per Robert Mugabe, padre-padro- nale che definisca una nuova co-
ne dello Zimbabwe da 28 anni, stituzione, quindi ritorno al voto.
candidato unico al 'ballottaggio' Nella fase interinale, Tsvangi-
presidenziale farsa svoltosi ve- rai dichiara che non sarebbe da
nerdì. Ha anche giurato: formal- scartare l’ipotesi di Mugabe presi-
mente, un mandato di cinque an- dente, ma con poteri sostanzial-
ni, il sesto. mente onorifici. Per sè invece,
Il leader dell’opposizione Mor- vorrebbe la carica di primo mini-
gan Tsvangirai, che si era impo- stro.
sto al primo turno, era stato co- Difficile che Mugabe (ed i vertici
stretto a ritirarsi domenica scorsa dell’esercito che lo sostengono)
per l’ondata di violenze che gli accetti questa ipotesi, almeno
scherani del regime andavano ef- nell’immediato. Anche se ieri ha La folla dei manifestanti
fettuando contro i suoi sostenito- mostrato una generica disponibi-
ri.
La commissione elettorale ha
stabilito in meno di 48 ore che al
lità a trattare, augurandosi che i
negoziati con l’opposizione possa-
no cominciare il più presto possi-
Cina, insabbiano un omicidio
vecchio presidente (84 anni) era
andato un plebiscitario 85,5%.
Quando si era votato la prima
bileo. Mugabe aveva anche invita-
to Tsvangirai alla cerimonia di in-
sediamento: invito ovviamente re-
rivolta popolare nel Wengan
volta, il 29 marzo, c'erano volute spinto. È però possibile che in
cinque settimane per dire che a qualche modo il vertice dell’Ua PECHINO – Migliaia di cittadini dio è il figlio di un alto responsabi-
Tsvangirai – il cui partito (Mdc, (dove il presidente ha ancora mol- inferociti hanno dato alle fiamme le politico locale che le autorità
Movimento per il cambiamento ti amici, vecchi leader che la de- nella Cina sud-occidentale stazio- non hanno incriminato.
democratico) si era già assicurato mocrazia la rispettano più o meno ni di polizia, edifici governativi ed «I cittadini erano molto arrab-
la maggioranza parlamentare – come lui, per non parlare automobili in segno di protesta biati per l’ingiustizia perpetrata
era andato il 47,9 per cento ed a dell’inossidabile alleato che è il contro il tentativo delle autorità di dalle autorità locali», ha dichiara-
Mugabe il 43,2. Secondo la stessa Sudafrica, almeno finchè Thabo insabbiare l'inchiesta sullo stu- to alla Reuters un funzionario lo-
commissione, l’affluenza alle ur- Mugabe mentre giura Mbeki ne sarà presidente) lo spin- pro e l’omicidio di una ragazza di cale identificato come Huang.
ne è stata identica rispetto alle ga su questa strada, magari con 15 anni, tentando di archiviarla «Circa diecimila persone si sono
precedenti consultazioni: 42,37 dall’Unione Africana (Ua): un ver- toni rispettosi e più morbidi. D’al- come suicidio. radunate ed hanno dato alle fiam-
per cento. Ma tutti i testimoni tice è in programma da oggi a tronde c'è anche l’ipotesi della for- La violenta protesta è esplosa me l’edificio che ospita la sede lo-
hanno parlato di poca gente alle Sharm el Sheik (Egitto) e vi pren- za di pace internazionale da spedi- sabato sera nel cantone di Wen- cale del partito ed altri edifici pub-
urne nelle città, di più nelle cam- derà parte anche Mugabe. E forse re in Zimbabwe. Per ora non pare gan, nella montuosa provincia del blici», ha detto Huang, aggiun-
pagne: dove però i soldati avevavo qualche spazio negoziale c'è. percorribile, e fonti ufficiali Guizhou e, come mostrano le foto gendo che i manifestanti hanno
intruppato la popolazione portan- Con realismo ne ha parlato dell’Ua si sono già dichiarate con- pubblicate su diversi siti internet, dato alle fiamme «anche una ven-
dola ai seggi. Ma la dinamica della Tsvangirai, rifugiato per ragioni trarie: almeno per ora. Ma gli si vedono migliaia di manifestanti tina di macchine della polizia».
vicenda è stata talmente poco cre- di sicurezza nell’ ambasciata olan- sponsor di questa scelta, anche che assediano il commissariato Huang ha detto che i cittadini era-
dibile che perfino gli osservatori dese ad Harare. Aveva affermato autorevoli, non mancano: dal pre- della città dalle cui finestre rotte no infuriati per il tentativo della
del Parlamento Africano, tra i po- che non avrebbe trattato con Mu- mio Nobel per la Pace Desmond esce il denso fumo di un incendio. polizia e delle autorità locali di
chissimi ammessi poichè conside- gabe se il finto ballottaggio avesse Tutu al premier keniano Raila I disordini – secondo l’agenzia mascherare lo stupro e l’omicidio
rati amici, hanno dichiarato che il avuto luogo. In realtà sperava che Odinga. E continua lo sdegno del Nuova Cina – sono cominciati do- della ragazza facendolo passare
voto era stato del tutto illegittimo le pressioni internazionali riu- mondo: particolarmente duri ieri po la conclusione dell’inchiesta per un suicidio. «Hanno incendia-
e falsato, e se ne imponeva una ri- scissero a fermare il suo avversa- il segretario di stato americano sulla morte di una ragazzina di 15 to gli edifici per urlare tutta la loro
petizione. rio ma il calcolo si è rivelato sba- Condoleezza Rice ed il cancelliere anni, la cui famiglia afferma che è rabbia e poi hanno tagliato anche
Ora l’unica speranza è che parta gliato. Adesso tocca al pragmati- tedesco Angela Markel. Chiedono stata violentata prima di essere la manichetta dell’acqua dei vigili
velocemente, prima che scorra smo, e la proposta del leader iniziative forti contro il regime di uccisa. Il cadavere della giovane è del fuoco per impedire che venis-
nuovamente il sangue, un nego- dell’opposizione è chiara, e larga- Mugabe da parte dell’Onu e stato trovato in un fiume. Forum sero spente le fiamme», ha detto
ziato di riavvicinamento tra le mente condivisa. Negoziati subi- dell’Ua. locali su Internet sostengono che Huang.
parti che dovrebbe essere imposto to, varo nel più breve tempo possi- Luciano Causa l’autore della violenza e dell’omici- Hans Wikkeling

Il miraggio è Monica Bellucci Uomo-cavallo Olanda, lotta al tabacco


rito ancestrale
agli uomini non piacciono le magre in Spagna ma la marijuana va bene
PARIGI - «Smettetela di dimagrire!»: AMSTERDAM - È famosa
l'accorato appello viene dalla copertina per il Museo Van Gogh, per
del settimanale culto delle donne in la casa di Anna Frank, per i
Francia, Elle. Nel numero che sarà in tulipani, ma anche per i suoi
edicola oggi, la testimonial di questa coffee shop che da sempre
campagna per dire basta al miraggio attirano la curiosità dei tan-
della donna-grissino è Monica Bellucci, ti turisti che visitano Am-
che compare sorridente e tranquilliz- sterdam. E proprio per que-
zante in copertina. sti ultimi le regole presto
La campagna anti-dimagrimento di cambieranno. Dal 1° luglio,
Elle prende le mosse da un sondaggio infatti, anche in Olanda en-
commissionato all'istituto Ifop, dal trerà in vigore il divieto di
quale risulta che un uomo su due - si UN rito ancestrale che ogni fumare in locali pubblici co- niente più spinelli.
parla del 50% degli intervistati - affer- anno viene rinnovato e met- me bar e ristoranti, come già «Il mondo va proprio alla
ma di preferire le donne che propongo- te a confronto l'uomo e il ca- succede in diversi Paesi rovescia – commenta Jason
no «rotondità», senza scendere in ulte- vallo. La "Rapa das Bestas"è dell’Unione Europea. Pro- den Enting del coffee shop
riori dettagli. Elle definisce questa in- la tradizione che ogni estate blema: nei coffee shop la ma- Dampkring -. In altri Paesi
dagine un «grido di rivolta degli uomi- si ripete nei paesi della Gali- rijuana, quando viene fu- si passano guai se ti trovano
ni», che chiedono alle loro donne di zia, nel nord ovest della Spa- mata, è normalmente mi- della marijuana in una siga-
smetterla di dimagrire e di non essere gna. Agli uomini il compito schiata al tabacco, quindi da retta. Qui invece bisogna fa-
più ossessionate dai chili di troppo. di domare i cavalli selvatici. martedì prossimo, in teoria, re attenzione al tabacco».
Catanzaro Lunedì 30 giugno 2008 17
REDAZIONE: Via Milano, 9 - 88100 Catanzaro - Tel. 0961.792164 E-mail: ilquotidiano.cz@finedit.com

Stalettì Estate a Lido La riflessione


Rissa in discoteca Ripuliti i fondali “Un conflitto
di interessi”
Tre minori feriti grazie ai volontari tra cuore
a pagina 22 a pagina 19
e politica
Nessuna bonifica per i costoni nord e sud di via De Riso già colpiti dalle fiamme di FRANCO CIMINO
CON la nomina di Tom-
masina Lucchetti ad As-

Quartiere a rischio incendio


sessore Comunale, mi è
nato un conflitto di inte-
ressi. Dentro e fuori di
me. Conflitto di interessi
non politico. Ma affetti-
vo, e quindi umano. Il
nuovo assessore è sem-

Lo scorso anno tanta paura e case evacuate pre stato per me, come
per tanti catanzaresi, Si-
na Tortorella, la moglie
di un noto professioni-
sta Pino Tortorella, uo-
mo gentile e raffinato,
Scadono oggi i termini disposti dal Comune persona buona e onesta,
sincera e cristallina in
tutte le sue manifesta-
per ripulire le aree incolte. Inutili le diffide zioni.
Innamorato profonda-
trasmesse all’Ente e ai proprietari dei lotti mente della sua famiglia.
E di Catanzaro. E di Ca-
tanzaro Marina. E del Fo-
ro della sua Città, com-
di SAVERIO PUCCIO caratterizzata da una serie preso avvocati, giudici,
di atti quanto meno discu- poveri cristi indaffarati a
A LUGLIO dello scorso an- tibili, considerato che an- difendersi, vittime e fun-
no solo un po' di fortuna e che dopo l'incendio del zionari.
il pronto intervento dei vi- 2007 si levarono le prote- Ma, soprattutto dei co-
gili del fuoco, evitarono ste dei cittadini da un lato e dici, che lui desiderava si
conseguenze ben più gravi gli atti di diffida ai proprie- trasformassero sempre
per il vasto incendio che si tari dei terreni interessati in legge, cioè in atti di
era sviluppato sul costone dall'altro. «Senza ottenere giustizia.
di via De Riso. Da quel mo- alcuna novità - aggiunge continua a pag. 18
mento è partito il tentativo Liotti - considerato che ad
di alcuni cittadini della zo- oggi è stata data solo una
na di tutelarsi rispetto alla ripulita superficiale sulla Il costone lato sud di via De Riso, colpito lo scorso anno dall’incendio
possibilità di rivedersi cir- parte che costeggia la stra-
condati dalle fiamme. Un
tentativo che, fino ad oggi,
da nella zona a sud, mentre
per il resto siamo circonda-
condo Liotti, «rischia di ri-
petersi nuovamente se L’APPUNTAMENTO
non sembra abbia portato a ti dalle erbacce e dagli albe- nessuno provvederà a fare
risultati concreti, conside- ri». A sostenere questa bonificare i due costoni.
rato che sia il costone sud, condizione di pericolo, an- L'articolo 54 del decreto le- STAMATTINA alle 11.30
sia quello nord, restano in- che una serie di denunce gislativo 267 del 2000 - evi- si terrà la conferenza
vasi da erbacce, rovi e albe- sollevate dagli ammini- denzia Liotti - demanda al stampa dell'Associazio-
ri alti. In mezzo ai due co- stratori di alcuni condomi- sindaco, nella sua qualità ne "Insegnal'etica" per
stoni, decine di case, un in- ni di via De Riso che, pro- di ufficiale di Governo, i presentare, nella sua se-
tero quartiere a rischio. prio in questi ultimi gior- poteri in materia, preve- conda edizione, l'iniziati-
A nulla sembra essere ni, hanno lanciato nuova- dendo l'intervento del Co- va: secondo raduno nau-
servito il catasto degli in- mente l'allarme con alcune mune a danno dei proprie- tico Provincia di Catan-
cendi, approvato lo scorso lettere inviate al Comune. tari in caso di mancato in- zaro in programma il 2 e
anno dal Comune dopo le La preoccupazione è le- tervento. Questo non è ac- 3 agosto.Saranno pre-
continue sollecitazioni del- gata anche al fatto che og- caduto il 2007 e ci auguria- senti: , Wanda Ferro; il
la protezione civile nazio- gi, 30 giugno, scade l'ordi- mo non debba tornare a ri- presidente dell'associa-
nale. Infatti, come ha de- nanza del Comune di Ca- petersi quest'anno, con zione "Insegnal'etica",
nunciato uno dei residenti tanzaro con cui i proprieta- grave pericolo per un inte- Bernadette Scardama-
della zona, Cataldo Liotti, ri di terreni incolti sono ro quartiere». glia; I' assessore al turi-
«i costoni anche quest'an- diffidati a mantenere puli- Per centinaia di residen- smo e sport della Provin-
no restano pericolosamen- te le aree. Un iter seguito Il lato nord di via De Riso con alberi ed erbacce tra le case ti non resta che affidarsi cia di Catanzaro, Salvato-
te senza bonifica, con gra- anche nel 2007, quando a alla speranza di un inter- re Garito e dell'Assessore
ve rischio di un nuovo in- luglio, senza le operazioni ra dovuta alle fiamme che diffida dell'ente comunale vento concreto o alla possi- all'Industria Artigianato
cendio». di bonifica, si verificò il pe- lambirono le abitazioni e le ai proprietari delle aree, bilità, a dire il vero più re- e Commercio della Pro-
Ma la vicenda dei lotti ricoloso incendio. In quel- evacuazioni per motivi di senza registrare interven- mota, che le fiamme possa- vincia di Catanzaro, Ro-
che circondano via De Riso l'occasione, dopo la prote- sicurezza, arrivò nel mese ti concreti. no risparmiare questa zo- berto Costanzo.
e via Villa Giglio, appare sta dei cittadini per la pau- di settembre l'ennesima Una condizione che, se- na nel centro della città.

L’ASSOCIAZIONE L’INIZIATIVA
Decisione della Commissione centrale dopo il ricorso di alcuni soci Costituita la sezione
Ipasvi, annullate le elezioni di avvocati matrimonialisti
SI È concluso dopo circa due anni e mezzo il le». Nel ricorso, la cui stesura è stata curata DOPO la costituzione tesoriere, oltre che dai con-
procedimento promosso da Antonella Fa- dall'avvocato Vincenzo Agosto, i ricorrenti dell’associazione nazionale siglieri Dante e Mattace.
rendi e altri componenti, avverso il provvedi- avevano evidenziato il mancato raggiungi- matrimonialisti italiani, è Tra le qualificate presenze
mento di proclamazione degli eletti all'esito mento del quorum minimo del 10% degli stata costituita anche la se- all'assemblea, oltre agli av-
delle operazioni di voto per il rinnovo degli iscritti per la validità delle elezioni, stabilito zione distrettuale che rac- vocati, anche psicologi e so-
organi del collegio Ipasvi (Infermieri profes- dalla normativa vigente e dal regolamento coglie gli avvocati prove- ciologi, e il presidente del
sionali, Assistenti sanitari, Vigilatrici d'in- provinciale Ipasvi, non essendosi recati al nienti dalle quattro provin- consiglio dell'Ordine degli
fanzia) di Catanzaro relative al triennio voto almeno centonovanta aventi diritto, es- ce del distretto della Corte avvocati di Crotone, Salva-
2006-2008. Con provvedimento depositato sendo all'epoca l'albo composto da oltre d'appello di Catanzaro. tore Iannotta, il consigliere
nei giorni scorsi, fa sapere Farendi, la Com- 1.900 professionisti. La Commissione cen- La sezione sarà presiedu- avvocato Maria Carmela
missione centrale ha accolto il ricorso di- trale ha accolto tale motivo di doglianza, di- ta dall’avvocato Mario Al- Arcuri ed altri esperti in di-
chiarando l'annullamento delle elezioni che chiarando assorbiti gli ulteriori motivi nei berto Ruffo, docente all'u- ritto di famiglia.
si erano svolte a Catanzaro il 28, 29 e 30 gen- quali si evidenziava la mancata sottoscrizio- niversità “Magna Graecia” La sezione distrettuale di
naio 2006, «avendo accertato - è scritto nella ne dei verbali del seggio elettorale da parte di Catanzaro, affiancato, Catanzaro parteciperà il 4 e
nota - il non corretto svolgimento delle pro- del presidente del seggio e del segretario e la nel direttivo eletto, dall’av- 5 luglio prossimo, a Taor-
cedure elettorali, così come evidenziato dai mancata consegna durante le operazioni di vocato Lanfranco Calderaz- mina, al convegno sul tema
quindici ricorrenti, tutti professionisti rego- voto sia delle schede autenticate con il timbro zo, quale consigliere segre- “La Legge 54/06, bilanci e
larmente iscritti al relativo albo provincia- del Collegio che delle matite copiative. tario, da Michele Varcasia, prospettive”.
18 Lunedì 30 giugno 2008 Catanzaro
L’assessore alle Politiche sociali, sulla questione delle farmacie, invita a tornare al dialogo

«Basta con le offese e le ingiurie»


Ventura censura il modo di Tallini di rivolgersi agli avversari
LA PIANTA organica delle farma- La battaglia politica si fa sui fat-
cie e il riassetto del territorio è un ti, con il ragionamento, e con l'e-
argomento che ha animato gli ad- ducazione che richiede l'esercizio
detti ai lavori e non solo. La politi- nobile del governo dei cittadini.
ca ha discusso in questi giorni in Sei, anche un rappresentante
un continuo botta e risposta tra politico in consiglio regionale, hai
maggioranza e opposizione di Pa- importanti responsabilità. Per-
lazzo de Nobili. Ora è l’assessore ai ché, allora, deve mandare un mes-
servizi sociali, Nicola Ventura a saggio cosi negativo della tua per-
scegliere la via della missiva per sona?»
rispondere al consigliere dell’op- «Chi offende personalmente
posizione Mimmo Tallini a cui si l'avversario politico, - scrive l’as-
rivolge scrivendo. sessore alle politiche socialio ri-
«Non intendo, riprendere le volgendosi all’esponente dello
questioni di merito o procedurali schieramento opposto - spesso,
che hanno consentito la definizio- quasi sempre non ha argomenti
ne dell'importante pratica, che tu seri sui fatti in discussione. Allo-
affermi di non condividere. E' una ra passa alle invettive.
legittima posizione, per come è le- La politica deve tornare a essere
gittima la posizione, da me condi- confronto di posizioni, nell'amici-
visa, di gran parte del consiglio zia personale e nel rispetto dell'al-
comunale che ha votato a favore di tro.
una diversa e più equa distribu- Porto ad esempio e a sostegno di
zione delle farmacie sul territorio quanto scrivo, proprio l'ultima
comunale» tua sortita. Dico pacatamente, ma
«Non posso accettare - dice Ven- con fermezza, che nessuno, e per-
tura rivolgendosi a Tallini - e spe- tanto anche tu, può rivolgersi ad
ro, come me, l'intera città, che un altri, nel caso di specie al consi-
politico e un amministratore, gliere comunale Valerio D'An- L’assessore alle Politiche sociali Sabatino Nicola Ventura e il consigliere regionale Mimmo Tallini
quale tu sei, e di lungo corso, si ri- drea, per come hai fatto con offese
volga sulla stampa, ma anche in e apprezzamenti immotivati, in- «Quanto scrivo - dice ancora re il vaso. E', invece, la insofferen- Ventura- che apprezzerai il modo
consiglio comunale, ai colleghi giustificati e lesivi della persona Ventura - non è una difesa, in de- za verso una caduta di stile della diretto, non mistificato, con il
consiglieri e a esponenti politici oltre che del consigliere comuna- lega, di D'Andrea il quale ha tutta politica e contro ogni degenerati- quale, per l'affetto che ti porto, ti
dello schieramento opposto, con le. Questo modo di fare non ap- l'autonoma capacità di farsi vale- vo abuso del ruolo e delle funzioni ho evidenziato, se pur brevemen-
ingiurie, frasi offensive e deni- partiene alla politica e alla civil- re. L'episodio può essere definito, del politico. te, il mio pensiero. Sono convinto
gratorie. tà». la classica goccia che fa trabocca- «Sono certo - conclude Nicola che ci rifletterai».

Stigmatizzato l’intervento sulla strada della polvere di Giovino Riccio sulla proposta della Consap
Contro il Comune gli strali Subito in città
del movimento Catanzaro Marina il reparto mobile
OGNI iniziativa che l’am- «E' DA condividere in toto la regionale, si trova frequen-
ministrazione comunale di richiesta avanzata accorata- temente nelle condizioni di
Catanzaro fa o propone per mente da Virgilio Isabello, dover ospitare dimostrazio-
il quartiere marinaro , vie- segretario Regionale della ni pubbliche, scioperi e pro-
ne passata al setaccio e suc- Consap, in merito all'istitu- teste, a cui si fa fronte utiliz-
cessivamente, quasi sem- zione di un distaccamento zando molti uomini delle
pre “distrutta” dal rappre- del reparto Mobile della Po- forze dell'ordine. Gli oramai
sentante del movimento ci- lizia di Stato nella città capo- atavici episodi di vandali-
vico Catanzaro marina, luogo di regione». smo e di delinquenza nella
Massimo Gualtieri. A sostenerlo è il consiglie- zona sud del capoluogo e lo
Il sodalizio da tempo è at- re comunale Eugenio Ric- stato di assedio in cui sem-
traversato da venti separa- cio, delegato alla sicurezza. brano vivere interi quartieri
tistici e proclama l’indi- «Non è un caso che il no- della città, richiamano e ri-
pendenza della marina ca- stro movimento abbia pre- vendicano misure urgenti.
tanzarese dall’ammini- sentato in Consiglio Comu- Se poi aggiungiamo la deli-
strazione della città dei tre nale una mozione in cui si cata situazione in altri luo-
colli. Questa volta il movi- chiede l'impegno formale e ghi della provincia, soprat-
mento “si scaglia” contro concreto dell'amministra- tutto nella dirimpettaia La-
l’iniziativa del comune di zione cittadina affinché si mezia, la richiesta di un di-
rendere più agibile e per- mettano in campo tutte le staccamento del Reparto
corribile la strada di Giovi- procedure atte a sollecitare i Mobile si riveste di piena le-
no. Gualtieri, in una nota Ministeri preposti per una gittimità. Un'importante
dove non dimentica di ri- favorevole deliberazione. Se parola potrà in merito esse-
cordare anche i precedenti La strada di Giovino e una strada di Sellia su cui sarebbe stato fatto un intervento analogo pensiamo che gli operatori re pronunciata comunque
interventi su cui, a poste- del Reparto Mobile tipica- dalla deputazione calabrese
riori, non si è trovato d’ac- attraverso la semplice ed seabondi, di cui da un mo- mi che questa amministra- mente sono impegnati per dalla quale ci aspettiamo un
cordo, scrive: «Ci chiedia- efficace betonellatura della mento all’altro si aspetta zione, così come le altre, garantire l'ordine pubblico impegno fattivo e risoluto.
mo a che cosa serve tale in- strada, di scarso impatto ormai la “deflagrazione”, hanno preferito sempre e la sicurezza dei cittadini Per il momento, anche a no-
tervento tampone, peraltro ambientale, per come effet- con enormi conseguenze “coscientemente” ignora- durante manifestazioni po- me del sindaco Rosario Oli-
in ritardo (visto che la sta- tuato dall’amministrazio- ambientali, la mancata ri- re». La nota si conclude litico-sindacali o sportive, vo, l'amministrazione co-
gione estiva è già iniziata) ne di Sellia Marina sulla qualificazione della pineta con l’esaltazione delle ope- non può allora sfuggirci munale di Catanzaro si ado-
se non al dispendio di soldi strada simile» «Ciò che ve- di Giovino, le fogne al col- re messe in essere da altre l'incongruenza con cui regi- pererà in tutte le sedi istitu-
pubblici, invece di “estirpa- diamo a Marina - continua lasso, che sfornano ogni amministrazioni , da striamo la grave assenza di zionali per sostenere la pro-
re” il problema, per come la nota - è il caos del traffi- giorno i propri liquami per Squillace a quelle del cen- tale Reparto nella nostra posta di dotare la Città Capo-
da noi suggerito da alme- co, il problema del depura- le strade, la strada della tro nord. città che, proprio a motivo luogo di un distaccamento
no un anno a questa parte, tore con i suoi odori nau- polvere e tanti altri proble- g.z. del suo ruolo di capoluogo del reparto Mobile»

Un “conflitto” tra cuore e politica


segue da pag. 17 so di profondo rinnovamento e di
cambiamento, quali noi chiediamo
Una primissima mattina del 17 da tempo. Esso si concretizza pri-
agosto scorso, or sono solo dieci mariamente con la nomina di una
mesi, qualcosa che non ha funzio- giunta snella, partecipata alle don-
nato del suo nobile cuore, ha fatto ne e intessuta di un programma del
sì che si allontanasse da noi per il politico responsabile. Ma l'ho vi- rico delle pari opportunità ci ha il comune capoluogo e sulla debo- sindaco che sappia raccogliere le in-
sempre. Pino Tortorella era un fra- sto soffrire per me, dopo le elezioni, pensato direttamente il Presidente lezza di una struttura di governo dicazioni del Consiglio e di quella
tello per me, l'amico che non ti ab- mettendosi ancora più vicino. Qua- Loiero ad imporglielo, avendo nota- appesantita dalla fragilità e dalla parte, sempre responsabile e propo-
bandona, che ti passeggia accanto, si tra le mie braccia. Questo mi ha to in lei tutte quelle qualità che ha conflittualità di una maggioranza sitiva, che è l'opposizione.
silenzioso e parlatore. Schivo, ri- riempito il cuore di un sentimento saputo esprimere in ogni incarico che non offre garanzie di stabilità e Su questa linea, lo confermiamo,
servato, dalla parola misurata e che il tempo non riuscirà a com- ricoperto. Prima di tutto l'impegno, di efficienza. Bene il nuovo assesso- siamo disposti ad offrire tutta la col-
dall'ironia pungente, si appassio- prendere in tutta la gratitudine che l'umiltà di imparare le cose nuove, re. Benissimo perché è donna. Bene laborazione politica e anche, se Oli-
nava alla politica e con lucidità ti gli devo. Grazie a lui ho conosciuto l'intelligenza di apprenderle subito il Sindaco che l'ha nominata. vo lo vorrà, il nostro sostegno con-
presentava un problema reale con Sina, donna colta non solo per il me- e la volontà di realizzare fatti, supe- Ma questo da solo non basta. Se ci creto e formale. A partire dalla mas-
la soluzione a portata di mano. stiere di professoressa d'italiano. E rando e arricchendo le conoscenza si volesse fermare qui apparirebbe sima Assise cittadina, il cui nuovo
Mi voleva tanto bene e ancor più donna molto fine non solo perché ricevute. In qualsiasi settore Olivo una sottile furberia per coprire una assetto complessivo dovrà vedere
fortemente mi stimava. Non gli ho sempre stata in compagnia di un la volesse impegnare, darà il massi- crisi profonda con operazioni di fac- manifestamente l'unità degli schie-
chiesto il voto al ballottaggio per l'e- uomo fine. Insieme, Pino ed io, l'ab- mo di sé e il meglio all'amministra- ciata. Siccome noi pensiamo sem- ramenti e la più adeguata rappre-
lezione del sindaco e sinceramente biamo incoraggiata ad accettare le zione. E qui il mio conflitto di inte- pre positivamente dei comporta- sentanza di quelle forze che in Città
non so per chi abbia votato. Cono- prime responsabilità sociali, dalla resse si scioglie perché entro nel menti altrui, e con fiducia di quelli godono di un consenso maggiorita-
scevo la sua stima per Olivo e la sua carica di Presidente della Fidapa a mare delle nostre ripetute riflessio- del sindaco, vogliamo ritenere che rio. E non da ieri.
considerazione per l'uomo onesto e quello della Croce Rossa. Per l'inca- ni sulla crisi politica che attraversa questo sia il primo atto di un proces- Franco Cimino
Catanzaro Lunedì 30 giugno 2008 19
Recuperati oltre 100 chilogrammi di materiale ferroso e materiale di ogni genere

Sommozzatori a difesa del mare


Iniziativa della “Sea Mar Scuba” per i fondali dello Jonio
PIANETA SCUOLA
Presentati due progetti della “Manzoni”
Escursioni in Italia e all’Estero
per fare crescere gli studenti
DUE progetti, predisposti dalla scuola lizzare tutte le famiglie con preoccupa-
media “Manzoni” di Pontegrande sono zioni particolari.
stati presentati nel corso di una confe- Entrambi i progetti avranno due
renza alla quale ha partecipato la presi- gruppi di docenti, uno per la vigilanza,
de dell’istituto, Antonietta Panzarella. l'altro per l'educazione e l'attività didat-
I due progetti riguardano due escur- tica.
sioni, organizza- Al termine, tut-
te in collaborazio- ti i partecipanti
ne con l'associa- avranno un atte-
zione Karol Wo- stato di partecipa-
jtyla. zione.
La prima ri- Collaboreranno
guarda un sog- al progetto silano
giorno di 15 gior- anche la Comuni-
ni in Sila, dal te- tà montana della
Alcuni momenti delle operazioni “Fondali puliti” davanti alla spiaggia di Lido ma “A scuola nel Sila Piccola e il
Parco della Sila”; gruppo Foresta-
di FRANCESCO MERANTE za in mare con un gommone e zioni che si sono concluse in- mentre la secon- le.
una moto d'acqua. Dopo al- torno alle 13, ha espresso da verrà fatta in Due progetti si-
SI SONO dati appuntamento cune ore di incessante lavoro grande soddisfazione per Inghilterra e la curamente im-
alle 9 sulla spiaggia di fronte per ripulire i fondali anti- quanto è stato realizzato e ha durata è di 10 portanti, per i
il complesso abitativo della stanti Catanzaro Lido, dato voluto ringraziare la Giunta giorni, con il no- giovani alunni
Unra, all'inizio del quartiere che il mare, molto spesso comunale per il finanzia- me del progetto che riusciranno a
Casciolino. Il mare calmo e purtroppo, viene usato come mento ricevuto per questa che è “Speak En- parteciparvi.
una leggera brezza marina pattumiera specialmente du- importante iniziativa ed un glish”. Soprattutto in
ha favorito lo svolgimento rante l'estate, sono stati ri- altro ringraziamento è stato I partecipanti nome dell’educa-
dell'operazione “Fondali pu- portati alla superficie oltre rivolto alle associazioni “Se- saranno settanta zione scolastica,
liti”, organizzata dalle asso- 100 chilogrammi di materia- sto continente” e “Jonio” e un per ciascun pro- sempre impor-
ciazioni “Sesto Continente”, le ferroso. Per un'ancora rin- altro, in particolare, al som- getto e saranno tante per gli stu-
“Sea Mar Scuba” e “Jonio”. venuta durante l'operazione mozzatore Giampiero Luzzi scelti per merito- denti, come con-
Dopo aver controllato ac- i sub sono dovuti ricorrere ai di Soverato. Il presidente Sta- crazia, senza al- fermato anche
curatamente le attrezzature, palloni di sollevamento. So- tini ha anche invitato i sub lo- cuna preferenza. La conferenza alla scuola “Manzoni” dal’intervento
dodici sub si sono immersi no state recuperate anche cali a partecipare alla prossi- Il college che della preside, pri-
con grande professionalità, due batterie e altro materiale, ma operazione ecologica am- ospiterà gli alun- ma dell’inzio della
con l'appoggio di un gommo- che dopo la raccolta verrà ri- bientale, che si svolgerà do- ni è uno dei migliori d'Inghilterra e dista conferenza, che ha voluto evitare la par-
ne ed un imbarcazione semi tirato dall'Aimeri per lo menica prossima, sempre pochi chilometri da Londra. tecipazione di chi non era vestito in ma-
cabinata, assistiti dai volon- smaltimento nelle apposite nell'intento di salvaguarda- Per il progetto, sono stati selezionati niera adeguata per un’iniziativa della
tari dell'associazione Giovi discariche. re il nostro ambiente, offeso docenti laureati ed esperti, uno per ogni scuola.
Guardia costiera ausiliaria, Il presidente della Sea Mar nella sua bellezza. cinque alunni, al fine di poter tranquil- a.f.p.
che hanno curato la sicurez- scuba, alla fine delle opera- Francesco Merante
20 Lunedì 30 giugno 2008 Catanzaro
Così viene definito il quartiere di Piano Casa

Una “bomba ecologica”


FATTI E PERSONE
A Santa Maria il Postamat è sempre fuori uso
Ancora disservizi alle Poste
Codici ritorna in campo

Due immagini del cantiere ubicato a Piano Casa, finito al centro della protesta dell’associazione culturale sullo stesso “Piano”

UNA protesta che tuttavia presidente del sodalizio topi di notevoli dimensioni ha fatto la azienda sanita-
merita una premessa. E non è soltanto formale, ma a rettili di ogni specie, vi- ria di Catanzaro per ri-
Salvatore Parisi, presiden- riflette un concreto perico- pere comprese. Il soggetto spondere alle esigenze pri-
te dell’associazione cultu- lo per la salute dei residen- titolare del sito in questio- marie dei cittadini-utenti?
rale sullo stesso “Piano” ti, soprattutto per i bambi- ne si è limitato, bontà sua, Cosa deve succedere per-
non perde tempo spiegan- ni del quartiere, in quanto a falciare l'erba alta, vero ché di tanto sfascio qualcu-
do di aver scritto alle isti- il sito, a pochi minuti dal “palliativo” che, certamen- no si assuma la responsa-
tuzioni comunali, sanita- centro storico cittadino, in te non risolve, alla radice il bilità di fronte al Magistra-
rie e giurisdizionali, senza direzione sud, contiene denunciato problema». to penale che pure è stato
aver avuto alcun cenno di vecchie attrezzature edili- Quello che Parisi non riu- informato dei fatti?».
ALL’ufficio postale di Santa Maria lo sportello Post- riscontro circa le denunce zie, un casotto fatiscente, scirebbe a comprendere è « E allora, «non rimane -
mat continua a non funzionare e l'Associazione Codi- (tra l’altro prodotte), riflet- tavolame di diverso tipo e perché si consente all'arro- conclude il presidente
ci, centro per i diritti del cittadino, torna in campo. E tenti lo stato di degrado in taglio, tubi di tutte le vec- ganza del titolare il per- dell’Associazione sullo
chiede al direttore dell’Ufficio postale in questione di cui versa il pieno centro di chie attrezzature edilizie, meare di questa increscio- stesso “Piano” - che denun-
riqualificare i servizi pubblici per porre fine ai conti- Piano Casa per la insisten- cassonetti vari “giochi” pe- sa situazione. L'ufficio ciare alla pubblica opinio-
nui disservizi postali. za di un cantiere edile ab- ricolosi qualora dovessero igiene del comune di Ca- ne in quale stato vengono
«invece di potenziare gli organici ed i servizi, così bandonato da anni, «vera imbattersi i bambini. tanzaro, preposto al con- abbandonati i cittadini di
come auspicato dal Codici dopo l'incontro con il di- “bomba ecologica”, a ridos- «Ovviamente - insiste trollo del territorio, perché Piano casa dalle preposte
rettore provinciale, tutto ricade ancora sulle spalle so del palazzo Caruso di Salvatore Parisi - il perma- omette di preporre le ritua- istituzioni». Proprio per-
dei cittadini e degli operatori postali, che ormai esa- viale dei Bizantini e conte- nere di tale situazione co- li ordinanze di sgombero ché queste ultime non
sperati vivono l'evento come una maledizione», fan- nente di tutto e di più». stituisce ricettacolo di restituendo la originaria avrebbero mai risposto ai
no sapere dall’Associazione. L'allarme lanciato dal ogni specie di animali, da salubrità dei luoghi? Cosa suoi accorati appelli.
Lo Sportello Postamat , infatti, anche quando fun-
ziona, non ha mai contanti. «Cosa si aspetta a ripri-
stinare la normalità? Qui si parla di servizi pubblici
inefficaci e inefficienti - dichiara Marcella Rosetta-
Si è concluso con una grande festa il progetto del “Centro solidarietà Catanzaro Marina”
segretaria regionale di Codici - e questi sono reati,
punibili dalla legge».
Il disservizio, del resto, arreca notevoli difficoltà ai
cittadini di Santa Maria che, per entrare in possesso
Volontari all’opera per anziani e disabili
di contanti, sono costretti a continui spostamenti in
altre città con costi extraggiuntivi. Per effettuare un IN dodici hanno assistito mente da soli.
prelievo presso gli sportelli bancari, infatti, devono ben 24 persone tra anziani Ecco, dunque, perché il
sopportare un costo di 1,75 Euro. «Il servizio Posta- e disabili. Tutti insieme al- progetto è decollato.
mat - continua Marcella Rosetta - costa all'utente ben la grande festa all'aperto «I volontari impegnati
10 euro all'anno e per avere accesso è necessario apri- con cui si è concluso il pro- hanno avuto la possibilità
re un conto Banco Posta con spesa aggiuntiva an- getto “Assistenza domici- di fare una preziosa espe-
nuale fissa di 30.99 Euro. I cittadini possono segna- liare alla persona”, portato rienza di lavoro sociale,
lare al nostro sportello in Via Molise n.11 (tel avanti dal Centro solida- mentre gli anziani hanno
0961769596) i disservizi subiti, perché solo le prote- rietà Catanzaro Marina, trovato un sollievo in tante
ste aiuteranno a migliorare il livello qualitativo dei coordinato dal dirigente piccole e grandi difficoltà
servizi che, ad oggi, risultano davvero scarsi». volontario Olga Anania , nella quotidianità, che ad
impegnata a favore delle una certa età non sono così
persone anziane e disabili facili da superare», fanno
Appello a sindaco e assessore che versano in condizioni sapere dal Centro di solida-
socio-economiche disagia- rieta di Catanzaro Marina.
In contrada Casello si vive te ed in precarie situazioni
di salute.
Per la continuità, è stata
ripresentata la scheda per
nella puzza e tra gli insetti Alla presenza di Raffael-
la Greco, responsabile del
il rifinanziamento regio-
nale del progetto di utilità
Centro solidarietà, sono sociale agli uffici compe-
FETORE e insetti. Con cui gli abitanti di contrada stati illustrati ieri mattina tenti. «nella fondata spe-
Casello, al civico 16, sono costretti a convivere or- i risultati del lavoro svolto ranza - sottolinea il presi-
mai da troppo tempo. Da qui l’ennesima richiesta dai volontari a favore delle dente Raffaella Greco - che
al Comune, in particolare al sindaco Rosario Olivo fasce più deboli, ognuno Uno dei volontari del Centro solidarietà Catanzaro Marina possa essere rimesso in
e all'assessore ai Lavori pubblici, di voler prende- con le sue difficoltà e pro- mentre assiste un disabile in carrozzella campo. Questo a dimostra-
re provvedimenti immediati in merito alla fogna a blematiche, nella zona sud zione della valenza del pro-
cielo aperto che gli sta rendendo la vita invivibile, di Catanzaro Lido. ta quella di superare in un sare del tempo questi vo- getto pensato e realizzato
con tanto di problemi dal punto di vista igienico La più grande difficoltà, primo momento la difficol- lontari sono divenuti indi- per aiutare chi versa in
ambientale, che stanno mettendo a serio rischio la con il tempo divenuta sod- tà degli anziani a farsi aiu- spensabili, in quanto la condizioni socio-economi-
salute degli abitanti. Ormai decisi a non mollare disfazione per la buona tare. maggior parte di questi che disagiate e in precarie
per ottenere giustizia. riuscita del progetto, è sta- Naturalmente con il pas- anziani vivono completa- situazioni di salute».

>> Farmacie<< >> Tanti Auguri<< >> Tanti Auguri<<


agli sposi ...... Giacomo
Marco e Pio che oggi
SERVIZIO NOTTURNO Stefania spegne la sua
CIACCI Via dei Bizantini 751503 Borello. terza candeli-
Auguriamo che na….. bacioni s
LEO Via Vitale 744986 la gioia e l'amo- te che sei un pic-
re di questo colo monello e
giorno, insime chiacchierone, il
SERVIZIO CONTINUATO alla compren- nostro paciocco-
MICELI Via Campanella 772003 sione, siano ne. Ti vogliamo
l'essenza della un mondo di
AVERSA- Via dei Bizantini 752370 vostra vita. bene i nonni
TAMBATO Corso Mazzini 720568 Con
Pasquale
affetto
e
Nina e Bruno.

Mafalda.
Provincia di Catanzaro 21 Lunedì 30 giugno 2008

Amaroni. Giornata contro gli incendi Sellia Marina. Lo chiede il gruppo cattolico-democratico del Pd
Un piano comunale Emendamento allo Statuto
per prevenire
un’estate di fuoco contro i conflitti d’interesse
ultimi 20 anni gli incendi di BRUNETTO APICELLA ziale nella costituzione della
hanno distrutto circa fase due del Partito demo-
1.100.000 ettari di superficie SELLIA MARINA - Un cratico».
boscata, pari alla superficie emendamento allo Statuto L'attenzione si sposta poi
dell'Abruzzo. Il clima e l'anda- regionale del Partito demo- sulla realtà locale, ed è soste-
mento stagionale giocano un cratico, da presentare diret- nuto con forza che «a Sellia
ruolo fondamentale nel predi- tamente nelle mani del pre- Marina, non si può iniziare
sporre una situazione di favo- sidente della commissione a parlare di programmi am-
re allo scoppio dell'incendio. statuto Nicodemo Oliverio e ministrativi e di eventuali
Non vi è dubbio che la causa del preside della facoltà di alleanze nel momento in cui
prima degli incendi boschivi Giurisprudenza Luigi Ven- il partito si sta dando ancora
vada ricercata essenzialmen- tura. una sua costituzione e le sue
te nel degrado e spopolamen- È questa l'iniziativa che la regole, a meno che, il circolo
to della zona collinare e della componente cattolico - de- non voglia porsi al di fuori
montagna con conseguente mocratica di Sellia Marina del contesto nazionale e re-
Bongarzone e Devito abbandono di quelle pratiche intende portare avanti; pri- gionale. Inizia - aggiunge
colturali che rendevano i ter- ma dell'approvazione defi- ancora la componente inter-
di MASSIMO PINNA ritori meno soggetti nei con- nitiva dello Statuto regiona- na ai democratici - una fase
fronti del fuoco. A seguito di le nell'assemblea del 14 lu- importante che renderà il
AMARONI - Non si è ancora uno studio del corpo forestale glio. Un'iniziativa questa, partito fluido e senza legitti-
spenta l'eco sulla terribile dello Stato si è arrivati a defi- destinata a riaprire le pole- Felice Caristo, vicesegretario dei Cattolici Democratici mazione democratica. I cat-
estate del 2007, funestata da nire un ventaglio di motiva- miche tutte interne al Pd sel- tolici democratici - conclude
roghi in tutto il Sud d'Italia zioni sui punti d'innesco del liese, che da mesi ormai vive un emendamento che ri- l'esito delle competizioni la nota - che hanno avuto il
che Amaroni si prepara a con- fuoco. Prima fra tutte le cause una sua guerra intestina. guarda il sistema delle in- elettorali del 13 e del 14 merito a Sellia Marina di
trastare gli incendi con una dolose e volontarie. Queste Da una parte il segretario compatibilità che parte dal aprile, lo Statuto imporreb- riuscire ad inserire a fianco
campagna di sensibilizzazio- cause sono quasi sempre con- cittadino Palmiro Impera, al nazionale ma che soprattut- be le sue dimissioni e solo alla figura autorevole di
ne. Giornata e convegno di cepite per trarre vantaggi e quale è imputata l'incompa- to si soffermi sulla anomalie eventualmente la ripresen- Enrico Berlinguer quella di
sensibilizzazione rischio in- profitti. Vi sono poi i piroma- tibilità a svolgere il ruolo di che esistono in alcuni circoli tazione davanti l'assemblea Aldo Maro, ne saranno oltre
cendi, dunque, quella orga- ni che in Italia per fortuna so- segretario perché anche co- territoriali costruitesi. An- nazionale. Per noi cattolici - che i legittimi fondatori an-
nizzata dall'assessore alla no poco frequenti. Vi sono poi mandante della stazione dei che perché - sottolineano an- democratici - evidenziano che i legittimi protagonisti
protezione civile del comune le cause colpose o involonta- vigili urbani della cittadina; cora i cattolici democratici - con forza - che siamo una di una nuova stagione di
di Amaroni, Rocco Devito. rie. Per prevenire gli incendi dall'altra i cattolici demo- questa carta dei valori si rifà componente formata da per- rinnovamento e di traspa-
Mario Bongarzone, tecnico boschivi molto spesso sarebbe cratici, capeggiati dal vice- soprattutto al principio di sone tutte incensurate ed renza, tralasciando i vecchi
comunale, Bruno Capello, del sufficiente rispettare alcune segretario Felice Caristo legalità. Non ci può essere oneste, il rispetto delle rego- schemi e le vecchi logiche di
Consorzio di bonifica, Miche- semplici norme di comporta- che chiedono le dimissioni legalità senza trasparenza e le diventa elemento essen- cooptazione».
le Burdino del centro operati- mento così da salvaguardare di Impera sottolineando “l'i- senza linearità»
vo multizonale di Girifalco, un patrimonio comune. nopportunità politica” a «. I cattolici democratici -
Andrea Marinaro, neo vice- Per un tempestivo inter- svolgere il doppio ruolo. prosegue ancora la nota -
presidente della Prociv di Gi- vento avvisare immediata- Da qui l'iniziativa di pre- nella persona del suo mag- Sabato 5 luglio su iniziativa della Pro loco
rifalco, e Agazio Anastasio, mente il 1515 del corpo fore- sentare l'emendamento in gior punto di riferimento,
del Wwf, tra i relatori dell' in-
teressante tema trattato.
Il messaggio, è prevenire e
organizzare la protezione ci-
stale dello Stato o i vigili del
fuoco, senza dare per sconta-
to che qualcuno lo abbia già
fatto. Anche il comune di
commissione statuto.
«In considerazione del fat-
to- scrivono in una nota
stampa i cattolici democra-
Pasqualino Mancuso, han-
no sollevato una situazione
di inopportunità anche nei
confronti del segretario na-
Tiriolo discute di caccia
vile in modo sempre più orga- Amaroni ha elaborato un pia- tici di Sellia Marina - che zionale Walter Veltroni, in TIRIOLO - Si svolgerà sabato 5 luglio organizzata
nico tra i diversi attori, per no di intervento in caso di ri- uno degli argomenti cardi- quanto lo statuto nazionale, dalla Pro loco di Tiriolo - delegazione di Pratora - la
una migliore e più razionale schio incendio. Tale piano ni in discussione in questo prevede espressamente che giornata del cacciatore.
gestioni degli interventi, dei prevede un modello d'inter- momento è la presentazione il segretario nazionale, è il Alle 16, l’incontro durante il quale si dibatterà sui
mezzi e delle risorse a disposi- vento conforme alla legge dello Statuto regionale del naturale candidato alla Pre- temi inerenti la caccia, illustrati dal presidente pro-
zione. Nel comune di Amaro- 353/2000 con attivazione del partito di cui è presidente sidenza del Consiglio dei mi- vinciale Federcaccia Benito Gironda Veraldi. Alle 20
ni sono circa 360 gli ettari di Coc. Bisogna però aumentare un cattolico democratico nistri, e inoltre, nel caso in degustazione di carna di capra alla cacciatora, vino
bosco più di un terzo della su- le dotazioni ed i mezzi di inter- doc, l'onorevole Nicodemo cui si verificasse un even- locale e musica di organetto. Domenica 3 agosto tutti
perficie complessiva di 970 et- vento sia dei Com che delle as- Oliverio, la componente di tuale sconfitta, come d'al- in piazza per la gara di organetti
tari. Si calcola che Italia negli sociazioni di volontariato. Sellia Marina ha presentato tronde si è verificata visto
Soverato Lunedì 30 giugno 2008 22

Badolato. Secondo Piefrancesco Mirarchi quest’estate la balneazione è salva A Stalettì


Rissa
L’ottimismo del sindaco in discoteca
tre giovani
E intanto il depuratore scarica nel fiume Gallipari feriti
di FRANCO LAGANA’ Sindaco, ad oggi qual è di GIANNI ROMANO
la situazione del depurato-
BADOLATO - La stagione re? Secondo lei la balnea- STALETTI’- Dopo il gra-
estiva è alle porte, ma tra i zione è a rischio? ve fatto di sangue scatu-
cittadini del basso Ionio, e i « Per questa estate sono rito dalla rissa avvenuta
pochi turisti presenti nelle molto ottimista, ritengo che sul lungomare Europa
strutture turistiche, c'è si siano create le condizioni che ha avuto quale con-
preoccupazione, per il fun- per migliorare la balneazio- seguenza due giovani
zionamento del depuratore ne. Sicuramente, dobbiamo feriti dai vetri di una bot-
consortile, che serve i co- puntare ad una reale pro- tiglia, sabato notte da re-
muni di Badolato, Isca e S. grammazione sugli inter- gistrare ancora una ris-
Amdrea, il cui cattivo fun- venti da fare. Sono convinto sa che ha visto coinvolti
zionamento, potrebbe crea- che ci sono tutti i presuppo- giovani presso una di-
re problemi alla balneazio- sti per migliorare l'attuale scoteca situata nel co-
ne. situazione. Regione e Pro- mune di Stalettì.
Ma dal sindaco di Isca, vincia, hanno dato assicu- A causa di una lite
Pierfrancesco Mirarchi, ar- razioni per migliorare il scoppiata come del resto
rivano segnali rassicuran- funzionamento dei depura- accade il più delle volte
ti. «Io ritengo - precisa il sin- tori in Calabria» per futili motivi si è reso
daco - che grazie all'impe- A parte l’ottimismo cre- Il sindaco Pierfrancesco Mirarchi e (a lato) lo scarico del depuratore nel fiume Gallipari necessario l'intervento
gno delle tre amministra- de che esista realmente dell'ambulanza del Ser-
zioni, i problemi rispetto al- una via d’uscita? bani , le guardie venatorie mento, rete fognaria dei tre impedito di avvicinarci, ma vizio Suem 118 della po-
lo scorso anno sono stati ri- «Sicuramente, la situa- ed ambientalistiche, e le for- comuni che usufruiscono abbiamo potuto notare una stazione Pet di Monte-
dimensionati. Sono iniziati zione potrà migliorare se le ze dell'ordine». del depuratore consortile». vegetazione molto florida , paone lido che, allertata
i controlli sulle pompe di tre amministrazioni comu- Per migliorare la situa- Fin qui le dichiarazioni del canneti alti oltre 7 metri, è intervenuta sul posto.
sollevamento, inoltre, pro- nali, e tutti i cittadini colla- zione, avete ottenuto dei sindaco Mirarchi. Ma nu- crescita, questa favorita dai Un arrivo tuttavia
prio per questi interventi boreranno, e denunceranno finanziamenti? merosi cittadini di Badola- liquami che fanno da conci- ostacolato anche se per
siamo supportati dagli uffi- episodi di inquinamenti nei «Certo, abbiamo ottenuto to, Isca e S. Andrea, ci han- me. Ora dopo queste denun- pochi minuti da un traf-
ci provinciali settore am- letti dei fiumi, scarichi fo- un contributo di 1 milione no contattato, invitandoci a ce tutti si augurano inter- fico veicolare, nonostan-
biente. Dagli incontri che gnari, che si possono verifi- di euro da parte dell'Asses- recarci nel fiume Gallipari, venti risolutori, conside- te la tarda ora, molto in-
ho avuto, con i responsabili care sul territorio. Insom- sorato ai Lavori Pubblici, dove abbiamo potuto notare rando che il milione di euro tenso nei pressi del loca-
del settore, ho ricevuto assi- ma bisogna avere la capaci- con l' Accordo Quadro di gli scarichi dal depuratore va speso, per garantire la le notturno che sabato
curazioni in merito. La Pro- tà di monitorare il territo- Programma, per fare inter- che inquinano le acque per balneazione ed un'estate sera era affollatissimo
vincia è molto attenta alle rio. Un ruolo importante lo venti sul depuratore con- poi confluire a mare. Un tranquilla, sempre se la Ca- di giovani provenienti
problematiche ambientali». devono svolgere i vigili ur- sortile, pompe di solleva- odore nauseabondo, ci ha labria sarà mèta dei turisti. un pò da tutta la provin-
cia.
Dopo i primi interven-

Il Rotary club discute Corso Umberto si veste di antico


ti disposti dai sanitari, si
è reso necessario il tra-
sferimento al pronto

della poesia di Montale Pezzi unici di un passato che non ha età


soccorso dell’ospedale di
Soverato per curare le
ferite causate da arma
da taglio per B.A. di
e,su tutto, il senso negativo di ANGELA ROSA PAONE 17anni, residente a Ca-
della vita. tanzaro, R .L . di 18 resi-
«Montale - ha sottolineato SECONDA “Domenica del- dente a Catanzaro e T.P.
il relatore - riparte da dove l'Antiquariato” su Corso di 16 anche lui residente
Leopardi ha interrotto, e nel- Umberto I. Stavolta, però, nel capoluogo cittadino.
l'introduzione di “Ossi di sep- decisamente in veste esti- Presenti al pronto soc-
pia”, egli afferma che è possi- va, essendo ufficialmente corso i medici di servi-
bile dire ciò che “non siamo”, iniziato il primo esodo del- zio, Domenico Battaglia
ciò “che non vogliamo” e sot- l'attesa stagione. e Aldo Valoroso, gli in-
tolinea come il poeta non può Così i colori dell'antichi- fermieri Francesco Na-
dare risposte o certezze, , sul tà si sono brillantemente nia e Lisa Stagianò, au-
Maria Abbruzzo destino dell'uomo incombe mescolati con stili e mode siliario Gimigliano.
quella che il poeta chiama dei turisti. Si perché, se la Dopo aver medicato i
di VIVIANA SANTORO “Divina Indifferenza”». domenica inaugurale del- tre giovani e applicato
In particolare Barbuto si è l'antiquariato, il 25 di qualche punto di sutu-
PIACEVOLE serata cultura- soffermato su “Ossi di sep- maggio, è stata allestita ra, non è stato necessa-
le presso la sede del Roraty pia”, titolo che evoca i relitti per i padroni di casa e per Uno dei tanti stand della domenica dell’artigianato rio il ricovero nella
Club di Soverato, dove, intro- che il mare abbandona sulla quanti, provenienti dal struttura ospedaliera
dotto dalla professoressa Ma- spiaggia, con gli ossi di sep- circondario, non hanno per nessuno dei tre ra-
ria Abbruzzo, presidente del pia che le onde portano a riva: voluto mancare alla ora- gazzi, che sono stati su-
Club soveratese, il professore «le poesie di Montale sono mai nota tradizione sove- bito dimessi e hanno po-
Antonio Barbuto dell'Uni- qualcosa di simile, in un'epo- ratese, questa volta la ma- tuto far rientro nelle lo-
versità “La Sapienza”, ha par- ca in cui i poeti non lanciano nifestazione ha riguarda- ro abitazioni. Fortuna-
lato del “suo” Eugenio Mon- più messaggi, ma scrivono to anche i turisti, i quali si tamente solo qualche
tale, poeta al quale lo studio- frammenti di discorsi sottin- sono mostrati piacevol- punto di sutura, per i tre
so ha dedicato e dedica parti- tesi che arrivano alla riva co- mente sorpresi di scoprire giovani catanzaresi
colare attenzione ed amore. me per caso, come passegge- un volto diverso della città dunque dopo una rissa
«Ho scoperto Montale gra- re illuminazioni» che, a pochi passi dal suo che poteva avere ben al-
zie all'indimenticabile amico Contro la situazione di mare, ha indossato per tre conseguenze. Conse-
Enzo Guarna, suo grande “male di vivere”, Montale pe- l'occasione un costume an- guenze come quelle sca-
cultore, che a sua volta lo ave- rò vede in alcune immagini, tico. turite dopo la rissa sul
va scoperto grazie al giudice come il mare ed alcune figure Ebbene sì, la curiosità di lungomare di Soverato
Chiaravalloti. Quando partii di donne importanti per la sbirciare dietro la portici- dove un giovane è rima-
per l'Università di Urbino , sua vita, una specie di spe- na del passato, si è fatta Alcuni visitatori che ieri hanno affollato il corso di Soverato sto riconverato in ospe-
portai con me “Ossi di sep- ranza. nuovamente sentire, e no- dale per più giorni.
pia”, il “De Rerum natura”, di Dopo “Ossi di seppia”, che nostante la ricerca spa- anche i più giovani che Sicuramente ammirare Gravi disagi invece si
Lucrezio, ed “I Canti orfici” di rappresentarono la più evi- smodica, a volte, di un esa- hanno constatato quanto e ricordare non costa nul- sono registrati alla via-
Dino Campana». Così ha ini- dente novità della poesia del sperato modernismo, pa- un antico cimelio possa es- la, se non un'emozione, e la bilità, per via di una lun-
ziato la sua conferenza Anto- 900, il professore Barbuto ha gine di un libro ingiallito, sere ancora di “grande ten- tradizionale domenica del- ga coda di automobili
ni Barbuto che ha saputo ar- toccato un pò tutta la produ- sculture vetuste di un le- denza” nel proprio arredo. l'antiquariato serve anche parcheggiate a bordo
ricchirla con la lettura dei zione montaliana, da “Le oc- gno pregiato, foto sbiadite, D'altronde si sa, la raffi- a questo: a rammentare strada in ambedue sensi
versi più significativi delle casioni” a “La bufera e altro”, antichi paesaggi immorta- natezza dell'antiquariato quelle radici di un tempo di marcia nei pressi del
poesie di Montale. a “Xenia” a “Satura”, dando lati in un dipinto, eleganti non ha età. Non vi è una che la modernità non po- locale di intrattenimen-
Poi partendo dalla prima commossa lettura dei versi specchiere o bambole dei scadenza per il bello, e che trà mai cancellare, e forse to.
poesia che egli scrisse ven- nuovi ed intensi del suo poe- ricordi più teneri, magica- l'arte di un tempo sappia anche a dare valore a pic- Tanto che è stato ne-
tenne nel 1916 “Meriggia- ta mente sono riusciti a sorti- distinguersi per lavorazio- coli, grandi oggetti che a cessario l’intervento di
re..”e da “I Limoni”, primo li- Ed in chiusura ha letto re quello strano effetto che ni e dettagli difficili da rea- volte si tende a considerare una pattuglia della poli-
bro di “Ossi di seppia” del quella che forse è tra le più fa breccia nella memoria. lizzare oggi, non è solo un sorpassati e a gettare via. zia stradale del distacca-
1919, Barbuto ha fatto un belle composizioni del 900, E non solo, perché a com- luogo comune. Certo l'an- Se poi si miscelano le espo- mento di Catanzaro per
brillante excursus sulle tratta da Xenia, “Ho sceso mi- mentare le curiosità del tiquariato ha anche un co- sizioni degli antiquari con disciplinare il traffico in
avanguardie del 900 e sulla lioni di scale…” passato non sono stati solo sto e a prescindere dall'ap- le vetrine di Corso Umber- una zona senza lampio-
novità della poesia del suo be- Ha concluso la serata la gli adulti che, probabil- prezzamento non è sem- to I è un modo particolare ni stradali e ad alto scor-
niamino, il poeta che canta le presidente Maria Abbruzzo , mente, avranno ricordato pre, come commenta qual- per riunire epoche diverse rimento veicolare come
piante banali, le viuzze, le che ha salutato e ringraziato di aver posseduto qualche cuno, “a portata di portafo- dentro lo sguardo meravi- la statale 106 jonica.
pozzanghere prosciugate tutti i presenti. oggetto molto simile, ma glio”. gliato dei passanti.
Catanzaro e provincia sport 23 Lunedì 30 giugno 2008

Non solo calcio da spiaggia nella tre giorni che animerà la cittadina Jonica

Estate, tempo di beach soccer


Dal 4 al 6 luglio a Badolato campionato nazionale
DAL 4 al 6 luglio eventi non L'evento si è reso possibi-
solo sportivi animeranno la
cittadina jonica catanzare-
le grazie alla sensibilità del
presidente del dipartimen-
Ciclismo
se. A Badolato una straordi- to del Beach soccer, presie-
naria "tre giorni" con il cam-
pionato Italiano di Seria A
di Beach Soccer con i mi-
duto dal catanzarese Anto-
nio Cosentino, il cui impe-
gno ha consentito la pro-
In 40 per
gliori "beacher" del mondo.
Presenti 9 squadre del sud
italia, autorità federali, vari
giornalisti e le riprese tele-
grammazione della secon-
da tappa proprio in Cala-
bria.
Ma l'avvenimento di
il trofeo
visive di Sky. Giovedì 3 lu-
glio la presentazione uffi-
ciale.
straordinaria rilevanza me-
diatica non si sarebbe potu-
to svolgere senza il patroci-
Onda
A un anno di distanza dai nio dell’amministrazione
successi della tappa di Sove- comunale di Badolato, gui-
rato approda di nuovo in data dal sindaco Giuseppe
Calabria la Serie A Enel di Nicola Parretta il cui impe-
beach soccer: dal 4 al 6 lu- gno e dinamismo in pochi
glio, è in programma una mesi sta già dando un altro
tre giorni di acrobazie ed volto alla cittadina badola-
emozioni targate Figc-Lega tese.
Nazionale Dilettanti. Nella Alla realizzazione dell'e-
cittadina calabrese si dispu- vento hanno dato il patroci-
teranno le gare valide per la nio e contributo sia la Re-
quarta, quinta e sesta gior- gione Calabria che l'ammi-
nata del campionato italia- nistrazione Provinciale di
no, girone centro-sud Ali' Catanzaro.
Agos Beach Stadium, alle- Giovedì 3 luglio 17,00:
stito presso il lungomare di Residence Aquilia, confe-
Badolato Marina, andran- Una veduta del borgo di Badolato dove si svolgerà la tappa del campionato di beach soccer renza stampa. Seguirà un
no in scena quattro gare al cocktail di benvenuto; in-
giorno, tutte nel pomerig- agli inizi di agosto quando ciascuna conference si af- re protagoniste: Panarea terverranno le squadre, lo
gio, in più ci sarà da diver- sarà la volta di Catania ad fronteranno poi in finale Ecosistem e Feldi. Le due staff e gli accompagnatori.
tirsi nel villaggio commer- ospitare la terza tappa del dal 26 al 29 agosto a San Be- formazioni catanzaresi, in- Venerdì 4 Luglio - Saba-
ciale adiacente l'arena dove girone sud del campionato nedetto del Tronto (Ap), con fatti, sono da sempre pre- to 5 Luglio e 6 Luglio ;Le
si potrà partecipare alle di- Italiano che spalmato ap- in palio lo scudetto dell'esta- senti nel lotto delle parteci- Gare sul lungomare di Ba-
verse iniziative organizzate punto su tre tappe si gioca te. panti da quando il beach dolato Marina di pomerig-
dalle aziende partner del con la formula del girone al- Le squadri inserite nel Gi- soccer è sotto l'egida della gio si svolgeranno le gare
beach soccer. Il tutto al suo- l'italiana, con 9 giornate in rone Sud sono: Faldi Catan- Federazione e si vorranno tra le 9 squadre partecipan-
no della musica di Radio Di- tutto. Lo stesso faranno le zaro - Terranova Terracina. sicuramente riscattare do- ti Ferro con alcuni bimbi
mensione Suono. Dopo l'ini- altre 9 rivali del girone Agenzia Lemme Vasto Cal- po una falsa partenza nella Domenica 6 Luglio: Pre-
zio del 12 giugno ad Otran- Nord, che si affronteranno cio Catania . Panarea Ecosi- tappa d'esordio a Otranto miazioni delle squadre vin- di ISABELLA DE ROSE
to ( Puglia) questa di Bado- invece a Viareggio (Lu) a fi- stem CZ - Catania- Mg Me- dove hanno raccolto meno centi e partecipanti nel cor-
lato è la seconda tappa men- ne giugno, poi a Rosolina dia Eboli Taormina ed il Ba- di quello che meritavano (3 so di una Selezione Ufficiale ERANO oltre quaranta
tre la tappa successiva - del Mare (Ve) a luglio e Latina a ri. Ben 2 le squadre catanza- punti in due, quelli della di Miss Italia con l' elezione di fronte al nastro di
girone Centro Sud. Sarà metà agosto. Le prime 4 di resi . C'è attesa per due sicu- Feldi). della Miss Badolato 2008. partenza. I partecipanti
al “Terzo Trofeo Onda
Giovani” si sono schie-
rati in massa di fronte
I MEMORIAL BASKET alla linea di partenza
pronti a scattare al se-
Gare di calcio a 5 ai campetti dei vigili del fuoco I programmi del nuovo presidente gnale del giudice di ga-
ra, pronti dare inizio a
una pedalata di circa

Piccoli campioni ricordano La Abramo riparte 1200 metri tra emozio-


ne e resistenza fisica. La
gara ciclistica, organiz-
zata dalla società grup-

Pulerà e Rotundo da Franco Scrima po sportivo Orchidea,


già resasi promotrice di
una serie di iniziative di
carattere sportivo per
di ARTURO FERRARO PELLE di FRANCESCO IULIANO nostri programmi dipendo- bambini nel corso del-
no essenzialmente da que- l'anno, si è tenuta saba-
ANCHE per quest'anno i FINITO il campionato, per l’ sto elemento. Al momento la to pomeriggio fra le
campetti dei Vigili del Fuo- Abramo Pallacanestro Ca- prima scadenza è quella del strade del quartiere
co hanno ospitato i memo- tanzaro è tempo di pro- 6 luglio, data entro la quale Corvo, attraverso un
rial Attilio Pulerà e Raffaele grammazione: si lavora per dovremo formalizzare l'i- circuito ovale sul quale i
Rotundo. preparare al meglio la pros- scrizione al nuovo campio- bambini, tutti compresi
Un campionato di calcet- sima stagione agonistica. Il nato». fra 7 e 11 anni, hanno
to, iniziato il 18 Giugno e bilancio per quella appena Continuerà la collabora- percorso dai 12 ai 14 gi-
terminato il 26. trascorsa è sicuramente po- zione con l'azienda Abra- ri, divertendosi a prati-
Le squadre partecipanti sitivo con la squadra impe- mo? care uno sport ancora
sono state quella dei Vigili gnata anche nella post-sea- «Certamente. L'azienda molto amato dalla gente
del Fuoco A, Vigili del Fuoco son nella disputa dei play- Abramo è e rimane la pro- che, però, necessita di
B, Molè ,Pontegrande e Ca- off per la promozione in B1. prietaria della società». un supporto da parte
tanzarese. Ed i rinnovamenti iniziano Quali, secondo lei, i punti delle società sportive
E' il sesto anno che si ri- dai vertici della piramide di- di forza di questa squadra perché possa trovare
corda Raffaele Rotundo , di- rigenziale: quella del presi- e quelli sui quali bisogne- un'ancora più larga dif-
rigente di squadre del pas- Un momento delle gare dente. Dopo Mimmo Ma- rà intervenire? fusione, secondo quan-
sato; mentre è da circa tre sciari ecco Franco Scrima, «Questo, ritengo sia un to sostenuto da Salvato-
anni che viene commemora- già Presidente provinciale e discorso alquanto prematu- re Ferro, ex ciclista e vi-
to Attilio Pulerà. regionale nonché consiglie- ro. Prima di definire chi sa- cepresidente della sud-
Quest' anno il torneo ha re nazionale della Federa- rà riconfermato dovrò con- detta società: «È uno
visto come protagonista la zione Italiana Pallacanestro frontarmi con il direttore sport molto appassio-
categoria Piccoli e Amici , e direttore responsabile del- sportivo e con l'allenatore. Il nante che porta i ragaz-
quella al di sotto dei Pulcini. la rivista ufficiale della Fip. primo aspetto da migliorare zi a stabilire un nuovo
L'organizzazione è stata Lo ha eletto nei giorni scor- è sicuramente quello finan- contatto con la natura
resa possibile grazie ai diri- si, all'unanimità, l'assem- ziario». senza inquinarla. At-
genti dei Vigili del Fuoco, blea dei soci che ha delibera- Qual è, secondo lei, la si- traverso tali iniziative
Pasquale Pauroso, il presi- to, tra l'altro, la composizio- tuazione dell'impiantisti- ci proponiamo, grazie
dente,Carlo Armignacca ne del nuovo consiglio diret- ca sportiva in città? anche al sostegno di as-
,segretario, Pasquale Caro- tivo: Lorenzo Scuderi , vice «Per il prossimo campio- sociazioni locali come
leo,dirigente, Eugenio Ca- presidente con Enzo Fasa- nato, con molta probabilità, “A…mare marina”, di
pellupo, vice presidente e no, Ivan Grattà Salvatore continueremo a giocare al portare il ciclismo in
Scarpino,direttore tecnico Procopio e Lucia Brugnano palasport di Giovino. C'è nei tutta la provincia di Ca-
di tutte le categorie. responsabile marketing. programmi futuri anche tanzaro: le prossime
Una squadra che attraver- Uno striscione per ricordare Attilio Pulerà Nelle intenzioni del neo pre- quello di guardare ad uno tappe saranno il 5 lu-
so anni di volontà e sacrifici sidente quella soprattutto sponsor che faccia con noi glio al PoliGiovino e il
è riuscita a raggiungere zione di alcune ragazze del ricordare due persone che di muoversi con le dovute programmi a lunga scaden- 12 a Satriano». I bambi-
traguardi importanti a li- Polisportivo Mater Domini hanno fatto tantissimo, cautele prima di pensare a za. Comunque l'ammini- ni, provenienti da tutte
vello provinciale e regiona- che hanno anche loro dispu- ognuno per cause diverse. come affrontare la prossi- strazione comunale dovrà le province della Cala-
le. tato un match. Due immagini indimenti- ma stagione. fare uno sforzo ed iniziare a bria, al termine della
Un ringraziamento, gli Per arbitrare tutte le gare cabili che sicuramente Quali i programmi per il pensare concretamente ad gara, sono stati premia-
organizzatori lo hanno vo- della giornata è stata scelta avrebbero voluto assistere a futuro? intervenire sul PalaGallo. ti con un trofeo in ricor-
luto fare a Toni Rotundo, ti- una donna, Marianna Asto- manifestazioni simili orien- «Intanto - ha detto Scrima Se le innovazioni previste do di una bella esperien-
tolare dello sponsor Rt rino. tate sul vero sport. - stiamo lavorando perché si dalla Fiba dovessero essere za sportiva che implica
sport, Carmine Manfredi, e Al termine delle partite Una giornata terminata concretizzino le attenzioni attuate, quello di rendere sforzo e sacrificio ma
Nicola Armignacca, consi- sono state premiate le finali- tra la gioia dei più piccoli e la di eventuali nuovi sponsor agibile la struttura del Cor- che conduce a grandi
gliere Provinciale. ste . soddisfazione di dirigenti e che si vorranno avvicinare vo sarà, una delle priorità a soddisfazioni.
Da rilevare la partecipa- La maniera migliore, per genitori presenti. alla società. Buona parte dei cui fare fronte»
Lamezia Lunedì 30 giugno 2008 24
Ufficio di corrispondenza: via Virgillo, 3 - 88046 Lamezia Terme - Tel. e Fax 0968/201015 E-mail: ilquotidiano.lamezia@finedit.com

Acque con liquami schiumosi e bolle ma anche rifiuti. Divieti di balneazione in alcuni tratti

Estate nuova mare vecchio


Spiagge affollate ma nessuno ha potuto fare il bagno
di EUGENIA CATALDI gnanti di poter refrigerarsi dal re. Nelle scorse settimane, infatti,
caldo torrido con un tuffo in mare, la commissione ambiente del Co-
INIZIA una nuova estate ed il leit considerato che sulla superficie mune aveva lanciato l'allarme, do-
motiv sembra essere sempre lo delle acque marine galleggiavano po un sopralluogo presso la piat-
stesso: “Stessa spiaggia, stesso scie melmose ed oleose di liquami taforma depurativa, descrivendo
mare”, come recitava una nota verdastri e di bollicine alquanto uno «scenario desolante. L'im-
canzone degli anni '60. Ed è ap- sospetti. E non sono mancate timi- pianto è completamente fermo- ri-
punto la stessa spiaggia e lo stesso de lamentele, appurate diretta- leva il presidente Mastroianni- e
mare dello scorso anno: liquami mente dal “Quotidiano”: «E' una da quanto emerso, si deduce le ac-
schiumosi, buste di plastica e ri- vergogna che questo bellissimo que reflue che affluiscono al depu-
fiuti che galleggiano nel mare, ap- tratto di mare sia ancora una volta ratore fuoriescono dall'impianto
prodando sul bagnasciuga. In una così sporco- afferma una signora, senza subire nessun tipo di tratta-
giornata torrida come quella di ie- Maria Rosaria, mentre un signo- mento per riversarsi poi in un ca-
ri, le spiagge erano assiepate di re, Antonio, che approda a riva nale di scolo che scarica tutto in
ombrelloni, di tanta gente che ha con il suo catamarano aggiunge: mare. E' alquanto evidente che le
cercato refrigerio sulle belle rive «E' impressionante. Mentre navi- condizioni del mare, dal punto di
ventilate del Golfo di Sant'Eufe- ghiamo, ci imbattiamo in bottiglie vista del grado di inquinamento,
mia ma chiamarli “bagnanti” è un e buste di plastica che sbattono sui non possono che essere disastro-
controsenso: solo qualche temera- bordi dell'imbarcazione». se».
rio ha “sfidato” l'insidia di quelle Non mancano sulla spiaggia tu- Ed anche il comitato “salviamo-
acque schiumose per cercare re- risti calabresi: «Siamo venuti da Ci il mare” aveva denunciato nei
frigerio. Cosenza per trascorrere una gior- giorni scorsi tale preoccupante
Basta aver smosso un po' l'ac- nata di mare su queste belle coste problema: «Siamo in piena emer-
qua del mare, che è emersa una ma non possiamo fare un bagno. genza ambientale e sanitaria. L'in-
scia insistente di bolle. Un imma- Perché succede questo?», si chiede quinamento marino da troppo
gine strana vedere quelle spiagge La foce del fiume Amato dove i liquami finisco a mare un giovane, Mario, guardando il tempo attanaglia il Golfo di San-
affollate ma con le rive desolate: mare. Una domanda ripresa an- t'Eufemia. Le nostre comunità so-
tutti asserragliati sotto la frescu- I tratti interessati dai divieti di bal- della foce fiume Amato per un che da una giovane bagnante resi- no costrette a non avere un mare
ra degli ombrelloni senza “metter neazione al 1° maggio 2008, nel tratto di costa di 247 metri; da 200 dente nel vibonese. balneabile perché strisce di liqua-
piede” in quel mare “malato”. territorio lametino, riguardano metri della foce dell'Amato a la E già, perché succede questo? mi lo attraversano, rendendo pra-
E, in alcuni tratti di costa, quei infatti i 403 metri intorno al fiume “Conchiglia” per 854 metri. Ed, Su quei liquami schiumosi, la ri- ticamente impossibile la balnea-
cartelli che svettavano ad inizio Bagni, 400 metri vicino al fiume inoltre, a Nocera Terinese nei sposta potrebbe essere scontata, zione, la pesca, il turismo, lo svi-
dell'arenile con la scritta “Divieto Amato; 1211 metri in direzione pressi della foce del fiume Savuto unitamente da quanto suffragato luppo di attività ricettive e la vivi-
di balneazione” ha smorzato l'en- della stazione ferroviaria San Pie- per 391 metri. Una situazione che da quei cartelli di divieti di balnea- bilità delle nostre coste. E' un pro-
tusiasmo dei primi bagni al mare. tro a Maida; da 200 metri a sud purtroppo ha impedito a molti ba- zione: le condizioni del depurato- blema non più tollerabile».

Iniziativa della Cia con gli alunni delle scuole medie Muraca (Udc) plaude per i lavori della guardia medica
Conoscere l’agricoltura A Sambiase sono tante
fin da piccoli le opere incompiute
SE alla domanda “cosa sono «MEGLIO tardi che mai»: sollecitare la veloce realizza- sportivo “Renda”, la pulizia
i cereali?”, i bambini prima un'esclamazione compia- zione della ristrutturazione dei fiumi e dei torrenti della
rispondevano “il Nesquik”, ciuta del consigliere di circo- della guardia medica». Per zona, solo per citare alcuni
ora invece hanno piena con- scrizione, Giancarlo Mura- Muraca, comunque, questo dei numerosissimi problemi
sapevolezza del loro signifi- ca dell'Udc, circa l'approva- risultato non può bastare, di Sambiase».
cato, così come del valore zione del progetto di ristrut- poiché a Sambiase mancano Giancarlo Muraca, inol-
dell'agricoltura e dell'am- turazione della guardia me- tantissime altre cose. Il Poli- tre, oltre ad augurare un
biente, risorse importanti dica di Sambiase. teama si sta rivelando la «buon lavoro alla nuova
nella nostra regione. Merito Nell'apprendere la notizia grande incompiuta (non si giunta comunale», sollecita
del progetto “Scuola in fat- pubblicata dal “Quotidiano” capisce perché i lavori siano gli assessori di «incontrare
toria” avviato dalla Confede- il 28 giugno scorso sull'av- fermi da tanto tempo). Ed al più presto le circoscrizio-
razione italiana agricoltori vio dei lavori della guardia inoltre, la collocazione ido- ni, nonché di rivalutarle,
in sinergia con le scuole, medica, con una spesa di 250 nea del mercato, le opere pre- perché i consiglieri potreb-
con l'obiettivo di creare un mila euro, Muraca plaude la viste dal consiglio di circo- bero dare un grosso contri-
«nuovo rapporto tra agri- decisione della giunta, evi- scrizione, la ristrutturazio- buto di idee e dare suggeri-
coltura e nuove generazio- denziando però, con piglio ne di piazza Garibaldi, il ri- menti all'amministrazione
ni». Un'iniziativa illustrata polemico, che «non si sono lancio della fiera agricola, la stessa».
a Lamezia alla presenza del certo rispettati i tempi pro- sistemazione del campo e.c.
presidente nazionale della messi dall'Amministrazio-
Cia, Giuseppe Politi, di Giu- ne comunale per la ristrut-
seppe Mangone presidente turazione della guardia me-
della Cia Calabria, di Franco dica (entro due mesi da gen-
Lucia presidente della Cia I bambini all’iniziativa della Cia naio), ma, forse, i tempi bu-
Catanzaro, unitamente alla rocratici e le lungaggini so-
responsabile del progetto zione e di trasformazione tutto Mezzogiorno un'ubri- no arrivati al capolinea». L'e-
Rosa Critelli, di Caterina dei prodotti, le ricchezze del catura, pensando forse che sponente dell'Udc ricorda,
Anania, dirigente dell'Isti- territorio, imparando a co- realizzando zone industriali come già evidenziato dal
tuto comprensivo di Simeri noscere anche gli alimenti e commerciali si risolvesse- “Quotidiano”, di aver «più
Crichi, Filomena Simbari, tradizionali, per diventare ro i problemi, con una spin- volte richiesto un intervento
imprenditrice agricola. in futuro dei consumatori ta alla modernizzazione che di ristrutturazione, poiché
Durante la manifestazio- consapevoli». Un'esperien- non ha valorizzato le ric- era impensabile che una atti-
ne, coordinata dalla giorna- za, quindi, fondante in ter- chezze dei territori. vità sanitaria potesse svol-
lista Paola Militano, sono mini di educazione e re- Bisogna recuperare il gersi in una struttura e in
stati proiettati i video “A sponsabilità. tempo perduto, utilizzando un ambiente così degrada-
Scuola con la Cia” e “La rete Il presidente della Cia di le poche risorse finanziarie to».
delle fattorie didattiche ade- Catanzaro, Franco Lucia, disponibili, come ad esem- Se da un lato Muraca affer-
renti alla Cia”, che hanno te- ha evidenziato con disap- pio i piani regionali di svi- ma che «non bisogna ringra-
stimoniato il lavoro appas- punto che «i redditi degli luppo, finanziati dall'UE. E' ziare un politico che si impe-
sionato dei piccoli studenti, agricoltori sono vertigino- importante non distribuirli gna a far realizzare un'opera
che dai banchi sono scesi di- samente scesi, a differenza “a pioggia” per fare dei favo- così importante, perché, vi-
rettamente sul territorio do- di altri settori economici. ri a qualcuno, ma avere un sto il ruolo che ricopre, era
ve hanno imparato a cono- Siamo ormai al collasso nel progetto, ponendo gli agri- suo dovere impegnarsi», tie-
scere la natura, e special- settore ed è una vera e pro- coltori nelle condizioni di ne però a sottolineare «l'im-
mente l'agricoltura calabre- pria emergenza agricola». poter rinnovare. Per stare pegno positivo e la tenacia
se. «L'agricoltura è un setto- sui mercati bisogna valoriz- dell'assessore Elvira Falvo».
Nelle “fattorie didattiche” re importante per il Mezzo- zare il passato ed essere al- Ed aggiunge: «Ora però vie-
i ragazzi «hanno svolto per- giorno- ha affermato il pre- l'altezza del presente. E que- ne un altro momento diffici-
corsi formativi significativi sidente nazionale della Cia, sto spetta non solo alle le, ovvero l'inizio e la durata
- come evidenziato dal presi- Politi - ma spesso sottovalu- aziende quanto alle pubbli- dei lavori ed i disagi che si
dente Mangone - appren- tata», stigmatizzando il ruo- che amministrazioni». potrebbero creare per i citta-
dendo le tecniche di produ- lo della politica: «C'è stata in e.c. dini. Per questo è necessario
Crotone Lunedì 30 giugno 2008 25
REDAZIONE: piazza Pitagora,19 - 88900 Crotone - Tel. 0962/901334 - Fax 0962/905185 - e-mail: ilquotidiano.kr@finedit.com

Ennesimo incidente mortale sul tratto della strada statale 106 nei pressi dell’aeroporto

Schianto fatale sulla salita S. Anna


Un ventisettenne centauro di Badolato sbanda e perde la vita
di GIACINTO CARVELLI to a salvargli la vita.
L’impatto della motoci- Dalla questura Dalla Capitaneria ’
ANCORA IL SANGUE di un cletta deve essere stato spa-
giovane centauro ha tinto di
rosso l'asfalto della 106 nel
ventoso. Secondo quanto ri-
feriscono i volontari inter-
Un uomo Tartaruga
territorio di Isola Capo Riz-
zuto.
venuti sul posto «la ruota
anteriore della moto è stata arrestato soccorsa
Nel curvone che da Croto-
ne porta all'aeroporto di S.
trovata a cinquanta metri di
distanza, il manubrio a tren- per furto e portata
Anna ed all’amonimo Cen- ta metri ed il corpo del ra-
tro di accoglienza per immi-
grati, ieri pomeriggio, ha
gazzo, a circa settanta me-
tri».
in un garage all’acquario
perso la vita in un incidente E’ stato un automobilista NEL PRIMO pomeriggio LA CAPITANERIA di
stradale il ventottenne Da- di passaggio ad allertare il dell’altro ieri la polizia ha ar- porto di Crotone ha soc-
nilo Lentini, di Badolato. 118, che, però, nulla ha po- restato il trentaseienne Pa- corso in mare, nei giorni
Il giovane, secondo i primi tuto fare. squale Tetè. L’accusa è di ten- scorsi, un esemplare di
rilievi effettuati dai carabi- Da quanto si è appreso, il tato furto aggravato ai danni tartaruga. Si tratta di un
nieri in collaborazioen con giovane viaggiava in com- di O. S.. L’uomo era stato sor- esemplare della specie
la Polstrada, ha sbandato pagnia di altri due suoi ami- preso, intorno alle ore 13,15 “Caretta Caretta” di circa
perdendo il controllo della ci, a bordo delle loro motoci- dagli agenti di una volante, 50 centimetri e del peso di
sua moto, ed è andato a sbat- clette, e stavano tornando a coordinati dall'ispettore Vito circa 10 chili, che era sta-
tere contro i guard rail del casa. Gli altri due, non si so- Ferrara, in via Terranova, a ta individuata dall'equi-
lato opposto al senso di mar- no neanche accorti che il rovistare all'interno di un ga- paggio di un'imbarcazio-
cia. ventisettenne, era rimasto rage, dove era entrato for- ne da diporto a circa tre
Nessun altro autoveicolo indietro. zando una consistente ser- miglia a nord del porto di
è stato coinvolto nell’inci- La moto sul luogo dell’incidente Il corpo del giovane è stato randa in ferro. Gli agenti del- Crotone.
dente, che è avvenuto in trasferito all’obitorio la volante, sono riusciti a La tartaruga, che sem-
quello che è uno dei punti Misericordia di Isola Capo rio che si è presentato agli dell’ospedale civile di Croto- bloccare il ventiseienne al- brava in difficoltà, ed è
critici del tratto della 106 Rizzuto. Al loro arrivo, pe- occhi dei soccorritori: con la ne. l'interno dello stesso box, perciò stata prelevata dal
del Crotonese. rò, il ragazzo non aveva più moto che si è come disinte- Il tratto stradale in que- messo a soqquadro. E’ stato battello G.C. B49 in dota-
Il pauroso schianto, che battito cardiaco. grata ed il corpo del centau- stione, la salita di S. Anna, è recuperato e restituito al le- zione alla Capitaneria e
ha praticamente distrutto la Poco dopo sono arrivati ro sbalzato a molti metri di sito sulla strada statale 106, gittimo proprietario mate- trasportata presso il por-
moto di grossa cilindrata, anche i sanitari del 118 del distanza, ormai esanime ed è un punto tristemente riale di vario genere, che il to nuovo. Ad attenderla vi
spezzandola in tre tronconi, S. Giovanni di Dio di Croto- con il piede sinistro che si noto perché., specie d'estate, malvivente aveva già selezio- era il personale dell'Area
non ha lasciato scampo al ne, che non hanno potuto era staccato dal resto corpo. quando cresce il traffico, è nato e deposto all'interno di Marina Protetta che, im-
giovane centauro. far altro che constatare la La parte restante del corpo, proprio su questo snodo via- alcuni contenitori. Il giovane mediatamente, provvede-
Sono ancora in corso gli morte del giovane centauro. invece, era rimasta inca- rio che si registra il mag- è stato rinchiuso nelle came- va a trasportarla presso
accertamenti per appurare I sanitari ritengono che il strata nei guard rail. Il ven- gior numero di incidenti, re di sicurezza della questura l'Acquario di Isola Capo
la dinamica dell'incidente. ragazzo sia morto sul colpo, tisettenne, aveva il casco spesso mortali e purtroppo per essere sottoposto, sta- Rizzuto per gli accerta-
Sul posto sono intervenu- a causa delle gravi ferite ri- (che poi è finito in un burro- non sono previsti interventi mattina, a rito direttissimo. menti sanitari di rito.
te con immediatezza le am- portate nell’impatto. ne adiacente) e la divisa da per migliorare l’assetto via- g.c. g. c.
bulanze ed i volontari della Impressionante lo scena- centauro, ma ciò non è servi- rio.
26 Lunedì 30 giugno 2008 Crotone
La Camera di Commercio si prepara al rinnovo degli organismi dirigenti La proprietà chiarisce
Villa Giose
Tutti i nomi del direttivo i lavoratori
scendono
Salerno rifiuta la proposta di un’area del Pd in piazza
di GAETANO MEGNA OGGIi lavoratori della clinica
Villa Giose manifesteranno
NEI PROSSIMI giorni il in piazza della Resistenza
presidente della giunta re- contro la proprietà, che non
gionale calabrese, Agazio paga gli stipendi da otto mesi.
Loiero, emanerà i decreti di La manifestazione è stata de-
nomina dei 22 rappresenta- cisa da Cgil e Uil in seguito al-
ti del direttivo della Camera la disponibilità della proprie-
di commercio di Crotone. tà a pagare solo il 70% di una
Entro 20 giorni dalla nomi- delle mensilità. In una nota
na dovrà essere convocato il diffusa dai due sindacati si
direttivo per procedere sottolinea che «i lavoratori
all’elezione del presidente, a sono preoccupati per il loro
meno che nel frattempo il futuro anche sulla base delle
Tribunale amministrativo precisazioni arrivate
regionale della Calabria dall’Azienda sanitaria pro-
non decida di accogliere la vinciale circa i rimborsi».
richiesta di sospensiva E ieri l’amministratore de-
chiesta con il ricorso pre- legato di Villa Giose, Giovan-
sentato da Confindustria di ni Ussia, ha diffuso un lun-
Crotone. Il ricorso riguarda ghissimo documento con il
proprio l’assegnazione dei Franco Barretta; a Lato: Roberto Salerno quale ha inteso chiarire la po-
seggi alle organizzazioni. sizione della proprietà. Ussia
In base al numero degli to prevede al massimo tre quanto è stato possibile ap- tanti del direttivo. Le voci ziata. Anche per questa pre- prima di tutto ha espresso «la
iscritti al comparto indu- tornate elettorali: nelle pri- prendere ha rifiutato l’of- che circolano parlano di sidenza non è stato rag- piena solidarietà sua e dell'a-
stria sono stati assegnati me due occorrono 16 voti, ferta di essere sostenuto da un’ingerenza della politica giunto nessun accordo e zienda ai gravi disagi dei la-
tre seggi: due all’Associa- nella terza è sufficiente la un’area del Partito demo- per l’elezione del presiden- l’elezione è stata rinviata ad voratori» ed ha confermato
zione nazionale costruttori maggioranza semplice. Ba- cratico, che gli aveva avan- te. In particolare in campo una prossima assemblea «l'impegno preciso a contri-
edili e una all’industria vera retta è al momento l’unico zato la proposta. ci sono le due aree del Parti- dei soci, che dovrebbe tener- buire a risolvere e quanto me-
e propria. Il ricorso di Con- candidato ufficiale. Il suo Sempre secondo quanto to democratico che si stan- si entro la fine del prossimo no alleviare tali disagi in tem-
findustria chiede di annul- primo mandato è stato di so- riferito Salerno, alla propo- no scontrando per il con- mese di luglio. Lo scontro pi brevissimi, come è stato già
lare il riconoscimento sepa- li due anni e mezzo (la me- sta avanzatagli da un’area trollo di tutte le postazioni in atto è legato alla scelta iniziato a fare pagando il me-
rato all’Ance in quanto va tà), perché è subentrato al del Pd di mettere a disposi- importanti del territorio. del candidato a presidente se di Maggio». Ha inteso, poi,
considerata come emana- dimissionario Luigi Sicilia- zione il proprio apparato, Come si ricorderà nei giorni della Provincia, che dovrà ricordare che «il mancato pa-
zione della stessa Confindu- ni. ha risposto di non avere al- scorsi il braccio di ferro ha essere fatta con le elezioni gamento riguarda esclusiva-
stria. I tre nomi indicati per L’altro possibile candida- cun bisogno perché nel caso riguardato anche l’elezione primarie. Le postazioni di mente il mese di dicembre e
il comparto industria sono to è il presidente provincia- dovesse decidere di correre del presidente dell’Akros, la potere consentono il con- della tredicesima, peraltro
quelli di Giovanni Mazzei e le di Confcommercio, Ro- lo farà chiedendo diretta- società mista nata per effet- trollo di un numero mag- non lavorati effettivamente e
Maria Francesco Lagani berto Salerno, che secondo mente il voto ai rappresen- tuare la raccolta differen- giore di consensi. che , per i mesi da gennaio ad
(Ance) e Domenico Mazza aprile si applicherà la cassa
(Confindustria). In verità integrazione richiesta dalla
Mazza appartiene alla Pic-
cola industria. Questa com-
posizione, infatti, non rico-
Per inserire i paese Arberesche nelle Comunità montane clinica e che il mese di maggio
per il periodo effettivamente
lavorato, dal 9 in poi, è stato
nosce a Confindustria un regolarmente pagato». «Per

Emendamento di Lucà
proprio rappresentante, il futuro, a garanzia dei lavo-
mentre nell’organigramma ratori abbiamo proposto al-
uscente detiene la vicepresi- l'Asp — scrive Ussia – di ac-
denza con Enzo Saggese, cantonare ogni mese su
che è anche reggente di quanto fatturato e accredita-
Confindustria Crotone. Il to da Villa Giose le spettanze
comparto Agricoltura sarà dei lavoratori e destinarle
rappresentato da Franco IL CONSIGLIERE regiona- effetto dei suoi criteri, con- esclusivamente al pagamen-
Barretta (presidente uscen- le Salvatore Lucà, del Parti- trasta con la legge regiona- to degli stipendi, ci auguria-
te), Nicola Cappa, Roberto to democratico, ha presen- le in questione, escludendo mo che l'Asp accetti tale ac-
Torchia e Tommaso Bubba tato un emendamento alla nell'ambito del nuovo rior- cordo». Continuando, Ussia
(su questo nome c’è ancora proposta di legge regionale dinamento numerose co- sottolinea di avere «il sospet-
qualche dubbio). Il compar- n. 302/8 sulla determina- munità di origine linguisti- to che ci sia una manovra po-
to artigianato, servizi e tra- zione degli ambiti territo- che tra le quali, per la pro- co chiara ai danni
sporti sarà rappresentato riali inerente il riordino del- vincia di Crotone, i comuni di Villa Giose e dei lavorato-
da Raffaele Lucà, France- le Comunità Montane, per di Carfizzi e San Nicola del- ri che, pur comprendendo
sco Facino Luigi Falzetta, fare inserire le comunità l'Alto; Lucà, nel ritenere pienamente le difficoltà che
Vincenzo Pepparelli e Gen- Arbereshe che sono state che debbano necessaria- derivano dal non ricevere
nero Liguori. Il comparto escluse. La proposta dovrà mente essere tutelati e sal- uno stipendio da mesi, sem-
commercio e servizi da Ro- essere approvata nel prossi- vaguardati gli interessi so- brano strumentalizzati; in-
berto Salerno, Antonio Ca- mo consiglio regionale con- cio-economici ed ambientali fatti gli articoli pubblicati e i
rella, Alfredo Lazzarini, vocato per oggi. di questi territori, ha pre- comunicati stigmatizzano e
Napoleone Guido e Arman- L'emendamento si fonda sentato un emendamento condannano il fatto che Villa
do Riganello. Il sistema su una fondamentale consi- alla proposta di legge regio- Giose non abbia ancora paga-
bancario sarà rappresenta- derazione, ed in particolare nale numero 302/8, con il to gli stipendi senza fare men-
to da Franco Lucifero. Il si- sul principio della Legge re- Salvatore Lucà quale si chiede l'attuazione zione alcuna al fatto che la cli-
stema sindacale e consuma- gionale numero 15 del 2003 della legge regionale nica è stata chiusa per 9 mesi
tori da Sergio Contarino e “Norme per la tutela e la va- rio di queste comunità, per inteso salvaguardare gli 15/2003 in materie di mino- e che siamo solo al primo me-
Giuseppe Grisafi. E, infine, lorizzazione del patrimonio lo più collocate in aree in- aspetti culturali e linguisti- ranze linguistiche storiche, se di ripresa , senza minima-
la cooperazione da Pasqua- culturale delle minoranze terne montane, isolate dalle ci di questi territori. inserendo quindi nel riordi- mente considerare e la grave
le Mazzà. Il nuovo presiden- linguistiche e storiche di grandi arterie di comunica- Pertanto, prendendo atto no delle Comunità Monta- inadempienza della ASP del
te dovrà essere scelto tra i Calabria” con la quale la Re- zioni, con i centri abitati per che la riforma delle comu- ne, i comuni di minoranza non voler riconoscere la pro-
22 rappresentanti indicati gione Calabria riconoscen- la gran parte fondati e svi- nità montane presentata linguistica storica della Ca- duzione del mese di maggio
nel direttivo. Il regolamen- do le peculiarità del territo- luppati in zone interne, ha dalla giunta regionale per labria legittimamente effettuata».

Per avere contribuito a divulgare la cultura e l’arte Una coppia di ballerini crotonesi La precisazione del coordinatore provinciale

Pedace insignito a Milano Campioni d’Italia FI non c’entra nulla


ENRICO Pedace, collaboratore del UNA COPPIA di ballerini crotonesi ha vinto NeLL 'edizione del 29/06/08 rire in competenze esclusive
settimanale “la Provincia Kr” è sta- un titolo nazionale ai campionati italiani di del vostro giornale , a pag dei sindaci. Posto che Fi pos-
to insignito, presso il Circolo della Danza sportiva, in corso a Rimini. Si tratta .35, si legge l'articolo “ siede professionalità e figu-
stampa di Milano nell'ambito della di Rosario Villirillo e Caterina Luchetta akros: rinviate le elezioni re di spicco che potrebbero
manifestazione “Italia vetrina nel Mattace che hanno raggiunto il traguardo del consiglio di ammini- essere utili alla comunità,
mondo”, la kermesse organizzata nella categoria 16/18 di classe B nella disci- strazione”. nel caso in cui dovessimo
annualmente dalla fondazione An- plina danze standard. In detto articolo si afferma nominare qualcuno in detto
vi (Associazione nazionale vetrini- I due giovani ballerini che sono tesserati che Forza Italia, insieme con ambito e su richiesta dei Sin-
sti d'Italia). Gli attestati attestati per lo Studio danze di Crotone non è la pri- An., avrebbe avanzato ri- daci, tale nomina dovrà sca-
vengono assegnati a coloro che ma volta che riescono a raggiungere tra- chieste di nomine in seno al turire da indicazioni del
hanno contribuito, in ambito na- guardi così importanti. consiglio di amministrazio- partito
zionale, a divulgare cultura a arte. La coppia si è, infatti, più volte distinta, ne dell'Akros e/o per il Colle- Gennaro Crugliano
Nel Salone d'onore della prestigio- dimostrando tutta la bravura e la professio- gio dei Revisori dei Conti. coordinatore provinciale
sa casa del giornalismo meneghi- Pedace ritira il premio nalità acquisita in anni di enormi sacrifici, Ciò non risponde al vero, in L’ARTICOLO fa riferimento
no, domenica 15 giugno, si è cele- in diverse manifestazioni di livello naziona- quanto nessun esponente di alla riunione dei sindaci
brato fra l'altro anche il 47° anni- smo italiano: Giovanni Chiodini le. Fi ha preso parte alla recen- dell’Akros, dove il confronto
versario della prestigiosa Fonda- del Giorno e Mario Cervi del Gior- «Immensa soddisfazione» per la vittoria è te riunione tenutasi con i è avvenuto come riportato al
zione. A Pedace è andata la bene- nale. stata espressa dal presidente regionale del- sindaci di centrodestra, poi- di là della rappresenattività
merenza speciale nel campo del- Accanto a loro spiccano anche le la Federazione italiana danza sportiva, Ma- ché, attualmente, Fi non ha dei singoli partiti. Cruglia-
l'informazione “per aver divulgato benemerenze assegnate all'editore ria Concetta Chindemi. alcun rappresentante sin- no sa di passaggi dall’Udc
l'opera vetrinistica nell'anno cosentino Piero Siammarella, pro- La coppia di ballerini crotonesi sembra or- daco nel territorio. Per la verso FI, che lui non ricono-
2008”. Nella stessa sezione del pre- prietario della rivista Calabria pro- mai pronta per palcoscenici più importanti, correttezza che contraddi- sce. Al cronista non interes-
mio sono state insignite altre due duttiva, e a Luca Barbato di “Radio sui quali non tarderà a dimostrare l’ottimo stingue il nostro Partito, ab- sano queste beghe.
importanti “penne” del giornali- meneghina”. affiatamento raggiunto. biamo ritenuto di non inge- g. m.
28 Lunedì 30 giugno 2008 Sport

Aragones
nonno felice
«Contento per me e per tutta la Spagna»
Torres miglior giocatore della finale

«E' arrivato il trionfo che tutta la Spagna chiedeva» Così ZOOM SULLE TIFOSERIE
Iker Casillas il portiere e capitano della Spagna com-
menta la vittoria ad Euro 2008 delle «furie rosse». «Ci
renderemo conto di quello che abbiamo fatto forse tra
qualche giorno visto che è un risultato giunto dopo
un’attesa durata 44 anni». Casillas poi, sottolinea come
contro la Germania: «pur essendo inferiori come stazza
ci siamo mostrati saldi e fermi, difendendo bene e so-
prattutto meritando la vittoria, anche più larga, visto
che il secondo gol sarebbe stato meritato» aggiunge il
capitano iberico. «Per la Spagna è una vittoria molto im-
portante non si può paragonare ad un Mondiale, ma è
sempre un titolo che conta a livello continentale e vedia-
mo cosa succede ai prossimi mondiali». Casillas, poi,
torna con la mente al match dei quarti contro gli azzur-
ri: «Contro l’Italia non è stato il match più duro ma sicu-
ramente il più emozionante».
«Abbiamo compiuto il nostro dovere». Luis Aragones,
tenendo fede al suo soprannome «El Sabio», «il Saggio»
cioè, mantiene una calma invidiabile nonostante abbia
appena condotto la Spagna sul tetto d’Europa. «Non La Spagna campione d’Europa 2008. In alto, da sinistra, il palco d’onore, una
esteriorizzo troppo le mie emozioni perchè penso che ab- parata di Lehmann, l’esultanza e la festa dei vincitori
biamo fatto il nostro dovere – ha spiegato il ct delle Furie
Rosse dopo l’1-0 alla Germania nella finale di Vienna -.
Abbiamo lavorato bene e abbiamo vinto. Sono molto con-
tento per i giocatori, per me, per tutta la Spagna, per tut-
ti». Aragones ha confermato che questa è stata l'ultima La Merkel: «Festeggeremo lo stesso»
volta da commissario tecnico della Spagna: c'è il Fener-
bahce ad attenderlo. «Quante possibilità ci sono che io ri-
manga? Nessuna».
«E' un sogno». La Spagna torna sul tetto d’Europa do-
po 44 anni e Fernando Torres, autore del gol che ha pie-
Loew sincero
gato per 1-0 la Germania, non riesce a trattenere la
gioia. «E' un sogno – ha dichiarato “El Nino”, nominato
miglior calciatre della finale di Euro2008 -. È il mio pri-
mo titolo. Siamo ambiziosi anche in vista del Mondiale».
«Hanno meritato»
«Per me è un privilegio giocare in questa squadra che ha VIENNA (AUSTRIA) - Joachim
reso felice la gente dopo tanto tempo» prosegue Torres. Loew sceglie la strada del fair
«E' una vittoria per il calcio perchè ha vinto una squadra play per commentare la sconfitta
che gioca un buon calcio» aggiunge. «La proposta tecni- in finale di Euro2008 della sua
ca del nostro allenatore è stata buona e stavolta ha vinto Germania ad opera della Spagna.
il migliore». «El nino» parlando del gol che ha deciso la «Per noi – ha detto il ct tedesco – è
finalissima contro la Germania, aggiunge: «Meglio stato già un successo essere arri-
quando segno ma sono contento per tutti, dall’allenato- vati fino alla finale. Complimenti
re, ai giocatori e fino al magazziniere perchè ha vinto il alla Spagna ma anche i miei han-
gruppo» dice. «Quando loro si sono distratti io ho colpi- no lottato fino all’ultimo». «La
to» aggiunge. «Noi curiamo i dettagli e questo che ci ha Spagna – conclude – ha meritato
permesso di superare tutti gYi avversari, anche l'Ita- la vittoria perchè è stata la squa-
lia», poi, Fernando Torres conclude: «E' stata la migliore dra più forte».
stagione della mia carriera, spero che non sia l’ultima». La cancelliera Angela Merkel,
SPAGNA IN DELIRIO - Le città della Spagna sono in che ha seguito dal vivo la finale a
delirio per la vittoria degli Europei mentre la Federcal- Vienna di Euro 2008 tra Germa-
cio, che non ha ancora definito i dettagli, sta organiz- nia e Spagna, si è invece compli-
zando un ritorno in patria trionfale per gli uomini di mentata con la squadra iberica,
Aragones. vincitrice del titolo europeo, ma
Le «furie rosse», che dovrebbero atterrare a Madrid ha lodato anche la nazionale tede-
intorno alle 17 di oggi, attraverseranno le strade della sca. 'La squadra ha giocato bene»,
capitale a bordo di un autobus scoperto con la Coppa ha detto ai microfoni della tv pub-
d’Europa in bella mostra. Si attende una folla oceanica blica tedesca Ard, e «festeggere-
di tifosi per festeggiare un Europeo che mancava da ben mo comunque» a Berlino. «Esse- Ballack e Rosetti
44 anni. A sorridere per la vittoria contro la Germania, re arrivati in finale è già qualco-
oltre ai 46 milioni di spagnoli, anche la Federazione, nel- sa» e il campionato europeo è il ritata per la Spagna. I tedeschi
le cui casse entreranno ben 23 milioni di euro. più qualificato del mondo, ha ag- hanno provato a contrastare ma
NAPOLITANO – Anche il presidente della Repubbli- giunto. alla fine sono stati dominati». Il
ca Giorgio Napolitano non ha resistito al fascino della fi- Se la stampa spagnola esalta la quotidiano sportivo Kicker titola
nale degli europei di calcio e, a Capri, dove ha festeggia- vittoria dell’undici di Aragones a «Il sogno è finito. La Germania è
to l’83° compleanno, si è fermato per alcuni minuti in Euro 2008, quella tedesca am- battuta in finale». Poi un somma-
Piazzetta ad osservare dai televisori accesi qualche fase mette con onestà la meritata rio che spiega i 90 minuti dell’Er-
del secondo tempo di Germania-Spagna mescolandosi sconfitta. «Peccato ragazzi, ma la nst Happel Stadion : «Il gol di Fer-
ai tanti turisti. Spagna è stata semplicemente nando Torres è stato determinan-
Napolitano, che è rientrato in albergo dopo la cena in migliore». Questo il titolo che la te. L’undici di Loew non ha trova-
un locale nei pressi della Piazzetta, è stato attirato dalla 'Bild’ha scelto per commentare to il modo di superare la difesa
piccola folla riunita nei bar che avevano i televisori acce- l’1-0 di Vienna, sullo sfondo l’im- spagnola e portare minacce a Ca-
si e si è fermato per due volte in due locali ad assistere ad magine di capitan Ballack che si sillas. Alla Germania non resta
alcune fasi dell’incontro. Il presidente non ha lasciato dispera. Il quotidiano tedesco che il secondo posto». Secondo il
trasparire alcuna preferenza tra Spagna e Germania ed dunque ammette con grande 'Frankfurter Allgemeinè gli uo-
è poi rientrato in albergo con la moglie Clio e una coppia sportività la superiorità degli uo- mini di Loew «ci hanno provato
di amici capresi prima della fine della partita. Il risultato Tedeschi e spagnoli pittoreschi come sempre mini di Aragones, così come fa fino all’ultimo, ma non è anda-
lo ha appreso quando è rientrato al «La Palma». anche 'Der Spiegel': «Vittoria me- ta».
Sport Lunedì 30 giugno 2008 29

VISTA IN TV

QUANDO LA PIZZA
DIVENTA PAELLA
dI ALESSANDRO RUSSO Vuota piazza Duomo a
Milano e quella del Popolo
DOVEVA e voleva esserci a Roma. Davanti alla pizza
l’Italia, In fondo desidera- ha avuto il sapore della
vamo esserci noi, piccoli ti- Paella, e il nostro vino ros-
fosi e grandi ct, per mette- so fumava come una bion-
re alla prova la nostra vani- dissima birra tedesca. Gio-
tà di supporter italici. Poi ca bene la Germania, ma
venne il rigore in piena nel primo tempo la Spagna
estate di Di Natale, beffa fa un figurone e il palo le
atroce che ci nega la
ha rimanda- gioia del
to prematu- gol. Davanti
ramente a alla panchi-
casa. na spagnola
Dunque la Aragones,
messa pro- canuto di ca-
fana della fi- pelli, ma
nalissima elettrico co-
non è stata me un gio-
così tesa e vanotto
mitologica sembra il
come poteva Bearzot di
essere (per Madrid nel
noi) se solo 1982. Il gol
in quello di Torres è
stadio l’ulti- l’apoteosi
mo valzer lo parziale per
avessero le furie ros-
calpestato se.
gli azzurri. La Ger-
E solo quan- mania della
do abbiamo ripresa si af-
visto Rosetti fida alla fo-
a centro- ga e alla sto-
campo, è venuto un piccolo ria da finalista. Gli spa-
sussulto che usciva dai te- gnoli sfiorano il raddoppio
leschermi. Un fischietto in più circostanze ma la
piemontese in finale, guar- vittoria è in pugno. Per un
da caso torinese, capitale capacità di palleggio supe-
non ufficiale italiana, ma riore ai tedeschi arrivati in
pur sempre sede d’Olim- fondo all’Europeo senza
piade e di belle imprese di una goccia di birra e con
ogni tipo. un Ballack più che malcon-
Poi la gara, tra le pizze e cio. Spagna campione do-
le birre. Raduni del dopo po 44 anni, secondo alloro
week end, gita fuori porta assoluto per la federazione
senza il sogno azzurro. E iberica. Il timbro è dell’im-
invece la porta di Brande- menso Torres. all’Italia il
burgo e la plaza de Madrid contentino di essere usciti
sembravano delle arene in- solo ai rigori per mano dei
fuocate. campioni d’Europa.
Sport 31 Lunedì 30 giugno 2008

Serie A. Manca solo l’ufficialità. Amoruso non si è ancora accordato con la Lazio. Resta a Reggio?

Reggina, preso Carmona


Per il mediano cileno si parla di un contratto quinquennale
REGGIO CALABRIA – E' ad un club importante, co-
passato tanto tempo da
quando si è scritto del cen-
me la Lazio e Puggioni po-
trebbe coronare il suo so- Serie C2. In tre verso Lamezia
centrocampista cileno Car-
los Emilio Carmona Tello e
sono passate almeno tre
settimane da quando il pre-
gno di essere titolare nella
Reggina con un secondo da
individuare al posto di No-
vakovic, a questo punto, si-
Vibonese, dal Melfi
sidente Foti, durante la
conferenza stampa con Ne-
vio Orlandi al 'Baia Porti-
gliola' di Cannitello ha con-
curo partente. In caso di
cessione di Aronica, si è fat-
to il nome di Pratali e Ales-
sandro Lucarelli, ma dal
arriva Petagine?
fermato l'interessamento Messina potrebbe arrivare di ANTONINO SCHINELLA tecnico. Difficile il ritorno
della società amaranto ver- Zanchi, un vecchio 'pallino' di Mauro Zampollini, è più
so il giocatore, affermando della società amaranto. Per VIBO VALENTIA - La do- probabile che alla fine la
che si stava solo cercando l'attacco, invece, con qual- cumentazione necessaria è spunti uno tra Angelo Gal-
di risolvere un problema che giovane da cedere in stata fatta recapitare a Fi- fano, Pino Rigoli e Orazio
burocratico legato al possi- prestito, il massimo diri- renze, presso la Lega, per- Sorbello, anche se le ultime
bile passaporto europeo gente amaranto ha riferito tanto, la Vibonese sarà re- voci di mercato danno que-
che invece, evidentemente, di un bomber già indivi- golarmente iscritta al st'ultimo, ex tecnico del Ge-
non è arrivato. Carmona, duato che potrebbe sosti- prossimo campionato, il la, in vantaggio rispetto
quindi, senza passaporto tuire Amoruso nel caso la terzo consecutivo fra i pro- agli altri colleghi. Poi c'è la
europeo come il presidente Lazio o lo stesso giocatore fessionisti. Al momento è questione relativa al parco
Foti aveva sperato, arrive- dovessero ripensarci o la questa l'unica, lieta, novità giocatori. Salvo novità del-
rà come extracomunitario Sampdoria si dovesse real- in casa rossoblu, in attesa l'ultima ora dovrebbero ri-
e ciò fa pensare al taglio di mente fare avanti. Il nome, che si concretizzi il matri- manere ancora in rosso-
un giocatore, il portiere è tenuto ben nascosto, ma è monio tra la società di Via blu, nonostante le diverse
Novakovic che, come era probabile che scaturisca Piazza d'Armi e la cordata offerte ricevute, Andrea
stato riferito qualche anno tra Caracciolo, Christian “calabro-torinese” che ha Panico e Giovanni Ruscio.
fa in una conferenza stam- Lucarelli, Riganò, Regi- manifestato la propria in- Più incerto, invece, il de-
pa, era arrivato a Reggio Carlos Emilio Carmona Tello, con la maglia del Cile naldo e Pozzi che ad Empo- tenzione di entrare a far stino di Gaetano Di Mauro
anche per tenere occupato li, in B, non vuole rimane- parte del consiglio di am- legato alla società di Via
quel posto di extracomuni- to con la Lazio e potrebbe e Amoruso, completano un re. L'anno scorso si era det- ministrazione della Vibo- Piazza d'Armi da un altro
tario. restare in amaranto. Per reparto che tante soddisfa- to anche di Simone Inza- nese. anno di contratto. Sembra-
La società non ha ancora Aronica non ci sono ancora zioni ha dato nel finale di ghi, ma il rendimento del MERCATO. E' tutto fer- no vicini a trasferirsi nella
ufficializzato l'acquisto del trattative concrete, en- campionato della scorsa giocatore negli ultimi tem- mo in attesa che la società vicina Lamezia i centro-
cileno, ma si parla di un trambi, quindi, fanno an- stagione. pi non è stato molto convin- presieduta da Santino Gur- campisti Giovanni Cordia-
contratto di cinque anni cora parte dell'organico Una rosa attuale di di- cente. zillo definisca il prossimo no, Alessandro Riolo e
già sottoscritto. Nessuno amaranto che pertanto, è ciotto elementi che costitui- ABBONAMENTI. Si è organigramma. Il primo Mattia Mastrolilli, tutti in
usa più il condizionale sul- ben solido in ogni reparto. sce l'ossatura portante del- conclusa sabato scorso, in- tassello da sistemare sarà scadenza di contratto con
l'acquisto del centrocampi- A parte i giovani ed i gio- la squadra e che sarà arric- tanto, la campagna abbo- quello relativo al direttore la Vibonese e liberi, da mar-
sta e pertanto, la trattativa catori che rientrano dai chita di elementi giovani namenti per la stagione sportivo che andrà a pren- tedì prossimo, di accasarsi
anche senza ufficializzazio- prestiti e dalle comproprie- da valorizzare, ma in caso 2008/09. dere il posto di Massimo presso il miglior offerente.
ne, può essere ritenuta tà, la Reggina può contare di cessione di qualche ele- La sottoscrizione delle Mariotto, che da martedì Per quanto riguarda in-
chiusa avendo la Reggina in difesa sui portieri Cam- mento come Vigiani, Amo- tessere è adesso rinviata al- prossimo sarà a tutti gli ef- vece il mercato in entrata,
raggiunto l'accordo econo- pagnolo e Puggioni, que- ruso e Aronica è chiaro che la tribuna ovest, settore in fetti il nuovo diesse del Be- anche se una voce che at-
mico con l'O'Higgins, oltre st'ultimo molto richiesto la promessa del presidente ristrutturazione e quindi, nevento. E' chiaro che la tende ancora di essere uffi-
che con il giocatore. Un mi- anche dal Mantova, sui di- Lillo Foti è quella di sosti- ancora, senza una campa- scelta dipenderà anche dal cializzata, la Vibonese sta-
lione e mezzo di euro è il co- fensori Lanzaro, Valdez, tuirli con elementi adegua- gna abbonamenti ben pre- nuovo assetto societario, rebbe seguendo Davide Pe-
sto dell'operazione, di Car- Aronica e presto anche Ci- ti che diano garanzie di cisa. ma è da scartare l'ipotesi tagine, diciannovenne tre-
mona si dice un gran bene. rillo; sugli esterni Vigiani rendimento almeno quan- Sono sempre più nume- che il segretario generale quartista dai buoni nume-
Il giocatore si presenterà e Rizzo di destra, Costa di to quei giocatori che saran- rosi, intanto, i tifosi che rossoblu, Saverio Mancini, ri, del Melfi. L'estroso cal-
puntuale al ritiro di Brus- sinistra e sui centrali Bar- no ceduti. Impensabile che hanno sottoscritto l'abbo- vada a ricoprire l'incarico ciatore potrebbe finire al
son ed arriva per completa- reto e Carmona, oltre Ca- sia vera la notizia di una namento, soprattutto i gio- lasciato vuoto da Mariotto. Benevento che lo girerebbe
re lo scacchiere amaranto scione e Tognozzi a centro- possibile cessione di Brien- vani al di sotto dei diciotto Dopo aver individuato il di- in prestito alla società pre-
che, al momento, non ne- campo. za. anni e altrettanti attendo- rettore sportivo dovrà es- sieduta da Santino Gurzil-
cessita di altri acquisti. Nel reparto avanzato, i Al massimo, Campagno- no di poter acquistare la sere ufficializzato il nuovo lo.
Amoruso non si è accorda- vari Cozza, Brienza, Stuani lo potrebbe essere ceduto tessera in tribuna ovest.

Serie C1. A centrocampo si inseguono Renzetti, Turienzo e Giordano Calcio mercato. «Gente da Milan, naturalmente»
Pirlo chiede rinforzi
Crotone, difesa da rifare La Juve vuole Veloso
Tanti i nomi per l’attacco. Ma il sogno resta Biancolino Fiorentina, ecco Reveillere
di FRANCESCO SIBILLA L’attaccante L'alternativa è Ezequiel Tu- ROMA – Emmanuel Adeba- piatto 15 milioni di euro più
Biancolino rienzo (25), argentino della yor, Ronaldinho e Bastian Tiago. Il quotidiano lusitano
CROTONE – Il calciomercato a cui è Salernitana che ha il pregio di Schweinsteiger. Sono alcuni comunica che se ne saprà di
comincia ufficialmente do- interessato essere duttile ed il difetto di dei nomi accostati al Milan in più a partire dalla prossima
mani, ma a tre settimane dal- il Crotone avere un carattere un po' questi giorni e così Andrea settimana.
l'inizio del ritiro in Sila e no- troppo esuberante. Sempre Pirlo commenta in questi ter- SIENA. Nella tarda serata
nostante finora non abbia po- via Genoa potrebbe arrivare mini il calciomercato rosso- di ieri è pervenuta al Siena
tuto ufficializzare alcun mo- Francesco Renzetti (20), ita- nero: «Si parla di tanti gioca- tramite fax la controopzione
vimento, si può dire che il Cro- lo-monegasco, giocatore di tori ma non è ancora arrivato del Piacenza per il calciatore
tone ha impostato lo schema quantità che ha ben figurato nessuno, vedremo...». Secon- Houssine Kharja. Lo ha reso
dell'organico da mettere a di- a Lucca conquistando il posto do il play-maker rossonero, noto la società bianconera in
sposizione di Francesco Mo- da titolare. E' un under 21, e l’obiettivo di questo calcio- una nota.
riero per iniziare la prepara- se mantiene le promesse cre- mercato deve essere quello di FIORENTINA. Il difenso-
zione precampionato. Vedia- scerà bene. potenziare la rosa: «La società re destro del Lione, Anthony
mo, dunque, ruolo per ruolo, ATTACCANTI. Il cartello deve fare il possibile per rin- Reveillere è vicino all’accor-
qual è la situazione attuale e dei lavori in corso è fisso. forzare la squadra, poi sarà la do con la Fiorentina. Secondo
quali sono le mosse già predi- Ghezzal è volato a Genova, dirigenza a decidere quali la stampa francese, il club vio-
sposte per completare la rosa, Dalrio e Coda se ne sono an- giocatori serviranno». la sta per chiudere positiva-
sebbene dal 21 luglio, giorno nomi (Bari), dai ritorni alla ti ex giocatori del Lanciano dati senza lasciare il segno. JUVENTUS. Fino ad un mente la trattativa per ingag-
in cui ci sarà il varo ufficiale base di Ogbonna e Peana, dai segnalati da Moriero. Né Russo, né Mosciaro, tor- mese fa Miguel Veloso, cen- giare il 28enne difensore dei
del Crotone 2008-2009, al 31 probabili addii a Fiasconi, CENTROCAMPISTI. E' il nati dai prestiti a Padova e trocampista 22enne dello campioni di Francia, il cui
agosto, data di chiusura delle Maietta e Patarini, tornato reparto che ha meno bisogno Cuoiopelli, dovrebbero rima- Sporting Lisbona, sembrava contratto scade nel 2011. Il
operazioni di mercato, ci sia- dal prestito al Melfi. Oltre a d'interventi. Galardo, Petril- nere. Ed anche Basso proba- destinato al Milan. Oggi dal trasferimento avrà un costo
no ben quaranta giorni. Rossi e Borghetti, si dovreb- li, Espinal e Pacciardi sono bilmente alla fine del mercato Portogallo spunta l’ipotesi tra i quattro ed i cinque milio-
PORTIERI. Fra i pali si be poter contare su Quonda- altrettante certezze. Moriero è destinato ad andarsene. Il Juventus che metterebbe sul ni di euro.
cambia. Anzi, si è già cambia- matteo, sfortunatissimo un ha chiesto un regista arretra- Crotone cerca il centravanti,
to: il primo ed unico acquisto anno fa. Grazie ai buoni uffici to e lo ha anche individuato in per quel ruolo farà lo sforzo
finora certo è proprio quello col Genoa, dalla Liguria do- Stefano Botta (21), lanciato più grosso a livello economi-
di Claudio Furlan (32), dalla vrebbero arrivare sia il porto- due stagioni fa da Gian Piero co. Raffaele Biancolino (30) è
Vigor Lamezia. Il Crotone lo ghese Thiago Pires (21), sia Gasperini nel Genoa che con- il sogno. Roberto Magliocco
cercava già lo scorso inverno, Martino Borghese (21), lo quistò la serie A. Bisogna (29) l'alternativa. Ma si fa
era fatta, poi si decise di ri- scorso anno al Pescara. Di- convincere il giocatore, però: strada anche l'idea di provare
mandare tutto all'estate. Che scorso avviatissimo con l'Udi- dopo due anni di serie B non a prendere Salvatore Mastro-
è arrivata. Concetti (30) non nese per Archimede Morleo vuole scendere di categoria. nunzio (29), che l'Ancona sa-
resta, mentre dovrebbe rima- (24), anche se il Crotone pre- L'allenatore leccese ritiene rebbe disposta a cedere. Mo-
nere Nicastro (26), che po- ferirebbe una comproprietà, che sia da innervare proprio il riero crede molto nella resur-
trebbe essere l'unico dei gio- mentre i friulani vorrebbero centro della linea mediana. E' rezione di Bischeri, riscatta-
catori indicati da Indiani de- cedere l'intero cartellino del per questo che s'insegue Fa- to dal Rimini, ed ha fatto i no-
stinato ad un secondo anno in laterale siciliano. Il cui arrivo bio Giordano (24), che il Cro- mi di Andrea Pintori (27) e
maglia rossoblu. non pregiudicherebbe quello tone aveva cercato anche un Nino Bonvissuto (23): alme-
DIFENSORI. Reparto di Lorenzo Del Prete (22), anno fa, anche se non sarà fa- no uno dei due potrebbe arri-
svuotato dalla partenza di Bo- scuola Juve, uno dei non mol- cile persuadere il Foggia. vare.
32 Lunedì 30 giugno 2008 Sport
Serie C2. Da domani le prime ufficialità. Si cercano ancora tre elementi

Cosenza, gli otto rossoblù


I nuovi volti della squadra. Profeta in dirittura d’arrivo
COSENZA - Tuffi al mare DILETTANTI
oppure gite in montagna.
Le prime emozioni estive
dell’area urbana cosentina Si comincia a pensare al mercato
si stemperano proprio co-
sì.
Emozioni sportive per il
HinterReggio riparte
momento assai sopite, vi-
sto il coinvolgimento del per confermare la D
Cosenza nel calcio mercato
a partire dalla settimana di DEMETRIO CALLUSO Gino Borghetto anche nelle
che entra quando si po- veste di responsabile tecni-
tranno ufficializzare i no- REGGIO CALABRIA - Si co. Il parco giocatori dovreb-
mi che girano sui giornali chiude ufficialmente oggi la be comprendere i principali
e sui siti specializzati che stagione agonistica 2007- artefici dello scorso anno.
consentono a tutti di ag- 2008. Da domani parte la Oltre all'intraprendente e
giornarsi in tempo reale nuova avventura. Dopo la valoroso capitan Leo Criaco
sulle new di mercato e sui trionfale stagione appena (ancora oggi, non ci spie-
visti agli accordi con molti conclusa, l'HinterReggio si ghiamo il perché questo gio-
zeri sul contratto. Spifferi ributta in campo per allesti- catore non abbia fatto car-
e notizie che fanno impres- re una squadra di gran rilie- riera tra i professionisti
sione, come quella che ha vo in grado di poter disputa- ndc), rimarranno in riva al-
visto Vincenzo Cosa acca- re un ottimo torneo anche lo Stretto i vari Scudieri, Sal-
sarsi al Siracusa, con tanto nella categoria superiore. vatore Favasuli, Tindaro
di presentazione e foto ri- Da domani, quindi, si co- Calabrese, Bilotta, Bruno
cordo. Uno “scherzo” a po- mincerà a fare sul serio in Fiumanò, il promettente Sa-
chi giorni dal termine del ottica serie D. In queste cal- verio Cutrupi (richiesto da
torneo dove la squadra de settimane di giugno, i squadra da professioniste),
aretusea era vista come un massimi dirigenti del soda- Crucitti e Settecase. Rien-
avversario tra i più “avver- lizio reggino hanno lavora- trerà alla base anche il gio-
sati”. Il calcio va così, non to in assoluto silenzio, senza vane portiere Tiziano che
se ne può fare un dramma. Bernardi esulta dopo il gol al Bacoli. A destra il centrocampista del Siracusa Profeta far tanto rumore, per l'alle- dopo l'esperienza al Bagala-
Un bomber amatissimo stimento del parco giocatori di dovrebbe fermarsi in
che se ne va e un nugolo dei anno al Siracusa, di pro- dere il corteggiamento con quale il Cosenza ha dispo- della nuova stagione. Da do- biancazzurro. Sembrerebbe
nuovi nomi dai quali parti- prietà del Catania. E’ evi- Mario La Canna, cosenti- sizione un solo risultato, mani, Pellicanò e company sempre aperta, invece, la pi-
re per riscaldare la piazza. dente che per una squadra no doc di 30 anni, esterno quello della promozione in potranno mettere nero su sta che porta all'unione di
Si attende solo l’ufficiali- che deve posizionarsi al lo scorso anno al Bassano C1. bianco con quei calciatori intenti con una scuola calcio
tà per Errico Braca 33 an- vertice della classifica il in C2. Si passa all’attacco, L’ottimismo della società che servono alla causa bian- del reggino.
ni, un lungagnone che di- settore di centrocampo ha dove oltre ad Alessandro e dello staff dovrà essere cazzurra. “Ci stiamo muovendo -ha
fende con cattiveria reduce bisogno di un atleta esper- Ambrosi, arrivano Alessio messo nero su bianco dal Per lo storico esordio in affermato il direttore gene-
da un campionato di C1 e to che sappia fare la diffe- Galantucci, lo scorso anno campo che come al solito serie D, la formazione dello rale Carmelo Rappoccio- per
Bylon della Scafatese, un renza o di un giovane fuo- al Potenza e poi alla Vibo- garantirà l’esito del cam- Stretto vuole ben figurare e, completare la squadra. Gli
esterno destro difensivo di riclasse. Ecco Profeta, per nese. Con lui Lucas Canto- pionato. Mimmo Toscano, magari, inserirsi nei quar- elementi che fanno al nostro
complemento. quello che ha fatto vedere ro, bomber argentino con giovane allenatore rosso- tieri alti della classifica. Per caso già li conosciamo. Dob-
Per due centrocampisti in campo risponderebbe un forte sinistro e una blù, dopo il primo successo disputare un tranquillo biamo solo chiudere gli ac-
come Alen Carli dell’Itala all’identikit del calciatore grande stazza fisica. Si at- sarà chiamato a ripetere campionato, la compagine cordi”. Accordi che, di certo,
San Marco, atipico che può adatto alla rosa rossoblù. tende il colpo risolutivo l’impresa che lo scorso an- reggina, a meno di clamoro- verranno chiusi in questa
essere un jolly per le sue Nei prossimi giorni si ve- che garantisca le potenzia- no è riuscita alla perfezio- si colpi di scena dell'ultimo prima settimana di luglio.
caratteristiche fisiche, e drà. Poi gli esterni Ema- lità offensive alla squadra. ne pur come momenti di momento, ripartirà con il Nocifero, Calabrò, Romeo,
per Horacio Spinelli lo nuele Catania sempre Potrebbe essere Gianluca difficoltà fisiologici in un duo Borghetto-Rappoccio La Porta, Cangiano, Prati-
scorso anno all’Andria, un dall’Andria, una vecchia Litteri dalla Primavera torneo particolare come la alla guida tecnica. Una solu- cò, Sinicropi, tanto per cita-
play tutto cuore e volontà conoscenza del calcio co- dell’Inter, corteggiatissi- serie D. zione interna, voluta forte- re qualche nome, qualcuno
che recupera palloni su sentino per avervi giocato mo però da molte squadra CONSIGLIO FEDERALE. mente dal presidente Pelli- di questi giocatori dovrebbe
palloni e fa risalire la squa- uno scampolo di serie B. di C1 come il Verona Hel- Il prossimo 19 luglio Con- canò, che tanto bene ha fatto vestire la casacca reggina.
dra. Detto così con De Rose Una mezza punta che salta las e lo Spezia. Da domani siglio Federale sulla nor- in coppa Italia nazionale Nel frattempo il diggì Rap-
e Fabio, il centrocampo co- l’uomo e che potrebbe fare se ne saprà di più. Certo è ma di over massimo 15 ele- nell'ultimo scorcio della sta- poccio ed il preparatore atle-
sentino è fatta di molta il paio con Roberto Oc- che servono ancora alcuni menti. Se passasse questa gione. Per il direttore gene- tico Salvatore Scionti hanno
quantità e forse privo di un chiuzzi sulla corsia di de- calciatori per dire comple- regola il Cosenza dovrebbe rale Carmelo Rappoccio, in visionato la struttura di Me-
ragionatore che sappia stra. Dove nel caso non tata la squadra, se l’obietti- tagliare, secondo i primi possesso del patentino di al- lia di Scilla, sede del ritiro
prendere la squadra. Si passasse la regola degli vo è la promozione diretta. calcoli, due o tre elementi lenatore, quindi, il ruolo uf- precampionato dell'Hinte-
narra, e nei discorsi del dg under proposta da Macalli, Non bisogna sottovalutare over. ficiale di mister, ed il diesse Reggio.
appare Profeta, lo scorso Mirabelli potrebbe conclu- il campionato di C2 per il al. ru.

Rischio serio per la situazione del Ceravolo “bloccato” Serie C2. Antonio Cantafio affianca Paolo Mascaro alla presidenza

Catanzaro a porte chiuse? Vigor, salvarsi è il primo obiettivo


di FRANCESCO IULIANO un inconveniente da poco: i sopralluogo che sarà effet- di PASQUALINO RETTURA
due milioni di euro si sono tuato dal Comitato provincia-
CATANZARO - La notizia del trasformati in «un contribu- le per l'ordine e la sicurezza LAMEZIA TERME - La
“bluff” della Regione nei con- to costante, poliennale per 20 pubblica prevista una decina prossima stagione segnerà
fronti della città capoluogo, anni, di 150 mila euro, fina- di giorni prima dell'inizio del il decimo anno di Vigor per
non ha avuto il tempo per es- lizzato alla contrazione di campionato previsto per il 31 il presidente Antonio Can-
sere capita in tutte le sue pie- uno o più mutui, per la messa agosto. Persistendo questa tafio. Già. Da venerdì scor-
ghe. Arrivata nel fine setti- a norma dello stadio comuna- situazione - ha concluso - il so infatti Cantafio è al fian-
mana (era venerdì pomerig- le “Nicola Ceravolo” ». Catanzaro dovrà giocare a co di Mascaro al vertice del-
gio quando se ne è avuta noti- Un cambio di rotta che dà il “porte chiuse” sino a quando la Vigor. Dopo sei anni (cin-
zia) è solo da oggi in avanti giusto peso al valore della po- non saranno individuati dei que insieme a Tonino Gae-
che qualcuno dei diretti inte- litica catanzarese e di quanto requisiti minimi di soddisfa- tano) dal 1995 al 2001,
ressati e la tifoseria, incomin- sia rappresentativa nelle cimento dei lavori richiesti». Cantafio è tornato al “ca-
cerà a comprenderne il vero stanze dell'esecutivo regio- L'eventualità del campo neu- pezzale” della Vigor nel
contenuto. L'oggetto del con- nale. E da oggi gli ammini- tro, in deroga alle disposizio- 2005 insieme a Ermanno
tendere, per chi ancora non stratori ritorneranno a di- ni della Lega rispetto all'ob- Guzzi e con la prossima sta-
l'avesse intuito, è quello del vertirsi con il gioco più prati- bligo di giocare nel comune gione sarà al quarto anno
tanto atteso finanziamento di cato: quello di far rimbalzare di residenza della società, so- di fila (prima la triade con Antonio Cantafio
due milioni di euro necessari le responsabilità da un uffi- lo in uno stadio dove non ci Mercuri e Guzzi) e poi i due
per far fronte ai lavori di ade- cio all'altro, da un assessora- siano rischi a causa di una anni presidenza onoraria esperienza è stata premiata scherza più. La Vigor è tra
guamento del “Ceravolo”, as- to ad un altro, e così via. (A chiara ed evidente rivalità con Guzzi ma sempre fra i da tutti i soci. Sono orgo- le squadre a posto e questo
sicurati dall'assessore regio- proposito, il Comune di Ca- calcistica, chiude l'intervista maggiori azionisti fino al glioso di essere il presiden- per noi è come aver vinto un
nale ai Lavori pubblici, Luigi tanzaro difficilmente potrà a Masucci. Senza dimentica- punto di essere stato l'arte- te con 10 anni di Vigor». campionato. Per noi la C2 a
Incarnato lo scorso 9 maggio contrarre nuovi mutui visto re che il 17 agosto inizia la fice del coinvolgimento in Un decimo anno che per questo punto è un lusso. Il
con la missiva protocollata al la grave situazione dei bilan- Coppa Italia, per il Catanzaro società del gruppo Perri Cantafio significa aver vin- primo obiettivo è quello di
numero 41214 (in pari data) ci). Non sarebbe ora che qual- rigorosamente a “porte chiu- nella primavera del 2007. to già il campionato: «Il 27 mantenere questa catego-
nella quale si legge, tra l'al- cuno spiegasse cosa si inten- se”. Ma tutto questo è possibi- Cantafio dunque è il più giugno scorso per noi è la ria poi si vedrà ma certa-
tro: «Riferitamene alla ri- de fare realmente? Le dichia- le? Sino a quando continuerà longevo presidente nella data di vittoria del campio- mente non staremo a guar-
chiesta del progetto di ade- razioni di Roberto Masucci, questa farsa? Sindaco e as- storia della Vigor. Ieri po- nato. Abbiamo messo a po- dare».
guamento dello stadio “N. Ce- vicequestore aggiunto e se- sessori (comunali e regiona- meriggio era a pranzo in sto i conti della società. Ora Come al solito è fiducioso
ravolo”, si comunica che lo gretario generale dell'Osser- li) diano, una volta per tutte, un agriturismo del lameti- teniamocela stretta questa Cantafio. «Da domani an-
stesso sarà oggetto di un con- vatorio nazionale sulle mani- risposte chiare e precise su no quando lo raggiungia- C2 visto che parteciperan- nunceremo i primi acquisti
tributo pari a 2.000.000, at- festazioni sportive, riportate quello che è o sarà il futuro mo al telefono ricordando- no solo squadre sane. I no- (Ciotti), stiano tranquilli i
teso i tempi necessari per la nell'edizione di ieri, non la- del calcio a Catanzaro. La so- gli subito che la prossima stri tifosi devono capire che nostri tifosi. Li capisco, so-
definizione dell'iter procedu- sciano spazio ad interpreta- cietà, da parte sua, sta pro- stagione sarà la decima con in questi campionati ci so- no tifoso anch'io, prima di
rale legati anche all'approva- zioni: «Stiamo monitorando vando, tra mille difficoltà, ad la Vigor. no squadre come Como, Va- essere presidente. Faremo
zione della Finanziaria Re- la situazione del Ceravolo - ha onorare a tutti i suoi impe- Nessuno come lui. «Dieci rese, Vercelli, Pro Patria. una squadra che prima di
gionale». Ma l'intoppo è sem- spiegato Masucci - e sappia- gni. Ci si augura che alla fine, anni che coincidono con la Tutti club che hanno storie tutto deve pensare alla sal-
pre dietro l'angolo ed in meno mo che non sono stati esegui- a godersi lo spettacolo, non carica di presidente insie- importanti e gloriose. Con vezza ma se ci sarà poi più
di due mesi le promesse si so- ti i lavori previsti. Prendere- saranno in pochi. Se così fos- me a Paolo Mascaro - dice il tutti questi nuovi regola- in la qualcosa da fare non ci
no sì tradotte nei fatti, ma con mo una decisione solo dopo il se, non sarebbe “calcio”. patron - significa che la mia menti che ci sono non si tireremo indietro».
Sport Lunedì 30 giugno 2008 33
Mercato Serie C. Il difensore calabrese piace anche alla Viterbese Mercato Dilettanti. Rossano su Correnti

Marcianise su Pippa e Porpora I fratelli Longo


vicini al Montalto
Mancini vicino alla Renato Curi Infantini a Belvedere
di ANTONINO SCHINELLA gaggio di Zaminga del Melfi.
In giallorosso potrebbe finire
VIBO VALENTIA - Secondo il anche l'altro Alessandrì, Le-
regolamento appena varato le, sul quale negli ultimi gior-
per la C1, che si chiamerà Pri- ni c'è anche l'interessamento
ma Divisione, una squadra del Manfredonia. Se la Lega
potrà tesserare solo diciotto accetterà di rinviare la nor-
giocatori senza limiti di età, mativa sul tesseramento le-
più tutti gli under 21 che vuo- gata all'età, l'ex Ciccio Corapi
le. Quindici il limite, invece, potrebbe finire alla corte di
fissato per la C2. Limite, que- Provenza. In alternativa, la
sto, destinato ad abbassarsi società giallorossa segue an-
ulteriormente il prossimo an- che Moussa Diarra, classe '88
no con un blocco della rosa a della Sampdoria. Sul fantasi-
22 giocatori di cui solo 14, in sta ex Sapri e Gela c'è anche la
C1, senza limiti di età. Vibonese, che a Benevento
Le strategie di mercato, può “contare” su Massimo
dunque (nell’ipotesi in cui il Mariotto. A Vibo, sempre dal
tutto venisse ratificato) do- Benevento, interessa l'attac- Da sinistra Aldo e Fabio Longo
vranno per forza cambiare cante De Porras, sul quale c'è
radicalmente: le società, in- il Melfi, la Scafatese e l'Aver-
fatti, dovranno presto sfoltire sa Normanna. In vantaggio
gli organici e mettersi all'af- per assicurarsi la punta ar-
fannosa ricerca di giovani di gentina pare ci sia la società
qualità. C’è, pertanto, un lucana che in cambio dovreb-
gran fermento tra le squadre be cedere al Benevento i pro-
di C1 e C2 che aspettano anco- mettenti Fabio Lamorte, di-
ra di conoscere se le norme fensore centrale e Davide Pe-
varate dalla Lega saranno tagine, diciannovenne tre-
operative sin da subito. Renato Mancini quartista dai buoni numeri,
SERIE C1 - Proprio per que- con quest'ultimo che sarà poi
sto motivo la Paganese è vici- gia e non ha intenzione di rin- nomi, acquistato dal Bari, se- girato alla società rossoblu
nissima a due giovani calcia- novare. Sempre per la difesa gue Archimede Morleo sul presieduta da Santino Gurzil-
tori dall'Udinese. Si tratta del resta vivo l'interessamento quale c'è sempre la Paganese. lo.
centrocampista argentino per Andrea Pippa, ma c'è da SERIE C2. Raffaele Batti- Tornando al Gela, infine,
Zampa e del difensore centra- battere la concorrenza del sti, Riccardo Innocenti e Ales- c’è il serio rischio di perdere il
le Antonio Marino, entrambi Cassino che sembrerebbe in sandro Alessandrì sono gli forte ed esperto difensore
ventenni, punti di forza della vantaggio e che vuole allesti- elementi che il Gela vorrebbe centrale Renato Mancini. Co-
Primavera friulana. Mercato re una squadra di vertice, per tesserare per allestire una me ogni stagione, il baluardo
momentaneamente in stand- il lametino Gennaro Porpora squadra competitiva, mentre difensivo di Nocera Terinese
by a Benevento, in attesa del- e per Luigi Cuomo del Poten- il gioiellino Alessandro Vene- ha molto mercato. A lui sono Luigi Infantini Carlo Alberto Correnti
le decisioni della Lega sulla za. Per il centrocampo, inve- zia, centrocampista diciot- interessate l’ambiziosa socie-
regola degli under. Il diesse ce, il Marcianise segue sem- tenne, potrebbe lasciare la Si- tà del Renato Curi, con il dies- di ROBERTO SAVERINO no a compimento i primi
Mariotto è alla ricerca di un pre Alfonso Camorani dello cilia per approdare a Brescia. se Delli Carri in forte pres- acquisti.
bomber di categoria superio- Spezia mentre per l'attacco Sull'esterno della Cisco, ex sing, ma anche la Viterbese SETTIMANA blanda, in Per quanto riguarda lo
re, mentre il difensore Ema- interessa Lorenzo Dal Rio del Vigor, Alessandrì è interes- del tecnico Fausto Silipo, che attesa di poter mettere Scalea, c’è da fare i conti
nuele Martinelli, fortemente Crotone, che per sostituire il sato anche il Catanzaro di ben conosce il valore di Rena- nero su bianco e di uffi- con alcuni problemi di ca-
voluto dal suo ex tecnico Si- terzino sinistro Simone Bo- Provenza, che spera nell'in- to Mancini. cializzare i primi nomi. rattere economico. Se si
monelli, sarebbe vicino al Si è mossa bene dovessero risolvere, c’è la
Sorrento. Nessuna meravi- l’Amantea, che ha chiuso volontà di allestire una
glia se anche in Prima divisio- con Miceli e Folino, oltre squadra competitiva.
ne (serie C1) il Real Marcia-
nise sarà una squadra di alta
Voce dalla Campania: la Paganese su Calabrese a riconfermare Tambur-
ro, Alò, Ucar, Mendicino,
Non a caso sono usciti
fuori i nomi di Viterbo e
classifica. Il patron Bizzarro, Corasiniti, Staglianò e Rosa. Per la panchina i
estroso e dinamico, è un per- E’ STATO confermato dall’HinterReggio, Capuano. Sempre secondo quanto si evin- Fodero. Diverse le tratta- nomi sono sempre quelli
sonaggio a cui piace vincere e ma per Tindaro Calabrese potrebbero spa- ce da voci provenienti dalla Campania, il tive in corso e tra queste di Andreoli e Costantino,
primeggiare. Già da ora cir- lancarsi le porte della Serie C1. Dalla Cam- neo tecnico della Paganese, d’accordo con quelle con Occhiuzzi e con quest’ultimo in atte-
colano nomi altisonanti e po- pania, infatti, giunge notizia di un forte la società, vorrebbe portarsi il prolifico Domma. sa di una risposta da Aci-
trebbe essere il difensore interessamento della Paganese. L’attac- bomber calabrese (29 reti in stagione tra La Bovalinese, assie- catena.
Massimo Russo il primo ac- cante siciliano è stato seguito da emissari campionato e coppa) in ritiro per verificar- me al Lazzaro, è interes- Il problema dello Scalea
quisto della società campana. della società durante la stagione e qualcu- ne le proprie capacità. sata al portiere Minniti, è quello di respingere
L'ex Napoli e Crotone è in sca- no lo ha segnalato al neo tecnico Eziolino ro. s. mentre il Roccella si sta l’assalto ai suoi pezzi pre-
denza di contratto con il Fog- rinforzando con Mam- giati. Qualcuno ha già
molenti e Macrì, anche se salutato la compagnia,
per la porta ha contattato ossia Aldo Longo, che ha
Mercato Serie D. Attaccante brasiliano per i rossoneri, che puntano De Cesare Parrotta.
Il Rossano ha cercato il
di fatto trovato l’accordo
con il Montalto. A breve
centrocampista Correnti, potrebbe seguirlo il fra-

Nocerina e Siracusa scatenate richiesto pure dal Tricase


assieme al difensore Bat-
taglia e continua a sonda-
re il terreno con Claudio
Tuoto, che interessa a
tello Fabio, su cui si è ri-
fatto sotto il Sambiase.
In casa giallorossa, do-
po l’arrivo del nuovo
sponsor, si attende il col-
Il big match tra i molossi e gli aretusei è già iniziato molte squadre, tra le qua-
li la Palmese. La dirigen-
po. Di Galetti vi abbiamo
già detto, mentre non si
za neroverde è vicina a perde la pista Vicentin,
IL colpo annunciato di Vin- La Turris, preso l'esterno di- trovare l’accordo con la ambito anche dal Praia.
cenzo Cosa fa del Siracusa la fensivo Cozzolino punta drit- coppia centrale difensiva In Puglia, però, danno il
più agguerrita per la vittoria ta sull'attaccante Molino, ma del Camaro. Col centra- prolifico centravanti (34
finale. E' un po' il solito re- non molla la presa con Torto- vanti Leonardi, ex Aci- reti col Bisceglie) ad un
frain, visto che ogni anno in ra, ambito pure dall'Angri, reale, le parti sembrano passo dall’accordo con il
territorio aretuseo non si ba- che nel frattempo ha ingag- distanti, mentre per Putignano. Il Sambiase,
da a spese per allestire compa- giato l'attaccante Del Prete quanto riguarda Zerbi c’è comunque, ha già defini-
gini da primato. Come previ- (24 presenze e 15 reti con il l’intesa, anche se bisogna to tutto con il portiere
sto, il presidente Salvoldi e gli Francavilla lo scorso anno). respingere l’assalto del Piazza e l’attaccante El
altri dirigenti hanno deciso L'attaccante Zerillo potreb- Siderno e il ritorno di Aoudi.
ancora una volta di rilancia- be ritornare a Sapri, dove si fiamma del Roccella. Ancora tutto fermo a
re. Arrivato il direttore gene- punta anche su Pignatta e Pi- Da Belvedere arriva la Capo Vaticano(dove si
rale Nicola Pannone, confer- perissa. Scatenato il Neapo- notizia di un intervento continuano a fare i nomi
mato Auteri, preso Cosa, si è lis, che ha preso l'attaccante del Comune per sostene- di Costantino, Suriano e
soltanto all'inizio. Non si mol- Nunzio Majella, il centrocam- re la squadra. Quale pri- del duo La Torre-Schiari-
la la pista Visciglia, ma piac- pista Serrapica, il difensore mo passo è stata chiesta ti) e Gallico, mentre il
ciono La Porta del Paternò e Vallefuoco e il portiere Robu- la riconferma di Luigi In- Cutro registra il ritorno
Catania dell'Adrano. stelli. Tra gli obiettivi De San- fantini, che salvo intoppi, di Pantisano.
Rimanendo in Sicilia, c'è da zo del Monopoli. rimarrà in panchina. Bi- L’Acri sta cercando di
dire che il Paternò che spera Il Pomigliano aspetta che sogna, però, capire, che trattenere i pezzi pregia-
nel ripescaggio. si aprano le liste per ufficializ- tipo di campionato anda- ti, mentre la Melitese,
Tira sempre aria di crisi a zare Cervillera, Sifonetti e Pa- re a disputare e con quali che ha messo gli occhi at-
Vittoria, mentre il Modica a Ciro De Cesare Vincenzo Cosa natteri e vorrebbe il portiere fondi. torno al giovane Vacale-
breve presenterà ufficialmen- '89 Indolfi della Viribus Uni- Il Praia, intanto, con bre, deve prestare atten-
te il nuovo tecnico Corrado Bonarrigo. L'Adrano ha mune. Diverse le società inte- tis. La Nocerina, infine, dopo Caruso ha dato un’altra zione perché l’attaccante
Vaccaro, che ha chiesto chiuso la trattativa con il cen- ressate a rilevare il titolo, ed aver preso l'attaccante brasi- sistemata alla difesa. Lui, del Rosarno piace
espressamente la riconferma trocampista Costanzo, il me- in prima fila c'è il Nola, che liano con cittadinanza italia- Papaleo e Arona si cono- all’Ischia.
di Polessi, Montalto, Filicetti, diano Aiello, l'attaccante Co- potrebbe affidare la panchina na Da Silva (proveniente dal scono alla perfezione e Il Bagaladi, infine, tie-
Calabrese e Chiavaro. sta e il difensore Cocuzza. Ad a Claudio Tobia, già allenato- Portogallo dove giocava nel- non è un caso che negli ne sempre aperta la porta
Il neo promosso Palazzolo Acicatena, infine, per la pan- re di Ternana e Reggina, il cui l'Estrella Amadora), ha trova- ultimi tre anni la Tauria- che conduce a Ciccio Cun-
vorrebbe tesserare i punti di china sono in lizza Foti, Catal- nome circola con insistenza to l'accordo con Moring, Rus- novese abbia chiuso la dari, ma la società sta
forza dell'Alba Sannio, vale a di e Costantino. da più parti. Tra i sodalizi in so e D'Angelo, vorrebbe Fabio stagione con una delle guardando anche altrove
dire Esposito, Marcucci e In Campania c'è aria di crisi crisi anche la Viribus Unitis del Cosenza e per l'attacco in- migliori difese. per dare un altro pezzo
Fonseca. La Nissa cerca un a Gragnano, dove si è dimes- e il S. Antonio Abate, alla lu- segue uno tra Magliocco, Ro- Restando a Taurianova pregiato al tecnico Enzo
difensore (Misiti e Bennardo) so il Consiglio Direttivo e il ti- ce, in quest'ultimo caso, della mano e De Cesare. in settimana si porteran- Leone.
e ha fatto un pensierino per tolo è stato consegnato al Co- defezione di alcuni dirigenti. ro. s.
34 Lunedì 30 giugno 2008 Sport
Il personaggio 1. A colloquio col diesse del Bocale

Una vita per il calcio


Paolo Campolo tra passato e futuro
di PASQUALE IMBALZANO fondato il Bocale. Dopo anni tamente, i tecnici Golfo, Ver- promozione. Il primo passo è
di gavetta assunsi il ruolo di savia, Modafferi, Venanzi, sostituire Sergio Campolo, al
REGGIO CALABRIA - Tra le direttore sportivo e per una Sofi, Latella, Iacoboni, Mel- quale va il mio grazie per i
tante persone che sostengo- stagione anche quello di pre- chionna e Campolo. Una nota brillanti risultati conseguiti.
no di non poter vivere senza sidente». di merito va infine a Barillà, Credo che lo vedremo presto
calcio, una di queste è sicura- Quali sono stati i risulta- che sedeva sulla panchina del su qualche panchina presti-
mente Paolo Campolo, diret- ti più importanti ottenuti Bocale juniores nel 2000». giosa. Il suo sostituto sarà Paolo Campolo, direttore sportivo del Bocale
tore sportivo della A.S. Boca- nella sua carriera? Confrontando i successi Maurizio Cavallo, un acqui-
le, volto noto negli ambienti «Abbiamo sfiorato la pro- ottenuti nella sua carriera, sto importante. Il giovane «Il Bocale punta in alto: ab- che dà lustro ai miei concitta-
calcistici dilettantistici della mozione in D con il BocaPel- come giudica la stagione tecnico ha esperienze da alle- biamo sancito un accordo di dini ed anche ai limitrofi abi-
regione Calabria e non solo. laro nel 2004, ma i maggiori appena conclusa? natore in D e come calciatore collaborazione con l'Inter per tanti di Pellaro, Lazzaro e
Dopo qualche anno di assen- successi li abbiamo consegui- «Positiva rispetto agli ob- ha solcato i campi della Serie il settore giovanile, divenen- Motta San Giovanni».
za è tornato a fare calcio e, co- ti col settore giovanile diven- biettivi di inizio anno. Insie- B con la maglia del Lecce e del do così punto di riferimento Ha sogni da realizzare?
me al solito, ha ottenuto bril- tando 2 volte campioni regio- me a Carmelo Campolo ed ai Bologna e quelli della serie C nella provincia di Reggio per «Uno l'ho già realizzato: es-
lanti risultati, sotto tutti gli nali ed arrivando alla finale fratelli Cogliandro, abbiamo con la Nocerina». la società campione d'Italia. sere premiato con la beneme-
aspetti. E’ lui il nostro ospite nazionale nel 2000 ». riportato il calcio a Bocale, ri- Ultimamente abbiamo Per quanto riguarda la que- renza sportiva dal presidente
del lunedì. L'allenatore e il presiden- partendo dalla Promozione. assistito alla diatriba con stione “stadio”, il nostro pro- della FIGC Abete e dal vice Al-
A quando risale la sua en- te che le sono rimasti più Dovevamo salvarci, poi ci sia- l'HinterReggio per la que- getto andrà avanti a prescin- bertini. L'altro è quello di al-
trata nel mondo del calcio? nel cuore? mo ritrovati ad affrontare un stione “campo”, che ha por- dere dagli sviluppi futuri sul- lestire una squadra che ab-
«Un serio infortunio a 25 «Sicuramente senza il pre- campionato di vertice ri- tato gli abitanti di Bocale a la gestione dell' impianto ed, bracci il comprensorio della
anni mi impedì di continuare sidente Pellicanò il calcio a schiando anche di vincerlo». manifestare il proprio dis- inoltre, ritengo che Bocale XV Circoscrizione ed il Co-
a giocare, così insieme all'a- Bocale non sarebbe mai arri- E per il futuro? senso. Questo incide sulla non può restare indifferente mune di Motta San Giovanni
mico di sempre Carmelo vato a questi livelli. Come al- «Siamo al lavoro per alle- programmazione della dopo aver atteso per 24 anni per poter aspirare a più alti
Campolo ed altri abbiamo lenatori ringrazio, indistin- stire una rosa che punti alla prossima stagione? la realizzazione di un opera traguardi».

Il personaggio 2. L’ex portiere di Palmese e Rossanese ha sfiorato il salto in Serie D

Caputo vola da un palo all’altro


Dopo sette anni in Calabria è andato a giocare in Campania
E' STATO da noi 7 stagioni. go), Carmine Caputo si è gione con la maglia della lare in Campania (non a ca-
Lo abbiamo apprezzato tut- fatto aprezzare anche per Palmese, perché ero fuori- so la Battipagliese, qualora
ti, questo valido portiere l'ottimo stato di forma e per quota ed è stato un campio- fosse stata promossa in D,
campano, che ovunque sia la totale affidabilità. Non a nato positivo sotto tanti avrebbe voluto fargli in-
andato ha sempre destato caso da giorni il suo telefo- aspetti. Tra l'altro dispu- dossare i colori biancone-
ottima impressione in cam- nino è sempre caliente. tammo un più che discreto ri).
po e fuori. «Potrei restare a Ricigliano torneo di Eccellenza. Ricor- Le speranze di rivederlo
In Calabria ha lasciato - dice in merito - dove han- do con grande piacere, poi, nella nostra regione per
anche una parte importan- no già manifestato l’inten- la stagione vissuta nelle fi- l'anno prossimo sono po-
te del suo cuore e ci torna zione di trattenermi, ma le della Rossanese. Era il che, ma di Carmine Caputo
spesso. Di fatto è un cala- tante altre squadre, anche torneo edizione 2000/01 e ne sentiremo sicuramente
brese acquisito, anche se della Basilicata, si sono fat- vincemmo campionato e parlare. «Prima o poi torne-
Carmine Caputo, portiere te avanti. Diciamo che sono Coppa Italia. Attorno a noi ròa giocare in Calabria -
classe '82 di Brusciano, in in una posizione di attesa. c'era grande entusiasmo e conclude il forte portiere
provincia di Napoli, sono Devo solo fare una scelta, disputammo una stagione campano - ma devo dire che
ormai due anni che gioca ma la voglio ponderare be- magica». tra Campania e Basilicata
lontano dalla nostra regio- ne». In Calabria Carmine Ca- sto davvero bene. A me pre-
ne. Paestum prima e Rici- E dalla Calabria? E' arri- puto vi era arrivato via Pu- me soprattutto giocare e fa-
gliano poi sono state le ulti- vata qualche chiamata e, teolana, per tramite del re la mia parte e i tanti atte-
me due squadre nelle quali comunque, che ricordi ha procuratore (Palermo), lo stati di stima ricevuti mi
ha militato. della nostra terra? «Solo stesso di Floro Flores, che inorgogliscono e mi danno
Un torneo di Eccellenza voci. Nulla di concreto. Di lo consigliò all'allora diesse maggiore forza per andare
in Campania ed un in Basi- questa terra conservo otti- della Rossanese, Marino. avanti».
licata non hanno fatto altro mi ricordi. Ho conosciuto Da quella stagione in poi, Volando, ogni volta, da
che aumentare le sue quo- tanta gente e fatto nuove un rendimento sempre cre- un palo all'altro, con l'abili-
tazioni. Anche li Carmine amicizie. Gli anni più belli? scente, fino a diventare uno tà di un felino.
Caputo si è reso protagoni- Carmine Caputo, portiere classe ‘82 Sicuramente la prima sta- dei più richiesti, in partico- ro. s.
sta di ottimi interventi, ha
confermato la fama di para
rigori, ha ottenuto ottimi DILETTANTI
risultati e adesso è sempre
più richiesto sul mercato,
in particolare nella piazza
campana. Eccellenza. La squadra verrà iscritta e poi consegnata al Comune Promozione. Appello del presidente Elia
L'ex portiere di Rossane-
se, Palmese, Siderno e
Gioia Tauro (135 partite in
carriera in Calabria) in
questi giorni è proprio nel-
Capo Vaticano, poche certezze Impasse a Corigliano
la nostra terra a godersi le RICADI - L'apatia degli di CRISTIAN FIORENTINO
vacanze. operatori economici nei
L'ultima stagione si è per confronti di una realtà che CORIGLIANO - Dopo l'ultima riunione senza effetti ancora
lui conclusa da poco. Il suo prestigio e soddisfazioni nessuna novità sul futuro del Corigliano calcio. Nell'adunata
Ricigliano, squadra cam- ha saputo dare a tutto il delle scorse settimane alla presenza di pochi imprenditori e
pana che, per apposita ri- comprensorio ormai è una una frangia dei tifosi oltre il confronto non si è andati oltre.
chiesta del suo presidente, cosa nota. Così nota, che di Stand-by intorno alle sorti del club biancazzurro e del calcio
milita nell'Eccellenza della soluzioni per salvare il cal- cittadino se si considera che, anche per quanto riguarda l'al-
Basilicata, ha sfiorato la cio a Capo Vaticano al mo- tra compagine dello Schiavonea calcio 97, nulla si sa sull'av-
promozione in Serie D. mento non se ne scorgono. venire. Crisi economica, mancanza d'entusiasmo, disinteres-
«Abbiamo perduto la fi- La squadra, com'è ormai se generalizzato e latitanza delle istituzioni si vanno a somma-
nale - esordisce Carmine da tempo è noto, sarà rego- re ai problemi di sempre. Lo scenario è ancora più aggravante
Caputo - sbattendo contro il larmente iscritta al prossi- tanto che c'è qualcuno che invoca un ritorno al passato con po-
Trapani. I siciliani sono mo campionato di Eccel- che divisioni e squadre formate con gente del proprio com-
stati più forti di noi, anche lenza, ma con quali piani prensorio. Questo è l'esperimento proposto e nonostante tut-
se potevamo fare di più. Al- tecnici è ancora da verifica- to riuscito allo Schiavonea quest'anno che da dovunque ripar-
la fine ci resta il secondo re. La società neroverde, Una formazione del Capo Vaticano edizione 2007/08 tirà avrà intenzione di riproporre la stessa formula.
posto in campionato, la vit- come ha sempre dichiara- Ma la stessa ricetta potrebbe sposarla anche il Corigliano vi-
toria nei play off lucani e to, è convinta «che non se, che il Capo Vaticano ha genti che hanno deciso, do- sto che la città ausonica permette la composizioni di tante
questa finale perduta. Po- mancheranno, in una co- uno dei più fiorenti settori po dodici anni di partecipa- squadre della provincia di Cosenza e non solo. Non si è da me-
tevamo centrare l'obiettivo, munità così generosa e at- giovanili della Regione, e zione al massimo torneo di- no neanche sotto l'aspetto degli allenatori con tanti ex gioca-
ma resta pur sempre un'ot- tenta, tifosi e appassionati le squadre giovanili, que- lettantistico regionale ca- tori capaci e preparati. Meno probabile, invece, una sola realtà
tima stagione». pronti ad impegnarsi per st'anno hanno saputo con- labrese, di non far fallire il e con il Real che ripartirà dalla Prima categoria.
Al di là della tenuta (ha garantire un futuro al cal- quistare traguardi presti- Capo Vaticano, garanten- Serie di argomenti a monte di cui vi sono voci gracchianti
sempre giocato da titolare), cio ricadese». Ma, come giosi: palese dimostrazio- do, come detto, l'iscrizione che vorrebbero i due titoli di promozione entrambi in parten-
e della conferma di essere detto, di concreto nulla è ne delle capacità calcisti- al campionato, rimetten- za. Sulla fase di stallo in casa coriglianese ma soprattutto sul-
uno difficilmente battibile ancora pervenuto e, per- che che negli anni ha pun- do, però, il titolo sportivo le sirene che vorrebbe il titolo in viaggio altrove arriva pun-
dal dischetto (sua la parata tanto, per il calcio ricadese tualmente saputo dimo- nelle mani del primo citta- tuale l'appello del dirigente mai domo Cosimo Elia: «Non na-
decisiva nel primo match di il futuro non è proprio ro- strare il sodalizio nerover- dino di Ricadi, Domenico scondo che la preoccupazione in questi giorni in città è alta.
spareggi per la Serie D sul seo. Un vero paradosso, se de. Senza considerare la Laria. Per questo vorrei invitare il presidente Falbo a fare chiarezza
risultato di 1-1 col Basso si considera, tra le altre co- passione degli attuali diri- ant. sch. al più presto in un nuovo pubblico incontro».
Molise nel match casalin-
Sport 35 Lunedì 30 giugno 2008

Eccellenza. L’assessore allo sport Trentinella: «Niente ristrutturazione. Si giocherà al San Giorgio»

La Palmese rimane senza stadio


I neroverdi costretti all’esilio dal glorioso “Lo Presti”
di SIGFRIDO PARRELLO
PALMI - Passano gli anni Prima categoria. Montepaone molto attivo
ma non cambia nulla. La
musica è sempre la stessa,
come un disco che gira
Totò Barone lascia Lattarico
e…canta, canta, canta. Al-
meno a Palmi, città di ele-
vata e decantata cultura.
A Limbadi resta Di Mundo
Adesso dobbiamo, per ri-
spetto di chi vuole essere
Si aspetta la composizione dei gironi
completamente informato
su dove giocherà la sua Pal- di FRANCESCO CATIZONE liano, reduce da un quinto e
mese e sullo stato del “Lo- un sesto posto in campiona-
presti”, parlarvi della sto- COSENZA - Scaduti i termi- to, potrebbe accasarsi in
ria infinita e forse già pre- ni per presentare le doman- Promozione, ma non è anco-
cedentemente segnata del de di cambio denominazione ra esclusa la possibilità di ri-
glorioso “Lopresti”, l'im- e fusione, nonché le richie- vederlo ancora in Prima alla
pianto sportivo che ha sem- ste di ripescaggio sia per la guida di una compagine at-
pre ospitato la Palmese e il Prima categoria che per la trezzata per vincere.
suo popolo, quella struttu- Promozione, si aspettano Sorprende l'immobilismo
ra simbolo di Palmi che gia- ora le decisioni della Feder- del San Nicola Arcella, ma
ce in condizioni penose e calcio calabrese e la compo- molte squadre attenderan-
che aspetta inesorabilmen- sizione dei gironi. no ancora il corso degli
te di essere ristrutturato Una scelta non da poco, eventi prima di mettere a
dalle autorità cittadine (al- che rischia di condizionare punto i propri organici. Ma-
meno le ultime quattro so- l'intero campionato per gari tra i mesi di luglio e
no state le amministrazio- squadre costruite con deter- agosto. Proprio quello che
ni che hanno promesso la minate caratteristiche che potrebbe succedere alla Si-
sua riqualificazione com- potrebbero non essere quel- lana, nobile decaduta ri-
presa l'attuale Giunta Gau- le giuste in un raggruppa- piombata nell'inferno della
dio) senza però mai proce- mento diverso da quello ini- Prima categoria.
dere. zialmente ipotizzato. GIRONE B. Sarà sicura-
Adesso la situazione è Una inversione di tenden- mente interessato da qual-
precipitata ed è toccato al- za rispetto alla passata sta- che sconvolgimento nella
l'assessore allo sport Fran- gione, nel corso della quale sua composizione, tenendo
cesco Trentinella confer- si sono avvicendati giocato- conto dell'ingresso del Real
mare che mancano i fondi ri degni di ben altri palco- Sersale, della retrocessione
per ristrutturare il “Lopre- scenici e già protagonisti a della F. Lamezia e del possi-
sti” e che la Palmese gio- livello nazionale. bilissimo ripescaggio del
cherà il prossimo torneo GIRONE A. Rischiano di Bianchi.
d'Eccellenza al campo da saltare i rapporti di forza GIRONE C. Sta assisten-
rugby, al polivalente di consolidati: in attesa del do con interesse al dinami-
contrada “San Giorgio”. Il vecchio e glorioso Lo Presti, abbandonato dall’amministrazione comunale San Marco e del ritorno a smo del Montepaone: Teti e
«Era nelle nostre inten- programmi ambiziosi da Cassanò rappresentano in
zioni ristrutturare il “Lo- interne della Palmese. La Questo è quanto nelle pa- Impianti sportivi di tutta parte di squadre importanti questo senso sue ottimi pun-
presti” in tre trance e cioè cifra da spendere per un role di Trentinella. Speran- la nostra regione per esem- come lo Sporting Terrano- ti di partenza per il rilancio
sfruttando i quattro mesi impianto ormai vecchio e ze deluse, forse nuovamen- pio, che vengono costante- va e il Manchester, si ridi- della formazione del presi-
(da giugno a settembre) do- fatiscente è troppo elevata te soppresse, per la stra- mente ristrutturati e ripor- mensionano i programmi dente Massimo Rattà.
ve i campionati sono fermi. ed inoltre abbiamo conside- grande maggioranza di tati all'altezza della situa- del Lattarico, protagonista GIRONE D. Cambio di di-
Sulle basi di esigenze tecni- rato che esiste il polivalen- sportivi e non (e lo dimo- zione ovunque loro si trovi- lo scorso anno della lotta per rezione per il Limbadi. Per
che e di sicurezza che la Le- te “San Giorgio”, struttura stra la doppia raccolta di no. Impianti sportivi tra- l'accesso ai play off insieme motivi personali si è dimes-
ga Calabra ci ha richiesto - nuova e capace di accoglie- firme pro-Lopresti che, nel sformati in gioiellini (ulti- al Tortora, anch'esso al cen- so in settimana il presidente
ci dice l'assessore Trenti- re manifestazioni sportive. 2000 e nel 2004, aveva vi- mamente Locri, Reggio Ca- tro di una rivoluzione al pro- Domenico Gallizzi, sostitui-
nella -, abbiamo incaricato Perciò - continua l'assesso- sto protagonisti un alluci- labria stessa per la serie A, prio interno. Sfumato il pro- to dal supertifoso Vincenzo
esperti del settore e la so- re Trentinella - la mia nante numero di cittadini Bagnara Calabra, Roccella, getto di fusione con il Mon- Spasari alla guida della so-
cietà Uesse Palmese per Giunta ha deciso di non ri- dotati di penna che aveva- Bova Marina, Brancaleone, grassano, nei giorni scorsi cietà vibonese.
farci capire meglio quanti strutturare il “Lopresti” no (almeno) sottoscritto il Rossano, Vibo Valentia, è arrivata l'ufficializzazione Il Limbadi ripartirà nel
euro servono per partire ma di eseguire lavori di loro pensiero per la salva- Lamezia Terme e tantissi- dell'addio di Totò Barone al- segno di Pasquale Di Mun-
con la prima trance in mo- adeguamento sul poliva- guardia del “Lopresti”. mi altri), mentre il “Lopre- la panchina gialloblù, pur do, vicinissimo alla ricon-
do da costruire di sana lente “San Giorgio” dove Tutto tempo sprecato in- sti” è vecchio. Vecchio e ab- sottolineando “i due anni ferma in panchina. Ritorne-
pianta nuovi spogliatoi, ri- subito sarà rifatto il manto vece per le amministrazio- bandonato. splendidi passati a Lattari- ranno in organico La Malfa
fare la recinzione e riporta- erboso e successivamente ni palmesi che del “Lopre- In merito sarebbe infine co, lavorando alacremente e e Vincenzo Lentini: due gio-
re nella sua agibilità l'im- provvederemo a dotare di sti” non hanno mai dimo- opportuno conoscere il con profitto insieme a tutta catori duttili, adatti sia per il
pianto in modo da garanti- una copertura l'unica gra- strato un minimo interes- pensiero della società e co- la dirigenza”. Il tecnico sici- centrocampo che in difesa.
re il suo utilizzo nelle gare dinata esistente». samento me intende comportarsi.

CALCIO MERCATO DI SECONDA E TERZA CATEGORIA

Grande vorrebbe istituire un unico comprensorio. Caraffa, arrivano Sacco e Laanani. A Lago si punta alla promozione

Zagarise, Albi, Magisano e Taverna insieme?


Talao, Blotta resta. Roccabernarda e Strongoli cambiano patron. Scuole calcio a Oriolo e Borgia
COSENZA – La Geppino Netti con molta pro- decisione di lasciare è stata dettata dalla man- intenzionato a lasciare la squadra e sta cer- giocare in Terza categoria” ma tentare la sca-
babilità, dovrà giocare ancora lontano da Mo- cata promozione in Prima. Anche il Rocca- cando di costruire una compagine di Com- lata a categorie più consone al blasone della
rano Calabro. Il problema persiste già dallo bernarda cambia presidenza e Luigi Berardi prensorio. A farne parte lo stesso Zagarise, formazione laghitana.
scorso anno, quando Mauro e compagni si so- prende il posto di Ivana Righetti. Nel Pa- Magisano, Albi e Taverna. Sarà riconfermato il gruppo storico dello
no spostati per le gare interne a Saracena. gliarelle si vocifera di qualche ritorno, al Anche il Caraffa fa domanda di ripescag- scorso campionato. Soprattutto i giovani che
Ad Acri i dirigenti dello Sporting hanno momento il problema numero uno è l'iscrizio- gio dopo la retrocessione. Conferma del tecni- si sono distinti durante lo scorso anno. Basti
tratto un bilancio più che positivo per l’anno ne al prossimo torneo e il campo di gioco spe- co Rosati e sfoltimento della rosa giocatori. pensare a Riccardo Filice e Giovanni Greco
calcistico appena concluso e puntano ad un rando che finalmente si possa disputare le Prelevati dal Marcellinara, Sacco e Laanani. in tournee internazionale con il Grimaldi di
torneo d’alta classifica ripartendo dai vari gare interne in casa. Salvatore Dattilo è ten- A Vena, si è dimessa tutta la dirigenza. A De Rose , precisamente in Canada.
Pellegrino, Sisca, Zanfini e Nigro. Servono tato di lasciare la guida tecnica del Rocca di rischio l'iscrizione. Il Salcamp di Mario De Al nuovo allenatore, De Pascale è orienta-
solo pochi innesti “d'esperienza” e la squadra Neto. Santis si presenta, al prossimo torneo, con to a lavorare con i giovani, il presidente Sca-
darà soddisfazioni a dirigenti e tifosi. Il Mesoraca mira a disputare un altro tor- l'intenzione di essere protagoniste, con l’or- ramella vuole affidare una fuoriserie: avviati
La Talao riparte da Blotta. Dopo le semifi- neo d’alta classifica, e si guarda intorno per ganico che cambierà almeno per metà. i contatti per il ritorno di capitan Scanga ; a
nali play off dello scorso torneo, la formazio- trovare giocatori che gli possano fare il salto TERZA CATEGORIA: Per il secondo anno buon punto anche l'accordo con Francesco
ne tirrenica ha deciso di confermare il tecnico di qualità. Il Petilia che si augura di disputa- consecutivo la Sandemetrese vince il premio De Luca, centrocampista del Fiumefreddo, e
della passata stagione. Squadra che vince re la Seconda pare voglia confermare il vete- disciplina e hanno chiesto il ripescaggio. Porco che quest'anno ha giocato a Campora
non si cambia: Grosso Lavalle, Martino, Le- rano Scalise ormai alle 40 primavere. Anche l'Oriolo del presidente Diego è in bi- chiudendo il campionato in doppia cifra.
porace non sembrano essere in discussione. In attesa delle decisioni da parte del Comi- lico tra due categorie: entro il 5 settembre ver- Il Borgia dopo i play off del torneo scorso,
Nel frattempo, l'Audace San Marco smen- tato Regionale sugli eventuali ripescaggi, rà depositata la domanda di ripescaggio e, ha avviato il Centro calcistico di Base e la par-
tisce le voci riguardanti l'acquisto del titolo anche le squadre catanzaresi, si stanno muo- nel caso di accoglimento, l'organico verrà tecipazione a tutte le competizioni del settore
del Lattarico in Prima, mentre continuano vendo per rinforzare gli organici. L’Aranceto rinforzato. Già deciso il rinnovo di mister giovanile. Hanno vinto la coppa disciplina, il
riunioni e incontri per la fusione tra le due di Paone, retrocessa ai play out, fa domanda Varlaro e della grossa parte della rosa, men- Carrao di Cropani, la Kennedy di Catanzaro,
compagini sammarchesi. Le parti si stanno di rispescaggio. Ha poche speranze di otte- tre si trattano i ritorni di De Luca e Gaetano, e l'Oratorio Beato Frassati.
avvicinando, e non è detto che nella prossima nerla in quanto ha già usufruito della norma, dal Real Amendolara. Istituito inoltre un Hanno collaborato:
settimana non si sappia qualcosa in più. nello scorso campionato. Intanto è stato chie- importante settore giovanile: una scelta che Enzo Baffa Trsci
Calcio mercato fermo nel crotonese. Qual- sto il prestito per Barbaro, al Marina di Cz. La si potrebbe rivelare azzeccata per il futuro. Francesco Rende
cosa si muove in ambito dirigenziale: Gian- punta Zerrillo del Pro Martelletto, è l'unica Il Lago Giovane del presidente Roberto Roberto Mirabelli
franco Martino lascia la presidenza dello novità. Scaramella manifesta sin da subito le ambi- Bruno Sodaro
Strongoli dopo 10 anni di attività e forse la Mario Grande, presidente dello Zagarise, è zioni per il prossimo campionato. “Mai più Alfredo Viafora
36 Lunedì 30 giugno 2008 Sport
Tennis. Wimbledon chiude la prima settimana di gioco perdendo molte stelle

Poca pioggia e tante sorprese


Djokovic, Davydenko, Ana Ivanovic lasciano Londra
LONDRA – Poca pioggia ma CICLISMO
tante sorprese: archiviata la
prima settimana, il torneo
di Wimbledon imbocca il
rettilineo finale senza nu-
merosi protagonisti, elimi-
Simeoni dalla lite
nati prematuramente, ma
con un epilogo che sembra
già scritto. I primi tre turni
con Armstrong al tricolore
sull'erba inglese hanno ri-
servato in entrambi i tabel- BERGAMO – «Ho avuto un quando il texano fece di
loni più di una sorpresa. A pò di paura di non poterce- tutto per impedirgli di vin-
cominciare da Novak Djo- la fare nell’ultimo chilome- cere una tappa, alla caduta
kovic, favorito numero tre, tro, ma ho continuato a pe- che gli ha impedito di cor-
eliminato al secondo turno dalare e solo negli ultimi rere per due anni. Tutto e
da un ritrovato Marat Safin. cento metri mi sono voltato tutti alle spalle, anche gli
Ma anche Andy Roddick, e ho capito che avevo vin- avversari: da Giovanni Vi-
qui finalista due volte nel to». sconti, campione uscente e
2004 e 2005, e Nikolay Da- Nelle parole del nuovo secondo oggi, a Pippo Poz-
vydenko sono stati costretti campione italiano, Filippo zato, ancora una volta tra i
a salutare l'All England Simeoni, c'è tutta l’emozio- favoriti ma soltanto terzo
Club in largo anticipo sulle vic e Maria Sharapova - e la ne e la sorpresa di chi dav- al traguardo, fino a Damia-
previsioni. Sconfitte che finalista dello scorso anno vero non s'aspettava di po- no Cunego e Paolo Bettini.
non hanno però modificato i Marion Bartoli. Per le agen- ter cogliere un’impresa di «E' un’emozione che so-
pronostici dei bookmakers, zie di scommesse la favorita questo tipo. Eppure il cor- gnavo sin da bambino e che
convinti che si assisterà co- è diventata Venus Williams ridore della Ceramica Fla- dedico a tutte le persone
me già nelle ultime due edi- (data a 2), che qui ha già minia, 37 anni il prossimo che mi vogliono bene, a mia
zione ad una finale tra Ro- trionfato quattro volte 17 agosto e professionista moglie Annalisa e a mio fi-
ger Federer (quotato 4/6 per (2000, 2001, 2005, 2007). dal 1995, ha centrato quel- glio Simone che sicura-
la vittoria) e Rafael Nadal Sulla sua strada troverà la la che è di certo la vittoria mente mi ha seguito in tv».
(dato a due). russa Alisa Kleybanova, 42 più importante della sua La stoccata decisiva Simeo-
Il numero uno al mondo, Ana Ivanovic e, a destra, Novak Djokovic al mondo, quindi nei quarti carriera. Della serie «me- ni l’ha messa ai meno 4 dal
che qui insegue il sesto suc- con ogni probabilità Jelena glio tardi che mai», avrà traguardo, conquistando
cesso consecutivo (impresa dell’era Federer, mentre lo dick, quest’anno se la vedrà Jankovic, che punta alla vit- pensato il milanese di De- 12“»” sul gruppetto dei mi-
riuscita solo a William Ren- spagnolo dal russo Mikhail con il francese Richard Ga- toria per scalare la prima sio trapiantato a Latina. gliori. Nella sua lunga ca-
shaw, ma alla fine dell’'800), Youzhny (numero 17). squet (dato a 50 e favorito posizione del ranking mon- Una gioia che non tutti i valcata il vantaggio di Si-
contro il quattro volte re di La Gran Bretagna, che at- numero otto). Un incontro diale. Senza più Djokovic e corridori possono provare, meoni continuava a scema-
Parigi. Una finale che gli al- tende una vittoria nel singo- equilibrato tra due dei gio- Ivanovic la Serbia della rac- Simeoni ci è riuscito quan- re, ma dietro l’accordo non
libratori considerano più lare maschile da 72 anni vani di maggior talento del chetta deve sperare in Jele- do nessuno se l’aspettava, arrivava e il corridore della
che probabile, quasi inevita- (Fred Perry), è costretta a circuito. Decisamente inat- na che negli ottavi affronta neanche lui. Oggi, al ter- Flaminia riusciva a resi-
bile (4/5). puntare tutto su Andrew teso l’exploit di Safin appro- la thailandese Tamarine Ta- mine dei 254,8 chilometri stere quel poco che bastava
Gli ottavi di finale comin- Murray (testa di serie nu- dato alla seconda settimana nasugarn. Nella parte alta del circuito di Bergamo, ha per tagliare il traguardo di
ciano oggi (ieri è stato gior- mero 12 e quotato a 28), che e ora opposto allo svizzero del tabellone, viceversa, dimenticato e cancellato Piazza Vittorio Veneto a
no di riposo) e lo svizzero è dopo aver saltato per infor- Stanislas Wawrinka (favo- sembra avere la strada spia- tutto: dalla testimonianza braccia alzate. «Ho rischia-
atteso dall’australiano Lle- tunio la scorsa edizione, ha rito 13). Decimato il tabello- nata Serena Williams, che contro il medico di Lance to questa azione di astuzia
yton Hewitt (favorito nume- già eguagliato il risultato ne femminile, che ha perso sfiderà la statunitense Be- Armstrong, pagata a caro nel finale e mi è andata be-
ro 20), trionfatore sui prati del 2006. Allora perse al due delle tre favorite – le pri- thanie Mattek, 69 al mon- prezzo al Tour del 2004, ne», dice ancora Simeoni.
londinesi nel 2002 prima quarto turno contro Rod- me due al mondo Ana Ivano- do.

MotorShow. In ricordo di Riotto Enduro. A Martirano, una gara perfettamente organizzata


Grande successo
dell’evento palmese Vince Tommaso Consales
di ANDREA IACONO cing a vincere la classifica a squa- CALCIO
dre.
MARTIRANO LOMBARDO - «Una E’ stata l'occasione per un primo
gara per enduristi veri. Un'orga- bilancio dell'esperimento cui stan- A Lorica, Rende, Silana, Montalto, Piane Crati
nizzazione perfetta che conferma le no lavorando i tre referenti di setto-
potenzialità organizzative della re-
gione». Il parco chiuso va pian pia-
re e i rispettivi Comitati regionali
per organizzare gare comuni e di Quadrangolare
no svuotandosi e il presidente del
comitato regionale della Federmoto
qualità. La sensazione è che ci siano
tutti i presupposti per passare il per giovani atleti
Luigi Mamone, a prossimo anno ad
fine giornata è un calendario più di ANTONIO MANCINA
soddisfatto. A intenso (quest'an-
Martirano Lom- no solo quattro SAN GIOVANNI IN FIORE - Torneo inter-
bardo si è appena prove) con un provinciale dal 25 al 29 giugno fra le squa-
conclusa la terza unico regolamen- dre juniores del Montalto, Rende, Piane
prova del campio- to valido per tutti Crati e Silana, sponsorizzato dall'ammini-
nato interregio- e alla creazione di strazione provinciale di Cosenza, quella co-
nale di enduro, un gruppo di la- munale di San Giovanni in Fiore e di Peda-
organizzata dal voro che si pro- ce. Tutto all'ombra dei pini di Lorica e al fre-
Da sinistra, Gramuglia, Imbesi e Guarnirei e sul cofano motoclub San porrà alle aziende sco del lago Arvo.
dell’auto la foto del compianto Luciano Riotto Mazzeo Racing e del settore che Mercoledì 25 primo round fra Piane Cra-
valevole per i ri- vorranno patroci- ti e Rende, con la vittoria degli uomini di
di SIGFRIDO PARRELLO superato ogni aspettativa, spettivi campio- nare il campiona- Aceto per 4 a 2.
si è parlato di sicurezza stra- nati Campania, to interregionale A seguire i ragazzi di mister Secreti han-
PALMI - Riuscitissima ma dale grazie anche all'aiuto Calabria e Pu- del sud. no incontrato quelli del Montalto, vincen-
soprattutto con un signifi- delle associazioni del volon- glia. «Il vero enduro, do per 4 a 0.
cato bello la prima edizione tari e della Protezione Civi- «Una gara quello targato Ieri le vincitrici dei rispettivi incontri
del “Motor Show” svoltosi le. Inoltre, da segnalare che esemplare», la de- Fmi, che si è visto (Rende e Silana) hanno disputato la finale
nelle giornate di sabato e do- questo tipo di manifestazio- finisce il coordi- a Martirano Lom- per aggiudicarsi il primo posto.
menica 28 e 29 giugno pres- ne si svolge per la prima vol- natore fuoristra- bardo è roba per Alla fine di una gara tirata e combattuta i
so il glorioso “Lopresti” e or- ta in assoluto nella provin- da del CoRe Cam- sportivi veri: gen- ragazzi di mister Aceto hanno avuto la me-
ganizzato dalla “Blu Fa- cia di Reggio Calabria. pania Massimo te con il pelo sullo glio su quelli di Secreti con il minimo scar-
shion Italia” dell'instanca- E' stato possibile ammira- Gambini. Cin- stomaco capace di to: 1 a 0.
bile Antonio Imbesi. re un centinaio d'auto anti- quantacinque pi- stringere i denti, Va detto subito che è stato un torneo per
Un'evento che non è stato che, la prima auto targata loti al via, divisi soffrire e andare mettere in mostra i giovani della categoria,
il classico rombo dei motori RC e la prima Ape a tre ruo- tra le classi per avanti, fino alla prima dell'inizio dei rispettivi campionati e
a due e quattro ruote con la te. Interessante e piacevole è l'unica tappa ca- fine - dichiara che già si sono viste buone trame di gioco.
loro velocità bensì una com- stato lo spettacolo che ha in- labrese. Vittoria Mamone - Gente Naturalmente la condizione fisica è quella
petizione di estetica di auto e trattenuto per due giorni fi- finale (classe Eli- capace di guarda- che è, ma l'importante era ritrovarsi ed at-
moto d'epoca. Al concorso no a notte fonda tantissimi te) per il campano re diritto negli oc- trarre gente sull'altopiano.
avrebbe dovuto anche parte- cittadini di ogni età con la Tommaso Consa- Fase di una gara chi tutti e dire Infatti gli amanti della montagna e gli
cipare il povero Luciano presenza dei ragazzi di “Ar- les (moto club con orgoglio, “Io amanti dello sport si sono ritrovati in Sila
Riotto, il giovanissimo ra- tisticamente io” e le ragazze Pianeta Moto) . Secondo il compa- all'Enduro di Martirano c'ero”. per un primo assaggio di gioco giocato e di
gazzo di Palmi morto tragi- di “Miss motor”. gno di squadra Ivan Di Bello. Terzo, Grazie a tutti i piloti per essere stati relax in riva al lago Arvo.
camente in un incidente di Ottima è stata la parte or- a chiudere un podio tutto campano qui. Se il motoclub organizzatore è Lorica “Perla della Sila” ha visto per il
moto lo scorso sabato 21 ganizzativa gestita alla e su Ktm, Amedeo Piscitiello (moto- stato bravo e se la gara è stata bella momento appassionati delle quattro città
giugno è per questo il motor grande dall'intraprendente club Oliveto Citra). Il migliore dei ditelo a tutti, soprattutto a quelli della provincia uniti in nome del sano ago-
show è stato dedicato prin- Caterina Gramuglia che si è centauri calabresi è Salvatore Mer- che non sono venuti a correre e dite nismo.
cipalmente a lui. occupata di tutta la gestione curio su Tm che fa quarto nella Eli- che non sanno che cosa, sportiva- Contenti della riuscita del torneo gli am-
Durante i due giorni dove interna durante la manife- te e quinto assoluto. E soprattutto mente, hanno perso. Qui come a Ce- ministratori di San Giovanni e di Pedace.
la presenza di pubblico ha stazione. porta il moto club San Mazzeo Ra- traro».
Sport Lunedì 30 giugno 2008 37
Pechino2008. I vertici dello sport hanno promesso tolleranza zero VERSO PECHINO

Nuoto, Phelps

Doping: la Cina fa sul serio farà 8 gare


OMAHA (STATI UNITI)
– Le fatiche di Michael
Phelps ai trials america-
ni di nuoto al via domani

La conferma: Ouyuang Kunpeng squalificato a vita si riducono da nove a ot-


to. Il campione di Balti-
mora, in accordo con il
proprio allenatore Bo-
PECHINO (CINA) .I vertici dello segnare a Pechino l’organizzazione wman, ha infatti annun-
sport cinese avevano promesso «tol- delle Olimpiadi del 2008. In questi ciato che non prenderà
leranza zero» con gli atleti che fan- anni è enormemente cresciuto il nu- parte ai 400 metri stile li-
no uso di sostanze vietate. A confer- mero dei controlli, sono stati aperti bero per alleggerire l'in-
mare quelle promesse c'è ora il caso laboratori all’avanguardia e, nel no- tenso programma di ga-
del dorsista Ouyuang Kunpeng, vembre scorso, è stata finalmente re a cui il campione olim-
che è stato squalificato a vita, insie- inaugurata l’Agenzia cinese antido- pico è iscritto. Il nuotato-
me al suo allenatore, per essere ri- ping. Nel solo 2007 sono stati con- re americano, 16 ori ai
sultato positivo agli steroidi in un dotti 10.238 test, il 70% dei quali al mondiali, debutterà do-
controllo antidoping fuori competi- di fuori delle competizioni, e sono mani nei 400 misti, gara
zione. Per i dirigenti cinesi lo scan- stati squalificati 15 atleti trovati po- in cui detiene il primato
dalo è stato fonte di imbarazzo, ma sitivi. Sono inoltre aumentate le re- mondiale (4'06“22). Il
la Federazione nuoto, che ha appli- tate della polizia nelle fabbriche che programma di Phelps,
cato il nuovo e durissimo regola- producono sostanze dopanti per il intenzionato a superare
mento antidoping, ha cercato di tra- mercato interno e per l’esportazio- il record di Spitz (7 ori)
sformare il caso del nuotatore nella ne. Dal mese di marzo le autorità ci- alle prossime olimpiadi
«prova della determinazione cinese nesi hanno effettuato controlli in di Pechino, prevede ora
nella lotta al doping». Perchè l’obiet- 2.739 aziende farmaceutiche revo- otto gare individuali
tivo, più volte dichiarato, è di porta- cando 18 licenze. I cinesi stanno (100 e 200 stile, 100 e
re alle Olimpiadi una squadra puli- quindi cercando evitare uno scan- 200 dorso, 100 e 200 far-
ta. A un mese e mezzo dall’inizio dei dalo durante le Olimpiadi di Pechi- falla, 200 e 400 misti),
Giochi, lo sport cinese sfrutta quin- no, che sarebbe davvero imperdona- più le staffette.
di l’occasione per dimostrare che ha bile, e di fermare gli atleti dopati
ormai intrapreso un nuovo corso. prima dell’inizio dei Giochi. Iniziati-
In molti accusano la Cina di aver ini-
ziato a combattere il doping troppo
va lodevole, ma il caso di Ouyuang
Kunpeng, oltre a confermare gli
Ciclismo, nomi
tardi, ma il cambiamento di rotta è
comunque innegabile. Appena dieci
sforzi dei cinesi nella lotta alle so-
stanze proibite, dimostra anche che
azzurri a luglio
anni fa l’allora presidente del Cio, la battaglia non è ancora stata vin- ROMA – «Quello che si è
Juan Antonio Samaranch, diceva ta. Ouyuang Kunpeng visto oggi non è quello
che era «a rischio la candidatura di che si vedrà il 9 agosto
Pechino per i Giochi del 2008» a prossimo. Ogni corsa ha
causa di uno scandalo che aveva un proprio svolgimento,
coinvolto la squadra cinese ai Mon- Ciclismo. Maratona delle Dolomiti con oltre novemila partecipanti non c'è una gara che so-
diali di nuoto di Perth. Quattro atle- miglia a un’altra». Lo ha
ti, tre donne e un uomo, erano stati
trovati positivi a dei controlli e una
quinta nuotatrice, Yuan Yuan, era
stata fermata all’aereoporto con nu-
Trionfa Emanuele Negrini detto a Rai 3 il commis-
sario tecnico della nazio-
nale di ciclismo, Franco
Ballerini, parlando della
merose fiale di ormone della cresci- BOLZANO – E' stato un trionfo, gioia immensa e per noi amatori è Nella categoria Lungo donne prova olimpica di Pechi-
ta in valigia. quello di Emanuele Negrini come vincere un Mondiale, una duello accesso fra Monia Gallucci no da Bergamo, dove ha
Qualcuno propose addirittura di (4h29'05“), che si è aggiudicato la gara studiata a tavolino che è an- e Barbara Lancioni. assistito alla corsa che
squalificare l’intera squadra, che ventiduesima edizione della Ma- data bene. Forse questa è stata la Alla fine la Lancioni (5h17'12“), ha assegnato il titolo ita-
era già stata al centro delle polemi- ratona Dolomites 2008, alla quale mia ultima Maratona». Bene, me- nel tentativo di anticipare la Gal- liano dei professionisti
che quattro anni prima ai Mondiali hanno partecipato 9.043 ciclisti, glio chiudere con una vittoria. lucci (5h15'54“), è caduta a pochi su strada a Filippo Si-
di Roma '94, quando la Cina conqui- in rappresentanza di 36 nazioni. Podio al secondo posto per An- metri dal traguardo, regalando la meoni. «In Cina – ha con-
stò 12 dei 16 ori delle gare femmini- Visibilmente commosso, il vin- tonio Corradini (4h33'54“) e al vittoria alla rivale. Podio comple- cluso il selezionatore az-
li. Se non confermava indirettamen- citore ha commentato: «Oggi ci te- terzo per Jamie Burrow tato da Monica Bandini zurro – ci sarà un caldo
te il coinvolgimento di allenatori e nevo a vincere e dedico a me que- (4h34'31“). (5h26'10“). torrido e un tasso d’umi-
dirigenti, la portata dell’episodio di sto successo, per tutti i sacrifici Tre i percorsi: Lungo di 138 km Bene il cosentino Cesare Russo dità che sfiora il 90 per
Perth denotava almeno una scarsis- che ho fatto durante gli allena- e 4.190 metri di dislivello; Medio che si è piazzato a metà gruppo cento. Cunego e Bettini
sima attenzione su quanto accadeva menti. Ho acquistato- continua di 106 km e 3.090 metri di disli- sul percorso lungo, quello più fa- fra i sicuri convocati?
nelle piscine cinesi. E' forse da quel Emanuele Negrini - un negozio e, vello; Sella Ronda di 55 km e ticoso e difficile. Ovviamente sod- Posso dire che, assieme a
momento che la Cina ha cambiato a causa dell’impegno, avevo poco 1.780 metri di dislivello, affronta- disfatto Russo sia per il risultato loro, ci sarà Marzio Bru-
rotta, intensificando le misure con- tempo per prepararmi. Provo una ti da 8.239 uomini e 804 donne. che per la bellissima esperienza seghin, perchè dovremo
tro il doping dopo la decisione di as- fare anche la cronome-
tro. La squadra, comun-
que, si conoscerà nella
Rugby. Il Ct della nazionale azzurra traccia un bilancio Volley. Grand Prix, Italia sconfitta seconda settimana di lu-
glio».

Nick Mallett soddisfatto Stop alle Azzurre Atletica, Gay


vola in 9’97”
«Positivo il tour estivo» vince la Cina EUGENE (STATI UNI-
TI) – Nuovo record ame-
ricano sui 100 metri per
CORDOBA - Con la vittoria ROMA – Prima sconfitta - ha esordito il ct Barbolini il velocista Tyson Gay.
conquistata ieri a Cordoba delle azzurre nel Grand (con lui alla guida la for- Ai trials di atletica di Eu-
sull'Argentina, terza forza Prix 2008 e prima battuta mazione azzurra ha otte- gene che assegnano i tre
del ranking mondiale, il CT d’arresto in un match uffi- nuto grandissimi risulta- posti per Pechino, il tre
della Nazionale Italiana Rug- ciale delle ragazze di Bar- ti) – Questa partita ha in- volte campione del mon-
by Nick Mallett ha mandato bolini, che interrompe una terrotto la nostra serie di do di Osaka (100-200-
in archivio la sua prima sta- seria di 26 vittorie, un pic- vittorie consecutive in ga- 4x100) ha vinto il suo
gione sulla panchina azzur- colo record di cui andare re ufficiali, ma la presta- quarto di finale ferman-
ra. orgogliosi per il gruppo zione è stata eccellente. In do il cronometro su un
Il Commissario Tecnico ha azzurro. chiave olimpica speriamo sensazionale 9“77. Un
analizzato a tutto tondo la La sconfitta arriva al tie- di dover affrontare la Cina tempo da record se si
tournee estiva nell’Emisfero break (18-25, 25-20, 21-25, il più avanti possibile». considera che il primato
Sud (sconfitta 26-0 a Cape To- 27-25, 15-7 a favore delle Con questa sconfitta le az- mondiale è di 9“72 (del
wn contro il Sudafrica e vitto- asiatiche) contro una Cina zurre vengono raggiunte giamaicano Bolt): Gay
ria 12-13 ieri a Cordoba) e in forma olimpica, ma Lo al secondo posto del grup- non solo ha migliorato di
dell’intera stagione interna- Bianco e compagne, che po F dal Brasile (10 punti) due centesimi il primato
zionale. sono arrivate ad un solo alle spalle dell’imbattuta continentale fatto se-
Sul tour estivo e sui due te- punto dalla vittoria nel Cina (12 punti). gnare da Maurice Gree-
st-match contro i campioni quarto set, possono recri- CINA 3 ne ai Mondiali di Atene
del mondo sudafricani e l’Ar- minare su alcune decisioni del 1999, ma ha anche
gentina: «E' un tour positivo, della coppia arbitrale, che ITALIA 2 fatto registrare il quarto
che per certi versi va al di là Nick Mallett, Ct della nazionale azzurra di Rugby sicuramente hanno creato (18-25 25-20 21-25 27-25 miglior tempo di sempre
delle aspettative: abbiamo te- nervosismo nel corso di un 15-7) (solo Bolt e Powell hanno
nuto bene il campo contro la precede di otto posizioni nel fondità alla rosa in questa po- match giocato senza ri- corso più veloce di lui).
prima squadra al mondo e ranking. È un risultato im- sizione: è un grande placcato- sparmio dai due sestetti CINA: Wang 19, Feng 3, «Mi sono preso una bella
battuto a casa propria chi ci portante. L'obiettivo princi- re, lo aveva fatto vedere già per la gioia ed il piacere del Yang 6, Zhou 15, Zhao 14, paura nelle batterie – ha
pale del tour in ogni caso era contro il Sudafrica e si è con- grande pubblico di Hong Xue14. Libero: Zhang. Li affermato Gay – perchè
trovare uno-due atleti in gra- fermato con i Pumas. Inoltre Kong. 10, Liu, Xu, Wei. Non en- pensavo addirittura di
do di inserirsi stabilmente nel non avevo avuto modo di valu- La Cina è uscita dal cam- trate: Ma. All. Zonghe. essere stato eliminato. Il
giro della Nazionale. In que- tare Pratichetti nel 6 Nazioni po felice, l’Italia con gli oc- ITALIA: Lo Bianco 2, Pic- turno successivo, però,
sto senso, penso che i risultati e sono rimasto soddisfatto». chi tristi, ma il campo ha cinini 21, Gioli 15, Aguero ho corso bene dall’inizio
abbiano superato le aspettati- «Marcato – continua Mal- detto che le due squadre 15, Del Core 21, Guiggi 11. alla fine. Adesso voglio
ve». lett – è stato invece un’impor- giocano una pallavolo bel- Libero: Cardullo. Anzanel- ripetermi in finale».
Sugli esordienti provati nel tante conferma ad estremo, lissima e le asiatiche per lo, Non entrate: Croce, Or- L’americano fa meglio
corso del tour: «Luke McLean confermandosi un’ottima imporsi hanno dovuto gio- tolani, Secolo, Ferretti. All. anche dei due giamaica-
si è rivelato un’ottima apertu- scelta per la maglia numero care un match quasi per- Barbolini ni Bolt e Powell, i due
ra, la migliore su cui possia- quindici. Infine, è stato inte- fetto, mentre le italiane ARBITRI: Zhaorcova grandi rivali in ottica Pe-
mo contare in questo momen- ressante vedere Canavosio qualche sbavatura l’hanno (Cze) e Anderson (Rus) chino 2008, che nella fi-
to per la Nazionale. Penso mediano di mischia: deve mi- mostrata ed hanno dato la Spettatori: 10800. Durata nale dei trials giamaica-
rappresenti la nota più positi- gliorare in questo ruolo e può sensazione di poter ancora set: 20, 22, 23, 29,12. Cina: ni, vinta dal primo dei
va del tour. Garcia, tra i cen- farlo. Sergio Parisse si è rive- crescere. bs 6, a 3, mv 14, et 18, rice- due, avevano fatto se-
tri, ha giocato due partite di lato un grande capitano, sono «Devo ringraziare pub- zione 81% Italia: bs 5, a 1, gnare 9“85 e 9“97.
ottimo livello e può dare pro- orgoglioso di lui». blicamente la mia squadra mv 7, et 25, ricezione 70%.
38 Lunedì 30 giugno 2008 Idee e Società
INIZIATIVE
di BETTY COLACE
RIPARTIRÀ il prossimo 23 Agosto
Calabria e cineturismo, presentata gimento dei commercianti di Tro-
pea all'evento. «Grazie ad una in-
tensa collaborazione con le scuole
e durerà fino al 30, la seconda edi-
zione del Tropea Film Festival. Un
evento cinematografico che sta
la seconda edizione del Tropea film festival anche questo anno avremo in giu-
ria alcuni studenti che hanno par-
tecipato al progetto: “Il Cinema va a
prendendo quota e tendente, nel scuola”. Si tratta di un esperimento
corso degli anni, a diventare un ap- pilota che vede gli Istituti Superiori
puntamento imperdibile per gli re. Poi è seguito un confronto mol- di Tropea impegnare i propri stu-
amanti del cinema. La manifesta- to fitto tra gli operatori cinemato- denti nella visione e critica scritta
zione, giunta alla seconda edizio- grafici, gli organizzatori del festi- di alcuni film finalisti della prima
ne, grazie all'impegno del direttore val e le autorità. Il segretario della edizione» ha fatto sapere Giulia
artistico Bruno Cimino, è organiz- Film Commission Calabria Masino Russo, Assessore al Turismo di Ri-
zata dall'Associazione Culturale Loiero ha tenuto a precisare che la cadi.
Tropeana in collaborazione con la fondazione è una creatura giovane A conclusione del dibattito il di-
Società Porto di Tropea. con solo un anno di vita ma nono- rettore artistico del Tropea Film
Tantissimi i i film in programma stante tutto ha annunciato l'attiva- Festival, Bruno Cimino, ha presen-
e diversi gli appuntamenti di que- zione di nuove misure del Por Cala- tato le novità della seconda edizio-
sta edizione. bria a sostegno del cinema e di per- ne, tra cui una giuria più snella.
«Quando mi chiedono a chi por- corsi formativi. Questa la lista definitiva dei pre-
terete, io rispondo, film, film e L'organizzatore cinematografi- mi: Migliore Regia; Migliore Lun-
film» tiene a precisare in conferen- co, Pasquale Arnone, fratello del gometraggio; Migliore Documen-
za stampa all'Hotel Cannamele di celebre attore calabrese, Marcello, tario; Migliore Sceneggiatura; Mi-
Parghelia il presidente del Tropea (che si è visto in sala tra i giornali- gliore Colonna Sonora Originale;
Film Festival, Bruno Cimino, foca- sti), nel suo intervento ha ricordato Migliore Corto; Migliore Corto De-
lizzando il suo intervento sull'im- con un excursus storico quando da Da destra: Cimino, Valenti, Callipo, Loiero e Arnone (foto Montepaone) dicato al Mare; Migliore Attore; Mi-
portanza da attribuire al binomio giovane ebbe l'intuizione del cine- gliore Attrice.
cultura-cinema. A testimoniare turismo in Calabria e ha aggiunto: chio: «Il festival è un evento che con Gian Luca Callipo. Il commissario A presentare la manifestazione
quanto detto sopra lo scrittore cala- «la nostra terra, le nostre località, il tempo prenderà sempre più con- della Camera di commercio di Vibo sono stati riconfermati Jeff Bifano
brese Santo Gioffrè. Infatti la storia non sono terra di mafia e bisogna sistenza». Valentia, Michele Liso, nel suo in- e Claudia Moretti.
della fiction televisiva da cui Rai ribadirlo, la nostra terra è calda e L'Assessore al Turismo, Michele tervento ha evidenziato come i si- Per loro ci sarà un lavoro extra
Uno ha tratto lo sceneggiato “Arte- ospitale ed è in questa terra e per Accorinti, con il suo consueto entu- stemi integrati creano vero svilup- nella prima e ultima serata quando
misia Sanchez” è tratta dall'omoni- questa terra che ho fatto girare il siasmo ha espresso compiacimen- po. La presidentessa Ascom Tro- il festival ospiterà personaggi di
mo libro di Santo Gioffrè. «Una sto- film su madre coraggio, “Liberate to per la nuova aria che si respira a pea, Deborah Valente, ha messo in successo e collegamento televisivo
ria ambientata nel settecento cala- mio figlio”». Tropea, sulla stessa linea l’inter- risalto l'ottimismo nel discorso del in mondovisione. Il luogo è ancora
brese, nello sceneggiato la musica Ottimi auspici anche da parte del vento dell’ assessore al Turismo neoeletto assessore Gian Luca Cal- lo stupendo scenario che offre il
è di Lucio Dalla», ricorda lo scritto- sindaco di Tropea, Antonio Eutic- della Provincia di Vibo Valentia lipo e ha garantito il totale coinvol- Teatro del Porto.

La mostra PERSONAGGI

Reperti egizi della collezione di Giuseppe Acerbi Amy dà


un pugno
Dal Nilo a Reggio
di CLAUDIA BOVA
a un fan
LONDRA - Amy Winehouse
senza freni. Al Festival di
Glastonbury la diva del soul-
AEGYPTIACA dal Nilo allo pop inglese ha dato in escan-
Stretto” è la mostra inaugurata descenza tentando di tirare
ieri pomeriggio presso il Museo un pugno a un fan .
Nazionale Archeologico della Lo scrive il Mail on Sun-
Magna Grecia alla presenza del day, precisando che dopo la
sindaco di Reggio Calabria Giu- serata al Festival che si tiene
seppe Scopelliti, dell’assessore nel Somerset, Winehouse è
ai beni culturali e grandi eventi tornata, intorno alle tre del
Antonella Freno, Paolo Gianolio mattino nella clinica londi-
vicesindaco di Mantova, Cateri- nese dalla quale era uscita
na Greco soprintendente per i lunedì scorso. Dove i dottori
beni archeologici della Calabria, le hanno diagnosticato un
Enrico Voceri- presidente della inizio di enfisema polmona-
Fondazione Palazzo Te di Man- re.
tova. «HA TENTATO DI AF-
«C’è una felice intuizione dei FERRARGLI I CAPELLI» - Il
sindaci di Reggio e di Mantova giornale online racconta che
di rafforzare i legami tra le due la cantante ha cercato di ti-
comunità cittadine all’insegna rare un pugno a un fan, pre-
della cultura e degli scambi di cisando che lo spettatore
opere d’arte alla base della mo- aveva però tentato di affer-
stra - è stato detto da Antonella rare il celebre alveare di ca-
Freno - e salda il grande respiro pelli corvini della cantante.
dell’arte egizia con le sue crea- Mentre Amy cantava
zioni, il culto della vita, il valore «Rehab» giù dal palco a for-
dell’eternità alla tradizione sto- ma di Piramide, dove è stata
rica archeologica custodita nel accompagnata da un corista
Museo». per salutare la folla, è rima-
«La mostra rappresenta la pri- sta coinvolta in un litigio
ma tappa di una proficua condi- con uno spettatore.
visione di percorsi tra le due am- Il portavoce della cantante
ministrazioni con l’intento di 24enne ha spiegato che
promuovere reciprocamente Amy ha cercato di difender-
l’arte, la bellezza e il sapere - ha si quando il fan le ha tirato la
dichiarato il sindaco Scopelliti - famosa acconciatura. «L’ag-
al prestito di opere di eccezionale gressione è avvenuta quan-
importanza del Museo della Ma- do uno ha tentato di affer-
gna Grecia - il Kouros, le teste in rarle i capelli e lei ha rispo-
bronzo di Porticello e la testa in sto».
terracotta da Medma che hanno «FRAGILE» - Amy è ap-
arricchito la mostra di Mantova parsa «confusa» durante la
“La forza del bello. L’arte greca serata nel Somerset, scrivo-
conquista l’Italia”»- ha fatto se- no i quotidiani inglesi. Nel
guito l’arrivo a Reggio di una corso della sua esibizione,
nutrita selezione di reperti della In alto l’inaugurazione della mostra e due reperti (foto Sapone) inoltre, l’interprete di
prestigiosa raccolta egizia di «Rehab» e «Back to Black»
Giuseppe Acerbi, una delle più turale». stati quasi mai esposti nel no- bronzo, alle statuette apparte- ha sputato il chewing gum
importanti collezioni civiche cu- «Due istituzioni tornano a coo- stro Museo che ospita al suo in- nute alla XXVI dinastia. Entro sulla folla adorante. Lo scri-
stodite a Palazzo Te di Manto- perare nella città e nel territorio termo il meglio dell’archeologia un suggestivo allestimento ve «The Mirror on Sunday»
va». – ha ribadito Caterina Greco- nel calabrese». adatto a ricreare attorno ai re- citando un testimone, che
Per Paolo Gianolio «è un even- solco di un dialogo costruttivo, Dalle parole di Enrico Voceri è perti di alta qualità artistica e di spiega: «Amy apparsa fragi-
to espositivo senza precedenti, la leale , amichevole; ai reperti del- emersa una collaborazione fra le grande importanza scientifica il le e fuori di sè. Ha biascicato
raccolta è testimone a Mantova la collezione Acerbi abbiamo vo- due istituzioni eccezionale,ini- fascino e il mistero che la antica delle parolacce».
del valore civico dei suoi cittadi- luto associare alcuni materiali ziata un anno e mezzo fa, “e la civiltà egizia riporta, ci sono an- E pensare che la sera pri-
ni e Reggio Calabria coglierà la calabresi, provenienti dagli sca- possibilità di proseguire su que- cora gli amuleti di divinità, di ma aveva infiammato gli
disponibilità degli oltre sessan- vi di Francavilla Marittima, Cro- sta scia”.Dal ritratto di Giuseppe animali, di simboli. animi di quasi 50mila perso-
ta oggetti selezionati dalla rac- tone, Locri Epizefiri, Reggio Ca- Acerbi- esploratore, scrittore, La mostra è collocata nei locali ne all’Hyde Park di Londra
colta egizia come segno di grati- labria che attestano, sin in età archeologo, musicista- alla sta- che ospitavano temporanea- per il concerto dedicato ai 90
tudine e di amicizia tra le due an- greca che nel periodo romano, la tua di gatto in bronzo alle sta- mente il patrimonio artistico ci- anni del leader sudafricano
tiche città e come primo passo profusa e persistente circolazio- tuette in bronzo di divinità rap- vico esposti nella Pinacoteca e ri- Nelson Mandela.
verso future e più approfondite ne di oggetti di fattura egizia; al- presentanti Osiride, Iside, Nefti, marrà aperta sino al 28 settem-
iniziative di collaborazione cul- cuni di questi reperti non sono Arpocrate, all’acquamanile in bre.
Spettacoli & Televisione Lunedì 30 giugno 2008 39
SI È SVOLTO AD ACQUAPPESA IL FESTIVAL NAZIONALE DEL DOPPIAGGIO PERSONAGGI
D’Annunzio
Dalla Scarlett a Bart e la nipotina

di ALESSANDRO CHIAPPETTA
Fortissimamente Ilaria Bart è stato protagonista di
una pubblicità e da laggiù
«LA PRIMA volta che venni hanno chiesto espressa-
in Calabria ero in vacanza mente la mia voce. E allora
con alcuni amici. In un vil- perchè ci deve essere sempre
laggio turistico di Tropea ci qualcuno che mette i bastoni
beccammo un’indigestione tra le ruote?».
per una partita di carne ava- Capitolo attrici: la Rider,
riata. Stavolta sono venuta la Johansson, la Cruz. «Dop- Sabina Montanarella
ad Acquappesa e me ne tor- piare Scarlett mi piace mol-
no ustionata da questo so- to, è un attrice molto brava SABINA Montanarella è
le». Ride, Ilaria Stagni. Si di- secondo me. L’ho anche in- una delle più apprezzate
verte. La vedi, la senti, la os- contrata alla presentazione assistenti di doppiag-
servi e la mente ti schizza da di Matchpoint e ho scoperto gio. E’ la moglie di Mas-
Bart Simpson a Wynona Ri- che tutti gli attori erano in- simo Rossi, la voce di
der fino a Scarlett Johan- credibilmente alti quanto Sean Penn. Tutte cose
nson. Ha approfittato del fe- Woody Allen. Una donna as- che forse si sapevano.
stival per immergersi nel solutamente simpaticissi- Quello che non tutti sa-
mare, nei fanghi, nelle pisci- ma». Ad Acquappesa ha re- pevano è che la nonna
ne termali. Il personaggio galato spettacolo. Nella se- della Montanarella era
c’è e lo capisci anche dalla fi- rata conclusiva ha improv- la figlia di D’Annunzio,
la di ragazzini che gli chiede visato, con Pasquale Ansel- l’unica riconosciuta dal
l’autografo o, addirittura, mo, un concorso di calabre- grande poeta abbruzze-
gli mette davanti la bocca un se estremo. Risate a volontà. se e che lo aiutò a scrive-
registratore per immortala- Forse inevitabile per una re “Notturno” con le fa-
re un saluto “vocale”col qua- donna dall’innata simpatia e mose “strisce” quando
le far schiattare d’invidia che da figlia d’arte non fa mi- lo stesso D’Annunzio
amici e parenti. stero che «da bambina avere aveva problemi alla vi-
Parlare dei Simpson è ine- Gassman ospite a cena era sta.
vitabile. Anche perchè è lei a quasi la normalità».
regalare la prima battuta: Sta lavorando a un proget-
«Bart è giallo - dice - io invece
dopo aver preso tutto questo
sole sono diventata tutta vio-
to ambizioso: un documen-
tario di tre dvd sulla storia
del doppiaggio in Italia e che
Non solo
la. Doppiare i Simpson è
molto divertente ed è anche
una responsabilità visto che
Ilaria Stagni (a sinistra) con Francesca Lagoteta che ha presentato le due serate di Acquafestival

Pork è diventata quasi un dove vogliono andare a pa- perare. Quando è uscito il
dovrebbe finire tra qualche
tempo. Ultimo pensiero sui
festival di doppiaggio che in
canzonette
li vedono sei milioni di per- cult. «E’ uno dei tanti giochi- rare». Non è tutto rose e fio- film, e abbiamo presentato le Italia stanno aumentando.
sone ogni giorno. Il film ni che ci inventiamo in sala ri, però. «No, perchè siamo nostre richieste, qualcuno «Ci stimolano a fare sempre
uscito al cinema, poi, non ha doppiaggio. Sono diciotto sempre messi in discussio- ha avuto da ridire. E’ una co- meglio e personalmente ci
fatto altro che far lievitare anni che doppiamo i Sim- ne. In America i doppiatori sa un po’ fastidiosa. Anche vado volentieri. Questa at-
tutta questa attesa e questo pson, ormai ci sono entrati originali sono praticamente perchè in America conside- tenzione che negli ultimi an-
entusiasmo intorno a loro». nel Dna, sappiamo le sfuma- miliardari. Noi no e ogni vol- rano noi la voce ufficiale dei ni si è risvegliata sul dop-
E la canzoncina di Spider ture della voce, sappiamo ta c’è sempre un muro da su- Simpson. Per dirne una, piaggio è importante».

Il commento
Pedicini, la voce del re spartano protagonista di “300”
Ci vediamo
l’anno
prossimo? «Leonida? Una faticaccia» Carmine Faraco

OGNI anno Acquafesti-


val ha il suo momento co-
mico, che spezza il ritua-
CIAO ciao Acquafestival. Il AL CINEMA con quell’urto sta) passando per il Patrick le della premiazione.
festival nazionale del dop- («Spartaaaani») ha terroriz- Swayze di Dirty dancing fi- Quest’anno è toccato a
piaggio anche quest’anno ha zato i persiani e colpito gli no ad arrivare al suo preferi- Carmine Faraco, caba-
chiuso i battenti con la spe- spettatori. Roberto Pedicini to: Kevin Spacey. «Beh, cre- rettista di Colorado Cafè
ranza di rivederci l’anno è stato premiato ad Acquap- do che sia un grandissimo che ha divertito il pubbli-
prossimo. Speranza. Perchè pesa proprio per il doppiag- attore. L’ho conosciuto a co con le sue “analisi”
durante la prima serata è sta- gio di Leonida, l’attore Ge- Londra ed è stata una bella delle canzoni e la sua tipi-
to raccontato che la manife- rard Butler, in 300, il bel emozione. Dà soddisfazione ca ironia partenopea. Di-
stazione ha seriamente ri- film sulla guerra delle Ter- doppiare uno così, così come vertente, sì. Forse un po’
schiato di saltare. Lo hanno mopoli. «Quel doppiaggio lo sono molto contento di aver troppo uguale a se stesso
ammesso quelli dell’associa- ricordo come un lavoro par- doppiato, in questi ultimi e quindi un po’ monocor-
zione Acquafestival e quelli ticolarmente difficile - spie- anni, un altro attore straor- de.
del Comune. Il ritornello è ga Pedicini - perchè in origi- dinario, Javier Bardem, il
sempre lo stesso. Soldi pub- nale questo attore recitava premio oscar per Non è un
blici ce ne sono pochi. Anzi, con una tale intensità, una paese per vecchi».
sempre di meno. Di sponsor
privati nemmeno l’ombra o
quasi. Domanda: può una
tale rabbia, difficile da ripro-
porre. Spero di esserci riu-
scito, ecco perchè venire qui
Lui è uno di quei (grandis-
simi) doppiatori che dimo-
stra che per fare questo me-
Una forza
manifestazione del genere
reggersi solo sull’impegno -
quest’anno è stato veramen-
te un piacere».
stiere non è necessario esse-
re romani («sono arrivato
della natura
fisico ed economico - di un Lui passa per essere uno dalla mia città, Pescara, che
gruppetto di “pazzi appassio- dei doppiatori più tecnici avevo 18 anni») e soprattut-
nati”? E se sì, fino a quando? («quando c’è da fare qualche to senza essere figlio di... «Io
Non dovrebbe essere interes- lavoro difficile chiamano conducevo in una tv locale
se di un Comune, una Provin- sempre me») capace di pas- un programma per ragazzi.
cia, una Regione sostenere sare da Jim Carrey a Val Kil- Ho fatto un provino e
eventi del genere? Altrimen- mer (indimenticabile il suo trent’anni dopo eccomi qua.
ti si rischia che una manife- doppiaggio ne “Il Santo” nel Ora però ho intenzione di fa-
stazione di buon livello quali- quale ha dovuto far ricorso re un po’ di tv. Mi sento ma-
tativo (sia per l’organizzazio- ai diversi accenti proposti di turo per fare anche l’attore».
ne per lo spessore dei doppia- Roberto Pedicini con il premio di Acquafestival volta in volta dal protagoni- a. c.
tori che ogni anno arrivano
da queste parti) venga ridot-
ta al livello di sagra paesana
(detto col massimo del rispet-
to, ovviamente). Acquafesti-
Anselmo, l’orgoglio calabrese nel doppiaggio italiano Italia Venezia

val ha saputo guadagnarsi, LEI si chiama Italia Ve-


da qualche anno a questa «NON posso negare che fare l’attore. Gli chiesero di rò. negli ultimi anni è stato nezia ed è uno di quei no-
parte, anche un passaggio di quest’anno essere qui ed es- doppiare lo zio di Abatan- protagonista di diverse fic- mi che non ti scordi per
presentazione sul Tg1 nella sere premiato è davvero tuono in “Ragazzo di Cala- tion Rai (Liberi di giocare, tutta la vita. E’ la mente
rubrica di Vincenzo Mollica. emozionante». Parole (e vo- bria” e da lì la sua carriera al don Pietro Pappagallo, Era- del festival, quella che si
E tutti a fare oooooh. E quan- ce) di Pasquale Anselmo la leggi è stata tutta in cre- vamo solo mille) ed è stato fa in quattro per la riusci-
do mai Acquappesa va sul voce - tutta calabrese - di Ni- scendo. Fino a legarsi a uno sempre apprezzato ta di tutto. Di più: donna
Tg1? La Calabria, ahinoi, ci colas Cage, premiato ad Ac- degli attori più rappresen- Ad Acquappesa ha rega- Italia è una forza della na-
va spesso ma non certo per il quafestival per il suo dop- tativi di Hollywood. «Nico- lato una filastrocca - rigoro- tura. Il malore accusato
doppiaggio o le manifesta- piaggio ne “Il mistero delle las Cage dovrebbe vivere al- samente calabrese - «con dal presidente Tripicchio
zioni culturali. Certo, inve- pagine perdute”. Ne è passa- tri cento anni - ha detto - è una strana rima in ...azza» e ha messo ancora di più in
stire un po’ sulla comunica- ta di acqua sotto i ponti da un attore bravissimo e io so- sono stati applausi. Il pre- risalto la sua grinta che
zione non sarebbe male, ma quando un ragazzo di no molto contento di poterlo mio lo ha dedicato «a mia ha colpito tutti, dai dop-
se manca il pane come si fa a vent’anni lasciò Cosenza per doppiare e di averlo doppia- moglie senza la quale sareb- piatori al pubblico agli
pensare al companatico? trasferirsi a Roma con in va- to per tutti questi film». be stato difficile arrivare fin addetti ai lavori. Brava.
a. c. ligia poco più del sogno di Non solo doppiaggio, pe- qui».
40 Lunedì 30 giugno 2008 Rubriche

l’Oroscopo ilMeteo Fonte: www.meteocal.it

ARIETE
21/3 - 20/4
Una serie di imprevisti vi impedirà oggi domani dopodomani
di raggiungere rapidamente la
meta nel lavoro, ma recupererete.
In amore ci vuole lealtà.

TORO
21/4 - 20/5
L'esperienza acquisita e il buon
senso vi aiuteranno a superare
qualche ostacolo improvviso nel
lavoro. Qualche sacrificio è ne-
cessario in amore.

GEMELLI
21/5 - 21/6
Avete fatto troppo affidamento su CONDIZIONI: giornata caratterizzata dal cielo CONDIZIONI: mattinata caratterizzata da fasi CONDIZIONI: mattinata dal cielo irregolarmen-
un collaboratore che non lo meri- in prevalenza nuvoloso per nubi sparse di tipo soleggiate sulle coste; cielo nuvoloso per nubi te nuvoloso, caratterizzata a tratti da fasi soleg-
tava: siete in tempo per rimediare.
Serata piena di sorprese... cumuliforme più compatte sui rilievi di tutto il set- cumuformi al pomeriggio sui soli rilievi giate sulle coste; cielo nuvoloso per nubi cumu-
tore centrosettentrionale. liformi al pomeriggio sui rilievi centro-settentrio-
FENOMENI:. condizione di possibile variabilità nali
FENOMENI: condizione di variabilità nelle ore sui rilievi centro-settentrionali durante le ore po-
centrali della giornata con locali fenomeni, più meridiane. FENOMENI: permane una condizione di possi-
CANCRO marcati su rilievi ed entroterra centro-settentrio- bile variabilità sui rilievi centrosettentrionali.
22/6 - 22/7 nali TEMPERATURE: valori prossimi ai 30° sulle co-
ste. TEMPERATURE: valori prossimi ai 30° sulle co-
Nella professione dovete fare TEMPERATURE: valori prossimi ai 30° sulle co- ste.
molta attenzione: c'è chi sta per ste. VENTI: Tirreno: da W 3 localmente superiori al
tendervi una trappola. Un amore largo delle Eolie e della costa tirrenica calabre- VENTI: Tirreno: da NW 3 localmente superiori al
appagante. VENTI: Tirreno: da NW 3 localmente superiori al se. . Jonio: da NW 3 localmente superiori al lar- largo delle Eolie e della costa tirrenica calabre-
largo delle Eolie e della costa tirrenica calabre- go della costa crotonese e reggina. se. Jonio: da W SW 3 localmente superiori al
se. Jonio: da W NW 3 localmente superiori al largo della costa crotonese e reggina.
largo della costa crotonese e reggina. MARE: Tirreno: poco mosso con onda di altezza
LEONE .0.5 metri, localmente superiore al largo della MARE: Tirreno: poco mosso con onda di altezza
23/7 - 23/8 MARE: Tirreno: poco mosso con onda di altezza costa cosentina, catanzarese , e delle Eolie. Jo- 0.5 metri, localmente superiore al largo della co-
0.5 metri, localmente superiore al largo della co- nio; poco mosso con onda di altezza 0.5 metri, sta cosentina, catanzarese , e delle Eolie. Jonio;
Esprimete ai superiori il vostro sta cosentina, catanzarese , e delle Eolie. Jonio; superiore al largo della costa crotonese e reggi- poco mosso con onda di altezza 0.5 metri, supe-
punto di vista con calma e con poco mosso con onda di altezza 0.5 metri, supe- na. riore al largo della costa crotonese e reggina.
chiarezza: sarete convincenti. riore al largo della costa crotonese e reggina.
Schiarita in campo affettivo.

VERGINE
24/8 - 22/9
Siete astuti, preparati e sicuri delle
vostre capacità professionali: for-
se troppo. In amore rischiate di
perdere il controllo.

BILANCIA
23/9 - 22/10
La fiducia in voi stessi vi consentirà
di fare passi avanti nel lavoro, an-
che se lentamente. In amore fate
chiarezza.

SCORPIONE
23/10 - 22/11
Attenzione ai passi falsi nel lavo-
ro: rischiate di trovarvi con un pu-
gno di mosche in mano. Serata
elettrizzante in ottima compa-
gnia.

SAGITTARIO
23/11 - 21/12
Un avvenimento imprevisto porte-
rà un pò di confusione nella vostra
attività: vi riprenderete in fretta. In
amore siete irresistibili.

CAPRICORNO
22/12 - 20/1
Non lasciatevi trascinare in un'ini-
ziativa professionale di cui non
siete molto convinti. Indecisione
sentimentale pericolosa.

ACQUARIO
21/1 - 19/2
Le vostre pretese nel lavoro sono
giustificate: non dovete acconten-
tarvi di riconoscimenti inadeguati.
Svolta nella vita affettiva.

PESCI
20/2 - 20/3
Avete parecchio lavoro da svolge-
re e vi conviene organizzarvi bene
se volete concludere molto. L'amo-
re arriverà.
Lunedì 30 giugno 2008
ilquotidiano.estate@finedit.com 54

Giochi
in spiaggia ilCruciverba
Rubriche a cura di
Pasquale Grande e Francesco Senatore

GliScacchi
Il nero muove e vin-
ce

1923)
Mosca
Axc7 etc.-
h2 3.Th8;
2.Rxd2;
0-1 se:
Txd6; h2
Ad6! 2.
1…;
(Soluzione:

LaDama
Bianco muove
e vince in tre
mosse

ce
; 7x23 e vin-
28x19
19x12
10x17;
4) 12-7

LeDomandeImprobabili IlRompicapo
1) perché un portiere è sempre nervoso quando gli tirano un rigore? Due missili viaggiano direttamente uno
contro l'altro, uno alla velocità di 9.000 chi-
2) Giunone, Minerva, Venere, Diana: si riuniscono per uno scopo lometri orari e l'altro a 21.000 chilometri loro appunto 500 Km.
comune, cosa formano? orari. La distanza iniziale è di 1317 Km. Cal- nuto prima i due missili dovevano essere distanti fra
colare quanto sono distanti i due missili un la scena all'indietro nel tempo, vediamo che un mi-
3) Va in giro per tutta la vita? minuto prima della collisione. stante in cui avviene la collisione e facendo scorrere
3) La cintura dei pantaloni ne percorrono 30.000/60= 500 Km. Partendo dall'i-
9.000 + 21.000 = 30.000 Km , quindi in un minuto
2) Un'associazione di dee coprendo insieme in un'ora una distanza totale di
carta e penna. I due missili si avvicinano l'un l'altro
1) perché non sa dove andare a parare : Il problema si risolve facilmente anche senza usare

ilSudoku ilRebus leSoluzioni


Cruciverba

Sudoku

Completare lo schema inserendo in ogni casella vuota un numero da


1 a 9, in modo tale che ogni riga , ogni colonna e ogni riquadro di 3x3
caselle, contengano, in qualunque ordine, tutti i numeri dall’ 1 al 9. Rebus:
B ambo; L ago; NFI abile = Bambola gonfiabile
Televisioni Lunedì 30 giugno 2008 55

20.30 GIOCO 10.05 RUBRICA 12.15 RUBRICA 23.20 SHOW 11.50 TELEROMANZO 14.30 CARTONI 16.05 TELEFILM
Fabrizio Luca Licia Zelig Off Vivere Lupin III Mac
Frizzi Sardella Colò Gyver

06.45 -AttualitàUnomattina estate 06.45 -RubricaTg 2 Eat Parade 06.00 -AttualitàRai News 24 06.00 -RubricaTg 5 Prima pagina 06.20 -TelefilmKojak 06.55 -TelefilmLe nuove avventure di 06.00 -TelegiornaleTg La7
07.00 -TelegiornaleTg 1 06.55 -RubricaQuasi le sette 08.05 -RubricaLa storia siamo noi 08.00 -TelegiornaleTg 5 Mattina 07.30 -Sit ComI Robinson Flipper 07.00 -AttualitàOmnibus estate 2008
07.30 -TelegiornaleTg 1 L.I.S. 07.00 -RubricaSorgente di vita 09.05 -FilmAlvaro piuttosto corsaro 08.50 -Sit ComTutti amano Raymond 08.00 -DocumentarioAppuntamento con 07.50 -Cartoni 09.15 -TelegiornalePunto Tg
07.35 -RubricaTg Parlamento 07.30 -RubricaRandom con Renato Rascel, Tina De Mola, 09.20 -Film TvL'estate di George - Com- la storia 09.55 -Sit ComSabrina, vita da strega 09.20 -RubricaDue minuti un libro
08.00 -TelegiornaleTg 1 10.05 -RubricaGarden Flora Medini - regia di Camillo Ma- media 08.30 -TelefilmT.J. Hooker 10.25 -TelefilmBuffy 09.30 -DocumentiLe vite degli altri
09.00 -TelegiornaleTg 1 10.35 -TelegiornaleTg 2 Notizie strocinque (Italia) - 1954 11.00 -RubricaForum 09.30 -TelefilmMiami Vice 11.20 -TelefilmSmallville 10.30 -TelefilmIl tocco di un angelo
09.30 -TelegiornaleTg 1 Flash 11.20 -Talk ShowRicomincio da qui 10.40 -RubricaCominciamo bene estate 13.00 -TelegiornaleTg 5 10.30 -TELENOVELA Bianca 12.15 -RubricaSecondo voi 11.30 -TelefilmMatlock
10.00 -Film tvMiracolo nel bosco 13.00 -TelegiornaleTg 2 Giorno 12.00 -TelegiornaleTg 3 13.40 -Soap OperaBeautiful 11.30 -TelegiornaleTg 4 12.25 -TelegiornaleStudio Aperto 12.30 -TelegiornaleTg La7
11.30 -TelegiornaleTg 1 13.30 -RubricaTg 2 E...state con Costume 12.15 -RubricaCominciamo bene estate 14.10 -TeleromanzoCentoVetrine 11.40 -Soap OperaFebbre d'amore 13.00 -NewsStudio Sport 12.55 -NewsSport 7
11.40 -TelefilmLa signora in giallo 13.50 -RubricaTg 2 Medicina 33 13.00 -RubricaAnimali e animali e... 14.45 -Soap OperaMy Life 11.50 -TeleromanzoVivere 13.40 -CartoniWhat's My Destiny Dragon 13.00 -TelefilmAlla conquista del West
13.30 -TelegiornaleTelegiornale 14.00 -TelefilmWolff - Un poliziotto a Ber- 13.05 -TELENOVELA Terra nostra 15.55-TelefilmUna mamma per amica 12.20 -Serie TvDistretto di polizia Ball 14.00 -FilmEl Alamein
14.00 -RubricaTg 1 Economia lino 14.00 -TelegiornaleTg Regione 17.00 -Film TvUn domestico milionario - 13.30 -TelegiornaleTg 4 14.05 -CartoniNaruto con Fausto Tozzi, Gabriele Tinti, Ro-
14.10 -TeleromanzoJulia - Sulle strade 14.45 -TelefilmThe District 14.20 -TelegiornaleTg 3 Commedia 14.00 -RubricaSessione pomeridiana: il 14.30 -CartoniLupin III sanna Rory, Pierre Cressoy - regia
della felicità 15.40 -Serie TvA proposito di Brian 14.50 -RubricaAnimali e animali e... 18.50 -QuizJackpot - Fate il vostro gioco tribunale di Forum 15.00 -TelefilmFalcon Beach di Guido Malatesta (Italia) - 1957
14.55 -TeleromanzoIncantesimo 10 16.20 -TelefilmKevin Hill 14.55 -TelegiornaleTg 3 Flash LIS 20.00 -TelegiornaleTg 5 15.00 -TelefilmRoad to Justice - Il giusti- 15.55 -TelefilmH2O: Just Add Water 16.05 -TelefilmMacGyver
15.50 -TelefilmL'ispettore Derrick 17.00 -TelefilmTutti odiano Chris 15.00 -RubricaTrebisonda 20.30 -ShowVeline ziere 16.25 -TelefilmZoey 101 17.05 -TelefilmStreghe
16.50 -RubricaTg Parlamento 18.05 -TelegiornaleTg 2 Flash L.I.S. 16.30 -RubricaRai Sport - Pomeriggio 21.10 -FilmL'amore in gioco 16.00 -Soap OperaSentieri 16.50 -Sit ComLizzie McGuire 19.00 -TelefilmMurder Call
17.00 -TelegiornaleTg 1 18.10 -NewsRai Tg Sport sportivo con Drew Barrymore, Jimmy Fallon, 16.15 -FilmConflitto di classe 17.15 -CartoniSugar Sugar 20.00 -TelegiornaleTg La7
17.10 -Sit ComCotti e mangiati 18.30 -TelegiornaleTg 2 17.15 -TelefilmSquadra speciale Vienna Jason Spevack, Jack Kehler, Scott con Gene Hackman, Mary Elizabeth 17.45 -CartoniSpongeBob 20.30 -RubricaLa valigia dei sogni
17.20 -TelefilmLe sorelle McLeod 19.00 -TelefilmSquadra speciale Cobra 11 17.45 -DocumentarioGeo Magazine Severance, Jessamy Finet - regia di Mastrantonio, Colin Friels, Joanna 18.00 -CartoniLa squadra del cuore 21.10 -FilmI soliti ignoti
18.50 -GiocoAlta tensione - Il codice per 19.50 -TelefilmFriends 18.55 -Previsioni del tempoMeteo 3 Bobby Farrelly, Peter Farrelly (USA) Merlin, Larry Fishburne - regia di Mi- 18.30 -TelegiornaleStudio Aperto con Vittorio Gassman, Marcello Ma-
vincere 20.25 -CartoniWarner Show 19.00 -TelegiornaleTg 3 - 2005 chael Apted (USA) - 1991 19.05 -TelefilmFriends stroianni, Renato Salvatori, Totò,
20.00 -TelegiornaleTelegiornale 20.30 -TelegiornaleTg 2 20.30 19.30 -TelegiornaleTg Regione 23.20 -ShowZelig Off 18.55 -TelegiornaleTg 4 20.05 -Sit ComLove Bugs Claudia Cardinale, Carlo Pisacane,
20.30 -GiocoLa botola 21.05 -TelefilmNumb3rs 20.00 -NewsRai Tg Sport 01.20 -TelegiornaleTg 5 Notte 19.35 -ShowIeri e oggi in Tv 20.30 -RubricaRTV - La Tv della realtà Rossana Rory - regia di Mario Moni-
21.20 -FilmFlightplan 22.40 -TelefilmJericho 20.10 -AttualitàBlob 01.50 -ShowVeline 19.50 -Soap OperaTempesta d'amore 21.10 -RubricaLucignolo celli (Italia) - 1958
con J. Foster, P. Sarsgaard, S. 23.30 -TelegiornaleTg 2 20.30 -TeleromanzoUn posto al sole 02.20 -TelevenditaMediashopping 20.20 -TelefilmRenegade 23.35 -ShowPokermania 23.05 -FilmBrutti, sporchi e cattivi
Bean, M. Lawston - regia di Robert 23.45 -RubricaVoyager Estate 21.05 -AttualitàChi l'ha visto? 02.35 -TelefilmSquadra Med - Il coraggio 21.10 -MiniserieIl giudice Mastrangelo 00.40 -NewsStudio Sport con Nino Manfredi, Francesco Anni-
Schwentke (USA) - 2005 00.45 -Attualità12° Round estate 23.10 -TelegiornaleTg 3 delle donne 23.20 -RubricaI bellissimi di Rete 4 01.10 -TelegiornaleStudio Aperto - La baldi, Maria Bosco, Giselda Castrini,
23.05 -TelegiornaleTg 1 01.15 -RubricaTg Parlamento 23.15 -TelegiornaleTg Regione 03.15 -TelevenditaMediashopping 23.25 -FilmGli spietati giornata Alfredo D'Ippolito, Maria Luisa San-
23.10 -EVENTO Premio Internazionale alla 01.25 -RubricaProtestantesimo 23.25 -AttualitàTg 3 Primo piano 03.25 -TelefilmTre nipoti e un maggiordo- con Clint Eastwood, Morgan Free- 01.25 -MusicaleTalent 1 Player tella, Adriana Russo - regia di Ettore
Libertà 01.55 -Previsioni del tempoMeteo 2 23.45 -RubricaCorreva l'anno mo man, Gene Hackman, Richard Har- 02.05 -TelefilmSquadra emergenza Scola (Italia) - 1976
00.15 -TelegiornaleTg 1 02.05 -RubricaTg 2 Costume e società 00.35 -TelegiornaleTg 3 04.00 -TelegiornaleTg 5 ris, Jaimz Woolvett, Frances Fisher - 04.10 -Film TvIl maestro del terrore - Hor- 01.05 -TelegiornaleTg La7
00.50 -RubricaSottovoce 02.15 -MiniserieUn figlio a metà 00.45 -RubricaAppuntamento al cinema 04.30 -TelefilmHighlander regia di Clint Eastwood (USA) - 1992 ror 01.30 -TelefilmStar Trek: Deep Space Ni-
01.20 -RubricaUn mondo a colori specia- 03.15 -RubricaRainotte Cultura Itinerari 00.55 -RubricaFuori orario. Cose (mai) vi- 05.25 -TelevenditaTre minuti con Media- 02.00 -DocumentarioAppuntamento con 05.45 -NewsStudio Sport ne
le 03.20 -VideoframmentiVideocomic ste shopping la storia 02.30 -TelefilmAlla corte di Alice
01.50 -VideoframmentiSuperStar 03.40 -Sit ComSenator 02.15 -RubricaNella profondità di Psiche 05.30 -TelegiornaleTg 5 02.30 -RubricaTg 4 Rassegna stampa 03.30 -RubricaL'intervista
02.15 -FilmCasomai 04.05 -RubricaGli occhi dell'anima 03.00 -AttualitàRai News 24 02.55 -RubricaDonnavventura 04.05 -RubricaDue minuti un libro
con S. Rocca, F. Volo- regia di Ales- 04.10 -RubricaI nostri problemi 03.45 -Film TvTenente Kojak il caso Nel- 04.10 -AttualitàCNN News
sandro D'Alatri (Ita) - 2002 04.15 -RubricaNET.T.UN.O son è suo - Poliziesco
05.45 -DocumentiSpeciale Tino Buazzelli 05.25 -TELENOVELA Terra nostra 2 - La
speranza

leTrame

LA 7 ORE 14.00 RETE 4 ORE 16.15 LA 7 ORE 21.10

EL ALAMEIN CONFLITTO DI CLASSE I SOLITI IGNOTI Su Italia 1 ascolti boom


con F. Tozzi, R. Rory, G. Tinti, P. Cres-
soy - regia di Guido Malatesta (Ita) -
1957
con G. Hackman, M. E. Mastrantonio -
regia di Michael Apted (Usa) -1991
con V. Gassman, M. Mastroianni, C.
Cardinale, Totò, C. Pisacane - regia di
Mario Monicelli (Ita) - 1958
per il Moto Gp
Maggie, giovane avvocatessa, è fi-
Sergio, giovane figlio di papà, in- glia di un principe del foro impegna- Un gruppo di malviventi più sprov- RAI UNO ora ascolto
contra una cantante inglese in un ni- to nella difesa dei diritti dei cittadini, veduti che pericolosi, ha organizza- Supervarieta' 20.43 3.305
ght e se ne innamora. Proprio quan- ma dalla vita privata discutibile. Pa- to un furto in un montepegni roma- Tutto puo' succedere 21.32 2.473
do pensa di sposarla, scoppia la Se- La signora in giallo 12.36 2.376
dre e figlia si trovano contrapposti in no. Il vecchio ex stalliere Capannel- Linea blu 14.07 2.236
conda guerra mondiale: Sergio si un processo che vede sul banco de- le, il siciliano Ferribotte, il fotografo
troverà nell’inferno della guerra gli imputati una casa automobilisti- Tiberio, il mammone Mario e il pugi- RAI DUE
d’Africa, e parteciperà alla battaglia ca, accusata di vendere un modello le suonato Peppe si impegnano, Jane doe. 21.05 1.812
di El Alamein coprendosi di gloria... di vettura responsabile di numerosi cercando di prevedere ogni partico- Squadra speciale cobra 18.52 1.514
incidenti. Maggie è incaricata della lare e prendendo lezioni dallo scas- Tuck 14.08 1.228
difesa, ma durante il processo... sinatore Dante Cruciani... Dribbling europei 13.29 1.146

RAI TRE
Windtalkers 20.38 1.495
CANALE 5 ORE 21.10 RAI 1 ORE 21.20 RETE 4 ORE 23.25 Tgr-l'italia de il 12.28 1.204
Blu notte 23.18 1.045
L’AMORE IN GIOCO FLIGHTPLAN GLI SPIETATI Eurosera 19.58 942

con D. Barrymore, J. Fallon, J. Spe- con J. Foster, P. Sarsgaard, S. Bean, E. con C. Eastwood, G. Hackman, M. CANALE 5
La corrida il meglio 21.18 3.566
vack, J. Kehler - regia di Peter Farrelly, Christensen - regia di Robert Schwen- Freeman, R. Harris - regia di Clint East- Veline. 20.45 3.563
Bobby Farrelly (Usa) - 2005 tke (Usa) - 2005 wood (Usa) - 1992 Everwood 13.39 2.083
Anni '50 15.26 1.857
Lindsay, manager di successo, si Berlino. Kyle Pratt, ingegnere astro- Un gruppo di prostitute vuole vendi-
innamora - ricambiata - di Ben, un nautico da poco rimasta vedova, sta carsi di due cowboy che hanno sfre- ITALIA 1
insegnante di liceo. Nonostante i lo- tornando negli Stati Uniti con la figlia giato una di loro. Si fanno avanti il Grand prix. 10.45 2.464
ro interessi siano diametralmente Julia. Durante il volo la piccola spa- Kid, William Munny, un ex pistolero Motociclismo 10.51 2.263
opposti, la relazione va a gonfie vele risce, ma le ricerche a bordo non ormai arrugginito dall'età e dai ricor- Il signore degli 20.30 1.755
fino a quando non inizia la stagione danno risultati e, quel che è peggio, di, e un suo amico, il nero Ned Lo- Fuori giri 14.58 1.409
del baseball e Lindsay è costretta a nessuno ricorda di averla vista... gan. Questi viene ucciso e Munny
vedersela con il "primo" grande pestato a sangue, ma con il Kid rie- RETE 4
Renegade. 19.52 1.421
amore di Ben: i Boston Red Sox... sce a portare a compimento la ven- Criminal intent 22.23 1.109
detta contro gli sfregiatori... Criminal intent 23.16 1.100
Criminal intent 21.29 990