Sei sulla pagina 1di 52

MERCOLEDÌ 28 MARZO 2018 www.corriere.it In Italia (con “Style Magazine”) EURO 2,00 ANNO 143 - N.

74

Milano, Via Solferino 28 - Tel. 02 62821 Servizio Clienti - Tel. 02 63797510


Roma, Via Campania 59/C - Tel. 06 688281 FONDATO NEL 1876 mail: servizioclienti@corriere.it

Congliinglesifinisce1-1 Domani su 7
Italia, pari di rigore Dai politici ai social:
la sfida del futuro?
Di Biagio è ai saluti Riconquistare la fiducia
di Alessandro Bocci, Mario Sconcerti di Beppe Severgnini
e Paolo Tomaselli alle pagine 44 e 45 a pagina 23 e nel supplemento

Le elezioni, il futuro PoliticaScontroinvistadelleconsultazioni.Nuovicapigruppo:Delrioneidemscontental’exsegretario


● STORIE& VOLTI
IL DECLINO
DEL CENTRO Salvini, l’avviso a Di Maio I GIUDICI DEL RIESAME

«Consip, nessun
(PER ORA) «NoavetisuFIepremier».Lareplica:«Governoanoiositradisceilvoto» complotto
di Angelo Panebianco contro Renzi»

I
Luigi Di Maio e Matteo Sal-
rapporti di forza
così come sono stati
L’INTERVISTA IL LEADER DELLA LEGA
● GIANNELLI vini hanno iniziato la partita a
scacchi che si concluderà con
di Giovanni Bianconi

fissati dai risultati


elettorali e come si
«Io mai alleato con il Pd la nomina di un nuovo gover-
no. Il leader dei 5 Stelle: «Il C aso Consip, i giudici del
Riesame sconfessano
sono subito
manifestati nella
Se lo cerca il M5S, auguri» premier deve essere espres-
sione della volontà popola-
Procura e gip di Roma che
avevano sospeso l’allora
elezione dei presidenti di Marco Cremonesi re». Tradotto: chi ha preso più capitano del Noe dei
di Camera e Senato voti. Ergo, i pentastellati. Sal- carabinieri Gianpaolo
hanno fatto pensare che un
nuovo bipolarismo, un
bipolarismo 5 Stelle/Lega,
I Cinque Stelle pensano a un’alleanza con il
Pd? Faccio loro tanti auguri. a pagina 3
vini replica: «Se Di Maio dice
“o io o nessuno al governo”
sbaglia, così salta tutto. No a
Scafarto, oggi maggiore e
già riammesso in servizio.
«Nessun complotto per
stia per consolidarsi; PARLA TAJANI GLI SCENARI IN FORZA ITALIA veti su Forza Italia e sul pre- colpire Renzi, solo errori».
come dimostrerebbero le mier». I due si incontreranno
«Vicepresidente azzurro?
a pagina 9
scintille di ieri tra Salvini e la prossima settimana al Se-
Di Maio. Non ci credo nato o alla Camera. E tra cin-
Resto a disposizione»
OGGI I FUNERALI
affatto. Un simile
bipolarismo non potrebbe
que giorni inizieranno le con-
sultazioni al Quirinale. Il Pd La coda, i pianti:
mai stabilizzarsi né
stabilizzare la democrazia
di Paola Di Caro ha scelto i nuovi capigruppo:
Graziano Delrio alla Camera e il lungo addio
italiana. L’esperienza
storica, la storia delle
democrazie, ci dice che
T ajani: «Senza FI non si va da nessuna parte.
Sono a disposizione». a pagina 5
Andrea Marcucci al Senato.
da pagina 2 a pagina 7 a Fabrizio Frizzi
nessun bipolarismo può
diventare durevole se la sua
affermazione si
Russia In piazza per le vittime del rogo. Caso spie, effetti anche sul Mondiale di calcio
accompagna allo
«squagliamento» del
centro.
Putin contestato
Il declino del centro E la Nato espelle
è l’evento più significativo
delle elezioni del 4 marzo. altri 7 diplomatici
Ed è anche la condizione
che rende improbabile di Fabrizio Dragosei
la stabilizzazione e Paolo Valentino
del nuovo quadro politico
e dei connessi rapporti
di forza. Qui giova la
lezione di Giovanni Sartori
I n centinaia sono scesi in
piazza chiedendo le
dimissioni del presidente
di Paolo Conti

(i lettori del Corriere


ricorderanno i suoi
editoriali). La forza del
russo Vladimir Putin dopo la
tragedia del centro
commerciale di Kemerovo,
O ltre diecimila persone
per l’addio a Fabrizio
Frizzi. «Siamo qui perché lui
centro, per Sartori, può in Siberia: nell’incendio di non era come gli altri». E
manifestarsi in due modi. domenica scorsa sono morte ancora: «Uno di noi, portava
O c’è un bipartitismo 64 persone, tra le quali 41 allegria nelle case». Anche
i cui poli tendono a bambini. Ieri il leader del automobilisti e motociclisti
convergere al centro, a Cremlino ha visitato la città. in sosta davanti alla camera
competere fra loro per E salgono a 144 i diplomatici ardente. Il ricordo di Biaggi.
conquistare l’elettorato più russi costretti a lasciare i alle pagine 42 e 43 Pasini
AFP / DMITRY SEREBRYAKOV

centrista (e per questa Paesi occidentali nella


ragione adottano contesa internazionale
programmi e promettono scoppiata sull’avvelenamento
politiche «centriste») dell’ex spia Sergej Skripal e di
oppure il centro dello
schieramento è occupato in
sua figlia nel Regno Unito: gli
ultimi 7 espulsi dalla Nato.
Quelle targhe
permanenza da un partito o
da una coalizione di partiti
alle pagine 10 e 11
Alcuni familiari delle vittime del rogo di domenica scorsa al centro commerciale di Kemerovo, in Siberia
«invisibili»
e le forze estreme sono
relegate all’opposizione.
anti tasse e multe
La prima è stata, nelle
fasi più felici della sua
storia, l’esperienza della
IL CAFFÈ
di Massimo Gramellini Dovere d’asilo di Milena Gabanelli
e Alessio Ribaudo
Gran Bretagna. La seconda
è stata l’esperienza italiana
ai tempi della Guerra
fredda.
Ciò che in nessun caso
L a Francia di Macron ha reso obbligatoria la scuola
materna per i bambini di tre anni. Nei fatti succe-
deva già, ma ora c’è una legge. E c’è, se permettete,
un’idea forte di società. Qualche nostalgico della mia
generazione potrà storcere il naso, rimpiangendo le no-
a sentirsi parte di una comunità, sia pure tra mille disa-
gi: ormai tutto il mondo è periferia, non solo a Parigi.
Significa anche migliorare la qualità della vita dei loro
genitori. In particolare delle madri, sempre le prime a
sacrificare le aspirazioni personali sull’altare della fa-
I l trucco c’è, ma non si vede.
O meglio, non si vuole
vederlo. È quello delle targhe
«invisibili». Così sulle nostre
strade sono sempre più gli
può stabilizzare una stre infanzie piene di tempi morti, in realtà vivissimi, miglia. Non sarà un caso se i francesi fanno ancora figli, automobilisti che in un sol
democrazia è un trascorse oziando e fantasticando. Ma dietro la decisio- mentre in Italia le rare culle vengono additate per stra- colpo grazie a una targa
bipolarismo i cui poli siano ne del nuovo governo francese si intravede una strate- da come star del cinema. estera risparmiano su bollo,
occupati dalle estreme (un gia, una visione larga, non le solite scelte di piccolo ca- Una visione di questo tipo non basta averla. Bisogna assicurazione e soprattutto
bipolarismo che Sartori botaggio per accontentare questa o quella corporazio- poi possedere una struttura in grado di realizzarla. Se niente multe. La polizia
avrebbe definito ne, che invece è il modo di fare politica degli «statisti» penso a come funziona la loro scuola, e a come è stata conosce il fenomeno. Ma gli
«centrifugo», in fuga dal italiani. ridotta la nostra, da italiano felice di esserlo mi conce- automobilisti sono «coperti»
centro). Garantire mezza giornata fuori di casa a tutti i bambi- do il lusso di invidiarli, per una volta. Chapeau. dalla legge.
80 3 2 8>

continua a pagina 24 ni dai tre anni in su significa abituarli fin da piccolissimi © RIPRODUZIONE RISERVATA a pagina 19
9 771120 498008
2 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

Primo piano La XVIII Legislatura

«Nienteveti».«Contailpopolo»
SfidasulgovernotraSalvinieDiMaio
Botta e risposta anche sul ruolo di FI. La settimana prossima vertice tra i due leader in «campo neutro»
ROMA «Il premier deve essere sta». guanto della sfida al M5S: «Se lasciando intendere che il Cava- grillini devono scegliere tra il
espressione della volontà po-
polare. Il 17% degli italiani ha
votato Salvini premier, il 14%
37 Gelida la risposta di Matteo
Salvini: «Se Di Maio dice “o io
o nessuno al governo”, sba-
vuole Di Maio può chiedere al
Pd che, magari, gli riconosce il
ruolo di presidente del Consi-
liere è, ai suoi occhi, inaffidabi-
le. Ma sul punto la Lega tiene:
«Assolutamente sì, è chiaro...»,
32,7 professore Nicola Morra e la
movimentista Paola Taverna.
La Lega non ha dubbi sul no-
Tajani, il 4% Meloni. Oltre il la percentuale glia... Così salta tutto». I due glio... La vedo molto, molto risponde Salvini quando gli si la percentuale me di Roberto Calderoli come
32% ha votato per il Movimen- conquistata leader, comunque, si incon- improbabile ma mai dire chiede se, in caso di insistenza ottenuta Fratelli d’Italia su Ignazio La
to 5 Stelle e il sottoscritto co- alla Camera treranno la prossima settima- mai». da parte del M5S sul veto a For- dal Movimento Russa. Per i questori, il più vo-
me premier. Non mi impunto dei deputati na: «In campo neutro, Senato Sul terreno del ruvido con- za Italia per la formazione del 5 Stelle tato (questore anziano) do-
per una questione personale, è dalla coalizione o Camera», precisa la Lega. fronto tra M5S e Lega, poi, ir- governo, la Lega direbbe «arri- alla Camera vrebbe essere Antonio De Poli
la volontà popolare...». Così di centrodestra Il pressing di Salvini sta fa- rompe anche il rapporto con vederci» a Di Maio. dei deputati (Udc).
parla Luigi Di Maio quando (Lega 17,7; cendo uscire sul terreno aper- Forza Italia e Silvio Berlusconi: In questo clima carico di so- nelle elezioni Alla Camera si vota domani
mancano ancora 5 giorni al- Forza Italia 14; to lo stato maggiore dei Cin- «Roberto Fico è stato eletto pre- spetti, tra oggi e domani si del 4 marzo ma qui traballa il patto perché
l’avvio delle consultazioni al Fratelli d’Italia questelle: «Il governo non si sidente della Camera con oltre i chiude la partita sui vice presi- scorso il M5S reclamano un posto da
Quirinale e il nodo della pre- 4,4; Noi può fare se non sarà fatto pre- 2/3 dei voti, pur mancando cir- denti e sui questori. Al Senato (al Senato, vice per Emilio Carelli. Ma le 4
miership del potenziale gover- con l’Italia 1,3). mier Luigi Di Maio», ha aperto ca una sessantina di voti di For- (oggi si vota dalle 15), con l’ele- invece, vicepresidenze sono contate:
no M5S-Lega è arrivato ormai Al Senato le danze il deputato grillino, e za Italia...», fa notare Di Maio zione del renziano Andrea la percentuale Forza Italia (Mara Carfagna),
al pettine. Così il capo del l’alleanza ministro della Giustizia in Marcucci alla presidenza del conquistata dai Lega (Lorenzo Fontana), Pd
M5S, che in serata ha incon- ha ottenuto pectore, Alfonso Bonafede. Ma gruppo Pd, sulla carta si raffor- pentastellati (Ettore Rosato o Lorenzo Gue-
trato i deputati grillini, non il 37,5 poi, prima della sortita di Di Le condizioni za la posizione di Anna Rosso- è stata pari rini) e Fratelli d’Italia (Guido
concede spazio all’ipotesi di per cento) Maio su «premier e volontà Bonafede: «Il governo mando (minoranza di Andrea al 32,2) Crosetto). Per le tre poltrone di
affidare il governo alla guida popolare», arrivano le antici- Orlando) per la vice presiden- questore, in pista Gregorio
di un «terzo»: «Non ci preste- pazioni dell’intervento di Sal- non si può fare za in quota dem ma le truppe Fontana (FI), Federico D’Incà
remo al gioco di portare a Pa- vini a Porta a Porta. E il gran se il premier vicine a Renzi pare che si stia- (M5S), un dem o un leghista.
lazzo Chigi gente che in cam- regista della Lega, Giancarlo non sarà Luigi Di Maio» no preparando per imporre i Dino Martirano
pagna elettorale non si è vi- Giorgetti, lancia addirittura il nome di Teresa Bellanova. I © RIPRODUZIONE RISERVATA

IL RETROSCENA LE VICEPRESIDENZE
La caccia di M5S Le forze in Aula
I gruppi parlamentari di Camera e Senato ● La parola
ai «responsabili 3.0» SENATO
Fratelli d’Italia Misto
INCARICO
L’articolo 92 della Carta

Segnali ai dem
18 12 prevede che il capo dello
(4 Leu) Stato nomini il premier
Lega e, «su proposta di questo,
58 i ministri». Secondo

sulle nuove nomine


la prassi costituzionale
Forza Italia Autonomie la nomina avviene dopo le
61 8 consultazioni al Colle con
le delegazioni dei partiti
M5S
109
di Emanuele Buzzi la convinzione che prima o Piano, sparenza, serietà, partecipa-
Le tappe poi la situazione si sblocche- Pd Rubbia zione attiva» secondo i penta-
rà. 52 2 stellati. «Nulla di più di
MILANO Due grandi ostacoli e ● Oggi alle 15 La partita per il governo è TOTALE quanto previsto dal codice eti-
nuove prospettive. Il dialogo si riunisce complessa e il Movimento co» minimizza il capogruppo
tra il Movimento e la Lega va- l’Aula del prosegue lungo la linea trac- 320* a Palazzo Madama, Danilo To-
cilla davanti al nodo della pre- Senato per ciata già dopo le elezioni. Con ninelli. Ma i malumori sono
miership e al ruolo di Silvio eleggere veti (per gli altri partiti) e *Manca un seggio non assegnato in Sicilia al Movimento 5 Stelle diffusi. «Troppo poco potere
Berlusconi. L’ala ortodossa, l’Ufficio di scricchiolii (interni). Luigi Di all’assemblea», lamentano al-
quella vicina a Roberto Fico e presidenza. Maio con il suo intervento sul cuni deputati pentastellati,tre
a Paola Taverna, scalpita. Per la stessa blog è stato chiaro: rivendica CAMERA dei quali hanno anche votato
«Mai un Nazareno bis» è il procedura per sé la guida del futuro ese- contro la sua approvazione. Di
mantra che i falchi ripetono: la Camera si cutivo. L’idea è di far conver- Maio — presente alla riunio-
riunisce
Forza Italia Lega
una chiusura pressoché totale gere la Lega o quelli che 104 125 ne dei deputati — avrebbe
nei confronti non di tutti gli domani alle 11 scherzando (ma non troppo) fatto presente che convocare
azzurri, ma verso il leader for- qualche parlamentare defini- l’assise per singole scelte sa-
zista e i parlamentari a lui più ● Dopo sce i «responsabili 3.0», tutti rebbe oltremodo difficile: più
vicini. «È una guerra di logo- Pasqua, insieme per un governo a tra- potere verrà dato agli iscritti
ramento, bisogna stare attenti il 3 aprile zione pentastellata con punti M5S Fratelli su Rousseau.
perché si può cadere nelle il capo dello chiari e numeri affidabili in 222 d’Italia In mattinata — spiega
sabbie mobili della diploma- Stato avvierà Parlamento. Senza campagne 32 l’Adnkronos — erano stati in-
zia»: tra i 5 Stelle serpeggia le consultazioni acquisti, però. Una «conver- vece i senatori a esprimere
questo messaggio insieme al- al Quirinale genza naturale» nell’interesse delle riserve. Un passaggio,
del Paese con punti chiari da Pd Misto quello su un tetto al numero
L’ex senatore affrontare per «via parlamen- 111 36 di leggi da presentare, consi-
tare». Un’ipotesi che include TOTALE (14 Leu) derato come un paletto al-
anche una fetta di dem deren- l’azione legislativa «intollera-
Verdini: Lega e 5 Stelle zizzati. «Se qualche leader po-
litico ha intenzione di tornare
630 bili». Il passaggio poi è stato
rimosso. Tra le novità, sono
non sono i nuovi barbari al passato creando governi
istituzionali, tecnici, di scopo
CdS
previste sanzioni per la «man-
cata contribuzione economi-
o peggio ancora dei perdenti, del doppio forno. Nonostante gruppo) prima delle consulta- ca alle attività del Movimen-

P er Denis Verdini, tra i


fautori del patto del
Nazareno, ci sono due
nuovi contraenti, come ha
detto ieri a Radio Capital:
lo dica subito», ha chiarito il
capo politico del Movimento.
Da qui l’attrito con Salvini, che
è su posizioni divergenti.
Le prossime mosse in que- Su Corriere.it
voci contrastanti, alla fine al
Pd dovrebbero andare due vi-
cepresidenze: una alla Came-
ra e una al Senato. Ipotesi che
si scioglieranno solo domani
zioni al Colle. La diplomazia
tra partiti torna alla ribalta. I
tempi potrebbero dilatarsi. «I
giri di consultazioni potreb-
bero anche essere tre», c’è chi
to». Rimangono, invece, co-
me nella passata legislatura,
le votazioni online per ratifi-
care eventuali espulsioni dal
gruppo. Intanto gli ortodossi
«L’elezione dei presidenti sta partita a scacchi virano Tutte le notizie (ma che di fatto riaprono la ipotizza nel Movimento. si sono candidati numerosi
delle Camere ha dato vita a sull’economia (con le nomine di politica politica del doppio forno pen- Intanto, ci sono acque agi- per gli incarichi degli uffici di
Denis Verdini, un metodo e i leader di per le aziende partecipate dal- con gli tastellato). Intanto, nelle tate tra i falchi non solo in presidenza, segno che la no-
66 anni, Lega e M5S lo useranno per lo Stato) e, soprattutto, sulle aggiornamenti prossime ore Di Maio farà la chiave anti-berlusconiana. Ad mina di Roberto Fico non ha
ex senatore formare il governo. E non scelte per gli uffici di presi- in tempo reale, sua mossa per rompere il agitare il Movimento è anche del tutto placato la volontà di
facciamo drammi, non denza. I 5 Stelle dovrebbero le fotogallery, ghiaccio. Stabilirà un’agenda lo statuto dei gruppi parla- avere un peso maggiore nel
sono i nuovi barbari». lanciare dei segnali distensivi i video, le analisi di incontri (non è ancora mentari, un testo che rivendi- gruppo.
ai dem, riaprendo la partita e i commenti chiaro se con i leader o i capi- ca «fedeltà al programma, tra- © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
PRIMO PIANO 3
#

L’intervista

di Marco Cremonesi

Segretario, che cosa dirà


al capo dello Stato quando
arriverà il momento di salire
al Quirinale?
«Che noi siamo pronti. Che
partiamo dal programma e
dalla coalizione che ha vinto
le elezioni, il centrodestra. Ma
che siamo anche disponibili a
lavorare al programma con al-
tri. Per ampliarlo, aggiungere
idee, ascoltare». Matteo Salvi-
ni ha partecipato alla riunione
dei gruppi parlamentari della
Lega. In cui qualcosa che ha
appreso lo ha irritato: «Mi di-
cono che un governo scaduto
e senza voti continui con
grandi infornate di nomine e
di promozioni a fare scelte nei
ministeri, nelle burocrazie,
nelle società, in Rai. Una cosa
da matti. E dunque, al presi-
dente chiederemo anche ri-
spettosamente che si blocchi-
no queste iniziative».
Dovrà convincere il presi- Su Rai Uno Il segretario della Lega Matteo Salvini, 45 anni, ieri negli studi di Porta a Porta. Sullo sfondo un’immagine del leader dei Cinquestelle Luigi DI Maio, 31 anni (Imagoeconomica)

«Auguri ai 5 Stelle se si alleano al Pd


dente ad assegnarle l’incari-
co. Conta di riuscirci?
«Guardi che però io non
andrò dal presidente con la
smania da ultima spiaggia. Io

Si torna al voto? Al 50 per cento»


l’incarico lo chiederò se ci sa-
ranno i numeri e la possibilità
di dare vita a un governo che
governi. Non chiederò incari-
chi al buio, né proporrò mag-
gioranze stentate. Dirò che la
Lega non è disponibile a go-
vernoni o governissimi. E non
Il segretario leghista: «Io non parto escludendo FI. No a tecnici o figure esterne»
andrò a dire “o io o il diluvio»,


come invece ha fatto Luigi Di
Maio”». che gli italiani quando votano preso 6 milioni di voti». po. E, da questo punto di vi- pio turno. Lei è favorevole?
Il M5S sembra escludere Chi è abbiano ragione. Il Pd ha per- Qualcuno fuori dall’am- sta, segnalo che la Lega di «Se la legge vuoi farla ex
collaborazioni con Forza so, sarebbe davvero bizzarro biente della politica sarebbe passi indietro ne ha già fatti novo, blocchi il Parlamento e
Italia. Perché la presenza di ● Matteo che una forza che si vuole ri- possibile? più d’uno. Di certo, a noi non Ci sono l’Italia per mesi. Sarebbe più
Silvio Berlusconi sarebbe Salvini, 45 anni, voluzionaria si facesse stam- «Una cosa è certa: io non mancano le persone adatte». ambienti sensato partire dalla legge at-
difficile da spiegare ai suoi segretario pellare dagli sconfitti. Se Di penso a figure esterne o tecni- Che probabilità ci sono di tuale con l’aggiunta del pre-
elettori o per dividere il cen- della Lega Maio vuole governare col Pd, ci, gli italiani hanno già dato. tornare alle urne? europei che mio a chi vince».
trodestra? dal 2013, ex auguri. È vero, però, che ci so- Io credo che il candidato pre- «A oggi, il 50 per cento. fanno il tifo Ha sentito Berlusconi?
«Io so che non parto esclu- deputato ed ex no alcuni ambienti, soprat- mier debba essere indicato Non è quello per cui io lavoro per il Pd, «Sì, l’ho sentito anche oggi.
dendo. Se avessimo applicato parlamentare tutto europei, che fanno il tifo dal centrodestra, per il sem- e non faccio di certo il calcolo ma sarebbe Ci rivedremo a breve per con-
questo tipo di atteggiamento, Ue, eletto perché il Pd torni comunque plice fatto che è la coalizione che nelle urne incasserei di davvero cordare la posizione da porta-
oggi non avremmo né il presi- alla Camera al governo. Per me, il governo che ha vinto. E dentro la no- più. Ma si sappia che se mi re al capo dello Stato. E i no-
dente della Camera né quello alle Politiche sarebbe un onore e una re- stra alleanza, la Lega è il parti- rendessi conto che non c’è bizzarro se stri tecnici lavorano insieme
del Senato». dello scorso 4 sponsabilità enormi. Ma non to che ha preso più voti». una via di uscita, che nessuno una forza per presentare una proposta
Lei ha avuto parole di sti- marzo, elezioni è questione di vita o di morte. Ma un candidato non le- è disposto a fare passi indie- che si vuole unitaria sulla manovra».
ma per Di Maio. Le confer- che hanno Se per altri sì, vedano loro». ghista lo accettereste? tro, bisognerebbe tornare a rivoluziona- Però, la delegazione unica
ma anche oggi? visto il suo Lei ha detto che se il pro- «Ribadisco: partiamo da chiedere agli italiani». ria si met- della coalizione al Quirinale
«Mi ha fatto piacere il rico- partito al blema fosse sul suo nome, chi ha vinto. È chiaro che den- Con la stessa legge eletto- è tramontata...
noscimento suo e di Grillo record storico sarebbe pronto a fare un tro la squadra, la Lega è il par- rale che ha prodotto questo tesse con gli «Per me ci si poteva andare
sulla mia affidabilità e la setti- dei consensi: passo indietro. Si è parlato tito che ha preso piu voti, ma risultato? sconfitti tutti insieme, visto che credo


mana prossima tornerò a in- 17,4% di Giorgetti come possibile io ragiono in termini di grup- «Io sarei per una legge che daremo tutti le stesse indica-
contrarlo. Per questo, mi sono premier... assegna il premio di maggio- zioni. Ma se ciascuno vuole ri-
stupito di un atteggiamento «Io non faccio nomi. Non ranza a chi arriva primo, come marcare la sua originalità, per
del tipo “o comandiamo noi o ne ho fatti per le presidenze Su Gentiloni già sarebbe stato opportuno me va bene anche quello».
niente”». delle Camere, non ne faccio «Mi dicono che un fare dall’inizio». Giovanni Toti ha proposto
Riuscirà a convincere il per i ministeri, men che meno Primo partito o prima co- Mi ha fatto il partito unico o la federa-
M5S a sostenere un governo ne farei per il presidente del governo scaduto alizione? piacere il zione del centrodestra. Lei è
di centrodestra? Consiglio. Certo: noi abbiamo continui a fare scelte «Prima coalizione». riconosci- d’accordo?
«Ci sono tre parole chiave: scritto nel simbolo Salvini Una cosa da matti» Si è anche ricominciato a mento sulla «Noi come Lega stiamo or-
lavoro, tasse e sicurezza. Io premier, e su questo abbiamo parlare di una legge a dop- mia affida- ganizzandoci in tutta italia, gli
credo che anche ai 5 stelle ultimi sono stati mesi di lavo-
possa interessare un dialogo bilità. Per ro intenso. Molti non ci cre-
su questi temi. Credo che al-
Sulla manovra della Regione questo, mi devano, ma oggi ho fatto la
sono stupito
Giunta Musumeci battuta, caos in Sicilia
cuni dei nostri punti fermi, lo riunione con i deputati e i se-
stop alla Fornero, l’approccio di un atteg- natori e ce n’erano di tutte le
sull’immigrazione e la sicu- giamento regioni. In prospettiva si può
rezza possano riguardare an- ragionare su come collabora-
che loro. L’autonomia e, in del tipo «o re piu strettamente nella coa-

U
chiave futura, il federalismo na maggioranza senza numeri. Ieri sera Regionali a novembre non riesce a tenere la comandia- lizione, ma noi terremo ben
sono temi diventati patrimo- il governo Musumeci è andato sotto sul barra dritta: i mal di pancia sono tanti nel mo noi o salda l’identità della Lega».
nio comune. Però, ci deve es- Def regionale all’Assemblea siciliana. centrodestra, alimentati dalla sconfitta alle niente» L’Opa leghista su Forza
sere volontà di confronto». Su 65 deputati presenti in Aula sono stati 32 i Politiche dove il M5S ha fatto il pieno di voti. Italia è un’invenzione dei
Il suo vice, Giancarlo voti favorevoli e 32 quelli contrari. Il testo è La seduta di ieri è stata sospesa, i capigruppo giornali?
Giorgetti, ha detto: «Se Di tornato quindi in commissione Bilancio. Da si sono riuniti per cercare una via d’uscita da «È vero, ci sono molti che
Maio vuole la premiership la giorni il governatore Nello Musumeci lancia una impasse che va avanti da settimane. Due stanno bussando alla nostra
chieda al Pd». Lei non teme Nello appelli al dialogo alle minoranze ma ripete di giorni fa il governo aveva dovuto porta a tutti i livelli, da quello
che una parte dei Democra- Musumeci, non essere «incollato allo sgabello» e che in abbandonare l’idea di votare la manovra ed locale a quelli massimi. Però,
tici possa sostenere un go- 63 anni, assenza di «un patto alla luce del sole su era stato costretto a ripiegare nella proroga noi non siamo un treno da cui
verno Di Maio? presidente riforme e provvedimenti importanti» si può di fino al 30 aprile dell’esercizio provvisorio, si sale e si scende. E non fac-
«Mi stupirei dei 5 stelle. A della Sicilia tornare alle urne. Per Musumeci la fase è in scadenza il 31 marzo, e che oggi ciamo campagna acquisti in
differenza di altri, soprattutto delicatissima: la coalizione che ha vinto le pomeriggio arriverà in Aula. casa d’altri».
a sinistra, io sono convinto © RIPRODUZIONE RISERVATA
4 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

Primo piano La XVIII Legislatura

La mossa di Martina sui capigruppo minute: «Alla faccia della col-


legialità». Renzi incassa al Se-
nato il «falco» Andrea Mar-
cucci, ma subisce il silura-

Delrio alla Camera, l’ira dei renziani


mento a Montecitorio del co-
ordinatore del Nazareno. «È
un segnale sulla via di un
maggiore dialogo» commen-
ta Orlando, contento per la fi-
gura «autorevole e prestigio-
Il reggente minaccia le dimissioni e Guerini fa un passo indietro. Marcucci al Senato sa» di Delrio. Anche per Fran-
ceschini i dem hanno eletto
una persona «equilibrata, che
non spacca il partito». Un pri-
ROMA Graziano Delrio, si di- non consegnare entrambi i delinea una «opposizione re- che vede insieme Lotti, Giaco- mo passo verso un Pd deren-
metterà? «È una sorpresa».
Contento e un po’ emozionato
il ministro è stato appena ac-
112 gruppi all’ex segretario, il reg-
gente ha scongiurato una
spaccatura che sembrava ine-
sponsabile». Eppure, quando
gli chiedono se il Pd proverà a
evitare la saldatura tra il po-
melli e Fiano dice quale sia
l’umore del giglio magico.
«Non si è discusso e non si è
18,7 zizzato? «Quante dietrolo-
gie!». Per quanto Martina sia
«soddisfatto di aver portato
clamato capogruppo del Pd i deputati vitabile. Ma il neopresidente pulismo della Lega e quello votato, perché Martina ha la percentuale tutti su una posizione condi-
alla Camera, dopo giorni di che risultano sdrammatizza: «Nessuna del M5S, rimanda al comuni- messo la fiducia — protesta ottenuta visa», per la prima volta il
trattative e tensioni: «Ringra- iscritti conta, merito anche di Loren- cato della direzione, dove i Giacomelli — Delrio è un’otti- dalla lista blocco renziano si è incrinato.
zio per la fiducia i deputati al gruppo zo Guerini che è come un fra- «collisti» (da Franceschini, a ma proposta, meno compren- del Partito Guerini sembra deluso, ma
che hanno accolto la proposta parlamentare tello». È infatti grazie al passo Orlando, allo stesso Delrio), sibile è che non lo fosse Gue- democratico invia «un abbraccio carico di
di Martina all’unanimità». del Partito indietro del coordinatore del avevano imposto un’apertura rini». Per non rischiare, il reg- alla Camera stima e amicizia a Delrio».
Stato d’animo? «Un grande democratico Nazareno se il leader pro tem- al confronto: «Il Pd garantisce gente ha messo sul tavolo le nelle elezioni Sull’altro lato del corridoio i
senso di responsabilità. Gra- (i senatori pore ha placato la rissa tra Pd il proprio apporto al presi- sue dimissioni: «La proposta del 4 marzo bersaniani se la ridono. «Nel
zie anche al lavoro di Ettore sono 53) renziano e Pd derenzizzato. dente della Repubblica». di Delrio è un tentativo di te- scorso Pd se sei stato nei Ds non puoi
Rosato eredito un gruppo L’ex premier vuole ripartire Quando la porta della Sala nere insieme tutti. Vi chiedo avere incarichi», commenta-
straordinario, che renderà un dalle trincee dell’opposizio- Berlinguer si apre, le facce dei un voto di fiducia sul mio la- no Bersani e Stumpo. E a sera
buon servizio al Paese». ne, mentre la minoranza non renziani rivelano che il loro voro». I renziani lamentano su Twitter, spuntano gli augu-
Lanciando in extremis la esclude il dialogo sul gover- leader ha vissuto come uno che Martina non abbia con- ri di Gentiloni ai capigruppo.
candidatura del renziano dal no. Non a caso, sulla linea po- smacco la sostituzione del sultato Rosato e Orfini e che Monica Guerzoni
volto buono, nel tentativo di litica Delrio si muove cauto e suo candidato. Il capannello abbia cercato Renzi solo last © RIPRODUZIONE RISERVATA
Le nomine in Parlamento

Il retroscena 5 Stelle Pd Lega Forza Italia FdI Misto

di Francesco Verderami

ROMA Ancora l’altra sera Genti-


loni scommetteva con un suo
ministro: «Prepara gli scato- Giulia Grillo Graziano Delrio Giancarlo Giorgetti Mariastella Gelmini Fabio Rampelli Federico Fornaro
loni. Lo fanno, lo fanno...». Deputata dal 2013, Ministro dei Trasporti, Deputato dal 1996, Deputata dal 2006, Deputato dal 2006, Senatore uscente, eletto
Nel pomeriggio il premier 42 anni 57 anni, neodeputato 51 anni 44 anni 57 anni deputato, 55 anni
aveva sentito Di Maio e Salvi-
ni, per avvertirli che il gover-
no avrebbe espulso due fun-
zionari dell’ambasciata russa
a Roma. Ma aveva intuito che i
due stavano pensando a un al-
tro governo: il loro. A chi ha
una certa dimestichezza con
le cose della politica serve po-
co per farsi un’idea. E siccome
aveva già avuto occasione di
contattarli, aveva avvertito un
tono eccitato quando — per
ragioni d’ufficio — si era in-
trattenuto a parlare di nomine
con entrambi: i vincitori.
Chissà se ieri sera Gentiloni Danilo Toninelli Andrea Marcucci Gian Marco Centinaio Anna Maria Bernini Stefano Bertacco Loredana De Petris
è rimasto del suo avviso, o se Senatore dal 2013, Senatore riconfermato, Senatore dal 2013, Parlamentare dal 2008, Senatore dal 2014, Senatrice dal 2001,
alla fine dovrà dar ragione a 43 anni 52 anni 46 anni 52 anni 55 anni 60 anni
Gianni Letta, secondo il quale

Ilpiano(saltato)M5S-Lega
«è difficile che possa nascere
un governo politico. Semmai Italia sarebbe stato assegnato crisi registra che tutti sospet-
un governo tecnico». Perché è un ruolo laterale nel governo, tano di tutti. Giorgetti non si
vero che Di Maio e Salvini con «esponenti di area e non fida più dei grillini e li accusa

congliazzurriinsecondafila
sembravano intenzionati a di partito». Così sarebbe stato di trescare con i dem. Tra i
chiudere un’intesa, e chi li aggirato il problema. dem chi si ribella a Renzi
aveva visti all’opera li aveva Il leghista Rixi, come una aspetta di sentire le indica-
descritti come «due ragazzi maestrina, aveva provveduto zioni di Mattarella, in attesa

NelPdc’èchisperainDiMaio
con la voglia matta di provarci a spiegarlo a un collega azzur- di uscire allo scoperto al se-
e di farlo in fretta». Ed è al- ro: «Non vogliamo rompere condo giro di incontri al Qui-
trettanto vero che tra i parla- con voi, però Berlusconi se
mentari grillini e quelli del vuole essere della partita deve
Carroccio si era creata in que-
sti giorni una chimica, al pun-
to che — dopo l’elezione di Fi-
co alla presidenza della Ca-
perungovernodiminoranza capire che può starci solo in
modo diverso. È in atto un
cambio generazionale». Sì,
ma Berlusconi sempre Berlu-
Lo schema
Da 5 Stelle e Carroccio
l’idea di offrire a FI
posti per esponenti
mera — aveva fatto impres-
sione la fila di deputati a Ma Gianni Letta scommette: l’esecutivo sarà tecnico sconi resta, con il suo carico
evocativo dentro i Cinque d’area, non di partito
cinque stelle, in coda per rive- Stelle. E le regole della gram-
rire il leghista Giorgetti. matica politica ieri hanno
Ma la politica ha una gram- provveduto a evidenziarlo. rinale, sperando per allora di
matica severa: Prima, Secon- rio, vero?». Sarebbe un colpo netta, che aveva esposto il L’autocandidatura di Di Maio «far partire almeno un gover-
da, Terza Repubblica, poco se la purezza, a loro modo di petto per il Cavaliere, aveva a premier è stata insieme una no Di Maio di minoranza, così
importa. Accomuna chi sta vedere compromessa con l’ac- lasciato palazzo Grazioli di- forma di autodifesa e il tenta- da poter discutere in Parla-
dentro il Palazzo con chi è ri- cordo per le cariche istituzio- cendo al suo leader: «Se è co- tivo di vedere che effetto face- mento di legge elettorale e di
masto fuori, dopo aver votato. nali, andasse definitivamente sì, potevi dircelo prima». Poi va nel Pd, dove Renzi conti- riforme». Forza Italia non si
Quindi non è un caso se la ba- persa con l’accordo per un go- al gruppo aveva tenuto un di- nua a vigilare su chi vorrebbe fida della Lega, e infatti si
se del Movimento sia in ebol- verno politico. Perché Salvini scorso che sapeva di commia- cadere in tentazione, conti- prepara a salire al Colle senza
lizione, e se i maître à penser e Di Maio stavano andando to, lasciando intuire quali po- nuando a punzecchiare il reg- l’alleato. Certo, farà il nome di
del celodurismo grillino stia- avanti, consapevoli però di tessero essere i termini della gente. La vicenda ha finito Salvini come premier, ma a
no in agitazione. Tanto da avere un problema da risolve- resa a cui non si sarebbe mai per ispirare la vena letteraria malincuore avrà pronta an-
aver chiamato addirittura la re: Berlusconi. sottomesso: «... E magari ci di Franceschini: «Renzi sta a che la subordinata del gover-
Meloni, alla quale è toccato All’alba dell’intesa per le accontenteranno con quattro Martina come Grillo sta a Di no istituzionale. Gentiloni
sentire il travaglio di chi le presidenze delle Camere, For- posti di sottogoverno...». Maio». vuole ancora fare la scom-
chiedeva con voce tremula: za Italia appariva come un bu- Fuochino. Nel disegno di Sal- Così, a una settimana dalle messa?
«Non starete facendo sul se- co con macerie intorno. Bru- vini e Di Maio, infatti, a Forza consultazioni, il fixing della © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
PRIMO PIANO 5
#

L’intervista
«SenzaFInonsiva Dentro Forza Italia


presto. La base del nuovo go- Scelte più rosa
danessunaparte
verno dovrà essere di centro-
di Paola Di Caro destra, non siamo noi a dover e radicamento
sostenere gli altri. Poi sarà il Il leader
capo dello Stato a verificare le della Lega Così il leader
IovicediBerlusconi?
soluzioni possibili».
Intanto si fa il suo nome
come possibile vicepresi-
ha preso
impegni,
rivede il partito
dente di FI, magari con un più volte, e

ROMA È «a disposizione» del


suo partito se ci sarà bisogno
di lui, Antonio Tajani. Ed è
Sonoadisposizione»
triumvirato a coadiuvarla.
«È una ipotesi che non co-
nosco. Io sono sempre a di-
sposizione del mio partito.
Svolgo la mia attività a Bruxel-
sa che lui è
il portavoce
della
coalizione
L a «rivoluzione»,
come la chiamano
nel partito, è iniziata.
Come proseguirà è presto
per dirlo, ma intanto
pronto, nel processo di rior- les come sul territorio da par- per formare Forza Italia si guadagna la
ganizzazione di Forza Italia, a
rivestire un ruolo di vertice —
Tajani: Salvini sa che la base è il centrodestra lamentare europeo eletto nel
centro Italia: conosco il terri-
un governo
di centro-
palma di partito più
«rosa», almeno nei vertici
compatibile con quello di torio, so cosa significa il rap- parlamentari. Dopo
presidente del parlamento porto con le persone, con le destra l’elezione a presidente del
Europeo — per tenere alta la categorie, con gli enti locali. su un Senato di Maria Elisabetta
bandiera azzurra in un mo- Deciderà Berlusconi come programma Alberta Casellati, ieri è
mento in cui il rischio è di fare rafforzare un partito in cui già chiaro stato il turno dell’elezione,
il vaso di coccio tra quelli di milita tanta gente capace, in all’unanimità, di altre due


ferro della Lega e del M5S: cui il rinnovamento dei grup- donne: Anna Maria
«Ma non accadrà. Perché c’è pi parlamentari è stato pro- Bernini che sarà
bisogno non solo dei numeri, fondo e importante, in cui tre capogruppo a Palazzo
ma dell’esperienza, del presti- donne sono state elette capo- Madama e Mariastella
gio, della capacità che FI può gruppo — in Europa, alla Ca- M5S non Gelmini a Montecitorio.
esprimere sul palcoscenico mera, al Senato — e in cui do- vuole avere Nessuna sorpresa e
internazionale», assicura . vremo tutti lavorare di squa- nessuna divisione:
Tra i suoi è forte però il ti- dra. Con Berlusconi nostro a che fare l’indicazione era partita da
more di una FI destinata ai leader e noi in ruoli intercam- con FI? Silvio Berlusconi ed è
margini dei giochi politici. biabili, perché nessuno vuole Forza Italia stata accolta senza
«Non dobbiamo avere nes- rottamare nessuno o impedir- è Berlusconi mugugni da senatori e
sun timore. Senza di noi non ne la crescita dal basso. FI non e non deputati, uniti nel fare i
si va da nessuna parte. Al di là è una candela che si sta spe- complimenti alle due
delle tattiche parlamentari, gnendo, ma un partito che accettiamo esponenti del partito,
delle sfide per contarsi e per deve riconquistare quello che alcuna entrambe con un passato
sondare posizioni e resistenza Il ruolo Antonio Tajani, 64 anni, è il presidente del Parlamento europeo dal 17 gennaio 2017 ha perso, perché una forza li- conventio da ministri e una lunga
reciproche, dobbiamo guar- berale e moderata è essenzia- ad exclu- militanza che succedono
dare al risultato finale. E in ta. E i nostri 170 parlamentari destra su un programma le per dare rappresentanza ad dendum agli «storici» capigruppo
questo primo passaggio isti- Chi è rappresentano una parte del chiaro, serio, utile al Paese. una grande parte del paese. E Paolo Romani e Renato
tuzionale, l’elezione di una voto popolare». Con FI che potrà dare garanzie non può essere un partito E noi diamo Brunetta, entrati in
donna capace e autorevole co- ● Romano, Salvini lo ha chiaro? sul piano internazionale». unico a rappresentarla, ma un garanzie sul conflitto con il leader
me la Casellati a presidente classe 1953, «Credo proprio di sì. Ha Salvini ha escluso un’inte- centrodestra in cui ciascuna piano inter- azzurro sulla linea da
Antonio Tajani,
del Senato è un risultato mol-
ex ufficiale
preso impegni, più volte, e sa sa con il Pd o un governo forza gioca nel suo ruolo la nazionale tenere nell’elezione dei
to positivo. È il segnale che ci che è il nostro portavoce per istituzionale. Lei? partita». presidenti delle Camere.


siamo e contiamo». della formare un governo di centro- «Io non escludo nulla, è © RIPRODUZIONE RISERVATA Saranno loro ad
Eppure c’è chi ipotizza un Aeronautica accompagnare con ogni
governo tra centrodestra e militare probabilità Silvio
Lega con FI quasi esclusa. italiana. È stato Berlusconi, che è
tra i fondatori
«Non esiste centrodestra
di Forza Italia
FI non è intenzionato ad essere
senza FI. Perché quel 14% pre- una candela presente, alle
so è parte essenziale e costitu- nel 1994, consultazioni al Quirinale.
tiva della coalizione che ha anno in cui che si sta E si vedrà se questo
vinto le elezioni e che, nel ri- è stato eletto spegnendo resterà un cambiamento
spetto della volontà popolare, al Parlamento Una forza limitato ai vertici del
europeo,
deve avere l’incarico per cer-
rieletto
liberale e partito o l’inizio di una più
care di formare un governo. Il moderata è profonda ristrutturazione.
premier che indichiamo è Sal- a Bruxelles a Sì perché, oltre
vini, e a lui spetterà trovare un ogni legislatura essenziale all’indicazione di Mara
accordo con altre forze sui nel nostro Carfagna per la vice
punti principali del program- ● Dal 2008 Paese presidenza della Camera,
al 2014 è stato
ma unitario, quello grazie al
commissario
E non può sembra che il Cavaliere si
quale abbiamo tutti insieme essere stia decidendo a muovere
ottenuto il 37,5%». europeo prima passi anche sulla struttura
Anche il M5S rivendica la ai Trasporti e un partito del partito. E il nome più
premiership, per «rispetto poi all’Industria unico gettonato per ricoprire un
della volontà popolare». a rappre- ruolo di vertice resta
«Infatti noi abbiamo rico- ● Il 17 gennaio sentarla quello di Antonio Tajani,
nosciuto il loro risultato, vo- 2017 è stato presidente del Parlamento
tando alla Camera Roberto Fi- eletto europeo, che potrebbe
co. Che, me ne rallegro, ha se- presidente essere nominato vice
guito il mio esempio: prima del Parlamento presidente del partito e
di lui ho rinunciato a mezzo europeo, coadiuvato nel lavoro da
milione di euro della Com- succedendo un triumvirato di
missione, all’indennità di ca- a Martin coordinatori espressione
rica, e ho tagliato del 20% le Schulz del nord, del centro e del
spese del Parlamento...». sud. D’altronde, le elezioni
Lo dice in risposta al M5S amministrative, regionali
che non vuole avere a che fa- ed Europee del prossimo
re con FI e con Berlusconi? anno impongono una
«Primo: FI è Berlusconi. presenza di FI sul
Senza di lui il partito non esi- territorio molto capillare,
ste. Secondo: non accettiamo e la mancanza di un punto
alcuna conventio ad exclu- di riferimento per la
dendum, perché in democra- macchina del partito è
zia il voto del popolo si rispet- stata lamentata da molti.
Si vedrà in che tempi e
modi Berlusconi vorrà

● La parola
mettere mano alla sua
creatura. Per ora, l’ex
premier è impegnato
soprattutto a marcare
PREMIERSHIP l’alleato Salvini e a
impedire fughe in avanti
Prima del voto del 4 marzo, in campagna solitarie. E con due
elettorale, con gli alleati della coalizione di fedelissime a capo dei
centrodestra, Forza Italia e Fratelli d’Italia, gruppi di Senato e
la Lega stringe il patto sulla premiership: Camera, l’obiettivo è
il partito che prende più voti indica anche quello di blindare
il candidato alla presidenza del Consiglio. parlamentari che
Le urne hanno premiato il partito potrebbero essere attratti
di Matteo Salvini e sia Silvio Berlusconi dalle sirene leghiste.
sia Giorgia Meloni hanno riconosciuto P. D. C.
il ruolo al segretario del Carroccio. © RIPRODUZIONE RISERVATA
6 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

Primo piano La XVIII Legislatura

Il profilo
Il figlio Alvise
Casellati junior:
Giancarlo Gentilini,
88 anni, sindaco di

lasciai gli affari


Treviso dal 1994
al 2003, periodo in

per la musica,
cui si autoproclamò
«Sceriffo»,

mamma disse sì
appassionato di
armi, noto per le
sue dichiarazioni

L
xenofobe e
omofobe, per anni a notizia che sua
è stato il volto della madre era appena
tolleranza zero divenuta la seconda
contro immigrati e carica dello Stato l’ha
clandestini. Nel travolto mentre stava per
2017, dopo 20 anni iniziare a dirigere La
di militanza, è stato Rondine di Puccini al
espulso dalla Lega Carlo Felice di Genova. La
storia di Alvise Casellati,

Gentilini, riecco lo sceriffo


45 anni, direttore
d’orchestra, è interessante
Comunali quanto quella di sua
madre. Alvise, infatti, era
(ed è) anche lui come sua

«Spazzerò via i bolscevichi»


madre e suo padre un
di Marisa Fumagalli brillante avvocato. Viveva
fino a 5 anni fa a New
York, dove lavorava come
general counsel per un
fondo d’investimento. Ma
Treviso, in lista l’ex sindaco (a 88 anni): Salvini ha bisogno di me la musica lo tormentava,
perché gli fluiva nelle vene
sin da bambino. «A New

C ❞ ❞
York guadagnavo molto
ome un tempo, la risata mentali del programma eletto- Stato non dev’essere l’E.C.A. Ha berarci da questo genere di Eu- ed ero ben inserito.
arriva sonora, tra una rale. Sennò si torna a votare. presente?». ropa». Ma la passione per la
battuta e l’altra. E le idee Non me lo auguro». Ente Comunale Assistenza. Da Bossi a Salvini. Che musica non mi ha mai
sono rimaste tali e qua- Matteo mi I punti su cui non si deve Definitivamente cancellato cambiamento… Patto con abbandonato e mi sono
li. Neppure una virgola cam- ha chiamato transigere? da un po’ di anni. «Ma no, lasci perdere. Con i 5 Stelle a iscritto alla Juilliard
biata: «Dio, patria, famiglia. «Sicurezza, lavoro, meno «È vero. Il mio era un modo Bossi si esaltava la difesa della School of Music di New
Ordine, disciplina, rispetto del- Vuol dire tasse per favorire la ripresa di dire. Mi riferisco al fatto che gente del Nord; oggi il model- Roma? Non York». Dopo un concerto
le leggi. Prima noi, dopo gli al- che economica». il governo non è un ente di cari- lo si estende a tutta Italia. è facile ma al Lincoln Center, nel 2011
tri». Giancarlo Gentilini, 88 an- Gentilini Sul reddito di cittadinanza, tà. Bando agli sperperi, alla di- Quanto alla secessione di cui si si può fare gli viene offerto di dirigere
ni, leghista, ex sindaco-sceriffo conta come la pensa? stribuzione generalizzata di parlava 25 anni fa, io non l’ho A precise alla Fenice di Venezia:
di lungo corso, torna in pista ancora «Piano. È giusto trovare il soldi qua e là, a pioggia. Biso- mai appoggiata. Figurarsi! Per condizioni un successo. Poco dopo
nella sua Treviso alle prossime modo e i quattrini per aiutare gna che marcino le imprese, e farla davvero, bisognerebbe un problema di salute lo
Amministrative di maggio. In le persone più deboli. I giovani, quindi il lavoro». scatenare una mezza guerra. costringe a riflettere sulle
tandem con il governatore Luca ma anche i pensionati che L’Europa? Come la vede? Ah, ah, ah». sue priorità. «Iniziò in me
Zaia, «Genty» guida la lista che prendono 400 euro al mese. Lo «Un capestro, dobbiamo li- © RIPRODUZIONE RISERVATA un profondo conflitto
appoggia il candidato sindaco
del Carroccio Mario Conte, so- Chi è Alvise
stenuto dal centrodestra. «Ho Casellati,
accettato per avere la nostra ri- 45 anni,
vincita, cioè spazzar via dal Co- direttore
mune i bolscevichi che in que- d’orchestra
sti cinque anni hanno massa- al Carlo
crato la città», tuona. Linguag- Felice
gio sopra le righe, nel corso di Genova
degli anni Gentilini non ha
cambiato il suo credo: «In ogni personale tra la carriera di
casa ci vuole un corpo di guar- avvocato e quella di
dia. Chi entra va bucato… ah, direttore d’orchestra.
ah, ah». Insomma, rivoltella Adoravo New York. E
per difendersi, e altre cose così. lasciare la sicurezza a 40
Però… Però su un punto si è anni per fare il direttore
ammorbidito. Dopo aver fatto d’orchestra sembrava
fuoco e fiamme contro la Lega una scelta folle. Fu davvero
di Matteo Salvini che lo aveva un dramma interiore».
emarginato, in questi giorni ha In quel momento sua
ricucito. «Per la causa», dice. madre Elisabetta Casellati
Gentilini, che succede? risulta fondamentale: la
Aveva dichiarato: «Dal 2013 brillante matrimonialista
non ho più sentito nessun di- avrebbe potuto spingere il
rigente della Lega». Ed era figlio a lasciar perdere la
pronto a rompere. Invece è passione per la musica. E
sceso a patti. il papà, anche lui
«Non vedo altra scelta. Salvi- affermato avvocato, era
ni mi ha telefonato personal- titubante. «Contro ogni
mente per dirmi “c’è bisogno di convenienza, mia madre
te”. Significa che Gentilini con- sostenne la mia scelta di
ta ancora un po’. Ah, ah, ah… abbandonare New York e
Non potevo tirarmi indietro. una professione redditizia
Inoltre, con me in lista c’è per tornare in Italia a fare
l’amico Zaia. Anche lui mi ha il direttore d’orchestra, a
chiesto di sostenere Conte a quasi 40 anni. Mi spinse a
Treviso. Dobbiamo vincere, ca- seguire la mia vera
pisce?». passione». Nella felicità
Pace fatta, allora? per il prestigioso incarico
«Sì, acqua passata». conferito alla madre
Parliamo dell’Italia, di co- affiora un ricordo
m’è uscita dalle elezioni del 4 personale: «Suo padre
marzo. La Lega canta vittoria. era questore di polizia
Prospettive? a Padova: un uomo
«In effetti, Salvini ha fatto il integerrimo. Credo abbia
pieno di voti, Berlusconi inve- appreso da lui il senso
ce, un po’ a sorpresa, è andato di giustizia, l’impegno
indietro. Dunque, dovrà acco- quotidiano e
darsi a Matteo». Harry Winston Midnight l’abnegazione per il lavoro
D’accordo, ma adesso c’è in Date Moon Phase Automatic che ha trasmesso a noi
ballo l’alleanza di governo figli. Difetti di mia madre?
Salvini-Di Maio. Il primo ha Forse è un po’ workaholic.
vinto al Nord, i 5 Stelle al Sud. Ma è giusto così: io sono
L’accordo è possibile? ROMA, VIA DEI CONDOTTI 61A solo un servitore della
«Non è facile, certo. Ma pen- 06 45 21 1400 musica, lei un servitore
so che si possa fare, a precise dello Stato».
H A R R Y W I N S T O N . C O M
condizioni. L’essenziale è che Ferruccio Pinotti
la Lega, trainando il centrode- © RIPRODUZIONE RISERVATA

stra, non ceda sui punti fonda-


Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
PRIMO PIANO 7
#

Il fattore Un periodo di decantazione


che smussi gli angoli
del confronto per il governo
giorni passarono dalla doppia
vittoria di Dc e Pci alle elezioni
del 1976 alla nascita del primo
governo di solidarietà nazio-

tempo
nale. Due mesi trascorsero
dalle politiche del ’79 alla na-

Oggi si guarda allo schema scita del primo governo Cossi-


ga. Un mese e mezzo serviro-
no a Bettino Craxi per arrivare
rodato da Andreotti a Letta a Palazzo Chigi dopo il voto
del 1983. Più di due mesi furo-
no necessari a Enrico Letta per
di Tommaso Labate prendersi la campanella dalle
mani di Mario Monti nel 2013,
con in mezzo il tentativo falli-

«S
to di Bersani coi M5S e la tor-
e il centrodestra no di Salvini e Di Maio, taglie- un tempo che smussi gli an- quindi inutile. mentata rielezione di Napoli-

61 sarà la prima co-


alizione e la Lega
il primo partito
rà qualche privilegio qua e là,
farà qualche provvedimento
sugli immigrati e si ritornerà
goli, renda più sbiadite le pro-
messe di reddito di cittadi-
nanza e flat tax, senza un no-
La decantazione, la stessa
che scandirà il tempo che
manca a un nuovo esecutivo,
tano al Quirinale.
Dal 1946 al 2011, lo censisce
un aggiornamento al calcolo
i giorni del centrodestra, allora mi tutti al voto». Senza la decan- me solo per Palazzo Chigi, tut- fa parte del dna della storia re- contenuto nello studio «L’in-
trascorsi aspetto l’incarico da Mattarel- tazione, tutto fallisce. Senza to sarebbe prematuro. E pubblicana. Un mese e dieci stabilità politica nell’Italia re-
tra le elezioni la», aveva detto Matteo Salvini pubblicana» di Guglielmo Ne-
politiche pochi giorni prima del voto. gri e Luca Tentoni, l’Italia è
del 1979 e Oggi, che entrambe le condi- Ieri e oggi stata ben per 2004 giorni sen-
l’insediamento zioni si sono realizzate, dice za un governo nel pieno delle
● Tra il 1976
del primo che a fare il presidente del sue funzioni. Sommati, sono
e il 1978 l’Italia
governo Consiglio lui è «pronto». Ma più di cinque anni nella situa-
vive la stagione
guidato dal aggiunge che «non dico mica zione attuale di Gentiloni, con
del terrorismo.
democristiano “o io o morte”». governi in carica per il disbri-
Dc e Pci danno
Francesco Luigi Di Maio, invece, è lo go degli affari correnti o pro-
vita ai governi
Cossiga stesso Di Maio che il 10 genna- rogati. Dal momento delle sue
di solidarietà
io, a Milano, presentava un prime dimissioni, per esem-

39
nazionale.
progetto del M5S per l’aboli- pio, l’unico governo Dini ri-
Gli artefici del
zione di «quattrocento leggi mase in vita per più di quattro
«compromes-
inutili tra cui la Fornero». Sot- mesi, con nuovi ministri —
so storico»
i giorni tolineando, con tanto di pen- come il professor Mario Arcel-
sono Aldo
trascorsi na rossa, che «non siamo mi- li — che arrivavano a coprire i
Moro e Enrico
dalle elezioni ca come Salvini, che ha rinne- vuoti lasciati dai dimissionari.
Berlinguer (la
politiche gato la volontà di cancellarla e «Ci sono processi che hanno
stretta di mano
del 1983 si è venduto per qualche pol-
nel giugno ’77)
al giuramento trona». Ed è lo stesso Salvini
del primo che ora, a sentire lo stesso Di
● Il 28 giugno
Le lunghe transizioni
governo Maio, non è più uno che rin- Dal 1946 al 2011
guidato nega o si vende per qualche 1981 si insedia
dal segretario poltrona. Al contrario, pro- il governo l’Italia è stata per 2.004
socialista prio sulle poltrone, s’è dimo- pentapartito giorni con i diversi
Bettino Craxi strato «uno che sa mantenere di Giovanni governi «transitori»
la parola data e questa è una Spadolini,

61 cosa rara». segretario


Nulla di scandaloso. Uno del Pri, il primo bisogno di tempo, di decanta-
dei protagonisti invisibili di esecutivo con zione», dice Paolo Cirino Po-
i giorni settanta e passa anni di repub- un premier non micino, ricordando il lavoro
trascorsi blica italiana — quel «genera- della Dc (nella sotterraneo che servì ad arri-
dalle elezioni le tempo» che avvicina quello foto tra Virginio vare al primo presidente del
politiche che all’apparenza pareva inav- Rognoni, Consiglio non diccì (Giovanni
del 2013 vicinabile — è pronto a risol- alla sua destra, Spadolini) o alle lacerazioni
e il giuramento vere l’ennesimo rebus dell’en- e Emilio che portarono al primo inqui-
di Enrico Letta nesima crisi. Un po’ come fa- Colombo) lino ex Pci (Massimo D’Alema)
(vicesegretario ceva quell’altro generale invi- a Palazzo Chigi. E quel tempo,
del Pd) sibile spesso evocato da ● Il 27 marzo a volte, salva una vita. «Duran-
come Bettino Craxi, il «generale 2013 te la crisi di governo che si aprì
presidente agosto», quando la voglia ge- alla Camera dopo lo scontro tra Craxi e il
del Consiglio neralizzata di mare e vacanze il segretario Pri dopo Sigonella, decisi di
riassestava in un battibaleno del Pd Pier andarmi a fare una coronaro-
tutti gli scricchiolii politici del Luigi Bersani, grafia che non avrei mai fatto
Pentapartito. accompagnato se non ci fosse stato lo stallo
«Serve tempo», ripetono al- dal suo vice parlamentare. Scoprii che ave-
l’interno di Lega e Cinquestel- Enrico Letta, vo il 95% del circolo coronari-
le. Serve quel necessario peri- incontra co chiuso e corsi in Texas a
odo di «decantazione» di cui i capigruppo operarmi. Senza quella crisi,
nei colloqui riservati parlano M5S Vito Crimi praticamente, sarei morto
ormai tutti. Poi, come nella e Roberta d’infarto alla Camera nell’arco
previsione generalizzata a cui Lombardi. di qualche settimana». Ma la
dà voce l’ex parlamentare Pep- L’incontro Camera era ferma. Allora co-
pino Calderisi — grande è trasmesso me oggi. E, allora come oggi,
esperto di meccanismi parla- in streaming non per caso.
mentari — «arriverà un gover- © RIPRODUZIONE RISERVATA

In partenza
Usa, Tijuana, Panama
Di Battista reporter
sta ha partecipato a vertici, presente, anche se sullo sfon-
summit, colazioni in terrazza do. «Alessandro raccoglierà
di Emanuele Buzzi con Beppe Grillo. Ora lo stop. idee e suggerimenti per i fu-
«Per due mesi si dedicherà a turi programmi dei Cinque

col passeggino in spalla


preparare il viaggio», dicono Stelle», dicono i pentastellati.
nel Movimento. Tema: le peri- E lasciano la porta aperta a
ferie del mondo. L’itinerario quello che è qualcosa di più di
prevede passaggi a Tijuana, uno spiraglio: «Ora si vuole
un agosto messicano, poi via solo riprendere la sua libertà e
In Guatemala il primo compleanno del figlio verso il centro America: Gua-
temala e Panama «per cono-
fare un viaggio difficile da
progettare. Il Parlamento può
scere da vicino alcune comu- ritornare un domani». Un ar-
nità indigene». E Dibba, par- rivederci che risuona anche
MILANO Due video e una pro- mia vita e poi tornare a fare Francisco, io, Sahra, e Andrea, lando con i colleghi, ha già nelle parole dell’ormai ex de-
messa mantenuta. Il primo ri- quello che amo fare, nello zaino e passeggino in spalla. messo in chiaro cosa studierà: putato pentastellato: «Mi
sale al dicembre 2012, al tem- specifico a scrivere». Da giugno a dicembre pubbli- dalla blockchain alla palma mancherà tanto la “politica in
po delle prime parlamentarie A novembre, «Dibba» poi cherò alcune cose con Il Fatto africana. Fino a settembre, sa- primissima linea”. Gli ultimi 5
Cinque Stelle. Lui, un Ales- fa il suo passo di lato, rinun- Quotidiano e con la web TV rà in viaggio con la famiglia. anni della mia vita, i più in-
sandro Di Battista trentaquat- ciando a correre per il secon- Loft. Scriverò, studierò, girerò Non solo. «Ha intenzione di tensi, li ho passati così, in pri-
trenne, annuncia: «Ho deciso do mandato. Lunedì il secon- reportage». festeggiare il primo comple- missima linea. Non è stata
di candidarmi perché penso do video, con un nuovo an- Parole che suonano come anno di Andrea nella comuni- semplice la scelta che ho pre-
Ex deputato sia un dovere, perché ne ho nuncio, mantenendo fede a un break almeno momenta- tà del Guatemala dove ha vis- so, ma l’ho presa seguendo la
Alessandro molta voglia di mettermi a di- quello che aveva dichiarato neo dalla politica. Fino all’ele- suto in passato», dicono i suoi mia indole, le mie aspirazio-
Di Battista, sposizione della collettività cinque anni fa: «Il 1° giugno zione di Roberto Fico alla pre- amici. ni».
39 anni per un tempo limitato della partiremo direzione San sidenza della Camera Di Batti- Il Movimento, però, rimane © RIPRODUZIONE RISERVATA
8 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

#
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018 9
#

Primo piano L’inchiesta

Le tappe

La società L’imprenditore Il capitano Le soffiate

1 2 3 4
Lo «scandalo Consip» Nel primo filone L’ex Noe Giampaolo Nel secondo filone alcuni
riguarda casi l’imprenditore Romeo Scafarto era accusato di dirigenti e ufficiali delle
di presunta corruzione è imputato per aver rivelazione del segreto forze dell’ordine sono
nell’assegnazione corrotto un funzionario istruttorio, depistaggio accusati di aver rivelato
degli appalti da parte di Consip e sospettato e falso per aver ad alcuni dirigenti
della società che cura di aver promesso contraffatto l’informativa Consip di un’indagine
gli acquisti della PA denaro a Tiziano Renzi su Tiziano Renzi in corso nei loro confronti

I giudici su Consip
padre o figlio che sia.
Uno degli elementi d’accu-
sa è l’attribuzione all’impren-
ditore Alfredo Romeo della

«Nessun complotto
famosa frase «l’ultima volta
che ho incontrato Renzi», no-
nostante altri investigatori del
Noe avessero chiarito a Sca-
farto che a pronunciarla fu

per colpire Renzi»


l’ex parlamentare Italo Boc-
chino. Ma per il Riesame
quell’intercettazione è «un
dato oggettivo di tale eviden-
za che non avrebbe avuto al-
Scafartotorna in servizio:hasolo commessoerrori cuna possibilità di passare
inosservato, come in effetti è
L’excapitano del Noe èindagato perdepistaggioefalso accaduto», e dunque «le evi-
denze istruttorie consegnano
una realtà diversa, che induce
a propendere per l’errore in-
di Giovanni Bianconi carabiniere; e i pm — riferisce volontario». Anche perché, in
il Tribunale — hanno «espli- ogni caso, l’interpretazione di
citamente espresso la convin- Scafarto «poco avrebbe ap-
ROMA Tre giudici del tribunale zione che Scafarto abbia avu- portato al suo intento di “in-
del Riesame sconfessano la to la finalità di dimostrare il chiodare Tiziano Renzi alle
Procura di Roma e il giudice coinvolgimento di Tiziano sue responsabilità”», come
dell’indagine preliminare che Renzi e l’interesse a interferire scrisse nell’informativa.
avevano sospeso dal servizio nelle indagini da parte del fi- Esaminando uno a uno gli
l’ex capitano del Noe dei cara- glio Matteo, allora presidente indizi accumulati dai pm,
binieri Gianpaolo Scafarto, del Consiglio». Ma questo, se- senza la lettura unitaria sug-
inquisito per falso, depistag- condo i magistrati che hanno gerita dall’accusa, i giudici
gio e violazione di segreto accolto l’appello degli avvoca- smontano anche la storia del
nell’inchiesta sugli appalti ti difensori Giovanni Annun- presunto interesse dei servizi
Consip. Non c’è alcuna prova ziata e Attilio Soriano, non è segreti all’indagine Consip;
che l’ufficiale dell’Arma (nel Tiziano Renzi È indagato per dimostrato. Non c’è stato al- Sotto inchiesta Il capitano dei carabinieri Gianpaolo Scafarto: è indagato nelle conclusioni di Scafarto
frattempo promosso maggio- traffico di influenze illecite (Ansa) cun complotto contro Renzi, per depistaggio, falso e rivelazione del segreto istruttorio (Tanopress) era la dimostrazione che l’ex
re per un automatismo di car-
riera) abbia manipolato l’in-
formativa indirizzata ai magi- Braccio di ferro
strati per danneggiare Tiziano «Gli sbagli commessi
Renzi e di conseguenza suo fi-
glio Matteo; ha commesso de- sono stati involontari»
gli errori, come tante volte ac- La Procura di Roma
cade, senza la volontà di nuo- ricorrerà in Cassazione
cere all’ex premier. Né è di-
mostrato che abbia voluto
eliminare le tracce del pro- premier Renzi aveva «messo
prio comportamento con la in campo tutte le risorse di-
manomissione del telefonino sponibili per tutelare la sua
del suo superiore. famiglia», tacendo di aver ac-
Un ribaltamento delle tesi certato che le persone sospet-
dell’accusa pressoché totale, te non erano 007, bensì ignari
che riscrive un pezzo impor- cittadini. Per il Tribunale, in-
tante della storia dell’indagi- vece, sarebbe «singolare» che
ne Consip; almeno per il mo- un pubblico ufficiale dichia-
mento, giacché la Procura fa- rasse per iscritto la propria
rà ricorso in Cassazione e c’è «finalità perseguita attraverso
da ritenere che non sarà l’or- la commissione di un falso».
dinanza del Riesame a modi- Dunque «è certamente verosi-
ficare le convinzioni dei pub- mile che l’indagato abbia de-
blici ministeri. Tuttavia Sca- ciso di eliminare dall’infor-
farto ha vinto una battaglia mativa alcuni dati che, in
importante, per se stesso e quanto non utili alle indagini,
per rintuzzare i sospetti di risultavano irrilevanti».
«indirizzo politico» che gra- Ma c’è di più. Il Riesame
vano sul lavoro svolto quando sottolinea che in un'altra cir-
il fascicolo era gestito dalla costanza fu proprio Scafarto a
Procura di Napoli. Il giudice correggere l’interpretazione
romano Gaspare Sturzo che di una frase intercettata evi-
aveva ordinato l’interdizione tando di tirare in ballo Marco
per un anno accogliendo la ri- Carrai, stretto amico di Renzi:
chiesta del procuratore ag- «La vicenda è decisamente ri-
giunto Paolo Ielo e del sosti- levante, perché smentisce la
tuto Mario Palazzi, parlò di tesi dell’accusa in ordine alla
«volontario travisamento del- volontà dell’indagato di coin-
la verità» e «mistificazione volgere nella vicenda Consip
delle evidenze» da parte del l’allora presidente del Consi-
glio».
Il depistaggio sarebbe in-

● La parola
sussistente poiché la presunta
manomissione di un telefoni-
no per cancellare le tracce di
vecchie comunicazioni avven-
CONSIP ne alla presenza di altri cara-
binieri, e «il buon senso indu-
La Consip è la società ce a ritenere» che ciò sia «al-
dello Stato che si occupa tamente improbabile». E pure
di gran parte degli l’invio di atti d’indagine ad al-
acquisti della pubblica cuni ufficiali transitati dal
amministrazione: è detta Noe ai servizi segreti (fra cui
appunto la «centrale l’ex capitano Ultimo) perde
acquisti» e gestisce valore «attesa la qualità dei
13,5 miliardi di euro soggetti ai quali sono stati tra-
di gare bandite all’anno smessi i file riservati».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
10 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

Esteri

Anche la Nato caccia i diplomatici russi


Ora sono in tutto 151. Mosca: «Ricatti americani». Saltano altre delegazioni ufficiali ai Mondiali
MOSCA Con i sette cacciati dalla aggiunto che alcuni di questi volta, se la Ue deciderà di non
Espulsi Nato, sono saliti a 151 i diplo- paesi «sussurrano all’orecchio inviare politici, al nostro go-
● I neutrali ● Dopo il caso
matici russi, quasi tutti spie
sotto copertura, costretti a la-
le loro scuse». Insomma, nes-
suno, secondo la Russia, crede
verno sarà risparmiato l’imba-
razzo della scelta. La nazionale
E l’Austria Skripal, Usa, 18
Paesi Ue (tra
sciare i paesi occidentali nella
guerra scoppiata sull’avvelena-
alle accuse e vorrebbe inaspri-
re i rapporti.
non si è qualificata, non sono
previste presenze ufficiali.
«si candida» cui l’Italia) più
Ucraina,
mento dell’ex agente Skripal e
di sua figlia in Gran Bretagna.
I fatti, però, sembrano diver-
si e potrebbero anche coinvol-
Stranamente, intanto, in
Russia sono uscite in questi
a mediatore Canada,
Norvegia e
Agli Stati Uniti e a un primo
gruppo di paesi della Ue (com-
gere pesantemente i campio-
nati del mondo di calcio in
giorni interviste con ex scien-
ziati che lavorarono ai tempi
Australia presa l’Italia con due espulsio- programma a giugno. Oltre al- dell’Urss al vasto programma
dal nostro corrispondente hanno ni) si sono aggiunti il Belgio e la Gran Bretagna, anche altre di produzione e sperimenta-
Paolo Valentino annunciato l’Irlanda. Poi l’Albania, l’Ucrai- nazioni hanno deciso di non zione delle armi chimiche. Un
121 espulsioni na, il Giappone, l’Australia, la mandare propri esponenti po- fatto assai insolito, vista l’asso-
BERLINO Mostra qualche di diplomatici Moldavia e altri. La Bulgaria ha litici. L’Islanda lo ha comuni- luta segretezza che anche nella
incrinatura il fronte russi richiamato l’ambasciatore in cato ieri. Il presidente polacco Russia post-sovietica copre
occidentale, che protesta Russia per consultazioni. E Duda ha già annunciato che ri- l’intero settore militare-indu-
contro Mosca e ne espelle i ● Ieri la Nato Mentre Trump ha parlato con marrà a casa. Altri paesi, tra i striale. Comunque gli scienzia-
diplomatici in segno di ha allontanato Merkel e Macron sul coordina- quali la Svezia, stanno deci- ti hanno detto cose assai inte-
solidarietà con il Regno 7 funzionari mento delle azioni, la Russia agire sotto «pressioni e ricatti Sede vacante dendo. È possibile che l’Euro- ressanti. La prima è che al di là
Unito. Una decina di Paesi russi. Con i 23 continua a confermare che colossali di Washington». La L’ambasciata pa nei prossimi giorni si con- del nome usato dagli inglesi,
europei ha scelto di non già espulsi da presto risponderà «con ade- stessa retorica usata ai tempi Ue a Mosca: sulti sull’argomento per pren- Novichok, le sostanze che
associarsi alle misure Londra, il totale guate contromisure». Il mini- della guerra fredda, sembre- Bruxelles ha dere una posizione comune. avrebbero avvelenato Skripal
diplomatiche punitive nei dei diplomatici stro degli Esteri Lavrov ha poi rebbe. Solo che il responsabile richiamato Sulle espulsioni in Italia ci so- esistevano eccome. Uno degli
confronti della Russia, cacciati è 151 accusato tutti questi paesi di della diplomazia di Mosca ha l’ambasciatore no state polemiche. Questa intervistati, Leonid Rink è sta-
scegliendo vari gradi di
neutralità: Grecia,
Portogallo, Bulgaria, Parlano gli scienziati
Slovacchia, Malta, Cipro e I creatori del Novichok
Lussemburgo si sono
chiamati fuori, chi rivelano che il veleno
invocando l’assenza di circolava in Europa
prove decisive della Spinti dal governo?
responsabilità del
Cremlino nell’affaire
Skripal, chi mettendo in to definito dall’agenzia di
dubbio l’efficacia della stampa statale che lo ha inter-
ritorsione, chi dicendo di vistato, proprio il «creatore del
non voler rischiare una Novichok». Con buona pace di
rottura delle relazioni Lavrov che ha sostenuto l’ine-
diplomatiche con Mosca. sistenza di un simile prodotto
Ma è l’Austria di Sebastian o di un programma con questo
Kurz a distinguersi nel nome. Ma le cose più rilevanti
drappello, con una dette dagli scienziati (l’altro è
motivazione da manuale un certo Vladimir Uglev) sono
dell’equilibrista: «La altre. Intanto che l’ex spia russa
decisione è giusta, ma noi e la figlia sono praticamente
non vi partecipiamo», già morti perché il Novichok
spiega il giovane (Uglev lo chiama in altro mo-
cancelliere. La ragione? do) non ha antidoto. Poi che
Vienna ha per sua natura grosse quantità di questi agen-
«una funzione di ti nervini sono stati venduti da-
pontiere» e in tempi di gli stessi scienziati a malavitosi
crisi deve salvaguardarla, per poche centinaia di dollari.
«mantenendo aperti i Un uomo d’affari russo, Ivan
canali di dialogo con la Kivelidi, sarebbe stato ammaz-
Russia», per poter giocare zato proprio con il Novichok
un eventuale ruolo di nel 1995.
mediatrice. E se da un lato Racconti autorizzati dall’al-
il governo viennese chiede to? È possibile perché il passo
di «far piena luce» sulla successivo (che per ora nessu-
vicenda, dall’altro la no ha compiuto) sarà quello di
ministra degli Esteri, Karin sostenere che il Novichok pro-
Kneissl, precisa che se dotto nell’ex Urss è disponibile
anche fosse provata la al mercato nero e che quindi
responsabilità di Mosca, chiunque lo può acquistare ed
l’Austria non cambierebbe utilizzare. Anche in Gran Bre-
atteggiamento. Pesano su tagna.
questa scelta non solo la Fabrizio Dragosei
tradizionale vocazione @Drag6
austriaca, ma anche i © RIPRODUZIONE RISERVATA
buoni rapporti che l’alleato
di governo di Kurz, il vice- Il premier
cancelliere e leader della
destra nazionalista Heinz-
Christian Strache,
intrattiene con Mosca: la
Ricoverato
sua FPOe ha addirittura un
patto di collaborazione con
a Gerusalemme
il partito di Putin. Ma la
qualità diversa dello
Netanyahu
smarcamento viennese sta
nel fatto che per la prima
volta la scelta di non
associarsi alle misure
punitive viene definita
«decisione comune della
I l premier israeliano è
stato ricoverato ieri
all’ospedale Hadassah
di Gerusalemme per
febbre alta e forte tosse.
FPOe e della OeVP», cioè Il medico personale di
dei cristiano-democratici Benjamin Netanyahu, 68
di Kurz, il quale più volte anni, Berkowitz ha
ha criticato le sanzioni spiegato che il premier
contro Mosca. Come nella non ha completato il
Vienna de Il terzo uomo, periodo di convalescenza
l’Austria vuole raccontarsi dopo l’infezione alla gola
neutrale, ponte tra Est e da streptococco di cui ha
Ovest. Ha qualche sofferto due settimane fa e
argomento. Che serva a ora i sintomi sono
qualcosa è tutto da peggiorati. Nei prossimi
dimostrare. giorni il premier sarà
© RIPRODUZIONE RISERVATA sottoposto a esami medici.
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
ESTERI 11
#

Siberia, esplode la rabbia la prima volta, ci mise una set- ping chiedendo aiuto, senza

Putin prova a difendersi 500


timana a raggiungere la base che nessun soccorritore li aiu-
dei sottomarini a Vidyaevo e a tasse. Classi intere, giunte an-
incontrare i parenti delle vitti- che da fuori Kemerovo. Poi le
me. Fu duramente contestato. mila scale d’emergenza con le usci-

«Negligenza criminale»
A Kemerovo il presidente persone vivono te chiuse che resistevano ai
che dieci giorni fa è stato vota- a Kemerovo. colpi di mazze improvvisate
to dal 76,7% dei russi si è subi- La città si trova impugnate da giovanotti vo-
to schierato con loro, contro i nella regione lenterosi. Pompieri incapaci,
burocrati e i ras locali. In piaz- del Kuzbass, mezzi di soccorso inadeguati.
za qualcuno ha chiesto anche L’impianto antincendio non
Migliaia chiedono verità sul rogo del centro commerciale
importante
le sue di dimissioni («Il re do- distretto di funzionava; gli altoparlanti
v’è?»), ma per lo più la folla se estrazione del che dovevano invitare i visita-
l’è presa con il governatore, il carbone, 3.600 tori a uscire, disattivati. Putin è
sindaco e tutti quelli che pos- chilometri apparso sconvolto. «Cosa è
MOSCA Questa volta, di fronte a degli abitanti e non ha potuto che vuoi». Accuse esplicite e sono avere responsabilità nel- a est di Mosca successo? Questa non è una
L’incendio un Paese sconvolto per l’assur- che dare loro ragione. Sì, le dirette che arrivano dal presi- l’accaduto. Cinque persone so- guerra, non è stata un’esplo-
● Domenica
in un centro
commerciale a
da tragedia del centro com-
merciale Ciliegia d’inverno,
Vladimir Putin è andato sulla
uscite di sicurezza erano sbar-
rate; sì, i corridoi erano di di-
mensioni inadeguate. «Sì, è
dente, che in un filmato uno
degli ottusi maggiorenti locali
continua a chiamare osse-
no già in carcere, ma non c’è
dubbio che i 100 investigatori
fatti arrivare da Mosca dovran-
6 sione in una miniera; la gente,
i bambini erano venuti per di-
vertirsi. C’è stata negligenza
scena dell’incendio che do- giusto, vaglieremo l’operato di quiosamente «Compagno no far piazza pulita per soddi- i giorni criminale, sciatteria».
Kemerovo, in menica ha ucciso 64 persone, ognuno… Come mai da una presidente della Federazione sfare l’opinione pubblica. trascorsi da Normalmente di fronte al-
Siberia, è tra cui 41 bambini. Non ha af- piccola fabbrica hanno fatto Russia». In una domenica pomerig- quando il l’uscita di emergenza del cine-
divampato frontato la piazza, dove centi- un centro commerciale… chi Ci ha messo 48 ore Putin ad gio che doveva essere di svago, sistema di ma viene messo un addetto
un incendio: 64 naia di abitanti di Kemerovo ha dato l’autorizzazione a usa- affrontare direttamente Ke- la Ciliegia d’inverno è diventa- allarme per controllare che nessuno
persone sono inferociti si erano radunati re materiale non ignifugo». merovo e gli eventi hanno su- ta una trappola micidiale. I sarebbe stato entri da lì senza biglietto. Per
morte, di cui 41 chiedendo «dimissioni, di- Poi, rispondendo a un’altra bito fatto tornare in mente la bambini che guardavano car- spento. Per non pagare due ore di lavoro, i
bambini che missioni!». Ha parlato con i delle persone che lo pressava- sciagura del Kursk, il sottoma- toni nel cinema al terzo piano riportare il rogo responsabili avevano invece
affollavano il responsabili locali, ma poi al- no: «Senza soldi non si può rino che affondò con tutto erano bloccati dentro. Hanno sotto controllo chiuso tutto a chiave.
cinema e la l’obitorio ha incontrato ca- ottenere un certificato, men- l’equipaggio nell’agosto del continuato a telefonare ai ge- ci sono volute F. Dr.
pista di sualmente una delegazione tre con i soldi firmano quello 2000. Putin, appena eletto per nitori che erano a fare shop- oltre 17 ore © RIPRODUZIONE RISERVATA
pattinaggio

● Non sono
ancora chiare
le cause
dell’incendio,
sviluppatosi in
un’area giochi
per bimbi.
Dalle indagini è
emerso che il
sistema di
allarme era
stato spento e
che diverse
uscite di
sicurezza
erano bloccate

● Ieri migliaia
di persone
sono scese in
piazza Fra le vittime
a Kemerovo Mentre la folla in piazza invocava un suo passo
chiedendo indietro (a sinistra, foto Afp), Vladimir Putin faceva
le dimissioni visita ai sopravvissuti al rogo di Kemerovo
di Putin nell’ospedale della città (in alto, foto Ap). Il presidente
russo ha detto che «questa non è la guerra.
Abbiamo perso tante persone, tanti bambini, per
negligenza criminale e sciatteria». Secondo gli
inquirenti, la strage sarebbe stata provocata da
gravi violazioni delle norme di sicurezza.

La visita
Kimeilmisterodelviaggiosegreto
Intreno(blindato)finoaPechino?
grande padrino cinese, ha fer-
mato i test delle armi di di-
di Guido Santevecchi struzione di massa, ha avviato
il dialogo con Seul, si prepara
a un vertice con il presidente
Sarebbe la prima missione all’estero del leader nordcoreano sudcoreano Moon Jae-in a fi-
ne aprile, poi entro maggio
dovrebbe sedersi faccia a fac-
cia con Donald Trump. Una
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE ieri pomeriggio quando la de- dell’invitato speciale della Cit- Padre e figlio anzi cercato la luci della ribal- serie di svolte inattese, che
Disgelo legazione è ripartita. tà Proibita. Qualcuno ha ipo- Il treno verde con ta. Quindi, non resta che cre- sembravano aver tagliato fuo-
PECHINO Kim Jong-un è al pote- Un dispositivo studiato dai tizzato che Kim non sia venu- una striscia gialla dere alle numerose voci circo- ri la Cina. Sarebbe questa ne-
● Il disgelo tra re da sei anni e mai nessuno cinesi per assecondare l’os- to di persona, ma abbia man- avvistato lunedì a late per due giorni a Pechino: cessità di riallacciare il rap-
Usa e Corea del lo ha visto all’estero, né il Ma- sessione per la sicurezza di dato in avanscoperta la sorella Pechino (a sin.) su quel treno blindato, lo stes- porto privilegiato con i com-
Nord avviato resciallo ha ricevuto a Pyong- K i m Jo n g - u n ? D a S e u l a Kim Yo-jong, già alla testa del- avrebbe so usato per le visite in Cina pagni cinesi ad aver spinto
con le yang un capo di governo stra- Washington a Tokyo gli anali- la delegazione nordcoreana a trasportato dal padre Kim Jong-il, c’era Kim al viaggio in treno da
Olimpiadi di niero. E anche ora che, secon- sti dell’intelligence hanno Seul a febbraio. Ma la signora proprio Kim Jong-un. Pyongyang a Pechino.
PyeongChang do una quantità di indizi, il cercato di tracciare l’identikit non si era nascosta e aveva Il governo cinese fino a ieri Perché allora non si è fatto
ha aperto le capo nordcoreano ha trascor- sera non ha voluto vedere in pubblico? Gli anali-
porte a un so due giorni a Pechino, non confermare né sti sudcoreani suppongono
summit tra Kim si è concesso allo sguardo del- smentire l’identità che il Maresciallo non abbia
(che l’ha la popolazione cinese e tanto d e l l ’ i n te r l o c u to re voluto proiettare l’immagine
proposto) e meno a quello della stampa. nordcoreano. Negli del tributario venuto a inchi-
Trump (che l’ha Di sicuro, un treno speciale ultimi anni i rapporti narsi alla corte imperiale ci-
accettato) da è arrivato nella notte tra do- con la Nord Corea si nese. Xi Jinping sarebbe sod-
tenersi entro menica e lunedì a Pechino sono fatti sempre più disfatto per aver dimostrato a
maggio, per dalla Nord Corea, poi un cor- tesi, a causa della corsa Trump di avere ancora molto
stemperare la teo di auto nere preceduto da missilistica e nucleare potere sul piccolo alleato do-
crisi innescata una trentina di motociclisti ordinata da Kim. Il lea- tato di armi proibite. La segre-
dal programma della polizia si è diretto verso der nordcoreano non tezza della missione nordco-
nucleare di Tienanmen e la piazza è stata aveva mai avuto un con- reana potrebbe essere stata
Pyongyang sgomberata dalla folla di turi- Kim Jong-un nel tatto diretto e amichevole con anche una prova generale per
sti. E ancora strade chiuse al suo primo viaggio il presidente cinese Xi il vertice Kim-Trump: la sede
traffico per permettere agli all’estero. Il Jinping, che secondo nume- dev’essere ancora scelta e for-
ospiti misteriosi di raggiun- convoglio è lo rose fonti non solo non lo ap- se solo Pechino potrebbe na-
gere protetti da ogni sguardo stesso usato prezza, ma lo disprezza. Ora scondere al mondo i protago-
la residenza di Stato cinese di dal padre Kim però il Maresciallo sembra nisti di un evento del genere.
Diaoyutai. Stessa procedura Jong Il (sopra) aver ascoltato i moniti del © RIPRODUZIONE RISERVATA
12
ESTERI Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

«Folle escluderci da Galileo chiaramente che nonostante


la nostra uscita dalla Ue conti-
nueremo a partecipare ai pro-
grammi nel cui finanziamen-

Così a rischio la sicurezza Ue»


to siamo coinvolti. E noi pa-
ghiamo il 12% dei costi di Gali-
leo, si tratta di una somma
significativa».
Che ragioni hanno fornito
a Bruxelles?
Colloquio con Davis, ministro per la Brexit: siamo alleati, si tratta di fiducia «Questa è la stranezza: che
la ragione espressa sia la sicu-
rezza. Ma è bizzarro perché il
risultato sarà proprio di ridur-
DAL NOSTRO CORRISPONDENTE re l’efficacia dei sistemi d’ar-
Chi è
LONDRA «La posizione che la
Commissione europea sta
10,3 ma. E noi siamo parte della
protezione della sicurezza in
Europa: e lo saremo anche do-
prendendo sul progetto Gali- miliardi po la Brexit, sia sulla base del-
leo, cioè di restringere l’acces- di euro è il la Nato che sulla base di ac-
so britannico, è poco saggia. valore stimato cordi europei».
Estremamente poco saggia»: del progetto Questa disputa arriva nel
parola di David Davis, il mini- Galileo, in cui il momento di massimo con-
stro per la Brexit del governo Regno Unito fronto con la Russia...
di Theresa May, che ieri po- ha già investito «Noi abbiamo fatto un’of-
● David Davis, meriggio ha convocato in tut- centinaia ferta incondizionata sulla di-
69 anni, è il ta fretta il Corriere assieme a di milioni fesa, l’antiterrorismo e l’intel-
segretario di un ristrettissimo gruppo di ligence: prendiamo le nostre

2011
Stato della giornalisti europei. responsabilità e le nostre alle-
Gran Bretagna Infatti i britannici sono fu- anze incredibilmente sul se-
per l’uscita riosi. L’Unione Europea vor- rio. E gli ultimi giorni hanno
dalla Ue, rebbe escludere Londra dal si- L’anno dimostrato che lo fa anche il
nominato da stema satellitare sviluppato in cui è stato resto del mondo, quando si è
Theresa May dalla Ue, che dal 2020 farà lanciato il di fronte a una minaccia gra-
nel luglio 2016 concorrenza all’americano primo satellite ve. Per questo la decisione
Gps: un’impresa dalle forti ri- del progetto. della Commissione non gio-
● Il 19 marzo cadute economiche ma che Il sistema va».
è stata presenta anche importanti ri- sarà operativo Ma non è ovvio che l’Euro-
annunciata la svolti militari. Ora, a causa a partire pa cominci a trattarvi come
prima bozza di della Brexit, la Gran Bretagna Decollo Il 12 dicembre 2017 la European Space Agency ha lanciato 4 satelliti di Galileo dalla Guyana francese (Getty) dal 2020 uno Stato terzo?
accordo tra il rischia di vedersi messa alla «Posso capire il ragiona-
Regno Unito e porta: e proprio non ci sta. Nato. Dunque molto di ciò siamo rimasti sorpresi all’in- mento legalistico, non quello

● La parola
l’Unione. Il Perché Bruxelles vuole te- che facciamo riguarda la pro- zio quando ci è stata comuni- logico e politico».
documento nervi fuori da Galileo? tezione dell’Europa da ogni cata dalla Commissione: per- Sostanzialmente vi stanno
sancisce tra le «La Commissione dice che sorta di minaccia: geo-politi- ché troviamo la logica della dicendo che non si fidano
è per ragioni di sicurezza. Ma ca, terroristica, e così via. decisione incomprensibile. più di voi.
altre cose che i
patti vigenti su noi vogliamo continuare ad Dunque siamo sorpresi dal- Qui si stanno mettendo inte- GALILEO «Nel mezzo della Brexit
Galileo sono avere uno stretto rapporto l’approccio della Commissio- ressi commerciali e politici posso capire che molti euro-
validi fino con la Ue nella politica estera ne: non è saggio dal punto di davanti alla sicurezza del Re- Il progetto europeo «Galileo» vuole fare pei ce l’abbiano con noi. Ma se
all’uscita e di difesa. Escluderci da Gali- vista della sicurezza euro- gno Unito e dell’Unione Euro- concorrenza al monopolio americano chiedete: “La Gran Bretagna è
ufficiale della leo avrebbe un impatto sulla pea». pea». della localizzazione geosatellitare Gps. un buon alleato?”, non credo
Gran Bretagna nostra capacità militare: ma La notizia è stata rivelata Avete provato a negoziare? Prevede di costituire una rete di 30 satelliti, otterrete molti no. Questo è il
noi siamo quelli che investia- lunedì: siete rimasti sorpre- «Abbiamo detto agli euro- 22 dei quali già in orbita, per individuare punto: è una questione di fi-
mo di più in Europa in equi- si? pei che non è una decisione dispositivi con la precisione di un metro a ducia».
paggiamenti di difesa, siamo «No, lo sapevamo da un po’ ragionevole. Negli accordi fini commerciali e di sicurezza pubblica. Luigi Ippolito
una parte importante della e ci stavamo riflettendo. Ma raggiunti a dicembre si dice © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
ESTERI 13
#

La storia I guardiani
Un corvo con
gli Yeomen,
i tipici guardiani
della Torre
di Londra. In
primo piano
Chris Skaife, dal
2011 Maestro
dei Corvi

DAL NOSTRO CORRISPONDENTE tagna con i corvi — ha scritto


sul Telegraph Joe Shute, auto-
LONDRA Il terso annuncio è ar- re di «Un’ombra dall’alto: ca-
rivato dall’ufficio dei Palazzi duta e ascesa del corvo» — af-
Reali Storici: «Venerdì Munin fonda le sue radici nei secoli:
è tristemente passata a mi- dai romani ai celti, dai vichin-
glior vita dopo una breve ma- ghi ai normanni di Guglielmo
lattia dovuta all’età». Ed è una il Conquistatore, che invasero

L’addio
di quelle notizie che fanno l’Inghilterra recando insegne
tremare il Regno Unito: per- con l’immagine del nero uc-
ché Munin, con i suoi 22 anni, cello. Anche Shakespeare li
era la più anziana dei corvi menziona più di cinquanta
che fanno la guardia alla Torre volte nelle sue opere: un nu-

al corvo Munin
di Londra. E la leggenda vuole mero superiore a ogni altra
che quando i neri uccelli la- specie animale. «Da Edgar Al-
sceranno la fortezza, la Gran lan Poe a Charles Dickens, da
Bretagna andrà in rovina. Tolkien a Games of Thrones

E quelle nubi
Servirà dunque rimpiazza- — scrive Shute — i corvi han-
re al più presto la defunta: le no svolto un ruolo centrale
cui ossa riposeranno nel ci- nel formare la nostra identità
mitero dei corvi, un fazzoletto moderna».
di terra nel fossato meridio- Anche se bisogna ammet-

sul Regno
nale della Torre dove da sem- tere che, contrariamente al-
pre vengono sepolte le alate l’opinione diffusa che vuole i
sentinelle. corvi introdotti nella Torre da
Fino alla morte di Munin i Carlo II, nel Seicento, gli sto-
corvi della Torre erano sette: rici ritengono che siano stati
sei per obbedire alla leggenda un’aggiunta di epoca vittoria-
e uno di scorta. Ora restano
Erin, Rocky, Grip, Harris, Ju- Era l’esemplare più vecchio tra i 7 della Torre di Londra na, escogitata per conferire
un’atmosfera «gotica» alla
bilee e Merlina: ma è immi-
nente l’arrivo di una nuova re- Senza volatili la leggenda prevede sventure per il Paese fortezza e attrarre più visita-
tori.
cluta, per impedire che l’apo- Resta il fatto che già celti e
calittica profezia si avvicini di vichinghi ritenevano che i
un passo. nutriti con una dieta quotidia- alcuni nel corso degli anni era- sono sicuramente i più osser- corvi avessero il dono della
Munin, che veniva identifi- na a base di carne cruda e bi- no comunque riusciti ad eva- vati del mondo. E in passato profezia e potessero predire
cata da un anello verde a una scotti inzuppati nel sangue dere. Oggi Skaife si limita a ti- era successo che la notizia del l’esito delle battaglie. Per cui,
zampa, era un corvo partico- (senza contare le «mance» di rar via alcune piume dalle ali, decesso di uno di loro fosse dopo la morte di Munin, non
lare: a differenza dei suoi dolcetti che piovono dai turi- perché vuole mantenere gli stata tenuta nascosta per un resta che intonare «God save
compagni, non era nata in sti). Tuttavia, tradizionalmen- uccelli agili e scattanti: e assi- po’, nel timore di eccitare fan- the Queen», Dio salvi la Regi-
cattività ma era stata catturata te ai corvi della Torre venivano cura che negli ultimi anni nes- tasie su un prossimo crollo na.
nelle isole Ebridi. Il suo nome tarpate le ali, per «scoraggia- suno si è dato alla macchia. della monarchia. L. Ip.
era quello di uno dei due corvi re» tentativi di fuga: anche se I corvi della Torre di Londra Il rapporto della Gran Bre- © RIPRODUZIONE RISERVATA

di Odino, il padre degli dei


delle leggende nordiche: Hu- Stati Uniti
gin e Munin (Pensiero e Me-
moria) volavano attorno alla
Terra per poi tornare a sussur-
rare segreti alle orecchie del
Morta Brown,
divino padrone.
A prendersi cura degli uc-
alunna simbolo
celli del destino è il Maestro
dei Corvi, che vive in un ap-
dei diritti civili
partamento della Torre e de-
dica tutto il suo tempo ai pen-
nuti. Quello attuale si chiama
Chris Skaife e ricopre il suo
ruolo dal 2011: al pari degli al-
tri Yeomen, i Guardiani della
Torre, ha servito un minimo
di 22 anni nell’esercito (nel
suo caso nel reggimento della
Regina e poi in quello del
Principe di Galles).
Skaife non fa mancare nulla
ai suoi protetti, che vengono I l suo caso ha fatto la
storia. Se n’è andata
lunedì Linda Brown,
scomparsa all’età di 76
anni nella sua città di

● La parola
Topeka, in Kansas. La
stessa in cui da bambina
fu al centro dell’azione
legale che scardinò la
YEOMEN divisione fra bianchi e neri
nelle scuole del Paese. A
guidare la battaglia fu il
reverendo Oliver Leon
Brown, il padre di Linda,
che nel settembre 1951
prese per mano la figlia di
7 anni e la accompagnò
nella scuola più vicina alla
loro casa, la Sumner
School. Alla bambina
Gli Yeomen Warders, venne negata l’iscrizione
noti anche col nomignolo con la motivazione che
di «Beefeaters», sono «l’accesso era riservato
i guardiani della Torre di agli studenti bianchi» e la
Londra. Tra i loro compiti, famiglia dovette ripiegare
c’è anche l’obbligo di su una scuola molto più
proteggere i corvi che la lontana. Ma il padre di
tradizione vuole sempre Linda non si diede per
stazionino presso vinto e portò in tribunale
l’edificio, pena il crollo il caso, noto come «Brown
della Torre e di tutto v. Board of Education».
l’Impero Britannico. Ci vollero altri tre anni.
Ad occuparsi degli uccelli Poi, finalmente, la Corte
è in particolare è il Suprema nel 1954 con una
Maestro dei corvi che vive sentenza storica abolì
in un appartamento nella definitivamente
Torre (nella foto, lo la segregazione nelle
Yeoman Warder nel 1955) scuole.
14 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

#
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
ESTERI 15
#

Il colloquio
La Spagna e il nodo
dal nostro inviato
Andrea Nicastro
dei ribelli in carcere Oriol Junqueras e l’ex mini-
stro degli Esteri Raül Romeva,
invece, sono con stupratori o
persone in attesa di giudizio.

«Non molleranno,
Per questo dividono la cella
con altri parlamentari.
Cuixart invece ha un vicino di
branda di Dublino, «almeno

serve un accordo»
migliora l’inglese».
BARCELLONA Passavano le gior- Come tutti i detenuti, an-
nate nei palazzi del potere. che i «politici prigionieri»
Ora stanno branda a branda hanno diritto a un’ora d’aria,
con spacciatori, rapinatori, 10 telefonate di 5 minuti alla
violentatori. Erano gli intervi- settimana, un colloquio di 40
stati dei tg, ora li guardano
solo nei quattro canali della tv
Parlano le compagne e le figlie dei separatisti minuti nel weekend attraver-
so un vetro e un’ora e mezzo
pubblica spagnola. I più for-
tunati hanno anche una ra-
E l’Onu accoglie il ricorso di Puigdemont di incontro senza vetro al me-
se. «Gli avvocati, però, posso-
diolina: tre pulsanti appena no vederli più spesso — spie-
per le frequenze statali. Sono ga Txell — così sono loro a fa-
i 19 indipendentisti catalani re da “Internet”: raccontano
in attesa di giudizio, donne e per 23 settimane. Domenica idee». quel che succede e trasmetto-
uomini, ex ministri, ideologi, sarà la 24esima. Sarà prosai- «Quando Jordi è entrato in no all’esterno il loro pensiero.
deputati ed ex deputati del co, ma è un problema anche carcere — racconta la moglie Gli account Twitter e gli altri
Parlament di Barcellona. che io non riesca a lavorare». Txell — gli altri detenuti social sono aggiornati così,
Piegati? Pentiti? Pronti al- «Ho la pagina Facebook l’hanno accolto bene: “beato col passa parola».
l’abiura? Neanche per sogno, stracolma di messaggi di af- tu, gli hanno detto, perché «Finirà con un compro-
né loro né le loro famiglie. fetto che arrivano da tutta la non hai fatto niente e non hai messo politico, che è ciò che
Qualche ora con mogli, figli, Spagna», racconta Laura Tu- i nostri rimorsi”». abbiamo sempre cercato.
mariti rimasti in libertà aiuta rull, 20 anni. «C’è anche chi «Papà è con un rapinatore Non può essere altrimenti». È
a capire come mai. Diventa mi scrive che non è d’accordo di banca, ma per fortuna non Donne di Catalogna In alto Txell Bonet, fidanzata l’ottimismo della gioventù di
così più chiaro l’enorme pro- con l’indipendenza, ma così ha problemi. È in un raggio del leader catalano Jordi Cuixart (tondo) e in basso Laura a parlare. «Papà torne-
blema politico aperto in Spa- no, mi dicono, non si sta in “di buona condotta”» dice Laura Turull, figlia di Jordi Turull (tondo) rà a casa, sono sicura».
gna, problema che qualun- galera per difendere delle Laura. L’ex vicepresidente © RIPRODUZIONE RISERVATA

que tribunale farà fatica a ri-


solvere. Francia
In Rambla Catalunya nel
centro di Barcellona ha dato
appuntamento la figlia di Jor-
di Turull, l’ultimo dei candi-
Ebrea uccisa,
dati alla presidenza catalana
bloccati dalla magistratura.
il killer gridava
Dopo qualche minuto arriva
anche la mamma, Blanca Bra-
«Allah Akbar »
gulat. Il pianto del marito tra
le sue braccia prima dell’arre-
sto è stato sui giornali di tutta
la Spagna. Nel locale qualcu-
no orecchia la conversazione
«Q uel che è
terribile, è che
uno dei due
arrestati durante
e si avvicina per stringere la l’aggressione diceva
mano, salutare, fare gli augu- all’altro: “È un’ebrea, per
ri. forza deve avere dei
La moglie di uno degli atti- soldi”», ha riferito il
visti per l’indipendenza, Jordi ministro dell’Interno
Cuixart, presidente di Om- francese, Gérard Collomb,
nium Cultural, invece fissa ieri all’Assemblea
nazionale. E ancora,


l’assassino gridava «Allah
Akbar» mentre la colpiva
con undici coltellate,
prima di dare fuoco al
Laura Turull cadavere e alla casa. Così
Molti scrivono e non venerdì 23 marzo è morta
nel suo modesto
vogliono l’indipendenza, appartamento di un
ma dicono che non si va palazzone popolare
in galera per delle idee dell’Est parigino Mireille
Knoll, 85 anni, scampata
alla retata del Vel d’Hiv nel
l’incontro in un’organizzazio- 1942 ma non
ne pacifista, quasi in perife- all’antisemitismo che da
ria. «Eccoli — dice mostran- una decina di anni torna a
do otto sacchi da venti chili uccidere in Francia. La
l’uno —. Sono alcune delle signora Knoll conosceva il
lettere arrivate a Jordi in car- suo assassino, il 27enne
cere. Altri quattro sacchi così musulmano Yassine, da
sono a casa. Gli consegnano quando questi era un
solo 200 buste al giorno, gen- bambino di sette anni.
te che gli fa coraggio, lo so- Abitavano nello stesso
stiene». palazzo al numero 60 di
La galassia nazionalista avenue Philippe Auguste e
non si arrende, lo fa sentire ai ancora venerdì
detenuti e anche le vedove pomeriggio, poco prima
bianche dell’indipendenti- dell’omicidio, lui era
smo reggono l’urto. Alla gui- andato a trovarla come
da resta l’ex presidente Carles faceva un tempo. Era tanto
Puigdemont nonostante l’ar- che non si vedevano,
resto in Germania. «Non mi perché la badante di
arrenderò mai» ha detto al- Mireille lo aveva
l’avvocato, anche perché una denunciato per tentato
commissione Onu ha am- stupro della figlia 12enne e
messo il ricorso per la viola- lui era stato in carcere.
zione dei suoi diritti politici. Oggi alle 18 e 30 a Parigi
«Per fortuna ho un bebé di è in programma una
11 mesi che come scusa con- grande marcia contro
vince tutti — sorride Txell l’antisemitismo che si
Bonet, moglie di Jordi Cuixart concluderà davanti alla
—, altrimenti dovrei parteci- casa della signora Knoll.
pare alle decine di cene e di- Tutte le forze politiche
battiti che si organizzano a hanno manifestato la loro
sostegno dei “prigionieri po- adesione e i leader
litici”». È così che si raccolgo- parteciperanno, tranne
no i soldi che ci permettono Marine Le Pen la cui
di pagare gli avvocati, il bi- presenza «non è gradita»,
glietto del treno e il taxi fino ha detto il portavoce delle
alla prigione. «Con il papà in comunità ebraiche Francis
carcerazione preventiva da 5 Kalifat.
mesi, il neonato ha già fatto Stefano Montefiori
30 mila chilometri di treno: © RIPRODUZIONE RISERVATA

650 ad andare e 650 a tornare


16 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

Cronache

Affiliato all’Isis, indottrinava i bimbi Firenze


«Io carabiniera
«Dovete sgozzare i miscredenti» lasciata sola»
L’Arma la mette
sotto accusa
Foggia, in arresto un insegnante di religione del centro di cultura islamica
FOGGIA Insegnava ai bambini
come «sgozzare i miscreden-
ti», diffondeva i filmati delle
nalizzato alla creazione di
nuovi jihadisti.
«Sono stati sottoposti a vio-
Da tempo gli inquirenti aveva-
no puntato i riflettori su «Al
Dawa», l’associazione cultu-
Eli Bombataliev, combattente
ceceno arrestato il 5 luglio
scorso sempre a Foggia, dove
Chi è
H a avuto il coraggio
di denunciare un
superiore per mole-
stie sessuali e minacce
(condannato solo per
decapitazioni, scandiva pro- lenza psicologica», dice il rale presieduta dal 59enne, secondo la direzione distret- questo secondo reato) e di
clami inneggianti alla Jihad, procuratore di Bari Giuseppe uno spazio utilizzato come tuale antimafia si è creata una raccontare la sua storia in
impartiva a bambini tra i 4 e i Volpe, che ha segnalato il caso moschea finito sotto seque- saldatura tra frange del terro- tv. Ma adesso è lei a finire
10 anni lezioni di odio in un al Tribunale per i minorenni. stro. Qui ha impartito lezioni rismo caucasico, balcanico e sotto accusa. Contro Ange-
centro culturale trasformato arabo. la Apparecida Rizzo, 35
in base per l’indottrinamento I bambini erano costretti a anni, brasiliana di nascita
e la propaganda del fonda-
L’audizione all’Europarlamento vedere filmati feroci, immagi- ma cresciuta a Napoli,
mentalismo islamista. L’uo- ni di altri ragazzini che im- ● Abdel carabiniere scelto in
mo, che secondo gli investi- bracciano fucili e sgozzano «i Rahman, 59 servizio a Firenze, l’Arma
gatori è legato all’Isis, è stato miscredenti». Ma c’erano an- anni, egiziano ha aperto un procedimen-
arrestato da polizia e Guardia che lezioni su come confezio- sposato to disciplinare e lei, come
di Finanza per terrorismo in- nare bombe, disegni per ren- con un’italiana prevede il regolamento,
ternazionale e istigazione a dere più comprensibile la fab- di 79, è stato avrà due mesi per prepara-
delinquere. Si chiama Mohy bricazione di strumenti di arrestato re una difesa. L’accusa è di
Eldin Mostafa Omer Abdel morte. Una massiccia opera- a Foggia non aver chiesto l’autoriz-
Rahman, ha 59 anni, è un cit- zione di indottrinamento ali- zazione a rilasciare un’in-
tadino italiano di origine egi- mentata grazie a un fiume di ● È accusato di tervista e di aver gettato
ziana, sposato con una denaro: la Finanza ha seque- far parte di Isis discredito sul prestigio
79enne italiana. strato tre conti correnti con e di apologia dell’Arma con le sue di-
«Vi invito a combattere i 370 mila euro. di associazione chiarazioni alla trasmis-
miscredenti, i crociati, gli Proprio ieri nel Regno Uni- terroristica sione Rai «Presa diretta».
ebrei, gli atei, i tiranni arabi e i to il predicatore Umar Haque, aggravata Due le frasi che avrebbero
loro eserciti». E poi ancora: 25 anni, è stato condannato dall’uso provocato l’apertura del
«Con le vostre spade tagliate all’ergastolo per aver tentato di mezzi procedimento. In una Il
le loro teste oppure sparate Salvati in mare I 63 migranti recuperati martedì e portati nel porto spagnolo di Cadice (Epa) di reclutare oltre cento ragaz- informatici carabiniere spiega di aver
con i vostri proiettili, con le zini con l’obiettivo di impie- «avuto paura che suc-
vostre cinture esplosive fate
saltare in aria i loro corpi, oc- Frontex: resta alta l’allerta terrorismo garli in attacchi dell’Isis sul
suolo britannico. Agli studen-
● Rahman
teneva lezioni
cedesse qualcosa di più
grave» e poi racconta di
corre rompere il cranio dei ti l’uomo mostrava video di di religione essere stata sopraffatta dal
miscredenti e bere il loro san- «La minaccia terroristica non è gennaio i migranti intercettati nel decapitazioni, li terrorizzava e islamica ai «senso di solitudine e
gue per ottenere la vittoria». diminuita», ha reso noto Fabrice Mediterraneo centrale sono calati tentava di insegnare loro l’uso bambini di 4- abbandono».
Questi gli insegnamenti del Leggeri, direttore esecutivo di del 62%: meno arrivi dalla Libia, in delle armi. 10 anni in cui Marco Gasperetti
indirizzati ai bambini. Un co- Frontex, all’Europarlamento. Dal 1 aumento da Tunisia. © RIPRODUZIONE RISERVATA Bepi Castellaneta esaltava la © RIPRODUZIONE RISERVATA

stante lavaggio del cervello fi- © RIPRODUZIONE RISERVATA guerra santa


Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
CRONACHE 17
#

Gli abusi sulle piccole Piacenza Inchiesta per spaccio Milano


la sentenza

all’asilo nido privato «False accuse


di violenza»

Arrestato un maestro Risarcito dopo


67 giorni in cella
Roma, denunce delle mamme. Le vittime di 3 e 5 anni
ROMA Due mamme, separata- ampia sia la platea delle sue segnamento il maestro e a im-
«P reciso che finora
non ho presentato
denuncia per la
salvaguardia del mio onore,
perché nel mio Paese questi
mente e a distanza di pochi vittime. I vertici dell’istituto, pedirne l’accesso a scuola». fatti sono una vergogna
giorni una dall’altra, denun- gestito dall’Opera nazionale Ma gli inquirenti lodano qualora si vengano a sapere».
ciano i loro terribili timori. Le Montessori, hanno da subito anche le «bravissime» mam- Benemerita l’onda del
loro figlie, compagne di clas- offerto massima collaborazio- me che hanno denunciato gli movimento «me too», giusto
se in un nido privato per i di- ne. E Bankitalia fa sapere che abusi, seguendo un protocol- farsi carico dei
pendenti della Banca d’Italia «ha immediatamente invitato lo che ha permesso di coglie- condizionamenti culturali
nella capitale, sono state igna- l’Opera, che in base al contrat- re sul fatto il molestatore. Pri- che frenano una donna dal
re protagoniste di uno strano to di appalto assume tutte le ma la capacità di riconoscere i denunciare le violenze. Ma
gioco del maestro di inglese. responsabilità sulla gestione segnali e il senso delle frasi ri- nei reati a sfondo sessuale è
Le donne, allarmate, riferi- delle strutture e del personale ferite delle loro figlie, poi la Ex calciatore Nicola Berti ha giocato con l’Inter e la Nazionale sempre in agguato anche il
scono situazioni e frasi ripor- addetto, a sospendere dall’in- pronta denuncia alle forze rischio opposto, e cioè che
tate a casa dalle bambine in
modo pressoché identico e,
dell’ordine, quindi il rispetto
della consegna del silenzio I pm contro Berti: favoreggiamento falsità della parte offesa
penalizzino il denunciato:
quando le due denunce con- Bankitalia sul presupposto della fiducia l’ha sperimentato un uomo
fluiscono in Procura, si attiva Il centro è riservato ai negli accertamenti. Con lo L’ex calciatore dell’Inter e della Nazionale Nicola Berti è di 30 anni, cinese della
una sorta di procedura urgen- stesso sangue freddo, prove- indagato per favoreggiamento dalla Procura di Piacenza delegazione del padiglione
te per trovare i riscontri: tem- dipendenti di Bankitalia ranno ora a far superare il nell’ambito di un’inchiesta sullo spaccio di cocaina che ha della Cina a Expo 2015, che
po neanche una settimana e che ha subito chiesto la trauma alle loro figlie. portato a otto arresti. Berti, attraverso i legali, «smentisce con i legali Samanta
l’insegnante, un 25enne ita- rimozione del docente Fulvio Fiano categoricamente» il suo coinvolgimento. © RIPRODUZIONE RISERVATA Barbaglia e Giovanni Nigra si
liano di origini thailandesi, © RIPRODUZIONE RISERVATA è ora visto riconoscere dai
viene arrestato. In sole venti- giudici milanesi Curami-
quattro ore le microcamere Ichino-Matacchioni 15.800
nascoste nelle aule da due mi- euro a indennizzo di 67
litari in borghese, entrati ve- giorni di ingiusta detenzione.
nerdì scorso con un pretesto Patiti dal 25 agosto al 30
nell’istituto, hanno fissato ottobre 2015 per alcune
senza margine di dubbio una violenze sessuali di cui l’aveva
decina di capi d’accusa: vio- accusato una collega che con
lenza sessuale su minori. lui e altri connazionali
L’uomo, ora detenuto a Re- coabitava in affitto condiviso.
gina Coeli, toccava le bambine L’uomo era stato sottoposto a
di 3 e 5 anni mentre era solo fermo, convalidato dal gip
in classe con loro e chiedeva Cantù Rainoldi già però con
di essere ricambiato in un l’indicazione (maturata nei
gioco sempre uguale nella sua primi atti del pm di turno
perversione. Il quadro delle Giovanni Polizzi) che
indagini che i pm Eleonora Fi- apparissero «necessari
ni e Francesca Passaniti han-
no affidato al Nucleo investi-
gativo dei carabinieri, sotto il La denuncia
coordinamento del procura- L’uomo, un cinese, era
tore aggiunto Maria Montele-
one, è già abbastanza ricco stato denunciato da
per motivare, con i presuppo- una donna con la quale
sti della «certezza dei riscon- lavorava a Expo
tri» e dell’«urgenza della mi-
sura», l’arresto firmato il gior-
no dopo (ed eseguito lunedì) tempestivi atti di indagine
dal gip Clementina Forleo. diretti a vagliare la fondatezza
L’uomo, scrive il giudice, o meno delle dettagliate
«induceva le minori, di età allegazioni difensive».
compresa tra 3 e 5 anni, a su- L’arrestato, infatti, raccontava
bire ripetuti atti di molestie una storia tutta diversa: con
sessuali, approfittando del- la ragazza c’era stata una
l’ingenuità e della tenera età». normale relazione, avevano
L’insegnante, davanti al gip, avuto rapporti consensuali, e
ha preferito non rispondere, la ragione della denuncia
limitandosi a negare. Il pre- andava cercata, oltre che
sunto pedofilo era da ottobre nella gelosia per una
in quella scuola e insegnava americana, nel fatto che la
in tutte le classi di quella fa- ragazza pretendesse da lui
scia di età. Oltre a essere ma- 500 euro di affitto in più, al
drelingua (con doppio passa- punto da nascondergli i
porto italo-inglese) il 25enne bagagli e costringerlo (per
ha ottenuto la cattedra grazie recuperarli) a rivolgersi ai
alle referenze di altri presti- carabinieri due giorni prima
giosi nidi. Per questo, insieme che lei lo denunciasse. Il pm
ai casi già accertati, le indagi- al quale passa per
ni mirano ora a capire quanto competenza il fascicolo,
Gianfranco Gallo, può
Il voto svolgere l’incidente
probatorio solo dopo un po’
di tempo perché «la ragazza
Eletto il Cdr si era recata in Cina dopo la
denuncia e il suo esame era
del «Corriere» stato rinviato». Così solo il 28
ottobre 2015 l’interrogatorio
fa emergere «significative
Si sono svolte ieri le contraddizioni» nel racconto
elezioni per il rinnovo del della ragazza, ed «evidenti e
Comitato di redazione del insanabili contrasti» con i
Corriere della Sera. A riscontri. Specie con la
Milano risultano eletti testimonianza del ragazzo
Wladimir Calvisi 152 voti, che dormiva accanto alla
Antonino Luca, 129 voti, coppia nelle notti delle
Isidoro Trovato 114 voti. A asserite violenze; e con i
Roma sono stati eletti messaggi Facebook cancellati
Lorenzo Salvia, 28 voti, e dalla ragazza, ma che l’uomo
Fulvio Fiano, 18 voti. Lo aveva da subito chiesto agli
scrutinio è stato curato dai inquirenti di recuperare nel
notai Valerio Tacchini, cellulare sequestratogli al
dello Studio Ciro de Vivo- momento dell’arresto.
Valerio Tacchini a Milano, Luigi Ferrarella
e Adolfo Maria Becchetti a lferrarella@corriere.it
Roma, che ringraziamo. © RIPRODUZIONE RISERVATA
18 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

#
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
CRONACHE 19

Le targhe
#

a quando non saldi il conto. In

Sempre più italiani


Svizzera rischi anche di finire
qualche giorno di carcere.
Noi siamo più «ospitali». A

con targa estera: Como il Comune dice che, nei


primi dieci mesi del 2017, gli

«invisibili»
risparmiano su bollo
svizzeri che hanno pagato le
multe notificate sono appena
il 14 per cento: in media con

assicurazione tutti gli altri Paesi (15%). A Mi-


lano su 220 mila multe a tar-

e non pagano le multe


ghe estere, si è riusciti a noti-
ficarne 85.742 ma solo 39.823
risultano onorate. A Roma, gli
stranieri non hanno pagato il
74 per cento delle multe noti-
di Milena Gabanelli ficate. A Verona il comandan-
L’inchiesta e Alessio Ribaudo te dei vigili, Luigi Altamura,
ha dichiarato guerra: «Abbia-

«S
● «Dataroom» mo inventato un sistema che
è la striscia cu- enza trucco, incrocia la nostra banca dati
rata da Milena senza ingan- con quella europea Eucaris
Gabanelli per il no!», dicono per risalire alla proprietà dei
«Corriere della
Sera». Le uscite
gli illusioni- I numeri 105.982 Le infrazioni commesse
dai veicoli stranieri rilevate
30.653 quelle ancora
non pagate
veicoli stranieri riguardo a ot-
sti. Eppure il to tipi di violazioni. Ogni me-
sono 4 alla trucco c’è, è sotto gli occhi di dalla Stradale (2017) al 20 gennaio se estrapoliamo una black list
settimana sul tutti, ma quasi nessuno riesce delle targhe con più verbali e
sito e sulle a vederlo. Un po’ come da le inseriamo sui palmari degli
pagine social
La classifica dei Paesi che hanno fatto più infrazioni
tempo avviene sulle nostre agenti. Così abbiamo scovato
del «Corriere» strade, dove sono sempre di 21.028 9.222 8.475 7.775 esterovestizioni con targhe
più gli automobilisti che in un Romania Svizzera Francia Bulgaria romene o bulgare per sfuggi-
● Ogni punta- sol colpo tentano di evitare di re a fermi amministrativi e se-
ta ospita un pagare le multe, il nostro bol- questrato carte di circolazio-
video di circa 3 lo, le polizze assicurative e fa- ne per mancate revisioni: spe-
minuti a cui si re la revisione. Come? Secon- ravano di fregarci con taglian-
aggiunge un do la polizia stradale, diversi di falsi comprati a 30 euro».

La percentuale delle multe E in caso di incidente?


Se si fa un incidente con auto
a targhe estere pagate europee, per i risarcimenti in-
(Notificate dai vigili, 46% terviene l’Ufficio centrale ita-
ultimi dati disponibili) 26% 15% liano (Uci) che attiva le proce-
dure. Nel 2017 ce ne sono stati
Roma Milano Como circa 48 mila: il grosso nella
provincia di Roma, Napoli e
I metodi dei «furbetti» Foggia. Le nazioni più coin-
volte sono la Romania (9.985)
CONTRATTO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE CONTRATTO DI GESTIONE e la Bulgaria (6 mila). Il pro-
approfondi- guidatori — per la maggior O DI LEASING CON UNA SOCIETÀ STRANIERA blema è che i prezzi delle po-
mento corre- parte connazionali — sfrutta- lizze sono adeguati al loro
dato da grafici e no le pieghe legislative circo- mercato ma non per «copri-
rimando a fonti lando, da anni, con auto im- re» milioni di mezzi che cir-
matricolate in Paesi non pro- colano all’estero. Per l’Uci, in
● «Dataroom» prio confinanti, come la Bul- Cittadino residente Società straniera Cittadino residente Cittadino straniero Bulgaria il costo medio della
si avvale della garia e la Romania. liquidazione del danno è di
Contratto di noleggio Propietaria Propietario se ne intesta
collaborazione o di leasing della macchina della macchina la gestione 100 euro mentre in Italia è di
dei giornalisti Cosa dice la legge 3.986 euro. «Gli allarmi sono
del «Corriere» Il nostro Codice della strada ARIA già suonati — spiega l’Asso-
ARIA BULG
che, di volta in stabilisce che, se l’auto estera BULG ciazione nazionale delle im-
volta, affian- appartiene a cittadini resi- CdS prese assicuratrici — e se ne
cano Milena denti in Italia (sia connazio- parlerà in Europa: in Grecia il
Gabanelli nali sia stranieri), può circola- delle Fiamme gialle di Trento servizio. Funziona così: un più, l’auto è difficilmente pi- 50% delle polizze sono stipu-
re liberamente al massimo dice di aver trovato automobi- autista della società preleva gnorabile e il fermo ammini- late con compagnie bulgare.
● In questa per 12 mesi. Dopo di che deve listi italiani che circolavano l’auto a casa vostra, la porta strativo quasi impossibile. Se per i troppi sinistri fallisse
puntata, oggi essere ritargata dalla nostra con mezzi di grossa cilindrata per esempio in Bulgaria, inte- Nel 2017, solo la Stradale ha più di una loro società si inne-
sul sito del Motorizzazione, pagare le no- con targa extraeuropea prive sta la gestione (la proprietà accertato 105.982 infrazioni scherebbe una reazione a ca-
«Corriere», stre tasse e le polizze assicura- di richieste di autorizzazione resta al cliente), la reimmatri- commesse da veicoli stranie- tena perché se neanche il loro
«Dataroom» tive. Se il proprietario non lo all’importazione. Evitando cola e poi ve la restituisce. ri. In testa c’è la Romania Fondo di garanzia potesse più
si occupa delle fa e viene «pizzicato», scatta il così di pagare la nostra Iva, «Mantenere un’auto in Bul- (21.028), seguono la Svizzera far fronte, a quel punto dovrà
auto in circola- sequestro dell’auto e una mul- bollo e «superbollo» che, per garia — spiega al telefono una (9.222), la Francia (8.475), la pagarli il nostro Fondo di ga-
zione in Italia ta fino a 335 euro. Nel 2017, la auto molto potenti, può supe- società con sede a Sofia — è Bulgaria ( 7.775). Ebbene, al ranzia per le vittime della
con targa este- Stradale ne ha sanzionati 774: rare i cinquemila euro. molto più economico. Per una 20 gennaio scorso, 30.653 strada». Come se ne esce? Ri-
ra per evitare di più della metà avevano targa 1.800 di cilindrata a benzina multe risultavano non pagate. scrivendo il nostro Codice
pagare le tasse romena. «Il problema — spie- I metodi dei «furbetti» del 2011, che arriva dall’Italia, «Oggi c’è una diffusa idea di della strada: «Chiunque è re-
e tentare di non ga Roberto Sgalla, direttore Le vie percorse dai «furbetti si spendono al massimo 500 impunità — spiega Sgalla — sidente in Italia ma viaggia
ricevere multe centrale delle specialità di Po- delle targhe» sono infinite ma euro, compreso il servizio di perché se manca la contesta- Su Corriere.it con targa straniera ha 30 gior-
lizia — è che dopo l’elimina- le più battute sono quelle del gestione». Da noi la stessa zione immediata bisogna av- Sul sito ni di tempo per reimmatrico-
zione delle frontiere, spesso contratto di noleggio a lungo vettura costa 1.200 euro l’anno viare la notifica all’estero e qui del «Corriere lare l’auto in Italia, pagare bol-
non è più possibile accertare termine o di leasing con una e, più è potente l’auto, più au- le cose complicano». Talmen- della Sera» lo e assicurazione». Così lo
quando il veicolo sia entrato società straniera e del «con- menta il risparmio. I vantaggi, te tanto che spesso è meglio si possono Stato saprebbe sempre da chi
in Italia e questo genera un tratto di gestione». In Rete ci però, sono anche altri: dire lasciar perdere. In Francia se vedere tutte e come riscuotere le multe. In
mancato introito per lo Stato sono molte agenzie che per addio alla notifica di multe non paghi, puoi solo sperare le inchieste Francia funziona così da anni.
di qualche milione di euro». conto di italiani e dietro com- per eccesso di velocità, divieto che nessuno ti rifermi, perché della striscia Basterebbe copiare.
Il comandante provinciale penso, offrono questo tipo di di sosta o transito nelle Ztl. In il veicolo viene confiscato fino «Dataroom» © RIPRODUZIONE RISERVATA

«Un centro culturale in memoria del poeta Raboni»


La lettera di amici e ammiratori al sindaco di Milano Sala. «Giusto trovare uno spazio»
MILANO Non una via, neanche conclusione del sillogismo è ve potrebbe essere realizzato creto, fisico — un modo che Naturalmente nei termini ri-
Chi era una targa, ma qualcosa che
resti nel tempo e parli ancora
la lingua di Giovanni Raboni,
altrettanto limpida: «Milano,
noi crediamo, ha il dovere di
ricordare questa sua contem-
il Centro culturale: quella via
San Gregorio dove è nato Ra-
boni, fonte primaria della sua
nessun libro, nessuna lettura
mi avrebbe consentito — che
la mia città non era solo quel-
20 spettosi delle leggi, dei rego-
lamenti e dei diritti di tutti». I
firmatari sono pronti a parte-
il grande poeta milanese poranea espressione con poetica. Sorta ai margini del la che vedevo, case, strade, Le opere cipare a una gara facendosi
scomparso nel 2004 e sepolto un’iniziativa che abbia valore Lazzaretto, altro topos inelu- piazze, gente viva, ma era an- straniere tra- carico degli oneri di restauro
al Famedio. Sono gli amici e permanente e non si esauri- dibile dei suoi versi e della sue che piena di storia, cioè di ca- dotte in italiano e gestione. C’è però un ostaco-
gli «ammiratori» dell’autore sca nelle usuali ricorrenze o prosa. «Grazie al Lazzaretto, se, strade, piazze che non da Raboni. Tra lo insormontabile sulla strada
dei Versi guerrieri e amorosi a commemorazioni. Noi pen- al fatto di essere nato, per così c’erano più e di gente che non queste: L’edu- intrapresa. Quello spazio do-
scrivere al sindaco di Milano, siamo a un Centro di incontro dire, ai suoi margini — scrive- era più viva, di gente morta. cazione senti- ve dovrebbe nascere il centro
● Giovanni Beppe Sala. Massimo Caccia- e discussione intorno ai pro- va Raboni — credo di essermi Mi sono reso conto, insom- mentale (Flau- culturale è stato affidato alla
Raboni è stato ri, Claudio Magris, Maurizio blemi che hanno agitato la vi- reso conto in un modo con- ma, che la mia città visibile bert), I fiori del chiesa russa ortodossa con un
un poeta, Pollini, Ferruccio de Bortoli, ta e la ricerca di Raboni, sul era piena di storia invisibile». male (Baude- bando pubblico. «Concordo
scrittore Alberto Asor Rosa, Franco ruolo della letteratura nella «Oggi quel luogo — scrivo- laire), Alla che si debba trovare uno spa-
e giornalista Cordelli, Paolo Di Stefano e nostra Età, sulle nuove forme Il luogo no i firmatari — è usato in ricerca del zio — è la risposta di Sala —
tanti altri. L’assunto è talmen- della comunicazione, sui lin- L’ipotesi di uno spazio modo evidentemente impro- tempo perduto ed è bene che con i firmatari
● Nato a te semplice quanto incontro- guaggi delle nostre città sem- prio, deturpato da costruzioni (Proust) si individui uno spazio ade-
Milano, è morto vertibile: è «il legame indisso- pre più multietniche, di cui al Lazzaretto, pseudo-provvisorie estranee guato». Ma non può essere il
a Parma nel lubile, filiale quanto dramma- Milano è ormai esempio». che al momento però alla sua storia. Lei pensa, si- Lazzaretto.
2004 all’età tico e combattuto di Raboni, Gli autori della lettera sug- è già stato affidato gnor sindaco, che sia possibi- Maurizio Giannattasio
dì 72 anni con la città di Milano». La geriscono anche un luogo do- le operare in tale direzione? © RIPRODUZIONE RISERVATA
20
CRONACHE Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

Il personaggio Fabiano Caruana


L’italo-americano
di Andrea Pasqualetto chesfiderà
ilredegliscacchi
Fabiano Caruana ha vinto


ieri il Torneo dei Candidati
DAL NOSTRO INVIATO nella gara finale di Berlino.
Così sarà lui a sfidare a
VENEZIA Dove ci possiamo ve- novembre l’attuale
Sono dere, presidente? «All’ospe- campione del mondo di
vedovo dale, oggi sono qui». Cos’è scacchi, il norvegese
successo!? «Pestaggio». Co- Magnus Carlsen. Doppia
e senza figli, me dire, il solito. Per Luigi Co- nazionalità (italiana e
posso rò la corsa all’ospedale è una statunitense), Caruana è il
permetter- specie di appuntamento che più giovane giocatore
mi di ricorre ogni venti, trenta gior- italiano ad avere conseguito
rischiare ni. Dipende dal livello di ten- il titolo di Grande maestro a
sione sociale e dai muscoli di 14 anni (2007) ed il primo
più degli chi ha di fronte, normalmente americano a gareggiare per
altri e lo uno o più spacciatori. Quattro il titolo mondiale dopo
faccio pestaggi in due mesi, dieci in Bobby Fischer.
volentieri due anni. L’ultimo è di quelli In azione Fabiano Caruana, 25 anni, tesserato per la federazione scacchistica statunitense, giocherà per il titolo di campione del mondo (Ap) © RIPRODUZIONE RISERVATA
che non si dimenticano: «Mi

❞ «Filmoedenuncioireati»
sono ritrovato addosso una
bicicletta in piena corsa e il mantra dell’associazione è
quando ero a terra me le han- quello: filmare, per documen-
no date con una catena di fer- tare e denunciare.
Abbiamo ro. Ho male alla spalla, al Incerottato e dolorante, Co-

Luigi,paladinodell’ordine
624 iscritti braccio, al collo... Per fortuna rò non demorde: «Voglio lot-
c’era Giacomo che riprende- tare da cittadino e da cristia-
a Venezia va». Risultato sanitario: 15 no, per un mondo migliore.
e oltre 1.200 giorni di prognosi. Risultato Me lo chiede il mio senso civi-

picchiato10voltein2anni
in tutto il operativo: ennesima denun- co. Dobbiamo avere il corag-
Veneto: cia del degrado in cui versa gio di difendere i nostri valori.
professioni- una certa zona di Mestre, Diciamo che io, vedovo e sen-
quella vicino alla stazione. za figli, posso permettermi di
sti, operai, Corò, 54 anni, ex assessore rischiare più degli altri». Sa-
medici, del Comune di Mirano, è un liamo con lui in vaporetto. Ac-
studenti, dirigente d’azienda ma, so- Venezia, il comitato ha presentato 670 esposti solo nel 2017 cende il telefonino, che inizia
disoccupati prattutto, presiede un Comi- subito a suonare. «Ciao cara,
tato di cittadini, il Marco Polo cosa succede lì? — chiede al-
(Cmp), che ha dichiarato l’altra — Non mollare eh! In-
guerra ai vari mali di Venezia, illegali e di abusivismo». Non che, tra spalla e omero... seguili e filma. Filma sempre
spaccio, abusivismo, prosti- sono quattro gatti. «Il Cmp Quella sera erano due italiani, tutto, mi raccomando...».
tuzione, sporcizia e ogni for- conta 624 iscritti nel solo Co- un albanese e un magrebino. Mette giù e spiega: «È una dei
ma di illegalità percepita dalla mune di Venezia, dove abbia- Con Giacomo stavamo rien- nostri, un medico, ha visto un
gente. Ha stabilito un record: mo la sede, e oltre 1.200 in tut- trando da un controllo anti- paio di spacciatori». Arrivia-
670 fra esposti e querele pre- to il Veneto. Si tratta di privati droga». Parla di Giacomo Pe- mo a Mestre, dove Corò ha un
sentati nel solo 2017. «Per cittadini, con età media supe- lagatti, professione chimico, appuntamento in caserma.
sgominare organizzazioni cri- riore ai quaranta, ci sono pro- responsabile del settore «Vado a chiarire». Lì fuori lo
minali e mafiose — sogna Co- fessionisti, operai, medici, scientifico dell’associazione. I attende Pelagatti che ha il suo
rò —. Abbiamo fatto ritrovare tecnici, disoccupati, molti pa- quattro avevano preso di mira stesso, rigido aspetto, per via
importanti quantità di so- dri e molte madri di famiglia e anche lui. Il quale, mentre lo del collare che gli tiene la te-
stanze stupefacenti, smantel- ci sono anche studenti». picchiavano, filmava la scena Presidente Luigi Corò, 54 anni, sta. «Conseguenza del pe-
lato covi di drogati, di attività Andiamo dunque all’ospe- con mano tremolante. Perché guida il Comitato Marco Polo staggio». La filosofia di Pela-
dale civile di Venezia. Appun- gatti è quella del capo: «C’è un
tamento al reparto riabilita- Il caso calo valoriale impressionante,
zione. Nella saletta d’attesa c’è un becero materialismo, la

Zucca e le frasi sulla polizia:


una donna. «No, non sono la città non è più vissuta dai resi-
fidanzata di Luigi ma l’ho ac- denti. Io non voglio vergo-
compagnato... lo stanno visi- gnarmi della mia terra, dove
tando». Ha l’aria triste di chi
pena. «Non posso vedere quel inchiesta disciplinare al Csm la gente fugge e le attività
chiudono». Sono determina-
video, mi viene una cosa qui ti, intransigenti, paladini di
che non ha idea… Perché io lo un ordine d’altri tempi.
conosco bene Luigi ed è la
persona più buona del mon-
do, solo che si è messo in testa
di far rispettare la legge, i di-
ritti, come tutti noi, ma lui è
I l Csm ha disposto l’apertura di un’inchiesta su Enrico
Zucca, sostituto pg della Corte d’appello di Genova, per
le frasi pronunciate durante un’iniziativa dedicata ai
diritti dove, parlando di Giulio Regeni, il magistrato disse
che ai vertici della polizia italiana ci sono dei torturatori. Il
Domanda: non esagerate
un po’ con questi video? «Ah,
pure. E cosa dovremmo fare,
far finta di non vedere cosa
succede in questa nostra mo-
sempre in prima linea…». riferimento era ai fatti della Diaz durante il G8 di Genova ribonda città? Io, Luigi e gli al-
Lei è Patrizia e fa parte della del 2001. Zucca era già finito nel mirino del Csm nel 2016 tri forniamo un servizio gra-
stessa associazione. Nel frat- sempre per aver criticato l’operato della polizia al G8 (caso tuito e a rischio della nostra
tempo arriva Corò. Faccia da poi archiviato). Ora il Csm dovrà accertare eventuali incolumità». Loro vogliono
ragioniere e fisico da rugbi- incompatibilità ambientali o funzionali del magistrato. Per mettere ordine in città. Con-
sta, ci viene incontro a torso il procuratore generale di Genova, Valeria Fazio, il discorso trollano, inseguono, filmano.
nudo con i vestiti in mano: di Zucca è «condivisibile, un fatto normalissimo», mentre Gli altri si arrabbiano e li me-
«Per non farti aspettare». Ha l’Anm auspica che l’iniziativa «non si trasformi in veicolo di nano.
una grande cicatrice sulla censura del diritto di critica. Vigileremo». © RIPRODUZIONE RISERVATA apasqualetto@corriere.it
spalla. «Tredici viti e tre plac- © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
CRONACHE 21
#

Il 10 maggio
Il premio Carli sala della Regina a Montecito-
rio a Roma — si svolgerà la
nona edizione del premio a
vranno tutto l’anno grazie an-
che al supporto di un comita-
to scientifico che sta metten-
affermate, ma anche i giovani
che possono potenzialmente
spingere il «nuovo inizio» ita-

per le eccellenze
lui dedicato dalla nipote Ro- do a punto un calendario fitto liano. Diffondendo e prati-
mana Liuzzo che presiede la di eventi, presentazioni di li- cando i valori per cui si è bat-
Fondazione intitolata proprio bri, convegni, incontri inter- tuto Guido Carli.

dell’economia
a Carli, nata nel luglio dello nazionali che spaziano dalla «Non era questa l’Europa
scorso anno. geopolitica alla geoeconomia che sognava mio nonno —
Durante l’evento, che gode programmati in collaborazio- spiega Romana Liuzzo, presi-
dell’alto patronato della presi- ne con l’università Luiss-Gui- dente della Fondazione —
denza del Consiglio, saranno do Carli di Roma. quando firmò il Trattato di
Oggi avrebbe compiuto 104 assegnate 14 onorificenze, co- Ministro Monica Maggioni, presidente L’obiettivo primario della Maastricht. Io ero una ragazza
anni e chissà come avrebbe Chi era niate dal Poligrafico e Zecca e Governatore della Rai; Giovanni Malagò, Fondazione, sarà quello di in- e dai suoi racconti avevo netta
giudicato la Brexit. Guido Car- dello Stato, a esponenti del L’ex ministro presidente del Coni; la gior- coraggiare le «eccellenze ita- la sensazione che qualcosa di
li, scomparso 25 anni fa, è sta- ● Guido Carli mondo dell’imprenditoria e del Tesoro e nalista Barbara Palombelli; liane» a rimanere nel nostro epocale stesse accadendo. Per
to uno dei protagonisti asso- (28 marzo alta finanza. La giuria è guida- governatore Antonio Patuelli, presidente Paese. Non soltanto quelle già lui l’unione monetaria era
luti della firma del Trattato di 1914 - 23 ta da Gianni Letta, presidente della Banca dell’Associazione bancaria una rivoluzione, il suo model-
Maastricht nel 1992. Prima era aprile 1993) onorario della Fondazione e d’Italia Guido italiana; Giuseppe Recchi, vi- lo europeista non contempla-
stato ministro del Commercio è stato ne fanno parte, tra gli altri, Carli (a destra), cepresidente di Telecom; In memoria va opportunismi; l’adesione al
internazionale; poi governa- economista, Ornella Barra, co-Ceo di Wal- in una foto Francesco Starace, ad e diret- La Fondazione nata mercato unico significava
tore della Banca d’Italia; presi- ministro, greens Boots Alliance; Urbano degli anni 80 tore generale di Enel. condividere un destino. Cam-
dente di Confindustria e, infi- presidente di Cairo, presidente e ammini- con un giovane Con la nascita della Fonda- a luglio ha l’obiettivo minare insieme, non sgomi-
ne, ministro del Tesoro. Confindustria stratore delegato di Rcs Me- Mario Draghi zione, le attività in memoria di incoraggiare i talenti tare».
Per ricordare la sua figura e governatore diagroup; Fedele Confalonie- (Photorola- del governatore non si esauri- a restare in Italia Alessio Ribaudo
— il 10 maggio sul palco della di Bankitalia ri, presidente di Mediaset; Ansa) ranno con il premio ma vi- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Fontana di Trevi, le monetine al Comune


Sottratto alla Caritas un milione di euro l’anno. Il Campidoglio: «Finanzieremo progetti di solidarietà»
ascolto e formazione profes-

1 sionale per chi il lavoro non ce


l’ha o l’ha perduto, comunità
parrocchiali che a loro volta
Milione forniscono servizi a chi è in
di euro è il crisi.
valore annuo Da dieci anni è stato persi-
delle monetine no avviato un «Emporio della
lanciate dai solidarietà», un vero e pro-
turisti nella prio supermercato gratuito in
Fontana di cui le famiglie indigenti (e a
Trevi: per tradi- Roma sono tantissime) pos-
zione il lancio sono rifornirsi di cibo senza
garantisce pagare: un’esperienza che si è
di tornare peraltro diffusa in tutta Italia,
che conta ora 55 «empori».

55 ROMA La celebre scena della


«Dolce vita» felliniana con
Anita Ekberg, i migliaia di sel-
Al cinema
dovrebbero finire al Comune
per finanziare «progetti di as-
sistenza e solidarietà». Una ri-
Fontana di Trevi
Costruita in varie fasi a
partire dal 1732, venne
Tutto questo anche grazie agli
spiccioli gettati allegramente
dai turisti nella Fontana di
Empori fie al giorno, i venditori (più o voluzione epocale che la Cari- ultimata e inaugurata da Trevi. E ora?
della Solidarie- meno abusivi) di acqua e sou- tas per ora preferisce non papa Clemente XIII il 22 Ester Palma
tà aperti in Ita- venir. Ma la Fontana di Trevi è commentare, «almeno finché maggio 1762 © RIPRODUZIONE RISERVATA
lia: market in anche altro: le tantissime mo- non ci saranno comunicazio-
cui le famiglie netine che secondo la vecchia ni ufficiali». Anche perché
povere pren- leggenda romana vengono potrebbero essere in corso ac-
dono il cibo lanciate, rigorosamente a oc- cordi fra l’ente fondato da don
gratis. Il primo chi chiusi e spalle alla vasca Luigi Di Liegro e il Campido-
è stato aperto a realizzata nel 1762 da Nicola glio per far avere ai poveri del-
Roma dalla Ca- Salvi e Giuseppe Pannini, per la Capitale, attraverso la Cari-
ritas 10 anni fa garantirsi il ritorno nella Ca- tas, almeno parte dei proventi
La dolce vita Marcello Mastroianni e Anita Ekberg
pitale, finora sono andate alla della Fontana più famosa del
nella celebre scena del film di Federico Fellini (1960)
Caritas romana. E hanno si- mondo.
vincitore anche dell’Oscar per i costumi
gnificato cibo, riparo e so- È vero che papa Bergoglio
stentamento per tantissimi ha sempre raccomandato alla
senzatetto e anche per tante Chiesa, nei 5 anni del suo
famiglie in difficoltà econo- pontificato, di cercare la spiri-
miche. Si tratta di un milione tualità più dei soldi, ma è an-
di euro ogni anno, non pro- che vero che lo stesso France-
Su Corriere.it prio spiccioli. sco ha definito la Caritas «la
Segui sul sito Ma dal primo aprile tutto carezza della Chiesa al suo po-
del «Corriere potrebbe cambiare: secondo polo». E che l’ente diocesano
della Sera» la memoria della giunta capi- gestisce a Roma una rete di
tutte le notizie e tolina firmata lo scorso otto- assistenza di cui la città non
gli approfondi- bre da Luca Bergamo, vicesin- potrebbe forse fare a meno:
menti sui daco, e Laura Baldassarre, as- Totòtruffa ‘62 La scena della vendita della Fontana di ostelli per i senzatetto, mense
principali fatti sessore alla Comunità solida- Trevi nel film di Camillo Mastrocinque (1961) con Totò per i poveri, assistenza sanita-
di cronaca le e Scuola, i soldi dei turisti e Nino Taranto, sceneggiatura di Castellano e Pipolo ria e domiciliare, centri di
22 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

#
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
CRONACHE 23
#

❞ ● La parola
SILDENAFIL
Viagra è il nome
commerciale di «citrato

Conduttore
86 di sildenafil». È
un farmaco sviluppato
dalla compagnia Pfizer
Gene Gnocchi, Milioni e viene utilizzato
63 anni Le pillole principalmente nella
blu che sono terapia della disfunzione
I vantaggi state vendute erettile. La molecola
superano in Italia venne studiata all’inizio
nei primi per la cura dell’angina
le contro- 18 anni di pectoris (dolore al torace
indicazioni commercializ- per l’insufficiente
perché zazione. Dal ossigenazione del cuore)
è un’arma primo giorno e mostrò scarsa efficacia,
che ti fa di vendita al 30 mentre furono evidenti

20
settembre gli «effetti collaterali»:
stare 2017 a livello tra questo il numero
bene globale di erezioni. Il sildenafil
e ti il Viagra ha venne distribuito
consente generato ricavi il 27 marzo 1998. Il
di godere per Pfizer pari «rivale» del Viagra
a 32,6 miliardi si chiama Cialis
del sesso di dollari (il nome commerciale

anni di pillola blu


anche del Tadalafil) più
dopo una
certa età
Gene
65 utilizzato per il suo
effetto prolungato (36
ore)
Milioni © RIPRODUZIONE RISERVATA
Gnocchi Sono le

Una scoperta per caso


prescrizioni
di Viagra
fatte nel
mondo
dal 1998
a oggi pectoris e l’ipertensione e ave-
Soltanto va come effetto collaterale

Ideata contro l’ipertensione, così ha distrutto un tabù nel nostro


Paese
gli uomini
l’aumento delle erezioni».
L’ha provato, sì, come forse
non dicono tutti. «Un mio
che amico preferisce il Cialis, per-
soffrono ché ha un effetto prolungato e
di Elvira Serra rono fatte 150 mila prescrizio- gin Richard Branson raccontò volta la racconta a modo suo: di disfunzione ti permette di bere qualcosa
La vicenda ni. Finalmente c’era un anti- effetti collaterali irripetibili «Ho investito in Viagra quan- erettile se vai fuori a cena». La pillola

H
doto al vecchio tabù. Chi non (che tuttavia non ebbe pudore do ho abbracciato la profes- sono blu è definitivamente entrata
● Il 27 marzo a salvato matrimoni, lo acquistava per l’innomina- a condividere). Jack Nichol- sione di toy boy». Ma al netto tre milioni nelle conversazioni da bar e,
del 1998 ne ha distrutto altri. bile impotenza, lo provava per son ammise, bontà sua, di far- delle battute, è preparato sul e mezzo per quel che può valutare lui
negli Usa Ha liberato parecchi migliorare le performance. ne uso solo se in compagnia tema: «Il principio attivo era da quanto gli raccontano gli
venne giovani dall’ansia da In Italia si calcola che siano di più di una donna. stato impiegato dalla Pfizer altri, «i vantaggi superano le
approvato prestazione e ha regalato state vendute 86 milioni di Gene Gnocchi la sua prima come rimedio contro l’angina controindicazioni perché è
il farmaco spensieratezza a chi la gioven- pillole blu agli over quaranta, un’arma che ti fa stare bene e
contro tù l’aveva superata da un pez- ma un consumatore su quat- ti consente di godere del ses-
la disfunzione zo. È entrato silenziosamente tro ha molti anni di meno. A Gli utilizzatori famosi so anche dopo una certa età».
erettile negli armadietti dei nostri ba- favorirne buona stampa sono Vent’anni sono tanti e ades-
con il nome gni grazie a quel colore inno- stati i testimonial internazio- so del Viagra ci sono più gio-
commerciale cuo da Grande Puffo, che ri- nali, da Pelé («Parla col tuo vani ed efficaci eredi, dai bio-
di Viagra. chiamava semmai una zigulì e medico, io lo farò!») al candi- film sublinguali alle creme
In Europa non un farmaco studiato con- dato alle presidenziali Usa del che vanno nel canale uretrale.
è arrivato tro la disfunzione erettile. 1996 Bob Dole (lui non ci fece «Sono sempre a base di Silde-
l’anno Il Viagra compie vent’anni e una bella figura). Hanno am- nafil. L’importante è parlarne
successivo in quattro lustri ha conquista- messo di averlo provato attori con un medico», raccomanda
to un primato su tutti: è la ti- del calibro di Michael Caine Alessandro Palmieri, presi-
● Secondo pologia di farmaco più con- (salvo non chiarire se a quella dente della Società italiana di
uno studio traffatta al mondo. Era il 27 prova c’è stato un seguito), l’ex andrologia.
gli europei marzo 1998 quando la Food portiere della nazionale Stefa- Felici gli uomini, felice la
che soffrono and Drug Administration, no Tacconi (solo per curiosi- Pfizer: dal ‘98 al 2017 ha incas-
di disfunzione l’agenzia statunitense che re- tà), gli scrittori Francesco Al- Pelè Michael Caine Bob Dole sato 32,6 miliardi di dollari.
erettile golamenta i prodotti alimen- beroni e Luciano De Crescen- L’ex campione di calcio L’attore britannico, 85 anni, L’ex candidato alle presiden- Con buona pace di angina e
sono più tari e farmaceutici, ne autoriz- zo (quest’ultimo mandava in brasiliano, oggi 77enne, ha ha ricordato di aver subìto ziali Usa, oggi 94enne, è ipertensione.
di 30 milioni, zava l’ingresso nel mercato. farmacia il giovane segretario detto di usare il Viagra qualche effetto collaterale stato testimonial del Viagra @elvira_serra
di cui 3 in Italia Nelle prime due settimane fu- Eddy). Il milionario della Vir- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Domani
in edicola
Rete, politica (e giornalismo) costituzionale? Eh no.
Dalla fiducia dipenderà il
futuro del giornalismo, sen-

7 racconta il valore della fiducia


za il quale — credetemi —
qualunque società appassi-
sce. Certo il mezzo è impor-
tante: televisione e radio, lo
sappiamo, soffrono meno
Questo numero indaga un valore decisivo per amore e vita pubblica dei giornali. Ma resta un fat-
to: acquistare il lavoro di un
gruppo di giornalisti è, pri-
ma di tutto, una prova di sti-
di Beppe Severgnini sta. Non dimenticate che la re degno di fiducia. Un obiet- La fiducia è la principale ma e di fiducia. Pagando —
società possiede anche Wha- tivo ragionevole e ammirevo- moneta della politica. È vero, una copia, un abbonamento,

L
tsApp, dove sono contenute le, cui però alcuni vorrebbero e non solo in Italia: ormai vo- un servizio, un commento —
a fiducia è una cosa se- informazioni ancora più inti- arrivare con una scorciatoia. tiamo un partito come tifia- dimostrate di credere alla
ria. È alla base del- me: pensate se finissero nelle Non grazie all’eccellenza di mo per una squadra. Con la nostra onestà intellettuale,
l’amicizia, dell’amore, mani sbagliate. Perché è gra- prodotti e servizi, alla traspa- pancia. Ma la pancia è l’orga- alla nostra preparazione, alla
della stima: si può gua- ve, quello che è successo con renza dei comportamenti e, no più sensibile agli sbalzi di nostra utilità. Se non vi fidate
dagnare, non si può imporre. Cambridge Analytica (e gra- magari, a una pubblicità effi- fiducia. Prendiamo le elezio- di noi, non spenderete soldi
Rivalutiamo Come potete leggere nei rac-
conti di Emanuele Trevi e Fe-
vissimo ciò che potrebbe ac-
cadere)? Perché i social
cace; ma attraverso l’adozio-
ne di slogan ipocriti e alla
ni del 4 marzo. Non c’è dub-
bio che il grande successo
per insultarci. Vi limiterete a
ignorarci.
il medico derico Fubini, la questione
dovrebbe essere al centro dei
network sono basati sulla
condivisione e la reciprocità.
moda, l’adulazione a paga-
mento degli influencer e l’eli-
del Movimento 5 Stelle (al
Sud) e della Lega (al Nord)
Ecco la sfida, nei prossimi
anni. Giornali, politici, pro-
di famiglia pensieri di tutti: non avviene.
Ma c’è una giustizia, in mate-
D’accordo, devono far soldi:
una società quotata a Wall
minazione sistematica di
ogni critica, affidata a uffici
sia un’apertura di credito:
avanti, provateci voi. Il tracol-
dotti e servizi dovranno mo-
strarsi degni di fiducia. Non
ria, che non ha bisogno di tri- Street non è un ente benefi- stampa polizieschi. lo del centrosinistra si può sarà facile: i social facilitano
Dentro bunali e processi: il tradi-
mento della fiducia si paga
co. Ma ingannare gli iscritti
non è solo sbagliato e sgrade-
leggere allo stesso modo:
molti elettori hanno deciso
sia l’informazione, sia la dif-
famazione. Riuscire nell’im-
il ciclone rock subito, e si paga caro.
Facebook, per esempio, ha
vole. È sleale.
La sfiducia degli utenti e
La lezione che non si fidavano del Parti-
to democratico, della sua ca-
presa sarà nell’interesse di
tutti. Chi sbaglierà, pagherà.
Perché è grave il caso
dei Måneskin tradito la nostra fiducia, la-
sciandosi sfuggire i dati per-
dei consumatori non scatta
solo davanti al dolo: basta la Cambridge Analytica?
pacità di capire le preoccupa-
zioni nazionali. Una genera-
Chi, dopo aver illuso, delude-
rà, verrà punito. Un esito cru-
sonali di cinquanta milioni colpa. Pensate al mercato e al Perché il social si basa zione ridotta a elemosinare dele? No, un esito inevitabile
di utenti. Mark Zuckerberg commercio. L’ossessione di sulla condivisione piccoli contratti a termine e e giusto.
ha chiesto scusa, ma non ba- ogni marchio, oggi, è appari- voi parlate solo della riforma © RIPRODUZIONE RISERVATA
24 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera


#

Il «rinascimento» Le modifiche recenti costituzionali


che hanno ampliato ulteriormente i poteri del leader sono
il frutto di un processo avviato con la sua nomina nel 2012
ANALISI
& COMMENTI MERCATO, PARTITO, PATRIA:
● Il corsivo del giorno LA RICETTA DI XI PER LA CINA
di Francesco Maria Greco

L
di Paolo Lepri

LA SPAGNA RESISTE e recenti modifi- grande la Cina occorre una la crescita economica va ac-
che costituziona- leadership duratura. La sua vi- compagnata da una dimen-
AL CAOS CATALANO li cinesi, appro- sione trascende i due modelli COMMENTI sione geostrategica che crei
MA SERVE UN PROGETTO vate per acclama- che si sono fronteggiati negli DAL MONDO una Cina forte: da qui l’au-

L’
zione parlamen- ultimi anni: la Nuova Destra mento della spesa militare
impressione è di assistere ad una tare, consentono del Guangdong (liberalizza- specie nel campo navale per il
recita senza copione, in cui i a Xi Jinping — zione economica, più diritti controllo del Mar Cinese Me-
leader dell’indipendentismo capo dello Stato, politici) e la Nuova Sinistra di ridionale. Un esempio della
catalano aspettano che succeda del partito e della commissio- Chongqing (statalismo, lotta combinazione di questi aspet-
qualcosa per poter improvvisare le battute. ne militare — di prolungare alle diseguaglianze sociali) e ti — politici, economici e stra-
La decisione della magistratura spagnola indefinitamente il suo man- subordina al sogno cinese di Armi in America tegici — è il faraonico proget-
di spiccare un mandato di arresto europeo
per Carles Puigdemont — accusato di
dato e sono il punto di arrivo
di un percorso avviato sin dal-
diventare una grande potenza
nel 2050 le tre grandi sfide.
Perché cambiare to della Nuova Via della Seta. E
lo Xi-pensiero tende anche a
ribellione, sedizione e malversazione — ha la sua non facile nomina nel Quella economica per elevare la Costituzione forgiare una nuova identità
così permesso all’ex presidente della 2012 e la prosecuzione del il reddito medio e ridurre le nazionale: cosa vuol dire esse-
Generalitat di dichiararsi un «prigioniero
politico». Ma è sbagliato sostenere che
programma di rinascimento
«per porre la Cina nella posi-
disparità; quella politica per
maggiori diritti e partecipa- ●
❞ insormontabile,
C’è un ostacolo, quasi
alla
re cinesi nel XXI secolo: aver
scoperto il mercato e l’origina-
vengano processate le idee: si processano zione internazionale che le zione della società civile; limitazione delle armi negli le «capitalismo di Stato»; ri-
i fatti. Una democrazia ha il dovere di spetta». Sarebbe semplicisti- quella geostrategica per con- Stati Uniti: la Costituzione. spolverare i valori etico-cultu-
difendersi. E se volessimo parlare solo di co ridurre l’unanime consen- Nella fattispecie il secondo rali del confucianesimo; sa-


opinioni, va ribadito che non esistono so a una fulminea congiura: Xi emendamento. Abrogarlo o cralizzare l’ideologia del par-
nazionalismi «positivi» all’interno di un ha dovuto conquistare il pieno modificarlo è il consiglio di tito come unico contrasto a
ordine costituzionale condiviso. controllo del partito con un John Paul Stevens, ex tendenze centrifughe in un
Puigdemont e i suoi compagni di processo lungo e travagliato di giudice della Corte Paese così vasto e complesso;
avventura non si sono preoccupati, come cui è stata parte anche la cam- Rapporti internazionali suprema, di cui si è fatto ravvivare il collante del nazio-
dicevamo, di scrivere il seguito della loro pagna anti corruzione. Il ruolo del Paese in Asia portavoce anche il Los nalismo? La risposta di Xi è di
dichiarazione di indipendenza. Nessuno Un esperto di cose asiatiche Angeles Times. fare della Cina una nazione in-
ha mai saputo veramente che fare. La paragonava il Partito comuni- dipenderà anche dalla novatrice come prevede, ad
controffensiva del governo, non sempre sta cinese alla vecchia Demo- politica americana, mai esempio, il progetto «Made in
misurata, ha strappato il sipario che crazia cristiana: pieno di cor- indecifrabile come oggi China 2025».
oscurava la vista di un palcoscenico in cui renti interne, ma capace di Quando si commenta qual-
protagonisti e comparse si sono sempre mediare fra interessi regionali siasi novità cinese si cade nel-
mossi in modo confuso. Intanto, tenuto e funzionali. La cultura politi- tenere la potenza che storica- l’eterno dilemma fra sino-otti-
fuori dal teatro, il pubblico si è diviso tra ca cinese, infatti, non si fonda mente controlla gli sviluppi in Salari più alti misti e sino-pessimisti. Gli
simpatia e indifferenza. Nelle altre regioni sui valori ma sulla funzionali- Asia (gli Usa del pivot to Asia uni vedono un sistema sem-
del Paese ha dimostrato invece una grande tà. Per questa esigenza pratica di Obama).
per far crescere pre più opaco e draconiano,
capacità di resistere alla sfida. e non ideologica Deng liquidò L’avvento di Xi al potere l’economia una subdola aggressività eco-
È chiaro, naturalmente, che anche a il maoismo e introdusse mec- coincise con una fase di tran- nomica e un imperialismo og-
Madrid non si deve balbettare. Nei giorni
scorsi il segretario socialista Pedro
canismi per evitare concentra-
zione di potere nelle mani del
sizione e un acceso dibattito
interno: dopo trent’anni di ●
❞ dell’economia,
È uno dei fondamentali
anche se
gi regionale domani planeta-
rio. Gli altri pensano che l’ac-
Sánchez ha bloccato le aperture del segretario del partito, assicu- sviluppo economico accelera- non viene tanto perseguito: centramento di potere com-
numero uno dei socialisti catalani, Miquel rare un’ordinata transizione e to, dovuto anche a un esiguo aumentare i salari fa bene porti una maggiore stabilità e
Iceta. Chiudere non basta, però. Ora una regolare circolazione del- costo del lavoro, si chiedevano all’economia. Lo sottolinea una Cina più assertiva ma me-
bisogna che il premier Mariano Rajoy, il le élite, dare speranza alle aumenti salariali compatibili un editoriale del Japan no aggressiva. Se a questo ag-
leader di Ciudadanos Albert Rivera e lo Su Corriere.it nuove generazioni e, soprat- con una crescita sufficiente a Times. Il principio è giungiamo che il ruolo del Pa-
stesso Sánchez — come scriveva ieri su El Puoi tutto, creare quelle condizioni generare nuova occupazione semplice: più soldi ti ese in Asia dipenderà molto
País Javier Ayuso — lavorino ad un condividere sui di stabilità che consentirono tenuto conto della dinamica arrivano in tasca, più hai dalla concorrente politica
progetto politico basato sulla convivenza social network le una sorprendente fase di inin- demografica. Egli ha pertanto voglia di spenderli. Così americana — mai indecifrabi-
tra la Catalogna e il resto della Spagna. analisi dei nostri terrotta crescita e moderniz- mirato a rafforzare il partito alcune aziende nipponiche le come oggi — si comprende
Sarebbe assurdo perdere altro tempo. editorialisti e zazione economica. Secondo — garante dell’ordine e della stanno elevando i salari. come sia difficile fare previ-
@Paolo_Lepri commentatori: Xi, questo assetto non è più disciplina — ponendolo al di sioni univoche o esprimere
© RIPRODUZIONE RISERVATA le trovi su funzionale alla nuova missio- sopra dello Stato; ma questa giudizi definitivi.
www.corriere.it ne storica del Paese: per rifare stabilità politica necessaria al- a cura di Carlo Baroni © RIPRODUZIONE RISERVATA

IL FUTURO DOPO IL VOTO sieme alla leadership essa no i vincoli burocratici. Né il ra possibile farlo senza diven-
può contribuire a forgiare Partito democratico né Forza tare successivamente vittime

IL DECLINO DEL CENTRO nuove identità. La ricostitu-


zione del centro passa per l’ar-
ticolazione di una proposta
Italia in questa campagna
elettorale avevano, al riguar-
do, proposte chiare. Si sono
di misteriosi incidenti — che
collaborare con la Russia è
necessario ma è anche indi-

(PER IL MOMENTO)
da presentare al Paese e che visti i risultati. spensabile farlo tenendo
sia alternativa a quelle delle Altrettanto incisiva dovrà sempre un nodoso randello
estreme. essere la proposta politica di in mano. Senza compromet-
Sul piano economico, tale un ricostituendo centro per tere il legame con gli alleati
proposta dovrà essere alter- tutto ciò che riguarda il rap- occidentali e senza mai di-
di Angelo Panebianco Il senso di questo discorso la scomposizione di forze og- nativa — e quindi chiara, non porto fra l’Italia e il mondo. menticare quanto possano es-
è che le elezioni del 4 marzo, gi esistenti: dovrà aggregare equivoca — alle ricette «ve- Occorre spiegare agli italiani sere pericolosi i rapporti con
lungi dall’innescare un pro- sia parti del Pd indisponibili a nezuelane» che i vincitori che gli interessi del Paese van- una grande potenza retta in
SEGUE DALLA PRIMA cesso che potrebbe stabilizza- una alleanza con i 5 Stelle sia proporranno (flirtando con no tutelati dentro l’Europa e modo autoritario e abituata

A
re la democrazia italiana, han- la parte di Forza Italia contra- Di Maio, Matteo Salvini ha non contro di essa, ossia svol- da secoli a usare forza e bruta-
ben guardare, no- no aperto un vuoto politico, ria a farsi assorbire dalla Lega. scoperto che il reddito di cit- gendo un ruolo attivo nel pro- lità per affermare se stessa nel
nostante le urla dei anzi una voragine, nel centro Un simile processo, per riu- tadinanza potrebbe creare la- cesso di integrazione: il con- mondo.
tanti e la caciara dello schieramento (sono ve- scire, avrà bisogno di tre in- voro: niente di meno). Ma il trario di quanto auspicano o In un assetto maggioritario
che per lo più ac- nuti meno, come osservava gredienti. Il primo è il tempo. lavoro si crea se si sa come at- perseguono i cosiddetti «so- di tipo francese una leader-
compagnano la lot- Francesco Verderami sul Cor- Non è una operazione possi- tirare investimenti, se si ridu- vranisti». Occorre spiegare, ship neocentrista potrebbe in
ta politica nei Paesi latini, la riere del 26 marzo, i punti di bile nel giro di poche settima- ce il debito rendendo conte- inoltre, che i Trump passano poco tempo sbaragliare le
nostra breve esperienza di de- riferimento politico dei «mo- ne o pochi mesi. Il secondo stualmente possibile la ridu- ma la Nato resta, ossia che l’al- estreme e conquistare da sola
mocrazia maggioritaria, ai derati», ossia, precisamente, ingrediente è la leadership. Le zione delle tasse, se si allenta- leanza, anche militare, fra le il governo. In un assetto pro-
tempi della contrapposizione degli elettori centristi). situazioni di emergenza favo- due sponde dell’Atlantico è, e porzionale quale è il nostro,
fra Prodi e Berlusconi, aveva L’eventuale futura stabilizza- riscono a volte l’avvento di lea- sarà anche in futuro, la più l ’e ve n t u a l e s u c c e s s o d i
dato vita a un bipolarismo i zione della democrazia italia- der energici. La ricostituzione Come un puzzle importante condizione di un’operazione neocentrista,
cui poli non fuggivano verso na richiede che quel vuoto del centro non sarà possibile Ricostituire mantenimento di ordine probabilmente, favorirebbe
le estreme ma convergevano venga riempito. Che ciò si ve- senza l’affermazione di una (quel tanto di ordine che è una dislocazione delle forze
al centro (gli estremisti pre- rifichi o no, nessuno può al nuova leadership — in stile questa area richiederà possibile) e di pace (quel tan- non troppo dissimile da quel-
senti nei due schieramenti momento saperlo. Macron per intenderci. Il ter- la scomposizione to di pace che è possibile) nel le che l’Italia ha già sperimen-
erano tenuti a bada da forze La ricostituzione del cen- zo ingrediente ha a che fare di forze oggi esistenti mondo. E occorre spiegare — tato in epoche passate.
centriste). tro, se mai avverrà, richiederà con la proposta politica. In- almeno fin quando sarà anco- © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018 25
#

Risponde Aldo Cazzullo ● Tuttifrutti


MIREILLE E LA FUGA
DEGLI EBREI FRANCESI di Gian Antonio Stella

LO DICO Lamelanzanarubata
AL CORRIERE
cicosta8.000euro
SPAGNA
No alla secessione
ma è dura incarcerare
gli eletti del popolo
Le lettere firmate
con nome, cognome
Caro Aldo,
l’assassinio avvenuto a
Parigi della sopravvissuta
e città e le foto vanno
inviate a
«Lo dico al Corriere»
alla Shoah conferma quanto
ancora sia diffuso
roristi di Abu Nidal l’avevano
scelto per un attentato antise-
mita prima che anti israeliano:
una granata e raffiche di mitra
avevano fatto sei morti e venti-
gazzi, se volessero, potrebbero
entrare a Damasco in tre gior-
ni». Mi fa impressione pensa-
re che Mireille Knoll, la signo-
ra di 85 anni sfuggita alla reta-
P uò una melanzana costare ai
contribuenti 8.000 euro? Certo, ci sono
questioni di principio che non hanno
prezzo. Ed è ovvio che la magistratura deve
esser libera di andare avanti con una causa
Caro Aldo, la nazione è un Corriere della Sera l’antisemitismo in Europa. due feriti. La domenica era il ta del Vel d’Hiv (il velodromo giudiziaria anche se dovesse costare un
mostro che divora se stesso. via Solferino, 28 E, in particolare, in Paesi giorno giusto perché gli altri dove furono rinchiusi 13 mila milione. Ma solo se si tratta, appunto, di una
Tutti i popoli possono 20121 Milano evoluti e democratici come la quartieri erano zitti e vuoti, ebrei francesi), accoltellata e questione di principio fondamentale. Non
rivendicare una nazione, sia Fax: 02-62827579 Francia, che però non è stata mentre i locali del Marais, do- bruciata venerdì scorso da due per una melanzana rubata nel campo di un
pure piccola e marginale. immune da precedenti del po aver rispettato lo Shabbat, vicini di casa musulmani, fos- contadino che, per non coprirsi di ridicolo,
Perché negare ai catalani ciò genere. Perché il Paese patria erano tutti aperti. Ai minuscoli se una come loro. Nello stesso non aveva neppure sporto denuncia. Eppure
che è stato concesso agli lettere@corriere.it dell’Illuminismo, e in cui tavolini servivano la cucina arrondissement della signora così è andata: Simone Saba, rubato nel
sloveni, ai cechi o ai lituani? letterealdocazzullo l’antisemitismo non è stato askenazita, dell’Europa centra- Knoll, l’undicesimo (confinan- lontano 2009 l’ortaggio (1,20 euro al chilo,
Bruno Telleschi, Roma @corriere.it neppure mai imposto, è le e orientale: uova di salmone te con il Marais che è nel quar- oggi), è stato protagonista di tre processi
Caro Bruno, forse perché soggetto a episodi del genere? con i blinis caldi, taramosala- to), un’altra donna è stata mas- finché la Cassazione, finalmente, ha chiuso
metà della popolazione catala- Mario Alberti ta, carni e pesci affumicati, sacrata l’anno scorso da un fa- la faccenda per la «tenuità» del reato. Il tutto

Q
na ha nelle vene sangue anda- Aldo Cazzullo - «Lo Caro Mario, mousse di aringa e di fegato, natico islamista in quanto a spese, come spiegano le cronache, della
luso, estremegno, manchego. dico al Corriere» uando tra il 1992 e il pollo alla Kiev, mititei alla mo- ebrea. Sono episodi odiosi, collettività. Compreso il difensore dato che il
E perché la Spagna è uno Stato «Lo dico al Corriere» 1998 passavo le estati da di Bucarest e souvlaki come che rinnovano un allarme suo- ladruncolo era nullatenente. Se si trattasse
unito da sei secoli, e non è faci- a Parigi a sostituire il a Salonicco. Spesso attaccavo nato da tempo: migliaia di di una curiosità bizzarra, amen. Il guaio è
le romperlo. Comunque mette- corrispondente della discorso con deliziose vecchi- ebrei francesi, la comunità più che il costosissimo tormentone è solo
re in carcere gli eletti dal popo- @corriere Stampa, ogni domenica anda- ne, che parlavano con voce so- grande d’Europa, hanno la- l’ultimo di una lunga serie. Che ha visto la
lo è quanto meno discutibile. vo a pranzo da solo da Jo Gol- ave di musica, politica, lettera- sciato il Paese perché non si Cassazione trascinata nel gorgo di processi
denberg, allora la più tradizio- tura; ma quando portavi la sentono più sicuri. Neanche Jo demenziali. Come quello sul bucato steso ad
nale brasserie del Marais, sto- conversazione su Israele, di- Goldenberg esiste più: il quar- asciugare: «Qualora i panni sciorinati
SCOMPARSA DI FRIZZI rico quartiere ebraico — alme- ventavano tante piccole Golda tiere è ora smaccatamente tu- invadano con la loro parte pendente o
Le reazioni no la porzione attorno a rue Meir. Ne ricordo una dai capel- ristico, dappertutto si mangia- l’acqua gocciolante il terrazzo alieno ci si
dei lettori des Rosiers — di Parigi. Tal- li bianchissimi e il sorriso dol- no hamburger o al più tartare, trova di fronte a una compressione del
mente forte era l’identità del ce irrigidirsi in una fredda va- e al suo posto c’è una jeanseria. godimento del proprietario sottostante?».
La morte di Fabrizio Frizzi mi luogo che il 9 agosto 1982 i ter- lutazione militare: «I nostri ra- © RIPRODUZIONE RISERVATA O sull’asina andata a brucare sul campo del
ha lasciato sgomento. E penso vicino: anni di udienze e scontri dal primo
che un certo dispiacere grado al secondo e su su in Cassazione
l’abbiamo tutti provato: era GRANDE GUERRA finché i giudici avevano rinviato tutto al
quasi un amico di famiglia. È primo grado perché, per quel reato, l’asina
stato un personaggio che ci ha «Il centenario solitaria andava «considerata mandria».
accompagnato nella storia della vittoria Per non dire di altre cause avviate con le
della televisione. sia festa nazionale» motivazioni più assurde. Dalla
Annamaria De Grandis Caro Aldo, ritengo un dovere permalosissima signora che querela la
sostenere la sua proposta di vicina perché le ha mandato un sms con
Quello che colpiva di Frizzi era ripristinare la festa nazionale scritto «Perepe qua qua qua qua perepe»
la sua trasversalità: arrivava per il 100° anniversario della fino al suocero che fa causa per truffa alla
con la stessa carica di vittoria nella Grande Guerra, nuora rea di aver messo in tavola agnolotti
simpatia al cuore dei giovani e della quale mi raccontava mio comprati e non fatti in casa e così via...
degli anziani, delle persone di padre. Primo figlio di una Deliri. Tanto più in un Paese dove la
cultura e della gente del famiglia contadina, venne Cassazione, dice l’ultimo dossier di Studio
popolo. spedito sul fronte nord- Ambrosetti, continua ad accumulare
Delio Lomaglio orientale, seguito poi dai pendenze che non riesce a sbrigare: «Circa
fratelli: uno, Filippo, morì 106 mila rispetto alle 103 mila dell’anno
Un uomo come lui era appena schierato in trincea. precedente». «Causa che pende / causa che
eccezionale, non mediocre. Non Poiché né mio padre, né i suoi rende», recita un vecchio adagio degli
penso che Sanremo sia il polso fratelli — e molti altri come avvocati più cinici. Certo è che ancora una
su cui misurare se un loro — hanno mai ricevuto volta torniamo a rimpiangere Eleonora, la
professionista è un fuoriclasse: alcun riconoscimento dalla giudicessa d’Arborea che alla fine del
lo hanno condotto a volte patria (solo quello deceduto è Trecento stabilì nella «Carta de Logu»:
persone meno apprezzate di citato nel monumento ai «Vogliamo e ordiniamo che al fine di
Frizzi e sicuramente in «Bath bombs, bombe da bagno: edonismo di massa o segno di declino caduti di Aquino, Fr), ritengo limitare le spese ai sudditi ed ai litiganti
tantissimi avrebbero voluto che meritino ampiamente di circa vertenze o liti che non superano i 100
Fabrizio alla guida di Sanremo.
LA tipo basso impero?». Se lo chiede Claudio da Roma.
VOSTRA (Inviate le foto, ovviamente scattate da voi, a questi indirizzi: essere ricordati almeno una soldi sia vietato appellarsi a Noi o ad altri
Frizzi era un fuoriclasse, un lettere@corriere.it e su Instagram @corriere) volta l’anno. funzionari regi...».
titolo riconosciutogli non solo FOTO Antonio Pellegrini
© RIPRODUZIONE RISERVATA

da molte persone, ma dagli


stessi colleghi.
Silvia M. L’offerta di lavoro
Frizzi è stato un collante per la
nostra generazione. Vedendolo
in tv ci siamo accorti che c’era
Ingegneri elettrici per la Cool Projects Srl
spazio anche per i nostri
coetanei che conducevano in
maniera un po’ differente ai
L a Cool Projects è una società italiana specializzata in
attività di project & facility management a livello nazionale
e internazionale nell’ambito delle più importanti corporation
obiettivi e strategie condivise e l’ottimizzazione delle risorse; e
offriamo servizi ad alto valore aggiunto, coniugando
l’efficienza gestionale all’innovazione e al continuo
Ogni mercoledì
pubblichiamo
vari Baudo, Corrado, del settore. Il nostro punto di forza è la capacità di offrire miglioramento delle metodologie e degli strumenti messi a la lettera di un
Bongiorno, Carrà, Vianello e metodologie e strumenti di gestione e controllo avanzati, disposizione della committenza. La nostra società, giovane e imprenditore
Mondaini. Col senno di poi grazie a uno staff tecnico di alto livello e a un gruppo interno dinamica, garantisce a ogni nuova risorsa un ambiente di che cerca
«chapeau» ai dirigenti Rai del di ricerca e sviluppo nell’information technology, domotica lavoro ideale per approfondire diverse discipline e iniziare una personale
tempo. Ma forse i dirigenti Rai building automation, Cafm (computer aided facility brillante carriera ricca di prospettive. La Cool Projects è alla
seguono l’input dei fruitori: management) e Cmms (computerized maintenance ricerca di ingegneri elettrici, anche di media esperienza.
nei primi anni 80 i giovani management system). Rappresentiamo un valido partner Invito i giovani professionisti interessati a presentare il
erano molti! tecnico per costruire con la committenza l’opportunità di curriculum a: segreteria@coolprojects.it
Cosimo Sgranta creare un rapporto duraturo tramite il consolidamento di Maurizio La Motta, general manager Cool Projects Srl

RCS MEDIAGROUP S.P.A. EDIZIONI TELETRASMESSE: RCS Produzioni Milano S.p.A. 20060 Pessano con Bor- CorVen. € 1,00 + € 0,50 + € 0,50; sab. Corsera + IoDonna + CorVen. € 1,00 + € 0,50 + €
Sede legale: Via Angelo Rizzoli, 8 - Milano nago - Via R. Luxemburg - Tel. 02-6282.8238 • RCS Produzioni S.p.A. 00169 Roma - Via 0,50. In Trentino Alto Adige, non acquistabili separati: m/m/v/d Corsera + CorTrent.
Ciamarra 351/353 - Tel. 06-68.82.8917 • RCS Produzioni Padova S.p.A. 35100 Padova - o CorAltoAd. € 1,00 + € 0,50; gio. Corsera + 7 + CorTrent. o CorAltoAd. € 1,00 + € 0,50 +
Registrazione Tribunale di Milano n. 139 del 29 giugno 1948 Corso Stati Uniti 23 - Tel. 049-87.04.559 • Tipografia SEDIT Servizi Editoriali S.r.l. € 0,50; sab. Corsera + IoDonna + CorTrent. o CorAltoAd. € 1,00 + € 0,50 + € 0,50. A
FONDATO NEL 1876 70026 Modugno (Ba) - Via delle Orchidee, 1 Z.I. - Tel. 080-58.57.439 • Società Tipografi- Bologna e prov. non acquistabili separati: l/m/m/v/d Corsera + CorBo € 0,66 + €
Responsabile del trattamento dei dati (D. Lgs. 196/2003): Luciano Fontana
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE privacy.corsera@rcs.it - fax 02-6205.8011 ca Siciliana S.p.A. 95030 Catania - Strada 5ª n. 35 - Tel. 095-59.13.03 • L’Unione Sarda 0,84; gio. Corsera + 7 + CorBo € 0,66 + € 0,50 + € 0,84; sab. Corsera + Io Donna + CorBo
DIRETTORE RESPONSABILE S.p.A. Centro stampa 09034 Elmas (Ca) - Via Omodeo, 5 - Tel. 070-60.131 • BEA prin- € 0,66 + € 0,50 + € 0,84. A Firenze e prov. non acquistabili separati: l/m/m/v/d Cor-
© 2018 COPYRIGHT RCS MEDIAGROUP S.P.A. ting sprl 16 rue du Bosquet - 1400 Nivelles - Belgium • CTC Coslada Avenida de Alema- sera + CorFi € 0,66 + € 0,84; gio. Corsera + 7 + CorFi € 0,66 + € 0,50 + € 0,84; sab. Corse-
Luciano Fontana PRESIDENTE E AMMINISTRATORE DELEGATO Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo quotidiano può essere nia, 12 - 28820 Coslada (Madrid) - Spagna • Miller Distributor Limited Miller House, ra + Io Donna + CorFi € 0,66 + € 0,50 + € 0,84.
VICEDIRETTORE VICARIO Urbano Cairo riprodotta con mezzi grafici, meccanici, elettronici o digitali. Ogni Airport Way, Tarxien Road – Luqa LQA 1814 - Malta • Hellenic Distribution Agency
Barbara Stefanelli violazione sarà perseguita a norma di legge. (CY) Ltd 208 Ioanni Kranidioti Avenue, Latsia - 1300 Nicosia - Cyprus ARRETRATI: Richiedeteli al vostro edicolante oppure a Corena srl e-mail: in-
CONSIGLIERI fo@servizi360.it - fax 02.91089309 - iban IT45A0306933521600100330455. Il costo di
Marilù Capparelli, Carlo Cimbri, DIREZIONE, REDAZIONE E TIPOGRAFIA
PREZZI: *Non acquistabili separati, il giovedì Corriere della Sera + 7 € 2,00 (Corriere un arretrato è pari al doppio del prezzo di copertina per l’Italia; il triplo per l’estero.
VICEDIRETTORI 20121 Milano - Via Solferino, 28 - Tel. 02-62821
Alessandra Dalmonte, Diego Della Valle, € 1,50 + 7 € 0,50); il sabato Corriere della Sera + IoDonna € 2,00 (Corriere € 1,50 + Io-
Daniele Manca Veronica Gava, Gaetano Miccichè, DISTRIBUZIONE m-dis Distribuzione Media S.p.A. Donna € 0,50). A Como e prov., non acquistabili separati: m/m/v/d Corsera + Cor.
Antonio Polito (ROMA) Stefania Petruccioli, Marco Pompignoli, Via Cazzaniga, 19 - 20132 Milano - Tel. 02-2582.1 - Fax 02-2582.5306 Como € 1,32 + € 0,18; gio. Corsera + 7 + Cor. Como € 1,32 + € 0,50 + € 0,18; sab. Corsera
Venanzio Postiglione Stefano Simontacchi, Marco Tronchetti Provera PUBBLICITÀ
+ IoDonna + Cor. Como € 1,32 + € 0,50 + € 0,18. In Campania, Puglia, Matera e prov.,
Giampaolo Tucci non acquistabili separati: lun. Corsera + CorrierEconomia del CorMez. € 1,00 + € 0,50;
RCS MediaGroup S.p.A. - Dir. Pubblicità m/m/v/d Corsera + CorMez. € 1,00 + € 0,50; gio. Corsera + 7 + CorMez. € 1,00 + € 0,50
7 - SETTE DIRETTORE GENERALE NEWS Via Rizzoli, 8 - 20132 Milano - Tel. 02-25846543 ISSN 1120-4982 - Certificato ADS n. 8396 del 21-12-2017
+ € 0,50; sab. Corsera + IoDonna + CorMez. € 1,00 + € 0,50 + € 0,50. In Veneto, non
Beppe Severgnini Alessandro Bompieri www.rcspubblicita.it acquistabili separati: m/m/v/d Corsera + CorVen. € 1,00 + € 0,50; gio. Corsera + 7 + La tiratura di martedì 27 marzo è stata di 313.133 copie

PREZZI DI VENDITA ALL’ESTERO: Austria € 2,50; Belgio € 2,50; Cipro € 2,50; Croazia HrK 19; Francia € 2,50; Germania € 2,50; Gran Bretagna GBP 2,20; Grecia € 2,50; ABBONAMENTI: Per informazioni sugli abbonamenti nazionali e per l’estero tel. 0039-02-63.79.85.20 fax 02-62.82.81.41.
Lussemburgo € 2,50; Malta € 2,50; Olanda € 2,50; Portogallo/Isole € 2,50; Slovenia € 2,50; Spagna/Isole € 2,50; Svizzera CHF 3,50. SERVIZIO CLIENTI: 02-63797510 (prodotti collaterali e promozioni).
26 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

#
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018 27

-0,43
#

Economia rendimento dei Bot a sei mesi


Rendimenti in flessione di 3 centesimi rispetto
all’asta del mese precedente per i Bot a sei mesi,
collocati ieri a un tasso del -0,430%. Sei miliardi
l’ammontare emesso dal Tesoro

Indice delle Borse


Dati di New York aggiornati alle ore 20:00
FTSE MIB
Dow Jones
22.209,75
24.222,03
0,90% é
0,08% é
● Wall Street
Nasdaq
S&P 500
Londra
Francoforte
6.696,56
2.649,65
6.999,88
11.970,83
-0,85%
-0,33%
1,61%
1,56%
ê
ê
é
é
Lacadutadeigigantiweb:giùTwitter,FacebookeGoogle
Parigi (Cac 40) 5.115,74 0,98% é
Madrid 9.473,60 0,99% é di Marco Sabella una perdita di oltre il 12%. Seguono a del 4,6%. Regge meglio all’ondata di manipolazione politica, al rischio
Tokyo (Nikkei) 21.317,32 2,65% é ruota gli altri colossi del web, da vendite l’indice Dow Jones Industrial, fiscale, vista la volontà delle autorità
Facebook, giù di quasi il 5% a Google, che ha chiuso la giornata con un europee di pervenire a una qualche
Cambi
1euro 1,2376 dollari -0,28% ê
Improvvisa virata in negativo di che registra un tonfo del 4,57%. La -1,43%, mentre l’S&P500 fa un po’ forma di tassazione dei giganti del
1euro 131,0400 yen 0,44% é Wall Street e dei principali titoli hi stessa Amazon arretra del 3,78%, peggio con un calo dell’1,73%. web. La volatilità ha dominato la
1euro 0,8794 sterline 0,79% é tech della borsa americana a meno di mentre Microsoft, la più L’epicentro di questo scossone di giornata, accentuandosi nelle ultime
1euro 1,1764 fr.sv. 0,21% é un’ora dalla chiusura delle «tradizionale» delle società della Wall Street sono dunque le società hi ore della seduta e portando l’indice
contrattazioni. Ieri il Nasdaq ha new economy, su cui pochi giorni fa tech, sotto i riflettori in questi giorni Vix sul Nasdaq, che misura le
Titoli di Stato registrato un tonfo finale di oltre 200 gli analisti avevano espresso giudizi a causa di una molteplicità di fronti oscillazioni delle quotazioni, a un
Titolo Ced. Quot. Rend.eff.
27-03 netto% punti, con un arretramento del molto lusinghieri ipotizzando lo di crisi che vanno dal versante rialzo di oltre il 19%, fino al livello
Btp17-15/10/20 0,200% 100,61 -0,06 2,93%, trainato al ribasso dal violento sfondamento di quota 100 dollari per reputazionale, con lo scandalo dei assoluto di 29,85.
Btp93-22/12/23 8,500% 136,35 0,88 calo di Twitter, in caduta libera con azione, scende a 89, con una perdita dati Facebook trafugati a fini di © RIPRODUZIONE RISERVATA

Btp17-01/09/33 2,450% 100,99 2,07

Amazon, stretta delle authority


Btp16-01/03/67 2,800% 93,59 2,70
177 miliardi di dollari (2017)
SPREADBUND/BTP10anni: 138p.b.
del gruppo, specie in America
e nei servizi «cloud» per com-

Il mistero sulle vendite italiane


La Lente puter.
Il gruppo di Seattle in Italia
ha cinque fra società e «suc-
cursali», ma solo di quattro si

del colosso dell’ecommerce


conoscono i conti: quelli di
di Fabrizio Massaro Amazon Logistica, City Logisti-
ca, i call center di Cagliari e
un’altra azienda di servizi. Ma
Mps, il nodo queste sono solo le fornitrici
infragruppo. Il cuore è nella
dell’azione Il faro
di Federico Fubini dunque sottoporsi agli obbli-
ghi sui contratti o i contributi
de 43 negozi in Italia) e il mese
scorso Mediaworld ha aperto Il colosso
«succursale» italiana della lus-
semburghese Amazon EU
per danni ● Nelle Il più grande mistero del-
indicati dalle leggi nazionali e
europee per i servizi postali. La
una vertenza per l’uscita o il ta-
glio ai salari di 700 dipendenti.
S.à.rl. (ci sono poi le consorelle
di Francia, Germania e Spa-
da 11, 6 miliardi prossime
settimane
l’economia italiana inizia per A
e si pronuncia in sei lettere:
prima reazione di Amazon è
stata di non rispondere. Non
Con i suoi prezzi stracciati e
le consegne a casa, Amazon è
gna) e poiché questa entità
non è una società in proprio, i
l’Agcom, «Amazon». Di quello che è di- entro le due settimane indicate l’altro lato della medaglia del bilanci non sono depositati.
guidata da ventato il maggiore rivenditore dall’Agcom. Poi è partito un declino dei negozi. E in buona Non se ne conosce un solo nu-

S u Mps gravano due Angelo del Paese non un solo numero dialogo «complesso» - le parti parte lo spiega. Le sue opera- mero. Si sa solo che Amazon ha
miliardi di danni Marcello complessivo dei fatturati, utili lo chiamano così - che sembra zioni in Italia sono partite sul versato un’una tantum da 100
lamentati da ex soci, Cardani, o volumi è noto. Uno dei più proprio poter portare a una serio nel 2011 ma ora stanno ● Jeff Bezos, milioni di tasse 2011-2015 al-
una mina che contribuisce deciderà come grandi gestori di dati al mondo multa entro un mese, se Ama- esplodendo, a giudicare dal fondatore e l’Agenzia delle Entrate a di-
ad affossare le quotazioni: affrontare ne lascia trapelare pochissimi zon non si piegherà. numero dei dipendenti: erano amministratore cembre, dopo un’inchiesta pe-
ieri un altro -2,6% a 2,53 la posizione sui suoi affari nell’ottavo Paese Questo braccio di ferro è pe- 1.158 nel 2015, sono 3.500 oggi delegato di nale. Ma si possono tentare
euro, nuovo minimo. Ora delle società industriale. rò solo un aspetto della trasfor- e potrebbero arrivare a 6.500 Amazon, il fondate ipotesi: secondo il Po-
spunta un colossale causa riconducibili Eppure Amazon in Italia è mazione che Amazon sta im- nel 2021 con un piano di inve- gigante del litecnico di Milano, l’ecom-
proposta da Bluebell, cioè ad Amazon ormai un protagonista tale da primendo al tessuto delle im- stimenti che ha già dispiegato commercio merce in Italia è esploso del
dal finanziere Giuseppe in Italia attrarre su di sé l’attenzione di prese in Italia. Ieri l’agenzia sta- 800 milioni. elettronico 28% a 12,2 miliardi nel 2017 e in
Bivona, all’assemblea del realtà più tradizionali: le agen- tistica Istat ha mostrato che la Un’avanzata del genere pre- nato nel 1995 altri Paesi Ue, stima Alessandro
12 aprile contro ex sindaci ● Il problema zie di controllo. Nelle prossime fiducia fra i commercianti tra- suppone di solito una crescita in un garage Allegri di Ambrosetti Am Sim,
e amministratori in carica riguarda la sua settimane l’Agcom prenderà dizionali è scesa sotto ai livelli delle vendite e soprattutto de- nella periferia la quota di Amazon supera il
tra il 2012 e giugno 2015, natura come una decisione che si spiega del 2010; le chiusure nette di gli utili, ma è qui che si apre la di Seattle, nel 60%. Fosse così, i fatturati ita-
EY, Nomura e Deutsche società di proprio con il carattere imper- negozi nel 2017 sono state 10 zona d’ombra. Amazon proba- Nord Ovest liani di Bezos si avvicinano or-
Bank sempre per i derivati servizi postali, scrutabile delle sue attività nel mila secondo Confesercenti, bilmente fattura in Italia vari degli Stati Uniti. mai agli 8 miliardi di euro. Ep-
Alexandria e Santorini. La dato il volume Paese. In dicembre l’Autorità mentre la grande distribuzione miliardi di euro, ma non lo di- I dipendenti nel pure il gruppo paga poche tas-
proposta è sul sito di Mps di pacchi che fa delle comunicazioni aveva in- di elettronica di consumo sci- ce. Né dice quanto né, soprat- mondo sono se in Italia perché, si spiega, «i
(ma, lamenta Bivona, solo circolare in viato al gruppo di Jeff Bezos vola di nuovo nella crisi: giorni tutto, se guadagna. Oppure se più di 150 mila nostri profitti sono rimasti
5 pagine su 78 totali più gli tutto il Paese una diffida a «regolarizzare la fa Trony ha annunciato il licen- invece il suo catalogo da 175 bassi». La priorità è fare volu-
allegati) a disposizione dei propria posizione». Il proble- ziamento di 500 addetti (chiu- milioni di prodotti, a prezzi mi e ripulire il mercato dei
soci, in testa il Tesoro. Per ● Il gruppo ma riguarda la sua natura di spesso scontatissimi, genera concorrenti, grazie agli sconti
Bivona vale 11,6 miliardi di fondato società di servizi postali, dato i perdite e per ora serve soprat- su qualunque tipo di prodotto.
danni e già l’approvazione da Jeff Bezos, volumi di pacchi che fa circola- Le indagini tutto a aprire il mercato facen- Solo dopo forse si vedrà quan-
potrebbe aiutare il titolo. dovrebbe re. Solo il 24 novembre scorso Il faro delle Entrate do strage di concorrenti. Del to già annunciato la settimana
Ma la banca dubita che sottoporsi su Amazon in Italia sono stati resto per Amazon un rosso di scorsa solo per il servizio di
possa essere ammessa. agli obblighi ordinati due milioni di prodot- sulla «succursale» qualche decina di milioni l’an- consegne Amazon Prime:
© RIPRODUZIONE RISERVATA europei sui ti, quasi il quadruplo rispetto di Milano. Il pressing no in Italia sarebbe del tutto prezzo quasi raddoppiato a 36
contratti, allo stesso giorno del 2015. Il dell’Agcom sui servizi sostenibile: lo può coprire euro.
gruppo di Seattle dovrebbe qualche altra area dei ricavi da © RIPRODUZIONE RISERVATA
28
ECONOMIA Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

Il debito (in % sul Pil)


Stime del governo
Deficit (in % sul Pil)
Stime del governo
Secondo Fmi
Deficit (in % sul Pil) ● Il commento
145

129 131,8 132,1 132,6 131,6 129,9 127,1 -0,6 2017 2018 Gli intellettuali
125

112,5 115,4
116,5
123,3
-1,3 del sindacato
105
99,8 102,4
-2,9
-2,9 -3 -2,7
-2,4 -2,3 e la lezione
85
-4,2
-3,7
-1,3
di Tarantelli
2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 ‘10 ‘11 ‘12 ‘13 ‘14 ‘15 ‘16 ‘17 ‘18 ‘19 -2,2 di Dario Di Vico

Il Pil (variazioni %) Stime del governo L’inflazione Stime Banca


d’Italia Sono passati 33 anni dal
3,2 giorno in cui le Brigate
2 +1,5 +1,7 +1,5 +1,5 +1,5 3,0 3
1 +0,6 +0,8 +0,9 2,7 rosse misero fine alla vita di
0 +0,1 Ezio Tarantelli ma il ricordo
-1 2,0
-2 1,6 1,6 dell’economista romano
-1,0 1,7 1,2
-3 -1,7 1,1 1,1 vicino alla Cisl resta ancora
-4 -2,8 1,0 0,7 molto vivo nel
-5 sindacalismo italiano. Ed è
-6 0,2
-7 -5,5 0,0 -0,1 -0,1 giusto che sia così non solo
in nome della solidarietà
2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 2014 2015 2016 2017 2018 2019 umana ma per il rilievo che
Fonte: Istat, Fmi ha avuto storicamente il

NelDefsoltantoinumeri
suo contributo all’ideazione
delle strategie di controllo
Conti pubblici dell’inflazione e al
raggiungimento
dell’accordo governo-

LapartitadeficitconlaUe
sindacato per riformare
di Mario Sensini l’indennità di contingenza.
L’esperienza di Tarantelli
racconta anche di un
periodo nel quale la
collaborazione tra sindacati
La battuta di Bagnai a Monti: sono qui grazie all’austerity e intellettuali era
particolarmente intesa ed
efficace. Serviva ad
orientare le posizioni che
ROMA Prove di intesa tra Lega attraverso investimenti che fessore, ci siamo visti in tv. È via via Cgil-Cisl-Uil
Nord e Movimento 5 Stelle
sull’agenda economica e la
politica di bilancio. Sulle mi-
portino più crescita. L’austeri-
tà di bilancio è un nemico co-
mune per Di Maio e Salvini.
una bellissima esperienza,
aveva ragione Giorgio La Mal-
fa a dirmi che avrei dovuto
1,6 assumevano ma finiva
anche per elaborare
soluzioni di sistema. La
sure da varare la distanza è Anche se a parecchi esponen- farla, che mi avrebbe arricchi- per cento stessa ambizione dovrebbe
ancora molto ampia, ma in vi- ti dei due partiti è servita, se to culturalmente. Del resto, il deficit averla il sindacalismo di
sta del Documento di econo- non altro per entrare in Parla- non posso fare a meno di pen- previsto oggi che deve scontare però
mia e finanza, che il governo mento, come ricorda Alberto sare che senza l’austerità io per il 2019 un’interruzione di quel
Gentiloni consegnerà al Par- Bagnai, professore anti euro, non sarei mai arrivato qui, e con l’aumento fecondo rapporto con
lamento la prossima settima- eletto in Abruzzo per la Lega. per questo mi sento di ringra- dell’Iva l’accademia. Senza voler
na, i due partiti usciti vincitori L’altra sera, al termine della ziarla sinceramente» ha detto sottovalutare le
dalle elezioni cercano almeno terza votazione per il nuovo Bagnai all’ex premier. Era da collaborazioni che ciascuna
un linguaggio comune. presidente del Senato, salen- un po’ che quel sassolino dal- confederazione ha con
Difficile al momento im- do la gradinata ha incrociato la scarpa voleva toglierselo. questo o quell’economista
maginare che i due partiti Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan Mario Monti. «Si ricorda pro- © RIPRODUZIONE RISERVATA lo scambio non è lo stesso
possano votare un’unica Riso-
luzione, l’atto con il quale il
Parlamento accompagnerà il L’anniversario
Def, prima tappa del processo L’economista
che porterà alla legge di Bilan-
cio in autunno. Ma un avvici- romano ucciso
namento sui temi c’è, con 33 anni fa
Matteo Salvini che non chiu- dalle Brigate rosse
de più la porta al reddito di in-
serimento («Sono disposto a
studiare e capire» ha detto), e di allora. E tanto meno
prefigura una revisione non vengono ideate soluzioni di
immediata della riforma pre- sistema. Eppure nel nuovo
videnziale. scenario politico che si sta
Il Def del governo uscente aprendo in Italia serviranno
non conterrà opzioni politi-
che, ma ribadirà gli obiettivi
di bilancio già fissati, con il
ASTE PRIMAVERILI idee che sappiano ricucire
istituzioni e società ma che
al tempo stesso non
deficit 2019 all’1,6% grazie al- rinneghino i valori della
l’aumento dell’Iva già previsto competenza. Insomma gli
per legge (e che tutti vogliono GIORNATE DI VALUTAZIONE intellettuali possono
scongiurare). Lega e 5 Stelle servire a un sindacato
proveranno comunque a ipo- chiamato a difendere lo
tecare la politica di bilancio spazio sociale dalle
del nuovo esecutivo impe- Giovedì 29 marzo e Venerdì 30 marzo 2018 incursioni della
gnandolo su obiettivi comu- Presso Finarte, Via Brera 8, 20121, Milano disintermediazione
ni. Uno di questi è la spinta populista e nello stesso
espansionistica all’economia, Dalle 9.00 alle 18.00 tempo obbligato a pensare
più in grande di quanto
A Taranto abbia fatto negli ultimi
Stime e consulenze gratuite e riservate: anni. E c’è un grande tema
che si presta a
Fallimento ARTE DELL’800 E DEL PRIMO ’900
rappresentare da subito un
test probante: la
di 30 anni, ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA partecipazione d’impresa.
La Cisl ne fa da tempo una
record di durata AUTOMOTIVE bandiera, la Cgil sta
riprendendo il filone
DESIGN E ARTI DECORATIVE dell’elaborazione in materia

C’ è un fallimento che
ha compiuto 30
anni. E Achille
Frisani, l’imprenditore
coinvolto, è morto nel
DIPINTI E DISEGNI ANTICHI
FOTOGRAFIA
GIOIELLI E OROLOGI
e ci sono le condizioni
perché con il contributo di
economisti e giuristi tutto
ciò prenda la strada di un
progetto condiviso e
2009. Il figlio, Pietro, ha LIBRI, AUTOGRAFI E STAMPE successivamente offerto al
denunciato il caso confronto con la
acquistando uno spazio Confindustria. L’obiettivo
sui quotidiani: «Giocava Per informazioni e appuntamenti: potrebbe essere creare una
Maradona e le mail non 02 36569107 │ info@finarte.it soluzione di sistema alla
esistevano. Mio padre è Tarantelli.
morto nel 2009 e oggi Ps. Il nome di uno dei
faccio gli auguri al suo due terroristi che uccisero
fallimento ancora vivo al il professore non è stato
tribunale fallimentare di Anello in platino con diamante ct 13,70 aggiudicato a 105.000 € mai scoperto mentre il
Taranto. Che Paese è capo della colonna romana
quello in cui un fallimento FINARTE │ VIA BRERA, 8 │ 20121 MILANO │ WWW.FINARTE.IT delle Br era Barbara
dura oltre 30 anni?». Balzerani.
© RIPRODUZIONE RISERVATA © RIPRODUZIONE RISERVATA
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
ECONOMIA 29
#

La commessa Bilancio e piano industriale


Tunnel del Brennero, a Condotte-Itinera appalto da un miliardo Fincantieri, ricavi record a 5 miliardi. Bono: «Momento epocale»
Con i suoi 64 chilometri, quando nel 2027 saranno grande opera di quasi un miliardo di euro. Con una «Un momento epocale»: così il ceo di Fincantieri, Si è ridotto anche l’indebitamento finanziario netto
conclusi i lavori, il tunnel del Brennero sarà la cordata, guidata dal big player del settore edile in Giuseppe Bono, commenta il bilancio approvato a 314 milioni (dai 615 del 2016). Il 2017 è stato
galleria ferroviaria più lunga del mondo e i tempi di Austria Porr Bau e composta inoltre dalla ieri dal consiglio presieduto da Giampiero Massolo: l’anno dell’accordo con la Francia per l’acquisto del
percorrenza tra Bolzano e Innsbruck, il G.Hinteregger e Soehne Baugesellschaft, le due il 2017 è stato un anno di ricavi record, 5 miliardi 50% di STX e l’avvio dell’integrazione con Naval
collegamento su rotaia più importante dall’Italia imprese italiane hanno infatti vinto la gara per la (+13%), un ebitda cresciuto del 28% a 341 milioni Group», che punta a creare «un nuovo operatore
verso nord, si accorceranno di un’ora. La Società costruzione di uno dei maggiori lotti dell’opera che e utili di 53 milioni (+279%). Il piano al 2022 vede globale di riferimento nella cantieristica civile e
Italiana per Condotte d’Acqua Spa e Itinera Spa si garantirà il collegamento tra l’Alto Adige e il Tirolo. aumentare del 50% i ricavi e raddoppiare i margini militare». Proposto un dividendo di 0,01 euro.
sono aggiudicate uno dei principali appalti della © RIPRODUZIONE RISERVATA operativi. I nuovi ordini valgono 8,6 miliardi, 31%. © RIPRODUZIONE RISERVATA

L’Europa
«Italia,suicontiscelteresponsabili»
di Ivo Caizzi Moscovici: Bruxelles non entra nel processo interno ma ci sono debolezze da affrontare

DAL NOSTRO INVIATO Documento di economia e fi- cificato che i vincoli Ue sono

BRUXELLES La Commissione
europea non intende fare
nanza (Def) il mese prossimo
a Bruxelles. Il ministro del-
l’Economia Pier Carlo Padoan
2,2 utili perché «permettono di
combattere il debito, che è un
fardello a carico delle genera-
pressioni sull’Italia, in rela- ha anticipato di essere al lavo- migliaia zioni future». Il rispetto delle
zione al rispetto dei vincoli Ue ro su un documento solo tec- di miliardi regole comunitarie non può
di bilancio e al necessario ri- nico e senza i previsti obietti- di euro: il però essere messo in discus-
sanamento dei conti pubbli- vi di debito pubblico e deficit, debito pubblico sione, se l’Italia vuole restare
ci, fino a quando non saranno lasciati a chi subentrerà. M5S italiano «un grande paese al centro
concluse le complicate tratta- e Lega starebbero invece con- della zona euro, impegnato,
tive per la formazione di un
nuovo governo. Ma a Bruxel-
les hanno lanciato il messag-
siderando di far inserire loro
proposte, indipendentemen-
te dalla conclusione delle
1,5 rispettando le regole che ha
contribuito a forgiare, co-
sciente dei problemi dell’eco-
gio che qualunque futuro trattative politiche per il nuo- per cento nomia italiana».
esecutivo deve essere consa- vo esecutivo. la crescita Moscovici ha esortato a un
pevole della necessità di im- Moscovici, ribadendo che del Prodotto equilibrio tra rispetto della
pegnarsi rapidamente ed effi- alla Commissione europea interno lordo sovranità nazionale e rispetto
cacemente nella riduzione vogliono restare «prudenti» nel 2017 della sovranità condivisa a li-
del maxi debito pubblico e Al vertice impopolari — ha affermato che sembrano poco compati- ed evitare «polemiche», ha vello europeo sulla base delle
nelle riforme strutturali in
grado di rilanciare un ade-
guato livello di competitività
Il francese
Pierre
Moscovici,
Moscovici —. Ma in Italia la
questione della debolezza
della competitività è una sfi-
bili con il rispetto dei vincoli
Ue: anche se a Bruxelles deci-
dessero di far slittare le valu-
ricordato che l’Italia è «la ter-
za economia della zona euro e
ben presto della Ue (quando
1,9 regole comuni del Patto di
stabilita. Il commissario fran-
cese ha anche evidenziato la
nazionale. 60 anni, da che deve essere affrontata tazioni a dopo il previsto ter- sarà uscito il Regno Unito per per cento «buona notizia» della Francia
Lo ha anticipato in modo commissario con riforme. Il livello del de- mine di maggio. Il M5S pro- la Brexit, ndr), è un paese im- il rapporto tornata dopo dieci anni sotto
chiaro il commissario del- agli Affari bito italiano e’ elevato e per pone una versione molto ge- pegnato nella costruzione eu- tra deficit il limite del 3% nel rapporto
l’Unione europea per gli Affa- economici ridurlo bisogna sostenere la nerosa del reddito minimo ropea e quindi deve applicare e Prodotto deficit/Pil, che lascia però
ri economici e monetari, il dell’Unione crescita in modo forte, ma an- garantito previsto nei princi- le regole comuni, che ha con- interno lordo l’Italia senza un alleato in-
francese Pierre Moscovici, ri- Europea che condurre politiche di bi- pali Paesi Ue, mentre la Lega tribuito a stabilire». nel 2017 fluente quando ci sarà da ri-
spondendo sul caso Italia in lancio responsabili». ha promesso di aumentare la Il problema principale del- chiedere flessibilità di bilan-
una audizione davanti alla Alla Commissione europea spesa per le pensioni e di in- la finanza pubblica resta il de- cio e opporsi alle raccoman-
commissione Econ nell’Euro- — con le trattative in corso trodurre una ingente riduzio- bito attestato sopra il 130% del dazioni della Commissione
parlamento di Bruxelles. per il nuovo governo — non ne delle tasse con una flat tax Prodotto interno lordo e non europea a base di misure di
«Non voglio entrare nel pro- intendono aprire polemiche al 15%. avviato al percorso di riduzio- austerità per risanare i conti
cesso politico democratico sulle costose promesse elet- Il governo italiano uscente ne verso il 60% in venti anni. Il pubblici.
interno o chiedere riforme torali dei due partiti vincitori, dovrebbe presentare il suo commissario francese ha spe- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Telefonia
Tariffe tlc a 28 giorni,
compagnie pronte ai ritocchi
dopo lo stop ai rimborsi
Fatta la legge, trovato l’inganno? Verrebbe
da pensarlo a guardare l’evoluzione della storia La storia
infinita delle bollette del telefono a 28 giorni.
Mentre gli operatori telefonici, con una mano,
si stanno infatti adeguando gradualmente alla
tariffazione mensile richiesta dalla legge (sen-
za l’incremento generalizzato dei prezzi del-
l’8,6%, sospeso il 22 marzo dall’Antitrust pre-
sieduta da Giovanni Pitruzzella) , con l’altra
programmano l’aumento delle tariffe a venire.
Mentre su loro richiesta viene congelata, al- ● Mentre
meno per ora, la possibilità dei rimborsi sotto gli operatori
forma di giorni gratis di abbonamento, possi- telefonici
bile rimedio per chi per quasi un anno ha do- si stanno
vuto pagare le bollette ogni 28 giorni, anziché adeguando
ogni mese (una pratica dichiarata poi illecita gradualmente
che, ricordiamo, portava nelle casse degli ope- alla tariffazione
ratori telefonici a fine anno circa un mese in mensile
più di incassi per ogni cliente coinvolto). richiesta
Il Tar del Lazio, su richiesta di Tim, Vodafo- dalla legge
ne, Wind Tre e Fastweb, ha sospeso la discus- (senza
sione sui rimborsi in forma di giorni da sot- l’incremento
trarre alle prossime bollette, rimandandola al- generalizzato
l’11 aprile prossimo. Pochi giorni, ma è un altro dei prezzi
prendere tempo. Inoltre secondo notizie ri- dell’8,6%,
portate dall’Ansa e finora non smentite le stes- sospeso il 22
se compagnie telefoniche stanno preparando marzo
aumenti diversi. dall’Antitrust
Si arriva all’oggi e alla sentenza del 26 marzo presieduta da
del Tar del Lazio che ha accolto la nuova richie- Giovanni
sta di sospensiva. La discussione su come rim- Pitruzzella,
borsare i clienti slitta perciò all’11 aprile. Ma re- nella foto) ,
sta ferma anche la data del 31 ottobre quando il programmano
Tar del lazio dovrà pronunciarsi sui rimborsi l’aumento delle
che spettano ai consumatori che hanno cam- tariffe a venire.
biato operatore dopo il 23 giugno 2017, quan- Ma intanto la
do le compagnie telefoniche sono diventate discussione su
inottemperanti per la delibera Agcom. Un labi- come
rinto, vero? E intanto da nove mesi i soldi do- rimborsare i
vuti, nelle tasche di chi ha dovuto pagare le clienti è slittata
bollette ogni 28 giorni invece che ogni mese, al prossimo 11
non si vedono. Si può comprendere l’irritazio- aprile
ne delle associazioni dei consumatori e l’esa-
sperazione dei clienti.
Alessandra Puato
© RIPRODUZIONE RISERVATA
30 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

AVVISO ALLA GENTILE CLIENTELA


CONTI E DEPOSITI “DORMIENTI”
Deutsche Bank S.p.A., con riferimento a quanto disposto dal D.P.R.
22 giugno 2007, n.116
Buoni Fruttiferi Postali e Offerta Supersmart AVVISO
COMUNICA
garantiti dallo Stato italiano
di aver provveduto a trasmettere al Ministero dell’Economia e delle Fi-
nanze e alla Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici l’elenco dei BFP ordinario ventennale - Serie TF120A180122 * BFP dedicato ai minori - Serie TF118A180122 *
rapporti per i quali, nell’anno 2017, si sono verificate le condizioni per • durata massima: 20 anni dalla data di sottoscrizione • intestabile solo ai minori da 0 a 16 anni e mezzo
l’estinzione, secondo quanto previsto dall’art. 3 del suddetto D.P.R.. • riconosce gli interessi a partire dal 12° mese successivo • scadenza al compimento del 18° anno di età
L’elenco dei rapporti “dormienti” verrà pubblicato sul sito internet della
alla data di sottoscrizione • offre un capitale rivalutato in funzione dell’età del minore al momento
Concessionaria Servizi Assicurativi Pubblici ed è disponibile anche sul Tassi nominali annui lordi (%) della sottoscrizione
sito www.db.com/italia oltre che presso tutti gli sportelli della Banca. Tasso annuo effettivo di rendimento lordo a scadenza (%)
Milano, 28 marzo 2018 Anno Tasso Anno Tasso Anno Tasso Anno Tasso
1 0,05 6 1,00 11 1,50 16 3,50 Età del minore Tasso
0 2,00
2 0,05 7 1,00 12 1,50 17 3,50
La sottoscritta Notaio Camilla Ghiringhelli in Bellinzo- 3 0,05 8 1,00 13 1,50 18 3,50
3 1,80
6 1,60
na (Svizzera) notifica che in data 11.09.2017 ha proce- 4 0,05 9 1,00 14 1,50 19 3,50 9 1,35
duto a pubblicare presso la Pretura di Mendrisio-Nord 5 0,05 10 1,00 15 1,50 20 3,50 12 1,10
il testamento pubblico di data 19.10.2016 della de- 15 0,60

funta Vera Antonia Biondi nata il 18.04.1915, qdm. BFP a 3 anni Plus - Serie TF103A180122 * Offerta Supersmart *
Giosué, con ultimo domicilio in Mendrisio, divorziata • durata massima: 3 anni dalla data di sottoscrizione • destinata ai titolari del Libretto Smart
• riconosce gli interessi a scadenza • consente di accantonare, in tutto o in parte, le somme depositate
e deceduta a Faido in data 11.08.2017. La presente sul proprio libretto
Tasso effettivo annuo lordo alla fine di ciascun anno (%)
notifica vale come comunicazione delle disposizioni Anno Tasso
• attivabile sia in ufficio postale che online attraverso il servizio RPOL
testamentarie della fu Vera Antonia Biondi agli eredi 1 0,00
(previa attivazione delle funzionalità dispositive)
legali non noti o di ignota dimora di quest’ultima in 2 0,00 Tasso nominale annuo lordo (%)
Svizzera, in Italia e altrove ai fini degli art. 558 e 559 3 0,40 Offerta Tasso
del Codice civile svizzero e dell’art. 28 della Legge di BFP 3×2 - Serie TF106A180122 *
a 180 giorni 0,40

applicazione e complemento del medesimo applicato • durata massima: 6 anni BFP 4 anni risparmiosemplice - Serie TF104A180226 **
per analogia. • riconosce gli interessi al 3° o al 6° anno dalla data di sottoscrizione
• durata massima: 4 anni dalla data di sottoscrizione
Eventuali opposizioni al rilascio del certificato eredita- Tasso effettivo annuo lordo alla fine di ciascun anno (%) • Acquistabile solo all’interno del Piano di Risparmio risparmiosemplice
• Possibilità di ottenere un rendimento premiale a scadenza
rio dovranno essere presentate per iscritto alla Pretu- Anno Tasso
3 0,30
ra di Mendrisio-Nord (Via Beroldingen 11, 6850 Men- Tasso effettivo annuo lordo alla fine di ciascun anno (%)
6 1,00 Anno Tasso
drisio (Svizzera)) entro il termine di un mese dalla 1 0,00
BFP 3×4 - Serie TF112A180122*
seconda pubblicazione della presente notifica, pro- • durata massima: 12 anni
2 0,00
3 0,00
ducendo la documentazione necessaria a comprova- • riconosce gli interessi al 3°, al 6°, al 9° o al 12° anno dalla data di 4 0,40
re il rapporto di parentela. sottoscrizione
Bellinzona, 22.03.2018 Tasso effettivo annuo lordo alla fine di ciascun anno (%) * (G.U. n. 17 del 22-01-2018)
Notaio - Camilla Ghiringhelli Anno
3
Tasso
0,30
** (G.U. n. 47 del 26-02-2018)
6 0,75
COMUNE DI ROVIGO 9 1,25
Settore OO.PP- Sezione Gare e Appalti Per le informazioni sulle condizioni economiche e contrattuali dei Buoni Fruttiferi Postali
Estratto bando gara europea procedura aperta appalto servizio di refezione scolastica asili nido, 12 1,50 consulta i relativi Fogli Informativi disponibili presso gli Uffici Postali, su poste.it e su cdp.it
scuole statali dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado per bambini, alunni, insegnanti
e personale ausiliario - dall’1.9.2018 al 31.8.2021 Cassa depositi e prestiti Capitale sociale Codice Fiscale e iscrizione
Questa Amm.ne Comunale bandisce una gara con procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D.lgs n Società per Azioni € 4.051.143.264,00 i.v. al Registro delle Imprese
50/2016 per l’affidamento del servizio di refezione scolastica nelle strutture comunali. promuoviamo il futuro Via Goito, 4 - 00185 Roma Iscritta presso CCIAA di Roma 80199230584
Importo complessivo a base di gara € 2.229.077,50 di cui € 1.000,00 per oneri per la sicurezza non cdp.it di Roma al n. REA 1053767 Partita IVA 07756511007
soggetti a ribasso ed IVA nelle forme di legge.
Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art.95 del D.lgs n
50/2016. Data di presentazione delle offerte: entro e non oltre le ore 12:00 del 4 MAGGIO 2018 al
Comune di Rovigo - Settore OO.PP- Sezione Gare e Appalti - PiazzaV.Emanuele II° n 1, con documen-
tazione e modalità come da bando e disciplinare di gara la cui edizione integrale è reperibile presso sito
internet: HTTP://WWW.COMUNE.ROVIGO.IT - Sezione Gare ed Appalti.
Ulteriori informazioni possono essere richieste alla Sezione Gare e Appalti tel. 0425/206251/340
Il Dirigente Sezione Gare e Appalti - Dott. Ing. Michele Cavallaro

COMUNE DI ASSEMINI
Città metropolitana di Cagliari
Avviso di revoca appalto
Servizio Igiene Urbana Tel. 070/949.367-368 e-mail protocollo@
pec.comune.assemini.ca.it. Procedura aperta per affidamen-
to servizi di gestione integrata dei rifiuti e igiene urbana - CIG
73309825B9. Il presente riguarda: Avviso di procedura incomple-
ta in quanto la gara è stata revocata in sede di autotutela con de-
terminazione n. 248 del 2.3.2018. Inviato alla GUUE il 15/03/2018.
Il Responsabile Servizio Igiene Urbana

Per la
pubblicità
legale
rivolgersi a:
tel. 02 2584 6576
02 2584 6577

e-mail
pubblicitalegale@rcs.it

RCS MediaGroup S.p.A.


Via Rizzoli, 8 - 20132 Milano
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
ECONOMIA 31
#

Il ceo Mazzoncini Oltre mezzo miliardo di euro di utili, ricavi in crescita e 5,6
miliardi di investimenti. Il gruppo Ferrovie dello Stato
Mazzoncini sulla questione mostra tranquillità e non dubita
che l’operato di Ferrovie, in termini di investimenti e
Ferrovie dello Stato, archivia il 2017 con «il miglior bilancio di sempre», come interventi sulla qualità del servizio, «verrebbe condiviso
oltre mezzo miliardo di utili evidenziato dall’amministratore delegato, Renato
Mazzoncini (foto). I 522 milioni di utile netto, il fatturato a
largamente da qualunque nuovo governo». Per sapere se il
mezzo miliardo di utili verrà assegnato come maxi
«Il miglior bilancio di sempre» quota 9,3 miliardi (+9%) e i 5,6 miliardi investiti per il 99% dividendo al Tesoro bisognerà attendere l’assemblea del 17
in Italia costituiscono lo strumento più efficace per aprile o, forse, l’insediamento del nuovo governo. Nel 2017
accreditarsi agli occhi del nuovo corso politico, connotato da il gruppo ha predisposto, tra l’altro, 4.379 nuove assunzioni.
una maggioranza ben diversa da quella che alla fine del Andrea Ducci
2017 ha provveduto al rinnovo anticipato dei vertici Fs. © RIPRODUZIONE RISERVATA

«La pubblicità cresce, per il Corriere In breve

sono in arrivo nuove iniziative» Lavazza, ricavi


salgono del 6,3%
Cairo: «Fiducioso su Rcs, tornerà a dare un dividendo ai suoi azionisti» Ammontano a 2 miliardi
nel 2017 i ricavi di Lavazza,
+6,3% rispetto al 2016, una
crescita tre volte superiore
MILANO I numeri della Cairo pubblicità, puntiamo anche ad lioni, nel 2017 è «più che rad- al mercato, trainata dai
Communication continuano a
spingere il titolo. Nel giorno
della Star Conference di Borsa
aumentare le sinergie tra Italia
e Spagna attraverso un coordi-
namento editoriale e pubblici-
doppiato», ha sottolineato il
presidente, ricordando la lea-
dership nel settore dei settima-
3,45 mercati esteri che valgono
più del 63% dei ricavi. Utile
a 44,7 milioni di euro.
Italiana, durante la quale il pre- tario». Su un possibile aumen- nali — Cairo Editore più Rcs — per cento
sidente Urbano Cairo ha pre- to delle cedole distribuite da che raggiungono una quota di
sentato i risultati 2017 del grup- Cairo Communication, «il pros- mercato pari al 43%.
La crescita
ieri del titolo di
H-Farm, fatturato
po e le strategie di crescita, e ha simo anno dipenderà dai risul- Il Network La7 ha registrato Cairo in crescita del 47%
incontrato 56 investitori, le tati. E dal fatto che sia auspica- un balzo di ascolti di circa il Communica-
azioni hanno chiuso in rialzo bile che Rcs, come penso, torni 20%, ha ricordato Cairo, con il tion in Borsa (a H-Farm, piattaforma
del 3,45% a 3,6 euro. a dare un dividendo ai suoi nuovo palinsesto. Quanto al- 3,60 euro per d’innovazione che supporta
La pubblicità è in crescita, sia azionisti, tra cui c’è anche Cairo l’utile, «a bilancio consolidato azione), dopo i la creazione di nuovi
su La7 e La7d, che nel primo Communication con il 60% del- 2017 c’è una piccolissima perdi- numeri su conti modelli d’impresa, nel 2017
trimestre ha raggiunto i 36 mi- le azioni». ta di 800 mila euro — ha spie- e pubblicità ha registrato un aumento
lioni, in aumento del 3,4% ri- La galassia della Cairo Com- gato —. Negli ultimi 5 anni La7 dei ricavi del 47% a 47,9
spetto al primo trimestre 2017,
sia sui quotidiani Rcs (154,9 mi-
lioni, +0,7% nel 2017 per 1,1 mi-
Urbano Cairo,
presidente di
di un giornale con il Corriere le-
gato ai piaceri della vita. Per il
munication — che comprende
i settimanali e mensili della Ca-
iro Editore, il network de La7, il
ha prodotto cassa e ha una posi-
zione finanziaria netta positiva
per 94 milioni», rispetto agli 88
36 milioni e perdite di 6,2
milioni di euro.

lioni per la prima volta dal 2011, mercoledì abbiamo invece il gruppo Rcs MediaGroup con le milioni al momento dell’acqui-
contro la perdita del 7,7% del
Cairo
Communication progetto, per dopo l’estate, di testate in Italia del Corriere del- sizione, «mi sembra un buon
milioni
La raccolta per
Embraco, incentivi
mercato di riferimento). E per il e presidente e un mensile sul food e di uno la Sera, La Gazzetta dello Sport risultato considerando che per- la pubblicità per l’esodo
2018 Cairo, che è anche presi- amministratore sulla salute. Il nostro obiettivo è e «importanti periodici» come devano 100 milioni l’anno». Su trasmessa e da
dente e amministratore delega- delegato di Rcs dare ai lettori maggiore ric- ha ricordato Cairo tra cui Oggi, Rcs Cairo ha sottolineato la cre- trasmettere sui Licenziamenti Embraco
to di Rcs MediaGroup, ha anti- MediaGroup chezza di informazioni e appro- in Spagna El Mundo, Expan- scita del margine operativo lor- canali La7 e congelati fino a fine 2018.
cipato le nuove iniziative: «Au- fondimento. Lanceremo anche sión e Marca, gli eventi sportivi do del 53,7% a 138,2 milioni, i ri- La7d nel primo Ieri l’accordo sugli incentivi
mentare la copertura locale, un la nuova casa editrice Solferi- — ha visto il fatturato crescere a sparmi per 58 milioni e la ridu- trimestre 2018 all’esodo: da 60 a 30 mila
arricchimento dell’offerta del no». Quanto ai numeri, «conti- 1,21 miliardi, il margine opera- zione del debito che «a fine (+3,4% euro per chi lascerà l’azienda
Corriere della Sera e della Gaz- nueremo a perseguire una tivo lordo a 168,8 milioni e il 2018 andrà sotto i 200 milioni». rispetto al da aprile a dicembre.
zetta dello Sport: per il venerdì grande efficienza — ha detto margine operativo a 102,7 mi- Francesca Basso 2017)
annunceremo a breve la novità Cairo — massimizzeremo la lioni. L’utile, arrivato a 52 mi- © RIPRODUZIONE RISERVATA

● La governance
Tim e la svolta dei sindaci,
revoca in assemblea il 24 aprile
Bernabè: la rete resta italiana
di Federico De Rosa
La notifica
Il collegio sindacale di Tim «sterilizza» ● Il ceo di Tim,
l’opposizione di Vivendi e chiede di integrare Amos Genish
l’ordine del giorno dell’assemblea del (foto), 58 anni,
prossimo 24 aprile con la richiesta presentata ha notificato
dal fondo Elliot di revoca di sette consiglieri all’AgCom la
in quota francese. Richiesta che il gruppo decisione
presieduto da Vincent Bolloré aveva cercato assunta dal
di disinnescare lo scorso giovedì con le consiglio di
dimissioni degli amministratori, esecutivi e procedere allo
non, indicati dalla società francese — a scorporo della
decorrere dal 24 aprile — e la convocazione rete e al
di un’assemblea il 4 maggio per la nomina conferimento
del nuovo consiglio. Sull’andamento della in una nuova
riunione la Consob ha avviato un’indagine. società
La decisione del collegio sindacale arriverà
domani sul tavolo del consiglio e permette di
fatto a Elliott di rientrare in partita. Vivendi si
presenterà il 24 aprile senza i propri
rappresentanti, per i quali saranno diventate
efficaci le dimissioni. In linea di principio
decadrebbe l’intero consiglio. I legali tuttavia
sono al lavoro per studiare tutti i risvolti
possibili con il probabile obiettivo di portare
gli azionisti di Tim a reintegrare il board con i
membri indicati dal fondo Usa — Fulvio ● Dopo
Conti, Luigi Gubitosi, Rocco Sabelli, Paola l’annuncio delle
Giannotti De Ponti, Massimo Ferrari e Dante dimissioni in
Roscini – confermando il ceo Amos Genish. blocco dei
Proprio ieri Genish ha notificato all’AgCom consiglieri in
il piano di separazione della rete. «Una rete, quota Vivendi
sicura, neutrale e moderna è un presupposto (inclusi gli
fondamentale per la crescita dell’Italia — ha indipendenti) la
commentato il ministro dello Sviluppo, Carlo Consob ha
Calenda, che ieri ha visto il ceo di Tim —. È avviato
un bene che la separazione rimanga un un’indagine per
fondamento del piano industriale di Tim con verificare il
qualunque compagine azionaria». «È una corretto
garanzia che un asset importante per l’Italia svolgimento
resti sotto controllo italiano» ha detto Franco della riunione e
Bernabè, vicepresidente esecutivo di Tim, delle
che ha escluso un ritorno alla guida: «Ho già comunicazioni
dato due volte». al mercato
© RIPRODUZIONE RISERVATA
32 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

BANDO PER LA PRESENTAZIONE DI OFFERTE VINCOLANTI PER L’ACQUISTO


DEL COMPLESSO AZIENDALE DI TB HOLDING S.R.L. IN LIQUIDAZIONE
IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA
PREMESSO CHE Sede legale in Milano - Corso Magenta n. 55
In data 14 luglio 2016 TB Holding S.r.l. in liquidazione in Amministrazione Straordinaria (la “Società”) ha presentato istanza al Ministero Capitale Sociale Euro 6.989.663,10
dello Sviluppo Economico (il “Ministero”) ai sensi dell’art. 2 del Decreto Legge 23 dicembre 2003, n. 347 (il “D.L. 347/2003”), convertito Registro Imprese e n.ro Codice Fiscale 07449170153
in Legge 18 febbraio 2004, n. 39 (la “L. 39/2004” o “Legge Marzano”) e successive modificazioni ed integrazioni – al fine di ottenere Estratto dell’Avviso di Convocazione dell’Assemblea Ordinaria degli Azionisti
l’ammissione alla procedura di amministrazione straordinaria di cui al citato decreto, dichiarando la sussistenza dello stato di insolvenza ai sensi dell’art. 125-bis, 1° comma, del D. Lgs. 59/1998
delle Società e la ricorrenza dei requisiti dimensionali di cui all’art. 1 del D.L. 347/2003; con decreto del 11 novembre 2016, il Ministero pubblicato sul quotidiano Corriere della Sera
ha disposto l’ammissione delle Società alla procedura di amministrazione straordinaria delle grandi imprese in stato di insolvenza ai sensi I legittimati all’intervento e all’esercizio del diritto di voto sono convocati in Assemblea Ordinaria in Milano, via Balzan n. 3,
dell’art. 2, comma 2 della Legge Marzano; in data 22 dicembre 2016 il Ministero ha nominato quale Commissario Straordinario della
Società il Dott. Fulvio Cociani (il “Commissario”); in data 22 settembre 2016, il Tribunale di Bologna – Sezione Fallimentare – su istanza Sala Buzzati, in unica convocazione, per le ore 10:00 del giorno 27 aprile 2018, per discutere e deliberare sul seguente
presentata in data 14 luglio 2016 dalla Società ai sensi dell’art. 2, comma 1 del D.L. 347/2003, ha accertato e dichiarato lo stato di insol- Ordine del Giorno
venza della stessa; in data 3 marzo 2017, il Commissario ha presentato al Ministero, a mente dell’art. 4, comma 2 della Legge Marzano,
il programma di cessione dei complessi aziendali della Società ex art. 54 D.Lgs. 270/99, predisposto secondo l’indirizzo di cui all’art. 27, 1. Bilancio al 31 dicembre 2017 - Relazione del Consiglio di Amministrazione, Relazione del Collegio Sindacale, Relazione
comma 2, lett. a) del D.Lgs. n. 270/99 (il “Programma”). della Società di Revisione, Bilancio consolidato al 31 dicembre 2017, destinazione del risultato di esercizio e parziale
Contestualmente ha depositato la relazione sulle cause di insolvenza della Società predisposta ai sensi dell’art. 28 del D.Lgs. 270/1999; distribuzione di riserve. Delibere inerenti e conseguenti;
a seguito dell’approvazione del Programma, in data 16 giugno 2017 il Ministero ha autorizzato la vendita del complesso aziendale della 2. Relazione sulla Remunerazione ex art. 123-ter del D. Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti;
Società; il complesso aziendale della Società comprende la cessione dei diritti e contratti inerenti (a) la sede amministrativa di Argelato
3. Conferimento dell’incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi 2020-2028 e approvazione del relativo corri-
(BO); (b) i rami d’azienda aventi ad oggetto la gestione dei 34 punti di vendita diretti, e quella dei contratti di franchising relativi a 5 punti
vendita; (c) i marchi di proprietà della società; (d) i “key money” (avviamento) dei punti vendita in gestione diretta degli immobili condotti spettivo;
in locazione commerciale; (e) il magazzino; (f) le immobilizzazioni materiali dei beni mobili e quelle immateriali in genere (oltre a marchi 4. Autorizzazione all’acquisto e alla disposizione di azioni proprie ex art. 2357 e ss. c.c., previa revoca della deliberazione
ed avviamento), escludendo dal perimetro la vendita gli immobili di proprietà della Società ed i crediti e debiti sorti anteriormente alla dell’assemblea dell’8 maggio 2017. Delibere inerenti e conseguenti.
data della dichiarazione dello stato di insolvenza della Società (gli elementi di cui ai punti (a), (b), (c), (d), (e) ed (f) congiuntamente e per
semplicità, il “Perimetro di Vendita”). Le informazioni sul capitale sociale nonché quelle relative alle modalità ed ai termini per:
Tutto ciò premesso e considerato, il Commissario • la partecipazione e l’intervento in assemblea e l’esercizio del voto (record date 18 aprile 2018);
INVITA • l’intervento ed il voto in assemblea per delega, anche tramite il Rappresentante designato (Società per Amministrazioni
chiunque ne abbia interesse a presentare offerte vincolanti per l’acquisto del Perimetro di Vendita entro il termine perentorio delle ore Fiduciarie Spafid S.p.A.);
12.00 del giorno 9 maggio 2018 presso lo studio dell’Avv. Dott. Notaio Marco Galletti, in Perugia (06128), via Settevalli n. 133, secondo • l’esercizio del diritto di chiedere l’integrazione dell’elenco delle materie da trattare e di presentare proposte di delibera-
le modalità, i termini e le condizioni previsti dal disciplinare di gara disponibile sul sito http://amministrazionestraordinariatbholding.it/. zione su materie già all’ordine del giorno;
La pubblicazione di questo annuncio ed ogni attività connessa e conseguente non comporteranno per la Società e per il Commissario
l’assunzione di responsabilità di alcun genere, anche a titolo precontrattuale, né alcun obbligo a dare corso alla procedura di cessione • l’esercizio del diritto di porre domande prima dell’assemblea sulle materie già all’ordine del giorno (sino al 24 aprile
del Perimetro di Vendita. Il presente annuncio non costituisce invito ad offrire, né offerta al pubblico ex art. 1336 del Codice Civile o 2018);
sollecitazione del pubblico risparmio ex art. 94 e ss. del D. Lgs. n. 58/1998. Il presente annuncio è regolato dalla legge italiana e per ogni • la reperibilità delle Relazioni illustrative, dei testi integrali delle deliberazioni e degli altri documenti concernenti i punti
controversia ad esso attinente sarà competente in via esclusiva il foro di Bologna. all’ordine del giorno;
Perugia, 23 marzo 2018 sono riportate nel testo integrale dell’avviso di convocazione, pubblicato in data odierna sul sito internet della Società
Il Commissario Straordinario www.cairocommunication.it sezione “assemblea2018” (e presso il meccanismo di stoccaggio autorizzato “eMarket STORAGE”,
Dott. Fulvio Cociani
all’indirizzo internet www.emarketstorage.com, gestito da Spafid Connect S.p.A.), al quale integralmente si rimanda.

CAIRO COMMUNICATION S.p.A.


Per il Consiglio di Amministrazione
CASSA DEPOSITI E PRESTITI SPA Il Presidente Dott. Urbano R. Cairo
AVVISO RETTIFICA E PROROGA Direzione Acquisti Fondo Pensione
TERMINI
Ente aggiudicatore: Cassa depositi e pre- AVVISO DI GARA Iscritto al n. 129 dell’Albo AZIENDA SANITARIA LOCALE ROMA1
stiti S.p.A. - via Goito, n. 4 - 00185 – Roma. dei Fondi Pensione Covip ESTRATTO BANDO DI GARA APERTA
Tipo di procedura e criterio di aggiudi- RFI S.p.A. informa che ha indetto una La ASL ROMA1, con deliberazione n. 101 del
cazione: Gara Europea a procedura aper- gara aperta - DAC.0082.2018 relativa ESTRATTO SOLLECITAZIONE 02/02/2018, ha indetto una procedura di gara
ta artt. 60 e 95 del D. Lgs. 18 aprile 2016,
a fornitura di “SOSPENSIONI PUBBLICA DI OFFERTA ESTRATTO BANDO DI GARA Aperta, ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. n. 50/2016
n. 50 - criterio dell’offerta economicamente
più vantaggiosa. IN GALLERIA”. Lotto n. 1: PER IL SERVIZIO e ss.mm.ii., per la fornitura “chiavi in mano” di
Oggetto dell’appalto: affidamento ser- DI BANCA DEPOSITARIA Oggetto: Fornitura di Autocarri tre assi MTT 25 ton con gru retrocabina e cassone fisso. n. 11 apparecchiature per anestesia occorrenti
7408254C96: - importo posto a base di Procedura e criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa. ai Presidi Ospedalieri della ASL ROMA 1. Appro-
vizi di connettività geografica - CIG
7402213368. gara 500.000,00 euro al netto dell’IVA. In base all’art 7 del D. Lgs n. Denominazione conferita all’appalto dall’ente aggiudicatore: APR000190595. vazione del Bando e del Disciplinare di gara con
Lotto n. 2: 74083099FA: - importo Tipo di appalto: Fornitura. i relativi allegati. Importo complessivo presunto
Rettifiche apportate: A) Termine di sca- 252/05 e successive modifica- Luogo di consegna: Intero Territorio Nazionale.
denza per la presentazione dell’offerta - posto a base di gara 500.000,00 euro € 364.000,00 IVA esclusa. CIG 7349212997.
ore 12:00 del 16/04/2018; B) Valutazione zioni, è indetta la gara per la CPV (vocabolario comune per gli appalti): 34142000.
L’avviso di aggiudicazione è stato pubblicato
punteggio economico - (PE) articolato al netto dell’IVA. scelta della Banca Depositaria Divisione in lotti: No.
Quantitativo o entità totale: 10 Autocarri. sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea n.
come segue: 25 punti saranno assegnati Il testo integrale del bando è del Fondo. Il bando completo ed i Opzioni: No. 2018/S 036-078165 e sulla Gazzetta Ufficiale
applicando la seguente formula: 25 * (Ri/ visionabile sul sito www.gare.rfi.it
Rmax)1/2 ; C) Seduta pubblica apertura of- questionari sono disponibili pres- Durata della fornitura: 24 mesi. della Repubblica Italiana 5a Serie Specia-
ferte: 17/04/2018 alle ore 10.30. canale Materiali per l’infrastruttura - Tipo di procedura: Negoziata. le-Contratti pubblici n. 32 del 16 marzo 2018
so la sede del Fondo, via Bari, Termine per il ricevimento delle domande di partecipazione: 22.04.2018 ore 12:00 e sul sito aziendale www.aslroma1.
Bando originario pubblicato in: GUE del Fornitutre
06/03/2018 99847-2018-IT e GURI Serie 20, 00161 Roma, oppure sul sito Testo integrale del Bando: Il testo integrale del Bando è stato pubblicato sul supplemento alla Gaz-
Responsabile Unico del Procedimento Ing. Pietro
Il termine di presentazione delle zetta ufficiale dell'Unione europea (GU/S) del 21.03.2018 numero 2018/S 056 125058.
Speciale n. 30 del 12/03/2018.
domande di partecipazione è il
web: http://www.fondoeurofer.it/. Barberinie-mail:ingegneriaclinica@aslroma1.it
Altre informazioni: bando integrale, di- I questionari e le offerte dovranno ENEL Italia S.r.l. IL DIRETTO GENERALE
sciplinare, capitolato tecnico ed ulteriori 17/04/2018. Antonino Glaviano
informazioni e documenti disponibili sul pervenire presso la sede del Fon- Dott. Angelo Tanese
sito https://portaleacquisti.cdp.it.
Per chiarimenti: come indicato nel
Rettifica inviata in GUE il 26/03/2018 ed in bando. do, sia in forma elettronica (e-mail
corso di pubblicazione in GURI. bando@fondoeurofer.it) che
Il responsabile del Procedimento Il Responsabile del Procedimento cartacea, entro le ore 12 del gior-
per la fase di affidamento Alessio Sammartino
Avv. Micaela M. Ortolani no 16 aprile 2018.
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
ECONOMIA 33
#

L’amministratore delegato, Mancini Umbra Group compra l’americana Thomson

Il rilancio di Sorgenia: Le viti per i supersonici

MADEINITALY
in Borsa ma non subito da Foligno al Michigan
L’ingresso in una nuova sede co- a poco più di 700 milioni di euro MILANO La chiamano componen- tutto nel mercato dell’aviazione ci-
me coronamento di un lungo e pa-
ziente lavoro di ristrutturazione
aziendale e per dare nuovo slancio
160 mentre il margine operativo (ebi-
tda) è quadruplicato a 160 milio-
ni. «Negli ultimi 12 mesi abbiamo
tistica di altissima precisione.
Per il settore aerospaziale, dove
la tecnologia sta facendo pro-
170 vile. Ha clienti importanti ai quali
vende queste componenti necessa-
rie alla sicurezza degli aeromobili.
e identità al gruppo. È con questo milioni restituito più di 300 milioni di gressi da gigante. Dove la mani- milioni Tra i suoi committenti ci sono Air-
spirito che Sorgenia, la prima Digi- il margine debito nei confronti delle ban- fattura additiva, le produzioni il fatturato bus, Boeing e i loro clienti finali co-
tal energy company italiana che fa operativo, che. Oggi il debito non è più un con le stampanti 3D, sta crescen- della Umbra me British Airways, Lufthansa, Air
leva sulle tecnologie digitali per quadruplicato problema», ha sottolineato Man- do a colpi di investimenti. C’è Group, azienda France-Klm. Si sta specializzando
soddisfare i fabbisogni di energia in tre anni cini. Secondo l’ad di Sorgenia «ci un’azienda italiana che in questo di Foligno anche in ambito aerospaziale, tan-
della clientela, ha sono tutte le condizioni perché i settore è leader mondiale: la Um- to che queste viti a ri-
inaugurato ieri a Mi- soci possano guardare con fidu- bra Group di Foligno, controllata circolo e i (loro) si-
lano i nuovi hea- cia alla quotazione, che comun- dalla famiglia Baldaccini. Ha ap- stemi di sollevamen-
dquarters della so- que non sarà un’operazione che pena comprato l’americana — ri- to vengono usati an-
cietà. «Sorgenia in si realizzerà nel breve periodo», vale nel segmento delle viti a ri- che da Thales Alenia
questi anni è stata ri- ha precisato. circolo di sfere per i controlli di Space, la joint-ventu-
strutturata, rilanciata Il gruppo è concentrato sulla volo, sistemi di sollevamento, re italo francese tra il
e digitalizzata e fa og- crescita e punta sulle fonti rinno- freni e attuatori elettromeccanici gruppo Thales e l’ita-
gi dell’innovazione il vabili come l’idroelettrico, la geo- — Thomson Aerospace&Defen- liana Leonardo. Sa-
principio guida delle termia e il fotovoltaico. «Ci foca- se. Un’acquisizione importante. telliti artificiali, son-
proprie attività», ha lizzeremo sullo sviluppo dei Soprattutto perché la realizza de interplanetarie,
s ot to l i n e a to l ’a d clienti finali, sia per quanto ri- una realtà italiana di circa 170 osservatori spaziali.
Gianfilippo Mancini. guarda le imprese che i residen- milioni di fatturato (e mille di- Un mercato di nic-
Negli ultimi tre anni , ziali», ha concluso. In questo pendenti tra Italia ed estero) che chia che fa il paio con
da quando un pool di quadro di rilancio i nuovi uffici, compra una competitor control- quello militare, che è
banche — Mps, Intesa Sanpaolo, Manager pensati intorno ai concetti di in- lata dal colosso britannico Meg- L’impianto invece il cuore delle attività del-
Unicredit, Ubi, Bpm, Banco Popo- Gianfilippo novazione, sostenibilità e condi- gitt, quotato alla Borsa di Londra Un sito l’americana Thomson. L’operazio-
lare — ha rilevato la società con un Mancini, 52 visione, sono stati concepiti con con una capitalizzazione di circa produttivo di ne è stata curata dalla società di
aumento di capitale realizzato at- anni, dal 2015 l’obiettivo di rafforzare il senso di 3,8 miliardi di euro. Umbria Group consulenza Oaklins Arietti, specia-
traverso la conversione di una par- amministratore appartenenza dei dipendenti. Umbra Group, azienda capofi- a Foligno. lizzata in fusioni e acquisizioni.
te del debito, l’indebitamento è delegato Marco Sabella la del fiorente distretto umbro Produce viti Fabio Savelli
stato più che dimezzato ed è sceso di Sorgenia © RIPRODUZIONE RISERVATA dell’aerospazio, è attiva soprat- per gli aerei © RIPRODUZIONE RISERVATA

Marchi
Alimenti,ilvaloredell’etichetta
Cosìlarivoluzionedellapasta
zionale. Per intenderci, ha
spiegato Emidio Mansi, diret-
di Angela Frenda tore commerciale, «il target al
quale ci rivolgiamo con que-
sta campagna di verità è allar-

Il gruppo Garofalo: dalle materie prime alle tecniche di lavorazione gato e si rivolge a 35 milioni di
persone, un pubblico medio-
alto. Perché la pasta è un lusso
che ci si può permettere. Sette
milioni di famiglie italiane
Cosa c’è, davvero, nella pa- prontata esclusivamente sulla subito un restyling grafico comprano in un anno, alme-
sta che mangiamo ogni gior- Manager trasparenza. A 360 gradi. Una senza rinunciare alla traspa- no una volta, un pacco di pa-
no? Una domanda precisa, strategia che prevede l’esor- renza: oltre al richiamo a co- sta Garofalo. Considerando
che nasce dal desiderio cre- dio dell’azienda in tv, con due mesifagarofalo.it verranno ri- che in totale in Italia ci sono 21
scente di tanti consumatori di spot molto ironici e uno slo- portate tutte le diciture che milioni di famiglie, è quasi il
capire cosa contiene il cibo. E gan che sintetizza la filosofia entreranno in un dettaglio 35% ad acquistare almeno un
proprio su questo alimento dell’intera operazione: «Buo- maggiore rispetto a quello pacco di pasta».
simbolico sono aperti più na pasta non mente». previsto dalla nuova normati- Con un fatturato di 160 mi-
fronti di discussione alla ri- In maniera abbastanza ine- va sull’etichettatura. Inoltre lioni di euro nel 2017 e un
cerca della verità. È da preferi- dita l’azienda si racconterà gli utenti avranno a disposi- export pari al 60% del fattura-
re il grano italiano o quello dunque nelle proprie scelte, zione online anche i risultati to, Garofalo ha visto nel giu-
che proviene dall’estero? È più illustrando il processo di lavo- dei controlli a campione che gno 2015 entrare nel capitale
di qualità la pasta trafilata al razione della pasta: dalla sele- vengono regolarmente realiz- sociale dell’azienda, con una
bronzo o quella al Teflon? È zione di una materia prima di zati sul prodotto finito da un partecipazione del 52%, il
più buona la pasta che faceva qualità alla lavorazione e pro- ente esterno certificato. Gruppo Ebro Foods, multina-
la nonna o quella che si pro- duzione. Ma non solo. I con- Quella dell’azienda di Gra- zionale del riso e della pasta,
duce ora? E quale è la realtà sumatori potranno conoscere gnano è dunque un’operazio- tire con la produzione di una Lo stabilimento quotato alla Borsa di Madrid.
sui pesticidi? tutti i dettagli della produzio- ne trasparenza ben precisa, linea a marchio Garofalo de- di Gragnano. E adesso, la campagna traspa-
● Massimo
Pastificio Garofalo, storica ne della Pasta Garofalo, arri- per una realtà imprenditoria- stinata anche all’Italia. Nel Pasta Garofalo renza per accendere i rifletto-
Menna ed
azienda di Gragnano, ha deci- vando a tracciare la prove- le che dal 1997 è passata sotto 2002 viene poi lanciata la li- arriva ri, come ha spiegato l’ammi-
Emidio Mansi,
so di intraprendere un nuovo nienza dei grani utilizzati per il controllo al 100% della fami- nea Garofalo che da allora a tracciare nistratore delegato, Massimo
amministratore
percorso di comunicazione ogni singola confezione di pa- glia Menna, nel capitale socia- cresce esponenzialmente in la provenienza Menna, «sulla nostra filosofia
delegato e
che è apparso subito (anche) sta e verificarne così la qualità le al 50% già dal 1952. Nel 2001 un contesto molto competiti- dei grani di produzione. Sapendo che
direttore
un progetto ambizioso. Ha senza filtri di nessun tipo. Im- il Pastificio, che aveva concen- vo raggiungendo una posizio- utilizzati per le nostre scelte sono traspa-
commerciale
lanciato ieri infatti un nuovo parando a leggere l’etichetta trato il proprio business al- ne di leadership nel segmen- ogni singola renti da sempre. Da almeno
del pastificio
sito (www.comesifagarofa- ma anche il pacchetto di pasta l’estero e nella produzione per to della pasta premium, sia a confezione duecento anni».
Garofalo
lo.it) e una campagna im- che infatti, per l’occasione, ha conto terzi, ha deciso di ripar- livello nazionale sia interna- di pasta © RIPRODUZIONE RISERVATA

anni
34 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

RESPONSABILE amministrativo
completo, esperienza ventennale,
controllo di gestione, bilancio conso-
Gli annunci si ricevono
lidato, offresi Milano/ provincia.
tutti i giorni su:
347.05.90.371 Il Corriere della Sera e La Gaz-
agenzia.solferino@rcs.it ACQUISTIAMO,
VENDIAMO, zetta dello Sport con le edizioni
oppure nei giorni feriali A .T. STUDIO ricerca informa- VIALE MAJNO, prestigioso palazzo
PERMUTIAMO stampa e digital raggiungono
tori commerciali/consulenti epoca, ufficio 5 locali, 2 bagni. Euro ogni giorno l’audience più ampia
presso l’agenzia: AREA manager Italia-estero, consoli-
Milano Via Solferino, 36 data esperienza settori strumentazio- Veneto, Lombardia. Ore ufficio: 3.000,00 più spese. CE: E - IPE: 154,00 •OROLOGI MARCHE PRESTI- tra tutti i quotidiani italiani.
347.42.98.037 kWh/mca. 02.76.00.00.69 GIOSE, gioielli firmati, brillanti,
ne, componentistica meccanica, forni- La nostra Agenzia di Milano è a
tel.02/6282.7555 - 7422, coralli. www.ilcordusio.com -
ture industriali, sistemi di fissaggio, ge- vostra disposizione per proporvi
fax 02/6552.436 stione agenti, inglese fluente, spagno- 02.86.46.37.85
offerte dedicate a soddisfare le
Si precisa che ai sensi dell’Art. 1, Legge lo discreto, valuta proposte. Cell. vostre esigenze e rendere efficace
903 del 9/12/1977 le inserzioni di ricerca 334.94.94.021 MONFERRATO azienda agricola 7 la vostra comunicazione.
di personale devono sempre intendersi ri-
volte ad entrambi i sessi ed in osservanza
ettari di vigneto, ampi fabbricati, varie
attrezzature, posizione comoda colli- COLLEZIONISTA TARIFFE PER PAROLA IVA ESCLUSA
della Legge sulla privacy (L.196/03).
ADDETTA pulizie uffici, nidi, scuole,
B RERA dimora di 200 mq, nare. Alto reddito. 347.96.30.214 ACQUISTA Rubriche in abbinata: Corriere
AMICI ANIMALI con esperienza offresi. Telefono piano alto con finiture di lusso. IMPORTANTE ARTE della Sera - Gazzetta dello
331.96.41.360 CE in corso. ORIENTALE: Sport:
>NUOVA RUBRICA info@solferinoimmobiliare.it n. 0 Eventi Temporary Shop: €
CUSTODE condominii/alberghi/ville, •STATUE/STATUETTE cinesi/ti-
4,00; n. 1 Offerte di collabora-
Il mondo del pet in uno spazio di betane/indiane bronzo/legno/
pulizie uffici, domestico. Inglese/giap- zione: € 2,08; n. 2 Ricerche di col-
respiro nazionale: da oggi nasce la CERCASI attici, bilo/trilo/quadrilocali pietra/giada, vasi cinesi, oggetti in
ponese/italiano. Offresi. laboratori: € 7,92; n. 3 Dirigenti:
rubrica Repubblica/Venezia/Romana/Ma- ARCO DI TRENTO - Villa Werder: giada, oggetti cinesi. Mi reco ovun-
389.84.78.897 € 7,92; n. 4 Avvisi legali: € 5,00;
AMICI ANIMALI genta/Fiera/Navigli. 335.68.94.589 casa di soggiorno per persone anziane que. 339.20.07.707
Contattaci per un preventivo n. 5 Immobili residenziali compra-
ESPERIENZA pluriennale gestione autosufficienti o con lieve disabilità.
gratuito! vendita: € 4,67; n. 6 Immobili re-
Tel. 02.6282.7422 -02.6282.7555
magazzino ricambi autoveicoli, offresi Nata come casa di riposo e ospitalità sidenziali affitto: € 4,67; n. 7
agenzia.solferino@rcs.it presso concessionarie auto/ricambisti, per i Missionari Comboniani la strut- Immobili turistici: € 4,67; n. 8 Im-
oppure altri settori. 348.49.59.346 tura, con 23 stanze singole o doppie, FONDO investimento estero acquista mobili commerciali e industriali: €
offre ampi spazi comuni sia interni che collezioni intere, orologi, quadri, mo- 4,67; n. 9 Terreni: € 4,67; n. 10
BANCHE e multinazionali ricercano esterni. Convenzionata con vicina e nete, oro, argenti. 351.14.58.139 Vacanze e turismo: € 2,92; n. 11
immobili in affitto o vendita a Milano. prestigiosa casa di cura. Retta mensile
A IUTO-CUOCO , 17enne, 02.67.17.05.43 a partire da 1.000 Euro. 045.58.56.69
Artigianato trasporti: € 3,25;
n. 12 Aziende cessioni e rilievi: €
esperienza, serietà, offresi. Di- www.villawerder.it
4,67; n. 13 Amici Animali: € 2,08;
ADDETTA impiegata amministrativa, sponibilità immediata nord/ RIMINI Hotel Leoni 3 stelle. n. 14 Casa di cura e specialisti: €
centro Italia. 333.74.65.604 0541.38.06.43. Direttamente mare. GIOIELLERIA PUNTO D'ORO :
commerciale, esperienza, serietà, full- acquistiamo pagamento 7,92; n. 15 Scuole corsi lezioni: €
time. Disponibilità immediata. No per- Riscaldato. Offertissima Pasqua all in- 4,17; n. 16 Avvenimenti e Ricor-
BARISTA , cameriere, domestico, au- clusive: pensione completa, bevande, immediato, supervalutazio-
ditempo. 347.12.84.595 ne. Oro - Gioielli antichi, renze: € 2,08; n. 17 Messaggi
tista, custode srilankese, esperienza SARDEGNA Porto San Paolo. Vecchio ricchi menù di Pasqua, antipasti/ver-
ADDETTO contabilità fornitori, plu- ventennale, referenziato, offresi, Mi- moderni - Rolex - Diamanti personali: € 4,58; n. 18 Vendite
riennale esperienza, AS400, Office, Faro, direttamente sulla spiaggia, ap- dure buffet. Parcheggio, sauna, bagno acquisti e scambi: € 3,33; n. 19
lano. 328.08.30.035 partamenti varie metrature con terraz- turco, idromassaggio Jacuzzi, palestra - Orologi. Sabotino 14, Mi-
valuta proposte stessa mansione o pa- lano. 02.58.30.40.26 Autoveicoli: € 3,33; n. 20 Infor-
ri livello in amministrazione Milano e za vista mare da 100.000 Euro. Technogym, animazione bimbi. Pac- mazioni e investigazioni: € 4,67;
hinterland. 342.69.35.236 0789.66.575. euroinvest-immobilia- chetti a partire da 186,00. www.ho- n. 21 Palestre saune massaggi: €
re.com telleoni.it 5,00; n. 22 Il Mondo dell’usato: €
AMMINISTRATIVA / contabile,
banca, cassa, prima nota, intrastat, AUTISTA personale esperto, massima 1,00; n. 23 Matrimoniali: € 5,00;
fatturazione attiva / passiva, esperien- serietà, referenziato, disponibilità im- RENDI ESCLUSIVA LA TUA ATTIVITÀ n. 24 Club e associazioni: € 5,42.
mediata, Milano, Como, Varese.
za ventennale 339.88.32.416
333.23.99.428
CON I NOSTRI NUOVI “SPECIALI” RICHIESTE SPECIALI
AMMINISTRATIVA commerciale,
data entry, segreteria, amministrazio- Data Fissa: +50%
Data successiva fissa: +20%
ni condominiali, fatturazione. Dispo-
Città Estere COMPRIAMO automobili e fuoristra-
Sardegna

nibilità immediata. No perditempo. da, qualsiasi cilindrata. Passaggio di Per tutte le rubriche tranne la 21
Artigiani

Liguria
e 24:
Gallerie d’arte
Fiera dell’Artigianato

333.79.21.618 proprietà, pagamento immediato. Au-


Trentino Neretto: +20%
Hotel

ASSISTENTE direzione, pluriennale togiolli, Milano. 02.89.50.41.33 -


esperienza multinazionali, ottima au- Location 327.33.81.299 Capolettera: +20%
tonomia organizzativa, affidabilità, IMPORTANTE azienda Milano ovest
Antiquari Neretto riquadrato: +40%
fluente inglese. Milano e provincia. Matrimoni Neretto riquadrato negativo: +40%
ricerca operaio montatore di arredi per Riviera Romagnola
339.45.65.783 Colore evidenziato giallo: +75%
abitazioni, uffici, pareti attrezzate, di-
In evidenza: +75%
IMPIEGATA, pluriesperienza com- visorie vetro. Richiesta esperienza set-
Prima fila: +100%
merciale, amministrativa e legale, di- tore, abitudine a gestire personale, PAMELA incontri maliziosi
Tablet: + € 100
plomata, cerca occupazione in Milano. patente B. Curriculum vitae a: traspor- 899.00.59.59. Euro 1,00min/ivato.
340.79.53.099 timontaggi2018@gmail.com
02.62827422 - 02.62827555
VM 18. Futura Madama31 Torino Tariffa a modulo: € 110

Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre. Nome Data Valuta Quota/od. Quota/pre.
AcomeA Patr.Esente Pir Compliant.Q2 26/03 EUR 5,069 5,075 International Value A 26/03 EUR 6,887 6,900 PS - Prestige A 23/03 EUR 84,540 84,600

AcomeA Patrimonio Prudente (A1) 26/03 EUR 6,314 6,325 Cap. Int. Abs. Inc. Grower D 26/03 EUR 5,401 5,408 PS - Quintessenza A 23/03 EUR 95,360 96,030

AcomeA Patrimonio Prudente (A2) 26/03 EUR 6,604 6,615 CITIC Securities China Fd A 26/03 EUR 6,978 7,018 PS - Southern Europe A 23/03 EUR 114,100 114,720

Fidela A 26/03 EUR 5,355 5,356 PS - Swan Relative Strat A 23/03 EUR 78,190 78,660 Balanced Growth B Acc 26/03 EUR 107,950 107,150
AcomeA SGR - numero di tel. 800.89.39.89 AcomeA Performance (A1) 26/03 EUR 22,639 22,663 www.multistarssicav.com multistars@pharus.ch
info@acomea.it T. +41 (0)91 640 37 80
Equity Europe Active Selection A Inc 26/03 EUR 110,380 111,140
AcomeA Performance (A2) 26/03 EUR 23,450 23,473 Income A 26/03 EUR 5,668 5,671 PS - Target A 23/03 EUR 88,290 88,430

AcomeA America (A1) 26/03 EUR 19,383 19,052 Alexander 26/03 EUR 1223,220 1226,080 Equity Europe Active Selection A Acc 26/03 EUR 113,900 114,680
International Equity A 26/03 EUR 9,017 8,947 PS - Tikehon Gl Grth&Inc Fd A 23/03 EUR 98,890 99,610

AL-FA Dynamic A 26/03 EUR 104,380 104,710 Equity Europe Active Selection B Acc 26/03 EUR 114,910 115,680
AcomeA America (A2) 26/03 EUR 20,747 20,392 Italian Selection A 26/03 EUR 7,948 7,968 PS - Titan Aggressive A 23/03 EUR 115,070 116,030
Equity Global Leaders A Inc 26/03 EUR 99,470 98,710
Emerging Mkt Local Curr Debt A 26/03 EUR 871,220 872,390
AcomeA Asia Pacifico (A1) 26/03 EUR 5,939 5,958 Liquidity A 26/03 EUR 5,421 5,421 PS - Trend Player A 23/03 EUR 110,410 111,630
Equity Global Leaders A Acc 26/03 EUR 104,590 103,780
Emerging Mkt Local Curr Debt B 26/03 EUR 906,720 907,850
AcomeA Asia Pacifico (A2) 26/03 EUR 6,328 6,347 Multimanager American Eq.A 26/03 EUR 6,403 6,404 PS - Valeur Income A 23/03 EUR 115,020 115,170
http://www.algebris.com Equity Global Leaders B Acc 26/03 EUR 112,660 111,790
Emerging Mkt Local Curr Debt F 26/03 USD 933,420 934,290
AcomeA Breve Termine (A1) 26/03 EUR 15,394 15,389 Multimanager Emerg.Mkts Eq.A 26/03 EUR 4,888 4,916 PS - Value A 23/03 EUR 103,730 105,330
Euro Crédit Alpha A Inc 26/03 EUR 100,680 100,650

AcomeA Breve Termine (A2) 26/03 EUR 15,741 15,736 Asset Allocation I 23/03 EUR 108,670 108,830 Multimanager European Eq.A 26/03 EUR 4,859 4,890
Euro Crédit Alpha A Acc 26/03 EUR 102,040 102,000

AcomeA ETF Attivo (A1) 26/03 EUR 4,832 4,864 Core Italy R (PIR) 23/03 EUR 97,490 97,650 Usa Value Fund A 26/03 EUR 7,555 7,459 Euro Crédit Alpha B Acc 26/03 EUR 105,110 105,060

AcomeA ETF Attivo (A2) 26/03 EUR 5,137 5,171 Financial Credit I Ver Capital Credit Fd A 26/03 EUR 6,035 6,035 Global Conservative Income A Inc 26/03 EUR 98,880 99,140
23/03 EUR 155,170 155,590
www.newmillenniumsicav.com, Distributore Principale: Global Conservative Income A Acc 26/03 EUR 99,380 99,640
AcomeA Eurobbligazionario (A1) 26/03 EUR 17,986 17,972 Financial Credit R 23/03 EUR 137,340 137,710 Banca Finnat Euramerica - Tel: 06/69933475 www.pegasocapitalsicav.com
Global High Yield A Inc 26/03 EUR 100,220 100,220
AcomeA Eurobbligazionario (A2) 26/03 EUR 18,475 18,460 Financial Credit RD 23/03 EUR 107,270 107,570 NM Augustum Corp Bd A 26/03 EUR 216,090 216,160
Strategic Bond Inst. C 26/03 EUR 109,840 109,980 Global High Yield A Acc 26/03 EUR 101,230 101,220
AcomeA Europa (A1) 26/03 EUR 15,339 15,448 Financial Equity I 23/03 EUR 128,020 129,040 NM Augustum Extra Euro High Qual Bd 26/03 EUR 99,450 100,040
Global High Yield B Acc 26/03 EUR 102,780 102,770
Strategic Bond Inst. C hdg 26/03 USD 115,060 115,200
AcomeA Europa (A2) 26/03 EUR 16,351 16,466 Financial Income I 23/03 EUR 144,130 145,480 NM Augustum High Qual Bd A 26/03 Tel: 0041916403780
EUR 148,920 148,990
www.pharusfunds.com info@pharusfunds.com North American Equity B Acc 26/03 EUR 120,310 117,950
Strategic Bond Retail C 26/03 EUR 106,160 106,300
AcomeA Globale (A1) 26/03 EUR 13,217 13,209 Financial Income R 23/03 EUR 136,820 138,110 NM Balanced World Cons A 26/03 EUR 142,620 143,090
PS - Absolute Return A 23/03 EUR 117,830 117,930 Strategic Bond Retail C hdg 26/03 USD 110,850 110,990
AcomeA Globale (A2) 26/03 EUR 14,327 14,317 Macro Credit I 23/03 EUR 107,600 108,190 NM Euro Bonds Short Term A 26/03 EUR 138,510 138,570
PS - Algo Flex A 23/03 EUR 109,650 110,430 Strategic Trend Inst. C 26/03 EUR 107,980 108,280
AcomeA Italia Pir Compliant.A1 26/03 EUR 23,131 23,361 Macro Credit R 23/03 EUR 107,070 107,670 NM Euro Equities A 26/03 EUR 57,800 58,120
PS - Athesis Total Return A 23/03 EUR 100,350 100,630 Strategic Trend Retail C 26/03 EUR 103,640 103,930
AcomeA Italia Pir Compliant.A2 26/03 EUR 24,614 24,858 NM Evergreen Glb High Yield Bd A 26/03 EUR 105,890 105,940
Macro Credit RD 23/03 EUR 101,070 101,630 www.vitruviussicav.com
PS - Avantgarde B 23/03 EUR 94,980 95,200
AcomeA Italia Pir Compliant.Q2 26/03 EUR 23,731 23,965 NM Global Equities EUR hdg A 26/03 EUR 87,240 85,530
PS - Best Global Managers A 23/03 EUR 93,880 94,370
NM Inflation Linked Bond Europe A 26/03 EUR 106,270 106,330 Asian Equity B 26/03 EUR 138,220 137,290
AcomeA Italia PIR P1 26/03 EUR 5,156 5,207
PS - Best Gl Mgers Flx Eq A 23/03 EUR 124,960 126,300
Asian Equity B 26/03 USD 205,430 204,070
NM Italian Diversified Bond A 26/03 EUR 125,290 125,240
AcomeA Italia PIR P2 26/03 EUR 5,222 5,273
PS - Biotech A 23/03 EUR 165,570 168,820 Emerg Mkts Equity 26/03 USD 549,560 542,530
NM Large Europe Corp A 26/03 EUR 139,510 139,540 http://www.ram-ai.com
AcomeA Liquidità (A1) 26/03 EUR 8,926 8,926 Disciplined & Selective
Num tel: 178 311 01 00 PS - Bond Opportunities A 23/03 EUR 164,820 164,880 Emerg Mkts Equity Hdg 26/03 EUR 511,000 504,540
www.compamfund.com - info@compamfund.com NM Market Timing A 26/03 EUR 111,120 111,580
AcomeA Liquidità (A2) 26/03 EUR 8,926 8,926
PS - Bond Value A 23/03 EUR 96,030 96,300 Systematic Funds - Em. Mkt. Core Eq. 26/03 USD 110,260 109,660 European Equity 26/03 EUR 298,780 300,560
NM Multi Asset Opportunity A 26/03 EUR 97,410 97,700
AcomeA Paesi Emergenti (A1) 26/03 EUR 7,880 7,860 Active Dollar Bond M 26/03 USD 1172,927 1172,764
PS - DeepView Trading A 23/03 EUR 96,630 96,940 Systematic Funds - Em. Mkt. Eq. 26/03 USD 193,370 192,360 Greater China Equity B 26/03 EUR 185,250 183,690
NM PIR Bilanciato Sist.Italia A 26/03 EUR 99,610 99,980
AcomeA Paesi Emergenti (A2) 26/03 EUR 8,433 8,411 Active Emerging Credit M 26/03 EUR 155,621 155,679 Greater China Equity B 26/03 USD 276,480 274,110
PS - EOS A 23/03 EUR 175,860 175,050 Systematic Funds - European Eq. 26/03 EUR 436,970 439,850
NM Total Return Flexible A 26/03 EUR 122,670 122,680
AcomeA Patrimonio Aggressivo (A1) 26/03 EUR 4,164 4,164 Active European Credit M 26/03 EUR 168,623 168,658 Growth Opportunities 26/03 USD 134,240 129,610
PS - Europe Absolute A 23/03 EUR 111,880 111,990 Systematic Funds - Gl. Shareh. Yield Eq. 26/03 USD 130,440 129,130
NM VolActive A 26/03 EUR 96,940 97,250
Growth Opportunities Hdg 26/03 EUR 140,750 135,900
AcomeA Patrimonia Aggressivo (A2) 26/03 EUR 4,468 4,468 Active European Equity A 26/03 EUR 1362,748 1366,472
PS - Global Dynamic Opp A 23/03 EUR 98,620 98,160 Systematic Funds - L./Sh. Em. Mkt. Eq. 23/03 USD 121,120 121,340
Japanese Equity 26/03 JPY 160,080 160,190
AcomeA Patrimonio Dinamico (A1) 26/03 EUR 5,519 5,520 Active European Equity M 26/03 EUR 122,534 122,859
PS - Global Value Eq A 23/03 EUR 106,980 108,440 Systematic Funds - L./Sh. European Eq. 23/03 EUR 154,400 153,290
Japanese Equity Hdg 26/03 EUR 201,130 201,280
AcomeA Patrimonio Dinamico (A2) 26/03 EUR 5,801 5,801 Active Liquid Strat. M 26/03 EUR 121,127 121,228 PS - I-Bond Plus Solution A 23/03 USD 102,470 102,640 Systematic Funds - North American Eq. 26/03 USD 298,890 293,220
Swiss Equity 26/03 CHF 161,020 161,640
AcomeA Patr.Esente Pir compliant A1 26/03 EUR 5,033 5,039 Multiman. Eq. Afr. & Mid. East A 21/03 EUR 64,262 65,887 PS - Inter. Equity Quant A 23/03 EUR 125,550 127,830 Tactical Funds - Convertibles Europe 26/03 EUR 145,630 146,110
Swiss Equity Hdg 26/03 EUR 122,000 122,440
Numero verde 800 124811
AcomeA Patr.Esente Pir compliant A2 26/03 EUR 5,063 5,068 SB Bond B 26/03 EUR 1043,058 1043,387 www.nextampartners.com-info@nextampartners.com
PS - Liquidity A 23/03 EUR 126,610 126,630 Tactical Funds - Global Bd. Tot. Ret. Fd. 26/03 EUR 144,160 144,180 US Equity 26/03 USD 233,270 229,410

AcomeA Patr.Esente (Pir) P1 26/03 EUR 5,032 5,039 SB Equity B 26/03 EUR 1261,747 1270,137 Nextam Bilanciato 26/03 EUR 7,082 7,083 PS - Marzotto Active Bond A 23/03 EUR 100,240 100,400 Tactical Funds II - Asia Bd. Tot. Ret. Fd. 26/03 USD 140,290 140,220 US Equity Hdg 26/03 EUR 247,180 243,080

AcomeA Patr.Esente (Pir) P2 26/03 EUR 5,063 5,069 SB Flexible B 26/03 EUR 987,661 990,956 Nextam Obblig. Misto 26/03 EUR 8,352 8,343 PS - Marzotto Active Divers. A 23/03 EUR 99,930 100,350 Legenda: Quota/pre. = Quota precedente; Quota/od. = Quota odierna 133ED67B www.kneip.com
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018
ECONOMIA/MERCATI FINANZIARI 35
#

● Piazza Affari Sussurri & Grida


Inchiesta Veneto Banca, il processo trasloca a Treviso
di Giacomo Ferrari
(f.mas.) Passa a Treviso il processo per ostacolo L’istituto di credito avrebbe fat- senza bisogno di accendere i motori di bordo.
alla Vigilanza della Banca d’Italia e di Consob e to una proposta al responsabile Dal 2025 lo «shore to ship» sarà obbligatorio per
Gli spunti di Atlantia e Ferrari aggiotaggio a carico di 11 ex esponenti di Veneto di Goldman Sachs Europe, Ri- tutti i porti dell’Unione europea. Nidec Asi ha già
Banca, tra i quali l’ex amministratore delegato, chard Gnodde, che però avreb- elettrificato il Porto di Livorno (ha sistemi al-
Balzo di Exprivia, giù Ferragamo Vincenzo Consoli. Proprio la difesa di Consoli — be rifiutato. I cacciatori di teste l’avanguardia come quelli dei porti di Los Ange-
rappresentata dall’avvocato Ermenegildo Costa- avrebbero sondato senza suc- les e San Francisco), i cantieri di Muggiano-La

L’ attenuarsi delle tensioni sui dazi ha


ridato fiato alle Borse europee che,
dopo un forte rialzo in mattinata,
hanno ridimensionato i progressi a causa
dell’apertura debole di Wall Street. A Piazza
bile — ha avuto accolta dal gup Lorenzo Ferri
l’eccezione di incompetenza territoriale del tri-
bunale di Roma. Le carte passano dunque a Tre-
viso per competenza territoriale; il procedimen-
to ritorna così al pubblico ministero che dovrà
cesso, anche il numero uno di
Unicredit Jean Pierre Mustier. Il mandato di Cr-
yan, al vertice dal 2015, scade nel 2020, ma cresce
l’insoddisfazione degli azionisti dopo che il top
manager ha mancato i target del piano.
Spezia, le basi militari navali di Taranto e Tolone.
L’obiettivo dell’elettrificazione è abbattere le
emissioni navali, riducendo l’inquinamento am-
bientale e acustico. A Genova Voltri la Nidec Asi
fornirà due convertitori di frequenza con i so-
Affari il Ftse-Mib ha mantenuto in formulare una nuova richiesta di rinvio a giudi- © RIPRODUZIONE RISERVATA vraccarichi richiesti, i quadri, i trasformatori e i
chiusura un vantaggio dello 0,9% grazie zio. Resta fuori dal processo anche Intesa Sanpa- conduttori di connessione per le varie apparec-
alle buone performance di Atlantia olo, che a sorpresa era stata ammessa come re- chiature.
(+2,64%), StM (+2,53%), Ferrari (+2,43%) sponsabile civile in quanto acquirente delle atti- Ansaldo, le banchine elettriche © RIPRODUZIONE RISERVATA
ed Exor (+2,41%). Bene anche Leonardo vità dell’ex banca veneta. Anche la sua posizione di Genova
(+1,93%) che ha annunciato una nuova
maxi-commessa dalla Polonia, mentre nel
sarà da riesaminare.
© RIPRODUZIONE RISERVATA ( fr.bas.) Nidec, l’ex Ansaldo Sistemi Industriali Allianz Bank, sale Pietrafesa
segmento Star balzo di Exprivia (+8,25%) acquisita nel 2012, elettrificherà le banchine del Una banchiera per Allianz: è Paola Pietrafesa, 49
porto di Genova Voltri. Il progetto prevede inve-
in vista dell’integrazione con Italtel.
Maglia nera per Ferragamo (-1,12%).
Cryan, addio a Deutsche Bank? stimenti per 8 milioni di euro e risponde alle in-
anni, nominata ieri dal consiglio di amministra-
zione di Allianz Bank Financial Advisors presie-
Trascurabili i ribassi di Mediobanca (giu.fer.) Deutsche Bank sarebbe alla ricerca di dicazioni dell’Unione Europea, che dal 2003 ha duto da Marcello Messori come amministratore
(-0,65%), Snam (-0,53%) e Terna (-0,42%). un nuovo Ceo. A rilanciare le voci di un addio an- invitato i porti ad adottare sistemi di alimenta- delegato e direttore generale dell’istituto che ha
© RIPRODUZIONE RISERVATA ticipato di John Cryan ( foto) alla prima banca te- zione elettrica per le navi ormeggiate alle ban- 45,3 miliardi di euro di masse in gestione.
desca è stato il quotidiano britannico Times. chine in modo che siano pienamente operative © RIPRODUZIONE RISERVATA

BORSA ITALIANA Quotazioni in diretta sul telefonino: invia QUOTA <sigla titolo>, ad esempio: QUOTA ACE al numero 482242. Costo 0,5 Euro per SMS ricevuto. Info su www.corriere.it/economia BORSE ESTERE
Nome Titolo Tel. Prezzo Var. Var. Min Max Capitaliz Nome Titolo Tel. Prezzo Var. Var. Min Max Capitaliz Nome Titolo Tel. Prezzo Var. Var. Min Max Capitaliz A New York valori espressi in dollari, a Londra in
Rif. Rif. 02/01/2018 Anno Anno (in milioni Rif. Rif. 02/01/2018 Anno Anno (in milioni Rif. Rif. 02/01/2018 Anno Anno (in milioni
(euro) (in %) (in %) (euro) (euro) di euro) (euro) (in %) (in %) (euro) (euro) di euro) (euro) (in %) (in %) (euro) (euro) di euro)
pence, a Zurigo in franchi svizzeri. Dati di New York e
Toronto aggiornati alle ore 20.00
A A.S. Roma ................................................(ASR) 0,505 +1,00 -15,83 0,485 0,624 201,0 Enervit................................................................(ENV) 3,420 -0,58 -1,89 3,030 3,590 61,9 Italiaonline........................................................ (IOL) 2,895 +0,70 -6,97 2,720 3,290 334,2
A2A......................................................................(A2A) 1,516 +1,64 -0,39 1,397 1,611 4742,0 Eni ......................................................................... (ENI) 14,200 +1,01 +2,68 13,330 14,960 51734,1 Italiaonline r .................................................. (IOLR) — — — — — — indici
Acea.....................................................................(ACE) 13,350 -0,30 -13,65 13,350 16,430 2865,6 ePRICE *............................................................(EPR) 1,956 -2,69 -23,59 1,956 2,975 82,5 Italmobiliare.................................................... (ITM) 21,600 +1,17 -10,48 21,350 25,300 1034,3 MERCATI.........................................27-03 var.%
Acotel Group *................................................(ACO) 2,950 +0,34 -32,92 2,940 4,420 12,4 Erg........................................................................(ERG) 19,230 +2,67 +26,60 15,190 19,550 2882,6 IVS Group............................................................(IVS) 11,220 +1,26 -14,94 11,080 13,440 434,0 Amsterdam (Aex)...........................525,76 +1,35
Acsm-Agam....................................................(ACS) 2,350 +1,73 +2,35 2,280 2,510 179,0 Esprinet * .........................................................(PRT) 4,190 +1,45 -0,48 3,940 4,680 219,9 J Juventus FC.......................................... (JUVE) 0,659 +0,23 -12,89 0,635 0,878 665,9 Brent Index...........................................68,52 +0,18
Aedes.....................................................................(AE) 0,442 -1,67 -5,52 0,344 0,528 142,6 Eukedos.............................................................(EUK) 1,020 +3,03 -0,39 0,956 1,100 22,5 K K.R.Energy...............................................(KRE) 4,850 +0,22 -19,50 4,560 6,240 15,9 Bruxelles-Bel 20.........................3.824,42 +0,72
Aedes 20 warr.........................................(WAE20) 0,035 -4,09 -17,18 0,024 0,049 — Eurotech *........................................................(ETH) 1,524 +1,74 +12,97 1,310 1,524 54,2 L La Doria *...................................................(LD) 12,740 +0,16 -20,97 12,700 16,500 396,6 DJ Stoxx Euro.....................................370,39 +1,17
Aeffe *................................................................ (AEF) 2,960 +4,59 +33,57 2,100 2,960 317,0 Exor......................................................................(EXO) 57,760 +2,41 +12,70 51,100 64,150 14021,5 Landi Renzo *....................................................(LR) 1,524 +1,87 -2,68 1,270 1,630 171,1 DJ Stoxx Euro50...........................3.316,95 +1,17
Aeroporto di Bologna *.............................(ADB) 15,340 -2,04 -4,13 15,200 16,120 558,0 Exprivia *..........................................................(XPR) 1,470 +8,25 -1,93 1,358 1,690 73,9 Lazio.....................................................................(SSL) 1,372 +2,54 +19,30 1,150 1,962 93,0 DJ Stoxx UE ........................................ 367,57 +1,21
Alba ..................................................................(ALBA) — — — — — — F Falck Renewables *............................(FKR) 2,140 +0,23 -8,94 1,792 2,350 631,4 Leonardo ......................................................... (LDO) 9,516 +1,93 -5,60 8,410 11,290 5508,5 DJ Stoxx UE50...............................2.933,77 +1,35
Alerion...............................................................(ARN) 3,430 +2,39 +13,58 2,984 3,600 144,3 FCA-Fiat Chrysler Aut................................. (FCA) 16,788 +1,67 +10,74 14,910 19,844 26044,5 Luve...................................................................(LUVE) 10,000 -1,48 -7,41 10,000 11,500 225,1 FTSE Eurotr.100........................... 2.765,14 +1,26
Ambienthesis..................................................(ATH) — — — — — — Ferragamo .....................................................(SFER) 22,060 -1,12 +0,41 21,350 23,640 3743,0 Luxottica ........................................................... (LUX) 49,620 +1,56 -2,23 48,220 52,060 23889,2 Hong Kong HS........................... 30.790,83 +0,79
Amplifon *...................................................... (AMP) 14,120 +3,37 +9,29 12,840 14,450 3209,3 Ferrari..............................................................(RACE) 98,460 +2,43 +12,78 87,300 105,300 19158,9 Lventure Group............................................(LVEN) 0,660 -2,37 -2,22 0,638 0,710 18,7 Johannesburg ........................... 53.115,39 -0,32
Anima Holding ............................................(ANIM) 5,420 -0,18 -4,59 5,420 6,547 1689,1 Fidia *.................................................................(FDA) 7,660 +1,86 +4,43 6,915 10,300 39,3 M M. Zanetti Beverage *......................(MZB) 7,320 — -3,81 7,090 7,860 250,0 Londra (FTSE 100)....................6.999,88 +1,61
Ansaldo Sts *.................................................. (STS) 12,640 +0,16 +5,25 12,000 12,800 2534,5 Fiera Milano.......................................................(FM) 2,125 +0,47 +11,20 1,870 2,300 152,4 Maire Tecnimont .............................................(MT) 4,100 +0,39 -4,12 3,668 4,472 1255,3 Madrid Ibex35..............................9.473,60 +0,99
Aquafil *......................................................... (ECNL) 12,100 +1,26 -3,12 11,750 13,200 514,1 Fila * .................................................................. (FILA) 17,160 -0,81 -13,64 17,160 21,100 603,0 Management e C..........................................(MEC) 0,152 -2,88 +27,20 0,111 0,165 72,7 Oslo Top 25 ....................................... 737,57 +0,95
Aquafil warr..............................................(WECNL) — — — — — — Fincantieri .........................................................(FCT) 1,422 -2,07 +10,23 1,212 1,524 2447,5 MARR *......................................................... (MARR) 24,160 — +12,37 20,760 24,760 1610,1 Singapore ST ................................3.439,35 +0,79
Ascopiave * .....................................................(ASC) 3,190 +0,16 -10,09 3,060 3,690 758,1 FinecoBank......................................................(FBK) 9,816 +0,20 +16,23 8,445 10,370 6012,0 Mediacontech............................................... (MCH) 0,580 — -5,15 0,580 0,654 10,9 Sydney (All Ords)........................5.943,70 +0,72
Astaldi * ............................................................(AST) 2,250 +1,35 -1,23 2,120 3,180 221,1 FNM................................................................... (FNM) 0,637 -1,85 -5,28 0,621 0,821 279,4 Mediaset.............................................................(MS) 2,998 +0,91 -6,84 2,938 3,360 3562,3 Toronto (300Comp) ...............15.340,56 +0,27
Atlantia...............................................................(ATL) 25,300 +2,64 -3,32 24,280 27,850 20822,8 Fullsix.................................................................. (FUL) 1,045 +0,48 -16,67 0,976 1,290 11,6 Mediobanca ..................................................... (MB) 9,492 -0,65 +0,76 9,385 10,040 8446,3 Vienna (Atx)..................................3.421,61 +0,27
Autogrill.............................................................(AGL) 10,350 +0,49 -9,37 10,000 11,500 2638,1 G Gabetti Pro.S......................................... (GAB) 0,390 +1,56 -3,68 0,377 0,435 22,3 Mid Industry Cap........................................... (MIC) — — — — — — Zurigo (SMI)..................................8.638,42 +1,52
Autostrada To-Mi............................................ (AT) 20,500 +1,49 -14,12 18,840 25,000 2036,5 Gamenet * ...................................................(GAME) 8,620 +1,89 +9,25 7,700 8,700 253,3 Mittel................................................................... (MIT) 1,810 -1,63 +1,12 1,725 1,875 158,4
Autostrade Mer.......................................(AUTME) 32,500 +0,62 +14,76 27,700 34,800 143,4 Gas Plus.............................................................(GSP) 2,350 -0,42 -9,96 2,350 2,660 105,6 MolMed ...........................................................(MLM) 0,485 +1,46 +1,44 0,476 0,588 221,0 selezione
Avio *................................................................ (AVIO) 13,860 +1,91 +2,74 12,040 14,100 364,6 Gedi Gruppo Editoriale.............................(GEDI) 0,439 -0,90 -37,99 0,431 0,710 226,5 Moncler ........................................................(MONC) 30,860 +0,98 +19,61 25,160 30,860 7876,6 FRANCOFORTE .............................27-03 var.%
Azimut...............................................................(AZM) 17,560 +1,47 +9,96 15,820 18,970 2519,2 Gefran * ...............................................................(GE) 8,530 +0,59 -12,60 8,150 11,480 123,7 Mondadori * ....................................................(MN) 1,730 -0,23 -21,44 1,718 2,485 456,9 Adidas..................................................194,15 +0,60
B B&C Speakers * ...................................(BEC) 11,740 +1,21 +7,31 10,400 12,200 129,6 Generali.................................................................. (G) 15,480 +0,72 +3,06 14,720 16,220 24214,0 Mondo Tv *.....................................................(MTV) 5,070 +0,80 -20,28 4,985 6,480 158,4 Allianz ..................................................182,34 +1,56
B.F.........................................................................(BFG) 2,640 -0,38 +6,80 2,420 2,790 272,8 Geox ....................................................................(GEO) 2,714 -0,59 -5,76 2,602 2,990 710,5 Monrif...............................................................(MON) 0,234 -0,85 +22,71 0,191 0,290 34,8 Bayer Ag ................................................90,78 +1,46
Banca Farmafactoring................................ (BFF) 5,810 +2,29 -9,43 5,670 6,610 986,7 Gequity 19 warr.....................................(WIES19) 0,005 -5,26 -8,47 0,004 0,006 — Monte Paschi Si. ........................................(BMPS) 2,539 -2,61 -34,73 2,539 4,018 2929,2 Beiersdorf ............................................. 87,38 +1,02
Banca Generali..............................................(BGN) 26,360 -0,08 -3,41 26,360 30,840 3110,0 Giglio Group *..............................................(GGTV) 6,180 +1,31 — 6,100 6,580 99,0 Moviemax......................................................(MMG) — — — — — — Bmw.........................................................85,81 +0,70
Banca Ifis * ...........................................................(IF) 31,880 +7,70 -18,86 29,600 40,520 1701,6 Gima TT..........................................................(GIMA) 17,180 +0,88 +4,44 16,450 19,300 1515,0 Mutuionline *................................................(MOL) 13,800 +6,48 +2,60 12,520 15,780 540,1 Commerzbank Ag..............................10,85 -0,40
Banca Mediolanum ................................ (BMED) 7,070 +0,71 -0,21 7,000 7,950 5268,3 Gr. Waste Italia................................................(WIG) 0,100 +1,21 -28,57 0,040 0,144 5,6 N Netweek ................................................ (NTW) 0,350 -2,78 +41,93 0,222 0,360 39,4 Deutsche Bank n ...............................11,31 +1,14
Banca Pop. Emilia R.....................................(BPE) 4,554 +0,69 +9,47 4,130 4,926 2196,2 H Hera ...........................................................(HER) 2,838 +1,72 -3,40 2,694 3,094 4205,9 Nice *................................................................ (NICE) 3,200 +0,31 -8,83 3,190 3,750 371,2 Deutsche Post.....................................35,16 +1,27
Banca Pop. Sondrio ................................. (BPSO) 3,224 +0,06 +4,34 3,044 3,360 1468,9 I I Grandi Viaggi........................................ (IGV) 2,035 -0,49 +4,36 1,936 2,290 97,3 Nova Re SIIQ ..................................................... (NR) 0,190 -0,26 -11,61 0,183 0,214 59,3 Deutsche Telekom n.........................12,98 +1,37
Banca Sistema * ...........................................(BST) 2,235 +0,68 -1,02 2,185 2,465 180,0 IGD *....................................................................(IGD) 7,277 +1,78 -18,71 6,554 9,315 590,4 O Olidata....................................................... (OLI) — — — — — — Dt Lufthansa Ag.................................25,76 +0,66
Banco BPM ...................................................(BAMI) 2,831 +0,98 +7,07 2,590 3,146 4305,7 Il Sole 24 Ore...................................................(S24) 0,690 -0,86 -20,32 0,690 0,880 40,0 Openjobmetis *............................................ (OJM) 11,360 +2,90 -12,01 11,040 14,000 152,7 Hugo Boss Ag......................................70,70 -0,06
Basicnet............................................................(BAN) 3,650 -0,95 -2,04 3,480 3,940 223,7 Ima *...................................................................(IMA) 79,550 +1,60 +18,03 67,400 79,550 3113,3 OVS......................................................................(OVS) 5,250 +0,57 -5,49 5,220 6,190 1201,2 Siemens n ..........................................101,80 +1,41
Bastogi.....................................................................(B) 1,115 -0,89 -5,11 1,075 1,195 137,8 Immsi.................................................................. (IMS) 0,625 +0,48 -14,97 0,622 0,819 214,5 P Panariagroup * ....................................(PAN) 3,935 -0,13 -32,96 3,920 6,280 180,7 Volkswagen Ag ................................156,46 +1,11
BB Biotech * ..................................................... (BB) 57,100 +0,71 +2,06 55,200 62,900 — Indel B............................................................. (INDB) 32,700 — -1,51 31,300 36,800 186,7 Parmalat ............................................................(PLT) 2,970 +0,68 -3,88 2,925 3,160 5511,5 PARIGI.............................................27-03 var.%
Bca Carige ........................................................(CRG) 0,008 — +1,23 0,007 0,010 458,7 Industria e Inn. ..................................................(IIN) 0,084 -2,76 -42,97 0,080 0,148 51,2 Piaggio................................................................ (PIA) 2,230 -0,45 -0,27 2,230 2,640 806,1 Air France .................................................8,83 -0,92
Bca Carige r...................................................(CRGR) 92,000 +4,55 +16,90 75,000 93,000 2,3 Intek Group........................................................(IKG) 0,296 -1,17 +8,19 0,270 0,321 115,5 Pierrel................................................................. (PRL) 0,201 +0,50 +1,72 0,198 0,237 9,5 Air Liquide.............................................99,50 +1,22
Bca Finnat * .................................................... (BFE) 0,450 -1,75 +12,39 0,399 0,470 165,2 Intek Group rnc .............................................(IKGR) 0,424 -0,24 -5,55 0,405 0,472 21,2 Pininfarina...................................................... (PINF) 2,105 +0,24 +6,42 1,978 2,285 114,9 Alstom.....................................................36,56 +1,39
Bca Intermobiliare........................................(BIM) 0,562 +4,07 +8,60 0,472 0,686 92,7 Interpump * ........................................................ (IP) 26,500 +0,99 -0,56 26,220 30,800 2899,9 Piquadro ............................................................. (PQ) 1,890 -0,53 +2,16 1,675 2,000 94,1 Axa SA.....................................................21,34 +0,95
Bca Profilo....................................................... (PRO) 0,213 -0,47 -10,47 0,213 0,267 146,0 Intesa Sanpaolo...............................................(ISP) 2,926 +0,09 +6,26 2,750 3,210 46591,3 Pirelli & C..........................................................(PIRC) 7,010 +0,43 -4,50 6,892 7,945 7071,3 Bnp...........................................................59,53 +1,10
Bco Desio-Brianza......................................(BDB) 2,200 +0,46 -1,87 2,070 2,370 256,6 Intesa Sanpaolo rnc....................................(ISPR) 3,036 +0,07 +14,31 2,652 3,310 2856,9 Poligr. S.Faustino *....................................... (PSF) 7,060 +0,28 +3,14 6,600 7,140 7,8
Cap Gemini........................................103,25 +1,37
Bco Desio-Brianza rnc...........................(BDBR) 2,310 — +9,07 2,080 2,360 30,8 Invest e Sviluppo.............................................(IES) 0,045 +3,22 -8,18 0,043 0,050 4,6 Poligrafici Editoriale.....................................(POL) 0,280 -3,45 +45,53 0,191 0,345 37,3
Carrefour ...............................................16,67 +0,76
Bco Santander.............................................(SANT) 5,276 +0,82 -3,55 5,170 6,120 — Inwit ....................................................................(INW) 6,440 +3,21 +4,89 5,425 6,440 3824,0 Poste Italiane.................................................. (PST) 7,244 +0,33 +15,08 6,275 7,420 9492,3
Crédit Agricole.....................................13,23 +0,68
Bco Sardegna rnc.......................................(BSRP) 6,720 +0,60 -0,44 6,660 7,320 44,4 Irce * .....................................................................(IRC) 2,840 +0,35 +8,48 2,590 3,120 78,9 Prelios.................................................................(PRS) 0,116 — — 0,115 0,116 158,0
Danone...................................................64,05 +0,14
Bee Team..........................................................(BET) 0,899 +0,67 -14,79 0,893 1,092 121,2 Iren.........................................................................(IRE) 2,422 +0,83 -3,20 2,358 2,740 2902,7 Prima Industrie * ........................................... (PRI) 39,000 +1,43 +15,35 32,800 40,950 412,8
L'Oréal ..................................................175,45 +0,43
Beghelli.................................................................(BE) 0,414 +0,24 +0,49 0,410 0,448 83,1 Isagro *............................................................... (ISG) 1,876 +0,75 +10,29 1,701 2,185 47,0 Prysmian...........................................................(PRY) 25,620 +0,95 -5,11 25,380 29,520 5949,4
Michelin...............................................118,30 +0,17
Beni Stabili...................................................... (BNS) 0,665 — -12,96 0,652 0,769 1510,0 Isagro Azioni Sviluppo * ...........................(ISGS) 1,215 +0,83 +7,71 1,107 1,375 17,2 R R. De Medici *..........................................(RM) 0,799 +1,91 +41,04 0,505 0,852 303,4
Peugeot S.A..........................................18,95 +0,66
Best Union Co. ............................................. (BEST) 3,820 -0,52 +27,33 3,000 3,860 35,7 IT WAY * ............................................................ (ITW) 1,240 +2,48 -2,13 1,180 1,390 9,8 Rai Way.......................................................... (RWAY) 4,590 -0,97 -9,20 4,380 5,410 1256,8
Renault...................................................93,40 +1,03
Bialetti Industrie............................................. (BIA) 0,510 +0,20 -3,59 0,495 0,598 55,2 Italcementi.............................................(BCM113) — — — — — — Ratti..................................................................... (RAT) 2,440 -0,81 -1,45 2,340 2,500 66,5
Saint-Gobain.......................................42,69 +0,79
Biancamano *...............................................(BCM) 0,276 +1,47 -14,31 0,272 0,336 9,4 Italgas..................................................................... (IG) 4,790 +1,55 -4,20 4,306 5,030 3866,8 RCS Mediagroup ...........................................(RCS) 1,186 -0,67 -2,31 1,042 1,286 626,6
Sanofi-Synthelab..............................63,92 +1,12
Biesse *.............................................................(BSS) 49,380 -1,54 +20,20 41,080 53,100 1371,2 Recordati........................................................... (REC) 28,000 +1,74 -24,93 27,520 38,700 5867,5
Société Générale................................43,86 +1,39
Bioera...................................................................(BIE) 0,197 +1,81 +6,66 0,167 0,230 8,3 Reply *............................................................... (REY) 46,840 -0,72 +0,67 46,170 53,450 1761,6
Sodexho Alliance ............................... 97,96 +0,91
Boero Bart....................................................... (BOE) — — — — — — Retelit * ...............................................................(LIT) 1,990 +2,21 +20,61 1,630 1,992 326,0
Total .........................................................46,09 +0,41
Borgosesia .........................................................(BO) 0,580 -6,45 -2,68 0,580 0,850 22,4 Risanamento..................................................... (RN) 0,030 — -11,50 0,030 0,035 54,4
NEW YORK.....................................27-03 var.%
Borgosesia rnc ..............................................(BOR) 1,260 — +293,75 0,320 1,400 1,1 Rosss.................................................................. (ROS) 1,090 -1,80 -5,13 1,090 1,225 12,7
Brembo..............................................................(BRE) 12,410 +1,47 -0,16 11,130 13,600 4158,1 S Sabaf S.p.a. *.........................................(SAB) 18,300 +0,11 -8,22 17,020 21,050 211,8 Amazon Com .................................1538,20 -1,14
Brioschi............................................................... (BRI) 0,077 +0,78 -5,26 0,074 0,084 59,8 Saes *....................................................................(SG) 22,800 +2,24 -7,77 21,000 27,200 335,0 American Express..............................93,02 +0,43
Brunello Cucinelli.............................................(BC) 25,250 — -6,93 25,100 28,900 1728,4 Saes rnc *.........................................................(SGR) 17,000 +3,03 +10,82 15,000 17,760 124,5 Apple Comp Inc................................171,55 -0,71
Buzzi Unicem ..................................................(BZU) 19,565 +1,08 -14,30 19,355 24,440 3270,5 Safilo Group......................................................(SFL) 4,090 +1,24 -14,58 3,900 5,280 253,0 At&T.........................................................35,10 +1,20
Buzzi Unicem rnc........................................(BZUR) 11,600 +1,22 -10,70 11,420 13,880 471,8 Saipem..............................................................(SPM) 3,219 +0,56 -15,78 3,201 4,152 3262,4 Bank of America.................................30,22 -0,72
C Cad It * .................................................... (CAD) 5,860 +1,74 +37,04 4,238 5,860 52,1 Saipem risp..................................................(SPMR) 40,000 — — 40,000 41,000 0,4 Boeing .................................................330,06 +0,33
Cairo Comm. *................................................. (CAI) 3,600 +3,45 -2,33 3,185 3,950 478,0 Salini Impregilo.............................................. (SAL) 2,402 +1,18 -26,27 2,272 3,462 1177,9 Carnival ..................................................66,47 +1,02
Caleffi ..................................................................(CLF) 1,480 +0,34 +2,07 1,340 1,505 23,1 del
Salini Impregilo rnc ................................... (SALR) 6,550 +0,77 -6,36 6,350 7,050 10,5 Caterpillar Inc ...................................149,11 -0,05
Caleffi 20 warr.......................................(WCLF20) 0,360 — +3,15 0,223 0,501 — Saras...................................................................(SRS) 1,839 — -6,55 1,598 2,018 1754,2 Cisco Systems......................................43,77 -0,67
Caltagirone ....................................................(CALT) 3,000 +1,01 — 2,970 3,400 362,1 Servizi Italia * ...................................................(SRI) 5,460 +1,11 -18,87 5,240 6,820 173,5 Citigroup Inc.........................................69,78 -
Caltagirone Ed................................................(CED) 1,320 — +1,54 1,281 1,445 164,9 Sesa *................................................................. (SES) 27,000 +3,65 +3,85 25,620 28,150 414,0 Coca-Cola Co.......................................43,11 +0,98
Campari.............................................................(CPR)
Carraro............................................................(CARR)
6,170
3,345
+0,98 -2,91
+4,37 -11,32
5,745
3,145
6,515 7172,6
4,310 253,1 IPSOA Scuola di formazione SIAS.......................................................................(SIS)
Sintesi.................................................................... (SII)
15,260
0,091
+1,26
-0,22
-2,55
-19,82
13,600
0,091
16,570 3481,4
0,113 4,0
Colgate Palmolive..............................69,47
Exxon Mobil..........................................74,49
Ford Motor ............................................10,86
+1,88
+0,66
+0,28
Cattolica As................................................... (CASS)
Cembre * .........................................................(CMB)
Cementir *.......................................................(CEM)
8,830
23,600
6,910
-0,84 -2,21
+1,51 +6,69
+0,58 -7,50
8,830
21,100
6,870
10,730 1562,9
24,100 399,1
8,090 1111,4
e L’Economia insieme per Snaitech ........................................................... (SNA)
Snam Gas .........................................................(SRG)
Sogefi *................................................................ (SO)
1,886
3,583
3,076
-0,74
-0,53
-0,19
+42,34
-11,09
-21,69
1,322
3,565
3,010
1,922 355,2
4,142 12583,0
4,330 369,7
General Electric ..................................13,62
General Motors...................................35,28
+5,66
-1,96
Cent. Latte D'Italia * ......................................(CLI)
Ceram. Ricchetti...............................................(RIC)
3,240
0,286
+0,31 -6,84
+0,70 +4,34
3,060
0,260
3,610
0,306
45,3
23,4
le aziende e i professionisti Sol ........................................................................(SOL)
Space4............................................................ (SPA4)
11,200
10,000
-0,71
+0,40
+6,87
+1,21
9,900
9,780
12,140 1021,0
10,000 499,6
Goldman Sachs ...............................253,69
Hewlett-Packard...............................22,06
Honeywell...........................................147,10
-0,47
-0,63
+0,11
Cerved............................................................. (CERV) 10,160 +1,70 -5,14 9,990 11,700 1974,8 Space4 warr .............................................(WSPA4) — — — — — —
CHL......................................................................(CHL) 0,019 -2,56 -6,40 0,019 0,021 6,2 Stefanel ...........................................................(STEF) 0,172 +2,39 -3,38 0,166 0,184 14,3 Ibm ........................................................154,13 +0,50
CIA......................................................................... (CIA) 0,180 +3,76 -12,61 0,173 0,205 16,3 Stefanel risp ...............................................(STEFR) — — — — — — IGT ............................................................26,80 -0,92
Cir...........................................................................(CIR) 1,086 +0,56 -6,06 1,056 1,238 864,7 STMicroelectr.................................................(STM) 19,075 +2,53 +3,50 17,190 20,440 — Industrie Natuzzi Sp............................1,65 -
Class Editori ......................................................(CLE) 0,335 +0,90 -11,70 0,332 0,411 33,7 T Tamburi *..................................................(TIP) 6,060 +1,51 +8,99 5,555 6,370 974,5 Intel Corp ...............................................52,40 -0,15
CNH Industrial..............................................(CNHI) 9,962 +1,84 -11,13 9,782 12,480 13608,1 Tamburi 20 warr....................................(WTIP20) 1,543 +4,26 +37,40 1,096 1,713 — Johnson & Johnson........................128,48 +0,86
Cofide .................................................................(COF) 0,495 +0,61 -12,71 0,491 0,605 358,4 TAS........................................................................(TAS) 1,996 +0,50 -4,86 1,984 2,100 166,9 JP Morgan ..........................................110,34 +0,03
Coima Res...................................................... (CRES) 8,420 -0,94 -6,08 8,280 9,080 305,6 Technogym..................................................(TGYM) 8,915 +1,42 +12,00 7,955 9,640 1786,5 Lockheed Martin.............................343,74 -0,06
Conafi Prestito'.............................................. (CNP) 0,226 +0,89 -8,39 0,222 0,255 10,5 Tecnoinvestimenti *.................................(TECN) 6,390 +0,63 +6,15 5,990 7,380 300,6 Luxottica................................................61,42 +0,78
Cred. Emiliano ...................................................(CE) 7,170 +0,99 +1,63 7,055 7,850 2385,7 Telecom IT ..........................................................(TIT) 0,761 -0,05 +4,95 0,681 0,832 11624,3 McDonald's........................................158,81 +0,51
Cred. Valtellinese.........................................(CVAL) 0,108 -1,82 -39,44 0,100 0,178 765,2 Telecom IT rnc ...............................................(TITR) 0,661 +0,27 +10,10 0,581 0,715 3998,2 Merck & Co............................................54,36 +0,59
Csp.......................................................................(CSP) 0,990 -1,49 -4,35 0,988 1,100 32,9 Tenaris ...............................................................(TEN) 13,830 +1,32 +4,38 12,720 15,115 — Microsoft................................................92,17 -1,72
D D'Amico *................................................. (DIS) 0,218 +2,59 -15,37 0,213 0,270 141,8 Terna.................................................................. (TRN) 4,512 -0,42 -6,08 4,492 4,994 9059,2 Monsanto Co.....................................118,33 +0,54
D'Amico 22 warr................................... (WDIS22) — — — — — — TerniEnergia * ................................................ (TER) 0,585 — -4,49 0,582 0,673 27,7 Morgan Stanley..................................54,26 -0,07
Damiani...........................................................(DMN) 0,956 +1,49 -9,73 0,942 1,059 77,6 Tesmec *........................................................... (TES) 0,536 +1,13 +5,30 0,496 0,562 56,9 Nike Inc. Cl. B........................................ 67,30 +2,12
Danieli...............................................................(DAN) 22,300 -0,22 +12,68 19,790 23,800 916,9 Master Tiscali....................................................................(TIS) 0,034 +0,89 -3,97 0,034 0,039 109,8 Occidental Pet.....................................66,73
Pfizer........................................................35,37
-0,70
+0,93
Danieli rnc ....................................................(DANR) 14,900 -0,67 +7,35 13,860 16,980 599,3 Tod's................................................................... (TOD) 58,700 +0,34 -2,00 56,900 61,150 1936,8
Datalogic *.......................................................(DAL)
De'Longhi .........................................................(DLG)
24,800
24,340
-4,43 -18,31
+2,10 -4,55
24,800
22,440
34,250 1496,4
27,180 3623,6
Scuola di transfer pricing Toscana Aeroporti ........................................ (TYA)
Trevi Fin.Ind........................................................(TFI)
15,550
0,406
+3,67
-1,10
-3,89
+15,30
14,850
0,314
16,180 288,7
0,492 67,6
Philip Morris..........................................97,19
Procter & Gamble.............................. 77,88
+0,87
+1,92
Dea Capital *...................................................(DEA) 1,486 +2,20 +10,48 1,342 1,502 454,3 Modulo aziende TXT e-solution *........................................... (TXT) 10,880 +0,37 +12,22 9,330 11,200 141,1 Unilever NV..........................................54,14
Walt Disney .......................................100,73
+0,65
+0,08
Delclima ............................................................(DLC) — — — — — — U UBI Banca ................................................(UBI) 3,723 +1,28 +2,00 3,624 4,290 4264,3
Diasorin..............................................................(DIA) 72,650 +3,27 -2,48 66,100 80,050 4048,0 Milano, dal 13/04/2018 Unicredit............................................................(UCG) 16,612 +0,70 +5,74 15,580 18,080 37092,5 Whirlpool ............................................153,68
Xerox........................................................29,37
+0,16
-0,10
Digital Bros * ...................................................(DIB) 10,500 +2,74 -3,49 8,730 11,380 148,5 Unieuro *........................................................(UNIR) 12,960 +7,82 -9,24 11,400 15,300 253,9
DMT *...................................................................(EIT) 46,700 +2,98 -11,97 44,050 53,900 1311,1 Unipol..................................................................(UNI) 3,973 +1,02 -1,61 3,878 4,504 2857,1 LONDRA..........................................27-03 var.%
Dobank.............................................................(DOB) 11,260 — -14,95 11,150 13,710 902,0 UnipolSai..............................................................(US) 1,924 +0,13 -1,48 1,898 2,120 5469,8 3i Group .............................................. 867,80 +0,65
E Edison r ................................................ (EDNR) 0,926 -2,53 -3,49 0,900 1,015 103,1 V Valsoia .......................................................(VLS) 14,950 +1,36 -8,28 14,400 16,800 156,3 Anglo American............................1681,00 +1,66
EEMS............................................................... (EEMS) 0,085 +1,92 -0,70 0,083 0,102 3,7 Vianini ..................................................................(VIA) — — — — — — AstraZeneca...................................4866,00 +2,23
El.En. *................................................................(ELN) 31,500 +1,16 +23,00 24,600 32,200 618,3 Per il catalogo completo visita il sito: Vittoria Ass. *.................................................. (VAS) 12,100 +2,54 +0,67 11,800 13,240 811,0 Barclays Plc .......................................206,15 +0,12
BP ..........................................................475,35 +1,24
Elica *..................................................................(ELC)
Emak *.................................................................(EM)
2,130
1,422
-1,16 -12,70
+0,14 -2,27
2,060
1,240
2,480 136,5
1,640 234,4 www.corriere.it/ipsoaformazione Y Yoox Net-A-Porter G. *................ (YNAP)
Z Zignago Vetro *....................................... (ZV)
37,830
8,210
+0,19
-0,24
+28,85
-0,24
29,120
7,710
37,900 3484,7
8,560 727,2 British Telecom................................222,10 +1,81
Enav .................................................................(ENAV) 4,284 +1,47 -4,63 4,034 4,610 2311,0 Zucchi .................................................................(ZUC) 0,026 +0,39 +0,39 0,024 0,027 9,9 Burberry Group ............................1670,00 +1,03
Enel................................................................... (ENEL) 4,797 +0,23 -6,03 4,634 5,390 48882,4 Zucchi rnc.......................................................(ZUCR) 0,248 -1,59 +24,19 0,200 0,288 0,8 Glaxosmithkline ...........................1351,00 +4,88
Marks & Spencer.............................266,70 +0,15
Dati a cura dell’agenzia giornalistica Radiocor. Monete Auree: ConFinvest F.L. Milano * Titolo appartenente al segmento Star. Pearson Plc........................................ 757,00 +0,56
Prudential .......................................1830,50 +1,58
B.O.T. valuta al 29-03-18 Monete auree Oro Euribor Tassi Rolls Royce.........................................874,40 +0,78
Scadenza GG. Pr.Netto Rend. Royal & Sun All.................................630,80 +0,25
Scadenza GG. Pr.Netto Rend. 27 mar Denaro Lettera 27 mar Mattino Sera Per. T.360 365 Per. T.360 365 Sconto Interv Sconto Interv Royal Bk of Scot............................... 257,60 -0,35
13.04.18 15 100,053 - 12.10.18 197 100,262 -0,48 Sterlina (v.c) 249,25 268 1 sett. -0,379 -0,384 7 mesi - - Belgio 0.00 0.00 Giappone 0.30 -0.10 Schroders Plc.................................3208,00 +0,82
Sterlina (n.c) 250,15 270 Oro Milano (Euro/gr.) 35,23 35,13
14.05.18 46 100,070 -0,56 14.11.18 230 100,299 -0,47 1 mese -0,371 -0,376 8 mesi - - Canada 1.24 1.25 Unilever Plc.....................................3739,00 +1,19
Sterlina (post.74) 250,15 270 Oro Londra (usd/oncia) 1.350,65 1.341,45 2 mesi -0,341 -0,346 Irlanda 0.00 0.00
14.06.18 77 100,103 -0,49 14.12.18 260 100,352 - 9 mesi -0,221 -0,224 Danimarca 0.00 0.00 Vodafone Group..............................193,84 +1,54
Krugerrand 1.050,15 1.156 Argento Milano (Euro/kg.) --- 450,10 3 mesi -0,329 -0,334 Spagna 0.00 0.00
13.07.18 106 100,137 -0,47 14.01.19 291 100,359 -0,45 Marengo Italiano 199,70 214,80 4 mesi - - 10 mesi - - Finlandia 0.00 0.00 ZURIGO ...........................................27-03 var.%
14.08.18 138 100,194 -0,51 14.02.19 322 100,385 -0,43 Marengo Svizzero 197,15 214,30 Platino Milano (Euro/gr.) --- 25,76 11 mesi - - Francia 0.00 0.00 USA 1.75 1.75 Nestlé......................................................74,00 +1,37
5 mesi - -
14.09.18 169 100,223 -0,48 14.03.19 350 100,400 -0,42 Marengo Francese 197,10 214,20 Palladio Milano (Euro/gr.) --- 26,60 6 mesi -0,271 -0,275 12 mesi -0,191 -0,194 Germania 0.00 0.00 Svizzera -0.25 -0.75 Novartis..................................................75,94 +2,07
36 Mercoledì 28 Marzo 2018 Corriere della Sera

#
Corriere della Sera Mercoledì 28 Marzo 2018 37
#

Cultura
Libertino per antonomasia e complesso teatrale con protagonista John Malkovich,
personaggio storico, lo scrittore e ribelle The Giacomo Variations (2011). Su «la
Giacomo Casanova (1725 - 1798) è Lettura» #330, in edicola fino a sabato, la
Casanova,ilribelle ancora una figura mitica, non solo in L’indirizzo conversazione tra lo storico Marco
alcinemaeateatro letteratura. Su corriere.it/lalettura alcuni I lettori Scardigli e Matteo Strukul, in occasione
Onlineleimmagini esempi della sua fortuna nelle varie arti in
un percorso per immagini a cura di
possono
scriverci
dell’uscita del nuovo romanzo dello
scrittore, Giacomo Casanova. La sonata
Jessica Chia, dall’omaggio all’indirizzo dei cuori infranti (Mondadori).
cinematografico di Federico Fellini del email laLettura
1976 alla più recente rappresentazione @corriere.it

Torino I capolavori della 18ª edizione di «Restituzioni», programma di recupero promosso da Intesa Sanpaolo

Quaranta secoli di arte salvata


Alla Venaria Reale in mostra 212 opere restaurate, dall’Egitto a Morandi e oltre
Henib del Medio Regno (1976-1794 a.C.); il
più recente un lavoro di Cy Twombly. Tra Agenda
le opere recuperate ed esposte ci sono af-
freschi, tessuti, mosaici, arazzi, argenterie ● La fragilità
(napoletane), cassepanche, ceramiche, della bellezza,
paramenti sacri, candelabre del Seicento, da oggi al 16
corredi funerari, specchiere, orologi e una settembre, Sale
carrozzina per infanti. Tra questi, un me- delle Arti, Reg-
raviglioso retablo del Maestro di Castel- gia di Venaria.
sardo (fine XV secolo) proveniente da Tuili Allestimento di
(Cagliari), la preziosa Testa di Basilea dal Loredana Iaco-
Museo archeologico di Reggio Calabria, il pino (restitu-
Ritratto di Caterina Balbi Durazzo di An- zioni.com,
ton Van Dyck da Palazzo Reale di Genova, lavenaria.it)
San Girolamo penitente di Tiziano dalla
Pinacoteca di Brera fino a opere di Moran-
di e Burri.
La bellezza è qualcosa di estremamente
forte, che «allontana le mani del nemico»,
scriveva Leon Battista Alberti nel De re ae-
dificatoria, ma, per ossimoro, è delicata,
corruttibile al punto da apparire transito-
ria. La cavalcata dei pezzi salvati da Intesa

Giorgio Morandi, Fiori, 1918, prima e, a destra, dopo il restauro; a destra, Maestro di Staffolo, San Giovanni Battista e San Sebastiano con Cristo risorto, 1450 circa (particolare)

dal nostro inviato Pierluigi Panza Turetta e, nel solo 2018, ha già promosso steriali, alla competenza di oltre settanta appare gloriosa come quella delle Valchi-
tre mostre. storici dell’arte, all’impegno di oltre 200 rie, ma è solo la punta emersa di un giaci-
«In Italia la bellezza è ovunque ma fragi- restauratori, anche del Centro restauro di mento cagionevole. I diversi modi con i
VENARIA REALE (TORINO) Sono 212 le opere re- le. La perdita dell’integrità dei nostri tesori Venaria». Restituzioni muove «anche un quali si è intervenuti sulle testimonianze
staurate ed esposte nella Reggia di Venaria recherebbe un vulnus all’identità naziona- valore economico per il Paese», ha ag- del passato è stato variabile nella secolare
Reale per la diciottesima edizione di Resti- le — ha ricordato il presidente emerito di giunto il presidente di Intesa Sanpaolo, storia del restauro. Questa edizione di Re-
tuzioni, il programma di conservazione e Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazoli, alla pre- Gian Maria Gros-Pietro. stituzioni porta a riflettere su alcuni aspet-
valorizzazione dei beni artistici promosso sentazione —. Questa edizione è il risulta- La mostra copre un arco cronologico di ti.
da Intesa Sanpaolo. La mostra, intitolata to di un appassionante lavoro realizzato quaranta secoli: il pezzo più antico sono Anzitutto l’emergere di distinte proce-
La fragilità della bellezza. Tiziano, Van grazie alla collaborazione di 44 enti mini- gli affreschi strappati dalla tomba egizia di dure di intervento determinate dalla ete-
● Nell’ambito
Dyck, Twombly e altri 200 capolavori re- rogeneità di quelle che oggi chiamiamo
del progetto,
staurati, in collaborazione con il Consor- Pinacoteca Agnelli testimonianze. Quindi l’iperfragilità del-
Intesa
zio delle Residenze reali sabaude, resterà l’arte moderna, che non nasce per durare
Sanpaolo

Frank Lloyd Wright e l’Italia


aperta da oggi fino al 16 settembre. L’espo- ed è esposta al rischio dell’effimero. Poi,
sosterrà il
sizione presenta ottanta nuclei di opere, come ricorda Carlo Bertelli nel catalogo
simposio
per un totale di 212 manufatti restaurati (Marsilio), la conservazione — attività che

Storia di amore e architettura


internazionale
nel biennio 2016-2017 (tra i 330 proposti). ha sostituito il restauro — va intesa sem-
Anche le statue
Le opere provengono da 17 regioni mentre pre più come manutenzione continua;
muoiono
un Bellotto viene da Dresda. Nelle 17 edi- non esiste un «restauro definitivo»: «Il
(Torino, 28 e 29
zioni precedenti di Restituzioni (che si av- San Gerolamo penitente di Tiziano a Bre-
maggio) orga-
vale della curatela scientifica di Carlo Ber- ra, la Madonna con il Bambino di Jacopo
nizzato da
di Stefano Bucci schizzi oggi parte degli archivi Bellini a Lovere erano opere conservate
Museo Egizio di
della Frank Lloyd Wright con cura e trattate da restauratori esperti,
Torino, Fonda-
Le forze in campo Foundation. Particolare tuttavia si è avvertita la necessità di un in-

A
zione Sandret-
I beni esposti arrivano da 17 pre oggi al pubblico, alla attenzione è poi dedicata al tervento», determinato dal deterioramen-
to Re Rebau-
Pinacoteca Agnelli di pensiero di Wright in merito to di vernici e vecchi ritocchi. Questo per-
regioni. A questa edizione hanno Torino, Frank Lloyd all’architettura organica, al suo ché oggi, afferma Bertelli, è possibile an-
dengo e Musei
collaborato 44 enti ministeriali, Wright tra America e Italia coinvolgimento nel dibattito dare più a fondo nelle puliture senza «sve-
Reali
70 storici, più di 200 restauratori (fino al primo luglio), mostra architettonico, urbanistico e lare» o «spellare» un dipinto. Nel caso di
curata da Jennifer Gray che paesaggistico italiano. Proprio un capolavoro di Vincenzo Foppa, la tavola ● Il catalogo
celebra una delle icone a Torino, il 21 gennaio 1935, con i tre crocefissi dell’Accademia Carrara, Restituzioni
telli e Giorgio Bonsanti), 1.300 opere sono Maestri dell’architettura del Novecento Edoardo Persico (il direttore «sembrava impossibile rimuovere l’ampia 2018. Tesori
state restituite alla collettività. A queste si Frank Lloyd Wright (il progettista della Casa sulla antifascista di «Casabella») integrazione ottocentesca finché la scan- d’arte restaurati
aggiungono gli interventi realizzati in situ, (1867-1959), cascata di Mill Run in aveva tenuto una lezione in cui sione in 3D ha permesso di guidare la ma- XVIII edizione, a
come i mosaici pavimentali di Aquileia, gli uno dei maestri Pennsylvania ) attraverso la sua Wright era stato assunto a no del restauratore». È bene, tuttavia, che cura di Carlo
affreschi nella Basilica del Santo a Padova dell’architettura ammirazione per l’Italia. Una simbolo di libertà. Tra i non si ceda alle lusinghe di un’operazione Bertelli (in alto)
fino al riallestimento di Casa Manzoni a moderna, ha mostra che segue quelle che la progetti esposti il Masieri di rilettura critica dell’opera, altrimenti i e Giorgio Bon-
Milano. firmato i progetti Pinacoteca aveva dedicato a Memorial (1951-55): pensato pezzi diventerebbero una palestra di azio- santi (sopra) è
La sede scelta per l’esposizione del 2018, del complesso di Jean Prouvé e Gae Aulenti. Il da Wright per il Canal Grande ni ricorrenti. edito da Marsi-
una reggia sabauda che ha rischiato di Taliesin West a rapporto con il nostro Paese di Venezia per commemorare Tra le testimonianze più particolari lio (pp. 256 con
scomparire (come Mirafiori) prima del re- Phoenix (1938) e «di un visionario come Frank uno dei suoi discepoli italiani, esposte ci sono il Mantello Tupinambà, 250 ill., e 22)
cupero degli anni Novanta, appare emble- del Guggenheim Lloyd Wright» (1867-1959) è Angelo Masieri, morto