Sei sulla pagina 1di 20

Gli Ambienti Della Terra

Le Foreste Pluviali Le Regioni Monsoniche Le Savane I Deserti Le Regioni A Clima Temperato Gli Ambienti del Freddo e del Ghiaccio Gli Oceani

CLIMA & FAUNA


Il Clima: I raggi del sole giungono quasi sempre perpendicolari rispetto al terreno e perci riscaldano lambiente . Il d e la notte si alternano con durate simili di (12h) per tutto il corso dellanno. In questo territorio prevale lumidit, si formano costantemente nubi. Non c giorno interamente sereno. Nelle ore pomeridiane si scatenano improvvise piogge.

La Fauna:
La foresta pluviale uno degli ambienti della terra che contiene maggior ricchezza e diversit di animali. Gli uccelli e i mammiferi sono di piccola dimensione perch la vegetazione ostacola il movimento di grandi animali. In questo territorio possiamo trovare scimmie,coccodrilli, anaconde e tucani. Nei fiumi invece troviamo piranha e lenorme Pesce Blue.

RISORSE ECONOMICHE & AGRICOLTURA


Risorse Economiche:

Agricoltura:
Il suolo poco adatto all agricoltura perch esso imbevuto dellacqua di piogge e inondazioni. I popoli indigeni seminano mais, manioca e ligname

Nella foresta pluviale troviamo molte risorse economiche come il legname. Nel sottosuolo troviamo molti giacimenti di petrolio. Una risorsa molto lacqua che oltre a scorrere in abbondanza costituisce la principale via di comunicazione.

CARATTERISTICHE & COLTIVAZIONE


Caratteristiche :
Il monsone indica un sistema di venti che soffiano ogni sei mesi in direzioni opposte. Nellemisfero Boreale, in inverno e in autunno il monsone soffia dai continenti verso loceano; sulle acque laria pi calda, sale verso il cielo e risucchia aria fresca dai continenti.

Coltivazione:
Dove il clima pi secco (Thailandia) si coltivano cereali che richiedono poca acqua come frumento, mais e miglio.

LE DUE STAGIONI
LE STAGIONI :
La fascia pi estesa di savana si trova in Africa. L ambiente della savana caratterizzato da due stagioni. La prima, pi fresca perch i raggi solari giungono pi obliqui e per questo riscaldano di meno. I lunghi mesi di siccit portano aridit nei terreni, fiumi e laghi si riducono, le erbe ingialliscono e non danno alimento agli animali. Poi c la stagione delle piogge, qui il clima umido e caldo. La vegetazione cresce lussureggiante e i grandi animali ritornano nei territori della savana. I fiumi si riempiono.

LE TECNICHE AGRICOLE
Tecniche Agricole:
Nella savana africana le popolazioni praticano tecniche agricole rudimentali come il debbio effettuato bruciando le erbe alla fine della stagione secca. Ma con questo metodo la fertilit dei suoli si esaurisce rapidamente e le trib sono costrette a spostarsi verso zone sfruttate

DUE TIPI DI DESERTI, FLORA & FAUNA


Deserti caldi e Freddi:
Ci sono due tipi di deserti. Quelli caldi che si trovano nelle zone tropicali. Il deserto caldo pi vasto quello del Sahara (Africa Settentrionale). Mentre i Deserti freddi che si estendono nel centro dellAsia sono il Gobi e il Takla Makan.

Flora :
Nel deserto lassenza dellacqua impedisce lo sviluppo della vegetazione. In questo territorio troviamo due tipi di piante . Effimere = con un ciclo di vita di poche settimane . Succulente = sono perenni e vivono per pi di due anni come il cactus o euphorbia.

Fauna :
Gli animali pi diffusi nel deserto sono quelli a sangue freddo come Serpenti, scorpioni velenosi e tarantole . Lanimale tipico il cammello

I Climi
Le regioni a clima temperato si trovano a met strada tra lequatore. Climi Differenti: In questo territorio possiamo trovare quattro stagioni: quella a clima temperato caldo, il clima temperato freddo, il clima temperato atlantico e il clima temperato continentale.

Il clima temperato caldo si incontra intorno al Mediterrano, caratterizzato da una moderata umidit invernale e da una lunga siccit estiva. Il clima temperato fresco si incontra in Europa settentrionale , caratterizzato da inverni lunghi e freschi ed estati brevi e tiepide. Il clima temperato atlantico si incontra lungo le coste dellEuropa , caratterizzato da precipitazioni elevate e distribuite durante tutto lanno. Il clima temperato continentale si estende nelle aree interne dei continenti, caratterizzato da una piovosit scarsa.

IL CLIMA & LA FAUNA


Il Clima: Nelle regioni a clima freddo, gli inverni durano quasi nove mesi mentre le estati sono brevissime. Le temperature medie invernali raggiungono i 10C quelle estive non superano i 10 C. Le precipitazioni sono poco abbondanti. La Fauna: Tra i ghiacci vive lorso bianco, predatore velocissimo sul terreno e agile a nuotare nelle acque gelide del Mar Glaciale Artico. E un animale da pelliccia che in passato ha rischiato lestinzione a causa della caccia. Esso si nutre di foche.

LE RISORSE
In Alaska troviamo il petrolio e i gas naturali; La Siberia ricca di idrocarburi. La caccia molto sviluppata soprattutto per le foche e i trichechi. La pesca molto attiva, si pescano salmoni, gamberetti e merluzzi. Unaltra risorsa importante il legname con il quale si produce la carta.

CARATTERISTICHE
Gli oceani sono enormi serbatoi di acqua. Gli organismi pi importanti sono minuscole alghe e i batteri che vivono sospesi nellacqua e costituiscono il Fitoplancton, il principale produttore di ossigeno degli ambienti marini. Organismi di maggiori dimensioni

LE RISORSE
La pesca praticata con attrezzature moderne molto sofisticate e si occupano di quattro tipi di specie marine differenti: La pesca di molluschi: polpi e calamari I pesci di profondit: come i merluzzi e le sogliole I crostacei : aragoste e gamberi, inoltre gli oceani presentano enormi giacimenti di minerali e di sostanze combustibili