Sei sulla pagina 1di 10

Sangue, Globuli Rossi, Bianchi, Piastrine, Plasma, vasi sanguigni Vene, capillari e Cuore

Il sangue un tessuto connettivo fluido contenuto nei vasi sanguigni degli animali, dalla composizione complessa, che fa parte della pi ampia categoria dei tessuti connettivi.

I globuli rossi hanno il compito di trasportare ossigeno dagli alveoli polmonari a tutte le cellule del corpo. Essi si formano nel midollo osseo da cellule particolari dette eritoblasti.

Nei globuli rossi si trova una proteina, lemoglobina che pu legare a se quattro molecole di ossigeno.

I globuli bianchi hanno il compito di difenderci dagli organismi patogeni, in grado di danneggiare il nostro corpo portandogli malattie. Il loro numero aumenta ogni volta che abbiamo uninfezione. Si suddividono in due gruppi : Fagociti & Linfociti

Le piastrine sono frammenti di cellule che sono prodotte nel midollo osseo. Esse, favoriscono la coagulazione del sangue, arrestandone luscita delle ferite.

La coagulazione del sangue un processo che richiede la presenza di almeno 15 sostanze diverse indicate come fattori della coagulazione

Il plasma una sostanza intercellulare del sangue. Allinterno di esse le cellule non sono strettamente legate ma sono libere di muoversi. Nel plasma troviamo gli zuccheri, i grassi gli amminoacidi, le vitamine ecc che sono stati assorbiti nellapparato digerente . Nel plasma viaggiano anche i principi attivi delle medicine che assumiamo per combattere malattie.

I vasi sanguigni che portano il sangue dal cuore a tutto il corpo si chiamano arterie. Per convenzione si definisce arteria un vaso sanguigno che nasce dai ventricoli. Dal ventricolo destro partono le arterie polmonari, che portano sangue poco ossigenato ai polmoni, mentre dal ventricolo sinistro parte l'aorta, che distribuisce sangue ossigenato a tutto il corpo.

I vasi sanguigni che portano il sangue dalla periferica del corpo al cuore sono chiamati vene. Rispetto alle arterie hanno un diametro interno maggiore. Hanno una parete pi sottile e poco dotata di fibre elastiche. Le vene degli arti sono munite di valvole a nido di rondine

I capillari sono vasi sanguigni posti tra l'estremo terminale di un'arteria e quello distale di una vena. Questa caratteristica consente loro di effettuare gli scambi gassosi e di nutrienti tra il sangue e i tessuti.