Sei sulla pagina 1di 9

Il Sistema solare

Mercurio, Venere, Terra, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno e Plutone

Caratteristiche generali
Il Sistema Solare formato : dal Sole, una stella nana, da quattro pianeti piccoli e rocciosi da quattro pianeti grandi e gassosi dai pianeti nani, dai satelliti che da miliardi di asteroidi, dalle comete. non emettono luce, ma riflettono quella del Sole. I pianeti pi vicini al Sole cio Venere, Mercurio, Terra e Marte possono essere chiamati "pianeti interni o pianeti di tipo terrestre". Mentre gli altri pianeti vengono chiamati "pianeti esterni. Giove, Saturno, Urano e Nettuno sono chiamati "pianeti di tipo gioviano" perch hanno una densit pi bassa e un volume molto pi grande rispetto ai pianeti interni.

Il Sole
Al centro del Sistema Solare si trova il Sole. Il Sole una stella di colore giallo, E' la stella pi vicina a noi ed molto importante per quanto riguarda la vita sul nostro pianeta: senza la sua luce e il suo calore la vita sarebbe impossibile. Al suo interno avviene un processo chiamato "fusione nucleare" da cui si libera energia. Questa stella composta quasi interamente da due gas: idrogeno ed elio. Nella fusione, gli atomi di idrogeno collidono e si fondono formando le molecole biatomiche di elio. In un secondo 600 milioni di tonnellate di idrogeno si convertono in 596 milioni di tonnellate di elio. Il percorso che un corpo segue nel fare un giro attorno al Sole si chiama orbita .

Origine ed evoluzione del Sistema Solare


Il Sistema solare si formato circa 5 miliardi di anni fa per
il collasso di una parte di una nebulosa che orbitava nella Via Lattea.

Nel collasso, guidato dalle forze gravitazionali, la nube assume la forma di un disco appiattito, nel cui centro si addensata materia sufficiente a far nascere la stella Sole.

Nel resto del disco i materiali pi volatili (gas, ghiacci) vengono soffiati via dalla radiazione della nuova stella e spinti alla periferia, mentre vicino al Sole rimangono i materiali meno volatili (rocce, metalli).

Ripetute collisioni tra polveri e ghiacci portano allaggregazione dei planetesimali e da questi alla formazione dei pianeti, dei loro satelliti e degli altri componenti del sistema planetario, tutti con orbite allincirca nello stesso piano, mentre miliardi di nuclei ghiacciati vengono dispersi verso lestrema periferia su orbite diverse.

I Pianeti
TERRA: La Terra l'unico pianeta del Sistema Solare che ha la presenza di vita. La presenza dell'acqua nei suoi tre strati un'altra caratteristica che rende unico il nostro pianeta. La temperatura media della Terra sulla superficie di circa 15 C VENERE: Venere ha un'atmosfera molto densa composta da anidride carbonica e acido solforico. La sua temperatura media di 470 C. ci lo rende il pianeta pi caldo. Questo pianeta impiega 255 giorni terrestri a compiere una rivoluzione e 243 giorni a compiere una rotazione. Venere non ha satelliti.

MERCURIO: Mercurio il pi piccolo di tutti i pianeti, eccetto Plutone. E' molto vicino al Sole e ha un'atmosfera composta principalmente da elio. Un giorno di Mercurio corrisponde a circa 58 giorni terrestri. La temperatura superficiale altissima di giorno (400 C) e bassissima di notte (-200 C). Mercurio non ha satelliti.

MARTE: Le zone polari di Marte sono coperte di ghiaccio. La durata del giorno e dell'anno non sono molto diversi da quelle terrestre e per questo si alternano le stagioni. Il suolo di Marte ricco di ferro e questo spiega il colore rosso del pianeta. La sua temperatura in inverno varia tra -125 C e 22 in estate. La temperatura media -63 C. Marte ha due piccoli satelliti.

GIOVE : Giove una gigantesca sfera gassosa che ruota velocemente su se stessa. L'atmosfera composta da idrogeno, zolfo elio e azoto. La temperatura media 121 C . Riesce a far ruotare attorno a s 16 satelliti per la sua grande forza di attrazione gravitazionale.

SATURNO: Saturno un pianeta di grandi dimensioni in rapida rotazione su se stesso. La sua atmosfera composta da idrogeno ed elio e la sua temperatura media superficiale -125 C. Saturno anche chiamato pianeta degli anelli perch circondato da una grande fascia formata da migliaia di anelli di ghiaccio e polvere. Saturno ha 18 satelliti.

Urano considerato gemello di Nettuno perch sono pianeti molto simili. Urano percorre la sua orbita rotolando come una palla. Ha un'atmosfera composta da idrogeno, elio e metano e la sua temperatura -193 C. Urano ha 18 satelliti.

NETTUNO: L'atmosfera di Nettuno composta da ammoniaca, elio e metano. Come Urano, Nettuno appare di colore blu- verde. Ha un sistema ad anelli e 8 satelliti.

PLU TONE: Plutone il pianeta pi piccolo, ha un solo satellite, Caronte che circa la sua met. La temperatura media di circa -220 e la sua atmosfera composta da azoto e metano.