Sei sulla pagina 1di 4

5/2/2021 Bonnie Bianco - Wikipedia

Bonnie Bianco
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Bonnie Bianco, pseudonimo di Lory Lynn Bianco


Bonnie Bianco
(Greensburg, 19 agosto 1963), è un'attrice e cantante
statunitense, di origini italiane, precisamente abruzzesi.

Indice
Biografia
Discografia
Album
Singoli Bonnie Bianco in un'immagine
Posizioni in classifica giovanile degli anni ottanta
Curiosità
Nazionalità Stati Uniti
Filmografia
Genere Pop
Televisione
Cinema Periodo di 1982 – in attività
attività musicale
Varietà televisivi
Album 23
Altri progetti pubblicati
Collegamenti esterni

Biografia
Nata in Pennsylvania, ebbe una certa popolarità in Italia nei primi anni ottanta grazie al film
Cenerentola '80 e al successo della sua colonna sonora, poi ancora con lo spettacolo di varietà Al
Paradise, (edizione del 1984 e del 1985, durante la quale cantava la sigla iniziale Circo circo e di coda
Sky) e a Sandra e Raimondo Show nel 1987. Nel film Bonnie e Clyde all'italiana con Paolo Villaggio e
Ornella Muti, la sua canzone Rhapsody è presente nella colonna sonora. Successivamente ha proseguito
con successo la sua carriera quasi esclusivamente in Germania, abbandonando lo pseudonimo Bonnie e
riappropriandosi del suo nome Lory Bianco. Ha in seguito annunciato di non avere più intenzione di
proseguire la carriera nella musica pop ma di voler incidere esclusivamente musica religiosa.

Discografia

Album
1983 - Bonnie Bianco (Polydor, 2374 216) (uscito in Germania)
1983 - Cenerentola '80 (Italia)
https://it.wikipedia.org/wiki/Bonnie_Bianco 1/4
5/2/2021 Bonnie Bianco - Wikipedia

1984 - Al Paradise (Kangaroo Team Records, ZPGKT 33445) (EP) (Italia - Musiche dello show TV
omonimo)
1985 - Un'Americana a Roma (Kangaroo Team Records, 6.26209 BL) (uscito in Germania)
1985 - Molly 'O (Kangaroo Team Records/RCA, ZL 71183) (Italia)
1987 - Cinderella ´87
1987 - Un'Americana A Roma (riedizione tedesca)
1987 - Stay
1987 - Rhapsody
1987 - Just Me
1988 - Too Young
1988 - True Love, Lory
1989 - True Love (Include A Cry In The Night)
1990 - Lonely Is The Night
1993 - Miss you So - The Very Best Of
1993 - Un'Americana A Roma (ristampa)
1993 - Stay - The Very Best Of
1993 - You're The One
1996 - Lonely Is The Night (ristampa)
2001 - On My Own...But Never Alone
2003 - The Deluxe Edition (CD doppio)
2007 - Best of-Incl. Spanish Mixes (CD doppio che include brani spagnoli)
2012 - Jesus Paid it All (musica meditativa cristiana tradizionale)
2017 - My Star (Best of CD)
2019 - MY STAR 2.0 (Best of CD)

Singoli
1978 - Dizzy (Mono)/Dizzy (Stereo) (Empire Records, EM-2001) (come Lory Bianco) (promo, solo
USA)
1980 - Teenager in love (Mono)/Teenager in love (Stereo) (RCA, JH-12125)(come Lory Bianco)
(solo USA)
1982 - No tears anymore/Love you so much (Kangaroo Team Records, ZBKT 7274)
1983 - Six ways/The stage (Kangaroo Team Records, ZBKT 7313)
1984 - Al Paradise (Kangaroo Team Records, ZPGKT 33445) (Q-disc, 12")
1984 - Stay (con Pierre Cosso)/No tears anymore (Kangaroo Team Records, ZBKT 7359)
1985 - Sky/Sail (Kangaroo Team Records, ZBKT 7423)
1987 - The heart is a lonely hunter (US-Dance-Mix)/The heart is a lonely hunter (Single
Version)/Contender for your love (Metronome, 887 035-1) (solo Germania)
1987 - Miss you so/Stranger in my heart (Polydor, 885 644-7)
1987 - My first love/Sail (Kangaroo Team Records, 6.14826)
1988 - When the price is your love/True love (WEA, YZ 367) (solo Germania)
1989 - Straight from your heart/Deep in my heart (WEA, 247 113-7) (solo Germania)
1989 - A cry in the night/A cry in the night (instrumental) (WEA, 246 882-7) (come Lory "Bonnie"
Bianco) (solo Germania)

https://it.wikipedia.org/wiki/Bonnie_Bianco 2/4
5/2/2021 Bonnie Bianco - Wikipedia

1989 - Hold on/Forever young/When the price is your love (WEA, 246 594-0) (12") (come Lory
"Bonnie" Bianco) (solo Svizzera)
1990 - Heartbreaker/Secrets of the heart (WEA, 9031-71730-7) (come Lory Bianco) (solo
Germania)
1990 - Lonely is the night (Single version)/You're the one (WEA, 9031-72563-7) (come Lory Bianco)
(solo Germania)
1992 - Talking Eyes/A cry in the night/Sorry seems to be the hardest word (WEA, 4509-90173-2) (CD
Single) (come Lory Bianco) (solo Germania)
1993 - Stay (The 1993 Remix) (con Pierre Cosso)/No tears anymore/Just a friend (Edelton, EDL
2658-5) (CD Single) (solo Germania, Austria e Svizzera)
2002 - I Feel The Rhythm (promo CD) (come Lory Bianco) (solo Germania)

Posizioni in classifica
1984 - Stay Italia: numero 10
1987 - Stay Germania: numero 1; Austria: numero 3: Svizzera: numero 2
1987 - Miss You So Germania: numero 9 Austria: numero 7 Svizzera: numero 12
1987 - My First Love Germania: numero 52
1989 - A Cry In the Night Germania: numero 41 Austria: numero 1

Curiosità
Il brano A Cry in the Night del 1989, scritto per Bonnie Bianco dal musicista tedesco Dieter Bohlen,
fu scelto dal regista Günter Gräwert come colonna sonora dell'episodio Un grido nella notte (Schrei
in der Nacht) della serie L'ispettore Derrick.

Filmografia

Televisione
1986 - Molly 'O (serie TV)

Cinema
Cenerentola '80, regia di Roberto Malenotti (1984)

Varietà televisivi
1984 - Al Paradise ('84)
1985 - Al Paradise ('85)

Altri progetti
Wikimedia Commons (https://commons.wikimedia.org/wiki/?uselang=it) contiene immagini o altri
file su Bonnie Bianco (https://commons.wikimedia.org/wiki/Category:Bonnie_Bianco?uselang
https://it.wikipedia.org/wiki/Bonnie_Bianco 3/4
5/2/2021 Bonnie Bianco - Wikipedia

=it)

Collegamenti esterni

(EN) Bonnie Bianco, su AllMusic, All Media Network.


(EN) Bonnie Bianco, su Discogs, Zink Media.
(EN) Bonnie Bianco, su MusicBrainz, MetaBrainz Foundation.
(EN) Bonnie Bianco, su Internet Movie Database, IMDb.com.
(EN) Bonnie Bianco, su AllMovie, All Media Network.
(EN) Sito ufficiale, su lorybianco.com.
(EN) Nuovo CD, su cdbaby.com.
VIAF (EN) 85754597 (https://viaf.org/viaf/85754597) · ISNI (EN) 0000 0000 5669 3732 (htt
p://isni.org/isni/0000000056693732) · Europeana agent/base/153219 (https://data.europea
Controllo di autorità
na.eu/agent/base/153219) · GND (DE) 134328906 (https://d-nb.info/gnd/134328906) ·
WorldCat Identities (EN) viaf-85754597 (https://www.worldcat.org/identities/viaf-85754597)

Estratto da "https://it.wikipedia.org/w/index.php?title=Bonnie_Bianco&oldid=117213298"

Questa pagina è stata modificata per l'ultima volta l'11 dic 2020 alle 16:44.

Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo; possono applicarsi
condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli.

https://it.wikipedia.org/wiki/Bonnie_Bianco 4/4