Sei sulla pagina 1di 2

IPERNATRIEMIA (Na > 145 mEq/L)

EZIOLOGIA
Meno comune delliponatriemia, associata ad alti tassi di mortalit (anche fino al 40-60%).
causata:
Di solito da un deficit di acqua ed elettroliti (perdita H2O > perdita Na)
Perdita di acqua renale: diuresi osmotica (iperglicemia), iperazotemia, diuresi postostruttiva,
mannitolo, diabete insipido (vedi sotto)
Perdita di acqua extrarenale: perspiratio ( con febbre, sforzo, esposizione a calore, ustioni,
ventilazione meccanica), vomito e diarrea (la causa pi comune, spt diarrea osmotica e
gastroenteriti virali no diarree secretorie => danno ipovolemia con o senza iponatriemia)
Meno spesso da ingestione o somministrazione di Na in eccesso (infusioni ev di soluzioni
ipertoniche di NaCl o NaHCO3)
Diabete insipido
Mancata secrezione ADH => DI centrale; da tumori primitivi / metastatici, occlusione /
legatura ACA, traumi, idrocefalo, processi infiammatori
Resistenza ADH => DI nefrogenico; pu esser causato da ipercalcemia, ipokaliemia, litio1,
ifosfamide, agenti antivirali, DI gestazionale (una proteasi placentare riduce ADH circolante)
Gli anziani con ridotto stimolo della sete / accesso allacqua sono pi a rischio.

CARATTERISTICHE CLINICHE
Lipernatriemia aumenta losmolarit dellECF, provocando una fuoriuscita di acqua dalla cellule, con
loro conseguente contrazione. I sintomi sono prevalentemente neurologici.
Alterazione dello stato mentale: da confusione fino a coma
Emorragie parenchimali / ESA / emorragie subdurali: per improvvisa riduzione del volume delle
cellule cerebrali (spt nei paz pediatrici)
Rabdomiolisi ipernatriemica: per danno osmotico a membrane cellulari
Adattamento delle cellule cerebrali ad aumento cronico (>48 ore) del sodio: le cellule cerebrali
attivano dei canali che permettono lingresso e laccumulo intracellulare di osmoliti organici
(taurina, glutammato, betaina, ) i paz con iperNa cronica hanno minor probabilit di subire
grave compromissione neurologica; tuttavia, sono predisposti alledema cerebrale in caso di
reidratazione troppo rapida (diminuzione Na deve esser < 8-10 mEq/L/die)

APPROCCIO DIAGNOSTICO
ANAMNESI: presenza / assenza di sete, poliuria, fonte di perdita extrarenale di H2O (es.
diarrea), bilancio idrico (quanto il paz riferisce di aver assunto / perso)
ESAME OBIETTIVO: importante EON, valutazione volemia (es. ridotta pressione giugulare /
segni ortostatici), bilancio idrico
ESAMI DI LABORATORIO:
Osmolarit sierica e urinaria, elettroliti sierici e urinari
o Perdita extrarenale, normalmente a un Na corrisponde un ADH => saranno prodotti
piccoli volumi di urine con osmolarit aumentata > 800 mOsm/kg)
o Paz poliurici => diuresi osmotica (iperglicemia, etc), perdita idrica (origine renale)
Eventuale DD fra DI centrale e nefrogenico (paz con DI centrale rispondono a
somministrazione di desmopressina e hanno valori bassi di ADH; paz con DI nefrogenico
hanno valori alti di ADH e non rispondono a desmopressina)
1
Una tp prolungata con litio pu portare a fibrosi tubulo interstiziale cronica e nefropatia cronica => anche DI
nefrogenico persistente anche dopo la cessazione del farmaco.
1
TERAPIA
(guardare anche lezione bilancio idrico)
1) Rimuovere la causa
2) Trattamento ipernatriemia
Deficit idrico:
1. Stimare lacqua corporea totale (TBW): 50%
donna, 60% uomo
2. Calcolare deficit di acqua libera:
(Na-140) /140 x TBW
3. Gestire il deficit in 48-72 ore, senza
aumentare la Na di > 8-10 mEq/L/die
(rischio: edema cerebrale)
Perdite idriche in corso: calcolare la clearance
dellacqua libera da elettroliti (CeH2O):

V = volume urinario
Perdite insensibili: circa 10 mL/kg/die, meno se ventilato (?), pi se febbrile
Totale:aggiungere componenti per determinare il deficit idrico e la perdita idrica in corso;
correggere il deficit idrico nellarco di 48-72 ore e reintegrare la perdita giornaliera dacqua.
Evitare correzione Na > 8-10 mEq/L/die
Cosa somministrare?
Condizioni ideali: per via orale (sng), come acqua libera (senza elettroliti)
Glucosata al 5% ( acqua libera): monitorare la glicemia
Soluzioni saline ipotoniche (1/2, SF), in base ad anamnesi, PA, EO
DI centrale: desmopressina (ev, endonasale, orale)
DI da litio: aumento assunzione acqua, se necessario amiloride
DI neurogenico: (in cronico, in generale) tiazidi, amiloride, talora FANS