Sei sulla pagina 1di 1

La speciale chiesa di Foen, vicino Feltre

Nel blog da Domenica, 28 Giugno 2009 - 18:18 nelle categorie luoghi sacri, religione.

A pochi chilometri da Feltre, in provincia di Belluno, precisamente nella frazione di Foen, si pu visitare una chiesa dalle caratteristiche particolari. Gi il luogo incantevole, immerso nel verde, ai piedi delle montagne dove la chiesa fa bella mostra di s, isolata com dal resto delle case del paese. Ma non sono solo le caratteristiche architettoniche e paesaggistiche ad attirare le persone in questo luogo: qui si viene a pregare, in particolar modo la Madonna di Lourdes, visto la cappella a Lei dedicata con la ricostruzione della famosa grotta e a toccare con mano le gradevoli vibrazioni che, con fede e devozione, si possono ricevere nel visitare la chiesa. Nulla di speciale, si potr pensare: ci sono molti luoghi sacri dove si possono provare emozioni piacevoli, cos come di fronte ad unopera di Michelangelo o ad una meraviglia della natura. Ma qui sembrerebbe esserci (il condizionale dobbligo anche se chiunque pu constatarlo di persona) una fonte di energia, unemanazione di vibrazioni particolarmente forti e positive. Questa una chiesa molto particolare. Sono presenti due potenti stargate generati a partire dagli anni 90 dalla Vergine Maria. Uno di questi localizzato nellaltare dellImmacolata. Ha una potenza di 15.000.000 di bovis di energia e fatto comprovato da testimoni immette forze angeliche. Il secondo posizionato nellaltare maggiore, ha una potenza di 30.000.000 di bovis di energia e porta le anime dei defunti verso la loro dimensione. Nella chiesa sono presenti diversi punti luce generati con le geometrie sacre. Sembra che tale impianto sia Templare. Larch. Dario Bonomo ritiene che questo luogo sacro sia adatto per il ministero dellEsorcismo e per guarigioni da gravi malattie. I punti luce hanno diametri di circa 6 metri. Nella navata i percorsi sotterranei dellacqua seguono la forma a spirale simile al dna mentre sotto laltare della Vergine seguono la forma sacra del pesce. In rosso viene evidenziata la rete magnetica diagonale di Curry mentre in giallo la maglia quadrata regolare di Hartmann. Il rilievo geobiologico stato realizzato dallarch. Dario Bonomo. Fonte : Studio associato darchitettura e design Si potrebbe aggiungere che chiunque ha la possibilit di verificare la presenza di questa energia: nelle immediate vicinanze della chiesa, c chi ha usato due normalissimi bastoncini di rame, a forma di L, circa 10 per 40 cm e presi dal lato corto in mano, tenendo entrambi le mani vicine al corpo e lasciando liberi i bastoncini stessi di muoversi, questi effettivamente si posizionavano lungo le linee come dal grafico di cui sopra. La cosa, provata e constatata io stesso nello stupore pi grande, ha dellincredibile, ma se vissuta con fede e genuina devozione alla Madonna, non ha bisogno di spiegazioni scientifiche, anche perch sono situazioni non meglio classificabili e dimostrabili, in cui il giustificato scetticismo di alcuni si scontra con le presunte certezze di altri, dando vita a teorie, a mio avviso fantasiose, che si discostano non poco dalle leggi fisiche fin qui accertate, attribuendo questi fenomeni (vedi anche i famosi cerchi nel grano e simili) a forze paranormali ed extraterrestri. Aggiornamento del 15 luglio 2010: Ecco gli orari delle messe presso la chiesa di San Pietro e Paolo a Foen: sabato e prefestivi ore 17:00 (estivo 17:30) festivi ore 10:30 (la domenica rimane aperta fino alle 18:00) Durante la mia ultima visita, ho conosciuto Don Tarsillo, parroco di Foen e la signora Luciana, persone gentilissime e ben liete di far visitare la chiesa anche al di fuori dellorario della messa, quindi anche nei giorni feriali. Si pu contattare Don Tarsillo allo 0439 300060 o in alternativa, possibile chiedere alla signora Luciana: abita presso una casa rossa, facilmente raggiungibile scendendo per pochi metri il prato retrostante la chiesa. In questi giorni poi, si festeggia il centesimo anno della realizzazione della cappella votiva con la riproduzione della grotta di Lourdes, essendo stata inaugurata con la solenne benedizione di S.E. Mons. Giuseppe Foschiani, il 17 luglio 1910: quale miglior periodo per visitare questa meravigliosa chiesa?