Sei sulla pagina 1di 4

1 CIRCOLO DIDATTICO DI VICO EQUENSE ANNO SCOLASTICO 2010-2011

Scuola Primaria G. Pascoli


Funzione Strumentale -Area 6: Gestione delle nuove tecnologie -Doc. Anna Guarracino Relazione finale Premesso che questo stato un anno particolarmente intenso di lavoro e di impegni, per il sovraccarico dei PON, mi appresto a fare un sereno bilancio delle attivit svolte per evidenziarne i risultati ottenuti, i punti di successo e di criticit, ma prima devo ringraziare le colleghe per la fiducia che hanno riposto in me; per la voglia che mi hanno dimostrato di affiancarmi nellopera di rinnovamento della prassi didattica mediante lutilizzo delle nuove tecnologie multimediali e informatiche e per gli spunti di riflessione psico-pedagogica che mi hanno offerto durante lanno scolastico: tutto valso ovviamente ad arricchire il bagaglio delle mie conoscenze potenziando la mia professionalit di docente attenta al cambiamento in essere e sempre disponibile al confronto e allaggiornamento formativo. In pratica, mi sono adoperata, cosciente del ruolo affidatomi con lincarico di Funzione Strumentale, area 6, a seguire il tracciato segnato lanno scorso per continuare a incidere dinamicamente, in concerto con le altre forze operative dello staff di direzione, sullorganizzazione della didattica, in versione on line, e della scuola viva ovvero presente ai bisogni dei suoi utenti; aperta al territorio; efficiente ed efficace nella sua azione educativa e formativa e trasparente nei suoi obiettivi e nelle sue procedure. In dettaglio:
Compiti Promuovere il rinnovamento metodologico della didattica con lutilizzo delle tecnologie informatiche. Interventi/azioni

Formazione teorica e pratica, sulluso della LIM, con docenti e discenti, nel laboratorio di scienze trasformato allo scopo anche in laboratorio digitale (ultime ore del marted). Interventi personalizzati, su richiesta, rivolti ai docenti interessati alla creazione e all aggiornamento dei blog di classe. Preparazione di un cortometraggio didattico come avvio a nuove procedure di documentazione del lavoro didattico

Compiti Promuovere il rinnovamento metodologico della didattica con lutilizzo delle tecnologie informatiche.

Interventi/azioni

Partecipazione al Piano Scuola digitale Classi 2.0. Partecipazione alla programmazione dei Fondi strutturali per la definizione del piano integrato 2010-2011 con la progettazione del PON FESR A scuola... con il digitale per potenziare il numero e la qualit degli strumenti tecnici, multimediali e informatici, a disposizione della scuola. Promozione del concorso interno a premio per alunni Ora disegnalo tu! per il nuovo logo della scuola. Partecipazione al Concorso Sostenibilit in mostra per la valorizzazione delle buone pratiche nella prassi quotidiana del lavoro in aula. Ideazione del Calendario dellAvvento in collaborazione con altri docenti del Circolo. Pubblicizzazione sul blog e sul sito della scuola delle buone pratiche didattiche riassunte in presentazioni su Power Point o su file convertiti in pdf. Supporto tecnico durante lutilizzo degli strumenti multimediali e informatici. Condivisione e promozione del progetto sul mare Acqua, cielo e terra sponsorizzato dalla Lega Navale di Vico Equense e dal Museo mineralogico campano e trasformato successivamente in Mare da aMare. Partecipazione in rete al Piano Sicurezza con la collaborazione alla stesura del progetto Ltat cest moi . Partecipazione in rete per Progetto Pon L1 per la disseminazione pubblicit-Pon. Raccolta continua, pubblicazione e archiviazione immediata sul blog e sul sito della scuola del materiale, didattico e non, prodotto a scuola. Stesura di diversi articoli giornalistici, di locandine e brochure per favorire la pubblicizzazione delle iniziative promosse dalla scuola sulla stampa locale e sui blog di informazione on line del posto con i cui rappresentanti si instaurato un rapporto di condivisione, di collaborazione e di rispetto reciproco.

Continuare a potenziare luso delle TIC da parte degli insegnanti

Favorire la diffusione della cultura della comunicazione e lo sviluppo delle reti tra scuole

Raccolta materiale informativo interno ed esterno dellIstituto e divulgarlo attraverso il nostro sito, attraverso i media e la stampa locale e/o giornalino scolastico

Compiti Gestione blog e sito

Interventi/azioni

Aggiornamento continuo e sistematico dei post in home page volto a facilitare la comunicazione Scuola-Famiglia-Territorio con risultati pi che soddisfacenti dato che si sono registrati durante lanno un gran numero di entrate di utenti che hanno visitato pi di 64.000 pagine web, come attestato dal contatore inserito sulla sidebar. Creazione di apposite pagine web sul sito della scuola e archiviazione della documentazione e delle produzioni didattiche raccolte. Pubblicizzazione sulla sidebar del blog dei progetti di Istituto di interesse collettivo. Consulenza e assistenza in tutto lanno scolastico ai docenti nella pratica on line, su richiesta degli interessati. Partecipazione, collaborazione e attivazione in tutti gli incontri dello staff di direzione e in tutte le iniziative promosse dalla scuola nellanno scolastico nei modi e nei tempi che sono stati richiesti (Progettazione integrativa, prove Invalsi, ecc,) Coordinamento delle pagelle digitali con: invio ai docenti rappresentanti delle classi; raccolta dei documenti compilati; controllo tecnico del lavoro svolto e assembramento di tutto il lavoro per il rinvio definitivo alla Direzione. Aggiornamento della bacheca on line alloccorrenza e/o su richiesta del Dirigente.

Conservare in maniera fruibile (archivio informatico) le diverse produzioni didattiche (programmazioni, progetti, iniziative, monitoraggi) Tutoraggio nelle attivit di formazione docenti on line Componente gruppo miglioramento

Supporto per compilazione documento di valutazione alunni al computer

Gestione punto informazioni del Circolo

Punti di maggiore criticit:


Il lavoro in rete tra scuole e tra scuola e il territorio Gestione del sito ufficiale della Scuola Coordinamento del materiale da pubblicare in rete Condivisione e partecipazione ad una didattica pi libera e pi creativa, aperta a tutti gli alunni del Circolo mediante concorsi, giochi e/o gare interne allIstituto.

Considerazioni e suggerimenti per il futuro:


Rafforzamento della rete tra le scuole del territorio e tra la scuola e gli Enti sociali presenti sul territorio. Rivisitazione tecnica, riformulazione, aggiornamento e arricchimento del Sito ufficiale della scuola per renderlo pi vivace, pi navigabile, pi accattivante e pi interessante. Promozione di concorsi interni a premio per tutti gli alunni del Circolo per coltivarne e rafforzarne il senso di appartenenza alla stessa comunit scolastica. Sforzo volto ad abbandonare sempre di pi la mentalit del cartaceo, ad ogni costo e ad ogni occasione, per entrare definitivamente nella logica digitale che comporta risparmio di tempo e di lavoro, sia negli atti amministrativi sia nelle pratiche didattiche. Maggiore attenzione alle potenzialit del sito inteso come mezzo indispensabile per la circolarit delle comunicazioni, delle informazioni e delle esperienze. Costituzione di un gruppo pi allargato di redazione con personale docente e di segreteria che contribuisca alla preparazione del materiale da pubblicare sul sito in modo che, in assenza del responsabile principale, si possano comunque aggiornare le pagine web. Abolizione del Progetto Liberi e Insieme dellIstituto oramai vecchio e scontato a favore di pi progetti Liberi a fondi tematici per tutte le classi in modo che si possa attivare una didattica pi rispondente ai bisogni reali dellutenza scolastica senza cedere a riferimenti di comodo, ad impalcature ingessate, rigide e asettiche, figlie di altri tempi. Riformulazione dei questionari di gradimento da somministrare agli alunni e riduzione di quelli di valutazione del sistema da parte dei genitori, dei docenti e degli alunni o quantomeno prolungamento dellintervello di somministrazione per evitarne linflazione. Riqualificazione dei laboratori esistenti mediante controllo del materiale e degli strumenti in dotazione e il rinnovo delle macchine obsolete e delle parti non funzionanti.

Data 16 giugno 2011

Firma Anna Guarracino