Sei sulla pagina 1di 56

NZ_06 35

NZ_06 35
Frutta & Verdura
Viale Venezia 28/A - Bassano del Grappa (VI)
Frutta & Verdura
Viale Venezia 28/A - Bassano del Grappa (VI)
Tel. 0424 513615 Tel. 0424 513615
Orari di apertura: 08:00 12:30 15:30 19:30 Orari di apertura: 08:00 12:30 15:30 19:30

ANNO 74. NUMERO 88. www.ilgiornaledivicenza.it DOMENICA 29 MARZO 2020 ¤ 1,40 (Vicenzae provinciaarichiesta conGente¤ 2 00)

L’ATLETADISCHIOELEOLIMPIADI L’INTERVENTOACREAZZO
VallortigaraversoTokyo Anzianoriversonelgelo
«Cambioimieipiani» •> PAG42 carabinierelosalva •> PAG28 IN EDICOLA A 6,90 €

CORONAVIRUS. Zaia ha avvisato che i prossimi giorni saranno determinanti per il Veneto. «Pronto ad adottare altre restrizioni»

«È in arrivo la settimana peggiore»


di PIERO ERLE
ALLARMENEGLIUSA
Il nostro mondo «I modelli ci dicono che per noi
la prossima settimana sarà de- New York rischia
che cambia di diventare come
terminante. E sarà la settimana
che peggiore: rinnovo l’invito:
state tutti a casa». Così Luca Za-
ia, che annuncia anche la distri-
la Lombardia
buzione dei farmaci sperimen-
di FERDINANDO CAMON tali a casa. • PAG2
• DIRONZA PAG16

C
omincia a serpeggiare la domanda:
nell’esplosione di questa pandemia
che fa disastri in tutto il mondo noi BILANCIO. Striscione peri medici: sieteguerrieri
uomini siamo del tutto innocenti?

VicenzaeSantorso
Siamo soltanto vittime? Noi tutti
aspettiamo che il mondo torni com’era prima.
Ma com’era prima andava bene? La nostra

piangono5vittime
civiltà è perfetta? La domanda che porrò adesso
pare diversa ma è la stessa, e ha una risposta più
facile, sulla quale dovremmo essere tutti,
dolorosamente, d’accordo. Partendo dal
principio che l’esistenza del mondo è bene, la
sua distruzione è male, è interesse del mondo di FRANCO PEPE
che la razza sopravvivente sia quella umana?
No, non lo è. Razza umana vuol dire distruzione Anche quella di ieri è stata una VICENZA
delle risorse, delle foreste, inquinamento giornata pesante per i due ospe-
dell’acqua e dell’aria, guerre tra i popoli, e
invenzione di armi per la guerra. Questa guerra
dali del Vicentino. Al San Borto-
lo sono morti due pazienti men-
Troppoaffollati
dell’uomo contro gli altri uomini è cominciata tre a Santorso ha dovuto regi- chiusiibar
subito, quando gli uomini erano soltanto due, strare due vittime. E i tifosi del
due fratelli: uno uccise l’altro. L’uomo è fatto Vicenza hanno affisso uno stri- delSanBortolo
“per sé”, non è fatto per “gli altri”. La corrente
filosofica che si chiamava Esistenzialismo, nel
Novecento, insegnava che gli altri sono
• CAVEDAGNA,MINAZZI, BONACINI,LORANDI, CARIOLATO, PILASTRO,BALLARDIN PAG2-16
scione per i medici: «Siete i veri
guerrieri». • ZILLIKEN PAG4, 5 •> NERI PAG5

l’Inferno. La civiltà nella quale viviamo insegna


che lo scopo della vita è avere, se hai di più sei di
più e conti di più. La famiglia e lo Stato
trasmettono questo insegnamento. La famiglia LAPROPOSTA. Il sottosegretario Variati invitaimprese, sindacati epoliticaa farefronte comune

«Veneto pioniere della ripresa»


con le parole di padre e madre ai figli piccoli, lo
Stato con le lezioni dei maestri a scuola ai
piccoli scolari. Il piccolo scolaro europeo e
occidentale apprende di avere di più del
coetaneo africano, e quindi di essere di più, di
avere più potere e perciò più diritti. Tutto ciò
che è utile nel mondo può essere utilizzato Achille Variati, sottosegretario la settimana che ci separa dal 3
dall’uomo occidentale. Quando noi italiani all’Interno, pensa a quel che suc- aprile per attrezzarci - suggeri-
seppellivamo le mucche pazze, perché la loro cederà dopo la crisi da coronavi- sce - dando vita a un’azione con- VALDAGNO BERGAMO LADONAZIONE
carne trasmetteva la pazzia, la Corea del Nord ci rus e invita il Veneto a fare fron- certata straordinaria indirizza-
chiese di poterle avere per darle da mangiare al
suo popolo. L’uomo occidentale consuma pasti
te comune. «Serve un’alleanza
tra sindacato, associazioni di ca-
ta a incrementare i presidi di si-
curezza individuale e collettiva,
Festatraamici VolontaridiThiene Daitifosicinesi
in cui un quarto del cibo è superfluo. Nelle aree tegoria, industria, artigianato, e e riorganizzare le attività in mo- inappartamento inprimalinea diRobertoBaggio
povere il cibo comprende formiche, insetti, politica - dice - per far ripartire do che possano adattarsi alle esi-
pipistrelli, animali selvatici anche sconosciuti. Il l’economia del Veneto». genze del momento. I pezzi di Seigiovani nellacittà mascherine
coronavirus viene da lì. Per cambiare quel Dato per scontato che la priori- mondo produttivo capaci di rea-
sanzionati piùcolpitadailutti allafondazione
Poste Italiane S.p.A. - Sped. in a.p. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Vicenza

mondo, dobbiamo cambiare il nostro mondo. tà resta risolvere l’emergenza sa- lizzare condizioni di sicurezza
Ma l’uomo occidentale è disposto a vivere in un
mondo meno malato ma meno ricco? No. •
nitaria, Variati punta a pro-
grammare il futuro. «Usiamo -
possono essere autorizzati a ria-
prire le attività».
•PAG3 •> ZORDAN PAG8
•> DALL’IGNA PAG9
•> DUSO PAG11

Se a chiudere è l’India Quei militari dalla Russia


dr. ALDO TAMAI
di MARINO SMIDERLE di MAURIZIO BATTISTA
Specialista in UROLOGIA

L’ A
India è un paese meraviglioso, misterioso, sovraf- erei cargo con medici esperti di coronavirus, ma-
follato in alcune sue parti, tremendamente com- teriale sanitario, aiuti di ogni genere arrivano dal- DISINFEZIONE
Diagnosi, cura plicato, sempre sul punto di spiccare il volo nelle la Cina; la Russia manda in Italia forniture sanita-
E SANIFICAZIONE
classifiche dell’economia ma anche perennemen- rie e militari che faranno base a Bergamo; da Cu-
e trattamenti mini-invasivi te inchiodato a terra da sacche di povertà endemiche e ba è sbarcata una equipe medica specializzata in lotta bat- di abitazioni private, attività
di tutte le patologie devastanti. La scelta del primo ministro, Narendra Modi, teriologica e virus. E dagli Usa? Un aereo partito dalla
commerciali e industriali
di adottare la chiusura totale per evitare la diffusione as- Germania e sbarcato ad Aviano con materiale sanitario.
URO-ANDROLOGICHE sassina della pandemia del coronavirus è forse un’impre- Una ong allestisce un ospedale da campo a Cremona.
sa impossibile. Di sicuro il tentativo più ambizioso mai Qualche aiuto sotto traccia. Stop. Chi ha i capelli grigi si Chiama per il tuo preventivo
azzardato al mondo. Neanche la Cina, il punto di parten- sarebbe aspettato un ponte aereo dagli Stati Uniti, non
RICEVE SU APPUNTAMENTO za del Covid-19, è arrivata a tanto, forse perché l’essere
riusciti a sigillare Wuhan e la sua provincia fin dall’inizio
dalla Cina. Segno dei tempi: il coronavirus sta cambiando
anche gli equilibri internazionali della geopolitica? Cosa
800 038 460
Tel. 0444.583306 ha consentito di evitare guai peggiori. Ma l’India non vuo- vorranno in cambio tutti questi Paesi che si prodigano
www.aldotamai.it le correre il rischio di vedere spazzati via milioni di cittadi- con tanta generosità? «È una solidarietà un po’ pelosa», www.brendolanemergency.it
ni: il tipo di vita, l’affollamento di certe sue città, trasfor- taglia corto Dario Fabbri, analista di geopolitica per Li-
mano questo paese in un potenziale lazzaretto.
• PAG18 mes.
• PAG19 SF 07947
2 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

IlVenetoeilvirus 1.574 704


IERISONOSALITIDI50UNITÀ ILRECORDPOSITIVO
L’AUMENTOMAGGIOREÈ APPARTIENEALL’OSPEDALEDI
STATONELL’OSPEDALEDI TREVISO(129)SEGUITO
PAZIENTI RICOVERATIINVENETO MARZANA(+16)SEGNODI LEPERSONE DIMESSEPER AVERE DALL’AZIENDAOSPEDALIERA
Siavvicina ilpicco dei contagi, labattagliacontinua NE REPARTI MENO“GRAVI” COMESOFFREILVERONESE SUPERATOLA CRISIDA VIRUS DIPADOVA:NEHAGUARITI112

PROBLEMI ANCHE PER I TAMPONI. «Abbiamo comperato le macchine, ma si fa sempre più difficoltà a trovare i reagenti per farle funzionare». Via a migliaia di test rapidi

«Arrivanoi giorni duri:rinnoverò i divieti»


Zaianondemorde:«Siamoriusciti 378vittime L'ulteriore calo di spostamenti dentro il Veneto con i divieti
arallentarediquattrogiornirispetto (La differenza rispetto
petto
etto
tto
to
o a inizio ma
marz
marzo dai tracciati di un terzo dei cellulari)
da ttra
d tracci
tracc
trac
tracciat
traccia
alleprevisioninere,maadessoci Idecessi
saràlasettimanapiùdifficile»
Lunedi 2 marzo Percentuale Lunedi 23 marzo
nonfrenano -44,66
Inungiorno
5.834.141 3.228.397
Piero Erle dali veneti in tre giorni, e i
Martedi 3 marzo
-49,55% Martedi 24 marzo
guariti che sono a 704 (+12% di spostamenti

«Farò in modo di rinnovare


rispetto al giorno prima). Ma
Zaia non molla: «Siamo in ri-
altri36morti 6.126.006 -47,45 3.219.050
le restrizioni, se ci riesco. Mi tardo di almeno 4 giorni ri-
Mercoledi 4 marzo Mercoledi 25 marzo
spiace per i veneti, ma devo spetto al modello matemati- Un altro giorno nero per il
tutelare la loro salute». Non co di crescita dei contagi che Veneto sul fronte delle vite
si smuove il governatore Lu- abbiamo e che una settimana perse per l’epidemia da co- 6.395.903 -51,08 3.128.622
ca Zaia: oggi per suo ordine fa corrispondeva ogni giorno ronavirus. Anche ieri, in
Giovedi 5 marzo Giovedi 26 marzo
in tutto il Veneto non saran- ai dati reali. Vuol dire che la base al bollettino dell’A-
no aperti i supermercati ali- cura funziona, ma dev’essere zienda Zero, le persone -52,28
mentari. E in più come noto continuata: chi può deve re- morte sono state 36 in più 6.213.413 2.964.719
si applica la famosa ordinan- stare a casa. E invece mi dico- (sono quattro giorni che si
Venerdi 6 marzo Venerdi 27 marzo
za - che comunque è simile a no che ci sono sindaci col pro- resta sempre sopra quella
quella nazionale - che impo- blema perfino di controllare quota 30 che non era mai -51,83
ne di non uscire per passeg- che persone positive al virus stata superata prima 6.345.834 3.056.606
giate o con il cane se non nel non escano di casa, perché si nell’arco di una sola giorna-
L EGO-HUB

raggio di 200 metri da casa. comportano da irresponsabi- ta : il totale è salito a 378. TOTALE 30.915.297 15.597.394 TOTALE
L’ordinanza scade venerdì 3, li». Attenzione poi: per i con- Si conferma purtroppo an-
ma Zaia la vuole rinnovare. tagi «questa settimana che che la tendenza alla cresci- Fonte: Direzione ICT e Agenda Digitale Regione
gione
ione
one
ne
e
Anche se sa che dovrà tratta- inizia - avverte il governatore ta forte del fronte di Vero-
re col Governo perché il nuo- - sarà dura, quella delle turbo- na: ieri nella provincia sca- È POLEMICA SUIVIVAI. Zaia: «Non dovevano darel’okagli acquisti»
vo decreto riconosce alle Re- lenze maggiori». ligera hanno perso la vita

Veneto, meno “viaggi”


gioni il potere di adottare 15 persone, portando il to- siano assolutamente isolati ri-
provvedimenti più restrittivi, TAMPONI. Stanno arrivando tale dei lutti a 110, un nu- spetto agli altri che non sono
ma senza incidere sulle attivi- anche nuove linee guida per i mero che ormai svetta sul- positivi. E dobbiamo essere
tà produttive. Insomma, ci sa- tamponi: «Vedo che qualcu- le altre province visto che certi della messa in sicurezza

Icalisuperanoil 50%
rà da discutere con Roma. no contesta, ma ne abbiamo il Trevigiano, che ha avuto dei cittadini che ci lavorano.
Ma Zaia non demorde. «Ci fatti ben 85 mila. E ad oggi la a lungo il triste primato Non passi però l idea che la
vuole sempre qualcuno che capacità è di 10 mila al gior- dei decessi in Veneto, è sali- mascherina che manca nelle
decida, e le cose non belle da no: abbiamo comperato una to sì ma a quota 91 (un solo case di riposo sia una compe-
decidere ad esempio sono macchina da Gran Bretagna decesso). Si è ormai fatto tenza della Regione. Noi ab-
quelle che spingono i veneti a e Olanda che è capace di esa- notare chiaro un altro da- E l’emergenzarestasul sere portatrice del virus, an- biamo da pensare agli ospe-
non uscire di casa o quasi. E minare 7 mila tamponi. Ver- to: l’Azienda ospedaliera frontedellecase diriposo che senza sintomi». dali, e tutti i giorni cerchia-
un perché c’è». rà installata nell’azienda di Padova è riuscita a ridur- E sul fronte del virus «sia- mo di farci dire cosa serve al-
ospedaliera di Padova, e si re molto le vite perse (sono «Perònon ècompetenza mo preoccupatissimi per le le case di riposo, ma sul mer-
RALLENTAMENTO. Anche se il cerca di comprarne una simi- “solo” 18 in oltre un mese) direttadelle Regioni» case di riposo. Attenzione: sa- cato è difficile trovare ma-
ritmo dei contagi rallenta (ie- le per l’azienda ospedaliera e il Padovano nel suo com- pete che le case di riposo non scherine, a parte le “chirurgi-
ri l’aumento è stato del di Verona». Non solo: Zaia ri- plesso piange 51 persone, Il Veneto rallenta i suoi spo- sono gestite dalla Regione, che” perché la protezione con
+5,8%, la percentuale meno corda anche l’acquisto di at- meno anche del Venezia- stamenti. Dai dati in mano al- ma dai Comuni o dai privati. chi ha a che fare con i pazien-
alta delle ultime settimane) trezzature («undici macchi- no e del Vicentino che si ri- la Regione in base alla rileva- Hanno il loro presidio sanita- ti Covid è la mascherina
Zaia lo ripete: la situazione ne e ne compreremo anco- trovano appaiate a quota zione dei tracciati degli uten- rio, che pagano per conto lo- Ffp2, difficile da trovare».
resta grave. «Abbiamo i rico- ra») per ospedali che «posso- 56 lutti. Il Bellunese ha ti telefonici dei cellulari, si è ro, e sono a gestione total- Anche l’assessore alla sani-
verati che sono in tutto quasi no fare test rapidi ma con ca- avuto finora 13 decessi, giunti a un calo di oltre il mente autonoma. Noi siamo tà e sociale Manuela Lanza-
a 2mila: vuol dire che abbia- pacità di 800 al giorno, per i mentre il Rodigino solo 50% degli spostamenti nella al loro fianco e la Regione è rin risponde sulla questione
mo quasi duemila letti di pronto soccorso». Ma atten- due. regione rispetto alla prima competente per la parte sani- delle case di riposo: «Monito-
ospedale, cioè quasi due gran- zione: «Abbiamo problemi È salito a cifra tonda, 20 settimana di marzo, quando taria, e noi siamo lì perché le riamo quotidianamente l’evo-
di ospedali, occupati da mala- enormi perché ci mancano i mila, il numero delle perso- ancora non c’erano i divieti case di riposo hanno la diffi- luzione dei dati sugli ospiti
ti che non avrebbero dovuto reagenti. Abbiamo comprato ne in isolamento a casa: so- da “zona arancione estesa” coltà di avere purtroppo i can- che risultano positivi, e così
esserci se non ci fosse questa i macchinari, ma non sono so- no oltre 4200 i veneziani, (ma le scuole erano già chiu- Protezioniin casadi riposo didati ideali ad ammalarsi di pure gli operatori. Abbiamo
emergenza. E di questi, ben stenuti dalla quantità di rea- seguiti da 3800 veronesi e se e anche varie attività). Lo questo mostro che è il virus, iniziato a fornire mascherine
350 persone sono in terapia genti che ci servirebbero per 3200 padovani, mentre Vi- stop insomma funziona, an- questo periodo: «Non condi- perché spesso hanno altre chirurgiche, che sono quelle
intensiva, rianimate da medi- poterli fare funzionare a regi- cenza è a quota 2400. che se è anche vero che il vido questo permesso: mi malattie croniche. Noi voglia- con meno difficoltà di reperi-
ci specialisti e da tutto il per- me». Sono in arrivo anche Il numero di contagiati è mantenere le attività essen- spiace per i florovivaisti, capi- mo cercare di salvarli tutti: mento in questo momento,
sonale che non finiremo mai «732 mila test rapidi per la cresciuto a sua volta: +450 ziali, economiche e familiari, sco che chi ha fatto la norma abbiamo discusso a lungo ma i problemi di approvvigio-
di ringraziare. Per i posti nel- ricerca di anticorpi in chi ha in un giorno. In proporzio- implica che ci sia ancora uno voleva dare una parvenza di con i direttori generali delle namento restano. E per la ca-
le terapie intensive siamo sintomi evidenti già da 6-7 ne però significa un au- spostamento su due di quelli “normalità”, ma la domanda Ulss per queste strutture do- renza di personale stiamo cer-
tranquilli per qualche altro giorni: la risposta è veloce e mento del +5,8%, ben più che c’erano pre-divieti. brutale è: meglio prendersi ve la mortalità è alta. Siamo cando di ragionare sul possi-
giorno, ma non c’è da molla- ci permetterà di poter orga- basso del +9-10 per cento Zaia ad esempio sbotta an- una primula o evitare la tera- molto preoccupati e dobbia- bile utilizzo di chi è impegna-
re la guardia di un millime- nizzare subito (vedi sotto) an- che si registrava fino a po- che contro il permesso nazio- pia intensiva? La normalità mo verificare fino in fondo to nei centri diurni che sono
tro». I dati positivi ci sono: che le cure a casa». • chi giorni fa. • nale, uscito ieri, del permes- oggi è stare a casa. Ogni per- che siano ben separati i per- a casa perché sono chiusi». •
270 bimbi neonati negli ospe- © RIPRODUZ ONERISERVATA so di vendere piante e fiori in sona che incontri potrebbe es- corsi, e che i pazienti malati © R PRODUZ ONER SERVATA

TUTTELE AUTORIZZAZIONIOTTENUTE DALVENETO. C’è unelenco ormailungo difarmaci, specieperevitare il ricovero

Sìall’usodiplasma dei malatiguariti


L’Issdà l’okallasperimentazione di la clorochina/idrossicloro-
china, quella che la Regione
ma portata in pasticche a chi
resta a casa da infermieri o
navir, darunavir/ cobicistat.
Le terapie indicate dall’Oms
in Azienda ospedaliera di Padova vuole utilizzare anche per cu-
re a casa. Non è un antivirale
da giovani medici che nei pia-
ni di Azienda Zero devono es-
come più promettenti resta-
no proprio la combinazione
ma ha il grande vantaggio di sere via via reclutati per far di questi farmaci anti-aids,
«Sono passate le sperimenta- reazione anticorpale. Sem- riuscire a bloccare la penetra- parte delle “unità” incaricate che sono prescrivibili ora an-
zioni, e non parlo solo del pre venerdì, dopo che era zione del virus nella cellula di seguire le cure a domicilio. che dai medici di famiglia
giapponese Avigan». Così il giunto il via libera dell’Aifa - quando ancora l’infezione è Da quanto si è capito la speri- per la cura a domicilio.
presidente Luca Zaia ha con- Agenzia italiana del farmaco, all inizio, ecco perché si spera mentazione della clorochina E poi il Veneto ha il via libe-
fermato ieri le anticipazioni presieduta dal direttore della di poter così bloccare l’avan- potrebbe partire da un centi- ra anche per il farmaco antivi- Ilpresidente Luca Zaiaindica i 20mila venetiin isolamentoa casa
del giorno prima: l’altra sera sanità veneta Domenico zare della malattia e scongiu- naio di pazienti, con l’obietti- rale remdesivir, che era stato
l’Iss, Istituto superiore di sa- Mantoan - il Comitato tecni- rare il bisogno di un ricovero vo di attivarla su tutto il terri- sviluppato per la malattia da dite il virus dall’inizio, “mani- me utile anche per altre cure:
nità, ha autorizzato l’Azienda co-scientifico istituto dalla in ospedale, dove poi (l’ha ri- torio regionale (sempre con virus Ebola e agisce bloccan- polandolo” nelle sue mutazio- in questo caso il suo ingresso
ospedaliera di Padova anche Regione ha avviato la speri- cordato più volte l’infettivolo- procedure sperimentale, do la riproduzione del virus. ni per portarlo a fermarsi. Pa- in campo avverrebbe per fer-
alla sperimentazione dell’uti- mentazione delle terapie far- go Palù) si corrono anche più quindi per gruppi di pazienti Quindi c’è il favipiravir (no- re servano alte dosi. mare uno stadio della malat-
lizzo di plasma trattato degli macologiche a domicilio e rischi di infettarsi ulterior- selezionati dalle Ulss). me commerciale Avigan), Completamente diverso, co- tia da Covid già avanzato, e
infetti sui ricoverati nella te- nelle case di riposo (rsa) con mente. Per questo l’obiettivo Così ci sono pure ci sono le che vede proprio l’Italia auto- me noto, è l’uso del tocilizu- cioè quando c’è da arrestare
rapia intensiva allo scopo di l’obiettivo chiaro di rallenta- della Regione adesso è che la combinazioni dei farmaci uti- rizzata dall’azienda giappone- mab. Non è prima volta che l’infiammazione in corso dei
favorire l’immunizzazione at- re la malattia. I farmaci in clorochina sia prescritta da lizzati in genere per curare se Fuji: anche in questo caso un farmaco contro le artriti polmoni e non solo. • P.E.
traverso lo sviluppo di una sperimentazione sono quin- pneumologi o infettivologi l’Hiv: sono il lopinavir/rito- la funzione è quella di aggre- reumatoidi viene scoperto co- © R PRODUZ ONER SERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Primo Piano 3
«Servonomisureurgenti» Agenzie di viaggio, tour ope- Coldiretti-Federconsumatori Coldi etti Veneto plaude a Fe-
rator e p enotazione turisti- derconsumatori che si schiera
Agenziediviaggio ca (in Veneto 1.038 unità,
3.900 addetti)in crisi: «Servo-
Noaiprodotti“foresti” contro i prodotti importati
messi sugli scaffali: «Prodotti
venete:crisiprofonda no misu e urgentissime» Speseorientateacasa locali nella borsa della spesa»

L’INTERVISTA. Ilsottosegretariostimolasindacato, impresee politica

«IlVenetodiventi
tempo della contrapposizio- moci sugli aiuti immediati.
ne, è il tempo di agire insie- Ma ci sono molte attività in-
me. dustriali, grandi e piccole,
che possono essere struttura-
te per ripartire.

illaboratorio
Maimpreseesindacatisiguarda-
no in cagnesco, si scambiano ac-
cuse.Come sifa a riaprire? Senzadimenticarechidevelavo-
Imprese e lavoratori hanno rareperforza.
lo stesso obiettivo: tornare al Il lavoro encomiabile del per-
lavoro in assoluta sicurezza. sonale sanitario è sotto gli oc-

dellaripartenza»
Occorre che si raggiungano chi di tutti. Ma anche le cas-
delle intese proprio sui proto- siere del supermercato, voi
colli di sicurezza: usiamo la giornalisti, gli edicolanti, tut-
settimana che ci separa dal 3 ti fondamentali in questo mo-
aprile, quando scade il decre- mento. Ma dobbiamo trova-
to del presidente del consi- re il sistema per far ricomin-
Variati:serveun’alleanza perspingere l’economia glio, per parlarci, attrezzarci
e presentare una proposta co-
ciare anche gli altri. In caso
contrario la povertà e la ten-
eriorganizzare leattività produttivealpiù presto mune. sioni sociali potrebbero ren-
dere tutto più complicato.
Quali devono essere i criteri e le
di MARINO SMIDERLE «Guai però a lasciarla troppo a suo dire condizionato il gover- priorità? Restailtemadegliaiutiedell’Eu-
tempo ferma - avvisa Achille no nella chiusura delle imprese. Per prima cosa bisogna capi- ropa.Lei èancora europeista?

L
a locomotiva produtti- Variati, sottosegretario all’In- Leicosa ne pensa? Unoperaioallavoro. Sicercaunasoluzione per riaprireleaziende re quali sono le attività che de- Sugli aiuti sarò chiaro: le ri-
va del Veneto, già ral- terno, rispondendo al telefo- Abbiamo detto tutti, ed è ve- vono avere la precedenza. La chiesta di rinvio dei pagamen-
lentata da oltre un de- no mentre rispetta le norme ro, che questa è una sorta di Cosasipuòfare,quindi,pertene- tutto potrà dirsi finito. Ma in Cina, dopo la chiusura totale, ti, della rata del mutuo,
cennio di crisi globale, ora si studiate dal suo stesso mini- guerra. Che però va combat- re oliato il motore dell’economia questo percorso di mesi e me- tornerà alla produzione. Noi dell’accredito dei sussidi de-
è fermata. O meglio, è stata stero standosene blindato in tuta su due fronti. Il primo dopochemotividisalutepubbli- si non possiamo stare fermi abbiamo molte aziende orien- vono essere semplici e rapi-
fermata. E portata in officina casa - perché altrimenti non fronte è quello della sanità ca hanno portato al suo spegni- sull’economia. Il Veneto, pro- tate all’export che forniscono de. Guai a rimanere intrappo-
per una sorta di operazione a ripartirà più. Bisogna usare per bloccare l’epidemia, e su mento? prio perché è entrato prima componenti di filiera: queste lati nella burocrazia.
cuore aperto: bisogna disin- questo momento di emergen- questo mi pare che siamo tut- Io parto dal Veneto, perché è nel tunnel, può essere la re- rischiano di essere scalzate
fettarla da un virus bastardo za per studiare un modo per ti d’accordo. una regione molto colpita, an- gione che ne può uscire pri- fuori dal mercato. C’è poi da El’Europa?
che si sta portando via le vite ripartire». che se meno della Lombar- ma. Vogliamo trovarci a stu- analizzare l’andamento delle L’Europa non può essere que-
di chi ha lavorato una vita per Sulsecondofronte,quellodell’e- dia, e stiamo facendo un diare un modo condiviso per forniture verso la Germania. sta. Ma sarebbe irresponsabi-
poterla vedere correre sui bi- C’èunpo’ditensionenell’aria.Lu- conomia,leposizionisonodiver- buon lavoro collettivo e con- ripartire? Quanto ai lavoratori, si deve le dire “Cara Europa ti salu-
nari del benessere conquista- cianoVescovi,presidentediCon- se.Lei cosa propone? tiamo di poter vedere presto discutere su chi possa e deb- to”: da soli saremmo più de-
to col sudore della fronte e findustriaVicenza, nonhagradi- Intanto spero che non ci sia qualche segnale sul controllo IlVenetopuòessereilcandidato ba tornare in servizio. Tutti? boli e l’inflazione si mange-
con l’originalità delle idee. toilmodoincuiisindacatihanno nessuno che pensi che gli aiu- del virus. ideale a diventare laboratorio A seconda della fascia di età? rebbe il risparmio degli italia-


ti di stato siano la panacea di perlaripartenza? Ragioniamoci e facciamo ipo- ni. Ha ragione da vendere
tutti i mali e che possano da Per la verità Zaia ha appena det- Io direi che il Veneto può es- tesi realizzabili in tempi bre- Draghi, la perdita di reddito
Gliaiuti soli sostituirsi al lavoro, alla to che ci attende la settimana sere pioniere della riparten- vi da sottoporre al comitato non è colpa di chi sta soffren-
economiciservono produzione e provvedere al
reddito complessivo del Pae-
peggiore...
Non ci sarà solo questa setti-
za. Siamo storicamente una
delle grandi locomotive del
scientifico nazionale. do.
marimangono se. Gli aiuti economici sono mana. L impatto di questo vi- paese, Vicenza è una delle ca- Cisonodeisettori,però,destina- E il Veneto quando finirà di sof-
dellemisure fondamentali, e poi dirò co-
me usarli, ma restano delle
rus lo avvertiremo a lungo.
Dobbiamo essere chiari: ci
pitali della produzione: tocca
a noi a fare da apripista. Se
tia pagare daziopiù di altri...
Il commercio sta pagando il
frire?
Intanto riaccendiamo insie-
diemergenza misure di emergenza per con- vorrà almeno un anno prima mettiamo insieme le intelli- prezzo più alto per le chiusu- me la locomotiva. Ci vorrà
ACHILLEVARIATI sentire alle famiglie e alle im- di poterci ridare la mano. E genze sono sicuro che una so- re. Il turismo rischia la stagio- tempo ma ci porterà lontano.
SOTTOSEGRETAR OALLINTERNO prese di vivere. non ci sarà un’ora “x” in cui luzione la troviamo. Non è il ne. In questo caso concentria- © R PRODUZIONERISERVATA

L’INTERVISTA. Ilgiuristavicentino avverte ilrischio dell’emergenzalegatoalla rinuncia temporanea dellalibertà SINDACATO(1) SINDACATO/2

«Tracciare i cellulari? Agghiacciante» Refosco(Cisl):


«Prontiafare
Zanni(Cgil):
irresponsabile
Pegoraro:«Èl’idea delGrande Fratello diOrwell:aquesto bisognasapersi ribellare» fronte comune voleraprire
periniziare» piùaziende
Roberta Labruna Nel senso che “dopo” corriamo il A proposito di questo, cosa ne
rischio di ritrovarci in una ditta- pensadell’ideaditracciareitele- La prima risposta all’appello Luciano Vescovi, presidente
tura? foninipervedereglispostamen- di Achille Variati arriva da di Confindustria Vicenza,
Ci sono dei momenti in cui la È un rischio più culturale che tidelle persone? Gianfranco Refoscom segre- non ha gradito lo strappo dei
rinuncia della libertà, o di giuridico. Mi spiego meglio: La trovo agghiacciante. È l’i- tario regionale della Cisl. sindacati sul fronte della
parte della libertà, è com- il rischio è che si crei nelle dea del Grande Fratello di «Questi giorni che ci separa- chiusura delle aziende e
prensibile e financo dovero- persone una mentalità che Orwell, che però si attua non no dalla ripresa delle attività Giampaolo Zanni, segretario
sa. Occhio però a trasforma- conceda la concentrazione nella società comunista ma produttive, non appena ci sa- generale della Cgil di Vicen-
re il provvisorio in definitivo del potere e la diminuzione nella società capitalista. A ranno le condizioni sanitarie za, risponde a stretto giro di
e legarsi mani e piedi al Gran- del controllo sul potere. questo bisogna ribellarsi. e di sicurezza per ripartire - posta: «In una situazione
de Fratello di orwelliana me- concorda - devono vederci drammatica per il nostro pae-
moria. Lucio Pegoraro, giuri- Cioè che ci si abitui ad avere me- Legittima, quindi, la restrizione tutti impegnati in contempo- se e per tutto il pianeta, men-
sta vicentino e professore or- nolibertà? dellelibertàinquestafaseemer- ranea su due fronti: curare i tre il papa prega per noi tutti
dinario di diritto pubblico Esattamente. Vede, già con il genziale,purché di breve durata. danni della emergenza sani- e invita l’umanità a cambiare
comparato all’università di fenomeno dell’immigrazio- Ma il punto è: chi deve decidere taria utilizzando bene le risor- questo modello di sviluppo
Bologna, pianta diversi palet- ne le persone, non mi riferi- ladurata.Ilgoverno?Ilparlamen- se disposte dal Governo ed che ha fatto ammalare la Ter-
ti per delimitare i confini tra sco solo agli italiani, hanno to?I giudici? evitando inutili e contropro- ra, il presidente degli indu-
emergenza e sopruso. sostituito il termine libertà Ci deve essere un concorso di ducenti allarmi e predispor- striali berici non ha trovato
con il termine sicurezza. Ora, tutte queste componenti. E re gli strumenti per la ripresa di meglio che scagliarsi con-
Questacompressionedelleliber- con l’emergenza sanitaria bisogna fidarsi e affidarsi al- o, per usare un termine più tro il segretario generale del-
tàpersonaliè legittima? che stiamo vivendo, la sicu- la comunità scientifica, che è adatto, la ricostruzione». la Cgil Maurizio Landini, ac-
Quando c’è un’emergenza rezza viene ancora più enfa- la più titolata a dire quando Come Variati anche Refo- cusandolo sostanzialmente
una restrizione dei diritti è le- tizzata e il pericolo è proprio queste restrizioni potranno sco non punta solo sugli aiuti di voler provocare la chiusu-
gittima. Il pericolo semmai è che ci si abitui ad una riduzio- essere allentate. economici. «Ricostruzione ra delle aziende»
se questo portasse ad una dit- ne delle nostre sfere di liber- che non dipende solo dalle ri- Zanni insiste nella dipinge-
tatura sovrana, ovvero se que- tà. L’altro rischio è che tra chi Il presidente del consiglio Conte sorse che metteranno il Go- re gli imprenditori che punta-
sta restrizione si prorogasse detiene il potere, comprese le ha sfornato “dipiciemme” a man verno e l’Ue - dice - ma anche no ad aprire in un contesto di
oltre i tempi stabiliti. Al mo- forze dell’ordine, si instauri bassa.Ècorrettol’utilizzochese da quello che sapranno fare sicurezza come degli irre-
mento ci troviamo in uno sta- la mentalità secondo la quale nfa? le Parti Sociali, imprese e la- sponsabili. «Ho nel cuore il
to di emergenza e quindi è na- si può fare tutto. È questo Non nego affatto che il ricor- voratori anche nelle singole dolore di chi in questi giorni
turale che un organo politico che mi preoccupa per il futu- so a questo strumento possa aziende. Noi siamo convinti ha perso famigliari e amici e
prenda delle misure concen- ro. E che si vada pericolosa- creare dei dubbi di costituzio- che si possano e si debbano la sofferenza di chi, come co-
trando su si sé il potere. Il ri- mente verso un Grande Fra- nalità, che ci sia uno sconfina- fare scelte e praticare com- loro che lavorano nelle strut-
schio, semmai, è dopo. tello incontrollato. mento. Ma credo anche che portamenti straordinari, co- ture ospedaliere e nei servizi


lo si possa giustificare sulla me furono quelli della Rico- essenziali, sono costretti a la-
ponderazione dei valori, del- Ilparlamento sta funzionandoa scartamentoridotto. ANSA /F FRUSTACI struzione del dopoguerra». vorare anche a rischio della
Incerticasi le esigenze, in campo. «Sono molte le cose che in salute - conclude -. Per que-
larestrizionedei Tuttavia siamo ancora una re-
Anche se forse si potrebbero
trovare altri strumenti. In
non si intende fare questo è
fondamentale che ci sia sem-
Veneto nelle aziende possia-
mo fare insieme - conclude -
sto riteniamo inaccettabile
ed irresponsabile che anche
dirittièammessa pubblicaparlamentareeilparla- ogni caso, diverso è ad esem- pre un canale di consultazio- e anche da presentare alla po- con l'aiuto di Confindustria
mac’èilrischio mentononstaesercitandoapie-
nolasua funzione ono?
pio il discorso delle commis-
sioni parlamentari, che po-
ne e di informazione aperto
tra maggioranza ed opposi-
litica nazionale. Ognuno de-
ve mettere del proprio e fare,
quasi 3.000 imprese vicenti-
ne abbiano comunicato di vo-
diabituarsi Esiste una difficoltà oggetti- trebbero essere coinvolte zione per assicurare scelte con responsabilità, la sua par- ler continuare a produrre an-
LUCIOPEGORARO va nel portare in aula 630 maggiormente. Churchill fe- condivise. te. Noi ci siamo». • che in questi giorni». •
DOCENTEUNIVERS TÀ D BOLOGNA persone sedute appiccicate. ce una grande coalizione e se © R PRODUZIONERISERVATA © RIPRODUZ ONERISERVATA © R PRODUZIONERISERVATA
4 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

L’emergenzanelVicentino 54,9 2
Delle53vittime,il40%avevafra Sonoincorsoalcunistudiper
80e89anni,il14,9%soprai90;il capire omemaigliafricani
35%fra70e79:l’8,1%frai60ei sembranoessereimmunial
LAPERCENTUALE 69;il2%fra50e59.Ledonne ILNUMERODEGLI A RICANI oronavirus.Forseilvaccinoanti
Senza treguale strutturesanitarie tra ricoverie test DIDECESSIDIOVER 80 deceduteavevanoun’etàpiùalta. RICOVERATIAL SANBORTOLO tbclirendepiùresistenti.

ILREPORT. Unvicentino di 56anni che abitavaaPiovene Rocchette hapersolavita aSantorso

Imortiorasalgono a53 I contagiati nel Vicentino


1 Vicenza 123 26 Chiuppano 2 51 Montecchio Prec 2 76 Sandrigo 7

Il90% eragià malato


2 Agugliaro 4 27 Cogollo 4 52 Montegalda 2 77 Santorso 8
3 Alonte 1 28 Colceresa 4 53 Montegaldella 5 78 Sarcedo 3
4 Altavilla 31 29 Cornedo 17 54 Monteviale 5 79 Sarego 1
5 Altissimo 1 30 Costabissara 4 55 Monticello C O 7 80 Schiavon 6

Curvadi crescita stabile


6 Arcugnano 8 31 Creazzo 14 56 Montorso 1 81 Schio 35
7 Arsiero 3 32 Dueville 2 57 Mussolente 10 82 Solagna 4
8 Arzignano 19 33 Enego 1 58 Nogarole 1 83 Sossano 1
9 Asiago 29 34 Fara 3 59 Nove 4 84 Sovizzo 29
10 Barbarano Mossano 5 35 Foza 7 60 Noventa 10 85 Tezze sul B 11

Quasitutte le vittimefinorasoffrivano dialtrepatologie, ieri 5decessi 11 Bassano


12 Bolzano V
80
3
36 Gallio
37 Grisignano
16
2
61 Pianezze
62 Piovene Rocchette
4
6
86 Thiene
87 Torri di Q
23
17
Operativa“pneumologia2” come sezionediterapia sub-intensiva 13 Breganze 6 38 Grumolo delle Ab 4 63 Poiana 3 88 Trissino 2
14 Brendola 1 39 Isola Vic na 5 64 Posina 1 89 Val Liona 1
Franco Pepe San Bortolo, 22 nei 3 ospeda- Nella Pedemontana: 74 a 15 Brogliano 6 40 Lastebasse 2 65 Pove 4 90 Valbrenta 6
li della Pedemontana. Or- Santorso, 19 ad Asiago, 16 a L’anomalia 16 Caldogno 7 41 Longare 3 66 Pozzoleone 2 91 Valdagno 24
mai, da qualche giorno, la Bassano. 17 Caltrano 4 42 Lonigo 10 67 Quinto 10 92 Valdastico 6
Cinque morti. Due a Vicen- curva si è appiattita su questi Sono 8.031 i tamponi ese-
za. Tre a Santorso. Al San stabili incrementi. Numeri guiti: 791 in più da un giorno GLISTRANIERI. Solodue 18 Camisano 14 43 Lugo 5 68 Recoaro 13 93 Valli del P 32
Bortolo sono deceduti un lontani dalle cifre delle città all’altro. Il conto è di 4.397 al africanipositivi da 19 Campiglia 2 44 Lusiana Conco 22 69 Roana 31 94 Velo d’Astico 13
pebsionato di 73 anni e una lombarde dove i contagi sem- San Bortolo e di 3.634 negli coronavirusfinora 20 Carrè 5 45 Malo 20 70 Romano d’Ezz 22 95 Villaga 3
donna di 83, entrambi di Al- brano quelli raccontati nei ospedali della 7. Sono 3.001 ricoveratialSan Bortolo 21 Cartigliano 1 46 Marano 6 71 Rosà 17 96 Villaverla 9
tavilla. A Santorso tre uomi- Promessi Sposi manzoniani (73 in più) le persone in qua- nelreparto dimalattie
ni: il primo aveva soli 56 anni e i morti assumono la dimen- rantena vigilata: 1.387 nella infettive,marito emoglie 22 Cassola 14 47 Marostica 18 72 Rossano 24 97 Zanè 5
e abitava a Piovene. Gli altri sione di un’ecatombe come Berica, 1.614 nella Pedemon- cheabitanoa Valdagno.E 23 Castegnero 4 48 Monte di Malo 2 73 Rotzo 15 98 Zugliano 3

L’EGO-HUB
due, più anziani, avevano 76 nelle più drammatiche batta- tana, dove 1.151 fra uomini, altritrestranieri positivi 24 Castelgomberto 3 49 Montebello 2 74 San Pietro M 2
e 73 anni, e vivevano ad Asia- glie delle due guerre mondia- donne e bambini hanno ter- intercettatinelpronto Dati aggiornati alle 8
go e a Piazzola sul Brenta. li. Ma numeri che restano di- minato l’isolamento. In cre- soccorso2.Sono un
25 Chiampo 7 50 Montecchio Mag 28 75 San Vito di L 2 di sabato 28 marzo
Sale a 53 negli ospedali del- stanti pure dai bollettini di scita al San Bortolo i pazienti pakistanodi40 anni, edue
la provincia il numero delle province vicine. Padova con- guariti, dimessi e tornati a ca- donne:un’albanese di 50
ULSS7. Sono565ora i cittadinicol Covid-19.Riassetto degliospedali
vittime della pandemia globa- ta oltre 2 mila positivi, Vero- sa. Sono 32, 2 in più rispetto annie una moldavadi56.

Bassano libera un piano


le innescata dal Covid-19. na quasi 1.800, Treviso è vici- a venerdì. Intanto in un’ala Restano,quindi,sempreal
Trentadue morti nell’area na ai 1.400. Vicenza naviga a dell’ortopedia riconvertita in minimoi ricoveri per
dell’Ulss 7, 22 fra Vicenza e i vista, più lentamente, assie- sezione di terapia sub-inten- Covid-19degliimmigrati
Comuni dell’Ulss 8. Ormai me a Venezia, anch’essa appe- siva si è trasferito l’intero re- chevivononel Vicentino,e

peripazientiordinari
qui nella nostra provincia il na sopra i 1.000. In confor- parto di pneumologia guida- nessundecesso.Il fronte
trend resta lo stesso con qual- tante decrescita i ricoverati. to dal primario Giuseppe deipazientiè quasi tutto
che eccezione. In particolare, Sono, nelle due Ulss, 240: 11 Idotta con tutto il personale divicentini autoctonie di
la maggior parte dei decessi, in meno nel giro di 24 ore. In medico e infermieristico e qualcheveneto trasferito
oltre il 40%, si è avuta nella questo momento ce ne sono tutti i ventilatori in dotazio- daospedali diprovince
fascia di età tra 80 e 89 anni. 131 nella Berica, 9 in più, e ne. In questa pneumologia 2 limitrofe.L’ipotesi èche I positivi che lo occupavano
A seguire, circa il 35%, il ran- 109 nella Pedemontana, 20 sono già arrivati 6 pazienti alcunepopolazioni sonostatitutti trasferiti
ge tra 70 e 79. Quindi 8,1% in meno. A Vicenza 71 pazien- dall’infettivologia, 1 dalla ria- stranieresarebbero
tra 60 e 69, 14.9% sopra i 90 ti in malattie infettive, 27 in nimazione e 1 dal pronto soc- protettedal Bcg, l'ormai
aSantorso eMarostica
anni, 2% tra 50 e 59. Le don- terapia intensiva. E, poi, 22 corso. «Noi pneumologi – datatovaccinoperla Siprocedeora a sanificare
ne decedute hanno media- all’ospedale di Noventa, 11 al spiega il dott. Idotta - acco- tubercolosicostruitocon
mente un’età più alta rispet- San Lorenzo di Valdagno. gliamo anche i pazienti Co- ilbacillo diCalmette Francesca Cavedagna
to agli uomini, mentre i bam- vid positivi ricoverati in ma- -Guerin,chepotenziereb-
bini, grazie forse a un siste- lattie infettive che peggiora- belacapacità dirisposta
ma immunitario più allenato NelVicentino no a livello respiratorio e che, immunitariadell’organi- Ancora decessi e nuovi casi
per le vaccinazioni dell’infan-
zia, sono risparmiati da que-
ilnumero non rispondendo più alla te-
rapia medica, devono passa-
smorendendola più
efficaceanche nei
positivi: anche nel territorio
dell’Ulss 7 il contagio non
sta peste del secondo millen- complessivo re alla terapia ventilatoria confrontidell’infezioneda molla la presa, con numeri
nio. Il virus, nel Vicentino, in non invasiva, l’anticamera coronaviruspandemico. che, seppure meno pesanti ri-
9 casi su 10 è così, sbriciola deicolpiti della rianimazione. Siamo Nonesiste, però,alcuna spetto a quelli della scorsa set-
corpi resi deboli vulnerabili
da due o tre malattie.
èfraipiùbassi consulenti degli infettivologi
per i problemi respiratori che
certezza.Perquesto in
Olandastaperpartireuno
timana, continuano a testi-
moniare l’emergenza, impo-
L’ospedaledi Bassano. FOTO CECCON

Quasi tutti i vicentini morti delVeneto colpiscono i ricoverati nel lo- studiochecoinvolgerà nendo a medici e sanitari un anni, di Piovene Rocchette, il veglianza attiva sono 1.614.
in questa tempesta virale si ro reparto, ma anche dei ria- 1.000operatori sanitari duro lavoro nell’assistenza. paziente finora più giovane I numeri dei ricoveri segna-
sono imbattuti in Covid-19 nimatori per la scelta della neidueospedali Nella tarda serata di vener- tra i deceduti nella provincia no importanti cambiamenti.
quando soffrivano già di al- ventilazione da applicare». universitaridiNijmegen e dì all’ospedale di Santorso è vicentina, e Guido Bau, 76 an- Da una parte ci sono le dimi-
tre patologie fra cui, soprat- Ilcontodei contagi Per le terapie mediche, il pri- diUtrecht. A500 verrà deceduto Piergiorgio Care- ni, di Asiago. Così la lista dei nuzioni dei pazienti ricovera-
tutto, ipertensione, deficit
cardio-vascolari, diabete,
èsalitoa1.064 mario di malattie infettive Vi-
nicio Manfrin, prosegue i
somministratoil bacillodi
Calmette-Guerin,agli altri
gnato, padovano di 72 anni,
residente a Piazzola sul Bren-
decessi dall’inizio dell’emer-
genza per l’azienda sanitaria
ti all’ospedale San Bassiano,
scesi a 16, di cui 7 in terapia
obesità. La provincia di Vi- 562nell’Ulss trattamenti con due moleco- 500 unsemplice placebo. ta. Era stato portato dappri- Pedemontana sale a 32. intensiva. Questo dato, in net-
cenza continua a registrare le per l’artrite reumatoide, Nonsolo. Ilvaccino ma a Bassano e poi nell’ospe- I cittadini risultati positivi, to calo rispetto a venerdì
nuovi positivi. Ieri il conto è Pedemontana Tocilizumab e Idrossicloro- anti-tbcsi sperimenta in dale dell’Alto Vicentino. Ieri sempre secondo i dati diffusi quando i ricoveri erano 29,
salito a 1.064: 562 nell’Ulss
7, 502 nell’Ulss 8. Sono 64 in
eglialtri502 china, e con Kaletra, anti-vi-
rale che si usa per l’Hiv-1. •
altritrePaesi: Germania,
GreciaeAustralia. F.P.
mattina, sempre nei reparti
Covid di Santorso, sono man-
dall’Ulss, sono saliti a 565; i
tamponi eseguiti fino a ieri
va però messo in relazione an-
che ai trasferimenti all’ex
più rispetto a venerdì: 42 al nellaBerica © R PRODUZIONERISERVATA cati anche Franco Sella, 56 sono 3.634, i cittadini in sor- ospedale di Marostica, riatti-

LARIVELAZIONE. Intanto nellecase diriposo peranziani l’Ulss8sta distr buendo diecimila mascherineagli operatori

Primocasodicoronavirusall’Ipab
Sitratta diuna donna di83anni sa da subito in isolamento
precauzionale, in quanto ab-
mento previste, a tutela degli
ospiti e del personale a cui,
nelle strutture residenziali
per anziani e non autosuffi-
icuifamiliari sono statiricoverati biamo preventivamente ap-
plicato il protocollo previsto
nonostante le difficoltà nel re-
perimento, sono stati forniti
cienti, per le quali l’Ulss 8
può contare sulle due “ambu-
in questi casi dalla Regione». e vengono continuamente as- lanze covid” attivate già nei
«Oggi pomeriggio (ieri per nunciato il primo caso di co- Quindi il presidente dell’ente sicurati tutti i dispositivi di giorni scorsi per effettuare i
chi legge ndr) l’Ulss Berica ci ronavirus Covid19 all’inter- conclude il suo intervento protezione individuale previ- tamponi a domicilio.
ha notificato il primo caso di no della struttura che acco- con un ringraziamento: «In sti dagli specifici protocolli». A oggi i mezzi del Servizio
positività al coronavirus glie molti anziani. questo momento così delica- Intanto sono 10 mila le ma- di igiene e sanità pubblica
all’interno della residenza «L’accertamento dello stato to e difficile - conclude Ango- scherine chirurgiche che hanno già svolto nove “mis-
“Trento”. Si tratta di una si- di salute dell’ospite con il nese - voglio ringraziare tut- l’Ulss 8 Berica sta destinan- sioni” in altrettante strutture
gnora di 83 anni, entrata nel- tampone – precisa Angonese to il personale per l’impegno do agli operatori delle case di per specifici casi, ma l’obietti-
la nostra struttura martedì - è derivato dal fatto che i fa- profuso e la disponibilità di- riposo di tutto il territorio di vo è quello di ampliare ulte-
scorso, 17 marzo, provenien- miliari sono stati recente- mostrata. Siamo perfetta- propria competenza. Poco riormente tale attività, arri-
te dal pronto soccorso dell’o- mente ricoverati e risultati mente consci che i nostri ospi- meno della metà, 4.700, so- vando a effettuare il tampo-
spedale San Bortolo». positivi al coronavirus». ti sono tra i soggetti maggior- no già state consegnate e le ne su tutti gli ospiti e a tutti
Così il presidente di Ipab di «La signora - prosegue il mente da tutelare nei con- rimanenti lo saranno nei gli operatori delle case di ri-
Vicenza, Ermanno Angone- presidente dell’Ipab - che fronti di questa epidemia. prossimi giorni. poso, compatibilmente con i
se, in una nota diramata ieri non presenta al momento evi- Per questo abbiamo adottato Parallelamente, continua kit per tamponi disponibili. •
dall’ente assistenziale, ha an- denza di sintomi, è stata mes- tutte le misure di conteni- l’effettuazione dei tamponi © R PRODUZIONER SERVATA All’Ipabè statoriscontrato il primo caso diCovid19 tragli ospiti
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Primo Piano 5
Ungrazieai «Ringraziotut oilpersonale
perl’impegnop ofusoela
Spazi «Alvialasanificazione poi
ilpiano o neràoperativo
Uniti Vicenzarappresentaqual osa
diuni oesachesipuòvincere
dipendenti disponibilitàdimostrata» recuperati periservizisanitario dinari» sivince solosesiresta ompatti
ERMANNOANGONESE BORTOLOSIMONI MASSIMILIANOZARAMELLA
PRESIDENTEIPABVICENZA COMMISSAR OULSS7 OBIETTIVOIPPOCRATE

ILCASO. Idue puntidi ristoroall’interno delSan Bortolo sonostati costrettiad abbassare leserrandesu decisione delladirezionesanitaria

9
Ospedale, bar chiusi per affollamento
Oltrealpersonale,sarebberostati
73 33
36 35
40 90
92 69

7
82
frequentatianchedaesterni
che andavano a bersi il cappuccino
27 17 44 65
64 94 70
93 62 2026 43 47 11 57
77 98 34 2861 22
68
81 97
75 46 86
78 13
59 21 71 72
80 85 creandopossibiliassembramenti
91 48 45 96 51 76 66
5 32
29 39 16
55 12 Diego Neri re a ferie e permessi. Negli ul-
74 15 24 30
58
88 54 67 timi giorni, però, più di qual-
25
8 84 31 1
87 18
cuno aveva notato che i locali
56
50 4 38 I due bar che sorgono all’in- non erano frequentati sola-
49 14
6 41
52
37
terno dell’ospedale San Bor- mente da infermieri, medici
79
23 53 tolo sono stati chiusi. La deci- e personale del nosocomio,
89 95
10 sione, che risale a venerdì, sa- ma anche da diverse altre per-
42
3 83 rebbe stata presa dalla dire- sone, che in parte continua-
19 2 zione sanitaria dell’Ulss 8. La no ad affollare il San Bortolo.
63
60 ragione? Che entrambi era- Ma alcuni avventori sarebbe-
no troppo affollati, in alcuni ro giunti anche dall’esterno,
momenti, anche perchè sa- sfruttando così due fra i po-
rebbero stati frequentati an- chissimi bar ancora aperti in
Vicenza che da persone esterne alla tutta la provincia. Nostalgia
provincia struttura, che con la scusa di del caffè del bar? Una decisio-
1.036 un passaggio all’interno del ne irresponsabile avrebbe
contagiati
nosocomio si sarebbero fer- portato diversi vicentini a fin-
mate a bere un caffè o a fare gersi frequentatori per neces-
colazione con cappuccino e sità del San Bortolo e ad affol-
brioche. Un modo come un lare gli ambienti, tanto che Neibardell’ospedaleSan Bortolo eranostata messe barriereper indirizzareil flusso diclienti, non è bastatoper evitarela chiusura
altro per aggirare i decreti mi- più di qualcuno aveva segna-
nisteriali, con il rischio di lato troppe persone all’inter- L’INIZIATIVA. Uno striscionediincoraggiamento davanti all’ospedale
creare assembramenti: per no dei locali, pur preservan-

Si alza il coro del Menti


vato per l’emergenza Covid, evitare ogni genere di perico- do la distanza di un metro fra cenza rappresenta qualcosa
che adesso ospita sette pa- lo, quindi, è scattata la chiu- una e l’altra. Ad ogni modo, di unico e eccezionale. Ha fat-
zienti, e all’ospedale di San- sura, che penalizza però chi una dimostrazione che i fur- to proprio un principio base:
torso, dove adesso sono segui- al San Bortolo lavora e che in betti cercano sempre una si vince solo se ci compattia-

«Sieteiveriguerrieri»
ti 74 pazienti di cui 13 in tera- queste settimane sta dando scappatoia nonostante i divie- mo tutti. Dopo lo scambio di
pia intensiva. Ad Asiago i de- l’anima per aiutare i vicentini ti, e le ragioni che li imponga- idee con il coordinamento
genti sono scesi a 19. ammalati. Oggi, però, il per- no, siano di dominio pubbli- dei club biancorossi, c’è stato
All’ospedale bassanese, che sonale del 118 potrà contare co oramai da diverse settima- subito l’avallo del sindaco
adesso dovrà accogliere buo- non già sui panini del bar ma ne. Di qui la decisione, presa Rucco, del direttore generale
na parte dei servizi extra Co- su un pranzo particolare, of- evidentemente a malincuo- Tuttoil popolo biancorosso dell’Ulss Pavesi, della prote-
vid dell’Ulss 7, ieri è stato libe- ferto da uno chef d’eccezione, re, di imporre la chiusura ai pergli operatori sanitari zione civile e la disponibilità
rato il secondo piano della da mangiare fra un interven- due bar, privando quindi il di tutti i ragazzi. Lo striscio-
struttura, che ospitava pa- to e l’altro. personale di un punto di ri- Lasocietà:«Restiamouniti ne è rivolto anche a idraulici,
zienti positivi: «Tutti loro so- storo prezioso, l’unico - a par- perrivederci allostadio» tecnici informatici e murato-
no stati trasferiti a Santorso e ILOCALI. I due bar, con gestio- te le macchinette - ancora di- ri che lavorano ogni giorno al
Marostica - ha spiegato il ne esterna, sono situati ai sponibile. Ma il rischio di Karl Zilliken San Bortolo. Sentiamo la
commissario Bortolo Simoni due ingressi del pianterreno creare assembramenti è sta- spinta dei tifosi come una
-. Ora procederemo alle ope- del San Bortolo. Erano stati to evidentemente valutato co- squadra in campo». Un gesto
re di sanificazione e dall’ini- esclusi dalla chiusura genera- me troppo elevato per essere «In questa battaglia siete voi che ha ricevuto un’approva-
zio della prossima settimana lizzata dei locali decretata corso. i guerrieri. Onore a medici e zione univoca. La società
il piano tornerà operativo dal governo per il luogo in cui infermieri». Il popolo bianco- L.R. Vicenza Virtus in pri-
per i servizi sanitari ordinari. sorgono, e perchè svolgono IL PRANZO. Oggi, però, chi è rosso ha parlato. La grande mis, che si rivolge ai propri
Al quarto piano abbiamo an- un servizio fondamentale a in servizio al 118 potrà gode- famiglia dei tifosi del Lane, sostenitori: «Ancora una vol-
cora pazienti, con 5 casi più favore soprattutto dei dipen- re di una offerta inaspettata. in questo momento critico, ta avete dimostrato che il cal-
seri che necessitano di venti- denti dell’ospedale, già messi Lo chef Gianluca Tomasi, di ha scelto la squadra da soste- Lostriscione deitifosibiancorossi pergli operatoridelSan Bortolo cio e la fede biancorossa sono
latore». a dura prova da una pande- CucinaTomasi di Creazzo, ha nere: il personale sanitario dei valori che vanno oltre e
Nel frattempo prosegue il mia che li costringe a turni deciso di preparare alcuni del San Bortolo. Un grande mune, non potendo muover- per spronarli a non mollare. che portate avanti nel quoti-
piano dei tamponi per i di- massacranti oltre a rinuncia- dei suoi piatti e di portarli al striscione che avrebbe potu- ci da casa. Il periodo non è È firmato “Il popolo bianco- diano». E che ringrazia tutti
pendenti, anche del distretto personale. Un modo per esse- to trovare la sua perfetta col- facile, tutto il nostro paese rosso”, perché lo abbiamo vo- coloro che «combattono ogni
2, con l’attivazione del nuovo re d’aiuto e per far sentire la locazione sugli spalti del sta soffrendo, ma ancora non luto tutti. Perché tutti, oltre giorno in prima linea. Restia-
macchinario per la diagnosi Maoggiil vicinanza del cuoco e del suo Menti e che, invece, è stato af- basta per scoraggiare l’ani- al Lane, amiamo la vita». mo a casa, restiamo uniti per
veloce che ci consente di esse-
re autonomi rispetto al labo-
personalepotrà staff a medici, infermieri e au-
tisti che cercheranno di fron-
fisso davanti allo stadio in cui
si sta combattendo la batta-
mo di tante persone che han-
no deciso di contrastare que-
L’iniziativa è stata coordina-
ta dall’associazione “Obietti-
rivederci presto al Menti». Il
grazie anche dal Comune, in-
ratori di analisi di Padova, mangiarele teggiare a partire dalla sala glia più importante, l’ospeda- sta catastrofe. Il nostro pen- vo Ippocrate”. Massimiliano tervenuto con il sindaco Fran-
oberato di lavoro, da cui sono operativa l’emergenza coro- le di via Rodolfi. Gli autori siero va a chi questi limiti li Zaramella, chirurgo al San cesco Rucco, l’assessore alla
dipesi i rallentamenti nell’ac- pietanzeofferte navirus e qualunque altra ne- parlano con una sola voce: ha anche superati: medici, in- Bortolo, racconta la sua emo- protezione civile Mattia Ie-
quisizione delle risultanze
dei referti. •
daunochef cessità sanitaria dei vicenti-
ni. •
«Abbiamo apposto lo striscio-
ne davanti al San Bortolo gra-
fermieri e personale medico
in prima linea. A loro la no-
zione: «È la manifestazione
visibile di quello che perce-
rardi e il consigliere delegato
Nicolò Naclerio. •
© R PRODUZIONERISERVATA d’eccezione © R PRODUZIONERISERVATA zie a protezione civile e Co- stra gratitudine e la carica piamo quotidianamente. Vi- © R PRODUZIONERISERVATA

FAI LA SPESA IN UN CLICK


ricevi la freschezza a casa!
COME FUNZIONA IL SERVIZIO
fai l’ordine noi lo tu ricevi la
SF 07960

sul sito prepariamo spesa a casa

* 48 ore in caso di ritardo dello spedizioniere SPEDIZIONE GRATIS E CONSEGNA IN 24 ORE* shop.fiordimaso.it
Gli ordini ricevuti venerdì, sabato e domenica, verranno spediti il lunedì
IN PROVINICA DI VICENZA CON SPESA MINIMA 20€
6 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

Iriflessiperl’economia 27% 4
Giàainiziomarzopiùdi UnastimadiUnioncamere
un’aziendasuquattroaveva nazionale,p oiettatasoloafine
dovu osospenderepartedella marzo parladiuna ontrazione
LEAZIENDECHEDAMARZOHANNO p oduzioneeunasucinqueaveva IMILIARDIDI CONTRAZ ONE dell’expor di20milia di,quatt o
Problemieopportunità nell’emergenza sanitaria SOSPESO PARTE DELLA PRODUZ ONE p oblemidiapp ovvigionamenti PERL’EXPORTINVENETO deiqualiinVene o.

UNIONCAMEREVENETO. L’appellolanciati dal presidentePozza

«Ora l’emergenza Lecifre

532
sarà nelle aziende MILIONI:VALORE EXPORT
ARISCHIO PERVICENZA

privediliquidità»
È lacifrapiù alta traquelle
cal olateda Unioncamere
Vene oper idanni che
potrebberosubirele
provincedella regione.
SeguonoTreviso on 408,
Ve ona on262 mi ioni,
«Lasituazioneci preoccupamolto,lo Statosblocca Padova on 244 einfine
Venezia on 109
alcunerisorsemaservirà uncambiodi norme»
Xoccato: «Abbiamo davanti molti mesi di difficoltà»
di promozione nell’anno. E genze sanitarie. Serve però
69%
ÈIL PESODELLEATTIVITÀ
Alberto Minazzi
VENEZIA ora i “progetti speciali 20%” anche una netta sburocratiz- SOSPESE SULL’EXPORT
avranno una loro elasticità di zazione nei vincoli di accesso Questo vale per la p ovincia
«Adesso bisogna pensare a spesa, per un importo di 22,5 al credito. Il segretario gene- diVicenza,checome no oè
come affrontare l’emergenza milioni fino al 2022. È invece rale Roberto Crosta: «C’è il ri- insostanza lase onda
economica, prevedendo fin ancora aperta la battaglia del schio di entrare in un corto esportatriced’Italiaperil
da subito interventi di prima- sistema camerale col Gover- circuito, ad esempio pensan- manifatturie o.Ma ilpeso
ria qualità per garantire con- no riguardo sui 5 milioni sot- do al durc, visto che bisogna maggiorelosubisce
tinuità operativa alle impre- tratti alle imprese venete dal aspettarsi che tantissime im- Treviso,che vedefermeil
se. C’è bisogno di credito, me- decreto tagliaspese. Le Came- prese saranno in ritardo, nei 72%delleattivitàche
no burocrazia e soprattutto re di commercio stanno for- prossimi mesi, con la regolari- produ onovendite estere
chiarezza». L’allarme, in un nendo il massimo supporto tà contributiva». «Vedo lun- Lacircolazione dellemerci è unadelleincognite chepesanosull’economia peri prossimi mesi
momento in cui all’emergen- alle imprese per consentire ghi mesi davanti a noi: alme-
za sanitaria si affianca sem- loro di continuare a lavorare: no per buona parte del 2021 SIVA AGIUGNO. Sonoadisposizione 2,5 milioni coni fondieuropei
pre più il pensiero delle con- vengono girate alle prefettu- dobbiamo prepararci a una

Turismobloccato,slitta
seguenze del coronavirus sul- re le informazioni necessarie guerra di posizione», com-
la struttura produttiva della a vagliare le richieste di dero- mentato il presidente di Vi- DomandeCig
nostra regione e del nostro ghe da parte di imprese che cenza, Giorgio Xoccato.
Paese, è stato lanciato da Ma- non rientrano nei codici Ate-

ilbando“aggregazioni”
rio Pozza, presidente di co per cui non scatta la chiu- NUMERI. Crosta ricorda che InVeneto è iniziatadaieri,
Unioncamere Veneto. «La si- sura. Se sono circa il 56% le già a inizio marzo il 27% del- perleaziendecolpite
tuazione ci preoccupa molto, imprese venete ancora aper- le imprese aveva dovuto so- dall’emergenza
per il futuro della società, dei te, non bisogna però dimenti- spendere parte della produ- coronavirus,laraccolta
cittadini, degli imprenditori, care che le altre possono di- zione e una su cinque aveva delleledomande dicassa
ma anche degli stessi lavora- mostrare di far parte di una problemi di approvvigiona- Caner:«Di frontealla integrazioneinderoga.
tori. I nostri imprenditori filiera più ampia e quindi ri- menti. Una prima analisi de- situazioneche siècreata Tutteleinformazioni sono
hanno saputo riconvertire le partire. gli effetti della crisi prevede reperibiliall’indirizzo
loro produzioni, passando una caduta del 5% del pil in leaziende devonopoter https://www regione.vene-
dai materassi alle mascheri- SOLDI. Ma il vero tema è la li- questo brevissimo periodo. E rivederelestrategie» to.it/web/lavoro/ammor-
ne; ma la creatività non ba- quidità, in particolare per pic- una stima di Unioncamere tizzatori-in-deroga.Le
sta. Bisogna che arrivi anche cole e micro imprese: «A bre- nazionale, peraltro proietta- VENEZIA
domandevanno
il sostegno di Stato e Unione vissimo, questa esigenza ta solo a fine marzo, parla di presentate
europea, con leggi e provvedi- esploderà», rimarca Pozza. Il una contrazione dell’export esclusivamenteper via
menti straordinari che renda- sistema camerale ha già aper- di 20 miliardi, 4 dei quali in La Regione, su proposta telematicatramite il
no possibile la vita del nostro to a livello nazionale il con- Veneto. La maggior sofferen- dell’assessore al turismo Fe- servizioonline di
sistema produttivo». fronto con Abi per abbattere za dovrebbe riguardare pro- derico Caner, ha approvato ClicLavoroVeneto.Il
costi e tassi di interesse. Sul prio le imprese vicentine, la proroga ulteriore al 9 giu- ricorsoallacassa
RISORSE. Dal canto suo, il si- territorio, invece, si punta con un calo di 532 milioni gno del termine di presenta- integrazioneinderoga,
stema camerale (che Pozza su: ampiamento del fondo di per i primi 15 giorni di emer- zione delle domande del ban- disciplinatodall’accordo
ha efficacemente definito “il garanzia, rapporti con i confi- genza. L’assessore regionale do del Por Fesr per la promo- quadroregionalee dal
pronto soccorso per le nostre di, richiesta di una moratoria all’economia Roberto Marca- zione turistica e in particola- decreto“Cura Italia”,
imprese”) di certo non sta a per pagamenti e adempimen- to: «I 10 miliardi sono desti- re “per l’attivazione, svilup- Peril turismosono giorni terribiliovunque prevedela possibilità per
guardare: ci sono Camere ti fiscali, «non certo però di nati fondamentalmente al po, consolidamento di aggre- tuttii datoridi lavoro del
che «hanno già deliberato pochi giorni». E si auspica so- credito nella manovra varata gazioni di Pmi per interventi sanitario ma anche su quello perare il proprio posiziona- settoreprivatoin difficol-
stanziamenti di alcuni milio- prattutto un cambio delle dal Governo per complessivi che favoriscano l’orientamen- economico e del turismo in mento sui mercati internazio- tàa causadell’emergenza
ni. Come sistema camerale normative europee a cui il si- 25 miliardi. Va poi cambiata to alla domanda turistica e ai particolare, con conseguenze nali, destabilizzati dalle con- virus,inclusiquelli del
nazionale, c’è il nuovo stru- stema bancario è soggetto: la norma che prevede la se- mercati internazionali”: la gravi per le imprese e per l’oc- seguenze della pandemia. settoreagricolo, consede
mento del fondo di garanzia. «Un’Europa così non ci ser- gnalazione alla centrale ri- dotazione finanziaria com- cupazione dell’intero settore. Pertanto si è ritenuto di pro- ounitàproduttive in
E anche vanno registrati alcu- ve», ammette il presidente schi delle aziende che chiedo- plessiva è di 2,5 milioni. Questo determina un quadro rogare, consentendo alle im- Veneto,di accedere anche
ni provvedimenti che il Mise Pozza. L’eurodeputato Paolo no moratorie, perché il de- «Nelle ultime settimane - totalmente modificato anche prese di definirli e elaborarli conprocedura
ha messo in campo nei giorni Borchia ricorda che il Fondo classamento del rating pese- spiega Caner - si sono aggra- per le strategie di breve e me- alla luce delle diverse strate- semplificataallacassa
scorsi, accogliendo nostre ri- europeo di solidarietà (800 rà anche quando si tornerà al- vati gli impatti negativi della dio periodo che le imprese e gie di mercato e dei vincoli integrazioneinderoga, a
chieste». Sono stati sbloccati milioni per il 2020) è stato la normalità». • diffusione del coronavirus in l’intero sistema turistico do- dei controlli “virus”». • decorreredal 23 febbraio.
sei milioni per attivare azioni ora esteso anche alle emer- © R PRODUZIONERISERVATA Italia e nel Veneto, sul piano vranno approntare per recu- © RIPRODUZIONERISERVATA

UN’AZIENDAORAFA VICENTINA. LaWorld diamondgroup incampo tramitelacontrollatalombarda perlaristorazione

«Portiamocibigratisabrescianiincrisi»
Castrenze:«Agiamoprimaditutto di regalarli a chi in questo mo-
mento è in grande difficol-
mente questo servizio, regi-
strandosi sul sito di Mibòn: il
anziani non autosufficienti,
la cui richiesta di invalidità è
tramite i volontari. Molte richieste» tà». Mibòn produce alimenti
surgelati, monoporzione, stu-
quadro che ne è emerso è sta-
to di tante persone fortemen-
bloccata a causa dell’emer-
genza, intere famiglie a cui
diati dallo chef e cofondatore te colpite dall’emergenza, an- mancano persino i soldi per
Maria Elena Bonacini controlla il 72% dell’impresa Michele Bontempi: vengono che in una zona ricca come mangiare.
lombarda di ristorazione, e ordinati online e portati diret- Brescia. «Le domande sono «Molti magari hanno solo
ha deciso di metterla in cam- tamente a domicilio. Venerdì state subito tantissime e le la possibilità di acquistare pa-
Un aiuto gratuito a chi, nell’e- po. «Sono originario del Bre- il via alle prime consegne. storie che raccontano sono di ne e pasta, ma non pasti più
picentro dell’epidemia da co- sciano e vivo a Salò - dice «Abbiamo iniziato con il bisogno reale e di umiliazio- sostanziosi, che cerchiamo di
ronavirus, si sta dando da fa- l’amministratore delegato gruppo Volontari del Garda, ne nel trovarsi a dover chiede- fornire noi – chiude Castren-
re per gli altri e a chi adesso Giuliano Castrenze dell’a- che sta lavorando instancabil- re. È terribile che ci sia chi ze - Questa situazione deve
ha problemi perfino a procu- zienda orafa vicentina - e du- mente, per sostenerli nell’atti- non ha da mangiare». essere per tutti uno stimolo a
rarsi il giusto sostentamento. rante questa emergenza ci vità. Poi saranno anche loro a Tra i messaggi ci sono padri guardare fuori dalla finestra
È quello che ha deciso di dare siamo accorti che c’erano segnalarci persone in stato di monoreddito in cassa integra- e vedere che la realtà non è Laprima consegnadeipacchi con i cibi indono
la vicentina World diamond molte persone che andavano necessità. Intanto siamo par- zione con bambini a carico - rosa per tutti. Tanti impren-
group tramite la sua control- sul nostro sito, guardavano i titi da loro volontari e da fa- sottolineano di non aver mai ditori hanno fatto la loro par- senza prevedere un tetto di famiglie a domicilio, durante
lata Mibòn: un soccorso a fa- prodotti, ma non acquistava- miglie che ci indicano». dovuto chiedere ma di esser- te, noi abbiamo scelto di dare spesa, perché prima voglia- il giro di consegne, una volta
miglie e volontari del Brescia- no perché non avevano i mez- Da venerdì, poi, le persone vi costretti - ma anche figli questo contributo per arriva- mo vedere come si sviluppe- a settimana». •
no. L’azienda orafa infatti zi. Abbiamo quindi pensato possono richiedere personal- che chiedono per i genitori re direttamente alla gente, rà. Il pacco sarà portato alle © R PRODUZ ONER SERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Primo Piano 7
L’AIUTODEGLIALPINI GlialpinidelVillaggiodelSolehanno onsegna o SERVIZIOASSISTENZA Per anziani e pe sone in fragilità socio sanitaria sen-
al vicesinda o Matteo Toset o l’esi o di una pri- zaunaretedi ontattirestaattivoilservizio“Vicenza
Collettaalimentare marac oltadicibo.L’unitàpas oralePortaovest
VicenzaSicura Sicura”. Chi si trova in difficoltà può ontattare il nu-
perchi è in difficoltà distribuirà gli alimenti alle famiglie segnalate dai pergli anziani mero 0444.221020 (dal lunedì al venerdì 9-12; mar-
servizisocialidel Comune. tedìegiovedì anche 15.30-17 30).

COMUNICAZIONE. IldecretoCura Italiahacreatoun incentivo che agevoladitte, partiteiva, professionistiesettore diaiuto alcommercio in uncontesto checambia

Super-bonuspubblicità: scontodel 30%


Publiadige concessionaria Athesis L’interventodiComune e Aim Bonus pubblicità
ancheperIlGiornaledi Vicenza
Ghiraldini:«Operativicon tutti Scadenzefiscalirinviate
us 30% ESEMPIO

Piùtempoperleimposte n
del va ore
100.000 euro credito d’imposta
inostriserviziperogni esigenza»
Bo
di utti g i inves iti nel 2020
nvest menti


pubblicitari
effettuati
30.000

ebollettesenzamora
euro

i
Il
so

lic
all’anno precedente, con un 30% di 100 000
Francesca Lorandi
rimborso pari al 75 per cento. lo
ne

bb
Significa che a fronte di un in- l2
Raccontarsi, comunicarsi, in- vestimento complessivo di aprile,sempreammessochenon 02 Per odo Art 98 del dec eto

pu
per presen a e egge n 18 del 2020

formare i cittadini dei propri


servizi, far sapere loro che la
100 mila euro, in crescita di
10 mila euro, il credito d’im-
Karl Zilliken
cisiano ulte iorip o oghe delle
disposizioniper contrastare il
credito d’imposta
PER CHI INVESTE N CAMPAGNE PUBBLICITARIE
0 e domande
1 3O settembre 2020
Cura Ital a”

F24 ( mp ese avoratori au onomi


propria azienda c’è, nono- posta veniva calcolato su L’Italiaèchiusa per ontagiodaCovid-19.Finoall11 MODELLO
Per la compensaz one ed enti non commercial )
SU STAMPA QUOT DIANA
stante tutto. Nonostante l’e- quell’aumento dell’1 per cen-
fi cale
o onavirus.Con il decre o aprile poi,èsospesa anche

17
E PER OD CA (anche on ine)

mergenza. Un’esigenza che è to, ed era pari a 7.500 euro. “CuraItalia” del18marzo il l’applicazionedegliinteressidi
e sul e EM TTENTI RADIOTELEVISIVE ESEMPIO

20
RADIOFONICHE LOCALI,
stata recepita anche dal go- «Ma ora grazie a questo regi- governohacercatodi dareuna morape pagamento rita datosu 27,5 MIL ONI DI EURO ANALOGICHE O DIG TALI

l
100.000 euro credito d’imposta

da
verno, che con il decreto “Cu- me straordinario - spiega Ste-
etto di spe a inves iti nel 2020
primarispostaa chi èsta o tuttele bollettein scadenza nel per lo Stato

ra Italia” ha stabilito che, per fano Ghiraldini, direttore di ostret oainter ompere la mesedimarzo. Sintetizzando,
+ 0.000
sul 2019
7.500
euro
il Bonus Pubblicità, il 2020 Publiadige - il credito d impo- p opriaattività.Oltre quindi,nessun sovrapprezzo,
sarà un anno di regime straor- sta viene calcolato diretta- all’attivazionedegli nessundistaccodellacorrente o
Un incentivo
straordinario
VIA TELEMATICA
a procedura
di ichie ta
75%
di quanto speso
75% di 10 000
dinario: un supporto per le mente sull’investimento effet- ammortizzatorisocialiper interruzionedellafornituraper chi per gli nserzionisti, in pubbl c tà
più dell anno
aziende, ma anche un incenti- tuato: se un’azienda decide alcunecategorie,èpartita sarà ostrettoa pagare inrita do. varato dal governo precedente Periodo Art. 57-bis
per presentare dl 50 1917 (l 96 17)
vo per il settore pubblicita- di investire, ad esempio, 100 ancheunaserie dislittesucui Tut oques o, fermarestando la nell'emergenza MINIMO le domande Art. 4 dl 148/17
Art. 3-bis dl 59/19
rio, che deve fare i conti con mila euro, il credito d’impo- sonostati adagiati diversi possibilitàdipagare lebollette da CoronaviruS +1% di spesa incrementa e 1 31 marzo 2020

un contesto economico che si sta sarà di 30 mila euro». Le adempimentiescadenze casautilizzando diversicanali.
sta trasformando. Quella va- nuove domande, eccezional- fiscali.Questoper tentare di
rata dal governo Conte è in- mente per quest’anno, po- andareulteriormente in ontro TARI. Laprima ratadella tassasui
NUOVEREGOLE. Lacomunicazionedel Consigliodi bacinoaisindaci
fatti una misura eccezionale, tranno essere presentate dal adattivitàcherischierebbe o rifiutiper le utenze domesticheè

I rifiuti dei contagiati Covid


valida per investimenti sulla 1 al 30 settembre 2020 e si seriamentedichiuderei scadutaqualche giornofa,il 23
stampa quotidiana e periodi- andranno ad aggiungere a battenti,mettendoin marzo.L’amministrazione
ca anche online, sulle emit- quelle già presentate tra il 1 e gravissimadiffi oltàmigliaiadi omunale,inques ocaso, ha

smaltitinell’inceneritore
tenti radiotelevisive e radiofo- il 31 marzo 2020, che reste- lavora ori.Ladeadline,nella decisodiprendere unadecisione
niche locali. E, ovviamente, ranno valide. maggio partedeicasi, èstata mol osimilea quellacheAim ha
viene applicata anche a tutti «Siamo operativi a 360 rimandataalla fine dimaggio, scel oper lebollette: èsta o
coloro – aziende, lavoratori grandi - sottolinea Ghiraldi- sperandoche perallora ci sia sospesoil pagamen o degli
autonomi, enti non commer- ni - con tutti i nostri servizi e statauna normalizzazionedi interessidimora.Fino al termine
ciali – che vorranno acquista- con l’obiettivo di rispondere unasituazionedel tut o dell’emergenzalegata aCovid-19, Soloinseconda battuta zazione di Schio oppure in se-
re spazi sui canali di Athesis a ogni esigenza di cittadini inattesaedal graveimpat o. ilComune onsiglia inognicaso, nelladiscarica di Grumolo conda battuta alla discarica
attraverso Publiadige, la con- ma anche di aziende». Sebbe- Maquellochepuò fareun quandopossibile, dipagare di Grumolo delle Abbadesse.
cessionaria esclusiva di tutti i ne gli uffici siano fisicamente governoèunp ovvedimen o tramitei servizi online.Pe quan o
Nientedifferenziata L’arrivederci all’indifferen-
canali del Gruppo attraverso chiusi, i professionisti di Pu- generale,mentre restano rigua dailcapi olo dellastessa perchi è risultatopositivo ziata, come detto, non vale
le quattro filiali di Verona, Vi- bliadige sono sempre a dispo- scadenzelocalichesolo tassaper le imprese più olpite per tutti i cittadini. Vale sola-
cenza, Brescia e Mantova. sizione, con un occhio di ri- l’amministrazione omunale (cheindicativamentesono quelle Roberta Labruna mente per quelle utenze do-
Per il 2020 il credito d’impo- guardo rivolto alle aziende. puògestire. Incittà, la chiusedai primissimidecreti,da mestiche all’interno delle
sta sarà calcolato nella misu- «Sappiamo che per gli im- oncertazionetra palazzo cinema,teatri ealberghi,fino ai quali soggiornano persone
ra unica del 30 per cento del prenditori questo è un mo- TrissinoeAim haporta oa un banchinonalimentari delmerca o Per chi è in quarantena nien- positive al tampone. E sicco-
valore degli investimenti ef- mento molto delicato - spie- pianobenpreciso. passandoperi ris oranti, le te differenziata. Ai tempi del me anche i rifiuti possono es-
fettuati, col risultato che chi ga Ghiraldini - perciò noi pizzerieegli agriturismi),invece, la coronavirus cambiano anche sere veicolo di contagio cam-
spende in pubblicità si trove- non mettiamo a disposizione BOLLETTE. La prima osache giuntadiFrances oRucco ha le regole per i rifiuti. No, non bia la gestione per azzerare i
rà in tasca un credito ben più solo i nostri servizi ma anche Aimchiarisceèche gli sportelli scel odiportare lascadenza alla per tutti i cittadini, ma per rischi. Per tutti gli altri citta-
alto rispetto a quanto previ- una consulenza specifica per ommercialidicontra’ finedi giugno. chi è positivo al tampone o in dini, invece, continuano ad
sto fino allo scorso anno. Dal una fase di emergenza che ri- Pedemu oSan Biagio sono quarantena obbligatoria sì. essere valide le solite regole e
2017, infatti, la regola preve- chiede maggiore sensibilità e chiusi:per tuttele pratiche è ALTRESCADENZE. Il Comune ha Lo ricorda il Consiglio di baci- L’impiantodi Schio. ARCHIVIO si deve proseguire a fare la
deva che il calcolo venisse ef- attenzione. Molti ci chiama- sta oattiva oil nume o ve de ancheriuni oalcunedelle no di Vicenza che, attraverso raccolta differenziata. Il Con-
fettuato in considerazione no anche solo per informazio- 800.226226,dalle8 alle20 da scadenzepreviste inquestigiorni un documento ufficiale indi- ta, dunque. Carta, vetro, pla- siglio di bacino di Vicenza,
dell’incremento relativo alla ni o indicazioni su come co- lunedìa vene dì,dalle8 alle13 diemergenzae leharinviate: rizzato ai sindaci e ai gestori stica, metalli e scarti organici poi, si rivolge direttamente al-
somma investita rispetto municare nel modo migliore ilsaba o, oppuresi possono quellaper ipermessi dellaZtlè del servizio di raccolta, mette della cucina dovranno essere le amministrazioni comunali
un servizio o un’attività: per utilizzareiservizi onlinesu slittataal 15giugno;quellaper il nero su bianco i dettami da gettati in un unico sacchetto. alle quale ricorda che “in ac-
ciascuno troviamo una rispo- aimenergy.it.Ma osasuccede ontrassegnounifica odisabili rispettare e invita ad avviare Più precisamente: si possono cordo con le Ulss sono tenute
Leattivitàdi sta su misura». Per contatta- sela bollettaèinscadenza e eu opeoè statap o ogata al31 delle campagne per informa- ovviamente utilizzare più sac- a fornire l’adeguata informa-
supportoe re Publiadige basta mandare
una mail ad amministrazio-
nonc’èla possibilità, per ipiù
svariatimotivi- primotra tutti
agos o, osì ometuttii
documentidiri onoscimen o.La
re le persone interessate. Chi
è in isolamento domiciliare,
chetti ma devono essere posi-
zionati uno dentro l’altro
zione ai cittadini” e ovviamen-
te soprattutto ai cittadini che
diconsulenza ne.vicenza@publiadige.it o a limpossibilitàdiusciredicasa - giuntahaanchep oroga oi dunque, dovrà mettere i rifiu- all’interno del contenitore. sono stati contagiati dal coro-
info@pubiadige.it, oppure disaldareil on o?Aim fa termineper ilversamen o ti domestici in un unico con- Lo smaltimento dei rifiuti, navirus affinché siano messi
proseguonoanche telefonando allo saperechesono sospese tutte dellimpostacomunale sulla tenitore, indipendentemente che verranno ritirati con tut- al corrente delle nuove moda-
conlachiusura 0444-396200. Contatti an-
che sul sito www.publiadi-
leattività dimessainmora edi
sospensionedellafornituraper
pubblicità:sarà dapagare il 30
giugnoenonil 31 marzo.
dalla loro natura e compresi
guanti, mascherine e fazzolet-
te le accortezze del caso, av-
verrà in maniera prioritaria
lità che si debbono seguire
per gettare la spazzatura. •
degliuffici ge.it/bonus2020. • mo ositàfinoal p ossimo 3 © RIPRODUZ ONER SERVATA ti. Niente raccolta differenzia- all’impianto di termovaloriz- © R PRODUZIONERISERVATA

LASTORIA. DenisFindel “Panificioartigianale” diBroglianooltre aiprodottida fornoporta adomicilio anche i giornali

Pane e quotidiano, la consegna è doppia


ro. Specialmente in queste na di Valdagno, poi a quelle
settimane - aggiunge Fin - le iniziali dedicate al coronavi-
persone attendono il mio arri- rus. Ed è quello che interessa
vo e mi capita spesso di vede- loro». «Leggo nei loro volti -
re che prima del pane allun- prosegue Fin - la preoccupa-
«C’èinteresseperlenotizie localilegate alcontagio gano la mano per avere il quo-
tidiano. È inutile dire che, ec-
zione per questo flagello. Se
prima di questa epidemia mi
Glianzianisono preoccupati,maanchefiduciosi» cetto i soldi del quotidiano,
non chiedo altro alle fami-
facevano domande fra le più
strampalate, curiosi di appro-
glie, perché penso di fare un fondire qualche pettegolez-
Aristide Cariolato quotidiani delle frazioni colli- vivaci dei bambini e dei giova- servizio utile. Oggi più che zo, oggi questo è il loro punto
nari, come Quargnenta e Sel- ni, che si preparavano a scen- mai, specialmente gli anzia- fisso: “quando finirà l’epide-
va di Trissino, a Denis sono dere in pianura per andare a ni, al mattino aspettano il mia?”. Io intanto assicuro
Di solito il fornaio prepara e giunte calorose richieste, spe- scuola con i genitori e i nonni mio arrivo con impazienza, che fra le famiglie che fre-
consegna a domicilio il “pane cialmente dagli anziani e dai indaffarati: ora c’è solo silen- perché sono curiosi di legge- quento non ci sono contagia-
quotidiano”. Ma da alcuni an- pensionati, di portare anche zio, eccetto l’abbaiare dei ca- re le notizie sul coronavirus, ti. Questo infonde loro ottimi-
ni Denis Fin, 43 anni, che ge- il quotidiano, quasi sempre ni e il cinguettio degli uccelli che riguardano la provincia e smo e fiducia. Nei miei giri -
stisce il Panificio Artigianale “Il Giornale di Vicenza”, con di primavera. Sembra un al- i nostri paesi. Mi dicono che conclude il panettiere a domi-
assieme al fratello Ivan in via il sacchetto del pane. Ecco, tro mondo. La gente è in ca- stanno davanti alla televisio- cilio - vedo che la gente ha un
Palladio a Brogliano, è solito quindi, che prima di comin- sa. Quando arrivo, si aprono ne per avere notizie di quan- grande senso civico ed è fidu-
dire: «Consegno “pane e quo- ciare il giro di buon mattino, le porte delle case, si affaccia- to capita a livello nazionale, ciosa di uscirne e di riprende-
tidiano». Negli anni scorsi, il panettiere prima passa in no per primi gli anziani; fino ma aspettano Il Giornale di re la propria vita all’aria aper-
infatti, con la chiusura dei ne- edicola e poi si avvia verso le a ieri lasciavo il sacchetto del Vicenza per sapere nei parti- ta, coltivare gli orti e i vigneti
gozi alimentari che garantiva- contrade. «Prima della pan- pane nel cesto. Oggi i giovani colari cosa accade da noi. e tornare al lavoro». •
no anche la distribuzione dei demia ero accolto dalle grida genitori sono a casa dal lavo- Panee giornaleconsegnati ogni giorno daDenisFin. CARIOLATO Qualcuno va subito alla pagi- © R PRODUZIONERISERVATA
8 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

Lemisureeleesperienze
SBROLLINI «Le case di riposo vicentine e venete si sono trasformate in una trap-
pola - attacca Daniela Sb ollini, senatrice di Italia Viva - . La ontinua
Garantireprotezioni carenzadimascherineealtristrumentidip otezioneesponegliopera-
nellecasediriposo ori e le loro famiglie a rischi non sopportabili. Con gravissime conse-
Ivicentinialle prese con l’emergenzaeisuoirisvolti guenzeper gli utenti. LaRegionesta facendoabbastanza?»

L’INTERVENTO. Ilprimo stock messoa disposizione dallaRegione

Partitalaconsegna GraficaVeneta

Altri2milioni
dellemascherine didispositivi
perilVeneto

neisupermercati Ildono raddoppia.AlVeneto


arriverannoaltri2 milionidi
mascherinerealizzate efornite
daGraficaVeneta. Lo hadet o
ieriil presidentedell’azienda,
Ivolontaridella protezione civiledelComune FabioFranceschi,nel corso del
onsue opun o stampadel
nehannodistribuite unprimo lottodiundicimila governa oredellaRegione,
LucaZaia. Dopo unaprima
Trentamilarecapitateporta aporta agliover 75 donazionedidue mi ionidi
dispositivi(lacui distribuzione
ègiàiniziata), seguiràquindi
Laura Pilastro questo caso per fare la spesa. scherine dei supermercati so- unase ondafornituraper
I supermercati, dove una no protezioni non chirurgi- altrettantipezzi.Il nume o uno
ventina di volontari della pro- che e non classificate come di- dell’impresapadovana, attiva
Al via da ieri mattina la distri- tezione civile comunale ope- spositivi di protezione indivi- nellastampadi ibri,si èanche
buzione delle mascherine reranno a turno per la distri- duale. Morale: non assicura- det oamareggia o per le Laconsegna delle mascherineda partedellaprotezione civilein unsupermercato
gratuite “made in Veneto” buzione, sono Interspar di no una difesa totale, ma mira- critichericevute sull’efficacia
nei supermercati della città, viale del Mercato Nuovo, no a garantire maggiore pro- delprodot o ehaassicura o mune di Vicenza per la distri- Una task force a disposizione «Sono tutti molto grati
mentre prosegue il porta a Pam di viale Trento, Euro- tezione in caso di uscita dalla chele mascherinesono buzione ai cittadini attraver- di nonni e nonne che vivono dell’attenzione ricevuta. Nes-
porta per le persone più fragi- spar di viale Roma, A&O di propria abitazione, fermo re- realizzate on materiale che so farmacie e supermercati. soli: «Accanto ai servizi che suno, finora, mi ha detto di
li. I volontari della protezio- via dei Laghi, Prix di viale An- stano l’obbligo di rispettare «dàprotezioneal 98 per A queste si aggiungono le 30 forniamo per rispondere alle sentirsi solo, sembrano mol-
ne civile comunale distribui- conetta, Emisfero del Centro la distanza minima di un me- cen o». mila in corso di distribuzione richieste che arrivano al call to consapevoli del fatto che il
ranno un primo lotto di 11 mi- Palladio di strada Padana su- tro tra le persone. Per questo Limprendi ore,chesiaugura porta a porta alle famiglie di center – spiega il vicesindaco sacrificio di rimanere a casa
la mascherine fornite dalla periore verso Padova, A&O motivo, resta valido l'obbligo divederpres o oncludersi over 75 (due mascherine a nu- e assessore alle politiche so- sia necessario per sconfigge-
Regione Veneto nei super- di via Baracca e i Prix della di restare a casa, salvo che l’emergenzaper ornarea cleo) e alle persone con fragi- ciali, Matteo Tosetto - lunedì re il virus e loro vogliono dare
mercati che si trovano in tut- Riviera berica, di via della per spostamenti autocertifi- stampare ibri,hapoi precisa o lità, a cura anche dei volonta- abbiamo iniziato, con apposi- il proprio contributo».
te le circoscrizioni e che via Scola, di via del Carso e di via- cati per comprovate necessi- chemancherebbean orail via ri scout coordinati dall'asses- te squadre, la consegna delle Ognuno mostra riconoscen-
via, nel corso della prossima le San Lazzaro (negli ultimi tà e urgenze. Realizzate in iberadelministe o per sorato ai servizi sociali. mascherine. Un modo, an- za come può: «C’è chi insiste
settimana, aumenteranno di tre punti vendita la distribu- “tessuto non tessuto”, le ma- classificarle ome chirurgiche. Un servizio, questo, che si che questo, per intercettare per volerci offrire il caffè, la
numero, man mano che dalla zione viene effettuata da un scherine sono strettamente L’azienda,intan o,haricevu o aggiunge agli interventi mes- le persone più bisognose di bottiglia di vino o una fetta
Regione arriveranno altri di- gruppo di volontari di Pante- personali, monouso e non la- dapartedegliStati Unitiun si a punto dall'assessorato ai aiuto, che spesso reagiscono della torta appena sfornata –
spositivi. La modalità di di- re Servizi). A questo elenco, vabili. Non è in alcun modo ordinedi500 mi ioni di servizi sociali del Comune in con grandi manifestazioni di conclude la volontaria -. Noi,
stribuzione è la stessa attiva- nei prossimi giorni si aggiun- consentito un utilizzo promi- mascherine,chesarà arduo collaborazione con il comita- gratitudine al passaggio dei ovviamente, non possiamo
ta venerdì nelle farmacie: vie- geranno altre insegne. scuo. soddisfarecompletamente. to vicentino di Croce rossa ita- nostri volontari». A confer- entrare in casa, ma commuo-
ne consegnata una mascheri- Come quelle in distribuzio- Complessivamente sono cir- RichiesteanchedaFrancia e liana e con la cooperativa Pro- marlo è proprio una di loro, ve assistere a questi gesti di
na a testa per la persona che ne nelle farmacie e quelle con- ca 50 mila le mascherine in Spagna. L.P. mozione lavoro, raccolti sot- Erica Ferrarese, 41 anni, nel- affetto». •
si reca nel punto vendita, in segnate porta a porta, le ma- arrivo dalla Regione per il Co- © RIPRODUZIONERISERVATA to il titolo di “Vicenza sicura”. la vita “counsellor e coach”: © R PRODUZ ONER SERVATA

ICONTROLLI. Prosegueilmonitoraggioda parte ditutte leforze dell’ordine pureconi droni CHIESA. Ivescovi del Nordestin videochat

Festinoin unappartamento
tre 10 anni. Sono 592 le perso-
ne e 86 gli esercizi pubblici
controllati dall’11 al 25 marzo
dalla polizia locale “Valle

Scattala multaper 6 ragazzi


Agno”. Quelle denunciate
per violazione del decreto an-
ti coronavirus Covid19 sono
state 34.
I carabinieri della stazione
Ec’èchi sostienedi volervisitare di Noventa, venerdì, hanno
denunciato un ragazzo di 28
unamico cheè mortoda 10anni anni, di origini ghanesi che
pretendeva di farsi ricevere
dalla dirigente dell’istituto
Giorgio Zordan sa hanno dovuto attendere Masotto per discutere della
l’arrivo dei genitori. Che ades- situazione scolastica del fra-
so dovranno mettere mano al tello. Al secco rifiuto arrivato Lavideoconferenza deivescovi delTriveneto
Una festa multietnica in pie- portafoglio per pagare il co- dalla responsabile del plesso,

VersounaPasqua
na notte in barba al divieto di sto della sanzione ammini- il giovane non si è rassegnato
uscire di casa si è conclusa strativa di 400 euro prevista tanto che i militari dell’Arma
con l’intervento dei carabinie- dal decreto anti Covid19 vara- lo hanno trovato al volante

vissuta in isolamento
ri e sei sanzioni amministrati- to l’altro giorno dall’esecuti- della sua auto proprio nei
ve da 280 euro. vo. Ad Arzignano invece gli pressi della scuola Masotto.
L’episodio è accaduto in un uomini della la polizia locale A quel punto il ragazzo è sta-

Leprimeindicazioni
appartamento di via Galvani “Vicenza Ovest” coordinate to identificato e sanzionato.
a Valdagno dove un ghanese dal comandante Antonio Ber- Ora dovrà sborsare 400 euro
di 23 anni, approfittando del to dall’inizio delle emergenza che potrebbe essere ridotta
fatto che i genitori erano en- legata al coronavirus hanno del 30 per cento se deciderà
trambi al lavoro, ha pensato
bene di invitare sei amici di
eseguito 613 controlli e verba-
lizzato 22 provvedimenti san-
di pagarla entro 5 giorni dal-
la data del verbale consegna- Mons.Pizziolinvia unalettera
età compresa tra i 16 ed i 25
anni, tutti di Valdagno, ma di
zionatori. Sono state 19 le per
persone denunciate, 3 quelle Unapattuglia dellapoliziaimpegnata in uncontrollo in RivieraBerica
togli. In città, venerdì sera al-
le 22, una pattuglia della Se- e un video messaggio alle famiglie
diverse nazionalità. A ritro- sanzionate dopo l’ultimo de- zione volanti della questura
varsi, oltre al padrone di ca- creto del 25 marzo, la mag- ha sanzionato un M.C., 40 an- Saranno quasi sicuramente Alla videoconferenza ha pre-
sa, sono stati ragazzi italiani, gior parte (11) per attività mo- ni, residente a Gazzo, trovato una Settimana santa e una so parte anche il vescovo Be-
indiani e senegalesi. Sarà sta- toria avvenuta oltre i 200 me- mentre stava passeggiando Pasqua del tutto inedite, vis- niamino Pizziol, il quale ha ri-
ta la voglia di sfogarsi dopo tri dalla propria abitazione e in corso San Felice. Il padova- sute senza poter essere pre- volto una lettera e un video
giorni di clausura, ma a un accesso ai parchi, senza moti- no ha detto che stava andan- senti alle varie celebrazioni. messaggio alle famiglie (visi-
certo punto i festeggiamenti vo; altre persone sono state do da alcuni parenti dove ave- Servono linee comuni, tra le bili sul sito della diocesi), sug-
hanno preso la mano degli in- sanzionate perché trovate va lasciato la figlia perché gli diocesi, per valorizzare il più gerendo alcuni atteggiamen-
vitati che hanno iniziato a fa- ubriache a girovagare per la avevano segnalato che la possibile la liturgia domesti- ti che portano la famiglia ad
re rumore più del dovuto. città) e altre ancora perché bambina non stava bene. I po- ca, favorendo inoltre la parte- essere “piccola chiesa dome-
Un condomino, svegliato erano uscite per acquisti non liziotti hanno verificato che cipazione - da lontano - ai va- stica”, recuperando serenità
dagli schiamazzi, ha chiesto necessari. Per quanto riguar- la bimba fosse davvero affida- ri momenti che saranno diffu- e speranza. Oggi mons. Piz-
l’intervento dei carabinieri. da i verbali, 12 sono stati stac- ta ai familiari del papà che pe- si in tivù, per radio e via web. ziol celebrerà a porte chiuse
Una pattuglia ha quindi bus- cati nei confronti di cittadini rò non ha saputo offrire una Ne hanno parlato ieri in vi- alle 9 a Monte Berico; la mes-
sato alla porta interrompen- stranieri e 10 verso cittadini giustificazione plausibile del deoconferenza i vescovi del sa sarà trasmessa in diretta
do bruscamente il festino im- italiani. Tra le motivazioni motivo per cui non aveva de- Nordest, definendo appunto da Radio Oreb e da Tva. Ra-
provvisato e portando tutti in più fantasiose quella di una ciso di portare a casa con sé la una serie di indicazioni, che dio Oreb trasmetterà una ms-
caserma, fatta eccezione per persona che ha dichiarato ai ragazzina. E soprattutto per- nei prossimi giorni saranno sa alle 11 da Lisiera; Tva tra-
il padrone di casa, dove sono vigili di doversi recare da un ché si trovasse lontano da ca- assunte dalle singole realtà smetterà una messa da Mon-
stati identificati e sanzionati. amico, che però dalle verifi- sa. Da qui la multa. • diocesane, tenendo conto del- te Berico anche alle 17. •
I minorenni per tornare a ca- che è risultato defunto da ol- Unimmaginescattata daldrone deicarabinieri © R PRODUZIONER SERVATA le specificità territoriali. © R PRODUZ ONER SERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Primo Piano 9
CELEBRON «Dotiamo gli agenti di polizia penitenziaria di di- VICENZAFOR CHILDREN Si è chiusa la campagna “Pensie o dolce” p omossa
spositivididifesaep otezione».CosìMatteoCe- daVicenzafor Children onildonodellecolombepa-
Tutelaregli agenti leb on, ommissariop ovincialedellaLega,dopo
Colombedonate squaliechehapermessodiregalareunsorrisoachiè
nellecarceri l’ennesima aggressione al San Pio X, la settima achi lottaincorsia impegnato in prima linea nelle o sie degli ospedali.
nel2020.«Un da opreoccupante», sot olinea. «Così ome le uovadiPasquaai bambiniri overati».

LAMISSIONE INLOMBARDIA. Le toccantitestimonianze dei quattrothienesiche hannooperato perlaCroceRossa inprima lineadi Bergamo,fulcro dellacrisi sanitaria

Barelleeaddii,volontariallafinedelmondo
Vicentininellazona rossapertrasferireicontagiati fermiera che scherzosamen-
te vuole rispedirti indietro
saggio per tutti: «Siate grati
della vita e della salute». «Mi
graviin ospedale:«Indimenticabiligli sguardidichi perché non ha posti letto pe-
rò poi coccola il paziente co-
vengono in mente i visi delle
persone incontrate durante i
ti consegna il proprio caro sperando che tu lo salvi» me una madre con il suo bam-
bino. Lo senti nei tuoi compa-
soccorsi in ambulanza - affer-
ma Francesca - gli occhi delle
gni di avventura che aprono persone spaventate che cerca-
Alessandra Dall’Igna postazione di Almenno San speranza che si liberasse un il cuore alle emozioni, e si rie- no conforto nel tuo sguardo
Salvatore, un Comune vicino letto, o rimettendosi infine in sce anche a scherzare perché nascosto dietro la mascheri-
a Bergamo, il cuore della zo- viaggio alla ricerca di un al- è questo che siamo venuti a na da “minions”, nella tua vo-
Dietro la mascherina protetti- na rossa. tro approdo. fare, vivere e portare la vita». ce con l’accento vicentino che
va gli occhi sono pieni di lacri- A bordo della loro ambulan- «In questa situazione sia- Volti, voci, stanze, scale, pia- fa sorridere. Persone terroriz-
me. Fortunatamente i pazien- za, Raffaele, Francesca, Na- mo tutti uguali, tutti bianchi nerottoli che non si possono zate dal timore di non torna-
ti, gli infermieri e i passanti thalie e Alfredo hanno per- con la mascherina, un paio di più dimenticare. re più a casa come l’ultimo in-
non le possono vedere per- corso centinaia di chilometri, guanti e gli occhiali per pro- «Ho visto la popolazione tervento, quando la moglie
ché si confondono con la con- facendo la spola tra le abita- teggerci da quella cosa che, terrorizzata all’arrivo dell’am- in lacrime mi ha detto “aiuta-
densa che inevitabilmente si zioni dei malati e i pronto soc- dicono, non si vede - raccon- bulanza, i parenti consegnar- mi stella a lasciare mio mari-
forma dopo aver indossato corso di Bergamo e provin- ta Raffaele - Invece si vede e ti il proprio caro con le lacri- to nelle mani di persone buo-
per molto tempo i dispositivi cia, spesso attendendo ore si vede bene negli sguardi di me agli occhi, pazienti saluta- ne, io lo affido a voi, mi fido
di protezione individuale. Se con i pazienti a bordo, nella chi, lasciandoti un caro, ti re le loro famiglie chiedendo di voi” e tu dietro la maschera


le vedessero capirebbero in- porge tutto quello che ha, tut- un ultimo sguardo, un gesto che si appanna per la commo-
fatti che sì, la paura è tanta, to il proprio mondo, confi- Quattrovolontarithienesi hannooperatonella zona diBergamo. A D I d’affetto - aggiunge Nathalie zione cerchi di tranquillizzar-
ma il dolore e l’impotenza di Lefamiglie dando che tu possa salvarlo e -. Ho dovuto negare alla fami- la. Ricordo un signore impo-
fronte a questa tragedia im-
mane lo sono ancora di più.
avoltenonsanno affidarlo a delle persone buo-
ne. E insieme a quello senti
glia la possibilità di raggiun-
gere il loro caro al pronto soc-
tente che, di fronte alla mo-
glie di 52 anni entrata in co-
Allora è un bene che la ma- inchestrutturasi anche le risposte del perché corso perché è vietato, non ma e intubata in ambulanza,
schera del volontario si ap- sei lì, quel perché che non si potendo nemmeno dare indi- mi dice “come è possibile, ho
panni davanti ad un figlio portanoipazienti può spiegare ma si può solo cazioni perché non si cono- appena perso anche mia
che saluta il padre con un ba-
cio tremolante perché in fon-
perchéiposti vivere nell’anima. Senti tutte
quelle cose che non compren-
sce la destinazione dato che
gli ospedali sono senza posti
mamma”. Pensateci e riflette-
teci anche voi quando vi la-
do sa che è l’ultimo; ad un ma- lettosonofiniti di subito, ma le capisci dopo, letto. È allora che ti ritorna mentate per la politica, per-
rito che ha appena perso la quando ti spogli della tuta, comodo avere gli occhiali pie- ché dovete stare a casa o per-


madre e vede la moglie entra- dei guanti, delle maschere. ni condensa, così che non ve- ché non volete l’ospedale Co-
re in coma in ambulanza; ad Lo senti nella gente che ti dono i tuoi occhi pieni di la- vid. Ringraziate che state be-
un anziano che trema all’idea Èallorache spia strana dietro le finestre crime». ne e che non siete in una si-
di non poter tornare mai più
a casa.
lamascherina perché ha visto arrivare l’am-
bulanza con due marziani e
Immagini e momenti stra-
zianti che rimarranno im-
tuazione di emergenza in cui
la centrale operativa deve sce-
Gli occhi, e le lacrime, sono tornacomoda quando si accorge che stai so- pressi in modo indelebile nel- gliere se lasciarti a casa per-
quelli dei quattro volontari lo facendo 10 minuti di pau- la memoria dei quattro volon- ché gli ospedali sono saturi o
della Croce Rossa di Thiene perchénonvedono sa per mangiare qualcosa, tari thienesi, partiti per dare se destinare un posto in tera-
che, in piena emergenza coro-
navirus, per una settimana
ituoiocchipieni esce e ti offre timidamente
un caffè ringraziandoti per
il proprio contributo alla cau-
sa e rientrati con una consa-
pia intensiva a te piuttosto
che ad un altro paziente». •
hanno prestato servizio nella dilacrime quello che fai. Lo senti nell’in- Tutaintegraleper l’interventodi soccorso inprima linea. A D I pevolezza diversa e un mes- © R PRODUZIONERISERVATA

IL CAPO SQUADRA. I due equipaggi rientrati in isolamento precauzionale

«Unimpegnopesante»
Oratuttiinquarantena
«Stressfisicoe psicologico».Avviata raccoltafondi
I due equipaggi di volontari
della Croce Rossa di Thiene
sono partiti lo scorso 19 mar-
zo con un’ambulanza per in-
tegrare il contingente di cin-
quanta ambulanze richiesto
da Areu (il Suem lombardo)
alla Croce Rossa Italiana per
fronteggiare l’emergenza Co-
vid-19 in Lombardia. Alla
chiamata hanno risposto da
tutta Italia una ventina di
equipaggi, e per la Regione
Veneto è stato proprio il Co-
mitato di Thiene a farsi avan-
ti, inviando quattro volontari
nella postazione di Almenno
San Salvatore, un Comune a
circa 12 chilometri a nord di
Bergamo. Peri volontaridellaCroceRossa fare gruppoallevia lefatiche. A D I
«Come equipaggio abbiamo
vissuto momenti veramente presidente della Cri Comita- lamento che risiedono in uno
intensi, con tanta apprensio- to di Thiene - sopratutto per- dei 15 Comuni di nostra com-
ne e paura - spiega il capo ché si sono quasi sempre ri- petenza. Abbiamo infine lan-
squadra Alfredo - ma ritengo trovati a trasportare pazienti ciato una campagna di raccol-
che comunque sia stata una positivi o sospetti positivi. ta fondi per acquistare un ge-
grande esperienza che ci ha Ora che sono rientrati, a tito- neratore di ozono, necessario
fatto capire cosa vuol dire es- lo precauzionale stanno tra- per la disinfezione di ambu-
sere volontario di Croce Ros- scorrendo a casa un periodo lanze e ambienti, oltre a ma-
sa. Abbiamo visto cose che di quarantena, al termine del- scherine, camici e guanti de-
non ci saremmo mai aspetta- la quale saranno impiegati stinati ai nostri equipaggi e
ti, ma non abbiamo mai ab- per formare altri equipaggi gli operatori delle strutture
bassato la guardia, d’altron- sulle tecniche di trasporto sanitarie che ne sono sprovvi-
de è il nostro dovere di volon- dei pazienti positivi. Per sti».
tari che accettano missioni in quanto riguarda invece l’atti- Si possono aiutare i volonta-
luoghi di maxi emergenza». vità locale, grazie ad una qua- ri thienesi facendo una dona-
«È stata un’esperienza certa- rantina di volontari operativi zione attraverso la piattafor-
mente dura per i nostri volon- stiamo proseguendo con il ma di crowdfunding www.go-
tari, sia dal punto di vista fisi- servizio di consegna della spe- fundme.com alla pagina del-
co che psicologico - afferma sa e dei farmaci a domicilio la Cri di Thiene. • A D.I.
Michele Antonio Michelon, per persone anziane o in iso- © R PRODUZIONERISERVATA
10 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

Imessaggideipiùpiccoli UNARICETTASPECIALE Un inno alla vita quello che arriva da Maria, 6 anni, che p opone una
ricetta speciale formata da un solo ingrediente: l’amore. Se sapremo
Mettendoun po’ aff ontare questa situazione rico dando la forza dell’amore, non solo
d’amoreandràbene riusciremoas onfiggereilco onavirus,maneusciremotuttiunpo’più
Tanteopportunità nascostenei giornidell’emergenza fortiesicuramenteci sarà un’umanitàmig iore.

SPAZIOALLACREATIVITÀ. Lafantasia si rivelap ùforte della noia

Ilaria,Alice eFrancesco

Unauguriodalontano, macolmo d’amore,per il compleannodi nonnaRita daGiovanni DalleNogare Penelopee ilprincipe LaerteBoscato ciregalano il lorosorrisoe il loroottimismo

Inonni riscoperti
Sorrisie carezze Danielcondividelasua fiducia

arrivanoalcuore
Lodicono gli alunnidellaterza media diBreganze
conuna lungafilastrocca che insegna ivantaggi
diuncambiamento lentoe riccodibelle sorprese
Oggi diamo spazio alla “Poe-
sia del cambiamento lento” L’incoraggiamentodi Desirèe AlessandroVittorio Sette
composta dalle classi 3A e 3B Alessia,Beatrice e Santa Teresa
della scuola media Laverda
di Breganze. È molto lunga e
quindi verrà pubblicata in
due puntate.
«È questo il racconto di un
tempo strano/ che in futuro
ci sembrerà assai lontano./
Nei libri di storia forse qual-
cuno ne scriverà/ e l’alunno
del 2030 lo imparerà./ Quan-
do l’inverno sta per finire/ e
la primavera inizia a fiorire/ Striscionedi4 fratellini e Thiene
un virus potente si diffonde
tra le genti,/ porta scompi-
glio ai popoli di tutti conti-
nenti./ Si decide d’un lampo
di chiudere negozi, uffici e
scuole,/ perché il contagio SofiaBuono di Bassano
non vada dove vuole./ E allo-
ra se in casa bisogna stare,/
per passare il tempo cosa si
può fare?/ Uno dopo l’altro i
giorni corrono tutti uguali/
come i grigi e lunghi pomerig-
gi autunnali/ e così la noia ci Annainsieme allanonnae al suoamico aquattro zampeDiego Idisegnidi Francesco e Lucia Arrigo Lucaabraccia spalancate
spinge ad essere creativi/ al
modo dei luminosi mesi esti- cui vanno mantenute le di- no ingombranti./ La cucina
vi./ Ci sentiamo simili ad in- stanze di sicurezza/ è dono di si trasforma in una pasticce-
fermi, anziani e carcerati/ co- inestimabile valore una loro ria/ dove tutti possono sbiz-
stretti nei loro angusti metri carezza./ Con il nonno si pre- zarrirsi con allegria./ Qui si
quadrati./ Accendiamo la te- parano i semi per l’orto, per i fanno innumerevoli esperi-
le per un film, una serie o un cavalli la biada;/ la nonna rac- menti/ i cui risultati sono sor-
documentario/ ma questo è conta storie di tempi lontani prendenti!/ Con stampini,
un gesto oramai abitudina- se non si può uscire in stra- cucchiai e mattarelli/ a tutte
rio./ La famiglia allora diven- da./ La loro presenza ci inse- le ore si lavora ai fornelli:/
ta un mondo da scoprire,/ gna la lentezza,/ dei nostri crêpes, pancake e crostate Chiarae Lorenzo
l’ambiente domestico uno vecchi la grande saggezza:/ il sforniamo di giorno,/ pagnot-
spazio da ricostruire./ È bello tempo è prezioso, non va te, cornetti e biscotti spunta-
giocare con sorelle e fratelli:/ sprecato;/ ogni minuto va as- no tutto attorno!/ Si portano
con loro si passano momenti saporato./ E quando piove in tavola piatti favolosi/ che
davvero belli;/ e ancora me- che si fa?/ Apriamo un libro soddisfano i palati più golo-
glio se di anni ne hanno pro- di avventure o di storia/ e rifo- si./ Dappertutto volano zuc-
prio pochi/ perché sono un cilliamo fantasia e memo- chero e farina/ ad imbianca-
vero spasso i loro giochi!/ ria;/ una poesia scriviamo in re la povera cucina!...».
Del mondo di favola a cui hai gran segreto/ e la custodia- Voi continuate a scriverci a
avuto accesso,/ mai e poi mai mo come un amuleto/ contro redazione@ilgiornaledivi-
avresti scommesso/ di poter i mostri notturni di paura e cenza.it. o via whatsapp al nu-
assaporare la magia,/ di viag- tristezza/ per mettere in ri- mero 3356605272. •
giare con loro sulle ali della ma tutto ciò che è bellezza./ © RIPRODUZ ONER SERVATA
fantasia./ I nonni e le nonne Il muro delle scale che porta-
sono preziosi come diaman- no in soffitta viene dipinto GUARDALE FOTO
ti:/ parole e sorrisi sono balsa- con colori brillanti/ così den- SUL S TO NTERNET
mi rassicuranti./ In tempi in tro casa i pensieri si fanno me- www.ilgiornaledivicenza it StellaAzzolindi Thiene Larae Giulia, conmamma Katiae papà Mauro, tengonoaccesala fiammelladella speranza
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Primo Piano 11

LeiniziativedelGiornale IL“TIFO”DALLACINA Il lo o augurio “Andrà tut o bene! Forza Vicenza”, scritto a caratteri
cubitali su un fog io A4, ha qual osa di commovente. In quello stesso
Speditemascherine fog io ci sono due bandiere: quella cinese e quella italiana a indicare il
inricordodel Codino legame fra due popoli mai osì vicini, e poi l’affet o per Rober o Bag-
Leraccolte fondiafavoredellasanità vicentina gio,uncampione vicentino indimenticabile.

UNSABATOSPECIALE. Il “bottino” messo insiemedai vicentini a favoredel San Bortoloè ormai molto vicino aitre milioni e mezzo di euro; nesono giàstati spesi900 mila

Arrivano aiutipure dai tifosicinesi diBaggio


Ilcdadelgruppo Sicit rinunciaalcompenso base forza Vicenza” firmato dai “ti-
fosi cinesi di Roberto Bag-
estanzia 360mila europerlaterapia intensiva gio”. La certezza è che le ma-
scherine sono state spedite e,
Neresini:«Oggi più che maiè necessarioesserci» insieme all’annuncio della
spedizione, è stato fornito il
tracking number per monito-
Marialuisa Duso le per tutto il sistema Paese - Altri 40 mila euro sono stati rare il loro percorso.
dichiara il presidente Valter annunciato dal gruppo Mai- «Crediamo molto in questa
Peretti - è importante che le netti Italia di Castelgomber- raccolta fondi lanciata dal di-
Quello che sembrava un nor- aziende facciano la propria to. Si sta muovendo anche la rettore del GdV Luca Ancetti
male (più o meno!) sabato di parte. Per questo abbiamo de- politica: alla donazione fatta - commenta Francesco Nico-
fine marzo, con le banche ciso di dare il nostro piccolo qualche giorno fa dall’ex mi- li, direttore di Videomedia -
chiuse e, di conseguenza, po- ma significativo contributo: nistro Erika Stefani si è ag- tant’è che l’abbiamo subito
chi riscontri sulle donazioni un gesto concreto, per aiuta- giunta ieri quella della parla- sposata e stiamo dando gran-
a favore dell’iniziativa AiutiA- re tutte quelle persone che mentare europea Alessandra dissima visibilità, oltre a dar
MOvicenza, si è trasformato ogni giorno, negli ospedali di Moretti. E non si fermano le conto in tutti i tg di come ven-
in un’esplosione di solidarie- due tra le zone più colpite d’I- associazioni: Soroptimist ha gono spesi i soldi. È bello pen-
tà, che ha avvicinato ai 3 mi- talia, affrontano l’emergenza annunciato tremila euro, arri- sare che le imprese, ma an-
lioni e mezzo di euro l’am- coronavirus». «Siamo sem- vano aiuti dai gruppi alpini e che i cittadini, pur in un pe-
montare delle somme raccol- pre stati molto attenti e vicini da quelli sportivi, ultima ieri riodo molto difficile, in cui
te a favore della sanità vicenti- alle esigenze dei territori in Atletica Vicentina. non si sa cosa ci riserva il futu-
na. cui operiamo - ricorda Massi- Per attenuare invece gli ef- ro, abbiano dato il loro soste-
Il colpo più grosso arriva da mo Neresini, ceo di Sicit - Og- fetti della quantità di disinfet- gno in maniera così impor-
Sicit Group, l’azienda di gi più che mai era fondamen- tante che il personale sanita- tante per potenziare le strut-
Chiampo, quotata in borsa, tale agire, ribadendo il no- rio sta usando in questo mo- ture e le attrezzature a favore
tra i pionieri dell’economia stro impegno sociale, dato mento, Vittorio Cavalcante, di chi sta combattendo in pri-
circolare. Il cda ha deliberato che quei territori stanno af- presidente dell’azienda co- ma linea questa battaglia
donazioni per oltre 700 mila frontando, con grande digni- smetica Vagheggi, ha deciso quotidiana. Ma è proprio la-
euro, da ripartire equamente tà, una sfida senza preceden- di donare qualche migliaio di vorando sulla positività che
fra l’ospedale di Vicenza, at- ti, ma che insieme riuscire- confezioni di crema idratan- si possono trovare la forza e il
traverso Fondazione San Bor- mo a sconfiggere». te per le mani. coraggio per guardare avan-
tolo, per il rafforzamento del- Ha particolarmente colpito ti. Ringrazio il Giornale di Vi-
le terapie intensive (360 mila poi un sostegno annunciato cenza e i collegi delle Tv che
euro), e il nuovo ospedale Fie- Aiutiannunciati da lontano: si tratta di sei con- ce la stanno mettendo tutta
ra Milano. Si tratta di 500 mi-
la euro deliberati come dona-
daaziende,alpini fezioni, contenenti comples-
sivamente 3.600 mascherine
per spingere sull’accelerato-
re di questa raccolta».
zione a cui se ne aggiungono gruppisportivi chirurgiche, spedite dalla Ci- Analoga raccolta fondi è sta-
220 mila frutto della rinun- na. Ad accompagnare ogni ta promossa a favore
cia del compenso base da par- edaqualche pacchetto un biglietto, che ri- dell’Ulss 7 con la Fondazione
te dei membri del consiglio
di amministrazione.
esponente porta la bandiera italiana e
quella cinese, con scritto in
di Comunità Vicentina per la
qualità della vita. •
«In un momento così diffici- dellapolitica grande “Andrà tutto bene, Ireparti coronavirusdell’ospedaledi Vicenzaa cuisono destinatii fondi raccolticon AiutiAMOvicenza © R PRODUZIONERISERVATA

IRIFORNIMENTI. Altre 200 sonostati consegnatealla casadi riposodi Montebello Vicentino

Al San Bortolo 1.500 dispositivi


«Èunpiccologesto,maserve»
Anche il titolare dell’Unichimica, Filippi, in aiuto di chi è in prima linea
Federico Ballardin di Vicenza. Nei prossimi gior-
ni se ce ne offriranno ancora,
cercheremo di acquistare il
Un piccolo gesto, ma di gran- possibile. È un piccolo gesto,
de utilità. Anche l’imprendi- lo so».
tore ed ex senatore Alberto Fi- Unichimica vende prodotti
lippi si aggiunge alla lunga li- chimici per settori chiave tra
sta di persone che stanno in cui aziende alimentari e ac-
tutti i modi cercando di aiuta- quedotti; e anche i compo-
re le strutture sanitarie e le nenti dei gel per le mani.
case di riposo, le più bisogno- «Devo solo dire grazie ai
se di materiali di protezione miei dipendenti che hanno
individuale. dimostrato grande senso di
Sono proprio medici, infer- responsabilità - spiega Filip-
mieri ed operatori socio sani- pi - anche se i costi di produ-
tari, ma più in generale le per- zione sono notevoli essendo
sone che gravitano attorno al- venuti meno l’80% dei clienti
le strutture di assistenza, ad che hanno dovuto attenersi
essere in prima linea e a corre- ai decreti di chiusura. Con
re i rischi maggiori. Ilpersonale dell’ospedaleha semprebisognodi dispositiviindividuali rammarico per la prima vol-
Così il titolare della Unichi- ta ho dovuto ricorrere alla
mica ha fatto quello che pote- cassa integrazione straordi-
va. «La mia azienda è tra naria per alcuni dei miei di-
quelle che sono rimaste aper- pendenti». Purtroppo sono
te e quindi - spiega - nella ri- molte le aziende messe in gi-
cerca di mascherine anche nocchio dal virus ma Filippi
per il mio personale dipen- è ottimista: «Sono rimasto
dente, ho pensato di acquista- schifato da certi interventi di
re tutte quelle che potevo in persone esperte che minimiz-
modo da aiutare anche chi ha zavano la situazione, come
difficoltà a reperirne. Pur- dalla politica che prosegue i
troppo sono solo mascherine soliti litigi. La gente invece è
chirurgiche, ma so che servo- stata straordinaria, siamo un
no molto anche quelle, così grande Paese. Ora però pen-
ho donato 1.500 dispositivi siamo a chi è in prima linea,
di protezione all’ospedale medici ed infermieri soprat-
San Bortolo di Vicenza. Tre- tutto. Non dimentichiamoci
cento invece le ho consegna- di cosa hanno fatto e stanno
te alla casa di riposo di Mon- facendo quando tutto sarà fi-
tebello. Infine ne ho altre nito». •
300 a disposizione dell’Ipab Lacasadi riposo diMontebello cui sonoandate 300mascherine © RIPRODUZIONER SERVATA
12 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

L’emergenzainItalia NelleRsaèstrage Si muore a Bergamo, si muore in cheflagellaquesteterre.C'èunda- Rsa e dei centri diurni in soli venti
ospedale, incasa e si muore, tan o, o di ieri su questa realtà già nota, giornihannovis ooltre600deces-
dianziani t oppo,nelleresidenzeperanziani. machelafo ografa, onnumeriim- si su 6 400 posti let o. Lo hanno
Ipadri,inonni,ipiùfragilisonoipri- pie osi e agghiaccianti: in Provin- messone osubian oiresponsabi-
Restaalto l’allarme,stanziatialtri fondi mi a cadere sot o la scure del virus cia di Bergamo la situazione delle lidelle struttureinuna lettera

ILDISCORSO. Ilpremier Conte: «Sappiamoche tantisoffrono». Ipotesicontributo pergli affitti

Aiuti per 4,3 miliardi


«LoStatoèconvoi»
Ifondiandranno ai Comuniperchi è indifficoltà o la creazione di una sessione
apposita all'interno del Red-
Arriverannoanche400 milioniinbuoni spesa dito di cittadinanza. In ogni
caso si tratterebbe di una mi-
«Siamotuttiinsieme, nessuno saràlasciatosolo» sura a tempo. Per le famiglie,
poi, in attesa del Family Act
che arriverà con «la riparten-
Silvia Gasparetto za», il ministro Elena Bonet-
ROMA ti, lancia la proposta di un as-
segno mensile di almeno 100
Una risposta rapida e imme- euro per ogni figlio.
diata a chi ne ha più bisogno, Mentre il Pd, attraverso
a partire da chi non riesce più una serie di ordini del giorno
a fare la spesa. Mentre studia al decreto Cura Italia, ora
gli interventi da inserire nel all'esame del Senato, guarda
decreto di aprile per mitigare anche al sostegno per chi vive
i danni economici dell’epide- in affitto e chiede di stanziare
mia, il governo accelera e an- altri 100 milioni per il Fondo
ticipa, via Dpcm, 4,3 miliardi per gli inquilini morosi incol-
del Fondo di solidarietà ai Co- pevoli. Intanto i Comuni,
muni, con le casse in difficol- «già da domani» avranno a
tà. E stanzia in aggiunta, con disposizione risorse fresche
ordinanza della Protezione ci- per aiutare i più deboli: «Arri-
vile, 400 milioni subito «per vano centinaia di richieste da
buoni spesa ed erogazioni di famiglie in difficoltà econo-
generi alimentari». «Sappia- miche e sociali, faremo la no-
mo che tanta gente sta sof- stra parte» assicura il presi-
frendo ma lo Stato c'è» dice il dente dell'Anci, e sindaco di
premier Giuseppe Conte, Bari Antonio Decaro. Una
mentre il ministro Roberto scelta cui ha lavorato il Mef
Gualtieri assicura che «nessu- nelle ultime ore, insieme
no sarà lasciato da solo» e an- all'Anci, e che il governo ha
nuncia che si sta lavorando preso mentre si moltiplicano
per «rafforzare e allargare» tensioni e proteste, soprattut- VolontaridellaCroceRossa preparanoil cibo per portarloacasadelle personebisognose ANSA
la platea dei beneficiari del to al Sud e nel giorno in cui il
bonus da 600 euro oggi dedi- Banco Alimentare ha fatto sa-
cato ad autonomi, collabora- pere che le richieste di aiuti InEuropa
tori, partite Iva e stagionali, sono già salite del 20%. Im-
anche a chi «non ha fonti di
reddito». Una sorta quindi di
reddito «di emergenza», co-
missione di liquidità imme-
diata e misure di sussistenza
per fare fronte ad una situa-
SuiCoronabondscoppialabagarre
me la proposta lanciata sia
dal Movimento 5 Stelle sia
zione di indigenza di numero-
se famiglie italiane sono alcu- Gualtieri:«VonderLeyensbaglia»
dal Pd, che non si tradurrà pe- ni degli obbiettivi anche del
rò in una riforma complessi- prossimo decreto legge, ha «Nonc'èun pianoper i mal'Eu ogruppo a dover lerepliche diConte eGualtieri, in
va del Reddito di cittadinan- confermato Gualtieri anche Co onabond,quellapa olaèuna elaborarep oposte alp ossimo serataarrivanoaltre
za ma sarà una risposta da GiuseppeConte al resto della compagine dem sortadislogan, nonsi lavoraa Consig ioUe», taglia orto il dichiarazionidellavonder Leyen
mettere in campo durante l'e- di governo. Le risorse sul piat- ques o».La presidentedella presidentedelConsiglio.Eil chesembranounaparziale
mergenza. Così come non ci to, ha ribadito anche il mini- ommissioneUe U sula VonDer ministrodell'E onomia Rober o retromarcia:«In questo
sarà alcuna riforma fiscale, al Silavoraanche Perlaquestione stro dello Sviluppo economi- Leyengela osì ilgoverno Gualtieri,durissimo: «La momen o,la Presidenza non
momento, ha sottolineato
Gualtieri, mettendo a tacere i
perallargare delreddito co Stefano Patuanelli, an-
dranno «oltre» i 25 miliardi
italiano.Con unadichiarazione
chefrenasulla richiesta di
presidentedellaCommissione
sbaglia,siaall'altezza della
escludealcuna opzioneent oi
limitideltratta o.Come primo
mal di pancia scatenati nella laplateadichi diemergenza del Cura Italia. L'esecutivo emissionedibond garantiti sfida».«Abbiamoun passostiamo lavorando a una
maggioranza dall'idea del mi- corre per rendere operative dall'interaUnione eu opea e appuntamen o on las oria: pienaflessibilità deifondi
nistro del Sud, Giuseppe Pro- potràaccedere «sonoallostudio le misure del decreto: è anda- definisce«giustificate» le riserve l'Eu opadevedimostrarsi esistenti, omei fondi strutturali.
venzano, di valutare anche l'i-
potesi di una patrimoniale.
albonus unventaglio to in Gazzetta il regolamento
per accedere al Fondo Ga-
diPaesi ome laGermania.
Pa olechecadono nelleorein cui
all'altezza»,dichiaraConte. Lo
chocrigua da«tutti i Paesi» e
Ciòforniràsupporto immedia o».
Labattaglia, omele pa ole di
Due le formule allo studio pergliautonomi diproposte» sparrini per sospendere i mu- èin orsola «battaglia» del l'Italiaè« onsapevole»chela VonDerLeyen rendonochia o, è
per dare un reddito a chi ha tui prima casa, esteso anche premierGiuseppe Conteprop io s oriaci chiamaa un'azione tuttainsalita.Emmanuel Mac on
zero (o ha in nero) e non risul- agli autonomi, senza necessi- pe ottenere unostrumento omune,«pode osa, vigo osa»: è onl'Italia elo dicein
ta beneficiario di nessun al- tà di presentare l'Isee ma omei Co onabond (Eu opean «Nonpasse òallas oria ome un'intervistaa trequotidiani
tro sussidio: o l'estensione mantenendo il tetto di re overybond, lichiama Conte). quellochenonsi èbattu ofino italiani:«Se l'Unione puòmorire è
del Reddito di ultima istanza 250mila euro di mutuo. • «Nonèlapresidente adecidere all'ultimagoccia disudore».Dopo perchènonagisce»,dichiara.

L’INTERVISTA. Il leader di Italia Viva lancia la sua proposta che scatena la polemica. Dagli scienziati bocciatura unanime

Renzinon cista:«Riaprire leaziende»


Ilsenatore: «Tornare in Europa quello dei 20mila mento bisogna stare tappati dei Cinque Stelle: «Non vor- colose per la tenuta psicologi-
ascuola entroil 4 maggio» a causa del Coronavirus. Una in casa, altrimenti si vanifica- rei - dice il capo politico Vito ca del Paese» Renzi ,si chiede
proposta bocciata sia dalla co- no i sacrifici che abbiamo fat- Crimi - che l'uscita di Renzi Nicola Fratoianni, « propone
Dalmondo dellapolitica munità scientifica, sia da to fino ad ora, punto e ba- sia del tipo chiudiamo tutto, la riapertura. Ma su quale ba-
ilno èbipartisan quella politica in modo bipar- sta». Netto l'epidemiologo apriamo tutto. Conte ha di- se scientifica lo fa?». Anche
tisan. Rispettosa nei toni, ma Pierluigi Lopalco: «Il Paese mostrato di saper affrontare Carlo Calenda definisce que-
Marcello Campo durissima nella sostanza la sarà effettivamente al sicuro tutto con la dovuta modera- sta proposta «poco seria».
ROMA stroncatura del virologo Ro- solo quando l'indice di conta- zione del caso». Sul fronte del centrodestra,
berto Burioni, dell'Universi- gio, il cosiddetto R con zero, Il Pd nemmeno replica. le critiche più acide arrivano
«Serve un piano per la riaper- tà Vita-Salute San Raffaele sarà inferiore a uno. Difficile «Da tempo non lo commen- da Forza Italia: «Che senso
tura e serve ora. Le fabbriche di Milano, indicato dall'ex stabilire quando accadrà». Il tiamo», dicono al Nazareno. ha- si chiede Licia Renzulli -
prima di Pasqua. Poi il resto. premier come un sicuro pun- virologo Fabrizio Pregliasco, Secca la bocciatura di Liberi paventare oggi, di punto in
I negozi, le librerie, le chiese. to di riferimento sin dall'ini- ipotizza che per la fine delle e Uguali: «Mi rattrista legge- bianco, eventualità tanto re-
Le scuole entro il 4 maggio». zio della crisi. In questo mo- misure «realisticamente biso- re che un ex Presidente del mote quanto pericolose per
Lo propone il segretario di mento, commenta Burioni, gnerà aspettare almeno fine Consiglio, in un momento co- la salute pubblica? Renzi si
Italia Viva, Matteo Renzi, in- la situazione è «ancora tal- aprile». sì difficile - osserva Pietro dimostra come sempre inaffi-
tervistato da L'Avvenire nel mente grave da rendere irrea- Solo critiche anche dalla Grasso - pur di stare al centro dabile. A distanza pure Mat-
giorno in cui in Italia si sfon- listico qualunque progetto di maggioranza di cui Renzi fa dell'attenzione faccia propo- teo Salvini : «Non credo sia il
da il muro dei 10 mila morti e riapertura a breve. Al mo- parte. Gelido il commento ste dannose nel merito e peri- momento». • MatteoRenzi ANSA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Primo Piano 13
Inchiesasolo Imatrimoniinchiesa«nonsonovie-
tati» a ondizione però che «il ri o
sulle distanze tra i celebranti». Lo
chiarisce il Viminale che ieri ha in-
stessives ovi. Il ministero ha chia-
rito anche le regole per chi deside-
casionedispostamentidetermina-
tida omp ovateesigenzelavorati-
ceallavo ooalsupermercatoofar-
macia. Regole strette anche per i
andandoallavoro sisvolgaallasolapresenzadelcele- via o alla Conferenza Epis opale ra andare in chiesa: si potrà fare, ve,ovve opersituazionidinecessi- riti di Pasqua: pos o che i fedeli li
brante,dei nubendiedei testimoni Italiana una nota per rispondere ai spiegano dal dicaste o guidato da tà».In altri termini, si puòandare in seguiranno in tv, gli officianti do-
e siano rispettate le prescrizioni quesiti che erano stati posti dagli Luciana Lamorgese, ma solo in oc- chiesasolosullastrada che ondu- vrannoaverel’au ocertificazione.

INUMERI. InItalia oltrediecimila decessiper Covid19,più di70mila i positivi.Secondol’Iss il piccononè lontano

Rallentalacorsadei contagi
Ma cisono ancora889morti
Borrelli:«Senzail contenimento lasituazionesarebbe insostenibile» Ilfuturo
Impossibileriaprire il3 aprile,si vaverso unnuovo provvedimento
Milanosarà
Matteo Guidelli e Luca Laviola
ROMA ilmodello
Dopo aver superato anche la
Cina per numero di contagi,
perripartire
l'Italia diventa il primo paese
al mondo a oltrepassare la so- L'epidemiaan oragenera lutti
glia delle 10mila vittime per epietrificale città, i paesi,i
il coronavirus e ha la metà borghid'Italia. Maun giornosi
dei morti dell'intera Europa. ipartiràequel giornoMilano,
Ma l'ennesimo, triste, prima- ancoraunavolta,vuole offrire
to ottenuto dal nostro paese unmodello atutta Italiadiuna
in questa battaglia contro il nuovanormalità.Non si sa
nemico invisibile arriva nel quandosi rivedrannoi Navigli
momento in cui si consolida affollati,le boutique del
quello che gli scienziati ripe- Quadrilate oprese d'assal o
tono ormai da qualche gior- daituristi. Dicerto èchenon
no: la curva di crescita del vi- avverràtutto d'un olpo,sarà
rus sta subendo un rallenta- una ipartenza graduale incui
mento, grazie alle misure di bisogneràsperimentare come
contenimento adottate. È usufruiredeglispazi pubblici in
dunque questa la strada sulla mododiversoepensare a
quale proseguire nelle prossi- sostenerele pic ole realtà
me settimane ed è dunque e onomicheeculturali della
già chiaro che il 3 aprile l'Ita- città.Cosìla immagina
lia non riaprirà, con il gover- GiuseppeSala, il sinda odella
no che forse già nel prossimo cittàfa o d'Italiaper tendenza,
Consiglio dei ministri potreb- moda,e onomia.Una
be varare il decreto con il pro- situazionecheadesso inpiena
lungamento delle misure per epidemia«èprematuro»
altri 15 giorni. I dati forniti immaginare, ome haspiega o
dal capo della Protezione Ci- Unrepartodi terapia intensiva ANSA inunvideo posta osui social,
vile Angelo Borrelli dicono perchéan oranonsi saquando
che il numero dei malati è ar- Lombardia, la regione più ne di ore. Prima però c'è un altro pro- sipotràiniziare ariaprire, ma
rivato a 70.065, con un incre- colpita: nelle ultime 24 ore si «Ad inizio settimana - con- blema da affrontare ed è la te- nonostantel'incertezza sui
mento rispetto a venerdì di sono registrati soltanto 15 ferma il presidente del Consi- nuta sociale del meridione, tempila città «nonsi deve
3.651. Significa una crescita nuovi ricoveri in ospedale e glio Conte - ci confrontere- dove migliaia di persone che t ovareimpreparata»quando
inferiore al 7%, che è in linea 27 nuovi ingressi in terapia mo con gli esperti. Rimania- nell'epoca precoronavirus la- saràil momen o. Tanto che
e anzi in leggera flessione ri- intensiva. Cosa significa tut- mo vigili per adeguare le no- voravano in nero oggi rischia- Salasta già lavorandoa delle
spetto a quella degli ultimi 6 to ciò? Che i numeri assoluti stre valutazioni sulla base del- no di non riuscire a mangia- possibilisoluzioni, auna sorta
giorni, che si attestava tra il 7 restano quelli di una catastro- le loro raccomandazioni». re. «Sono seriamente preoc- dimodellodiMilano perla
e l'8%. Non solo. Altri due nu- fe enorme - come testimonia- Ancora più esplicita la mini- cupata. I cittadini hanno del- ipartenza.La parolad'o dine
meri fanno ben sperare: il pri- no gli 889 morti in più che stra dell'Interno Luciana La- le esigenze primarie di cui lo saràgradualità, un passoalla
mo è quello dei guariti; sono portano il totale a 10.023 - morgese secondo la quale «il Stato non può che farsi cari- volta,anche onsiderando che
arrivati a 12.384, ben 1.434 ma che le misure adottate co- 3 aprile è troppo ravvicinato co» ammette Lamorgese sot- nullasarà ugualea prima. Dopo
in più di venerdì che rappre- minciano a dare i risultati per dire che verrà riaperto tolineando che la solidarietà l'emergenzacambierà
senta il numero più alto dall'i- sperati. «Se non le avessimo tutto». Si va dunque verso un verso chi è in difficoltà «è inevitabilmenteil mododi
nizio dell'emergenza. Il se- adottate in forma così drasti- prolungamento delle misu- una strada obbligata» per il prenderelamet opolitana, di
condo riguarda invece la ca - sottolinea anzi Borrelli - re, con le scuole che non ria- governo. Ma, avverte, «il pri- andareallo stadio, alcinema o a
avremmo ben altri numeri e priranno e la chiusura delle mo dovere di uno Stato è con- teat o.Quandosarà il
ci troveremmo in una situa- aziende che probabilmente trastare e perseguire qualsia- momen o«probabilmente
L’allarme zione insostenibile». È dun- verrà prorogata. Se ne riparle- si comportamento illegale» sarannoriaperture atempi, a
diLamorgese: que il momento di non molla-
re di un centimetro, per far sì
rà dopo Pasqua, sperando
che la curva dei contagi conti-
e, quindi, si agirà «con fer-
mezza ma anche compren-
step»,haspiega o il sinda o
chestalavorando sutretemi in
«Cipreoccupa che la curva dopo aver rallen- nui a decrescere e, soprattut- dendo il momento di difficol- parti olare.Il primo è« ome
tato cominci davvero a cala- to, che il virus non esploda al tà». Significa niente militari rimodularele infrastrutture, da
latenutasociale re. Proprio per questo il 3 sud, che ha un ritardo rispet- e poliziotti davanti ai super- quelledimobilità ome le
manon tolleriamo aprile l'Italia non riaprirà.
Provvedimenti ancora non
to alla Lombardia e alle Re-
gioni del nord di almeno
mercati, per ora, ma se fosse
necessario ci saranno i presi-
metropolitane,a quelledigitali
peresempio la disponibilità di
UrsulaVon derLeyen ANSA illegalità» ce ne sono ma è solo questio- 15-20 giorni. di. • bandalarga».

L’ORDINANZA. Ilministero deiTrasporti annuncia che orachiunquearriverà inItalia dovràsottoporsialla quarantena

Nuovastretta econtrolli allefrontiere


Vettoriaereiearmatori Speranza, che determina una sanitaria competente per ter- Protezione Civile regionale do la dichiarazione con l'indi-
dovrannodistribuire nuova stretta su tutti gli in- ritorio. Chi entra in Italia do- che deciderà dove svolgere la cazione dell'itinerario che si
gressi nel Paese, che siano via vrà essere sottoposto alla sor- sorveglianza sanitaria e l'iso- intende fare e il mezzo che
mascherineemisurare terra, mare o aria. Le disposi- veglianza sanitaria e all'isola- lamento fiduciario, con spese verrà utilizzato». In questo
la temperatura di chi viaggia zioni riguardano ovviamente mento fiduciario per un pe- a carico delle persone sotto- caso l'autorità la inoltrerà al
anche gli italiani ancora bloc- riodo di quattordici giorni poste alla quarantena. Le dipartimento di prevenzione
ROMA
cati all'estero. Dall'inizio del- nell'abitazione che lui stesso stesse prescrizioni dovranno territorialmente competente
la crisi la Farnesina ha ricevu- avrà indicato con un'apposi- essere seguite anche da chi per i controlli e le verifiche.
to circa 230.000 chiamate e ta autocertificazione «all'at- entra in Italia con mezzi pri- Da parte loro, le compagnie
Obbligo di quarantena e di 1.500 mail di richiesta di assi- to dell'imbarco» su aerei o na- vati. A meno che non insorga- aeree e di navigazione do-
autocertificazione su dove la stenza di connazionali che vi. In caso di sintomi Co- no sintomi durante il perio- vranno acquisire e verificare
si trascorrerà per tutti coloro puntano a tornare in patria e vid-19, è quindi previsto l'ob- do di sorveglianza sanitaria e prima dell'imbarco l'autocer-
che dall'estero entrano in Ita- finora a rientrare sono stati bligo di segnalarlo «con tem- isolamento fiduciario «è sem- tificazione dei passeggeri,
lia. È una delle nuove regole tra i 35.000 e i 40.000 italia- pestività» all'autorità sanita- pre consentito alle persone provvedendo a misurare la
contenute nell'ordinanza fir- ni. L'ordinanza obbliga in- ria. Se dal luogo di sbarco di procedere ad un nuovo pe- temperatura di ogni viaggia-
mata dalla ministra delle In- nanzitutto chiunque arrivi, non sia possibile raggiungere riodo di sorveglianza e isola- tore e vietando l'imbarco se si
frastrutture e dei Trasporti anche se asintomatico, a co- l'abitazione indicata, l'autori- mento presso un'altra abita- superano i 37,5 gradi e nel ca-
Paola De Micheli e dal mini- municarlo al Dipartimento tà sanitaria competente per zione diversa da quella segna- so in cui la documentazione
stro della Salute, Roberto di prevenzione dell'azienda territorio dovrà informare la lata all'autorità, trasmetten- non sia completa. • Controllidellapolizia ANSA
14 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

L’emergenzainItalia Unospedale Trasformare le Officine grandi ri- Ainteressa siall'iniziativasonol'U- poloculturale.Unospazio onside-
parazioni (Ogr), a Torino, in presi- nità di Crisi e la P otezione civile. I ra o parti olarmente interessante
nellaexfabbrica dio sanitarioper far f onte al oro- primiaccertamentisonogià omin- è la osiddetta «Sala grande Fuci-
navirus. È il p oget o che starebbe ciati. L'ex omplesso delle Ogr è ne», che si presta a ospitare centi-
NelPaese simoltiplicanole richieste diaiuto maturando nella sanità regionale. sta o ri onvertito, alcuni anni fa, in naiadiposti let o.

ALLARMEINDIGENZA. IlBanco Alimentarestima che nel Paeselerichiestesianoaumentatein mediadel 20%,con picchidel 40% in Campania

Piùpoveri chechiedono cibo ABari

Aidomiciliari
madona200
Ilvolontariato scendeincampo mascherine
PerFrancescolafame èuno
deglieffettidellapandemia
L’Anci:«Faremo lanostraparte»
Manuela Tulli zerà dunque quella rete tra
ROMA enti locali e no profit che già è
il sostegno sul territorio per
L'emergenza sanitaria co- tanti indigenti. In campo ci
mincia a diventare una «bom- sono Caritas, Sant'Egidio,
ba» sociale per quel pezzo d'I- Banco Alimentare, ma anche
talia che già faticava ad arri- tante grandi e piccole associa-
vare a fine mese. Con il veni- zioni laiche e i volontari della
re meno dei piccoli lavori, Protezione Civile. In partico- Unaconfezionedi mascherine
spesso in nero, e delle mense lare il Banco Alimentare, la
scolastiche che assicuravano onlus che recupera il cibo per Disoccupa oeagli arresti
almeno ai bambini un pasto ridistribuirlo a chi ne ha biso- domiciliariper spacciodid oga,
al giorno, le famiglie bussano gno, in queste ultime settima- onuna figliadi6anni affetta
ancora di più alle porte degli ne è stato sommerso da mail daunapa ologiagenetica di
enti caritativi. Ora per i volon- e telefonate per le situazioni deformitàdella olonna
tari, da sempre accanto agli più disperate. Il Banco stima vertebrale,hadeciso didonare
ultimi, si aggiunge la missio- che le richieste in questi gior- 200mascherine al 'ospedale
ne speciale di portare quei ni sono aumentate media- pediatri oGiovanniXXIIIdi
pacchi alimentari e buoni mente del 20%, con punte an- Bari:èun 28enneincensura o
spesa che per molti, in questi che del 40% in alcune Regio- baresechele haa quistate su
giorni più difficili, saranno ni come la Campania. Il pro- internet on l'ultimo assegno di
l'unico mezzo di sostenta- blema «fame», una parola disoccupazionearriva oalcuni
mento. Il governo, come an- che da tempo sembrava fuori gio nifa.
nunciato dal premier Giusep- dal vocabolario del nostro Extitolare diuna
pe Conte, mette sul piatto Paese, è stato anche eviden- Unclochardsedutodavantiad unavetrinadi unsupermercato ANSA oncessionariad’au o poi
400 milioni di euro ai Comu- ziato dal Papa. Cominciano fallita,assun oin unadittaepoi
ni per distribuire generi ali- già a farsi sentire «alcune LASOLIDARIETÀ. A Bolognalaretedi menseperi menoabbienti consegna 250pastialgiorno licenzia o,ai domiciliari nella
mentari. I sindaci, in prima conseguenze della pande- suacasa alquartiere Japigiada

Le«CucinePopolari» vannoavanti
linea per sostenere i più fragi- mia, una di queste è la fame», alcunimesi, vive on lamoglie,
li, si appoggeranno alla fitta ha sottolineato ieri nella mes- anchelei disoccupata,ele due
rete di volontariato che è la sa mattutina a Santa Marta. bambinedi1e6 anni.La più

Macercanoaiutantiunder 65 anni
spina dorsale dell'Italia soli- Anche la ministra dell'Agri- grandesisarebbe dovuta
dale. «Sono giorni molto diffi- coltura Teresa Bellanova ave- sot oporreainterven o
cili, rendiamo immediata- va chiesto di «provvedere su- chirurgi oil 9aprile all'istitu o
mente disponibili risorse per bito a un coordinamento per or opedicoRizzolidiBologna,
i Comuni perché nessuno de- l'assistenza alimentare agli malinterventosalterà per
ve essere lasciato da solo», ha indigenti». L'assalto al super- BOLOGNA Dopo solo un giorno di rior- vedere un primo, un secon- con le chiusure dei locali han- l'emergenzaco onavirus.
assicurato il ministro dell'E- mercato di Palermo è stata la ganizzazione hanno ripreso a do, il pane e la frutta, mentre no perso questa possibilità. Ladecisionedidonare le
conomia Roberto Gualtieri. punta dell'iceberg di questa fare quello per cui sono nate, altre mense stanno distri- «Per fortuna in questa fase masche ine hapresa vene dì,
E sarà l'esercito degli oltre 5 nuova emergenza nell'emer- «Siamo preoccupati, come «sostenere i più deboli». E, buendo solo un panino, an- non abbiamo problemi di ap- quandola bambinadi6anni è
milioni di volontari a portare genza. «Ci arrivano nuove do- tutti, soprattutto per le perso- in questo periodo d'emergen- che per questo le persone so- provvigionamento - sottoli- cadutaed èstatamedicata in
fisicamente da mangiare nel- mande di aiuto, soprattutto ne che vengono a mangiare za, le persone che quotidiana- no aumentate», spiega Mor- nea Morgantini - perché le ospedale on 3puntidisutura
le case degli italiani che sono dai Comuni del Sud. Ci aspet- da noi, che vivono sempre di mente si rivolgono alle tre gantini, che nel 2018 proprio mense che hanno chiuso, co- sullafronte; inambula orio ,la
più in difficoltà, in una stret- tiamo una esplosione del bi- mancanze e adesso ancor di mense popolari aperte in cit- per il suo «prezioso contribu- me la Camst, ci hanno dona- bimbasièresacon o chenon
ta alleanza con i Comuni. sogno», sottolinea il presi- più. Ma un piatto di minestra tà, sono aumentate invece to» alla promozione di una to diversi generi alimentari, tuttigli opera orisanitari
«Arrivano centinaia di richie- dente della Fondazione Ban- lo garantiremo sempre, spe- che diminuite. L'unica diffe- società solidale e inclusiva, è la stessa cosa hanno fatto i ri- indossavanole mascherine:è
ste da famiglie in difficoltà co Alimentare Giovanni Bru- rando nella generosità della renza, seppur sostanziale, è stato nominato dal presiden- storanti. In tempi di corona- statalei stessaa rac ontarlo al
economiche e sociali, questo no. Il Banco già assiste attra- gente». A Bologna le «Cuci- che i pasti, 250 al giorno, ven- te della Repubblica Sergio virus le mense hanno ridotto papàdiri o noa casa. Cosìil
provvedimento è una rispo- verso 21 banchi regionali e ne Popolari», la rete di men- gono distribuiti da asporto, a Mattarella Commendatore. i volontari, che di solito sono 28enne,che avevao dina o
sta veloce a chi ne ha biso- 7500 strutture oltre 1,5 milio- se dedicate ai meno abbienti scapito della socializzazione Molte persone che vivevano circa 180, molti dei quali an- unafo nituraon ine perla sua
gno. Faremo la nostra par- ni di poveri ogni giorno e in create nel 2015 da Roberto che è una delle caratteristi- per strada e trovavano da ziani, lanciando un appello famiglia,hadeciso di
te», assicura il presidente An- tutta Italia aumentano le Morgantini, non si sono fer- che delle Cucine Popolari. «I mangiare anche grazie a qual- agli under 65 per non mette- destina ne200 al ’ospedale
ci Antonio Decaro. Si raffor- nuove richieste di cibo. • mate davanti al coronavirus. nostri pasti continuano a pre- che ristorante o bar, adesso re a rischio la loro salute. • pediatri odiBari.

IDISPOSITIVI DISICUREZZA. Sono lacorazzadimedici e infermierima da norda sud lefornituresono insufficienti

Sosdelle Regioni:«Pocheprotezioni»
Ilcommissario Borrelli medici e infermieri sono i di- sono stati spesso polemici: salgono a 1,1 milioni se si con- volte tante. «Non sono buo-
hadetto chenel mondo spositivi di protezione indivi- «Sono le mascherine del coni- ta anche il personale sociosa- ne per gli ospedali» la contro-
duale, le mascherine (ma glietto Bunny, vanno bene nitario. Per ora ne sono arri- replica del governatore. In Si-
sièaperta unacorsa non solo), oltre alle forniture per pulire gli occhiali» ha det- vate in tutto 2,1 milioni con- cilia, Musumeci aveva chie-
all’accaparramento di macchinari ospedalieri to in un video che ha fatto il tro i 30 milioni chiesti. Nel sto 5,2 milioni di mascherine
per i malati gravi, di cui mol- giro del web il presidente del- Lazio giovedì ne sono state di- Ffp2 e Ffp3 e ne sarebbero ar-
Gabriele Santoro te Regioni si dicono a corto. la Regione Campania Vincen- stribuite oltre 110 mila, vener- rivate circa 60 mila; 13 milio-
ROMA «Su respiratori e ventilatori zo De Luca. Il collega sicilia- dì più di 200 mila, oltre a 16 ni di chirurgiche contro le
ci siamo mossi tempestiva- no Nello Musumeci ha parla- mila tra calzari, guanti e oc- 174 mila arrivate. Sono 439
Mentre l'onda del contagio mente - ha detto pero’ ieri il to di «combattere la guerra chiali. In Campania è stata mila le mascherine del mo-
da coronavirus sale e scende capo della Protezione civile con le fionde» mentre in Sar- guerra di numeri tra Regione dello soprannominato «swif-
nei bollettini quotidiani della Angelo Borrelli - ma il tema è degna c'è chi ha fatto il para- e governo: la prima aveva fer». In Veneto fino a venerdì
Protezione civile, tutte le Re- stato dover mettere in conto gone, guardando un certo chiesto circa 250 mila prote- erano state consegnate 3.210
gioni, che hanno il timone una produzione nazionale modello, con un noto panno zioni per il viso, ma secondo mascherine Ffp3 contro una
delle macchine sanitarie, inesistente poiché nel mon- da spolvero usa e getta. In De Luca a giovedì ne erano richiesta di 200 mila al gior-
hanno ben chiara una cosa: do si è aperta una corsa all'ac- Lombardia, il fabbisogno arrivate poco più di 70 mila. no. Ne sono state acquistate
senza elmetto in trincea non caparramento». Ma in questi giornaliero per gli ospedali è Il governo ha detto che al 26 13 milioni fra chirurgiche,
si può stare. E la corazza di giorni, sulle forniture, i toni di 300 mila mascherine, che marzo ne erano arrivate dieci Ffp2 e Ffp3. • Medicicon tutedi protezionein unospedale ANSA

Società Athesis S p.a. Redazione e Amministrazione: Via Enrico Fermi 205 Abbonamenti:Numero Verde 800013764 Concessionaria pubblicità PubliAdige S.r.l. Responsab le del trattamento dei dati Stampato presso il Centro Stampa di
Vicenza Telefoni: Centra ino (n 10 linee urbane) Fax 0459600936 Vicenza Via Enrico Fermi 205 Tel 0444 396 200 (D Lgs 196/03) è il Direttore Responsab le Società Editrice Arena Via Torricelli 14
Fax 0444 396 201 ISSN digitale/smartphone: 2499 0612 Caselle di Sommacampagna (Verona)
Presidente Direzione, Cronaca, Provincia, Amministrazione, ISSN sito web: 2499 474X
GIAN LUCA RANA Tipografia 0444396311 Fax 0444396333 C C PT N 18948364 intestato a Il Giornale di Vicenza
Certificato n 8624
Direttore Responsabile Amministratore Delegato I manoscritti non si restituiscono Bonifico Bancario a favore di Soc Athesis S p A Pubb icità nazionale: A Manzoni & C SpA La tiratura di sabato 28 marzo
Via Nervesa 21 20139Milano Tel 0257494802 del 18/12/2018
LUCA ANCETTI MATTEO MONTAN è stata di 35.037 copie
IBAN: IT 15 Q 030 6911 8921 00000001674
wwwmanzoniadvertisingit Reg Tribunale CP di Vicenza n12 del 250549
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Primo Piano 15

L’emergenzaelestorie L’apppertracciare Una task force di oltre sessanta ministradell'Innovazione,PaolaPi- lefonico, andrebbe testata, dice,
esperti sarà chiamata a studiare e sano, a cui fa capo il p oget o, invi- «in un'area ristretta», in un terri o-
primitestlimitati selezionare le 319 p oposte per il ta alla prudenza e mette dei palet- rio circoscritto, partendo magari
tracciamen odigitaledeglisposta- ti. Innanzitut o la nuova tecnolo- dalle zone più colpite. Niente im-
L’Italiatrapaure, dolore,disagi esperanze menti in chiave anti- ontagio. La gia,chesibaserebbesultraffi ote- p ovvisazionisuscalanazionale.

LASITUAZIONE. Americo Cicchetti,direttore dell’AltaScuola di Economiae Managementdei SistemiSanitari dell’UniversitàCattolica delSacro Cuorelancial’allarme

Ricoveririmandati perpandemia
Sonocircaun milionee si allungalalista diattesa negliospedali. Rinviatianche500mila interventichirurgici nonurgenti
Livia Parisi Ogni mese in Italia - spiega
ROMA l'esperto - ci sono circa
673.000 ricoveri per acuti.
Almeno un milione di ricove- Considerando che circa la
ri non urgenti saranno riman- metà di questi sono differibi-
dati a causa della pandemia, li, nei mesi di marzo, aprile,
da marzo a giugno, e con pe- maggio e giugno salteranno
santi ricadute sulle liste d'at- almeno un milione di ricove-
tesa, che si faranno sentire ri in Italia, di cui più o meno
per tutto il 2020 e oltre. 510.000 per interventi chi-
Mentre milioni di pazienti rurgici e il restante per tera-
cronici potranno avere effetti pie e trattamenti farmacolo-
negativi sul medio periodo, gici ospedalieri».
ovvero di qui a 6-12 mesi, per- Tanti ne andranno spostati
ché saranno meno seguiti at- al dopo-emergenza e andran-
traverso visite di controllo e no sommati a quelli che nor-
check-up. malmente ci sarebbero.
Le conseguenze del corona- «Questo significa - conclude
virus sulla salute degli italia- Cicchetti - che nei mesi suc-
ni, spiegano gli esperti che si cessivi alla fine della pande-
occupano di organizzazione mia avremo una grande pres-
sanitaria, vanno oltre il ri- sione sull'attività ospedalie-
schio stesso del contagio e ra, che vedrà come minimo
avranno ricadute che dure- raddoppiare o triplicare i
ranno ben oltre il momento tempi delle liste d'attesa.
di emergenza sanitaria. E la coda in termini organiz-
Dalle visite agli interventi, zativi si protrarrà per tutto il
tutte le attività che gli ospeda- 2020 e anche oltre».
li fanno in maniera program- La pandemia di Covid-19
mata in questi mesi sono spo- avrà il suo effetto negativo an-
state, sia per conguagliare ri- che sulle persone che soffro-
sorse nei reparti Covid che no di patologie croniche, co-
per proteggere pazienti e sa- me diabete, scompenso car-
nitari con il distanziamento diaco, bpco e asma.
sociale necessario ad argina- «Ci possiamo aspettare -
re la diffusione del virus. spiega l'esperto - un 20% in Uninterventochirurgiconon relativoal Covid-19eseguito inunasala operatoria ANSA
Ad esempio, in neurochirur- più di ricoveri per una non ot-
gia ora si fanno pochissimi in- timale gestione di questi pa- semplicemaschera dasnorke ing.
terventi, quasi essenzialmen- zienti sul territorio. Lastart up amplial’offertadel salvavita Sitrattadiunasoluzione salvavita
te per tumore al cervello. Questo porterà in molti casi quandomanca,la fornitura
In gastroenterologia sono
fermi tutti gli interventi tran-
ne quelli ad esempio per tu-
a un aggravamento delle loro
condizioni, con scompensi e
ricoveri che normalmente
Valvolestampatein3D sanitariaufficiale. L'ideasemplice,
veloceedeconomica, si èdiffusae
Isinnovaèorain ontat o con
more al colon-retto.
Stop alle protesi d'anca, agli
vengono evitati con un buon
controllo ambulatoriale». permascheremodificate nuoveaziendedimaschere
subacquee.Dopole p ovince di
interventi al ginocchio, alle Altro problema riguarda la BresciaeBergamo, le più olpite
operazioni chirurgiche per to- prevenzione oncologica. Lamaschera dasnorke ingper 500maschere d'emergenza dal o onavirus, «in altrezone
gliere nei, a meno che non sia- Da quello al colon-retto a bambinidiDecathlon, chiestidalla città dellaLeonessa d'Italiagli ospedalisisono mossi
no pericolosi. quello per il tumore al collo modificata on unavalvola per grazieall'aiu o arriva odauna onimprese localichehanno
«Questo significa - spiega dell'utero o alla mammogra- essereutilizzata ome ventinadiaziende grandi e messoa disposizionele stampanti
all' ANSA Americo Cicchetti, fia sono fermi gli screening. respiratoreperi malati di pic ole.Dall'industriadiarmi in3D:ègià successoa Messina,
direttore dell'Alta Scuola di Inoltre, si sottolinea, «nei o onavirus,dopo Brescia, Berettaalgruppo Leona doper Sassuoloenel comas o»spiega
Economia e Management pazienti oncologici, vengono doveènata,si spostain altri arrivarealla multiutilityA2a, Mar oRuoc o, ingegneredi
dei Sistemi Sanitari dell'Uni- rimandati i controlli non ur- ospedaliinItaliaeall'este o. hannotutteusa o le stampanti3D Isinnovachehasegui o
versità Cattolica di Roma - genti e alcuni tipi di terapie L'idea, oncepitadaun ex cheavevanoinufficieimpianti per 'operazioneinsieme alla
che ci troveremo a fine pande- non possono esser sommini- primarioa Ga done Val produrrelavalvola diracco do, ProtezioneCivilediBrescia. Elo
mia, si spera entro giugno, a strate, perché il rischio di in- T ompia onIsinnova, startup battezzataCharlotte, necessaria strumen odi chi hafat o
dover recuperare quello che fezione per questi malati è innovativaa tut ocampo,ha per ollegare alrespira orenei necessitàvirtù havarcanoi onfini
non è stato fatto. maggiore». • Levalvole realizzateper modificarela mascherasubacquea ANSA giàcentra o 'obiettivodelle repartiditerapia sub-intensivala nazionali.

LENASCITE. Record dinuovi natiall’ospedaleSant’Annadi Torino ILCASO. Lamamma èrisultata positiva alvirus.La sindacaleadotta

Sipartorisce intutta Italia Sorellineinquarantenasole incasa


schio contagio. Negli stessi
giorni in cui le ostetriche chie-
dono di rivedere il decreto
ScattalasolidarietàaMontevarchi
nonostanteilcoronavirus
Cura Italia per riconoscere
«lo stesso trattamento previ-
sto per le altre professioni sa-
nitarie», l'ospedale Fatebene- MONTEVARCHI
affinché le bimba vengano co di Montevarchi - Quando
fratelli di Roma ha messo a ospitate da una parente. La è stato chiaro che le due bim-
DalNord al Sudi vagiti tanti reparti maternità. Dal punto un percorso sicuro per sindaca Silvia Chiassai Marti- be sarebbero rimaste da sole
ei piantisono diventati Nord al Sud pianti e vagiti di- il parto. Per ogni gestante c'è Due sorelline molto piccole, ni ne è diventata tutrice, men- in casa, è partito subito un
ventano così la colonna sono- una stanza singola, in modo in età da scuole elementari, tre in questi giorni l'assisten- coordinamento tra i servizi
lacolonna sonoradi coloro ra di chi guarda al futuro. No- da non venire in contatto con sono rimaste in casa da sole, za quotidiana alle due sorelli- sociali del Comune e quelli
cheguardano al futuro nostante l'emergenza, al altre donne in travaglio. Al in isolamento per coronavi- ne è stata fatta da parenti e della Asl. Per volontà della
Sant'Anna - l'ospedale gine- partner, prima di entrare, vie- rus, a Montevarchi (Arezzo), volontari che consegnavano mamma le bambine sono ri-
TORINO
cologico che in Italia detiene ne fatta una accurata anam- e per assisterli si è mossa una loro il cibo per pranzo, me- maste nella loro casa. Sono
il record di parti - i parti dal nesi, controllati la febbre e i particolare catena di solida- renda e cena, e quant'altro oc- state monitorate a distanza,
23 febbraio al 17 marzo sono contatti; può assistere al par- rietà ed assistenza. Le due corresse. Nel giardino sotto così che fossero sempre in co-
I loro nomi sono scritti alla più numerosi rispetto allo to con le dotazioni di sicurez- bimbe sono in quarantena casa ha stazionato un cam- municazione con qualcuno.
porta d'ingresso delle stanze, stesso periodo dello scorso za individuale, e nei giorni di dopo che, proprio per il Co- per giorno e notte, con un vo- Hanno fatto le lezioni scola-
nel lungo corridoio dell'ospe- anno. Ben 462 contro 394, ricovero successivi può vede- vid-19 la nonna, 80enne, è lontario a turno, pronto ad ac- stiche via Skype, i parenti e i
dale. Leonardo e Lorenzo da che, a causa di una serie di re la neo mamma solo per morta giovedì scorso nel re- correre in caso di emergenza. volontari hanno portato cibo
una parte, Gabriele, Mattia, alcuni parti gemellari, ha vo- un'ora. Non sono ammesse le parto di rianimazione dell'o- Con la madre le piccole man- regolarmente. La parente
Alice e Matilde dall'altra. Nei luto dire 478 neonati. Ovvero visite dei parenti. spedale di Arezzo, e sempre tengono i contatti con le vi- che ha deciso di ospitarle por-
giorni bui del coronavirus si 69 bambini in più rispetto ai Ed è «pieno» Il reparto di nello stesso ospedale è ricove- deochiamate. Proprio la ma- terà a casa sua le due bambi-
continua a nascere all'ospeda- 409 del 109. Un record fe- Ostetricia del Sacco di Mila- rata anche la madre, un'ope- dre è stata contattata dalla ne, che non presentano al mo-
le Sant'Anna di Torino. Le sa- steggiato con il lancio di «In no, primo ospedale Covid-19 ratrice sanitaria le cui condi- Asl che riferisce: «La madre mento alcun segno di conta-
le parto di una delle città più contatto», un servizio di aiu- e centro di riferimento in zioni sono in netto migliora- sta meglio e conta di tornare gio, mettendosi in quarante-
colpite dal virus non sono to telefonico per seguire le Lombardia: ospita una qua- mento. Il padre non c'è. Pro- a breve al domicilio. Ringra- na anche lei». Ieri sera le so-
mai state tanto occupate, le donne in gravidanza a domi- rantina di neo e future mam- prio la madre contattata dal- zia tutta la comunità di Mon- relline hanno lasciato la casa
culle piene simbolo della vo- cilio, senza farle andare in me, tutte Covid positive e in le autorità con messaggi sul tevarchi». «È una situazione di famiglia e sono andate a
glia di vivere che si respira in ospedale e senza metterle a ri- Neonatoinun'incubatrice ANSA isolamento. • cellulare ha dato il consenso complicata - spiega la sinda- stare dai parenti. •
16 Primo Piano IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

Ilcoronavirusnelmondo «Lemascherine L’aziendacinesechep oduceaPra- soritecni omedicali omesilegge nesi, Alessand o e Mar o Hong,
o si ri onverte per «aiutare l’Ita- sulsi odelGruppoY.L,ClothingIn- che in Toscana sono cresciuti. «La
peraiutarel’Italia» lia» e «garantire un pos o di lavo o dustry con sede legale a Firenze e p oduzione oggi è di 100 mila ma-
aip opridipendenti» dacappottie proprietà e gestione orientale. A scherine al gio no ma 'obiettivo è
Ilcontagiosi allargamentre il piccotardaad arrivare tailleur ad abbigliamen o e acces- guidarlasonoduegiovanifratellici- quellodiraddoppiarla»di ono.

SITUAZIONEDRAMMATICA NEGLIUSA. Superati i 100milacasi ei 1700decessi. Per l’emergenza giàrichiamato un milionedi riservisti

NewYorkcome laLombardia L’invettiva

L'Isisattacca
«Unflagello
LaGrande Mela, con unavittima ogni 9,5minuti, rischiadidiventare ilpeggior focolaio delmondo sugliinfedeli»
Serena di Ronza prattutto fra le donne «im-
NEW YORK pazzite» per lui. «Con il presi-
dente - aggiunge - abbiamo
New York rischia di diventa- parlato della nave ospedale
re il peggior focolaio di coro- che arriva a New York lune-
navirus al mondo: «peggio di dì» quando - dice Cuomo - è
Wuhan e della Lombardia», previsto aprire anche l'ospe-
secondo il New York Times. I dale allestito al Javits Center,
casi nello stato sono più di il centro per eventi di New
52.000, la metà degli oltre York dove Hillary Clinton
100.000 negli Stati Uniti. In avrebbe dovuto festeggiare la
media nella sola città di New sua elezione alla presidenza. Unintervento di sanificazione
York muore una persona Lo scontro a distanza fra
ogni 9,5 minuti per coronavi- Trump e Cuomo segue il bat- Perl'Isisil co onavirusèun
rus e il numero di contagiati tibecco fra il presidente e la flagellodiDioche olpisce
è in forte aumento: solo fra governatrice del Michigan, soprattut oi paesidegli
gli agenti di polizia ci sono Gretchen Whitmer. Contro «infedeliedegliapostati»: i
500 casi. di lei Trump si scaglia: «È mediadelloSta o islamico
E la realtà peggiora di gior- un'inetta che vuole scaricare to nanoadare molta
no in giorno, tanto che Do- sugli altri». Whitmer è «col- attenzioneal fenomeno del
nald Trump sta pensando i pevole» di aver denunciato Covid-19.E,dal momen o che
mettere in «quarantena» lo che ai venditori è stato detto neanchel'Isisèal sicu odalla
stato insieme ai vicini New di non inviare apparecchiatu- pandemia,fo nis ono analisi e
Jersey e Connecticut. «Molti re mediche in Michigan, do- istruzionidi omportamen o.
vorrebbero New York in qua- ve Detroit si trova in partico- Nell'ultimonume o dellarivista
rantena perché è l'hotspot. Ci lare difficoltà, e insinuato on ineanNaba (l'Allarme),l'Isis
sto pensando. Potrebbe esse- che l'ordine arrivasse dall'am- ri o daai let oriin gi oper il
re una quarantena breve due ministrazione Trump. Al ty- mondoche il oronavirus è
settimane», spiega Trump coon l'accusa non è andata sta omanda o daDio. A
parlando di restrizioni ai viag- giù: «Ho detto al vice presi- febbraiola stessarivistaaveva
gi da New York, New Jersey e dente Mike Pence», respon- defini oil Covid-19come un
Connecticut, la cosiddetta sabile della risposta al coro- Unapersona con mascherinaattraversalestrade deserte diNew York ANSA/AFP p odot odellavolontà divina.
Tristate area. «Stanno aven- navirus, di non sentire i go- Stavoltape ò l'attenzionedella
do problemi in Florida, dove vernatori contrari tanto è inu- LAPUNIZIONE. TrishRegan minimizzò l'emergenzabollandolacome truffaperl'impeachment rivistasisofferma sulla
molto newyorkesi sono anda- tile. geografiadellapandemia,alla

«Unvirusper incastrareTrump»
ti, e non vogliamo che questo «L'unica cosa che vorrei è ricercadi onfermeche«il
accada». L'ipotesi ventilata un minimo di riconoscimen- flagellodiDio» sta olpendo«i
da Trump coglie completa- to per il lavoro fatto» aggiun- paesidegli infedeliedegli

LatvFox caccia l’anchorwoman


mente alla sprovvista il gover- ge il presidente, ribadendo la apostati».Tra questisicitano
natore dello stato di New sua intenzione di riaprire l'A- l'Eu opael'Iransciita, unodei
York. «Non ne abbiamo par- merica a Pasqua. Una scom- principalifo olai inAsia. Giàa
lato con il presidente. Non messa rischiosa per Trump gennaioanNaba parlava
mi piace neanche il suono e che sul coronavirus si gioca dell'epidemias oppiatainCina,
non so cosa significa» taglia ormai la sua rielezione alla NEW YORK
nunciano a sorpresa la loro La Regan aveva tutta per sé cratici di fare il tifo per il crol- descrivendoil paeseasiati o
corto Andrew Cuomo, sem- Casa Bianca. «separazione» senza fornire proprio dal 2019 una trasmis- lo dei mercati e di cercare di omegoverna o daun«regime
pre più alla ribalta sul palco- Pur volendo Trump far tor- spiegazioni ufficiali. «Sono sione durante le ore di punta. «demonizzare e distruggere omunista»,equindi ostile
scenico nazionale come il de- nare gli americani al lavoro e Una «truffa» alimentata dai contenta del mio tempo tra- E proprio per questo le sue il presidente», spingendosi fi- all'Islam.L'Isisteme ilvirus ma
mocratico di riferimento, so- riaprire l'America, i numeri democratici e dai media libe- scorso a Fox, ora guardo al parole sono rimbombate a no a bollare il virus come una lodescriveanche come
dell'emergenza negli Stati ral per cercare di «distrugge- prossimo capitolo della mia tutti i livelli nella sede di Fox «truffa per l'impeachment». un inaspettataopportunitàper
Uniti peggiorano. I casi sono re» e incastrare Donald carriera» si limita a dire la an- Business e in quella di Fox, La notizia dell'uscita di Rea- olpiremeglio ipaesi
Ilpresidente: oltre 100.000 e i morti più di Trump. Le parole di Trish Re- chor 47enne. Ancora più laco- causando malumore anche gan arriva mentre il tycoon «infedeli».I gove nicolpitidal
«Valutiamo 1.700. Il piano da 2.000 mi-
liardi di dollari di aiuti all'eco-
gan in diretta televisiva il 9
marzo durante il prime time
nico il comunicato di Fox:
«La ringraziamo per il suo
fra i colleghi, molti dei quali
criticati per aver minimizza-
torna ad attaccare i media
nel bel mezzo dell'emergenza
Covid-19sono oraindiffi oltà,
«insta o diparalisi», sututtii
laquarantena nomia può poco su questo hanno indignato anche Fox. contributo. Continueremo a to l'emergenza. Fonti all'in- per «riportare informazioni f onti,affermaanNaba.
fronte. E Trump lo sa. Forse E così la giornalista è stata rivedere la nostra program- terno di Fox, la rete preferita false in modo consapevole» «L'ultima osacheadesso
perl’interoStato proprio per questo ha firma- cacciata. mazione nel prime time in di Trump, hanno definito il attribuendole a «fonti anoni- vog ionoèchei ombattenti
conNewJersey to un decreto che autorizza il
richiamo di un milione di ri-
A due settimane di distanza
dal monologo choc, Fox Busi-
modo da liberare risorse per
la copertura della crisi del co-
suo monologo fuorviante e ir-
responsabile. In diretta Re-
me che non esistono». I me-
dia - twitta Trump - «sono pe-
peril jihadpreparino azioni
similiaquelle già compiute a
eConnecticut» servisti. • ness Network e Regan an- ronavirus». gan aveva accusato i demo- ricolosi e corrotti». • Parigi,Londra, Bruxelles».

PROVEDI NORMALITÀ. Dall'8aprile l’aperturatotale, ripartono anchegli aeroportidell’Hubei OSPEDALIAL COLLASSO. Disastro in Spagna

AWuhantornano iprimitreni In Europa20 milamorti


mostrare di possedere il codi-
ce «verde» (Health Qr code)
di una app che certifica lo sta-
to di salute privo di rischi ver-
so il Covid-19.
TremanoParigieLondra
PECHINO
della municipalità e volonta- La principale battaglia delle ROMA
che la Spagna è vicina al pic-
ri, hanno operato dal matti- autorità locali e centrali è co della curva. Secondo il di-
no nella stazione per facilita- quella contro la «seconda on- rettore del Centro per le
I primi treni ad alta velocità re gli arrivi, spruzzando disin- data», legata ai casi importa- Il coronavirus continua ad as- Emergenze Sanitarie, Fer-
carichi di passeggeri sono ri- fettante e fornendo informa- ti di infezione e dagli asinto- sediare l'Europa. Se con oltre nando Simon, potrebbe esse-
tornati a Wuhan rompendo zioni sulle nuove regole di matici, da coloro che sono 100.000 casi gli Stati Uniti re raggiunto la prossima setti-
il totale isolamento di oltre condotta. Le restrizioni agli contagiati ma che non mo- hanno superato l'Italia e la Ci- mana.
due mesi. Più di 12.000 per- spostamenti cadranno l'8 strano segni della malattia. na per numero di contagi da Ma sono i Paesi «rimasti in-
sone sono state accolte nella aprile, quando è atteso anche Secondo diversi studi, tra cui Covid-19, al Vecchio Conti- dietro» sull'andamento della
stazione principale della cit- il riavvio dei collegamenti ae- uno cinese diventato virale, il nente resta il triste primato pandemia che adesso trema-
tà focolaio del Covid-19 da ap- rei domestici (domani riapri- momento più a rischio è indi- delle vittime - oltre 20.000 no. In Francia il premier
plausi e fiori, ultimo segnale ranno gli aeroporti dell'Hu- viduato a ottobre quando po- delle 28.794 totali - e la pau- Eduard Philippe ha avvertito
della voglia di tornare alla bei), ma nel frattempo Wu- trebbero maturare le condi- ra che in alcuni Paesi il peg- che «la battaglia è appena co-
normalità dopo le drammati- han, città da 11 milioni di abi- zioni climatiche e ambientali gio debba ancora arrivare. Ol- minciata» e i primi 15 giorni
che cronache di gennaio. tanti, ha visto in giornata la favorevoli al coronavirus. E il tre all'Italia, la situazione più di aprile saranno più difficili.
Per ora, i flussi sono soltan- ripresa della metropolitana contagio di ritorno è tra i pri- grave rimane quella della Il numero delle vittime è sali-
to in arrivo e hanno lo scopo dopo il servizio di trasporto mari problemi di Paesi e re- Spagna dove è stato registra- to a 2.314 e quello dei casi po-
di favorire la riunificazione di autobus avviato lunedì. gioni che sono riusciti finora to il drammatico record di sitivi a oltre 30.000. La ten-
delle famiglie rimaste separa- Nella sua rete sono stati in- a contenere la diffusione del 832 vittime in 24 ore. Il tota- sione sale anche nel Regno
te dopo la quarantena della stallati 200 sistemi intelligen- coronavirus: è il caso della le dei morti di coronavirus sa- Unito, dove i morti hanno su-
città (e dell'Hubei, la provin- ti a infrarossi per rilevare la Corea del Sud (41 su 146 nuo- le così a 5.690, mentre i con- perato la soglia dei 1.000 e i
cia di cui è capoluogo) decisa temperatura corporea in 182 vi casi ieri, quando le 283 gua- tagiati sono 72.248. Il pre- contagi quella dei 17.000.
il 23 gennaio per limitare il stazioni riaperte in questa rigioni hanno battuto le infe- mier Pedro Sanchez ha deci- The Lancet ha attaccato dura-
contagio. prima fase. Ogni viaggiatore zioni per la prima volta), di so di chiudere tutte le attività mente Downing Street per la
Il personale con le tute bian- in arrivo col treno e sui mezzi Singapore (41 su 70) e di non essenziali. Mentre le au- strategia iniziale «fallimenta-
che in tyvek, tra lavoratori di trasporto pubblici deve Gliarrivi alla stazionedi Hankoua Wuhan Hong Kong (47 su 64). • torità sanitarie assicurano re». •
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 17

AR_06063
18 IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

MAPPAMONDO
T 01823

acura diMarinoSmiderle

EMERGENZAASIATICA. Ilprimo ministrohadecisodi adottare provvedimentiseveramenterestrittivi perscongiurareil propagarsidellapandemia da coronavirus

Anchein Indiavige l’obbligodi rispettareledistanzedi sicurezza. QuisiamoaBhopal ei clienti di unsupermercatooccupano diligentementei cerchibianchi dipintialla buonadal titolare.La stradaè ancora lunga. EPA/SANJEEVGUPTA

COM’ÈDURA CHIUDERE L’INDIA


Nel Paese da 1,3 miliardi di abitanti Segnalidiallarme inSudafrica
è stata vista e raccontata pro-
prio dal parcheggio di un cen-
Narendra Modi usa il pugno di ferro tro commerciale: un signore
ha riempito la sua Mercedes
Maa pagareilprezzopiùsalato fino all inverosimile di scorte
alimentari un mercoledì po-
èchistainfondoalla scalasociale meriggio e poi si è messo al
volante indossando dei guan-
ti blu che si usano per lavare i
di MARINO SMIDERLE che questo lockdown ci coste- piatti e una maschera da sub
rà moltissimo a livello di eco- per proteggersi il volto».

L’
India è un paese me- nomia - ha dichiarato solen- Si diceva di Modi e dei dub-
raviglioso, misterio- ne Modi durante il suo discor- bi che ha suscitato e suscita
so, sovraffollato in al- so pronunciato in tv - ma sal- nella comunità internaziona-
cune sue parti, tremendamen- vare le vite di tutti gli indiani le. Per la maggioranza degli
te complicato, sempre sul è la mia prima priorità. Se indiani, però, il leader resta
punto di spiccare il volo nelle non saremo in grado di gesti- molto popolare e i suoi ordini
classifiche dell’economia ma re i prossimi 21 giorni di bloc- Soldatisudafricani fannorispettare lachiusura delle città annunciati via tv hanno più
anche perennemente inchio- co moltissime famiglie saran- probabilità di essere rispetta-
dato a terra da sacche di po- no distrutte per sempre». PROVVEDIMENTI.Con coronavirus,lacifrapiù altain ti proprio per questo. Per non
vertà endemiche e devastan- Stiamo parlando di una de- l’impiegodiesercitoe Africacheperaltroha Paesi sapere né leggere né scrivere,
ti. La scelta del primo mini- mocrazia, anche se il pugno poliziaa pattugliarele piùpopolosi comeNigeria i poliziotti indiani hanno l’au-
stro, Narendra Modi, di adot- di ferro usato da Modi in de- strade,ilSudafricacome (190milioni diabitanti, dato torizzazione di usare metodi
tare la chiusura totale per evi- terminate circostanze e la previstoè entratoinun 2017),Etiopia (105),Egitto piuttosto rudi per far rispetta-
tare la diffusione assassina guerra aperta dichiarata alla bloccototale di tre (97)e Congo (81).Ilpresidente re questa chiusura nazionale,
della pandemia del coronavi- minoranza musulmana del settimane alfinediarginare CyrilRamaphosa,a causa comprese le bastonate “educa-
rus è forse un’impresa impos- Paese gli sono costate pesanti ladiffusionedel dell’aumentoesponenzialedei tive” nei confronti di chi sgar-
sibile. Di sicuro il tentativo critiche a livello internaziona- coronavirus.Epertutta casi,ha peròordinato il ra, per finire agli arresti im-
più ambizioso mai azzardato le. Questa scelta, ritenuta in- l’Africao confinamento«per prevenire mediati nei casi più gravi.
al mondo. Neanche la Cina, il differibile anche se nell’India Losegnala ilsito dellaBbc. unacatastrofe umanadi «Gaurav Gupta, responsabile
punto di partenza del Co- abitata da 1,3 milioni di perso- NelPaesedell’Africa proporzionienormi». operativo di Zomato, uno dei
vid-19, è arrivata a tanto, for- ne solo 657 fino a ieri sono ri- australeda 57milioni di Secondodatiforniti ieri da più grandi gruppi di conse-
se perché l’essere riusciti a si- sultate positive al coronavi- abitantie fralemassime AfricaCdc,l’istituzione gna di alimenti dell’India -
gillare Wuhan e la sua provin- rus, con 12 vittime. Meglio economiedel continente tecnicadell’Unione africana scrive sempre il New York Ti-
cia fin dall’inizio ha consenti- prevenire che curare, è stato nerosaranno banditi i chesostienei sistemi sanitari mes - ha rivelato che alcuni
to di evitare guai peggiori. il saggio ragionamento di un movimentinon-essenziali: nazionalidel continente nero dei corrieri impiegati sono
Ma l’India non vuole corre- leader che già si era distinto resterannoapertiinegozi di nellalottaalle malattie, il stati respinti indietro e in al-
re il rischio di vedere spazzati per alcuni provvedimenti li- alimentaricheperònon Sudafricaera giàil Paese cuni casi arrestati dalla poli-
via milioni di cittadini: il tipo berticidi non indotti dall’e- potrannovenderealcol, e africanoconil maggior zia, nonostante il governo
di vita, l’affollamento di certe mergenza sanitaria. «La deva- sarannointerdetteanche le numerodi contagi (709)suun avesse detto chiaramente che
sue città, basti pensare a stazione economica che do- passeggiateconil canee il totale di2.819 cheavevano questo tipo di servizio fosse
Mumbai con i suoi 20 milioni vrà affrontare un Paese già in jogging. causato73morti. I Paesi ammesso».
(ma chissà quanti sono vera- difficoltà - ha dichiarato al Lesanzionivanno da ufficialmentecolpiti sono46 Modi va avanti dritto. I voli,
mente) di abitanti, trasforma- New York Times Jayati Gho- pesantimultea sei mesi di su54.È ilNordafrica, almeno Anchelareligione hindurichiede alcune precauzioni. EPA/RAJAT GUPTA interni e internazionali, sono
no questo paese in un poten- sh, economista e professore carcere.Ieriserasi sono alpomeriggiodi iericon1.159 sospesi fino al 14 aprile. Servi-
ziale lazzaretto. Il virus più alla Jawaharlal Nehru Uni- vistelunghecode ai contagie 53morti, la partedel rà qualcosa di più di una pre-
contagioso che si ricordi di- versity di New Delhi - sarà in supermarkete allestazioni continentenero piùcolpita dal Ilsimbolodel Ivoliinterni ghiera per evitare che il virus
venterebbe devastante se la-
sciato imperversare libera-
gran parte a carico dei lavora-
tori delle fasce più deboli. Le
deibus diretti a zonerurali
doveabitantidellecittà
coronavirus,seguito
dall’Africaaustrale.
momentoèl’uomo einternazionali si impadronisca e faccia scem-
pio delle baraccopoli ai margi-
mente. E così, dalla sera alla scene di assalto ai supermer- intendonopassare il Perquanto riguarda i decessi, chehariempito sonostatisospesi ni delle città dove vivono am-
mattina, quella che si defini- cati sono all’ordine del gior- confinamento. ilCdc ierine segnalava 21in massati milioni di disperati.
sce orgogliosamente la demo- no». «Una scena che potreb- Sebbenesenzadichiarare Egitto,21 inAlgeriae 5 in l’autodicibo finoal14aprile L’India e il mondo sperano
crazia più popolosa del mon-
do, ha scelto di tirare giù la
be diventare il simbolo di que-
sto momento di follia - prose-
decessi,ilSudafrica finora
haregistrato927casi di
Tunisia.
© RIPRODUZ ONER SERVATA
epoisièmesso Lasfidapiùdura che la bomba venga disinne-
scata in tempo. •
saracinesca. «Non c’è dubbio gue il quotidiano americano - lamascheradasub pergliindiani © R PRODUZIONERISERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 19

Lealleanzeingioco 9 Hasta
Noveaereidatrasportomilitare «Vog ioringraziareilgove no
IL-76pienizeppidiuominie cubanopericirca50medici
mezzi.Velivolieattrezzature siempre chesonoarrivatiaMalpensa»
AEREI CARGO SPED TI DALLA RUSSIA segnatidaunadesivo:“Dalla LUIGIDIMAIO
Iltentativo disovvertire loscacchiere dell’Occidente CONUOMINI EMEZZI Russia onamore” MINISTRODEGLIESTERI

CORONAVIRUSE GEOPOLITICA. Comel’epidemia può modificaregli equilibriinternazionali

SOLIDARIETÀ
vista economico ma ha una delle “nuove vie della seta del-
tradizione medica importan- la salute”. Vogliono cioè supe- Governativi
te, quella sovietica, perciò rare la diffidenza che c’è in
vuole mandare aiuti e anche
questa è una forma di propa-
Italia anche nei confronti del-
la via della seta. Stanno utiliz- I5Stelle:
ganda: voi occidentali, filoa- zando da tempo i nostri porti
mericani, che ci punite per- marittimi e sfruttano questa «Cosìl’Italia

E PROPAGANDA
ché ve lo impongono gli ame- crisi per segnalarci che loro
ricani, guardate come vi aiu-
tiamo e ricordatevelo quan-
sono indispensabili. Di conse-
guenza l’altro obiettivo della
nonèsola»
do dovrete decidere ancora Cina è rianimare i rapporti
sulle sanzioni. con Roma a un anno dalla no-
stra adesione alla Bri, Belt
ECuba? and Road Initiative. Dal pun-
Cuba ha una tradizione e una to di vista scenografico, vo-
competenza medica enormi, gliono infatti fare arrivare un
Aereicargo dallaCina con aiutisanitari, medicida RussiaeCuba, mentre ma non si prodiga certo con
intenti di propaganda o di do-
carico di aiuti in Spagna lun-
go la ferrovia che dovrebbe
gliUsasembranodistratti.DarioFabbri:«Attentiallagenerositàpelosa» minio imperiale: i cubani lo
fanno per sopravvivere, spe-
passare dall’Asia centrale fi-
no in Europa, la via della seta
rando che esportando la sua terrestre.
Maurizio Battista eccellenza l’Europa si ricorde-
rà di loro. Quando questa emergenza sarà
finita avremo un ridisegno degli
Aerei cargo con medici esper- EgliUsa, invece? equilibri internazionali o tutto Gliaiuti arrivatidallaRussia
ti di coronavirus, materiale Gli Usa sbagliano perché si torneràcomeprima?
sanitario, aiuti di ogni genere concentrano molto su se stes- Non ci credo molto, viviamo Ilministro LuigiDi Maiochesi
arrivano dalla Cina; la Rus- si in questa fase, con un finto questo momento con grande fariprendere aPratica diMare
sia manda in Italia forniture isolazionismo diffuso dalla suggestione, perché è una cri- mentreac oglie ome salva ori
sanitarie e soprattutto milita- retorica trumpiana, perchè si grave che produrrà delle dellapatriagliaerei russifa il
ri che faranno base a Berga- non dimentichiamoci che in- evoluzioni, ma è difficile che, paio on le lodi sperticate
mo; da Cuba è sbarcata una vece era in atto l’esercitazio- anche durasse tre, quattro o diffuseinuna nota ongiunta
equipe medica specializzata ne militare Defender Europe sei mesi, un contesto simile daideputati delMovimen o5
in lotta batteriologica e virus. in tutto il nostro continente. vada a incidere e modificare StelleinCommissione Esteria
E dagli Usa? Un aereo parti- Gli Stati Uniti non mandano equilibri internazionali. Gra- Monteci orio:«Grazie al
to dalla Germania e sbarcato gli aiuti ma provano a com- zie a dio non è una guerra, minist oDi Maioèatterra oa
ad Aviano con materiale sani- prarsi un vaccino in Germa- noi stiamo comodi in casa, Malpensaun volop oveniente
tario. Una ong allestisce un nia contro il coronavirus, non ci cadono le bombe in te- dallaCina on a bordo25
ospedale da campo a Cremo- comprano i tamponi in Ita- sta. Difficile che uno scena- tonnellatedimateriale
na. Qualche aiuto sotto trac- lia, lanciano messaggi egoisti- rio che dura qualche mese sanitario- precisano-circa 1 5
cia. Stop. Chi ha i capelli grigi ci che un impero non può per- possa stravolgere gli equili- mi ionidimaschere, 155
si sarebbe aspettato un ponte mettersi. Le grandi potenze bri mondiali. Le grandi po- ventilatoripolmonari, 205.000
aereo dagli Stati Uniti, non hanno un atteggiamento di- tenze non intendono rimane- guantidilattice,1.000 kit
dalla Cina. Segno dei tempi: verso, fasullo ma diverso: ci- re a lungo sotto scacco per il diagnosticiealtrettantetute
il coronavirus sta cambiando nesi e russi ti dicono “sono virus: Trump ha detto che en- p otettive.Ma,in questiultimi
anche gli equilibri internazio- Unvoloprovenienteda Shangaieatterratoall'aeroporto di Fiumicino con aiuti sanitaridalla Cina qui per aiutarti perchè devi tro Pasqua gli Usa devono gio ni,laso idarietà
nali della geopolitica? Cosa stare con me”. L’America in- tornare alla normalità, costi internazionaleègiuntaanche
vorranno in cambio tutti que- pubbliche relazioni. Ha tenu- vece sta sbagliando tutto: ha quel che costi. Hanno un rap- daaltriPaesi. DallaRussiasono
sti Paesi che si prodigano con to tutto al suo interno, il suo inviato un aereo ad Aviano porto con l’epidemia e la po- arrivati,finora,14 aerei on
tanta generosità? «È una soli- silenzio ha aiutato la diffusio- con un po’ di materiale sanita- tenziale morte, particolare: tonnellatedistrumentazioni
darietà un po’ pelosa», taglia ne del virus, ma ora che sem- rio e c’è una Ong che sta co- per una grande potenza abi- sanitarie(masche ine,
corto Dario Fabbri, analista bra abbia superato il conta- struendo un ospedale da cam- tuata a fare la guerra vera, co- ventilatori,tute protettive,
di geopolitica per Limes, con gio, sta facendo questa propa- po a Cremona: tutto passa me americani, cinesi e russi, macchinariper le analisi,
il quale abbiamo voluto capi- ganda evidente non solo in sotto traccia, senza il battage è normale anche fare violen- tamponi),personale medi o e
re se il quadro internazionale Italia, ma anche in Serbia, retorico trumpiano, che con- za anche a se stessi e decidere squadredidisinfezione.E poi
di rapporti politici e alleanze Spagna, Sudamerica. Come tinua a parlare male dell’U- quando a un certo punto la an ora daCuba37 medici e15
storiche sarà rivoluzionato sempre in questi casi, le gran- nione europea e della Germa- situazione non è più soppor- infermiericubani, chestanno
da questa pandemia. di potenze sfruttano le crisi nia, vero obiettivo della loro tabile e si deve ripartire. giàsupportando gli opera ori
umanitarie per mostrarsi da ostilità. Vorrebbero che azze- Quindi non bastano questi sanitaridegli ospedali
Fabbri,ma cosa staaccadendo? un lato come esperti di sanità rasse la sua economia e si mesi di emergenza a cambia- lomba di».
La Cina vuole scrollarsi di e ricerca e dall’altro dal pun- mettesse in quarantena. Un re i rapporti di forza. So idarietàpelosa con
dosso l’immagine di epicen- to di vista umano: non siamo errore di soft power, di pub- l’obiettivodi ovesciare
tro della pandemia che sta solo dominatori, dicono, ma bliche relazioni da parte de- Le grandi potenze, insomma, de- onso idatiequi ibri
colpendo il pianeta e rinvigo- aiutiamo anche gli altri. gli Usa che in questa fase ven- cidonoanchequando uscirne? geopolitici?Macché. «Non
rire il suo soft power, le sue gono superati da cinesi e rus- Decidono quando trovare l’e- hannosenso - onclude lanota


Espansionismoimperialista? si. quilibrio tra la loro sofferen- -le speculazionianticinesi
Del resto, gli imperi vivono za che possono sopportare e i perchétut oilmondo in questa
Oralegrandi di queste categorie: stare con C’è un forte attivismo sui social rischi che non possono più fasesi staavvalendodel
potenzesfruttano il nostro impero è utile, fun-
zionale, perché vi vogliamo
dell’ambasciatacinese,ognicon-
segna di mascherine è un even-
permettersi. Non possono re-
stare fermi sei mesi perché al-
bagag ioesperienziale di
Pechinochehasopporta o il
lasituazione bene. È una evidente campa- to.. . lora sì che la loro egemonia primour odelCoronavirus. Èil
gna di propaganda. La Rus- I cinesi hanno vari obiettivi, potrebbe venire messa in pe- momen odifar pesare gli
perrinforzarei sia è un caso a sè, diffonde da- il primo è non passare come ricolo da qualcun altro che se ottimirapporti inte nazionali
propriprogetti ti insignificanti sull’epide-
mia e questo è impossibile.
la culla del virus e poi appro-
fittano della situazione per
ne approfitta. E allora agisco-
no prima. •
ostruitiinquestimesi dal
minist oDi Maio.L’Italia nonè
eaverevantaggi Se la passa male dal punto di DarioFabbri, analista di geopolitica perLimes rinforzare la realizzazione © R PRODUZIONERISERVATA sola».

L
e ville venete costituiscono un patrimonio prezioso poiché rappresentano un esempio
di architettura in sintonia con il territorio che le ospita: questo volume ne raccoglie alcu-
ne fra le più note, le più suggestive, ma anche tra le più inesplorate e le mai terminate.

IN EDICOLA A 8,90 € CON


più il prezzo del quotidiano
20 IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

bonus
pubblicità
2020
SCOPRI COME OTTENERLO
Chiamaci allo 0444 396200
o visita www.publiadige.it/bonus2020

SOLO PER IL 2020


BONUS PUBBLICITÀ DEL 30%
per chi investe su GIORNALI (digitali e cartacei), TV e RADIO.

Il BONUS è erogato sotto forma di CREDITO D’IMPOSTA


da utilizzare in compensazione F24.
POSSONO USUFRUIRNE:
IMPRESE, LAVORATORI AUTONOMI e ENTI NON COMMERCIALI
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 21

ECONOMIA&FINANZA
Telefono 0444.396.311 Fax 0444.396.333 | E-mail: economia@ilgiornaledivicenza.it

NESSUNEFFETTO VIRUS. Sul piattoancora i 230 milioni proposti dalfondo cheraccogliecapitali di QatareAbuDhabi

Illy,restavalidal’offertadiPeninsula
Iquattro fratellisoci ninsula per il 23% della hol- negozi diventa più difficile. A seguire, con tempi che si accordo, la proposta del pri-
hannotempofino ad aprile ding in mano a Francesco, Per valutare l'offerta di Pe- allungheranno all'estate, è vate equity, pronto a compra-
uno dei quattro fratelli soci, ninsula, fondo che raccoglie i previsto un eventuale gradi- re le azioni ma anche investi-
peresprimeregradimento che valorizza l'intera cassafor- capitali del Qatar e di Abu mento a maggioranza relati- re nella crescita del gruppo
inmodo unanime te di famiglia oltre 1 miliardo Dhabi, per fine aprile è in pro- va. del caffè, verrebbe meno.
di euro. gramma un Cda di Illy. Senza neanche quello, Fran- Del resto Peninsula è già
MILANO Risulta invece sospesa l'asta I fratelli - oltre a Francesco cesco Illy, esercitando il reces- abituata a essere operativa in
gestita da Goldman Sachs e Andrea ci sono Anna, che so, potrebbe costringere gli al- Italia, dove è presente in al-
per trovare un partner al pia- non è attiva nella gestione tri a rilevare la sua quota alla tre aziende come Guala Clo-
Il coronavirus cambia lo sce- no di sotto, in Illy Caffè, in del gruppo, e Riccardo, impe- stessa cifra offerta da Penin- sure, quotata in Borsa, e Ki-
nario e le prospettive delle grado di aiutare la società gui- gnato nel polo del gusto - han- sula. Col rischio di innescare ko, la catena di negozi dei Per-
aziende oltre che il loro valo- data da Andrea a espandersi no 90 giorni, nel conto alla una battaglia legale, già vista cassi, con partecipazioni di
re. Ma per un marchio come con una rete di punti vendita rovescia partito a gennaio, in altre aziende familiari del- minoranza e buoni rapporti
Illy resta sul piatto l'offerta di negli Stati Uniti. Progetto per esprimere un gradimen- la Penisola. con gli azionisti di riferimen- Ilprimo negozio delbrand IllyinBrasile
acquisto da 230 milioni di Pe- che in tempi di chiusure dei to all'unanimità. Ma a quel punto, senza un to. •

DOPOILDECRETO CURAITALIA. LaCommissionebicamerale diinchiesta rivendicail suoruolo digaranzia SETTIMANA«NERVOSA». Occhi agli Usa

Piùcontrollisullebanche Mercatiintensione
CoronabondeMes
«Laliquiditàarrivialle pmi» dividonol’Unione
Grandeattesa peril rapporto
MonitodellapresidenteRuocco banche sia in linea con la nor-
mativa. Un indirizzo in tal
delCentrostudidi Confindustria
«Gliistitutiapplichino subito senso rientra pienamente tra
le attività che la commissio-
questadisciplina emergenziale» ne può cominciare a seguire
con sistematicità». L'idea sa-
MILANO il 30 marzo, sono i due indica-
tori attesi dai mercati per per-
L’Abi:«Piùoperazioni da casa» rebbe quella di iniziare il lavo-
ro con le audizioni, probabil- L'aspettativa di un calo dei
cepire la situazione in Italia
ma anche nel resto dell'Euro-
mente in videoconferenza, di contagi per coronavirus, le di- zona.
Mila Onder Commissione Ue arrivi diret- Abi e Bankitalia. visioni dell'Europa sui Coro- Toccherà poi a Cina e Giap-
ROMA tamente e velocemente, sen- Proprio dall'Abi arriva in- nabond, le misure dei singoli pone con i dati sulla produ-
za oneri e aggravi burocrati- tanto l'ennesimo invito ai cor- Paesi per contenere i danni zione industriale e l'indice
Controllore ma anche garan- ci, nelle tasche di cittadini e rentisti a svolgere il più possi- all'economia. Sono questi i te- Pmi manifatturiero (31 mar-
te. Dopo il decreto Cura Ita- imprese, profondamente pro- bile le operazioni di cui han- mi a cui guardano i mercati zo). Fari accesi anche sulla
lia e l'iniezione di liquidità a vati da questa terribile emer- no bisogno da casa. La banca che si accingono a vivere una Germania dove si guarderà
favore delle piccole e medie genza. È questa l'assoluta via Internet, accessibile da nuova settimana all'insegna al livello della disoccupazio-
imprese attraverso il canale priorità». Pc o in mobilità da smartpho- del nervosismo e della volati- ne e i prezzi al consumo.
bancario, la Commissione bi- Ruocco ha quindi invitato i ne e tablet, o tramite telefono lità. Indicazioni sulla situazione
camerale di inchiesta sulle componenti dell'ufficio di - sottolinea l'associazione Intanto si attende la riunio- economica italiana sono atte-
banche avoca a sé un nuovo presidenza a incontrarsi via bancaria - consente di colle- ne (1 aprile) del consiglio di- se martedì con il rapporto del
ruolo: quello di assicurare Skype lunedì mattina per di- garsi con la propria banca ve- rettivo della Bce, che non af- Centro Studi di Confindu-
che le risorse promesse arrivi- scutere su come procedere locemente e in tutta sicurez- fronterà temi di politica mo- stria e l'assemblea privata di
no effettivamente alle pmi e per riorientare i lavori della za, senza bisogno di andare netaria, e il giorno successivo Bankitalia.
ai cittadini colpiti dall'impat- commissione. L'obiettivo è in filiale. Da casa si può con- quella del consiglio generale. Si guarda anche ai dati
to economico del coronavi- quello di essere di supporto sultare il proprio conto in mo- Quello su cui ora si interroga- sull'andamento del compar-
rus. ai cittadini che si stanno in- do semplice e sicuro, esegui- no gli analisti è quanto sarà to manifatturiero e del debi-
A tracciare i possibili nuovi terfacciando con il settore re pagamenti, gestire le pro- profonda la crisi economica to pubblico (3 aprile). Resta
compiti della Commissione, bancario. prie carte di pagamento, veri- innescata dal coronavirus. in primo piano l'andamento
istituita per facilitare il lavo- Il Decreto Cura Italia, a par- ficare lo stato del mutuo e la Le previsioni si muovono dell'economia Usa.
ro della magistratura sugli tire dagli articoli 26, 49 e 56 Lapresidente dellaCommissionesulle bancheCarlaRuocco ANSA propria situazione patrimo- all'interno di un ventaglio Sul fronte finanziario marte-
scandali bancari ed in parti- per i mutui e i finanziamenti niale. Per eventuali inderoga- piuttosto ampio, che riflette dì 31 marzo Intesa porta in
colare concentrata ultima- alle famiglie e alle imprese, tamente questa nuova ed momento già di profonda in- bili esigenze che richiedesse- l'incertezza che esiste in que- Cda lo stop della Bce ai divi-
mente sul caso della Popola- ha infatti potenziato l'operati- emergenziale disciplina. - evi- certezza non è quello di cui ro l'ausilio della filiale, Abi in- sto momento riguardo all'af- dendi mentre sabato 4 aprile
re di Bari, è la presidente Car- vità del Fondo di solidarietà denzia Ruocco - Ci arrivano hanno bisogno le persone». vita a telefonare alla propria fidabilità dei dati in un conte- Banco Bpm va alla prova
la Ruocco. per i mutui per l'acquisto del- diverse segnalazioni da parte Dunque «la Commissione - banca per ricevere tutto il sto che muta così velocemen- dell'assemblea degli azionisti
«La Commissione - spiega - la prima casa e sospeso le ra- dei cittadini disorientati ri- insiste ancora l'esponente supporto necessario ed evita- te. con le nuove modalità previ-
si vuole assicurare che la li- te dei prestiti dei mutui delle spetto alle istruzioni che rice- del Movimento 5 Stelle - po- re assembramenti e fissare Lo stato di salute delle im- ste dalle norme per il conteni-
quidità messa a disposizione Pmi. «Le banche sono chia- vono dagli istituti di credito. trebbe farsi carico di control- un eventuale appuntamen- prese e la fiducia dei consu- mento del contagio da coro-
dallo Stato, dalla Bce e dalla mate ad applicare immedia- E questo, ovviamente, in un lare che l'operatività delle to. • matori, i cui dati arriveranno navirus. •
22 IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

tel. 0444 396200 CRONACADIVICENZA tel. 0444 396200

FA 04522

FA_04522
www.publiadige.it www.publiadige.it
Telefono 0444.396.311 Fax 0444.396.333 | E-mail: cronaca@ilgiornaledivicenza.it

ITERRENI 1 2 3
DACURARE

Quei punti sguarniti


traopere private
ecomplessirecenti
L’elencoallegatoal capitolato
delComune di Vicenzaprevede
lacoperturadi oltre una
cinquantinadi areeverdi. La
listaèlunga e variegata:si va
dellezone chesonostate
costruitedai privati e poi
ceduteal Comune,adaltri punti
cheinvece datempo
evidentementenonsono
oggettodimanutenzione come
gliex lavatoi Ilcigliostradale diaccesso alPiovenein via Genovaèuna dellearee Anchele aiuoledelnuovo tribunale sonoinserite. SERVIZIO COLORFOTO LarotatoriadiPonte Altoèdiventata del Comune,cheoradeve curarla

LAVORI & PATRIMONIO. Si va dal tribunale a Borgo Berga alle compensazioni delle lottizzazioni: l’amministrazione ha messo a bilancio 60 mila euro per affidare l’incarico

Ilnuovoverdecosta160euroalgiornoinpiù
Nelcorso degliultimi anniil Comune haacquisito Dicosasitratta
aree,aiuolee parchiesclusi dalla gestionediAim
Servonogiardinieri perlamanutenzioneannuale Dall’interventomanuale
Nicola Negrin alberi, erbacce o elementi di l’anno 2020». Il tutto per un allarimozionedeirifiuti
arredo vari distribuiti nel ca- importo che si avvicina ai 60
poluogo. Un esborso che quo- mila euro: 59.780.
Nella colonna dei “pro” c’è si- tidianamente supera i 160 eu- Ma quali sono le superfici
curamente il fatto che negli ro. che dovranno essere mante-
ultimi anni la città è diventa- L’avviso è stato pubblicato nute dal futuro giardiniere in-
ta più verde; sono comparse, nei giorni scorsi. «Nell’ambi- caricato dall’amministrazio-
cioè, nuove aree destinate a to del territorio comunale - si ne comunale? L’elenco è lun-
parco o piccoli appezzamenti legge nella determina - sono go ed è composto di 55 voci.
con aiuole, piante e così via. presenti varie aree verdi di Come anticipato, alcune so-
Nella colonna dei “contro”, proprietà comunale, non ri- no state create dai privati
però, c’è una voce chiamata comprese per quanto riguar- nell’ambito delle lottizzazio-
manutenzione. Sì, perché se da il servizio di manutenzio- ni e sono poi state cedute al
è vero che la realizzazione del- ne nel contratto di global ser- Comune: ecco l’aiuola, il par-
le nuove lottizzazioni private vice stipulato con Aim». Si va cheggio e la ciclabile in via
e opere pubbliche ha portato da piccoli a terreni a un mi- Granatieri di Sardegna (40 Ancheleaiuole delteatro comunaledevonoessere potate
quasi cinquecentomila metri ni-bosco. Opere realizzate mila metri quadrati), l’area
quadrati di spazio verde ag- dai privati e poi donate al Co- verde di via Corelli-Massi- Nonèuna semplice Lapotatura prevede «la riduzione
giuntivo, è altrettanto eviden- mune nell’ambito delle com- gnan, la ciclabile di via Oni- manutenzione.Se ondo dellosviluppolaterale suaiuola e
te che palazzo Trissino ha do- pensazioni urbanistiche, o la- sto, le aree verdi residenziali quan oscrit odal Comune nel di ontenimen odelle essenze
vuto fare i conti con un altret- vori pubblici finanziati da pa- (60 mila metri quadrati), le capi ola ospeciale a bustivea siepe, cespuglioe
tanto diretto incremento de- lazzo Trissino. In ogni caso, aiuole stradali “tappezzanti” prestazionale, ’ogget o tappezzanti,al fine dieliminare
gli sfalci e della potatura. Cer- proprietà senza gestione. Ec- di via Zanardelli, e il parco dell’appal oda60mila eu o ogniformadiintralcio edi
to, ci sarebbe Aim che ha il co perché, spiega il Comune, giochi di Saviabona. Anche i omprendetreattività:lo peri olo».Infine, larimozione
compito di gestire il patrimo- si ravvisa la necessità di «atti- grandi complessi finanziati sfalcio on rilascio dell’erba,la manualeèintesa ome
nio comunale, ma il condizio- vare le procedure necessarie con fondi pubblici chiedono potaturadi ontenimento «sce baturamanualesuaiuola
nale diventa più che mai d’ob- per aggiudicare il servizio di al Comune una manutenzio- a bustivo-tappezzantesu delleerbacee infestanti,mediante
bligo poiché quel contratto sfalcio e riordino aiuole per ne: l’aiuola del nuovo tribuna- aiuolaela rimozionemanuale asportazione,allontanamen oe
di manutenzione chiamato le a Borgo Berga e le aree ver- delleinfestanti. Pe quan o onferimentoin punto
“global service” non è più sta- di vicino al teatro. Oltre a in- rigua dalaprima tipologia, au orizza o».Ogniareahala sua
to aggiornato negli ultimi an- Lasuperficie frastrutture diventate da po- l’amministrazione omunale tipologia.Va det ochenell’elen o
ni. Il risultato? L’azienda di
San Biagio non ne vuole sape-
dagestiretra co comunali (la rotatoria di
Ponte Alto con i suoi 4.500
prevedeuna «mediaintensità
manutentiva»con 4o 8tagli
ompaionoanchezoneche non
sembranop opriodirecente
re di occuparsi di superfici in sfalciepotatura metri quadrati), ci sono poi annualimediantemezzo ostruzione:vedi gli exlava oi, l’ex
più senza un adeguato accor- opere pubbliche: la palestra meccani o.«Sarà consenti o lo depura orelungola Marosticana,
do, in termini economici, e arrivaquasi del Retrone, la ciclabile di An- sfalciomanuale on recupe o l’areave de nel orrione diSanta
così palazzo Trissino deve ti-
rare fuori dalle tasche 60 mi-
a500milametri conetta o il parcheggio di via
Rossi. •
dellafienagioneeviene
richiestala rimozionea vista
Crocee ilgia dino dellaexcasa del
cus odeal Giardino Salvi. NI.NE.
la euro per la cura di piante, quadrati © R PRODUZIONERISERVATA Leaiuolelungo viaZanardelli costruite dalprivato deimaterialileggeri dirifiu o». © R PRODUZ ONER SERVATA

L’EMERGENZA. Colombara convoca lacommissioneperdiscutere dell’avanzoe ilforzistachiede alla giuntaun piano

Rebus bilancio,Forza Italiaaccelera


rus produrrà lungo tutto il che abbiamo da spendere, di
2020». Zocca parte dalla pre- modo tale da farci trovare
messa: «In questo periodo e pronti e operativi quando si
in quello che segue l’ammini- ripartirà». Occhi puntati an-
strazione deve immettere li- che sul fronte spesa: «Biso-
Zocca: «Dobbiamo ridurre i danni aziendali, gli obiettivi, le stra-
tegie ed è importante aggior-
quidità e lasciare liquidità
nelle tasche delle attività e
gna verificare di attuare tutto
quello che il decreto ministe-
finanziarichepagano icittadini» nare e i rimodulare i dati». Sì
perché il conto da pagare, an-
dei privati». Da qui alcune
proposte: «Si possono ipotiz-
riale consente sul fronte del
risparmio». Intanto è stata
che per palazzo Trissino, ri- zare dei piani di rientro a lun- convocata per giovedì la com-
I punti interrogativi sono tan- ne sta creando a cittadini e at- schia di essere pesante, a livel- go termine per gli affitti, così missione bilancio per il rendi-
ti. Ed è difficile fornire delle tività produttive. Non dob- lo di minori incassi e di entra- come dei piani di rientro per conto 2019. «L’obiettivo è
risposte, soprattutto perché biamo attendere gli eventi, te che servono per sostenere la Tari. Tra le possibilità la ri- unico - interviene Raffaele
ancora non si sa quando l’e- ma cercare di anticiparli, fa- il bilancio del Comune; an- duzione una tantum di alcu- Colombara - dobbiamo utiliz-
mergenza coronavirus finirà. cendoci trovare pronti alla ri- che per quanto riguarda le ne imposte come la Cosap, le zare al meglio per i vicentini i
Marco Zocca, però, prova ad presa. Sono preoccupato per- partecipate. Una volta com- rette scolastiche o delle men- circa 2,4 milioni di euro
accelerare. E lo fa con inten- ché non vedo nessuno che si pletato il focus, il forzista si se, gli abbonamenti Svt. Si dell’avanzo di bilancio 2019.
to «propositivo» chiedendo stia interessando al proble- concentra sul secondo passo: può inoltre pensare di chiede- Devono essere destinati da
all’amministrazione comuna- ma; dobbiamo farci trovare «Quello di individuare le pos- re una riduzione dell’addizio- una parte alle famiglie vicen-
le di non rimanere con le ma- pronti». Il consigliere di For- sibili risposte, pratiche e tan- nale regionale e comunale, tine, per gli esborsi extra cui
ni in mano, ma di «attuare e za Italia parte da una conside- gibili, che la giunta possa da- nonché è possibile spostare sono state costrette dall’emer-
studiare tutte le possibili solu- razione: «Serve in primis re nel breve alle famiglie e al- l’incasso dell’Imu o rateizzar- genza e dall’altra alle tante
zioni per ridurre i danni fi- un’analisi economica della si- le attività per superare i dan- lo. Infine, bisogna mandare partite Iva». • NI.NE.
nanziari che questa situazio- tuazione; vanno rivisti i piani Unimmaginedell’ultimaseduta delConsiglio inpiena emergenza ni economici che il coronavi- avanti gli 8 milioni di mutui © R PRODUZ ONER SERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Cronaca 23
M i Giunge un dispaccio in cui si comunica che la riu- consiglieri di essere presenti. La riunione, “servi- non se n’è fatto nulla. Mentre enti e aziende con-
nione del Maggior Consiglio della Repubblica Ve- zio essenziale” per la Repubblica, avrebbe dovuto versano in videoconferenza, il Maggior Consi-
Servizio neta, in programma “sul sagrato del Santuario di trattare questioni internazionali e nazionali di glio alza bandiera bianca. D’altra parte, ai tem-
Monte Berico” (sic), è stata rinviata. Motivo: la stretta attualità. Nonostante l’impegno a osserva- pi della Repubblica Veneta mica c’era Skype.
essenziale soppressione di corse ferroviarie, che impedisce ai re “le misure basilari di contrasto all’epidemia”, Gianmaria Pitton

L’ENTE ASSISTENZIALE. A inizio novembre è stata trasmessa alla Regione la richiesta di autorizzazione alla vendita degli edifici che non vengono considerati strumentali

Ipabcerca10milioni,ipalazzivannoall’asta
I soldi dell’alienazione serviranno L’inventario
perristrutturareattualiresidenze
Traibeni potrebberoesserci IBENI DI PROPRIETÀ
Comesi leggea lato,sono
anchequellidell’ereditàBoeche 57intotale i palazzidi
proprietàdell’ente
assistenziale,ma solo 7
Nicola Negrin le cifre del piano di risana- sonoconsiderati
mento economico definito strumentali.Gli altrisono
nel 2013: Ipab avrebbe dovu- affittatio vuoti. «I
Si va dalla prestigiosa (ma to alienare immobili per 5,9 fabbricatilocatinel2019,
mai venduta) villa Rubini, a milioni, ma al 31 dicembre nonstrumentali, sono
un intero edificio che si affac- 2019 restavano ancora da situatiper lamaggior
cia su porta Santa Croce. Ci vendere edifici per 1,9 milio- partenelComune di
sono poi altri condomini che ni. «Nel corso del 2020 - si Vicenza-scrive il
svettano in centro storico: al- legge - si procederà con le atti- Consigliodi
cuni più datati, che richiedo- vità necessarie per addiveni- amministrazione-e sono
no una corposa manutenzio- re alla vendita di alcuni im- costituitidacirca 103
ne, e altri più recenti, che mobili non strumentali fino unitàimmobiliari,20unità
sembrano essere in ottime al raggiungimento dell’im- commercialie restanti
condizioni; al lungo elenco si porto rimanente». appartamentie garage.I
aggiungono poi gli immobili In realtà c’è di più. E lo si fabbricatinonlocati sono
di recente acquisizione che ri- scopre scorrendo i fogli alle- costituitiperlamaggior
salgono all’eredità Boeche. gati al bilancio. Il piano di va- partedaex annessi rustici
Eccola qui l’immobiliare lorizzazione spiega che «il 13 eda fabbricatiurbani che
Ipab; una lista lunga 57 voci novembre 2019 è stata tra- necessitanodi interventi
che parte dal cuore della città smessa alla Regione una ri- dimanutenzione». L’Ipab,tramite l’eredità Boeche,è diventatoproprietariodi alcuni appartamentie garage incontra’ SanSilvestro
e arriva fino ad alcuni comu- chiesta di autorizzazione
ni della provincia. Solo 7 gli all’alienazione di immobili GLIAFFITTI
edifici strumentali di proprie- non strumentali dismissibili, Ipabintroitadagli affitti Intribunale
tà dell’ente assistenziale. Il re- per un valore complessivo di degliimmobili458mila
sto sono appartamenti dati
in affitto (con tariffe che ap-
paiono vantaggiose), fabbri-
10 milioni». Il Cda precisa
che nella lettera «si evidenzia
la necessità dell’Ipab di proce-
euro(secondoil pianodi
valorizzazioneperil 2020)
mascorrendo lalistasi
Illunghissimoprocesso
cati rurali o edifici disabitati
perché in pessime condizio-
dere con una serie di aliena-
zioni di edifici in parte sfitti e
trovanocifreche
sembranoleggermente acaricodellabadante
ni. È un patrimonio comples- privi di reddito al fine di fi- piùbasse del mercato.Ad
sivo che, bilancio di previsio- nanziare interventi di ristrut- esempioun appartamento Èin o so damoltianni, esi
ne alla mano, vale 30 milioni turazione o costruzione delle di5 vanidi classeA/2 in trascinadaun rinvio all’alt o,in
e che presto, come si legge residenze dell’ente per un mi- corsoFogazzaroviene attesache le partiraggiungano
nel piano di valorizzazione glioramento della capacità ri- affittatoa 414 euroal unintesa.Èil processoa cari o
per il 2020, potrebbe finire cettiva delle stesse». Non so- mese.Addirittura un oggisolamente diMaria
(nuovamente) sul mercato lo. L’istanza, spiegano, va a garagedi20 metri Sanson,64anni, dellacittà,che
con l’obiettivo di racimolare sostituire le precedenti richie- quadratiincontra’ devedifendersidall’accusa di
dieci milioni da destinare al- ste: quella del 2015 «per alie- Oratoriodei Protial cir onvenzionediincapace.È la
la ristrutturazione o alla crea- nazione di edifici per 2,6 mi- prezzoirrisorio,se vicendas ottante eannosa
zione di residenze dell’ente. lioni destinati agli adegua- confrontatoconil dell’ereditàmi ionariadelle
Ma andiamo con ordine. menti strutturali di Salvi e mercato,di 90euro al VillaRubiniè più voltefinitaall’asta senzaesito celebrisorelleBoeche,
Che l’Ipab sia un ente “ricco” Trento» e contestualmente mese. insegnantitemuteestimate.
dal punto di vista della quan- «la richiesta del 2018 per alie- Lindaginedellap ocura
tità di edifici non è una novi- nare beni per quattro milioni BOECHE inizialmente oinvolsealcuni Un’auladeltribunale
tà. Il presidente Ermanno destinati alla ristrutturazio- C’èpoiil capitolo nomiillustri incittà, fra cui
Angonese lo ha ripetuto più ne del San Pietro». dell’ereditàBoeche. Enon politiciesace doti,che trale più note incittà per
volte, aggiungendo, però, Nel piano alienazioni po- sitrattadi uncapitolo di avevanoavu ounruolonella generazionidi studenti,è
una triste verità: «Non si ven- trebbero (condizionale d’ob- pococonto.Sfogliando decisionedellesorelledi diventataun’ereditàmilionaria
de un metro quadro». In ef- bligo) finire anche gli edifici l’elencosi trovanodue destinarei lorobenianche ches otta.Dopola denuncia
fetti è sufficiente riprendere dell’eredità Boeche. «Sono abitazionie tregaragein al ’Ipab.Lafamiglia delle presentatadallafamiglia Tretti, gli
state verificate le conformità contra’San Silvestro, due sorelle parte civile on gli avv. eredilegittimi, la p ocurasostiene
urbanistiche degli immobili abitazionie un magazzino LinoRoetta eAnnalisaCarli ha chelimputataabbiaapprofitta o
Adoggisono103 con accessi agli atti in Comu- incontra’dellaFossetta, sempresostenu o chefossero delle ondizionimentalidiLuigina,
ifabbricati ne - precisa il Cda - e nelle
more di definire la transizio-
ungarageincontra’ Busa
SanMichele, e
stateindottea quelle decisioni
sfruttandole loro ondizioni.
93anni, per pilotarele ingenti
disposizionitestamentarie.
affittati.L’affitto ne nel 2020 si valuterà la fat- un’abitazioneincorso Sanson,ultimarimasta(è Qualchemese prima eraavvenu o
tibilità di procedere con le Palladio.Sitrattadibeni tutelatadall’avv.Lara lostesso, inipotesi,per
mediosupera operazioni propedeutiche chesonoarrivatiall’Ipab Franchini),hasemprerespinto Giuseppina,91anni. Luiginaaveva
dipocoitremila per giungere alla dismissione
di tali immobili». •
dallesorelleinsegnanti
Luiginae Giuseppina. NI NE.
leaccuse.
Quelladelle sorelleLuiginae
lascia ometà dellasua
importanteeredità all’Ipab.
euroall’anno © RIPRODUZ ONER SERVATA L’appartamentodiIpab tracorsoFogazzaroe contra’Busato GiuseppinaBoeche, insegnanti © R PRODUZIONERISERVATA

...nuova veste
stessa
sostanza...
Enomas
Avanti in vigna
CONSEGNAMO LA TUA SPESA A DOMICILIO e in cantina,
consegne
PRODOTTI DEL NOSTRO ALLEVAMENTO MIGLIORI RIPRODUTTORI anche direttamente
PER LA FECONDAZIONE ARTIFICIALE TOP PRICE
ASTE CENTRO GENETICO DI PERUGIA a casa vostra!
Via Rio n. 24 - Sossano (VI) Tel. 0444.885147 Contattaci per informazioni al 3336662528
SF_07930
FA_14155
24 Cronaca IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

ILCASO. Un operaiodi 34 anniè indagatoper reatimoltopesanti TRIBUNALE. L’imputato contestaleaccuse

«Picchia e violenta
laconvivente»
Vieneallontanato Unmacchinarioperla gestione deirifiuti. ARCHIVIO

Peroltreun annoavrebbe maltrattatolagiovane


fidanzatacostringendola arapportinonvoluti «Nessun brevetto
Leilohadenunciato graziealsupporto dellazia delvagliorifiuti
Diego Neri

Nell’ultimo anno di conviven-


tati; si erano riscoperti inna-
morati ed erano andati a vive-
re insieme lungo la Riviera
berica, in città. Avevano an-
compagno, il quale avrebbe
molto rapidamente cambia-
to atteggiamento dei suoi
confronti, instaurando un cli-
èstato copiato»
za si sarebbe comportato co-
me un padrone. Per il fatto
che superato un brutto trau-
ma: la commessa ha perso la
ma di terrore in casa. Le
avrebbe tolto una serie di li- Avevalavoratocome consulente
che lei aveva perso il suo po-
sto di lavoro da commessa
sorella, alla quale era molto
legata, e che per un periodo
bertà (non poteva comprarsi
nulla, lui le controllava il tele- perladitta che lohaquerelato
part-time di un panificio, e aveva vissuto assieme alla fonino, le uscite erano rarissi-
che quindi lui era l’unico a coppia, per un malore im- me) e quindi avrebbe iniziato «Nessun brevetto è stato co- vetta usb. Analizzandone il
portare uno stipendio in ca- provviso. a tenere un atteggiamento piato, mi sono comportato contenuto un consulente del-
sa, si sarebbe convinto di po- violento e vessatorio, con offe- L’ingressodi palazzodi giustizia,dove ha sedela procura. ARCHIVIO correttamente e lo dimostre- la procura ritenne che i mac-
terla trattare come una serva. IL CLIMA DI TERRORE. Per un se continue e minacce sem- rò in tribunale». Antonio Taz- chinari fossero analoghi; di
Anzi, peggio. L’avrebbe insul- paio d’anni, i rapporti sareb- pre meno velate. «Se mi rom- zoli, 54 anni, di Breganze, è a qui l’accusa di aver usurpato i
tata, minacciata, umiliata, bero stati distesi. Poi, a parti- pi le scatole ti butto in mezzo L’inchiesta processo perché deve rispon- titoli.
picchiata. Sarebbe arrivato a re dal settembre del 2018, la ad una strada», «l’unica ma- dere di un’ipotesi di fabbrica- Tazzoli però sottolinea co-
violentarla, costringendola
ad avere un rapporto sessua-
le contro la sua volontà. È il
giovane era rimasta a casa
dal lavoro perché il negozio
dove era stata assunta aveva
niera che hai per fare soldi è
andare a letto con qualcuno e
farti pagare... ti costringo e
Bottefuoridallocale zione e commercio di beni
realizzati usurpando titoli di
proprietà industriale. La pre-
me un proprio consulente,
specializzato in materia bre-
vettuale, escluse sia la viola-
sospetto della procura, che
nei mesi scorsi, con il pubbli-
chiuso i battenti. Mentre cer-
cava una nuova occupazione,
poi mi tengo i soldi», e via di-
scorrendo. «Haoffesoimieicari» sunta vittima, la società “Eco-
star srl” di Filippo Cappozzo,
zione del brevetto che la pos-
sibilità di fare chiarezza solo
co ministero Angelo Parisi, però, veniva di fatto mante- di Sandrigo, potrà costituirsi guardando le immagini, co-
ha chiesto e ottenuto che il nuta economicamente dal LOSTUPRO. P. S. avrebbe alza- Laprocurahadifat o chiuso le parte civile con l’avv. France- me aveva fatto il pm. Non so-
giudice Cristina Arban fir- to le mani più volte su di lei, indaginia cari odell’avven ore sco Fontana per chiedere un lo: la “Geo” si occupava del
masse un provvedimento per che però non si era mai reca- diunbar,cheavrebbe alza ole risarcimento. Ma Tazzoli, as- trattamento di rifiuti già dal
allontanare di casa un opera- Ilclimainfamiglia ta a farsi refertare in ospeda- manisuun giovanedopo una sistito dagli avv. Giacomo Za- 2007, tanto che era già titola-
io di 34 anni. P. S., nato in
Serbia ma da molti anni in
sieradeteriorato le. I maltrattamenti sarebbe-
ro durati quasi un anno, fino
discussiones oppiata davanti
a ban one.Rischiadi finirea
nella e Stefano Pajola, conte-
sta le accuse e si dice certo del-
re di diversi brevetti nel setto-
re. Ancora: il brevetto di “Eco-
Italia, è indagato per maltrat- dopocheleiaveva alla fine dell’estate scorsa. In p ocessoilcittadino a banese la sua innocenza. star” risaliva ancora al 1999,
tamenti in famiglia e violen- un’occasione lui l’avrebbe stu- El onHamaj, 41anni, residente Secondo la procura, l’impu- e quindi nel 2017 il contenu-
za sessuale ai danni della ex persoillavoro prata e lei, disperata, avrebbe aVeggiano,nel Padovano,che tato, già consulente della to era ormai pubblico e acces-
convivente, una giovane di
29 anni originaria dell’Est
edipendeva chiesto aiuto ad una zia che
vive in Lombardia. La paren-
èaccusato dilesionipersonali
volontarieal vicentinoSamuel I2avevano esageratocon l’alcol
“Ecostar”, avrebbe copiato
un macchinario, il vaglio se-
sibile a chiunque, ed è poi sca-
duto nel dicembre 2019; già
Europa, che vive a Vicenza dalcompagno te si era recata a trovarla e Cozza,21 anni, dellacittà. paratore di rifiuti solidi urba- prima “Geo” aveva promosso
da quando era una ragazzi- quindi l’aveva accompagnata Quest’ultimoerafini o in al olici.Inbasea quan o ni, che la ditta aveva brevetta- una causa per far valere la
na. da altri parenti per protegger- ospedaleederastato sostenu odaCozza, l’albanese to ancora nel 1999; e ne nullità del brevetto stesso. In-
la. La zia l’aveva convinta a giudica oguaribile dai medici in senzaun motivo apparentelo avrebbe realizzato uno analo- fine, nel corso delle indagini
LA COPPIA. I due fidanzati si Quandoèstato presentarsi in un centro anti- 15gio ni.Quindiaveva spor o avrebbetrascina oall’este no egli go, con la sua ditta “Geo sas”, non sono stati compiti accer-
erano conosciuti diversi anni
fa, intrecciando una relazio-
interrogato violenza e poi a sporgere de-
nuncia, dando il via alle inda-
denuncia.
Ifatti avvenne oall’esterno di
avrebberifila oun violen opugno
involto.Hamaj,quando erasta o
di cui aveva esposto depliant
e immagini in una fiera del
tamenti sul numero di mac-
chinari prodotti e venduti da
ne che la ragazza aveva inter- l’accusato gini che hanno portato in bre- unbarin vialedellaPace nella identifica odalleforzedel ’ordine, settore a Rimini nel 2017. “Geo”, e quindi non è stato
rotto anche per il carattere ve all’allontanamento dell’o- ta daseratadel 27settembre nonavrebbenega o il pugno ma “Ecostar” sporse denuncia e i quantificato alcun danno.
un po’ troppo autoritario hapreferito peraio da casa. Quando è sta- 2017.I due,che si onoscevano avrebbespiega o cheil rivale finanzieri sequestrarono il Per questo, Tazzoli si dice cer-
dell’operaio. Poi, a distanza
di tempo, i due si erano nuo-
nonrispondere to interrogato dal giudice, ha
fatto scena muta. •
divista,si eranoin ontrati nel
localedove entrambi
avevaoffesola sua famiglia eche
luiavevareagi o.
materiale pubblicitario, tut-
to poi restituito dal tribunale
to di far valere le sue ragioni
in aula. • D N.
vamente incrociati e frequen- algiudice © RIPRODUZ ONER SERVATA avrebbe oesagera o on gli © RIPRODUZIONERISERVATA del Riesame, tranne una chia- © R PRODUZIONERISERVATA

ILMETEO. Damercoledìtorna il sereno.Occhio ailivellidipm10

Primaverain altalena
inizieranno già a scendere.
Anche i venti saranno di scar-
sa intensità.
Diverso il discorso per do-

Lapioggia èinarrivo
mani. Le previsioni parlano
di un sensibile aumento delle
probabilità di pioggia che sa-
rà alta nelle zone centro set-
tentrionali della regione,
Nubi in aumento verso sera mentre nella parte centrale
conpossibili rovesci la probabilità sarà intorno al
50-75%. Si abbasseranno le
Dadomanipeggioramento temperature massime in mo-
progressivoeclimafreddo do sensibile soprattutto ver-
so l’entroterra del Veneto. In
Temperature ballerine: dopo serata sono possibili anche
gli aumenti dei giorni scorsi nevicate fino al fondovalle.
anche oggi, almeno nella pri- La tendenza per i giorni suc-
ma parte della giornata, il cli- cessivi è di un permanere so-
ma sarà primaverile e potreb- stanziale della nuvolosità so-
be invogliare a uscire di casa. prattutto in pianura. Il clima
Cosa assolutamente da non sarà freddo per il periodo spe-
fare, se possibile, a meno che cie in montagna. Da mercole-
non sia indispensabile, per at- Domanisi alzalaprobabilitàdi pioggia anchein città dì invece dovrebbe tornare il
tenersi alle normative dell’ul- sereno con qualche locale an-
timo decreto anti coronavi- bandonerà anche la provin- babili nelle zone pedemonta- nuvolamento sparso.
rus. cia berica almeno per qual- ne (50-75%) ma generalmen- Da tenere d’occhio la quali-
La pioggia, poi, è in arrivo, che giorno. te di scarsa intensità o con tà dell’aria in città. Il livello
almeno secondo le previsioni Già dalla mattinata di oggi possibilità di qualche locale e di pm10 venerdì aveva sfora-
di Arpa Veneto. Dalla serata infatti il cielo dovrebbe resta- breve rovescio. to appena la soglia dei 51 mi-
di oggi, soprattutto nelle zo- re coperto con progressivo au- Nelle altre zone della regio- crogrammi per metro cubo
ne pedemontane, la probabi- mento della nuvolosità du- ne la probabilità di pioggia re- nella centralina di Quartiere
lità di precipitazioni aumen- rante il corso della giornata. sta invece piuttosto scarsa. Italia. La centralina di via Ba-
terà con progressivo peggio- Da pomeriggio inoltrato, in- Nonostante ciò le temperatu- racca nel quartiere dei Ferro-
ramento delle condizioni me- fatti, è previsto un progressi- re minime, almeno per oggi, vieri è arrivata invece a segna-
teo a partire da domani. vo aumento della nuvolosità resteranno costanti se non in re 54 microgrammi per me-
AR_06091

Un’ultima coda dell’inverno, su tutto il territorio regionale lieve aumento nella zona del tro cubo. •
con il maltempo che non ab- con precipitazioni molto pro- Vicentino mentre sulla costa © R PRODUZIONERISERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Cronaca 25
SCUOLA. Un decreto ministerialehabloccatol’inserimento didocenti con36 mesi dianzianità
Brevi TRIBUNALE

Inregola legraduatorie «Siètenuta


li di reclutamento previsti
dall’ordinamento vigente per
l’assunzione ai ruoli del per-
sonale docente. E infine di fa-
VIALEDALMAZIA
OFFENDEI POLIZIOTTI gliarredi
re in modo che i vari Uffici VIENEDENUNCIATO
dell’exmarito
Ricorso perso da 91 prof
territoriali dovessero inserire Un cittadino liberiano di
i loro nomi nelle Gae di com-
petenza.
30 anni, venerdì pomerig-
gio intorno alle 14.30, è sta- dopol’addio»
Per i giudici amministrati- to denunciato per oltrag-
vi, però, la richiesta non ha gio e resistenza a pubblico Una baruffa fra ex coniugi
ragion d’essere. «L’oggettiva ufficiale dopo che aveva of- che si trascina nelle aule di tri-
Gliinsegnantichiedevano diannullare lanorma“discriminatoria” mancanza di percorsi abili-
tanti ordinari non può valere
feso e cercato di sottrarsi a
un controllo eseguito dagli
bunale. Nei mesi scorsi la pro-
cura aveva infatti disposto il
MailTarhastabilito che le tabellead esaurimento sonocorrette per consentire l’iscrizione nel-
la seconda fascia», scrivono
agenti di una pattuglia del-
le volanti andati in soccor-
processo a carico di Mariano
Disconzi, 54 anni, residente
nella sentenza. In sostanza, i so dei militari dell’esercito a Creazzo. L’imputato si è poi
Il decreto ministeriale che docenti argomentavano che, in viale Dalmazia. presentato in aula per rispon-
dettava le regole per le gra- pur laureati, non hanno potu- dere di un’ipotesi di appro-
duatorie ad esaurimento, le to ottenere l’abilitazione priazione indebita. Dopo la fi-
famigerate “Gae”, da cui gli all’insegnamento perché LASENTENZA ne della relazione con Arian-
uffici territoriali “pescano” mancavano i corsi; ma per il CRAC“SANTORINI SRL” na Doppio, della città, l’impu-
gli insegnanti per completa- Tar «nessuna disposizione ASSOLTODALGIUDICE tato si era trasferito altrove
re gli organici, rispettava la ha disposto l’equiparazione o Il vicentino Carlo Gnesot- mentre lei era rimasta nella
legge e non era discriminato- l’equipollenza del titolo di to, 39 anni, della città, è casa coniugale. Quando an-
rio. È per questo che, di recen- laurea all’esito favorevole dei stato assolto di recente dal che lei - era il gennaio 2016 -
te, il Tar del Lazio ha ribadito percorsi abilitanti». Pertan- tribunale di Padova per aveva deciso di traslocare,
il “no” dei giudici amministra- to, «legittimamente il mini- non avere commesso il fat- aveva chiesto all’ex di tenerle
tivi al ricorso presentato da stero non ha consentito l’iscri- to. Era accusato di banca- una serie di oggetti di valore
migliaia di professori in tutta zione (alle Gae) a chi sia in rotta semplice, in seguito che temeva potessero sparire
Italia, che ritenevano ingiu- possesso del titolo di laurea». al fallimento della società o danneggiarsi nel corso del
ste una serie di limitazioni e Non solo: «per quanto con- “Santorini srl” di cui era so- trasferimento. Qualche setti-
chiedevano l’annullamento cerne la predisposizione di cio, e che chiuse i battenti mana più tardi, Disconzi ave-
di una parte di quel decreto. percorsi abilitanti, ritiene il nel 2016 anche se era inat- va provveduto a restituirle il
Fra i diversi ricorsi, anche collegio che l’eventuale man- tiva da due anni. materiale, ma a detta di Dop-
quello di 91 insegnanti di tut- cata previsione di percorsi pio non le avrebbe ridato dei
ta Italia che, assistiti dall’avv. non sostituisca l’abilitazione gioielli (collane e braccialet-
Guido Marone, avevano chie- né si traduca nell’irrilevanza DAGENNAIO2018 ti, per un valore di qualche
sto al tribunale l’annullamen- del titolo abilitativo ai fini del- «NONPAGA GLI ALIMENTI» migliaio di euro), rifiutando-
to del decreto del 31 luglio la partecipazione al concorso FINISCEA PROCESSO si poi nonostante i solleciti.
dello scorso anno approvato o dello svolgimento dell’atti- La procura ha citato a giu- Per questo lo aveva denuncia-
dall’Ufficio scolastico del Ve- vità. L’abilitazione costitui- dizio Marco Bellin, 32 an- to.
neto per l’ambito territoriale Sonostati91 i professorichehannopersoilricorsoda loropromosso. ARCHIVIO sce, infatti, un requisito per ni, della città. Dovrà pre- Ma fra qualche mese dovrà
di Vicenza. l’iscrizione cui segue lo svolgi- sentarsi in aula per difen- presentarsi in aula anche
La questione, come tutte annil’azienda aveva lavora o mento dell’attività didatti- dersi dall’accusa di non Doppio, anche lei per rispon-
quelle che riguardano il reclu- Inaula regolarmente ma fra il 2013 eil ca». Di fatto, quindi, chi non avere pagato gli alimenti dere di appropriazione inde-
tamento degli insegnanti 2014 la ditta avrebbe ha l’abilitazione, anche da alla ex convivente Barba- bita. Nel gennaio 2016, al mo-
non in ruolo, è annosa e com-
plessa. Il decreto, che trae ori-
gine da un’altra pubblicazio-
«Nonhaversatol’Iva» sostanzialmente smesso di
operare sul merca o,e si sarebbe
attivata solamente ome società
laureato, non può accedere al-
le graduatorie. Come si sana
allora la differenza fra le di-
ra, 39 anni, pure della cit-
tà. Da gennaio 2018 non le
avrebbe pagato per intero
mento di lasciare l’abitazione
coniugale, si sarebbe infatti
portata via degli arredi che
ne dell’aprile precedente, di-
sciplinava le modalità di ag- Finiscedavantialgiudice “cartiera”per emettere fatture
peroperazioni inesistentia favore
verse tipologie? Chi è stato
danneggiato può chiedere -
l’assegno di mantenimen-
to di 250 euro al mese.
l’ex marito aveva lasciato in
una stanza dell’interrato e
giornamento delle graduato- dialcune imprese del Padovano, ritiene la Corte amministrati- che appartenevano, secondo
rie a esaurimento per il trien- Ap ocesso perevasione che leutilizzavano per abbattere va presieduta da Sapone - al l’accusa, alla famiglia Discon-
nio dal 2019 al 2022 per le fiscale. Èl’accusa mossa dalla l’imponibilee pe pagare meno giudice ordinario un risarci- INVIA DIAZ zi. Quando l’ex era tornato a
scuole di diverso ordine e gra- p ocura a Gianluigi Vecchiato, tassedel dovu o. L’accusa di aver mento del danno. «GUIDANDOUBRIACO riprenderseli, non li aveva
do. Il documento specificava 56 anni padovano di Cittadella, emesso fatture false èstata pe ò Dopo la fine dell’emergenza CAUSÒUNINCIDENTE» più trovati; aveva poi scoper-
che non è consentito l’inseri- peril quale èin orso il contestata all’amministra ore di coronavirus, c’è da giurare Ha scelto di opporsi ad un to che Doppio li avrebbe fatti
mento nelle Gae dei docenti dibattimen opubblico davanti fat o dellasocietà, nel frattempo che il problema si riproporrà decreto penale di condan- portare via da una ditta di tra-
che avessero un’anzianità di al giudice Mantovani. decedu o,mentre Vecchia o - anche per il prossimo anno na per farsi processare. slochi, ma non ha individua-
servizio almeno triennale L’imputa o, difeso dall’avv. La sulla s orta delle risultanze delle scolastico, con le modalità di Mattia Toniolo, 30 anni, to dove. Per questo aveva a
(36 mesi), e prescriveva fra Rocca, doveva o nare in aula indagini,avrebbe di fat o ceduto formazione delle graduatorie di Torri di Quartesolo, fini- sua volta provveduto a solleci-
l’altro la forma telematica inquesti gio ni, ma l’emergenza l’amministrazione- deve e con l’inserimento di chi rà dunque in tribunale. La tarne la restituzione, ma sen-
quale unica ed esclusiva mo- o onavirus ha fatto sì che Un’auladeltribunale penale rispondere solamente del fat o di non ha potuto svolgere per- notte del 23 aprile dello za successo; ed aveva a quel
dalità di trasmissione della l’udienzasia stata rinviata ai non avereversa o l’Iva, sulla corsi abilitanti. «È una con- scorso anno avrebbe provo- punto anche lui sporto de-
domanda di inserimento. I p ossimi mesi. sedein città e che si occupavadi s orta delle dichiarazioni traddizione assolutamente lo- cato un incidente stradale nuncia contro la ex. Non è
91 docenti che avevano pre- Vecchia o èsta o chiama o a impiantistica. In base a quan o aziendalidei redditi, per un gica», sintetizzano alcuni ri- in via Diaz, dopo essersi ora escluso che i due procedi-
sentato ricorso chiedevano rispondere in qualità di ricostrui odalla p ocura, sulla cont ovalore ne biennio paria correnti, che da anni cercano messo al volante di una menti possano essere unifica-
di annullare queste restrizio- amministra ore di dirit o della s orta delle indaginidella gua dia circa 550 milaeuro. un posto di ruolo. • D N. Ford ubriaco (tasso 1,30). ti per fare chiarezza. •
ni, e di poter accedere ai cana- società omonima, che aveva difinanza di Padova, pe diversi © RIPRODUZIONER SERVATA © RIPRODUZIONERISERVATA © R PRODUZIONERISERVATA

facente parte del

DISTANTI MA CONNESSI
Al fianco delle aziende per fornire gli strumenti di comunicazione e lavoro oggi essenziali

HARDWARE SERVIZI

Wi-Fi Video sorveglianza e Hdsl / Adsl / Fttc Fax virtuale


controllo accessi
Unified communication Ponti radio Hosting virtuale
Networking & ict security & PEC
Cablaggio strutturato Fibra ottica
Centrali telefoniche fisiche
Video conferenze e virtuali

Contattaci per testare il nostro nuovo sistema di video conferenza

0444 267507 info@viatek.it - commerciale@centropaghe.it viatek.it - centropaghe.it


26 IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

MACCHINA DEL TEMPO


CRESPADORO. Sono225 i punti sacritra oratori,capitelli, nicchie,colonnetteecroci sparsi nel territorio delcomune conlefrazioni di Durlo,Campoda bero e Marana

Unsuggestivoscorciodi contradaPetrazzini diDurlo, unadellelocalità checonservano letestimonianzedell’arte degliscalpellini

Lepreghiere scolpite
natedalleepidemie
Ladimestichezza conlascultura dellapietraebbe originedai Cimbri
poilafedepopolaresi rivolseai protettorida pestilenzee carestie
Matteo Pieropan co unico di una forza espressi- va la grazia divina, sperando la contrada Conte di Mara-
va suprema, tanto da non di non incappare nella falce na, ha lasciato opere mirabi-
sfuggire agli addetti ai lavori nera. Così era anche per i rac- li. Basta andare in piazza: la GiovanniPasquale, dettoTamarindo, originariodi Durlo, mentrelavoraaunadelle sue sculture
Preghiere scolpite nella pie- che vollero dedicare una mo- colti, “A fulgure et tempesta- Crose del galo, la fontana ele-
tra. Le chiamava così Rino stra nel 1960 a Vicenza. E te libera nos Domine”, in un gante nella sua essenzialità,
Mecenero, il maestro e stori- quelle opere scese dai monti, continuo crescendo di imma- la colonnetta del San Rocco.
co locale che l’alta Valchiam- che ancora odoravano di stal- gini sacre, scolpite a scopo Lassù ha operato anche il
po può vantare. la e di fatica, tanto piacquero propiziatorio, apotropaico o Bortoleta dei Meceneri, abile
Una costellazione di colon- che qualcuna non avrebbe per grazia ricevuta. scalpellino, che ha scolpito
nette, stele, tavolette e capi- fatto più ritorno, sparendo Nel ’600 si principia a scol- un intero secchiaio in pietra
telli, nati dalla devozione po- misteriosamente. pire la Madonna con il bam- ai Cattazzi per un piatto di bi-
polare impastata con perpe- Ma come è nato il fenome- bino, tema che ricorre ben goli. Crespadoro ha annove-
tuate asperità e tribolazioni, no della scultura popolare? I 116 volte. Se si dovesse sce- rato anche Baco dei Rapanei,
ogni volta superate dalla te- montanari avevano una cer- gliere quali raccontare di que- scalpellino di archi e pilastrà.
nace e laboriosa gente della ta dimestichezza nel lavorare sti capolavori si farebbe tor- E poi Romano Cocco, che ha
montagna. la pietra fin dall’insediamen- to. Alcuni sono custoditi oggi lasciato opere di notevole pre-
Spuntano ancora ai croce- to dei Cimbri, scesi dalla Ger- al museo etnografico di Cre- gio. La lista sarebbe lunga.
via, lungo i sentieri e nelle mania nel secolo XIII. Aveva- spadoro intelligentemente Suo il monumento ai Caduti
contrade, ma si mostrano so- no costruito case ornate di creato da Rino Mecenero per in piazza a Durlo. È stato fred-
lo a chi le sa osservare. Chi cantonali e archi, con una le- preservare un patrimonio se- dato dai nazisti durante la se-
vive al piano sale con la mac- vatura estetica che insegna di- colare. conda guerra mondiale.
china la domenica, indica da gnità pur nel rigore della Nel 1836 ricompare la peste E Tamarindo, Giovanni Pa-
uno slargo panoramico cima montagna. e nel 1855 il colera. L’800 è squale. Proveniva dai Pasqua-
Marana o la Scagina, scatta A far correre lo scalpello sul- anche il secolo del Matio Pe- li di Durlo, e aveva frequenta-
una foto qualunque, e tira la pietra ci hanno pensato pe- lizzaro e Dordo del Conte, en- to la scuola d’Arte e mestieri
via. Ma anche la gente della rò le carestie e le epidemie. trambi di Marana, che han- del maestro Fontana a Colonnettadi S.Rocco (1845)di DordodelConte Colonnettain contradaGrandi di Durlo
montagna da qualche parte Secondo gli storici, le origini no sparso carezze di preghie- Chiampo. Scultore sarà an-
sembra avere trascurato. E della scultura popolare ra nelle contrade. Oh, l’orato- che il figlio Giorgio, sopran-
c’è chi ha spostato una stele dell’alta Valchiampo risalgo- rio alla contrada Pozza! Do- nominato “el cimbro”. Oggi
perché ingombrava le mano- no alla peste del 1511. Sono po una piccola corte, il sole la vena artistica sopravvive e
vre nella corte. ricorrenti i protettori San bacia la chiesetta che pur ap- guarda avanti nella mano di
Crespadoro con le frazioni Rocco e San Sebastiano, te- piccicata alle case consegna Enrico Pasquale.
di Durlo, Marana e Campo- ma imposto dalle circostanze meraviglia. In un cartiglio in- Ecco i piccoli santuari
dalbero, ha scritto pagine di alla mano dei vari lapicidi. terno all’altare vi si scrisse dell’alta Valle del Chiampo,
fede autentica. Un numero Zuane spezapedra, mistro nel 1749 “A peste animalo- dove «una grama vita conta-
incredibile di pietre lavorate Dominico Romano talgia pie- rum libera nos Domine”. Ma- dina batteva ritmi di invaria-
che non ha pari nell’intero ra, Zuan Dal Saco Tagliapie- tio l’ha ornata di poesia. ta consuetudine». Forse,
territorio vicentino, e che cu- ra e via discorrendo. Si anela- Giorgio Repele, Dordo, del- quando terminerà l’isolamen-
stodisce la devozione nella to che il coronavirus impone
tradizione: 225 punti sacri, in chiave moderna, le auto
di cui 76 fra oratori e capitel- NelSeicento Bortoleta torneranno a salire a Durlo, a
li, 52 nicchie, 50 colonnette,
una cinquantina tra croci e af-
cominciòa deiMeceneri Marana, a Campodalbero,
posando magari un fascetto
freschi. Da una terra aspra e comparireiltema creòunsecchiaio di iperico o di achillea ai pie-
di totale isolamento, dove tut- di delle piccole cattedrali ri-
ti facevano i boscaioli e conta- dellaMadonna inpietraincambio trovate, che riportano a quel-
dini, sgorgarono piccole cat-
tedrali che avviluppano il
conilBambino diunpiatto la fede un poco perduta, se
non financo oggi sdegnata. •
cuore. Un patrimonio artisti- Ricorre116volte di“bigoli” © RIPRODUZIONER SERVATA LaCrose delgalo coni simboli dellaPassione MatioPelizzaro lavoròall’oratorioin contra’Pozza
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 27

Cruciverba 1 L’intruso
ORIZZONTALI VERTICALI Nell’insieme, individuate quale
1. La Spears popolare cantante; 1. Film di cui è regista e interprete Mel Gibson; tra i disegni proposti è “l’intruso”, ovvero
7. Prefisso di molti sali; 2. Si fa agli sposi; quale non appartiene alla stessa categoria
10. Alvaro calciatore uruguayano; 3. Un simbolo sullo schermo del PC; di elementi
11. La Patti del rock; 13. La piazza centrale delle polis; 4. Un quadrupede nello zodiaco;
14. Trotterella sotto il basto; 5. Lega USA di basket (sigla);
15. Ambiente... inefficace; 6. Il centro del Creato;
16. Città israeliana; 17. Il “lei” dei Veneziani; 7. Enormemente grave; 8. Il fiume che mormorò il 24
18. Si muovono sulla damiera; maggio; 9. Le borracce del cammelliere;
19. Chioma… senza cima; 20. Anagramma di ettari; 11. Consueta; 12. Monopattino elettrico che si manovra
21. Ai lati del wafer; con il solo movimento dei piedi; 14. Ortaggio ottimo in
22. Mammifero marino che si ciba di plancton; pinzimonio; 16. La simpatica Mannino;
23. Un codice delle banche (sigla); 24. Alessandra che 18. I protagonisti dei GP; 20. Moralmente bacati;
canta Vivere a colori; 26. Una Sandra in tivù; 21. Lo Scott che scrisse Ivanhoe;
27. Un’importante operazione di Polizia; 22. Recipiente di legno per il vino;
28. Molta, parecchia; 23. La cerchia delle mura;
29. Il canarino perseguitato dal gatto Silvestro; 25. La Golda che fu Primo Ministro di Israele;
30. Harold premio Nobel per la letteratura 2005; 26. Michael, il regista del film Collateral;
31. Non sempre sono confessi; 28. Spesso viaggiano in colonna;
32. Il secondo nome di Shaw. 30. La sigla di Pescara.

Cruciverba 2
ORIZZONTALI VERTICALI
1. Chi frequenta una scuola, ascoltando semplicemente 1. Alza molto spesso il gomito...;
le lezioni; 7. Lieve soffio di vento; 2. Alterazione che alza di un semitono la nota cui si
10. Somme algebriche di due monomi; riferisce; 3. La squadra nerazzurra di Milano;
11. Orifizi nasali; 12. Relativo ad un recente passato; 4. Il segno tra Ariete e Gemelli;
13. Sinonimo di soldati; 5. Fiume etiopico... bifronte;
15. Il lago lombardo detto anche Sebino; 6. A capo dei rivoltosi; 7. Giganti degli oceani;
16. Frivolo, fatuo; 17. Una prima parola comune a molte 8. Ha vinto Sanremo 2014 con Controvento;
compagnie di bandiera; 18. Valle del Bergamasco; 9. Le piante del vigneto; 11. Fu capitale dell’impero
19. Il cesio nelle formule; assiro; 13. Quartiere parigino alla moda;
20. Il nome dello scrittore Mirbeau; 14. Strato superiore dell’atmosfera terrestre;
21. Crudo verdetto del ring; 16. Lavorano specchi e cristalli;
22. Sono anche dette “leoni marini”; 18. Sorreggono i remi della barca;
23. Brucia in cucina; 24. Cage attore hollywoodiano; 20. Peter che impersonò Lawrence d’Arabia;
26. La pittura di Antonio Ligabue; 21. L’imperatore... tedesco;
27. Chi li riceve è lodato; 28. Quelle dei cavalli si fanno 22. Patria di un noto Guglielmo filosofo e teologo inglese;
all’ippodromo; 29. Diminuzioni di peso; 23. Bende per medicazioni; 25. L’antica civiltà di Cuzco;
30. Il ballo di Johann Strauss; 26. Prezzi dei trasporti su navi e aerei;
31. Danzano con i cavalieri; 28. Cavaliere (abbr.);
32. Un ostacolo nei concorsi d’equitazione. 30. Sei nell’antica Roma.

Sudoku Ghigliottina
Completate Di seguito vengono forniti cinque indizi; ognuno di questi può essere collegato ad una parola che è
lo schema, 3 2 1 3 2 proprio quella da indovinare
riempiendo
le caselle vuote,
8 9 3 8 5
CAMBIO FORTUNA TEMPO
cosicché ciascuna
riga orizzontale,
2 4 8 1 9 7 2
CONTRO SICURO AGIRE
colonna verticale
e riquadro 3x3
5 6 8 4 4 2 3 5 1
MANCARE NATURALE SCALA
contenga una sola
volta i numeri
3 6 8 5 2 3
dall’1 al 9
7 4 5 3 7 3 1 6 8 ANTICO PIOGGIA FUORI

8 7 2 3 9 6 4 LUPO ESSERE FATTO


2 5 4 3 7
1 9 5 7 2

Soluzioni
3 5 8 2 4 6 7 1 9 8 4 6 7 3 5 2 9 1
CRUCIVERBA 2

CRUCIVERBA 1

7 2 9 1 3 5 6 8 4 5 1 7 2 9 8 4 6 3
Scala di misura. Fuori misura. Fatto su misura.
4 1 6 8 7 9 5 3 2 2 9 3 6 4 1 7 8 5
MISURA: Misura del tempo. Agire con misura.
2 8 4 5 6 1 3 9 7 6 3 1 9 5 4 8 2 7 naturale. Al riparo dalla pioggia. Essere al riparo.
SUDOKU 2

SUDOKU 1

6 3 7 4 9 8 1 2 5 9 5 8 1 7 2 6 3 4 RIPARO: Riparo di fortuna. Riparo sicuro. Riparo


1 9 5 3 2 7 8 4 6 4 7 2 8 6 3 1 5 9 Il lupo perde il pelo...
5 7 3 9 8 4 2 6 1 3 8 4 5 1 6 9 7 2 contropelo. Mancare per un pelo. Antico pelo.
Chiave inglese. 8 4 1 6 5 2 9 7 3 7 6 5 4 2 9 3 1 8 PELO: Cambio del pelo/pelliccia. Fare il
L’INTRUSO 9 6 2 7 1 3 4 5 8 1 2 9 3 8 7 5 4 6 GHIGLIOTTINA
NZ_06236
Messaggio pubblici ario con finalità promozionali
28 IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

tel. 0444 396200 PROVINCIA tel. 0444 396200

FA 04522

FA 04522
www.publiadige.it www.publiadige.it
Telefono 0444.396.311 Fax 0444.396.333 | E-mail: provincia@ilgiornaledivicenza.it

CREAZZO. Intervento del militare ieri all’alba prima di entrare in servizio

Riversoalfreddo
va. Ho subito provato a parla- che fosse in stato confusiona-
gli e mi ha detto solamente: le - racconta ancora Ravera -
ti prego aiutami, ho tanto soprattutto la temperatura
freddo». corporea era bassa, chissà
quanto tempo era rimasto

Salvatoa 87anni
L’ALLARME. Ravera non per- fuori». Sono momenti di for-
de tempo e si attiva istanta- te emozione e trepidazione.
neamente: per prima cosa al- «Ho pensato che avrebbe po-
lerta la centrale operativa dei tuto essere mio nonno o uno
carabinieri e viene messo in zio e gli parlavo affinché rima-

daun carabiniere
contatto con il Suem 118 a cui nesse sveglio».
chiede che venga inviata
un’ambulanza. «L’anziano ALTRE COPERTE. Nel giro di
aveva le labbra violacee e ho pochi minuti arriva una pat-
capito immediatamente che tuglia della tenenza di Mon-
era in ipotermia - afferma -, tecchio Maggiore con tre
L’appuntatoMatteoRavera hascorto l’anziano sono corso nella mia auto ed
ho preso una coperta. L’ho av-
grosse coperte, per cercare di
garantire un maggior riscal-
elohasoccorso:«Era inipotermiadopouna notte volto subito ma non bastava.
Allora ho chiesto un suppor-
damento corporeo al malca-
pitato. E il pensionato, a quel
all’addiaccio».Portato inospedale,èfuori pericolo to ai colleghi, domandando
che portassero altre coperte
punto, inizia pian piano a mi-
gliorare. Subito dopo giunge
per scaldarlo ancora me- anche l’ambulanza del Suem
Antonella Fadda di Valdagno, si sta recando al prime luci dell’alba e mentre glio». 118 che prende in cura l’uo-
lavoro. Dopo aver percorso transitavo mi è sembrato di mo, che in quel momento è
viale degli Alpini con la sua vedere una sagoma per terra, LEPAROLE. Vedendo che ogni in condizioni critiche. Il pen-
Esce di casa, ha un malore e automobile arriva vicino al accanto alla sponda del fiu- tanto l’ottantasettenne sem- sionato viene trasportato dai
rimane tutta la notte riverso capitello della Madonna, do- me, al di là delle transenne. bra perdere conoscenza, il ca- sanitari all’ospedale San Bor-
a terra all’addiaccio. Ha 87 ve si trova l’inizio della pista Ma non ero certo dal momen- L’appuntatoMatteoRavera delRadiomobile di Valdagno. ARCHIVIO rabiniere continua a parlar- tolo di Vicenza, dove poi ri-
anni, è fragile e quelle ore al ciclopedonale. È lo stesso ap- to che, a quell’ora, la visibilità gli, a rassicuralo che tutto an- prenderà conoscenza.
freddo possono essere davve- puntato Ravera a raccontare è poca». La ciclopista, peral- drà bene, a farsi spiegare co-
ro una sciagura fatale. Ma c’è l’accaduto: «Mi piace molto tro, in questi giorni è chiusa me mai si trova nella pista. LE CURE. Già nel corso della
un angelo sulla sua strada: il lungo fiume, spesso andavo dall’ordinanza del sindaco e L’uomo racconta al militare giornata di ieri il quadro clini-
un giovane carabiniere che lo a correre e quando posso ci non dovrebbe essere frequen- dell’Arma che era uscito di ca- co generale era migliorato:
scorge all’alba vicino al Retro- passo vicino, come è accadu- tata da nessuno. sa la sera prima, per fare una O.D. è ancora ricoverato al
ne e gli salva la vita. to l’altra mattina - spiega il passeggiata. A quanto pare nosocomio berico ma, fanno
militare dell’Arma -. Erano le ILPRIMOSOCCORSO. L’appun- non voleva allontanarsi dal sapere i carabinieri, potreb-


LANOTTEPIÙLUNGA. La notte tato, insospettito, decide di suo alloggio, dove vive da so- be essere presto dimesso ed
più lunga della sua esistenza tornare indietro e capire di lo, ma probabilmente è scivo- affidato alle cure delle figlie.
è quella che ha passato O.D., Hovistouna cosa si tratta. Esegue un’in- lato oppure ha avuto un malo- E sicuramente vorrà rivedere
un pensionato di Creazzo che
è stato miracolosamente soc-
sagomaemisono versione di marcia e ritorna
accanto al piccolo altare ma-
re che lo ha portato ad acca-
sciarsi al suolo. L’anziano
e ringraziare il suo salvatore.
«Ho fatto solo il mio dovere -
corso dall’appuntato Matteo fermato.Miha riano, scende dall’auto e si av- non è più riuscito ad alzarsi, conclude l’appuntato Ravera
Ravera, 38 anni. Sono circa
le 5 di venerdì mattina quan-
detto:“Aiutami vicina. «È stato allora che mi
sono reso conto che si tratta-
o a chiedere aiuto, ed è rima-
sto per ore al freddo. «Volevo
- ma quando tornerà a casa
andrò sicuramente a trovarlo
do il carabiniere, che è in for- hotantofreddo” va di un anziano - prosegue il assolutamente che non per- per vedere come sta e a parla-
ze nel nucleo operativo e ra- MATTEORAVERA carabiniere -. Sembrava esa- desse conoscenza. Continua- re con lui». •
diomobile della compagnia APPUNTATODELL’ARMA nime, ma vedevo che respira- L’anzianoè statosoccorso sulla spondadelRetrone. TROGU vo a stimolarlo ma era chiaro © R PRODUZIONERISERVATA

TORRIDIQUARTESOLO. L’interventodella pattugliain viaBorsellino ZOVENCEDO. Secondoepisodio in pochi giorni LONIGO. Ladonna ricoveratacon l’ambulanza

Saccheggiavanol’auto Nuovo atto vandalico Trovasuopadre


Tre arresti in flagranza alsemaforodiCalto senzavitaneicampi
Distruttelelampade Siferisceperildolore
Imilitaridell’Armahanno scopertoilterzettomentre
L’impiantoeragiàstatocolpito Secondoicarabinieripensionato
rubavaunportafogliodall’abitacolo.Sonogiàliberi
Il sindaco: «Troveremo i colpevoli» e figlia si sono autoinferti le lesioni
Hanno pensato di poter sac-
cheggiare un’auto in sosta e Vetri mandati in frantumi an- Il corpo di un uomo di circa
di farla franca, ma non han- che per le altre lampade ottant’anni è stato rinvenuto
no fatto i conti con i carabi- dell’impianto semaforico del nel tardo pomeriggio di ieri
nieri. La performance crimi- borgo di Calto, frazione di Zo- nei pressi di annesso rustico
nale è costata l’arresto in fla- vencedo. Salgono così a due, in una laterale di via Preon,
granza a un terzetto, sorpre- in pochi giorni, gli atti vanda- la strada che dal centro leoni-
so in azione nel pomeriggio lici ai danni del nuovo sema- ceno porta verso la Stamber-
del 18 marzo in via Borsellino foro appena installato e anco- ga di Alonte. I soccorritori, re-
a Torri di Quartesolo. La noti- ra in fase di collaudo, che catisi sul posto a seguito di
zia è emersa soltanto ieri. avrebbe dovuto entrare in una chiamata al nucleo di
I carabinieri della stazione funzione per la fine del mese. pronta emergenza effettuata
di Torri, quel pomeriggio, Ad accorgersi del secondo verso le 19,30, hanno trovato
nel corso dei quotidiani servi- episodio di danneggiamento, a vegliare il cadavere dell’uo-
zi disposti per il contrasto dei che segue quello di lunedì, è mo, che si trovava in uno
reati predatori, hanno tratto stato, venerdì 21 marzo, l’as- spiazzo incolto davanti all’e-
in arresto per furto aggravato L’esternodelpalazzo digiustiziadi Vicenza. FOTO ARCHIVIO sessore alla viabilità Romano dificio, una giovane di circa
in concorso Alberto Poropat, Gaspari, inviato in sopralluo- L’impiantodanneggiato. GUARDA quarant’anni, risultata in se- Èintervenuto il Suem. ARCHIVIO
53 anni, Inglisc Caris, 27 an- care i tre e a far scattare le ma- go dal sindaco, Stefania Mar- guito la figlia del deceduto, la
ni e Brayan Tomsig, 22 anni, COSTABISSARA nette in flagranza di reato. chesini, per organizzare il ri- telecamere di videosorve- quale presentava delle ferite zione dei carabinieri, l’uomo
tutti residenti in paese. Da Gli arrestati, come disposto pristino. I danni, sommati, glianza del Comune di Val da arma da taglio ma era an- sarebbe morto a seguito delle
quanto ricostruito, il terzetto dal pubblico ministero, al ter- ammontano a un migliaio di Liona, posizionate a pochi cora cosciente. Alla donna so- ferite procuratesi ai polsi; la
aveva individuato in via Bor- ECCOLE MASCHERINE mine delle formalità di rito, euro. «Hanno colpito le lam- metri dal confine comunale. no state prestate le prime cu- figlia, presa dallo sconforto
sellino l’auto lasciata in sosta Sonoindistribuzione le sono stati rimessi in libertà. pade che erano rimaste inte- «Confidiamo che dalla visio- re, prima di condurla per il dopo essersi resa conto della
al proprietario, un giovane di mascherineallefamiglie di Nei prossimi giorni è attesa gre – afferma il sindaco -. So- ne dei filmati possano essere ricovero all’ospedale di Arzi- tragedia, avrebbe tentato di
28 anni residente anch’egli a Costabissara.Ilsindaco l’udienza di convalida. no preoccupata perché, se fi- riscontrati elementi utili per gnano. Non sarebbe in peri- imitarlo.
Torri; dopo aver rotto il fine- MariaCristinaFrancolo I controlli dei carabinieri nora pensavo a un atto a sco- risalire al o ai colpevoli – ag- colo. Niente da fare, invece, Il luogo in cui è accaduto il
strino della portiera, i tre si spiegainun video, proseguono incessantemen- po dimostrativo, quanto acca- giunge Marchesini -. Penso per l’ottantenne il cui corpo è fatto si trova in una località
sono introdotti all’interno annunciandouna ulteriore te, non solo per combattere duto di nuovo sembra essere che ad agire sia stata la stessa stato rimosso su disposizione deserta e le prime indagini so-
dell’abitacolo, sottraendo il distribuzionelaprossima fenomeni di microcriminali- l’attuazione di un disegno mano ma sarebbe grave se il dell’autorità giudiziaria e por- no state compiute alla luce
portafogli dal vani portaog- settimana.Lamascherina tà ma anche per garantire il per boicottare il semaforo. responsabile del gesto abitas- tato all’obitorio di Lonigo. dei fari di emergenza monta-
getti della vettura. Proprio in saràdepositatanella rispetto del decreto del presi- Eppure, si tratta di un im- se nel borgo. Una volta ripa- Sul posto, oltre ai sanitari ti sui mezzi delle forze dell’or-
quel momento, però, sono cassettadella posta dente del Consiglio sulle mi- pianto utile a prevenire inci- rato il semaforo, comunque del Suem 118, sono intervenu- dine. In seguito, la zona è sta-
stati sorpresi dall’intervento attraversoi volontarie sure di contenimento della denti, specie frontali, in una ci attiveremo per aumentare ti i carabinieri della stazione ta recintata e messa a disposi-
dei carabinieri, che in quel saràdatala precedenza diffusione del coronavirus. situazione di pericolo viabili- i controlli, eventualmente in- di Lonigo guidati dal coman- zione degli inquirenti. Ulte-
momento erano in transito allafasciad’età cheva trai Le violazioni fanno scattare stico, e che va a beneficio di stallando delle nostre teleca- dante Benedetto Carcangiu e riori accertamenti affidati ai
in zona. Gli uomini dell’Ar- 60e i69anni. V.M. pesanti sanzioni. • tutti». Intanto, sono state già mere». • M.G. una pattuglia della polizia lo- carabinieri di Lonigo. • L Z.
ma sono subito riusciti a bloc- © RIPRODUZ ONER SERVATA chieste le registrazioni delle © RIPRODUZIONERISERVATA cale. Da una prima ricostru- © R PRODUZIONERISERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Provincia 29

SCHIO
SANVITODILEGUZZANO A fronte delle continue richiestedi spiegazioni da parte dei sanvi-
tesi che non hanno anco a ricevuto le mascherine della Regione, il
Pochemascherine esponsabile del gruppo comunale di Protezione civile Mauro An-
«Arriveranno presto» zolininvitaapazienta e.«Purtropponesonoarrivatesolo300ma
Piazza Almerico Da Schio, 18 | Telefono 0445 523 150 | red.schio@ilgiornaledivicenza.it cihannoassicurato che nearriveranno p esto dellealt e». B.C.

ILCASO. Ladisavventura diun anziano invalidorovinato aterranella centraleviaCap. Sella ILLUTTO

Disabile,causaalComune AddioaDeRigo
excalciatore
delConcordia
peril“volo”incarrozzina edelloSchio

Subìtraumacranicoaseguito delqualeperse Laproposta


completamentel’autonomia,dovendofarericorso
all’aiutodiuna badante.Adesso chiedeidanni PILLOLEDI STORIA
Nonostantelachiusura di
mostree musei e la
Mauro Sartori pena uscito dalla propria abi- adesso bisogno di una badan- sospensionedi spettacoli
tazione e voleva affrontare la te, situazione che aumenta l’e- erassegne, lacultura a
rampa che dà l’accesso ai por- ventuale consisenza del dan- Schionon siferma. Da
S’incastra con la carrozzina tici, probabilmente con l’inte- no economico subito. Secon- qualchegiorno,infatti, è RobertoDeRigo,66 anni
nel dislivello della rampa per no di fare la spesa. Ma la ruo- do il legale, sarebbe evidente online lapaginaFacebook
disabili, viene sbalzato e rovi- ta s’incastrava nella buca, fa- la colpa dell’ente locale, con “SchioCultura” che Schio sportiva piange la
na a terra riportando un gra- cendolo ribaltare rovinosa- cui peraltro è stata tentata la quotidianamentepropone scomparsa di Roberto De Ri-
ve trauma cranico. Ed ora mente. «Riportò un trauma strada della conciliazione. La pilloledistoria e arte go, 66 anni, già calciatore del-
chiede i danni al Comune per- cranico importante e ulterio- giunta si era dimostrata pro- scledense,foto-racconti la Concordia e dello Schio
ché per muoversi necessita di ri lesioni che da allora gli im- pensa ad andare incontro al- dellacittà, scomparso nei giorni scorsi
aiuto. pediscono di deambulare - af- le richieste economiche della approfondimentisu dopo una lunga malattia.
La disavventura capitata ferma l’avv. Paolo Minà che vittima del sinistro ma il Co- pittori,scultorie poeti Il calcio era la sua grande
all’anziano W.E. risale al 22 lo assiste legalmente assieme mune, in simili circostanze, è legatia Schio come passione e fin da giovanissi-
febbraio 2019, un periodo in ad Elena Minà. - Da allora le coperto da polizza assicurati- FusinatooDemio,ma mo ha frequentato l’oratorio
cui gli infortuni da parte dei sue condizioni si sono aggra- va. E la Compagnia coinvol- anche“viaggi”all’interno salesiano per approdare in
pedoni si sono susseguiti sot- vate e non riesce più a muo- ta, Allianz spa, ha deciso di delGiardino Jacquardodi prima squadra: ha militato
to i portici di via Cap. Sella, versi da solo». andare a giudizio. Pertanto PalazzoFogazzaro e Larampa di viaCap. Selladove l’anzianorovinò aterra nello Schio, Giavenale, Sarce-
da un lato e dall’altro, tanto Oltre ad avere affrontato l’ente comunale si è costitui- consiglisulibrie do e Sandrigo lavorando assi-
che l’amministrazione comu- spese mediche, l’anziano ha to davanti al tribunale di Vi- documentari.Una Curiosamente, sempre lo cianti della zona. Per preveni- duamente prima alla Sisma e
nale intervenne per r mettere cenza, facendosi patrocinare propostavirtualeampia scorso anno, c’erano stati al- re altri infortuni e segnalare poi alle Fonderie Vicentine.
in sicurezza alcune situazio- dall’avv. Francesco Savio di perfarconoscere tri seri infortuni ma nei porti- il possibile pericolo ai pedo- Dal 2004 era in pensione e
ni. Nel caso specifico si tratta Altriinfortuni Bassano, con spese legali a ca- l interessantepatrimonio ci di fronte di via Cap. Sella. ni, il gradino venne tinto di viveva va con la mamma Ma-
della rampa all’altezza del ci-
vico 11, che porta al panificio
eranoavvenuti rico della Compagnia assicu-
rativa.
storico-artistico
scledenseancheinquesti
Un'anziana cadendo si era
procurata una frattura ad un
giallo nello spigolo, allo sco-
po di potenziarne la visibili-
ria Tecla che accudiva con
tanto amore; oltre alla mam-
Gasparini e ad altri negozi. nellatoopposto Nel frattempo il dislivello è giornidifficili.Acura arto, mentre un'altra aveva tà. Pavimento del portico e vi- ma lo piangono i fratelli Ar-
L’uomo, costretto in carrozzi- stato sistemato, visto che dell’assessoratoalla sbattuto a terra con la testa cina cilcabile sono grigi, e mando e Bruno e le sorelle
na per un’invalidità ma al deiporticiacausa un’altra caduta rovinosa, culturaconil supporto dei ferendosi al volto a causa di questo creava difficoltà nell’i- Annamaria e Gabriella e ni-
tempo ancora in grado di
compiere autonomamente
diungradino quella volta senza lesioni par-
tilari, era successa pochi gior-
volontaridelServizio
civile. R.T.
un gradino maledetto che ha
provocato numerose altre ca-
dentificare il pericolo a chi
transitava. •
poti. Funerali in forma priva-
ta. • P.T.
qualche movimento, era ap- “invisibile” ni dopo. dute, segnalate dai commer- © R PRODUZIONERISERVATA © R PRODUZIONERISERVATA

MALO. Iresidenti devonorivolgersi all’ufficiodi San Tomio,apertoperòsoloa giornialterni SANTORSO. Lasegnalazionedei residenti

Postechiuse,utenti spiazzati Sispacciano pertecniciUlss


apposite carte. Chi non può
evitare di andare all'ufficio
postale, può accedere alle fi-
liali in ordine alfabetico, se-
condo il proprio cognome: le
esuonanoai campanelli
Lostop da giorniinvia 2020 questo ufficio postale utenti, soprattutto ai più an- indicazioni sono consultabili Falsi tecnici dell'Ulss 7 Pede- ne anziane, come già accadu-
Bolognaècausato dalla sarà chiuso. Sarà possibile ri- ziani, magari con difficoltà di sul sito web di Poste italiane. montana che girano di casa to in passato, in diversi centri
tirare la corrispondenza in spostamento. Rimangono at- «In questa fase – si legge sul in casa. È quanto è stato se- del Vicentino, in altri conte-
mancanzadi protezione giacenza presso l'ufficio po- tivi, in ogni caso, gli sportelli sito web -, ciascuno è invitato gnalato ieri a Santorso, dove sti. Episodi che spesso, pur-
frasportellie pubblico stale alla sua riapertura. Ci Postamat e i servizi on line. ad entrare negli uffici postali la vicenda è stata vissuta con troppo, si concludono con il
scusiamo per i disagi”. Al momento non è chiaro esclusivamente per il compi- apprensione dalla comunità. furto di denaro o preziosi cu-
In molti sono arrivati davan- Come fare, per ritirare la quando l'ufficio postale di mento di operazioni essenzia- A destare impressione in pae- stoditi in casa.
ti alla porta, ma hanno dovu- pensione, inviare una racco- Malo riaprirà i battenti. Co- li e indifferibili, in ogni caso se è stato il fatto che indivi- Nei giorni scorsi ci sono sta-
to fare dietrofront. Una sce- mandata o accedere ad altri me spiegato sul sito web di avendo cura, ove possibile, di dui senza scrupoli si presenti- te altre segnalazioni, in altre
na che si ripete ormai da una servizi? Al momento, è possi- Poste italiane, le pensioni di indossare dispositivi di prote- no sotto mentite spoglie con parti della provincia, dove si
decina di giorni, precisamen- bile rivolgersi all'ufficio po- aprile per i titolari di un con- zione personale; ad entrare chissà quali intenzioni alle sono registrati addirittura
te dallo scorso 19 marzo, gior- stale di San Tomio, che però to Banco Posta, di un libretto in ufficio solo all’uscita dei porte delle abitazioni, appro- episodi di falsi addetti Ulss
no in cui ha chiuso l'ufficio rimane aperto a giorni alter- di risparmio o di una Poste- clienti precedenti; a tenere la fittando del momento di che prenotavano telefonica-
postale di via Bologna a Ma- ni: nei giorni di chiusura del- pay Evolution, saranno accre- distanza di almeno un metro, emergenza per il coronavirus mente appuntamenti per ese-
lo. Il cartello affisso alla por- la filiale della frazione, è aper- ditate in anticipo al 26 mar- sia in attesa all’esterno degli per spacciarsi come addetti guire tamponi a domicilio,
ta parla chiaro: “Nuovo coro- ta quella di Monte di Malo. zo. Le somme sono inoltre uffici che nelle sale aperte al dell'azienda sanitaria. Un una pratica in realtà non pre-
navirus (Covid-19). Avviso al- Variazioni che non manche- prelevabili dagli sportelli Po- pubblico». • MA.CA. modo odioso di carpire la fi- vista dall'Ulss. • MA.CA.
la clientela. Dal 19 marzo ranno di portare disagi agli stamat, per i possessori delle Postechiuse aMalo. MA CA © RIPRODUZIONERISERVATA ducia altrui, magari di perso- © R PRODUZIONERISERVATA

TABACCHERIA
EDICOLA RICEVITORIA
LA PIZZERIA CONTEMPORANEA
di Mauro Pajola
Finalmente arriva a casa tua
NUOVO SERVIZIO: la pizza di catello:
consegne a domicilio buona, sana e soprattutto digeribile.
per la zona di Zanè
Amici, Catello Pizzeria non si ferma.
e limitrofe Siamo attrezzati per la CONSEGNA A DOMICILIO
per non rinunciare al piacere di una pizza con chi ami.

Arriviamo a coprire queste zone:


Via Manzoni, 124
Monticello Conte Otto Quinto Vicentino
36010 Zanè (Vi)
all interno del Centro
commerciale Emisfero a Zanè
349 6580118 Bolzano Vicentino Povolaro Dueville
Come si fa per prenotare? Più semplice che mai:
NZ_06243

NZ_06244

chiama lo 0444 362780 o il 334 1941981


30 Provincia IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

SCHIO
VALDASTICO Dadomaniildispensariofarmaceuticocambieràglioraridiapertu-
ra alla cittadinanza: lunedì, mercoledì, giovedì dalle 9 alle 15; mar-
Nuoviorari tedìevenerdìdalle14alle19.Perridur eitempidipermanenzain
deldispensario farmacia, basta telefona e per p enota e i farmaci e trovarli così
Piazza Almerico Da Schio, 18 | Telefono 0445 523 150 | red.schio@ilgiornaledivicenza.it pronti. G.M.F.

SCHIO/SANTORSO. Duranteuna partita amatoriale giocataa Marano L’APPELLO. Da Arsiero, Cogollo e Velo d’Astico

Calciatore violento Minoranzeunite


«Vannomantenuti
rompeunpolso i servizi in ospedale»
Oradeverisarcire Itrecapigruppopreoccupati
perlesorti deipazienti dellavalle
I gruppi consiliari di mino-
Aveva spinto a terra durante un contrasto in campo ranza di Arsiero, Cogollo del
Cengio e Velo d'Astico, rispet-
unrivale,cheera cadutoprovocandosila frattura tivamente “Sìamo Arsiero”,
“Viva Cogollo” e “Futuro per
Lavittimahapromossounacausacivileel’havinta Velo, tramite i loro capigrup-
po, Tiziana Occhino, Marco
Zorzi e Teresa Ceribella, vo-
Diego Neri polso. A distanza di poco più la squadra avversaria, c’era gliono proporre all’attenzio-
di due anni, il tribunale civile stato uno scontro di gioco: ne dei loro consigli comuna-
ha accolto la sua richiesta ed Venturini era entrato - non li, e quindi, poi, estendere a
Doveva essere una partitella ha condannato il rivale vio- volontariamente, ma preso tutti quelli dell l'Unione mon-
di divertimento e relax, l’occa- lento a risarcirlo. Alex Ventu- dalla foga - in maniera molto Unapartitella acalcetto fraamici. ARCHIVIO tana , un appello che vuol es- L’ospedale“Covid”. STELLA
sione per fare un po’ di movi- rini, 34 anni, di Schio, dovrà dura sulle gambe di Pozzato, sere un segnale d’attenzione
mento, fra una giocata spetta- versare 8 mila euro oltre alle più veloce di lui, e gli aveva mente in 50 giorni, stando ai subiti a quello stop non volu- verso i concittadini e un invi- una strada pedemontana in-
colare e una risata. Quella se- spese a Francesco Pozzato, fatto perdere l’equilibrio. Il ri- referti medici. to, che lo aveva costretto per to a restare uniti durante l'e- completa e di un trasporto
ra, però, era finita in ospeda- 26, di Santorso. vale era caduto pesantemen- All’epoca, il giovane era uno alcune settimane a modifica- mergenza coronavirus, ma, pubblico insufficiente, e sfa-
le perchè uno dei giocatori di I fatti contestati avvennero te a terra, e per non sbattere studente universitario; aveva re le sue abitudini di vita e i soprattutto dopo. Alla base vorita dalla particolare condi-
quella partitella di calcetto a Marano i primi di dicem- il volto si era protetto con un dovuto saltare le lezioni e an- suoi programmi. della comune iniziativa c’è la zione della nostra popolazio-
fra amici era caduto pesante- bre del 2017. Una decina di braccio; ma lo aveva appog- che un esame, e aveva dovuto Nel corso del dibattimento, forte preoccupazione dei pae- ne, tendenzialmente e irrime-
mente dopo un intervento di persone, fra amici, conoscen- giato male, ed aveva finito pagare delle sedute di fisiote- Venturini si era difeso assicu- si delle due valli e di Tonezza diabilmente indirizzata ad
gioco e si era fratturato un ti e colleghi di lavoro, si era per restare ferito. Aveva urla- rapia. rando che l’intervento era sta- del Cimone, di trovarsi forte- un costante invecchiamen-
ritrovata per una partitella; to dal dolore; era uscito dal Non essendo assicurato con- to casuale, non voluto, e che mente penalizzati nel caso, to». Di qui, l’appello perché
si trattava di una consuetudi- campo tenendosi il braccio tro questo genere di infortu- chi gioca a pallone deve met- non più così remoto, dello quanto prima siano ripristi-
Itestimoni ne, a volte due volte la setti- destro. La partita era termi- ni, Pozzato aveva chiesto a tere in conto di poter rimane- smantellamento dei servizi nati i servizi e le funzioni of-
hannoconfermato mana, a volte ogni 15 giorni.
Venturini e Pozzato erano in
nata in quel momento e poi
un amico aveva accompagna-
Venturini almeno un rimbor-
so delle spese, ma l’altro si
re ferito in uno scontro. I te-
stimoni hanno però riferito
ospedalieri “no-Covid 19”,
trasferiti al nosocomio di Bas-
ferti dall'ospedale di Santor-
so. «Il nostro –affermano i
chel’intervento squadre diverse e la partita, to Pozzato al pronto soccor- era rifiutato. A quel punto lo che il fallo era stato di una vio- sano. «La nostra – scrivono tre capigruppo - vuol essere
come le altre volte, si stava di- so. Nel frattempo il polso gli studente, con lo studio legale lenta non giustificata in un in un comunicato congiunto un invito rivolto ai nostri sin-
eraesagerato sputando tranquillamente. si era gonfiato; l’aveva frattu- Rando, aveva promosso una contesto tranquillo e amato- – è una particolare posizione daci a collaborare e ad aprire
perilcontesto In base a quanto riferito da
Pozzato, e confermato poi da
rato in più punti, in maniera
scomposta. Era stato fasciato
causa civile per ottenere un
risarcimento dei danni per le
riale. Il giudice lo ha condan-
nato a risarcire. •
di lontananza rispetto all’a-
rea bassanese, peraltro anco-
un dialogo costruttivo e pro-
positivo». • G M F.
Paga8milaeuro diversi testimoni, anche del- ed era guarito complessiva- lesioni riportate e per i disagi © RIPRODUZIONERISERVATA ra mal collegata a causa di © R PRODUZIONERISERVATA

AIUTIAMO
I NOSTRI
OSPEDALI
Cc intestato a: Fondazione di Comunità Vicentina per la Qualità di Vita
IBAN IT 37 S 08807 60791 00700 0024416
causale: “Aiutiamo i nostri ospedali”
Campagna di raccolta fondi per l’emergenza Coronavirus a favore dell’Ulss7 Pedemontana
AR_06083
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Provincia 31

THIENE
MARANO Il deputato maranese della Lega, Erik P etto, ha inviato una lette-
ra di solidarietà e vicinanza a tutte le associazioni maranesi. «Co-
Alleassociazioni me cittadino maranese e rapp esentante istituzionale, le ringra-
lettera dell’on. Pretto ziosentitamenteperladedizioneconlaqualeiloroassociatiespri-
Galleria Garibaldi, 4 | Telefono 0444 396 340 | red.thiene@ilgiornaledivicenza.it monoun veroimpegno civico»,le sue parole.

SANDRIGO. Ilconsiglio comunale neigiorni scorsi èstatoconvocato d’urgenzaperapprovareil complesso intervento

Municipio,viaaigrandi lavori Lapolemicadelle minoranze

«Riunioneinopportuna»
Ilprimodeitre stralciprevede Mailsindacononcista:
unaspesa dicirca 310mila euro «Bandodanonperdere»
Perl’intera ristrutturazione
servirannocirca850 mila euro
Marco Billo tre parti anche per garantire
il costante funzionamento
della struttura e dei servizi
Quasi 850 mila euro necessa- municipali», spiega l'assesso-
ri per sistemare il municipio re ai lavori pubblici Lucia
di Sandrigo: è la somma Pozzato. «Gli interventi del
emersa durante l'ultima sedu- primo stralcio sono relativi
ta del Consiglio comunale du- all’ala ovest. Sulla base delle
rante la quale è stata approva- analisi effettuate da una ditta
ta sia la variazione al bilancio incaricata sono emerse delle
di previsione 2020-2022 che criticità sulla struttura por-
la modifica al piano delle ope- tante della copertura in le-
re pubbliche 2019-2021. gno. Gli interventi previsti Iconsigliericomunalidi minoranza durante ilavori inassemblea
«L'intero intervento verrà di- consistono nella rimozione
viso in tre stralci: per la siste- del manto di copertura e del- Ilmunicipio di Sandrigo: varatoilprimo stralciodeilavori diristrutturazione dell’edificio. FOTO CISCATO I onsiglieri diminoranzadel Programmazionerichiedono la
mazione dell'ala ovest saran- le travi secondarie, nel recu- Movimen o5Stellenon hanno ratificadapartedelConsig io,ma
no necessari circa 310 mila pero della struttura principa- oltre alla sostituzione dei ser- non ci dà certezze. Il nostro partecipato– alcuni non nondovrebberodiventare
euro, per la manutenzione le delle capriate, nella pulizia ramenti esterni, migliorando obiettivo resta comunque la presentandosiealtri ogget odiconvocazione
della parte centrale oltre 340 e nel trattamento delle strut- quindi l'efficienza energetica realizzazione dei tre stralci abbandonandol'aulaconsiliare d’urgenzadel Consig io».Alle
mila euro e per l'ala est quasi ture esistenti, nella realizza- della struttura». La votazio- entro la fine del mandato am- -all'ultima sedutadelConsiglio accuseharispos o il primo
195 mila euro. Abbiamo deci- zione di nuove strutture se- ne nell'aula consiliare ha per- ministrativo», evidenzia l'as- omunalea. «La situazione cittadino,Giuliano Stivan. «Senza
so di suddividere le opere in condarie e di un nuovo tavola- messo all'amministrazione sessore. «Il municipio è un sanitariainItaliaèseria, la onvocazionediques o
to, oltre all'installazione di di partecipare a un bando re- palazzo datato, costruito nel improvvisae insolita»,aveva Consig iocomunale nonavremmo
un nuovo manto di copertu- gionale che, in caso di esito 1894, ed è bene eseguire de- dichiara oa inizio mese il avu olapossibilità dipartecipare
Sipartirà ra. Verranno anche eseguiti positivo, garantirebbe la co- terminati rinforzi strutturali, onsigliered'opposizione a bando regionalepe ottenereil
conl’alaovest dei lavori sui controsoffitti:
dopo la rimozione di quelli
pertura del 90 per cento dei
costi del primo stralcio. «A
in particolar modo in corri-
spondenza della copertura.
PaoloDagliOrti. «Ritengo che
la onvocazioned’urgenza,
ontribu oacopertura del90 per
cen odei osti dell'interven o»,ha
L’obiettivo esistenti verrà realizzato un causa dell'emergenza sanita- Attualmente non c'è alcun ti- ovviamentelegittima, sia ribadi o.«Abbiamo orso per
nuovo solaio in legno e posa- ria legata al Coronavirus, pur- po di pericolo o rischio relati- se ondariarispet o riuscirea presentareques o
èrinforzare to un controsoffitto in gesso troppo non siamo in grado di vo a crolli imminenti, ma è all’emergenzasanitaria.La p ogettoneiterminiprevisti.È un
l’edificioalivello fonoassorbente. Infine il pro-
getto prevede degli interven-
stabilire quali lavori verran-
no eseguiti entro la fine del
necessario intervenire sia a li-
vello statico che sismico». •
variazionedibilancio e
l’aggio namen odel
interven oche deveesserefat o
edèunapriorità». MA.BI.
staticoesismico ti di miglioramento sismico, L’assessoreLucia Pozzato 2020. La situazione attuale © RIPRODUZIONERISERVATA Documen oUnicodi © R PRODUZIONERISERVATA

IL SERVIZIO. L’iniziativa gratuita è rivolta a tutta la cittadinanza, dalle 9 alle 11 e dalle 15 alle 18 ZUGLIANO. Dopol’appellolanciatodai sindaci L’EMERGENZA

Ilvirusportapauraesolitudine DallaTyrolit
duemila
Pronto un supporto via telefono mascherine
indono
Il piano è del consultorio Sintonia col supporto dell’Amministrazione
Alessandra Dall’Igna sponibili per dare un aiuto
psicologico e socio-educativo
a coloro che stanno vivendo VillaRospigliosiaCentrale di Zuglianoospitai sanitari inprima linea
A sostegno della cittadinan- momenti di difficoltà».

AVillaRospigliosi
za, alle prese con un momen- «Ho ricevuto la proposta di
to particolarmente delicato “Sintonia” - spiega Anna Ma-
anche dal punto di vista psi- ria Savio, assessore al sociale

accoltitremedici
cologico, arriva un servizio - che ha dato la propria dispo-
gratuito di ascolto e supporto nibilità a mettere a servizio
offerto dal consultorio fami- della comunità gratuitamen-

dei reparti Covid-19


liare socio-educativo “Sinto- te la professionalità dei pro-
nia”. Tutti i giorni, esclusa la pri esperti. Ho accolto subito
domenica, dalle 9 alle 11 e dal- l’offerta che costituisce un IvolontaridelCOI Thiene
le 15 alle 18 è possibile effet- servizio importante destina-
tuare un colloquio telefonico to all’ascolto e al sostegno psi- Hanno raccolto l'appello lan- strata a favore di chi con il Un aiuto concreto alla lotta
o una videochiamata in wha- cologico. Ringrazio l’associa- ciato nei giorni scorsi dal pre- suo fondamentale lavoro ri- contro il Covid-19 è arrivato
tsapp con il team di volontari zione con la quale, peraltro, sidente del Comitato dei Sin- schia in proprio ma non vuo- da Tyrolit Vincent, un’ azien-
del consultorio: psicologi, as- abbiamo già iniziato a colla- daci Franco Balzi, mettendo le esporre i propri cari. Rin- da leader nel settore degli
sistenti sociali, consulenti fa- borare con successo nel re- a disposizione di medici e in- grazio anche le cooperative utensili diamantati con sede
miliari e counsellor a disposi- cente progetto destinato alle fermieri impegnati nei repar- sociali Verlata e Mano Amica a Thiene. Da qui è partito un
zione per dare un sostegno DalconsultorioSintonia arrivaun aiutocontrol’ansiadacoronavirus neo mamme». ti Covid-19 la foresteria della con le quali abbiamo conclu- dono di 2.000 mascherine di
psicologico. Il sindaco Gianni Casarotto Casa del Divin Maestro (ex so un accordo rispettivamen- tipo chirurgico alla Protezio-
«In questo periodo di isola- si associa ai ringraziamenti: Villa Rospigliosi) a Centrale te per la fornitura dei pasti e ne civile di Sarcedo e Thiene.
mento – afferma Daniela Li- «È un servizio prezioso mes- di Zugliano. la sanificazione periodica dei Le 1.000 mascherine conse-
gresti, presidente di “Sinto- so a disposizione della città Sono le suore dell'ordine di locali. Nell'organizzazione di gnate al sindaco di Sarcedo
nia” - molte persone soffrono ed è giusto esprimere l’ap- San Paolo che, contattate dal questo servizio, è stato prezio- Luca Cortese ed al rappresen-
di solitudine e possono sentir- prezzamento per la sensibili- sindaco di Zugliano Sandro so il supporto della dr.ssa An- tante della Protezione Civile
si smarrite per la difficoltà a tà e la disponibilità dimostra- Maculan, hanno messo a di- tonella Dalle Ore, direttrice Cristiano Todeschini sono
gestire la propria vita quoti- te da Sintonia con questo ser- sposizione le stanze normal- di Villa Miari a Santorso, già state distribuite ai medici
diana; possono emergere pre- vizio che, preciso, sarà attivo mente riservate all'accoglien- struttura che per prima ha di base dell’Utap Zugliano ed
occupazioni per sè e per i pro- limitatamente all’attuale pe- za di ospiti e gruppi. messo a disposizione spazi alla stazione dei carabinieri
pri cari. La convivenza forza- riodo di emergenza sanitaria Da ieri l’altro, dunque, tre per questo progetto». di Breganze. Le 1.000 ma-
ta può, inoltre, acuire i con- da Coronavirus». sanitari potranno beneficia- Intanto il sindaco ricorda scherine consegnate all’asses-
flitti all'interno della coppia e Chi è interessato a richiede- re della struttura presente a che è sempre aperta la possi- sore alla Protezione civile di
con i figli. Il consultorio ha l’o- re supporto psicologico può Zugliano, ma potrebbero di- bilità di sostenere gli ospeda- Thiene Andrea Zorzan saran-
biettivo di dare sostegno alle contattare i professionisti di ventare di più nei prossimi li attraverso la campagna di no invece messe a disposizio-
situazioni di disagio sia perso- “Sintonia" ai numeri telefoni- giorni, a seconda delle neces- raccolta fondi coronavirus a ne dei volontari della Prote-
nali che familiari tramite pro- ci 349.5046261 (Daniela) e sità. favore dell'ULSS7 Pedemon- zione civile del Centro Opera-
fessionisti volontari che si 333.1745973 (Raffaella). • «Ringrazio le suore per la tana. • S.D.M. tivo Intercomunale. • A.D.I.
rendono gratuitamente di- L’assessoreaiservizi socialidi Thiene, AnnaMario Savio. ARCHIVIO © RIPRODUZIONER SERVATA preziosa disponibilità dimo- © R PRODUZIONERISERVATA © R PRODUZIONERISERVATA
32 Provincia IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

OVESTVICENTINO
MONTECCHIO Agno Chiampo Ambiente ha deciso di proroga e la chiusura degli
ecocentri fino alla prossima settimana, salvo proroghe. Rimane
Prorogata la chiusura semp esospeso,dovep esente,ancheilritiroadomiciliodeirifiu-
degliecocentri ti ingombranti. Resta garantito il servizio di diffe enziata porta a
Via Rizzetti, 1 - Arzignano | Telefono 0444 396 302 | red.arzignano@ilgiornaledivicenza.it portadeirifiuti, secondoi diversicalendari. •A.F.

MONTECCHIO. LaCassazione respingeil ricorsodiIvan Savicqualemandante dell’omicidiodel26 gennaio 2007nella campagna dellaGualda ARZIGNANO. Masiero

Feceuccidereilrivaleperilvideohard «Ledomande
edilizie
soloinforma
Definitiviperilserbo i14anni 4mesi perlamorte telematica»
delcampioncino dimotociclismoDarko Cirkovic
cheebbe una storiacon lasuaragazza ela filmò
Ivano Tolettini 26 gennaio di due anni fa del- per tornare in Serbia a Kruse-
la Corte d’Appello di Vene- vac e recuperare il videotape,
zia. decise di vendicarsi. Perciò
Ivan Savic fece uccidere il ri- Le motivazioni, depositate assoldò Goran Markovic, 47
vale in amore Darko Cirkovic l’altro giorno dalla prima se- anni, detto Marcheggiani, e
perché non gli consegnò la vi- zione presieduta da Adriano Bojan Nikolic, 37 anni, per at-
deocassetta contenente un fil- Iasillo, confermano in pieno tirare in trappola Cirkovic.
mato amatoriale, risalente al la ricostruzione investigativa Il gruppo di serbi, secondo i
2001, che lo ritraeva durante dei carabinieri del nucleo in- carabinieri, era dedito ai fur-
un rapporto sessuale con la vestigativo di Vicenza, all’e- ti a Vicenza e nell’hinterland UnoscorciodelMunicipio
ragazza che poi sarebbe di- poca guidati dal capitano e per questo era sotto inter-
ventata la sua compagna e Marco Ferrante, e coordinati cettazioni telefoniche. La cir- L’assessore all’urbanistica ed
che gli avrebbe dato una fi- dai pm Giorgio Falcone e costanza si rivelò decisiva per edilizia, Riccardo Masiero,
glia. Claudia Dal Martello. evitare la fuga e consentire in accordo con la dirigenza
Tredici anni dopo il feroce L’agguato in cui fu ammaz- quasi subito la cattura di Mar- Lavittima DarkoCirkovic IvanSavic,40 anni,il mandante GoranMarkovic,il killer dell’area gestione del territo-
omicidio avvenuto a Montec- zato Cirkovic la sera del 26 kovic e Nikolic, condannati rio del Comune di Arzigna-
chio Maggiore del ventiduen- gennaio 2007 nella campa- con sentenza passata in giudi- narsi di corsa, ma fu abbattu- deocassetta». «Lo scopo pret- no, ha deciso che - vista l’at-
ne campioncino di motocicli- gna di via Gualda non ha più cato rispettivamente a 24 e to con tre colpi di pistola tamente punitivo dell’omici- tuale situazione di emergen-
smo serbo Cirkovic, la Cassa- misteri, perché dopo tre gra- 14 anni 4 mesi di carcere. Sa- esplosi da Markovic. Il primo dio - scrive la Suprema Corte za epidemiologica da Co-
zione respinge il ricorso del di di giudizio i giudici lo han- vic, invece, riuscì a lasciare l’I- all’avambraccio, il secondo al - trova riscontro nelle chiare vid-19 (coronavirus) - fino al
mandante Savic, 40 anni, det- no delineato nei suoi passag- talia e venne catturato dall’In- torace e il colpo di grazia in modalità della soppressione 3 aprile compreso, «tutte le
to Belaz, e fa diventare defini- gi cruciali. Ivan Savic era ge- terpol in Ungheria nel 2016 testa. della vittima», nella «rico- istanze edilizie, dovranno es-
tiva la condanna a 14 anni 4 loso e voleva il possesso della con una efficace azione con- La geolocalizzazione del te- struzione degli spostamenti sere inviate esclusivamente
mesi di reclusione emessa il videocassetta che Cirkovic giunta della squadra mobile lefonino di Savic, usato quel di Cirkovic e degli imputati in forma telematica tramite
gli aveva promesso di conse- di Vicenza e del nucleo inve- giorno più volte per chiama- sulle celle attivate dalle ri- lo Sportello unico per le attivi-
gnargli e che risaliva al tem- stigativo dell’Arma. re Jelena, sul teatro del delit- spettive utenze» e dai succes- tà produttive del Comune di
AGoranMarkovic, po in cui, mentre il mandan- La sera dell’esecuzione, il to, e quello dei complici; le in- sivi contatti e incontri prima Arzignano, Suap. «Una misu-
esecutore te era in carcere nel 2001, la
vittima coltivava una relazio-
terzetto dopo avere dato ap-
puntamento in un bar di Vi-
tercettazioni e le testimonian-
ze, tra cui quella del fratello
degli arresti. Daniel Cirkovic,
fratello della vittima, ha spie-
ra necessaria per garantire il
contenimento dell'epidemia
materialedel ne affettiva con Jelena. cenza a Darko, lo accompa- della vittima, sono prove per gato ai giudici che prima del coronavirus, a tutela dei citta-
Savic, però, temeva che Dar- gnò su un’auto presa a noleg- i giudici schiaccianti. «Savic delitto c’era stata una spa- dini e degli impiegati comu-
delitto,furono ko stesse prendendo tempo e gio nella campagna della era geloso di Darko per via smodica ricerca della video- nali», confermano l’assesso-
inflitti24anni nonostante gli avesse detto
che il 25 gennaio avesse ac-
Gualda, quindi lo fece smon-
tare. Il ragazzo come un topo
della relazione con Jelena» e
il movente è nella sua «impel-
cassetta in casa sua alla pre-
senza di un garante. •
re Masiero e il sindaco Ales-
sia Bevilacqua. • G Z.
direclusione quistato il biglietto del treno in trappola cercò di allonta- Ilcapitano Marco Ferrante lente volontà di ottenere la vi- © R PRODUZIONERISERVATA © R PRODUZIONERISERVATA

ARZIGNANO. Tramitemessicomunali, Protezionecivilee Crocerossa SAREGO

Avviatalaconsegna L’exchiesetta
diventeràsede
di26 milamascherine della biblioteca
scolastica
Informazioni utili EMER N COV D
BevilacquaeMarcigaglia: «Seimila giàdistribuite» L’ex chiesetta potrà essere la
nuova sede della biblioteca
Covid-19: Iniziata la consegna delle ma-
della scuola d’infanzia di
Monticello di Fara, frazione
numero verde dell’ULSS 8 Berica
scherine porta a porta. Una di Sarego. L’edificio, sconsa-
800 277 067 (tutti i giorni dalle 8.00 alle 16.00) prima fase si è conclusa ieri
per distribuire le 6.150 arriva-
te dalla Regione. «Portere-
crato, appartiene al comples-
so scolastico attualmente og-
getto del corposo intervento
Tamponi mo una mascherina a ogni cit- di ampliamento e di ristruttu-
La selezione dei soggetti da sottoporre al tampone viene effettuata dal Dipartimento di Pre-
tadino», conferma il sindaco razione, voluto dall’ammini-
venzione sulla base di specifici protocolli ed indagini epidemiologiche. Alessia Bevilacqua che ag- strazione comunale per ospi-
Anche per agevolare l’attività degli operatori sanitari, si raccomanda alla popolazione di avere giunge: «Passeremo famiglia tare i bambini provenienti
fiducia nelle loro valutazioni e nei rigorosi criteri di selezione adottati. per famiglia». Enrico Marci- dall’altra frazione di Meledo,
gaglia, vicesindaco, spiega: a seguito della chiusura, gli
Operazioni, visite ed esami «La distribuzione avverrà anni scorsi, della sezione
Tutte le prestazioni non urgenti sono state temporaneamente sospese.Sono garantite solo le per fasi, man mano che la Re- dell’infanzia ospitata in un
attività chirurgiche d’urgenza, gli interventi oncologici urgenti e di classe A, le visite ed esami gione consegnerà tutte ma- immobile della casa di riposo
diagnostici con le classi di priorità più urgenti (U, entro 72 ore, e B, entro 10 giorni). Le preno- scherine». Ad Arzignano ci “Bisognin”.
tazioni di tali attività avvengono solo per telefono: 800 403 960 per il Distretto Est, 800 21 25 sono circa 25.500 abitanti, Allo scopo di riadattare i lo-
25 per il distretto Ovest. suddivisi in circa 11 mila fami- cali dell’ex edificio religioso,
glie. Le prime 6.150 masche- il Comune dovrà far fronte a
Screening rine coprono circa il 24% del IlsindacoBevilacquael’assessoreDalLagoconlaprotezionecivile. G Z un costo stimato pari a 75 mi-
Sono temporaneamnte sospesi gli screening oncologici di I livello e gli screening PFAS di I e II fabbisogno necessario, fanno la euro, indicati nel progetto
livello. Una volta superata l’emergenza sanitaria, tutti i cittadini riceveranno un nuovo invito a sapere dal Municipio: «Se, zionato tramite estrazione ca- prevista ieri. Si stima che cia- definitivo di ristrutturazio-
partecipare e potranno quindi fissare un nuovo appuntamento, per tutti gli screening. dalla Regione non arrivasse- suale eseguita dall’ufficio ana- scuna squadra possa garanti- ne. Con l’obiettivo quindi di
ro mascherine sufficienti per grafe. Gli addetti alla conse- re una media distributiva di provvedere a finanziare l’im-
Punti prelievo tutti i residenti, il Comune ac- gna sono divisi in sei squadre un buon numero di dispositi- porto e di ottenere un contri-
Restano attivi, con accesso esclusivo su prenotazione tramite Internet (http://ulss8.zerocoda.it)
quisterà direttamente le di 2 operatori ciascuna, per vi di protezione. Consideran- buto per realizzare i lavori, la
Parti quantità mancanti da fornito- un totale di 12addetti, dotati do la presenza di 6 squadre giunta comunale ha delibera-
In tutti gli ospedali dell’ULSS 8 Berica sono stati definiti dei percorsi sicuri e differenziati per la ri che garantiranno la conse- di mascherina e guanti con le contemporanee, si stima di to nei giorni scorsi la presen-
gestione del parto, in base alla condizione della donna (covid-negativa, covid positiva o sospet- gna più rapida». La conse- divise di riconoscimento: poter consegnare circa 2.400 tazione della richiesta di par-
ta positiva).Tali percorsi garantiscono la prevenzione del contagio tra tutte le donne ricoverate gna, che è gratuita, avverrà «Giacca gialla per la Protezio- mascherine al giorno. Se le tecipazione al bando regiona-
e il personale sanitario e un parto sicuro per le donne con diagnosi di covid-19 e i loro bambini. porta a porta tramite dipen- ne civile, giacca rossa per la mascherine arrivassero tutte le per il sostegno finanziario
denti comunali, volontari del- Croce rossa e giacca arancio- in tempi brevi, in totale po- per lavori pubblici di interes-
Referti la Protezione civile e Croce ne per i messi comunali - spie- trebbero servire circa 10-15 se locale di importo fino a
È possibile farsi recapitare a casa i propri referti tramite il servizio postale oppure via e-mail. rossa. Il sacchetto con le ma- gano Bevilacqua e Marciga- giorni effettivi per la conse- 200 mila euro. “Il progetto in
Info su www.aulss8.veneto.it scherine sarà ricevuto fuori glia -. Considerate che le gna integrale. Gli operatori argomento - si legge nella de-
dall’abitazione. Il territorio è 26.000 mascherine necessa- distribuiranno sacchetti chiu- libera della giunta comunale
Certificati di esenzione 7R2, 7R4, 7R5, 7RQ stato suddiviso in 27 diverse rie arriveranno a lotti scaglio- si, contenenti tante mascheri- di Sarego - sarà attivato dopo
Possono essere scaricati online su https://salute.regione.veneto.it zone. Con le prime 6.150 ma- nati nel tempo, saranno orga- ne quanti sono i componenti l’eventuale assegnazione di
nellasezione Servizi>Stampa certificati esenzione scherine disponibili, saranno nizzate di volta in volta le va- della famiglia (secondo iscri- contributo da parte della Re-
AR_06090

coperte le prime 6 zone. L’or- rie fasi di consegna. La con- zione anagrafica). • G.Z. gione del Veneto”. • M.G.
dine dei quartieri è stato sele- clusione della prima fase era © R PRODUZIONERISERVATA © R PRODUZIONERISERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Provincia 33

OVEST-VALDAGNO
CORNEDO Dal lunedì al venerdì, in orario dalle 8.30 alle 13.30, con apertu a
particola e inve e il mercoledì solo dalle 14.30 alle 17.30, è atti-
Servizio “Voce amica” vo lo sportello gratuito “Voce amica chiama” per sconfigge e la
controlasolitudine quotidianitàdi“Io estoacasa”.Ilservizioèorganizzatodal ’asses-
Via Rizzetti, 1 - Arzignano | Telefono 0444 396 302 - Via Gasdotto, 23 | Telefono 0444 396 350 soratoall’assistenzasociale (0445.450472). A.C.

TRISSINO. Iraid sono avvenutiinalcune viedel centrodurante leoperazionidi consegnache siconcluderanno martedì VALDAGNO. Laonlushaapertouncontocorrente

Furti di mascherine porta a porta Aiutiperl’ospedale


Raccolti 50 mila euro
Rubateappenavengonolasciate
dai volontari dalla Protezione civile da“ProgettoSalute”
nellecassettedellaposta.Faccio: Perazzolo:«Somma a disposizione
«Un comportamento vergognoso» perilreparto delleterapieCovid»
Aristide Cariolato consegna è prevista martedì.
Venuto a conoscenza del fat- Veronica Molinari
to, il sindaco Davide Faccio
Come se non bastasse, oltre non ha usato mezzi termini Raggiunti i 50 mila euro per
alla tensione e all’ansia dei cit- per stigmatizzare il gesto: «È aiutare l’ospedale San Loren-
tadini che devono convivere un atto ignobile e vergogno- zo di Valdagno. L’appello lan-
con l’emergenza coronavi- so. Tutti sanno quanto sia dif- ciato dall’associazione “Pro-
rus, ora arriva il comporta- ficile reperire questi dispositi- getto salute Valle Agno”, pre-
mento incivile e irresponsabi- vi fondamentali per la pre- sieduta da Giovanni Perazzo-
le di chi ruba le mascherine venzione e la tutela dei citta- lo, ha trovato la pronta rispo-
appena consegnate a domici- dini. Purtroppo ci sono perso- sta dei cittadini. Una solida-
lio dai volontari. Sono spari- ne che si comportano senza rietà che si è concretizzata in
te, in centro a Trissino nella senso civico, in sprezzante ol- donazioni sul conto corrente
zona che gravita attorno a via traggio verso gli altri cittadi- e che domani si trasformerà L’ospedaledi Valdagno. VE MO
Roma, dalle cassette delle let- ni». Più di qualche residente Alcunivolontari dellaProtezionecivileincaricati dellaconsegnadelle mascherine. FOTO CARIOLATO
in aiuti concreti. «Ringrazia-
tere vanificando il prezioso la- è uscito per ritirare dalla cas- mo tutti coloro che hanno fi- ro il reparto di medicina ospi-
voro della Protezione civile setta delle lettere le mascheri- quando i proprietari, sicuri spostamenti degli incaricati no ad oggi contribuito alla ta pazienti positivi al corona-
che sta distribuendo, porta a ne, che i volontari della Prote- di trovarle - perché avevano per poi mettere a segno i furti raccolta a sostegno dell’Ulss virus: 14 posti letto allestiti in
porta, ad ogni famiglia del zioine civile di Trissino, ave- ricevuto la comunicazione di mascherine. Stupore e sde- 8 “Berica” - afferma Perazzo- tempi record. A dirigere il re-
paese, questi fondamentali vano depositato. Un servizio che i volontari sarebbero pas- gno tra i tanti che, oltre al sin- lo -. La somma è già a disposi- parto è Fabio Miserocchi, di-
presìdi di protezione indivi- in cui si sono aggiunti anche sati - hanno invece constata- daco, sono venuti a conoscen- zione della direzione sanita- rettore della medicina gene-
duale. La conclusione della assessori e consiglieri comu- to che la cassetta era vuota. È za del fatto. Faccio si dice ria che ci darà istruzioni per rale, con la consulenza dei
nali. Gli incaricati hanno un stato sufficiente un colpo di «amareggiato» constatando l’immediato utilizzo a favore professionisti di malattie in-
protocollo da seguire: avver- telefono alla direzione della che «avvengono epidosi del
C’èilsospetto tono i proprietari dell’abita- Protezione civile per avere genere in un momento d’e-
del reparto di terapia Covid
del San Lorenzo. La gara di
fettive del San Bortolo. Si
può donare con bonifico ban-
cheignotiseguano zione, suonando il campanel-
lo per avvisare della loro pre-
l’assicurazione che i volonta-
ri le avevano regolarmente
mergenza così grave per la sa-
lute dei cittadini». Molti gli
solidarietà non si ferma. An- cario intestato all’associazio-
zi continuerà fino alla fine di ne “Progetto Salute Valle
gliincaricati senza e, nel caso in cui non ci consegnate. Evidentemente apprezzamenti non certo lu- questa emergenza per aiuta- Agno onlus”, iban
sia nessuno in casa, fuori per qualche malintenzionato ha singhieri, postati sui social,
eattendanoilloro lavoro o per necessità, lascia- l’allontanamento dei volonta- all’indirizzo dei ladri. Avviati
re coloro che a rischio della IT71K0103060821000002
propria vita si dedicano sen- 292218, causale “Emergenza
allontanamento no le mascherine, confeziona-
te, nella cassetta della posta.
ri per agire indisturbato. Si fa
l’ipotesi che gli autori del ge-
accertamenti per cercare di
risalire ai responsabili. •
za riserve alla salvezza di coronavirus, raccolta fondi
quella di altri». Da circa una per Ulss 8 Berica”. •
perpoteragire La sorpresa è stata amara, Ilsindaco Faccio sto vergognoso seguano gli © RIPRODUZIONERISERVATA
settimana all’ospedale lanie- © R PRODUZIONERISERVATA

MONTECCHIO. Alla sededella Protezione civile anche per ildistretto Vi 9 SAREGO. Coinvolti Lonigo,Val Liona eAlonte CORNEDO. Vista la chiusura del PalaSobradinho

Oltremilletelefonate Disegniefilmati
svelanola passione
perchiedereconsigli per il calcio a cinque
Informazioni sui decreti che limitano gli spostamenti
Iniziativaperi200 piccoli atleti
esullaconsegnaacasadellaspesaedellemedicine
dellascuola Elitediretta da Ciatti
Oltre mille telefonate alla
protezione civile di Montec- Unapattuglia dellapolizialocale duranteunservizio. FOTO ARCHIVIO Aristide Cariolato
chio. Nell’ultima settimana il

Rinnovato l’accordo
telefono nella sede castellana
non ha fatto altro che suona- Calcio a 5, uno sport coinvol-
re. I cittadini chiamano per gente che però, adesso, deve

dellapolizia locale
le forniture alimentari, per i fare i conti con oltre 200
farmaci, per le mascherine bambini a casa. Non possono
ma anche per le più banali in- accedere al PalaSobradinho,

perquattroComuni
formazioni. A spiegarlo è l’as- per le prescrizioni legate all’e-
sessore alla protezione civile, mergenza coronavirus. La
Loris Crocco. «Da Montec- scuola Calcio a 5 Elite del
chio sono arrivate, e conteg- club bluamaranto lancia l’ha-
giate, circa 500 telefonate -
osserva - di cui 200 per avere La quotadi adesione è83 mila euro stag #Nonfermiamolanostra-
passione. Alcunidisegni deibambini. A C
notizie riguardo la distribu-
zione porta a porta delle ma- LaProtezione civileè in contattocon lagiunta ancheviaSkype. A F Convenzioneconduratadi5anni In un momento, in cui non
è possibile svolgere le norma- vità e non si facessero vincere
scherine, oltre 45 per chiede- li attività sportive, i piccoli dalla noia - dice il direttore
re informazioni sui negozi cioè gli 11 Comuni da Alonte le informazioni tradotte in Comincia a dare i suoi frutti Tuttavia, le casse comunali atleti sono chiamati a raccon- della scuola Calcio a 5, Nicola
che portano la spesa a casa e a Zovencedo che hanno aderi- una ventina di lingue. Anche la convenzione quinquenna- seraticensi, che dopo Lonigo, tare con testi, disegni e video Ciatti - quindi abbiamo chie-
noi giriamo ai richiedenti i to alla convenzione siglata la pagina social dell’associa- le per il servizio associato di che organizza il servizio, so- la loro passione per lo sport e sto che ogni atleta disegni, co-
numeri di telefono o, a secon- quasi 5 anni fa. E arrivano zione è stata molto visitata e polizia locale siglato nel 2019 no quelle che sopportano la per i colori della casacca che struisca un testo o un video,
da dei casi, contattiamo i ne- chiamate anche dai paesi vici- sono stati tanti i cittadini che dal Comune di Sarego con quota maggiore del finanzia- indossano. È una iniziativa per raccontare cosa rappre-
gozi». Una cinquantina le ri- ni». In otto giorni il sito inter- hanno scritto tramite la chat quello di Lonigo. L’importo mento, non dovranno soltan- della società Calcio a 5 Corne- senta per lui il mondo del pal-
chieste arrivate per i farmaci net della protezione civile ha per contattare direttamente per il fabbisogno preventiva- to sborsare per il pagamento, do, che ha nel settore giovani- lone e cosa significa essere
e una ventina, invece, le con- registrato oltre 2 mila visite il comitato volontario. Le do- to che il Comune di Sarego in quanto dall’espletamento le, diretto da Nicola Ciatti, il parte della famiglia del club
segne dei medicinali a casa se- con 4.400 pagine visualizza- mande più frequenti sono sta- dovrà versare al Comune di di questo è previsto un introi- fiore all’occhiello della sua at- bluamranto».
condo le modalità del servi- te dal momento che è stato te in merito alle misure del Lonigo quale capofila dell’in- to pari alla somma di 35 mila tività sportiva. E le prime entusiasmanti ri-
zio messo in campo dal Co- costantemente aggiornato decreto #iorestoacasa, alle tesa, che vede coinvolti an- euro. Questa, infatti, costitui- È stata proposta ai tesserati sposte - una ventina solamen-
mune. Ma ci sono anche chia- con informazioni utili su autocertificazioni e alla distri- che i Comuni di Val Liona e sce la parte “relativa ai pro- del settore giovanile una par- te contando quelle arrivate
mate che non vengono con- comportamenti da adottare, buzione nelle case castellane Alonte, è stato stabilito in 83 venti derivanti delle contrav- ticolare iniziativa per non fer- nel primo giorno delle’inizia-
teggiate e sono ugualmente decreti, indicazioni per rice- delle mascherine della Regio- mila euro. E la somma dovrà venzioni relative al codice del- mare la loro creatività, il loro tiva - sono state «entusia-
nell’ordine di diverse centina- vere assistenza domiciliare, ne. I post, negli ultimi 28 gior- essere ripartita in versamen- la strada - si legge nella deter- slancio, anche se in questo ca- smanti», stando a Ciatti che
ia. «Rispondiamo a richieste notizie dal Comune in merito ni hanno raggiunto oltre 14 ti anticipati quadrimestrali mina - che saranno riscossi so non dovranno usare i pie- aggiunge: «Disegni, video, te-
di delucidazioni o informa- all’emergenza epidemiologi- mila persone e metà hanno entro gennaio, maggio e set- dal Comune di Lonigo e river- di, come sono soliti fare in pa- sti: tutti belli e tutti uguali
zioni non solo per Montec- ca. Molto gettonata è stata approfondito la lettura sui si- tembre, pari a un quarto cia- sati successivamente al Co- lestra, ma la fantasia. «Ci pia- nel denominatore comune,
chio - prosegue Crocco - ma pure la pagina dedicata al co- ti istituzionali. • A F. scuno della spesa, con il sal- mune di Sarego”. • M.G. cerebbe che i bambini non cioè tornare a giocare». •
anche per il distretto “Vi 9”, ronavirus dove sono presenti © RIPRODUZ ONER SERVATA do nell’anno successivo. © RIPRODUZIONERISERVATA staccassero la spina dalle atti- © R PRODUZIONERISERVATA
34 IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Provincia 35

ASIAGOe ALTOPIANO
GALLIO L’AmministrazionediGallio,considerandol’impossibilitàdip eve-
de e quando saranno allentate le estrizioni ministeriali per far
Agrighel fronte all’emergenza sanitaria in atto, ha deciso con dispiacere di
rinviatoal 2021 annulla e l’ottava edizione di Agrighel p evista a Gallio per i giorni
Largo Corona, 3 - Bassano d/G. | Telefono 0424 528.711 | red.bassano@ilgiornaledivicenza.it 23 e24 maggio. L’appuntamentoè peril 2021.

IN DUOMO. Prevista per il 23 maggio, potrebbe slittare. Accadde due volte: nel 1986 con Chernobyl e nel 2017 per il Giro DONAZIONI. Dopoun consultoconi sanitari

Rogazione,siva versoil rinvio Dal Rotaryclub


unaiuto aospedale
IeriinS. Matteo, laprocessionecon lasupplica
aisantidell’arciprete e delvicario trasmessa
ecase diriposo
indirettasuisocial. Oggi lamessa sufacebook Sistemidiprotezione individuale
Gerardo Rigoni nel 1783. Proprio all’altare giato – racconta don Roberto euna macchina sanificatrice
della beata asiaghese, eretto - . Ci siamo fermati dinanzi a
nel 1970 quale voto della cit- ciascun altare invocando l’in- Combattere le malattie e for-
Invocare i Santi ricordati tadinanza, don Roberto ha re- tercessione del santo rappre- nire strutture igienico-sanita-
all’interno del Duomo San citato una preghiera a lei de- sentato per la situazione che rie sono tra i principali man-
Matteo di Asiago per infonde- dicata scritta da due sorelle stiamo vivendo. La comunità dati del Rotary Internatio-
re fede e fiducia nella comuni- suore sempre di Asiago, suor cristiana tutta è stata privata nal. Incarico che il Rotary
tà altopianese durante que- Letizia e suor Domenica Pa- della vitalità in comunione ol- club altopianese ha fatto suo
sto difficile periodo. Dopo la ganin, suore di clausura trap- tre che dei riti quaresimali e fornendo attrezzature e mate-
benedizione “Urbi et Orbi” piste a Vitorchiano. Alla bea- della messa domenicale. C’è riali all’ospedale di Asiago
con indulgenza plenaria di ta i sacerdoti hanno implora- bisogno di forza e di fiducia per far fronte all’emergenza
papa Francesco venerdì sera to «In tempo di coronavirus come ha esortato il Santo Pa- coronavirus. Recependo le in-
da Roma, nel duomo asiaghe- a te affidiamo la nostra città, dre. Stiamo lanciando una sfi- dicazioni giunte “da dentro
se l’arciprete don Roberto Bo- i nostri giovani e anziani, i no- da al Signore come fecero l’ospedale” attraverso il socio
nomo e il suo vicario parroc- stri ammalati e le loro fami- Mosè, Abramo e altri grandi LaGrande Rogazione è prevista peril23 maggio Gaetano Scuderi, medico, Laconsegna dellasanificatrice
chiale don Nicola Cauzzo glie oltre agli operatori sani- della Bibbia; qualora Dio de- che si è confrontato con il
hanno compiuto una proces- tari». cidesse di non aiutare il no- valutare – conclude don Ro- coordinatore Gianni Bordin fornitura rotariana di perossi-
sione di supplica e di interces- Don Roberto e don Nicola stro popolo, noi uomini di berto - . Se da una parte sareb- sulle criticità e sulle necessità do di azoto sufficiente a disin-
sione dei Santi trasmessa in si sono poi diretti verso il bat- chiesa, stiamo dalla parte del be un momento di rinascita più impellenti del nosocomio fettare 15 mila metri quadra-
streaming per tutta la comu- tistero, all’altare di Sant’Anto- popolo». vera, di ricordo e di profonda asiaghese, sono state subito ti di locali, ovvero oltre 300
nità cristiana. I due sue sacer- nio e infine a quello della Ma- Dopo la processione di sup- spiritualità, dall’altra non reperite in loco oltre 230 tute stanze. Dopo l’ospedale il
doti hanno percorso le nava- donna del Carmine a cui è sta- plica, oggi anche la messa do- possiamo pensare di mettere monouso, una trentina di oc- macchinario sarà trasferito
te laterali della chiesa soffer- ta consegnata “L’Altopiano, menicale delle 18 sarà tra- a repentaglio la salute dei par- chiali, sei visiere e un centina- nelle varie case di riposo del
mandosi ad ogni altare per in- il Veneto e il mondo intero”. smessa in streaming sulle pa- tecipanti. Già due volte nella io di mascherine chirurgiche territorio per procedere con
vocare l’aiuto, il sostegno e la Al termine della processione gine Facebook del patronato storia recente è stata postici- date subito in dotazione al la sanificazione dei locali a tu-
protezione del Santo a cui l’al- i due sacerdoti si sono ferma- di Asiago oppure del cinema pata; nel 1986 dopo Cherno- personale medico ed infer- tela degli ospiti. Ai pazienti
tare è dedicato. Dall’altare di ti davanti all’altare maggiore parrocchiale Lux. byl e nel 2017 perché in con- mieristico in prima linea nel- ospedalieri posti in isolamen-
San Modesto, che conserva i per recitare antiche litanie a Un pensiero della comunità comitanza con l’arrivo del Gi- la lotta alla pandemia. In tem- to e agli ospiti delle case di
resti del martire donati alla tutti i santi, in particolare a asiaghese va anche alla Gran- ro d’Italia quindi non penso po da record i rotariani sono riposo sono stati anche dona-
chiesa asiaghese nel 1650 dal quelli legati alla tradizione al- de Rogazione, l’antico rito che un leggero ritardo possa riusciti poi a trovare una mac- ti sei tablet (due all’ospedale
vescovo di Padova Giorgio topianese. della camminata di fede lun- guastarla, basta che si possa china per la sanificazione dei di Asiago, due alla casa di ri-
Cornaro, a quello di Santa Ri- «L’idea nasce da don Nicola ga 32 km scandita dalle lita- fare per il benessere spiritua- locali, altra emergenza dell’o- poso di Asiago e due a quella
ta e all’altare dedicato alla che ha proposta il rito come nie cantate da cori sponta- le e piscofisico della comuni- spedale altopianese, giunta di Roana) per chi non ha mez-
beata Giovanna, suora alto- si svolge di prassi a Gerusa- nei, in programma il 23 mag- tà». • giovedì ed entrata subito in zi per comunicare con l’ester-
pianese del ‘600 beatificata lemme che ho subito appog- gio. «Stiamo aspettando per Lasupplica ieriin duomo © RIPRODUZIONERISERVATA funzione anche grazie alla no. • G.R.

L’APPUNTAMENTO. L’incontro alMillepini. Saràla quartavolta TASSEECOMMERCIO

Cunicodatuttoilmondo Sospensioni
perutenti Tamponi
Ilritrovoasettembre eagevolazioni
peresercenti
per diagnosi
L’ideaèvenuta nel2006 aun emigratonegli Usa L’Amministrazione comuna- Avviso ai cittadini Covid-19
le di Lusiana Conco, conside-
rato il momento di particola-
A settembre Asiago sarà nuo- re criticità economica dovuta
vamente invasa da apparte- all'emergenza coronavirus, Contatti utili
nenti delle famiglie Cunico ha deciso di rimandare a da-
provenienti da tutto il mon- ta da destinarsi la scadenza
do. delle rate della tariffa sui ri- 1) N. verde aziendale
L’idea della reunion risale
al 2006 ed è venuta allo statu-
nitense Barth Cunico dopo
fiuti in attesa dell'evolversi
della situazione relativa al Co-
vid-19. Un aiuto prezioso per
800 938 800
minuziose ricerche sulla sto- le tante famiglie ed esercizi da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 14.00
ria della sua famiglia, a set- che si trovano con entrate ri-
tembre i Cunico del mondo si dotte quando non azzerate 2) N. verde regionale
ritroveranno nuovamente che il consigliere delegato in
per la quarta volta.
Barth soffre le conseguenze
materia di bilancio e pro-
grammazione Marco Dalle 800 462 340
del defoliante Agent Orange Nogare ha voluto trovando NON chiamare il 118
usato durante la guerra in l’appoggio unanime tra i con-
Vietnam e a causa del peggio- siglieri comunali. A Enego so- NON rivolgersi al Pronto Soccorso
ramento del suo stato di salu- no gli esercenti a correre in
te, ha annunciato che quella aiuto ai colleghi. I negozi di La selezione dei soggetti da sottoporre al tampone viene effettuata dal Dipartimento
di quest’anno sarà per lui l’ul- alimentari rimasti aperti in di Prevenzione sulla base di specifici protocolli ed indagini epidemiologiche.
tima riunione. Ha così affida- Unimmaginedell’ultimariunionedeiCunico questo periodo di restrizioni
to l’organizzazione della “rim- hanno deciso di stilare una se-
patriata” a tanti altri Cunico traverso contatti creati negli tri dal Brasile, dall’Argentina rie di agevolazioni a favore Sintomi
presenti negli Stati Uniti. Il anni. Quella di settembre sa- e dall’Australia hanno già pre- dei loro colleghi che hanno
programma prevede l’arrivo rà la quarta riunione “mon- annunciato la loro presenza. dovuto sospendere la loro at- Nel caso di sintomi quali:
dei partecipanti ad Asiago diale” dei Cunico. Le edizioni «Ora stiamo contattando i tività lavorativa dopo il decre-
tra il 10 ed il 12 settembre. precedenti hanno richiama- Cunico dell’emigrazione in- to ministeriale. I negozi Tut- • febbre sopra i 37,5°
Domenica 13 settembre poi to circa 300 Cunico (700 nel- terna all’Italia – spiega Barth todiscount, la Malga, Stella • valori persistenti maggiori
tutti i Cunico convenuti si ri- la prima edizione del 2006) – per avvertirli della riunio- Alpina e La Bottega di Elisa
troveranno al teatro Millepi- da tutto il mondo, e ad ogni ne. Molti si trovano nel vicen- dal 30 marzo all’11 aprile pra- o uguali a 25 respiri al minuto
ni di Asiago dove sarà illustra- nuovo incontro, si aggiungo- tino ma tanti altri anche a Ve- ticheranno infatti uno sconto
ta la genealogia delle varie fa- no altri membri nuovi che nezia, Milano, Torino e in del 10% sugli acquisti effet- rivolgersi al proprio Medico
miglie Cunico riproducendo scoprono così la loro discen- Maremma. Quello che ci riu- tuati nei giorni di martedì, di Medicina Generale oppure
un lavoro di ricostruzione de- denza e la terra da cui proven- nisce, oltre al cognome, è l’or- giovedì e sabato a tutti i com-
gli alberi genealogici partito gono. Sono già molti i Cunico goglio della nostra terra d’ori- mercianti con le serrande. La per valori significativamente
nel 2002 da Barth e dai suoi targati “Usa” pronti a partire gine – conclude Barth -. Ho macelleria Vellardi ha invece superiori al 118 o al Pronto
familiari che hanno contatta- facendo riferimento alla co- girato molto il mondo per la- deciso per uno sconto de Soccorso tramite Accesso Covid
AR_06089

to praticamente uno ad uno munità altopianese di Lock- voro, ma in nessun posto mi 20% da applicare ai suoi col-
ogni Cunico che sono riusciti port, città dello stato dell’Illi- sono sentito a casa come ad leghi fino alla fine delle restri-
a rintracciare su internet o at- nois gemellata con Asiago. Al- Asiago». • G R. zioni. • G.R.
36 IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

tel. 0424 528750


CRONACADIBASSANO tel. 0424 528750

A 04402

A 04402
www.publiadige.it www.publiadige.it
Largo Corona,3 - Bassano d/G. | Telefono 0424.528711 Fax 0424.228.018 | E-mail: red.bassano@ilgiornaledivicenza.it

LACITTÀ CHE CAMBIA. Lelinee dell’assessoreall’Urbanistica Viero LAVORI INCORSO. Riconversionedell’area

Progetti sostenibili ExEnel, ilcantiere


muoveiprimipassi
enuovipercorsi Rimossigliimpianti
trafiumeeparchi Si valuta la possibilità di procedere
giàallademolizionedegliedifici
È iniziata la riqualificazione
Unpremioriservatoagliarchitetti dell’area nord dell’ex Enel,
uno dei luoghi degradati del-
autoridirecuperioedificiecologici la città che si trova tra viale
Pecori Giraldi e viale Vicen-
«Chiuderemolapartitaperriaprire za. Un tempo ospitava appar-
tamenti e uffici della società
ilsentierodelPescatoreaMargnan» per l’energia elettrica. La ri-
conversione prevede innanzi-
tutto lo smantellamento dei
Enrico Saretta me hanno iniziato a progetta- vecchi impianti, la demolizio-
re un nuovo riconoscimento, ne dei ruderi e la costruzione
il Premio Architettura “Città di una nuova struttura che
Un Premio Architettura “Cit- di Bassano”. «L’idea è pre- L’assessoreAndreaViero Lalottizzazione “Le Betulle”con il Percorso delPescatore CECCON andrà a ospitare una conces- Ilcantiere all’ex Enel
tà di Bassano”, una serie di in- miare quei professionisti che sionaria con annessa autoffi-
terventi per la mitigazione cli- presenteranno progetti inno- città dalle cosiddette “isole di costruttive, promuovendo so- ve essere messo a disposizio- cina. da trent’anni, che occupa
matica degli spazi urbani, l’a- vativi e sostenibili, di qualsia- calore”, e cioè le grandi super- lo quegli accordi pubbli- ne della collettività». Altro di- Nei giorni scorsi sono parti- una porzione di territorio di
pertura del “Percorso del Pe- si tipo - riferisce l’assessore - fici asfaltate, come il parcheg- co-privato che si contraddi- scorso da non sottovalutare è te le operazioni propedeuti- circa diecimila metri quadra-
scatore” lungo il Brenta. Gli come il recupero di un’area o gio del prato Santa Caterina stinguono per la loro reale so- quello sulla connessione fra i che al cantiere vero e pro- ti e che negli anni è diventato
uffici Ambiente e Urbanisti- la progettazione di un edifi- e il park Le Piazze. «Una solu- stenibilità. «Ci stiamo già vari percorsi che, allo stato at- prio. Nello specifico, è in cor- anche ricovero per senzatet-
ca del Comune, sotto la guida cio particolare, sempre zione potrebbe essere intro- muovendo vincolando i priva- tuale, risultano talvolta scol- so la rimozione degli impian- to, che vivevano in condizio-
dell’assessore Andrea Viero, nell’ottica della sostenibilità. durre in maniera mirata del- ti a realizzare, in occasione legati, se non addirittura iso- ti interni da parte dell’Enel. ni disumane.
sono al lavoro per program- Stiamo lavorando par allarga- le alberature in grado di con- dei loro interventi, dei percor- lati o utilizzabili solo in certe Per la demolizione degli edifi- L’ex Enel non è comunque
mare nuove attività volte a in- re questo concorso a tutto il tenere questo eccessivo riscal- si dedicati alla mobilità soste- fasce orarie, come il percorso ci, la ditta sta valutando se sia l’unica area degradata di Bas-
centivare le buone pratiche Bassanese, in modo che pos- damento provocato dall’asfal- nibile - prosegue Viero -: A del parco Papa Giovanni Pao- possibile procedere nono- sano. Anche l’hotel Continen-
edilizie, il rispetto per l’am- sano partecipare anche pro- to», precisa l’assessore, che tal fine, è nostra intenzione lo II a Santa Croce. «Solo rea- stante le restrizioni alle attivi- tal, dall’altra parte della città,
biente e la lotta ai cambia- fessionisti di altri Comuni». sta studiando anche dei pro- chiudere alcune partite aper- lizzando una rete completa e tà previste dall’ultimo decre- attende da decenni una riqua-
menti climatici. getti per la realizzazione di te in questo ambito, come la fruibile - precisa infatti l’as- to del Presidente del Consi- lificazione, come pure l’ex
LE ISOLE DI CALORE. Un altro un bosco urbano in città. lottizzazione “Le Betulle”, in sessore - possiamo sperare di glio per l’emergenza corona- conceria Finco di Campese.
IL PREMIO. L’assessore ha in- dei “pallini” dell’assessore quartiere Margnan. con il re- incentivare i cittadini a sce- virus. Sono obiettivi nel mirino
contrato qualche settimana Viero è trovare il modo per PUBBLICO E PRIVATO. L’Am- lativo “Percorso del Pescato- gliere forme di mobilità alter- La nuova area commerciale dell’assessorato all’Urbanisti-
fa i vertici dell’Ordine degli limitare tutto quel surriscal- ministrazione Pavan intende re” e la sua impareggiabile ve- nativa». • sostituirà quell’edificio, in ca. • E.S.
Architetti di Vicenza e insie- damento estivo provocato in incentivare le buone pratiche duta sul Lungobrenta, che de- © RIPRODUZIONERISERVATA condizioni fatiscenti ormai © R PRODUZIONERISERVATA

L’APPELLO. Itimori diMariaPiaMainardi, presidentedell’associazione CA’ERIZZOLUCA

«Spaziodonnaèattivo IlVeneto
diHemingway
Denunciateleviolenze» indiretta
facebook
«Telefonimuti,laconvivenzaforzatabloccalevittime» Forte dei numeri registrati la
scorsa settimana (oltre 1900
visualizzazioni della visita vir-
Federica Augusta Rossi tuale guidata da Loris Giu-
riatti), il Museo Hemingway
e della Grande Guerra torna
In tempi di emergenza da co- in diretta sulla propria pagi-
ronavirus il telefono del Cen- na facebook oggi alle 16. Nel
tro antiviolenza bassanese segno dell’hashtag “#lacultu-
Spazio Donna ha smesso di ranosiferma”, la Fondazione
squillare. «Questo silenzio ci Luca, creatrice del Museo,
preoccupa», spiega la presi- proporrà oggi in streaming
sente Maria Pia Mainardi. “Il Veneto di Hemingway”,
«Il fatto che le operatrici, che un viaggio virtuale nei luoghi
continuano a essere reperibi- della regione che videro Erne-
li 24 ore al giorno per tutta la st Hemingway, prima, giova-
settimana, non ricevano più nissimo volontario della Cro-
richieste di aiuto o denunce ce rossa americana sul fronte
non significa che il fenomeno italiano della prima guerra
dei maltrattamenti in fami- mondiale, poi intellettuale e
glia sia in calo. Anzi, il timore scrittore affermato dalla se-
che questi possano aumenta- conda metà degli anni ’40 al
re rispetto a prima dello scop- Illogo dellacampagnadi Spazio Donna primo scorcio degli anni ’60.
pio della pandemia è addirit- A fare da guida agli spettato-
tura maggiore. Non dimenti- chiedere aiuto in presenza gari con il pretesto di andare ri, il giornalista e direttore
chiamo che recarsi al Pronto del convivente maltrattante. in bagno o a portare fuori scientifico del Museo He-
soccorso ora è più difficile e In alcuni casi sospettiamo il l’immondizia, riescano a lan- mingway Giandomenico Cor-
infatti non riceviamo più sequestro dei cellulari alle vit- ciare una richiesta di inter- tese. Seguendo le ricerche
chiamate nemmeno dal San time o il divieto di recarsi a vento. Nei giorni scorsi ho in- promosse dalla Fondazione
Bassiano. Siamo passati da fare la spesa o di andare in viato una mail a tutti gli asses- per il saggio “Sulle tracce di
una media di due-tre telefo- farmacia, uniche occasioni ri- sori del comprensorio per ri- Hemingway in Veneto”, ac-
nate al giorno per denuncia- maste per “evadere” da una si- badire che i telefoni di Spazio compagnerà virtualmente il
re violenza, segnalare stati di tuazione di prevaricazione», Donna sono attivi 24 ore su pubblico da Ca’ Erizzo Luca,
necessità o richiedere lavoro, continua Mainardi, che riba- 24 e gli operatori sono al lavo- un secolo fa sede della Croce
a nessuna». A preoccupare è disce anche la necessità di tu- ro. Lo sportello fisico è chiu- rossa americana, al fronte
la stretta convivenza imposta telare i minori che assistono so, ma l’attività di sostegno al- del Piave dove Hemingway
dalle norme sul contenimen- alle violenze in casa. «Vivere le donne che già hanno segna- fu ferito. Ancora, a Schio e
to del contagio di coronavi- in spazi circoscritti, in un cli- lato i loro casi continua. Per sul Pasubio, in relazione alla
rus che potrebbe, nei nuclei ma di paura e senza nemme- chi invece intende chiedere Grande Guerra; a Venezia,
familiari con particolari criti- no la possibilità di frequenta- aiuto per la prima volta i nu- Cortina e Caorle per gli anni
cità, innescare ulteriori episo- re la scuola, per questi bambi- meri sono i seguenti: della maturità e del successo
di di maltrattamento. «È dif- ni è un dramma ulteriore. Mi 366-1537585 e 1522». • dello scrittore. • L.P.
ficile trovare l’occasione di auguro che le loro madri, ma- © R PRODUZIONERISERVATA © R PRODUZIONERISERVATA
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Bassano 37
POVE Si è conclusa nei tempi p evisti la consegna delle mascherinealle MAROSTICA L'Amministrazionestapro edendoconladistribuzionedellema-
famigliediPoveagliolt e3mila esidentiinpaese.Nelladistribu- scherine Comunale ad opera dei volontari della Protezione Civile
Finita la distribuzione zione,accantoalpersonaledell’Amministrazione comunale,sono
Protezioni individuali Marostica, dell’Associazione Nazionale Alpini di Marostica e
dellemascherine staticoinvoltiivolontaridiProtezioneCivile,Associazionenazio- casapercasa dell’Associazione Nazionale Carabinieri della sezione di Marosti-
naleAlpini,ProLocoe gruppo“Amici del Co non”. ca.

ROSSANO. Rilanciato da molti media internazionali il video in cui il primo cittadino se la prende con i propri concittadini che non rispettano i divieti
Brevi
Martini,lasfuriatafailgirodelmondo ROMANO
PIANODI ELIMINAZIONE
DELLEBARRIERE
PARTITOL’ITER
Dall’AustraliaagliUsa isitinesottotitolanolo sfogo L’Amministrazione di ro-
mano ha avviato la proce-
«Diobenedicaisindaciitaliani».Èfinitaanche su dura per l’affidamento del
servizio di redazione del
Al-Jazeera. «Almeno ho fatto riflettere sorridendo» piano per l’eliminazione
delle barriere architettoni-
che (Peba). Il Comune si af-
Lucio Zonta televisiva satellitare del Qa- cia ai presunti positivi». Il pri- fiderà quindi a un operato-
tar, Morena Martini è l’unica mo cittadino di Rossano è di- re specializzato al fine di
donna. «Stay at home», gi- ventato più famoso di quello dotare il Comune di uno
«God bless Italian majors»: ganteggia la sovrimpressio- di Bari, anche lui finito nei so- strumento per la pianifica-
Dio benedica i sindaci italia- ne, sulla falsariga di quanto cial di mezzo mondo con la zione, la programmazione
ni. E il primo cittadino italico scrive anche il britannico sua passeggiata nel parco per e il controllo degli interven-
in questione è nientemeno The Guardian («Go home»). allontanare i frequentatori ti di eliminazione delle bar-
che il sindaco di Rossano Mo- State a casa, grida il primo cit- abusivi. riere architettoniche. nel-
rena Martini. La sua striglia- tadino quasi avvicinandosi al- «In sei anni come sindaco e lo specifico saranno indivi-
ta ai concittadini, colpevoli lo schermo per farsi sentire prima come assessore al lavo- duati luoghi critici nel ter-
di uscire di casa malgrado i meglio dai suoi interlocutori, ro in Provincia - riflette Mar- ritorio comunale.
divieti imposti dal decreto an- ora di ogni angolo del globo. tini dopo tanto clamore - ho
ti-contagio senza averne alcu- La Martini che si chiede co- portato avanti tante iniziati-
na necessità spopola nel web sa abbiano in testa quei rossa- ve, come la cassa in deroga,
e diventa... virale. Il video in nesi che escono dalle loro abi- con una innovazione rivolu- Ilsindaco Martininel videoin cui si scagliacontrochiviola lerestrizioni sul Covid-19
cui grida che i cani sono esau- tazioni senza motivo e li rim- zionaria. Eppure sono diven- È mancata all'affetto dei suoi ca-
sti a furia di essere portati brotta di brutto ha avuto ol- tata famosa per i… cani e i ca- sededivariazionidi bilancio.La ri
fuori per eludere i controlli e tre 90mila visualizzazioni sol- pelli. Sono comunque conten- ROMANOD’EZZELINO previsioneèdipoterassegnare al
preannuncia alle donne che tanto su facebook. ta di aver alimentato la rifles- fondoriso se paria circa 150mila
si recano di nascosto dall’este-
tista o dalla parrucchiera una
morte con i capelli in ordine
La sua invettiva social, ac-
compagnata da cartelli nei
quali sintetizzava i suoi atti
sione facendo anche sorride-
re. Rossano adesso è cono-
sciuto in tutto il mondo».
Fondia famigliee aziende eu o.«L’emergenzainatto-
spiegal’assessorealBilancio,
Mau oSalvemini - ciimponeva di
e la depilazione a puntino è
diventato famoso in ogni an-
d’accusa affinché fossero più
comprensibili, è stata rilan-
«Ho ricevuto complimenti
persino dall’Africa, in Nami- control’emergenzavirus nonesseretroppo imbrigliatinella
retedeivincoliamministrativi.Per
golo del pianeta. ciata da Studio Aperto su Ita- bia – ha aggiunto – dove vive ques oabbiamoscel odi creare
Dagli Stati Uniti, con il sito lia 1 e dal Tg4 ed è finita sotto una cugina di una nostra LaGiunta diRomanoha soggiornoel’attivazionea bilancio ques ostrumen o “flessibile” per
di gossip Perezhilton, sino i riflettori di “La vita in diret- compaesana». app ova onuovemisure diun“Fondoemergenza interventirapidiemirati,anche
all’australiano Brisbane Ti- ta” di Rai 1, “L’aria che tira” Pare che sia chiaro, insom- urgentia sostegno della o onavirus”con stanziamen o nel ’otticadinonsovrapporli a
mes, la Martini furiosa non è su La7 e della radiofonica ma. A Rossano è meglio riga- cittadinanzaedelleimprese inizialedi15mila eu o cheservirà quellistatali inessereefuturi».
passata inosservata. «I sinda- “Zanzara” condotta da Cru- re dritto. Lo hanno capito in perrispondere allasituazione dabacinodi app ovvigionamen o Neigio ni scorsi ilComune era
ci italiani esasperati dalle vio- ciani e Parenzo su Radio 24. mezzo mondo guardando venutasia creare acausa perle risorse necessariea intervenu oanchea favoredelle ANGELINA ANDOLFATTO
lazioni del lockdown», titola Occhi sgranati, il dito punta- quel sindaco sanguigno che dell’emergenza ovid- 19. ontrastarel’emergenza inat o. famigliecon l’azzeramentodelle (Gina)
il sito del quotidiano. E nel to: «Vergognatevi», tuona- ha decisamente “bucato il vi- Decisela p o ogadelle Leriso se finanziariepreviste dal rettedell’asilonido“Gi o ondo” e
mix di primi cittadini propo- Martini rivolgendosi anche a deo”. • scadenzedelleimposte fondoverranno viavia assegnate onl'attivazione delserviziodi
ved. FERRARO
sto da Al-Jazeera, l’emittente quanti stanno dando la «cac- © RIPRODUZ ONER SERVATA omunaliedellatassa di oni dovuti passaggiformali in onsegnaadomici io dellaspesa. di anni 85
Ne danno il triste annuncio il fi-
glio MASSIMO con MAURA,
gli adorati nipoti EDOARDO
con DEBORAH, GIORDANA e
VOLONTARIATO. I numeriutilida contattare LESANZIONI. Lapolizia in viaCogoa Bassano CASSOLA. Proseguonoleindagini dei CC la pronipotina GINEVRA, la so-
rella LUCIA, i parenti e gli amici

Caritassemprevicina Nelparcheggio Ildecesso sospetto tutti.


La cara ANGELINA proseguirà

achiè più indifficoltà achiacchierare Causedaappurare


per la cremazione e riposerà poi
nel cimitero di S. Croce.

Multada500 euro Si attende l’autopsia


San Marco di Bassano del
Restrizioni per tutti: la Cari- miglie o le persone in stato di Grappa, 29 marzo 2020
tas vicariale si adegua e attiva necessità messesi in contatto
tre numeri d’emergenza per i con il centralino». Per il ban- O.F. BONIN
centri di ascolto e per il ban- co alimentare sarà possibile SAN GIUSEPPE DI CASSOLA
co alimentare. «Per i centri
di ascolto – spiega il coordina-
prendere appuntamento con
il 335-5945099 o il EaRossano gli agentiNe.Vi. Icongiunti:«Armandolavorava Tel. 0424.512222

tore, don Enrico Bortolaso –


abbiamo messo in funzione il
339-3125394 del centro di
Bassano. I responsabili fisse- fermanoun uomosuun furgone e voleva ristrutturare la sua casa» RINGRAZIAMENTO
334-7086574». Ogni giorno, ranno l’orario di consegna
dalle 10 alle 12 il numero farà dei generi di prima necessità Pizzicati dalla polizia mentre «Armando era una bravissi- I familiari di
da ponte con i centri di ascol- in modo tale da incontrare chiacchieravano , in piena ma persona, un padre affet-
to del vicariato e li attiverà in una sola persona per fami- notte, nel parcheggio del su- tuoso e presente. In passato
base alla zona di provenienza glia. Chi ha difficoltà nella permercato Alì di via Cogo. aveva fatto degli errori, è ve-
delle chiamate.«Il centralino compilazione dell’autocertifi- Tra le scuse dei due trasgres- ro, ma aveva anche capito di
attiverà i singoli volontari – cazione, può contattare il sori anche quella di essere: aver sbagliato. Da anni stava
ancora don Enrico -, i quali a banco alimentare allo “Il signore che consegna le intraprendendo un percorso
loro volta chiameranno le fa- 0424-529975. .L.P. pizze”, peccato che fosse in bi- di rinascita. Lavorava come
ci; e di essere un paziente del mulettista in una cartiera di
San Bassiano sottoposto a Rossano Veneto, faceva be-
tampone per la diagnosi del nissimo il suo mestiere, con
coronavirus, giusto pochi grande dedizione e disponibi-
giorni fa. All’osservazione dei lità, tanto che a volte copriva
poliziotti: “Ah, quindi lei è turni anche di 10 ore per
“evaso” dalla quarantena, provvedere alla famiglia e ai ANTONIO LESSIO
guardi che è penale”, il cittadi- Lapolizia localeaRossano sui amatissimi figli. Non era ArmandoSerino
no è tornato subito al suo po- affatto un senzatetto, in quel- ringraziano quanti, in modi di-
sto: “No, no tranquilli: il tam- nalizzazione del reato per l’i- la casa di Cassola dove lo ab- forte e buono, la roccia della versi, hanno espresso partecipa-
zione al loro dolore.
pone era negativo”. Per en- nosservanza delle disposizio- biamo visto morto ci abitava nostra famiglia».
trambi sono scattate le san- ni sulle restrizioni alla mobili- regolarmente da quasi un an- A parlare sono i parenti di Le parole di affetto e le attestazio-
zioni previste dalla nuova tà, è stata comminata dagli no. Dopo la separazione, co- Armando Serino, 49 anni, de- ni di benevolenza e di stima nei
normativa. Il fatto è avvenu- agenti della polizia locale del me succede a tantissimi pa- ceduto lo scorso mercoledì riguardi di ANTONIO aiutino
tutti a tenere vivo il suo spirito e
to verso le 22 di venerdì, consorzio Ne.Vi. A essere san- dri, si era fatto ospitare da nell’appartamento di Casso- a rinnovare i legami di collabora-
quando la volante ha notato zionato è stato un 50enne ma- qualche amico, ma adesso si la che condivideva con un zione e di cordialità che egli ci ha
un uomo di 31 anni, residen- rocchino, residente in paese, era sistemato. Stava addirit- amico. testimoniato.
te a Bassano, fermo al parla- che la pattuglia della polizia tura iniziando a programma- Le cause del decesso del
re con un conoscente di 59 an- locale ha trovato ieri, poco do- re i lavori di restauro di un 49enne sono ancora da accer- Fellette di Romano d'Ezzelino,
Via Capitelvecchio n. 66 - 36061 Bassano del Grappa ni di Romano, all’interno del po le 12, seduto all’interno di suo appartamento. Anche tare, per questo la procura di 29 marzo 2020
Strada Statale Bassano-Rosà, 200 metri prima del Grifone (accanto al McDonald)
Orari 9 30-12 00 - 15 30-18 40 - dal lunedì al sabato mattina parcheggio di un supermer- un furgone intestato a una noi famigliari vogliamo la ve- Vicenza vuole vederci chiaro.
cato Bassanese. I due, sprov- ditta di Mussolente. nel par- rità sulla morte del nostro Ar- Il pubblico ministero Bruni-
visti di autocertificazione, cheggio di piazza La Filanda mando, gli volevano bene no ha disposto l’autopsia, che
hanno azzardato scuse davve- dove si trova il supermercato davvero in tanti. Ci sono arri- verrà eseguita nei prossimi A BASSANO
ro improbabili per giustifica- Alì. S’è giustificato dicendo vati migliaia di messaggi di giorni. Nel frattempo, sul ca- LE NECROLOGIE
837

re l’uscita. Per entrambi sono che intendeva prendere il so- commiato, alcuni anche da- so, continuano le indagini SI RICEVONO
dal lunedì al venerdì ore 9,00 - 13,00
scattate sanzioni da circa le poi ha affermato di essere gli Stati Uniti. Per i suoi bim- dei carabinieri della Compa-
G

allo sportello PUBLIADIGE


tel. 0444 396200 - www.publiadige.it 500 euro l’una. A Rossano la in attesa che terminasse la co- bi era un eroe, e anche per gnia di Bassano. • F.C Largo Corona d’Italia, 3
prima sanzione dopo la depe- da al supermercato. • noi Armando resta un uomo © R PRODUZIONERISERVATA
Tel. 0424 528750
38 IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

:: ANNUNCIECONOMICI
6
NZ 06228

ATTIVITÀ BICAMERE da ristrut ura e in centro di 7.000 mq e vista davve o mozzafia-


s or co a 450 metri da piazza dei Si- to. Importanti agevolaz oni fiscali su
CESSIONI-OCCASIONI gnori, in posiz one tranquilla: soluz o- acquis o, consumi bass e r duz oni su
ne luminosa dalle ottime po enziali-
RICHIESTE-OFFERTE tasse. Euro 700.000. Caratterist che
LASCIA IL TUO MESSAGGIO
tà. Ing esso, due camere, sogg orno,
cucinotto, bagno finestrato più sot o- cost uttive top: classe energetica
stante magazzino finestrato che può Via L. Antonini, 146 - Cell. 348/7374600 A4 Rif. G3969. Agenzia V cenza Cen-
diventare una taverna collegata all'a-
Linea BELLISSIMA grande villa all’interno tro - Corso A. Fogazzaro, 36 - Tel.

commerciale
bitaz one. Cantina, soffitta e garage
compresi nel prezzo. Davve o in e es-
sante. CE in def. Euro 200.000. Rif.
di Strada d Bertesina: raffinatissi-
mi spazi a piano terreno e primo per
340 1135832
DI CONDOGLIANZE A
17
G7270. Agenzia Vicenza Sede - Via L. complessivi 425 mq, p ù curatissi- IMM. INDUSTR.-COMM.
Tel. 0444-515801
VUOI VENDERE LA TUA ATTIVITÀ
Antonini, 146 - Tel. 340.6927529
BICAMERE quart e e Sant'Andrea:
all'angolo di via Pizzoca o, poco di-
mo in errato di 287 mq, di cui 118
di autorimessa. Sorge su splendi-
do parco di 2.000 mq con piscina.
LOCALI USO UFFICIO
NEGOZI - VEND./AFF.
RICHIESTE-OFFERTE
IL GIORNALE DI VICENZA
COMMERCIALE, VUOI METTERE AL stante dalla ch esa, b camere parzial- Tranquillità assoluta! CE in def. Rif.
SICURO I TUOI SACRIFICI, VUOI RE men e ristrutturato al piano primo G7242 NEGOZIO ben vetrinato fronte viale
ALIZZARE IL MASSIMO POSSIBILE?
RIVOLGITI A NOI, PROFESSIONISTI
con cantina, terrazza panoram ca con-
dominiale all'ultimo piano e garage di
Verona e via Quintino Sella perfetto Questo servizio permetterà a tutti coloro che
DEL SETTORE DA TRENT’ANNI 31 mq a pochi passi. Impiantist ca au- cas one. L'abitaz one principale si svi- in utto, compresa impiantist ca. So-
TABACCHERIA EDICOLA CARTOLIBRE onoma e clima. Eu o 155.000. Clas- luppa in un generoso tricame e con no 170,76 mq a piano terra, collegati non hanno la possibilità di partecipare alle
se E/225,32. Rif. G3989. Agenzia Vi- sot ostanti spazi accessori. Garage a sottostanti 161,82 mq, con quota
RIA in centro commerciale ne l’alto vicentino,
aggi per 150 000 Prezzo 210 000 cenza Centro - Corso A. Fogazzaro, dopp o, scoperto esclusivo di 200 mq locali ecn ci, sono 261,54 mq com- esequie, a seguito del Decreto Ministeriale e di-
36 - Tel. 348.7000966 + dépendance uso uff c o o per ospiti.
SUPER OCCASIONE EDICOLA in affi to
azienda a Vicenza 1 000 TRICAMERE nuovi in classe A4 nel Solo Euro 220.000 per 284 mq com-
merciali. Si affitta al canone mensile
di Eu o 2.700 oppure si vende ad Eu-
sposizioni della Diocesi, a causa del coronavirus,
p ccolo villagg o a Ber esina, via Cap- merciali. CE in def. Rif. G7225. Agen-
TABACCHERIA limitrofi Vicenza tutti servizi
completi aggi 120 000 Prezzo 150 000 pelletti. Su palazzina di 5 abitaz oni a zia V cenza Sede - Via L. Antonini,
ro 375.000. Possibile ent to buy. di essere vicini alla famiglia del defunto.
piano erra, primo e secondo con 146 - Tel. 345 2288148 Classe D/219,60. Rif. G7295. Agen-
TABACCHERIA BAR ALTO VICENTINO lun
go statale arredi nuovi aggi 100 000 Prezzo ascensore, estano disponibili alla zia Vicenza Sede - Via L. Antonini, Pubblicheremo il vostro messaggio di con-
prenotaz one due ampi tr camere al VILLA a Creazzo colle a confine con 146 - Tel. 349.7448792
150 000
PASTICCERIA VICENZA laboratorio comple
piano primo: bellissima zona giorno
con loggia coperta or entata a sud.
Monteviale, villa esclusiva con parco doglianze alla famiglia sul nostro quotidiano
tamen e attrezzato con arredamento nuovo
Prezzo 35 000
Euro 280.000 ed Euro 287.000 com-
presa autorimessa doppia. Prezzi
applicando le seguenti tariffe agevolate che
LABORATORIO PRODUZIONE semilavo
rati per PIZZA e gastronomia a trezza ure
non trattabili. Rif. G7157. Agenzia Vi-
cenza Sede - Via L. Antonini, 146 - Il Giornale di Vicenza rimarranno in vigore fino al termine dell’attuale
nuove Tel 349.4203545
SNACK BAR con cucina arredi nuovi, centro TRICAMERE zona San Marco con ga- Annunci Economici situazione di emergenza.
Vicenza Prezzo 20 000
BAR Vicenza zona universitaria, con can
rage in p ccolo con esto di sole quat-
tro unità. Zona g orno con cucina se- 1 ABBIGL AMENTO euro 1 65 17 MMOB LI NDUSTRIALI E COMMERCIALI euro 2 10
Testo completo di data e località
parata, zona notte con tre spaz ose
(es. Vicenza, 10 marzo 2020)
na fumaria con chiusura sabato domenica Richieste - Of erte LOCALI USO UFF CIO NEGOZI VEND TE / AFFITTO Rich es e - O ferte
18 TERRENI E RUST CI euro 2 10
Prezzo 55 000 camere e due bagni; cantina al piano 2 ANIMALI Attrezzature euro 1 65
R chieste - Of e te
BAR CAFFETTERIA per feria THIENE am erra con accesso da bel gia dino con- Richieste - Of erte
3 ANTIQUARIATO Vecch e Cose euro 1 65
pio platea ico 25kg caffè set imana Prezzo dominiale. Ottima opportunità in 20 LAVORO - IMP EGO euro 2 70

parole 20 euro 100,00 Iva compresa


Richieste - Of erte
€ 340 000 quart ere con molti servizi. Euro 4 ARREDAMENTO CASA USATO euro 1 65
• 8gg consecut vi - sconto 50% +30% fest vo
O ferte • 3+1 +30% fes ivo
SALA SCOMMESSE zona THIENE bassi co 200.000. Rif. G3903. Classe Richieste - Of erte 21 RAPPRESENTANTI euro 2 70
E/85,17. Agenzia Vicenza Cent o -
parole 25 euro 125,00 Iva compresa
sti di ges ione Prezzo 55 000 5 ASTROLOG A CARTO CH ROMANZIA euro 3 60 PROMOTORI VENDITORI Offerte
Corso A. Fogazza o, 36 - Tel. Richieste - Of erte 22 LAVORO - IMP EGO euro 1 40

CONSULENZE E STIME GRATUITE 340 1135832 6 ATT V Tà (Cessioni Occasion ) euro 2 10


R chieste

parole 30 euro 150,00 Iva compresa


23 RAPPRESENTANTI euro 1 40
Richieste - Of erte
NZ_ 6231

Tel. 324 88 15 667 VILLE a Mon e Ber co: disponiamo di 7 ATTREZZATURE PER L LAVORO euro 1 65
PROMOTORI VENDITORI Richieste
24 COLLABORAZ ONI PROFESSIONALI / ARTIGIANALI
cell. 324 88 78 659 importanti ville s or che ristruttura- Richieste - Of erte R chieste - Of e te euro 2 10
info@lineasc.it www.lineasc.it e o da rist utturare in contesti impor-
tanti con parco. Si tratta di soluz oni
davvero prestigiose in una delle posi-
8 COMPUTER PROGRAMMI AUDIO VIDEO FO O OTTICA euro 1 65
Rich es e - O ferte
9 AUTOMEZZI USATI CICLI E MOTO euro 1 65
25 NAUT CA NUOVO/USATO
R chieste - Of e te
26 SMARRIMENTI
euro

euro
2 10

1 65
parole 35 euro 170,00 Iva compresa

15
R chieste - Of e te
CASE VENDITA z oni p ù belle della città. P ezzi impe- Richieste - Of erte
27 PRESTAZIONI DI SERV /REL NI SOCIALI euro 3 60
gnativi ma ben calibrati. CE in def. 10 BABY S TTING E COLLABORAZIONI DOMESTICHE
CITTÀ Agenzia V cenza Cent o - Corso A. Fo- Offer e euro 2 70
R chieste - Of e te
28 PRESTAZIONI PROFESSIONALI euro 3 60
Richieste euro 1 40
gazza o, 36 - Tel 340 1135832 R chieste - Of e te

RICHIESTE-OFFERTE Invia la tua partecipazione a


11 CAMPEGGIO euro 1 90 29 SPORT euro 1 65

16
Richieste - Of erte R chieste - Of e te
CASE VENDITA 30 VAR E euro 2 10
APPARTAMENTI in cent o s or co: di- 12 CASE AFFITTO euro 2 10

sponiamo di soluz oni per investimen-


to con ottima esa annua, att ci con
PROVINCIA Richieste - Of erte
13 CASE VACANZA AFF TTO euro 2 10
R chieste - Of e te
31 CORSI E LEZ ONI
32 MATRIMONIALI
euro
euro
2 10
2 50
necro.vicenza@publiadige.it
RICHIESTE-OFFERTE assieme ai dati di fatturazione
Richieste - Of erte
terrazze abitabili e garage, bi-trica- 14 CASE VACANZA VENDITA euro 2 10
R chieste - Of e te
33 ALBERGHI - PENSIONI euro 2 50
me e ecentemente ristrut urati, pa- Richieste - Of erte
BIFAMILIARE con giardino a San P e-
e numero telefonico.
R chieste - Of e te
lazzetti da rist utturare dove è possi- 15 CASE VENDITA CITTà euro 2 10
bile r cava e almeno due unità. CE in tro in Gù, a 10 minut da V cenza nord: Supplementi festi o + 30%
FA_14129

Richieste - Of erte

def. Agenzia V cenza Centro - Corso se ce cate una soluz one spaz osa e 16 CASE VENDITA PROVINCIA euro 2 10
ne etto minusco o + 20%
ne etto ma usco o + 20%
A. Fogazzaro, 36 - Tel. 340 1135832 indipenden e con un buon rapporto Richieste - Of erte r quadrato + 20%
qualità prezzo, questa è la vostra oc-

PALLONE
2020

d’
RO
VALE 30 PUN
MERCOLEDÌ
PALLONE
1 APRILE
2020

d’
RO
IL TAGLIANDO SPECIALE DA
Giocatore
Cognome Nome

30 PUNTI
Squadra
A.C. Squadra
Bronzo Amatori
Oro Argento

205 - 36100 Vicenza


V a Enrico Fermi
tare a
Tagliando da ecap

Mercoledì 1 aprile utilizza il tagliando


che troverai sulla prima pagina de Il Giornale di Vicenza
e vota il tuo calciatore preferito
scegliendolo negli elenchi pubblicati
nelle pagine sportive del quotidiano. #pallonedoroVI
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 39

tel. 0444 396200


SPORT tel. 0444 396200

FA 04522

FA 04522
www.publiadige.it Telefono 0444.396.311 Fax 0444.396.333 | E-mail: sport@ilgiornaledivicenza.it www.publiadige.it

CALCIO SERIEA. Le inevitabiliripercussionidell’emergenza sanitariasulle casse delle società:soluzionicercansi

Lega-Aic,c’èilnodoingaggi L’opinione

ANCELOTTI:«QUESTA «Tuttoilresto è secondario.

MalaJuvetroval’accordo
STORIACICAMBIERÀ.«Noi Quandosiricomincia, quando
tuttistiamo vivendouna sifinisce,ledate, lepromesse,
vitaallaquale noneravamo lesperanze,non m’importa,in
abituatie checicambierà»: questomomento è l’ultimodei
CarloAncelottiracconta mieipensieri. LaPremierha
comestavivendola sua impostoaiclubdi daretre
quarantenae si dicesicuro settimane divacanza atutti,
chelapandemiada giocatori,tecnici,staff. L’idea
MentrelaSerieA cerca unaconvergenza sull’ipotesi L’UruguaylicenziaTabarez
Covid-19incideràsulle
abitudini:«Dovremodarci
inizialeera quella diripartire a
maggio,ma è fuoridiscussione
dicongelare glistipendi,il clubbianconero anticipa tuttiuna ridimensionata,a checisi riesca. Sentoparlare

l’intesaconi suoitesserati: risparmierà90 milioni Germania:-20percento cominciaredal calcio.Oggi


laprioritàè lasalute,
limitareilcontagio»,spiega
ditaglio deglistipendi, di
sospensionedei pagamenti. Mi
sembranosoluzioniinattuali,

MILANO
OrasitrattainPremier iltecnicodell’Everton. intempestive».

Chinon lavoranonfa l’amore, dive siclubhannogià annuncia oil


In molte situazioni non si è cantavaAdriano Celentano. E, il ri orsoalla«disoccupazione Spifferidimercato
rivelata la specialità dei prota- piùdellevolte, pe delo parziale».Campionio no, se
gonisti del calcio italiano ma
ora dialogare è l’unica via per
trovare soluzioni alla crisi
stipendio.Potrebbe pres o
essereil casodeicalcia oriche,
nell’epocadelpallone sgonfia o
stannoa casainvece chea sudare
negliallenamentisono pagati di
meno.Per ilperiodo dellasosta
DiegoCostaversoRoma
causata dal coronavirus.
A partire dal tema degli sti-
dal o onavirus, dovranno
rassegnarsia vederseloquan o
forzata,il 70 per cen olo do.
Nellaprevidente Svizzeraesiste FabianRuiz:BarçaoReal?
pendi dei calciatori. menodecurtare. Se nonvanno inveceuna cassaintegrazione
La Lega di Serie A presiedu- incampo,nési allenano,perché specialeper i casiincui un Dopole milanesi occa alle
ta da Paolo Dal Pino ha pro- pagarliper intero?Semprepiù lavora oredebba fermarsiper omane.Il merca o èl’unica
spettato all’Assocalciatori di societàinEuropa se lo causenon addebitabilinéa luiné u opiacalcistica ingradodi
presentare domani un piano chiedonoel’invi oa «st ingere alda ore. Su questabasemolti destare interesse deitifosi
collettivo per la sospensione lacinghia» sifa pressante. clubhannoadeguatogli stipendi. ancheneiperiodi più
dei pagamenti, una misura Enonsolonel Vecchio ASion,i novecalcia oriche drammatici.La Lazio, ea
transitoria in attesa di capire Continente.La Federcalcio hannorifiuta ola cassa seguirela Roma, sonole
se e quando si potrà ricomin- uruguaiana,adesempio, ha integrazionesono stati licenziati. squadrechedevono sistemare
ciare a giocare. «sospesoa tempo Situazionepiùfluida in qual osa.Il clubbian oceleste,
Il sindacato dei calciatori, indetermina o»tuttii contratti Germania.I giocatori delBorussia sela stagione dovesse
che non è contrario a un ta- deisuoi dipendenti.Di fat o, Moenchengladbachsi sono ridotti p otrarsiben oltreil 30giugno,
glio a scaglioni, è però per- licenziati.Dal ctOscar Tabarez volontariamentelostipendio. Lo dovràvalutare la situazione di
plesso proprio dal congela- agliamministrativi.Quasi 400 stessohannofat o quellidello tregioca ori,i cui ontratti
mento: non ne vede la neces- persone.InAustraliail Schalke.AlBaye nMona o, Neuer sonoinscadenza prop ioper
sità visto che le prime verifi- campiona osièferma o dopo ecompagnihanno accetta oun quelladata:Cataldi, Parolo e
che sui pagamenti sono previ- laprimagio nata, on un tag iodel20 percen o. Soldiche Lulicsono inodore disvin olo.
ste a maggio. ac o doche prevede taglifino servirannoa pagare glistipendi L’ideadelclubbiancoceleste è
Non è escluso che alla fine si al70 percen o. I gioca ori deglialtri dipendenti. dip olungarel’ac ordo on
proceda squadra per squadra riceverannoi 50 percento InInghilterrai gioca orisono tuttietre: LuliceParolo DiegoCosta
alla definizione di accordi deglistipendia fine maggioe prontia sedersial tavolo delle dovrebberofirmareper
con atleti e tecnici, magari si- poisolo il 30se la sospensione trattative.Il 3aprileèin un’altrastagione,Cataldi per FabianRuiz rischiadiinnescare
mili ma non necessariamen- dovesseandare oltre. programmaunavideo onferenza cinque.LaRomaè incercadiun unavera epropriaastainSpagna
te uguali per tutti. InEu opa,ognuno per p oprio onPremier League eEnglish attaccantedilivelloper la l’estatep ossima. Barcellonae
E ad anticipare tutti arriva onto,sista cercandola Foo ballLeague pe discuterela p ossimastagione. Kalinicnon RealMadridfarebberocarte false
la Juve, che annuncia un’inte- AndreaAgnelli, presidentedellaJuventus formulapiù equa.InFrancia riduzionefinoa 50per cen o. verràriscatta o dall’Atleti o peraggiudicarsi ilcartel ino dello
sa con i calciatori e l’allenato- Madrid;Dzeko resterà dunque spagnolo.Il Napoli,pe ò, non
re della prima squadra, Mau- no supportare il calcio in una si negli stadi dopo un’epide- sui dritti tv o agevolazioni l’unicapuntadiruolo a dovrebbelasciarlo partire,a meno
rizio Sarri, per ridurre i loro Ancheicalendari fase complicata e difficile, vi- mia che ha stravolto molte per realizzare gli stadi. disposizionediFonseca. diclamoroseofferte dapartedei
compensi nella restante par-
te della corrente stagione
restanoalcentro sto che hanno probabilmen-
te strutture e risorse finanzia-
abitudini. E, dice Fenucci, c’è
poi un interlocutore finale, il
L’allarme arriva anche dalla
base della piramide del cal-
Secondoquantoscrive il
MundoDeportivo, laRoma
clubfra i piùtitolatinel mondo.Il
clubpartenopeo stastudiando
sportiva, «per un importo pa- delladiscussione rie e azionisti forti per poter- governo, «per alcuni provve- cio. «Si rischia la chiusura di sarebbep onta a pescare lipotesidi unrinnovo. Il Barcellona
ri alle mensilità di marzo, lo fare. Poi bisogna dialogare dimenti, non di natura econo- tremila società, il trenta per nuovamenteincasa dei èacacciadinuoverisorse,
aprile, maggio e giugno». Eilmercato con le istituzioni sportive - Fi- mica ma regolamentare». cento di quelle iscritte ai no- olchone os,cercando di soprattut oe onomiche,per
Già annunciato un rispar-
mio di novanta milioni.
potrebbedurare gc, Lega e Uefa - per le impli-
cazioni su questa stagione e
In questa situazione straor-
dinaria, soprattutto in caso
stri campionati», ha avverti-
to il presidente della Lnd, Co-
metterelemani sul gioca ore
dioriginibrasilianeDiego
questopuntaa valorizzare
giocatorichefanno partedella
Fra gli altri club di Serie A ci quattromesi anche le possibili ripercussio- di decisioni drastiche, ci sia simo Sibilia, sottolineando Costa.Il rapporto del listadeipartenti. Uno diquestièil
sono situazioni diverse, ad ni sulla prossima. Non biso- attende una sorta di «paraca- che il movimento dei diletta- centravanti on l’allena ore centraledifensivoSamuel Umtiti,
esempio alcuni hanno gioca- stato su Rai Radio 1, «con i gna lasciare tutte le parti in- dute normativo» per evitare ti è «protagonista anche in DiegoSimeone nonèpiùquello campionedel mondo onla
to a marzo e altri no, ma so- calciatori che si renderanno dietro ma coinvolgere tutti in valanghe di ricorsi. campo culturale e sociale». diunavolta edèmolto Franciaquasidue anniaddiet o,
prattutto alcuni hanno reali conto delle implicazioni eco- un discorso collettivo». Sul tavolo delle trattative il «Secondo me c’è speranza p obabileche vengamesso sul classe1993: se ondoil
problemi di cash flow, di flus- nomiche di una sospensione Sui vari tavoli si discute dei calcio di A prova a far pesare che si possa riprendere a gio- merca o.Non èesclusocheil quotidianospagnolo Sport,il
si di cassa. «Noi abbiamo il o di un fermo definitivo dei possibili calendari per riparti- anche il suo apporto al Pil e care a calcio e concludere la gioca orepossa seguire le giocatorehauna valutazionedi50
dovere di dialogare con tut- campionati; con i broadca- re, di una finestra di mercato all’erario, non solo per ottene- stagione», il pensiero del pre- ormediKalinicetrasferirsialla mi ioni.Intan oil tecni odel
ti», è l’input dell’ad del Bolo- ster che sono i nostri princi- allungata a quattro mesi ma re sgravi ma anche per rifor- sidente dell’Associazione alle- ortedi PauloFonseca on la BelgioMartinezèpron o a
gna, Claudio Fenucci, intervi- pali clienti e come noi posso- anche della gestione dei tifo- me come la legge Melandri natori Renzo Ulivieri. • formuladel presti oone oso. firmareper un’altrastagione.

VELA. Da giovane dava una mano alla mamma sarta, oggi protegge gli anziani: «Lo dobbiamo a chi si è preso cura di noi»

El’olimpionicooracucemascherine
Lastoriadellospagnolo alla lotta contro il coronavi- schere e le persone si stanno A Palma di Maiorca, dove vi- come eseguire prima il taglio
IkerMartinez,oroadAtene rus. E ora realizza mascheri- infettando, ho molte cono- ve da due anni, esiste infatti e poi le cuciture.
ne che vengono sterilizzare e scenze nel mondo dell’assi- un’importantissima azienda
ebronzoaPechino2008: portate in ospedale. stenza sanitaria che sono legata alla fabbricazione di L’ESPERIENZA. Ma per Marti-
«Navigare?Meglioaiutare» molto preoccupate. Mi sento vele, grandi professionisti nez non si trattava della pri-
L’INTERVISTA. Non lo faceva male pensando che non pos- che cuciono con precisione ma volta: «Mia madre faceva
MADRID (Spagna)
da anni - come ricorda in una siamo proteggere gli anziani, millimetrica e che, vedendo la sarta e io, prima di dedicar-
intervista al quotidiano spa- i nostri genitori e i nonni che la mancanza di mascherine mi alla vela da professioni-
gnolo “Marca” - ma Martinez si sono presi così tanto cura per il viso, hanno deciso di sta, l’ho aiutata molte volte»,
Tornare a cucire, in questo ca- non ha esitato per un minuto di noi. Quindi quando mi aiutare a fabbricarle. rammenta Martinez. «Ricor-
so le introvabili mascherine, a riprendere una macchina hanno proposto di fare delle Sono stati loro a chiedere a do di aver cucito le vele che
per dare una mano concreta da cucire e mettersi al lavoro mascherine, ho detto di sì», Iker Martinez se voleva unir- erano state rotte con Jordi
nel momento del bisogno: è per contribuire alla lotta con- afferma tra l’altro l’olimpioni- si a questa nobile causa, che è Calafat nel 2008 a bordo del-
la bellissima storia del cam- tro l’espansione del Co- co, oro ad Atene 2004 e ar- iniziata giovedì scorso, dopo la Telefonica Azul, in Sud
pione olimpico di vela spa- vid-19. «È evidente che non gento a Pechino 2008 con aver ottenuto appena una Africa. Ne vale la pena se ser-
gnolo Iker Martinez che ha lo farò altrettanto bene o velo- Xabi Fernandez. macchina da cucire. ve anche a salvare la vita di
abbandonato (momentanea- cemente come i professioni- Così gli hanno mandato il una sola persona. Non possia-
mente) i suoi allenamenti in- sti però», afferma il velista L’INVITO. La proposta gli è ar- materiale a casa e gli hanno mo navigare», lo slogan, «ma
door per dare un contributo spagnolo, «non ci sono ma- rivata tramite WhatsApp. dato le istruzioni del caso su oggi possiamo aiutare». • IkerMartinez,oro olimpico ad Atene2004, argento aPechino 2008
40 Sport IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020

genzavirus.«Sto chiusodasolo

Pallone&coronavirus
PUGGIONIEIFIGLI«CHENON in una stanza e ho spiegato ai
POSSONOABBRACCIARMI» miei t e figli di 2, 7 e 9 anni per-
ChristianPuggioni,39anni,por- chénonpossonopiùabbracciar-
tie eexSampinAeoggiallaVis miegioca econme.Nonèstato
Duereginedi provinciaaconfronto Pesaro,hadettolasuasull’emer- sempli e». V. P.

INTRECCIA NONFINIRE. Lacittàlombardasta vivendoun momento drammatico:inattesa chetorniilsorriso,eccoun “film”con sfidememorabili

Viavaiinpanchina

Mandorlini
Gregucci
ealtrestorie

Gioie,dolori e. .assenzeper PablitoRossi nella sfidecon laDea Guidolincominciòilciclod’oro alLanedopo unesonero aBergamo ErnestoGalli paròunrigore nella sfidaal vertice dellaSerieB76-77

Vicenza-Bergamo,ilMoroemillebattaglie Iltecnico AndreaMandorlini

Sesi parladiallena ori valeil


dis o sofat o nelpezzoa
IlricordodiMorosiniprevalesu El’AlbinoLeffe... fian o:per rac ontare iltraffi-
oinpanchina tra Vicenzae
tutto.Epoisenesonoviste tante, Bergamoservirebbe...unalt o
ibro.Disicu ovarico da o che
dall’incredibilesalvezzadel’73 alla L’ALTRABERGAMO
EUN INCONTRO
Frances oGuido in giunsein
bianco ossodopo un’esperien-
Serie A conquistata e presto persa ASUO MODOSTORICO
Occhio,nonc’è solo
zanegativa aBergamo (esone-
rodopo10giornate). AVicenza
a Bergamo). E allora l’auspi- l’Atalanta.Complicii iltecni o diCastelfran o
Giancarlo Tamiozzo modestirisultatidel
cio è che rivivere il film del ostruìil suo rilancio esi prese
pallone biancorossonerazzur- Vicenzadegliultimi anni, abbondantirivincite.Passiamo
Sarà che Vicenza e Atalanta ro sia di buon auspicio: per- lasfidaconl’AlbinoLeffe è poial giugno del2009, quando
hanno scritto la storia del cal- ché Bergamo si mantenga Al- diventataun classicodelle si onsumò inmaniera
cio di provincia. Sarà che la ta a dispetto di tutto e perché recentistagionitra Serie discutibileil divorzio tra il
fortissima rivalità che divide il Lane, tra un po’ di tempo, Be C (inquesto VicenzaeAngeloGregucci, uno
le tifoserie biancorossa e ne- torni ad essere suo fiero av- campionatonon c’è deitecnicipiù amatidai tifosi
razzurra è stata sempre e co- versario. soltantoperché ilombardi bianco ossi,almeno sino aquel
munque intrisa di reciproco sonostatiinseritiin un momen o.L’allena ore si
rispetto. Sarà che vicentini e IL GIGANTE. Vicenza e Berga- altrogirone). trasferìall’Atalanta,esin qui
bergamaschi in qualche mo- mo prima di tutto sono unite Nelmaggiodel 2019 il nulladistrano.A lasciare
do si assomigliano: persone dall’eredità d’affetti che le le- Vicenzagiocò aBergamo Bergamascodoc,l’indimenticabilePiermario Morosini è cresciutonel vivaiodell’Atalanta pe plessieamareggiati fu ono
orgogliosamente di provin- ga a Piermario Morosini, il unagara a suomodo tempiemodi della
cia, apparentemente ruvide campione buono che ci ha la- storica:conl’AlbinoLeffe, nuto vivo anche dalla merito- all’ultima giornata della sta- za e Atalanta si ritrovano in separazione:giovedìac ordo
ma con il cuore grande, che sciati troppo presto. Berga- infatti,si disputòl’ultima ria opera dell’Associazione gione 1972-1973. Il 20 mag- A. La squadra biancorossa oni bianco ossi, vene dìfirma
non hanno paura di lavorare masco di Bergamo, del quar- partitadell’Atleti Azzurri Piermario Morosini. E c’è da gio, a Bergamo, il Vicenza fir- parte male: tre pareggi e due oni nerazzurri... Chiudiamo
un’ora in più e che poi non tiere Monterosso, il Moro è d’Italiacosìcomelo giurare che in questi tempi ma un esaltante sorpasso che sconfitte, il 30 ottobre si arri- onAndrea Mandor ini: giàil
esitano a premiarsi con un cresciuto nelle giovanili conoscevamo.Ilgiorno difficili il Moro, che tanta sof- vale la permanenza in A: 0-1 va a Bergamo in una situazio- rapportotra l’allena ore ei
bicchiere in più. Il filo che dell’Atalanta e poi ha trovato doposarebbe infatti ferenza aveva conosciuto nel- e festa grande per un serpen- ne di classifica precaria. Ma tifosibian orossi era precario,
unisce Vicenza e Bergamo è fortuna in altre società, tra le iniziatalademolizione la sua breve vita, avrebbe sa- tone di tifosi biancorossi che proprio sul campo dell’Ata- maa renderlop obabilmente
fortissimo. In questi giorni quali il Vicenza. Il centrocam- dellaCurva Nord,primo puto trovare un assist per si snodava per circa due km lanta arriva la svolta: 4-2 per irrecuperabilefu un’uscita
stiamo soffrendo tutti, ma la pista si è fatto amare ovun- passoverso la ognuno di noi. In campo, ma nella città lombarda (rag- i biancorossi, comincia una infelicedel tecni oal termine
situazione nella città lombar- que, ma ha mantenuto un le- realizzazionedi quel soprattutto fuori. giunta dai vicentini con un leggendaria cavalcata che si diunpreliminarediCoppa
da è davvero drammatica (al game speciale con la sua città gioiellochesi chiama treno speciale e decine di pull- concluderà con il secondo po- Italia.Era il 14agostodel 2004,
riguardo è sufficiente ricorda- d’origine, quella della sua fa- GewissArena, di proprietà SFIDE EPICHE. Per raccontare man). Restiamo in maggio, sto alle spalle della Juve. A l’Atalantaneop omossainA si
re la recente scomparsa di In- miglia, dei suoi affetti, della dell’Atalanta.Magari dei confronti tra Vicenza e ma ci spostiamo nel ’77, quan- Bergamo, però, nel ’79 fini- imposeper 4-2eMandor ini,
nocenzo Donina, altro gran- sua parrocchia. «Perché il si- anchequesto puòessere Atalanta non basterebbe un do l’Atalanta arriva al Menti sce anche il magico ciclo del- p ovoca odaglispalti,a fine
de ex apprezzato a Vicenza e lenzio era già un volume trop- d’ispirazione...Nella libro: le partite tra biancoros- per una sfida fondamentale la A con Pablito: i biancoros- garasbot òep onunciòla
po alto per dire ti amo», ricor- circostanza,comunque, il si e nerazzurri non sono mai per la promozione in A. Il Vi- si, a cui basterebbe un pareg- famigeratafrase:«A questi
dava don Luciano Manenti, Vicenzasi imposeper1-0 state banali. Più di qualche cenza si presenta senza il suo gio, all’ultima giornata perdo- tifosiaugu o un annodi
Indimenticabili sacerdote amico di Pierma- conuna retegiuntaal 92’ volta c’è stato il contorno di bomber principe, un certo no 2-0 e sprofondano incredi- sofferenze».Granviavai anche
ilgoldiAlbanese rio che aveva concelebrato il
suo funerale. Al rito, in una
graziealla cooperazione
trai duecapitani:
incidenti tra le tifoserie, ma
in ogni caso le sfide sportive
Paolo Rossi, fermo per squali-
fica. Ma è proprio il suo sosti-
bilmente in B. Chiudiamo
con un bel ricordo che risale
alivellodi dirigentitra Vicenza
aBergamo. Dall’Atalantaarrivò
eilrigoreparato Bergamo stravolta dal dolo- punizionebattutada sono sempre state accese e tuto, Gesualdo Albanese, a se- alla stagione ’99-2000, quel- SergioVignoni, dsdeitempi
re, avevano partecipato 10mi- Giacomellie tocco spesso esaltanti. Peschiamo gnare il gol partita (forse aiu- la del ritorno in A con Edy Re- d’o o;il percorsoinverso lo
daGalli.Poiuna la persone. Ed erano tanti i decisivo,quasi qua e là, con la consapevolez- tandosi con una mano). Fini- ja. La protagonista è le neve e fece oinveceFabio Rizzitelli e
goleadanelgelo vicentini in quel mesto 19
aprile 2012. Ora dalle nostre
impercettibile,inareadi
Bizzotto.
za che comunque molto si la-
scia per strada. Cominciamo
sce 1-0, anche grazie a Erne-
stone Galli che respinge un ri-
nel freezer del Menti i bianco-
rossi vincono il big match
MaurizioCostanzi, tecni oin
bianco ossoeoraresponsabile
aitempidiReja parti il ricordo del Moro è te- da un’incredibile salvezza gore. L’anno seguente Vicen- con un pirotecnico 5-3. • delvivaionerazzur o.

CONFESSIONI VIA INSTAGRAM. Il mediano (fresco di rinnovo) e Tronco a colloquio con i tifosi. «A Palermo con Dybala... »

RigonieilsognodiportareilLaneinA
«Vediamo passo per passo, intanto gi c’è una grande società e
una grande squadra, speria-
hanno ripercorso alcune tap-
pe importanti della loro car-
nalmente abbiamo una socie-
tà di primo livello, che ha sa-
l’obiettivoèdiconquistarelaB» mo di poter riportare il Vicen-
za nelle categorie che gli com-
riera, svelando anche qual-
che curiosità personale. In
puto costruire una grande
squadra che in campo dà il
petono». particolare Luca Rigoni che massimo». Stare in panchina
Anna Fabrello Rigoni – Vicenza è il mio pre- Parlando del momento più si è raccontato ai tifosi passan- è un problema per Alberto
sente e il mio futuro». bello in biancorosso, Alberto do dalla bella parentesi di Ge- Tronco? «Ogni giocatore ov-
Riporterà il Vicenza in Serie Tronco non ha dubbi: «Il gol nova, ai ricordi di Palermo, viamente vorrebbe sempre
L’appuntamento del sabato A? Gliel’hanno chiesto in mol- dello scorso anno in Coppa a quando ha condiviso il cam- giocare – ha risposto l’esterno
con la diretta Instagram del ti e lui ha risposto: «Speria- Palermo, me lo porto nel cuo- po con Dybala. Parlando pe- – ma so che davanti ho gente
Vicenza è con Luca Rigoni e mo, per il momento guardia- re. Come gli altri con la ma- rò di questa stagione i tifosi fortissima e cerco di impara-
Alberto Tronco. La notizia mo all’obiettivo a breve termi- glia del Vicenza». Per Luca hanno voluto sapere cosa di re da loro il più possibile e
del rinnovo del mediano, tor- ne, quello della promozione Rigoni invece bisogna torna- prova a cantare sotto la curva sfruttare le occasioni che mi
nato “a casa” proprio ad inizio in B. Poi vediamo passo per re più indietro: «Era il 2009, dopo una vittoria: «Veramen- vengono date». Dove può arri-
anno, tiene banco in questi passo. La Serie A è il sogno di quando abbiamo vinto 3-2 il te bellissimo – ha risposto vare questo Vicenza? «Abbia-
giorni e anche Tronco si è tutti quelli che come me da derby a Verona, grazie al gol Tronco – è il momento più mo finalmente un grande pre-
complimentato con il compa- piccoli indossano gli scarpini di Zanoletti negli ultimi mi- emozionante». E Rigoni ha sidente – hanno concluso Ri-
gno di squadra: «Sono con- da calcio. Io sono riuscito a nuti». Tante le domande dei aggiunto: «Si è creato un bel goni e Trono – il voto? Dieci,
tentissimo – ha commentato realizzarlo. Qui a Vicenza og- tifosi ai due biancorossi che clima con tutto l’ambiente. Fi- assolutamente». • LucaRigoni ha dapocofirmato il rinnovo delcontrattosinoal 2022
IL GIORNALE DI VICENZA
Domenica 29 Marzo 2020 Sport 41
CALCIO Venerdìassembleain conferencecall

SERIEC. Gridod’allarmedel dirigente, che definisce«incomprens bile»l’atteggiamento dell’Aic sultaglio degli stipendi

Ghirelli:«IlsistemaLegaProèarischio»
Ilpresidenteha anche chiesto genze dei 60 club di C, colla-
bori fattivamente soprattut-
nomico pesante – dice – noi
siamo l’unica Lega che ha pre-
da marzo a giugno deve esse-
re naturalmente in propor-
lacassaintegrazione inderoga to per ciò che concerne il ta-
glio degli emolumenti per
sentato al presidente federa-
le Gravina uno scenario non
zione all’ingaggio – e la cifra
che rimane da riconoscere do-
provare a garantire la stessa solo del momento ma anche po il taglio va spalmata nei
Vincenzo Pittureri un approccio alla questione sopravvivenza della Lega che del domani fotografando pu- mesi come fa il Governo coi
avendo chiaro che tutto lo il 3 aprile ha fissato un’assem- re le prospettive. Abbiamo contributi e le tasse. Bisogna
scenario è cambiato, non sia- blea in conference call per chiesto di entrare nella Cassa ragionare sul fatto che dob-
Il numero uno di Lega Pro mo più nei giorni prima del aprire un tavolo di trattativa integrazione in deroga, per- biamo ricostruire il giocatto-
lancia l’allarme per salvare la coronavirus, quando già la- e coinvolgimento. «È un mo- chè siamo al capolinea, sia- lo. Se per esempio il virus an-
serie C e la sirena suona già mentavamo dei problemi fi- mento particolare in cui è ne- mo di fronte al rischio della dasse ad intaccare i mesi esti-
fortissimo. «Davanti a noi c’è nanziari e si lavorava alla so- cessario avere grande lucidi- continuità aziendale per tan- vi, alla prima data utile ci sa-
il grave problema di come af- stenibilità economica. Qui ri- tà nel decidere dove andare – tissimi club». ranno allenamenti e si ripren-
frontare questa crisi di guer- schia di saltare tutto il siste- incalza il massimo dirigente Indispensabile per Ghirelli derà subito, non ci saranno le
ra – attacca il presidente del- ma della Lega Pro». di Lega – i presidenti sono procedere con al riduzione ferie». Non solo. «La singola
la C – e devo sottolineare un Ghirelli lancia un accorato preoccupati per l’oggi ma spe- degli stipendi dei giocatori se- società potrà aprire una trat-
atteggiamento incomprensi- appello all’Assocalciatori af- cialmente per il futuro. C’è condo scaglioni. «Il taglio – tativa coi propri calciatori co-
bile dell’Aic. Bisogna avere finchè venga incontro alle esi- un problema di impatto eco- riflette – che riguarda i mesi me ha già fatto qualcuno». • FrancescoGhirelli èpreoccupato per il futurodeiclubdi terza serie

PALLONEDIBRONZO. Ilcentrocampista africano delSs.Trinità

IlviaggiodiNdoye
gollo e ho fatto una prova di
una settimana. Volevano tes- Comefunziona
serarmi, ma in quello stesso
periodo ho trovato lavoro e fa-
cevo i turni, quindi non mi PALLONE

DallaAinSenegal RO
era possibile allenarmi sem-
pre. Loro erano una squadra d’
forte e farsi spazio era diffici-
le, quindi essendo anche di-
stante e non avendo la possi-

allaTerzacategoria
bilità di allenarmi con regola- Giocatore
rità ho deciso di lasciare stare
Squadra
e quell’anno non ho giocato».
Poi l’approdo in Terza cate- Oro Argento Bronzo Am

goria: «Nella passata stagio-


ne invece ho giocato con il
Tagl ando da recap tare a V a En ico Fermi 205 - 361

Da giovane debuttò nei tornei “pro” miei calciatori preferiti poi ci


sono Steven Gerrard e
Concordia, che ha accettato
di farmi giocare nonostante i UN’INIZIATIVA
«Dovenonèfacilefarsinotare» Franck Lampard».
A un certo punto della sua
turni. Mentre quest’anno ave-
vo deciso di smettere con il
INTANDEMCON TVA
Continualaraccoltadelle
Oraa37annigiocanelNewTeam vita però per il giocatore sene-
galese è arrivato il momento
calcio, ma un amico mi ha
convinto ad andare al New
schedeperassegnare i tre
premiinpalio conl inizia-
«Permeècomunque unavittoria» di prendere armi e bagagli e
partire alla volta dell’Italia:
Team, dove mi trovo benissi-
mo. C’è tanta gente simpati-
tivadel Giornaledi Vicen-
za.Ricordiamo peròche
«Mio padre era già 30 anni ca». perilmomento laraccolta
Anna Fabrello a scuola, ed era molto impor- che era qui, assieme a mia Stima e affetto ricambiati èsospesa, vistochei no-
tante per me e i miei genitori. mamma. Io sono figlio unico dalla società scledense che striufficisonochiusi. Mail
Mio padre ha deciso che pri- – ha spiegato Ndoye – e stare ha scelto Mamadou per l’ini- Palloned’Oro prosegue e
Dalla Serie A alla Terza cate- ma veniva l’istruzione e così distanti dalla famiglia per co- ziativa del GdV, il Pallone di nellepagine del quotidia-
goria. Un viaggio fatto di ri- per un periodo ho fatto en- sì tanto tempo non è sta