Sei sulla pagina 1di 1

Il direttore austriaco Herbert von Karajan (1908-1989).

Nel 1955
venne nominato direttore musicale a vita dei Berliner Philharmoniker Meglio gioventù
Pianista?
No grazie!
A soli 23 anni Stefano Ligoratti è un ragazzo
da primato, con cinque diplomi al suo
attivo e un sesto in composizione che
conseguirà nei prossimi mesi. Un modo
di concepire la musica «che si ispira ai
grandi modelli del passato, per vivere
questa meravigliosa arte a tutto tondo»
di VALENTINA LO SURDO

E
ppure il ragazzo mi-
lanese non ha inizia-
to tanto presto. «Ri-
masi improvvisa-
mente folgorato dalla musi-
ca di Bach per organo», rac-
conta, «cominciando subito
a studiare e a comporre da
autodidatta. Avevo 11 anni
e da allora non mi sono più
fermato». Ma Stefano Ligo-
ratti ha imparato in fretta,
Dal 1959 al 1989: non è un Molto, soprattutto è cam- tanto che oggi può vantare Il musicista
periodo troppo lungo? biato il suono. Karajan era diplomi in organo, pia- milanese
Stefano Ligoratti,
Alla mia epoca si lavorava un uomo di suono. Con lui si noforte, clavicembalo, dire- 23 anni,
a lungo respiro, del resto se provava finché il risultato zione d’orchestra, e ancora
si vuole costruire ci vuole non coincideva con la sua in pianoforte (biennio specia- termi esibire alla guida della
tempo. Sento spesso dire che idea di dinamica e di rappor- listico). «Spesso mi viene detto mia formazione, magari nella
per un direttore, dieci anni to tra le parti. Oggi non si che è impossibile fare tutte duplice veste di pianista e di-
alla testa della stessa orche- concerta più, si ripete il pez- queste cose insieme, ma non rettore.
stra sono un tempo lungo. zo dall’inizio alla fine. voglio dover scegliere, la musi- Il tempo libero è un concet-
Non sono affatto d’accordo. Che bilancio trae dal Con- ca è la mia vita». to che esiste per un artista mul-
Lei ha avviato anche corso “Mercadante” di No- Sei anche un editore, un or- titasking come te?
un’importante carriera come ci? ganizzatore di concerti, un Hai fatto bene a usare un
solista e camerista. Come ha Premetto che qui il pezzo produttore… aggettivo tecnologico: Facebook
fatto? d’obbligo era il Concerto di Le incisioni discografiche e YouTube rivestono un ruolo
Karajan era molto attento Mercadante, compositore sono un’altra passione cui non importante nella mia vita, mi
che i suoi musicisti fossero romantico molto attivo co- so dir di no. Così ho creato permettono di espandere i
impegnati nell’attività came- me autore di opere per il una casa editrice e discografi- contatti e di scoprire i video
ristica; lo riteneva indispen- Teatro San Carlo: solo ascol- ca, ClassicaViva, diventandone degli artisti del passato. Mi pia-
sabile per il valore stesso del- tando le sue opere si capisce dal 2007 direttore artistico. ce anche leggere saggi e tratta-
l’orchestra. Essere solista era meglio il Concerto. Ebbene: Qual è il tuo ruolo in Classi- ti musicali, amo molto il cine-
il passo successivo. Ricordo a gran parte dei concorrenti caViva? ma, anche se il tempo libero
questo proposito di aver suo- suonavano sì il clarinetto, Mi occupo delle scelte edi- migliore è insieme agli amici e
nato nel 1970 il Concerto di ma non capivano la musica. toriali, della selezione degli ar- alla mia ragazza.
Copland diretto dal compo- Purtroppo questo accade an- tisti da pubblicare, e, in prima Progetti realizzati di cui va
sitore. che altrove, e allora mi chie- persona, dello studio di regi- particolarmente fiero?
Che rapporto ha oggi con i do quale messaggio si pensa strazione, curando tutti gli Il debutto in Sala Verdi
Berliner? di trasmettere se si suona so- aspetti della creazione del pro- per la Società dei Concerti lo
Sono un loro ascoltatore. lo per se stessi e non per il dotto. Lavoro anche alla pro- scorso novembre, con un re-
Mi invitano ai concerti came- pubblico. duzione dei concerti realizzati cital solistico nel segno di chi
ristici. L’ultimo, lo scorso Com’è il suo lavoro da in- sotto il nome ClassicaViva. scoccò la prima freccia: Bach.
gennaio. Mi hanno chiesto segnante? Un marchio che è diventato E il mio nuovo cd Fantasie, in
cosa volessi suonare. Non ho Entusiasmante. Lavorare anche orchestra… vendita sul catalogo web di
esitato un istante: il Quintetto con i giovani significa lavora- Nel 2007 ho fondato l'Or- ClassicaViva. Il pianoforte re-
di Max Reger. re col futuro. Speriamo di chestra ClassicaViva, della qua- sterà sempre un grande amo-
Crede che quell’orchestra riuscire a farlo il più a lungo le sono direttore principale. È re… Ma non chiamatemi pia-
sia cambiata? possibile. ■ una grande soddisfazione po- nista! ■

SUONARE NEWS - GENNAIO 2010 S


31