Sei sulla pagina 1di 10

COME SCRIVERE UNA CANZONE

da oggi non avrete pi scuse se non ne avete ancora scritta una


(liberamente ispirato da: How to be in a pop ro!p" di Alan #en$ins% Cordelia Re&ords '(()*

'+ ,esto Beh, nasce prima il testo o la musica? Boh. Ogni tanto capita che scrivi un testo e questo andr benissimo per la canzone che magari scriverai tre anni dopo, pi spesso canticchi una melodia e pian piano ti vengono in mente le parole. In ogni modo il testo importante se cantate in italiano perch tutti vi romperanno le scatole per sapere cosa dite, anche se ate grind. !e invece avete la ortuna di cantare in inglese nessuno ar caso a quello che dite anche se siete il nuovo bob d"lan. #er questo molto spesso la gente canta in inglese. $n problema che si pone a chi scrive canzoni l%argomento, il tema& d%accordo che se ate dar' i testi parleranno pi che altro di belalugosi o se ate rap di ghetto, ma se ad esempio siete dei pun( stu i di urlare acdepolis cosa ate? )erti temi sono stati utilizzati troppo, quindi provate nuove vie& scrivete di vostra zia e non della vostra ragazza o del vostro ragazzo. !e avete la cresta e volete urlare un testo pieno d%odio, ma a meno che non siete dei geni di icile non essere scontati, provate a scrivere qualcosa sulle errovie o sulla ne* econom", invece che sullo stato o sui ascisti. In ogni caso meglio che non utilizziate certe parole nelle canzoni& ad esempio sconsiglio termini come vomitare, magia, cervello, ginocchio, duodeno, folletto, paradiso, fuoco, soccombere, male, altrimenti tutti capiranno che avete ascoltato molto heav" metal oppure che avete a casa dei dischi di elioelestorietese. -+ Armonia e melodia Beh due parole di icili per due concetti acili. +rmonia in una canzone di roc' vuol dire& accordi di chitarra. +llora prendete da , a - accordi di chitarra .a meno che vogliate suonare progressive dovrebbero bastare/, quelli che vi piacciono di pi .ad esempio io ho sempre adorato il sol maggiore e il mi minore/. + questo punto suonateli in una sequenza regolare e cercate di canticchiarci o ischiettarci sopra, se vi vengono in mente pezzi di canzoni altrui non a niente, anzi buon segno, basta che non siano troppo lunghi. +d un certo punto avrete trovato un paio di note che vanno bene con un paio di accordi& ecco questa la melodia. 0uando avrete due o tre di questi pezzi messi assieme questi saranno una canzone. .+ Str!tt!ra 1olti gruppi non strutturano un gran che le canzoni, ad esempio se ascoltate il )2 dei carasci3 vedrete che molto spesso c% un giro solo che va avanti per tutto il pezzo. 0uesto procedimento va bene se non avete un gran che voglia di provare e se l%e etto che volete provocare di depressione. In questi casi va per3 utilizzato un casino il lato emotivo del are musica, cio ci dovete saper are con e etti, schianti, urli, dinamica rumore4silenzio. +ltri gruppi hanno invece delle strutture abbastanza complesse con stacchi, cambi di tempo, preritornelli, ritornelli, ughe, stro e etc. 1a in questo caso dovete saper suonare bene e poi le canzoni diventano un po% noiose. 5a struttura di una canzone6tipo dovrebbe essere stro a 6 ritornello 6 parte in mezzo 6 solo 6 stro a 6 ritornello 6 ritornello. 7on cominciate a scrivere canzoni partendo da un ritmo, altrimenti suoneranno stupide come quelle degli s'oda.

!consiglio anche di partire da un ri di chitarra distorta, soprattutto se ci sono dei mi stoppati, sembrereste gli esseennep8 dei poveri. )+ /!anto de0e d!rare !na &an1one2 $na canzone accettabile dura dal minuto e mezzo .anche se 9"ou su er: dei napalm death dura molto meno/ ai sei minuti. $na lunghezza maggiore annoia a morte il pubblico, costringe a are assoli, a sovrastrutturare la canzone ed indice di megalomania. !e il ritornello bello, resta impresso nell%ascoltatore anche se la canzone corta perch la concentrazione resta alta per poco tempo. 5a cosa pi importante per scrivere una canzone comunque un%altra. !i chiama ispira1ione. 5%ispirazione una cosa che ha permesso a ; mascis di scrivere rea' scene con remiminorela e ai ramones di are ,< dischi solo con solredola tutti maggiori. =% una condizione mentale particolare che permette di vedere un lato delle cose .di un giro di accordi come del latte scaduto nel rigo/ sorprendentemente nuovo ed originale. +lcune roc'stars dicono di aver scritto la maggior parte delle loro canzoni stoned, ma stoned si riuscirebbe al massimo a scrivere egdtasshjlnchcjsdcnbsj.cnjvhl.-qpiou9'iocvkksmvsdjjcv-supjv-movilajsssscu9e ashdal-asckh! o a suonare qualcosa di vascorossi. 7on ci sono metodi per indurre uno stato mentale ispirato, per3 per qualche ragione sovrannaturale esso nasce pi requentemente mentre suonate la chitarra e meno mentre giocate con la pleistescion o guardate ilgrande ratello .a meno che suoniate nei carasci3/.

COME IM3ARARE A SCRIVERE CANZONI


la4la!ta )% sta issa che uno deve scrivere una canzone, una volta nella vita. )ome se ziliardi di musica gi scritta non osse su iciente, come se gli stessi ziliardi si ossero gi studiati, smontati, riarrangiati, reinterpretati e ci osse ancora qualcosa da scrivere che non sia gi stato scritto. !ar che il ascino di dire al pubblico 9questo un mio brano, scritto nella mia stanza buia guardando la pioggia in un momento di pro onda introspezione e domande sulla collocazione dell%io nella societ moderna: insanamente a ascinante. #er scrivere un brano, non si parte dal testo. !embra una banalit, ma come pensare ad un matrimonio e scegliere l%abito prima del marito. .)he poi c% anche gente che, ecco/. >acciamo una lista di cose da sapere, prima di scrivere un brano. ?. !uonare uno strumento. +rmonico, possibilmente, tipo piano orte o chitarra. 7on serve arrivare a )hopin, basta avere le basi per capire come diamine si scrive un brano. O meglio, cosa scrivere in modo che mentre voi enunciate il vostro testo con una casuale melodia, tutti l%artri non suonino altrettanto a casaccio accompagnandovi. ,. Imparare quattro acche di armonia. 5%armonia la grammatica della musica, se odiate chi sbaglia gli apostro i, siate buoni, imparate che una dominante ha la settima minore, che non tutti i brani sono atti sul giro di do o sui four chords, e che si possono usare altri accordi invece che riproporre la stessa minestra modulando la tonalit quando si son inite le idee .@/ A. Imparate a trascrivere. #rendete un brano, magari iniziate da una ballad, e trascrivete. #rima il basso, poi gli accordi, poi la melodia. )ontrollate la struttura, com% ormata la stro a, poi il ritornello, poi l%interlude. +nalizzate la melodia, se parte in levare, se cade con l%accompagnamento, che note a rispetto all%accordo che sta sotto. )ercate di capire il segreto di quel brano, il tipo di arrangiamento particolarmente igo, un ri di chitarra un'ettone, la batteria choc. !coprirete che c% dell%altro oltre alla bella topa che canta il brano con la scollatura di uori. !ebbene anche questa sia ondamentale, spessissimo.

B. Crovatevi un buon 1aestro di 1usica, possibilmente moderna, e ricominciate sotto la sua supervisione, tutta sta menata dal punto ?. 7el contempo, atevi lasciare dalla morosa, andate in viaggio in India, ate bambini, insomma, cercate di avere qualche emozione che possa indurvi a scrivere qualcosa. D. #rovate a scrivere una canzone. Eiurate a voi stessi che non la arete sentire a nessuno, state imparando, quindi risparmiate amici, idanzata .che tanto vi ha gi mollato/ e soprattutto I !O)I+5 7=CFOGH dei vostri insani primi passi da cantautori. #rovate ad inventarvi tutto insieme, testo e musica. 1ettetevi al piano, o alla chitarra, e cercate un giro di accordi interessante, e provate a cantarci sopra una melodia, delle parole. !crivete mano a mano il tutto, volendo registrate .ma poi sbobinare le - ore di impeto artistico saranno deliranti/. !uggerisco di partire dal ritornello, vero ulcro del brano, invece che iniziare con i tipici ,< minuti di introduttivi con il mantra di un arpeggio minore mentre voi ci ululate sopra, che non portano da nessuna parte .ad eccezione, inserendoci i grilli, che alle musiche d%atmos era dei centro benessere/. 0uindi& ritornello. Bello, igoI #oi, stro a, almeno due. #oi un interlude .alias parte che c%entra un pi ero col resto ma d respiro al pezzo, e slancio per il inalone con ritornello igo declamato ai posteri/. Intro, coda. >atta. Jisto? 7on ho detto niente del testo. 7on ho detto se serve la rima. 7on ho detto se dovete parlar d%amore o di cotoletta alla milanese. 7on ho detto se meglio in inglese o in italiano o in burundese. #erch, e questo ve lo dico alla ine, ma sarebbe bello lo capiste dall%inizio, una bella canzone ha le note belle, anche se decantate la lista della spesa. +ltrimenti, solo l%ennesima noiosissima opera onanistica con la quale impesterete Kou Cube ed a ini.

SCRIVERE ,ES,I 3ER CANZONI


il mestiere dell5a!tore della parte letteraria: L importante un buon titolo, lo dicono tutti e lo dico anche io. =d proprio per questo che gi nel titolo di questo appro ondimento ci sono due particolarit. 7on voglio giocare a are l%enigmista e quindi vuoto subito il sacco. Mo associato la parola mestiere ad autore, perch per quanto possa essere soprattutto al giorno d%oggi poco remunerativo l%esercizio di questa igura pro essionale, ritengo sia un mestiere e lo di endo con tutto me stesso. Il atto poi di non scrivere 9paroliere: ma 9autore della parte letteraria: non un vezzo ma la seconda particolarit e rivendicazione, ma qui sono in ottima compagnia, perch anche il buon 1ogol quando sente il termine paroliere un po% si innervosisce. 1a l%Italia un paese un po% strano, e tra i tanti di etti, quelli pi super iciali possono essere racchiusi in poche righe& in Italia siamo tutti dei grandi allenatori di calcio, siamo tutti grandi scrittori, poeti e autori. poeta ed autore un altro accostamento troppo azzardato/, e ultimamente siamo anche tutti grandi cantanti, ringraziando ( actor o a ini. )on questo scommetto che mi sono giocato la patente di simpatico ma vi prometto che ancora qualche riga e rigirer3 la rittata. >atta questa premessa torniamo al mestiere dell%autore. ! atiamo il primo mito che circola un po% ovunque, nell%N<O dei casi, e arrotondo per di etto, l%autore lavora su una melodia e quindi scrive il testo su una melodia che il compositore gli ornisce, e soltanto nel rimanente ,<O dei casi il compositore che lavora e crea su un testo ornitogli dall%autore. 0uindi la rase 9 sei un paroliere? mandami un testo che lo musico: che a tanti sar capitato di sentire, in realt molto lontana da quel che accade nel mondo dei pro essionisti della canzone. Cutto questo semplicemente perch l%operazione pi macchinosa, e perch la storia della canzone italiana insegna che le migliori canzoni sono nate prima dalla melodia, sulla quale poi si crea il testo. #oi le eccezioni esistono e sono belle perch smentiscono le tacite regole. $n ottimo banco di prova per un provetto autore quindi resta quello di provare a scrivere un testo su una melodia. 1a come arlo? )ome approcciare una melodia nuova?

5a vecchia scuola, quella dei grandi autori di testi, si aiutava con un mascherone, ovvero la melodia del cantato veniva sostituita da numeri che rappresentavano un aiuto per scovare pi acilmente le parole, il tutto seguendo chiaramente due regole ondamentali ovvero la metrica e la cadenza. Gesta un metodo utile, valido ed interessante. In alternativa si pu3 usare quella che io chiamo banalmente sillabazione. +d esempio vogliamo cambiare questa amosa rase di cui tutti credo conosciate la melodia, l%inizio di una canzone di Jasco Gossi 9Jita spericolata:. 9 Joglio una vita spericolata: che potrebbe semplicemente essere 9 ta6ta6ta6ta6ta ta6ta6ta6ta6ta: e che potrebbe diventare per gioco 9 tu cosa ardita e mai trovata: oppure 9 ohh dolce Gita io ti ho sognata:. Mo scritto le prime due cose che mi sono venute in mente,non ate caso al signi icato, provate a cantarle. 1i pare stiano nella melodia sia a livello di metrica che di cadenza, che dite? #rovate voi, cercando alternative, magari adesso iniziando a dare un senso pi 9alto:, atta nostra la musicalit del verso, ora che sappiamo cosa esige questa melodia in termini di metrica e cadenza possiamo anzi dobbiamo s orzarci di trovare contenuto e cercare di dirlo con stile, il nostro. Gicapitolando, metrica e cadenza e una volta che il meccanismo chiaro in testa, ovvero una volta che abbiamo letto, decodi icato la 9grammatica: necessario dargli signi icato, ovvero contenuto e stile. Corniamo ancora un passo indietro. #rima di approcciare melodie nuove il mio consiglio resta quello di esercitarsi molto riscrivendo testi nuovi di canzoni gi edite e conosciute, sia amose che meno amose, il modo migliore per arsi orecchio e mano, idatevi una bella palestra, poi vi stupirete, dopo averne atte a decine di acquisire sempre pi padronanza e resterete stupiti di quanto le parole vi escano acilmente. )on esso altres8 che per arrivare ad esprimersi con contenuto e con uno stile personale ci vorr ulteriore tempo, voglia e sacri icio, ma almeno nel rattempo avrete costruito una certa dimestichezza e acquisito luidit con metrica e cadenza. $n%altra cosa che consiglio quella di ascoltare tanta musica, dall%origine della canzone popolare ad oggi, per intenderci da Jolare di 1odugno in poi e di arlo con spirito 9critico: e attento. +nche questo esercizio di ascolto e di studio delle canzoni del passato richiede tantissime ore di impegno, attenzione, curiosit e voglia. 5%analisi dei brani amosi rappresentano un tesoro per gli aspiranti artisti, durante gli stages e i seminari di Idea !uono che curo con 1ario >abiani, puntiamo anche sull%analisi di canzoni amose perch ci permettono di scoprire diverse chicche e trucchi vincenti che aiutano tantissimo nella creazione di brani nuovi. 2a questo momento potete arrischiarvi nel mondo dell%inedito magari proponendovi a qualche compositore, anch%egli emergente, che magari sta cercando un buon compagno di viaggio artistico. Il percorso lungo e di icile, anche l%apparente semplice atto di creare un team di lavoro pu3 rivelarsi meno acile di quanto sembra. )% da dire di positivo che internet permette di poter lavorare a distanza in maniera acile ed economica, anche se a mio avviso quando possibile sempre meglio creare un rapporto 9reale: con i collaboratori. 2etto questo sempre meglio creare dei team di lavoro, per potersi con rontare, anche nei casi dove si sia capaci di scrivere testo e musica, perch a ben guardare c% sempre una cosa che si sa ar meglio dell%altra e comunque anche se cos8 non osse, ogni collaborazione, ammesso che sia basata su seriet e rispetto sempre un bagaglio di esperienza in pi per qualunque artista. !upponiamo ora che vi troviate di ronte al compito di scrivere il testo su una melodia inedita che vi ornisce un compositore. Ji ricordo che l%autore, in ondo racconta delle emozioni, per cui necessario vincere il pudore di raccontarsi o comunque raccontare cose a noi vicine, detto questo, l%autore potrebbe anche ar semplicemente uso di antasia e quindi, partendo magari da un elemento reale raccontare una storia o un emozione inventata e non autobiogra ica. !i pu3 essere poetici, crudi, coraggiosi, innovatori, ci sono diversi modi di scrivere ed esprimersi, tanti registri a seconda della propria sensibilit e delle esigenze di chi ci coinvolge nel lavoro. Il primo consiglio quando si di ronte ad una melodia quello di ascoltarla tante volte, necessario ascoltare cosa dice la musica, perch ogni musica ha gi in s delle parole, che sono celate tra le note,

nell%atmos era della canzone, bisogna avere la bravura e la sensibilit di 9leggere: queste parole e trascriverle, trovando cos8 il giusto sodalizio tra musica e testo. 5%autore di testi un contenitore di emozioni e proprio dalla sua anima deve pescare le parole che reputa per istinto artistico, le migliori per quella melodia. 2etto cos8 sembra semplice, ma non lo . 5%inizio pu3 rappresentare un problema. $n modo per rompere il ghiaccio quello di scrivere delle idee che scaturiscono dall%ascolto, acendosi semplicemente guidare dai sentimenti che suggerisce la melodia, magari anche in prosa, lasciando per il momento da parte la metrica. !e invece abbiamo gi atto nostra la metrica della melodia in questione possiamo gi azzardare versi in metrica. 2a questo approccio iniziale deve scaturire la scintilla, ovvero dobbiamo identi icare un idea centrale, un immagine orte, uno slogan, quello che sar la sintesi di una canzone e che possibilmente diverr anche il titolo della canzone. 2a quell%idea che reputiamo orte dobbiamo partire e costruirci attorno un bel testo. )ome are? !empre seguendo la musica, se la musica si apre dobbiamo decidere se ar aprire anche il testo oppure no. Ji ricordate il ritornello della canzone 7el blu dipinto di blu? 5a musica nel ritornello si apre, prende letteralmente il volo, quale miglior verso di 9volare oh oh:? !e a questo antastico esempio di sodalizio musica testo ci mettiamo il buon 1odugno che apre le braccia durante le esibizioni pubbliche siamo di ronte ad una serie di energie che con luiscono e che colpiscono l%immaginario collettivo e che emozionano. Oppure prendiamo il celebre verso di 1ogol su musica di quel genio di 5ucio Battisti, 9le discese ardite e le risalite:, la musica scende e poi risale, un bellissimo esempio nel quale il grande Eiulio Gapetti 1ogol legge in maniera antastica la melodia. )apito il concetto? Il testo deve essere al servizio della musica, seguirla, deve scorrere e s ruttare le discese e le salite, le chiusure e le aperture che ogni composizione musicale possiede nella sua struttura. #er quanto riguarda il contenuto, bisognerebbe sempre accettare la s ida di mettere in discussione quel che si scrive, tutto quello che abbiamo scritto pu3 essere migliorabile, non che si punti alla per ezione, ma bene mettere in dubbio quanto scritto, per avere la certezza di aver atto tutto il possibile per rendere pi e icace possibile ogni singola riga del testo. #er questa autoanalisi pu3 aiutare come dicevo prima, la conoscenza delle canzoni che sono stati successi o che ci piacciono, il chiederci perch piacciono importante, crea in noi, non immediatamente ma con il tempo e l%esercizio, una serie di strumenti che ci tornano utili quando dobbiamo are i conti con una canzone in cui ci stiamo cimentando noi. $n esempio che mi viene subito al volo che di icilmente in una canzone di successo troverete anche nella stro a una rase presente nel ritornello e viceversa. #er quanto riguarda invece il senso di una canzone e quindi il contenuto, ritengo sia un atto personale, ci sono i paladini del signi icato chiaro, ovvero un testo di canzone deve sempre essere comprensibile per tutti, e quelli per cui invece a volte pi importante il suono delle parole piuttosto che il loro signi icato. #ersonalmente credo in una via di mezzo, nel senso che una canzone semplicemente didascalica ormai datata, e raccontare una storia dalla a alla z in una canzone a volte s iora il ridicolo, come sarebbe magari bellissima, ma poco commerciale e pop, are una canzone dove il testo segue esclusivamente la regola del suono e mai quella del signi icato della parola. )ome avrete capito una questione di gusto, e in un mercato schizo renico vale tutto e il suo contrario. #er concludere il mio invito generale quello di approcciare con rispetto e passione le canzoni, che sono emozioni rese pubbliche e quindi degne di considerazione. #er quelli che non sono semplici ascoltatori, si pu3 scegliere di requentare la musica come un bellissimo hobb" o cercare di arlo diventare qualcosa in pi, con la consapevolezza che ogni risultato u iciale raggiunto sempre rutto di un grande lavoro. +ndrea Eallo

COME SCRIVERE UN ,ES,O ORI6INA7E 3ER UNA CANZONE


#u3 risultare di icile pensare al testo di una canzone ed ancora pi di icile pensarne uno buono. =cco alcuni passaggi utili per creare un testo unico e originale che ar cantare tutti quanti. !enti ci3 che dici e mettilo in rima. =cco come comporre il testo della tua canzone originaleI 1-Scegli un soggetto nuovo o rivisita un soggetto in maniera originale, qualcosa che a te suoni unico. "uesto rende le cose molto pi# facili. $olte can%oni riguardano esperien%e personali e, infatti, sono quelle che viene pi# naturale scrivere. &on ci si pu mettere nella testa di qualcun altro, ma si pu pensare ad una situa%ione da cui prendere ispira%ione, purch' sia completamente nuova per s' e per i propri ascoltatori (ad esempio, vivere per strada)in un *aese del +er%o $ondo, o surreale (per esempio, trovarsi in un terra magica,. -e vuoi scrivere un testo su un argomento gi. trattato diverse volte, prova a farlo da una prospettiva diversa. /n buon punto di parten%a per scrivere una can%one sono le emo%ioni. $olte can%oni diventano popolari perch' trattano argomenti o situa%ioni in cui 0 facile immedesimarsi. -8S&ri0i !na &an1one pro4ondamente personale dando% al p!bbli&o l5impressione di renderlo parte&ipe di !na &on4iden1a% e a te l5o&&asione di s4o arti. .89e&idi &ome 0!oi s&ri0ere la t!a &an1one: se prima il testo o la melodia. !crivere le due cose insieme acilita il compito. 0ualunque cosa tu decida di scrivere in un secondo momento, sar resa pi di icile dal atto che necessario adattarla alla parte gi scritta, quindi ti conviene lasciare per ultima quella in cui ti puoi esprimere meglio. )8:ai !na lista di &i; &<e potresti s&ri0ere nel t!o testo. Butta gi quante pi idee possibile e le parole che vi anno ri erimento .questo particolarmente utile se pensi di comporre il testo in rima/. !crivi quanto pi dettagliato possibileP tieni a mente comunque che non tutto potrebbe inire nel testo de initivo. =8Comin&ia dal ritornello. )antalo tu stesso per assicurarti che ritmo e parole vadano bene assieme. >8Usa a&&enti e dialetti% ma 4allo in modo nat!rale555+ Se ? 0ero &<e 4are la rima &on parole &<e 4inis&ono &on sillabe di0erse e a&&ordare parole dissimili ? &ertamente !n s!rpl!s% non esa erare+ 3!oi an&<e !sare detti o 4rasi in slan + /!esto 4a s!onare il pe11o en!ino+ Al&!ni a!tori% inoltre% sono soliti pie are li a&&enti al loro spe&i4i&o s&opo% &reando !n beat assol!tamente !ni&o+ ,!tta0ia% non ? assol!tamente ne&essario adottare !n dialetto o a&&ento &<e non ti appartiene p!r di s&ri0ere !n testo !ni&o"+ @83ensa ad !n ritmo in!s!ale. #otresti ripetere diverse volte lo stesso verso, uno schema ritmico non convenzionale o alternare versi molto brevi con altri molto lunghi. A8As&olta attentamente &ome e di &osa parlano le persone attorno a te. #otrebbe diventare il soggetto del tuo testo. (8Rendi il t!o testo piB pro4ondo e interessante !sando similit!dini% meta4ore e altri str!menti letterari"+ 'C8In&l!di &ose di0ertenti o 4ai ri4erimento a tenden1e o a&&adimenti att!ali &<e la ente tende a ri&ordare di piB. ''8Crea !n titolo &<e &olpis&a% ma assi&!rati &<e si a&&ordi &on il testo. 7on arlo troppo lungo e complicato o la gente non lo ricorder.

CONSIGLI 67on sempre c% bisogno di un testo originale se si ha gi una melodia originale. 6#uoi creare un testo dadaista mettendo insieme rasi a caso, tirandole uori da un cappello una alla volta, ottenendo come risultato un signi icato nascosto. 6Il testo delle canzone non deve necessariamente seguire rigidi schemi ritmici e metrici, sicch, sei libero di dire qualunque cosa tu voglia senza costrizioni. In questo senso molto simile a scrivere una poesia. 6!e il risultato non convince, rendi semplicemente il testo la parte meno importante della canzone. 6!crivi tutto ci3 che di particolarmente bello o brutto ti capita. 1etti su carta tutti i tuoi sentimenti in modo che, quando un giorno tornerai a prendere quel pezzo di carta, potrai arne una splendida canzone. 6#rova a basarti su come qualcunQ altro pu3 essere pro ondamente appassionato a qualcosa. AVVER,ENZE: 6!e certo che o endere qualcuno e in rangere i diritti di cop"right ar in modo che la gente si ricordi del tuo pezzo, non sono quelle buone ragioni per essere ricordati. 67on mettere insieme rasi solo perch anno rima, ma ai in modo che i versi siano buoni e interessanti.

COME SCRIVERE UNA CANZONE 9DAMORE


Mai mai sentito il bisogno di esprimere i tuoi sentimenti a una persona speciale? !e vuoi dire Rti amoR a qualcuno, non cQ niente di meglio che arlo attraverso una canzone dQamoreI !e sai suonare uno strumento e ti senti un poQ creativo, potresti comporre una canzone da dedicare alla persona dei tuoi sogniI EE 3assa i EE

'8:ai !n poD di prati&a e prendi dimesti&<e11a &on la &omposi1ione di &an1oni. Otterrai un risultato migliore avendo gi un poQ dQesperienza alle spalle. -8Crea il primo 0erso della &an1one+ #uoi iniziare sia con un tempo lento che veloce, scrivendo qualcosa come& R0uando i nostri sguardi si incontrarono, il mio animo si riemp8 di tristezza perch non eri al mio ianco...R. #otresti ispirarti ad un evento carico di emozioni, come lQincontro tra due persone, unQoccasione speciale oppure il momento dellQaddio. .8Metti s! &arta &i; &<e pro0i per F!esta persona% ma ri&orda &<e il testo non de0e essere ne&essariamente in rima+ !pesso conviene scrivere in versi liberi, perch la rima pu3 renare la creativit. Cuttavia, se ti capitasse di creare una rima convincente, non esitare ad inserirla nel testoI )8S&ri0i il testo della &an1one+ )rea qualche verso, poi inizia a lavorare sul ritornello. Il ritornello un verso .o un insieme di versi/ che viene ripetuto pi volte durante la canzone. #uoi anche considerarlo come la parte principale del componimento, perch solitamente include anche il titolo della canzone. +d esempio, se il titolo osse R+more a prima vistaR, lQultimo verso del ritornello potrebbe essere Re u amore a prima vistaR in modo da includerlo. =8/!ando <ai 4inito di &omporre% rile i il testo e apporta F!al&<e modi4i&a se 4osse ne&essario+ )erca di migliorare la canzone in ondendo tutto il tuo amore in quelle parole. >8S&ri0i la &an1one in !n 4ile di testo s!l &omp!ter e stampala+ !e non hai la stampante, baster scrivere il testo a mano su un oglio di carta.

@8S&e li se &antare a &appella o s! !na base m!si&ale+ !e decidessi di aggiungere la musica, cerca una melodia che unzioni bene con il testo, oppure componila tu stessoI A8,ro0a !na melodia adatta% ma &er&a di non &reare !nDarmonia iG esistente+ +llQinizio potrebbe risultare di icile, ma ricorda che ci sono in inite possibilit ed ancora possibile creare una melodia originaleI (8Rias&olta la melodia e &er&a di renderla ore&&<iabile+ 2eve essere un motivetto acile da ricordareP se osse troppo ripetitivo, avresti grossi problemi a riprodurlo e iniresti per suonare un pezzo diverso ogni volta. 'C87a &an1one non de0e a0ere per 4or1a !n titolo+ !e pre erisci trovarne uno, scegli una parola che rappresenti lQessenza della canzone e dei tuoi sentimenti. #otresti anche usare il nome della persona a cui dedicata la canzone. ''8Hai appena &omposto !na &an1oneH !e ti servito per dare s ogo ai tuoi sentimenti, non divulgarlaP se invece il tuo intento era di acquisire un poQ di popolarit, potresti pubblicare su internet un video in cui canti e suoni questa canzone. '-83ro0a la &an1one piB 0olte% 4in&<I non sarai in rado di &antarla e s!onarla per4ettamente+ #oi, sarai pronto per eseguirla davanti al tuo amore, oppure non arla ascoltare a nessuno inch non avrai trovato la persona dei tuoi sogni. EE Consi li EE S#otresti utilizzare un programma per comporre basi musicali come #o*er Cab, Euitar #ro, Earage Band e cos8 via. 6!alva il ile della canzone come QQnome della canzoneQQ.S, in cui lQasterisco corrisponde allQestensione del ile .che potrebbe essere .doc o .odt/. Inoltre, per tenere lontano i curiosi, proteggi il ile con una pass*ord. 67on esagerare con lQutilizzo della parola RamoreRI )erca di esprimere i tuoi sentimenti senza servirti di termini come RcuoreR, RamoreR e altre espressioni che ormai sono diventate un clich delle canzoni romantiche. 67on aver paura di esprimere ci3 che provi davvero. 61ettici il cuoreI 5e tue emozioni renderanno il testo molto toccante. 67on arrendertiI EE A00erten1e EE 6)erca di non mostrare la canzone alla persona per cui lQhai scritta inch non sarete in una relazione 6 a meno che questo non sia un modo per corteggiarla. In ogni caso, non essere invadente& pu3 capitare di sembrare inopportuno o RossessionatoR a causa di una canzone. EE Cose C<e ,i Ser0iranno EE 6)arta e penna, oppure un computer 62ei sentimenti pro ondi per la persona a cui dedichi la canzone

COME :ARE 3ER SCRIVERE UNA 3RO3RIA CANZONE


Volete s&ri0ere !na &an1one 2 E&&o a 0oi !na !ida per sempli4i&ar0i il la0oro++
' Juoi scrivere una canzone di successo? =ntra nel clubI Il problema con le hits del momento, che richiedono una buona dose di talento e una grande dose di ortuna. 0uasi nessuno, tuttavia, pu3 scrivere una canzone veramente buona, e la sensazione che si prova quando si a ancora meglio la sensazione di denaro sonante. )he tu sia un principiante o un cantautore con esperienza, ecco come s ruttare le tue potenzialit e valorizzare la musica dentro di te. !mettere di pensare a scrivere canzoni, e inizia a scrivere canzoni. !i vuole veramente essere una star amosa, non vero? L !ognare ad occhi aperti di essere sul palco e sentire il boato della olla. !olo problema che non si maghiP stai sognando la tua vita. !e volete scrivere una canzone veramente buona, si deve lavorare per essa. Inizia oggi. Impegnarsi a scrivere un certo numero di canzoni alla settimana, gli autori modo e icace impegnarsi a scrivere mille parole al giorno. . 7on devi avere una laurea in teoria musicale per scrivere una buona canzone, ma si dovrebbe avere una comprensione di come le canzoni sono costruite. )i3 include una conoscenza di base di armonia, melodia e ritmo. Bisogna esser armoniciP solo dopo, bisogna aver a che are con arrangiamenti di accordi aventi qualit armoniche che si ondono con entrambi la sensazione ritmica e la melodia della canzone. ) $n principiante che vuole prendere in considerazione di base tonalit maggiori e minori e gli accordi che riguardano la data chiave che stanno lavorando in le corde i iv e v di un qualsiasi tasto pu3 essere pensato come un modo di 9carne e patate: di scrivere una canzone come questi tre accordi accompagner ogni melodia che resta all%interno della data chiave. = =ssere pronti quando l%ispirazione viene chiamata. #urtroppo, l%ispirazione di solito non colpisce nei momenti pi conveniente, quindi importante che tu sia in grado di ricordare ogni nuova canzone che ti salta in testa, non importa dove ti trovi. #ortare carta e penna con voi ovunque andiate, o ancora meglio, portare un registratore o di registratore audio digitale T melodie possono essere estremamente di icili da catturare sulla carta se non si ha un orte bac'ground musicale. > )apire quello che hai. 2i tanto in tanto, l%ispirazione ti ha colpito come un vento orza, e all%improvviso si ha un canto pieno uori dal nulla. 5a maggior parte del tempo, tuttavia, solo un piccolo pezzo di una canzone potenziale verr a voi, lasciandovi a are il duro, ma divertente lavoro di scarnatura uori. !i dovrebbe avere un%idea di quale parte del brano che si venuta in mente. @ Gegolare l%umore. +ssicurarsi che la musica si inserisce la storia. !e triste, quindi si consiglia la melodia di evocare tristezza .rallentandola o l%aggiunta di alcuni accordi minori, per esempio/ o si potrebbe desiderare di aggiungere un tocco e combinare canzone triste musica allegra, al ine di creare un senso di tensione e di ambiguit. A !crivi la tua canzone, come se si sta parlando di qualcuno che si vuole impressionare o per qualcuno verso il quale si sente una sorta di pro onda commozione. #i il testo sar grande e brenso, pi avrete possibilit di are un%ottima canzone. ( $tilizzare la struttura ed il carattere delle parole da aggiungere alla sensazione di una canzone. $n altro utile strumento per il cantautore rima. )i sono una variet di modi in cui potete rimare righe in una canzone per aiutare legare il testo della canzone insieme. 'C

Crovare un equilibrio tra la ripetizione e la variet. 5a ripetizione ci3 che rende una canzone orecchiabile, cori ripetuti, ad esempio, il bastone in testa anche quando il resto di una canzone non lo a. = U acile chiedere alla gente di unirsi a voi in un ritornello, che il motivo per cui viene chiamato di solito un coro. =cco perch cos8 tante persone conoscono solo poche righe di cos8 tante canzoni. 1entre ci sono buone canzoni che sono cos8 semplici che non hanno alcun coro e hanno la stessa lunghezza di linea, gli schemi stessa rima, e le progressioni di accordi uguali ripetute in tutta loro, la maggioranza delle persone si annoiano con quello. Il modo pi comune per aggiungere variet quello di inserire un ponte nella vostra canzone. '' )erca il gancio. Il gancio che una parte ina errabile di una grande canzone che cattura la tua anima e ti a venir voglia di ascoltare quel brano pi volte. Eanci si trovano requentemente nel coro e spesso diventano il titolo della canzone. #urtroppo, non esiste una ricetta per i ganci, ma si sa quando ne hai uno. 1eglio ancora, i vostri amici vi dir, perch la parte di una canzone che non riesco a uscire dalla loro testa. '!istema la parte grezza della canzone. !e i pezzi non combaciano, provare a costruire una ase di transizione. 1ettete tutte le sezioni del brano nella stessa tonalit. !e la vostra canzone cambia improvvisamente nel tempo .velocit/ tra le due parti, prova a poco a poco cambiando la velocit come si entra ed esce la sezione che non si adatta con il resto della canzone. #rova ad aggiungere un breve intermezzo strumentale che vi porter da una parte all%altra. 1entre possibile che due parti non dovrebbero essere nella stessa canzone, potrebbe essere che hai iniziato una parte con il metro sbagliato o di tipo sbagliato di battere. '. #rendi eedbac'. )antare la tua canzone per le persone e ottenere le loro opinioni. #robabilmente avere una migliore idea di quello che realmente pensano dopo aver scritto alcune canzoni& amici e amiliari possono dirvi che la vostra prima canzone grande anche se terribile, ma che sentono di pi delle tue canzoni, si Ull probabilmente dar suggerimenti del tipo& 9e Ubuono, ma mi piaciuto che prima hai scritto bene:o 9*o*, questa la migliore canzone che hai scritto. 0uesta una canzone molto bene 9. !iate pronti per un critico nella amiglia che accetter niente di meno che a sentirlo post6prodotto con tutte le campane e ischi che una band in uno studio in grado di o rire. ') $na volta che hai inito la tua prima canzone, non ermarti. )ontinuare a scrivere la pratica per migliorareP e vi troverete sempre meglio. #otrebbe essere necessario scrivere un sacco di canzoni prima di riuscire a trovare quella che piace molto, e anche dopo che, potrebbe essere necessario scrivere molto di pi prima di ottenere un altro buon uno. 2uro lavoroI =cco a voi la guida ultimata T buona ortunaI

Potrebbero piacerti anche