Sei sulla pagina 1di 1

Guerra dei cent'anni

1337-1353
• 1337
Inizio della guerra tra il re di Francia, Filippo VI, e il re d'Inghilterra, Edoardo III, per la
rivendicazione della corona francese
• 1346
Sbarco degli inglesi in Normandia e battaglia di Crecy; vittoria schiacciante degli inglesi
grazie all'inefficienza dei cavalieri francesi ed alla loro arma “l'arco lungo”
• 1346-1347
Sbarco nel porto di Calais degli inglesi
• 1348
Interruzione della guerra causa: peste
• 1356
Il principe inglese, chiamato Principe Nero, entra in Normandia e si dirige verso Loira
Scontro nella battaglia di Poitiers: vittoria degli inglesi, e il re di Francia Giovanni il
Buono viene fatto prigioniero
• 1360
Trattato di pace che toglie ogni diritto di rivendicazione del trono francese agli inglesi,
ma cede al re d'Inghilterra Calais e Guienna e alcuni territori della Francia sud-
occidentale
• 1369
Riprende la guerra; il trattato non viene rispettato, ma questa volta i francesi guidati dal
re Carlo V riescono a tenere testa agli inglesi guidati ancora da Edoardo III
riconquistando molti dei loro territori
• 1376
La guerra comincia a rallentare a causa di varie crisi e guerre civili
• 1415
Il nuovo re d'Inghilterra Enrico V invade la Normandia e combatte contro le truppe
fedeli al re di Francia Carlo VI detto “il folle”, e le sconfigge ad Azincourt;e conquista la
Normandia
• 1420
Trattato di Troyes: Enrico V riesce grazie al tradimento del duca di Borgogna a
diventare il primo erede al regno di Francia, sposando la figlia di Carlo VI
• 1422
Morte di Carlo VI e di Enrico V; il figlio Enrico VI viene proclamato re di Francia
• 1429-1431
Il figlio di Carlo VI, Carlo VII, appoggiato da una contadina francese, Giovanna d'Arco,
riesce a rimettere in piedi l'esercito francese e a riconquistare i vecchi possedimenti
come Reims (dove avveniva il rito religioso e polito di consacrazione dei re di Francia)
• 1436
Riconquista di Parigi e della Normandia da parte dei francesi
• 1450-1453
La guerra si trasferisce in Aquitania dove con la riconquista di Bordeaux termina la
guerra. Gli inglesi avevano perso tutte le terre in territorio francese, esclusa Calais.