Sei sulla pagina 1di 13

Elisabetta I Tudor

Nel 1500
Nel 1500 esistevano DUE grandi potenze: LA SPAGNA CON FILIPPO II LINGHILTERRA CON ELISABETTA I Queste due potenze finirono per scontrarsi ma lInghilterra sar la vincitrice vediamo perch

LA FAMIGLIA DI ELISABETTA
Elisabetta Tudor nata a Greenwich,il 7 settembre 1533. Il padre era ENRICO VIII , il sovrano dellInghilterra e il fondatore della religione anglicana Prima di sua madre si era sposato con Caterina DAragona. Dopo che lei diede alla luce una figlia femmina, lui la lasci, ma per la Chiesa cristiana non poteva. Quindi si stacc dalla Chiesa di Roma e cre una nuova religione: la religione anglicana. Il padre di Elisabetta si spos tante volte ed ebbe 6 mogli.

La giovinezza
A solo tre anni Elisabetta perde il titolo di principessa e fu esiliata nel palazzo di Hatfield insieme alla sorella Maria. Poi fanno pace con il padre e ritorna a palazzo. Elisabetta ebbe uneducazione protestante e conosceva cinque lingue:latino, greco, francese, italiano e spagnolo.

Elisabetta aveva 2 fratelli


Edoardo IV che mor molto giovane

E la sorella Maria detta la Sanguinaria che mor anche lei molto giovane

La successione al trono
Quando muore Enrico VIII Edoardo diventa re ma muore a soli quindici anni. Allora la sorella Maria diventa regina e si sposa con con Filippo di Spagna ma per paura che Elisabetta prenda il suo trono la fa chiudere nella Torre di Londra. Ma Maria muore ed Elisabetta diventa Regina. E il 17 Novembre del 1558.

Il suo regno
Cosa fa Elisabetta durante il suo regno? 1. difese la religione anglicana, che Maria (che era cattolica) aveva cercato di eliminare. 2. affront molte ribellioni, attacchi e complotti da parte di tutta lEuropa. Come quando sua cugina Maria Stuart, regina di Scozia, aveva approfittato del fatto che era protestante e si era fatta proclamare regina dInghilterra. Per porre fine a questo problema la regina cominci a perseguitare i cattolici.

3. Filippo II e la guerra
Filippo II, re della Spagna, aveva iniziato a corteggiarla. Ma lei si rifiut di sposarlo perch aveva capito che il suo unico interesse era conquistare pi terre possibile. Filippo credeva che con la sua Invincibile Armata avrebbe conquistato il mondo. Infatti, dopo il suo rifiuto, divenne un grande nemico.

La sua impresa,per stava per realizzarsi.Lui aveva : Spagna, Portogallo, Paesi Bassi, Province Unite dOlanda, Fiandre, Ducato di Milano, Regno di Napoli, Regno di Sicilia, colonie in Africa e quasi tutta lAmerica. Nel 1581 le Province Unite dOlanda si erano ribellate e dichiarate indipendenti. Ma la Regina aiuta lOlanda contro Filippocos , nel 1585 tra lInghilterra e la Spagna scoppia una guerra.

La guerra contro Filippo II


Intanto succede un fatto grave: la cugina di Elisabetta, Maria Stuart, amica di Filippo II aveva cercato di ucciderla,. Elisabetta cos si vendica e la fa uccidere. Filippo II allora decide di vendicarsi e sfida la Regina con le sue navila flotta di Filippo conosciuta con il nome di INVINCIBILE ARMATA sconfittae la Spagna diventa un paese sempre pi debole..

Le vicende dello Stato


Grazie a questa grande vittoria, la guerra contro la Spagna non era ancora finita. Mentre lOlanda combatteva per lindipendenza, un protestante, Enrico di Borbone, rivendicava il trono. Elisabetta aiut tutti e due ad avere lindipendenza. Cos quando finalmente Filippo II muore, lInghilterra fa pace con la Spagna con il Trattato di Londra.

Il matrimonio

Elisabetta I che presiede una seduta del Parlamento inglese

Il Parlamento inglese voleva che Elisabetta si sposasse, per far mantenere allo Stato una discendenza di religione anglicana. Infatti, se il trono fosse passato alla famiglia della cugina Maria Stuart, la religione sarebbe diventata cattolica. Ci sono stati momenti in cui la regina prov a sposarsi (con Enrico III o con suo fratello) ma per vari motivi non ci riusc.

In questo periodo sono depressa e solo al pensiero di tornare ai miei incarichi di governo, mi sento svenire. Oramai che sento la morte sempre pi vicina, ho deciso di scrivere questautobiografia. La mia vita durata fin troppo e ringrazio Dio per avermi dato la possibilit di passare tanto tempo sulla Terra. E arrivato il momento di abbandonarmi al paradiso. Chiamatemi un prete: ho intenzione di morire.

Palazzo di Richmond l 23/03/1603