Sei sulla pagina 1di 3

PRIMA GUERRA MONDIALE

FRONTE OCCIDENTALE
La Germania attacca la Francia invadendo Belgio e Lussemburgo (che erano neutrali) per cogliere i francesi di sorpresa Furono fermati presso il fiume Marna con una grande battaglia La guerra di movimento divent guerra di posizione nelle trincee

Il fronte occidentale si chiuse nel 1918 con la Seconda battaglia della Marna. I tedeschi, stremati dalla mancanza di rifornimenti e di materie prime e dalla guerra, tentarono lassalto definitivo e disperato contro i francesi, ma uscirono sconfitti. L11 novembre 1918 firmarono larmistizio, dopo che a Berlino, con lesilio dellimperatore, era stata proclamata la repubblica .

FRONTE ORIENTALE
Il fronte orientale era pi lungo e mobile e i russi tentarono di entrare in Germania.Ci furono due battaglie:Tannenberg e Laghi Masuri Nel 1915 i tedeschi tornarono allattacco facendo ritirare i russi che persero la Polonia Nei 1917 in Russia esplose una rivoluzione che abbatt lormai debole regime dello zar. Per evitare linvasione del proprio territorio, la Russia usc dalla guerra. Il 3 marzo 1918 la Pace di Brest-Litovsk stabil le condizioni della resa : -la Russia cedeva alla Germania la Polonia e i Paesi baltici; -riconosceva lindipendenza dell Ucraina.

FRONTE ITALIANO
LItalia entr in guerra il 24 Maggio 1915 a fianco di Inghilterra, Francia e Russia (Triplice Intesa). Le prime battaglie avvennero presso il fiume Isonzo con violenti attacchi contro gli Austriaci. Ben presto la guerra si ferm nelle trincee. Tra Giugno e Dicembre 1915 lesercito italiano fu mandato allassalto dellaltopiano del Carso,senza alcun risultato e con la perdita di migliaia di uomini. Nel 1917 quando la Russia usc dalla guerra, gli austriaci spostarono le loro truppe sul fronte italiano causando la disfatta di Caporetto (24 Ottobre 1917). Lesercito italiano abbandon le trincee sullIsonzo e si ritir in una fuga disperata riuscendo a ricostruire la linea del fronte sul fiume Piave. Nel 1918 lItalia pass alla controffensiva vincendo definitivamente a Vittorio Veneto. Il 4 novembre 1918 lAustria firmava larmistizio e lItalia usciva vittoriosa dalla guerra. Nel 1916 lAustria organizz la spedizione punitiva. Volevano penetrare nella Pianura Padana attraverso laltopiano dAsiago. Lesercito italiano respinse loffensiva e riusc a conquistare Gorizia.