Sei sulla pagina 1di 5

STORIA MODERNA – DATE IMPORTANTI

1368: Avvento della dinastia Ming in Cina


1447: Gutenberg inventa la stampa
1453: La città di Costantinopoli, emblema dell'Impero cristiano, passa in mano agli Ottomani
1469: Matrimonio di Ferdinando d'Aragona e Isabella di Castiglia → regno congiunto
1478: Creazione dell'Inquisizione spagnola contro arabi e ebrei → reconquista
1487: Bartolomeo Diaz supera il capo di Buona Speranza
1492: Conquista spagnola del Regno di Granada, ultimo baluardo islamico
1492: Cristoforo Colombo arriva alle Bahamas, nell'isola di San Salvador
1492: Morte di Lorenzo il Magnifico e di Innocenzo VIII
1493: Pace di Senlis tra Massimiliano I e la Francia → la Francia cede alcune province alla Spagna
1494: Trattato di Tordesillas → linea divisoria tra l'area portoghese e quella spagnola
1495: Carlo VIII entra a Napoli, dove lascia dei presidi, ma appena torna in Francia gli vengono sottratti da
Ferdinando II d'Aragona.
Lega antifrancese (Venezia, Milano, Firenze, Stato Pontificio, Spagna e Impero)
1497: Vasco da Gama raggiunge l’India a Calicut
1498: Luigi XII, successore di Carlo VIII, stipula un accordo con Venezia, la quale gli garantisce l'appoggio
per l'occupazione di Milano in cambio di Cremona
1499: Indipendenza della Svizzera dall'Impero
1499: Luigi XII occupa Milano
1500: Cabral raggiunge il Brasile, poi attacca l’india
1503: Eletto papa Giulio II Della Rovere
1508: Dopo che Venezia occupa Faenza e Rimini, lega di Cambrai (antiveneziana) fra Luigi XII,
Massimiliano d' Asburgo e Ferdinando di Spagna
1509: Agnadello: Faenza e Rimini al papa, porti pugliesi a Ferdinando, Cremona ai francesi
1512: Giulio II promuove lega santa antifrancese
1515: Francesco I riconquista Milano sconfiggendo gli svizzeri
1516: Francesco I stipula un concordato con papa Leone X per poter essere nominato nei vescovati
1516: Pace di Noyon tra Francia e Spagna → Sud Italia alla Spagna, Milano alla Francia
Erasmo da Rotterdam pubblica una nuova edizione della Bibbia
1517: Martin Lutero pubblica le 95 tesi
1519: Carlo V diventa imperatore
Magellano parte per la circumnavigazione
Hernan Cortes parte da Cuba e arriva in Messico, dove viene accolto da Montezuma II
1520: Leone X emana una bolla contro Lutero
1521: Carlo reprime la rivolta dei Comuneros in Spagna
Dieta imperiale di Worms → Lutero viene invitato a ritrattare il suo pensiero
In Svezia viene eletto Gustavo Vasa
1525: Il parroco visionario Muntzer crea a Mulhausen un governo cittadino basato sull'uguaglianza
1526: Trattato di Madrid tra Impero Asburgico e Francia → Francia rinuncia a Milano e cede la Borgogna
all'Impero
Lega di Cognac tra Francia, papa Clemente VII, Firenze e Venezia contro l'Impero
1527: Sacco di Roma, cacciati i Medici
1529: Pace di Barcellona tra Carlo V e Clemente VII
Pace di Cambrai tra Carlo V e Francesco I → Borgogna alla Francia
1530: Dieta di Augusta per conciliare luteranesimo e cattolicesimo → accordo impossibile
1531: Pizarro parte da Panama verso il Perù
Esercito cattolico contro i protestanti a Zurigo → muore Zwingli
1533: Pizarro conquista Cuzco
1534: Atto di supremazia → Enrico VIII capo della chiesa anglicana, separata da Roma
Gli anabattisti olandesi si impadroniscono del governo di una cittadina in Vestfalia
1535: Francesco I si allea con Solimano I e i principi luterani
1541: Calvino torna a Ginevra, dove muore
1542: A Roma viene creata la Congregazione del Sant'Uffizio o dell'Inquisizione
1545-1563: Concilio di Trento → Inizio della Controriforma
1547: sconfitta dei protestanti a Muhlberg, ma poi vittorie
1555: Pace di Augusta → In Germania vengono riconosciute due religioni; i principi potevano imporre la
loro (non viene riconosciuto il calvinismo)
I territori vengono divisi fra Filippo II e Ferdinando
1556: Carlo V abdica → Al fratello Ferdinando I vanno gli stati asburgici più Boemia e Ungheria, al figlio
Filippo II vanno la Spagna, le colonie americane, i possedimenti italiani, i Paesi Bassi
e la Francia Contea
1557: Emanuele Filiberto vince la battaglia di San Quintino contro i francesi
1558: Elisabetta d'Inghilterra sale al trono dopo la morte di Maria Tudor
1559: Pace di Cateau-Cambresis → Egemonia spagnola in Italia (in particolar modo a Milano)
Paolo IV emana il primo Indice dei libri proibiti, includendo opere di Erasmo da Rotterdam
Emanuele Filiberto ricompone lo Stato Sabaudo
1562: Primo editto di St. Germain → libertà degli ugonotti per contrastare il potere dei Guisa
Massacro di protestanti a Vassy ad opera del duca di Guisa
1567: Filippo II invia nelle Fiandre un esercito guidato dal duca d'Alba → Sottomissione degli oppositori
1568: Emissione di una bolla papale → Potere politico sottoposto al potere religioso
1570: Selim II (successore di Solimano il Magnifico) attacca Cipro, appartenente a Venezia
Seconda pace di St. Germain → Allargamento dei privilegi agli ugonotti
1571: Battaglia di Lepanto → sconfitta dell'impero Ottomano
1572: Notte di san Bartolomeo → Massacro di ugonotti ad opera dei Guisa
1576: Saccheggio di Anversa da parte dei soldati di Filippo II
1579: Scissione dei Paesi Bassi → le 10 province del Sud (Belgio) tornarono all'obbedienza cristiana,
le 7 province del Nord continuarono la lotta per il protestantesimo
1580: Annessione del Portogallo alla corona spagnola
1581: Lega di Ultrecht, le 7 province calvinista diventano autonome
1585: Elisabetta appoggia la rivolta dei Paesi Bassi → Rottura con Filippo II
1587: Esecuzione di Maria Stuart
1589: In Francia sale al potere Enrico IV di Borbone → sgravi fiscali, nobiltà di toga
1591: Rivolta feudale in Aragona, sedata da Filippo II → Separatismo aragonese
1594: Enrico di Borbone (Enrico IV, ugonotto) diventa re di Francia dopo la morte di Enrico III
1598: Editto di Nantes → Libertà religiosa, più confessioni nello stesso Stato
1601: Trattato di Lione → dopo breve guerra con Piemonte sabaudo, scambio di territori
1603: Dopo la morte di Elisabetta, sale al potere Giacomo I Stuart, già re di Scozia
1604: La Spagna con Filippo III stipula la pace con l'Inghilterra
1609: Le Province Unite ottengono l'indipendenza dalla Spagna (formalizzata nel 1648).
Espulsione dei moriscos (sudditi di origine araba convertiti al cristianesimo) dalla Spagna.
Rodolfo II, successore di Ferdinando I, viene costretto a firmare una Lettera di maestà con la quale
concede piena libertà religiosa.
1610: Assassinio di Enrico IV → Maria de' Medici prende il potere (politica filospagnola)
1611: In Svezia va al potere Gustavo Adolfo, il quale riorganizza l'amministrazione interna e l'esercito,
creando una flotta da guerra
1614: Convocazione degli Stati Generali in Francia, gli ultimi prima del 1789 → nessuna riforma
1617: Pace di Stolbova → dominio svedese sul golfo di Finlandia
1618 – 1648: Guerra dei 30 anni
1619: Ferdinando II (cattolico) viene eletto re di Boemia e Ungheria (dove è diffuso il protestantesimo
→ inizio degli scontri tra protestanti e cattolici
1620: Episodio della Montagna Bianca → i protestanti boemi vengono sconfitti da Ferdinando II, aiutato
dalla Spagna e dalla Lega Cattolica tedesca
1620: Padri pellegrini sulla Mayflower giungono in America
1624: In Cina la dinasta Q'Ing sostituisce quella Ming
1625: Cristiano IV, re di Danimarca, si scontra con lo stratega Albrecht Von Wallenstein, che vince
la battaglia.
La Spagna conquista la fortezza di Breda, nei Paesi Bassi
Carlo I, figlio di Giacomo I, diventa re d'Inghilterra →cerca di ottenere il sostegno dei puritani
1628: Assedio di La Rochelle → debellata l'organizzazione politico-militare degli ugonotti
1629: Cristiano IV di Danimarca firma la pace con l'Impero
1640: Proclamazione d'Indipendenza del Portogallo (riconosciuta nel 1668)
1641: Rivolta della Catalogna → Unione alla monarchia dei Borbone (francesi)
1642: Scoppia la guerra civile inglese → Truppe reali contro i puritani capeggiati da Cromwell
1645: Fine delle guerra civile inglese → Carlo I si arrende all' “esercito di nuovo modello” guidato da
Cromwell
1645-1669: Guerra di Candia (Creta) tra Venezia e l'impero Ottomano
1647: Rivolta a Palermo contro il fiscalismo spagnolo → saccheggi e incendi
Rivolta a Napoli guidata da Masaniello, moti nelle province contro i baroni
1648: Pace di Vestfalia → Libertà religiosa, il sovrano può decidere se concederla o meno.
→ La Spagna riconosce l'indipendenza delle Province Unite
→ La Francia ottiene il possesso dell'Alsazia e di piazzaforti in Piemonte e sul Reno
→ La Svezia perfeziona il dominio sul Baltico
→ Federico Guglielmo di Brandeburgo ottiene nuovi territori
Il re di Francia manda Enrico duca di Guisa per impadronirsi del Regno di Napoli (fallendo)
1649: Carlo I viene condannato a morte, il suo successore è Carlo II (riconosciuto da irlandesi e scozzesi)
Cromwell conduce repressioni sanguinose in Scozia e Irlanda → unione politica e militare di tutte
le isole britanniche
Nasce il Commonwealth (Repubblica unita di Inghilterra, Scozia e Irlanda)
Pace di St. Germain → apparente sconfitta della monarchia francese
1651: Atto di navigazione → monopolio inglese del commercio con le colonie americane ai danni
dell'Olanda
1652: Battaglia di Parigi → Turenne,a servizio della corte, ha la meglio sulle forze del Condè
1652-54: I^ guerra navale anglo-olandese (in seguito all'Atto di navigazione)
1653: Cromwell viene proclamato Protettore del Commonwealth → intolleranza religiosa, aumento delle
tasse, dittatura militare
1654-60: Guerra del nord, pace di Copenaghen
1655: L'Inghilterra entra in guerra con la Spagna → conquista l'isola di Giamaica (tratta di schiavi)
1659: Pace dei Pirenei → conclusione della guerra tra Francia e Spagna
1660: Muore Cromwell, al potere torna Carlo II con la Dichiarazione di Breda
In Francia Luigi XIV assume il potere (aveva ereditato la corona nel 1643)
1664: I coloni inglesi conquistano Nuova Amsterdam, ribattezzata New York
1665: Guerra di devoluzione contro la Spagna (Luigi XIV rivendicava la parte di eredità spagnola)
1665-67: II^ guerra anglo-olandese
1668: Pace di Aquisgrana → Vengono riconosciuti i territori conquistati dalla Francia nelle Fiandre
1670: Carlo II Stuart stipula un accordo con Luigi XIV → appoggio contro l'Olanda
1672: punizione degli olandesi, francia attacca olanda dopo accordo con uk
1678: A Messina, dopo l'occupazione francese richiesta dagli insorti, si ha la pace tra francesi e spagnoli,
appoggiati dal resto dell'Isola
Pace di Nimega → Luigi XIV ottiene la Franca Contea e altri lembi delle Fiandre
1683: Vittoria del Kahlenberg → dopo l'assedio di Vienna da parte dei turchi, l'esercito polacco e quello
austriaco sconfiggono l'Impero Ottomano e riconquistano Ungheria e Transilvania
1685: Editto di Fontainebleau → Obbligo ai francesi di praticare il culto cattolico (annullato l'editto di
Nantes)
1686: Viene stipulata a Augusta una lega difensiva tra Spagna, Impero, Svezia e Olanda (e Inghilterra
e Savoia dal 1689)
1686-97: guerra della lega d’Austria
1688: Guglielmo III d’Orange sbarca in Inghilterra dopo essere stato chiamato dai capi whig e tory per
contrastare il potere del cattolico Giacomo II
1689: In Russia Pietro il Grande sale al potere → forte impulso all'apparato militare
1697: Pace di Ryswick → Si ristabilisce l'ordine territoriale antecedente al conflitto
1697-1718: II Guerra del nord
1699: Pace di Carlowitz→Turchi cedono Ungheria e Transilvania a Austria, Peloponneso a Venezia
1700: Accordo tra le potenze → Spagna, Olanda e colonie americane a Carlo, figlio di Leopoldo I,
domini italiani a Filippo d'Angiò
1700 – 1721: Grande guerra del Nord → Polonia, Russia, Prussia e Danimarca entrano in guerra contro
la Svezia di Carlo XII e l'Impero Ottomano (costruzione di Pietroburgo)
1701: Federico Guglielmo viene proclamato re di Prussia (Federico I)
1702: Coalizione antifrancese → Danimarca, Federico I di Brandeburgo, Olanda, Inghilterra e Impero
(successivamente anche Portogallo e Savoia)
1706: Battaglia di Torino, i francesi lasciano il Piemonte
1707: Unificazione dei Parlamenti di Scozia e Inghilterra
L' Austria conquista Milano, Napoli e Mantova, gli inglesi Minorca, Gibilterra e la Sardegna
1711: La Santa Sede emette una bolla per condannare la corrente giansenista
1713: Pace di Utrecht-Rastatt → Fine dell'egemonia spagnola in Italia; il nord va all'Austria
1715: Morte di Luigi XIV
1720: La Spagna invade la Sicilia, ma la Quadruplice alleanza tra Inghilterra, Francia, Olanda e
Austria sconfigge la flotta spagnola e impone ai Savoia lo scambio Sicilia / Sardegna
1721: Montesquieu pubblica le “Lettere persiane” → Inizio dell'Illuminismo francese
Pace di Nystadt → sconfitta della Svezia e fine del suo dominio sul Baltico
1733: Guerra di successione polacca
1738: Pace di Vienna →si conferma il dominio austriaco al nord Italia, quello dei Borboni di Spagna a sud
1740 - 48: Guerra di successione austriaca →Prussia, Francia e Spagna contro Austria, Sardegna
e Inghilterrra
1748: Pace di Aquisgrana → Slesia alla Prussia, cessione austriaca a Filippo di Borbone di Parma e
Piacenza
1751: Viene pubblicata l'Enciclopedia
1756 – 1763: guerra dei 7 anni → Austria, Francia, Russia, Svezia e Polonia contro Inghilterra e Prussia
1763: Trattato di Parigi → abbandono delle colonie americane da parte dei Francesi e inizio della
colonizzazione inglese in India
1764: Cesare Beccaria pubblica Dei delitti e delle pene
1766: Il governo inglese introduce nuovi dazi nelle colonie → boicottaggio delle merci inglesi
1772: Prima spartizione della Polonia → Bielorussia alla Russia, Galizia all'Austria e Prussia occidentale
alla Prussia
1773: Boston tea party → I coloni inglesi gettano in mare il carico di tè di una nave della Compagnia delle
Indie per protestare contro i dazi pesanti imposti dalla madre patria
Rivolta di Pugaciov in Russia → insurrezione contro il potere dei nobili
1776: Paine pubblica il “Commonsense”
Dichiarazione d’indipendenza americana → Uguaglianza naturale, ricerca della felicità
1781: Giuseppe II d'Austria emana l'Editto di Tolleranza → nell'Impero ammessi ebrei e protestanti
Sconfitta di Cornwallis (UK) contro Francia e Spagna, schierate a fianco delle colonie
1783: Trattato di Versailles → La Gran Bretagna riconosce l'indipendenza delle 13 colonie e
restituisce Senegal e parte dei Caraibi alla Francia e Minorca e Florida alla Spagna
1786: Pietro Leopoldo emana un nuovo codice penale in Toscana → Abolizione pena di morte
1788: La Convenzione approva la Costituzione degli Stati Uniti d'America → stato federalista
1789: George Washington viene eletto primo presidente degli Stati Uniti (fino al 1796)
5 maggio 1789: Riunione degli Stati Generali a Versailles, La Fayette al comando dei nobili liberali
20 giugno 1789: L'Assemblea Nazionale si riunisce nella Sala della pallacorda
14 luglio 1789: Presa della Bastiglia da parte di una folla di artigiani e bottegai
Agosto 1789: Grande Paura → Nelle campagne i contadini, allarmati da false voci di invasioni, si armano
e saccheggiano i castelli
26 agosto 1789: Viene approvata la “Dichiarazione dei diritti dell'uomo e del cittadino”
Nasce il movimento dei giacobini
1791: Luigi XVI tenta l'espatrio, ma viene fermato a Varennes e costretto a rientrare a Parigi
Dal movimento dei giacobini si stacca il gruppo dei “foglianti”, guidato da La Fayette
1792: Luigi XVI e i “brissottini” dichiarano guerra a Ferdinando II, re di Boemia e Ungheria → tensioni in
seguito alla sconfitta e alla minaccia delle truppe nemiche → L'Assemblea legislativa vota la
deposizione del monarca
1793: Luigi XVI viene decapitato
Prima coalizione antifrancese con Inghilterra, Olanda, Spagna, stati tedeschi e italiani
→ sconfitta francese, malcontento e carovita causano la rivolta contadina in Vandea
Comitato di salute pubblica guidato da Robespierre → Periodo del “Terrore”, pena di morte
per gli oppositori e i girondini
Riconquista della città di Tolone da parte di Napoleone Bonaparte
Seconda spartizione della Polonia → vantaggio esclusivo di Russia e Prussia
1794: Robespierre attacca i seguaci di Hebert e di Danton → Malcontento all'interno del Comitato di salute
pubblica stesso, per la troppa violenza → Robespierre viene ghigliottinato
1795: Terza spartizione della Polonia → Scomparsa totale dello stato polacco
Viene formato il Direttorio, composto da 5 membri sia di destra che di sinistra
1796: Campagna di Napoleone in Italia → Armistizio di Cherasco con Vittorio Amedeo II dopo le
vittorie su piemontesi e austriaci
1797: Pio VI firma la pace di Tolentino in seguito all'avanzata napoleonica, rinunciando a Bologna
Napoleone crea la Repubblica Cisalpina, comprendente Milano
Pace di Campoformio → L'Austria ottiene Venezia, l'Istria e la Dalmazia in cambio del
riconoscimento della Repubblica Cisalpina
1798: Campagna napoleonica in Egitto per contrastare il dominio inglese sull'India → Vittoria nella
Battaglia delle Piramidi contro i mamelucchi, sconfitta di Abukir per mano del comandante inglese
Nelson
1799: In seguito all'annessione del Piemonte e al controllo francese in Toscana, la Francia ha il controllo
su tutta l'Italia esclusa Venezia
Alleanza anglo-russa contro la Francia → I francesi conservano solo Genova
I poteri vengono conferiti a Napoleone, Sieyes e Ducos
1800: Napoleone, dopo aver rioccupato Milano, ottiene la vittoria decisiva contro gli austriaci a Marengo
1801: Pace di Luneville → L'Austria riconosce il possesso francese della riva sinistra del Reno
1802: Trattato di Amiens → Pace con l'Inghilterra, restituzione alla Francia delle sue colonie
Napoleone viene dichiarato console a vita
La Repubblica Cisalpina viene trasformata in Repubblica Italiana
1804: Napoleone viene proclamato Imperatore dei francesi
1805: Terza coalizione antifrancese: Inghilterra, Austria, Russia, Svezia e Napoli contro Francia e Spagna
Flotta franco-spagnola distrutta a Trafalgar dall'esercito inglese guidato da Nelson
Vittoria francese ad Austerlitz contro esercito austriaco e russo
La Repubblica Italiana viene trasformata in Regno d'Italia
1806: Nasce la Confederazione del Reno, composta da 16 stati protetti da Napoleone
→ restano indipendenti Prussia e Austria
1809: Intervento francese in Spagna
Attacco di Austria e Inghilterra in Baviera, alleata francese →Napoleone rientra a Vienna e sconfigge
l'arciduca Carlo, comandante austriaco → Pace di Vienna: l'Austria perde Galizia, Fiume e Trieste
(che formarono con Istria e Dalmazia le Province Illiriche
1812: Alessandro I di Russia si allea con la Svezia e riprende il commercio con l'Inghilterra →
Napoleone dichiara guerra alla Russia. Dopo essersi impadronito di Mosca, l'esercito francese si
ritira e viene obbligato ad attraversare la devastata campagna russa → enormi perdite per l'esercito
francese, devastato dalle temperature rigide
1813: Sesta coalizione antifrancese (Prussia, Russia e Austria)
Battaglia decisiva a Lipsia, dove Napoleone, abbandonato dai soldati della Sassonia, rimedia una
grave sconfitta → Nuova offensiva anti francese: gli inglesi penetrano dal Sud,gli altri eserciti dal
Reno
1814: Parigi viene occupata e Napoleone perde il trono e diventa sovrano dell'Isola d'Elba
1815: Napoleone abbandona l’Isola d'Elba e riunisce un nuovo esercito → Rovinosa disfatta a Waterloo
per mano degli inglesi e dei prussiani → Napoleone viene esiliato nell'isola di Sant'Elena
Congresso di Vienna → La Francia (dei Borboni) conserva Avignone e parte della Savoia;
Belgio e Olanda si uniscono nei Paesi Bassi (Orange); la Sardegna (Savoia) annette Genova;
alla Prussia va il regno di Vestfalia e riva sinistra del Reno;alla Russia vanno Polonia,
Lituania, Bielorussia e Ucraina;all'Austria Lombardia,Veneto,Istria,Dalmazia e Prov. Illiriche;
alla Gran Bretagna vanno Gibilterra, Minorca, Malta, Tobago, Santa Lucia e Singapore;
Santa Alleanza (Prussia, Austria,Francia e Russia) Quadruplice Alleanza (Russia,Prussia, Austria e
Gran Bretagna)

Potrebbero piacerti anche