Sei sulla pagina 1di 2

Pricing

1. Affinch il pricing abbia un ruolo chiave per il successo delle imprese Deve essere tenuto basso in modo da incrementare al massimo le vendite, Deve essere alto in modo da garantire un profitto elevato, Deve essere stabilito tenendo conto dei prezzi della concorrenza, dei costi di produzione, , del mercato (valore attribuito dal mercato al prodotto) e della strategia del momento dellimpresa.

2. Per 50.000 pezzi di un prodotto ho costi totali pari 125.700 euro. Di quanto devo maggiorare il costo per
ottenere un margine del 28 % sui ricavi? 3. Determinazione del prezzo con il metodo del profitto desiderato.Se unazienda stima di vendere 80.000 unit di un determinato prodotto con un costo complessivo di 400.000 euro quale dovr essere il prezzo di vendita per avere un mark up del 20% sul costo sostenuto? Break Even Modello di base - Domande di tipo generale 4. Il punto di pareggio in un sistema di assi cartesiani viene individuato tramite due coordinate, una sulle ascisse e laltra sulle ordinate. Spiegare a cosa corrispondono da un punto di vista economico tali coordinate. 5. Se unazienda ha conseguito una perdita di 180.000,00 senza che il prezzo e i costi abbiano subito modifiche, il suo punto di pareggio: Aumenta, diminuisce,resta invariato,non si pu dire nulla in merito Break Even Modello di base - Domande quantitative 6. Se i costi fissi sono pari a 2000 euro e il margine di contribuzione uguale a 80: qual la quantit di equilibrio ? qual il fatturato di equilibrio sapendo che il prezzo unitario 200 e il costo unitario 120 a parit di costi fissi ? quale deve essere la quantit da vendere per un utile di 1200 euro? quale quantit da vendere per limitare le perdite a 600 euro ? 7. Azienda Rossi evidenzia la seguente situazione Costi fissi 300.000, Prezzo vendita 100, Costo variabile 70 Con gli attuali volumi di vendita si evidenzia una perdita di 90.000 euro Esistono 4 diverse modalit di riportare limpresa in pareggio; quali sono tali modalit e quale dovrebbe essere il nuovo valore per ognuna di queste?. 8. Unazienda ha 300.000 euro di costi fissi e margine di contribuzione pari a 20 euro. Supponendo che produca 3000 pezzi al mese, quanti mesi occorreranno per avere il pareggio? 9. Con riferimento allesercizio precedente quale dovrebbe essere la produzione mensile per avere nello stesso periodo di 5 mesi anzich il pareggio un utile di 10.000 euro? 10. A quanto occorre fissare il prezzo per raggiungere il break even a 500 unit, avendo i costi fissi pari a 5000 e costi variabili unitari pari 9,50 euro? 11. Un ristorante ha margine di contribuzione unitario pari a 30 euro e con 10.000 coperti ha un risultato operativo lordo (utile esclusi oneri finanziari e tasse) di 50.000 euro; a quanto ammontano i costi fissi ? 12. Unazienda di computer ha conseguito nellanno x-1 un profitto di 50.000 euro, vendendo complessivamente 7.000 pezzi. Nellanno x si evidenzia una perdita di 30.000 euro. Sapendo che i costi fissi (in entrambi gli anni) sono pari a 300.000 euro e che i costi variabili e i prezzi sono rimasti invariati, quanti pezzi ha venduto nellanno x?

13. Il prodotto Alfa ha un costo variabile unitario pari al 65% del prezzo unitario. Nei primi cinque mesi
dellanno del 2007, Alfa ha venduto 250.000 pezzi. Nellipotesi che le vendite continuinino nel tempo in
Universit degli Studi Roma Tre. Corso Marketing Prof. Giovanni Mattia. Esercitazioni sul Pricing. Carmine DArconte. Novembre dicembre 2010

modo proporzionale e tenuto conto che i costi fissi ammontano a 2.000.000, indicare quale dovr essere il prezzo di vendita per avere il pareggio entro dicembre 7,45, 9,52, non si pu calcolare, 12,3 Scelta tra alternative

14. Se foste il manager di unimpresa quale tra i due prodotti scegliereste in condizioni di vendite illimitate?
A Costi fissi Prezzo vendita Cost variabile uni 650.000 60 25 B 500.000 50 20

E qualora per entrambi i prodotti si possa vendere al massimo 17.500 pezzi? Pricing e funzione di domanda lineare Nellipotesi che la funzione di domanda del prodotto x sia di tipo lineare (q = a-bp), tenendo presente che la massima quantit vendibile sul mercato per il prezzo che tende a 0 di 80.000 pezzi e che il prezzo limite per cui la quantit venduta tende a zero pari a 8 euro, risalite allespressione della funzione di domanda. 15. La funzione di domanda lineare di un bene data da Q = 60.000 6000p e la funzione del costo totale CT = 50.000 +3q; qual il prezzo ottimale che massimizza la redditivit? 16. Limpresa Rossi in una situazione di questo tipo Funzione Domanda Q = 80.000 -10.000p Funzione Costi Ct = 65.000+2q Prezzi concorrenza oscillano tra 3,3 e 5,5 con un livello di differenziazione analogo. La Rossi, vende il prodotto X ad un prezzo unitario di 4 euro che assicura un ampio margine sul costo (100%). Quale sar il risultato operativo? E possibile migliorare la redditivit aziendale agendo sul prezzo? Se s, come fare e di quanto potrebbe migliorare il risultato operativo? Elasticit della domanda

17. Le vendite della Rossi nel mese di aprile con un prezzo di 100 euro ammontano a 120.000 pezzi e
quelle di maggio con una riduzione di prezzo a 90 (-10%) risultano pari a 140.000. Calcolare il valore dellelasticit della domanda al prezzo 18. Nel caso di diminuzione di prezzo conviene che lelasticit sia alta (e >1), bassa ( e <1), uguale ad 1, non si pu dire nulla perch dipende da caso a caso Leva operativa 19. Conoscendo il margine di sicurezza dellimpresa Rossi monoprodotto possibile calcolare lincremento di risultato operativo per un aumento delle vendite del 10%? S ma solo nel caso che si considerino costi e ricavi al netto dellinflazione, S, ma solo nel caso il rapporto tra costi e ricavi sia sempre costante, No, in nessun caso, S, perch la leva operativa il reciproco del margine di sicurezza 20. Lazienda Rossi con un ricavo di 2000 euro ha un margine di sicurezza pari a 0,33 ; quale sar per lo stesso livello di ricavi il grado di leva operativa?

21. Unimpresa evidenzia i seguenti dati:


costi fissi 90.000, prezzo vendita 100, cv 70, margine di sicurezza pari a 0,40. Calcolare Il volume di vendite, Il Risultato operativo, La variazione del risultato operativo per un incremento delle vendite del 20%

22. Tre imprese, A, B e C, tutte monoprodotto, evidenziano per lo stesso volume di vendite diversi gradi di
leva operativa A =3, B = 4 e C = 2.. Quali di queste imprese e per quale motivo pu sopportare meglio uneventuale contrazione delle vendite ? Universit degli Studi Roma Tre. Corso Marketing Prof. Giovanni Mattia. Esercitazioni sul Pricing. Carmine DArconte. Novembre dicembre 2010