Sei sulla pagina 1di 13

Liceo Scientifico G.

Brotzu

Platone presenta :

Lo stato ideale
Lucia Senes Lo stato ideale 1

La Repubblica
La Repubblica lopera pi importante di Platone, nella quale, attraverso il riassunto dei dialoghi precedenti viene data la definizione di comunit perfetta; che per Platone doveva essere presieduta dai filosofi.

Lucia Senes

Lo stato ideale

La giustizia
La giustizia la condizione fondamentale della nascita e della vita dello Stato. Lo Stato deve essere costituito da tre classi a ciascuna delle quali collega una virt: Governanti i quali devono avere la virt della saggezza Guerrieri i quali devono avere la virt del coraggio Cittadini i quali devono avere la virt della temperanza
Lucia Senes Lo stato ideale 3

I tipi di anima
NellAnima Individuale Platone stabilisce tre parti : Razionale che quella dellanima che ragiona Concupiscibile dalla quale derivano gli impulsi corporei Irascibile che lotta per ci che la ragione ritiene giusto.

Lucia Senes

Lo stato ideale

Lanima, le virt e le classi

Lucia Senes

Lo stato ideale

Il comunismo platonico
Affinch lo stato funzioni bene, Platone suggerisce leliminazione della propriet privata e la comunanza dei bene per le classi superiori. I custodi dovranno avere solo le cose necessarie per vivere, la classe al potere non avr famiglia e si dovranno avere in comune anche le donne. Le unioni matrimoniali saranno temporanee e stabilite dallo stato.

Lucia Senes

Lo stato ideale

Le degenerazioni dello Stato


Forme patologiche: La timocrazia il governo fondato sull onore ;
L oligarchia il governo basato sul censo ; La democrazia in cui luomo libero di fare ci che vuole ; La tirannide nasce dalla troppa democrazia.

Lucia Senes

Lo stato ideale

Leducazione nella citt platonica


Platone dice che i custodi, prima di custodire gli altri, devono saper custodire se stessi. Nella Repubblica lordinamento educativo e politico risultano talmente tanto uniti che lo stato tende a configurarsi come una grande accademia che ha come scopo la formazione permanente di ineccepibili custodi.

Lucia Senes

Lo stato ideale

I gradi delleducazione
Platone paragona la conoscenza a una linea che viene divisa in due segmenti che a sua volta viene divisa in altri due segmenti; ci saranno cos 4 gradi del sapere ai quali corrispondono 4 gradi della realt : La conoscenza sensibile (doxa, opinione ) : la congettura o immaginazione che ha come oggetto le ombre o le immagini degli oggetti la credenza che ha come oggetto le cose sensibili nei loro rapporti scambievoli ( percezione chiara degli oggetti ) La conoscenza razionale (episteme, scienza) : la ragione matematica o discorsiva, ha per oggetto le idee matematiche lintelligenza filosofica o noetica, ha per oggetto le idee-valori
Lucia Senes Lo stato ideale 9

Il mito della caverna

Lucia Senes

Lo stato ideale

10

Larte secondo Platone


Platone condanna larte e la esclude da ci che i futuri reggitori dello stato devono saper fare perch ritiene che sia limitazione di unimitazione di tre gradi lontani dal vero in quanto si limita a riprodurre limmagine delle cose che sono a loro volta sono la riproduzione delle idee.

Lucia Senes

Lo stato ideale

11

Commedia e tragedia
Ritiene che la commedia sia negativa per il potere corruttore sugli animi, infatti i futuri filosofi dovrebbero essere distaccati dalle emozioni. Larte invece incatena lanimo alle passioni rappresentate e porta le persone ad abbandonarsi a se stesse. Nella tragedia larte raffigura il mondo dominato dal fatto facendo si che lindividuo sia solo un passivo esecutore della realt. La condanna dellarte non riguarda per i miti, che lui utilizza in quanto si configurano come nobili tentativi di rappresentare alla mente cose che vanno al di l di ci che materiale e terreno.
Lucia Senes Lo stato ideale 12

Fine
Idealizzato da :
Lucia Senes Classe III F Istituto Liceo Scientifico G.Brotzu Anno scolastico 2011/2012

Lo stato ideale
Platone
Lucia Senes Lo stato ideale 13