Sei sulla pagina 1di 1

Cronologia essenziale dell'età tardoantica

284-305 DIOCLEZIANO → Tetrarchia, persec., riforme: esercito, amminist., fiscale, moneta


312-337 COSTANTINO → 313 Editto Milano; 325 Concilio di Nicea
337 COSTANTINO II, COSTANZO II (ariano), COSTANTE
GIULIANO L'APOSTATA
VALENTINIANO I, VALENTE (Prima div. impero)
VALENTINIANO II, VALENTE → 378 Adrianopoli (Goti – anni della migr. unna)
379-95 TEODOSIO → 380 Editto di Tessalonica; 381 Riconferma decisioni di Nicea;
Divisione definitiva impero tra i figli
410 Sacco di Roma (Visigoti redir. da Bisanzio – Alarico; poi Gallia)
429 Vandali dalla Spagna all'Africa
Suebi (Nord Spagna); Burgundi (Savoia)
425-455 VALENTINIANO III → 431 Concilio di Efeso (nest.); 451 Concilio di Calcedonia
(monof.); 451 Campi Catalaunici, 452 Unni in Italia ma Leone I. Morte di Attila
455 Sacco di Roma (Vandali - Genserico)
475-6 ROMOLO AUGUSTOLO - ODOACRE
482 Clodoveo unifica i regni franchi
482 Henotikon dell'imp. d'Or. Zenone → 30 anni di scisma con Roma
489 Ostrogoti in Italia (da Bisanzio). Scontro con imp. d'oriente Giustino I (contrario
all'arianesimo).
527-565 GIUSTINIANO → Sconf. Vandali in Africa 533-4; 533-6 Guerra Greco-Gotica
(Belisario-Narsete); 554 Conq. Spagna ai Visigoti; Corpus Iuris Civilis
MAURIZIO e FOCA
Dal 568 Longobardi in Italia
584 Spagna torna visigotica
Dal 580 Slavi nei Balcani
610-641 ERACLIO → Temi