Sei sulla pagina 1di 2

LUDWIG VAN BEETHOVEN

Ludwig van Beethoven nacque a Bonn, in Germania, alla fine del XVIII secolo. Visse a cavallo tra
questultimo e il successivo scolo.
stato un compositore a met tra il Classicismo e il
Romanticismo.
Egli incarna limmagine del musicista moderno: con lui
lespressione dei sentimenti e del suo dolore vengono in primo
piano.
Il nonno e il padre Johan entrarono nella cappella arcivescovile,
luno come strumentista, laltro come tenore.
Ludwig studia pianoforte, organo e composizione.
Egli fu assunto come organista dallelettore Maximilian Franz,
dalle idee aperte e illuminate, che fond ununiversit nella quale
Beethoven frequent alcune lezioni di filosofia.
Franz permise inoltre a Beethoven un viaggio distruzione a
Vienna, dove vi si stabil e prese lezioni dal compositore Franz
Joseph Haydn e dal compositore di corte Antonio Salieri.
L a Vienna si segnal per il suo grande talento dimprovvisatore al pianoforte.
Il sostegno dellaristocrazia viennese gli fu molto utile per la sua carriera di musicista.
Tra gli altri che gli furono particolarmente vicini vi il principe Carl von Lichnowsky, al quale egli
dedic la famosa Sonata n. 8 per pianoforte detta Patetica.
A questo periodo risalgono anche le prime due Sinfonie, le prime Sonate per pianoforte e i primi tre
Concerti per pianoforte e orchestra.
In queste opere lo stile ancora classico rifacentesi a Mozart e a Haydn si mescola con altri elementi
innovativi, caratterizzanti sempre la personalit beethoveniana.
In questo periodo Beethoven inizia ad avvertire i primi sintomi di quella sordit sempre crescente
che lo accompagner per tutta la vita.
Da quando la sordit lo pervase completamente Ludwig dovette comunicare attraverso i quaderni di
conversazione.
Egli sfog il suo dolore nel Testamento di Heiligestadt, che prende il nome dalla dimora di
campagna presso Vienna dove fu redatto.
Successivamente lo stile di Beethoven accentua gli elementi innovativi della produzione precedente.
Per il pieno entusiasmo degli ideali della Rivoluzione francese, scrisse la Terza sinfonia detta
Eroica, dedicata a Napoleone, cio colui che li diffondeva nel mondo.
Quando egli si fece incoronare, Beethoven lesse questatto come un tradimento dei valori
rivoluzionari e cancell la dedica della sinfonia.
Compose poi la Quinta e la Sesta sinfonia (detta Pastorale).
In totale sordit compose la Nona sinfonia, che riprendeva il tema dellInno alla gioia di Friedrich
Schiller.
Ludwig van Beethoven muore a Vienna nei primi anni dell800.