Sei sulla pagina 1di 6

LA MENTE BICAMERALE: LALTRA FACCIA DELLA REALTA?

A met Gennaio sono tornato da una delle mie solite pere rina!ioni per il mondo "#e$ sta%olta$ #a a%uto per o etto il Messi"o& A portarmi"i ' stata la mia "uriosit per una delle randi "i%ilt del mondo$ "ollo"ata dallaltro "apo dell("eano$ oltre le )atidi"#e Colonne dEr"ole$ prati"amente a li antipodi materiali e spirituali di *uel mediterraneo +a"ino E i!io$ Elleni"o$ Etrus"o$ Romano e %ia dis"orrendo& Di *uel +a"ino la "ui interse"a!ione di "ulture$ reli ioni$ sentimenti$ #a "reato un %ero e proprio ,uni"um-$ un *ual"osa "#e sem+rere++e irripeti+ile.ed in%e"e$ proiettando il proprio s uardo su *uella parte di mondo a noi s"onos"iuta$ "i si presenta un altro immenso +a"ino$ un Gol)o trasudante di storia$ "i%ilt$ arte$ "#e nulla #a da in%idiare al nostro %e""#io$ "aro$Mediterraneo& Ed e""omi l/$ proiettato in un posto in "ui$ ad o ni +atter do""#io$ ad o ni an olo$ ' un tripudio di "#iese +aro""#e$ "ase "oloni"#e$ ma an"#e %esti ia sen!a )ine di anti"#e "i%ilt& (lme"#i$ Mi!te"#i$ A!te"#i$ 0apote"#i e Ma1a #anno disseminato$ da Nord a 2ud$ da Est ad (%est$ il Messi"o delle elo*uenti testimonian!e$ di una pi3 "#e millenaria "i%ili!!a!ione& 4iramidi per tutti i usti e le dimensioni$ templi$ edi)i"i dalle pi3 s%ariate )un!ioni$ sono disseminati per o ni do%e sul territorio messi"ano& 4arti"olarmente impressionante$ la produ!ione artisti"a ri uardante la s)era reli iosa& 5na sterminata "ornu"opia di statue e statuette$ dipinti murali e %as"olari$ )re i e *uantaltro$ al pari di *uanto si pu6 %edere in Gre"ia$ E itto$ Roma$ ma an"#e tra 2umeri$ Assiri e Ba+ilonesi$ a%enti per o etto Dei$ Dee$ Demoni ed altri persona i dellimmenso pant#eon mesoameri"ano$ a))ian"ate da sim+oli solari$ sim+olo ie di morte$ rinas"ita e poten!a sem+rano "ir"ondare$ parlare$ imporre la propria potente presen!a allin"auto osser%atore o""identale e$ nel ri"#iamare alla mente una meti"olosa ritualit$ "i rendono limma ine dell onnipresen!a delle poten!e numinose$ nella %ita delluomo dellanti"#it& ( ni imma ine do%re++e ri"#iamare alla mente una presen!a so%rannaturale$ una prati"a "ultuale$ una storia$ un mito$ un ar"#etipo$ su "ui poter "on"entrare la propria prati"a de%o!ionale.eppure$ a +en %edere$ in tutto *uesto "' un *ual"osa "#e non ritorna& 5n tassello "#e sem+ra man"are e )are "apolino *ua e l$ "on un interro ati%o "#e potre++e )ar spro)ondare *ualsiasi illuministi"a "erte!!a$ nel +aratro della pi3 os"ura$ e mai sopita$ supersti!ione& Come )a"e%ano li anti"#i? C#e senso pote%a a%ere una simile pro)usione di ritratti? E poi& Come si )a a perse uire unesisten!a allinse na della pi3 ri ida$ meti"olosa osser%an!a delle pres"ri!ioni reli iose$ "ome ' possi+ile ,orare-$ pre are$ "on%ersare$ "on la sostan!a inanimata? C#e )ollia ' mai *uesta? Erano li anti"#i$ per "aso$ dei )olli in%asati rispetto a noi ed alla nostra rare)atta ed astratta prati"a reli iosa? A *uesto pressante interro ati%o sem+ra %oler dare una risposta ,Il "rollo della mente +i"amerale e le ori ini della "os"ien!a-$ s"ritto dallameri"ano 7ulian 7a1nes$ per lun o tempo do"ente di psi"olo ia alluni%ersit di 4rin"eton$ e )rutto di una serie di "on)eren!e s%olte nel 89 ed edito un

de"ennio pi3 tardi& La tesi portata a%anti da 7a1nes$ a sentirla$ #a tutta laria di una )ollia$ eppure possiede una sua intima e pre nante "oeren!a& 4artendo :un po "ome 7un a suo tempo$ si";< dallosser%a!ione di patolo ie psi"#iatri"#e "ome la s"#i!o)renia e da al"une "on"lusioni ri uardanti la struttura )isiolo i"a del "er%ello umano& E "osa risaputa "#e$ o id/$ noi usiamo pre%alentemente un solo emis)ero "ere+rale$ *uello sinistro$ *uello destro essendo deputato a po"#e e pi3 ridotte )un!ioni& Latten!ione di 7a1nes si "on"entra poi su li inters"am+i tra le due !one de li emis)eri$ deputate a determinate )un!ioni *uali "anto$ lin ua io$ memoria e *uantaltro$ la !ona di =erni">e e *uella di Bro"a& Con una serie di osser%a!ioni$ 7a1nes "i illustra "ome lemis)ero destro si atti%i per *uanto ri uarda )un!ioni po"o ortodosse "ome "anto$ poesia e simili$ sino ad arri%are a )ormulare *uella "#e rappresenta lipotesi ,prin"ipe- del suo li+ro& A suo dire li anti"#i non pensa%ano "on i nostri stessi parametri? la stessa "os"ien!a sare++e una modalit re"ente del nostro pensiero e non un *ual"osa di ultramillenario$ )rutto di in)inite sedimenta!ioni e moti%i$ "os/ "ome %orre++ero i pi3 )amosi studiosi di psi"analisi :da 7un a Neumann ed a tanti altri an"ora<& A soste no di *uesta tesi$ sin dallini!io del li+ro$ 7a1nes "i presenta lesempio di tutta una serie di "omportamenti ed opera!ioni di pensiero$ la "ui matri"e ' in"ons"ia& La "os"ien!a si ri%ela essere un lin ua io meta)ori"o$ "on il *uale "omprendiamo la realt delle "ose& Dopo di "#e$ 7a1nes ri%ol e la propria atten!ione allanti"#it$ partendo proprio da *uella re"it ar"ai"a "#e$ a suo dire$ nellIliade tro%a la propria massima espressione letteraria$ e %iene pertanto portata ad esempio$ *uale tipi"o poema ,+i"amerale-& Luomo *ui$ a is"e in modo impersonale$ istinti%o$ se uendo pedisse*uamente$ ordini$ in%iti e su erimenti de li Dei$ "osa "#e$ in%e"e$ nell ,(dissea- non si %eri)i"#er$ *uestultima essendo un poema in "ui$ dallimma ine di un pro ressi%o nas"ondimento de li Dei$ si prea%%erte "#iaramente il raduale perder "olpi di *uesta modalit di pensiero& 5na modalit le "ui mani)esta!ioni non es"lude%ano allu"ina!ioni uditi%e e %isi%e e "#e$ per *uesto$ intera i%a in per)etta osmosi "on luomo dellanti"#it& A tale proposito$ lautore s%ol e una""urata analisi di ampio respiro$ "oin%ol endo aspetti "#e %anno dalla storia alla psi"olo ia$ sino ad una %era ed appro)ondita analisi )ilolo i"a& Ad esser passati al seta""io sono i termini ,ps1"#@-$ ,t#umos-$ ,p#renes- e ,noos- $ atti eneralmente a des"ri%ere di%erse parti )isi"#e "onnesse "on %ari stati dellanima e della mente$ interpretati se"ondo unotti"a "#e punta a "onnetterli a ,mermera-$ termine "#e sta ad indi"are Ain due partiB$ da "ui ,mermeri!oCsono di%iso in due parti ri uardo a *ual"osa-& Gli anti"#i pertanto$ non pensa%ano "on le nostre stesse modalit$ potendo )ruire delluso dellemis)ero "ere+rale destro$ "#e a%re++e atti%ato *uelle ,%o"i de li dei- "on "ui luomo dellanti"#it si tro%a%a in un osmoti"o rapporto di "omuni"a!ione& La ,+i"ameralit- della mente de li anti"#i$ rappresentere++e *uindi una )orma di s"#i!o)renia non patolo i"a$ "#e a%re++e permesso a "ostoro di s%iluppare la "i%ilt& Gli Dei ispira%ano$

su eri%ano$ "oordina%ano la %ita de li uomini& Inter%eni%ano nelle prin"ipali *uestioni a))erenti la %ita umana& Dalle "ontese uerres"#e allispira!ione artisti"a$ passando attra%erso le *uestioni pi3 prati"#e della %ita umana$ dalla "olti%a!ione dei "ampi$ allarte di edi)i"are$ sino alla s)era sentimentale$ non "era am+ito in "ui le poten!e numinose non )a"essero sentire la propria %o"e "#e$ in *uesto modo$ assume%a una %era e propria )un!ione di e*uili+ratore e sta+ili!!atore so"iale& A dire dellautore$ il primo radino di *uesta "omplessa rela!ione$ era rappresentato dal "ulto dei morti le "ui %o"i$ )a"endosi sentire nel tempo$ anda%ano %ia %ia assumendo una %alen!a di%ina& A tal proposito$ 7a1nes "i porta al"uni esempi di ar"#itettura sa"ra$ il "ui si ni)i"ato a%re++e proprio riportato a *uanto a++iamo detto& 4arlando della ,masta+a- e i!iana e delle prime +asse e to!!e piramidi del mondo anti"o in enere :"on parti"olare ri)erimento allarea mesopotami"a<$ lautore "i )a notare "ome lo s"opo di *ueste "ostru!ioni )osse$ pro+a+ilmente$ *uello di onorare dei re le "ui )i ure a%re++ero$ in se uito$ assurto una %alen!a so%rannaturale$ ra!ie alle %o"i di "ui a++iamo parlato& 2tessa "osa %ale per *uei "asi di di%init le "ui statue$ spe"ialmente nel mondo e i!io e mesopotami"o$ %eni%ano %estite$ la%ate$ portate in pro"essione ed a "ui %eni%ano )atte o))erte di "i+o$ proprio per"#@ di *ueste ultime$ a detta dellautore$ se ne prea%%erti%ano %o"i$ "omandi e desideri& La ,+i"ameralit- della mente$ *uesto %ar"o aperto %erso los"ura dimensione del mistero e dellirra!ionale$ su+/ per6$ a detta dellautore$ un duro "olpo a partire dal II millennio A&C& *uando$ a se uito di una serie di ra ioni "on"omitanti :"atastro)i naturali$ mi ra!ioni$ la s"operta della s"rittura e %ia di"endo<$ le %o"i di%ine "essarono radualmente di "ondi!ionare la %ita de li umani& E na"*ue *uel senso di ri+ellione allautorit di%ina "#e$ a partire dalla Mesopotamia$ ener6 la %isione di un "osmo suddi%iso tra )or!e del Bene e )or!e del Male$ tra An eli e Demoni& Nel suo "ostante a))ie%olirsi$ la "os"ien!a +i"amerale las"er le proprie %esti ia nelle )i ure ora"olari dellanti"#it& A Del)i$ "ome in altri "entri$ la "os"ien!a +i"amerale parler per interposta persona$ a se uito di pro"edure di %ero e proprio in%asamento ed ine+riamento mentale$ attra%erso le *uali atti%are *uel lato della mente sempre pi3$ oramai$ lontano& Con landar del tempo$ a riatti%are la mente +i"amerale saranno sempre pi3 persona i ai limiti della so"iet e delle umane possi+ilit$ *uali medium ed indemoniati& I suoi residui attuali sopra%%i%ono nella musi"a$ nella poesia$ ma an"#e nella prati"a ipnoti"a e nella s"#i!o)renia "#e$ "ontrariamente alla sua natura di patolo ia$ della mente +i"amerale$ )orse$ rappresenta la sopra%%i%en!a pi3 pre nante& Lipotesi di 7a1nes ' a))as"inante$ ma potre++e presentare un indu++io lato de+ole: al pari di molte +rillanti intui!ioni s"ienti)i"#e de li ultimi treD*uattro se"oli$ essa sem+ra )inire nello s"on)inare in una narra!ione materialista& Imma inare i prota onisti dellIliade "ome de li automi sen!a "os"ien!a$ uidati da una )orma di s"#i!o)renia$ "i sem+ra ridutti%o& Come "i sem+ra altrettanto ridutti%o$ "ollo"are lori ine della prati"a reli iosa e dellidea del di%ino$ in unaltra )orma di s"#i!o)renia "#e in una )orma di su""essione$

partendo dalladora!ione dei re e de li eroi morti$ arri%a alla s"operta ed alla de)ini!ione del di%ino& Di"iamo "#e$ la +rillante intui!ione di 7a1nes "i de%e portare pi3 lontano& Luso del lo+o destro del "er%ello$ atti%a *ual"osa "#e tra%ali"a la dimensione prettamente umana$ psi"olo i"a& Ad esser atti%ata ' *uella )orma di osmosi "on la sostan!a uni%ersale delle "ose$ "on *uel parmenideo Essere "#e tutto a%%ol e e "on il *uale$ a detta dei %ari )iloso)i esisten!ialisti alla Eeide er o alla 7aspers$ a%remmo perduto il "ontatto$ di%entando %ia %ia sordi$ attratti dal ri"#iamo della "i%ilt dellapparen!a e della %a"uit$ sino a )are del mondo delle Idee una inutile e dannosa so%rastruttura$ pri%ante noi stessi della %isione della realt ,autenti"a-& Ed e""o allora "#e la %i"enda delluomo$ del suo pensiero$ il senso del suo a ire nel mondo$ si )a pi3 "#iaro& Ad esser "oerenti "on il pensiero #eide eriano$ do%remmo arri%are alla "on"lusione "#e lumana "i%ilt$ sia )rutto di una mostruosa limita!ione& Lidea "#e la s"rittura$ sinan"o lor ani!!a!ione del pensiero in "on"etti sta+ili$ possano rappresentare una limita!ione rispetto al primi enio immediato ed istinti%o "ontatto "on lEssere$ rendendo luomo un essere assolutamente le ato alla ,pra mati"a dellapparen!a-$ potre++e rendere iusti!ia alla narra!ione del 7a1nes$ ri"onnettendola a *uei tanti moti%i "#e$ a partire da li innumere%oli studi di antropolo ia )iloso)i"a$ portano alla "on"lusione "#e luomo altri non sia "#e un essere rimasto allo stadio di immaturit$ rispetto a li altri rappresentanti del re no animale& Capo)ila di *uesta imposta!ione$ studiosi del "ali+ro di un Arnold Ge#len$ Eelmut# 4lessner$ MaF 2"#eler e 4eter 2loterdGi>& I me""anismi ,antropo eni"i-$ di "ui "i parla uno 2loterdGi>$ a proposito delle sue ,2)ere:*uali ,"ase dellessere-$ nel ruolo di %ere e proprie in"u+atri"i di omina!ione<$ al pari dei %ari me""anismi des"ritti da li altri autori$ sem+rano portare tutti a *uesta "on"lusione& Ma an"#e *ui +iso na )are atten!ione& La tenta!ione di radi"ali!!are "erte "oordinate di pensiero$ per arri%are a determinate "on"lusioni$ pu6 portare a sotto%alutare e +anali!!are luomo e le sue reali!!a!ioni materiali e spirituali& Lo stesso pro"esso di re ressione della +i"ameralit$ des"ritto dal 7a1nes$ se++ene ri""o di a))as"inanti spunti$ non pu6 esser sottoposto ad una "os/ ri ida data!ione$ *uale *uella "#e lautore "i presenta& (ra"oli$ medium ed altri strani persona i$ sono i presenti in "ulture e mani)esta!ioni "ontemporanee o ante"edenti alla )atidi"a data del II millennio A&C& Bastere++e solo pensare alla prati"a s"iamani"a$ di "ui si possono a e%olmente rin%enire tra""e in tutte le "ulture o""identali e non$ sia "ontemporaneamente "#e anteriormente alla data di "ui sopra$ "ome si pu6 e%in"ere dalla lettura dei molti testi sul tema$ tra "ui$ in primis$ lottimo ,Lo s"iamanesimo- di Mir"ea Eliade& Di"iamo allora "#e$ *uella della +i"ameralit$ intesa "ome "ompleta per"e!ione dellEssere$ ' una propriet "#e ' andata perdendosi nei se"oli e nei millenni$ las"iando dietro a s@ uno stras"i"o di %esti ia non del tutto sopite& Il ,Daimon- so"rati"o$ al pari di tante altre mani)esta!ioni di "aduta in estasi$ estrania!ione o misti"a ispira!ione$ non #anno mai "ompletamente "essato di esser presenti e$ nonostante

lonniper%aden!a della te"nolo ia$ intera is"ono tuttora "on la %ita umana& Ma$ a +en %edere$ *uella della natura +i"amerale della mente$ potre++e essere una %i"enda da non potersi )a"ilmente esaurire nelle interpreta!ioni del pensiero esisten!ialista& Essa pu6 )arsi meta)ora di uno s"#ema di pensiero$ "#e ri uarda altri am+iti& In MarF$ il la%oratore ' %ittima di ,aliena!ione-$ una )orma di estraniamento dal proprio s@$ prodotta dallalienante modello di produ!ione "apitalista& Non solo& In un re"ente di+attito sulle%olu!ione delle )orme di "omuni"a!ione e produ!ione "ulturale$ nel sottolineare "#e nei momenti di "risi e"onomi"a$ *uesta )orma di produ!ione a%an!a attra%erso )orme in"onsuete e non se"ondo la "ontinuit di linee e%oluti%e pro ressi%e& A tal proposito$ il paleontolo o 2tep#en 7&Gould "i parla di ,e%olu!ione punte iata- "#e$ teori!!ata per i %i%enti$ andre++e appli"ata al pro resso "ulturale& Dopo al"uni se"oli di pensiero lineare$ o i ' il momento del pensiero dis"ontinuo$ del mo%imento ,random-$ tutti epi)enomeni "aratteri!!ati da una "ontinua e pro ressi%a dispersione& Esaurita la spinta alla produ!ione "on"ettuale$si passa ad una )ase di distri+u!ione$ "ome da Mi"#el 2erres pre%isto %erso la met de li Anni 2ettanta& La tenden!a allHinte ra!ione$ alla "on)usione ed al diluimento delle %arie )orme di spe"i)i"it e pe"uliarit "ulturali$ tro%a la sua prin"ipale spinta nella Glo+ali!!a!ione$ di "ui lo strumento in)ormati"o rappresenta uno dei %ei"oli prin"ipe& Non ' a!!ardato supporre "#e$ dopo se"oli dominati dallidea di "os"ien!a$ "os/ "ome tratte iata da Cartesio$ si potre++e tornare a palesare una mente +i"amerale$ non pi3 a+itata dalle %o"i de li Dei dell(limpo$ +ens/ da *uelle rappresentate dalla )orma simultanea e onniper%adente di Internet& Le )orme del primiti%o potre++ero riproporsi in una inedita %este Te"no E"onomi"a& Ma an"#e *ui$ potre++e ria))a""iarsi$:"ome in tutto il lun o e tra%a liato "ammino dell(""idente$ si";< la realt di unetero enesi dei )ini "#e$ delle alienanti %o"i sinteti"#e della Rete$ potre++e )are un#eide eriano ,Erei nisCE%entoDE%entuante-$ in rado di tras)ormare la te"nolo ia in un ponte teso tra los"ura dimensione dellin"ons"io e le poten!e numinose& 4ertanto$ *uella della mente +i"amerale$ ' una %i"enda "#e non pu6 non riportar"i a *uanto a suo tempo des"ritto "on do%i!ia di parti"olari$ da C&G&7un $ ri uardo ad una mente indi%iduale "os"iente$ a))ian"ata dallos"uro mare dellin"ons"io "olletti%o e dai suoi residui ar"#etipali$ l/ posti a rammemorare luomo dellesisten!a di un ,altra- realt$ dai "ontorni in"erti ed ai pi3 s"onos"iuti& Certo la perdita della +i"ameralit$ non pu6 non essere un dato a"*uisito$ )ermo "#e$ a )ronte di *uesto )atto$ luomo ' rius"ito a reali!!are$ nel +ene e nel male$ "ose "#e ad altri esseri %i%enti non sono mai rius"ite& Dun*ue se$ da una parte *ual"osa l#a perduta$ dallaltra luomo l#a uada nata& 2i"uramente$ uardando li s)as"i prodotti dallattuale "i%ilt$ "' da "#iedersi se non era mi liore una mente uidata da una sa ia e numinosa ispira!ione$ piuttosto "#e una mente uni"amente ispirata dal Dio denaro& 5MBERT( BIANCEI