Sei sulla pagina 1di 2

OLEO Cenni storici Oleo un brano scritto da S.

. Rollins nel 1954 e registrato nello stesso anno con Miles Davis nell'album Bags' Groove per la Prestige records Il brano in pieno stile Hard Bop (*1) strutturato sull Rhythm changes (*2) e il tema si muove solo nelle sezioni delle due A. Il brano verr ancora registrato da Davis nell'album Relaxi'n con J COltrane al po sto di Rollins e successivamente da Rollins stesso in vari album dal vivo tra il 1959 e il 1962. Analisi Armonica Il brano essndo strutturato su un R.Changes strutturato sulla forma AA B A dove nella sezione B il tema assente e viene lasciato spazio alla sezione ritmica. LE prime 4 misure di Oleo si basano su un I V7 (dominante secondario quindi V di II) che va ad un II V (turnoround I VI II V dove il VI dominantizzato ) La vera modulazione avviene nella battuta 5 dove abbiamo un II V di Eb Maj che r isolve propio nella battuta 6 nel Eb maj che dventa minore nel terzo movimento della battuta stessa per poi ritornare al Turnaround nella battute 7 e 8 L'unica differenza tra le prima A e la seconda e la terza sta nella batuta 8 che nel caso delle ultime due inveve di presentare un II V della tonalit resta sul primo grado della tonalit stessa. La B una comunissima successione di dominanti seguendo il circolo delle quinte. Analisi Melodica Il tema per tutto il brano si muove seguendo la tonalit e gli accordi dati, solo nella battuta 4 delle a c' un passaggio cromatico da sol a la che la terza dell'accordo successivo quindi "anticipa" l'accordo del terno movimento della ba ttuta 4 stessa. 1 Hard Bop un filone del jaz che rispecchia lo stile durante gli ani 40 e met 50 la formazione dell'ahrd bop comprende la sezione ritmicapi sax (contralto )e trom ba Di base un'evoluzione del Bebop quindi mantinene la forza armonica e melodica d elle strutture bebop e riprende il classico giro BLUES ma a tutto questo si aggiungono artifici armonici ancora pi compositi e studiati Tra i musicisti pi importanti ricordiamo John Coltrane, Keny Dorham, Art Blekey McCoy Tyner, 2 Rhythms Changes Cn questo termine si indica una struttura jazz nata dal brano i got the rhythm s ceitta da G Gershwin negli ani 40. il brano nasceva di base come musica da ballo ma successivamente fu adottata com e canovaccio dai jazzisti che imrpovvisavano su strutture note che in qualche modo riprendevano anche i colori del blues Il termine per indicare questa struttura Anatole del quale non si conosce l'etim

ologia ben precisa. Tra gli anatole pi faosi ricordiamo Oleo I got the rhythm antropology Flinstone's theme Salt Peanuts