Sei sulla pagina 1di 9

FORME SISTEMI E LINGUAGGI - II ANNO

OLD TOWN ROAD - Lil Nas X (feat. Billy Ray Cyrus)


INTRO: 4
CHORUS: 4
VERSE1: 8
PRECHORUS: 8
CHORUS: 8
BRIDGE: 8
CHORUS: 4+4
OUTRO (in fade out)
L’intelaiatura armonica del brano è caratterizzata da quattro accordi a loop. Il brano è modale in
quanto, nonostante la tonalità sia chiaramente in G# minore, il primo accordo (in questo caso la
tonica) viene dominantizzato. La successione di accordi perciò è G#7 - B(add9) | F#(add4) - E6 (I7 - III |
bVII - VI). La melodia si sviluppa sulla pentatonica minore. Nel chorus il registro vocale è medio/
acuto, nel verse è medio/grave. Brano dalla durata esigua 2:38, è un interessante connubio tra due
stili completamente agli antipodi: il country e il rap.

THE MONSTER - Eminem (feat. Rihanna)


CHORUS COME INTRO: 1 (acefala o anacrusica) + 8
VERSE 1: 8+8
CHORUS: 8
POST CHORUS (o DROP): 8
VERSE 2: 8+8
CHORUS: 8
POST CHORUS (o DROP): 8
VERSE 3: 8+8+1 estensione
CHORUS BRIDGE: 8+8
POST CHORUS (o DROP): 8+1 (finale)
3 accordi a loop caratterizzano la tela armonica: il brano è in Do# minore e la progressione è C#m -
B | A. La melodia del chorus cantata da Rihanna si sviluppa sulla pentatonica minore, è anacrusica,
il registro vocale è medio\acuto.

LOVE THE WAY YOU LIE - Eminem (feat. Rihanna)


CHORUS COME INTRO: 8+1
VERSE 1: 8+8
CHORUS: 8+4 di estensione (potrebbero essere intese anche come un post-chorus)
VERSE 2: 8+8
CHORUS: 8+4 di estensione
VERSE 3: 8+8+2
CHORUS: 8+4 (l’ultima chiude sul secondo quarto)
Brano in Mi minore, la progressione degli accordi è Em | C | G | D(add11). Melodia sviluppata sulla
pentatonica minore, anacrusic, registro vocale medio\acuto nel chorus, medio\grave nel verse.
Possiamo scandire le semifrasi come a b a b.
NOTHIN’ ON YOU - B.O.B (feat. Bruno Mars)
CHORUS COME INTRO: 1 (battuta anacrusica) 8+8
VERSE1: 8
PRECHORUS: 8 (stop sul primo movimento dell’ultima battuta)
CHORUS: 8+8 (stop sul levare del secondo movimento dell’ultima battuta)
VERSE2: 8 (stop sul primo movimento dell’ultima battuta)
PRECHORUS: 8 (stop sul primo movimento dell’ultima battuta)
CHORUS: 8+8 (stop sul levare del secondo movimento dell’ultima battuta)
BRIDGE: 8
CHORUS: 8+8 (stop sul levare del secondo movimento dell’ultima battuta)
OUTRO (in fade out)
Nel chorus la struttura melodica può essere suddivisa in quattro semifrasi a a1 b b1. La melodia è
anacrusica. Il brano è in Bb maggiore, ma l’accordo di tonica non compare mai, “sostituito” dal D
minore. La successione degli accordi è IV - II - III - V. Nel prechorus la melodia è suddivisa in a a b
b1 ed è cantato, ma essendo particolarmente ritmato risulta simile a una parte rappata. Infatti, il
brano è chiaramente contaminato dagli stilemi dell’hip-hop.

VERSACE ON THE FLOOR - Bruno Mars

VERSE1: 8+8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

VERSE2: 8+8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

SOLO: 8

BRIDGE: 8

CHORUS: 8

OUTRO: 3 (corona sulla battuta finale)


Pezzo caratterizzato da chiare influenze jazz e soul nell’armonia e dal modal interchange: la
presenza dell’accordo minore sul IV grado (Gm(maj7)) ci fa pensare a questa caratteristica. Il titolo
del brano diventa anche un hook piuttosto efficace nel chorus. Dopo la sezione Solo vi è una
modulazione da D maggiore a E minore. Il brano si conclude con una cadenza armonica che spesso
si utilizza nei brani jazz per creare un effetto sorpresa all’ascoltatore, ovvero
bVI - bVII | bI - bII(maj9).

24K MAGIC - Bruno Mars

INTRO: 8+1 di estensione

CHORUS: 8

VERSE1: 8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

VERSE2: 8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

VERSE3: 8

BRIDGE: 8 (3/4, 5/4, 3/4, 5/4, 3/4, 5/4, 4/4, 4/4)

CHORUS: 8+8 (chiusura sul battere del quarto movimento dell’ultima battuta)

REVENGE - P!nk (feat. Eminem)

INTRO: 2

VERSE1: 8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

VERSE2: 8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

VERSE3: 8+8 (rap di Eminem)

PRECHORUS: 8 (stessa linea melodica dei precedenti, ma cantati da Eminem)

CHORUS: 8+1 finale


Il brano ha la struttura di un blues maggiore in Bb, ma è chiaramente di genere hip-hop,
caratterizzato da un riff/hook sulla pentatonica maggiore già dall’intro. Armonicamente la
successione degli accordi è I - IV - V con l’aggiunta di un IIm. Nel registro vocale del prechorus
troviamo un passaggio graduale che va da un registro grave fino a uno medio\acuto con costruzione
della semifrase a a1. Forma della melodia molto classica. Melodia anacrusica e anticipata nel chorus
da un sedicesimo nell’ultimo quarto (classico di un linguaggio funk). Il bridge è sostituito un verse
rappato da Eminem.

M8NSTAR - Tha Supreme

INTRO: 4

CHORUS: 4+4

VERSE1: 4+4+4

CHORUS: 4+4

VERSE2: 4+4+4

BRIDGE: 4

CHORUS: 4

OUTRO (in fade out)


Il brano è trap, costruzione del verse con 12 misure e suddivise in tre sezioni da 4 misure.
LA DIFFERENZA - Gianna Nannini

INTRO: 2 (accordi di chitarra sui quarti)

VERSE: 8+8

CHORUS: 8+8

BRIDGE: 8

CHORUS: 8+8

OUTRO: 4 (melodicamente come il ritornello)


Nonostante la durata di 3:42 e la struttura classica “verse-chorus”, la canzone viene percepita molto
breve perché la sezione principale del brano è il chorus. C’è un unico verse di 16 misure, divise in
due gruppi da 8. L’apice del pezzo viene raggiunto con la frase “Amore mio”. Il chorus assume
quasi la funzione del verse, in quanto vengono inseriti di volta in volta concetti nuovi che
proseguono la narrazione.

L’AVVELENATA - Francesco Guccini

Struttura strofica di 16 battute (AABA ogni sezione dura 4 battute).

Solo finale sulla struttura delle strofe, chiusura sul battere della 17 battuta.
Lo stile del brano è tipico dello stile dei cantastorie.

AUTOGRILL - Francesco Guccini


Intro in 7/8, struttura strofica AAB. Tra le sezioni c’è sempre un breve intermezzo strumentale. Solo
di sax come outro (in fade out). Il brano non ha bisogno di ritornello in quanto l’intento della
canzone è raccontare un breve episodio.

CIRANO - Francesco Guccini


INTRO: 4
VERSE INTRODUTTIVO: 8 (recitato)
A1 VERSE: 8+4+4 (refrain)
A2 VERSE: 8+4+4 (refrain)
B: 8 (4+4)+4+4
A2 VERSE: 8+4+4 (refrain)
B: 8+4+4
OUTRO: 8
Forma AABAB, due grandi sezioni con una struttura particolarmente originale dove l’artista
interpreta sia la parte sociale che quella più intima con Rossana. Il frammento melodico che
conclude le A può essere inteso come una sorta di refrain.
ROCKABYE - Clean Bandit (feat. Sean Paul & Anne-Marie)

INTRO: 8

VERSE1: 8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

DROP: 4

VERSE2: 4+4+4 (rap)

PRECHORUS: 4+4

CHORUS: 8

DROP: 8

BRIDGE: 4 (con corona)

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

DROP: 8

OUTRO: 4 (pausa sul quarto movimento)


Brano in La minore con questa successione di accordi: Am - F | G - Em. L’intro si conclude con E7.
Genere misto tra pop e rap. Nel verse possiamo individuare due semifrasi a a1 in un registro vocale
medio\grave. Nel prechorus le semifrasi sono uguali tra loro (a a) però la melodia si sposta su un
registro medio\acuto. Il chorus è svuotato della sezione ritmica, il registro vocale è medio acuto,
individuiamo due semifrasi a a. Lo svuotamento della sezione ritmica nel chorus è preparativo per il
drop. Il secondo verse (quello rappato) è costitutivo di 12 battute suddivise in gruppi da 4 (le
classiche barre del rapper). Dialogo tra rapper e backing vocals. L’outro di 4 battute che riprende lo
stile delle seconde quattro dell’intro prepara l’ascoltatore alla chiusura del brano.

SYMPHONY - Clean Bandit (feat. Zara Larsson)

INTRO: 4

VERSE1: 8+8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8+2

VERSE2: 8+8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8+2

BRIDGE: 8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8+8+4
Il riff del synth piano utilizzato per l’intro farà da base per lo svolgimento della canzone. Le sezioni
del brano vengono proposte in modo molto ripetitivo. Il verse si suddivide in due semifrasi a a1. Il
chorus, invece, si suddivide in semifrasi a b a b, con due battute di estensione che ripropongono il
frammento melodico della b.
CONFUSIANESIMO - Caparezza

INTRO: 4(strumentale)+4+4(chorus filtrato)

VERSE1: 4+4+8+2 (estensione)

CHORUS: 4+4

INTERLUDE: 4

VERSE2: 4+4+4+4 (reiterazione della stessa frase da 4 misure)

REINTRO: 4(strumentale)+4(chorus filtrato)

CHORUS: 4+4

VERSE3: 4+4

BRIDGE: 8

CHORUS: 4+4

ENDING: 4+4+4
Nonostante sia un brano rap, si può ravvisare un modo di cantare tipico della canzone tradizionale.
Nel primo verse, dopo le prime due quartine, troviamo un gruppo di 8 battute più due di estensione
troppo lungo per essere un prechorus. Nel secondo verse c’è la reiterazione della stessa frase di 4
misure. Il bridge potrebbe essere una sorta di secondo ritornello grazie al “da colmare” che funziona
benissimo come hook. 8 battute di outro con le ultime 4 di solo voce.

A ME ME PIACE ‘O BLUES - Pino Daniele

INTRO: 3+4

CHORUS: (8+1)+(7+2)

BRIDGE: 8+4

CHORUS: (8+1)+(7+2)

BRIDGE: 8+4

OUTRO (in fade out)


Struttura della canzone che richiama ai classici delle canzoni blues e jazz. Loop armonico Am - C |
Fmaj7 - E7(b5). Nel bridge possiamo notare l’utilizzo della sostituzione di tritono E(#9)\Bb (Bbalt.).

YES I KNOW MY WAY - Pino Daniele

INTRO: 1+4+2

CHORUS: (10+2)+(10+2)

BRIDGE: 8

GTR SOLO: 10+2

CHORUS: 10+2

BRIDGE: 8

OUTRO (in fade out)


Struttura vicina al blues minore, tonalità B minore dorico (ce lo indica la presenza del sesto grado
maggiore G#). Nello stile e nell’armonia il brano ricorda molto “I wish”. Tutto il brano è
armonicamente predisposto al modal interchange.
I WISH - Stevie Wonder

INTRO: 4+4

VERSE: 8

PRECHORUS: 4

VERSE: 8

PRECHORUS: 4

CHORUS: 8

INTERLUDE: 4

VERSE: 8

PRECHORUS: 4

VERSE: 8

PRECHORUS: 4

CHORUS: 8

INTERLUDE: 4

OUTRO (in fade out)


Brano modale, ci troviamo in Eb dorico (ce lo indica la presenza del sesto grado maggiore Do
naturale). Il prechorus risulta tonale, presenza di dominanti secondarie. Nel chorus si ritorna
sull’atmosfera modale del verse. Si sente molto l’influenza del blues attraverso le tensioni alterate.

TRUTH HURTS - Lizzo

INTRO: 2+2(con citazione del frammento melodico del ritornello)

VERSE1: 4+4 (stop sull’ultimo movimento dell’ultima battuta)

CHORUS: 8

VERSE2: 2+2(variazione delle prime due melodiche)+2+2

CHORUS: 8

BRIDGE(?): 8

CHORUS: 8

OUTRO: 4
Struttura contemporanea, con il riff pianistico che fa da tappeto per tutto il brano. Solo due accordi
C - Am. Chiari riferimenti all’hip-hop, con ritornello melodico in cui viene ripetuto un frammento
melodico che si sviluppa sulla pentatonica minore di La e nell’ultima battuta c’è un hook molto
incisivo. Outro meno efficace dove vi sono i controcanti.
JUICE - Lizzo

INTRO: 8 (drums+gtr)

VERSE1: 8 (vox rap in)

PRECHORUS: 8 (base in, botta e risposta voce solista con coro)

CHORUS: 8

POST CHORUS: 8

VERSE2: 8

PRECHORUS: 8

CHORUS: 8

POST CHORUS: 8

BRIDGE: 8

CHORUS: 8

POST CHORUS: 8+1(chiusura sul battere del primo movimento)


Riff di chitarra di chiara derivazione funk e disco music. Siamo in Re minore e il giro armonico è:
Dm7 | F7sus4 - F7 | Bbmaj7 | Bbmaj7 - C7. Bridge svuotato dell’armonia e molto percussivo,
richiami africani.

THE GREAT GIG IN THE SKY - Pink Floyd

INTRO: 8(strumentali)+3(voce recitante, Ebmaj accordo pivot)+5(Bb maggiore)

IMPRO VOCAL 1: 4+4+4+4+6 (la quarta battuta è in due)

IMPRO VOCAL 2: 4+4+4+4 (ultima no voce)

OUTRO CON IMPRO VOCAL (rallentando): 12+1