Sei sulla pagina 1di 1

22 ECCELLENZA lunedì 23 gennaio 2006

IL BIG MATCH | A Palma Campania i collinari battono il Succivo e raggiungono in vetta la squadra di Troiano. Decide Troise

L’Internapoli agguanta il primato


INTERNAPOLI CAMALDOLI 1 ospitare il match contro il Succivo. Quello che DOPPIETTA DELLA STELLA DEI FALCHETTI ROSSOBLU
SUCCIVO 0 non cambia, però, è il risultato: ormai l’In-
ternapoli è diventato uno schiacciasassi

INTERNAPOLI CAMALDOLI: Fernandez


inarrestabile, ieri ha conquistato altri tre pun-
ti contro la formazione allenata da mister Fo-
Sannazzaro-show, travolta l’Ischia
6.5, Tarallo 6.5, Esposito 6.5, Troise 7, Marro-
ne 6.5, Di Franco 6, Pisani 6 (15’st De Lucia
6), Vitale 6.5, Passariello 7 (45’st Milo sv), Nio-
gliamanzillo e raggiungendo con questa vit-
toria l’Ischia in vetta alla classifica. Con que-
sto successo la compagine collinare ha otte-
La Casertana non perde più
la G. 6.5 (47’st Niola N. sv), Aprile 6.5 All. Po- nuto il suo ottavo risultato positivo consecu- CASERTANA 2 in molti a pensare che la squadra di Farina - fi-
tenza 7 tivo. Il primo tempo del big match della quar- ISCHIA 0 nora tre le vittorie consecutive dei Falchetti dal-
SUCCIVO: Guarino 6, Cerbone 6, Ricciar- ta di ritorno, è molto equilibrato. Le due for- l’inizio del girone di ritorno- avrebbe impatta-
di 5.5 (30’st Costanzo sv), Aliprandi 5.5, Cap- mazioni si danno battaglia con ripartenze dal- to in una brutta sconifitta contro la capolista,
pabianca 5.5 (40’st Gallo sv), Liguori 5.5 (18’ l’una e dall’altra parte e il Succivo in un’oc- CASERTANA: Della Torre 7, Pirozzi 7, Gi- finora battuta solo una volta. E invece i caser-
st Cesarano 5.5), Gargiulo 6, Frenna 6, Sum- casione sfiora il vantaggio colpendo un palo sonna 6.5, Socha 6.5, Raucci 7.5 (20’ st Mattiello tani hanno dimostrato che i giochi sono anco-
ma 5.5, Mottri 6, Tempasta 6. All. Foglia Man- esterno. Ma anche la formazione allenata da 7), Russo L. 7, Sannazzaro 8, Caruso 7.5, Fa- ra aperti e che il momento più difficile della sta-
zillo 5.5 mister Potenza ha la sua chence per passa- miano 6.5 (32’ st Ucciero sv), Carnevale 7 (38’ gione è finito: Caruso e compagni hanno avuto
ARBITRO: Minardi di Nocera 6.5 re: Passariello si invola palla al piede ma, ar- st Amato sv), Tucci 7. All. Farina 8. la capacità di risollevarsi quando ormai nessu-
RETE: 8’st Troise rivato davanti all’estremo difensore ospite, nari di portare a casa l’intera posta in palio. ISCHIA: Corso 5.5, Covilo 7, Mattera 6 (34’ st no più credeva in loro, e hanno saputo trovare
NOTE: Ammoniti Fernandez, Troise, Vita- sciupa tutto sparando il pallone addosso al Domenica l’Internapoli è attesa dalla tra- Musella sv), Manzo 6.5 (30’ st Tomeo sv), Rea anche la continuità necessaria per scalare la
le, Gargiulo. Espulsi Granata. portiere. Nella seconda frazione di gioco l’In- sferta sul campo della Vollese, campo molto 6, Accurso 5, Carotenuto 6 (17’ st Kadam 5), Di classifica e ritrovarsi, in poche giornate, a lot-
ternapoli subisce la pressione degli ospiti ma difficile, ma i ragazzi di Potenza si presente- Meglio 5.5, Capuozzo 4, Buonocore 5, Di Spiglia tare per le posizioni di vertice. La partita di ie-
PALMA CAMPANIA. La formazione allenata da mi- al primo vero affondo si porta in vantaggio gra- ranno lì da primi della classe. Per quanto ri- 5.5. All. Troiano 5. ri è un esempio di come - anche grazie ai nu-
ster Potenza, causa l’inagibilità dello stadio zie al motorino del centrocampo, Troise (nel- guarda le prossime gare casalinghe dei colli- ARBITRO: Zamparelli di Pescara 6. merosi innesti - questa squadra sia cresciuta nel
“Collana” e la mancanza di tribune adegua- la foto). Dopo il vantaggio ottenuto, i collinari nari, se non ci saranno sviluppi sulla que- RETI: 28’ st e 48’ st Sannazzaro. tempo e di come Farina sia stato capace di da-
te al “Kennedy”, continua il pellegrinaggio per si limitano ad amministrare il risultato: la po- stione “Collana”, la formazione napoletana NOTE: Angoli 3-2 per la Casertana. Espulso re gioco e motivazioni ai suoi ragazzi. L’Ischia
gli stadi sparsi per la Campania: quindici gior- sta in gioco è troppo alta per rischiare di su- tornerà a giocare a Palma Campania: la diri- al 32’ st Capuozzo per somma di ammonizioni. ieri si è vista poco e niente, affondata da un Sar-
ni fa toccò al centro polisportivo di Marano bire il ritorno degli atellani e quindi Potenza genza e lo staff tecnico sono rimasti infatti Ammoniti Carnevale e Di Meglio. Spettatori nataro in giornata di grazia. Prima al 28’ della
di Napoli ospitare la partita casalinga dei col- ordina ai suoi ragazzi di chiudersi e di fron- molto soddisfatti dell’accoglienza ricevuta e 1.500. ripresa, poi al 48’, il giocatore infilava Corso re-
linari contro l’Ercolanese, ieri è stato il tur- teggiare al meglio le sortite offensive ospiti. dalla struttura nel suo insieme. galando ai suoi una splendida vittoria.
no del campo sportivo di Palma Campania. Una tattica vincente, che permette ai colli- MASSIMO BOZZA CASERTA. La Casertana non si ferma più. Erano ANDREA POSTIGLIONE

IL CAPRI SI ACCONTENTA FINISCE 1-1 AL “CONTE” DE MICHELE IMPATTA SU RIGORE

Arzanese deludente L’Ercolanese ci prova Lacco, è ancora pari


Tifosi contro la squadra La Puteolana pareggia Non basta il gol di Savio
ARZANESE 0 PUTEOLANA 1 LACCO AMENO 1
CAPRI 0 ERCOLANESE 1 QUARTO 1

ARZANESE: Ciccarelli 6, Caiazza 5,5, Sequino 5 (1’st Stellato 5), Ge- PUTEOLANA: Davino 5.5, D’Oriano 5.5 (1’ st Pignatelli 5.5), Bianco- LACCO AMENO: Trofa V. 7, Savio V. 6.5, Di Palma 6.5, Volino 6.5, Mon-
lotto 5, Borrino 5,5, Salvati 6, Cusano 5, Di Palma 6, Pastore 5 (36’ st Mi- lino 6.5, Barone 6, Mele 6.5, Del Nunzio 6, Barletta 5.5 (6’ st Pilleddu 5), ti 7, Desiato 5.5(1’ st Calise G. 5), Monaco 6, Trofa D. 6 (30’ st Marzocchi
lone sv), Chiricolo 5,5, D’Auria 5,5 (1’ st Tufano 5). All. Sorianiello 5 Rocco 6, Cannalonga 5 (22’ st Inserra 6.5), Somma 6.5, Maddaluno 6. All. sv) Savio P. 7, Buono 6.5, Lauro 6.5 (23’ st Oratore 6.5) All. Impagliazzo
CAPRI: Capece 6, Tranchino 5,5, Gambardella 6, Di Meo 5,5, Borriello Coppa 6. 6.
6, Serino 7, Stavola 6, Russo 6, Perna 6 (27’ st Fontana 6), Bovienzo 6 (43’ ERCOLANESE: Farella 5.5, De Fenza 5.5, Serra 6, Oliva 6, Borrelli 6.5, QUARTO: Amoroso 6, Tizzano 5.5, Di Domenico 6.5, Caccia 6.5, De Mi-
st Santaniello s.v.), Rapiello 6 (13’ st Di Giocchino 6). All. Fabris 6. Cozzolino 6, Agata 6.5 (25’ st Salerno sv), Bianco 6.5 (15’ st Coda 6), Sca- chele 6, Pianese 5.5, Panella 6.5, Pugliese 6.5, Mallardo 6.5, Liccardi 6.5
ARBITRO: Tafuro di Nola 6. rano 5.5 (38’ st Scuotto sv), Pezzullo 6, Riccio 6. All. Agovino 6. (43’ st Borrino sv), Avolio 6.5 (35’ st Di Criscio sv). All. Buoncammino 6.
NOTE: spettatori 500 circa; Ammoniti: Serino, Salvati, Di Meo, Tran- ARBITRO: Soritano di Barletta 6.5. ARBITRO: Pentangelo di Nocera 6.
chino, Fontana. Angoli 4 a 2 per l’Arzanese. RETI: 14’ pt Agata, 42’ st Inserra. RETI: 1’ pt Savio, 2’ st De Michele (Rig).
NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti Del Nunzio, Serra, Pezzullo, Ric- NOTE: Ammoniti Lauro, Di Domenico, Tizzano, Avolio, Calise G. Espul-
ARZANO. Giornata di contestazione al Sabatino De Rosa, s’inizia con lo scio- cio. Espulso Farella al 42’ st per proteste. Angoli 3-0 per la Puteolana. so al 48’ st Borrino. Spettatori 150 circa.
pero degli ultras e si finisce con la contestazione a Gigi Sorianiello e al-
la squadra, il tutto intervallato da una brutta partita. L’Arzanese non vin- POZZUOLI. Puteolana e Ercolanese non vanno oltre il pari al termine di una LACCO AMENO. Il Lacco Ameno non riesce a battere in casa il Quarto di Bun-
ce da quattro giornate, è ormai tagliata fuori dalla lotta per il primato e gara scialba, giocata principalmente a centrocampo dalle due squadre, cammino e, ancora una volta, si deve accontentare di un solo punto. So-
con gli ultimi risultati sta mettendo seriamente a rischio la partecipazione che hanno preferito chiudersi e accontentarsi di un punto piuttosto che no dieci, ormai, i pareggi collezionati dalla squadra di Impagliazzo que-
ai play-off. attaccare rischiando di prestare il fianco alle incursioni avversarie. st’anno: troppi, soprattutto se si pensa che conun pizzico di cattiveria in
La gara dura in pratica solo 45’, la ripresa è una noia mortale con una Partono bene i padroni di casa che tuttavia, dopo aver sprecato un paio più gli isolani occuperebbero ora i piani alti della classifica. Neppure uno
sola azione di rilievo. A furor di popolo Sorianiello manda in campo dal- di occasioni, subiscono la rete del vantaggio dell’Ercolanese al quarto d’o- splendido Pasquale Savio riesce a portare alla vittoria i padroni di casa:
l’inizio Pastore, mentre Grillo va addirittura in tribuna, le scelte non cam- ra: Agata prende palla sulla trequarti e lascia partire a sorpresa un boli- il bomber va a segno dopo soli 53 secondi, ma alla sua rete replica De Mi-
biano però volto alla squadra che appare priva di idee e incapace di im- de che si insacca all’incrocio dei pali alle spalle dell’incolpevole Davino. chele al 2’ della ripresa su calcio di rigore assegnato per fallo di Calise.
porre il proprio gioco. Anche la partenza non lascia presagire nulla di buo- La Puteolana incassa il colpo e prova a reagire sebbene i vesuviani rie- Il primo tempo, comunque, è tutto dei padroni di casa. Dopo il vantag-
no, la prima azione degna di nota arriva al 15’ con una punizione di Di scano a respingere le sortite offensive dei locali senza troppi affanni. I gio, infatti, Monaco e compagni continuano a macinare gioco e a creare
Palma che Chiricolo di testa manda alto sulla traversa anticipando Pa- flegrei giocano bene fino alla trequarti di campo e, arrivati al limite del- occasioni da rete. All’11’ Savio scambia con Lauro e, al limite dell’area,
store meglio piazzato. La migliore azione della giornata capita ancora al l’area, non riescono a concludere. Nella ripresa non cambia nulla: i nuo- tira in diagonale trovando la difesa ospite pronta alla ribattuta; la palla
fantasista arzanese, che due minuti dopo entra in area, salta un paio di vi innesti messi in campo da Coppa non danno la svolta alla gara e la Pu- arriva a Buono che prova ancora a impensierire Amoroso senza tuttavia
avversari ma Capece compie il miracolo e si salva. Il Capri si mostra ben teolana continua ad avere difficoltà a finalizzare. Sono sempre i locali a riuscirci. Al 36’ è il Quarto a rendersi pericoloso con Mallardo che rac-
assestato in tutti i reparti, non va mai in difficoltà e spesso prova ad of- fare la partita, mentre l’Ercolanese si chiude in difesa e riparte in con- coglie un cross di Tizzano, ma non ha il tempo di girarsi per la repenti-
fendere come al 19’ con Rappiello che non sfrutta al meglio un corner. tropiede nel tentativo di affondare il colpo vincente e di portare a due le na uscita di Trofa. Nella ripresa, dopo il pareggio di De Michele, è anco-
Succede ben poco fino alla fine della prima frazione di gioco e ancora me- lunghezze di vantaggio. La svolta arriva a fine gara. Al 42’, infatti, Bian- ra Trofa a mettersi in evidenza su una conclusione di Liccardi all’incro-
no nella ripresa. colino lascia partire un cross dalla destra che Inserra è pronto a racco- cio dei pali. Dopo pochi minuti Buono serve Savio da calcio piazzato, ma
L’unica azione al 14’ con una mischia in area caprese dove a turno Pa- gliere spingendo, di coscia, la palla in rete. Nell’occasione, Farella si fa il colpo di testa della stella isolana si spegne al lato. Al 38’ è ancora Sa-
store, Tufano e poi D’Auria non riescono a buttare la palla dentro. Il Ca- espellere per proteste e al suo posto va Scuotto, avendo i vesuviani ef- vio ad avere l’occasione di segnare: Monaco lo serve in profondità, ma il
pri prova infruttuosamente ad affacciarsi in un paio di occasioni dalle par- fettuato già tutte e tre le sostituzioni. Poco prima dello scadere ci prova numero nove, dopo aver saltato il portiere, tira addosso a un difensore.
ti di Ciccarelli. Il resto è noia e tanti fischi. ancora Inserra ma la conclusione si spegne sul fondo. È l’ultima occasione dell’incontro, che si chiude sull’uno a uno.
ARMANDO SILVESTRO VINCENZO CAROPRESO GIOVANNI SORRENTINO

TORNA LA VITTORIA DOPO 2 MESI SOLO UN PARI CON IL SAN GIORGIO LA BOYS CAIVANESE SORRIDE
ECCELLENZA GIR A
RISULTATI

L’Afragolese vola Un Volla spuntato Gifuni mattatore AFRAGOLESE-CICCIANO


ARZANESE-CAPRI
BOYS CAIVANESE-VOLLESE
3-1
0-0
1-0

contro il Cicciano rallenta in casa Vollese al tappeto CASERTANA-ISCHIA


INTERNAPOLI-SUCCIVO
LACCO AMENO-QUARTO
PUTEOLANA-ERCOLANESE
2-0
1-0
1-1
1-1
VIRTUS VOLLA-SAN GIORGIO 0-0
AFRAGOLESE 3 VIRTUS VOLLA 0 BOYS CAIVANESE 1 PUNTI GIOC. VINTE NULLE PERSE RF RS
CICCIANO 1 SAN GIORGIO 0 VOLLESE 0 INTERNAPOLI 39 19 12 3 4 27 12
ISCHIA 39 19 11 6 2 39 25
AFRAGOLESE: Vitolo 7.5, Capuano 6, Di Fiore 6, Chiumma- VIRTUS VOLLA: Recano 6.5, Prisco 5, Santoro 5, Nacci 6, Maz- BOYS CAIVANESE: Montella 6.5, Calabrese 5.5, Silve- ARZANESE 33 19 8 9 2 23 13
riello 6.5, Tucci 6, Vallefuoco 7, Vitiello 6.5 (25’ st Grande 6.5), zarella 6, Esposito 5, Cuccurullo 5.5 (31’st Rea sv), Liccardi 6, stro 6.5, Gifuni 6.5, Palletta 6.5, Malgieri 6, Mazza 6, Net- SUCCIVO 32 19 10 2 7 30 24
Izzo 6.5 (30’ st De Rosa sv), Testone 7 (43’ st Troiano sv), Russo Vicentin 6, Masecchia 6, Buonaiuto 5.5 (14’st Devastato 6.5). All. tore 6, Lampitelli 6 (31’ st De Simone sv), Annavale 6.5 (36’ CASERTANA 29 19 8 5 6 24 19
7, Prisco 6.5. All. Sicuranza 6.5. Formisano 5. st Moccia 6), Volpe 6.5 (9’ st Piegari 6). All. Lucignano 6 ERCOLANESE 29 19 9 2 8 26 24
CICCIANO: Ferrigno 6, Lettieri 6, Miele 5.5 (1’ st Di Dato 6), SAN GIORGIO: Borriello 7, Castaldo 5.5, Crocifoglio 5.5, Pic- VOLLESE: Marciano 6, Esposito 6, Borrelli S. 6, Cop- BOYS CAIVANESE 26 19 7 5 7 16 21
Volpicelli 5.5, Cavezza 6, Sposito 5.5 (35’ st Assunto sv), Raia 6 colo 6, Di Palma 5.5, Mantik 5, Menna 6, Cacace 5, Corso 5 (35’st peto 6, Marino 6, Imparato S. 5.5, Natola 5.5 (31’ st Di Co- LACCO AMENO 25 19 5 10 4 23 21
(21’ st Grande 5), Amiranda 6.5, Scippa 6.5, De Canna 6.5, So- De Rosa M. sv), Papini 5.5 (40’st Nazaro sv), De Rosa A. 6. All. stanzo sv), Imparato P. 6, Olivieri 6(25’ st Russo 6), Raffo- CAPRI 25 19 7 4 8 18 22
riano 6. All. Tortora 6. Castellano 6. ne 6, D. Borrelli 5.5 (25’ st Ferrante 6.5). All. Santaniello
QUARTO 23 19 6 5 8 22 19
ARBITRO: Pagnotta di Nocera Inferiore 6. ARBITRO: Mazzulla di Benevento 6. 6
AFRAGOLESE 23 19 5 8 6 25 27
RETI: 31’ pt De Canna, 32’ pt Vitiello, 12’ st Russo, 16’ st Te- NOTE: Ammoniti Esposito, Cuccurullo, Liccardi. Recuperi: ARBITRO: Pirone di Ercolano 6
stone. 2pt, 3st. RETI: 36’ pt Gifuni. PUTEOLANA 23 19 5 8 6 22 24
NOTE: angoli 2 a 1. Ammoniti Captano, Miele e Sposito. Espul- VIRTUS VOLLA 22 19 6 4 9 22 25
si Captano per scorrettezze e Grande per fallo di reazione. Al VOLLA. Brutto passo falso per il Volla, che si fa bloccare sullo 0- CAIVANO. Settimo successo in campionato per la Boys Cai- VOLLESE 22 19 5 7 7 16 20
47’ st Vitolo para un rigore. 0 in casa dal San Giorgio penultimo in classifica, una squadra vanese che batte di misura la Vollese. I vesuviani, dal can- SAN GIORGIO 14 19 3 5 11 13 27
che anche a Volla ha dimostrato di essere ben poca cosa e tri- to loro, non sono riusciti ad essere abbastanza incisivisi e, CICCIANO 8 19 1 5 13 12 35
AFRAGOLA. L’Afragolese torna alla vittoria dopo due mesi e con- stemente destinata a lottare fino alla fine per evitare la retro- per questo, solo poche volte ha avuto la capacità di met- PROSSIMO TURNO 29-1-2006
tro il Cicciano conquista tre punti che danno morale e fiducia cessione. Il primo tempo è di rara bruttezza: i 45 minuti scor- tere in difficoltà gli avversari. Nelle prime battute di gara SAN GIORGIO-BOYS CAIVANESE ARZANESE-AFRAGOLESE
VOLLESE-INTERNAPOLI QUARTO-PUTEOLANA
ai giovani di Sicuranza. Sono gli ospiti a passare in vantaggio per rono via nella noia più totale e sono solo due le conclusioni ne- la Boys controlla il gioco. I vesuviani cominciano a creare SUCCIVO-LACCO AMENO CICCIANO-CASERTANA
CAPRI-ERCOLANESE ISCHIA-VIRTUS VOLLA
primi al 31’ del primo tempo con De Canna, ma i padroni di ca- gli specchi della porta, entrambe ad opera del Volla. . Nella ri- qualche grattacapo alla difesa di casa intorno al 20’ ma,
sa reagiscono subito e agguantano il pari con Vitiello un minu- presa al 13’ ci prova Liccardi da fuori, ma vola Borriello a sal- sbilanciati in avanti, prestano il fianco ai contropiedi del- CLASSIFICA MARCATORI
11 RETI ALTOMONTE (2 RIG.) (AFRAG.) 8 RETISOMMA (PUTEOLANA)
to dopo. Nella ripresa l’Afragolese completa la rimonta grazie vare la porta. Al 45’ occasionissima per il Volla con Vicentin che, la Caivanese. Proprio da una ripartenza nasce la rete di 10 RETI TOMEO (ISCHIA) 7 RETI DEVASTATO (VIRTUS VOLLA), CHI-
alle reti di Russo e Testone. in area, calcia alto sprecando una favorevole occasione. Gifuni, che regala tre punti alla squadra di Licignano. 9 RETI BUONOCORE (ISCHIA), MALLARDO RICOLO, PASTORE (ARZANESE), MATTE-
IMMA DI COSTANZO MARCO MAGLIONE ANTONIO VALLEFUOCO (QUARTO) RA G. (LACCO AMENO)