Sei sulla pagina 1di 1

Q U O T I D I A N O D ’ I N F O R M A Z I O N E F O N D A T O N E L 1 8 6 2

w w w . i l r o m a . n e t
ANNO CXLIV N.22
€ 1,00
[ O R G A N O D E L M O V I M E N T O P O L I T I C O - C U LT U R A L E « M E D I T E R R A N E O » ]
P O S T E I T A L I A N E S . P. A . - S P E D . I N A B B . P O S T . - D . L . 3 5 3 / 2 0 0 3 ( C O N V . I N L . 2 7 . 0 2 . 2 0 0 4 , N . 4 6 ) A R T. 1 , C O M M A 1 D C B ( N A )
LUNEDÌ 23 GENNAIO 2006 A Napoli, Caserta e Salerno abbinamento obbligatorio “Roma” + “Il Giornale”

SCONFITTA LA LUCCHESE | Basta un gol di Bogliacino per tornare alla vittoria: il Frosinone staccato di 5 punti
Napoli, tre punti senza entusiasmare
NAPOLI. In un pomeriggio gelido di fine gen-
naio, il Napoli torna alla vittoria battendo
APPUNTI DOMENICALI SERIE C2 BASKET SERIE A
la Lucchese grazie ad un tuffo di testa di La carica dei bassotti
Bogliacino. Tre punti importanti per chiu-
dere il periodo-no, ma anche per distanzia- e gli insulti a Simoni
Giugliano bello in trasferta La Carpisa sbanca Bologna
re nuovamente il Frosinone: la squadra cio-
ciara, che ha pareggiato a Grosseto, ora è
MIMMO CARRATELLI Netto successo a Modica ma sfuma il titolo d’inverno
IA COL VENTO DI TRAMONTANA. Bogliacino si

V
staccata di cinque lunghezze. Ancora a sec- Il Giugliano ieri ha battuto Grande successo della Car-
co i bomber Sosa e Calaiò, quest’ultimo non inventa colpitore di testa, in torsione il Modica (nella foto Chi- pisa che sbanca Bologna gra-
va in gol dallo scorso 20 novembre. Sconfit- senza saltare, e regala al Napoli la vit- gou, autore di una doppiet- zie ad un super Greer (nella
ta la Juve Stabia a Perugia (1-0), dopo aver toria sulla Lucchese di Gigi Simoni, offeso da ta). Successi per Nocerina foto). Sfuma però il titolo
dominato la gara. Nel girone A, invece, la striscioni beceri al San Paolo. Vittoria fredda, e Marcianise. Perde la Ca- d’inverno, con la classifica
Bogliacino. L’esultanza dopo il gol Salernitana strappa il pari a Novara. ma essenziale (Frosinone a 5 punti). Il Napoli vese, pari del Benevento. avulsa che premia Siena.

SERVIZI E SEGUITI NELLO SPORT

TOGHE CONTRO TOGHE | Dossier-bomba del Procuratore generale di Napoli: arrivano gli ispettori del ministro Castelli

Galgano denuncia giudici e politici


Nuova bufera sul Palazzo di Giustizia, la Procura di Roma apre un’inchiesta
Ancora veleni sul mondo giudiziario napoletano. Dopo il caso Man-
LO SCIOGLIMENTO DEL COMUNE DI POZZUOLI L’ O P I N I O N E
cuso, il caso Cariello e le “scarcerazioni facili” arriva un dossier-bom-
ba che il Procuratore generale Vincenzo Galgano ha inviato al Csm Ciampi boccia
all’inizio del mese. Un documento, con numerosi allegati, che de- una riforma
nuncia presunti contatti tra alcuni magistrati e alcuni esponenti po- di civiltà giuridica
litici napoletani con la criminalità organizzata, ma non solo. La Pro-
ORAZIO ABBAMONTE
cura di Roma avrebbe già aperto una nuova inchiesta.
EVO DIRE CHE, NONOSTANTE
NAPOLI. È stato sentito lunedì scorso dalla commissione del Csm che
sta valutando il caso Mancuso, e anche in quella circostanza il Pg Gal-
gano ha fatto riferimento al documento-bomba. Nel dossier ci sareb-
D tutto, non m’aspettavo
che il Presidente della
Repubblica avrebbe rinviato alle
NERO
CIANO
MAGENTA
GIALLO
bero anche riferimenti a circostanze “sospette” o comunque degne di Camere, in coda di legislatura, la
un approfondimento. Intanto in settimana il capo degli ispettori mi- legge di riforma del sistema del-
nisteriali deciderà quando mandare gli 007 a Napoli per indagare an- le impugnazioni nel processo
che sul caso della scarcerazione di Luigi Pesce. PAG.4 penale. Detto semplicemente,
Dossier-bomba. Il Pg Vincenzo Galgano con quella importante innova-
zione il Parlamento – unifor-
mandosi ad un sistema ampia-
CONFERENZA SDI | L’assessore regionale dimissionario non risparmia nemmeno Di Palma mente ricevuto in molti civilissi-
mi paesi - aveva stabilito che ad

Di Lello attacca anche la Iervolino


appellare le decisioni, salve ipo-
Gravi insulti di De Mita tesi marginali, potesse essere
soltanto il cittadino condannato
e non anche il Pubblico ministe-
a Prefetto e Magistratura NAPOLI. Pesanti critiche di Marco Di
Lello (nella foto) al termine della Aggressione ai vigili urbani
ro soccombente dinanzi al tribu-
nale che avesse in primo grado ri-
conferenza programmatica dello Sdi conosciuto l’innocenza dell’im-
POZZUOLI. Ciriaco De Mita (nella foto) si scaglia contro Prefettura e Magistratu- contro Rosa Russo Iervolino e Dino Di
Arrestati due sedicenni putato. Insomma, una riforma di
ra. Assumendo le difese del consiglio comunale di Pozzuoli, sciolto per infiltra- Palma. «Devono dire con chi stanno, NAPOLI. Sono due i sedicenni arrestati dai ca- civiltà giuridica, come vedremo
zioni malavitose, il responsabile regionale della Margherita ha sostenuto le ac- se con chi blocca lo sviluppo, come rabinieri dopo l’aggressione verificatasi al tra un momento.
cuse del deputato Giuseppe Gambale, insultando il rappresentante dello Stato l’Assise di Palazzo Marigliano, o con Vomero da parte della folla schierata contro i Capisco che il Capo dello Sta-
a Napoli a suo avviso colpevole di “atteggiamenti camorristici”. Taglialatela i riformisti come noi». Intanto l’ex vigili urbani e in difesa di un immigrato fer- to non prende da solo queste de-
(An) ha dichiarato: «Mi auguro che il Prefetto lo quereli». IN CRONACA ministro Enzo Scotti rilancia il “Gran- mato per un controllo. Sotto accusa l’asses- cisioni; che vi è insomma una so-
de Centro”, strizzando l’occhio a Ma- sore al Commercio Raffaele Tecce, che non fisticata burocrazia dietro di lui,
stella. PRIMO PIANO A PAG.2 crea i mercatini etnici. PRIMO PIANO A PAG.3 cui simili novità possono non ag-
gradare. E comprendo che Carlo
DICIAMOCI TUTTO Azeglio Ciampi ha una formazio-
ne culturale di carattere preva-
E Ciriaco perse la testa ALL’INTERNO
lentemente burocratico e non
politico; ma i tanti anni di profon-
FRANCESCO LANDOLFO
da esperienza ormai maturati,
I ALZA IL TIRO IN QUESTE PRIME SCHERMAGLIE PRE-ELETTORALI. E lo si fa col- pensavo dessero spazi a più am-

S pendo duro. Chi utilizza le parole come una mitraglia lo fa, presumi-
bilmente, pensando ad una resa dei conti dopo aver vinto le elezioni.
La bomba esplosa è quella per lo scioglimento del Consiglio comunale di Poz-
BLITZ A PONTICELLI
Dvd falsi, scovata una centrale Branco semina il terrore,
RAGAZZI ACCERCHIATI E PESTATI

nel rione gestito dal clan Sarno accoltellato 19enne a Volla


pie mediazioni. Francamente, le
motivazioni addotte per boccia-
re la legge, riportate questa vol-
zuoli a causa di infiltrazioni malavitose. La Prefettura di Napoli è stata ac- ta abbastanza genericamente
cusata di essere strumento di parte. Secondo Ciriaco De Mita rimasto, evi- Aveva messo su un centrale di Branco in azione a Volla. Un dai quotidiani, sono assai singo-
dentemente suggestionato dalle pesantissime parole di Giuseppe Gambale, masterizzazione di cd e dvd nel gruppo di teppisti in sella ad lari. Mi limito alla principale e
nel corso della manifestazione indetta nella cittadina flegrea, ci sarebbe sta- famigerato rione De Gasperi, una decina di scooter ha accer- tralascio le altre: vi sarebbe cioè
to addirittura un atteggiamento camorristico. Un personaggio politico come zona controllata dal clan Sar- chiato e aggredito una comitiva una disparità di trattamento tra
De Mita che ha subito sulla sua pelle la persecuzione di certi “teoremi” nei no. Così un 28enne è stato de- di ragazzi nel parco “Vesuvio”. Pubblico ministero ed individui
tempi in cui scattavano facilmente le manette e si facevano dileggiare i suoi nunciato a piede libero. Seque- Angelo Gallo, 19 anni, è stato sottoposti a processo. A parte
[SEGUE A PAG.4] strati 12mila “pezzi”. accoltellato ad una gamba. [SEGUE A PAG.2]