Sei sulla pagina 1di 1

Carrara Sport

SABATO 11 APRILE 2015 IL TIRRENO

di MASSIMO BRAGLIA

stato un intervallo di
poco pi di tre anni,
da fine ottobre 1999 a
met novembre 2002, in cui il
Giglio (cos si chiamava ancora
lo stadio di Reggio Emilia),
stato teatro di una delle pi incredibili serie positive nella storia della C1: quattro vittorie
consecutive, due al 90, due
con lo stesso allenatore (Giovanni Pagliari). Partite sempre
tirate, ma immancabilmente,
in quelle quattro stagioni, per
chiss quale congiunzione
astrale ha sempre vinto la Carrarese. E la Reggiana - squadra
fra laltro gemellata con gli azzurri - doveva masticare amaro. Vittorie che per ben due volte non servirono ad evitare la
retrocessione: a febbraio 2002,
la vittoria pi netta (1-3) fu
linizio di una serie positiva,
ma a fine stagione ci fu latroce
beffa-scandalo dei playout con
lArezzo; lannata successiva
(ci fu il ripescaggio), il blitz di
Reggio fu linizio della fine:
Ponte inizi a smantellare la
squadra, e i tardivi rinforzi di
gennaio non riuscirono a evitare la retrocessione nuovamente ai playout con il Varese. Insomma, latmosfera del Giglio,
in quelle quattro stagioni, era
davvero magica per gli azzurri.
Stagione 99-2000. Si parte il 24
ottobre 99. In panchina Giovanni Pagliari, voluto da Giampiero Vitali che lo aveva avuto
come giocatore a Perugia. Primo tempo cos cos. La Reggiana ha tre attaccanti doc, Della
Morte, Beretta e Morello; e la
Carrarese dopo un quarto
dora perde per infortunio capitan Matteazzi. Al 21, ecco il
vantaggio degli emiliani: centro dalla destra, al limite dell'
area Parisi - terzino goleador stoppa di petto, entra indisturbato nei sedici metri, e segna
con un pallonetto. Povera illusa, la Reggiana di Rumignani.
Non sapeva che stava per iniziare la serie dei record. A inizio ripresa, la Carrarese entra
in campo trasformata: al 3, il
pareggio, splendido. di Polidori. All11, per la Reggiana notte fonda: corner di Fiorin dalla
sinistra, Cottafava stacca da solo indisturbato, testa e gol.
24-10-99. Reggiana-Carrarese
1-2
REGGIANA: Abate, Corallo, Parisi, Migliorini (Caselli dal 20'
s.t.), Bonfanti, D'Aloisio, Della
Morte (Trocini dal 20' s.t.),
Ponzo, Beretta, Ariatti (Roma
dal 1' s.t.), Morello. A disp. Fontana, Mazzocco, Citterio,Minetti. All. Rumignani.
CARRARESE: Pardini, Civolani, Vincenti, Fiorin, Cottafava,
Matteazzi(Pennucci dal 15'
p.t.), Nardi (Granozzi dal 43'
s.t.), Giunta, Polidori, Pierotti,
Paco Soares (Di Terlizzi dal 46'
s.t.). A disp. Pinna, Diana, Ragone, Pistella. All. Pagliari.
ARBITRO: Dattilo di Locri.
RETI: Parisi al 21' p.t.; nel s.t.
Polidori al 3', Cottafava all'11'.
Per Marcello Cottafava, classe 77 (tuttora in attivit alla
Spal) fu quello il suo primo gol
fra i professionisti.
Stagione 2000-2001. Cambia il
mister, Giancesare Discepoli,
lo spartito un po diverso, ma
il risultato non cambia. Eppure
la Reggiana ha due punte forti,
Rabito e Sgrigna. Ma anche la
Carrarese non cos male, Salvi e Masitto. Al 43', cambio forzato: Rubino, tra i migliori, si
infortuna gravemente a causa
del terreno infido, al suo posto
lattaccante Cavalli, a far coppia davanti con Masitto, mentre Salvi arretra a centrocampo. Il capolavoro all89: Reggiana sbilanciata, Marcucci libera per Salvi che si inventa un
lancio immediato per Cavalli,
nomen omen lazzurro galoppa nella prateria, difende palla
e segna.

XXV

IL PALLONE RACCONTA I TRIONFI DI REGGIO

QuandoilGiglio
eramagico:
pokerdisorrisi
Cos in casa della Reggiana la Carrarese
mise a segno la pi incredibile serie positiva

Giacomo Banchelli, doppietta

Da ottobre 99
a novembre 2002
per quattro volte
la squadra azzurra riusc
a imporsi in trasferta

Simone Cavalli, gol partita all89

Per due volte sulla


panchina sedeva
Giovanni Pagliari,
la seconda da subentrato
a Giancarlo Favarin

Cottafava, il primo match-winner

Nellultimo blitz
doppietta
di Banchelli e gioc titolare
il figlio dellallenatore
Raimondo Ponte, Angelo

Mister Giovanni Pagliari, sulla panchina azzurra a Reggio nella prima e nella terza vittoria

lultimo confronto

A gennaio dellanno scorso fu unamara sconfitta al 93


Lultimo confronto a Reggio risale
al 26 gennaio dellanno scorso,
debutto fra i pali di Alex Calderoni.
Fu una sconfitta immeritata in
extremis, una distrazione difensiva
pagata a carissimo prezzo. In
tribuna cera anche Gigi Buffon.
Reggiana-Carrarese 1-0
REGGIANA: Bellucci, Dametto,

Possenti, Viapiana (Alessi 10' s.t.),


Zanetti, De Giosa, Rampi, Parola,
Anastasi (Cais 27' s.t.), Cavion, De
Silvestro (Ruopolo 15' s.t.). A
disposizione: Zima, Solini, Bandini,
Brunori Sandri. All.: Battistini.
CARRARESE: Calderoni, Bregliano,
Vannucci, Castagnetti, Sbraga,
Teso, Pescatore (Mancuso 36' s.t.),

Brondi, Merini, Belcastro (Geroni


40' s.t.), Gherardi (Nikodijevic 4'
s.t.). A disposizione: Di Vincenzo,
Trocar, Videtta, Zanchi. All.:
Remondina.
Arbitro: DAngelo di Ascoli Piceno
Marcatori: Cais (R) al 48' s.t.
Note: Ammoniti: Bregliano (C),
Zanetti (R), De Giosa (R), Rampi (R)

11-02-2001. Reggiana-Carrarese 0-1.


REGGIANA: Squizzi, Luzardi,
Cherubini, Ekong, D'Angelo
(Minetti dal 1' st), Trinchera,
Del Nevo, Ariatti, Sgrigna
(Mussi dal 1' st), Mazzocco, Rabito. A disposizione: Artich,
Martinelli, Onorato, Lasota, Di
Simone. Allenatore: Testoni.
CARRARESE: Pinna, Cottafava, Zanardo, Rubino (Cavalli
dal 43'pt), Fiorentini, Marcucci, Salvi (Spagnoli dal 46' st), Affatigato, Masitto (Granozi dal
25' st), Fiorin, Porro. A disposizione: Puntelli,Sinato, Segnani, Fusco. Allenatore: Discepoli.
ARBITRO: Battistella di Conegliano.
RETE: Cavalli al 44' st.
NOTE: Spettatori: 2.500 circa; incasso: 37 milioni. Ammoniti: Minetti,Ariatti, Cottafava,
Fiorentini, Fiorin. Angoli: 10-4
per la Reggiana.
Stagione 2001-2002. passato
pi di un anno. La Carrarese ha
da poco sostituito mister Favarin con un cavallo di ritorno,
Giovanni Pagliari. Dopo lo
choc della sconfitta pesantissima contro lo Spezia in casa in
notturna, settima consecutive

dopo le sei di fila con Favarin,


ritrova - ovviamente - il sorriso
nello stadio-totem di quegli anni. Il successo pi netto, numericamente.
17-02-2002. Reggiana-Carrarese 1-3
REGGIANA (4-3-3): Di Masi;
Caselli, Martinelli (Cinetto 38'
pt), Trinchera, Di Sauro; Apolloni, Cherubini, Ariatti; Minetti, Mussi(Refatti 21' st), Gilmar
(Marini 1' st). A disposizione:
Bettoni, Gargiulo, Mazzocco,
De Luca. Allenatore: Vullo.
CARRARESE
(4-4-2):
Zahalka; Vincenti, Santin, Ottolina, Farris; Marzio, Rubino,
Granozi, Crisopulli (Ragone
34' st); William (Sinato 38' st),
Bertani (Adriano 17' st). A disposizione: Pinna, Calabr, Luciani, Venturini. Allenatore: Pagliari.
ARBITRO: Padovan di Conegliano Veneto.
RETI: Ariatti 17', Farris (r) 25'
pt; William 26', Ragone 39' st.
NOTE: Spettatori: 1.500 circa (469 paganti, 1.044 abbonati); incasso:euro 10.451. Ammoniti: Di Sauro, Ariatti, Apolloni, Vincenti, Rubino, Santin.
Angoli: 10-3 per la Reggiana.
Stagione 2002-2003. Il campionato 2001-2002 si chiude con
la devastante retrocessione
contro lArezzo, i Grassi lasciano. Arrivano i Ponte, che proprio a Reggio dilagano: presidente Antonio, allenatore Raimondo (in tribuna perch
squalificato), giocatori Angelo
(figlio di Raimondo, titolare a
18 anni) e Paolo (altro figlio di
Raimondo) riserva. Ma non c
tre senza quattro, anche i proverbi vengono stravolti. La Reggiana va in vantaggio per due
volte, sembra in grado di stravincere, eppure ripresa una
prima volta da Banchelli, una
seconda su punizione da Piovanelli. Al 90, ancora Banchelli, in una specie di mezza rovesciata in area, firma il definitivo 3-2 da antologia. Nella Reggiana segna anche Makinwa,
poi azzurro dieci anni dopo.
il 2-1. Tutto inutile: lex di turno Banchelli luomo del destino.
La Carrarese dopo la retrocessione lascer la C1 per otto
lunghi anni; in C2 ritrover la
Reggiana, e lha gi ritrovata
anche in C1. A Reggio non ha
pi vinto. Lanno scorso, per
una singolare nemesi, ha subto il gol-partita dell1-0 al 90.
Forse il segnale che le congiunzioni astrali sono pronte per ridare il via a una serie positiva?
Lo scopriremo presto. Domani
di nuovo Reggiana-Carrarese.
17-11-2002. Reggiana-Carrarese 2-3
REGGIANA (4-3-3): Nuzzo (3'
pt Castelli); Serao, Ekong, Sadotti, Federici; Catanese, De
Vezze, Bono; Minetti, Bizzarri
(28' pt Makinwa), Giandomenico (39' st Miftah). A disposizione: Caselli, Tinazzi, Lasalandra, Pizzi. Allenatore: Cadregari.
CARRARESE
(4-4-2):
Bremec; Del Signore, Di Rocco, Del Rio, Verdi; Misso, Ponte
A. (28' st Colusso), Piovanelli,
Rubino (22' st Marini); Varela
(22' st Greco), Banchelli. A disposizione: Saccone, LoSacco,
Morleo, Ponte P.. Allenatore:
Ponte R. (in panchina Mauro).
RETI: Federici al 3', Banchelli 34' pt e 48' st; Makinwa 5',
Piovanelli 36' st.
ARBITRO: Rodomonti di Teramo.
NOTE: spettatori: 5mila circa (2.795 paganti, 2.019 abbonati). Incasso: 39.500 euro. Ammoniti: Catanese, Verdi, Del Signore. Angoli: 5-2 per la Reggiana.

Potrebbero piacerti anche