Sei sulla pagina 1di 3

Sachertorte

Categoria:Sapori dal Mondo - Austria

Informazioni Generali
Preparazione: 60 min Costo: Basso Cottura: 60 min Difficolt: Media Dosi per: 12 persone

Nota Aggiuntiva: pi il tempo di raffreddamento e di riposo della torta

Latorta Sacher , oSachertorte come si dice in tedesco, la torta al cioccolato per antonomasia e sicuramente la pi conosciuta e apprezzata al mondo. Questa prelibatezza al cioccolato uno dei dolci tipici della tradizione austriaca ed ad un apprendista pasticciere di soli 16 anni, Franz Sacher , che dobbiamo la nascita della Sacher torte nel 1832. La storia narra che il giovane Franz, che quel giorno stava sostituendo uno chef ammalato, stesse preparando un dolce per la cena del golosissimo principe Von Mitternich Winnesburg e, dopo aver a lungo pensato, decise di combinare tra loro elementi semplici e tradizionali come il cioccolato e la marmellata per creare un dolce delicato e gustoso. A quanto pare il dolce riscosse un grande successo e da quel giorno il giovane Franz Sacher dovette darsi un grand da fare per preparare questa torta che prese anche il suo nome: la Sacher torte. Da allora la fama della Sacher torte si diffusa in tutto il mondo e anche se migliaia di persone continuano a prepararla la ricetta originale custodita gelosamente a Vienna e non viene rivelata a nessuno. Sembra che la vera Sacher sia realizzata solo con ingredienti naturali e rigorosamente confezionati in casa senza conservanti. Al giorno d'oggi ci sono due Hotel di Vienna che si contendono il primato di preparare l'originale Sacher torte: l'Hotel Imperial e l'Hotel Regina che spesso sono giunti anche ad azioni legali per il possesso della ricetta originale.
Ingredienti per uno stampo di 23-24 cm
150 gr

Burro Cioccolato

Uova Vanillina Zucchero

fondente di ottima qualit 150 gr 150 gr

1 bustina 150 gr

Farina Sale

un pizzico

per la farcitura e ricopertura


100 ml

Acqua Cioccolato

di albicocche 350 200 gr

Marmellata Zucchero

fondente 200 gr

Preparazione

Per prima cosa ungete una tortiera rotonda da 23-24 cm di diametro e rivestite il fondo con della carta da forno. Separate i tuorli dagli albumi. Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde (1); fate fondere il burro (2) e mischiatelo al cioccolato (3),

poi lasciate intiepidire e quindi aggiungete i tuorli (4) e amalgamate il tutto. Montate gli albumi a neve e non appena cominceranno a diventare piuttosto bianchi e compatti, aggiungete un po' alla volta lo zucchero misto alla vanillina, quindi terminate di montare a neve (5). Quindi aggiungete gli albumi montati (6) al composto incorporandoli delicatamente.

Una volta amalgamato per bene (7), aggiungete anche la farina setacciata (8) mescolate con una spatola fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi (9).

Versate il composto nella tortiera (10) e infornatela in forno preriscaldato a 180 (forno statico) e fate cuocere la vostra torta per circa 40 minuti, o finch, inserendo uno stuzzicadenti nel centro, non ne uscir pulito e asciutto. Appena tolta dal forno, fate intiepidire la torta nella tortiera per 5 minuti, quindi estraetela e fatela raffreddare su una gratella. Tagliate quindi in due la torta: stendete 200 gr di confettura sulla torta servendovi di una spatola (11), quindi coprite con l'altra met. Se la vostra confettura piuttosto compatta, riscaldate la restante in un pentolino fino a portarla a bollore per stemperarla (12),

poi setacciatela (13) e spennellatela sull'intera superficie della torta (14) anche sui bordi. Ponete quindi, nuovamente la torta su una gratella e lasciatela asciugare per almeno mezz'ora. Trascorso il tempo necessario, preparate la glassa per ricoprirla: tritate il cioccolato e fatelo sciogliere, in un altro pentolino sciogliete lo zucchero con l'acqua (15). Non appena lo zucchero sar sciolto portate a bollore e lasciate cuocere a fuoco vivo per 2-3 minuti: la temperatura non dovr superare i 106 gradi.

Togliete il pentolino dal fuoco e unite il cioccolato sciolto (16) o ridotto in pezzi molto piccoli, quindi mescolate fino a che la ricopertura non diventer bella liscia e senza grumi. Rovesciate immediatamente la glassa sulla torta (utilizzando una spatola riscaldata), ricoprendola in modo uniforme (17-18). Fate indurire la copertura e lasciate riposare la torta per almeno due ore, opzione raccomandata affinch i vari profumi degli ingredienti si possano fondere. Fate fondere il cioccolato fondente, mettetelo in un cornetto di carta forno e scrivete l'inconfondibile scritta "Sacher " sulla torta. Ponete la vostra sacher torte su un piatto da portata, accompagnandola con della panna semimontata e... guten Appetit!

Consiglio

Secondo la tradizione, la sacher torte va servita con della panna montata non dolce e accompagnata con una buona tazza di caff o the. Durante la preparazione della glassa, potete aggiungere un p di caff al posto della stessa quantita di acqua per renderla ancora pi saporita. Ricordate che la temperatura ottimale per conservare la sacher torte tra i 16 e i 18, parola di Franz Sacher.

Curiosit
Sicuramente la sacher torte non da considerarsi un dolce leggero anzi, sicuramente uno dei pi calorici a causa della grande quantit di burro e zucchero e alla presenza di cioccolata e marmellata insieme... una vera bomba calorica! (per ne vale la pena!!) Un fatto davvero curioso: la sacher la torta preferita del regista Nanni Moretti che la cit anche nel suo film "Bianca" e che ha addirittura dato il suo nome alla sua casa di produzione: la Sacher film fondata nel 1987.