Sei sulla pagina 1di 116

cakes

minicakes cupcakes cookies toppers 8908908908989

Cucina Chic

A I M PAR PASSO PASSO

Anno I n.1 - Mensile Dicembre 2011 - 5,90

Renato Ardovino Ispirazioni da maestro Crea il tuo cake di Natale Progetti da sogno per i tuoi eventi Fiorella Balzamo Il libro delle meraviglie

Sbalordire e deliziare

Pasta di zucchero e ghiaccia reale

con le vostre torte


AZZURRA PRESS

3212

3212321232 12 2321232
Un mondo di creativi tutti per voi

he splendida avventura entrare a pieno regime in questo incredibile mondo del Cake Design! Scoppiettante, allegro, romantico, elegante, giocoso! Quanti gli aggettivi per descrivere un magico mondo, il cui nobile scopo quello di coronare i momenti pi significativi dei passaggi importanti della nostra vita.

Per anni ho piacevolmente percorso diversi modi di esprimere creativit, sia per lavoro che per diletto, e non pensavo di poter ancora vivere una sensazione di simile stupore e divertimento. Il colpo di fulmine? Il libro di Fiorella Balzamo, che di poco ha anticipato la nostra conoscenza personale. Fiorella una persona esplosiva, cos come poeticamente esplosiva la sua creativit e capacit artistica. Lo scenario che si spalancato davanti ai nostri occhi, mano a mano che percorrevamo le ricerche, non ha fatto altro che confermare l'idea di realizzare una rivista dedicata a questo meraviglioso mondo di artisti del gusto. Siamo andati in Inghilterra, patria dell'arte del Cake Design, precisamente a Birmingham, dove si svolge la manifestazione pi importante del settore, alla quale dedicheremo un esclusivo servizio sul prossimo numero di Cucina Chic CAKE DESIGN . L abbiamo intrapreso accordi di collaborazione con designer e laboratori di grande prestigio, che con entusiasmo hanno aderito a lavorare con noi, per offrirvi indicazioni, trucchi e segreti di grandi maestri della Sugar Art. Come sempre, per, quando si parla di arte e di gusto, l'Italia non guarda mai le spalle di nessuno e, come potrete voi stessi vedere in queste pagine, sono e saranno presenti in questo nostro, vostro percorso creativo, tanti artisti italiani. Primo tra tutti? Ma il grande maestro Renato Ardovino, naturalmente! Elisa Blanc

1232123212123212321
3

12

6
12

8
16

10

18

32

44

54

60

64

72

232123212
6. STAMPI? Siiiiiii! Stampiiii! 8. A PORTATA DI MANO 10. Farina DEL TUO SACCO 12. VIETATO mangiarli! 16. LIBRI 18. Con le mani in pasta... 32. 44. 54. 60.
di zucchero Quando c' la GHIACCIA REALE Sbalordire E DELIZIARE BORSE piene di dolcezza Dove metto la stella?

Basta un poco di zucchero e...


64. 72. 78. 86. 90.
Come ti decoro il pandoro Ma che bel pupazzo! Un mazzolin di fiori Christmas Rose Un cake topper per sempre 96. Delizie per i pi piccoli 100. Dolci confezioni 104. A scuola con Miss Cake 108. FarcitureRicette ZuccheroUovaFarina 114. Indirizzi

12321

78

86

90

96

100

104

108

Stampi? i ! i i i p i i i m i i i a s t s
i!
1 4

89089
Cioccolatini in vetrina 1. Borse, scarpe, profumi tutti da
mangiare. Gli stampi Choco Ice Fashion Victim resistono a temperature comprese tra -40 e +230 C , possono essere lavati in lavastoviglie (Pavonidea, Euro 8,40).

08989089
Dolce fioritura 2. Il tappeto in silicone con motivo

floreale (cm. 50x50) ideale per realizzare decorazioni direttamente sulla glassa fondente o sulla pasta di gomma. Disponibile anche nei modelli foglie, stelle e Happy Birthday (Wilton distribuito da Decora).

5 Tante forme originali 3. Sono colorati e pratici i Mini


Cookie Cutter della linea Wonder Cakes. Tra le simpatiche forme dei tagliapasta ad espulsione, i modelli Woman e Baby2 propongono la scarpa con il tacco, la borsa, il vestito, il biberon e la tutina (Silikomart, Euro 9.90).

Nella buona
fattoria

89089

4. Lo stampo rosso Jingle Bells adatto per chi vuole portare a tavola il calore di una giornata di festa (Euro 19.90). Per celebrare in allegria il Natale con tutta la famiglia sono perfetti gli stampi Happy Xmas della linea BabyLine con le forme classiche a stella e a pacchetto regalo (Euro 7.50) e Funny Christmas della linea Let's Celebrate, che rievocano i classici del Natale: la slitta, la stella ed il pupazzo di neve (Euro 15.90). Tutto di Silikomart.

890899

5. Gli stampi Animali sono realizzati in 100 % silicone platinico e resistono a pi di 2000 cotture. Sono un modo simpatico per coinvolgere i bambini nella preparazione dei dolci. Disponibili nelle forme di Mucchina, Orsetto, Elefantino, Maialino, Pesciolino. (Pavonidea, Euro 6,60).

A portata di mano
1

3 Pratici e colorati 1. Indispensabili in cucina gli accessori


in 100 % silicone platinico e acciaio inox 18/10: la frusta, la spatola piccola, la spatola, il pennello, il cucchiaio. Disponibili in azzurro (Pavonidea, da Euro 4,50 a 6,60).

89089

6 7

8 2. Tappetino multiuso utile per


lavorare gli impasti ed avere un piano di lavoro sempre pulito. Di varie dimensioni, nei colori blu traslucido e marrone (Pavonidea, da Euro 20,10 a 26,10).

in cucina per i bambini

Divertimento

8908

3. Il robot da cucina Artisan pensato per gli appassionati della cucina creativa. Ci che lo rende ancora pi professionale sono i nuovi accessori: la ciotola in vetro e la frusta piatta. Disponibile in 26 colori (KitchenAid, Euro 619).

89089

4. Imb un imbuto pratico e maneggevole in silicone platinico. Si pu scegliere tra i colori arancio traslucido e nero (Pavonidea, Euro 8).

890899 890899 890899 890899


diversi cornetti in metallo e uno spillo per fiori (Wilton distribuito da Decora).

5. Allegri ed utili strumenti: la spatola per dolci (Euro 8,90) il mattarello antiaderente (Euro 17), la frusta con punte in silicone (Euro 7,70), il pennello con setole (Euro 7). Tutto di Fiskars. 6. Il ball tool insostituibile per dare la forma concava ai petali dei fiori (Kikkas Cakes, Euro 3,90). 7. Set composto da un porta cornetto, 4

8. Il Chiki Cook Chocolate perfetto per creare cioccolatini con i pi piccoli. Bisogna soltanto fondere il cioccolato, metterlo negli stampi e lasciarlo raffreddare (Imaginarium, Euro 34.90).

890899

9. Chiki Cook Patisserie kit una simpatica valigetta da 15 pezzi per preparare dolci con tutta la famiglia (Imaginarium, Euro 22.95).

9
9

Farina del tuo sacco


1

2 Stelle, sfere e sagome colorate 1. La linea Wonder Cakes propone molti


prodotti dedicati alla Sugar Art, tra i quali gli zuccherini decorativi Candy dalle forme geometriche, con soggetti natalizi, animali e frutti (Silikomart, Euro 7,90).

890890
4

5
10

Ingredienti
ad hoc per il Cake Design
Ideale per la lavorazione 7. La gomma adragante si utilizza per dare maggiore consistenza alla pasta di zucchero rendendola maggiormente elastica (Sugarflair distribuito da Kikka's Cakes, Euro 3,80).

2. La farina con amido (Euro 1,19) e la farina per dolci (Euro 0,80) sono ideali per gli impasti. La pasta di zucchero modellabile la regina di ogni preparazione di Cake Design. Nelle varianti rosa, bianca e azzurra (Euro 3). Indispensabili per rendere speciale ogni decorazione sono i cristalli di zucchero colorati e le scagliette arcobaleno (Euro 2,50). Tutto di Molino Rossetto.

89089 890899 890899 890899


Per fiorellini brillanti 6. Il colore granulare 6

3. Stelle commestibili dorate tagliate con il laser, si possono utilizzare in mille occasioni (Kikka's Cakes, Euro 6). 4. Un preparato in polvere di ghiaccia reale da montare con acqua fredda per ottenere velocemente una ghiaccia soda e spumosa (Decora). 5. Dolcificante capace di unire il gusto dello zucchero e il benessere di componenti naturali a un apporto calorico dimezzato rispetto allo zucchero (Eridania, Euro 3,75).

Sugarflair nella tonalit Mimosa simula il polline dei fiori (Kikka's Cakes, Euro 2,60).

Colori delle Feste


11

Vietato mangiarli!

1 3

89089890
1. Un omaggio al mondo delle fiabe la collana realizzata con piccoli dolcetti e una casetta di marzapane (Girandola Bijou, Euro 85). 2. Anello Tarte Coeur Mousse Tuttifrutti:
golosissimo, in resina polimerica e ceramica (Le Chou Chou bijoux, Euro 30).

890899
3. Ha la base in silver plate l'anello 5
Choco Cerise in resina e ceramica (Le Chou Chou bijoux, Euro 30).

890899
5

4. Orecchini a forma di cannoli:


non mancano canditi e zucchero a velo (Girandola Bijou, Euro 18).

12

8 5. Anello con torta charlotte (Euro 15) e orecchini con crepe e forchettina (Girandola Bijou, Euro 15).

8908988

6. Calamite a forma di torta in ceramica, rosa e bianca la Spring Cake, con roselline la torta al cioccolato, anche pendente o spilla (ANT-made, Euro 5).

890899

7. In argilla polimerica il bracciale con


dolci natalizi (Euro 16) e la collana con l'albero di Natale (Euro 10). Di Selena Lambertini, ilcassettodimomo.blogspot.com

890899 890899

8. Stesso soggetto per gli orecchini Leonie (Euro 35) e per il braccialetto Remiscence (Le Chou Chou bijoux, Euro 35). 9. La frutta si trasforma in anelli e orecchini. Linea Giardino, con pietre policrome (Mia Nardi). 6

8908988

10. Anello Francoise in resina e cera-

890899
11

mica, collezione Les Madeleines (Le Chou Chou bijoux, Euro 33).

11. Orecchini Les Biscuits in resina e Swarovsky (Le Chou Chou bijoux, Euro 15).

10
13

9 Salone delle Belle Arti e della Creativit Manuale

patchwork & quilting cucito creativo ricamo & punto croce macram decoupage stamping scrapbooking dipinto su seta perline...

na per la don ioni


e le sue pass

WWW.HOBBYSHOW.IT

bi

gl sen ing ie ta re tte r s ri e so

Tre gior ni esclusivi

N O lid SC o 2 p a er ,0 O pr u 0 N e n

In contemporanea

TO

...e tanto altro ancora

www.stamperia.com

Creare dolce con Stamperia!

Con la Pasta Opl facilissimo dar forma alle idee!!!

Asciuga allaria!

Pasta c Sinteti
Elisa

a
Marco

Scatole a torta Richiedi gli articoli Stamperia al tuo negoziante di fiducia, oppure cerca sul sito www.stamperia.com il punto vendita a te pi vicino. Collane, bracciali e anelli

Scatole a torta

Box s.r.l. Fax 011.649.15.00 e-mail: info@stamperia.com

Segnaposti

Dolci scatole, collane, anelli, segnaposti.... La Pasta Opl atossica ed asciuga allaria. Nella Linea tanti accessori per la modellazione!

l i b ri
Le

Napoletana, 36 anni, una figlia, Luna, e un compagno, Francesco, cui dedica il suo primo libro, Fiorella Balzamo ha unito nel suo lavoro di cake designer l'amore per la manualit e l'artigianato, le competenze di studi di architettura, la passione per i dolci

Torte di Fiorella
A

Ovvero, viaggio nel mio dolce mondo: il Cake Design, insomma i dolci decorativi come non li avevate mai neppure sognati... eccoli qua, attraverso le invenzioni di zucchero di una cake artist tutta da ammirare
ttraverso le sue mani, i decori di torte grandi e piccole, e persino di minuscole delizie come i confetti, si trasformano in spettacolari effetti tutti da godere, prima con gli occhi, poi con la gola: il dolce mondo di Fiorella Balzamo, dopo il successo del passaparola online attraverso il suo sito www.tortedifiorella.com e delle sue straordinarie trasmissioni televisive, arriva per la nostra gioia in questa pubblicazione: Le torte di Fiorella (Malvarosa, 32.50 Euro), un vero e proprio libro della meraviglie, poich ricchissimo delle sue tante creazioni. Noi di Cake Design abbiamo conosciuto Fiorella qualche mese fa, siamo stati letteralmente contagiati dalla sua esuberante simpatia e dalla sua indubbia capacit di rendere facile qualsiasi spiegazione difficile delle sue torte che, nell'attesa di poterle vedere anche sul nostro giornale, ci godiamo tra le pagine di questo volume dalla copertina romanticamente tinta di rosa!

16

pasticciamo e sorridiamo
Il libro ci descrive i diversi eventi che caratterizzano la vita di ciascuno di noi attraverso mirabili progetti dolci ricchi di decori, dal caff con l'amica alla festa dei pirati, da Halloween a Natale. Con una importante sezione dedicata all'attrezzatura giusta per (almeno) cercare di creare un dolce che assomigli un po' a quelli di Fiorella che ci spiega anche in dettaglio e con chiarezza ricette e procedimenti.

Un universo di graziose miniature

17

Francesca Manciati

Raffinata e Fantasiosa

Una cake designer da 110 e lode trasforma uova, burro, vaniglia in gustosi cappelli, libri, fiori, personaggi

Con le mani in pasta... di zucchero


123212321232121232

ei suoi 36 anni di vita Francesca Manciati sempre stata con le mani in pasta, sin da piccola, quando si dilettava con la preparazione dei dolci e con cucito e dcoupage. Dopo due importanti corsi di cake design a Londra, ha avuto una folgorazione per la decorazione di torte e non ha pi abbandonato la pasta di zucchero. Mi sono

appassionata a quest'arte da subito, racconta Francesca. Noi cake designer siamo veri artisti, ognuno ha il proprio stile, io adoro realizzare decorazioni floreali: rose, anemoni e ortensie nei toni pastello, rosa, verde e giallo, i tradizionali colori tenui del cake design anglosassone. Le richieste in Italia sono legate agli eventi importanti, soprattutto matrimoni e lauree.

123212321232121232
18

Un dolce cappello da Dottore per festeggiare un traguardo importante

19

Francesca Manciati Cosa serve in cucina


Tra le materie prime con cui preferisco lavorare, al primo posto c' la pasta di zucchero, dice Francesca. Gli ingredienti fondamentali per realizzarla sono lo zucchero a velo e il glucosio, richiede un'ottima conoscenza dei tempi di asciugatura, il suo principale nemico l'umidit: nelle giornate piovose pi difficile realizzare le decorazioni. Ne esistono diversi tipi: dai pi semplici utilizzati per ricoprire i dolci, ai pi complessi usati per decorare. Il sugar flower paste adatto per i fiori perch si riesce a stendere molto pi fine rispetto alla tradizionale pasta di zucchero, la sua elasticit e la composizione permettono di assottigliarla dando ai petali l'effetto realistico della trasparenza. Per il Pan di Spagna, continua Francesca, utilizzo sempre prodotti biologici: burro e mai margarina, vaniglia e non vanillina. Non utilizzo mai il marzapane, ma pasta di zucchero e ghiaccia reale. Uso il pi possibile coloranti naturali.

890Come fare una pergamena


costituita da un rettangolo di pasta di zucchero sottile arrotolato, in parte, su se stesso. Per dare l'effetto antichizzato, togliamo via a mano pezzetti di pasta dai bordi. Con il colorante marrone in polvere diluito in alcool, passato con un pennello, otteniamo l'effetto bruciatura. Scriviamo con un pennarello alimentare.

12321232 Una torta gustosa e colorata da personalizzare in base al percorso di studi e alle passioni del laureato 12321232
20

21

Francesca Manciati
La gomma e le matite sono realizzate con la pasta di zucchero. Per le matite, partendo da un salsicciotto, lo assottigliamo insistendo su un'estremit per ottenere la punta. Con un po' di colore nero o marrone, dipingiamo la punta per ottenere l'effetto mina. All'estremit di una matita, attacchiamo un pezzetto di pasta di zucchero che riproduce la gommina ed un altro piccolo pezzo rettangolare, colorato con oro alimentare per dare l'effetto del metallo. Per ottenere la gomma da cancellare diamo la forma di una gomma consumata, avvolta da un rettangolo di pasta colorata e decorata con tappetino a rilievo, che simula la carta rosa che avvolge la gomma.

Competenza e professionalit,

890 Cancelleria da mordere

1232123232

22

per realizzare squisite creazioni

Fasi di un cappello di laurea

890Cosa serve
Un muffin, un quadrato di pasta frolla gi cotta, pasta di zucchero nera e rossa, confettura, un po' di ghiaccia reale, mattarello, coltellino, sugarcraft gun (facoltativo)

321232 21232123

Stendiamo con un mattarello la pasta di zucchero nera.

Rivestiamo il muffin con la pasta di zucchero, dopo aver spennellato un po di confettura su tutta la superficie. Ricopriamo allo stesso modo il quadrato di pasta frolla che costituir la falda del cappello.

Per ottenere il cordoncino, con la pasta di zucchero rossa formiamo due rotolini utilizzando la sugarcraft gun o, in alternativa, creiamo a mano due salsicciotti di pasta di zucchero e li assottigliamo.

Attorcigliamo tra di loro i due salsicciotti fino ad ottenere l'effetto di una corda intrecciata.

Applichiamo il cordoncino alla falda, con un po di acqua. Attacchiamo la falda al cappello, con un poco di ghiaccia reale.

Con lapposita trafila (sezione di metallo con i buchi attraverso la quale viene fatta passare la pasta) della sugarcraft gun creiamo la nappina.

Tagliamo con un coltellino la nappina e la applichiamo al termine del cordoncino fissandola con un piccolo pezzo di pasta di zucchero rossa. Rifiniamo con un bottoncino di pasta di zucchero nera che posizioniamo sulla falda allattaccatura del cordoncino.

23

Le torte a pi piani vengono montate con l'aiuto di cannucce di 2123212 sostegno inserite all'interno per sostenere il peso.

89

24

Francesca Manciati
Pasta di zucchero del colore desiderato, stampini per petali, matterello, ball tool, tappetino morbido, pennellino, acqua, piccola tavolozza

0Cosa serve

321232 12321232123

Con una piccola quantit di pasta di zucchero, realizziamo una goccia che rappresenter il bocciolo della rosa e lasciamola seccare per qualche minuto. Stendiamo la pasta di zucchero e ricaviamo un primo petalo. Con laiuto del ball tool, assottigliamo il petalo, soprattutto ad un'estremit.

Avvolgiamo il petalo al bocciolo in modo tale da coprire per bene la punta, possiamo aiutarci con un pennellino bagnato d'acqua.

Di seguito, ricaviamo altri tre petali dalla pasta di zucchero.

Assottigliamo i petali con il ball tool come in precedenza, poi li attacchiamo sovrapponendoli luno allaltro.

Ripetiamo la stessa operazione per i successivi cinque petali.

Per una rosa pi grande, creiamo altri sette petali, li posizioniamo nelle concavit della tavolozza e li lasciamo riposare per almeno 15 minuti. Poi attacchiamo i petali sempre sovrapponendoli un po' luno allaltro.

Un successivo giro pu essere costituito da nove petali. Una volta asciugate, posizioniamo le rose sulla torta e le fissiamo con un po' di ghiaccia reale o con uno stuzzicadenti che sistemiamo alla base del bocciolo e infiliamo nella pasta.

25

Francesca Manciati

321232123212

90Dalla base in poi


Per le mie torte utilizzo il Pan di Spagna, la preparazione avviene 4-5 giorni prima della consegna, lo faccio riposare almeno una notte, lo rivesto con la pasta di zucchero e lo lascio seccare un'altra notte, racconta Francesca. Per la farcitura non metto la crema pasticcera perch le vere torte inglesi, che prendo a modello, non ne hanno. Preferisco lavorare con i coloranti in gel, non alterano la consistenza della pasta da zucchero e danno ottimi risultati. I colori in polvere sono utili per rifinire o per piccoli dettagli, come gli occhi.

26

1232123212321212321232123212

32

12

32 1

27 2 12 3 2

2 3 2

12

Francesca Manciati
12321232123212

Curiosit

7 30kg 5-6 10

Giorni di conservazione di una sua torta, all'aperto, in un ambiente asciutto. Peso di una wedding cake di 5 piani, alta un metro e mezzo: l'ha dovuta trasportare smontata e l'ha costruita nella location. Prezzo a porzione di una sua torta, legato alla difficolt di realizzazione. Giorni necessari per realizzare una torta a pi piani o con decorazioni complesse.

0Progettare una torta


I clienti mi contattano attraverso il sito www.ledolcicreazioni.it. Dopo che ho buttato gi un'idea insieme a loro, inizio dalle decorazioni, tutte tridimensionali, che hanno bisogno di molto tempo per essere realizzate. I fiori e i personaggi dei cartoni animati sono soggetti che richiedono il procedimento pi complesso nella preparazione. Difficilmente le decorazioni vengono mangiate, non si ha il coraggio: quasi sempre si conservano in una scatola, si mantengono nel tempo.
28

12321232

Per i matrimoni eseguo anche piccole torte per chi ha intolleranze alimentari e per i celiaci 12321232

Ai colori base, come fa un pittore con la tavolozza, unisco altri colori fino ad arrivare alla sfumatura che voglio ottenere

29

Francesca Manciati

1232123212321232

5 piani di bont
Per realizzare la torta di 5 piani con le rose rosa, alta circa 90 centimetri, ho utilizzato 10 chilogrammi di pasta di zucchero per la copertura e 2 chili e mezzo per le rose, a cui bisogna aggiungere il peso del Pan di Spagna. L'ho realizzata su richiesta di un personaggio femminile della tv. All'interno c'erano Pan di Spagna alla vaniglia e farcitura di ganache di cioccolato fondente. Poi ho realizzato tre torte alte un metro e mezzo, due su disegno di un noto wedding planner della tv ed una su mio disegno, tutte per matrimoni.

12321232 L'importante personalizzare il pi possibile, nelle forme e nei colori

30

12321232

1232121232 Amo realizzare tutto a mano, ma per i meno esperti esistono timbri in 3D, per creare di tutto: visi, fiori, forme geometriche, oggetti.

31

Donatella Semalo

La classe non acqua

n po' di zucchero, un po' di albume e la magia in atto! Semplici componenti per un ingrediente decorativo assolutamente maestoso. La ghiaccia reale infatti deve il suo nome (Royal Icing) niente di meno che alla torta nuziale della regina Vittoria. La data il 1840, anche se gi verso la fine del 1700 i pasticceri notarono che, versando acqua di rose sulle loro creazioni di marzapane, quando queste si raffreddavano, si arricchivano di una specie di

Quando c' la ghiaccia reale


Tutto prende un'aria assolutamente raffinata: e i nostri dolci non saranno mai pi come prima!
il dolce e decorarlo in vario modo fino ad arrivare agli spettacolari effetti tridimensionali dei nostri giorni. Ci racconta tutto questo, legato a quella che definisce senza mezzi termini un'arte viva, Donatella Semalo che possibile incontrare nel suo blog nonsolotortedecoratedidonatella.blogspot.com. Ogni tanto, dice, mi stupisco ancora di come un po' di zucchero, albume ed un conetto di carta forno, possano produrre lavori cos mirabili. Non parlo dei beccucci, aggiunge, perch sono necessari solo per alcuni tipi di decorazione, ma solo del semplice conetto. Per cominciare ne basta soltanto uno, cui tagliare la punta - poco poco - in modo che il foro risulti molto piccolo.

brina biancastra. Un ghiaccio, insomma, sempre pi bianco aggiungendo zucchero in polvere, lo sugar ice. Poi, l'evoluzione vittoriana della ricetta, sostituendo l'acqua di rose con l'albume d'uovo, e l'idea di ricoprire

Incantevoli vermicelli 89089089


Ecco una creazione di Donatella Semalo con tecnica mista. E' una torta dedicata a una romantica mamma, tutta ricoperta di pasta di zucchero, con placca al top e cammei laterali, sempre in pasta di zucchero dipinta a mano, come le rose sul vassoio. La particolarit: la tecnica Cornelli work

32

sulla parte superiore. Avete presente quella specie di vermicelli? Sono fatti con tanti fili creati con sac poche e ghiaccia reale, senza che alcun punto entri mai in contatto. In ghiaccia reale anche la filigrana che forma la farfalla e la coroncina in laces pieces. La presenza della

ghiaccia obbliga a un interno stabile che non collassi sotto il suo peso n che vanifichi la decorazione stessa: una torta margherita o una mudcake (una torta al cioccolato molto densa, esiste anche nella ver-

sione al cioccolato bianco, al caramello o al cocco), o la chocolate truffle cake, anche questa una torta al cioccolato. A seconda della decorazione pu andare bene anche un Pan di Spagna ma mai troppo bagnato. La stabilit prima di tutto!

33

Donatella Semalo 89089089


Angioletti per la cresima
La torta per la cresima tutta ricoperta di pasta di zucchero, stesso materiale per la placca superiore e i cammei sulle pareti. Tutto il resto della decorazione in ghiaccia reale a tecnica Scrolls, un tipo di decorazione svolazzante e curvilinea (un decoro che ama le linee arrotondate e non quelle squadrate) inventata da Eddie Spence, maestro del genere.

34

Per tacer della placca


Ecco una placca in pasta di zucchero azzurra, decorata in ghiaccia reale a tecnica Brush Embroidery. Un vero e proprio ricamo che pu essere ottenuto con beccucci di vario tipo da applicare al conetto e anche usando pennelli alimentari a punta rotonda per ritoccare.

8989089089

Chi ? 12321232123212
Donatella Semalo da sempre ha pasticciato con lo zucchero ma la passione per la decorazione iniziata circa tre anni fa, quando ha cominciato a curiosare nel web scoprendo la ghiaccia reale. Tra i grandi cake designer americani e inglesi, prima conosce Rosey Sugar (Yukiko) poi Eddie Spence, il maestro assoluto. Seguendo i suoi corsi, diventata membro internazionale della British Sugarcraft Guild. Ne traduce anche gli scritti.

123212
35

Donatella Semalo
Sguardi da geisha e non solo
La ghiaccia reale ricopre la torta con una geisha che guarda attraverso il suo ventaglio e compresa all'interno di diversi contorni (collars) tutti ottenuti con tale tecnica decorativa, nei tracciati e nell'interno, da riempire o meno. Qui sulle pareti la tecnica si chiama Oriental String Work. L'altra torta, a destra, sempre ricoperta dalla Royal Icing, ha le decorazioni create con le tecniche Runout, Pressure Piping, Line Works.

36

Tendenze 089089
Anche qui in Italia, dice ancora Donatella, c' da un p di tempo l'abitudine di utilizzare basi all'inglese cio quelle ricette che danno come risultato una torta abbastanza umida all'interno e quasi senza bagna. Questo perch le torte decorate spesso sono strutture imponenti. Non volendola adagiare su una base di polistirolo, la torta decorata, soprattutto se a pi piani, deve sostenere il peso di quelle che verranno appoggiate sopra. Ci si aiuta con appositi sostegni, ovviamente, ma certamente un Pan di Spagna bagnato e farcito all'italiana non la base ideale per una torta, magari a quattro

La torta bianca decorata con un mix di tecniche dedicate alla ghiaccia reale, ovvero Cornelli con farfallina ancora in ghiaccia al top Work, Brush Embroidery, Stich Embroidery,

37

piani. Per le torte con la ghiaccia reale, dice ancora, tradizionalmente in Inghilterra vengono utilizzate le fruit cake che sono a base di frutta secca e candita (assomiglia un po' al nostro pan pepato). Queste basi hanno l'enorme vantaggio di durare molti mesi guadagnandone in sapore. Infatti la torta appena preparata difficilmente viene consumata subito... anzi: in genere viene fatta "maturare" in dispensa, ben avvolta e protetta e poi decorata e consumata a Natale ma anche nelle cerimonie.

Donatella Semalo

089089089
Veri gioiellini
La ghiaccia si pu colorare con colori idrosolubili e, importante, nemica dei composti oleosi, bisogna sgrassare tutto per evitare che sia contaminata. Una volta asciutta diventa durissima

Per Natale, i biscotti si presentano in una veste del tutto nuova: ricoperti dalla ghiaccia con decori dipinti a mano in pieno clima natalizio, con ghirlandine, candeline, piccole sfere e cos via. Mentre l'insieme di biscotti e bomboniere una decisa armonia tra pasta di zucchero e accenti in ghiaccia reale.

38

Biscotti cos... non li avete mai visti!

39

Donatella Semalo
Piccoli e con le iniziali 089089
Oltre che avere l'ovale in ghiaccia, questi biscotti si caratterizzano per via di fiorellini e iniziali dipinti a mano. La loro squisitezza sta anche nelle dimensioni minuscole ma... grandi!

40

Anche nella sugar art il colore rosa la fa da padrone. E a ragione! Tutto ancora pi tenero e dolce! Miniature meravigliose

Tante tortine decorate in pasta particolari, con attenzione alle minuscole roselline. Una vera passione per centimetri e millimetri!

di zucchero in tutti i suoi minimi

41

Donatella Semalo

089089
Tanta allegria
Un topper per una torta nuziale che sprizza gioia in ogni minimo particolare. E' l'effetto ottenuto da Donatella per questa casetta che una struttura in pastigliaggio (ovvero un impasto di zucchero a velo con una gelatina o colla e altre sostanze, al fine di avere una materia dolce modellabile, ndr), decorata poi con pasta di zucchero e ghiaccia reale. Il tutto durissimo, quindi non commestibile, ma un ricordo dolcissimo... in ogni senso!

42

ue

cu

E il cuore finisce sul biscotto

or

un

ca

se

tt

43

d n 0 e

Renato Ardovino

Preciso e Delicato

e deliziare
Copyright: le torte di renato.it - ph. fashionstudio.it

Sbalordire
L'amore per l'arte e la passione per creme, zucchero e affini sono alla base delle torte del cake designer campano

44

{ }
Sempre di pi,
oggi, la torta considerata la protagonista dell'evento per il quale viene creata, dice il salernitano Renato Ardovino (di Battipaglia, www.letortedirenato.it), che si occupa di dolci sicuramente dal punto di vista professionale anche se del genere un vero patito. Racconta infatti: Ho intrapreso la carriera di pasticcere gi da molti anni e da qualche tempo mi dedico anche alla realizzazione delle torte artistiche combinando lamore che nutro per la mia professione con una passione che ho nel sangue da una vita intera:

quella per larte.

45

Il bello

dei dettagli

Renato Ardovino
Oltre ai dolci, si diletta pure di ricette creative in senso lato?
Certamente. Adoro sperimentare e combinare ingredienti tipici della nostra terra. Per noi pasticceri lItalia offre talmente tanti stimoli che le combinazioni di ingredienti e sapori, nella composizione delle torte, sono praticamente infinite. E quando il mix di ingredienti diventa particolarmente soddisfacente, ecco che essa prende forma in un design che diventa limmagine di quella particolare ricetta!

Quale il cake cui pi affezionato?


Si tratta di una torta ideata qualche anno fa e realizzata con una pasta bign, una pasta di bab, bagna al rhum, crema chantilly, lamponi e mandorle. Un dolce goloso ma al tempo stesso leggero per le basi utilizzate e piacevole per la freschezza della crema chantilly e dei lamponi. Il gusto delicato di questi ingredienti contrasta e si sposa perfettamente con il carattere pi forte delle mandorle tostate.
46

L'ispirazione artistica la fonte principale

per Ardovino

di idee

47

Renato Ardovino
A proposito di ingredienti, ne ha uno segreto?
Non credo di averne nel senso tradizionale del termine! Un bravo cake designer anche con semplice zucchero filato pu ideare un capolavoro! Fondamentali sono lamore e lo spirito di abnegazione per questo lavoro. Indispensabile anche la vena artistica e la continua ricerca di nuove idee che possano sempre incuriosire e sbalordire. Tutto questo unito allabilit nel campo della pasticceria.

Alice

o Biancaneve?

Tutte e due!

48

Andiam, andiam, andiamo a mangiucchiar!

49

Renato Ardovino
Come sviluppa il suo "dolce progetto"?
Sono tanti i presupposti e gli input che contribuiscono allidea iniziale del progetto da realizzare. Il design della torta deve, innanzitutto, sposarsi con le esigenze di chi la richiede, in fatto di gusto delle basi e delle farciture, poi con il contesto e gli allestimenti scenici in cui la composizione deve essere esposta, le tematiche da sviluppare e cos via. Spesso, soprattutto per i matrimoni, si realizza il design della torta anche in funzione delle decorazioni dellabito della sposa. Importante digerire le esigenze di chi la richiede, usando colori e decori depurati da tutto ci che pu sembrare ridondante, eccessivo, inappropriato, scontato. in questa fase che si disegna un bozzetto a colori del progetto da creare e da sottoporre, per approvazione definitiva, al cliente. Durante lesecuzione possibile che si apporti qualche modifica al progetto iniziale poich, spesso, intervengono altre idee e esigenze pratiche in corso dopera.

I personaggi delle

favole sono sempre pi

gettonati e non mancano mai nel mio laboratorio di cake designer

50

Quanto tempo ci vuole per definire il lavoro?


Spesso, in particolare quando nella composizione devono essere inseriti molti elementi decorativi o personaggi, lesecuzione della torta pu impiegare anche diversi giorni di lavoro, miei e dei miei collaboratori.

51

E il cuore?
Preferisco proporre un prodotto da un gusto italiano al 100%!, sostiene Renato. Cos il cuore delle mie composizioni fatto di Pan di Spagna bagnati e farciti con panna fresca, meringhe o con ganache realizzate con i prodotti tipici italiani; oppure pu essere realizzato con tiramis, zuppe inglesi, cassate o anche ricette da me stesso inventate. Insomma un prodotto ben diverso dagli impasti compatti, "burrosi" e asciutti delle torte anglosassoni. Le decorazioni esterne vengono, invece, realizzate essenzialmente con pasta di zucchero e ghiaccia reale.

52

dei dettagli

Il bello

Quale stato il lavoro che l'ha convinto a diventare un professionista del genere?
Una torta realizzata per un battesimo di una bambina e ispirata alla fiaba di Alice nel Paese delle Meraviglie. Si tratta di una delle mie prime creazioni ispirata al mondo delle favole che ha riscosso, inaspettatamente, molto successo, tanto vero che oggi il 90% del mio tempo dedicato alla realizzazione di questo genere di torte e ogni giorno, dalla mia torteria, escono composizioni sempre pi articolate con decorazioni e dettagli destinati a sorprendere e lasciare a bocca aperta i miei committenti e i loro commensali. Perch proprio questo il fine ultimo di questa effimera arte: quello di sbalordire la vista e di estasiare il gusto!


53

Paola Azzolina

Glamour e accurata

Creazioni fashion tutte da mangiare


54

12321232123212123212

Borse piene
123212321232

123212321232121232

di dolcezza
Shopping goloso. Bauletti griffati, cinture, t-shirt, trucchi: un piacere per gli occhi e per il palato

a passione di Paola Azzolina per il cake design nata per gioco. A Londra, durante un ricevimento, lei e sua madre Maria Pia sono rimaste molto colpite da una torta a pi piani di pasta di zucchero, decorata con i fiori. Da l, un corso in Inghilterra e l'inizio di una professione da decoratrici di torte che diventata sempre pi importante. Secondo il suo gusto personale, Paola ha scelto borse, scarpe e vestiti per le sue prime creazioni. Due anni e mezzo fa ha realizzato la prima borsa di pasta di zucchero per un'amica. Paola e Maria Pia si possono contattare sul sito www.tortedautore.it, vendono torte su ordinazione a Roma e Catania, organizzano corsi, gestiscono a Roma un punto vendita di strumenti per il cake design.

12321232123212

55

Paola Azzolina
Le sue borse griffate sono commestibili?
S, si possono mangiare tutte. Mi metto sempre nei panni dei miei clienti e dei loro ospiti, penso sempre ai bambini mentre lavoro, loro vogliono mangiare tutto delle torte che faccio. Sono preparate in diversi modi, a seconda dei tipi, alcune sono fatte con il Pan di Spagna, altre con la ghiaccia reale. Quando si creano torte con la tecnica del cake design spesso si fa attenzione pi all'aspetto ludico ed estetico, invece bisogna avere una serie di accorgimenti in materia di igiene. Ad esempio, se si volessero usare le uova bisognerebbe utilizzare una stanza a parte per lavorarle.

Tanti modelli tra

cui scegliere

56

123212321232121232123212321

Quali sono i limiti alla creativit?


Realizzo il 90% delle mie creazioni artigianalmente. I limiti sono due: il tempo e la forza di gravit. Il primo perch la pasta di zucchero ha bisogno di tempo per asciugarsi. Il secondo perch le torte spesso pesano molto e preferisco non aiutarmi con cannucce di sostegno perch, lo ribadisco, faccio creazioni totalmente commestibili. Per alcune decorazioni ci vuole molto tempo. Per dare un'idea, una Louis Vuitton la realizzo in un giorno e mezzo, mentre un modello Fendi richiede almeno 2 giorni: tutte le decorazioni sono fatte a mano, le lettere sono realizzate ognuna con un colore di fondo e il contorno.

57

9890
1

Paola Azzolina
Pasta di zucchero, colorante nero in gel o in pasta, colorante oro in polvere, vodka, colla alimentare, pennello, ball tool frisato 1. Coloriamo la pasta di zucchero con un
colorante nero in gel o in pasta. Suddividiamo in due parti uguali la quantit di pasta di zucchero e creiamo due sfere. Per realizzare il manico, modelliamo una delle due sfere con le dita creando un rotolino al quale taglieremo nettamente le estremit. 2. Pitturiamo con colorante oro in polvere, precedentemente diluito con vodka liscia, una delle estremit del manico del pennello. 3. Con il ball tool frisato modelliamo la seconda sfera di pasta di zucchero, cos da creare le setole del pennello. Uniamo le due parti con uno strato leggerissimo di colla alimentare.

890Cosa serve

Come ha realizzato la torta di compleanno con la bocca?

089089

Le labbra sono ottenute con la pasta di zucchero, la scritta e le labbra piccole sono create con degli stampini.

Con quali coloranti preferisce lavorare ?

Uso coloranti di tutti i tipi, in base alla tipologia di effetto da ottenere. Utilizzo quelli in pasta, in polvere, liquidi, le pitture. Ad esempio per le parti metalliche, come le borchie delle cinture, uso i coloranti in polvere. Non uso mai prodotti americani, n gli alimenti n gli strumenti per prepararle perch in America non seguono le discipline europee. Anche nelluso dellattrezzatura bisogna essere molto attenti.

Come creare un pennello

58

Sono molto attenta agli ingredienti


Quale pasta di zucchero utilizza?
Noi produciamo la pasta di zucchero, con ingredienti molto semplici. Uso la petal paste, ideata per i fiori, che si asciuga subito. La mexican paste crea l'effetto della ceramica grezza, l'ideale per realizzare pupazzetti e decorazioni minute. Lo sugar dough pi compatto, d un effetto cerato e serve anch'esso per la creazione di personaggi. Mentre la mexican paste perfetta per i soggetti pi seriosi, lo sugar dough ad hoc per quelli dei fumetti e dei cartoni animati, i pi simpatici.

12321

fondamentale usare strumenti idonei

59

Selene Conti

Illustrazioni
Un fiore simbolo del Natale, eccolo qua, in tutta la sua suggestione: ma questo non ha bisogno di acqua e luce e si pu pure mangiare, visto che lo collochiamo sulla nostra torta delle feste!

che ispirano

Dove metto la stella?


Cosa serve

89088908908
Consigli utili

Pasta di zucchero bianca Decora Pasta di gomma Decora Stampi in gomma morbida per venature Colino Pennello piatto n. 12 e n. 4 Stecco di legno con punta Colori alimentari rosso, verde, giallo Zucchero a velo

Prima di cominciare essenziale che il piano di lavoro, gli utensili e le vostre mani siano perfettamente puliti e asciutti. * Per evitare sprechi di impasto, preparate una quantit di pasta minima ogni volta che dovete realizzare un elemento. * La pasta di zucchero, prima di essere modellata, pu essere trattata con pasta di gomma in polvere per aumentarne elasticit e velocit di essiccazione, aggiungendo un pizzico di polvere alla pasta, lavorata poi con le dita per inglobare lingrediente aggiunto. * Il piano di lavoro e le dita devono essere spolverati con zucchero a velo per evitare aderenze durante la lavorazione.

1. Partite da un disco di pasta di circa 4 cm di diametro, che sar la base su cui posizionare in cerchio le brattee. Questo disco non deve essere troppo sottile, ma di almeno 3 millimetri di spessore. 2. Da palline di pasta di zucchero di
circa 1 centimetro e mezzo di diametro, realizzate alcune forme a goccia da premere delicatamente su uno stampo in gomma per venature.

3. Date forma allungata al petalo con le


dita, schiacciando bene i bordi e creando una punta allestremit. Quindi, con un po di colla (fluido realizzato con pasta di zucchero disciolta in poca acqua) applicata con un pennellino morbido, fate aderire bene la base del petalo al disco aiutandovi con uno stecco di legno.

60

61

Selene Conti
4 5 6

Illustrazioni
4. Incollare altri petali lungo la circon-

che ispirano

ferenza della basetta di pasta ponendo attenzione a dare a questi petali movimento per renderli pi possibile naturali.

5. Completate il primo giro del fiore


formato da otto petali.

6. Realizzate una seconda corona di


petali sovrapposti alla prima, alternando gli elementi a quelli di base.

7. E il momento di realizzare il centro, 7 8


che nei fiori lelemento pi importante e vitale. Premete una pallina di pasta di zucchero al centro del fiore, precedentemente spennellato di colla per sigillare al meglio i petali al centro. Aiutatevi con uno stecco a punta per far aderire bene la pasta. Con unaltra pallina di pasta realizzate ora le barbette del fiore passandola in una retina metallica o un colino da cucina. Con la punta dello stecco staccate le barbette dalla retina e applicatele al centro del fiore di nuovo inumidito con un po' di colla. Ancora, con la punta dello stecco premete delicatamente per sistemare i petali in modo naturale e morbido.

8. Aggiungete piccole palline di pasta


di zucchero qua e l fra le barbette.

9. Dipingete la stella ben asciutta e indurita con colorante alimentare in polvere rosso vivo, applicato con il pennello piatto n. 12.

10. Fate altrettanto per il centro del fiore con colorante verde mescolato con
un po di giallo che former un verde pi tenero applicato con il pennello piatto n. 4. Lasciate asciugare molto bene allaria per almeno un giorno.

10

Da ricordare!
I coloranti in polvere sono indicati per creare le sfumature sulle decorazioni asciutte. Si usano con un pennellino pure asciutto per sfumare o diluiti in una goccia di alcool alimentare o vodka per ottenere colori e dettagli pi marcati, come in questo caso.

62

Brattee e foglie della Poinsettia, la popolare Stella di Natale, sono realizzate in pasta di zucchero con aggiunta di gomma adragante (pasta di gomma) per rendere l'impasto pi elastico Cottage realizzato in Pan di Spagna. Il tetto costruito con due fette di Gingerbread o pan di zenzero, successivamente rivestite con glassa rossa e bianca

Elleboro, o Rosa di Natale, realizzato in pasta di zucchero bianca per i cinque petali, gialla e ocra per il centro

Le pigne alla base della torta sono di pasta di zucchero successivamente colorata con pigmenti marrone cioccolato

63

Mariacristina Hellmann

Qualche idea da rubare

Pronto per consegnare i suoi pacchetti golosi, questo Babbo Natale proprio dolce
64

890898
65

Come ti decoro il pandoro 8908


Che consigli!
La pasta di zucchero si pu fare a mano in casa oppure comprarla gi pronta. Per tutte le varie parti delle decorazioni si pu usare o pasta di zucchero bianca e poi colorata con coloranti alimentari in gel, o pasta di zucchero gi colorata. Le decorazioni si attaccano tra loro con un pennellino e poca acqua se fresche; quando sono secche si attaccano invece con ghiaccia o colla edibile. Le decorazioni devono essere preparate un paio di giorni prima per avere modo di asciugarsi e seccarsi e non rovinarsi quando si appoggiano sulla torta. Per le decorazioni in 3D consigliabile aggiungere alla pasta di zucchero un po di CMC (carbossimetilcellulosa) o gomma adragante, un cucchiaino raso ogni 250 grammi di pasta di zucchero. La pasta di zucchero va conservata avvolta nella pellicola e chiusa in un sacchetto per surgelati, a temperatura ambiente e MAI in frigorifero. In frigorifero si mette invece la torta decorata. E indispensabile avere mattarello, smoother, cutter, attrezzini per modellare.

* * * * *

Uno dei dolci classici del Natale qui rivisitato alla nostra maniera: lo abbiamo tagliato, cos diventato una base a forma di stella, e poi ricoperto e decorato con la pasta di zucchero

* * *

8908

Come ti decoro il pandoro


L'albero di Natale 89088908
1 2

Cosa serve
Pasta di zucchero bianca Forbicine da unghie

Pasta di zucchero colorata Colorante gel verde

1. Coloriamo un po' di pasta di zucchero bianca con colorante in gel verde e manipoliamo fino a creare una pallina. 2. Continuiamo a lavorare la pasta con le mani fino
ad ottenere la forma allungata di un cono.

3. Con le forbicine iniziamo a fare alcuni tagli 3


partendo dallalto del cono fino alla base in modo da avere tanti triangolini sporgenti, avendo lavvertenza alla fine del taglio di alzare leggermente le forbicine stesse.

4. Una volta completato lalbero,


lo addobbiamo a piacere, con palline di pasta di zucchero colorate e festoni.

I pacchetti regalo 89088908


Cosa serve

Pasta di zucchero bianca Pasta di zucchero colorata Pennellino

1. Prendiamo una pallina di pasta di zucchero colorate, con le mani le diamo la forma di un cubo. 2. Creiamo tante striscioline sottili di un
altro colore, con un pennellino e poca acqua le attacchiamo al pacchetto per realizzare il nastro. Sempre con la strisciolina di pasta modelliamo le varie parti del fiocco e le attacchiamo.

66

Mariacristina Hellmann
La poltrona 89088908
Cosa serve

Pasta di zucchero colorata Impasto di cereali Crema al burro

Mattarello Marshmallows Coltello

Sugar-gun Zucchero a velo Cutter

1. Da ricordare: al posto della sugar gun si possono fare i rotolini sottili di pasta di zucchero a mano. Limpasto di cereali ottenuto da riso soffiato mescolato con marshmallows sciolti e zucchero a velo: si usa come base da rivestire con pasta di zucchero; quando freddo si taglia facilmente con un coltello. Usiamone uno tagliando come da modello le varie parti della poltrona. 2. Queste le avviciniamo tra loro e con la crema al burro le fissiamo e ricopriamo il tutto. La poltrona va poi messa in frigo un paio dore e dopo pu essere rivestita. 3. Stendiamo la pasta di zucchero. Per rivestire la poltrona partiamo dal dietro e applichiamo un po pasta di zucchero rifilandola a misura poi con un cutter. 4 4. Rivestiamo poi la parte davanti, i due lati e, con una striscia di pasta di zucchero colleghiamo il davanti al dietro, sulle giunture attacchiamo un filo sottile di pasta di zucchero dello stesso colore ottenuta con la sugar-gun. 3 2

Babbo Natale 8908890889


Cosa serve

Pasta di zucchero rossa, nera, bianca, rosa Sugar-gun o spremi-aglio Ball Tool Cutter Stuzzicadenti

1. Con la pasta di zucchero rossa prepariamo quattro palline di diverse dimensioni, una grande per le gambe, una media per il busto e due piccole per le braccia. 2. Prendiamo la pallina pi grande, la modelliamo per ottenere un cilindro, tagliamo una parte con il cutter in modo da ottenere le due gambe, modelliamo con il Ball Tool la parte finale dove andranno le scarpe.

segue
67

Mariacristina Hellmann
3. Appoggiamo poi sulla poltrona la 9.
forma ottenuta e la fissiamo con uno stuzzicadenti.

Come ti
Con le ultime due palline rosse modelliamo le braccia che poi attacchiamo al busto. Con pasta di zucchero nera modelliamo le scarpe che vengono attaccate alle gambe. Poi con due palline color carne creiamo le mani, ottenute da una pallina affusolata e leggermente schiacciata, incisa col cutter e togliendo la pasta in eccedenza per formare il pollice. Sempre col cutter si formano le dita con altri tre tagli. Le mani vanno poi attaccate con pennellino ed acqua alle braccia.

Babbo Natale continua 89088908


5 6

4. Modelliamo la seconda pallina con


la parte superiore pi affusolata per ottenere il busto e la appoggiamo sulle gambe.

10.

5. Per la testa usiamo una pallina di


pasta di zucchero bianca colorata con poco rosa e una punta di colorante giallo e nero per ottenere il color carne.

6. Attacchiamo il naso, infiliamo la


testa con uno stuzzicadenti al tronco . Aggiungiamo gli occhi, due pallini neri.

7. Con la sugar-gun e un po di pasta


di zucchero bianca otteniamo tanti filamenti che saranno la barba, i baffi e le sopracciglia. Attacchiamo con pennellino e poca acqua.

8. Con una forbicina si regola la lunghezza della barba.

11. Per il cappello partiamo da una pallina rossa e lavoriamo col Ball Toole. Tutto il vestito e il cappello saranno successivamente rifiniti con rotolini di pasta di zucchero bianca come il pon pon. 11

89088908898
Un consiglio!
10

Colorare la pasta di zucchero di rosso e nero molto difficoltoso, bisogna usare parecchio colorante e il risultato non sempre ottimale, in questo caso meglio comperare la pasta gi colorata di rosso o di nero.

Il sacco porta regali 89088908


Cosa serve

Pasta di zucchero colorata Strofinaccio Mattarello

1. Stendiamo la pasta di zucchero, poi la mettiamo su uno strofinaccio e la ripassiamo col mattarello. Sul lato a contatto della stoffa avremo il disegno della trama del tessuto.

2. Tagliamo la pasta per ottenere un rettangolo, ci appoggiamo una pallina di pasta di zucchero e richiudiamo i due lembi a formare un sacco, modelliamo con le mani, mettiamo allinterno alcuni pacchetti regalo, con una strisciolina di pasta di zucchero realizziamo la corda che chiude il sacco con un fiocco.
68

decoro il pandoro
Il tappeto 89088908
Cosa serve

pasta di zucchero colorata stampino fiori mattarello

cutter forbicina

Stendiamo la pasta di zucchero, vi poniamo sopra le decorazioni. Con il mattarello passiamo sopra e rifiliamo col cutter. Tagliamo infine le frange con una forbicina.

La torta 8908890889
Cosa serve 1

Pandoro Mattarello Zucchero a velo Pasta di zucchero bianca circa 700 grammi Smoother

1. Tagliamo il pandoro in modo da ottenere la base della torta, un taglio appena sopra il fondo e laltro circa 5 centimetri ancora sopra. Abbiamo ottenuto in questo modo la base della torta a forma di stella. 2. Tagliamo per il lungo a met la base della torta e usiamo crema pasticcera come farcitura. 3. Ricomponiamo la torta e la ricopriamo con crema al burro che servir da collante/isolante per la copertura con la pasta di zucchero. Mettiamo la torta in frigo per un paio dore, poi stendiamo la pasta di zucchero su un piano spolverizzato di zucchero a velo. 4. Sempre molto delicatamente, prestando attenzione perch la pasta di zucchero si segna molto facilmente anche con le unghie, la lasciamo aderire alla torta facendo una leggerissima pressione con le mani.

Un consiglio!
Prestiamo attenzione quando stendiamo la pasta di zucchero col mattarello, in modo che non si incolli al piano di lavoro. Una volta stesa la pasta di zucchero con le mani la solleviamo e la appoggiamo delicatamente sulla torta.

segue

69

Come ti decoro il pandoro


La base continua 89088908
5. La pasta deve aderire a tutta la torta, il passaggio pi
difficile quello della punte della stella. Con lo smoother lisciamo bene la superficie della torta e con un cutter tagliamo la pasta di zucchero in eccesso.

6. Attorno alla base attacchiamo un rotolino di pasta di 5


zucchero bianca come rifinitura.

7. Con ghiaccia e sac poche creiamo piccoli decori sui 6 7


lati della torta. Assembliamo ora il tutto attaccando con poca ghiaccia le varie decorazioni.

12 123212321232

1232123212
Mariacristina Hellmann, nata a Milano, da sempre appassionata di cucina e ancora di pi appassionata di arte, ho insegnato per anni in un liceo milanese. Mi sono dedicata poi alla famiglia e ai miei tre figli, racconta. Il mio inizio con il cake design stato puramente causale, negli Stati Uniti due anni e mezzo fa sono andata a trovare il figlio che frequentava un anno scolastico allestero e la mamma ospitante era proprio una cake designer. Sono rimasta subito affascinata e ho iniziato a fare corsi, prima negli USA e poi a Londra presso la Knightsbridge PME School. Ho aperto sempre due anni fa il mio primo blog di cucina e non solo con ricette passopasso e consigli vari www.mammahelp.blogspot.com e questanno laltro blog interamente dedicato al cake design www.italiancakedesigner.com. Collabora con Kikkascakes a Siena e la scuola di cucina Quaderni e fornelli a Milano dove insegna ai corsi di cakedesign.

70

d n 0 e

Sotto questa delizia di pasta di zucchero di vari colori c' nascosta una torta al cioccolato a base di burro, farcita con ganache al cioccolato fondente: una bomba! E l'effetto neve su albero e lampioncino ottenuto con la ghiaccia reale

Marica Coluzzi

Uno sguardo... nel gusto!

72

Ma che bel pupazzo! L


E se lo mettessimo sopra un delizioso cupcake magari al cioccolato? S? Aggiudicato! E allora Marica Coluzzi ci insegna come crearlo!

1232123212

a nostra amica sugar-artista ha un blog dal nome davvero particolare: lamuccasbronza.blogspot.com. Mucca, perch sono un po' cicciotella, spiega sorridendo, sbronza perch quando l'ho aperto non sapevo bene cosa volevo fare, professionalmente parlando... Poi, la sbronza passata e ora rimangono un sacco di idee che Marica Coluzzi, pasticcera diplomata, lancia nel web ma non solo, visto che organizza molti corsi in giro per l'Italia, lavora per pasticcerie e catering e soprattutto sta ultimando il suo libro che ci proietter velocemente e facilmente nel magico mondo del cake design (lo leggeremo molto volentieri!).

73

Marica Coluzzi
Ma come si preparano i golosi cupcakes?
Per avere un numero che va da 12 a 15 di queste tortine monoporzione, magari al cioccolato, dice Marica, servono: 210 grammi di farina 00 per dolci, 40 grammi di cacao, 80 grammi di burro fuso tiepido, 210 grammi di panna liquida o latte (anche di soia) o yogurt, un uovo intero medio-grande, un pizzico di sale, 100 grammi di zucchero semolato, una scorza di arancia biologica o un goccio di essenza alimentare di olio di arancia (in erboristeria), mezza bustina di lievito per dolci. Si mescola tutto nel mixer fino a raggiungere la consistenza di una crema e si mette nei pirottini di carta (la caratteristica di queste piccole delizie), informando per circa 12-15 minuti a 175 gradi. Con la vecchia, cara prova dello stecchino, per (inserendolo nell'impasto e tirandolo fuori asciutto), si sapr veramente se cotto a puntino! Quindi, si accarezza ciascun cup con un po' di crema al burro al cioccolato, basta non sia troppo liquida, affinch permetta una buona aderenza per la successiva operazione: la decorazione! Per questa, servono: pasta di zucchero bianca, rossa, marrone, nera, verde, arancione (in percentuali variabili), ghiaccia reale, bisturi, cutter circolare, alcool, colorante nero, pennellino.

Uno sguardo... nel gusto!

Come si fa? 8908890889889


1. Con la pasta bianca realizzare
le tre sfere necessarie a comporre il corpo del pupazzo in ordine decrescente. mit imitando le biforcazioni di un rametto di legno. Dopo che ciascun braccio-rametto sar asciutto, verr inserito nel corpo.

2. Incollare con una punta di ghiaccia le sfere. 3. Con una piccola porzione di pasta nera formare un cilindro, una delle due estremit dovr essere leggermente pi snella dell'altra. Con un bisturi tagliare la parte superiore del cappello. 4. Con un cutter rotondo ritagliare la seconda parte del cappello. 5. Incollare le due parti del cappello con una punta di ghiaccia.

8. Con una punta di ghiaccia incollare il cappello alla testolina del pupazzo. 9. Dipingere gli occhi e la bocca con il colorante nero in polvere diluito in alcool. 10. Con un pezzetto di pasta
arancione realizzare un piccolo cono per simulare la carota del naso e incollarlo con una punta di ghiaccia.

6. Stendere una porzione di pasta verde e ritagliarne un nastro lungo e sottile, da incollare al cappello. 7. Con una porzione di pasta
marrone formare due cilindri sottili. Con il bisturi incidere l'estre-

11. Stendere una porzione di pasta rosso Natale e ritagliare una striscia lunga e sottile; con il bisturi incidere le frange della sciarpa ad ognuna delle due estremit e poi avvolgerla intorno al del pupazzo. 12. Incollare gli zuccherini a
forma di cristallo di neve alla base del cupcake e infine sistemare il pupazzo al centro.

74

1232

123 321232123212

Un pieno di regali!
Biscottini spiritosi e carinissimi: Marica ha rivestito tante sagomine di pasta frolla per biscotti (quella che ha un basso contenuto di uova nell'impasto, cos non cresce molto e tiene meglio i decori) con la nostra pasta di zucchero, stesa abbastanza sottile, attorno ai due millimetri. Tagliata a piacere nei tanti colori a disposizione, ha creato sottanine, cinture, colletti, bottoncini e... spazio alla fantasia! suggerisce sempre la nostra amica!

Marica unisce con armonia il suo amore per la pasticceria e la manipolazione. In proposito: per modellare i diversi personaggi in pasta di zucchero (ha una passione smisurata per gli animali) ci mette da 2-4 ore a un paio di giorni, perch prima si fa il corpo, poi si mette in frigo e si termina. E i costi? Ad esempio, per una torta nuziale in pasta di zucchero, dai 50 agli 80 euro al chilo

Si conservano bene
Un'idea quella di proporre i diversi biscotti o singolarmente in sacchettini o in un unico grande recipiente tra sfere e altri addobbi natalizi. Ciascun pezzo poi pure a lunga conservazione: si pu mangiare anche dopo due settimane dalla cottura!

10

11

12

75

Uno sguardo... nel gusto!

Effetti scenografici... doc!


Armonia dentro e fuori: Marica ci ha davvero stregato con i suoi biscotti, di cui qui vediamo un insieme romantico e gioioso. Un biscotto per un matrimonio? Ma no!!, si scandalizzer qualcuno! E invece s, diciamo noi, perch abbiamo sotto gli occhi piccole grandi opere d'arte, tra pasta frolla, di zucchero, ghiaccia reale e fantasia, naturalmente!

76

Marica Coluzzi

321232123212321232123

E qualche consiglio?
In genere si usa la pasta di zucchero confezionata (meglio, se si neofiti). Per, attenzione, dice maestra Marica: talvolta, quella preconfezionata troppo molle per essere modellata, ad esempio per creare i personaggi e i particolari, mentre va bene per coperture e i decori che non hanno bisogno di tanta lavorazione. Questo perch secca poco e non si spacca (visto che ha grasso nella composizione, tipo il burro di cacao), al contrario di quella preparata da noi, in tante ricette, beninteso, con maggiore o minore presenza di glicerina, ad esempio. Il suo handicap maggiore? E' proprio questa sua facilit a creparsi, quindi va lavorata molto velocemente. Per evitare tale disguido, dice ancora Marica, si passa un velo di margarina mentre si lavora e si aggiusta di acqua al bisogno. Lo insegna l'esperienza!. Coluzzi suggerisce anche di usare i marshmallows, le pasticche di zucchero che, sciogliendosi in acqua, diventano pasta e vanno benissimo per coperture e piccoli decori. Per alcuni di questi, lei adopera anche il riso soffiato, per sagomare forme grandi: leggero e buono, conclude.

77

Ccile Crabot

Tenera vivacit

Un mazzolin di fiori...
E quello che la nostra amica cake designer, francese trapiantata a Cagliari, ci aiuta a preparare. E' un progetto che sa di allegria, come i suoi altri lavori dolci, nati quasi per caso dalla sua passione che, inseguendo la fantasia, l'ha trasformata in una vera esperta di cake decorating

Proprio cos.
Ccile ha cominciato per caso a... diventare una professionista della sugar art, da quando, circa quattro anni fa, cercava un'idea per una torta originale per il compleanno della figlia. Davanti alla sua gioia e all'entusiamo di parenti e amici ho cos continuato a fare torte decorate. Dopo alcuni anni ho raggiunto un livello professionale e adesso insegno agli altri..., racconta.

78

79

Ccile Crabot

Tenera vivacit
Cosa serve

890889088

Mattarello, smoother, taglierino, rotella taglia pizza, foglio rigido trasparente in plastica (stay fresh leaf mat), tagliapasta ad espulsione foglia di rosa, tagliapasta tondo di 3 cm di diametro, tagliapasta ad espulsione a forma di cuoricino, pennelli (uno per la colla e uno per la polvere di colore), stuzzicadenti (in numero pari a quello delle rose), un filo metallico per fiori di 20 mm di diametro, foglio di gommapiuma alveolato o di polistirolo per lasciugatura delle

Preparare le rose 89088908


1. In anticipo, cominciate a preparare la serie di rose necessarie. Per questa torta, creiamo rose semplificate in modo tale che si possa eseguire in tempi pi rapidi la torta. Per questi fiori dovete usare una pasta di zucchero piuttosto soda. Per rassodarla, mettere un poco di CMC sul piano di lavoro e lavorate sopra la pasta di zucchero in modo che la possa assorbire. Se possibile aggiungete anche una parte di gumpaste (la pasta per fare i fiori) che permette di avere un impasto che si pu stendere pi sottile, che asciuga meglio e pi rapidamente. Per creare le rose, ritagliare con il tagliapasta tondo di 3 cm otto dischetti di pasta di zucchero rosa. 1

89088908
3

Il cuore 890889

2. Cominciare avvolgendo il primo dischetto su se stesso per formare il cuore del fiore. Sul piano di lavoro, mettere un punto di colla alla base di tre dischetti facendoli sovrappore e poi arrotolarli intorno al cuore del fiore. Con le dita allargare delicatamente i petali.

3. Rifare un'altra serie di tre petali e continuare ad arrotolare intorno al fiore, lasciando aperto lultimo petalo, dove andremmo ad inserire lultimo da chiudere bene intorno al fiore.

4. Dare un movimento ai petali arrotolando leggermente lestremit delle rose per renderli pi naturali. Procedete allo stesso modo per tutti i fiori, creando rose di tre sfumature diverse. Contare un minimo di 60 rose. Il numero necessario potrebbe essere maggiore se la cupola alta.

5. Lasciare asciugare le rose un giorno


(anche due o tre se il tempo umido) su un tappeto di gommapiuma alveolata (si pu trovare nei negozi di bricolage) o un'altra materia che lascia passare laria e non sformi i petali.

80

908890889889988
rose, due stecche di legno (dowell) tagliate ad altezza dei diversi piani per sostenere la torta, pennarello alimentare nero, polvere di colore alimentare (dust powder) verde scuro (forest green, foliage green o altro), un vassoio di 20 cm di diametro e due vassoi di 14 cm di diametro, nastro per rose, circa 90 cm, maizena. farcita di circa 10-12 cm. Una torta cotta in uno stampo da zuccotto di 16 cm dalla quale ricaveremo una cupola non molto alta, ganache al cioccolato bianco o crema al burro per mettere fra la torta, pasta di zucchero (circa 500600 g), pasta di zucchero: verde acido (verde scuro + giallo) circa 800 g, verde foglia circa 200 g, rosa scuro, medio e confetto in tutto circa 600 g, giallo, bianco. Un poco di gumpaste, CMC (carbossimetilcellulosa), coloranti alimentari verde, giallo, rosa

Come nasce una sua torta? Parto da unidea

E ancora...

Due torte dal diametro di 14 cm, di altezza complessiva non

generale sul tema richiesto (coccinella, dinosauri, principessa, torta a piani, mazzo di fiori, gufo...). Immagino una messa in opera sullo spazio a disposizione secondo le dimensioni della torta. Creo, anche un disegno, che mi serve solo a precisare i particolari di alcune decorazioni (movimento o posizione di un personaggio, il dettaglio per alcuni vestiti, la struttura per un albero, l'articolazione generale delle decorazioni scelte per le torte a pi piani...). Poi comincio a modellare i personaggi e i diversi abbellimenti. Infine, creo la base della torta e sistemo tutto!

Trucco!
Secondo le marche, alcuni coloranti rosa sono pi o meno stabili nel tempo e quindi i colori della pasta di zucchero usata possono sbiadire alla luce del sole, anche in solo 2-3 giorni. Quindi nel dubbio coprite le rose create con carta assorbente, o fate una prova con un pezzo di pasta di zucchero lasciato alla luce del sole.

81

La copertura 89088908
1. Per questa torta abbiamo cucinato il cosiddetto QuattroQuarto (una base ottenuta con 400 g di uova, farina, zucchero e burro) infornato in tre teglie: due tonde di 14 cm di diametro e una per zuccotto di 16 cm di diametro. Poi abbiamo tagliato ogni torta (tranne lo zuccotto) in tre dischi, con uno strato di gelatina alle amarene e uno di ganache di cioccolato bianco al lime.

Idea!
Si pu anche scegliere di fare la cupola in polistirolo per poter conservare dopo le rose come ricordo o anche per un centro tavola.

2. Per sostenere la torta superiore, inserite nella torta di sotto


tre stecche di legno (dowells) tagliate a filo. Eseguite la stessa operazione per il secondo piano.

3. Impilare le due torte tonde e ricoprirle con la ganache di


cioccolato bianco (ottenuta con 500 g di cioccolato bianco e 100 g di panna da cucina e lasciata rassodare per almeno 4-5 ore). Lisciare con lo smoother.

4. Allo stesso modo coprire di ganache la cupola. 5. Infine, con la pasta di zucchero verde coprire sia le due torte

sia la cupola. Per la torta cilindro, ritagliate una fascia di pasta di zucchero verde di circa 60 cm (misurate il perimetro della vostra torta) per 16 cm. Arrotolate la pasta di zucchero che deve essere ben soda (aggiungendo se necessario ancora CMC) intorno a un mattarello, spargendo maizena ogni tanto e poi srotolate la pasta di zucchero intorno alla torta. Poi raddrizzate verticalmente il mattarello e poggiate lestremit delle pasta di zucchero contro la torta. Premete da una parte con una mano per lasciarla aderire alla ganache - che serve per sistemare le irregolarit della torta sia da incollante - mentre con laltra continuate a srotolare. Lasciare bene aderire e lisciare la torta con le mani. Con il taglierino tagliate sia leccesso di pasta di zucchero che ci potrebbe essere sul retro della torta sia sulla parte superiore, tagliando a filo. Poi poggiate la mezza cupola sulla torta.

Non importa!
Anche se la copertura della torta non perfetta, non ha molta importanza perch comunque tutte le sue parti andranno coperte da steli e rose.

Gli steli curiosi 8908890888


1 2

1. Per fare i particolari steli delle nostre rose, stendere un cordone di pasta di zucchero verde chiaro e verde scuro. Arrotolare premendo e spingendo verso le estremit per assottigliarlo. Alla fine usare lo smoother per ottenere uno stelo perfettamente regolare.
lare la copertura della torta con gli steli, sistemarne circa una decina su una fascia di plastica rigida, alternando le due sfumature di verde e tagliando le eccedenze.

4. Dopo aver pareggiato la lunghezza degli steli tagliando da una parte a filo leccesso di pasta (cio la base della torta) e superando un poco dallaltra parte i 14 cm circa dellaltezza del nostro dolce, raddrizzare la fascia di plastica con gli steli e incollarli alla torta.
ruota taglia pizza tagliare leccesso di pasta. Ricominciare loperazione finch la torta sar del tutto ricoperta.

2. Per rendere pi veloce e rego- 5. Con la 3 4

3. Applicare con un pennello la


colla alimentare sopra tutti gli steli e tra di loro, poi lasciarli aderire sulla parte inferiore della torta.

82

Tenera vivacit

Ccile Crabot

Le foglie si appoggiano qua e l 89088908890


1. Da un po' di pasta di zucchero verde acido stesa con il mattarello, ritagliare circa una decina di foglie di rose (3-4 cm di lunghezza). Poi, per dare sfumature e volume alle foglie, con un pennello (del tipo di quello per il trucco) applicare poca polvere (dust powder) verde scuro
sul centro e sui contorni.

2. Lasciate asciugare le foglie (circa 1-2 ore), sistemandole su una superficie irregolare (foglio di carta stagnola o carta assorbente stropicciata, polistirolo, come per le rose...) che dar un movimento naturale.

E il tempo per

decorare? Dipende dall'elabo-

Come svolazza l'apetta 89088908890


1. Prendere una pallina soda di pasta di zucchero gialla. Lasciarla asciugare un poco. Per creare le due ali ritagliare un piccolo cuore e tagliarlo a met. 2. Con il pennarello alimentare nero, disegnare gli occhi e le strisce dellape. 1 3. Incollare le ali in cima al corpo con la colla alimentare. Poi, per farla volare, utilizzare il filo metallico per fiori, arrotolando lestremit intorno a una matita per ottenere una spirale. Infilare lestremit della spirale nel corpo dellape, fissare con la colla. Dare con le mani un po' di movimento curvo al filo metallico. 2

razione della torta, spiega Ccile, che varia da alcune ore fino a 4-5 giorni (non considerando quanto serve per preparare e cucinare la base della torta). Una previsione che si allunga spesso quando certi personaggi o fiori devono asciugare per mantenere la forma o la 3 posizione desiderata.

Ecco il montaggio 89088908890


1. Per sistemare le rose sulla parte superiore della torta, piantare uno stuzzicadenti nella cupola per vedere dove andr sistemato ciascun elemento floreale. 2. Quindi toglierlo e infilarlo nel decoro-fiore, prima di rimetterlo sulla cupola stessa, dopo averne tagliato se serve la parte inferiore che potrebbe dare fastidio all'insieme. 3. Eseguire la stessa operazione per tutte le rose, da sistemare sulla torta alternando le tre sfumature di colore. Negli spazi fra le rose inserire alcune foglie, ancora un poco morbide. Infine, sistemare lape infilando il suo filo sul lato della cupola di rose. Terminare mettendo il nastro rosa con un fiocco intorno alla torta. Se necessario mettere un poco di colla sul retro per fissarlo.

83

Ccile Crabot
Mi piace

sperimentare

000

Non solo amo decorare ma anche provare nuove ricette e nuovi decori, francesi, italiani, inglesi, a volte modificandoli per adattarli al mio gusto e i risultati... sono molto apprezzati!, confessa con piacere Ccile, il cui blog fantasticcakesbycecile.blogspot.com pieno di idee dolci dolci da cui trarre utili ispirazioni.

84

L'importante

sempre mettere del creare con quella di chi riceve questi fantastici cakes!

insieme la gioia

La torta che vorrei Ccile non ha una torta

preferita o meglio... quella ancora nella mia testa, una di quelle che vorrei fare per me stessa. E sempre usando quella pasta di zucchero che sotto le sue mani esperte si plasma e crea fantastici oggetti e personaggi. E non ci sono ingredienti segreti, sottolinea. Chi vuole realizzare una torta stupefacente, con internet e i libri di cake decorating (e ora anche con il nostro giornale), pu trovare le informazioni necessarie. Il solo vero segreto l'allenamento, pi si fanno torte pi si diventa bravi.

\ 0

85

Sarachan

Per una Precisa ed Buona elegante Festa

3211232123212321

Christmas Rose
Cosa serve

Flower paste bianca Colorante in polvere verde chiaro Colorante in polvere rosa Colorante in pasta o gel verde Colorante in pasta o gel rosso Cacao Shimmer dust color oro (polvere che dona un effetto luminoso) Glassa reale Stampini a forma di petalo, cuore, foglia Ball tool Veiner tool

Cutter Foam pads Bocchetta da sac poche Pinzetta Carta stagnola Pistilli Pennellino Carta forno Portauovo

Realizziamo una gustosa ed elegante decorazione per la torta di Natale con il passo passo del fiore, delle foglie di agrifoglio e di edera
121232123

Adora sperimentare nuove ricette


Strumenti

Creiamo i fiori 89088908890


2 3 4

3211232123212321
1. Stendiamo della flower paste bianca ed intagliamo per ogni fiore 5 petali utilizzando lo stampino. Utilizzando il ball tool assottigliamo il bordo dei petali. 2. Appoggiamo ogni petalo sul foam
pad e premiamo un po' al centro con il ball tool: questo dona al petalo pi naturalezza. Procediamo in questo modo con tutti e 5 i petali. giallo del polline. Nel caso specifico, sistemiamo 12 piccoli pistilli per ogni fiore.

7. Dopo aver preparato tutti i pistilli, mettiamo un po' di glassa reale al centro dei petali e sistemiamo i pistilli uno per uno con delicatezza, aiutandoci con una pinzetta, cercando di distribuirli uniformemente. 8. Lasciamo riposare il fiore per qualche ora (se possibile, meglio lasciarlo tutta la notte), in modo che la glassa reale e la flower paste asciughino bene. . 9. Una volta asciutto, rimuoviamo il quadratino di carta forno sul fondo, con molta delicatezza per non rompere il fiore. Con un pennellino asciutto mettiamo un po' di colorante in polvere verde al centro, sopra alla glassa reale. 10. Con un po' di colorante in polvere
rosa, coloriamo solo il bordo esterno dei petali.

10

3. Ritagliamo un quadratino di carta


forno e mettiamolo sul fondo di un portauovo, che ha la funzione di sostegno per comporre il fiore. Mettiamo un po' di glassa reale sulla carta forno, che serve da collante per tenere insieme i petali.

4 e 5. Appoggiamo il primo petalo, poi il secondo quasi di fronte, successivamente il terzo e il quarto nella parte pi ampia tra i primi due petali ed, infine, il quinto nello spazio rimanente. 6. Inumidiamo leggermente i pistilli in
un po' d'acqua ed immergiamoli nello shimmer dust oro, per ottenere il colore

89088908

87

Christmas Rose
1

Le foglie 890889080808
Per ledera e lagrifoglio possiamo usare della flower paste gi colorata di verde e di rosso, oppure della flower paste bianca, che coloriamo dopo aver completato le foglie. Questo secondo procedimento permette di ottenere colori molto pi vivi ed accesi.
3211232123212321
1

Ledera 89088908
1. Stendiamo della flower paste bianca, intagliamo un cuore e lo rovesciamo, con la punta rivolta verso l'alto. Con un cutter tagliamo le parti di troppo fino ad ottenere la forma dell'edera. Usando il ball tool assottigliamo il bordo della foglia e realizziamo le altre foglie. 2 2. Appoggiamo entrambi i tipi di foglie
su della carta stagnola spiegazzata per farle seccare, in modo che assumano una forma pi naturale.

Lagrifoglio

890889
3

3. Dopo aver lasciato seccare le foglie, usiamo un pennellino e coloriamo con delicatezza le foglie usando del colorante in pasta rosso per l'edera. 4. Coloriamo con il colorante verde le foglie di agrifoglio. Infine, con un pennellino passiamo del cacao sul bordo di tutte le foglie, sia dell'edera sia dell'agrifoglio, per ottenere una colorazione pi realistica. 5. Per completare l'agrifoglio, formiamo delle palline con la flower paste bianca, poi le coloriamo di rosso con lo stesso procedimento di prima. Una volta ultimate le foglie di agrifoglio e di edera, posizioniamo sulla torta precedentemente preparata i fiori Christmas Rose realizzati precedentemente, le foglie e le palline rosse.

1. Stendiamo della flower paste bianca ed


intagliamo una foglia con uno stampino. Se non abbiamo gli stampini adatti, teniamo conto che le foglie devono avere la forma raffigurata nell'immagine.

2. Usando la parte pi larga di una


bocchetta da sac poche, intagliamo i bordi della foglia per darle la forma ondulata dell'agrifoglio, rimuovendo dei pezzetti di pasta per renderla pi arcuata.

3. Con il veiner tool, imprimiamo le venature delle foglie. 4. Usando il ball tool assottigliamo il bordo.

Sarachan

Per saperne di pi
5
La Christmas Rose stata realizzata da Sarachan, nome d'arte di Sara Larosa. Si definisce un'aspirante pasticcera imprigionata nel corpo di un'ingegnera. Da qualche anno ha iniziato ad appassionarsi al mondo delle torte decorate e l'hobby del cake design diventato una seconda professione. Sul suo blog bloggoloso.blogspot.com si possono vedere le sue creazioni.
89

Elisa Licciardello

Spiritosa Precisa ed frizzante e elegante

Un cake topper per sempre


3211232123212321

Le sue creazioni artigianali non si mangiano, sono realizzate in fimo. Donano alle torte un tocco simpatico e personalizzato in occasione di un matrimonio, un compleanno, una laurea, una ricorrenza speciale.
121232123

90

I particolari sono studiati nei minimi dettagli

91

Cosa serve

Fimo di vari colori (soft o classic) carta stagnola stuzzicadenti macchina per pasta cutter o taglierino stampini vari colore acrilico giallo estrusore per fimo (strumento che serve a dosare il materiale).

Come creare la sposa... 89088908


il naso e con uno stuzzicadenti incidiamo la bocca. Per le orecchie servono due palline attaccate all'altezza degli occhi, con la punta del manico di un pennello facciamo un foro che servir ad attaccare lorecchio alla testa.

1. Realizziamo un'armatura in carta stagnola:


una campana per la gonna alla quale attaccheremo, grazie ad uno stuzzicadenti, un piccolo cilindro appiattito.

2. Ammorbidiamo il fimo per qualche minuto


con le mani. Grazie all'aiuto della macchina per la pasta otteniamo una sfoglia sottile. Poi, con un taglierino, ritagliamo un rettangolo e lo facciamo aderire bene alla campana.

6. Con lestrusore otteniamo tanti fili di capelli, che poi collocheremo sulla testa del cake topper sovrapponendoli uno sullaltro. 7. Per le braccia iniziamo da due rotolini di fimo e li arrotoliamo tra le dita formando l'incavo dell'avambraccio. Seguiamo lo stesso procedimento per il polso. Dopo aver schiacciato lestremit per ottenere la mano, separiamo le dita incidendole con un taglierino. 8. Coloriamo le guance con colori acrilici rosa con una puntina di rosso e di arancione, oppure usiamo dell'ombretto per gli occhi. Aggiungiamo un pezzetto di fimo verde sulle mani e gli diamo una forma arrotondata 8

3. Modelliamo con il fimo color ros il busto e attacchiamo due piccole palline leggermente appiattite per ottenere il seno. 4 4. Ritagliamo unaltra striscia di fimo bianco e la facciamo girare tutta intorno al busto facendola ben aderire per ottenere la parte superiore del vestito. 5. Partiamo da una pallina di fimo color ros,
con un dito schiacciamo leggermente la pallina circa a met altezza per creare lo spazio destinato ad occhi e fronte. Con un piccolo pezzo di fimo creiamo una pallina a forma di goccia per

Elisa Licciardello
9 10

e lo sposo 890889
9. Realizziamo la figura dello sposo iniziando dai
piedi, che otteniamo schiacciando due piccoli ovali di fimo nero di circa 2-3 cm.

10. Per le gambe ci serviamo di due rotoli di


fimo che allunghiamo sul piano di lavoro. Come per la sposa realizziamo il busto in carta stagnola, ricoperto da uno strato abbastanza spesso di fimo bianco: in questo modo otteniamo la camicia.

11

11. Ritagliamo una striscia nera di fimo e, dopo


averla fatta passare nella macchina per la pasta, tagliamo le due estremit per ottenere il gilet.

12. Vestiamo lo sposo con la giacca, ottenuta


con lo stesso procedimento del gilet.

12

13

13. Attacchiamo le braccia al busto facendole


ben aderire.

14. Lavoriamo il viso con lo stesso metodo usato


precedentemente per la sposa. Per le orecchie applichiamo dei pezzetti di fimo e pratichiamo due forellini con il manico del pennellino. Per gli occhi possiamo creare due piccoli fori con la punta dello stuzzicadenti, usare delle perline e dipingerle, se occorre, con colori acrilici.

14

15

15. Per realizzare i capelli, attacchiamo tanti


piccoli pezzetti di fimo sulla testa dello sposino e incidiamo con un taglierino. Le guance e la barba possono essere dipinte con colori acrilici (rosa con una puntina di rosso e di arancione per le guance e marrone per la barba), oppure pu essere usato dell'ombretto per gli occhi.

93

Come fare il bouquet

89088908

Per i fiorellini del prato e del bouquet usiamo degli stampini (che possono essere sempre comprati nei negozi di hobbistica) e per colorarli usiamo i colori acrilici che in pochi minuti si asciugano.
1 Con uno stampino a forma di fiore ricaviamo tanti piccoli fiorellini bianchi da una sfoglia sottile di fimo bianco. 2 Con un pennellino coloriamo di giallo,utilizzando i colori acrilici, linterno del fiore che lasciamo asciugare allaria per qualche minuto. 3 A questo punto adagiamo i fiori uno ad uno sul bouquet facendo una leggera pressione ed aiutandoci con uno stuzzicadenti. 1

3 2

8908890

Per saperne di pi
I cake topper di Elisa Licciardello sono realizzati in fimo, una pasta sintetica che si cuoce a 110 in 20-30 minuti e si mantiene intatta a vita. Per cuocerli si pu usare anche il forno di casa, ma meglio utilizzarne uno a parte. I clienti richiedono dettagli personalizzati, con animali e oggetti che li rappresentano. Se si tratta di sposi, inviano la loro fotografia, quella dell'abito, del bouquet e dell'acconciatura. Il suo sito www.lacasettafelice.it.
94

La base

Il prato del cake topper ottenuto ritagliando un disco con una formina rotonda di 10 cm. di diametro oppure, se non si ha la formina a disposizione, si pu disegnare e poi ritagliare un disco su un cartoncino per poi poggiarlo sul fimo steso precedentemente con la macchina per la pasta e inciderlo con il taglierino. Foggiamo gli sposini sulla base insieme ai fiorellini e cuociamo in forno per circa 20 minuti a 110.

Per non perdere la nuova rivista sul Cake Design

Abbonati!

e ricevi in omaggio una rivista da selezionare con una X tra quelle sotto riportate

Vuoi abbonarti a
Nome Cap Tel Cognome Localit Codice Fiscale

Cake Design?
Via/P.zza Prov email

Cucina Chic

COMPILARE ED INVIARE, unitamente alla ricevuta di versamento, a: AZZURRA Press S.r.l. -Via degli Olmetti 18 - 00060 Formello (Rm)

*Dichiara di voler aderire alla seguente offerta di abbonamento per 11 numeri annuali a partire dal primo numero raggiungibile: Sconto del 20% sul prezzo di copertina e pari ad un importo di Euro 52,00 incluse spese di spedizione. MODALIT DI PAGAMENTO: con assegno bancario non trasferibile intestato a AZZURRA PRESS S.r.l. con vaglia postale intestato a AZZURRA PRESS S.r.l. con bonifico bancario intestato a AZZURRA PRESS S.r.l. - IBAN: IT 32 W 02008 39090 000101460125 equivalente in francobolli

IMPORTANTE: Spedire sempre il presente coupon per verifica dati versamento


Il sottoscritto, preso atto dei diritti di cui al'art. 7 DLGS 196/2003 e informato di quanto contemplato nell'art. 13 della stessa legge, Vi autorizza al trattamento dei propri dati, che saranno da Voi utilizzati per la gestione delle sole attivit inerenti al servizio abbonamenti e di tutti gli obblighi connessi. FIRMA

Debbie Brown Squires Kitchen

Delizie per I piccoli

96

Bianchi o neri, biondi o mori, maschi o femmine, seri o allegri: l'unico limite alla realizzazione di questa torta ... la fantasia! 3211232123232112321232121

Il bimbo nel baccello!

Non vi fa tenerezza questa piccola creatura che sembra quasi guardarvi negli occhi, all'interno del suo baccello verde? Potete realizzarne diverse, con sole poche varianti
121232123

'idea di dover tagliare a fette questa torta mi sembrata subito molto bizzarra, ma il bozzetto che avevo in mente era tanto grazioso che ho trovato un compromesso accettabile lavorando la testolina con il marshmallow di riso soffiato. Cos, oltre a renderla ancor pi gustosa, mi sono sentita ancor pi felice al pensiero che non sarebbe stata vistosamente tagliata al momento di essere servita a tavola!. A parlare Debbie Brown, l'autrice di questo piccolo capolavoro. Specifichiamo che la pasta modellabile di cui parliamo nelle pagine seguenti a base di marshmallow, a cui va semplicemente aggiunto un po' di zucchero a velo.

97

Cosa serve

1 2

3 4

{
98

Piccole torte tonde (misura 2x15 cm.), 400 gr. di farcitura sbriciolata, 225 gr. di marshmallow di riso soffiato, pasta di zucchero (fondente da stendere) 800 gr. di color beige chiaro e 315 gr. bianca, pasta modellabile (2 gr. nera, 2 gr. marrone, 500 gr. verde, 145 gr. beige chiaro, colla alimentare, pasta alimentare bianca, colorante alimentare in polvere rosa pallido, base per torta diametro 30 cm., pilastri per torte in plastica ad uso alimentare, pennelli sottili e medi, stuzzicadenti

La testa del bimbo

89088908

L'alternativa
E' possibile sostituire la torta per il marshmallow in riso soffiato, utilizzando un composto di 6o gr. per ogni palla semplicemente rotolando e premendo fermamente il composto in uno stampo di silicone, a forma ovale, di circa 7 cm., pressando le due cavit insieme quando il composto ancora tiepido e soffice.

1. Modelliamo i marshmallow di riso soffiato in una forma ovale di circa 10x13 cm. Poggiamo sulla superficie di lavoro e iniziamo a stenderli avanti e indietro delicatamente, cos che da una parte si appiattisca. Questo sar poi il volto del bambino. Per praticare il foro per il pilastro che sosterr la testa con il corpo, spingiamo leggermente il pilastro dal basso e fino a met della forma finch limpasto ancora molle, poi rimuoviamolo e lasciamolo riposare.

2. Spennelliamo la superficie con colla alimentare. Stendiamo 175 gr. di pasta di zucchero beige e usiamola come copertura per il volto e parte della testa, fin nella sua met inferiore. Continuiamo appianando intorno la bocca e intagliando al centro utilizzando la parte posteriore di un coltello, spingendo la punta allinterno di ciascun angolo per creare le increspature del sorriso. Ammorbidiamo la superficie e tutto intorno il rigonfiamento con laiuto di un pennello, formando delicatamente le labbra.

Debbie Brown Squires Kitchen


3212321232123212
99

1232123212

Cos' Squires Kitchen


Debbie Brown, ideatrice di questa favolosa torta da mangiare innanzitutto con gli occhi, una giovane signora americana autrice di molti libri di cucina. La sua specialit sono per proprio i dolci, soprattutto quelli per bambini, e il suo successo pi grande si intitola, non a caso, Baby Cakes. E' venduto tramite il sito Squires Kitchen (www.squires-shop.com), il cui ambizioso obiettivo quello di essere il fornitore leader di prodotti creativi e innovativi per coloro che condividono la passione per il cibo e per il cake design. Questo negozio online attivo da ben 25 anni, da quando cio Internet era un privilegio per pochissime persone. Oggi tramite il sito si possono acquistare oltre 6000 prodotti e questo numero cresce di mese in mese.

Il cappello
Per fare il piccolo copricapo, ammorbidiamo la pasta modellabile in una forma tonda, intagliamo nella parte inferiore per poi pizzicare e lisciare intorno al bordo per ampliare l'orlo. Poi pizzichiamo anche sulla sommit per fare la punta.

Il corpo 890889908
3. Togliamo il bordo da ciascuna torta rendendo lisce le sommit. Tagliamo uno strato in ogni torta e poi mettiamole una sopra laltra a formare una palla. Uniamo gli strati tra loro con un po' di farcitura.

4. Stendiamo un sottilissimo strato di farcitura sulla superficie per favorire lattaccamento della pasta di zucchero. 5. Stendiamo 625 gr. di pasta di zucchero beige e copriamo la torta completamente, allisciando tutto intorno e sotto la sagoma. Spianiamo con lo smoother oppure utilizzando una piccola sfera di pasta di zucchero cosparsa di zucchero a velo e strofiniamo la superficie della torta con movimento circolare per eliminare qualsiasi increspatura.

Le braccia 890889908
6. Dividiamo la pasta modellabile beige
in due per farne le braccia. Per realizzare un braccio, prima stendiamo la pasta in una morbida palla, poi stendiamola in una piccola forma di ovale allungato e arrotondiamo un'estremit per la mano.

Makiko Searle Squires Kitchen

Proposte allorientale

Dolci confezioni
1232123212 32123212321232123212

Giorni speciali
Torte di cui innamorarsi Splendidi dolci per occasioni romantiche sono il titolo e il sottotitolo del libro dal quale sono tratte le creazioni che vedete in queste pagine. A pensare le torte (e a scrivere il libro, che si pu trovare sul sito di Squires Kitchen www.squires-shop.com) stata Makiko Searle, una cake designer vincitrice di numerosi premi, che vive e lavora tra New York e Tokyo. Se dovete celebrare un matrimonio, un anniversario, un fidanzamento, San Valentino, o semplicemente se siete innamorati, nel libro di Makiko troverete splendide (e ottime!) idee per rendere indimenticabile un giorno speciale.

Volete sorprendere veramente una persona cara? I pacchi dono con sigillo di ceralacca rappresentano un'idea originale, un regalo nel regalo. Li realizza una cake designer giapponese

alle adorabili torte in miniatura alle lussuosissime torte nuziali, la fantasia di Makiko Searle sembrerebbe non avere confini. Il tocco in pi dei dolci che vedete in questo servizio sono i sigilli in ceralacca, cos belli da sembrare veri, e invece realizzati come spesso avviene in pasta di zucchero. In alternativa, Makiko propone labbra o bottoni di diverso tipo, a seconda delle occasioni prescelte. Le labbra, ad esempio, sono il regalo perfetto per chi si ama, mentre i bottoni rappresentano deliziosi doni per un battesimo. Insomma: scegliete a chi regalare questi pacchetti, decidete qual la decorazione pi idonea e mettetevi subito al lavoro!

100

Makiko Searle Squires Kitchen


Come fare le labbra...

89088908

1. Realizziamo due piccole palline con la pasta rossa o rosa e arrotoliamo l'impasto per formare delle palline ovali tipo rugby. Produciamo una scanalatura in una di esse con il dito cos da formare la parte superiore della bocca. Definiamo delle linee sottili lungo i bordi con l'ausilio di un coltello. Il medesimo disegno realizzato con pasta di zucchero avorio perfetto per i matrimoni. Presentiamo le confezioni regalo nell'apposita scatola legata con il nastro.

... e le decorazioni 89088908


2. Amalgamiamo una piccola quantit di polvere CMC in 200 gr. di pasta di zucchero bianca. Stendiamo la pasta molto

Cosa serve
Mini torte quadrate con farcitura, 360 gr. di marzapane (per la copertura delle mini torte), 600 gr. di pasta di zucchero bianca (400 gr. per la copertura delle tortine e 200 gr. per le decorazioni), coloranti alimentari (nelle tonalit campanula, edera, stelle di Natale e nero intenso), polvere CMC (prodotto di Squires Kitchen), Confetioners' glaze (prodotto di Squires Kitchen, utilizzato per lucidare la pasta di zucchero), mini torte di carta o cartoncini di carta forno, a forma quadrata, 1 cutter tondo di 1,8 cm., sigillo di ceralacca

sottile e tagliamo tanti piccoli cerchietti con il cutter. Attacchiamoli sulla torta con un po' di colla alimentare. Aggiungiamo il colorante alimentare rosso alla rimanente pasta di zucchero e stendiamola fino a realizzare delle fasce piatte lunghe abbastanza per avvolgere i pacchetti da un capo all'altro come fossero nastri. Tagliamo un'estremit del nastro con precisione e attacchiamolo sulla torta. Ripetiamo l'esecuzione per le 6 mini torte. Aggiungiamo una leggerissima quantit di colorante alimentare nero ai residui di pasta di zucchero rossa per farla diventare rosso scuro. Arrotoliamo una pallina di circa 1 cm. di diametro, appiattiamola al centro con il dito e poi pressiamola con il sigillo di ceralacca. Attacchiamo il sigillo sul nastro con l'utilizzo di colla alimentare e stendiamo una mano di Confetioners' glaze per renderlo lucido.

102

Fare acquisti online senzaltro pi dolce con Squires Kitchen


Trovi le pi fantastiche torte decorate ed i migliori prodotti dellarte dolciaria solo su

www.squires-shop.com

Coperture
Pasta di zucchero a velo, glassa reale, pasta di gomma, pasta modellante e fondente

Produzione Speciale
Impressioni e stampi, coloranti alimentari professionali e strumenti di modellazione

Cupcakes

Formine, guarnizioni, decorazioni e supporti

Utensili da cucina

Tortiere, taglierini e accessori da cucina

Oltre 6.000 prodotti disponibili con servizio di consegna in tutto il mondo a mezzo corriere internazionale
Cioccolato

Libri
Torte decorate, cottura al forno, cioccolato e libri di ricette per bambini

Ingredienti, decorazioni e stampi

Ami larte delle torte decorate?


Vieni a celebrare il 26 anniversario di dolcissime ispirazioni con il 26th Annual Cake Decorating, Chocolate and Sugarcraft Exhibition di Squires Kitchen, presso The Farnham Maltings, Surrey, UK, dal 9 all11 marzo 2012. Scopri di pi andando sul sito www.squires-exhibition.co.uk
Squires Kitchen, The Grange, Hones Yard, Farnham, Surrey, GU9 8BB, UK. Email: customer@squires-shop.com Tel: +44 1252 260260 (UK customer services team) www.squires-shop.com

Condividi il nostro forum cliccando su www.facebook.com/squireskitchenuk www.twitter.com/squireskitchen


104


A scuola con Miss Cake

Tra rose e fiocchi

(e c pure una trapunta)


Pan di Spagna, pasta di zucchero bianca e rossa, mattarello, cutter, strumento patchwork (griglia di plastica) o strumento rotella con righello, colla alimentare, bottoncini rossi di zucchero, stampi a forma di fiore, carta, tagliapasta

90 Cosa serve?
V olete creare una torta cos?
Prima di tutto, procuratevi un Pan di Spagna da farcire come desiderate e poi, partite con la decorazione!

90890890

12321232123212123

l a tr apu nta

Rivestire la torta per intero con la pasta di zucchero bianca. Creare una fascia di pasta di zucchero bianca alta 2 cm in meno dellaltezza totale della torta, spessa 3 mm e lunga quanto la circonferenza della torta stessa. Impunturare con lo strumento rotella seguendo linee a 45 aiutandosi con un righello o usare la griglia-patchwork premendola leggermente sulla superficie creando il disegno. Sotto la fascia trapuntata stendere colla alimentare e lasciarla aderire intorno alla torta.

Negli incroci della trapunta inserire piccoli bottoncini rossi ottenuti con la pasta di zucchero colorata.

A chiusura della fascia trapuntata creare tre bottoncini sempre bianchi decorati con un motivo centrale realizzato con lo stampino ad espulsione. Incollare poi due fasce intrecciate tra loro, ancora ottenute dalla pasta di zucchero bianca, nella parte sovrastante.


1232123212321212

i l f i o cco

Stendere con il mattarello una striscia spessa tre-quattro mm con la pasta di zucchero rossa.

Con il cutter tagliare la striscia alta 8 cm e lunga 22.

Pizzicare la striscia al centro del lato lungo verso linterno.

Piegare due volte su se stesso il lato corto, per entrambi i lati.

Creare due palline con la carta come sostegno per la forma del fiocco.

Posizionare la pallina al centro del nastro e piegarlo su se stesso, per entrambi i lati.

Con un dito, premere al centro per fissare le due parti insieme.

Per creare il nastro centrale, stendere una striscia di pasta.

Con il cutter creare una striscia lunga 10 cm per 3 cm di altezza.

10

Portando i lati lunghi verso linterno creare una piega centrale.

11

Posizionarla al centro del fiocco senza schiacciare e tagliare leccesso.

12

Ecco il fiocco prima di togliere la pallina di carta.


106


1232123212321212

la rosa

Stendere una sfoglia di pasta da zucchero rossa da 2mm circa.

Ritagliare 10 cerchi con il tagliapasta.

Per ciascun petalo, con il mattarello allungare un lato del cerchio rendendolo ovale.

0 0

Per il centro della rosa arrotolare su se stesso un petalo orizzontalmente lasciandone una parte aperta.

Inserire nella parte aperta un nuovo petalo con il lato lungo verso lalto.

Continuare cos con altri due petali pizzicandone la parte alta per dare la morbidezza al petalo.

Aggiungere man mano i petali rimanenti seguendo la stessa procedura.

Assottigliare la parte bassa della rosa.

Tagliare leccesso della pasta.

10

0 0

Incollare sopra la torta circa sette rose, riempiendo gli spazi vuoti con fiorellini ottenuti con gli stampi sempre dalla pasta di zucchero rossa.

d i d le o l l Pi
Ecco qualche indizio per realizzare una decorazione super! Ricoprire la torta di crema al burro: perch? Rende perfetta la base, la leviga, sistema le imperfezioni e blocca le molliche.

a s e olc

zz e g g

Alternative? Ci sono, come la panna ad esempio ma questa scade molto velocemente e tende a sciogliersi. O la marmellata, ma nel frigo non indurisce come il burro. Stendere la sfoglia con il mattarello di silicone. Perch? Ci permette di non dover utilizzare lo zucchero a velo per evitare che la pasta di zucchero si attacchi al legno del mattarello classico. La pasta di zucchero avanzata? Da chiudere in una bustina (da surgelati) per evitare che si secchi. Decorazioni semplici? Si possono ottenere con bell'effetto con luso degli stampi ad espulsione, cos non bisogna essere un mago del modellato per realizzare meravigliose opere! Gli stampi? Utilissimi! Oltre a tagliare la pasta nelle forme pi particolari, permette di creare disegni a bassorilievi (come ad esempio le venature delle foglie. Per rendere la lavorazione con gli stampi ancor pi particolare, metterli ad asciugare in forme diverse. Infatti, una semplice margherita fatta asciugare in una coppetta avr la possibilit di avere un movimento morbido e tridimensionale.

Chi Miss Cake: Eleonora Giuffrida, dopo aver passato linfanzia tra colori e decorazioni e dopo una laurea in fashion design, scopre la Sugar Art, affascinata dalle potenzialit creative di pasta di zucchero e affini. E si sente un un po come unAlice nel Paese delle Meraviglie, alla scoperta di questo magico mondo di dolcezze

Tanti stampi colorati e un terzetto di attrezzi indispensabili, lo smoother per lisciare, il coltellino che ha pure la punta e la conchiglia per decori speciali, come il taglierino con tante funzionalit, come quella di simulare una superficie cucita!

107

Basi
Le ricette che qui vi giriamo, sono ALCUNE varianti di Pan di Spagna e compagni! Anzi, vi esortiamo a mandare le vostre soluzioni creative in fatto di basi e farciture.

Ricette

Farcitura

Torta MARGHERITA
(per una torta di 20 centimetro di diametro) 4 uova, 150 gr zucchero, 100 gr farina, 100 gr fecola di patate, 70 gr burro, mezzo bicchiere di latte, una bustina di lievito
1.Preriscaldare il forno a 180 ed imburrare ed infarinare una teglia da 20 cm di diametro. 2.Montare i tuorli con lo zucchero nello sbattitore alla massima velocit, fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. 3.Incorporare il burro precedentemente fuso a bagnomaria, lasciar raffreddare, aggiungere poi il latte, la farine ed il lievito (setacciati con cura). 4.Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale ed incorporarli al composto molto delicatamente un poco alla volta 5.Versare il composto e cuocere per 40-50 minuti.

Tutto gi scritto in proposito, direte? Chi lo sa, a voi la parola!

PAN di SPAGNA
(per una torta di 20 centimetri di diametro) 8 uova, 320 gr zucchero, 400 gr farina 00, 32 gr lievito per dolci
1.Preriscaldare il forno a 170 ed imburrare ed infarinare una teglia da 20 cm di diametro. 2.Allinterno dello sbattitore (o planetaria) unire le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto soffice, spumoso e di colore chiaro. 3.Unire le farine (farina 00 e lievito) e, dopo averle setacciate, incorporarle poco alla volta al composto e riempire la teglia. 4.Cuocere 40-50 min, quando il Pan di Spagna risulter dorato aprire il forno ed inserire uno spiedino di legno: se ne uscir asciutto e pulito, la torta cotta. 5.Lasciar raffreddare e poi farcire.

12312321212

GANACHE al CIOCCIOLATO

(pu essere utilizzata in alternativa alla semplice crema al burro per ricoprire la torta prima della pasta di zucchero, pu essere conservata in frigorifero per diversi giorni) 180 gr cioccolato fondente, 125 gr panna fresca per dolci, crema al burro
1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e travasarlo in una ciotola. 2. Portare ad ebollizione la panna ed unirla al cioccolato, mescolare bene i componenti fino ad ottenere un composto liscio. 3. Aggiungere poco alla volta la crema al burro fino al raggiungimento della consistenza desiderata.

1231232121232
108

Uova
Crema PASTICCERA
(E una crema molto facile da preparare, il segreto quello di aggiungere il latte tiepido alla miscela di uova, zucchero e farina a piccole dosi, a fuoco basso, mescolando continuamente.) 6 tuorli, 50 gr farina, 500ml latte, 150 gr zucchero, 1 baccello di vaniglia
1.Far arrivare ad ebollizione il latte (tranne mezzo bicchiere) in una capiente casseruola con il baccello di vaniglia, togliere dal fuoco e lasciare in infusione per 10 minuti. 2.In una terrina lavorare i tuorli con lo zucchero con l'aiuto di uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una composto liscio e spumoso 3.Versate un terzo del latte tiepido a filo ed incorporate pian piano la farina setacciata e continuare a sbattere con le fruste elettriche, togliere la vaniglia e aggiungere il latte. 4.Portate ad ebollizione il tutto e, mescolando continuamente, lasciar sobbollire a fuoco dolce per alcuni minuti in modo da far addensare il composto. Per finire aggiungere il latte freddo tenuto da parte. 5.Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema, mescolando di tanto in tanto.

Latte

Farina

A cura di Miss Cake

Come rivestire

una teglia

rima di preparare una torta, importante rivestire il fondo e i lati della tortiera per evitare che la torta si attacchi. Inumidire l'interno della tortiera

con un po' di acqua, o con un po' di burro fuso o burro in spray per fare in modo che la carta da forno resti ben ferma al fondo e ai bordi della tortiera. La difficolt nel rivestire uno stampo risiede nel dare alla carta una forma abbastanza regolare, in modo che non debordi. 1. Se abbiamo una teglia tonda, creiamo un disco del suo stesso diametro. Successivamente tagliamo una striscia pi alta della teglia di circa 3 cm e uguale alla circonferenza. La sistemiamo all'interno della tortiera lasciandola ben aderire ai lati. Poi sistemiamo sul fondo della tortiera il disco ottenuto precedentemente, passandoci sopra le mani per togliere ogni piega della carta. 2. Per rivestire una teglia quadrata, poggiamo un pezzo di carta da forno sopra la tortiera e tagliamo un quadrato di circa 7 cm.pi grande rispetto alla misura della teglia, su ogni lato. Tagliamo con le forbici i quattro angoli della carta, fino quasi a raggiungere i bordi dello stampo. Infiliamo la carta nella tortiera sistemandola prima sul fondo, poi sulle pareti, sovrapponendo la carta ai quattro angoli in modo da farla aderire bene. (Tratto dal libro Cake Decorating at home di Zoe Clark, editore David & Charles Book)

12312321212

109

Basi
1

Ricette

Farcitura

PRESTO! La pasta di zucchero!


Cosa serve
Per preparare 625 gr. di pasta di zucchero: 30 ml (2 cucchiai) di glucosio liquido, 500 gr. (4 tazze) di zucchero a velo setacciato, una ciotola, uno spremiagrumi, un setaccio, un cucchiaio di legno

Come si fa?
1 Dosiamo il glucosio liquido in una ciotola. 2 Setacciamo quindi lo zucchero a velo. 3 Uniamolo al glucosio liquido. 4 Mescoliamo il composto aiutandoci con un cucchiaio di legno. 5 Amalgamiamo bene con le mani fino ad ottenere la forma di una palla. 6 Lavoriamo con delicatezza la superficie della glassa zuccherata. 7 Impastiamo la pasta di zucchero fino a renderla liscia e compatta.
Avvolgiamo completamente la pasta in una pellicola o riponiamola in un sacchetto di plastica

lasciando uscire prima tutta l'aria. Utilizziamo coloranti alimentari, per la copertura delle torte e per decorare con gli stampi. Lasciamo riposare la pasta, cercando di farla rimanere solida e compatta. Se troppo soffice e gommosa, aggiungiamo un po' di zucchero a velo setacciato fino a che diventi solida e malleabile. Se diventa secca e dura, la scaldiamo a bagnomaria o riponendola pochi secondi nel microonde. (Tratto dal libro The international school of Sugarcraft Book One (Beginners), editore Murdoch Books)

110

Uova

Latte

Farina
C' anche cos
Proprio perch di paste di zucchero ce ne sono tante, ecco qui una fatta con i Marshmallow Fondant, MMF, cio le famose caramelline gommose americane che in America amano cuocere sul fuoco con un legnetto. Per una copertura media, servono150 g di Marshmallow, 330 g di zucchero a velo, 3 cucchiai di acqua. Si fa cos. 1.In un contenitore per microonde unire i marshmallows con lacqua e cuocere a media temperatura per 50sec, mescolare. Se il composto sar fluido togliere dal microonde altrimenti ripetere la cottura per altri 30 secondi. 2. Su un piand da cucina creare una fontana con lo zucchero a velo e inserire il composto ancora caldo. 3. Mescolare il tutto con spatole in plastica precedentemente unte di margarina. 4. Creare una forma compatta ed imbustare facendo attenzione a togliere completamente laria dalla busta.

Come ricoprire una torta con la pasta di zucchero


1 2

Prendiamo una torta Marghe- Cosa serve? rita o un Pan di Spagna, che 250 gr. di burro a temperatura ambiente, 400 gr. di zucchero a velo, 20 ml di latte, aromi a piacere, spavengono valorizzate aggiungendo nellimpasto qualche va- tola di metallo, mattarello (preferibilmente in silicone), uno o due smoothers, coltellino di plastica. riazione come cacao, frutta secca o essenze profumate varie 1. Con una spatola di metallo ricopriamo la torta di Crema al Burro in modo da perfezionare la superficie come vaniglia, limone e cos e renderla liscia e compatta. Iniziamo la stesura parvia. tendo dal bordo per terminare con la parte superiore Per rendere ancora pi gustosa e poniamo in frigorifero per 30 minuti circa per farla la torta, si pu spalmare una solidificare. farcitura dopo aver tagliato la 2. Cospargiamo il piano di lavoro con zucchero a velo e stendiamo la pasta di zucchero con il mattatorta orizzontalmente. Per otte- rello, creando una sfoglia spessa circa 3 mm. nere un impasto pi soffice, bagniamo la base: la torta 5 6 pronta per essere ricoperta. La crema al burro indispensabile per una copertura perfetta: serve ad isolare, a dare compattezza e a rendere adesiva la pasta di zucchero quando ricopriamo la base.
111

3. Arrotoliamo la sfoglia di pasta di zucchero sul matterello e stendiamola sulla torta. 4a-ab. Spianiamo con le mani la parte superiore per farla aderire bene ed allarghiamola pian piano sui lati, per evitare che si creino delle pieghe. 5. Tagliamo la pasta di zucchero in eccesso con un coltellino di plastica o con una rotella. 6. Utilizziamo uno o due smoothers per rendere perfettamente liscia la superficie, perfezioniamo laderenza della pasta di zucchero alla torta lisciandola su tutti e quattro i lati. 7. Pigiamo sul bordo inferiore della torta, per far aderire alla perfezione.

Basi

Ricette

Farcitura

Una PETUNIA con la ghiaccia reale?


Cosa serve?
Sac poche monouso, cornetto tondo piccolo, portacornetti, cornetto petalo, spillo per fiori, ghiaccia reale, quadratini di carta da forno
1. Creiamo una piccola pallina di ghiaccia sullo spillo per fiori. 2. Facciamo aderire bene allo spillo un quadratino di carta
da forno.

3
3. Realizziamo un primo petalo con il cornetto petalo (nella
foto, si usa un cornetto Wilton n. 104) e la ghiaccia colorata, appoggiando la parte pi larga del cornetto sul centro dello spillo e disegnando un piccolo semicerchio.

4. Sempre partendo dal centro dello spillo, continuiamo realizzando in totale 5 petali.

5. Montiamo il cornetto tondo e creiamo il centro del fiore


utilizzando della ghiaccia bianca.

6. Rifiniamo il fiore creando dei puntini bianchi su ogni petalo. Stacchiamo il quadratino di carta da forno dallo spillo e facciamo seccare il fiore per almeno 24 ore. (Le immagini sono state concesse da Decora, www.decora.it)

890 Occhio a...


Ball tool Strumento con un'estremit sferica, indispensabile per creare fiori, permette di ottenere la concavit dei petali. Smoother Veiner tool Utile per realizzare le venature delle foglie. Ha la forma di un ferro da stiro, serve per rendere ben liscia la superficie della pasta. Foam pad Pannello in gommapiuma, ideale come base di appoggio per creare i petali dei fiori.

112

2321232123212123212

Indirizzi
PAOLA AZZOLINA Tel. 06.99926460 www.tortedautore.it PAVONIDEA Tel. 035.4934111 info@pavonidea.com RENATO ARDOVINO Tel. 082.8343267 www.letortedirenato.it info@letortedirenato.it SARACHAN (SARA LAROSA) bloggoloso.blogspot.com SELENA LAMBERTINI ilcassettodimomo.blogspot.com SELENE CONTI www.magiadellacreta.it SILIKOMART Tel. 041.5190550 info@silikomart.com SQUIRES KITCHEN Tel. +44 (0)1252 260260 www.squires-shop.com customer@squires-shop.com

ANT-MADE www.ant-made.it info@ant-made.it CCILE CRABOT fantasticakesbycecile.blogspot.com DECORA No vendita online www.decora.it info@decora.it DONATELLA SEMALO nonsolotortedecoratedidonatella.blogspot.com semalo63@gmail.com ELISA LICCIARDELLO www.lacasettafelice.it lacasettafelice@libero.it ERIDANIA Tel. 051.4134511 www.eridaniaitalia.it FISKARS ITALIA Tel. 0341.215111 mailbox@fiskars.it FRANCESCA MANCIATI Tel. 338.8481486 www.ledolcicreazioni.it info@ledolcicreazioni.it

GIRANDOLA BIJOU info@lagirandolabijou.it IMAGINARIUM Servizio Clienti 840.999909 www.imaginarium.it KIKKA'S CAKES www.kikkascakes.it KITCHENAID Servizio Clienti 800.901243 www.kitchenaid.it LE CHOU CHOU BIJOUX Tel. 349.6882617 info@lechouchou.it MARIACRISTINA HELLMANN mammahelp.blogspot.com www.italiancakedesigner.com cristhell58@hotmail.com MARICA COLUZZI lamuccasbronza.blogspot.com lamuccasbronza@yahoo.it MIA NARDI Tel. 041 5225733 info@nardi-venezia.com MISS CAKE Cell. 347.5657838 misscake@misscake.it www.misscake.it MOLINO ROSSETTO Tel. 049.9775010 info@molinorossetto.com

12 3212321232121232123212321212

Cucina Chic CAKE DESIGN N. 1


cakedesign@azzurrapress.com
MENSILE

AZZURRA PRESS S.R.L.


www.azzurrapress.com Direttore Responsabile Elisa Blanc e.blanc@azzurrapress.com Sede Legale: Via V. G. Galati n. 70/C -00155 Roma Direzione Amministrativa/Operativa: Via degli Olmetti, 18 00060 Formello (RM) Tel. 06-9040701 Fax 06-90407027 amministrazione@azzurrapress.com Per l'Italia: Distribuzione SO.DI.P. Angelo Patuzzi S.p.a. Via Bettola n. 18 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02.660.301 fax 02.66030320 Stampa Punto Web s.r.l. Via Variante di Cancelliera snc - 00040 Ariccia (RM) Iscrizione n. 437 del 03/08/2011 al Registro della Stampa del Tribunale di Milano CONTATTI Sede Legale Via V. G. Galati n. 70/C - 00155 Roma Sede Operativa Via degli Olmetti, 18 - 00060 Formello (RM) Tel. 06- 9040701 - Fax 06-90407030 amministrazione@azzurrapress.com diffusione@azzurrapress.com segreteria@azzurrapress.com redazione@azzurrapress.co pubblicita@azzurrapress.com Per la richiesta di copie arretrate sono necessari euro 7.50 (spese di spedizione incluse) da inviare a mezzo vaglia postale o in francobolli a: Azzurra Press s.r.l. - Via degli Olmetti n. 18 00060 Formello (RM).
Questi sono i periodici pubblicati da AZZURRA PRESS SRL:

La Mia Casa Romantic Country, Vita da Hobby Farmer


Per la corrispondenza su questa pubblicazione scrivere a:

info@azzurrapress.com

visita il sito www.decora.it e scopri il rivenditore a te pi vicino