Sei sulla pagina 1di 36

PERIODICO DI INFORMAZIONE, CULTURA E PARTECIPAZIONE DEL RIONE CONTRASTANGA - ANNO XXVII - N.

35 - 2013

Periodico di informazione, cultura e partecipazione del Rione Contrastanga Anno xxvii - n. 35 - 2013 www.rionecontrastanga.net Direttore Responsabile Fabio Luccioli Art Director Carlo Mattioli Editing Tipografia Artigiana Foligno Hanno scritto: Francesco Felicioni, Fabio Luccioli, Carlo Mattioli, Rossano Pinchi, Mauro Silvestri, Andrea Spuntarelli, Claudio Bianchini, Massimo Scorzoni, alunni 2 E Scuola Media Piermarini Si ringrazia per la gentile concessione delle foto Stefano Preziotti, Massimo Scorzoni e Fabiana Baldini Sede Operativa Via Piermarini, 42 06034 Foligno (PG) Stampa Tipografia Artigiana Foligno Distribuzione gratuita ai soci e avventori della Taverna Sette Selle

SOMMARIO

Il Saluto del Priore Leditoriale

pag. pag.

5 9

Il Cavaliere di Giostra pag. 10 Albo doro Palazzo Denti Il Corteo Storico Segnapunti 2013 Sul men dico la mia Intervista doppia Lopinione I Tamburini del 1982 Galleria fotografica
pag. pag. pag. pag. pag. pag. pag. pag. pag.

13 14 16 18 21 24 27 29 31

INFO E PRENOTAZIONI TAVERNA Cell. 339.5499779

Il saluto del Priore


Cari amici, a spron battuto si ripropone la Quintana. Sembra ieri che essa sia finita, eppure eccola di nuovo tornare prepotente. Fondamentalmente, per chi la ama come noi, la Quintana non finisce mai. Essa un tuttuno con la nostra vita, e senza voler esagerare per molti di noi essa la vita stessa. Questanno festeggiamo il suo genetliaco. Quattrocento anni sono passati da quel lontano 1613 in cui si svolse lo stimolo generoso di virtute. Buon compleanno giostra della Quintana, sei una bella signora a cui gli anni non hanno solcato il viso. Sei unaraba fenice che risorgi bella e giovane ogni anno dalle tue ceneri in un ciclo senza tempo in cui noi siamo solo momentanei spettatori. Possiamo solo augurarti altri quattrocento anni di vita. Questa bella giostra, un vanto per la nostra citt, ed ogni folignate la dovrebbe amare come una parente cara che ogni anno ci viene a trovare di lontano. Cara Quintana che dirti: ad maiora. In questo anno cos particolare, venendo al nostro rione, dobbiamo dire che le novit sono tante e belle. Senza panegirici, andiamo subito al sodo: la sorpresa del 2013 il nuovo furente di Contrastanga Luca Innocenzi, a cui il rione ha affidato completamente anche la gestione del comparto tecnico. Siamo estremamente orgogliosi del risultato raggiunto anche se questo ha comportato dei sacrifici. Da sempre le cose migliori sono frutto di laboriose operazioni, ma esse sono anche le pi soddisfacenti. Non ci nascondiamo che per il rione Contrastanga la scelta perpetrata dal consiglio una grande rivoluzione. Dopo tanti anni la contrada non gestisce pi direttamente la propria scuderia ed e si affida, come fanno gi da molti anni altri rioni, ad una scuderia esterna. Questo ha comportato qualche malumore, ma siamo convinti e consci della bont della nostra operazione, la quale stata frutto di unattenta riflessione e di unoculata considerazione sulle risorse complessive del rione. Senza ombra di dubbio Luca nel panorama folignate, ma anche a livello nazionale, uno dei cavalieri pi bravi in campo; la sua competenza, la sua passione, la sua precisione e puntualit nel lavoro sono una garanzia per il rione, per i contradaioli e per la manifestazione stessa. Faccio mie le parole che sono state interpretate da altri pi autorevoli di me di cui non citer il nome. Il rione Contrastanga da sempre si distinto nel panorama quintanaro per la sua capacit innovativa e la vera tradizione della nostra contrada quella di essere allavanguardia nelle riflessioni e nelle proposte che vengono fatte allinterno della nostra bella manifestazione. questa la vera storia del rione Contrastanga a cui io mi sono ispirato in questa scelta. Il rione si presenter alledizione di giugno con una taverna oramai, possiamo dire, definitivamente completata in ogni sua parte. veramente un piacere entrare allinterno della corte di palazzo Denti e vedere questo bellissimo scorcio di Foligno adibito a taverna; non mi nascondo e non voglio essere ipocrita, ma sono convinto che sia una delle taverne pi belle di Foligno. Il corteo questanno invece ha deciso di prendersi un piccolo stop a garanzia di una corretta e precisa valutazione del parco costumi che sono e saranno sempre di pi migliorati ed arricchiti. Auguro a tutti noi di vivere una bellissima quintana. Forza Contrastanga!
Francesco Felicioni

FARMACIA
Dott. BETTI LUCA
Omeopatia Veterinaria Sanitaria Prodotti per l'infazia Dermocosmesi Servizio a domicilio
Via Roma, 110 - S. Eraclio - Foligno - Tel. 0742 67135

Olio Extra Vergine di Oliva Clarici. Passione per la qualit dal 1874.
Azienda Agraria Clarici Via Garibaldi 144, Foligno T. 0742 340788 olioclarici.it
Fotografa il codice QR con il tuo smartphone e scopri tutto sullAzienda Agraria Clarici

Editoriale
Con le due Giostre di giugno e settembre, i consigli rionali realizzeranno ufficialmente il giro di boa del loro mandato. Per tutti ovviamente ancora troppo presto per stilare un bilancio ben preciso di quello che stato fatto in questi primi due anni e se ci sia stato fruttuoso o meno. Ed proprio per questo che prima di tirare le somme giusto attendere la fine dei vari mandati e capire quanto e cosa ci sar da salvare e quello che invece dovr essere rivisto o sar da buttare. Quello che certo, al momento, che la passione dei quintanari, nonostante il periodo di grande difficolt e crisi economica a livello mondiale, non si ferma. In questi anni di gioie e dolori ma soprattutto di grandi emozioni, nemmeno il popolo giallobl si esentato dal continuare a dare il proprio contributo, dimostrando grande attaccamento ai colori rionali. La gente di Contrastanga ha saputo fare squadra con passione e dedizione. Oggi pi che mai importante rimanere uniti per continuare una storia che prosegue da quattrocento anni. Ecco, proprio nellanno dei quattrocentennale della Giostra della Quintana, il Contrastanga ha subito un nuovo scossone, cambiando nuovamente il proprio portacolori al Campo de li Giochi. Una scelta coraggiosa, audace e difficile, ma che tutti sperano si riveler vincente. Di fronte a noi c una nuova sfida da affrontare. Per farlo ci sar bisogno di tutti, nessuno escluso. Nellinno rionale troviamo un passaggio dedicato ai popolani che fa cos: nobile popolo della contrada rinnova sempre il tuo canto gentile. Cosa aspettiamo a rinnovare il nostro canto e la nostra passione per questi colori? Perch alla fine i bilanci pi importanti di tutti non sono quelli che riguardano esclusivamente vittorie, palii e conti economici. Il bilancio pi importante, come dice il nostro caro amico Luca Buoncristiani, quello che si interessa soprattutto del capitale umano e del suo vero valore intrinseco.
Fabio Luccioli

10

Il Cavaliere di Giostra
Luca Innocenzi vola ed il Contrastanga sogna. Le prove del nuovo Furente hanno portato una ventata di entusiasmo a Palazzo Denti. Il record ufficioso di 52.97 fa gi sognare il Popolo Giallobl ma, soprattutto, consegna al Rione un campione rigenerato. Ha avuto ragione il Priore Francesco Felicioni ed stata premiata la sua testardaggine nellinseguire il top driver. Un inverno passato a tessere la tela delle trattative con il Cassero per un cambio di monta voluto a tutti i costi. E cos, dopo 10 anni allombra della Torre e tre vittorie, ecco Luca pronto ad indossare i panni del Furente. Innocenzi si messo subito al lavoro, come sempre, con un solo obiettivo in testa: la vittoria. Quella vittoria che a Foligno gli manca dal 2011. La breve astinenza deve essere sommata alle vicende del 2012 e per questo Luca ha raccolto la sua rabbia ed ha iniziato a martellare ancora ad Ascoli e Servigliano, Valfabbrica, Pistoia e Moie. Cos, dopo Paolo Giusti, Fabio Cruciani, Paolo Margasini e Gianluca Chicchini ancora un plurivittorioso a difendere i colori giallobl. Luca, nel suo bagaglio, ha un po di tutti questi grandi cavalieri: la precisione di Giusti, la tecnica di Cruciani, la freddezza di Margasini e la grinta di Chicchini. A queste qualit Luca aggiunge la consapevolezza dei suoi mezzi e vince perch convinto di poterlo fare. Ora sono tutti pronti ad osannarlo, ma allinizio della sua carriera, soltanto pochi erano pronti a scommettere su quel ragazzo gracilino dal grande sorriso. I risultati di oggi sono il giusto premio per chi ha creduto in lui fino in fondo. Soprattutto lui stesso che ha vinto la sua scommessa entrando nel lotto dei migliori cavalieri dItalia. Per raggiungere questi risultati il Furente ha dovuto lavorare duro spinto dalla fame di arrivare, dalla passione per la Giostra e da quella voglia di vincere che lo anima si da quando ha iniziato, piccolissimo, a mettersi in luce in sella ai cavalli della locale scuola di equitazione. E proprio da qui che inizia la sua storia piena di emozioni, passione, sconfitte e grandi trionfi.
Mauro Silvestri Magistrato Ente Giostra Quintana

11

12

Polistirolo & Polipropilene Espanso

BAZZICA s.r.l. Indirizzo: S.S. Flaminia km 145, 06039 Trevi (PG) ITALY tel.: ++39.0742.38501 fax: ++39.0742.381797 e-mail: info@bazzica.it web site: www.bazzica.it

COLORIFICIO MARIOTTI SRL 06034 FOLIGNO PG- Via Ezio Bartolomei, 30/32 Tel.: 0742/320500-320353 Fax: 0742/321715

VAGAGGINI ROLANDO
ABBIGLIAMENTO

Largo Carducci n5 - Foligno

Albo d oro
1957 Paolo Giusti su Rascel 1959 Paolo Giusti su Rascel 1961 Paolo Giusti su Sofia 1962 Paolo Giusti su Sofia

13

1977 Fabio Cruciani su Al

1979 Fabio Cruciani su Nabucco (rivincita)

1980 Fabio Cruciani su Nabucco (rivincita)

1981 Fabio Cruciani su Ringo (rivincita)

1982 Mauro Fondi su Stellina (rivincita)

1987 Andrea Petterini su Corsaro (rivincita)

1999 Lorenzo Paci su For a Friend (rivincita)

2001 Lorenzo Paci su Mala Strana (rivincita)

2002 Paolo Margasini su Mala Strana (sfida)

2005 Gianluca Chicchini su Express Dissident (rivincita)

2006 Gianluca Chicchini su Express Dissident (rivincita)

14

Palazzo Denti, ovvero la casa del Rione


In occasione della Misticanza 2013, gli studenti della 2 E della scuola media Piermarini di Foligno hanno vestito i panni di ciceroni, spiegando ai visitatori del Contrastanga la storia di palazzo Denti, la sede rionale giallobl. Insieme alla professoressa Volpi ed il dottor Alessandro Bianchi, i ragazzi hanno effettuato una importante ricerca sul palazzo, intrattenendo i tanti curiosi con una importante lezione di storia. Eccola... Palazzo Denti un palazzo cinquecentesco pi volte ristrutturato nei secoli successivi. Non possibile catalogare cronologicamente i vari interventi in quanto essi non sono attestati da nessun tipo di documentazione (le prime notizie risalgono al 1830 circa), ma sono evidenti dalle discontinuit avvertibili nei diversi materiali da costruzione, nei vari spessori delle murature e nei solai realizzati con soluzioni architettoniche diverse. Oggi il piano terra e il primo piano, il piano nobile, ospitano la taverna e la sede del rione Contrastanga, mentre lultimo piano destinato alledilizia residenziale in seguito ai finanziamenti ricevuti negli anni Sessanta per ledilizia popolare. Palazzo Denti un edificio a tre piani con cornicioni divisori. Le finestre, rifatte nel Seicento, sono quattro per piano. Il portone dingresso maestoso e molto ampio. Questo un cosiddetto portone carrozzabile perch vi potevano entrare i carri che trasportavano i materiali utili alle cucine e ai vari opifici che si trovavano al pianoterra, piano destinato allattivit produttiva del palazzo. Questi carri potevano entrare da via Piermarini (gi via Borgo Vasaro) e uscire direttamente in via Istituto Denti (gi via Malborghetto) senza dover far manovre e invertire la marcia. Il piano nobile era invece destinato ai signori padroni del palazzo mentre lultimo piano era occupato dalla servit. Il colore azzurro stato scelto per questo palazzo quando, in seguito allultimo intervento di restauro, sono state ritrovate tracce di questo colore sotto i pi recenti strati di intonaco. In effetti a Foligno i colori principalmente usati per i palazzi erano il rosa e, appunto, il celeste. Il rosa per luso della pietra rosa presente nelle vicine cave delle Fossacce e il celeste per la presenza del pigmento verde-rame che, per la sua acidit, teneva lontane le zanzare, aspetto non indifferente in una zona paludosa come la nostra. Palazzo Denti si chiama cos perch fu acquistato, il 21 marzo 1877, dal dottor Giuseppe Denti dal procedente proprietario Gregorio Maurizi come ci ricorda latto stipulato dal notaio Mario Pizzoni dove si legge che il dottor Giuseppe Denti acquista, per lire 10.488,64, una casa da cielo a terra con orto posta al centro della citt di Foligno corrispondente sulle vie del Borgo Vasaro e di Malborghetto, composta di 31 vani oltre i soffitti morti e praticabili, 2 scoperti, grotta, pozzo, con scale anche segrete.

Giuseppe Denti fu un medico specialista, nella seconda met dellOttocento, nel morbo colerico. Mor il 6 gennaio 1884 e lasci i suoi beni al Municipio di Foligno per listituzione di una Pia Casa che aveva lo scopo di istruire le fanciulle di povere condizioni, tra i 7 e i 18 anni, in lavori femminili di vario genere (cucito, filato e simili), di impartire loro linsegnamento elementare, di curarne leducazione e di ristorarle con una refezione. Nel 1890 il re Umberto I autorizzava il comune di Foligno ad accettare detta eredit e quindi erigeva in Ente Morale la pia istituzione che venne aperta il 14 marzo 1892 e che funzion, con irregolarit, fino al 1956. Fu proprio nellanno 1892 che via Malborghetto venne chiamata via Istituto Denti dato che due anni prima via Borgo Vasaro era gi stata dedicata a Giuseppe Piermarini.
Gli alunni della classe 2 E Scuola Media Piermarini

16

La disposizione del corteo del Contrastanga


Tutti gli anni a giugno e settembre sono numerosissimi gli spettatori che affollano le vie del centro per seguire appassionatamente il lungo corteo della Quintana. Ma quali sono i canoni e le disposizioni alle quali ogni rione si deve attenere? Ecco spiegato il corteo del Contrastanga da Rossano Pinchi, responsabile della commissione artistica. Secondo i canoni del 600 il corteo deve prevedere quattro gruppi canonici che sono: i tamburi, il Consiglio, i Nobili e il Gruppo Equestre. In base a questa logica il corteo del Rione Contrastanga ha come figure di rilievo lAlfiere, il Priore, la Prima Dama e il Cavaliere. A sottolineare limportanza di ciascuna di queste figure a loro scorta ci sono dei figuranti armati di spada o come nel caso della prima Dama un seguito di Damigelle e Nobili di un certo rilievo. Il senso di scortare tali figure con personaggi armati di spada quello di difesa della loro rappresentanza. Il corteo apre con lalfiere a cavallo che porta la bandiera con lo stemma rionale ed scortato da due nobili armati, al loro seguito c il gruppo dei tamburini che con il rullare dei loro tamburi annunciano larrivo del Priore. Il Priore preceduto dal porta targa che regge il cartiglio con lo stemma rionale ed scortato da due armati. Al seguito del Priore c il gruppo politico del consiglio e successivamente arrivano i gruppi nobiliari suddivisi per macchie di colore. Nel primo gruppo nobiliare c la prima Dama con al seguito una damigella e tre nobili con abiti di colore e di importanza adeguati al ruolo. Seguono poi gli altri gruppi nobiliari suddivisi per colore, nellordine specifico Dama rossa accompagnata da nobili in abiti rossi, Dama Blu accompagnata da nobili in abiti blu e Dama giallo-blu accompagnata da nobili in abito nero. Dopo i gruppi nobiliari nellordine del corteo previsto il gruppo equestre nel quale ovviamente collocato il Cavaliere di giostra scortato dal padrino a piedi e tre Armati ed affiancato da due giovani che portano uno linsegna con il nome del Furente e laltro la lancia di giostra. Infine il corteo viene chiuso dal Padrino a cavallo.
Rossano Pinchi

17

Autogamma

concessionaria Foligno

18

Autogamma
RIONE - CAVALIERE 1 TORNATA
Tempo Punti Tempo Punti Tempo Punti Tempo Punti Tempo Punti Tempo Punti Tempo Punti Tempo Punti Tempo Punti Tempo Punti

concessionaria Foligno

Segnapu

CLASSIFICA PARZIALE

2 TORN

AMMANNITI
IL Gagliardo

BADIA

lArdito

CASSERO

IL Pertinace

CONTRASTANGA
IL FURENTE

CROCE BIANCA
IL Fedele

GIOTTI

LAnimoso

LA MORA

IL Generoso

MORLUPO
Il Baldo

PUGILLI
IL MORO

SPADA

laudace

unti 2013
somma 1 e 2

Autogamma
CLASSIFICA PARZIALE 3 TORNATA CLASSIFICA FINALE

concessionaria Foligno

NATA

Staccami e portami con te al campo de li Giochi

20

Sul men dico la mia..


Abbiamo chiesto ad Andrea Spuntarelli, uno dei responsabili della taverna Sette Selle, nonch della cucina rionale, di creare il suo men preferito rispetto alla ricca lista dei cibi che gli avventori del Contrastanga possono trovare tutte le sere di Quintana. Se siete indecisi su cosa scegliere per la vostra serata in compagnia, eccovi qualche consiglio... De gustibus non disputandum est. E con questa citazione che inizio questo mio piccolo articolo sul giornalino del rione, in cui mi permetto di dare un consiglio allavventore della taverna Sette Selle sulle cose da gustare nelle magiche notti di Quintana. Come antipasto non posso che citare il famoso tris di bruschette (sono un po di parte, le preparo io!!), un piatto semplice ma sempre sfizioso che blocca fastidiosi languorini e che non riempe troppo per assaporare le portate successive. Come primo suggerisco unaltra colonna portante del Rione Contrastanga: gli gnocconi con la ricotta, un classico che non muore mai. Per secondo come non consigliare il maialino in porchetta con le patate arrosto, un piatto che come dicono molti d le sue soddisfazioni. Per il dolce non posso non suggerire la rocciata folignate col gelato del medesimo gusto: se non lo avete mai provato questa la buona occasione per iniziare. Per non mur a secco e considerando che lacqua fa male, abbiamo ampliato la lista dei vini. E stato un lavoro difficile, ma di cui mi ritengo molto soddisfatto. E finita la serata non vorrete andare via spero??!! C losteria aperta! In fondo al giardino troverete birre e vini particolari serviti con grande maestria e simpatia da Luca, Massimo e Giorgio che se sono in do, vi faranno passare un serata che non vi scorderete facilmente (sempre che siate rimasti sotto 1,5% di tasso alcolico!). Ma in fondo limportante che passiate una buona serata in nostra compagnia. Sarete liberi di venermi a cercare solo per lodi e complimenti... quelli si accettano volentieri! Buona serata e forza Furente!!
Andrea Spuntarelli

21

22

ama i tuoi occhi


Foligno Via Oberdan, 4 Tel. 0742-350656

EFFE EFFE SPORT snc Z.I. La Paciana - Via Vasari, snc 06034 FOLIGNO (PG) (presso agglomerato comm.le Il Quadrifoglio) Tel. e Fax 0742 340410

23

24

Intervista doppia - Padre


Nome? Roberto Cognome? Innocenzi Et? Top Secret Nato a? Foligno In che modo ti sei avvicinato alla Quintana? La grande passione per i cavalli fin dallinfanzia. Ti racconto anche un aneddoto che in pochi sanno: da bambino vidi mio fratello, che ha 10 anni pi di me, sfilare a cavallo con il Rione Contrastanga... da li le due passioni si sono fuse nella passione che vivo ogni giorno... Ascoli, Foligno, Moie, Narni, Pistoia, Servigliano. Quale la Quintana pi bella ed emozionante? Foligno La pi difficile? Foligno La vittoria pi bella di Luca? Giugno 2007 con Naval War a Foligno ...e la pi inaspettata? Settembre 2011 con Torta di Mele a Foligno ....la pi desiderata? Luglio 2010 con Dorilas ad Ascoli Piceno Descriviti con una paola... Bello Vero Chi tra te e Luca pi....permaloso? Luca ....dedito al lavoro? Luca .....testardo? Luca ....appassionato? Luca ....diplomatico? Io Descrivi tuo figlio Luca con una parola... Intrattabile Una parola per descrivere anche il rione Contrastanga... Storico Ultima tornata di giostra. E pi facile inseguire o essere inseguiti? Indifferente Saluta tuo tuo figlio... Ti voglio bene!!! Un saluto al popolo giallobl... Forza ragazzi, sempre uniti... ....fatti un augurio per questo anno di Quintana..... Che vinca il migliore!!!

Intervista doppia - Figlio


Nome? Luca Cognome? Innocenzi Et? 30 Nato a? Foligno In che modo ti sei avvicinato alla Quintana? Grazie alla passione per i cavalli che mi ha trasmesso mio padre... Ascoli, Foligno, Moie, Narni, Pistoia, Servigliano. Quale la Quintana pi bella ed emozionante? Tutte La pi difficile? Foligno La vittoria pi bella? Non esiste una vittoria pi bella... Tutte le vittorie sono emozionanti ed hanno il loro fascino ...e la pi inaspettata? Io e il mio staff lavoriamo tutto lanno per un solo obiettivo... La vittoria!!! ....la pi desiderata? Quella che verr... Descriviti con una paola... Perfezionista Chi tra te e Roberto pi....permaloso? Io ...dedito al lavoro? Io ...testardo? Io ....appassionato? Entrambi ...diplomatico? Nessuno dei due... Descrivi papa Roberto con una parola... Un grande Una parola per descrivere anche il rione Contrastanga... Grande Rione Ultima tornata di giostra. E pi facile inseguire o essere inseguiti? Essere inseguiti Saluta tuo padre... Ciao Pa Un saluto al popolo giallobl... Ci vediamo il 15 Giugno ...fatti un augurio per questo anno di Quintana... Incrociamo le dita...

25

intervista realizzata da Carlo Mattioli

26

Italia S.r.l.

IMPORT EXPORT ADVISOR

FOLIGNO - Via Napoli 4/6 - Tel. 0742 358922

Via La Louviere 4 - 06034 Foligno (Pg) Mobile +39 347 729 37 38


info@stoca.net

Via Umberto I, 76 Foligno (Pg) Tel.: +39 0742 342882 Fax: +39 0742 342886 Cell.: +39 335 355192 info@aucklandviaggi.com www.aucklandviaggi.com www.vivereumbria.com

Auckland Viaggi srl

Lopinione dell esperto su cavalli e cavalieri


Claudio Bianchini, giornalista folignate ed esperto di Quintana, racconta quanto avvenuto tra gli ultimi mesi del 2012 e i primi mesi del 2013, con numerosi cambi di sella ed avvicendamenti nelle scuderie rionali. Che sorprese ci riserver la Giostra della Sfida? In attesa di scoprirlo, possiamo gi dire che rispetto allanno scorso, c stata una raffica di colpi di scena e clamorose novit. Tra cambi di sella, new entry e ritorni in pista, il quadro delle scuderie rionali del tutto stravolto. Il vero colpaccio, lha indubbiamente messo a segno proprio il Contrastanga, che riuscito ad ingaggiare Luca Innocenzi. Il neo Furente, tanto per avviare al meglio la sua stagione in giallo-bl, ha abbattuto il muro dei 53 secondi, e nelle prima sessione di prove libere, in sella alla debuttante Rowing Celt, ha fatto fermare i cronometri sul tempo record di 52 secondi e 97 centesimi. Sotto la torre merlata del Cassero invece approdato il 42enne marchigiano Francesco Scattolini, di Montecassiano in provincia di Macerata, al suo primo scontro con il Dio Marte, dopo aver partecipato a diverse giostre e tornei del centro Italia, vincendo tra laltro, la Quintana di Ascoli Piceno. Sempre dalle vicine Marche, precisamente da Servigliano, giunger al centro del mondo anche Christian Cordari, neo portacolori dellAmmanniti. Il rione La Mora, lascia a piedi Andrea Leonardi, per puntare tutto sul nuovo Generoso Lorenzo Paci, che passa in via Colomba Antonietti dopo anni di servizio a Le Puelle. In via Mentana prender il suo posto in casacca bianconera, il giovane folignate Michelangelo Fondi, che torna cos sullotto di gara. Matteo Martelli si ripresenter invece come cavaliere del Badia, scelta strategica per il priore Raoul Baldaccini, che vuol giocarsela sino in fondo, ed esce cos di scena il cucciolo della Giostra Pierluigi Chicchini. Resta invece al suo posto, sotto le Conce dello Spada, lo zio Gianluca Chicchini, il veterano della Giostra. Riconfermato anche laretino Luca Veneri, con il Morlupo. Blindatissimi, Massimo Gubbini del Giotti e Daniele Scarponi, campione in carica del Croce Bianca. Ma le novit, non finiscono qui, perch le vere sorprese, come al solito, si vedranno solo sul campo in questo caso, al Campo de li Giochi!
Claudio Bianchini Giornalista del Corriere dellUmbria Responsabile redazione folignate TUTTOGGI.info

27

28

LG 2020
Montascale a ruote

LG 2004
Montascale a cingoli

Massima manovrabilit e leggerezza su spazi ridotti

Ruota su se stesso con facilit e senza sforzo


Contattaci subito!

Tel.+39 (0)742 381269 - Fax. +39 (0)742 386574 - info@antanogroup.com - www.antanogroup.com

Antano Group S.r.l - Via Todi 15 Zona Ind.le Matigge di Trevi - 06039 - Trevi (PG)

I Tamburini del 1982


Massimo Scorzoni, grande rionale giallob, negli anni Ottanta faceva parte dello storico gruppo dei tamburini del rione Contrastanga. Unesperienza unica, visto che la bravura e lardore nel suonare di quei tamburini e dei loro successori. La storia dei tamburini del 1982 si leg indissolubilmente ad una delle pi belle vittorie del Contrastanga... Millenovecentottantadue. Doveva passare alla storia come un anno da dimenticare. Traditi dal portacolori piu amato sino allora, il Contra sembrava allo sbando. Ma chi non ricorda lunica Quintana vinta con otto anelli... il pensiero vola al 1982: lu Nicchiu e Stellina. Millenovecentottantadue si sfilava in otto. Apriva il corteo Cesare, in sella alla sua Sabra, cavalla bianca, che ogni anno ci sopportava pazientemente. Dietro, noi i tamburini del Contra: quattro gialli e quattro blu. Questo anche lanno in cui nasce il suono simbolo del nostro rione: il noveottavi. Trentun anni di onorata carriera. Si provava la sera, a S. Eraclio, da sempre cuore pulsante di via Piermarini. Li fra Luglio ed Agosto demmo alla luce quel ritmo, cos apparentemente facile, ma anche cos tanto rognoso da imparare per le nuove leve. Ci seguiva passo passo Alessandro, fratello minore di Leonardo, storico capotamburino, che in seguito gli cedette il comando quando non era pi troppo piccolo per poter sfilare. Giostra della rivincita, il cavaliere nero dello spada spizza lultimo anello... il gazza il primo ad accorgersene. Silenzio di tomba, poi il boato: il nono palio! E c chi diceva che in quellanno neanche dovevamo partecipare! Prima di uscire dal campo, proviamo insieme ai trombettieri a rimaneggiare lAida di Verdi. Non consona ma bella! Corso Cavour i trombettieri insieme a noi alternando il noveottavi con lAida. Decine e decine di fazzolettoni gialloblu sventolano incessantemente e... tutti in fila dietro a noi!!!
Massimo Scorzoni

29

30

TIBURZI CARNI Loc. Montepennino - 06036 Montefalco (PG) Tel. +39.0742 379203 - Fax: +39 0742 377986 info@tiburzicarni.it - www.tiburzicarni.it

TIBURZI CANTINE Loc. Pietrauta - 06036 Montefalco (PG) Tel. e Fax: +39.0742 379864 info@tiburzicantine.com - www.tiburzicantine.com

PRODOTTI VERNICIANTI ATTREZZATURE CARROZZERIE EDILIZIA INDUSTRIA BELLE ARTI


Via Roma, 25/D - 06034 FOLIGNO (PG) Tel. 0742.67666 - Fax 0742.392035 e-mail: giemmegicolor@hotmail.com

31

32

Piazza del Cirone, 2 - Bevagna, Italia Cell. 334.3452526 www.latrattoriadioscar.it

Elsa Sposi Atelier Via dei Popoli, 33 - 06039 Borgo Trevi (PG) Tel. +39 0742 78472 - Fax +39 0742 78472 info@elsasposi.com - www.elsasposi.com

33

34

35

36