Sei sulla pagina 1di 17

Con il patrocinio di:

53Coppa essap ca
M I
GARA CICLISTICA NAZIONALE UNDER 23-ELITE

CEGLIE MESSAPICA

Regione Puglia

Provincia di Brindisi

Comune Ceglie Messapica

ASDC GSC Orazio Lorusso


Si ringraziano i Comuni di: San Michele Salentino, Francavilla, Villa Castelli, Ostuni, Fasano, Cisternino

TROFEO CAPPELLO DORO TROFEO

23 AGOSTO 2012
Partenza ore 15.00 Arrivo in via San Rocco ore 18.30
Percorso: Ceglie Messapica San Michele Salentino Francavilla Fontana Villa Castelli Ceglie Messapica Ostuni Fasano Cisternino Ceglie Messapica (circuito cittadino da ripetersi 5 volte)

Il saluto del Sindaco di Ceglie Messapica

Luigi Caroli
H
o fortemente voluto, insieme allAmministrazione che dirigo, che si celebrassero i sessantanni della Coppa Messapica. Abbiamo chiesto al Gruppo Sportivo Orazio Lorusso ed al nuovo Presidente Pietro Stoppa che fosse allestita una edizione allaltezza di quelle degli ultimi anni. Eravamo consapevoli che le difficolt sarebbero state maggiori, anche a causa della crisi economica e delle possibili defezioni da parte delle aziende che negli anni passati avevano sostenuto economicamente levento ciclistico pi importante delle categorie Under 23 ed lite, che si corre nel meridione. Il grande impegno profuso stato gratificato dalla annunciata adesione alla nostra manifestazione di Team importanti che proverranno da tutta la penisola. Ai loro atleti ed ai direttori sportivi il mio saluto e il mio ringraziamento. La 53a edizione della Coppa Messapica vedr al nastro di partenza Angelo Santoro e Leonardo Saponaro, due giovani atleti cegliesi che militano nellunica formazione pugliese dilettantistica. E per me motivo di orgoglio in considerazione della passione che ho per questo sport di grandi sacrifici e per i miei trascorsi di giovane atleta. A loro laugurio per un buon piazzamento nella nostra manifestazione e per una futura luminosa carriera. La nostra citt fiera di avere loro come ambasciatori, come fiera di poter essere sede organizzativa della manifestazione che attraversa gran parte della provincia brindisina dandone ampia risonanza sugli organi di informazione sia locali che nazionali. Rivolgo inoltre, un doveroso saluto alle Autorit sportive nazioni e regionali con linvito a voler valutare per i prossimi anni linserimento di Ceglie in progetti ancora pi importanti.

Il saluto del Presidente della Federazione Ciclistica Italiana

Renato di Rocco
L
a bicicletta, proprio nella difficile fase che stiamo attraversando, incontra il crescente interesse delle istituzioni, degli operatori turistici ed economici del nostro Paese come mezzo ideale per promuovere il territorio e un nuovo stile di vita adeguato allo sviluppo sostenibile. Quando si parla di valorizzazione delle risorse paesaggistiche, culturali, enogastromiche viene spontaneo pensare alle grandi potenzialit del nostro Meridione. Lesperienza insegna che gli eventi di grosso spessore, con la forza del loro richiamo popolare e mediatico, possono e devono esercitare una funzione propulsiva per la diffusione della pratica ciclistica ad ogni livello. Ecco perch la Coppa Messapica, la pi importante corsa dilettantistica della Puglia, deve essere considerata un patrimonio della regione da sostenere alla stregua di un vero e proprio investimento per il futuro nellinteresse di tutte le localit coinvolte. Lamico Pietro Stoppa e lo staff del Gsc Orazio Lorusso sono ben consapevoli dei risvolti sociali legati alla loro corsa, che si inserisce nel circuito nazionale del grande ciclismo portando i migliori dilettanti delle altre regioni dItalia nellAltosalento. E ne sono consapevoli gli Enti locali, le strutture turistiche e le aziende pronte a cogliere lopportunit non come fine a se stessa, bens come volano capace di mettere in moto un ciclo virtuoso di iniziative imperniate sulla bicicletta, in grado di restituire alla Puglia il ruolo che ad essa compete nel movimento ciclistico italiano. Con questo auspicio Li ringrazio per il loro impegno e sono certo che i risultati premieranno le loro e le nostre attese.

Il saluto del Commissario Straordinario CR Puglia FCI

Giovanni Sardone
S
ono felice di inviare i miei pi calorosi auguri allAss. Sport. Dilett. Ciclistica GSC Orazio Lorusso che da oltre cinquantanni organizza a Ceglie Messapica una manifestazione sportiva fiore allocchiello del nostro sud Italia. Questanno la 53a Coppa Messapica, che si svolger il 23 agosto, cade in un momento storico in cui ricopro la posizione di Commissario Straordinario del CR Puglia della Federazione Cislistica Italiana, ma sono ancora vivi in me i ricordi legati alla mia partecipazione alla Coppa Messapica nei panni di un giovane atleta. Manifestazioni di questo tipo ci ripagano del grande impegno e dei sacrifici che facciamo per diffondere e promuovere i valori del ciclismo, il nostro sport. In attesa di incontrarci il 23 agosto, auguro grande successo e un buon lavoro a tutti coloro che, a vario titolo, contribuiranno alla riuscita dellevento.

Il saluto dellAssessore allo Sport

Angelo Palmisano
A
ncora una volta Ceglie sar protagonista, e non solo sfondo e cornice, di una delle pi importanti e longeve gare ciclistiche italiane: la 53a Coppa Messapica, che questanno, per avere una sempre pi qualificata e numerosa partecipazione, si svolger il 23 agosto. La gara Nazionale riservata ad atleti Under 23 ed Elite vedr la partecipazione di importanti squadre italiane che annoverano tra i loro componenti diversi Campioni Nazionali di Categoria, anche stranieri, che renderanno la 53a Coppa Messapica ancora pi impegnativa ed avvincente. Un mio speciale saluto di benvenuto va ai giovani atleti partecipanti alla gara, con laugurio che possano raccogliere i frutti del faticoso lavoro di preparazione in un clima di sano agonismo e di rispetto per gli avversari. Un saluto particolare va ai preparatori, ai dirigenti, ai familiari, e accompagnatori con l auspicio che il soggiorno a Ceglie possa essere piacevole e che possa soprattutto rappresentare un momento importante dincontro con la nostra cultura e le nostre tradizioni. Un doveroso saluto a tutti gli appassionati di ciclismo e al pubblico che seguir la gara con la speranza che possano assistere ad una giornata di sano e coinvolgente spettacolo sportivo. Concludo portando il mio personale ed affettuoso saluto a Pietro Stoppa, nuovo Presidente dellAssociazione Sportiva Dilettantistica Ciclistica G.S.C. Orazio Lorusso, al Direttore Organizzativo Donato Rapito decano della Coppa Messapica, a tutto il neo direttivo e a tutti i collaboratori, con la certezza che, grazie allimpegno e alla passione che li accomuna, anche questanno saranno capaci di regalarci una grande giornata di sport.

11

Il saluto del Presidente Onorario del GSC Orazio Lorusso

Cesare Fiorio
C
ari amici, continua la grande tradizione della Coppa Messapica, che nei suoi lunghi 53 anni di appassionanti sfide, ha contribuito a far crescere e conoscere i nostri migliori atleti. Come sempre limpegno per far trovare a tutti quellaccoglienza unita a quella professionalita che sempre hanno contraddistinto la nostra gara, e stato massimo. Organizzare gare nel sud dellItalia non e semplice: innanzi tutto non vi sono, nelle regioni meridionali, che pochissime squadre, per poter creare quella base di partecipazione che tranquillizza ogni organizzatore. Ma anche cos, con la passione di sempre e con il contributo dello splendido scenario in cui la gara si sviluppa, ancora una volta vi accoglieremo a Ceglie Messapica , sperando di farvi vivere le emozioni che solo il ciclismo sa dare. Rispetto alla nostra tradizione, abbiamo posticipato levento di alcuni giorni, sperando che questa nuova data incontri il vostro favore: se cos non dovesse essere, vi invitiamo a farci conoscere la vostra opinione, di cui sicuramente terremo conto per le prossime edizioni. Per adesso concentriamoci su questa 53ma Coppa Messapica con laugurio che i protagonisti della nostra gara possano poi essere chiamati a difendere i colori dellItalia nei prossimi Campionati del Mondo. Un cordiale saluto da un grande appassionato e modestissimo praticante del vostro bellissimo sport.

13

Il saluto del Presidente del GSC Orazio Lorusso

Pietro Stoppa
R
icordo il giorno in cui, all inizio del 2002, ero seduto sulla poltrona del coiffeur per uomo di Cosimo Gioia e parlando con lui, il discorso cadde sul fatto che da tre anni la Coppa Messapica non si disputasse. Le ultime edizioni, fino a quella del 1999, erano state organizzate da Oronzo Ostacolo e dal suo gruppo di collaboratori. Erano state belle edizioni, con la partecipazione di alcuni ciclisti che avrebbero ottenuto successi nel professionismo, a cominciare dalla medaglia doro olimpica Giovanni Lombardi. Convenimmo con Cosimo che forse si poteva tentare di mettere insieme un gruppo di appassionati che potessero cimentarsi nell organizzare nuovamente una manifestazione che faceva parte della storia cegliese della seconda met del secolo scorso. Forte delle sue conoscenze e dell esperienza maturata nel gruppo sportivo Nove, quello di Orazio Lorusso, che era riuscito a portare negli anni 80 a Ceglie i campionati italiani femminili, Cosimo in pochi giorni contatt un buon numero di appassionati, a cominciare da Donato Rapito, uomo esperto di ciclismo, di regolamenti, di informatica, direttore di corsa di una delle pi importanti gare italiane: il Gran Premio Liberazione. Logica volle che il promotore del progetto diventasse presidente del nuovo gruppo che fu intitolato alla memoria di Orazio Lorusso. Grandi successi hanno caratterizzato il decennio di presidenza di Cosimo, che a questo punto ha deciso di passare il testimone, che i soci del gruppo sportivo hanno voluto affidarmi. La decisione di accettare scaturita anche grazie alla forte sollecitazione degli amministratori della nostra citt, che ritengono che la Coppa Messapica possa continuare a scrivere la sua storia come lo hanno voluto le amministrazioni che si sono succedute negli ultimi dieci anni. Perch la Coppa Messapica stata dei vecchi amministratori come lo dei nuovi. Perch stata dei presidenti e dei gruppi sportivi che fin dal 1952 la hanno organizzata ed dei miei collaboratori. La nostra gara delle amministrazioni dei Comuni limitrofi, di quella provinciale e di quella regionale perch da lustro al territorio. Non da meno della Federazione Ciclistica Italiana e del comitato regionale pugliese perch una delle pochissime competizioni di questo livello che si corrono nel sud Italia. La Coppa Messapica dei ciclisti e dei loro tecnici, che raggiungono il nostro territorio da regioni lontane per poterla disputare. E delle aziende che la sostengono anche in questo momento di crisi economica. E delle forze dell ordine, delle associazioni di volontariato, dei gruppi sportivi che vigilano sul percorso e degli uomini dei servizi tecnici che ne permettono l organizzazione. Infine, degli organi di informazione che raccontano le imprese degli eroici protagonisti del mondo del pedale. Ma la Coppa Messapica soprattutto dei cegliesi e degli abitanti della provincia messapica, degli sportivi, perch una competizione di alto livello, ma anche della gente comune perch genera un giorno di festa. La Coppa Messapica di tutti. Grazie a tutti.

15

Soci dellASDC G.S.C. Orazio Lorusso e Comitato Organizzatore


Pietro Stoppa (Presidente), Athanasios Papathanasiu, Giuseppe Chirulli, Roberto Zizzi, Donato Rapito, Gaetano Fugazzaro, Maria Antelmi, Oronzo Bruni, Michele Antico, Velio Chirico, Nicola Moro.

Giuria
Saverio Lacalamita (Presidente), Angelantonio Coccia, Pantaleone DAgostino, Cosimo Patruno, Antonio Nicassio (Responsabile CRGG)

Servizi Tecnici
General manager Direzione organizzazione Direzione corsa Speaker ufficiale Responsabili del percorso Addetto alla giuria Responsabile marketing Medici di corsa Servizio infermieristico Servizio ambulanze Servizi tecnici Assistenza meccanica Scorta tecnica Fotografo Radio corsa Ufficio stampa Sicurezza percorso Pietro Stoppa Donato Rapito Luigi Andriano, Piero Monarda Stefano Bertolotti speaker del Giro dItalia professionisti Athanasios Papathanasiu, Roberto Zizzi, Giuseppe Chirulli, Michele Antico, Nicola Moro, Tommaso Gallone Oronzo Bruni Onofrio Tanzarella Donato Gallone Rocco Urgesi , Antonio Cirac Fratelli Santoro, Croce Rossa Italiana U.L. Ostuni Belardo Sport Service Pasquale De Maio Moto Club Potenza Studio Fotografico Urso Massimo Pisani Giusi Pignatelli, Adele Galetta, Maria Gioia Ass. Naz. Carabinieri Martina Franca, Org. Eur. Volontari VV.F. Francavilla Fontana ASD Antonio Narducci - Pezze di Greco, ASD Bici Club Ostuni, ASD GSC Ceglie Messapica, Ass. Volontari Le Acquile Fasano

16

17

Tabelle di Marcia

Mappa del percorso

Altimetria circuito extraurbano

Altimetria circuito urbano

19

Comitato dOnore
Dott. Niki VENDOLA Dott. Renato DI ROCCO Dott. Nicola LATORRE Dott. Michele SACCOMANNO Dott. Salvatore TOMMASELLI Dott. Luciano Mario SARDELLI Dott. Antonio GAGLIONE Avv. Luigi VITALI Dott.ssa. Maria CAMPESE Dott. Massimo FERRARESE Dott. Nicola PRETE Dott. Alfonso TERRIBILE v. Quest. Agg. Silvano RETUCCI Col. Ugo SICA Cap. Ferruccio NARDACCI Cap. Gianluca SIRSI Cap. Giuseppe PRUDENTE Dott. Francesco ANGIULI Dott. Christian ROMANO Sig. Pietro MITA Dott. Ciro ARGESE Dott. Nicola CIRACI Arch. Paolo URSO Rag. Luigi CAROLI Avv. Cesare EPIFANI Ing. Lorenzo ELIA Dott. Emanuela GERVASI Sig. Angelo PALMISANO Sig. Vito SANTORO Dott. Mario ANNESE Avv. Pietro EPIFANI Dott. Vincenzo DELLA CORTE Avv. Francesco NIGRO Avv. Domenico TANZARELLA Sig. Agostino BONGIORNO Dott. Lello DI BARI Dott. Donato BACCARO Dott. Davide CUNA Dott.ssa Lucia MAGGIORE Dott. Francesco MONACO Dott. Cesare FIORIO Sig. Nicola CAINAZZO Sig. Giovanni SARDONE Dott. Francesco NACCI Mar. Sante CONVERTINI Cap. Cataldo BELLANOVA Prof. Michele BASILE Dott. Mino DE MASI Dott. Arnaldo Travaglini Sig. Cosimo GIOIA Sig. Francesco MARSEGLIA Presidente Giunta Regionale Pugliese Presidente Nazionale della Federazione Ciclistica Italiana Senatore Senatore Senatore Deputato Deputato Deputato Assessore allo Sport Regione Puglia Presidente Giunta Provinciale Prefetto di Brindisi Questore Brindisi Comandante Polizia Stradale Brindisi Comandante provinciale Carabinieri Comandante Compagnia Carabinieri San Vito d. N. Comandante Compagnia Carabinieri Fasano Comandante Compagnia Carabinieri Francavilla Fontana Commissario Polizia Ostuni Assessore Provinciale Assessore Provinciale Consigliere Provinciale Consigliere Provinciale Consigliere Provinciale Sindaco Ceglie Messapica Assessore Ceglie Messapica Assessore Ceglie Messapica Assessore Ceglie Messapica Assessore Ceglie Messapica Assessore Ceglie Messapica Presidente Consiglio Comunale Ceglie Messapica Sindaco San Michele Salentino Sindaco Comune Francavilla Fontana Sindaco di Villa Castelli Sindaco Ostuni Assessore allo sport Ostuni Sindaco Fasano Sindaco Cisternino Segretario Generale Comune Messapica Assessorato Servizio Sport per Tutti Regione Puglia Servizio Comunicazioni Istituzionali Regione Puglia Presidente Onorario GSC Orazio Lorusso Presidente CONI Provinciale Commissario straordinario C.R. Pugliese F.C.I. Presidente A.P.T. Brindisi Comandante Stazione Carabinieri Comandante Vigili Municipali Fiduciario CONI - Ceglie Messapica Capo Redattore Il Quotidiano di Puglia Capo Redattore La Gazzetta del Mezzogiorno Gi Presidente dellASDC GSC Orazio Lorusso Gi Presidente del GS Pedale Cegliese

21

Albo dOro
1952 1953 1954 1955 1956 1957 1959 1960 1961 1962 1963 1964 1966 1967 1968 1971 1972 1973 1975 1976 1977 1978 1979 1982 MASTROIANNI LUIGI Gral Cirio Napoli CAGGIANI MICHELE GS Caggiani Cerignola CAGGIANI MICHELE GS Caggiani Cerignola DANDREA SILVIO Libertas - Cosenza PAOLETTI ENRICO Ben. Preneste Roma DI SALVATORE FILIPPO Sima - Jesi ARIENTI LUIGI GS Faema P. Roma CERVELLINI SANDRO Velo Club - Pescara MAGGIOLI ALFREDO GS Faema P. Roma CARLONI SERGIO GS Faema P. - Roma MARZULLO DOMENICO A.S. Fontana Frosinone CLEMENTI SILVIO SS. Vanozzi K. - Roma SERINI CIRO GS Chigi Jesi CARAPELLA ELIO Pedale Sannita - S. Leucio LOMBARDI SAVINO GS Paolo Poli - S. Ferd. Di Puglia FRANZIN GIOVANNI GS Modugno CALABRESE FILIPPO Mag. Taras Taranto LONGARINI WILSON GS Niteba - Montellabate CASALGUIDI LUIGI GS Tiziana CALABRESE FILIPPO UC Picca - Bari CALABRESE FILIPPO UC Picca Bari DI SCIORIO GIUSEPPE Nar Napoli DI SCIORIO GIUSEPPE GS Autotrasportatori Napoli CANINS MARIA (Seniores) GS Apedoro BONANOMI ROBERTA (Juniores) GS Alba Robbiate DI TANO VITO GS Alan Guerciotti - Milano 1987 1988 1989 1990 1991 1992 1993 1994 1995 1996 1997 1998 1999 2002 2003 2004 2005 2006 BOTTARO LUCIANO GS Forestale - Roma NARDUCCI ANTONIO GS La Barcaccia Bari VIGLIETTI MICHELE GS Autotrasportatori - Napoli MAFFI ELWIS GS Domus 87 Bergamo FALCINELLI RENATO GS Motel Al Cavaliere - Laquila ZUCCHI SIMONE GS Luna Abr. Serravalle IODICE GIORGIO VC Caffe Lunik FUSER DAVIS VS Amore e Vita Serravalle FELIZZANI GIORGIO AS Mengoni Usa - Osimo DI MAGGIO ANTONIO GS Calzaturieri Montegranaro PETRINI PIETRO MARIA SC Centri della Calz. Montegranaro MILAN KADLEK For 3 - Rep. Ceka MOUKHINE ANDREJ GSC Viris Vigevano - Russia DONATI ALESSANDRO VC Aran World Cantine Tollo STEVIC IVAN VC Aran World Cantine Tollo RICHEZE ARIEL MAXIMILIANO VC Bassano 1892 Elca Seca MARIOLI GIANANDREA Centro Calzature Riviera Adriatica CAPASSO ROCCO SC Centri della Calzatura Riviera Adriatica FINETTO MAURO Filmop-Sorelle Ramonda - Parolin VISCONTI GIANFRANCO Massi Team - Euronics Pineto AVERIN MAXIM (UKR) VEGA PREFABBRICATI MONTAPPONE AVERIN MAXIM (UKR) TEAM PALAZZAGO STIVEN FANELLI GALLINA S. INOX TONOLI

2007 2008 2009 2010 2011

1986

2012

________________________________

23

Programma
Ore 9.30 - 12.00: Ore 14.00: Ore 14.40: Ore 15.00: Ore 17.30: Ore 18.30 Verifica Licenze - Assessorato Turismo, Piazza Plebiscito Foglio Firma - Piazza Plebiscito Partenza Ufficiosa - Piazza Plebiscito Partenza Ufficiale - Via SP San Vito, altezza Ospedale San Raffaele Inizio 5 giri del circuito cittadino Arrivo Via San Rocco

27

I Cegliesi che dal 1952 hanno organizzato la Coppa Messapica


Giuseppe Valente, Vito Pompilio, Ugo Caliandro, Nicola Vitale, Cosimo Maggiore, Vincenzo Palma, Cosimo Nacci, Alessandro Rottola, Antonio Bellanova, Carmine Ricci, Domenico Gioia, Felice Marconi, Francesco Ariano, Francesco Gioia, Giuseppe Gioia, Mario Annese, Nicola Greco, Paolo Locorotondo, Pietro Maggi, Rocco Cirac, Giovanni Cirac, Rocco Carrone, Camillo Argentieri, Giovanni Stoppa, Pietro Casale, Giuseppe Bellanova, Oronzo Elia, Pietro Maggiore, Vito Gianfreda, Enrico Turrisi, Orazio Lorusso, Vincenzo Lorusso, Vito Albanese, Oronzo Ostacolo, Zino Carrone, Francesco Santacroce, Donato Urso, Francesco Marseglia, Martino Pastore, Cosimo Gioia. E per limpegno loro e di tanti altri che la Coppa Messapica giunge ai suoi 60 anni.

30

Arnaldo Travaglini, Capo redazione Brindisi - La Gazzetta del Mezzogiorno

Coppa Messapica, un vanto per tutti U


na rinnovata emozione. Un tuffo nel passato. Un deciso sguardo al futuro. Tutto ci la Coppa Messapica. Uno degli appuntamenti pi significativi del panorama ciclistico italiano, certamente il pi importante nellarea jonico salentina. Importante perch, nonostante immense difficolt, si riusciti ad arrivare al suo 60 anno di vita, segno di una tradizione che si tramanda di generazione in generazione e con organizzatori che si spendono oltre ogni immaginazione e sacrificio. Importante perch la Coppa Messapica resta per i giovani ciclisti uno degli appuntamenti irrinunciabili della stagione. Un momento in cui testare le proprie capacit, la propria resistenza alla fatica (posto che ci sono da affrontare nel circuito non poche difficolt), un momento in cui il sogno e le speranze devono necessariamente lasciare il posto alla realt, provando a centrare obiettivi fino a qualche mese prima impensabili. Ed , la Coppa Messapica, una eccezionale vetrina di giovani talenti sui quali si poggiano gli occhi esperti dei talent scout appositamente inviati dalle maggiori societ. E di ciclisti validi e vogliosi di far carriera fortunatamente, a differenza di altri sport, la Puglia ne pu vantare ancora. Ma la valenza della Coppa Messapica non si esaurisce solo in termini sportivi, perch le ricadute economiche legate al turismo sono notevoli, se consideriamo che durante que-

sta gara, la Puglia ospita quasi 150 corridori provenienti da ogni parte dItalia e dEuropa, pi il loro staff tecnico ed i numerosi appassionati di ciclismo. Tantissimi ospiti che in pochi giorni hanno modo di apprezzare laccoglienza nelle meravigliose masserie del territorio, lazzurro del mare e il verde delle colline, il calore e lospitalit della nostra gente e di gustare i prodotti enogastronomici (dagli antichi sapori) della nostra terra. Importanti tasselli che indubbiamente rappresentano un volano per leconomia locale ed una occasione di visibilit per lintero indotto legato al settore turistico pugliese. Tutto questo la Coppa Messapica, un vanto e un orgoglio per noi tutti.

THE HUMAN TOUCH OF PRINTED COMMUNICATION


Via A. Montagna - Zona Ind. 72023 Mesagne (Br) Telefono 0831 734090 Fax 0831 735407 www.@locopress.it info@locopress.it