Sei sulla pagina 1di 2

L'Inghilterra secentesca:rivoluzioni e monarchia costituzionale Cronologia -1625-1649:Regno di Carlo I Stuart n.b.

Gli Stuart, che ressero l'Inghilterra dal 1603 al 1688, tentarono pi volte di imporre una monarchia assoluta - conflitto tra corona e parlamento:vedi schema -1628: Petizione dei diritti(Petition of rights). Il parlamento chiede al re di rispettare le tradizionali prerogative sancite dalla Magna Charta -1629-1640:Carlo I governa senza Parlamento -1638-1639:Inizio ribellione scozzese. -1640: Carlo I,per ottenere finanziamenti, costretto a convocare il Parlamento. Lo scioglie nel maggio 1640 poco dopo averlo convocato(Corto Parlamento. Aprile-maggio) -1640-1653:Lungo Parlamento. Il Parlamento riprende le rivendicazioni -1641:Insurrezione irlandese -1642:Carlo I tenta di arrestare i capi dell'opposizione. Inizia la guerra civile(1642-49):dalla parte del re i nobili e la gerarchia ecclesiastica. Dalla parte del parlamento la gentry,la borghesia,le regioni pi avanzate e la stessa Londra. -1643:successi dei cavalieri (Ironsides)guidati da Oliver Cromwell -1644-45:vittorie decisive del New Model Army,esercito del Parlamento. Fuga di Carlo I in Scozia. Gli Scozzesi,non fidandosi del sovrano, lo riconsegnano al Parlamento inglese(1647) -1648:nuova fuga di carlo I in Scozia. Riprende la guerra civile.Vittoria del New Model Army. Epurazione dei deputati moderati dal Parlamento da parte di Cromwell -1649:proclamata la repubblica(Commonwealth).Carlo I processato e condannato a morte per decapitazione(30 gennaio 1649) -1649-50:sanguinosa repressione della rivolta irlandese. -1650-51:riduzione all'obbedienza degli Scozzesi. Paese diviso tra monarchici e radicali(Levellersrichiedono il suffragio universale- e Diggers-chiedono l'abolizione della propriet privata) -1651:Atto di Navigazione:il Governo consente alla sola flotta inglese il trasporto delle merci in partenza o in arrivo nel Paese -1652-54:prima guerra anglo-olandese -1653:potere dittatoriale di Cromwell. Scioglie il parlamento e si fa nominare Lord Protettore -1658:morte di Cromwell. Il figlio,Richard,tenta inutilmente di continuare l'esperienza dl padre.dopo un breve periodo al potere(1658-60) abbandona la carica a causa di tumulti.

-1660:restaurazione della monarchia Stuart con Carlo II (1660-1685). Egli tenta di restaurare l'assolutismo(negli ultimi anni del suo regno non convoca il parlamento), ma il Parlamento non intende rinunciare ai propri diritti:Profonda differenza tra la monarchia prerivoluzionaria e monarchia restaurata -1665-67:inasprito l'Atto di navigazione. Scoppia la seconda guerra anglo-olandese:l'Olanda non solo accetta le conseguenze della legge, ma deve cedere i propri scali sulla costa atlantica nordamericana(compresa Nuova Amsterdam,ribattezzata dagli Inglesi New York) -1672:Decreto di Indulgenza: il re Carlo II concede libert di culto a tutti i dissidenti,compresi i cattolici. Il decreto fa nascere il legittimo sospetto che vi sia un'eccessiva compiacenza verso la Francia,cattolica, di Luigi XIV. Il Parlamento risponde emanando l'Atto di prova(Test Act) che preclude ogni carica pubblica a chiunque non professi le dottrine della Chiesa ufficiale inglese(1673). -1679:Atto di Esclusione:il Parlamento toglie il diritto di successione a Giacomo Stuart,fratello di Carlo II e suo presunto erede, pubblicamente noto come cattolico e fautore dell'assolutismo -1680:si formano nel Parlamento due partiti:Tories(difensori delle prerogative regie,della camera dei Lords e della Chiesa Anglicana) e Whigs (filoparlamentari,avversano lo strapotere del re) -1685-88:regno di Giacomo II Stuart. Sul trono nonostante l'Atto di Esclusione perch non ha figli maschi e le due figlie, Maria e Anna, sono rispettivamente sposate con Guglielmo d'Orange,statolder olandese, e Giorgio di Danimarca, entrambi protestanti. Per i parlamentari inglesi non vi dovrebbe essere il pericolo del rotorno di una dinastia cattolica sul trono d'Inghilterra. Ma Giacomo II moltiplica gli arresti arbitrarie inoltre in tarda et, nel 1688, ha un figlio maschio dalla seconda moglie,figlio subito battezzato secondo il rito cattolico. -1688:il parlamento non accetta il perpetuarsi di una dinastia cattolica. I tories abbandonano il re,mentre i Whigs sono decisi a farla finita con le velleit assolutistiche del re. Il trono viene offerto a Guglielmo d'Orange,marito di Maria Stuart,figlia di Giacomo II. Guglielmo accetta e sbarca nel novembre 1688 sulle coste meridionali dell'Inghilterra -1689:Gloriosa Rivoluzione senza sangue:il Parlamento dichiara decaduto Giacomo II e proclama sovrani Guglielmo III d'Orange e Maria Stuart:Dichiarazione dei Diritti (Bill of rights),imposti precisi limiti all'autorit del sovrano. L'Inghilterra diventa una monarchia costituzionale -1689-1702:regno di Guglielmo III d'Orange. 1689:Atto di Tolleranza con il quale ,pur escludendo i cattolici, pone fine all'epoca delle persecuzioni religiose. -1701:Act of Settlement(Atto di successione), garantisce l'indipendenza dei giudici ed esclude i cattolici dalla successione al trono inglese(quindi il figlio maschio di Giacomo,chiamato Vecchio pretendente, non pu ereditare il titolo) -1702:muore Guglielmo e gli succede Anna Stuart(1702-1714),figlia di Giacomo II e ultima Stuart. -1707:creato il Regno Unito di Gran Bretagna(Scozia, Irlanda, Inghilterra).Unificati il parlamento e il governo,anche se i singoli stati mantenevano il loro sistema giuridico e la propria Chiesa. -1714:Anna muore senza lasciare eredi diretti. Il trono viene offerto a Giorgio di Hannover,protestante e lontanamente imparentato con gli Stuart, che assume il nome di Giorgio I(1714-21). Inizia la dinastia Windsor che ancora oggi regna in Gran Bretagna.