Sei sulla pagina 1di 10

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO FA 00

22
L'autore afferma che la fascinazione per il fenomeno criminale:
è incrementata dall'attenzione dei media
è antica, ma nuove sono alcune delle forme attraverso cui si esprime
è alimentata dai peggiori istinti animaleschi
si fonda sulla mancanza di conoscenza della criminologia
risale al Don Giovanni di Mozart

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO FA 00


23
Le carovane di turisti citate nel brano sono un esempio:
di comportamento alla Don Giovanni
dell'amore del pubblico per i romanzi gialli
della catarsi che consegue all'orrore e alla paura
della manifestazione delle pulsioni animali
di estrinsecazione dell eterno fascino per il crimine

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO FA 00


24
Cosa significa la "discrepanza" esistente tra accettazione cognitiva o emotiva delle norme giuridiche e loro reale
osservanza?
La maggioranza delle persone rispetta le norme, una minoranza le viola
L'uomo comune all'occorrenza viola le norme con sorprendente dirompenza
Le norme hanno un potere limitato di vincolare l'agire dell'uomo
L'uomo comune rispetta le norme, ma non vi aderisce intimamente
Nell'uomo comune non c'è mai l'ammirazione per le norme giuridiche

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO FA 00


25
Quale dei questi sentimenti citati nel brano NON è compreso nella fascinazione per il crimine?
L'ammirazione
La paura
La delusione
L'ambiguità
L'orrore

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO FA 00


26
Che cosa significa che il crimine ha un potere evocativo?
Nessuna delle altre alternative è corretta
Che spinge chi ne sente parlare all imitazione
Che nasce dall'istinto
Che è in grado di far compiere imprese mirabolanti
Che suscita sentimenti

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO FA 00


27
In che senso la scoperta e l'arresto del reo rappresentano una catarsi?
Si tratta di eventi mediatici che ricordano la teatralità delle tragedie greche
Il reo viene avviato a un cammino di recupero e reinserimento
Essi pongono termine a fenomeni riprovevoli quali, per esempio, il turismo sui luoghi del crimine
Essi provocano il sollievo dei cittadini perbene
La società emenda da sé il male tramite essi

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 1° grado pag. 7


28 Quale tra i seguenti bisogni NON è stato incluso da Erich Fromm tra i bisogni specifici tipicamente umani?
Bisogno di radicamento
Bisogno d identità
Bisogno di relazione
Bisogno educativo speciale
Bisogno di trascendenza

29 Quale, tra le seguenti alternative, NON è un compito della scuola secondaria di primo grado, secondo la
normativa vigente?
Lo sviluppo delle competenze e delle capacità di scelta corrispondenti alle attitudini e alle vocazioni degli allievi
La crescita delle capacità autonome di studio degli alunni
L inserimento degli studenti nel mondo del lavoro
L introduzione dello studio di una seconda lingua dell Unione europea
L orientamento per la successiva scelta di istruzione e formazione

30 Quale delle seguenti affermazioni NON è corretta riguardo alla ricerca sulle emozioni e sullo sviluppo della
mente?
L emozione partecipa in maniera attiva e fondamentale alla formazione dell intelletto
Vi è un primato dell aspetto cognitivo su quello emotivo, in quanto solamente la stimolazione cognitiva determina lo
sviluppo della mente
Le emozioni sono artefici di una vasta gamma di operazioni cognitive nel corso di tutta la vita
Le ricerche neurologiche avvalorano i risultati ottenuti dagli psicologi sull importanza delle emozioni, anche per funzioni
complesse della personalità
I bambini hanno bisogno di particolari tipi di interazioni emotive adatte alle loro esigenze evolutive specifiche

31 Quale, tra i seguenti autori, ha teorizzato il pensiero "divergente"?


Joy Guilford
Jean Piaget
Paul Watzlawick
Donald Winnicot
John Bolwby

32 Che cosa intende Lev Vygotskij con l'espressione "area di sviluppo potenziale"?
L'area di crescita cognitiva
Un aumento del numero di apprendimenti in conseguenza di contatti sociali
L'area psichica in cui le esperienze vengono assimilate dall'ambiente
L'area psichica in cui le esperienze vengono accomodate dall'ambiente
Una zona psichica del bambino dove i giusti stimoli educativi producono progressi nell'apprendimento

33 L organo costituito dai genitori che sono stati eletti come rappresentanti dei Consigli di classe, dei Consigli di
interclasse e dei Consigli di Intersezione, si chiama:
comitato autonomo
comitato d istituto
comitato dei genitori
comitato scolastico
comitato delle famiglie

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 1° grado pag. 8


34 I momenti concreti in cui si esercita il diritto all'istruzione e all'educazione dell'alunno con disabilità, in base alla
legge 104/1992, sono:
il Profilo dinamico didattico e il Piano specifico per disabili
il Profilo dinamico funzionale e il Piano di apprendimento pluriennale
il Piano educativo individualizzato e il Profilo dinamico funzionale
il Piano didattico personalizzato e il Piano di apprendimento differenziato
il Piano dell'offerta formativa e il Piano di studi individualizzato

35 Il termine "status" e il termine "ruolo", nello studio dei gruppi:


definiscono rispettivamente la posizione del singolo membro all'interno della struttura di un gruppo (status’ e la
funzione che tale individuo svolge (ruolo’
sono due termini sinonimi fra loro
definiscono rispettivamente la classe sociale di un individuo all'interno del gruppo (status’ e i compiti a lui assegnati per
il buon funzionamento del gruppo stesso (ruolo’
sono due termini che non hanno relazione fra loro
sono due termini che sono stati usati da autori diversi per definire l'incarico che assume un membro all'interno del
gruppo

36 La disposizione cognitivo-affettiva che consente al soggetto di vivere lo stato emotivo di un altra persona "come
se" fosse il proprio è detta:
simpatia
attribuzione causale
proiezione
contagio emotivo
empatia

37 Che cosa si intende con il termine "pubertà"?


La capacità dell'adolescente di controllare le proprie pulsioni
L'insieme dei cambiamenti comportamentali e caratteriali che accompagnano l'adolescenza
L'insieme dei cambiamenti ormonali e fisici che conduce l'adolescente alla maturazione sessuale
La fase di sviluppo compresa tra la prima e la seconda infanzia
Il passaggio dallo stato sociale di bambino a quello di adulto

38 Un approccio dinamico, di mutua fecondazione tra le culture, attraverso una ricerca di strategie metodologiche e
didattiche che non siano dettate da visioni stereotipate delle stesse specificità culturali, ma che siano definite
attraverso una conoscenza degli allievi e delle modalità che ognuno di essi mette in atto per apprendere abilità e
competenze. A quale approccio fa riferimento questa definizione?
Approccio comportamentista
Mastery learning
Interculturalità
Teoria dell attaccamento
Costruttivismo

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 1° grado pag. 9


39 Secondo Sarnoff Medkin, la creatività consiste:
nel trovare soluzioni a problemi difficili da risolvere
nel procedere in modo lineare per raggiungere obiettivi predefiniti
nel mettere insieme in modo utile idee solitamente lontane l una dall altra
in una caratteristica innata presente in pochi individui
in un operazione mentale non utile

40 Il pensiero ipotetico-deduttivo si sviluppa, secondo Jean Piaget:


nella primissima infanzia
solo in età adulta
durante la pre-adolescenza, dopo gli undici anni
indipendentemente dall età, solo dopo opportuni percorsi di studio
Jean Piaget non si è mai occupato di questa tematica

41 Nell'ambito dei diversi approcci alla psicologia, il comportamentismo si occupa dello studio:
delle emozioni
dei legami affettivi
dei comportamenti osservabili
dei comportamenti devianti
dei processi mentali

42 Quale delle seguenti alternative relative al diploma di scuola secondaria di primo grado è corretta?
Possono essere rilasciati duplicati dei diplomi di scuola secondaria di primo grado
Nei diplomi di scuola secondaria di primo grado è fatta menzione delle prove differenziate sostenute dagli alunni
disabili
Il rilascio degli attestati e dei diplomi di scuola secondaria di primo grado è gratuito
I diplomi e gli attestati sono interessati da un'imposta di bollo
I diplomi di scuola secondaria di primo grado sono rilasciati da un rappresentante della commissione esaminatrice,
nominato dal Presidente

43 Quale delle seguenti affermazioni sull'ANSAS (Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica) NON
è corretta?
Era un ente di ricerca, dotato di autonomia scientifica e gestionale
È stata istituita con la legge finanziaria del 2007
Aveva sede centrale a Firenze
Ha sostituito l'INDIRE dopo l'entrata in vigore del d.P.R. 98 del 2011
È stata soppressa il primo settembre 2012

44 Quale dei seguenti NON rientra tra i compiti attribuiti al Consiglio d'istituto della scuola secondaria di primo
grado?
Adottare il piano dell'offerta formativa
Acquistare, conservare e rinnovare i sussidi didattici
Deliberare il bilancio preventivo e il conto consuntivo
Formulare al collegio docenti proposte in ordine all'azione educativa e didattica
Adottare il regolamento interno

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 1° grado pag. 10


45 Nella scuola secondaria di primo grado, la scheda di valutazione dell alunno contiene:
la valutazione degli apprendimenti espressa in voto numerico e la valutazione del comportamento espressa con un
giudizio
la valutazione degli apprendimenti e la valutazione del comportamento, entrambi espressi in voti numerici
la valutazione degli apprendimenti, ma non la valutazione del comportamento, che viene trascritta sull apposita scheda
di condotta e consegnata ai genitori
la valutazione degli apprendimenti, ma non la valutazione del comportamento, che viene trascritta solo sul registro o
giornale di classe
la valutazione degli apprendimenti e la valutazione del comportamento, entrambi espressi con un giudizio

46 Giovanni Gentile, oltre che per le sue posizioni teoriche, è noto per aver promosso, durante gli anni del fascismo:
la nascita del primo liceo femminile
la fondazione di istituti privati di istruzione, basati sul rapporto maestro-discepolo
la creazione dell'Opera Nazionale Balilla
una riforma dei programmi d insegnamento dell ambito umanistico
una riforma complessiva del sistema scolastico italiano

47 Quale delle seguenti discipline NON fa parte del programma obbligatorio di insegnamento di un istituto
secondario di primo grado?
Tecnologia
Musica
Economia
Inglese
Seconda lingua comunitaria in aggiunta all'inglese

48 L'ultima riforma riguardante il sistema dell'istruzione, prendendo il nome del ministro che l'ha attuata, è nota
come:
Riforma Berlinguer
Riforma Carrozza
Riforma Fioroni
Riforma Gelmini
Riforma Moratti

49 Nell'ambito della valutazione del rendimento degli alunni disabili della scuola secondaria, in riferimento alla legge
104/1992, quale delle seguenti alternative è corretta?
I docenti sono esentati dall'obbligo di valutazione degli alunni
Sono consentite prove equipollenti e tempi più lunghi per l'effettuazione delle prove scritte o grafiche e la presenza di
assistenti per l'autonomia e la comunicazione
I docenti possono utilizzare, nella valutazione di un alunno, unicamente o prove scritte o prove orali, in funzione del
tipo di disabilità
Non sono consentite prove equipollenti, ma devono essere concessi tempi più lunghi rispetto agli altri alunni per
risolvere la stessa prova
Sono consentite prove equipollenti ma non la presenza di assistenti per l'autonomia e la comunicazione

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 1° grado pag. 11


50 Informazioni specifiche, universali e non influenzate culturalmente, per riconoscere le emozioni possono essere
ricavate dallo studio:
della postura
dei gesti
delle espressioni facciali
dei movimenti corporei
della prossemica

51 Brainstorming e problem solving sono tecniche utilizzabili in didattica al fine di:


migliorare le capacità logico-matematiche
favorire il rispetto delle regole
potenziare le abilità mnemoniche
promuovere la creatività
accrescere l autostima

52 Quale, tra i seguenti autori, è un esponente dell attivismo pedagogico?


Paulo Freire
Roger Cousinet
Anton Makarenko
Louis Althusser
Edgard Morin

53 Chi fondò l'istruzione programmata secondo una rielaborazione del modello Stimolo-Risposta?
Lev Vygotskij
Burrhus Frederic Skinner
Sigmund Freud
Friedrich Wilhelm August Froebel
Jean Piaget

54 Si indichi la strategia più efficace di intervento didattico.


Lo studio del caso
Le lezione frontale
La discussione
Non esiste una strategia più efficace; ogni contesto richiede scelte ad hoc
La scoperta guidata

55 Quale, tra le seguenti alternative, NON è un contenuto esplicitato nel Piano dell Offerta Formativa?
La progettazione curricolare
La progettazione sociale
La progettazione extracurricolare
La progettazione educativa
La progettazione organizzativa

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 1° grado pag. 12


56 Auguste Comte è considerato il fondatore:
del comportamentismo
del cognitivismo
del positivismo
del connessionismo
del minimalismo

57 Ai sensi della legge 297/1994, il comitato per la valutazione del servizio dei docenti:
è composto da personale esterno all'istituto
è un organo di controllo delle Regioni
è istituito in ogni istituto scolastico
dura in carica tre anni
è istituito in ogni distretto scolastico

58 Indicare l'alternativa che riporta l'esatta composizione di un Consiglio di classe nella scuola secondaria di primo
grado.
Esclusivamente gli insegnanti della classe
Tutti gli insegnanti della classe, due genitori e due studenti
Quattro rappresentanti eletti dai genitori degli alunni iscritti alla classe e tutti i docenti
Tutti gli insegnanti e tutti i genitori
Il dirigente scolastico, gli insegnanti della classe e due studenti

59 Se un insegnante organizza una lezione in cui gli studenti sono chiamati a simulare dei comportamenti e
improvvisare dei dialoghi, a partire da una scena iniziale prefissata, con il fine di migliorare le proprie competenze
relazionali e sociali, quale metodologia didattica sta utilizzando?
Brainstorming
Didattica frontale
Test sociometrico
Role playing
Nessuna delle altre alternative è corretta

60 Presso ogni circolo didattico e di istituto di scuola secondaria di primo grado, con il compito di collaborare alle
iniziative educative e di integrazione predisposte dal piano educativo, sono costituiti:
unità speciali di analisi comportamentale
commissioni per le pari opportunità
gruppi di studio e di lavoro composti da insegnanti, operatori dei servizi, familiari e studenti
comitati genitori-studenti
nuclei di accertamento delle disabilità

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 1° grado pag. 13


PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 1° grado pag. 14
UNISOB04
UNIVERSITÀ DEGLI STUDI
SUOR ORSOLA
UNIVERSITÀ BENINCASA
DEGLI STUDI
Selezione perSUOR
l'accesso ai percorsi
ORSOLA di formazione per il
BENINCASA
conseguimento
Selezione della specializzazione
per l'accesso per le attività
ai percorsi di formazione perdiil
sostegno didattico
conseguimento agli alunni conper
della specializzazione disabilità
le attività di
A.A. agli
sostegno didattico 2013/2014
alunni con disabilità
Scuola Secondaria di 2° grado

<<$$tipo_versione>>
A

ISTRUZIONE IMPORTANTE

Nel riquadro in basso sulla scheda per le risposte,

in corrispondenza della riga <<$$tipo_versione>>,

apporre una marcatura sulla casella contenente la lettera

come indicato nella figura seguente:

VERSIONE : [A] [B] [C] [D] [E] [F] [G] [H] [ I ] [J] [K] [L] [M] [N] [O] [P] [Q] [R] [S] [T] [U] [V] [Z]

a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a

<<$$tipo_versione>>

NON STRAPPARE
L INVOLUCRO DI PLASTICA PRIMA CHE VENGA
DATO IL SEGNALE DI INIZIO DELLA PROVA

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 2° grado pag. 1


BRANO EE 54
Leggere il brano e rispondere a ogni quesito solo in base alle informazioni contenute (esplicitamente o
implicitamente) nel brano e non in base a quanto il candidato eventualmente conosca sull'argomento.
Andando ogni mattino al suo lavoro, Marcovaldo passava sotto il verde d'una piazza alberata, un quadrato di giardino pubblico
ritagliato in mezzo a quattro vie. Alzava l'occhio tra le fronde degli ippocastani, dov'erano più folte e solo lasciavano
dardeggiare gialli raggi nell'ombra trasparente di linfa, ed ascoltava il chiasso dei passeri stonati ed invisibili sui rami. A lui
parevano usignoli; e si diceva: «Oh, potessi destarmi una volta al cinguettare degli uccelli e non al suono della sveglia e allo
strillo del neonato Paolino e all'inveire di mia moglie Domitilla!» oppure: «Oh, potessi dormire qui, solo in mezzo a questo
fresco verde e non nella mia stanza bassa e calda; qui nel silenzio, non nel russare e parlare nel sonno di tutta la famiglia e
correre di tram giù nella strada; qui nel buio naturale della notte, non in quello artificiale delle persiane chiuse, zebrato dal
riverbero dei fanali; oh, potessi vedere foglie e cielo aprendo gli occhi!» Con questi pensieri tutti i giorni Marcovaldo
incominciava le sue otto ore giornaliere più gli straordinari di manovale non qualificato.
C'era, in un angolo della piazza, sotto una cupola d'ippocastani, una panchina appartata e seminascosta. E Marcovaldo l'aveva
prescelta come sua. In quelle notti d'estate, quando nella camera in cui dormivano in cinque non riusciva a prendere sonno,
sognava la panchina come un senza tetto può sognare il letto d'una reggia. Una notte, zitto, mentre la moglie russava ed i
bambini scalciavano nel sonno, si levò dal letto, si vestì, prese sottobraccio il suo guanciale, uscì e andò alla piazza. Là era il
fresco e la pace. Già pregustava il contatto di quegli assi d'un legno ne era certo morbido e accogliente, in tutto preferibile
al pesto materasso del suo letto; avrebbe guardato per un minuto le stelle e avrebbe chiuso gli occhi in un sonno riparatore
d'ogni offesa della giornata. Il fresco e la pace c'erano, ma non la panca libera. Vi sedevano due innamorati, guardandosi negli
occhi.
(Italo Calvino, "Marcovaldo", Einaudi’

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO EE 54


1
Marcovaldo NON desidera:
poter rimanere nel silenzio
potersi destare al cinguettare degli uccelli
svegliarsi allo strillo del neonato Paolino
poter dormire in mezzo al verde
sentire i suoi familiari russare

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO EE 54


2
La panchina prescelta da Marcovaldo come sua è:
sotto la cupola di una chiesa, tra gli alberi
dietro un cespuglio di rose
sotto le fronde d'un salice
in bella vista in mezzo alla piazza
appartata

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO EE 54


3
Attraverso i rami di quali alberi dardeggiano raggi gialli?
Cedri del Libano
Ippocastani
Abeti
Castagni
Il brano non fornisce informazioni a riguardo

Rispondere al seguente quesito facendo riferimento al BRANO EE 54


4
Marcovaldo definisce la sua stanza:
verde e silenziosa
spaziosa, alta
luminosa, silenziosa
freschissima
calda e bassa

PROVA 0 VERSIONE A Scuola Secondaria di 2° grado pag. 2