Sei sulla pagina 1di 3

docente

di Economia aziendale

INDIRIZZI

Economia aziendale

Rilevazione in P.D.
dei primi fatti di gestione,
analisi di documenti
e relative scritture
1

Sono dati, in ordine sparso, i seguenti conti con i relativi importi.


Attrezzature
Trasporti su acquisti
Iva a ns. credito
Debiti v/ fornitori
Iva a ns. credito
Crediti v/ clienti
Banca X c/c
Iva a ns. credito
Avviamento

Classe 3a

20.000,00
100,00
1.020,00
6.120,00
800,00
25.000,00
200.000,00
20,00
...

Debiti v/ fornitori
17.000,00
Costi di impianto
5.100,00
Debiti v/ fornitori
120,00
Magazzino merci
33.000,00
Macchine dufficio
10.000,00
Patrimonio netto
200.000,00
Merci c/ acquisti
4.000,00
Sig. Preti s/c cessione 90.000,00
Debiti v/ fornitori
4.800,00

Compilando il prospetto riportato sotto, individua la sequenza delle operazioni ed


effettua lanalisi dei fatti amministrativi.
Rileva poi in P.D i fatti di cui sopra e, infine, rispondi alle seguenti domande:
a) Con quale clausola di consegna stato effettuato lacquisto di merci?
b) A carico di chi sono e da chi saranno pagate le spese di trasporto relative al
suddetto acquisto?
Conti

Importi

Variazioni

Dare Avere

Il signor signor Alberto Doni, titolare di unazienda individuale, riceve le seguenti fatture di acquisto di cui si riporta la parte tabellare.
Fattura n. 350 della ditta Presenti
Merce BY
Iva 20%

10.500,00
2.100,00

Ns anticip. per Vs conto a Saetta


Interessi per dilazione

12.600,00
240,00
110,50

Totale fattura

12.950,50

Fattura n. 34 della ditta Regali


Merci AY
Imballaggi a perdere
Trasporto a forfait

7.500,00
40,00
110,00

Totale imponibile
Iva 20%

7.650,00
1.530,00

Totale fattura

9.180,00

ELEMOND SCUOLA & AZIENDA

di Marilena Borello

Fattura n. 48 della ditta Saetta


Trasporto
Iva 20%

200,00
40,00

Totale fattura

240,00

Dopo averle esaminate attentamente:


a. individua la clausola di consegna di ciascuno dei due acquisti;
b. presenta le scritture in P.D. redatte dal signor Doni e dai due fornitori.

SVOLGIMENTO
Sequenza delle operazioni
2

Versamento iniziale sul c/c bancario per la costituzione dellazienda


Acquisto dellazienda del signor Preti
Ricevimento della parcella di un professionista che ha curato la costituzione
Acquisto di merci

Analisi dei fatti amministrativi


Conti

Importi

Variazioni

Dare Avere

Banca X c/c
200.000,00 finanziaria attiva
Patrimonio netto
200.000,00 economica positiva
Attrezzature
20.000,00 economica negativa (costo pluriennale)
Macchine dufficio
10.000,00 economica negativa (costo pluriennale)
Magazzino merci
33.000,00 economica negativa
Crediti v/ clienti
25.000,00 finanziaria attiva
Avviamento
19.000,00 economica negativa (costo pluriennale)
Debiti v/ fornitori
17.000,00 finanziaria passiva
Sig. Preti s/c/ cessione 90.000,00 finanziaria passiva
Costi dimpianto
5.100,00 economica negativa (costo pluriennale)
Iva a ns. credito
1.020,00 finanziaria attiva
Debiti v/ fornitori
6.120,00 finanziaria passiva
Merci c/ acquisti
4.000,00 economica negativa
Iva a ns. credito
800,00 finanziaria attiva
Debiti v/ fornitori
4.800,00 finanziaria passiva
Trasporti su acquisti
100,00 economica negativa
Iva a ns. credito
20,00 finanziaria attiva
Debiti v/ fornitori
120,00 finanziaria passiva

X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X
X

Rilevazioni in P.D.

../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..

....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....

BANCA X C/C
PATRIMONIO NETTO
ATTREZZATURE
MACCHINE DUFFICIO
MAGAZZINO MERCI
CREDITI V/ CLIENTI
AVVIAMENTO
DEBITI V/ FORNITORI
SIG. PRETI S/C/CESSIONE
COSTI DI IMPIANTO
IVA A NS. CREDITO
DEBITI V/ FORNITORI
MERCI C/ ACQUISTI
IVA A NS. CREDITO
DEBITI V/ FORNITORI
TRASPORTI SU ACQUISTI
IVA A NS. CREDITO
DEBITI V/ FORNITORI

versamento iniziale del titolare


versamento iniziale del titolare
acquisto azienda del signor Preti
acquisto azienda del signor Preti
acquisto azienda del signor Preti
acquisto azienda del signor Preti
acquisto azienda del signor Preti
acquisto azienda del signor Preti
prezzo di cessione
fatt. n. ... del commercialista Papi
fatt. n. ... del commercialista Papi
fatt. n. ... del commercialista Papi
fatt. n. ... della ditta Cardinali
fatt. n. ... della ditta Cardinali
fatt. n. ... della ditta Cardinali
fatt. n. ... del vettore Lampo
fatt. n. ... del vettore Lampo
fatt. n. ... del vettore Lampo

200.000,00
200.000,00
20.000,00
10.000,00
33.000,00
25.000,00
19.000,00
17.000,00
90.000,00
5.100,00
1.020,00
6.120,00
4.000,00
800,00
4.800,00
100,00
20,00
120,00

dd
Risposte
a) Franco magazzino venditore.
b) Le spese di trasporto sono a carico del compratore e da lui saranno pagate al
vettore.
2

Individuazione delle clausole di consegna


a) Il primo acquisto stato effettuato alla clausola franco magazzino venditore; il
trasporto stato affidato a un corriere ma le spese sono state anticipate dal fornitore delle merci per conto del compratore; sono quindi spese documentate,
addebitate in fattura, che non fanno parte dellimponibile, ma che comunque
incrementano il debito verso il fornitore Presenti.
b) Anche il seguente acquisto avvenuto con la clausola franco magazzino venditore; il trasporto stato effettuato con mezzi della ditta venditrice; le spese di
trasporto, essendo a carico dellacquirente, sono addebitate in fattura come
spese non documentate, perci entrano a far parte dellimponibile Iva e
aumentano il debito verso il fornitore Regali.

Rilevazioni in P.D.
Giornale del signor Doni (acquirente)
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..

....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....
....

TRASPORTI SU ACQUISTI
IVA A NS. CREDITO
DEBITI V/ FORNITORI
MERCI C/ ACQUISTI
IVA A NS. CREDITO
DEBITI V/ FORNITORI
INTERESSI PASSIVI V/ FORNITORI
DEBITI V/ FORNITORI
MERCI C/ ACQUISTI
IMBALLAGGI C/ ACQUISTI
TRASPORTI SU ACQUISTI
IVA A NS. CREDITO
DEBITI V/ FORNITORI

fatt. n. 48 del vettore Saetta


fatt. n. 48 del vettore Saetta
debito v/ fornitore Presenti
fatt. n. 350 fornitore Presenti
fatt. n. 350 fornitore Presenti
storno fatt. n. 48 Saetta
fatt. n. 350 fornitore Presenti
fatt. n. 350 fornitore Presenti
fatt. n. 34 della Regali
fatt. n. 34 della Regali
fatt. n. 34 della Regali
fatt. n. 34 della Regali
fatt. n. 34 della Regali

200,00
40,00
240,00
10.500,00
2.100,00
240,00
110,50
12.950,50
7.500,00
40,00
110,00
1.530,00
9.180,00

Giornale del signor Presenti (venditore)


../..
../..
../..
../..
../..
../..
../..

....
....
....
....
....
....
....

ANTICIPAZIONI PER C/ CLIENTI


DENARO IN CASSA
CREDITI V/ CLIENTI
MERCI C/ VENDITE
IVA A NS. DEBITO
ANTICIPAZIONI C/ CLIENTI
INTERESSI ATTIVI V/ CLIENTI

pagato fatt. n. 48 Saetta o/c Doni


pagato fatt. n. 48 Saetta o/c Doni
ns. fatt. n. 350 sulla ditta Doni
ns. fatt. n. 350 sulla ditta Doni
ns. fatt. n. 350 sulla ditta Doni
ns. fatt. n. 350 sulla ditta Doni
ns. fatt. n. 350 sulla ditta Doni

240,00
240,00
12.950,50
10.500,00
2.100,00
240,00
110,50

Giornale del signor Regali (venditore)


....
....
....
....
....

CREDITI V/ CLIENTI
MERCI C/ VENDITE
RIMBORSI PER IMBALLI
RIMBORSI DIVERSI SU VENDITE
IVA A NS. DEBITO

ns.
ns.
ns.
ns.
ns.

fatt.
fatt.
fatt.
fatt.
fatt.

n.
n.
n.
n.
n.

34
34
34
34
34

sulla
sulla
sulla
sulla
sulla

ditta
ditta
ditta
ditta
ditta

Doni
Doni
Doni
Doni
Doni

9.180,00
7.500,00
40,00
110,00
1.530,00

ELEMON

../..
../..
../..
../..
../..