Sei sulla pagina 1di 5

CM616000090Y_es10 13-12-2010 14:05 Pagina 1

Esercitazioni svolte 2011 Scuola Duemila 1

Esercitazione n. 10

Scrittur e di assestamento e di chiusura


Antonia Mente

Risultati attesi Contenuti principali


Sapere:
– scopi e modalità della procedura di assestamento. Caratteristiche e classificazione delle scritture di assestamento:
completamento, integrazione, rettifica, ammortamento.
Saper fare:
– redigere le scritture di assestamento; Competenze bancarie; fatture da emettere/ricevere; Tfr; svaluta-
zione crediti; ratei; risconti; rimanenze di magazzino; ammorta-
menti.
– redigere le scritture relative al risultato economico Chiusura dei conti accesi alle variazioni d’esercizio e determina-
e alla chiusura dei conti. zione del reddito; destinazione dell’utile; chiusura generale dei
conti patrimoniali.

L’impresa Romualdo di Roma al 31/12 dell’anno n presenta prima delle scritture di assestamento la seguente
situazione contabile non strutturata.

Impianti e macchinario 120 000,00 Fondo rischi su crediti 2 800,00


Macchine d’ufficio 9 000,00 Banca Intesa Sanpaolo c/c (dare) 8 800,00
Arredamento 12 000,00 Iva ns/credito 20 850,00
Fabbricati 250 000,00 Denaro in cassa 1 250,00
Automezzi 35 000,00 Fornitori c/acconti 2 100,00
Fondo amm.to fabbricati 60 000,00 Assegni 3 200,00
Fondo amm.to automezzi 14 000,00 Debiti per Tfr 22 500,00
Fondo amm.to macchine d’ufficio 3 600,00 Mutui passivi 155 000,00
Fondo amm.to impianti e macchin. 54 000,00 Debiti v/fornitori 84 500,00
Fondo amm.to arredamento 4 320,00 Cambiali passive 10 000,00
Prelevamenti extragestione 7 000,00 Iva ns/debito 30 800,00
Crediti v/clienti 165 000,00 Merci c/vendite 1 650 000,00
Cambiali attive 25 000,00 Rimborsi costi di vendita 15 350,00
Patrimonio netto 264 680,00 Ricavi e proventi diversi 6 500,00
Oneri sociali 23 150,00 Ribassi e abbuoni attivi 1 500,00
Interessi passivi bancari 1 350,00 Resi su acquisti 3 850,00
Costi per servizi 18 000,00 Merci c/acquisti 1 450 000,00
Esistenze iniziali di merci 135 850,00 Costi di trasporto 15 000,00
Iva c/acconto 5 000,00 Salari e stipendi 69 500,00
Commissioni bancarie 150,00 Irap c/acconto 6 200,00

Al 31/12/n si rilevano le seguenti scritture di assestamento:


1. i beni di natura pluriennale vengono ammortizzati nel seguente modo:
a. Fabbricati 4% (il costo del terreno occupato dagli edifici è di euro 50 000,00)
b. Macchine d’ufficio 20%
c. Arredamento 12%
d. Impianti e macchinario 15%
e. Automezzi 20%;
2. le cambiali attive comprendono un effetto di dubbia esigibilità di euro 3 000,00 che viene svalutato del
50%;
3. i residui crediti e le cambiali vengono genericamente svalutati del 2%;
4. sul mutuo maturano interessi passivi del 5% addebitati in via posticipata l’01/04 e l’01/10 di ogni anno;
5. i costi per servizi comprendono un canone annuo di assicurazione di euro 4 200,00 pagato il 30/09;
CM616000090Y_es10 13-12-2010 14:05 Pagina 2

2 Scuola Duemila Esercitazioni per il 2011

6. i proventi vari comprendono un fitto attivo quadrimestrale di euro 1 800,00 riscosso in via anticipata l’01/11;
7. sul c/c bancario sono maturati interessi attivi lordi di euro 250,00, interessi passivi di euro 850,00 e com-
missioni bancarie per euro 85,00;
8. si calcola la quota di Tfr maturata (variazione indice ISTAT 2 punti);
9. si valutano le rimanenze finali di merci in euro 139 170,00;
10. si tiene conto di merci per euro 6 500,00 ricevute il 19/12 con Ddt (la relativa fattura è pervenuta il 10/01/n + 1);
11. si tiene conto di merci vendute per euro 8 500,00 inviate il 27/12 con Ddt;
12. si effettua la liquidazione Iva del mese di dicembre;
13. si rileva l’Irap di competenza per euro 6 465,00.

Procedere:
a) a una breve spiegazione delle caratteristiche di ognuna delle scritture di assestamento relative al-
le operazioni di cui sopra, raggruppandole nelle quattro tipologie fondamentali ed evidenziando
le procedure di calcolo, ove necessarie;
b) alla rilevazione delle scritture di assestamento e di chiusura.
CM616000090Y_es10 13-12-2010 14:05 Pagina 3

Esercitazioni svolte 2011 Scuola Duemila 3

Svolgimento dell’esercitazione n. 10
a) Spiegazione delle caratteristiche delle scritture di assestamento
Scritture di integrazione
Svalutazione Costo di competenza relativo a perdite presunte su crediti sorti nell’esercizio, con creazione di un
crediti fondo di rettifica indiretta del credito, denominato Fondo svalutazione crediti per il rischio di un
(2. – 3.) credito specifico e Fondo rischi su crediti per il rischio generico.
Calcoli:
Svalutazione specifica (cambiali attive): 3 000,00 × 50% = euro 1 500,00
Svalutazione generica:
Crediti v/clienti 165 000,00 × 2% = 3 300,00
Cambiali attive (25 000,00 – 3 000,00) 22 000,00 × 2% = 440,00
Totale 3 740,00
Ratei passivi Quota di debito relativa a interessi passivi di competenza dell’esercizio.
(4.) Calcoli:
periodo dall’01/10 (escluso) al 31/12 = 91 giorni
155 000,00 × 91 × 5
Interessi = = euro 1 932,19
36 500
Scritture di completamento
Tfr Costo di competenza dell’esercizio da corrispondere negli esercizi successivi.
(8.) Calcoli:
69 500,00
– quota relativa alle retribuzioni: = euro 5 148,15
13,5
– rivalutazione debito preesistente: 22 500,00 × (1,5 + 2 × 0,75)% = euro 675,00
– rivalsa su contributi: 69 500 × 0,50% = euro 347,50
– Tfr lordo complessivo: 5 148,15 + 675,00 = euro 5 823,15
– imposta sostitutiva su rivalutazione: 675,00 × 11% = 74,25
Competenze Addebito di interessi passivi e oneri maturati su c/c bancario e accredito di interessi attivi matu-
bancarie rati su c/c, al netto di ritenuta fiscale del 27%, con valuta 31/12.
(7.)
Fatture Ricavi di competenza dell’esercizio relativi a vendite di merci già consegnate ma con emissione
da emettere fattura nel mese di gennaio. Costi di competenza dell’esercizio per acquisti di merci già ricevute
e da ricevere la cui fattura perverrà nell’esercizio successivo entro i termini previsti per la liquidazione di di-
(11. – 12.) cembre.
Liquidazione Iva Determinazione della posizione debitoria o creditoria dell’azienda nei confronti dell’erario.
(10.)
Irap Rilevazione dell’imposta di competenza dell’esercizio, il cui pagamento a saldo, al netto degli
(13.) acconti versati, avverrà nell’esercizio successivo.
Scritture di rettifica
Rimanenze Rettifica indiretta di costi relativi all’acquisto di merci non utilizzate nell’esercizio e quindi di
(9.) competenza dell’esercizio futuro.
Risconti attivi Quote di costi e ricavi che hanno già avuto la loro manifestazione finanziaria ma che sono di
e passivi competenza economica dell’esercizio successivo.
(5. – 6.) Calcoli risconto attivo su assicurazione:
periodo dall’01/01 al 30/09 = 273 giorni
Risconto: 4 200,00 × 273 : 365 = euro 3 141,37
Calcoli risconto passivo su fitti attivi:
periodo gennaio-febbraio = 2 mesi
Risconto: 1 800,00 : 4 × 2 = euro 900,00
Scritture di ammortamento
Ammortamenti Determinazione di quote di competenza dei costi pluriennali (ammortamento) con relativo ac-
(1.) cantonamento a fondi di rettifica (fondo ammortamento).
Calcoli:
Ammortamento fabbricati: (250 000,00 – 50 000,00) × 4% = euro 8 000,00
Ammortamento macchine d’ufficio: 9 000,00 × 20% = euro 1 800,00
Ammortamento arredamento: 12 000,00 × 12% = euro 1 440,00
Ammortamento impianti e macchinario: 120 000,00 × 15% = euro 18 000,00
Ammortamento automezzi: 35 000,00 × 20% = euro 7 000,00
CM616000090Y_es10 20-12-2010 17:38 Pagina 4

4 Scuola Duemila Esercitazioni per il 2011

b) Scritture di assestamento e di chiusura


Data Denominazione dei conti Descrizione Dare Avere
31/12 Ammortamento fabbricati quota ammortamento 8 000,00
Fondo amm.to fabbricati quota ammortamento 8 000,00
31/12 Ammortamento macchine d’ufficio quota ammortamento 1 800,00
Fondo amm.to macchine d’ufficio quota ammortamento 1 800,00
31/12 Ammortamento arredamento quota ammortamento 1 440,00
Fondo amm.to arredamento quota ammortamento 1 440,00
31/12 Amm.to impianti e macchinario quota ammortamento 18 000,00
Fondo amm.to impianti e macchinario quota ammortamento 18 000,00
31/12 Ammortamento automezzi quota ammortamento 7 000,00
Fondo amm.to automezzi quota ammortamento 7 000,00
31/12 Svalutazione crediti svalutata cambiale 1 500,00
Fondo svalutazione crediti svalutata cambiale 1 500,00
31/12 Svalutazione crediti svalutati crediti 3 740,00
Fondo rischi su crediti svalutati crediti 3 740,00
31/12 Interessi passivi bancari rilevati ratei passivi 1 932,19
Ratei passivi rilevati ratei passivi 1 932,19
31/12 Risconti attivi rettifica costi per servizi 3 141,37
Costi per servizi rettifica costi per servizi 3 141,37
31/12 Ricavi e proventi diversi rettifica proventi vari 900,00
Risconti passivi rettifica proventi vari 900,00
31/12 Banca Intesa Sanpaolo c/c rilevati interessi attivi bancari 182,50
Titolare c/ritenute subite rilevati interessi attivi bancari 67,50
Interessi attivi bancari rilevati interessi attivi bancari 250,00
31/12 Interessi passivi bancari rilevati interessi e oneri bancari 850,00
Commissioni bancarie rilevati interessi e oneri bancari 85,00
Banca Intesa Sanpaolo c/c rilevati interessi e oneri bancari 935,00
31/12 Tfr Tfr maturato 5 823,15
Oneri sociali Tfr maturato 347,50
Debiti per ritenute da versare Tfr maturato 74,25
Debito per Tfr Tfr maturato 5 401,40
31/12 Merci rimanenza di merci 139 170,00
Merci c/rimanenze finali rimanenza di merci 139 170,00
31/12 Fatture da emettere fattura da emettere 10 200,00
Merci c/vendite fattura da emettere 8 500,00
Iva ns/debito fattura da emettere 1 700,00
31/12 Merci c/acquisti fattura da ricevere 6 500,00
Iva ns/credito fattura da ricevere 1 300,00
Fatture da ricevere fattura da ricevere 7 800,00
31/12 Iva c/liquidazione liquidata Iva 27 150,00
Iva ns/credito liquidata Iva 22 150,00
Iva c/acconto liquidata Iva 5 000,00
31/12 Iva ns/debito liquidata Iva 32 500,00
Iva c/liquidazione liquidata Iva 32 500,00
31/12 Iva c/liquidazione liquidata Iva 5 350,00
Debito per Iva liquidata Iva 5 350,00
31/12 Irap rilevate imposte di competenza 6 465,00
Irap c/acconto rilevate imposte di competenza 6 200,00
Debiti per Irap rilevate imposte di competenza 265,00
CM616000090Y_es10 13-12-2010 14:05 Pagina 5

Esercitazioni svolte 2011 Scuola Duemila 5

31/12 Conto di risultato economico riepilogo costi 1 772 646,47


Merci c/acquisti riepilogo costi 1 456 500,00
Costi di trasporto riepilogo costi 15 000,00
Salari e stipendi riepilogo costi 69 500,00
Oneri sociali riepilogo costi 22 802,50
Interessi passivi bancari riepilogo costi 4 132,19
Commissioni bancarie riepilogo costi 235,00
Costi per servizi riepilogo costi 14 858,63
Esistenze iniziali di merci riepilogo costi 135 850,00
Ammortamento fabbricati riepilogo costi 8 000,00
Ammortamento macchine d’ufficio riepilogo costi 1 800,00
Ammortamento arredamento riepilogo costi 1 440,00
Amm.to impianti e macchinario riepilogo costi 18 000,00
Ammortamento automezzi riepilogo costi 7 000,00
Svalutazione crediti riepilogo costi 5 240,00
Tfr riepilogo costi 5 823,15
Irap riepilogo costi 6 465,00
31/12 Merci c/vendite riepilogo ricavi 1 658 500,00
Rimborsi costi di vendita riepilogo ricavi 15 350,00
Ricavi e proventi diversi riepilogo ricavi 5 600,00
Ribassi e abbuoni attivi riepilogo ricavi 1 500,00
Resi su acquisti riepilogo ricavi 3 850,00
Interessi attivi bancari riepilogo ricavi 250,00
Merci c/rimanenze finali riepilogo ricavi 139 170,00
Conto di risultato economico riepilogo ricavi 1 824 220,00
31/12 Conto di risultato economico utile d’esercizio 51 573,73
Utile d’esercizio utile d’esercizio 51 573,73
31/12 Patrimonio netto giroconto 7 067,50
Prelevamenti extragestione giroconto 7 000,00
Titolare c/ritenute subite giroconto 67,50
31/12 Utile d’esercizio giroconto 51 573,53
Patrimonio netto giroconto 51 573,53
31/12 Bilancio di chiusura chiusura conti patrimoniali 783 108,87
Impianti e macchinario chiusura conti patrimoniali 120 000,00
Macchine d’ufficio chiusura conti patrimoniali 9 000,00
Arredamento chiusura conti patrimoniali 12 000,00
Fabbricati chiusura conti patrimoniali 250 000,00
Automezzi chiusura conti patrimoniali 35 000,00
Crediti v/clienti chiusura conti patrimoniali 165 000,00
Cambiali attive chiusura conti patrimoniali 25 000,00
Banca Intesa Sanpaolo c/c chiusura conti patrimoniali 8 047,50
Denaro in cassa chiusura conti patrimoniali 1 250,00
Fornitori c/acconti chiusura conti patrimoniali 2 100,00
Assegni chiusura conti patrimoniali 3 200,00
Risconti attivi chiusura conti patrimoniali 3 141,37
Merci chiusura conti patrimoniali 139 170,00
Fatture da emettere chiusura conti patrimoniali 10 200,00
31/12 Fondo svalutazione crediti chiusura conti patrimoniali 1 500,00
Fondo rischi su crediti chiusura conti patrimoniali 6 540,00
Debiti per Tfr chiusura conti patrimoniali 27 901,40
Mutui passivi chiusura conti patrimoniali 155 000,00
Debiti v/fornitori chiusura conti patrimoniali 84 500,00
Cambiali passive chiusura conti patrimoniali 10 000,00
Debito per Iva chiusura conti patrimoniali 5 350,00
Fondo amm.to fabbricati chiusura conti patrimoniali 68 000,00
Fondo amm.to automezzi chiusura conti patrimoniali 21 000,00
Fondo amm.to macchine d’ufficio chiusura conti patrimoniali 5 400,00
Fondo amm.to impianti e macchinario chiusura conti patrimoniali 72 000,00
Fondo amm.to arredamento chiusura conti patrimoniali 5 760,00
Risconti passivi chiusura conti patrimoniali 900,00
Fatture da ricevere chiusura conti patrimoniali 7 800,00
Debito per Irap chiusura conti patrimoniali 265,00
Rateo passivo chiusura conti patrimoniali 1 932,19
Debiti per ritenute da versare chiusura conti patrimoniali 74,25
Patrimonio netto chiusura conti patrimoniali 309 186,03
Bilancio di chiusura chiusura conti patrimoniali 783 108,87