Sei sulla pagina 1di 2

Filologia germanica L12 (Mediazione linguistica e interculturale) e LM37 (Lingue e culture

europee ed extraeuropee)
Valeria Di Clemente
Le classi dei verbi forti
I CLASSE:
IE.
GERM.
INGLESE ANTICO
TEDESCO ANTICO

PRES.
*ei
*
stgan salire
stgan

PRET. SG.
*oi
*ai
stg
steig

PRET. PL.
*i
*i
stigon
stigum

PART. PRET.
*i
*i
(ge)stigen
gistigan

Annotazioni: ie. *[ei] > germ. *[]; germ. *[ai] > inglese antico monottonga in [], tedesco antico si chiude in [ei].
II CLASSE:
IE.
GERM.
INGLESE ANTICO
TEDESCO ANTICO

PRES.
PRET. SG.
*eu
*ou
*eu
*au
cosansceglierecas
kiosan
ks

PRET. PL.
*u
*u
curon
kurum

PART. PRET.
*u
*u
(ge)coren
gikoran

Annotazioni: ie. *[eu] > inglese antico [o], tedesco antico [io]; ie./germ. *[au] > inglese antico [a], tedesco antico
monottonga in [] davanti a sibilante. Il preterito plurale mostra gli esiti dellalternanza grammaticale. Abbassamento
vocalico [u] > [o] nel participio preterito.
III CLASSE:
IE.
GERM.
INGLESE ANTICO
TEDESCO ANTICO

PRES.
PRET. SG.
*e
*o
*e
*a
bindan legare band
heolpan aiutarehealp
binten
bant
helfan
half

PRET. PL.
sonante
*u + l, m, n, r
bundon
hulpon
buntum
hulfum

PART. PRET.
sonante
*u + l, m, n, r
(ge)bunden
(ge)holpen
gibuntan
giholfan

Annotazioni: i verbi di questo gruppo hanno una sequenza sillabica e breve radicale + nasale, laterale o vibrante + altra
consonante. I verbi con sequenza e + nasale + altra consonante presentano innalzamento vocalico. Al preterito plurale e
participio preterito abbiamo lo sviluppo di una sonante indoeuropea, perci il grado quello ridotto/zero. Presenza della
frattura in inglese antico: [e] > [eo], [a] > [] > [ea]. Abbassamento vocalico [u] > [o] nel participio preterito del verbo
heolpan/helfan.
IV CLASSE:
IE.
GERM.
INGLESE ANTICO
TEDESCO ANTICO

PRES.
*e
*e
beran portare
beran

PRET. SG.
*o
*a
br
bar

PRET. PL.
*
* 1
bron
brum

PART. PRET.
sonante
*u + m, n, l, r
(ge)boren
giboran

Annotazioni: la struttura sillabica dei verbi di quarta classe e breve radicale + nasale semplice. Al participio
preterito vi era una sonante ie., quindi il grado apofonico il grado ridotto/zero. Al preterito plurale la [ 1] (grado
allungato) probabilmente sostituisce una originaria sonante difficile da pronunciare perch seguita subito dopo da una
consonante nasale.
V CLASSE:
IE.
GERM.
INGLESE ANTICO
TEDESCO ANTICO

PRES.
*e
*e
cwean dire
quedan

PRET. SG.
*o
*a
cw
quad

PRET. PL.
*
* 1
cwdon
qudum

PART. PRET.
*e
*e
(ge)cweden
giquedan

Annotazioni: grado normale al presente e al preterito singolare, grado allungato al preterito plurale. Palatalizzazione di
[a] e [] in inglese antico.
VI CLASSE:

PRES.

PRET. SG.

PRET. PL.

PART. PRET.

IE.
*a/o
*/
*/
*a/o
GERM.
*a
*
*
*a
INGLESE ANTICO
standan stare std
stdon
(ge)standen
TEDESCO ANTICO
stantan
stuont
stuontum
gistantan
Annotazione: lalternanza tra [a] del presente e participio preterito e [o:] del preterito singolare e plurale. [o:] > [uo] in
tedesco antico.
VII CLASSE:
GOT.
INGLESE ANTICO
TEDESCO ANTICO

PRES.
PRET. SG.
haitanchiamarehaihait
htan
h2t
heizan
hiaz

PRET. PL.
haihaitum
h2ton
hiazum

PART. PRET.
haitans
(ge)hten
giheizan

GOT.
INGLESE ANTICO
TEDESCO ANTICO

l1tan lasciare lailt


ltan
l2t
lzan
liaz

lailtum
l2ton
liazum

l1tans
(ge)lten
gilzan

Annotazioni: il verbo usa forme diverse per il preterito in gotico (raddoppiamento o raddoppiamento + apofonia) e nelle
lingue nord-occidentali (apofonia, con [2] come vocale del preterito singolare e plurale). Il dittongo [ai] monottonga in
gotico [] e in inglese antico [], con successiva palatalizzazione, si chiude in [ei] in tedesco antico. [1] si conserva in
gotico, diventa [] nelle lingue nord-occidentali, con successiva palatalizzazione ([]) in inglese antico. [2] dittonga
come [ia] in tedesco antico. Tedesco antico <z> = [s].