Sei sulla pagina 1di 2

Storia greca

PROF. CINZIA BEARZOT

OBIETTIVO DEL CORSO

Il corso (60 ore complessive, 12 CFU) si propone di fornire gli strumenti per la
comprensione di alcuni dei principali problemi della storia greca dalle origini alla
conquista romana (I semestre) e di guidare all’approfondimento di un singolo
momento storico (II semestre), attraverso la conoscenza diretta delle fonti e
l’applicazione dei principi fondamentali del metodo storico.

PROGRAMMA DEL CORSO

I SEMESTRE (parte istituzionale, 30 ore, 6 CFU): Introduzione alla storia greca.


Il corso intende offrire un aiuto alla preparazione della parte generale attraverso la
lettura e il commento di alcune fonti particolarmente significative.

II SEMESTRE (parte monografica, 30 ore, 6 CFU): La tirannide di Fere nel IV secolo:


Giasone e Alessandro.

BIBLIOGRAFIA
1. Per la preparazione della parte istituzionale
1.a C. BEARZOT, Manuale di storia greca, Il Mulino, Bologna, 20153. Acquista da VP
Per i classicisti si richiede la conoscenza della storia greca dalle origini alla conquista
romana. Il manuale va dunque preparato integralmente, indipendentemente dal
programma svolto durante il corso.
Per i modernisti si richiede la conoscenza della storia greca dalle origini alla morte di
Alessandro Magno.
1.b Appunti dalle lezioni.
Durante il corso verranno messi a disposizione fonti e materiali per l’approfondimento di
alcuni temi di storia greca. La conoscenza di tali fonti e materiali e del lavoro di analisi e
commento svolto su di essi durante le lezioni è parte integrante dell’esame.
1.c Solo per i non frequentanti, in sostituzione delle fonti lette a lezione:
C. BEARZOT, La polis greca, Il Mulino, Bologna, 2009; Acquista da VP
oppure:
C. BEARZOT, Il federalismo greco, Il Mulino, Bologna, 2013. Acquista da VP

2. Per la preparazione della parte monografica


2.a Appunti dalle lezioni. Altra documentazione e bibliografia verrà fornita durante il corso.
2.b C. BEARZOT, La giustizia nella Grecia antica, Carocci, Roma, 2008; Acquista da VP
oppure:
C. BEARZOT, I Greci e gli altri. Convivenza e integrazione, Salerno, Roma, 2012. Acquista da VP

È possibile scegliere anche uno dei volumetti indicati al punto 1c, qualora non siano già stati portati
all’esame con il programma del primo semestre.

DIDATTICA DEL CORSO


Lezioni frontali in aula.

METODO DI VALUTAZIONE
Esame finale orale.
L’esame si svolge, ove il programma assegnato lo consenta, a partire dalle fonti lette
durante il corso, che lo studente dovrà mostrare di conoscere e di saper inquadrare e
interpretare.
Saranno proposte 3-4 domande per ognuna delle due parti del corso (istituzionale e
monografica). Una di esse verterà su uno dei volumi a scelta dello studente indicati ai punti
1c (solo per i non frequentanti, in sostituzione delle fonti) e 2b (per tutti).
La valutazione terrà conto delle conoscenze disciplinari acquisite durante il corso, della
consapevolezza metodologica raggiunta e della capacità espressiva.

AVVERTENZE
La frequenza è vivamente consigliata, soprattutto per la parte monografica. I non
frequentanti sono pregati di concordare per tempo il programma con il docente.
Per le necessarie conoscenze relative alla geografia storica del mondo antico si consiglia
l’uso di un buon atlante storico.
Orario e luogo di ricevimento
Il Prof. Cinzia Bearzot riceve gli studenti il venerdì dalle ore 14,00 alle ore 15,30 presso
la sezione di Storia antica del Dipartimento di Storia, archeologia e storia dell’arte
(Gregorianum, 1° piano, stanza 129). Il docente è disponibile a ricevere anche in altro orario
su appuntamento, da richiedere via e-mail.
Eventuali spostamenti occasionali, o relativi a determinati periodi dell'anno accademico,
verranno tempestivamente comunicati attraverso l’Aula virtuale.

Interessi correlati