Sei sulla pagina 1di 11

Ansia da separazione e misura dellattaccamento normale e patologico

Capitolo 1 La teoria dellattaccamento e la misura dellansia da separazione Ansia da separazione e misura dellattaccamento normale e patologico e la versione modificata da Klagsbrun e Dolby dei test semiproiettivi di Hansburg attraverso le risposte possiamo vedere le caratteristiche di personalit e i rischi di esiti psicopatologici in bambini di et compresa tra i 4 e i 7 anni. Bowlby riprende il modello di Hansburg nella costruzione di questi test ma partendo dal presupposto che da come un individuo reagisce alla separazione della persona amata e un indice attendibile per futuri problemi socio emozionali I testi di Klagsbrun, di Hansburg e di Bowlby rilevano cosi i rischi per esiti psicologici ma non misurano la sicurezza nellattaccamento ne possiamo risalire alle sue tipologie. Con questa nuova versione modificata del SAT possiamo evidenziare i rischi dinsorgenza di patologie o disturbi di condotta ma individuare anche i modelli dellattaccamento

La teoria dellattaccamento Secondo Freud il nocciolo delle nevrosi era da rintracciarsi nel complesso di Edipo, i sintomi sono il risultato delle esperienze reali vissute dai pazienti da piccoli con le loro figure di accudimento , una deprivazione prolungata di cure materne, afferma Freud, potrebbe portare il soggetto a problemi di condotta o patologie mentali. Secondo Bowlby: sin dalla nascita lindividuo ha schemi comportamentali a base innata frutto della selezione naturale ( chiamato sistema dell attaccamento ).Questo sistema ai primordi garantiva la vita al piccolo, il soggetto cercava riparo dalla madre biologica, questo sistema e omeostatico ed ha il compito di tenere in equilibrio ambiente interno ed ambiente esterno. Quando il soggetto si sente in pericolo nellambiente insorgono i comportamenti dellattaccamento con i quali il piccolo attira lattenzione della mamma ( piangere, aggrapparsi ).Con il mantenimento del contatto con la figura dattaccamento si ripristina la sicurezza ) Il legame del piccolo con la mamma ha una motivazione primaria ( non come sosteneva Freud, per lui il bambino si lega alla madre per soddisfare il suo bisogno di cibo e di scaricare la libido ). Per Bowlby il piccolo cerca la vicinanza con la madre per sentirsi protetto. Il modo in cui i soggetti da grandi risponderanno ad un evento stressante e guidato dalle aspettative di ciascuno circa le probabili risposte della figura d accudimento. Le tipologie dellattaccamento _ I bambini che nel primo anno di vita hanno avuto come figura genitoriale una madre che ha saputo rispondere ai loro bisogni saranno adulti ingrado di esprimere le loro emozioni positive o negative in maniera calma. Questo tipo di attaccamento e detto a base sicura in quanto il piccolo ha la capacita e la voglia di esplorare lambiente esterno perche sa che in caso di necessita la mamma sar li a proteggerlo. _ I bambini che nel primo anno di vita hanno avuto una figura genitoriale che li rifiutava e ridicolizzava i loro comportamenti daranno luogo ad un bambino evitante ( i bambini evitanti dopo aver subito uno stress dato dallallontanamento della figura genitoriale mettono in atto comportamenti di falsa autonomia, evitano il contatto con la madre ) una madre imprevedibile, alcune volte pronta ad accogliere le richieste del piccolo, altre propensa ad ignorarle svilupper nel piccolo un attaccamento di tipo insicuro_ansioso e la personalit del soggetto allevato sar di tipo coercitivo_ambivalente ( reagiscono allo stress o alla paura con comportamenti ambivalenti,

tentativi di essere confortati dai genitori ma resistenza alla madre quando questa si avvicina. Enfatizzano le loro emozioni per attirare lattenzione, sono spesso inconsolabili , mostra rabbia verso di lei , esplora poco lambiente ). * Nel caso di una madre incapace di offrire accudimento, di una madre con problemi a livello psichiatrico, una madre maltrattante dara luogo ad un bambino disorganizzato /disorientato e a un legame di tipo insicuro disorganizzato con pensieri confusi e disorganizzati, esplorazione solo in assenza della madre, richiede conforto ad estranei ( dopo una separazione dalla madre il bambino reagira con avvicinamento e paura e di evitamento restando come congelato, portandosi le mani agli occhi ). Secondo Attili i bambini disorganizzati e quelli ambivalenti coercitivi mettono in atto piu o meno le stesse strategie. Le loro strategie sono caratterizzate da comportamenti simili a quelle degli animali quando si trovano in una fuga bloccata, il segnale di chiudere gli occhi o di girare la testa come lo stesso bambino fa serve ad abbassare i segnali di disturbo. I modelli mentali dell attaccamento ( IWM ) Il diverso attaccamento alla madre porta alla formazione di diverse rappresentazioni mentali di modelli operativi interni del S e della figura di attaccamento. gli individui con attaccamento sicuro: _ si sentono degni di essere amati _tollerano il distacco temporaneo _ vedono la figura dattaccamento come persona in grado di aiutare in caso di bisogno gli individui evitanti: _ si ritengono non degni daffetto _fanno conto solo su se stessi _la figura dattaccamento e percepita come soggetto che in caso di necessita non ce mai come del resto gli altri soggetti che lui conosce _negano i loro bisogni gli individui ambivalenti: _si ritengono vulnerabili _non si ritengono in grado di affrontare da soli i problemi _hanno un modello della figura genitoriale e degli altri minaccioso, ostile dalla quale chiedere aiuto ma difendersi allo stesso tempo gli individui disorganizzati: _hanno un immagine di S incoerente _si ritengono di far paura ( per il rifiuto della madre ) _si ritengono allo stesso tempo vulnerabili gli individui evitanti/ambivalenti: _ sono pronti e vigili nell interpretare il comportamento della figura dattaccamento _hanno varie strategie per affrontare la vita che dipendono dalla situazione E importante sottolineare che i modelli dattaccamento fanno da filtro alle informazioni alle quali siamo sottoposti ed elaborando solo quelle congrue ai nostri schemi. La misura dell attaccamento Si puo misurare nelle prime fasi dello sviluppo attraverso risposte comportamentali ed episodi di separazione dal genitore e riunione con lui. Si puo anche misurare lattaccamento in eta adulta analizzando il livello di rappresentazione mentale dellattaccamento attraverso indici verbali e grafici. Gli indici comportamentali Gli indici comportamentali usati per classificare i bambini di: 12 mesi 15 mesi 6 anni

I protocolli si basano su una procedura messa a punto da Mary Ainsoworth che prende il nome di Strange Situation. la mamma con il bambino vengono introdotti in una stanza con molti giochi il piccolo puo esplorare lambiente e giocare con la mamma entra un estraneo, sta prima in silenzio poi parla 1 minuto con la mamma e coinvolge il piccolo in qualche gioco la mamma esce e il bimbo resta con lestraneo la madre torna e lestraneo se ne va la madre lascia ancora il piccolo ma stavolta da solo entra lestraneo e cerca di consolare il bambino se necessita la madre rientra Questi protocolli si basano su otto episodi della durata di 3 minuti ciascuno. Per classificare il comportamento del bambino bisogna tener conto delle sue reazioni sullesplorazione dellambiente, delle reazioni del bimbo in presenza della madre e in assenza della madre e le risposte alla riunione con la mamma dopo la separazione. La versione originale del AT di Klagsbrun e Bowlby Questo libro e stato creato come versione modificata della teoria di Bowlby e Klagsbrun inquanto risulta molto complicato calcolare i punteggi da dare a ciascun soggetto secondo i loro metodi di attribuzione. il SAT e la versione modificata sa Klagsbrun e Bowlby del test semi_proiettivo di Hansburg che si propone di misurare attraverso le reazioni e le risposte ad ipotetiche separazioni dai genitori le caratteristiche di personalita il test riguarda i bambini compresi tra 7 e 4 anni I test originali di Hansburg erano pero stati creati per i preadolescenti di eta compresa tra gli 11 e i 17 anni , costituito da 12 vignette ( gli episodi rappresentavano la separazione dei genitori dal figlio o quella del figlio dai genitori, ogni evento faceva riferimento ad eventi che possiamo facilmente incontrare nella vita comune come il figlio che si separa dalla mamma per andare a scuola ma anche vignette drammatiche dove la mamma veniva portata in ospedale con un ambulanza o il figlio si trasferiva dalla nonna ). Klagsbrun e Bowlby per adattare le vignette a bambini piu piccoli usarono foto realistiche riducendole a sei ed evitando le parti piu problematiche, 6 foto sono destinate allo studio del comportamento delle femmine, altre 6 a quello del maschio ( rappresentano una bambina/o che deve separarsi dalla mamma per un periodo piu o meno lungo ) in tre foto dei maschi ce il genitore dello stesso sesso, nelle altre due ambedue le figure genitoriali, in una foto delle femmine ce il genitore dello stesso sesso, in tre tutti e due i genitori e in un'altra ce una bambina in aula con i compagni. Somministrazione si procede a una piccola conversazione per rendere lambiente famigliare, le foto vengono poi mostrate una dopo laltra secondo il seguente ordine: 1 ) i genitori escono per la serata e lasciano il bimbo solo 2 ) la mamma o il papa vanno via per il fine settimana e lasciano il bimbo con una zia 3 ) e il primo giorno di scuola, la bimba e in aula con la maestra e i compagni, il bambino saluta il papa in presenza della maestra 4 ) i genitori partono per 2 settimane, il padre regala una macchina a pedale al bimbo, entrambe i genitori regalano un vestito alla bambina 5 ) il bambino/a e nel parco con i genitori e questi gli chiedono di allontanarsi perche vogliono parlare un po soli 6 ) il papa mette la bimba a letto, la mamma mette il bimbo a letto

Si chiede poi per ogni foto il bimbo cosa ha provato e vengono elencate delle possibilita La prima domanda fa conoscere le emozioni collegate allo stress prodotto alla separazione La seconda domanda permette di capire come il bambino affronta le situazioni ansiogene Metodo di scoring Le risposte dei soggetti sono classificate in 14 categorie che danno contro di come ha reagito il soggetto: _ solitudine _tristezza _rifiuto _rimprovera se stesso _ rabbia _colpevolizza gli altri _ benessere _ incredulita _evitamento _evasione _terrore ed ansia _paura _reazione somatica _fame Queste categorie verranno poi raggruppate in sei classi : _ attaccamento _mancanza di autostima _ ostilita _fidarsi di se stesso _evitamento _ansia Metodo per calcolare gli indici diagnostici e il punteggio finale del test Troviamo in questi test 8 indici diagnostici come punteggio finale 1 ) indice 1 :attaccamento_ fidarsi di se stesso e il calcolo delle risposte riconducibili alla classe attaccamento e quelle alla classe fidarsi di se stesso ( per un attaccamento sano devono esserci piu risposte che riguardano il fidarsi di se stesso che dattaccamento nelle situazioni M e al contrario per le situazioni S 2 ) Indice 2 : ostilita/ attaccamento 3 ) indice 3: ostilita/ansia Questi due indici tengono in considerazione il rapporto tra la frequenza di risposte riconducibili alla classe ostilita e quella alla classe attaccamento ( indice 2 ) e quello tra risposte di Ostilita e risposte di ansia ( 3 ). Per uno sviluppo ottimale devono esserci meno risposte di ostilita che dattaccamento ed ansia 4 ) indice 4: proporzione di ansia: Quante risposte riguardanti la classe ansia sul totale delle risposte? ( la percentuale non deve essere troppo alta per un bambino sano ma mantenersi intorno al 20% ) 5 ) indice 5 : risposte di evitamento: Fa riferimento allindice di risposte evitamento. Queste risposte sono tipiche dei bimbi molto disturbati. 6 ) indice 6 : risposte indicanti Mancanza di autostima queste risposte portano allindice mancanza di autostima, sono tipiche dei bimbi depressi 7 ) indice 7 : risposte idiosincratiche disturbate il calcolo delle risposte assurde che fanno riferimento ad esempio alla morte. Sono indice di disturbi gravi 8 ) indice 8 : rapporto di attivita appropriata rispetto alle altre sono le risposte ricavate dalla domanda: che fa ora questo bambino? Queste possono essere ricondotte ad ottimismo irrealistico o ottimismo irrealistico.

I punteggi del SAT originale Il punteggio indica se il bambino va verso lo sviluppo sano o patologico. Nelle situazioni considerate moderate riguardo lindice fidarsi di se Hansbrurg prevede 2 voti, 2 voti negativi per ogni risposta di attaccamento. Nelle situazioni severe ( sono sei in tutto ) 1 voto positivo per ogni risposta di attaccamento, 1 voto negativo per ogni risposta di fidarsi di s. Nell indice 2: Ostilita/attaccamento: _1 punto positivo se ci sono piu risposte dattaccamento, altrimenti 0 _per una diagnosi positiva piu risposte di attaccamento Nell indice 3: Ostilita ansia: _ 1 punto positivo se ci sono piu risposte di ansia che di ostilita altrimento 0 Nell indice 4 : Proporzione di ansia: _ si calcolano le risposte di ansia rispetto al totale _ 1 punto negativo se le risp. Sono di sopra al 50% _1 punto postivo se sono comprese tra 35% e 50% _2 punti positivi se sono tra il 10% e il 35% _1 punto negativo se sono meno del 10% Nell indice 5: evitamento _1 punto negativo se il bimbo da due risposte evitanti _2 punti negativi se ne da 3 Nell indice 6: Mancanza di autostima _1 punto negativo per ogni risposta riguardante la mancanza di autostima Nell indice 7: Risposte disturbate bizzarre _1 punto negativo per ciascuna di queste risposte Nell indice 8: Rapporto di risposte di azioni appropriate sulle altre: se le risposte di ottimismo o di pessimismo irrealistico sono maggiori rispetto alle altre si assegna un punto negativo il risultato del test si basa sulla somma dei punteggi ottenuti per i vari indici presenti nella prova. Validita predittiva Il SAT originale e stato validato da Bowlby e Klagsbrun in termini di validita preadattiva, ecco il loro esperimento: e stato somministrato a 82 soggetti ( 49 maschi e 33 femmine ) in soggetti che avevano in media 5 anni provenienti da ogni classe sociale gli insegnanti dei ragazzi dovevano classificarli facendo ricorso alle seguenti procedure: _i bambini dovevano essere divisi in tre gruppi: 1 ) i bambini con un buon adattamento scolastico e senza problemi ( questi bambini venivano ancora divisi in sottogruppi, trovando quelli piu adattati alla scuola ) 2 ) i bambini che avevano piccole difficolta ma senza problemi seri ( dividere i bambini con problemi minori e quelli con problemi maggiori ) 3 ) bambini con problemi chiari di adattamento alla scuola le maestre dovevano assegnare un punteggio di adattamento sociale ad ogni bimbo da 1 a 5. Validita convergente La validita convergente e data dal grado in cui uno strumento il ( SAT ad esempio ) porta a misure che coincidono con quelle ottenute con altri strumenti. Le reazioni comportamentali dopo la separazione di un genitore misurate con la Strange Situation corrispondono a quelle ipotetiche separazioni raffigurate da Klagsbrun e Bowlby. Dall utilizzo di questi test ci si aspetta che i bambini sicuri siano in grado, rispetto a quelli insicuri di etichettare le loro sensazioni non piacevoli che possono derivare da un distacco con il genitore senza pero esserne travolti e senza esagerare con tristezza, rabbia o ansia.

I bambini evitanti negheranno invece le loro sensazioni di stress esprimendo talvolta sentimenti positivi. I bambini ambivalenti potrebbero esprimere in maniera forte i loro pensieri negativi mostrando rabbia e dipendenza dalla figura materna. I bambini disorganizzati ed evitatanti/ambivalenti potrebbero invece dare risposte confuse. Capitolo 3 La versione modificata del SAT Il SAT Originale: _ composto da un set di fotografie per i maschi e un set per le femmine tratte da situazioni di films dove un bambino/a si sta dividendo dalla madre per un periodo piu o meno lungo _ per il set dei maschi 3 foto riguardano il genitore dello stesso sesso, in 2 entrambe i genitori sono rappresentati e in una la mamma _ per il set delle femmine in 1 foto ce il genitore dello stesso sesso, in 3 tutti e due i genitori , in 1 il padre e in un'altra ce una bambina in aula con i compagni. Queste fotografie sono ora sostituite da 6 vignette rappresentanti scene analoghe alle precedenti ( si e preferito inserire le vignette al posto delle foto perche questult ime consentono al soggetto di proiettarsi maggiormente, le espressioni facciali dei disegni sono ambigue e non influenzano il bambino ) In questi test e rappresentata la mamma perche e questa la figura dattaccamento principale e con lei si formano gli IWM dellattaccamento Somministrazione necessita un interazione faccia a faccia con il bambino e un piccolo dialogo dove lesperto dira: Aiutami a capire i bambini, sulla vignetta ce un bambino come te, fammi comprendere cosa provano in genere i bambini quando i genitori qualche volta devono lasciarli, molti si sentono soli altri, sono contenti, altri si arrabbiando. Il test puo essere somministrato anche ai grandi girando la risposta: alcuni bambini si sentono soli se lasciati senza genitorivi faro delle domande ecc tre vignette rappresentano il bambino separato da un genitore per tempo breve poi vengono mostrate delle vignette con separazioni lunghe che possono esser percepite come ansiogene ( separazioni S cioe severe ) ogni vignetta viene descritta e vengono presentati i personaggi rappresentati _ il papa e la mamma e il papa vanno fuori per la sera e lasciano il bambino a casa.Stanno uscendo e lo salutano ( separazione severa anche se proposta agli adolescenti questa vignetta la troveranno di intensita media ) _questo e il primo giorno di scuola, ci sono la maestra e i compagni.La mamma ha appena lasciato il bambino ( situazione media ) _il padre e la mamma vanno via per il fine settimana e la mamma porta il bambino dalla zia.Qui il bimbo e la mamma si salutano ( situazione severa ) _Il bambino e andato al parco , i genitori gli chiedono di allontanarsi per giocare per conto proprio perche vogliono parlare da soli ( situazione media ) _i genitori stanno per andare via per 2 settimane e lasciano il bambino a casa, prima di partire gli fanno un regalo. Qui si salutano ( situazione severa ) _la mamma porta il bambino a letto , lo saluta e lo lascia nella stanza ( situazione media ) Il bambino ipotetico Dopo aver presentato al soggetto le vignette gli vengono fatte quattro domande: 1 ) secondo te cosa prova questo bambino? ( permette di conoscere le emozioni create dallo stress da separazione ) 2 ) perche pensi che questo bambino provi questo ? ( per esempio perche pensi che si senta solo? ) ( questa domanda serve per facilitare e approfondire le risposte della prima )

3 ) che cosa pensi che faccia ora questo bambino/a? ( ci spiega come il soggetto puo affrontare le situazioni potenzialmente ansiogene ) 4 ) Secondo te cosa fara questo bambino quando rivedra la madre? Quando si riavvicina ai genitori? E se la madre decidesse di rimanere nella stanza? ( e di rilievo clinico e descrittivo ) Si annota se il bambino nel corso del test ha cercato di cambiare discorso e di parlare daltro. Nel test originale di Klagsburn e Bowlby le domande erano solamente la 1 e la 3. Nel test di Klagsbrun e Bowlby era previsto solo un unico set di domande ma nel test riferito dopo ogni domanda riferita al bambino ipotetico: Secondo te cosa prova questo bambino? Si puo fare una domanda che tocca direttamente il bambino reale proponendo: Cosa proveresti se fossi tu questo bambino? Codifica del SAT Le reazioni emotive Le risposte vengono classificate in 17 categorie che danno conto delle loro reazioni: solitudine,tristezza, rifiuto, rimprovero per se stesso eccle categorie 14, 15, 16 17 sono state aggiunte nel rivedere il test e non fanno parte di quello originale. Viene poi esaminata ogni singola risposta ( meno che la 4 che sara calcolata a parte )e queste 17 categorie vengono raggruppate in in 8 classi derivanti dalla teoria dellattaccamento: _attaccamento _mancanza di autostima _ostilita _fidarsi di se stesso _evitamento _ansia _ansia incontrollabile/angoscia confusione Si puo dare un punteggio da _2 a + 2 Le azioni:modalita di coping e modo in cui si affronta la separazione La domanda 4 che come abbiamo detto verra valutata a parte spiega come il bambino affrontera la situazione sia di una separazione ipotetica che di una separazione reale e quale categoria utilizzera: fara attivita appropriate? Attivita di controllo? Attivita inappropriate? Pessimismo irrealistico ? Ottimismo irrealistico? Evitamento? Mancanza di azione? Pessimismo catastrofico? Codifica delle modalita di risposta alla riunione con la madre e i genitori La quarta domanda aiuta ad attribuire secondo la risposta il bambino alla tipologia dellattaccamento. Se il bambino quando gli si pone la domanda continua a giocare possono essere indici di un bambino evitante.( A ) Se il bambino dice alla madre che e stato solo e si fa prendere in braccio. ( attaccam.sicuro B ) Se il bambino e stato bene e racconta alla madre quanto si e divertito ( attaccam.sicuro B ) Se il bambino e talmente arrabbiato che non vuole che la mamma lo abbracci ( e un bambino ambivalente C ) Scoring Come abbiamo gia detto i punteggi da attribuire ad ogni categoria vanno da 2 a + 2 e si servono di una scala ordinale non a intervalli. Scoring delle classi _2 a risposte che fanno risalire ad un attaccamento a rischio ( cioe a quegli attaccamenti che possono avere esiti patologici ) _1 a classi con risposte che possono essere ricondotte ad attaccamenti ambivalenti + 1 alle classi che raggruppano categorie di risposte con le quali vengono espresse emozioni suscitate normalmente da una separazione ma che sono un po esagerate + 2 viene assegnato alle classi che raggruppano risposte riconducibili ad attaccamenti sicuri

Per 3 risposte di attivita inappropriate dare come punteggio _1, per un numero di risposte appropriate maggiori di quelli inappropriate attribuire zero. Manuale di codifica della versione modificata del SAT _Categoria :Solitudine e tristezza classe attaccamento Sentimenti negativi portati dallessere separato dal genitore. Se le emozioni fanno rifer imento a separazioni severe sono spie di attaccamento sicuro ( telefona alla mamma )mentre se fanno riferimento a situazioni M solo per mantenere il contatto con i genitori ci troviamo di fronte a un attaccamento ansioso ambivalente. _Categoria rifiuto / rimprovero per se stesso classe : mancanza di autostima Vengono assegnate a queste categorie le risposte che fanno riferimento a emozioni negative che non vengono ricondotte solamente al dolore della separazione ma anche allimpressione di non essere amato o rifiutato dalle figure di attaccamento e che hanno come motivo qualcosa commessa dal piccolo. ( e triste perche pensa che i genitori non lo amano piu ) Queste risposte svalutano il soggetto che rivela il suo modello mentale come soggetto non degno damore ( questa classe porta a un punteggio _ 2 ) _Categoria rabbia/accusa gli altri classe :ostilita qui ci sono risposte che riportano sentimenti negativi di rabbia e istinti di ritorsione da infliggere ai genitori o ad altri per esser stato lasciato solo ( fa i capricci e spacca tutto finche i genitori non tornano ) ( questa classe porta a un punteggio di _1 ) _Categoria benessere classe: fidarsi di se stesso qui vengono valutate le risposte che fanno parte di sentimenti positivi, enfatizzano il piacere di stare solo in situazioni M ( Non ha paura, legge un libro )( portano ad un punteggio + 2 ) attac.sicuro Se si tratta invece di situazioni S le stesse risposte indicano il voler contare solo su se stesso e sono indici di un attaccamento evitante ( il punteggio e _ 2 ) _ categoria incredulita/evitamento/evasione classe Evitamento di questa categoria fanno parte le risposte che indicano una soppressione di emozioni dopo la separazione. ( cerca di non dimostrare quello che prova ) a quella classe vanno anche assegnati i silenzi, le non risposte e il cambiare discorso. ( punteggio _ 2 ) _Categoria paura generalizzata/reazione somatica/ha fame classe Ansia qui vengono assegnate le risposte che rivelano ansia o paure irrazionali ( fantasmi ecc )Il bambino oltre ad essere triste ha paura perche i genitori non ci sono ( Si sente triste, ha paura della solitudine e cerca di seguire i genitori ) ( punteggio 1 se ce ne sono piu di 2 si dara punteggio _1 alle altre risposte.Se si arriva alla 5 e 6 risposta di questa categoria si da 2 ) _ Categoria Paura di catastrofi/paura irrazionale/preoccupazione inversa/risposte bizzarre classe Ansia incontrollabile / angoscia Qui vengono codificate le risposte in cui la preoccupazione o la paura sono attribuite ai genitori ( la mamma ha paura, i genitori sono preoccupati ) risposte che fanno riferimento alla paura di eventi catastrofici ( ladri ) o alla felicita per lallontanamento dei genitori o la paura di essere ucciso. Si trovano soprattutto in soggetti clinici. ( - 2 ). La classificazione dei modelli mentali dellattaccamento ( IWM ) E data sul calcolo del punteggio globale sommando i punteggi ottenuti ad ogni risposta oppure con lindividuazione delle classi dominanti nel totale delle risposte + 4 attaccamento sicuro ( B ) + 3 attaccamento insicuro + 1 attaccamento ansioso ambivalente ( C ) 0 attaccamento insicuro _ 2 attaccamento evitante ( A )

_3 attaccamento a rischio, Disorganizzato ( D ) o A/C confuso ( i punteggi sotto 3 possono indicare la presenza di fattori di rischio per lo sviluppo di patologie ) I vari tipi di attivita: attivita appropriate B: fanno parte di queste la capacita di padroneggiare la situazione ( guarda la Tv, cerca qualche amico, si mette a giocare, si mette a dormire ) attivita di controllo B e C:fanno parte di queste le azioni messe in atto per mantenere il contatto con i genitori , appropriate in situazioni S, non appropriate in situazioni M ( chiede ai genitori di rimanere, chiama la mamma perche ha sete, segue i genitori ) attivita inappropriate Pessimismo irrealistico:C ( pensa che i genitori non torneranno piu, pensa che si puo perdere ) Ottimismo irrealistico:A ( azioni che implicano la negazione della realta: i genitori non se ne vanno davvero, il bambino prende il taxi e va dai genitori ) Evitamento della realta A:si mette a mangiare, scappa via Mancanza di azione ( A e C ) si mette a dormire, di mette a piangere, non fa nulla, aspetta Pessimismo catastrofico: D non riesce piu a mangiare, arriva un ladro e lo uccide, spacca tutto IWM basati sul calcolo delle classi preponderanti Attaccamento sicuro = almeno 4 risposte riconducibili a Attaccamento, fidarsi di se stesso ,ansia non piu di due seguita da attivita appropriata o di controllo Attaccamento insicuro ambivalente = almeno 4 risposte riconducibili a :Attaccamento in M, mancanza di autostima, ansia seguita da attivita inappropriate ( pessimismo irrealistico ecc )ostilita, ansia incontrollabile Attaccamento insicuro evitante = evitamento, mancanza autostima, fidarsi di se con ragione inappropriata,ottimismo irrealistico Attaccamento a rischio: Attaccamento disorganizzato = attaccamento in situazione medie, ansia, mancanza autostima, ansia incontrollabile ( almeno 4 riconducibili a questi punti ) E caratterizzato dalla presenza di ansia incontrollabile Attaccamento confuso = almeno 4 risposte riconducibili a : Attaccamento in M, ansia, mancanza di autostima, ansia incontrollabile ( 1 ) confusione ( almeno 2 ) In caso di una breve separazione il bambino con attaccamento sicuro dovrebbe sentirsi a suo agio perche sa che la mamma tornera presto.In situazioni nelle quali la situazione si protrae dovrebbe esprimere i suoi sentimenti negativi come paura, tristezzaI bambini insicuri ambivalenti invece presentano mancata autostima ed esprimono sentimenti di ostilita seguiti da incapacita di affrontare anche situazioni brevi mostrando pessimismo irrealistico e mancanza dazione. Il bambino insicuro_evitante risponde con eccesso di fiducia verso una separazione basando le sue aspettative su ottimismo irrealistico. Capitolo 5 Costruzione e validazione della versione modificata del SAT _Klagsbrun e Bowlby erano interessati a misurare lattaccamento di soggetti dai 4 ai 7 anni e modificano cosi lo strumento usato da Hansburg che era destinato a soggetti dagli 11 ai 17 anni. I 12 disegni a inchiostro nella versione modificata di K.e B.non rappresentavano solo separazioni di breve e lunga durata e vengono eliminate vignette rappresentanti situazioni traumatiche ( la mamma portata in ospedale ). _questo nuovo test elaborato dalla Prof. Attili puo prendere in considerazione soggetti che si trovano in una fascia deta che va dai 4 ai 9 anni fino ad arrivare nell ultimo studio a soggetti che si trovano tra i 14 e i 19 anni. Tipologie di attaccamento e reazioni alla riunione, dopo al separazione

Secondo te cosa fara il bambino quando rivedra la madre? I soggetti sicuri rispondevano Dice alla mamma che si e sentito solo e si fa prendere in braccio. I soggetti ansiosi evitanti ( A ) rispondevano: fa finta di niente e continua a giocare I soggetti ansiosi ambivalenti ( C ) davano risposte del tipo: e talmente arrabbiato che non vuole che la mamma lo abbracci. Capitolo 6 Attaccamento e percezione sociale in eta prescolare e scolare : la validita predittiva dello strumento in campioni normali In questo capitolo analizzeremo le associazioni tra organizzazioni mentali dellattaccamento di tipo diverso misurate con la versione modificata del SAT, 1 ) misureremo i processi attribuzionali che portano ad individuare come cause del comportamento altrui un intenzione palese di produrre un danno 2 )le modalita di reazione ( aggressive o non aggressive ) in cui la provocazione di un compagno e ipotetica 3 ) la competenza sociale alla quale si fa ricorso per risolvere una situazione socialmente problematica. Metodo Soggetti 134 soggetti, a 83 gia era stato somministrato il SAT per valutarne la versione modificata, a questi ne sono stati aggiunti altri 53 di eta media 6 anni. Il livello delle mamme oscillava tra diploma di scuola media, diploma di scuola superiore e il 20% di laurea universitaria. Il 58% dei bambini erano primogeniti, il 30%figli unici Somministrato da due sperimentatori nei locali della scuola nel secondo trimestre la versione modificata del SAT, le risposte sono state valutate con il metodo di scoring I dati sono stati trattati globalmente come un unico campione comporto da 134 soggetti Dopo un mese dalla somministrazione del SAT veniva loro somministrato un test di Percezione sociale messo a punto da Dodge formato da due set di 8 vignette: - in un set sono rappresentate situazioni di conflitto a seguito di presunte provocazioni ( questo per misurare le attribuzioni di intenzioni e delle reazioni ad ipotetiche provocazioni ). Con queste e possibile capire come il soggetto risponda ad eventuali provocazioni _ nellaltro set sono rappresentate situazioni di problem solving , servono per capire la competenza sociale del soggetto e misurano la soluzione dei problemi sociali. Il soggetto deve ipotizzare soluzioni al fine di risolvere un problema sociale. alla fine della presentazione delle vignette venivano poste ai soggetti le seguenti domande elaborate da Dodge: 1 ) per il set della misura dellattribuzione dintenzioni e delle reazioni ad ipotetiche provocazioni: _ perche Angelo ti ha urtato? _cosa faresti dopo che angelo ti ha urtato? 2 ) per il set: misura della soluzione di problemi sociali: _Se laltalena e occupata e Katia non vuole scendere tu cosa potresti dire o fare per poter giocare? Primo set Alla prima risposta il bambino puo attribuire intenzioni ostili: Angelo mi ha urtato e lo ha fatto apposta per farmi cadere i libri e prenderseli . Alla prima risposta il bambino puo attribuire intenzioni non ostili: Non mi aveva visto Alla seconda risposta gli studiosi collocano vari livelli di aggressivita: reazione non aggressiva ( non farebbe nulla al provocatore ) reazione assertiva: chiede lintervento di qualcuno che faccia qualcosa oppure decide assertivamente di far qualcosa gli direi di smettere reazione aggressiva: il soggetto minaccia il provocatore o chiamando la maestra o aggredendolo

Secondo set: misura della soluzione di problemi sociali Cosa potresti dire o fare per poter giocare? Il bambino potrebbe comportarsi in vari modi: modalita competente: chiederebbe, avrebbe pazienza modalita incompetente autoritaria: fa intervenire figure autoritarie per punire il provocatore modalita incompetente aggressiva: fa ricorso ad aggressivita fisica o verbale modalita incompetente passiva: da risposte che indicano un modo passivo di affrontare la situazione ( lo guarderei giocare ) Validita preadattiva La percezione sociale: misura delle attribuzioni d intenzioni ostili e delle reazioni ad ipotetiche provocazioni I bambini sicuri, alla domanda: cosa faresti a quel bambino perche ti ha urtato? Attribuivano az ioni non ostili cosa che invece non facevano i bambini evitanti e i bambini ambivalenti e disorganizzati. La percezione sociale:misura della competenza sociale in termini di soluzione di problemi sociali Cosa potrsti dire o fare per poter giocare? I bambini sicuri proponevano soluzioni di tipo competente I bambini ambivalenti optavano per le reazioni autoritarie ancor piu dei bambini evitanti e di quelli disorganizzati I bambini evitanti si mostravano passivi Per la misura dei processi attribuzionali e sulla competenza sociale sono stati usati i parametri di Suess in questo libro. Capitolo 7 Attaccamento e disturbi alimentari: la validita predittiva dello strumenti in campioni clinici Anche questo studio ha avuto la funzione di verificare la valitida del SAT versione modificata.Questo strumento ci permette di vedere come i processi di attaccamento nei soggetti con disturbi alimentari sono alterati. I casi di anoressia possono ricondursi ad un tipo di attaccamento evitante, i casi di bulimia sono invece da ricondurre a pazienti con attaccamento ambivalente o disorganizzato. Il controllo del proprio corpo come dell anoressia puo essere un modo per concentrarsi su di esso distanziandosi dai problemi della famiglia. La bulimia e invece una perdita di controllo e avviene nei soggetti ambivalenti resistenti, loscillare di questa malattia e tipica del comportamento ambivalente della madre. Metodo presi in esame due campioni, uno clinico e uno di controllo il campione clinico conta 31 pazienti con disturbi alimentari tra gli 11 e i 18 anni dellospedale psichiatrico bambin Gesu per uno screening di controllo, nessun paziente era mai stato ricoverato. Il campione di controllo era formato da 28 soggetti di et compresa tra i 13 e i 19 anni scelti nelle scuole di Roma e al primo anno di universit. A ogni soggetto e stato somministrato il test modificato ( cap 3 ) ponendo domande del bambino ipotetico I test sono stati valutati con il metodo scoring. Attaccamenti sicuri versus attaccamenti insicuri 30 pazienti su 31 hanno attaccamento di tipo insicuro ( punteggi inferiori o uguali a 3 ) Nel gruppo di controllo il 43 % ha un attaccamento insicuro, il 53 % un attaccamento sicuro