Sei sulla pagina 1di 3

MACBETH

lopera si apre in unatmosfera di lampi e tuoni in cui tre streghe, (Le Sorelle Fatali, le Norne) decidono che il loro prossimo incontro dovr avvenire in presenza di MacBeth. Nella scena seguente, un ufficiale ferito riporta al re Duncan di Scozia che i suoi generali, MacBeth, barone di Glamis, e Banquo hanno appena sconfitto le forze congiunte di Norvegia e Irlanda, guidate dal ribelle MacDonald. Macbeth, congiunto al re, viene lodato per il suo coraggio e prodezza in battaglia. La scena cambia: MacBeth e Banquo stanno conversando facendo considerazioni sul tempo e sulla loro vittoria. Mentre passeggiano nella brughiera, le tre streghe, che stavano aspettando, compaiono a loro e pronunciano profezie. Anche se Banquo per primo le sfida, esse si rivolgono a MacBeth. La prima lo saluta come Barone di Glamis, la seconda come Barone di Cawdor e la terza gli preannuncia che diverr re in futuro. Macbeth sembra basito nel suo silenzio cos Banquo ancora una volta le sfida. Le streghe lo informano che Banquo daltra parte, sar il capostipite di una dinastia di re. Mentre i due uomini si stupiscono delle parole delle streghe, queste svaniscono e un altro barone, Ross, un messaggero del re, subito arriva e informa MacBeth del titolo che questi ha appena acquisito: Barone di Cawdor. La prima profezia cos realizzata. Immediatamente MacBeth incomincia a nutrire lambizione di diventare re. Macbeth scrive alla moglie delle profezie delle tre streghe. Quando Duncan decide di soggiornare al castello di MacBeth a Inverness, Lady MacBeth escogita un piano per ucciderlo e assicurare il trono di Scozia al marito. Anche se MacBeth mostra preoccupazione allidea di un regicidio, Lady MacBeth alla fine lo persuade a seguire il suo piano. Nella notte della visita, MacBeth uccide Duncan. Lazione non viene vista dal pubblico ma lascia MacBeth cos scosso che Lady MacBeth deve assumere il comando del tutto. Secondo il suo piano, dirotta i sospetti sulle guardie del re addormentate facendo trovare i pugnali insanguinati in mano loro. Il mattino dopo arrivano Lennox, un nobile scozzese e MacDuff, il leale barone di Fife. Il portiere apre il portone e MacBeth li conduce nella stanza del re dove MacDuff scopre il cadavere di Duncan. In un simulato attacco di rabbia, MacBeth uccide le tre guardie prima che queste possano protestare la propria innocenza. MacDuff subito dubbioso riguardo la condotta di MacBeth ma non rivela i propri sospetti pubblicamente. Temendo per le loro vite, i figli di Duncan, scappano: Malcolm in Inghilterra e Donalbain in Irlanda. La fuga dei legittimi eredi li rende per dei sospetti e MacBeth sale al trono di Scozia come congiunto allex re defunto. A dispetto del suo successo, MacBeth non a suo agio riguardo la profezia per cui Banquo sarebbe diventato il capostipite di una dinastia di re. Cos invita Banquo ad un banchetto reale e viene a sapere che Banquo e il suo giovane figlio, Fleance, sarebbero usciti per una cavalcata quella sera stessa. MacBeth ingaggia due sicari per uccidere Banquo e Fleance (un terzo sicario compare misteriosamente nel parco prima dellomicidio). Mentre gli assassini uccidono Banquo, Fleance riesce a fuggire. Al banchetto si presenta il fantasma di Banquo che siede al posto riservato a MacBeth ma solo MacBeth pu vederlo. Il resto dei convitati spaventato dalla furia di MacBeth verso un seggio vuoto finch una disperata Lady Macbeth ordina a tutti di andare via. MacBeth, sconvolto, si reca dalle streghe ancora una volta. Queste evocano tre spiriti latori di ulteriori profezie e avvertimenti: Guardati da MacDuff! (Prima apparizione, Atto IV, scena I) Nessuno nato da donna potr far danno a MacBeth (Seconda Apparizione, Atto IV, scena I) MacBeth non verr mai sconfitto finch il grande bosco di Birnan non avanzi verso lalto colle di Dunsinane contro di lui (Terza Apparizione, Atto IV, scena I)

Dal momento che MacDuff in esilio in Inghilterra (si incontra con Malcolm e insieme incominciano ad organizzare un esercito) MacBeth crede di essere al sicuro cos mette a morte tutti nel castello dei MacDuff, inclusi la moglie e i giovani figli.

Johann Zoffany Garrick e Pritchard come Macbeth e Lady MacbethNel frattempo gli altri signori di Scozia hanno capito l'inganno e si coalizzano per muovere guerra al Re. La famiglia di Macduff cade per preda della follia omicida di Macbeth Lady MacBeth incomincia ad essere tormentata dal senso di colpa per i crimini commessi da lei e dal marito. In una famosa scena, Lady MacBeth cammina nel sonno e prova a lavare via immaginarie macchie di sangue dalle sue mani e confessando tutti i misfatti. In Inghilterra MacDuff e Malcolm pianificano linvasione della Scozia. Macbeth, adesso identificato come un tiranno, vede che molti baroni disertano. Malcolm guida un esercito con MacDuff e Siward, conte di Northumbria, contro il castello di Dunsinane. Accampati nel bosco di Birnan, ai soldati viene ordinato di tagliare i rami degli alberi per mascherare il loro numero, realizzando cos la terza profezia delle streghe: reggendo i rami degli alberi innumerevoli soldati rassomigliano al bosco di Birnan che avanza verso Dunsinane. Nel frattempo MacBeth pronuncia il famoso soliloquio (Domani e domani e domani) alla notizia della morte di Lady MacBeth (la causa non chiara; si presume che ella abbia commesso suicidio) Segue una battaglia che culmina nelluccisione del giovane Siward e nel confronto finale tra MacBeth e MacDuff. Macbeth pensa con arroganza che non ha alcun motivo di temere MacDuff perch non pu essere ferito o ucciso da nessuno nato da donna. MacDuff per dichiara di essere stato strappato prima del tempo dal ventre di sua madre e che quindi non era propriamente nato da donna. Macbeth capisce troppo tardi che le streghe lo avevano fuorviato. I due combattono e MacDuff decapita MacBeth, realizzando cos lultima delle profezie. Anche se Malcolm, e non Fleance, sale al trono, la profezia delle streghe riguardante Banquo era ritenuta veritiera dal pubblico di Shakespeare dal momento che si pensava al tempo che re Giacomo I fosse diretto discendente di Banquo.

ATTO I: Macbeth, durante la rivolta di Cawdor, sostenuto dai norvegesi, contro il re di Scozia Duncan, si particolarmente distinto. Tre streghe gli predicono l'assunzione del titolo di Cawdor e un futuro regale e predicono a Banquo, suo compagno d'armi che generer dei re. Poco dopo dei vassalli di Duncan gli annunciano l'effettiva attribuzione del titolo e Macbeth, in cuor suo, inizia ad avere aspirazioni al trono, spinto anche dalla cinica ambizione della moglie. Il re ha deciso di rendere + sicura la dinastia, nominando suo figlio Malcom come erede ufficiale. Lady Macbeth incita il marito ad uccidere Duncan e suo figlio nella notte in cui i due sosterranno nel castello della coppia a Inverness. ATTO II: E'notte. Macbeth, dopo aver incontrato Banquo, che gli ha consegnato il diamante che Duncan portava in omaggio a Lady Macbeth, uccide il re. Lady Macbeth, per sviare i sospetti, imbratta di sangue i volti dei due servi che erano a guardia del sovrano, dopo averli addormentati con del vino drogato e dopo aver messo al loro fianco i pugnali usati per

l'assassinio. Macduff scopre l'omicidio, le due guardie vengono accusate e Macbeth le uccide come atto di vendetta x la morte del re. Ma tra i nobili scozzesi si diffonde il sospetto. I figli del re, fuggiti per non restare vittime di una congiura di palazzo, vendono accusati di aver organizzato l'assassinio. Macbeth viene designato erede al trono. ATTO III: Macbeth, tormentato da incubi, teme Banquo, l'unico ad avere le possibilit di scalzarlo dal trono e su cui aleggia ancora la profezia delle streghe. Allora lo fa uccidere da 2 sicari durante una cavalcata nei dintorni del parco e prima del banchetto. Ma Fleance, figlio di Banquo, destinato a morire insieme al padre, riesco a sfuggire. Macbeth viene riassalito dall'angoscia, ma, persuaso dalla moglie, accetta di banchettare con i nobili convenuti. E' per sconvolto dall'apparizione del fantasma di Banquo, e il banchetto viene interrotto. Tra i nobili ormai rivolta contro Macbeth: Macduff, caduto in disgrazia, si rifugiato in Inghilterra, ospitato da Malcom che sta organizzando la ribellione. ATTO IV: Macbeth torna dalla strege per conoscere il proprio futuro. le streghe evocano 3 apparizioni:, ognuna delle quali rappresenta una premonizione: 1 - una testa in armatura che lo ammonisce a guardarsi da Macduff; 2 - un fanciullo sanguinante lo incita ad essere risoluto confidando nel fatto che nessun nato di donna poter mai nuocergli: 3 - un fanciullo incoronato con in mano un alberello lo rincuora: il suo potere rester saldo fino a quando il bosco di Birnam non avanzer verso la collina. Macbeth vuole ancora sapere se i discendenti di Banquo saliranno mai al trono. Le streghe allora gli fanno comparire una teoria di fantasmi, 8 re, in coda ai quali vi Banquo, che addita a Macbeth la sua progenie regale. Macbeth, per rafforzare il proprio potere decide di far ammazzare il figlio e la moglie di Macduff. Macduff si rivolta e lo affronta in battaglia, spronato anche dai focolai di rivolta che vogliono l'incoronazione di Malcom. ATTO V: ady Macbeth diventata pazza, ossessionata dai delitti che ha commesso e dei quali si accusa esplicitamente. Macbeth si prepara alla battaglia decisiva, confidando nelle 3 profezie, mentre le armate inglesi e quelle dei ribelli scozzesi fanno battaglia nel bosco di Birnam. Malcom d disposizione per abbattere la foresta e che ogni soldato, avanzando verso il castello nell'attacco dicesivo, brandisca davanti a s un ramo x confondere gli avamposti nemici. Macbeth, viene a sapere del suicidio della moglie e di quello che sta succedendo nel bosco: il momento decisivo giunto. Macbeth solo; si fa scudo della seconda profezia. ad affrontarlo in duello Macduff che gli dice di essere nato prematuro da un parte cesareo. Macduff vince e, mostrata a Malcom la testa di Macbeth, proclama re il figlio Duncan.