Sei sulla pagina 1di 2

MACBETH di Giuseppe Verdi

Melodramma in quattro atti, libretto di Francesco Maria Piave, da Shakespeare. Prima


rappresentazione: Firenze, Teatro della Pergola, 14 marzo 1847. Dopo l'iniziale successo,
al Teatro della Pergola di Firenze, l'opera fu ripresa da Verdi in una versione revisionata
che andò in scena al Théâtre Lyrique di Parigi il 19 aprile 1865. Poi cadde nell’oblio e in
Italia fu riesumata con strepitoso successo al Teatro alla Scala il 7 dicembre 1952, con
Maria Callas nei panni della protagonista femminile. Da allora è entrata stabilmente in
repertorio.

PERSONAGGI PRINCIPALI: Macbeth, generale dell'esercito del re Duncano; Banco,


generale dell'esercito del re Duncano; Lady Macbeth, moglie di Macbeth; Dama di Lady
Macbeth; Macduff, nobile scozzese, signore di Fiff; Malcolm, figlio di Duncano; le tre
streghe.

TRAMA:
In Scozia. Macbeth e Banco sono di ritorno da una vittoriosa battaglia contro i rivoltosi.
Incontrano tre streghe, che fanno loro una profezia: Macbeth sarà signore di Cawdor e in
seguito Re di Scozia, mentre i figli di Banco regneranno. La prima profezia si avvera
subito: giunge un messaggero, che porta la nomina reale, il re Duncano gli ha concesso la
signoria di Cawdor. Al castello, si attende la venuta del sovrano. Lady Macbeth, venuta a
conoscenza della profezia, incita il marito a farlo uccidere.
Il re assassinato. Del delitto viene incolpato suo figlio Malcom, che è costretto a fuggire in
Inghilterra. Ora che Macbeth è re di Scozia, la moglie vuole eliminare Banco e il figlio di
costui Flaenzio. I sicari di Macbeth assassinano Banco in un agguato, ma Fleanzio riesce
a fuggire. Durante un banchetto, l'ombra di Banco si manifesta per terrorizzare Macbeth.
Inquieto Macbeth, torna dalle streghe per interrogarle. Il verdetto è oscuro: egli resterà
signore di Scozia e assolutamente invincibile fino a quando la foresta di Birnam non gli
muoverà contro, e nessun “nato di donna” potrà nuocergli. Lady Macbeth intanto lo incita a
uccidere la moglie e i figli di Macduff che, con Malcom, sta organizzando in Inghilterra un
esercito di rivolta contro la Scozia.
L'esercito invasore giunge segretamente al comando di Malcom e Macduff. Giunti nei
pressi della foresta di Birnam, i soldati colgono molti rami dagli alberi e con questi,
mimetizzati, avanzano contro Macbeth, come nella profezia. Lady Macbeth, nel sonno, è
colta da incubi e sopraffatta dal rimorso nel delirio, muore. Macbeth ormai solo, fronteggia
l'invasore, ma è ucciso in duello da Macduff, venuto al mondo con una sorta di parto
cesareo. Anche l’ultima profezia delle streghe si avvera.