Sei sulla pagina 1di 3

Il Convegno, giunto alla Decima Edizione, propone La tavola rotonda che conclude il Convegno (Suono e

quattro sessioni di studio dedicate all'analisi e alla ricerca immagine nel cinema italiano degli anni Sessanta: percorsi di
teorica e metodologica sui repertori della tradizione analisi audiovisiva, domenica 6 ottobre) si svolge in
occidentale. Oltre alle relazioni di alcuni tra i più collaborazione con il Worlds of AudioVision, un gruppo di
interessanti studiosi italiani ed europei sono previste due lavoro sorto nell’ambito dei corsi di Dottorato di ricerca in
tavole rotonde e la presentazione di un importante Musicologia dell’Università di Pavia. Dal punto di vista
metodologico Worlds of AudioVision vuole rispondere Con il contributo di
progetto di studio sulla teoria e l’analisi musicale.
all’esigenza di una più stretta collaborazione tra storici del
cinema, musicologi e esperti di campi affini per analizzare
La proposta di istituzione di un Master di Analisi e prodotti culturali che necessariamente debbono essere
Teoria Musicale, curato dal G.A.T.M. e organizzato in compresi attraverso un approccio interdisciplinare. Le
collaborazione con università e istituzioni di alta relazioni che saranno proposte nella tavola rotonda si
formazione artistica e musicale, nasce dall’esigenza di concentrano sull’analisi delle strategie di sincronizzazione tra
prevedere un percorso specialistico rivolto a interpreti, suono e immagine in un periodo della storia del cinema
in collaborazione con
musicisti, laureati e studenti che siano interessati italiano che si rivela cruciale soprattutto in rapporto al
all’approfondimento e all’aggiornamento metodologico. contesto sociale, politico ed economico. A partire da una
Il Master prevede insegnamenti di diverso tipo in comune base metodologica, che coniuga indagine storica,
modalità mista, ovvero a distanza (e-learning) e in analisi formale e studio dei processi di formazione del
presenza, come anche laboratori e seminari condotti da significato, i relatori toccheranno diversi aspetti della
importanti studiosi di analisi e teoria musicale. produzione cinematografica dell’epoca: dalla nascente figura Analitica. Rivista online di studi musicali
L’incontro, che si terrà nel pomeriggio di venerdì 4 del cantautore, al ruolo della musica nella produzione “di Online Journal of Musical Studies
ottobre, ha lo scopo di presentare il progetto realizzato da genere”, dai contatti della produzione “d’autore” con la http://www.gatm.it/analitica/
una apposita commissione del G.A.T.M., ma anche di tradizione operistica e con la sperimentazione musicale, al G.A.T.M
sviluppare un dibattito tra i colleghi e i partecipanti al ruolo delle avanguardie musicali nel cinema industriale.
Gruppo Analisi e Teoria Musicale
Convegno sulle opzioni didattiche che si attiveranno.
Il Convegno è riservato agli iscritti del G.A.T.M., agli studenti http://www.gatm.it/
e ai docenti dell'Istituto Lettimi. L’iscrizione al G.A.T.M.
coincide con l’abbonamento annuale alla Rivista di Analisi e
La prima tavola rotonda (L’analisi della popular music
Teoria Musicale e si può effettuare sul sito del G.A.T.M.
oggi. Quale analisi? Quale popular music?, sabato 5
ottobre), si terrà in collaborazione con l’International
(http://www.gatm.it/), su quello della LIM (http://www.lim.it/)
o, nei giorni del Convegno, presso l'Istituto Lettimi. Da X CO N V E G N O
Association for the Study of Popular Music. L’analisi
venerdì pomeriggio sarà attiva una Segreteria per l'accoglienza
musicale è stata fin dall’inizio una parte integrante del
dei partecipanti, per l'iscrizione all'Associazione e per
campo interdisciplinare di studi della popular music:
basta ricordare, a questo proposito, il valore fondante che
richiedere l'Attestato di partecipazione; inoltre nei giorni del
Convegno sarà allestito un banco libri dove acquistare le
DI ANA L I S I E
hanno avuto per la stessa nascita dei popular music
nostre pubblicazioni.
studies tanto gli scritti di Philip Tagg, tra la fine degli
Comitato Scientifico del Convegno:
anni Settanta e l’inizio degli Ottanta, quanto quelli di
Allan Moore, Walter Everett e Anne Danielsen. Non c’è
Mario Baroni, Domenico Colaci, Rossana Dalmonte, Gian TE O R I A MUSICA LE
Luca Gardini, Ignazio Macchiarella, Enrico Meyer, Susanna
conferenza sulla popular music, dal 1981 a oggi, nella
Pasticci, Egidio Pozzi, Lorenzo Rinaldi, Giorgio Sanguinetti
quale non ci siano stati contributi analitici, mentre saggi
Attestato di Partecipazione:
di taglio analitico compaiono regolarmente sulle
Chi desidera l’Attestato di partecipazione, che sarà rilasciato
maggiori riviste. Nella tavola rotonda si presenteranno gli
ambiti di ricerca più interessanti e si affronterà uno degli
al termine dei lavori, dovrà preventivamente richiederlo alla 4 – 5 – 6 OTTOBRE 2013
argomenti più problematici in relazione alla scelta dei
Segreteria del Convegno al momento dell’iscrizione Istituto Superiore di Studi Musicali
Autorizzazione Ministeriale:
repertori da studiare: quando si parla di popular music, di
Per i lavori del Convegno è stata richiesta al Ministero
“G. Lettimi”
quali repertori si parla? C’è una popular music più Via Cairoli, 44 – 47923 Rimini
dell’Università e della Ricerca l’autorizzazione all’esonero dal
meritevole di analisi? Quale? E perché? Tel. 0541 793840 - Fax 0541 793849
servizio per i docenti
Facilitazioni: Sito web: www.istitutolettimi.it
Convenzioni con hotel e ristoranti possono essere richieste e-mail: lettimi@comune.rimini.it
alla Segreteria dell'Istituto "G. Lettimi"
ve n e r d ì 4 OTT O B R E 20 1 3 sab a t o 5 OTT O B R E 20 1 3
ore 13.30 Iscrizione relatori e partecipanti ore 9. 3 0 Manuel Farolfi
Seconda sessione Caso e indeterminazione nell'opera musicale: proposta di
o r e 1 4 . 1 5 Saluto degli organizzatori e inizio un modello tassonomico per la classificazione della
Scrittura vocale e strumentale “musica aleatoria”
del Convegno
tra Settecento e Ottocento
Presiede: Massimiliano Locanto (Università di Salerno) Simonetta Sargenti
Prima sessione Analisi del gesto strumentale e dello spettro sonoro in
Novecento: composizioni e repertori Evangelia Mitsopoulou relazione alle forme compositive: strumenti virtuali e
Presiede: Rossana Dalmonte (Università di Trento) Liszt’s Dante Symphony: the ‘’hidden’’ symbolism of composizione interattiva
number three
Edmond Buharaja Luigi Verdi
La poetica di un concerto. Riflessioni sul Concerto Francesco Cesari Canoni e Caleidocicli musicali
per oboe e orchestra (1981) di Feim Ibrahimi Puccini oltre il leit-motiv: il reticolo di connessioni
(1935-1997) motiviche e le protagoniste femminili di Edgar ore 17.30 coffee break

Cosimo Colazzo Simone Caputo ore 18.00


Galina Ustvolskaya. L’ostinato ostinato Requiem e Rivoluzione Francese: il Dies Irae nelle Tavola Rotonda
messe di Gossec e Cherubini L’analisi della popular music oggi.
Valentina Massetti Quale analisi? Quale popular music?
Neither di Morton Feldman: la ricerca di ore 11.30 coffee break In collaborazione con l’International Association for the
equilibrio tra impenetrable self e impenetrable Study of Popular Music
unself Terza Sessione
Novecento: aspetti metodologici e didattici Partecipano: Massimo Privitera (Università di Palermo),
ore 16. 1 5 coffee break Franco Fabbri (Università di Torino), Vincenzo Perna
Presiede: Susanna Pasticci (Università di Cassino)
(Iaspm italiana) e Jacopo Conti (Università di Torino)
Edward Szost Discussant: Vanna Lovato (Mensile Jam Viaggio nella
Susanna Avanzini
Sequenza II, a due passi dal reale musica), Alessandro Bratus (Università di Pavia)
La funzione della ciaccona nella coreografia
Nicola Giunta --- * --- * ---
Anna Maria Bordin
Musiche per supporti fonografici
Strutture musicali ed espressività nella performance dei dome n i c a 6 OTT O B R E 20 1 3
bambini
ore 18.00
ore 9. 3 0
Presentazione - Tavola rotonda
Tavola Rotonda
Lo studio dell’analisi e della teoria ore 14.30 Suono e immagine nel cinema italiano degli
musicale: progetto per un
anni Sessanta: percorsi di analisi audiovisiva
Master di Analisi e Teoria Musicale Quarta sessione In collaborazione con il Worlds of AudioVision
Novecento: modelli e teorie
Partecipano: Egidio Pozzi (Università della Calabria), Presiede: Mauro Mastropasqua (Università di Bologna) Partecipano: Alessandro Bratus (Università di Pavia),
Mario Baroni (Università di Bologna), Giorgio Alessandro Cecchi (Fondazione Giorgio Cini, Venezia),
Sanguinetti (Università Tor Vergata, Roma), Catello Emiliano De Mutiis Maurizio Corbella (Università di Milano), Marco Cosci
Gallotti (Conservatorio di Salerno), Antonio Grande Metamorfosi e negazione del concetto di “melodia” tra (Università di Pavia), Matteo Giuggioli (Universität Zürich)
(Conservatorio di Como), Giuseppe Sellari (Università neoavanguardia ed experimental music
della Calabria)
o r e 12.00 – 16.3 0
Comitato Scientifico del G.A.T.M.
--- * --- * ---
SCHEDA DI ISCRIZIONE Intendo partecipare alle seguenti sessioni:
X CONVEGNO
DI ANALISI E TEORIA MUSICALE
4-5-6 OTTOBRE 2013
Venerdì 4 ottobre 2013
Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Lettimi”
Via Cairoli, 44 - 47923 Rimini
Tel. 0541 793840 – fax 0541 793849
PRIMA SESSIONE
e-mail lettimi@comune.rimini.it Novecento: composizionie repertori
DA CONSEGNARE O INVIARE
PREVENTIVAMENTE ALLA SEGRETERIA
DEL CONVEGNO Sabato 5 ottobre 2013

NOME  SECONDA SESSIONE


_________________________________________ Scrittura vocale e strumentale tra
Settecento e Ottocento
COGNOME
_________________________________________
Sabato 5 ottobre 2013

VIA N°  TERZA SESSIONE


_________________________________________ Novecento: aspetti metodologici e didattici

CAP CITTA’
_________________________________________ Sabato 5 ottobre 2013

 QUARTA SESSIONE
TEL. Novecento: modelli e teorie
_________________________________________

CELL.
_________________________________________ Intendo richiedere
l’ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
E-MAIL
_________________________________________  SI

 NO
FIRMA__________________________________
In tema di tutela della riservatezza, dichiara di essere a conoscenza che i dati personali
contenuti nella presente domanda e gli altri eventualmente acquisiti da codesto Istituto
nel corso del convegno, saranno trattati ai sensi del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

FIRMA…………………………………………………………………………….

DATA…………………………………………………………….………………...