Sei sulla pagina 1di 1

1- Qual è il meccanismo di rilascio o sistema reservoir?

DIFFUSIONE, legge di fick, diverso l’orale dal


topico o quello oculare
2- Se voglio usare una miscela di polveri nella comprimitrice che caratteristihce deve avere? Che
compressione uso? DIRETTA, e buone proprietà di flusso
3- Se parla di volume di una miscela di polveri, che cosa si tiene conto rispetto al liquido? DEFINIZIONE
DI POLVERI, LE PARTICELLE DI POLVERI SONO SEPARATE DA ARIA CHE SI RISPECCHIA DURANTE LA
CPRX
4- Lamination: cos’è e come si può intervenire, con quali accorgimenti
5- Altri problemi da compressione. Quali eccipienti sono compatibili con la compressione
6- Posso modificare le proprietà di flsso durante la compressione? SI, CON I GLIDANTI SILICE
7- Saggio di digregazione per chi si per chi no
8- Saggio di dissoluzione
9- Cosa cambia tra il sistema di agitazione a cestello e quello a paletta
10- Equazione noyes whitney
11- Descrivimi le cpr convenzionali e non convenzionali
12- Fluido di dissoluzione per saggio disgregazione
13- Matrice idrofila gelificabile, che meccanismo di rilascio ha il PA, che somministrazioni trova:
OCULARE e ORALE
14- Quando il farmacista considera il supplemento in tariffa
15- Cosa succede con le sostanze dopanti
16- Pompa osmotica cos’è come funziona com’è la membrana, che tipo di pompe ci sono
17- Cos’è il magnesio stearato, per cosa si usa, è lipofilo? SI
18- Disgreganti che natura hanno in quale percentuale si impiegano
19- Rilascio prolngato: stomaco e intestino
20- Obblighi farmacista tabella 3
21- Armadio chiuso a chiave soltanto per le sostanze SI – RNR conservata
22- Friabilometreo come lo calcolo, cos’è, con quale riestimento posso perdere altra polvere?
FILMATURA confettatutra
23-