Sei sulla pagina 1di 135

CONTEMPORANEA tecnica vocale corale PROVE:

STRATEGIE SPERIMENTALI PER L'APPRENDIMENTO

Brian J. Winnie

Una tesi di laurea presentata in

parziale esecuzione del

requisiti per il grado di

Doctor of Arts musicali

Università di Washington

2014

Comitato di lettura:

Geoffrey P. boeri, sedia

Giselle Wyers

Steven Morrison

Programma autorizzata ad esercitare Laurea:

Scuola di Musica
© Copyright 2014

Brian J. Winnie

ii
Ringraziamenti

Questo documento non sarebbe stato possibile senza con il supporto dei miei mentori, amici, colleghi e

docenti. Un ringraziamento speciale ai miei mentori primarie Dr. Geoffrey boeri e il dottor Giselle Wyers per avermi

guidato attraverso questo viaggio a crescere come insegnante, direttore d'orchestra, vocalist, studioso e musicista.

Ringrazio il dottor Steven Morrison per le sue doti di insegnante e studioso. Inoltre ringrazio CH e KP che ha contribuito

a leggere e modificare questo documento, così come coloro che hanno ascoltato instancabilmente per conversazioni

riguardo a questa ricerca. La cosa più importante Ringrazio di cuore i membri del ChoralSounds nord-ovest per la loro

disponibilità e il coraggio di imparare, crescere e condividere in questo viaggio. Senza l'opportunità di lavorare con voi

ogni settimana, questa tesi non sarebbe stato possibile. Scorso,

iii
Dedicazione

Per ChoralSounds Northwest che costantemente ha creduto in me.

iv
Università di Washington

Astratto

CONTEMPORANEA tecnica vocale corale PROVE:

STRATEGIE SPERIMENTALI PER L'APPRENDIMENTO

Brian J. Winnie

Presidente del Comitato di vigilanza: Geoffrey

Boers, Direttore Attività Corali

Scuola di Musica

Cantanti oggi sono spesso chiesto di eseguire in una varietà di stili e generi, causando l'insegnante corale per essere

uno specialista in molteplici discipline tra cui aree come pedagogia vocale, storia della musica e etnomusicologia. All'interno della

corale tradizionale canone, insegnanti corali sono tenuti ad insegnare autentica prassi esecutiva che incorpora cambiamenti nella

produzione vocale tra i vari periodi di stile dal Rinascimento alla musica corale contemporanea. Inoltre, negli ultimi dieci anni c'è

stata una tendenza per direttori di coro al programma musicale più multiculturale che richiede la comprensione di ideali culturali e

qualità vocali. Questo repertorio vario richiede un approccio vocale diverso rispetto alla tradizione classica occidentale standard.

Una sfida ulteriore è il desiderio degli studenti di cantare musica commerciale contemporanea (CCM), ma la maggior parte degli

insegnanti non sono addestrati in tecnica vocale associato con CCM. Dal momento che coristi sono invitati a

v
creare una varietà di qualità vocali e di passare da quelle qualità all'interno di una singola prestazione, gli insegnanti dovrebbero

essere addestrati a utilizzare un approccio multiforme per lo sviluppo di tecnica vocale. Tuttavia la ricerca mostra che v'è una

significativa mancanza di formazione nelle aree di CCM.

Questo documento esamina la correlazione tra bel canto e tecnica vocale contemporanea attraverso l'insegnamento

dei principali capisaldi del respiro, l'esordio, e la risonanza. Questi principi sono esaminati ed esplorati in relazione bel canto borsa

di studio, la scienza vocale moderna, e il Training System Voice Estill (EVTS ™). Con lo sviluppo di un percorso tra questi

insegnanti stili migliorare il loro insegnamento di vario repertorio senza dover imparare una completamente nuova pedagogia.

strategie esplorative e esercizi vocali per lo sviluppo di un approccio più sfaccettato per insegnare tecnica vocale sono discussi in

questo documento in concomitanza con il processo di riscaldamento e di istruzione individuale all'interno del contesto di gruppo

insieme. Questi esercizi esplorativi possono essere aggiunti al processo di prove corrente del maestro per migliorare la

comprensione della tecnica vocale associato con tutto CCM.

VI
SOMMARIO

Ringraziamenti ................................................. .................................................. ....................... iii astratta .........................

.................................................. .................................................. .............. v Elenco delle figure ................................

.................................................. ............................................... x CAPITOLO

1. INTRODUZIONE ................................................. .................................................. ........... 1

Resoconto del problema .............................................. .......................................... 3

Scopo dello studio ............................................... .................................................. .... 4

Necessità di studio ............................................... .................................................. ....... 5

Campo di applicazione e limitazioni dello studio ............................................ ............................ 7

2. IL BEL CANTO STILE E la sua attualità ......................................... 9

Una breve storia ............................................... .................................................. ...... 9

Le principali principi della Bel Canto e la loro relazione con la scienza moderna ........................ 13

Respiro di gestione e appoggio .................................................. ......... 13 respiro pressione,

flusso d'aria, e Onset .......................................... ............... 17

Chiaroscuro e Resonance ................................................ ..................... 19

Il dibattito tono vocale ............................................. .............................. 23

3. CONTEMPORANEA TECNICA VOCALE ASSOCIATO CON CONTEMPORANEA

MUSICA COMMERCIALE ................................................ .................................................. 28

La crescita di Musica Contemporanea commerciale ............................................ ... 28

Una breve storia ............................................... .................................................. .... 30

Le principali dogmi della CVT e la sua relazione al contemporaneo Vocal Science ............... 33

vii
Gestione respiro ................................................ .................................. 33

Respiro pressione, flusso d'aria, e Onset ........................................... .............. 37

Resonance ................................................. ................................................ 40

Qualità vocali ................................................ .......................................... 46

Discorso Qualità ................................................ .............................. 48

Falsetto qualità ................................................ ............................. 48

Cry / Sob Qualità .............................................. .............................. 48

Twang qualità ................................................ .............................. 49

Opera qualità ................................................ ................................ 50

Qualità Cintura ................................................ ................................... 50

4. STRATEGIE PER ESPLORAZIONE E ATTUAZIONE CVT NELLA

CORALE REHEARSAL ................................................ .................................................. 51

Il warm-up, l'interrupt o ri-up, e livelli di sviluppo ............................ 57

Prima del suono ................................................ .................................................. ...... 60

Istruzione individuo all'interno l'impostazione del gruppo Ensemble .................................. 63

Esplorare Gestione respiro e la sua connessione a Sound ............................... 66

Esplorare suoni del linguaggio e della parola qualità quando canta ............................. 74

Discorso Prosody ................................................ ......................................... 81

Esplorare qualità vocali Attraverso variazioni di insorgenza e la Risonanza ............. 85

L'esordio ................................................. .................................................. ...... 86

Modifiche risonanti associati con Vocal Qualità ................................ 89

Cry / Sob Qualità .............................................. .................................... 92

Twang qualità ................................................ .................................... 95

viii
Bel Canto e Qualità Belt ............................................... .............. 100

Incorporando qualità vocali in vari generi ............................................ ...... 106

5. CONCLUSIONE ................................................. .................................................. ............ 108

Bibliografia ................................................. .................................................. ............................ 112

Appendice ................................................. .................................................. .................................. 124

UN. Alfabeto fonetico internazionale ............................................... ................................ 124

ix
LISTA DELLE FIGURE

figure

1. Spettrogrammi di due estetica corali ............................................. ................................. 26

2. Componenti figura obbligatori e simboli ............................................. ...................... 53

3. qualità vocale creato da combinazioni figura obbligatorie ........................................ 56

4. Schema di piramide rovesciata per l'espansione respiro ........................................... ............... 72

5. Breath gestione Esercizio 1: Esplorare l'espansione toracica .......................................... ....... 74

6. Breath gestione Esercizio 2: Esplorare l'espansione toracica ................................................. 74

7. Discorso esplorazione esercizio 1 .............................................. ............................................. 79

8. Discorso esplorazione esercizio 2 .............................................. ............................................. 80

9. Discorso esplorazione Esercizio 3: lo stress sillabica ........................................... ....................... 83

10. Discorso esplorazione esercizio 4: lo stress sillabica ........................................... ....................... 83

11. Discorso esplorazione esercizio 5: Discorso prosodia ........................................... .................... 84

12. Discorso esplorazione esercizio 6: Discorso prosodia ........................................... .................... 84

13. Modello per preparare il meccanismo vocale prima di inalazione ......................................... 86

14. L'esordio esercizio 1: Aspirare insorgenza ............................................ ........................................... 87

15. L'esordio Esercizio 2: insorgenza Glottal ............................................ ............................................. 88

16. esercizio insorgenza 3: insorgenza Balanced ............................................ .......................................... 89

17. Resonance esercizio 1: il movimento della laringe ............................................ ........................ 92

18. Resonance Esercizio 2: Esplorando qualità grido / singhiozzo ......................................... .................... 93

19. Risonanza Esercizio 3: Esplorando qualità grido / singhiozzo ......................................... .................... 93

20. Resonance esercizio 4: Esplorare il movimento velo ........................................... .............. 95

X
21. Resonance esercizio 5: Exploring qualità voce nasale .......................................... ............ 96

22. Resonance esercizio 6: Exploring qualità voce nasale .......................................... ............ 96

23. Resonance esercizio 7: Exploring qualità twang orale .......................................... .............. 98

24. Resonance esercizio 8: Exploring qualità twang orale .......................................... .............. 98

25. Resonance esercizio 9: Exploring qualità twang orale .......................................... .............. 99

26. Resonance esercizio 10: esplorazione vocale medializzazione ........................................... ..... 100

27. Resonance esercizio 11: Exploring bel canto qualità ................................................. ..... 103

28. Resonance esercizio 12: cintura Exploring qualità ................................................. .............. 105

29. Resonance esercizio 13: Exploring qualità cintura ........................................... .................... 106

xi
CAPITOLO 1

INTRODUZIONE

Cantanti oggi sono spesso chiesto di eseguire in una varietà di stili e generi, causando l'insegnante corale per essere uno

specialista in molteplici discipline tra cui aree come pedagogia vocale, storia della musica e etnomusicologia. All'interno della corale

tradizionale canone, insegnanti corali sono tenuti ad insegnare autentica prassi esecutiva che incorpora cambiamenti nella

produzione vocale all'interno di vari periodi di stile dal Rinascimento alla musica corale contemporanea. Inoltre, negli ultimi dieci

anni c'è stata una tendenza per direttori di coro al programma musicale più multiculturale che richiede la comprensione di ideali

culturali e qualità vocali. Questo repertorio vario richiede un approccio vocale diverso rispetto alla tradizione classica occidentale

standard. Tuttavia, molti cori utilizzano la stessa produzione vocale per tutta la musica che causano le prestazioni di essere

autentici. Altri scelgono di cambiare tecnica vocale associato a vario repertorio vocale senza salute in mente. Una sfida ulteriore è il

desiderio degli studenti di cantare musica commerciale contemporanea (CCM), ma la maggior parte degli insegnanti non vengono

addestrati in tecnica vocale associato con CCM. Dal momento che coristi sono invitati a creare una varietà di qualità vocali e

passare da queste qualità all'interno di una singola prestazione, gli insegnanti dovrebbero essere addestrati a utilizzare un

approccio multiforme per lo sviluppo di tecnica vocale.

Questo approccio multiforme è stato previsto nel 1992-1994, quando l'educatori Conferenza Nazionale di Musica (MENC; attualmente

conosciuto come l'Associazione Nazionale per l'Educazione Musicale [NAfME]) ha sviluppato nove norme specifiche per l'educazione musicale.

Questi standard rappresentano ciò che tutti gli studenti dovrebbero essere in grado di raggiungere e imparare da specifici parametri di riferimento a

livello di grado. Loro sono:

1. Il canto, da solo e con gli altri, un variegato repertorio di musica.

1
2. L'esecuzione su strumenti, da soli e con gli altri, un variegato repertorio di musica.

3. Improvvisare melodie, varianti e contorni.

4. Composizione e organizzare la musica all'interno di linee guida specificate.

5. Lettura e musica annotare.

6. L'ascolto, l'analisi, e descrivere la musica.

7. Valutare musica e spettacoli musicali.

8. relazioni comprensione tra musica, le altre arti e discipline al di fuori delle arti.

9. musica intesa in relazione alla storia e alla cultura 1

Purtroppo, in linea di massima questi standard non sono affrontate in grande misura, piuttosto, una specifica, visione

ristretta di specializzazione è ancora il modello. Ora, il mercato sta richiedendo che gli insegnanti danno forma curriculum e

costruire tecnica che affronta ciò che il MENC suggerito due decenni fa.

Un approccio poliedrico per lo sviluppo tecnica vocale può aiutare gli studenti incontrano alcuni di questi risultati

attesi in ambito corale. Avvicinandosi tecnica vocale in questo modo può aiutare gli studenti a imparare a manovrare varie

parti del meccanismo vocale da solo e in combinazione per produrre una varietà di colori vocali. Questo può quindi essere

applicato a tutti i generi musicali, tra cui, ma non limitato al blues, gospel, jazz, country, rock, pop e teatro musicale (standard

1), la lettura e annotare la musica di tutte le varietà (Standard 2), la musica valutazione e la musica spettacoli e acquisire una

comprensione e il linguaggio di stili e tecniche diverse

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
1 Associazione Nazionale per l'Educazione Musicale, “Norme nazionali per l'Educazione Musicale,” NAfME, http://musiced.nafme.org/resou

(Accessibile 25 Ottobre 2013).

2
 
attraverso l'ascolto (Standard 7), e la musica intesa in relazione alla storia e alla cultura (Standard 9). L'ultimo standard è di

particolare interesse perché si tratta di comprensione degli elementi fondamentali della tecnica vocale, comprensivo del bel

canto la tradizione, e una discussione delle tecniche utilizzate in tutto culture e generi diversi.

Resoconto del problema

L'America è composto da persone diverse, filosofie e le preferenze. A causa delle nostre diverse tradizioni culturali,

abbiamo anche sviluppato svariate preferenze musicali, pregiudizi tonali, e l'esecuzione di generi specifici alla diversità culturale e

musicale. Questo documento si concentra su l'argomento per diversificare la formazione l'istruzione vocale e musica per riflettere

più le linee guida NAfME e affrontare il profilo mutevole di cantanti professionisti. Ma come si può fare? musica di laurea programmi

di studio sono già sovradimensionato negli sforzi per soddisfare i requisiti in teoria, la storia, le abilità uditive, pianoforte

professionalità, le competenze di insegnamento, ecc Eppure la domanda sorge spontanea: Stiamo preparando gli studenti per ciò

che incontreranno sul posto di lavoro o stiamo replicando un curriculum progettato verso la creazione di musicisti in un metodo

ristretto e specifico? Nel primo caso, ciò che deve essere aggiunto, rimosso o modificato? Una dichiarazione redatta da un

sottocomitato del MENC dal titolo “Dichiarazione Housewright” esamina il futuro della educazione musicale. Quanto segue è una

sintesi di questa affermazione:

[La dichiarazione] sposa la maggiore presenza della musica popolare nelle aule di musica americani, e avverte che la formazione
degli insegnanti di musica deve procedere di conseguenza, diventando più flessibile nella sua competenza delle competenze di
insegnamento. L'implicazione per la pre-service insegnanti di musica è che dovrebbero iniziare a preparare ora imparando a
insegnare composizione e improvvisazione, ampliando le loro vocabolari di musica fino a comprendere generi pop e tutti i tipi di
musica progressiva, esplorando i sistemi di notazione alternativi, la progettazione di progetti interdisciplinari, e comunque in via di
sviluppo le loro capacità di ragionamento creative. 2

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
2 Carlos Rodriguez X., “Music Education: Panoramica, preparazione degli insegnanti,” State University , http://education.stateuniversity.c
(Accessibile 22 novembre 2013).

3
 
V'è una crescente preoccupazione che gli insegnanti di musica non vengono addestrati per gli attuali requisiti di professione corali

associati a diversi stili. Risorse aggiuntive devono essere disponibili per aiutare gli insegnanti a imparare competenze associate con

tecnica vocale contemporanea e la pedagogia. Una dichiarazione fatta da pedagogo vocale Scott McCoy convalida questa esigenza.

Una lettura dei recenti avvisi di posti vacanti presso l'Accademia mostra una percentuale significativa alla ricerca di
candidati con la capacità di insegnare più generi ugualmente bene. E la capacità di lavorare con una vasta gamma di
cantanti e stili è stata di rigore per gli insegnanti indipendenti per molti anni ... E 'tempo di riconoscere che il mondo è
cambiato, e che i nostri piani di studio deve essere adattata per soddisfare le esigenze e le aspettative del mondo
reale, che include capacità di insegnare sia i generi e le tecniche classiche e CCM. Molte scuole hanno già saltato su
questo treno. E 'il momento per noi di unirsi a loro. 3

Scopo dello studio

Lo scopo di questo studio è di esaminare la correlazione tra bel canto e tecnica vocale contemporanea (CVT) e di fornire

strategie esplorative per la loro applicazione nella prova corale. Un tentativo sarà fatto per sviluppare nuove strategie per

l'insegnamento di una tecnica diversificata utilizzando metodi di ricerca, di conoscenza, e di insegnamento precedenti. Wedding i

pilastri fondamentali della bel canto con CVT e dimostrando come le tecniche tradizionali possono essere facilmente modificati

aiuteranno gli insegnanti di tutte le provenienze “stretch” la propria tecnica, senza dover imparare una completamente nuova

pedagogia. Questo documento utilizza i principi fondamentali della bel canto tecnica vocale e la scienza moderna vocale tra cui respiro,

insorgenza, e risonanza in relazione con la ricerca di Jo Estill incorporato all'interno del programma di formazione vocale Estill (EVTS

™). La letteratura disponibile contribuisce a creare una pedagogia vocale poliedrico che può essere utilizzato all'interno di tutti CCM

nella prova corale.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
3 Scott McCoy, “Perché non insegnano Belting,” Journal of Singing 70, n. 2 (2013): 181-

182.

4
 
Necessità di studio

Un bisogno primario per lo studio del CVT è evidente, in generale, la mancanza di conoscenza e formazione riguardo a come

sano e autenticamente eseguire CCM insegnanti. Un sondaggio di insegnanti preservice di musica 4 l'atteggiamento verso la musica

popolare in classe di musica hanno scoperto che la maggior parte degli intervistati ritiene impreparato per insegnare la musica popolare

in classe e aveva poca o nessuna formazione in pedagogia musicale popolare. Inoltre, quando gli viene chiesto per motivi di

opposizione all'insegnamento come la musica, uno dei temi più importanti è stata la percepita mancanza di profondità o complessità. 5 Questo

documento esaminerà le complessità in CCM associati con l'insegnamento della CVT e commutazione tra qualità vocali.

Imparare a sentire, capire e modificare gli elementi specifici all'interno del meccanismo vocale associato con CCM

non è certamente un processo che manca in profondità. Piuttosto, essa rappresenta una moltitudine di complessità dovuta alla

diversità rappresentati all'interno e tra generi tra cui tonalità, ritmo, struttura melodica, prassi esecutiva e tecnica vocale, che

sono diffusi in tutto CCM. Ciò non significa che questi elementi musicali e vocali sono più o meno complessa di letteratura

classica del passato o presente. Invece lo fa puntare alla necessità di una conoscenza più ampia di questioni musicali

complesse e la formazione vocale e mette in mostra la necessità di formazione degli insegnanti in tutti CCM. Gli studenti non

dovrebbero essere tenuti a imparare questi stili in modo autentico e sano da soli, senza la guida di insegnanti di musica.

Inoltre, la

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
4 Un insegnante di musica preservice si riferisce a qualsiasi studente universitario o laureato in un corso di metodi di educazione

musicale che non ha ancora ottenuto la certificazione insegnante.

5 Gregory D. Springer, e Lori F. Gooding, “Atteggiamenti preservice Musica insegnanti Verso musica popolare

nella musica Aula,” Aggiornamento: applicazioni della ricerca in educazione musicale 32, n. 1 (novembre 2013): 25-33.

5
 
hanno bisogno per lo studio della musica e culture con una formazione adeguata diverse può aiutare gli studenti a raggiungere una comprensione

approfondita di questi generi e tecniche.

Il primo passo importante verso ritorno automatico musicalmente con la comunità è quello di rivedere insegnante di musica
educazione curricula per riflettere le realtà attuali e preparare la prossima generazione di insegnanti di musica ad essere meno
strettamente focalizzato musicalmente ... insegnanti di musica dovrebbero essere versati in una vasta gamma di pratiche
musicali riflettenti di Americhe nel suo complesso, al fine di prepararli per ovunque trovano un posto di insegnante. 6

Jones sostiene per diverse esperienze musicali che consentono insegnanti di musica per avere successo l'insegnamento di una varietà

di generi e stili in qualsiasi parte del continente americano. La cosa più importante che fa il punto che ci siano scollegati dalla necessità e

norme della comunità, provocando un approccio eccessivamente incentrato sull'insegnamento e l'apprendimento. Per quanto riguarda

l'istruzione musica corale, invece di reinventare la pedagogia corale per ogni stile vario, gli insegnanti possono imparare gli stili musicali

differenti attraverso l'esplorazione di elementi fondamentali e le tecniche vocali in comune tra stili.

Questo porta ad una necessità secondaria di studio per mostrare che gli insegnanti possono utilizzare elementi fondamentali di

respiro, l'esordio, e di risonanza che fanno già parte della pedagogia corale. Sarebbe scoraggiante per gli insegnanti o programmi di

educazione musicale a prendere in considerazione lo sviluppo di una serie completamente nuova di pedagogia per affrontare diversi stili.

Piuttosto, se gli insegnanti iniziano con qualità vocale attuali studenti e muoversi in insegnare nuovi qualità con elementi vari di respiro,

esordio, e di risonanza, si può facilmente costruire un curriculum che dirige gli studenti in apprendimento qualità vari associati sia bel

canto e CCM. Non c'è bisogno di reinventare il processo di prova. Gran parte del CVT possono essere aggiunti alle prove e la struttura

warm-up che è già presente. Tuttavia, questo documento spera di stabilire una stratificazione di tecniche che possono aiutare a

raggiungere la produzione di varia vocale

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
6 Patrick Jones, “Tornando Educazione musicale al mainstream: Riconnessione con la Comunità,” Visioni di

Ricerca in Educazione Musicale 7 (2006): 1-19.

6
 
qualità. Si spera anche di eliminare l'idea che cantare in stile contemporaneo è intrinsecamente “non sano” o

“corretto”.

Campo di applicazione e limitazioni dello studio

Questo documento è diretto specificamente alla prova corale scuola pubblica e cantanti dilettanti. A causa della ricerca

limitata su CVT, questo è un modello pedagogico proposto in classe corale in cui non v'è alcuna aspettativa che gli studenti

raggiungere la padronanza. Invece è una guida per esplorare un potenziale più diversificata di tecnica vocale, attraverso

descrive l'associazione meccanicistico al suono necessaria CCM. Inoltre, questo documento utilizza principi fondamentali

associati bel canto stile e CCM, ma non è uno studio approfondito del bel canto o qualità cinghia. Utilizzando l'insegnamento di bel

canto principi in combinazione con la moderna ricerca scientifica vocale e l'EVTS ™, ho creato una guida esplorativa

all'insegnamento CVT entro la prova corale. Questo documento utilizza solo gli aspetti del modello di Estill per mostrare ciò che

è possibile e non è destinato a insegnare l'intero modello Estill. Gli insegnanti che desiderano essere addestrati nel modello di

Estill dovrebbero trovare un corso tenuto da un maestro o un corso istruttore certificato attraverso Estill Voice International.

Anche se gli elementi sono disposti in un ordine specifico per scopi didattici e di apprendimento, questo non dovrebbe essere

considerato un progetto di guida curriculum. Le strategie elencate in questo documento sono state esplorate con lo studio e cori

vocali dell'autore, ma non sono ancora stati studiati quantitativamente o qualitativamente.

Nelle fasi iniziali della ricerca e della scrittura, questo documento è stato centrato sulla convinzione che gli studenti

dovrebbero prima imparare bel canto qualità e spostare verso l'esterno in altre qualità vocali associati CCM. Dopo implementazioni

di queste strategie con il mio coro, la ricerca continua, e la mia realizzazione di certificato di conoscenza della figura EVTS ™, l'ho

trovato più vantaggioso per iniziare da un punto di accesso neutrali di respiro e consapevolezza discorso, che è delineato

7
 
nel quarto capitolo. Questo permette agli studenti di sentirsi cambiamenti meccanicistici associati a varie qualità vocali prima da un

livello discorso. A questo proposito, gli elementi associati al bel canto tradizione tra cui il respiro, l'esordio, e la risonanza sono esplorati

e varia dal livello del discorso corrente dello studente e modello. Questa consapevolezza discorso può quindi facilmente transizione in

canto con una qualità vocale neutro e quindi verso l'esterno per altre qualità vocali.

I seguenti capitoli presenteranno una revisione della letteratura che descrive sia la bel canto

e CCM tecniche vocali. Capitoli due e tre presenterà la correlazione tra i principali principi di entrambe le tradizioni con

riferimento a fiato, insorgenza, e risonanza. Inoltre, entrambe le tecniche saranno discussi in relazione alla pedagogia vocale

moderna e la scienza. Il quarto capitolo fornirà strategie esplorative per implementare CCM tecnica vocale nella prova corale.

Questi esercizi esplorativi possono essere aggiunti al processo di prove in corso dell'insegnante per migliorare

l'apprendimento della tecnica vocale associato con tutto CCM.

8
 
CAPITOLO 2

IL BEL CANTO STLE e la sua rilevanza OGGI

Una breve storia

Bel Canto, che letteralmente significa “bel canto”, è stato associato con il canto virtuosistico della canzone solista

barocco italiano e opera nel corso dei secoli XVI e XVII. Durante questo periodo di tecnica vocale si è concentrato sulla

purezza delle vocali, qualità vocale equilibrata, e la libertà di agilità visto nella musica altamente ornato. Queste tecniche

proliferavano nelle corti italiane e la musica del compositore Luzzasco Luzzaschi, che ha scritto per il Concerto Della Donne

presso le corti del duca Alfonso II di Ferrara e il duca di Mantova. 1 concerti di The Della Donne, mostrando nuove abilità

vocale e la tecnica virtuosistica, influenzato molti altri compositori, tra cui Orlando di Lasso e Giulio Caccini. In particolare,

queste influenze hanno portato immediato cambiamento di stile compositivo di Caccini spostando il madrigale italiano

lontano da stile antiqua. Ha sperimentato con la musica per la cantante non dilettante come si può vedere nella sua opera Le

nuove musiche, una raccolta di canzoni da solista scritto nel 1602 con istruzioni specifiche sulle loro prestazioni. Bel canto studioso

e pedagogo James Stark ha riassunto questo meglio:

E 'chiaro, quindi, che la 'vecchia scuola italiana di canto' cresciuto fuori della musica di corte del tardo
Seicento XVI e primi anni, prima nel tipo rigogliosa di pseudomonody come canta virtuosi femminili
associate a Ferrara e Mantova, e poi in il nuovo 'modo nobile di cantare' di Giulio Caccini e la sua cricca a
Firenze. Con Caccini, tecnica vocale e nuovi stili di recitativo e la monodia sono stati indissolubilmente
legati. 2

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
1 James A. Stark, Bel Canto: A History of Vocal Pedagogia ( Toronto: University of Toronto Press, 1999),

191-192.

2 Ibid., 196-197.

9
 
Il bel canto stile ha continuato la sua presenza in tutto il XVIII secolo e in tutta Europa con compositori

come Mozart e GF Haendel. Tuttavia, non è stato fino alla formazione delle scuole di insegnamento associato

con pedagoghi vocali Manuel Garcia e Giovanni Lamperti che il termine Bel c anto guadagnato utilizzo e risalto, a

quel punto nella storia della musica è diventato sinonimo di stile compositivo di V. Bellini, G. Rossini e G.

Donizetti. Tuttavia, non c'era una chiara demarcazione tra la Mozart e la cosiddetta bel canto letteratura del XIX

secolo di Bellini, Rossini, Donizetti e. 3 Inoltre, il termine

bel canto è diventato una reazione al romanticismo in “1860, quando divenne chiaro che la più recente scuola verismo scrittura

stava facendo crescenti esigenze vocali su cantanti “. 4 Più in particolare, Duey creduto, “è stato in primo luogo una reazione allo

stile declamatorio di Wagner che ha reso gli italiani radunarsi dietro il termine bel canto ed era quella lotta che ha reso il termine

famosa “. 5 Questo stile wagneriano o germanica costituita una tecnica più sotto pressione o muscolare nota come strauprinzip.

Jander e Harris concordano sul fatto che “ bel canto di solito è impostato in opposizione allo sviluppo di uno stile più

pesante, più potente e speech-flesse associata a opera tedesca e Wagner in particolare.” 6 Queste opposizioni stilistiche

continuano ad esistere in solo moderno e musica corale. Anche se la libertà, l'immaginazione, e l'espressione erano

caratteristiche dello stile romantico, è

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
3 Richard Miller, Scuole nazionali di Canto: inglese, francese, tedesco, italiano e tecniche di canto

Revisited ( London: The Scarecrow Press, 1997), xvi .


4 Richard Miller, Su l'arte del canto ( New York: Oxford University Press, 1996), 139.

5 Philip Duey, Bel Canto nella sua età dell'oro: uno studio del suo insegnamento Concetti (New York: Re Crown

Press, 1951), 7-12.

6 Owen Jander e Ellen T. Harris. "Bel Canto". Grove Music Online. Oxford Music Online. Oxford University

Press, accessibile 12 gennaio 2014,


http://www.oxfordmusiconline.com.offcampus.lib.washington.edu/subscriber/article/grove/musi c / 02551 .

10
 
semplicità che domina i colori vocali del bel canto tradizione. Qualcuno potrebbe dire che le linee florido e anni di formazione

sono tutt'altro che semplicistico, ma la semplicità sta nella bellezza del suono e la facilità di vocalità, privo di tensione.

Stark descrive la complessità di questo stile di canto: “come il canto richiede un uso altamente raffinato della laringe,

delle vie respiratorie, e muscoli articolatori al fine di produrre qualità speciali timbriche, uniformità di scala e di registro, il controllo

del respiro, la flessibilità, tremori, e l'espressività “. 7 Inoltre egli ritiene che questa tecnica si differenzia sia dal canto corale e generi

contemporanei. Se è vero che richiede anni di addestramento raffinato per essere competenti nella bel canto stile, i principali

pilastri fondamentali comprendenti questa tecnica sono anche fondamentale per CCM. Attraverso la scienza moderna vocale

abbiamo una comprensione più chiara di ciò che costituisce vocalità sano, e molte di queste caratteristiche laicale all'interno degli

elementi fondamentali della bel canto pedagogia. E 'per queste ragioni che credo che il bel canto tradizione è ancora una tecnica

applicabile per l'utilizzo da parte di attuali insegnanti corali e vocali che desiderano una qualità vocale classica.

Imparare gli elementi di bel canto stile anche aiutanti di equalizzazione risonanza in tutta cambio registri, e la

flessibilità di pece e di intensità, pur mantenendo un vibrato brillante. Esso comprende le tecniche di legato, portamento,

articolazione glottale, floridezza e trilli, e tempo rubato in modo elegante ed espressivo. “Come epoche musicali cambiati

questi elementi atti a soddisfare le nuove esigenze, ma gli elementi fondamentali erano ancora presenti e sono presenti

ancora oggi.” 8

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
7 Stark, Bel Canto: A History of Vocal Pedagogia, xxi.

8 Ibid., 189.

11
 
Questi elementi sono insiti in tutti gli stili di canto nella nostra cultura contemporanea tra cui CCM, che richiede una

solida conoscenza della gestione del respiro, insorgenza, e la risonanza. Per questo motivo i principi fondamentali della italiana bel

canto stile sono i mattoni per comprendere bello, flessibile, e la connessione produzione vocale in tutti gli stili.

Bel canto principi includono:

1. Il respiro - inalazione passiva con respiro “cadere nel corpo.”

2. Coup de glotte - “colpo di glottide”, a cominciare ogni attacco con la relazione antagonista conosciuta come la appoggio

( appoggiarsi nella voce), con la stessa quantità di pressione sottoglottica e vibrazioni attraverso insorgenza e

la fonazione.

3. Chiaroscuro - la fusione e bilanciamento delle risonanze chiari e scuri contrapposti con parti uguali

brillantezza e morbidezza attraverso lo spettro gamma e vocale.

4. Messe di voce - graduale crescendo e decrescendo che è ben mantenuto all'interno del corpo in modo che risonanza

può rimanere costante. 9 Ciò richiede controllo motorio sia pressione sottoglottica e flusso d'aria. L'apprendimento della bel

canto stile può aiutare a comprendere i cantanti principali pilastri del meccanismo vocale e la produzione sana di una qualità

equilibrata. Come ha affermato Marchesi, “Ogni altro metodo dovrebbe essere escluso come insignificanti o perniciosa. Ci

sono solo due metodi: quello buono e quello cattivo. Se il mondo sapesse la verità piena che presto sarebbe stato di me ...

non i giudici possono giudicare, né possono giudizi essere pronunciato, fino a quando un metodo viene adottato e ha

insegnato in tutto il mondo, ed ogni altro metodo messo da parte come inutili o pericolosi.” 10 Sebbene

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
9 Laurier Fagnan, “Gli effetti acustici dei principi fondamentali della Bel Canto

Metodo sul canto corale,”(DMA diss., Università di Alberta, 2005), 7.

10 Blanche Marchesi, Pellegrinaggio di Singer ( New York: Da Capo Press, 1998), 267-282.

12
 
L'affermazione di Marchesi è piuttosto audace, il punto di vista è valido; canto sana è quella che incorpora i principali dogmi

associati con tutta tecnica vocale: respiro, la risonanza, e l'esordio.

Le principali principi della Bel Canto e la loro relazione alla scienza moderna Vocal

Anche se ci sono molti principi coinvolti nella bel canto tradizione ho scelto di concentrarsi su solo tre. Il controllo

della dinamica e intensità tramite messa di voce è un'abilità avanzata e non sarà discussa, anche se è utile ad ottenere

l'agilità vocale e la libertà. Quello che segue è una breve descrizione di tre dei principi di fornire al lettore informazioni

quantificabili sulla base di ricerche passate e presenti. Molte risorse accademiche esistono già con informazioni approfondite

su ogni principio; questi sono elencati nella bibliografia alla fine di questo documento.

Respiro di gestione e appoggio

La respirazione è un processo inconscio che coinvolge il lavoro di più muscoli in tutto il ciclo respiratorio di

inspirazione ed espirazione. Tuttavia, i cantanti devono capire il processo di respirazione e la muscolatura coinvolti per rendere

la respirazione un atto cosciente. I primi pedagoghi vocali Lamperti e Garcia capito l'importanza di sviluppare la

consapevolezza gestione respiro e la tecnica. Lamperti creduto alla base di ogni studio principale risiede nel controllo del

respiro inizia con l'inalazione silenziosa, e facendo uso del diaframma per controllare il respiro economicamente. 11 Il bel canto principio

di respiro permettendo di cadere nel corpo corrisponde alla visualizzazione di Lamperti di inalazione senza rumore. E

'importante notare che la scienza moderna ha dimostrato che il diaframma non può essere controllato consciamente, anche se

lo fa agire come dei muscoli inspiratori primario. Tuttavia, i cantanti possono venire a conoscenza del suo movimento da parte

del

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
11 William E. Brown, Saggezza Vocal: Massime di Giovanni Battista Lamperti. Ed. Lillian Strongin (New York:

Taplinger Publishing, 1931), 5.

13
 
effetti che produce e sensazioni che si verificano nella gabbia toracica e addome. 12

Anche se gli insegnanti e pedagoghi vocali in generale d'accordo con Lamperti che una corretta gestione del respiro è il

fondamento del canto sano, c'è un dibattito in merito alla quale la tecnica di respirazione è più efficace durante la fonazione e la

fase espiratoria. Sono necessarie ulteriori ricerche per stabilire gli effetti di tutte le tecniche di respirazione sulla produzione vocale

e l'articolazione.

Ci sono tre tecniche di respirazione comuni: clavicolare, toracico / intercostale, e addominali / diaframmatica. La maggior

parte dei pedagoghi concordano sul fatto che la respirazione clavicolare non è adatto per il canto in buona salute e può causare una

chiusura della gola e aumentare la tensione sopraglottica. Doscher mantiene “respirazione clavicolare produce tensione nelle aree

clavicola e collo e rende l'equilibrio muscolare del network estrinseca difficile o addirittura impossibile.” La laringe cavalca troppo alta

ed efficiente fonazione e risonanza sono compromesse. 13 respirazione intercostale, noto anche come costola respirazione, consiste

nel mantenere un elevato sterno e costole estesi in tutto il processo di respirazione. respirazione diaframmatica comporta la discesa

del diaframma accompagnata da un movimento verso l'esterno della parete addominale sia nel epigastrico e regioni hypoepigastric. 14

pedagoghi vocali Vennard, Miller, Alderson, e Doscher concordano sul fatto che la respirazione efficace per il canto

dovrebbe includere una combinazione di tecniche. Due delle tecniche più comunemente combinate sono costale / respirazione

intercostale e la respirazione diaframmatica. Vennard suggerisce che una combinazione di diaframmatica e nervatura respirazione è il

mezzo più efficace di respirazione per

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
12 Scott McCoy, Your Voice: un affare interno View, 2 ND ed. (Delaware, OH: Inside View Press,

2012), 84.

13 Barbara M. Doscher, L'Unità Funzionale della voce cantata, 2a ed. (Metuchen, NJ: Scarecrow Press,

1994), 212.

14 McCoy, Your Voice: un affare interno View, 90.

14
 
cantando. 15 Miller afferma che la postura inalazione è mantenuta al fine di garantire l'attività muscolare cooperativa nel busto

intero compreso il pettorale, epigastrica, ombelicale, e le regioni diaframmatica. 16 Alderson suggerisce che il metodo di

respirazione più efficace è quella che unisce tutte le tecniche, compreso leggera espansione della regione clavicular su

inalazione. 17 Doscher afferma che l'azione diaframmatica è assistito dai muscoli intercostali. 18

Nell'esaminare la bel canto tecnica di appoggio troviamo anche una combinazione di due tecniche di respirazione:

costale / intercostali e diaframmatica. Il appoggio tecnica si concentra sul mantenimento della posizione di inalazione con una

sterno elevata, gabbia toracica espanso, e il movimento verso l'esterno del torace inferiore e regione epigastrica.

Alcuni autori settecenteschi esortato cantanti a 'trattenere' il respiro mentre canta, cioè, di creare un equilibrio tra le
forze inspiratorio ed espiratorio. Nel XIX secolo, questa idea è stato indicato come lute vocale, o 'lotta vocale', che
conduce direttamente al concetto di appoggio. appoggio di cui non solo per l'equilibrio tra muscoli della respirazione
inspiratorio ed espiratorio, ma anche la resistenza alla pressione della glottide respiro, i tassi di flusso d'aria, e la
qualità della voce. È stato descritto come un 'sistema totale' ( Ganzheit), dal momento che sussume tanti elementi di
tecnica vocale in un unico concetto pedagogico. 19

Il concetto di appoggio come definito da Miller è “un sistema per combinare e bilanciare i muscoli e gli

organi del tronco e del collo, e controllare le loro relazioni al supraglottal

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
15 William Vennard, Canto: il meccanismo e la Technic, Rev. ed. (New York: C. Fischer, 1967), 20.

16 Richard Miller, La struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale ( New York: Schirmer Books,

1996), 23-29.

17 Richard Alderson, Completare Manuale della formazione vocale ( Englewood Cliffs, NJ: Prentice Hall, 1979),

39.

18 Doscher, L'Unità Funzionale della voce cantata, 19.

19 Stark, Bel Canto: A History of Vocal Pedagogia, 118-119.

15
 
risonatori, in modo che nessuna funzione esagerata di uno qualsiasi di essi sconvolge tutto.” 20 E 'importante notare che ci sono

molte variabili coinvolte con appoggio. La muscolatura e la configurazione meccanicistica durante l'inalazione è soltanto una

porzione di questa tecnica. Anche se la comprensione di questo set-up aiuta con l'allineamento posturale e di sviluppo per il canto,

pone anche il processo di scadenza. Vennard afferma che questo processo inizia prendendo in respiro sufficiente, ma “... ci deve

essere nessuno spreco di fiato. cantanti brevi prolisso prendono in aria con evidente sforzo verso massima espansione del torace,

ma con la prima parola del torace crolla.” 21 Egli descrive inoltre l'importanza di mantenere la sensazione inspiratorio durante

l'espirazione.

Il retto dell'addome attribuisce al centro e la obliquus addominale ai lati verso le costole inferiori, e queste ossa
dovrebbe essere tenuto saldamente in posizione sollevata mentre le pesanti muscoli del ventre, controbilanciati
dal diaframma potente (i muscoli inalazione), uniformemente mantenere la pressione aria come gas fuoriesce
gradualmente attraverso il glottide. L'abbassamento dei lati della gabbia costale dovrebbe venire alla fine, non
all'inizio della frase, come spesa finale del “respiro complementare.” 22

In questo modo Vennard suggerisce un controllo cosciente della muscolatura durante la respirazione. Sebbene

alcuni dei sostenitori letteratura usando un'esalazione controllata per sostenere tono, Reid avverte contro l'idea di “controllo

del respiro”. Si suggerisce che “la pressione respiro non deve essere regolata o controllata per via di una necessità per

salvarla, ma unicamente allo scopo di soddisfare il fabbisogno energetico richiesti dal campo e intensità.” 23 Questa distinzione

aiuta i cantanti a capire che solo il respiro sufficiente per iniziare la fonazione, o vibrazione di

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
20 Mugnaio, La struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale, 23.

21 Vennard, Canto: il meccanismo e la Technic, 33.

22 Ibid., 34.

23 Cornelius Reid, Bel Canto: Principles and Practices ( NY: J Patelson Musica, 1978),

151.

16
 
le corde vocali, è necessario.

Gli altri componenti importanti del appoggio coinvolgere il bilanciamento della pressione sottoglottica con l'inizio della

fonazione. Questo equilibrio può essere prodotto solo in modo efficace con la tensione antagonista tra l'inspirazione e muscoli

espiratori del canto. 24

Respiro pressione, flusso d'aria, e Onset

La stessa legge fisica che si applica ad aerodinamica, noto come effetto Bernoulli, si applica al meccanismo

vocale. Dopo il processo di espirazione è iniziato e le corde vocali sono quasi chiuso l'effetto Bernoulli tira le corde vocali

insieme. Questa è seguita da una pausa momentanea nel flusso d'aria finché la pressione respiro spinge le corde vocali a

parte una volta e il ciclo si ripete. 25

pressione subglottica è il rapporto tra vocale volte la resistenza, o la pressione sotto le pieghe, e il flusso d'aria;

essenzialmente le corde vocali agiscono come un meccanismo a valvola. 26 Variazioni nella pressione subglottica sono necessarie le

variazioni di intensità e cambiare di campo. Quando la pressione subglottica è sollevata in modo è in campo e sonorità. 27 Tuttavia,

Rubin et al. suggeriscono che le regolazioni della laringe intrinseche, riflette in resistenza glottale, rappresentano variazioni di passo

vocale e loudness più di flusso d'aria. 28 Il appoggio tecnica utilizza questo rapporto antagonista tra la chiusura della glottide e il flusso

d'aria nella creazione di un inizio equilibrato e fonazione gratuito.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
24 Ibid., 152.

25 Ibid., 42.

26 Gillyanne Kayes, Il canto e l'attore. 2a ed. (London: A & C Black, 2004), 28.

27 Johan Sundberg, “respirazione Comportamento durante Cantare,” Il NATS Journal 49, n. 3

(1993): 7.

28 Herbert J. Rubin, Cal M. LeCover, e William Vennard, “Intensity Vocal pressione subglottica e relazioni

flusso d'aria in Cantanti,” Folia Phoniatrica 19, n. 6 (1967): 400.

17
 
Uno squilibrio in questo rapporto si tradurrà in un'insorgenza della glottide o aspirare. Un esordio equilibrata comporta la

chiusura della glottide simultaneamente con il flusso d'aria. Un esordio glottal comporta la chiusura della glottide precedente al flusso

d'aria. Un inizio aspirato comporta l'esalazione di aria durante la glottide rimane parzialmente o completamente aperta. Dopo l'aspirato

insorgenza le corde vocali sono di solito riuniti appena sufficiente per loro di vibrare. 29 Vocal scienziato Johan Sundberg suggerisce che

un esordio e rilascio di tensione della laringe equilibrata creare “fonazione flusso.” Ha anche scoperto che i cantanti che hanno un suono

pressato o teso hanno bisogno di una pressione maggiore subglottica per produrre lo stesso livello di suono ottenuto con una pressione

subglottica inferiore utilizzando fonazione flusso; dimostrando che preme fonazione era meno efficiente di fonazione flusso. 30 Sears

conviene che l'elemento critico del controllo del respiro è la regolazione della pressione subglottica. 31 Il tradizionale

appoggio tecnica incorpora gli stessi ideali come fonazione flusso e richiede una regolazione della pressione subglottica

necessaria per la purezza di intonazione. Additonally, Reid afferma che attraverso l'antagonismo corretta (associato appoggio),

molto poco del respiro preso in viene utilizzato. 32

difensori Stark per l'utilità di appoggio dichiarando “, mentre [ appoggio di]

quantificazione in termini scientifici deve essere ancora pienamente determinati, la sua utilità come un concetto pedagogico è stata a lungo

un fattore importante nella storia della pedagogia vocale “. 33 L'insegnamento della

appoggio possono aiutare gli studenti a raggiungere di Sundberg “fonazione flusso”, e capire la quantità di

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
29 Julia Davids, e Stephen A. Latour, Tecnica Vocale: Una guida per i conduttori, gli insegnanti e cantanti

( Long Grove, IL: Waveland Press, 2012), 51.

30 Sundberg, “respirazione Comportamento durante Cantare,” 4-9.

31 Thomas A. Sears, “Alcuni neurale e aspetti meccanici del canto,” In La musica e il cervello ed. M.

Critchley, e RA Henson, 78-94 (London: Heinemann Medical Books,


1977), 84.

32 Reid, Bel Canto: Principi e pratiche, 153.

33 Stark, Bel Canto: A History of Vocal Pedagogia, 120.

18
 
il flusso d'aria necessario per molte qualità vocali.

Chiaroscuro e Resonance

Dopo l'avvio del suono delle corde vocali producono frequenze fondamentali e armoniche che vengono

amplificati dal tratto vocale. “[L] a scavare strutture fisiologiche del tratto vocale (laringe, la faringe, e la bocca)

risuonano per produrre un tono migliore e livelli sonori elevati. Queste strutture agiscono anche come un filtro

acustico, bagnatura alcune frequenze “. 34 Adattamenti del tratto vocale producono variazioni nella qualità vocali e

risonanza.

Ogni volta che si cambia la forma del tratto vocale, la risonanza è alterata. movimenti accurati della lingua, mascella,
palato molle, laringe, e la parete faringea forniscono il controllo squisito di risonanza che permette cantanti per produrre
una scala musicale con timbro uniforme, per creare le vocali necessarie per la lingua, e di ritrarre l'intera gamma delle
emozioni umane attraverso il canto. Quando il tratto vocale è risonante, onde stazionarie sincronizzazione con vocale
oscillazione piega e assistere in chiusura della glottide, aumentando l'efficienza vocale piega. 35

Vennard d'accordo con McCoy “che quando stiamo imparando la formazione di cavità sopra la laringe, ci stiamo

allenando le corde vocali inconsciamente allo stesso tempo.” 36 Il bel canto tradizione incorpora anche le regolazioni del tratto vocale

per la produzione di “purezza di intonazione.” Nei primi secoli XVIII e XIX, la qualità della voce di risonanza ideale all'interno del bel

canto la tradizione era conosciuto come chiaroscuro, o tono “chiaro-scuro”. 37 Bilanciamento di risonanza in questo modo è stato di

importanza ai primi bel canto insegnanti Garcia e Lamperti.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •  • • • • • • • • • • • 
34 Davids e Latour, Tecnica Vocale: Una guida per i conduttori, insegnanti e cantanti,

63.
35 McCoy, Your Voice: un affare interno View, 36.

36 Vennard, Canto: il meccanismo e la Technic, 80.

37 Stark, Bel Canto: A History of Vocal Pedagogia, 33.

19
 
Il timbro chiaro impartisce tanto splendore [ Chiaro] al registro di petto, ma quando esagerato rendere il
grido di voce e stridula; mentre il [cupo scuro] dà ampiezza e rotondità - per tramite quest'ultimo solo, la
ricca qualità della voce si ottiene. Questo, tuttavia, quando esagerato, smorza i suoni, e li rende noioso
e rauca. 38

Anche se si può acquistare una vasta gamma di voce, non è possibile modulare i suoni fino a quando la risonanza dei
vostri toni diventa rotondo e ricco, chiaroscuro ... Anche se la risonanza ha molti colori che non salta da un posto
all'altro, ma viene modificata dal movimento delle labbra in formazione vocale ... Il tono “dark-light” deve essere sempre
presente. 39

Ci sono tre principali cavità risonanti all'interno del tratto vocale: la laringe, la faringe e cavità orale. La

faringe è diviso in tre risonatori separate chiamate il laryngopharynx, orofaringe e rinofaringe. Vennard crede

che la faringe è la più importante delle cavità risonanti come il cantante può accuratamente e consapevolmente

controllarlo. 40

Inoltre, Vennard esaminato l'importanza del rinofaringe come una cavità risonante. Il sollevamento del velo (palato molle) può

chiudere questa cavità, ma alcuni pedagoghi vocali sostenere avente risonanza nasale mentre canta. Tuttavia, nel suo

esperimento Vennard bloccato i passaggi nasali e dei seni con garza e acqua per vedere se ci sono stati cambiamenti nelle

loro proprietà risonanti. I risultati hanno dimostrato che né la risonanza nasale né del seno ha avuto validità nel cambiare il

suono. 41 Questo naturalmente non riguarda nasale vocali all'interno dei suoni linguistici o consonanti francesi comunemente

associati con un abbassamento del velo.

Alcuni adeguamenti all'interno del tratto vocale producono varie alterazioni alla risonanza del cantante.

Regolare la posizione verticale della laringe influisce sulla chiaroscuro equilibrio: la

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
38 Manuel Garcia II, Un trattato completo di l'arte del canto, Parte 1, trans da Donald Paschke (New York: Da

Capo Press, 1984), 4.

39 William E. Brown, Vocal Sapienza: Massime di Giovanni Battista Lamperti, 38-39.

40 Vennard, Canto: il meccanismo e la Technic, 92.

41 Ibid., 96.

20
 
Minore è la lunghezza più Chiaro o più luminoso il suono; maggiore è la lunghezza, il più scuro o più scuro il suono. Inoltre,

l'espansione o aumentando il volume faringea aumentando del velo, abbassando la parte posteriore della mandibola, e tirando

la linguetta fuori della faringe migliora le caratteristiche di risonanza. 42

Regolazione queste cavità sia in forma e volume influenzano le frequenze formanti o risonanze del tratto

vocale. Stark fornisce una sintesi della moderna teoria delle formanti pubblicato da Hermann Helmholtz nel 1862.

[Secondo la moderna teoria delle formanti] la fonte voce - la glottide - produce un


serie armonica, costituito dalla frequenza fondamentale e un gran numero di parziali o armoniche ... Mentre [formanti 1 e
2] determinano in gran parte la vocale, è la forza di tutte le formanti che determinano il colore tono ... Regolazione del
tratto vocale al fine di allineare formanti con armoniche ... è noto come messa a punto delle formanti. Questo cantante
potrebbe pensare a questo come ... modificando le vocali. 43

Tutte le vocali hanno certe frequenze fondamentali e armoniche ad essi associati. Lo spettro vocale si sposta da Chiaro

[ I] per scuro [ u]. Il bilanciamento di queste frequenze in tutta la gamma richiede le giuste regolazioni del tratto vocale,

lavorando con la formazione vocale e la consapevolezza di risonanza associata a chiaroscuro. Tuttavia, trovando l'equilibrio

può essere difficile e James McKinney fornisce molteplici cause per un tono eccessivamente scura o troppo luminosi. 44 Trovare

l'equilibrio all'interno del bel canto la tradizione è stato realizzato attraverso vocale purezza, che è correlato all'idea di scienza

moderna del tratto vocale regolabile.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
42 Ibid., 119.

43 Stark, Bel Canto: A History of Vocal Pedagogia, 48.

44 James C. McKinney, La Diagnosi e correzione delle anomalie vocali: Un manuale per gli insegnanti di canto

e per Direttori di Coro, Rev. e ampliato ed. (Nashville, TN: Genevox Music Group, 1994).

21
 
La costante sforzo dei primi maestri di canto verso l'obiettivo di vocalica purezza, di conseguenza, è stato a tutti gli effetti
uno sforzo per istinto il cui scopo era di duplicare una condizione acustica favorevole. Per formare una 'vocale puro' è
quello di impostare gli organi vocali in una regolazione favorevole, e questa regolazione poi si risveglia una risposta
armonica desiderabile aumentare la bellezza e la purezza della qualità del tono. Questo è l'unico mezzo a disposizione del
cantante per ottenere il controllo soddisfacente sulla condizione di acustica della voce. 45

La formante finale di importanza è conosciuta come formante del cantante. Questa è una banda di alta frequenza di

risonanza che si verifica circa 2500 a 3500 Hz. Questo formante è essenziale per i cantanti di essere ascoltato su grandi orchestre.

A causa del lavoro di scienziati vocali Johan Sundberg e Ingo Titze, maestri di canto saperne di più su come si forma formante del

cantante. “Le ricerche attuali indicano che la produzione di formante del cantante è associato ad una lunga fase di chiusura del ciclo

vibratorio corde vocali, restringimento del tratto vocale immediatamente sopra la laringe, un'ampia faringe, e la regolazione dei

articolatori per massimizzare stretto accoppiamento cavità.” 46

Ci sono diverse opinioni su l'uso di formante del cantante in ambito corale. Uno studio di confronto tra l'uso vocale nel

canto solista e canto corale ha scoperto che i solisti hanno più potere nella regione delle formanti del cantante in modalità

solista e più potere nella regione fondamentale nel modo corale. Inoltre, si è riscontrato che i solisti di solito regolati i loro livelli

ai livelli di altri cantanti. 47 Tuttavia, Davids e Latour credono che formante del cantante può essere molto utile quando un coro

canta con un'orchestra. Fagnan sperimentato con cinque diversi tipi di cori utilizzando i principi fondamentali della bel canto tecnica

discusso sopra e il loro effetto nell'impostazione corale. Ha trovato il successo in tutti i quattro principi principali. In particolare

ha trovato che impiega il concetto

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
45 Reid, Bel Canto: Principi e pratiche, 38.

46 Jean Callaghan, Canto e Scienza Voice ( San Diego: Singular Publishing Group,

2000), 72.

47 Thomas D. Rossing, Johan Sundberg, e Sten Ternström, “Confronto acustico della voce in Solo e

canto corale,” Acoustical Society of America 79, n. 6 (1986): 1975-1981.

22
 
di Le Coup de glotte notevolmente migliorato il livello di energia spettro superiori associato formante del cantante

riducendo i livelli di energia vicino alla frequenza fondamentale. Egli ha anche scoperto che chiaroscuro la risonanza ha

causato i gruppi corali di raggiungere un suono più omogeneo e l'intonazione più coerente in tutto lo spettro vocale.

Complessivamente, bel canto le tecniche si sono rivelate strumenti efficaci per migliorare la tecnica vocale generale di

gruppi corali. 48

Il dibattito tono vocale

Nel corso del XIX e XX secolo stile vocale ha cominciato a cambiare in risposta alla espansione delle sale da

concerto, l'aumento delle forze strumentali, ed i progressi nella tecnologia. Il primo di questi cambiamenti potrebbe

essere visto nel XIX secolo con la germanica ideale tonale che ha richiesto un più potente e drammatica stile di canto

per le opere di Wagner e Verdi. 49

Durante questo periodo, il potere di stabilimento di canto è stato ammirato sulla capacità canto fiorito. La ricerca di un legato puro è stato

superato dallo stile declamatorio germanica di recente formazione, Sprechgesang.

Inoltre, una qualità più scura tono, più lento tasso vibratorio, e produzione vocale nel complesso più pesante è diventato sinonimo

di ideali germanica. Miller aggiunge che un tratto vocale fissa, “una bocca 'ideale' e la postura mascella attraverso il quale le vocali

sono cantate sono uniti nella tipica scuola GermanNordic di tecnica vocale.” 50 Egli associa ulteriormente la depressione, la

posizione bassa della laringe con la scuola tedesca. 51

I primi direttori corali del ventesimo secolo americano ha adottato diversi approcci per corale

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
48 Laurier Fagnan, “Gli effetti acustici dei principi fondamentali della Bel Canto

Metodo sul canto corale,”(DMA diss., Università di Alberta, 2005), 132-133.


49 Stark, Bel Canto: A History of Vocal Pedagogia, 119.

50 Richard Miller, Scuole nazionali di Canto: inglese, francese, tedesco, italiano e tecniche del canto

Revisited, ( London: The Scarecrow Press, 1997), XXVI.


51 Ibid., 90.

23
 
tono tra cui questi stili italiani e germanici. La maggior parte di ricerca descrive due approcci: il primo aumenta il livello di

dinamica e la qualità del tono del cantante individuo al fine per ogni cantante a cantare come solista. Il secondo riduce il

livello e il tono della qualità dinamica di ogni singolo cantante in modo che tutti i cantanti all'interno del complesso per far

combaciare ogni altro. 52 Questi due approcci si potevano vedere nelle scuole corali ben noti di St. Olaf e Westminster Choir

College.

In “Lo sviluppo di uno strumento Corale,” Howard Swan descrive diversi approcci alla creazione di tono

corale americana. Egli suggerisce che la qualità di tono del coro è più direttamente influenzata dal approccio del

conduttore per il processo di prove. Swan esamina lo sviluppo del tono corale in sei diverse formazioni corali e

dei loro conduttori. 53

Due delle scuole corali descritte da Howard Swan, Scuole A [Westminster Choir College di] e C [S.
Olaf] influenzato il movimento corale in tutti gli Stati Uniti agli inizi del secolo XX. Il loro ruolo nella
formazione di molti direttori di coro e lunghi tour da cori a entrambe le scuole hanno contribuito a
questo impatto. Inoltre, i loro approcci divergenti a tono corale hanno influenzato il suono corale
ricercato da molti conduttori in tutto il paese. 54

Tutte le scuole nazionali di canto hanno influenzato questi approcci diversi per tono corale.

“Pedagogico, alcuni dei concetti più importanti del periodo sono stati il ​canto diritto-tono, il tono corale buio,

l'enfasi sulla fusione di voci simili, [e] la vocale-è-

• • • • • • •• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
52 Brian J. Knutson, “Intervista con selezionati Direttori di Coro riguarda Razionale e pratiche relative

Miscela Corale” (PhD diss., Florida State University, 1987), 6.

53 Harold A. Decker, e Julius Herford, Direzione di Coro Symposium, 2 ND ed. (Englewood Cliffs,

NJ: Prentice Hall, 1998), 23.

54 Alan Zabriskie, “Evoluzione della Corale Suono del St. Olaf Choir e il Westminster Choir” (PhD diss.,

Florida State University, 2010), 2.

24
 
concetto di canto il tono.” 55 Uno di questi conduttori, F. Melius Christiansen di San Olaf, ha studiato a Lipsia, in Germania e ha

insegnato cantanti per creare una qualità complessiva tono scuro in tutto lo spettro vocale. Zabriskie sostiene che, “[Christiansen]

collocazione preferita del suono nella parte posteriore della gola per creare un suono scuro.” 56 Tuttavia, ci sono direttori di coro

contemporanee in America che cercano di sviluppare un più equilibrato chiaroscuro ideale tonale come Joseph Miller a

Westminster Choir College. Zabriskie afferma che Miller, “con conseguente suono, però, tendeva verso il Chiaro, creando così un

suono complessivo luminoso ... [Miller] alterato il suono e reso flessibile attraverso la manipolazione dei suoni vocalici verso o un

luminoso o un colore scuro “. 57

C'è dibattito anche tra pedagoghi vocali che differenziano tecnica vocale associato con il canto corale dal

canto solista. Smith afferma che “[il canto corale] dà poco risalto alla formante del cantante, neutralizzando

idiosincrasie dei singoli cantanti per creare una miscela di voci.” 58 Tuttavia, Miller non crede ci dovrebbe essere tale

conflitto tra la formazione della voce solista e la cantante in un insieme corale. “La risposta del direttore di coro non è

di fare cantanti solisti emulare il livello tecnico di voci amatoriali ma di lavorare per una produzione più efficiente dai

cantanti meno abili.” 59

Un'ulteriore prova delle diverse preferenze tonali può essere visto tra i cori europei ed americani. Quist

mostrava due ideali tonali ragguardevolissimo del conduttore tramite

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
55 Gerald F. Darrow, Quattro decenni di Corale formazione ( Metuchen, NJ: ScarecrowPress,

1975), 3.

56 Zabriskie, “Evoluzione della Corale Suono del St. Olaf Choir e il Coro di Westminster,” 13.

57 Ibid., 87 -88.

58 Brenda Smith e Robert Thayer Sataloff, Corale Pedagogia. 2a ed. (San Diego: Plural Publishers,

2006), 182-183.

59 Mugnaio, Su l'arte del canto, 58.

25
 
spettrogrammi. I due spettrogrammi seguito (Figura 1) mostrano lo stesso passaggio musicale da “Bogoroditse Devo”

di Sergej Rachmaninov dal Vespri. Il primo coro è un coro svedese professionale; il secondo è un coro professionista

americano. L'asse x mostra il tempo, la frequenza asse y, e l'intensità del colore mostra il volume.

Figura 1. Spettrogrammi di due estetiche corali. 60

Lo spettrogramma superiore del coro svedese mostra bande di frequenza molto più alti, tra cui una presenza molto più forte

nella regione delle formanti del cantante che il coro americano. Quist afferma, “[c] Hoirs che cantano con un caratteristico colore vocale

'oscurato' senza anello possono diventare non solo stanca, ma tendono anche a cantare sotto il campo”. 61

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
60 Amanda Quist, “Corale Resonance: Riesaminando Concetti di tono e dell'Unità” (DMA diss, University of

North Texas, 2008.), 19-20. Usato con il permesso dell'autore.

61 Ibid., 21.

26
 
E 'mia convinzione che di bel canto principali dogmi promuovere il canto sano, e sono stati dimostrati con successo

attraverso la ricerca scientifica e le prove. Nel ventunesimo secolo cantanti dovrebbero essere incoraggiati a diventare più versatile

nella loro tecnica e per eseguire diversi generi. Questo propaga solo ulteriormente la necessità di comprendere gli elementi

fondamentali di base per tutto il canto sano incorporato all'interno della bel canto principi: il respiro, insorgenza, e la risonanza. La

vasta gamma di concetti tonali programmi corali può propagare un singolare ideale estetico (ad esempio una posizione

eccessivamente scuro laringea depressi con un elevato livello di flusso d'aria) senza una comprensione della scienza voce e

tecnica. Tuttavia, l'insegnamento da un punto di accesso neutro di ciascun principio associato bel canto può aiutare a capire il

collegamento cantanti di parola al canto in modo sano, senza moltiplicazione singolare ideale estetico. Singers possono poi

diramarsi verso l'esterno nelle miriade di qualità vocali all'interno diversi generi apportando modifiche sottili a qualsiasi principio

fondamentale o componente del meccanismo vocale. Questi cambiamenti sono correlati con i principi fondamentali connessi con

CCM discusso nel terzo capitolo. James Stark riassume meglio:

“Un tema ricorrente nella storia vocale è il declino del bel canto e la perdita dei segreti della vecchia scuola
italiana. Ma questo può essere solo una reazione ciclica alle mutazioni di bel canto, come cantanti soddisfatte le
sfide di nuovi stili musicali, modificando la loro tecnica, piuttosto che abbandonare i suoi componenti essenziali ...
Proprio come un prisma rompe un singolo fascio di luce in molti colori diversi, bel canto rappresenta un modo di
cantare in cui una tecnica vocale di base si adegua ad un ampio spettro di stili musicali “. 62

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
62 Stark, Bel Canto: A History of Vocal Pedagogia, xxv.

27
 
CAPITOLO 3

CONTEMPORANEA tecnica vocale ASSOCIATA

CONTEMPORANEA commericial MUSIC

La crescita di Musica Contemporanea Commerciale

Come cantante ed educatore corale è evidente che i compositori stanno adottando popolari idiomi vocali, e Solo

tradizionale e repertorio corale continua ad esplorare diversi stili di CCM. Inoltre, la cultura contemporanea ha visto un afflusso di

popolari show televisivi basati sulla musica, tra cui American Idol, The Voice, Smash, Glee, e più dal 2002. Questi spettacoli non solo

hanno raccolto una grande base di spettatore, ma hanno influenzato anche gli studenti a diventare più coinvolto con la musica nelle

scuole. Secondo un sondaggio della CNN 2011, condotto da Harris Interactive, a tema musicale spettacoli come "Glee" e “Camp

Rock 2” generato nuovo interesse per i programmi di musica della scuola tra gli studenti di età compresa tra 8 e 18. L'indagine di

1.800 studenti hanno trovato che tra il 31 per cento in più studenti volevano partecipare alle attività musicali della scuola a causa di

questi spettacoli. 1 Allo stesso modo un sondaggio 2010 condotto da NAfME e pubblicato da The Boston Globe ha trovato che il 43 per

cento dei maestri corali ha dato spettacolo di credito "Glee" per l'aumento delle audizioni degli studenti per i gruppi di musica della

scuola. 2

Questa crescita in stili popolari può essere visto anche all'università e livello collegiale. A causa di aumento delle iscrizioni

a corsi di laurea CCM, attuali descrizioni del lavoro per gli insegnanti corali e vocali nel campo dell'istruzione superiore sono alla

ricerca di candidati che conoscono in diverse vocale

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
1 Stephanie Chen, “L'effetto 'Glee': Il canto è cool”, Cable News Network,

http://www.cnn.com/2010/LIVING/11/15/glee.effect.show.choir.comeback/index.html (Accessibile 10 Agosto 2013).

2 Associazione Nazionale per l'Educazione Musicale, “Glee:? Fare la differenza per l'Educazione Musicale

dell'America” NAfME, http://musiced.nafme.org/news/press-releases/press-release-glee-

rendendo-a-differenza-per-america-music-studenti / (Accessibile 10 Agosto 2013).

28
 
tecniche e CCM. Scuole e università sono anche l'aggiunta popolari corsi di pedagogia vocale nei requisiti di laurea per gli

studenti universitari di educazione musicale. “A causa della crescente domanda di studenti che desiderano una laurea

[musical teatro], molte scuole, università e conservatori hanno cominciato a offrire gradi in [teatro musicale] e la musica

commerciale. In queste scuole, il maestro di canto che è stato insegnato produzione vocale classica è spesso previsto per

insegnare stili di CCM.” 3 Questo aumento della domanda ha portato alcuni istituti di aggiungere i corsi di laurea nel settore

della CCM, senza un istruttore qualificato. Tali situazioni pongono la necessità di più insegnanti per essere specializzati nella

produzione vocale, come CVT che comprende la totalità dello strumento vocale.

La mancanza di formazione in CVT è stato dimostrato in un sondaggio del 2003 inviato agli insegnanti

vocali professionisti, che hanno partecipato al CCM Vocal Pedagogia Institute presso Shenandoah

Conservatorio. Questi insegnanti hanno lavorato nel private studi di voce, i college e le università e avrebbero

dovuto essere informati e insegnare stili CCM come il teatro musicale. Si è riscontrato che il 34 per cento degli

intervistati docenti universitari che insegnano CCM ha avuto una formazione né professionale né universitaria

in questo settore. Un sondaggio di follow-up è stato condotto ogni estate per tre anni con i professionisti vocali

che hanno frequentato lo stesso istituto. L'indagine consisteva in domande per quanto riguarda prestazioni e

l'insegnamento esperienza, la conoscenza della scienza e della medicina voce, e la terminologia per quanto

riguarda gli stili CCM.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
3 Edrie settimanale, e Jeannette Lovetri, “Follow-up di Musica Contemporanea di magazzino (CCM) Sondaggio: Chi

sta insegnando ciò in Musica non classici,” Journal of Voice 23 (2009): 367-
375.

29
 
la produzione in stili CCM. Inoltre, gli insegnanti che considerano se stessi per essere addestrati in CCM acquisito una formazione in gran

parte sotto forma di workshop o seminari. Molto pochi individui avevano una formazione completa con una riconosciuta autorità nel campo

della formazione degli insegnanti CCM. 4

E 'evidente attraverso questa ricerca che v'è una generale mancanza di conoscenza tra gli insegnanti per quanto

riguarda i cambiamenti meccanicistici vocali tra CVT e tradizionale bel canto

tecnica discussa nel capitolo precedente. Tuttavia, nel corso degli ultimi trenta anni, gli studiosi e pedagoghi vocali hanno

iniziato l'esame di questi cambiamenti. In particolare Jo Estill, scienziato vocale e specialista vocale, ha esaminato le parti

controllabili del tratto vocale e la loro relazione con sei qualità vocali utilizzati in CCM. Anche se la formazione specifica di

qualità vocali è stato utile per l'insegnamento di CVT, v'è la ricerca limitato sul loro utilizzo in ambito corale. Questo capitolo

fornisce una breve introduzione alla conseguenza di CVT da progressi tecnologici, i principali dogmi della CVT legato alla bel

canto principi, la descrizione di sei qualità vocali di Estill e modifiche meccanicistici vocali associate a quelle qualità.

Una breve storia

Nell'esaminare lo sviluppo del CVT è importante prima capire l'influenza della musica folk, musica africana

americana “chiamata & risposta”, e le tradizioni inglese ballata CCM. Proprio come le metodologie e cantando

all'interno della bel canto tradizione continuerà ad evolversi, così anche avere stili associati con l'uso volgare del

linguaggio che sono cresciuti di stili popolari. Ognuna delle tradizioni di cui sopra utilizzati stile vernacolo colloquiale

con lo scopo di

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
4 Edrie settimanale, e Jeannette Lovetri, “Follow-up di Musica Contemporanea di magazzino (CCM) Sondaggio: Chi
sta insegnando ciò in Musica non classici,” Journal of Voice 23 (2009): 367- 375

30
 
narrazione di storie e di espressione. 5 Da queste tradizioni molti generi di musica profana in volgare sviluppate nel

corso dei secoli ventesimo e ventunesimo della storia americana. La creazione di nuovi generi e sviluppi tecnologici

concorrenti ha portato nuove qualità vocali associati con strumenti elettronici e il microfono. “Proprio come classiche

tradizioni vocali riflettono tradizioni musicali dell'Europa occidentale e sono in continua evoluzione, idiomi microfono

riflettono anche una storia e la confluenza degli sviluppi culturali e tecnologici. approcci vocali e stilistici riflettono

questi sviluppi.” 6 Nel suo libro intitolato, A Versatile Vocalist: Cantando Autenticamente a contrasto di stile e idiomi, Rachel

Lebon fornisce una panoramica cronologica dell'evoluzione della tecnica vocale e cambiamenti stilistici causata da

questi sviluppi culturali e tecnologici. Utilizzando la sua ricerca ci sono alcuni punti salienti che saranno utili per il

lettore. L'invenzione del microfono consentito per uno stile di canto non solo concentrati sulla proiezione vocale

associato con la tradizione classica occidentale e Belting prodotta da artisti come Ethel Merman. Invece questo

sviluppo favorita la crescita di tecnica vocale che richiede una varietà di colori vocali e le qualità che erano più intimo e

colloquiale.

Lebon continua a descrivere la vocalità che cambia nel corso della storia della Big Band Era ai suoni commerciali

connesse con la radio e la televisione degli anni 1950. Allo stesso tempo lo sviluppo di rotolo ed elettrici strumenti Rock 'N'

ulteriormente influenzato l'output vocale di essere più aggressivo e più forte. Nel 1970, vocalità riflette la secolarizzazione

della musica gospel

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
5 Daniel Zangger Borch, di Daniel Zangger Borch ultima vocale Voyage: Il metodo definitivo per
Liberare il Rock, Pop o cantante soul in Te, trans. Craig Pratt. (Svezia: Notfabriken, 2005), 39.

6 Rachel L. Lebon, Versatile Vocalist: Cantando Autenticamente in contrasto stili e modi di dire ( Lanham,

MD: Scarecrow Press, 2006), 1.

31
 
con lo sviluppo di “anima” che ha utilizzato vocale insulti, ringhia, e in falsetto. Nel 1980, “Vangelo ha continuato a esercitare

una profonda influenza su tutti gli idiomi. Whitney Houston, Gloria Estefan, e Mariah Carey, sfruttato in tutta la gamma vocale a

livelli di alta intensità.” 7 Inoltre, l'industria del video musicale ha portato nuova attenzione alla coreografia, a scapito delle parti

vocali, e ha introdotto tracce strumentali informatici e spettacoli auto-tuned associati a registrazioni in studio. Si dovrebbe

notare che bel canto tecnica è stata influenzata in modo simile come orchestre stavano giocando ad un livello più elevato passo

messa a punto e sale da concerto più grandi e orchestrazioni creato la necessità di ampliare le tecniche di base del tempo.

Mentre la tecnologia continua ad avanzare, i cantanti devono essere flessibili nella creazione di vocalità sana che

riflette il fatto che la crescita ed è autentica allo stile. Come in passato, la tecnologia continuerà ad influenzare gli stili di canto

moderno e promuovere una nuova domanda di apprendimento qualità vocali correlati. Questa breve storia mette in mostra i vasti

cambiamenti nella vocalità di tutto il XX secolo in materia di CCM. Anche se gran parte di questa storia si basa sull'uso del

microfono, queste varie qualità possono essere apprese senza microfono. E 'anche importante capire che nessuno di qualità è

esclusivo di ogni genere; qualità invece vocali e gli elementi si sovrappongono tra stili. 8 Inoltre, i principi fondamentali della bel

canto, discusso nel capitolo precedente, sono anche utilizzati in CVT con diversi cambiamenti meccanicistici vocali trovate

all'interno di ogni qualità. La comprensione dei cambiamenti meccanicistici può aiutare gli studenti a diventare cantanti più

versatili. “... in questi ultimi anni, la prova consistente è emerso che, al contrario, l'acquisizione di una buona tecnica e

predisposizione per il canto in una varietà di idiomi e di tutta la gamma (discorso

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
7 Ibid., 4-5.

8 Donna Soto-Morettini, Il canto popolare: Una guida pratica per Pop, Jazz, Blues, Rock, Country e Gospel ( London:

A & C Black, 2006), XI.

32
 
gamma, medie e registri superiori) permette al cantante di eseguire brani classici con successo.” 9 E 'per questo motivo che i

principi di base CVT correlano con i principi della Bel Canto stile: “... la regolazione del tratto vocale attraverso

l'accoppiamento dei risonatori e articolatori e la gestione di respiro e flusso d'aria sono tra i cambiamenti che si pongono il

vocalist crossing over”. 10

Le principali dogmi della CVT e la sua relazione Contemporary Vocal Science

Anche se la ricerca è ancora giovane nella zona di CVT, gli studiosi hanno scoperto principi specifici che correlano con i

principali pilastri della bel canto Tecnica: respiro, insorgenza, e la risonanza. Queste colonne consentono educatori vocale / corale

per insegnare da principi fondamentali presenti in tutta la tecnica vocale. Soto-Morettini descrive questi principi come la fonte del

potere (allineamento, respiro), la fonte di (corde vocali e insorgenza) suono e il suono manipolazione (faringe, tratto vocale,

risonatori, articolatori.). 11 quando correlando bel canto e CVT, queste sono le componenti chiave di produzione del suono in tutti gli

stili. Gli studenti possono esplorare le similitudini e le differenze di questi principi per promuovere la loro comprensione del

meccanismo vocale, qualità vocali e suoni e sensazioni di risonanza associate.

Gestione Breath

Il primo di questi principi e forse il più significativo per tutto il canto sano è l'apprendimento di una corretta

gestione del respiro. Nella letteratura CCM attuale vi sono diversi punti di vista sulla insegnamento della gestione respiro.

Alcuni pedagoghi vocali non spendono una considerevole quantità di tempo insegnando gestione fiato per gli studenti.

Soto-Morettini crede

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
9 Ibid., 84.

10 Ibid., 52.

11 Ibid., 22.

33
 
che concentrandosi sui particolari della “corretta respirazione” a volte può creare tensioni e “over-breathing.” Lei sostiene che

la respirazione è istintuale e suggerisce l'utilizzo di immagini per aiutare gli studenti di ancoraggio e di contratto muscoli

necessari per la produzione di grandi suoni 12 Tuttavia, lei è d'accordo con la scienza moderna e la vocale bel canto tradizione

che clavicolare respirazione non è una tecnica di respirazione efficace. Inoltre si differenzia la respirazione per il canto

classico e canto contemporaneo; ma la sua descrizione della respirazione per il canto contemporaneo correla con i muscoli appoggio.

Questo mostra la quantità di confusione che circonda gestione respiro.

A meno che non ci si allena nel repertorio classico, o avete un problema molto specifico con la capacità, o ti trovi gettato
in uno di quei ruoli Gilbert e Sullivan, cercare di respirare con i vostri pensieri ... rimanere in contatto con quelli dello
stomaco, schiena e muscoli costato e cercare di non alzare le spalle quando la respirazione. 13

Altri specialisti CVT ritengono che la gestione respiro è essenziale per tutto l'insegnamento vocale indipendentemente dal

genere o stile. “[L] a necessità di mantenere passo è comune a tutti gli stili e le qualità vocali. Ciò richiede il flusso d'aria e la pressione

dell'aria equilibrato “. 14 Come con il bel canto stile, Kayes è d'accordo ci sono tre fattori che influenzano il nostro respiro nel canto: i

cambiamenti di pressione sottoglottica, cambiamenti nella configurazione del tratto vocale, e le esigenze di stile musicale e il testo. 15

Questi vari cambiamenti producono una varietà di qualità vocali, e devono essere apprese. Affinché gli studenti a mantenere

la funzione respiro per il canto si dovrebbe iniziare con la comprensione della muscolatura coinvolta. Anche se la ricerca è

limitata su quali tecniche di respirazione sono più desiderabili nella creazione di certe qualità vocali, gli studenti dovrebbero

capire l'importanza di
• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
12 Ibid., 23.

13 Ibid., 25.

14 Kayes, Singer e l'attore, 28.

15 Ibid., 28.

34
 
un respiro ancorata basso. Anche sottili variazioni e controllo cosciente del respiratore inferiore associato appoggio

può aiutare a ridurre le tensioni vocali.

Molti pedagogisti vocali contemporanee concordano sul fatto che una corretta gestione dei risultati respiro nel canto salutare e

dovrebbe diventare un atto cosciente. “La respirazione è uno dei più importanti strumenti normativi a disposizione di un cantante. Buona

strategia respirazione vi permetterà di fornire aria ai muscoli della laringe con portata e pressione finemente sintonizzato. E 'anche un

prerequisito per la salute vocale lungo termine “. 16 Borch differenzia respirazione passiva, la respirazione utilizzato per la vita quotidiana,

dalla respirazione attiva, la respirazione utilizzati per regolare consapevolmente il flusso d'aria e la pressione. Inoltre, è d'accordo con la bel

canto principio di un'inalazione silenziosa in cui i cantanti hanno le corde vocali rapiti prima di inalazione. Per quanto riguarda i muscoli

utilizzati nella respirazione, Borch si concentra sul controllo contro il supporto. Questo può aiutare gli studenti a capire la necessità di una

gestione respiro consapevole.

Un errore comune sul supporto è che i vostri addominali, schiena e muscoli intercostali dovrebbe essere hard rock e si
dovrebbe dare tutto ciò che hai! Tuttavia, in realtà è più una questione di controllo, come è il caso con tutte le tecniche, è
necessario uno sforzo maggiore per l'apprendimento rispetto a quando si padronanza. Affinché il vostro respiro per fornire
supporto, l'aria deve essere trasportato al vostro laringe con esattamente la giusta pressione per la nota desiderata. I
muscoli che lavorano troppo duro ostacolano il processo piuttosto che lo aiutano e non sono considerati di supporto ... una
cosa da considerare quando si tratta di supporto sta utilizzando alcuni dei muscoli per l'inalazione anche quando
l'espirazione. 17

Lebon sostiene per la gestione respiro che prepara e si riferisce al fraseggio e l'intenzione della musica.

“L'inalazione deve essere anche in proporzione alla frase ed essere una parte della

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
16 Borch, di Daniel Zangger Borch ultima vocale Voyage: Il metodo definitivo per Liberare il Rock,

Pop o cantante soul in Te, 32.

17 Ibid., 34.

35
 
il ritmo e la prosodia delle parole e la musica.” 18 Per quanto riguarda il canto del microfono che lei mette in guardia contro

la tendenza a “over inalare”. “In ballate medie dinamico o up-tempo arie con frasi relativamente brevi, l'inalazione non

deve essere molto di più che nel discorso.” 19

Jan Sullivan, scienziato voce e maestro di qualità cintura, ritiene che “in una corretta respirazione, la zona della vita è

ampliata e la gabbia toracica si espande e sospeso. Tuttavia, una gabbia toracica underexpanded, e sovra-esteso all'addome

superiore dovrebbe essere evitato.” 20 Lei è d'accordo con Borch che la gestione respiro deve essere insegnato come tenere la

muscolatura inalazione contro la muscolatura espirazione. Tuttavia lei mette in guardia contro trattenendo il respiro.

“[Tenendo la muscolatura inalazione] ne deduce che i muscoli si svolgono, non il respiro. È in questa posizione che il canto
si svolgerà. A volte, sostenendo in questo modo, un cantante si sentirà come se stesse trattenendo il fiato, e non può
prendere un respiro. Sente che se lo fa respirare, l'intera sospensione delle costole crollerà. Una volta che questo
sentimento è superato il cantante si rende conto che, con suo stupore con le costole sospese, egli è in grado di respirare
facilmente in qualsiasi momento, quasi inosservato “. 21

Inoltre, si descrive che è necessaria solo una piccola quantità di aria per produrre un suono. “La ragione di un respiro pieno

profondo è per accendere i meccanismi di sostegno.” 22

Seth Riggs, CCM istruttore vocale, ritiene la respirazione per il canto dovrebbe essere un processo rilassato e che non v'è

alcuna necessità di rafforzare i muscoli del respiro attraverso esercizi. Inoltre è d'accordo che molto poco l'aria è necessaria per

produrre un buon tono e sostenitori per una equilibrata

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
18 Lebon, Versatile Vocalist: Cantando Autenticamente in contrasto stili e modi di dire,

20.

19 Ibid., 67.

20 Jan Sullivan, I fenomeni della / Pop Voice Belt ( Denver: Logo Ltd, 1985), 65.

21 Ibid., 67.

22 Ibid., 67.

36
 
approccio simile appoggio, sostenendo l'idea che oltre la respirazione è dannoso per il canto in buona salute.

“Anche per un suono forte, la quantità di aria si utilizza deve essere solo sufficiente a supporto la vibrazione delle
vostre corde vocali - né più, né meno - in modo che il tono è prodotto senza alcuno sforzo o tensione. Proprio come
cercare di controllare i muscoli respiratori direttamente causerà le corde vocali di marmellata, così sarà con troppa
aria ... Sai di avere il supporto respiro corretta quando c'è un equilibrio tra aria e muscolare. Ci sarà un coordinamento
reciproco e simultaneo della giusta quantità di aria con la corretta regolazione delle tue corde vocali “. 23

Sorprendentemente è necessaria po 'd'aria per fare le corde vocali vibrano in modo corretto. Invece di concentrarsi sulla

quantità di respiro inalatorio, attenzione deve essere posta sulla sospensione del respiro; mantenendo la sensazione di inspirazione.

Questo supporta l'idea che i cantanti non dovrebbero overinhale, ma prendere solo nella quantità di aria necessaria per completare

una frase musicale. Anche se v'è disaccordo tra gli studiosi in materia di corretta gestione respiro per il canto, è evidente che

l'insegnamento della gestione respiro è una componente importante per il canto sano in tutti gli stili. La comprensione dei vari aspetti

della gestione respiro permette agli studenti di prendere coscienza di varia pressione respiro, il flusso d'aria, e insorgenze trovato

all'interno di tutti i generi musicali.

Respiro pressione, flusso d'aria, e Onset

Ci sono un numero illimitato di variazioni del suono che possono essere realizzati con i cambiamenti nella pressione respiro, il

flusso d'aria, e insorgenza. Proprio come con un sintetizzatore, ogni suono ha una busta, e modificando ogni aspetto di quella busta una

varietà di suoni può essere creato. Nel canto, l'aggiunta di una significativa pressione respiro, senza cambiare l'insorgenza o la risonanza, può

risultare in canto effortful che nel tempo possono danneggiare la voce. Le variazioni di flusso d'aria in grado di produrre un “breathy” o più

“pressato”

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
23 Seth Riggs, e John D. Carratello, Singing for the Stars: un programma completo per l'addestramento del vostro

Voice, Rev. ed. (Van Nuys, CA: Alfred Publishing, 1998), 27.

37
 
suono. Analogamente, insorgenze possono variare a seconda della qualità vocale desiderata. Sebbene tutte le qualità vocali richiedono la stessa

configurazione bilanciata associata appoggio, CVT utilizza tutte e tre le forme di insorgenza: aspirato, equilibrato e glottide; tutte le insorgenze

vengono utilizzati a seconda del genere in corso di esecuzione. Per esempio, un aspirato o insorgenza della glottide possono essere utilizzati per

effetto o fini espressivi in ​generi gospel, rock, pop, jazz o. Kayes concorda sul fatto che la comprensione di utilizzo respiro efficiente, associata ad

insorgenza equilibrata, è importante, ma che gli studenti devono essere in grado di manipolarlo per entrambe le estremità dello spettro. “La

conclusione principale è semplicemente che il nostro uso respiro non può sentire lo stesso per tutto il tempo. Ciò che è necessario per l'uso

efficiente respiro nel canto è un respiratore flessibile e muscolare che permetterà al respiro di lavorare in modo appropriato secondo l'attività

vocale “. 24 A questo proposito, sono necessari cambiamenti sottili per variare qualità vocali, ma non abbiamo bisogno di cambiare l'intera

impostazione vocale, al fine di ottenere questo risultato.

Se si considera la qualità vocale più differenziato da bel canto, la qualità cintura, notiamo differenze distinte di

pressione respiro e canto adduzione piega. “Belting e lirica [tecniche di canto] differivano rispetto alla pressione subglottica,

regolazione glottale e articolazione ... cinghie ... sembrava caratterizzato da una posizione alta laringe.” 25 Estill misurato il

comportamento glottale tra queste due qualità. I risultati hanno indicato che la qualità del nastro è stata associata con la più

lunga quoziente chiuso delle corde vocali, elevata attività muscolare della Vocalis e dei muscoli estrinseci, un cambiamento di

postura laringea dal canto classico e un cricoidea ribaltamento anteriormente. In qualità cintura “è stato fatto lo sforzo di

ridurre le dimensioni della faringe per ottenere il suono più brillante e più brillante e nessun tentativo è stato fatto per

abbassare la laringe per scurire il

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
24 Kayes, Canto e l'attore, 38.

25 Johan Sundberg, Patricia grammazione, e Jeanette Lovetri, “Confronti di faringe, Fonte, Formant, e

Caratteristiche della pressione in opera e teatro musicale Canto”


Journal of Voice 7, n. 4 (1993): 309.

38
 
tono." 26 Robison et al. concordano sul fatto che non v'è più sforzo muscolare coinvolto con qualità cintura. Anche se le qualità sono molto

diverse, il mio obiettivo è quello di mostrare che cambiando solo la pressione respiro e non l'apertura respiro sano possiamo variare la

qualità del suono. Come è indicato nella seguente citazione, i muscoli addominali inferiori sono utilizzati in entrambi i tipi di canto, la

creazione di pressione respiro, ma una tariffa diversa crea una variazione di pressione creando così una qualità diversa. Semplicemente

cambiando un tenet ampie variazioni nella qualità può essere creato.

Nel nastro, più basso addominale muscoli si contraggono a un ritmo più lento rispetto al canto classico. Perché i polmoni
rilasciano aria più lentamente in modo cinghia, pressione dell'aria subglottica è necessariamente superiore. Inoltre, maggiore
sforzo muscolare è messo avanti per tenere le corde vocali chiuse più in ogni ciclo. 27

Lo stesso si può dire per variazioni di registro vocale. Forse la più grande critica della qualità della cinghia è l'uso

predominante del registro di petto per tutta la gamma. Tuttavia, la ricerca prende in esame la formazione CVT tratto vocale e

caratteristiche di salute vocali correlati alla qualità del nastro. Con la giusta combinazione di pressione respiro, della laringe, e la

cintura cambiamenti glottide non è malsano. Invece è semplicemente variando componenti del meccanismo con riferimento a fiato

e risonanza. pedagoghi vocali McCoy, Edwin, Sullivan, e Estill ritengono che, sebbene la qualità del nastro è voce di petto

dominante non è semplicemente petto voce che canta o spingere la voce di petto nel registro più alto.

Contrariamente alla credenza molto sincero di molti insegnanti di canto, cinghie non è intrinsecamente malsano, né è

compiuta semplicemente guidando tutto il peso della “voce di petto”, come

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
26 Jo Estill, “Belting e Classical Voice Qualità: Alcune differenze fisiologiche,” 40-

42.

27 Clayne W. Robison, Barry Bounous, e Ross Bailey. “Vocal Beauty: A Study Proporre la sua definizione

acustico e le cause rilevanti in Baritoni classici e cantanti femminile cintura.” Il NATS Journal 51 (1994): 19-30.

39
 
in alto la scala possibile. 28

E 'importante notare che la trasmissione, anche se la voce al torace dominante, non è al torace voce che canta. È un
dato di fatto, la ragione principale per cantanti classici hanno difficoltà cercando di cintura è che essi erroneamente
portano la loro voce al torace (piuttosto che un mix di voce di petto-testa) attraverso ed oltre il passaggio inferiore con
una postura vocale classica che include un basso laringe, un'ampia faringe, posizione bocca allungata, e piena vocale
spettro suoni. 29

Belt è non voce di petto. Se la voce di petto viene erroneamente utilizzato e portato verso la gamma alta e viene insegnato
come cintura, lo strumento vocale volontà essere rovinato. voce di petto è una tecnica classica e appartiene con quel campo di
canto. 30

Per quanto riguarda il concetto che cinghie è semplicemente “chesting” nella gamma più alta, vale a dire, cantare a squarciagola su
note alte è semplicemente “petto” o la qualità vocale portato in registro superiore: se la qualità vocale nella fascia più bassa è
equivalente a “voce di petto,” allora cinghie non è voce di petto esteso nella gamma superiore. 31

Risonanza

Variazioni di risonanza tra bel canto qualità e CVT sono altrettanto infinito come le variazioni della pressione respiro e il

flusso d'aria. Ad esempio se cantanti variano solo la posizione della laringe, e non respiro o insorgenza associati bel canto, suoni si

sposterà tra chiaro e scuro. Tuttavia, l'insegnamento di risonanza, per quanto riguarda la salute CVT e vocale, è stato un argomento

molto dibattuto tra gli insegnanti e pedagoghi vocali. Seth Riggs pretende che “... nessun tentativo dovrebbe mai essere fatto per

'illuminare' o 'scurire' il tono. Cantanti dovrebbero sempre mantenere un tono chiaro con un

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
28 McCoy, Your Voice: un affare interno View, 156.

29 Robert Edwin, “Belting 101, seconda parte,” Journal of Singing 55, n. 2 (1998): 61.

30 Sullivan, I fenomeni della / Pop Voice Cintura, 7.

31 Jo Estill, “Belting e Classical Voice Qualità: Alcune differenze fisiologiche,”

I problemi medici di artisti dello spettacolo 3 (1988): 42.

40
 
normale discorso simile profondità “. 32 Davids e Latour concordano sul fatto che popolare e musicale di canto teatro dovrebbe utilizzare

vocali discorso simile al fine di creare un suono più brillante che esalta il secondo e terzo frequenze formanti. Lavorando dal livello del

discorso può aiutare cantanti a conoscenza di variazioni in risonanza rispetto a bel canto in modo salutare. Livello discorso canto

dipende anche dalla modalità vibrazione delle corde vocali descritti come allentamento (avannotti vocale), spessore (pieghe brevi o

voce di petto), sottili (pieghe allungata o voce di testa), o rigida (senza contatto pieno o falsetto).

“Le diverse modalità vibratorie dei veri corde vocali possono essere spiegati dalla Teoria dei Sistemi Dinamici. La
complessa interazione meccanica corpo e copertina come la lunghezza del vero vocale pieghe modifiche (tramite
contrazione del thyroarytenoid e / o cricotiroidea), insieme con l'influenza aerodinamica del respiro, risultati in diverse
modalità vibratorie, ingranaggi o registri ... In Estill Voice Training ™, la sfida è quella di imparare a mantenere le
condizioni che producono una data modalità vibratoria al di là la frequenza del suo stato attrattore.” 33

La ricerca di Estill aiuta gli educatori a capire la variazione delle condizioni delle corde vocali dai cambiamenti che si

verificano meccanicistiche. In questo modo l'impostazione respiro rimane invariato, ma con sottili cambiamenti nella cantanti

meccanismo vocale può alterare la qualità e quindi la risonanza in una varietà di modi. Inoltre, in collaborazione con tutte le variazioni

di risonanza può aiutare gli studenti a sviluppare una comprensione cinestetica e sonoro di queste differenze; a sua volta, forse,

aiutare gli studenti manovra attraverso la gamma di trovare l'equilibrio associato con bel canto qualità più facilmente. Non importa lo

stile vocale o richieste, cura deve essere presa per mantenere la giusta risonanza all'interno di ogni qualità.

vocali e musicali popolari del teatro dovrebbero essere pronunciate come se le vocali sono parlate, il che significa
in genere che ci dovrebbe essere più risonanza bocca che faringe

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
32 Riggs, Singing for the Stars: un programma completo per l'addestramento del vostro Voice, 80.

33 Jo Estill, Estill Voice Training Livello Uno: Figure di Voice Control, ed. Mary McDonald Klimek, Kerrie
Obert, e Kimberly Steinhauer, (Pittsburgh: Estill Voice Training Systems International, 2005), 43

41
 
risonanza. Ad esempio, per [u] mascella dovrebbe essere un po 'più chiuso nella parte posteriore per ridurre faringea
risonanza, più ci dovrebbe essere speciale attenzione allo spazio verticale in bocca. Inoltre le labbra devono essere meno
arrotondata. Tutto questo crea un suono più brillante che è meno operistico. 34

Si è spesso affermato che la risonanza equilibrata costituisce produzione vocale sano. Tuttavia, suddette

variazioni tecnologiche quali microfono causato uno spostamento in proiezione vocale e risonanza che differiva da ideali

classici. Lebon discute tali cambiamenti nella risonanza che sono necessari quando si passa da CCM classica e: “Il

microfono, [gli studenti dovrebbero] riorientare attenzione tono verso il posizionamento voce media, oltre alla risonanza

orale che l'amplificazione del microfono permette. Dopo aver utilizzato la risonanza vocale testa prevalentemente in canto

classico, siete inclini a tornare a una posizione verticale più elevata di riflesso, con più del flusso d'aria.” 35 Il microfono

permette al cantante di modificare gli aspetti di respiro e risonanza, pur mantenendo l'udibilità e la salute vocale.

Senza lavoro da queste idee di risonanza, le tensioni e la stanchezza vocale possono derivare da un uso improprio

dei muscoli all'interno del meccanismo. Tuttavia, lavorando da una comprensione del meccanismo vocale, i cantanti possono

alterare il suono da chiaro a scuro sano, con o senza un microfono. Per quanto riguarda la ricerca di Estill, una qualità suono

metallico o cintura è associata con le qualità risonanti luminosi e la qualità opera è prodotto con una risonanza più equilibrato

associato chiaroscuro nel bel canto tecnica. Nel raggiungimento di queste qualità è importante per capire i cambiamenti in

risonanza relativi al movimento tratto vocale. Sundberg dimostrato che le qualità timbriche, in particolare nella cintura, non

derivano da differenze anatomiche o fisiologiche

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
34 Davids e Latour, Tecnica Vocale: Una guida per i conduttori, insegnanti e cantanti,

98-99.

35 Lebon, Versatile Vocalist: Cantando Autenticamente in contrasto stili e modi di dire,

67.

42
 
ma riflettono movimenti o posizioni all'interno del tratto vocale stessa. 36 Come è stato affermato nel capitolo precedente, regolare la

posizione verticale della laringe può alterare il suono: minore è la lunghezza più Chiaro o più luminoso il suono, maggiore è la

lunghezza più scuro o più scuro il suono. salute vocale non deve essere compromessa quando si cambia la lunghezza del tratto

vocale.

“Non è necessario abbassare la laringe per aver espresso in buona salute. Un alto laringe è essenziale per alcune delle qualità
vocali attualmente in uso nel teatro musicale - in particolare twang e cintura. Alzare la laringe vi darà anche un più facile
accesso alle note nella parte superiore del range “. 37

Come è stato dimostrato attraverso la ricerca sottili cambiamenti all'interno del meccanismo vocale possono alterare la qualità senza

dover modificare l'intera impostazione meccanicistica. Invece il cantante deve diventare esperto per quanto riguarda i componenti che hanno

bisogno di essere manipolato. Sundberg et al.

esaminato confronti di faringe, formante, e caratteristiche di pressione in lirica e musicale canto teatro. caratteristiche

acustiche e fonatorie sono stati misurati in tre stili di canto: operistico, misto, e cintura. I risultati hanno indicato che gli stili

canto lirico e misti sono stati caratterizzati da pressioni subglottica moderate e forze abduttive glottali. Tuttavia, in lirica

cantare le frequenze formanti suggerito un moderato grado di apertura delle ganasce e una laringe abbassata, mentre nel

canto misto le frequenze formanti suggerito un'ampia apertura mascella e sollevato laringe. Cintura è stata prodotta con

alte pressioni e forze maggiori subglottica abduttive, e le frequenze formanti suggeriscono un'ampia apertura campana ed

un elevato laringe. 38

frequenza delle formanti svolge anche un ruolo nella varianza tra opera e teatro musicale

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
36 Johan Sundberg, Patricia grammazione, e Jeanette Lovetri, “Confronti di faringe, Fonte, Formant, e

Caratteristiche della pressione in opera e teatro musicale Canto”


Journal of Voice 7, n. 4 (1993): 301-310.

37 Kayes, Canto e l'attore, 24.

38 Sundberg, grammazione, e Lovetri, “Confronti di faringe, Fonte, Formant, e Caratteristiche della

pressione in opera e teatro musicale Canto,” 309 .

43
 
cantando. Björkner trovato che i cantanti di teatro musicale hanno una fonte di frequenza voce più debole fondamentale

e frequenze formanti più alte, e che i cantanti di teatro musicale usato una modalità di fonazione che era più pressato di

cantanti d'opera. 39 Ciò riflette le varianze articolatorie tra i due stili e le differenze anatomiche che causano variazioni

timbriche e formanti tra gli stili. Storia et al. esaminato il rapporto di forma del tratto vocale e tre qualità vocali: normale,

yawny e nasale. I risultati hanno mostrato che per le produzioni yawny cavità orale è stato allargato e il tratto allungato,

mentre per le vocali twangy cavità orale era leggermente ristretta, con un'apertura labbro allargato, e il tratto è stato

accorciato. Inoltre le caratteristiche acustiche dei primi due formanti ( F 1 e F 2) sono stati vicini per vocali yawny e

distanti per tutte le vocali twangy. 40

Questo mostra nuovamente che CVT può essere insegnato dalla comprensione della bel canto dogmi. Effettuando

variazione di un solo componente del tratto vocale, il velo o lo sfintere aryepiglottic (AES), e non i principi del respiro e

insorgenza, la qualità può cambiare. Per quanto riguarda AES restringimento, la ricerca ha esaminato la netta differenza tra

voce nasale e orale suono metallico. Yanagisawa et al. trovato che twang orale è stato generato dalla costrizione della AES e

acusticamente stato caratterizzato da un aumento dell'ampiezza delle parziali nella zona 3 kHz dello spettro. Questa zona

spettrale è “associato al 'squillo' sensazione di 'buona' qualità opera o di un tono vocale che i progetti”. 41 Un successivo studio

di Kmucha et al. indagato il ruolo di

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
39 Eva Björkner, “Teatro Musicale e Canto Lirico - Perché così diverso? A Study of subglottica pressione,

fonte di voce, e Formant caratteristiche di frequenza.” Journal of Voice


22, n. 5 (2008): 533-540.

40 Brad H. Story, Ingo R. Titze, e Eric A. Hoffman, “Il rapporto del tratto vocale Forma di Qualità tre
voci,” Journal of Acoustical Society of America 109, n. 4 (2001): 1651-1667.

41 Eiji Yanagisawa, Steven T. Kmucha, e Jo Estill, “Ruolo del palato molle in

44
 
AES costrizione ed allargamento. “Il concetto di laringe abbassato si crede di essere utile per la produzione di voce sana.

Tuttavia, semplicemente abbassando la laringe assicurerà solo che il tratto vocale sarà più lungo e il tono 'coperto,' vale a

dire, più scuro e più morbida. Queste non sono le condizioni visualizzati da questi soggetti per un tono di chiamata di alta

intensità prodotta con un laringe elevato e ristretto AES.” 42 Ulteriori risultati indicano che le tecniche di apprendimento

interno risata, AES costrizione, e il controllo della durata fonatorio dai veri corde vocali consente un'uscita vocale ad alta

intensità senza fatica o stress per il meccanismo vocale. 43

Il suddetto ricerca mostra i vari cambiamenti all'interno del tratto vocale che quando modificate producono

qualità alternati. Un aspetto importante da tenere a mente quando si lavora con cantanti dilettanti è combattere loro

tendenze naturali verso costrizione e movimento della laringe estrema quando canto piazzole negli estremi della loro

registro.

Vocalmente cantanti non addestrati e inesperti tendono ad applicare coordinamenti discorso abituali al canto.
Nelle zone a passo e livelli di volume che sono più vicini al discorso colloquiale abituale, la laringe di solito non
viene sollevato o abbassato molto, e il tratto vocale non espansa molto. Ma come passo e aumento di volume,
cantanti inesperti tendono ad alzare la laringi, limitare i loro tratti vocali, e aumentare lo sforzo laringea per gradi
che non rappresentano ottimale efficienza fisica ed acustico. 44

Anche se il posizionamento della laringe elevato può essere sano e necessario per la produzione di

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Funzioni della laringe e selezionati Qualità Voice: simultanea Velolaryngeal videoendoscopia,” Annals of
Otology, Rhinology e Laringologia 99, n. 1 (1990): 18-28.

42 Steven T. Kmucha, Eiji Yanagisawa, e Jo Estill, “Endolaryngeal Le variazioni intervenute ad alta intensità di

fonazione: Osservazioni Videolaryngoscopic,” Journal of Voice 4, n. 4 (1990):


352.

43 Ibid., 353.

44 Leon Thurman et al, “Singing vari generi musicali con Stylistic Autenticità: Efficienza Vocal Vocale
condizionata, e le qualità vocali,”. In Bodymind & Voice: Fondamenti di educazione della voce, ed. Leon Thurman, e
Graham Welch, Rev. ed. (Minneapolis: La cura rete vocale, 2000), 519.

45
 
specifiche qualità vocali, cantanti dilettanti dovrebbero anche imparare contemporaneamente il posizionamento della laringe

equilibrata associata a bel canto tecnica. 45 Questo permetterà agli studenti di produrre tutte le qualità vocali da una comprensione dei

principali dogmi e lavorare verso l'esterno per altre qualità. Inoltre, l'apprendimento più qualità vocali permette agli studenti di

esplorare più aree di produzione vocale. “I cantanti devono lavorare i [cricotiroidea] muscoli e le [thyroarytenoid] muscoli ... si deve

sviluppare lo strumento nel suo complesso. Cantanti dovrebbero sviluppare tutti quei suoni così come una varietà di risonanze”. 46 Kayes

è d'accordo e afferma: “Con l'apprendimento del muscolo 'set-up' nel tratto vocale per alcune qualità ben definite è possibile

sviluppare un maggiore controllo sul vostro suono. Ciò è utile nel lavoro di carattere, per la creazione di colori vocali, e per cambiare

stile vocale.” 47 A questo proposito, gli studenti possono migliorare sia la conoscenza e la capacità imparando i principi tradizionali di bel

canto e gli spostamenti di uno o più componenti all'interno di qualsiasi dogma per ottenere una qualità vocale sana associata a CCM.

qualità vocali

Anche se l'insegnamento tecnica vocale attraverso lo studio delle qualità vocali è relativamente nuovo, pedagoghi vocali

contemporanei credono che può aiutare i cantanti diventano più versatile. Come accennato in precedenza, attraverso la ricerca di Jo

Estill e Johan Sundberg, gli insegnanti sono stati in grado di comprendere i cambiamenti meccanicistici e risonanti associati a varie

qualità vocali. Cambiamenti nella dimensione e la posizione della larghezza e l'altezza faringea, velum, massa delle corde vocali,

sfintere aryepiglottic, lingua, e collo hanno mostrato di contribuire a differenze nel suono

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
45 Va ricordato che la laringe non deve essere forzatamente tenuto in una posizione estremamente alta o bassa;

invece dovrebbe rimanere flessibile.

46 Robert Edwin, “Belt è Legit,” Journal of Singing 64, n. 2 (2007): 214.

47 Kayes, Canto e l'attore, 153.

46
 
spettro di quattro modalità vocali: qualità modale, singhiozzo, twang, e opera. 48 La ricerca di Estill cresciuto a includere tredici

componenti, o figure, il meccanismo vocale che può essere modificato per produrre diverse qualità vocali. Ha poi creato sei

distinte ricette di qualità vocali sulla base di una specifica combinazione di questi tredici cifre: discorso, in falsetto, grido /

singhiozzo, twang, opera e cintura. 49

sistemi di formazione voce tradizionali vedono la voce come qualcosa che emana da un particolare modo di
produzione, che si muove da un registro inferiore ad un registro superiore con una pausa o 'passaggio' in mezzo.
Abbattendo la nostra analisi del suono della voce in varie qualità, possiamo vedere la voce come in grado di
muoversi attraverso quella stessa gamma, ma la produzione nettamente differenti tipi di suoni in tutto. 50

Alcuni pedagoghi hanno discusso qualità vocali con nomi diversi, ma ancora dare credito alla ricerca di Estill in questo settore.

Soto-Morettini utilizza i seguenti nomi: neutro sottile [cry], neutro spessore [discorso], aspirato [falsetto], allungato [opera],

twang e cintura. 51 Per il bene di questo documento saranno discussi originali sei qualità vocali di Estill. La seguente

discussione di queste sei qualità vocali si basa sul lavoro di Gillyanne Kayes, un allenatore vocale nel Regno Unito, che ha

sintetizzato le qualità di Jo Estill in Il canto e l'attore. 52

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
48 Raymond H. Colton e Jo Estill, “Elementi di qualità della voce: percettiva, acustico, e aspetti fisiologici,” in

Speech and Language: progressi nella ricerca di base e la pratica,


Volume 5 (Academic Press: New York, 1981), 311-403.

49 Jo Estill, Estill Voice Training Livello Due: Figura combinazioni per Qualità Six vocali, ed. Mary
McDonald Klimek, Kerrie Obert, e Kimberly Steinhauer (Pittsburgh: Estill Voice Training Systems International,
2005), 4 .

50 Soto-Morettini, Il canto popolare: Una guida pratica per Pop, Jazz, Blues, Rock, Country e Gospel, 30.

51 Ibid., 48.

52 Kayes è stato citato qui, poiché il materiale fonte primaria dalla ricerca iniziale di Estill non è ancora accessibile.
Tuttavia, capitolo quattro utilizza un grafico, illustrato in figura 3 che rompe le ricette come è insegnato in EVTS ™.

47
 
discorso di qualità

qualità vocale utilizza una spessa azione cordale (thyroarytenoid dominante) e coinvolge alta pressione sottoglottidea. La

laringe è in una posizione intermedia, senza inclinazione della tiroide e la qualità è “naturale”, in connessione con il discorso volgare. 53

Qualità falsetto

Falsetto è una qualità vocale di intimità e vulnerabilità, e non è associato con proiezione CVT. Kayes descrive questa qualità

come caratterizzato da una posizione intermedia della laringe, pressione sottoglottidea minima, ed un piano cordale sollevata in cui le

corde vocali vibrano ma no chiudere completamente. 54 Estill chiama questa posizione vocale piega rigida. Questo può anche essere

conosciuto come una qualità aspirato.

Questa qualità è molto simile definizione di Richard Miller della produzione voce finta che unisce lieve aumento della

laringe e la miscela di respiro. 55 Zemlin della descrive questo cambiamento meccanicistico come la seguente:

Quadri ad alta velocità della laringe durante la produzione falsetto rivelano che le pieghe vibrano e entrano in
contatto soltanto ai bordi liberi e che il resto delle pieghe rimane relativamente fermo e nonvibratory. Inoltre,
le pieghe appaiono lungo, rigido, molto sottile lungo i bordi, e sagomati bow-po. 56

Cry / Sob Qualità

qualità Cry utilizza azione volte più sottile vocale (cricotiroidea dominante) e coinvolge abbassare la pressione

sottoglottidea che in qualità vocale. Tuttavia la qualità grido è più equilibrato rispetto in falsetto

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
53 Kayes, Canto e l'attore, 157.

54 Ibid., 157.

55 Mugnaio, Il Struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale, 119.

56 Willard R. Zemlin, Speech and Hearing Science: Anatomia e Fisiologia. 2 ND ed. (Englewood Cliffs NJ:

Prentice-Hall, 1981), 214.

48
 
qualità. La laringe è in una posizione intermedia o alta e la cartilagine tiroidea è inclinato in avanti. Una variante di questa qualità

è la qualità singhiozzo in cui la laringe è in una posizione inferiore. 57

twang Qualità

qualità Twang può essere o nasale o orale e può utilizzare diluenti o più spessa azione delle corde vocali. qualità twang di

Estill utilizza corde vocali sottili (Figura 3). La laringe e la lingua sono in una posizione più elevata e questa qualità è caratterizzato

da un irrigidimento della AES. “Twang è tagliente, brillante, e piercing, e può essere aggiunto a altre qualità di introdurre 'formanti

del cantante' la proiezione per la facilità di tutta la gamma.” 58 Uno studio condotto da Yanagisawa et al. esaminato restringimento

aryepiglottic e ha trovato risultati simili a scoperte di Manuel Garcia nel 1855, che associa orifizio aryepiglottic restringimento con

brillantezza, e il tono più morbido con un orifizio aryepiglottic aperta. Yanagisawa afferma che costrizione aryepiglottic accompagna

suono metallico, cinghia, e le qualità d'opera. Tale restringimento è associato con un movimento posteriore del epiglottide quindi

ridurre l'AES. 59 La ricerca suggerisce che la “formante del cantante” è prodotto anche in questa zona della laringe. Tuttavia, i risultati

di Sundberg mostrano che la “formante del cantante” è associato ad una posizione della laringe bassa.

[I] t è essenziale per la generazione del “formante canto” che l'atto tubo laringe come un risonatore separata
la risonanza che non risente dei movimenti articolatori nel resto del tratto vocale. Questo viene realizzato
quando l'apertura del tubo laringe è inferiore a un sesto della sezione trasversale nella faringe. Articulatorily,
questo effetto si ottiene abbassando la laringe che allarga la cavità faringe. Particolarmente più acute dove
l'apertura del tubo laringe è ampia sarebbe indispensabile acquisire un'ampia faringe. 60

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
57 Kayes, Canto e l'attore, 158.

58 Ibid., 158.

59 Eiji Yanagisawa, Jo Estill, Steven T. Kmucha, e Steven B. Leder, “Il contributo delle aryepiglottic
Costrizione a 'suoneria' Voice Qualità: A Videolaryngoscopic studio con analisi acustica,” Journal of Voice 3, n. 4
(1989): 342-350.

60 Johan Sundberg, Interpretazione Articolatorio del “Singing Formant”. Journal of

49
 
Opera Qualità

Kayes descrive questa qualità come “... mix di parola e twang, ma con una tiroide inclinato e della laringe

abbassato. pressione sottoglottidea varierà secondo livelli di volume.” 61 Ai fini del presente documento qualità opera sarà

discusso con riferimento alla bel canto tradizione piuttosto che tecnica operistica germanica. A questo proposito, esercizi in

capitolo quattro discuteranno le strategie per l'apprendimento bel canto qualità, che utilizza una ricetta di qualità grido, della

parola e Twang.

Qualità Cintura

qualità cintura è una miscela di discorso e twang qualità con adduzione superiore vocale e un quoziente

fase più chiuso rispetto altre qualità. Questo spiega pressione sottoglottidea è il più alto con questa qualità rispetto

alle altre qualità. Inoltre, la laringe è in una posizione alta e la cartilagine cricoide è inclinato. 62

Queste qualità vocali sono parte del sistema di formazione vocale Estill ( EVTS ™), che è separata in due corsi.

Durante questi corsi gli studenti sperimentare con una varietà di esercizi per ottenere il controllo su figure obbligatorie in

modo indipendente e in combinazione. Queste sei qualità vocali di base sono solo l'inizio di molte combinazioni di

movimento meccanicistica che la voce è in grado di raggiungere in modo sano. Con la combinazione di equilibrio bel canto

la tecnica e lo studio delle qualità vocali che esplorano vari spettri del meccanismo vocale, gli studenti possono cominciare a

sviluppare una tecnica vocale più olistica che non si limita al canto classico occidentale.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • •

Acoustical Society of America 56, n. 4 (1974): 842.

61 Kayes, Canto e l'attore, 158.

62 Ibid., 158.

50
 
CAPITOLO 4

STRATEGIE PER ESPLORAZIONE E DI ATTUAZIONE

DI CVT NELLA CORALE REHEARSAL

Come evidenziato nei capitoli due e tre, implementando CVT nella prova corale si ottiene sviluppando un percorso

tra la bel canto tradizione e CCM. Tale percorso è stabilito attraverso l'insegnamento dei tre principi principali insiti in tutte

vocalità sano: il respiro, l'esordio, e di risonanza. All'interno del tradizionale paradigma classico, un equilibrio all'interno e tra

questi principi è desiderato. Tuttavia, cambiamenti sottili all'interno qualsivoglia principio possono creare varie qualità vocali

utilizzabili in una varietà di repertorio e CCM.

Questo si realizza attraverso un modello esplorativo Robert Edwin descrive come “cross training”, molto simile a quella di un

atleta che deve formare più di un gruppo muscolare al fine di ottimizzare le prestazioni. Cantanti troppo non dovrebbero essere

emarginati come solo “formazione classica” con una sola impostazione vocale specifico o ricetta qualità vocale. Invece essi dovrebbero

essere incoraggiati a sviluppare una comprensione di come cambiare sano componenti del meccanismo vocale per creare una varietà

di qualità necessarie per i diversi generi. “[C] cantanti lassically addestrati ... abbassare la laringe, ampliare la faringe, aprire la bocca, e

sollevare il palato molle ... cross training ... vorrebbe dire sollevando leggermente la laringe, restringendo l'apertura della faringe e della

bocca, e consentendo l'accesso al rinofaringe da abbassando il palato molle.” 1 Croce di formazione in questo modo può migliorare la

tradizionale pedagogia dell'insegnamento in quanto aiuta gli studenti esplorano la totalità dello strumento vocale e formare vari gruppi di

muscoli senza pregiudizi estetici.

Questo capitolo esplorerà le strategie che combinano questi principali principi della bel canto con le qualità vocali

e comprensione meccanicistica introdotte da Jo Estill. In tutto il capitolo

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
1 Robert Edwin, “Formazione Croce per la voce,” Journal of Singing 65, n. 1 (2008): 73.

51
 
queste strategie saranno discusse in termini di insegnamento degli opposti. Il bel canto tradizione ci aiuta a realizzare un approccio

equilibrato al canto, ma in aula gli studenti corali hanno diverse abilità di canto e qualità. Alcuni inizierà con un tono aspirato sospirato;

gli altri inizieranno con una qualità vocale ristretto premuto. Gli studenti possono anche avere la presenza di qualità chiaro o scuro,

silenzioso o ad alta voce, e nasalizzate o non nasalizzata nel loro discorso e canto. A maggior ragione, alcuni studenti avranno una

precedente esperienza o formazione vocale e hanno un modo insieme di produrre il suono; altri avranno alcuna formazione vocale o

abilità musicali. Gli insegnanti possono ridurre al minimo questa mancanza di esperienza, aiutando gli studenti a capire ed esplorare

tecnica vocale e la totalità dei suoni del meccanismo vocale in grado di produrre. Avendo gli studenti a capire la differenza

meccanicistica in un dato spettro dal primi suoni che esplorano relativi alla libertà di parola e poi in canto può contribuire al

raggiungimento di questo risultato. A loro volta gli studenti sono in grado di imparare dove si inseriscono all'interno dello spettro,

esplorare l'impostazione meccanicistica equilibrata necessaria per bel canto qualità, ed i suoni su entrambi i lati dello spettro associato

con CCM.

Gli insegnanti possono aiutare gli studenti a sviluppare la loro conoscenza del meccanismo vocale esplorando

bel canto principi con le figure obbligatorie di EVTS ™ (vedi fig. 2). Queste cifre comprendono variazioni di ancoraggio (gestione respiro e

allineamento), insorgenza, spessore delle corde vocali, falso spaziali delle corde vocali, tiroide e cricoide inclinazione cartilagine,

larghezza AES, altezza laringe, altezza velum, collocamento lingua, il movimento della mascella, e movimento delle labbra. 2

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
2 E 'altamente raccomandato che un insegnante seguire i corsi Estill Voice Training con un istruttore corso certificato
prima di un ampio lavoro con queste cifre. Questo capitolo si concentra sulle figure più importanti per i cambiamenti vocali di
qualità con le strategie esplorative che sono possibili in base alla bel canto principi, la ricerca di Estill, e la mia esperienza
personale con il sistema.

52
 
Figura 2: Componenti figure obbligatorie e simboli. 3

Imparare le variazioni all'interno di queste figure in modo indipendente può aiutare gli studenti a sviluppare e applicare una semplice

comprensione anatomica di tecnica vocale in tutti i generi. Questi dati possono essere

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
3 Estill, Estill Voice Training Livello Due: Figura combinazioni per Qualità Six vocali, 4.

Usato con il permesso di Estill Voice International.

53
 
pensato come una sintesi degli strumenti del cantante utilizzato per creare una varietà di suoni-sia da solo che in combinazione.

Estill chiama queste ricette di termini definiti nella figura 3. Questo concetto è molto simile a quella di imprenditori generali che

sono date lo stesso insieme di strumenti, ma costruiscono le case molto diverse; o stilisti che sono date lo stesso tessuto, ma si

sviluppano indumenti molto diverse. Le variazioni all'interno del meccanismo vocale sono una parte naturale e organica del

linguaggio umano, in particolare i suoni non linguistici, che sono in comune tra le culture. In un'intervista con il collega Gillyanne

Kayes, Jo Estill ha descritto i “rumori” che ha prodotto nei suoi laboratori associati con i suoni non linguistici.

Quei rumori sono rumori che abbiamo fatto tutte le nostre vite come i bambini ... Tutte le cose che abbiamo fatto
sono le cose che impariamo, che usiamo, per imparare a controllare queste strutture, e sono semplici ... Ed è così
facile da imparare perché hai già fatto. Hai già fatto tutti questi rumori nella vostra vita, ma non sapevi quello che
stavi facendo quando li hai fatto. 4

Questi “rumori” vetrina i setup specifiche all'interno del meccanismo vocale che abbiamo già eseguiamo senza saperlo. Costruire da

questa conoscenza, gli studenti possono cominciare a sentirsi cinesteticamente ed etichettare questi cambiamenti all'interno del meccanismo

associato con i tre principi. I cambiamenti all'interno di qualsiasi un aspetto in grado di produrre una varietà di qualità vocali. Tuttavia, gli

studenti troveranno alcuni componenti e le qualità più facile da produrre rispetto ad altri; EVTS ™ definisce come uno stato attrattore.

Un stato attrattore è usato in teoria dei sistemi dinamici per descrivere una condizione di stabilità durante compiti
motori. Alcuni strutture sono naturalmente attratto ad una condizione specifica ad una determinata altezza o volume.
Ad esempio, la condizione di stabilità, o stato attrattore, per voce di petto è basso campo, e la condizione di stabilità,
o stato attrattore, per la testa voce è alto passo. Come il cantante inesperto si muove su scala nella voce di petto, il
suono diventa instabile (crepe voce) e, infine, lascia il posto a una voce di testa ai tiri più alti. Il brusco cambiamento di
qualità e le condizioni alcuni cantanti esperienze tra loro petto

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
4 Jo Estill intervistato da Gillyanne Kayes, “Jo Estill parla con Gillyanne Kayes,” video di YouTube, 04:17,

Posted by “Vocalprocess,” 4 Gennaio 2011,


http://www.youtube.com/watch?v=_7h5XOUqcJA

54
 
e voce di testa è un esempio di stati attrattori in azione ... stati Attractor possono essere modificati con la
formazione. 5

Gli studenti hanno anche stati attrattori personali che incorporano una certa configurazione dei componenti all'interno

del meccanismo vocale trovato nel loro parlare e voce cantata. Ad esempio, uno studente potrebbe sempre parlare o cantare con

un suono nasalizzata e la posizione alta della laringe, e può avere difficoltà a muoversi al di là di questi stati. Perciò è importante

sapere che cosa gli stati attrattori dello studente sono e poi esplorare tali componenti, da soli o in combinazione, che lo studente

trova difficile.

Estill poi combinato le figure obbligatorie per creare sei qualità vocale con ricette specifiche, che vengono

esaminati in questo capitolo (vedi fig. 3). 6 Sebbene Estill riferisce a due delle sei qualità come falsetto e opera, ai fini

di questo capitolo aspirare e bel canto

qualità, che hanno leggermente diverse ricette, saranno utilizzati. La qualità nome falsetto può essere comunemente scambiato

per la qualità controtenore canto con la voce maschile, che la ricerca sta ancora esaminando. Invece, qualità aspirato viene

utilizzato per rappresentare il flusso udibile respiro, rigide pieghe, e adduzione parziale delle corde vocali. Bel canto viene usato al

posto di opera a causa del collegamento con gli elementi fondamentali della bel canto tradizione in questo documento, con

l'obiettivo di utilizzare una ricetta diversa da qualità dell'opera. Il bel canto ricetta varia dalla qualità dell'opera incorporando meno

AES restringimento, una posizione laringea più rilassata e più sottili corde vocali. Come con tutte le qualità, i componenti devono

rimanere flessibili le mosse cantante tutta la gamma.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
5 Estill, Estill Voice Training Livello Uno: Le cifre di controllo vocale, 7.

6 È importante notare che ci sono molte altre qualità della voce può produrre con varie combinazioni o ricette di
figure obbligatorie di Estill. Questo documento utilizza solo le qualità di base Estill che rappresentano la forma più pura
di ciascuna qualità.

55
 
Figura 3. qualità vocale creato da combinazioni figura obbligatorie. 7

Nel creare il percorso tra bel canto e CVT questo capitolo vengono definiti come incorporare strategie esplorative per lo

sviluppo di una più ampia comprensione della tecnica vocale all'interno di pedagogia corale tradizionale. Io prima discutere di questa

connessione attraverso i processi della vocale warm-up. Ci sarà poi esplorare la necessità per gli studenti di sviluppare una

comprensione uditiva e il vocabolario associato con il fiato, l'esordio, e la risonanza. Una sezione sarà poi discutere istruzioni

individuali all'interno del contesto dell'ensemble gruppo, che è necessaria per l'insegnamento e gli studenti che valutano tutto questo

processo. Questo è seguito da strategie esplorative in ciascuna delle

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
7 Estill, Estill Voice Training Livello Due: Figura combinazioni per Qualità Six vocali, 6.

Usato con il permesso di Estill Voice International.

56
 
i tre principi principali di respiro, l'esordio, e la risonanza. Specifiche qualità vocali sono discussi nell'ambito di ciascuna delle tre

principi principali ove opportuno identificare il cambiamento sottile dal tradizionale bel canto paradigma. Il capitolo si conclude con

una breve discussione sull'attuazione della qualità vocali in repertorio. Gran parte della ricerca che segue può essere insegnata dalla

stratificazione e basandosi sulle competenze durante tutto l'anno all'interno dell'intera prova. Questo processo dovrebbe essere

direttamente correlata al repertorio attualmente in fase di studio e di fornire sonora, musicale e vocale costruzione tecnica di abilità.

Il warm-up, l'interrupt o ri-up e livelli in via di sviluppo

Il warm-up è una parte significativa della prova corale in quanto comprende il riscaldamento del meccanismo vocale e

l'apprendimento delle competenze relative alla, ma non solo, la consapevolezza uditiva, gestione respiro, l'esordio, e la risonanza. Il

processo di warm-up beneficia anche il suono generale del gruppo, quando i warm-up si concentrano sulla tecnica vocale associato

con il repertorio di essere provato.

Impegnandosi coristi in compiti semplici che comportano la produzione di sostegno, suoni vocali di risonanza, i concetti
di canto sani possono essere insegnati senza entrare in conflitto con i termini tecnici vocali apprese in un contesto di
canto solista. Pedagogicamente, il metodo fornisce coristi con una serie di strumenti vocali per conquistare le
assegnazioni di canto si trovano in repertori corali. 8

Haasemann & Jordan concordano sul fatto che, “[w] entre la procedura di prova generale del conduttore e il coro è coerente, il

contenuto dei warm-up è sempre diverso. Quindi, tecnica vocale è molto più interessante per il coro.” 9 Nella cornice corale, gli

insegnanti sono spesso gli unici istruttori vocali studenti hanno per imparare la corretta tecnica vocale. Tuttavia, alcuni insegnanti

corali non includono esercizi di voce-building nella prova a causa della mancanza di conoscenza o la paura causando agli studenti

di

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
8 Smith e Sataloff, Corale Pedagogia, 150.

9 Frauke Haasemann e James M. Jordan, Gruppo Tecnica Vocale ( Chapel Hill, NC: Hinshaw Musica, 1991),

6.

57
 
cantare in un modo malsano.

Alcuni direttori di coro [] si rifiutano di utilizzare qualsiasi mezzo per costruire voci. O si considerano tali
procedure irrilevante, o hanno paura di utilizzare un esercizio che è legato al processo canto. A volte il
direttore di coro ammanta la sua ignoranza del meccanismo canto trattando direttamente con gli elementi
interpretativi di un punteggio e quindi evita qualsiasi approccio ai problemi vocali degli individui nel coro ...
Infine, ci sono alcuni che ... utilizzano un gran numero di vocalizzi, dispositivi e metodi ... con la speranza
disperata che il tono del loro coro in qualche modo [migliorare]. 10

Gli esercizi esplorative all'interno di questo capitolo possono essere inclusi nella corale warm-up, e dovrebbero essere

stratificati nell'ordine indicato. Vi consiglio di tutti i warm-up essere eseguiti a cappella per promuovere lo sviluppo di ascolto e

audiation competenze. Durante tutto il processo warm-up l'insegnante può utilizzare la modellazione vocale e dovrebbe

incorporare regolarmente feedback individuali e di gruppo. Prova dovrebbe iniziare con un fisico warm-up al fine di ottenere il

corpo pronto per il canto e favorire un corretto allineamento. Questo include, ma non è limitato a, fisica allungamento dei muscoli

delle spalle, costole, schiena e collo. L'insegnante può quindi indirizzare il gruppo nelle esercitazioni di gestione respiro e di

attivazione. Suggerisco che che gli insegnanti utilizzano un gesto respiro associato con l'espansione della gabbia toracica e la

zona epigastrica, e che gli studenti usano gesti fisici associati a varie parti del meccanismo di respiro durante il warm-up. Questo

può aiutare gli studenti a prendere coscienza delle sensazioni fisiche associate al meccanismo di respiro e si connettono al gesto

del conduttore.

Lo strumento di canto richiede molto più tempo e una grande quantità di coordinamento per la preparazione di quelle
orchestrali. Cantanti devono sentire il passo, immaginare la forma vocale, e preparare il meccanismo di respirazione. Il
coordinamento di questo insieme di attività in musica corale è organizzato dal gesto respiro del direttore di coro.
Purtroppo, non tutti i direttore di coro è stato insegnato questa abilità di base. 11

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
10 Howard Swan, Lo sviluppo di uno strumento Corale, nel Direzione di Coro Symposium, ed. Harold

A. Decker e Julius Herford (Englewood Cliffs, NJ: Prentice Hall,


1988), 25.

11 Smith e Sataloff, Corale Pedagogia, 126-127.

58
 
Successivamente, gli studenti dovrebbero attivare le voci con la consapevolezza di parola e gli

esercizi di esplorazione. “Il processo di warm-up fornisce una transizione tra il parlare e cantare. Il cantante

media corale ha poco il riconoscimento degli errori abituali discorso, il flusso di respiro, o tensioni articolatori

“. 12 Lavorare con il discorso e lo sviluppo di una comprensione uditiva di abitudini linguistiche e componenti

meccanicistici che possono essere modificati per produrre la risonanza ottimale discorso può aiutare gli

studenti a migliorare la loro intera tecnica vocale. Nella prossima parte del warm-up, gli studenti possono

esplorare varie insorgenze e le qualità vocali con vocalizzi collegati al repertorio di essere provato. La

quantità di esercizi vocali, non è importante quanto la qualità. Ho trovato utile per il cantante amatoriale di

passare prima volta su esercizi di esplorazione vocale elencate in tutto il capitolo relativo al movimento

meccanicistica in un loro mid-range piuttosto che inizia con esercizi vocali estese. E 'importante per gli

studenti di imparare come produrre elementi fondamentali del canto sano prima di cantare esercizi avanzati.

La fine del warm-up dovrebbe includere accordale ed esercizi armonici per aiutare gli studenti a costruire capacità

uditiva e la risonanza unificata all'interno di ogni qualità vocale. Questa sfida gli studenti di ascoltare all'interno e attraverso le

sezioni del coro. Durante tutto l'anno insieme, gli insegnanti saranno in grado di creare e utilizzare più avanzate warm-up che

incorporano molteplici competenze in tecnica vocale e musicale durante gli estremi del registro e di armonia.

Quando si sviluppa il processo di warm-up e gli insegnanti struttura prove dovrebbero continuare a concentrarsi sui

pilastri fondamentali discussi in questo documento: il respiro, l'esordio, e la risonanza. Ciò può essere utile nel costruire la

consapevolezza del maestro ai problemi vocali sottostanti e

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
12 Ibid., 153.

59
 
incoraggiare l'insegnante di porre domande come: “Che cosa sto sentendo e ciò che si pilastro principale o componente può aiutare a risolvere

molteplici problemi?” “la questione vocale può essere risolto da un cambiamento di respiro, insorgenza, o la risonanza?” “Sarà un cambiamento

nella mia respiro o gesto insorgenza aiutare a cambiare la qualità?”

In questo modo gli insegnanti devono sentirsi liberi di Segue in qualsiasi momento la prova generale in quello che Geoffrey

boeri, pedagogista corale e professore presso l'Università di Washington, chiama “interrupt” o “ri-up.” “Interrompe” sono utili quando gli

studenti stanno trovando una sezione di un pezzo particolarmente difficile. Gli insegnanti possono quindi mettere in pausa e creare un

esercizio o vocalizzo che aiuta gli studenti lavorano su questioni di tecnica vocale presente all'interno di quella specifica sezione. “Re-up”

sono utili durante le transizioni tra repertorio che richiede un diverso set-up vocale, come ad esempio classico al CCM. In questo modo gli

studenti svolgono vocalizzi ed esercizi che si concentrano sulla regolazione di un determinato principio, la qualità, o un componente del

meccanismo vocale prima di cantare la successiva repertorio.

prima del suono

Prima di esplorazione vocale ho trovato vantaggioso per iniziare l'anno, e le successive prove, in via di sviluppo un

linguaggio comune con gli studenti e costruire le loro abilità di discriminazione uditiva. Questo è legato alle norme nazionali NAfME

sette e nove ed è meglio descritta come l'apprendimento, l'ascolto e l'analisi “prima del suono.” James Jordan, docente di

educazione musicale e studioso di coro presso la Westminster University, suggerisce che gli educatori corali hanno una tendenza

naturale verso ciò che costituisce un “suono di buona o ideale”.

“[O] gni di noi, [insegnanti corali], si imposterà un predeterminato liste di cose da un suono corale basato sulle
nostre esperienze e pregiudizi. Io credo che si possa insegnare a te stesso di sentire altre texture, timbri e colori al
di fuori dei parametri o valori di default determinati da vostre esperienze, ma per fare che prende una certa quantità
di studio e conoscenza di altre possibilità nel testo sonora mondo ... ripetuto ascolto e studio delle [esemplare

60
 
registrazioni] può educare e informare i pregiudizi riguardanti tono vocale e della produzione, e che le informazioni ritrovata
possono essere portati a sopportare sui suoni durante le prove “. 13

Gli studenti possono avere la stessa tendenza per quanto riguarda il proprio sound e possono diventare cosciente di sé se un insegnante si

riferisce alla loro sound come “cattivo” o “errato.” Può essere vantaggioso per un insegnante per discutere invece la varietà di suoni della voce in

grado di produrre attraverso l'ascolto, l'etichettatura, e criticare vari ideali sonori esemplari provenienti da diverse registrazioni.

McCoy sostiene anche lo sviluppo di capacità di ascolto nel suo libro Your Voice: un affare interno View; una delle

poche risorse pedagogia vocale che non solo comprende, ma anche inizia con una sezione dedicata all'ascolto. Nel suo primo

capitolo esplora l'importanza di ascoltare per lo sviluppo di una comprensione uditiva e la lingua di descrivere suoni vocali.

McCoy utilizza gran parte della terminologia comune che si trova in tutta studi vocali e corali aule con descrittori, come scuro,

luminoso, e ottone che funzionano bene quando in primo luogo l'ascolto di esempi. Questi possono poi essere convertiti in

componenti all'interno del meccanismo che sono associati con la creazione di quei suoni. 14

Utilizzando modelli vocali esemplari può aiutare gli studenti a sviluppare le capacità di ascolto promossi da McCoy e Jordan. Questi

modelli possono essere da registrazioni, l'insegnante, o di singoli studenti. registrazioni esemplari dovrebbero essere scelti con attenzione per

essere sicuri che sono idealmente i suoni che si desidera agli studenti di produrre. Tuttavia, poveri registrazioni del modello possono essere

utilizzati per un esercizio avanzato in abilità diagnostiche del difetti vocali.

Essere immersi nella musica che è rappresentativo della vocalità e qualità che sono da esplorare alla fine può aiutare

gli studenti a creare quei suoni con maggiore successo. Utilizzando il McCoy

• • • •  • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
13 James Jordan, Evocando suono: The Corale Conductor Aural Tutor; Allenare l'Ear per diagnosticare i problemi

vocali, ( Chicago: GIA Publications, 2006), 37-38.

14 McCoy, Your Voice: un affare interno View, 1-15.

61
 
il modello, gli studenti dovrebbero prima discutere e descrivere i vari suoni dalle scelte di modellazione. Può essere utile per

creare dispense che dirigono l'ascolto degli studenti e chiedere loro di descrivere i suoni in base alla bel canto principi e

componenti del meccanismo discussi nel capitolo due e tre. Queste sono alcune domande di esempio:

1. gestione respiro e flusso d'aria: E 'l'aspirato suono o equilibrato? È il suono

premuto, ristretta, o debole?

2. Insorgenza: Suona come l'attacco di ogni nota utilizza un glottide, aspirato, o

insorgenza equilibrato? Sono le corde vocali chiuse prima della fonazione? Sono le corde vocali completamente chiusa,

parzialmente chiusa, o non è chiuso?

3. Risonanza e lo spazio: E 'il suono scuro, brillante, ottone / twangy, nasalizzata, alto, o

largo? È la laringe in alta, media o bassa posizione?

Una parola di cautela quando descrive i suoni per gli studenti è di astenersi da utilizzare frasi che coprono troppo

immaginario o metafora. Questo include descrizioni di suono o commenti quali “supportato dal diaframma,” “posta nella

maschera”, “immaginare si sta gettando il suono attraverso la stanza,” o “che è piatta o taglienti.” Queste frasi possono portare gli

studenti a cantare con eccessiva tensione e non aiutare gli studenti a regolare efficacemente l'elemento della loro tecnica vocale

che sta causando il problema. Inoltre, non tutti gli studenti nel suono esperienza di classe, le vocali, o immagini nello stesso modo.

Il “sostegno dal tuo diaframma” frase detiene poco validità come cantanti non possono essere in controllo diretto del loro

diaframma e non supporta il suono. Utilizzando il termine “placement” nella didattica pedagogica può causare agli studenti di

collocare letteralmente il loro sound di una determinata area, causando tensioni e confusione. Miller afferma:

Sebbene la maggior parte degli insegnanti si impegnano a uno, o per un numero limitato di “luoghi” in cui un tono deve essere

diretto e dove vengono a farsi sentire sensazioni di risonanza, ci sono altri insegnanti che utilizzano la maggior parte o tutte

queste espressioni in uno sperimentale modo,

62
 
a seconda di quello che considerano essere la necessità del cantante ... c'è sempre il pericolo che lo studente non può
provare la sensazione che la terminologia del maestro significa suscitare. Un percorso saggio ... potrebbe essere quella di
capire il principio acustico di accoppiamento risuonatore nel canto, e di trovare un po 'di linguaggio tecnico obiettivo di
comunicare queste informazioni. 15

Thurman et al. d'accordo e suggeriscono che “[T] pedagogia vocale raditional (Western pregiudizi opera) incoraggia a 'messa

a fuoco o posizionare il loro tono' del cantante nella maschera del volto ... In cantanti inesperti, una risposta comune a queste immagini

è quello di aumentare la laringe e restringere la faringe, in tal modo derubare voci di adeguata pienezza della qualità della voce e

aumentare lo sforzo della laringe inutilmente “. 16 Utilizzando le immagini come “buttare il vostro sound,” può causare agli studenti di

forzare l'aria contro corde vocali altamente addotte provocando tensione, un suono pressato, e collasso o costrizione dei falsi corde

vocali. Inoltre, frasi come “sei piatto” o “sei sharp” non aiutano gli studenti a capire Come per migliorare la loro intonazione e influire

negativamente sulla loro psiche e autostima. Invece gli insegnanti dovrebbero trovare il motivo meccanicistica per i problemi di

intonazione. Una volta che gli studenti a sviluppare un linguaggio meccanicistico semplicistico per quanto riguarda il respiro, l'esordio, e

la risonanza possono cominciare ad esplorare queste caratteristiche nella creazione di qualità vocali, da soli e in gruppo. Durante tutto

l'ascolto esercita insegnanti dovrebbero sostenere che gli studenti descrivono suoni con terminologia che è collegato alla produzione del

suono e gli elementi discussi in questo capitolo.

Istruzione individuali all'interno l'impostazione del gruppo Ensemble

Mentre gli studenti lavorano attraverso gli esercizi esplorative vi consiglio incorporando istruzione individuale, la

modellazione, e il feedback all'interno del contesto di gruppo insieme. Questo rapporto

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
15 Mugnaio, La struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale, 61.

16 Thurman et al, “Singing vari generi musicali con Stylistic Autenticità: Efficienza Vocal Vocale

condizionata, e le qualità vocali,”. 521.

63
 
può essere sviluppato immediatamente e utilizzato nei suddetti esercizi di ascolto e il processo di warm-up. Incorporando

lezioni individuali in grado di fornire modelli per altri studenti, e consente alle persone di ottenere l'attenzione one-to-one

all'interno della prova.

Come descritto da NAfME, quella standard impone che gli studenti dovrebbero non solo essere in grado di cantare all'interno

di un contesto di gruppo, ma mostrare l'abilità realizzazione a livello individuale. Ricerche approfondite esaminare la relazione tra

gruppo e valutazione individuale ha suggerito che i progressi degli studenti e la realizzazione in un contesto di gruppo non è indicativo di

realizzazione individuale. 17

Inoltre, l'insegnamento e la valutazione dei elementi musicali in formazioni corali avviene prevalentemente a livello di gruppo

come evidenziato dalla valutazione formale di insiemi a adjudications. Tuttavia, la ricerca ha messo a confronto l'educazione

musicale il rapporto tra il complesso corale e la realizzazione delle prestazioni individuali, e ha trovato alcuna relazione

significativa tra insieme e dei singoli solfeggio o espressività realizzazione punteggi. 18 Questi

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
17 Per la ricerca esaminando individuale contro gruppo realizzazione, vedi Elizbaeth Gammie e Morag Matson,
“Valutazione del Gruppo al Finale Titolo di studio: una valutazione,” Istruzione Accounting 16, n. 2 (2007): 185-206; Jasper
Knight, “Confronto della percezione degli studenti e delle prestazioni individuali e di gruppo in valutazioni in lezioni pratiche,” Journal
of Geography nell'istruzione superiore 28, n. 1 (2004): 63-81; N. Plastow, G. Spiliotopoulou, e S. Priora, “Valutazione del
Gruppo al primo anno e ultimo livello di Laurea: uno studio comparativo,” Le innovazioni in materia di istruzione e
l'insegnamento internazionale 47, n. 4 (2010): 393-403; e Noreen M. Webb, “Collaborative Group contro valutazione
individuale in Matematica: processi e dei risultati,”

La valutazione educativa 1, n. 2 (1993): 131-152.

18 Per la ricerca esaminando solfeggio o espressività punteggi realizzazione Ensemble e individuali vedere
Paul Broomhead, “Performance espressivo individuale: suoi rapporti con Ensemble Realizzazione, realizzazione
tecnica, e sfondo musicale,” Journal of Research in Educazione Musicale 49, n. 1 (2001): 71-84; e Michelle Henry e
Steven M. Demorest, “Individual solfeggio Achievement in successo corale: uno studio preliminare,” Aggiornamento:
applicazioni della ricerca in educazione musicale 13, n. 1 (1994): 4-8.

64
 
risultati suggeriscono la necessità di ulteriori ricerche in realizzazione individuale e lo sviluppo delle competenze individuali all'interno del

contesto di gruppo.

Una di queste aree di ricerca possibile sta esaminando l'effetto di istruzione individuale nel contesto di gruppo insieme.

Anche se non tutte le ricerche quantitativamente, Richard Nace, Corale di leader e direttore d'orchestra, ha sviluppato una tecnica

prova one-to-one all'interno del contesto di gruppo che ha trovato promuove la crescita di entrambe le individuali e di gruppo abilità.

Questa tecnica incorpora strategie di insegnamento attraverso l'individuo che, a sua volta promuovere la titolarità del processo di

apprendimento. Nace premette che il lavoro individuale dovrebbe essere sempre un invito agli studenti mai una domanda come

dovrebbe essere divertente e affermazione. Le seguenti strategie sono state consolidate da contorni della sua tecnica e fornire un

punto di partenza per l'utilizzo con l'individuo in un gruppo.

1. Il primo incontro dovrebbe essere breve, abilitare la fiducia, e disabilitare la paura.

2. Incoraggiare la partecipazione individuale per tutta la prova.

3. Sviluppare vocabolario comune per la discussione di suoni e sensazioni.

4. Identificare e affermare doni individuali e punti di forza.

un. "Lo amo…"; “Tu sei grande a ...”; “Quello che ora è possibile?”

5. Porre domande, “Cosa stai vedendo?” E “Che cosa stai ascoltando?”

un. Inizia semplice, con domande riguardanti la postura, viso, occhi, e respiro.

6. Hanno gli individui rispondono alle domande e commentano suoni sentiti.

7. Avere individui modello facile concetti prima: postura, viso, e il respiro.

8. Hanno gli individui forniscono un modello vocale per i concetti.

un. Guarda e ascolta per il modello di successo.

65
 
b. Affermare ogni singolo modello con qualcosa che stanno facendo bene e di transizione

a lavorare con quella persona sul concetto si sta lavorando nel contesto di gruppo. terminare

sempre con una forza positiva di quella persona. 19

Sviluppare capacità individuali all'interno di un ambiente complesso gruppo può essere difficile quando soltanto lavorare e

fornire un feedback al tutto l'insieme. L'attuazione di queste strategie in grado di fornire agli insegnanti un mezzo per valutare gli studenti

su base individuale e coerente. Può anche aiutare gli studenti a imparare gli uni dagli altri, acquisire fiducia in se stessi, crescere

individualmente, e ricevere un feedback individuale. Quando si utilizza uno degli esercizi elencati in questo capitolo, l'insegnante

dovrebbe prendere tempo per sviluppare le loro competenze nella didattica attraverso l'individuo.

Esplorare Gestione Respiro e la sua connessione al suono

Uno degli aspetti più fondamentale per il raggiungimento di canto sano in tutti gli stili è corretta gestione respiro. Quando

prima di esplorare la gestione respiro è importante imparare la connessione di respiro per la fonazione, che può essere raggiunto

attraverso l'utilizzo del concetto di appoggio.

Sebbene connesso al bel canto tradizione, appoggio, può anche essere utile all'interno di CCM.

EVTS ™ e la ricerca di Estill sono stati criticati per la mancanza di attenzione sul meccanismo respiro, ma ci sono chiari

i concetti di comprensione respiro associato con la sua descrizione di ancoraggio, come mostrato nella figura 1. Estill insegna il

concetto di ancoraggio utilizzando un ampliamento della indietro e gabbia toracica attraverso i muscoli intercostali esterni, che è

correlato al concetto di

appoggio. “L'attività muscolare che coltiviamo nel torso di ancoraggio ... tende a diffondere la gabbia toracica e sollevare leggermente lo sterno ...

Questa attività muscolare sembra stabilizzare la colonna vertebrale e della gabbia toracica ... Il

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
19 Richard Nace, un messaggio e-mail a Autore, Outline A e B: Insegnare il coro attraverso gli individui all'interno

del coro, 4 agosto 2013 .

66
 
l'esperienza è di respiro essere supportato.” 20 Inoltre, per quanto riguarda il meccanismo di respiro sua ricerca, discusso nel

capitolo tre, esamina le variazioni di pressione sottoglottidea, flusso d'aria, e adduzione delle corde vocali all'interno di ogni

qualità vocale. Tuttavia, lei non discute il processo di gestione respiro in dettaglio. Ho trovato importante per cantanti dilettanti a

comprendere i concetti di inspirazione ed espirazione, associato con appoggio, al fine di lavorare con tutte le qualità vocali san

sano. Gillyanne Kayes, addestrato in EVTS ™, con il collega Jeremy Fisher ha sviluppato un sistema dal titolo processo Vocal che

coinvolge comprendere il processo di gestione del respiro. Kayes è anche un sostenitore di associazione cinestetica e utilizza

un auto-monitoraggio “hands-on” approccio all'apprendimento tecnica vocale. Il suo approccio permette agli studenti di sentirsi

varie parti del meccanismo in cui esplorare. 21

Prima di esplorare il respiro, gli studenti dovrebbero aver ascoltato le differenze tra la qualità aspirare e il

suo opposto, una qualità vocale altamente addotto e ristretto.

1. Invita gli studenti da soli o in gruppi di pronunciare la frase, “Tanti auguri a te!” Sia

qualità aspirare e qualità della voce non aspirare.

2. Chiedi agli studenti di cambiare il tasso di flusso d'aria per capire la gamma di suoni che possono essere

prodotta da una qualità completamente aspirato alla qualità vocale non aspirare. Una volta che gli studenti hanno successo

in ascolto e la produzione di queste qualità nella loro voce che parla si possono esplorare le componenti della appoggio e gestione respiro

associato canto. Mentre si lavora con il fiato è importante insegnare l'allineamento contemporaneamente. Chiedere agli studenti di prendere

coscienza del loro allineamento e la posizione, le ginocchia dovrebbero essere sbloccato, gabbia toracica elevato con bassa della schiena

non sporgenti in avanti, e la spina dorsale allungata attraverso l'articolazione atlanto-occipitale. Il

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
20 Estill, Estill Voice Training Livello Uno: Le cifre di controllo vocale, 111.

21 Kayes, Canto e l'attore, 17.

67
 
mento deve essere orizzontale e non elevata o abbassata. Gli studenti dovrebbero notare una sensazione allungato dallo sterno e la

colonna vertebrale verso l'esterno e verso l'alto piuttosto che sollevando il petto alto e in avanti. Esplora i seguenti inalazioni con gli

studenti:

1. Che tipo di respiro vuoi prendere se si stesse iperventilazione e senza fiato?

Questo aiuta gli studenti si sentono respirazione clavicolare.

2. Che tipo di respiro sarebbe prendere se si dovesse andare a spegnere 20 candeline su una

torta di compleanno? Questo aiuta gli studenti si sentono un respiro basso.

3. Che tipo di respiro sarebbe prendere se si dovesse andare a trattenere il respiro per liberare il

singhiozzo? Questo aiuta gli studenti si sentono la sospensione del respiro.

4. Che tipo di respiro sarebbe prendere se si stesse ansimando come un piccolo cane o un molto

cane di grandi dimensioni? Questo aiuta gli studenti si sentono il collegamento con l'ancoraggio e il movimento dei muscoli

addominali associati con la respirazione mentre la sensazione variazioni spaziali nella laringe e della faringe.

5. Che tipo di respiro avresti bisogno per prendere se si dovesse andare ad espandere un interno

tubo avvolto intorno le costole inferiori? Questo aiuta gli studenti si sentono l'espansione di tutta la gabbia toracica.

Quando imparare inalazione per gli studenti di canto deve prima essere a conoscenza del rappresentante “respiro

silenziosa” di un open, piuttosto che glottide chiusa durante l'inalazione. Richard Miller afferma, “ispirazione Silenzioso è il segno

distintivo di appoggio. Rumore ... risultati dalla resistenza della gola per aria ispirata.” 22 L'inalazione silenziosa beneficia anche CVT e

aiuta gli studenti a mantenere una produzione vocale sano per tutte le qualità discussi in questo documento.

Imparare la tecnica del “respiro silenzioso” richiede un'esplorazione di costrizione e

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
22 Mugnaio, La struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale, 29.

68
 
retrazione associati con le vere corde vocali e le false corde vocali, l'area direttamente sopra le corde vocali. Kayes e

Fisher, come parte di Il processo di Vocal, sviluppato un DVD intitolato

Costrizione e Release: Le tecniche. All'interno di questo DVD Kayes esplora tecniche ed esercizi per sentirsi le variazioni di

costrizione e retrazione dei falsi pieghe. Le seguenti strategie sono state prese direttamente da questo DVD, che sono

stati ispirati dalla ricerca di Estill. Gli esercizi devono essere eseguiti, mentre gli studenti si sentono le zone medie e

superiori della laringe attorno alla cartilagine tiroidea con le dita.

1. Chiedere agli studenti di prima esplorano il senso di retrazione con la creazione di un sorriso interiore,

verso la parte posteriore della bocca, mentre il pensiero di qualcosa che è divertente.

un. Lasciare questo per cambiare in qualcosa che è molto divertente con un senso di interiore

riso, mantenendo un sorriso interno ed esterno.

b. Lasciare questo per cambiare in una leggera risatina, o ridacchiare, sensazione come se si sta arrivando

dalla zona che si sente sulla laringe.

c. Ora tenere la sensazione a meno di ridere in silenzio, il che rende divertente come possono.

d. Infine, provate a fare questo esercizio, mantenendo un viso rilassato calma con un sacco di

riso dentro, ancora in silenzio.

e. Chiedere agli studenti di discutere che cosa hanno ritenuto che si verificano nella loro laringe.

2. Chiedere agli studenti di espirare con un sospiro rumoroso o sussurrano e inalare con un filo di voce rumoroso

identificare la sensazione di costrizione. Gli studenti possono modificare la quantità di rumore nel sussurro di ascoltare

variazioni.

un. Ora hanno studenti espirare e inspirare senza rumore, con l'idea del silenzio

ridere.

69
 
b. Invita gli studenti possono coprire completamente le orecchie con le mani per sentire il

differenze che si verificano all'interno.

c. Chiedere agli studenti di passare da rumoroso e silenzioso, o costretto a retratta.

d. Anche in questo caso sono gli studenti descrivono ciò che sentivano. Le sensazioni dovrebbe essere uno dei

ampliando durante la risata silenziosa e alcuni possono sentirsi un po 'abbassamento della laringe. 23

3. Per sentire la chiusura delle corde vocali prima hanno gli studenti a prepararsi per starnutire o tossire e

sentire le corde vocali completamente chiusa. Anche corde vocali parzialmente chiuse possono determinare un'inalazione

rumoroso.

4. Ora hanno gli studenti cercano di ansimare silenziosamente come un esercizio avanzato, facendo in modo che

non sentire alcun costrizione.

Come discusso nel capitolo due pedagoghi vocali Vennard, Miller, Alderson, e Doscher credono che l'inalazione per il

canto dovrebbe utilizzare una combinazione di respirazione costale / intercostale e la respirazione diaframmatica. Lo scopo è

quello di raggiungere un elevato sterno, gabbia toracica espanso, e il movimento verso l'esterno del torace inferiore e regione

epigastrica. Stark suggerisce che questo è l'equilibrio tra i muscoli inspiratorio ed espiratorio. 24 Sebbene combinazione di queste

due tecniche di respirazione è essenziale per tutte le qualità vocali, specialmente bel canto qualità, non tutti gli studenti si sentirà la

stessa quantità di movimento in queste aree a causa di diversi tipi di corpo e di sviluppo. Inoltre, quando si impara appoggio è

importante non avere una zona sopraffare l'altro. Ad esempio, solo concentrandosi sulla zona epigastrica volte può causare

cantanti inesperti a

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
23 Gli esercizi 1 e 2 sono stati trascritti e adattati da esercizi Gillyanne Kayes' sul suo DVD. Gillyanne
Kayes, e Jeremy Fisher, Costrizione e di uscita: le tecniche, DVD (Presteigne: Vocal Processo Multimedia vocali
Resources, 2009). • • 

24 Mugnaio, La struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale, 23.

70
 
comprimere la gabbia toracica e un suono pressato, non associato al bel canto la tradizione, viene prodotta. La comprensione di

combinare le sensazioni di entrambi costola e di espansione epigastrica permetterà agli studenti di ancorare il fiato dipendente dalle

esigenze vocali della musica. Per cominciare ad esplorare queste tecniche di respirazione sono gli studenti in primo luogo trovare il

corretto allineamento e poi esplorare le seguenti strategie.

1. Invita gli studenti alzare la mano al lato del loro corpo, parallelo al pavimento, con

palmi rivolti al soffitto. Gli studenti dovrebbero notare l'espansione della loro gabbia toracica. Avere studente mantenere questa

sensazione riducendo al contempo le braccia alla posizione di partenza.

2. Chiedi agli studenti di appoggiarsi la schiena e la testa contro un muro per sentire l'allungamento della loro

colonna vertebrale.

3. Chiedi agli studenti di allungare dalla linea centrale del loro corpo: lo sterno e la colonna vertebrale verso l'esterno

attraverso le loro spalle. Questo aiuta gli studenti con l'espansione toracica piuttosto che di elevazione costola.

4. Chiedi agli studenti di sentire questa espansione premendo i mani davanti al viso

con gomiti allungato verso l'esterno e parallelo al pavimento.

L'espansione della gabbia toracica deve essere mantenuta durante l'espirazione. Figura 4 aiuta a fornire una rappresentazione visiva

del meccanismo di respiro in quello che chiamo il “espansione piramide rovesciata”. In questo modello gli studenti possono concentrarsi

sull'espansione tutti e quattro i punti alla base della piramide rovesciata durante il canto. Per un approccio diversificato studenti possono

anche ampliare i lati della piramide.

71
 
Figura 4. Schema di piramide rovesciata per l'espansione respiro.

Può essere utile per sperimentare il movimento durante l'inalazione nella parte superiore dell'addome, muscoli costali / intercostale, e

indietro attraverso un approccio hands-on. Per sentire l'espansione posteriore hanno gli studenti pongono le mani sulle costole inferiori indietro

mentre pendente avanti dalla vita. Gli studenti possono poi inalare più di quattro capi ed espirare più di quattro conteggi per sentire il movimento.

Per sentire gli studenti di espansione epigastrica e nervatura può mettere una mano sulla loro zona epigastrica e una mano sul loro gabbia

toracica. 25 Gli studenti possono poi inalare ancora una volta nel corso di quattro conteggi ed espirare più di quattro conti per cominciare a sentire il

movimento in queste zone. Chiedere agli studenti di mantenere le loro posizioni delle mani, mentre ad esplorare le seguenti strategie per il

collegamento di queste sensazioni con il suono.

1. Chiedere agli studenti di ridacchiano e ridono in vari colori vocali di qualità chiare e scure.

2. Invita gli studenti parlano consonanti “V” e “Z” per sentire espansione nel epigastrica espresso

la zona.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
25 Se gli studenti hanno difficoltà a sentire l'espansione toracica averli muoversi verso l'alto la mano sulla gabbia toracica, piuttosto che

sulla loro costola galleggiante più basso.

72
 
3. Chiedere agli studenti di parlare “mmm” senza spazio interno di risonanza, i denti vicini tra loro, e

ancora una volta con lo spazio faringeo di [o] dietro le labbra chiuse senza denti toccare.

4. Chiedi agli studenti quali si sono sentiti durante ciascuno di questi esercizi e confrontare le loro risposte in

gruppi.

Quando si collega queste sensazioni al canto, è importante mantenere la postura espanso e continuare a sentire

che queste aree vengono impegnate e collegati fino a questo diventa abitudine. Tuttavia, i cantanti devono stare attenti che

la postura espansa non diventi troppo rigida o forzata in posizione.

Nessuna sensazione iniziale di afferrare o trattenere il respiro deve essere associato con il canto. Quando un cantante si
sente estrema resistenza muscolare per inalazione sia nel pettorali o nelle regioni addominali, un respiro 'pieno' o
'profondo' non è la causa; inutile antagonismo muscolo sta avvenendo ... In ispirazione per il canto, i polmoni non
dovrebbero mai troppo affollata - solo soddisfatti. 26

I seguenti esercizi, illustrata nelle figure 5 e 6, possono essere utilizzati per collegare queste sensazioni di suono e sospensione

della gabbia toracica su ogni ottavo riposo. Chiedere agli studenti di mettere una mano su entrambi i costole o epigastrio, e una mano sulla

zona addominale o pelvico inferiore durante questi esercizi. Studenti dovrebbero concentrarsi sulla espansione della gabbia toracica e aree

addominale superiore e sottile movimento naturale verso l'interno e leggermente verso l'alto nella zona addominale inferiore. L'insegnante

dovrebbe concentrarsi sul collegamento sensazioni di sospensione e l'espansione in loro gesto conduttivo.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
26 Mugnaio, La struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale, 25-26.

73
 
Figura 5. respiro gestione esercizio 1: Exploring espansione costola.

Figura 6. respiro gestione esercizio 2: Exploring espansione costola.

Come per tutti gli esercizi di questo capitolo, gli insegnanti dovrebbero iniziare nella chiave presentato, dopo di che gli

esercizi possono essere esplorati su e giù della metà o tutto il passo con le vocali diversi in tutta la gamma. E 'anche la speranza che

da questi esercizi esplorativi insegnanti possono creare nuovi esercizi, pur mantenendo l'integrità del concetto di essere esplorato.

Esplorare suoni del linguaggio e della parola qualità quando canta

Dopo aver lavorato con gli studenti di gestione respiro dovrebbero iniziare a sviluppare la loro consapevolezza discorso, e

le loro abitudini di discorso. La voce umana è capace di una creazione di un vasto numero di suoni del linguaggio non-linguistiche e

tradizionali. Quando si parla di suoni del linguaggio è importante ricordare la variazione tra accenti regionali e dialetti associati a

lingue e paesi specifici. Per quanto riguarda il meccanismo, stato attrattore naturale di uno studente potrebbe includere frittura

vocale, aspirazione, una posizione bassa lingua, o un basso laringe. E 'per questo motivo che suoni del linguaggio non sono

universali tra o all'interno dei paesi. Nel coro impostando la presenza di varie dialetti

74
 
e accenti regionali sono ingranditi a causa della quantità e la diversità di cantanti coinvolti. Inoltre, a seconda sviluppo vocale,

l'influenza sociale o peer, e gli studenti sfondo culturali parlerà con una varietà di timbri e livelli di passo. Alan Gumm, docente di

Educazione Musicale presso la Central Michigan University, suggerisce che tono vocale in grado di riflettere l'immagine di sé

degli studenti, caratteristiche della famiglia, e la personalità.

Una persona gentile timida può mettere un unresonant, gentile, qualità sussurrante nella voce. Un estroverso può
mettere una chiassosa, di qualità a tutto tondo-risonanza per la voce. Un perfezionista può teso controllo di tono con
una qualità vocale tight-mascella e teso dalla lingua. Una persona sarcastica può utilizzare una qualità abrasivi che
proviene direttamente dal palato duro. A, persona umile folk può porre volgarità non raffinato nella voce. 27

qualità discorso di Estill è associato con una ricetta molto particolare con il corpo in uno stato di rilassamento,

mostrato in figura 3. In questa sezione sarà utilizzando questo ideale per qualità del parlato, che potrebbe non coincidere agli

stati attrattori qualità vocale al di fuori degli Stati Stati. Esplorare la varietà di suoni del linguaggio e degli ideali vocali con gli

studenti può aiutare gli studenti cantare con successo in una qualità vocale, che viene utilizzato in una varietà di CCM. Questo

inizia con una comprensione dei componenti del meccanismo vocale che influenzano la produzione vocale e timbro compresi,

ma non limitati a, il posizionamento della laringe, spazio faringeo, larghezza AES, e il movimento della mascella, lingua e

labbra. Una vocale può avere innumerevoli varianti e timbri a seconda del movimento linguetta (arcuati o abbassamento), il

posizionamento della lingua (alta, media, bassa, in avanti o indietro), spazio faringeo, posizione laringea (espanso o ristretto,

verticale o orizzontale) ( alta, media o bassa), cartilagine tiroidea (verticale o inclinata), AES (stretto o largo) e la porta

velopharyngeal (posizione sollevata velo, medio, o abbassata). Con l'avvento della fonetico internazionale (IPA) nel 1886, gli

scienziati hanno creato suoni specifici associati

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
27 Alan Gumm, Rendere più senso di come cantare: Tecniche multisensoriali per lezioni di canto e Coro Le

prove ( Galesville, MD: Meredith Music Publications. 2009), 91-92.

75
 
simboli, indipendentemente dal paese. Questi sono utilizzati in questo capitolo e può aiutare nell'insegnamento e nella

produzione di ideali vocali, vedere l'Appendice A.

Quando prima che esplorano gli studenti di qualità discorso dovrebbero capire che la punta di un luogo di riposo della lingua

dovrebbe essere ai denti inferiori, e la lingua dovrebbe tornare a questa posizione dopo aver cantato una consonante. Vennard concorda, ma

avverte contro la punta della lingua è premuto contro i denti, appoggiata sulla linea di gomma inferiore, o sollevato in quanto possono

produrre tensioni e compromettere la qualità del suono. 28 Queste differenze possono essere sentiti manipolando il posizionamento della lingua

e l'altezza mentre si parla una vocale allungata.

gli studenti prossimi dovrebbero diventare consapevoli del loro livello di discorso abituale e trovare il loro livello di campo ottimale per

parlare. Il mantenimento di un livello inferiore al passo ottimale può causare affaticamento vocale nel corso del tempo. Le seguenti strategie

possono aiutare gli studenti a imparare il loro livello di campo ottimale ed esplorare i cambiamenti timbrici a quel livello.

1. Chiedere agli studenti di rispondere alle domande semplici come “Il tuo nome è X?” “Ti piace X?”

con “uh-huh” o “mmm-hmm”.

un. Il passo finale del loro risposta su “eh” o “hmm” è comunemente la loro più

Livello di campo ottimale.

b. Chiedere agli studenti di rispondere di nuovo una domanda e si concentrano su quel tono della voce.

Li hanno poi parlano subito una condanna a quel livello.

c. Gli studenti possono cominciare a notare questo è il livello di campo più risonante, e possono iniziare

rilevare la qualità retroazione o frizzante vibratorio associato con quel livello.

2. Chiedere agli studenti di cantare una scala discendente fino a raggiungere la nota più bassa confortevole.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
28 Vennard, Canto: il meccanismo e la Technic, 112-113.

76
 
un. Inizia su quella nota, contando come uno, e cantare di nuovo la scala di circa

quattro note più alte. 29

3. Chiedere agli studenti di parlare delle singole vocali [i], [e], [a], [o], [u] da una nasale luminoso

posizionamento di un colore più scuro gutturale su 4 conta. Assicurati di ricordare gli studenti a lavorare al loro livello

passo ottimale. Invita gli studenti ancora una volta sentire il movimento della laringe associati con i cambiamenti nel suono

dal vivo (alta laringe) allo scuro (basso laringe).

un. Gli studenti possono cominciare a notare la variazione del timbro su ogni vocale. essi possono

anche cominciare a notare un cambiamento nella vocale sentono come si muovono ad una più scura qualità di

risonanza di quella vocale.

b. Chiedete loro: “Quando si sente la risonanza vocale il più comodo?” Ed hanno

fermarli in quel punto. Poi vedere se gli studenti possono iniziare in quel campo specifico o trovare rapidamente.

c. Li hanno fare lo stesso esercizio, ma si muove più lentamente su 8 e 12 conteggi a notare

più sottigliezza.

4. Avere il lavoro corale da soli o in gruppi con questa strategia, e prendere il tempo per lavorare

e valutare con individui all'interno l'ensemble gruppo.

un. Questo può aiutare gli studenti a sviluppare le loro capacità di ascolto, mentre sentite le modifiche

loro compagni di classe stanno producendo.

b. Avere gli studenti in gruppi che non cantano, ascoltare quando pensano il

suono è equilibrato tra chiaro e scuro o alla risonanza ottimale per ogni vocale.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
29 Virgilio Anderson, Allenare la voce che parla, 3 rd ed. (NY: Oxford University Press,

1977) 106.

77
 
5. Dopo queste esplorazioni, hanno il coro provare questo per sesso, le sezioni, e nel suo complesso.

fermarli con una stecca mano in qualsiasi momento e chiedere loro di abbinare risonanza o di qualità con coloro che li

circondano.

un. Questo aiuta gli studenti cominciano a sviluppare le loro capacità in corrispondenza qualità di risonanza

con quelli di loro sezioni e in tutto il coro.

6. Infine hanno gli studenti a esplorare la qualità del parlato con entrambe le pieghe spessi e sottili. 30

Gli studenti possono calcolare la differenza tra le pieghe spessi e sottili dicendo: “Mi dispiace” in un modo a basso

sforzo sincero per pieghe sottili, e di nuovo in modo agitato per pieghe di spessore.

un. qualità della voce diminuirà di intensità mentre la portata aumenta. Se aumento

L'intensità è desiderato studenti possono aggiungere AES restringimento o utilizzare qualità cintura.

b. Chiedi agli studenti di monitorare la loro laringe e assicurarsi che la cartilagine tiroidea mantiene una

posizione intermedia senza l'inclinazione tiroide.

Quando esplorare qualità vocale un suono brillante nasalizzata può essere associato con l'abbassamento del velo. Una

qualità più scuro è associato ad una laringe inferiore posizionato e abbassato o lingua depresso. Nel corso degli esercizi precedenti

studenti saranno in grado di trovare le posizioni di canto tra questi due estremi, con un mid-laringe e un velo sollevato. Gli studenti

possono avere difficoltà a sentire la risonanza equalizzato con sottile movimento della lingua entro determinati vocali. Inoltre, gli

studenti non possono sentire le vocali nello stesso modo, e subordinato al modello di intervento di ogni studente, possono avere

difficoltà a cantare le vocali unificate con gli altri. Quando è stato chiesto di cantare [e] alcuni studenti saranno naturalmente cantando

un suono più vicino a [Ɛ] o anche [i], ma

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
30 Sia pieghe spessi e sottili possono essere utilizzati in qualità vocale, anche se la ricetta di Estill richiede grosse pieghe

mostrato in figura 3. L'uso di pieghe sottili in questa qualità è una permutazione di quella ricetta.

78
 
penserà che cantano [e]. Questo può essere dovuto a diverse posizioni della lingua dal basso, medio, ad alta. insegnanti corali possono

trovare più facile lavorare sulla corrispondenza di risonanza attraverso la consapevolezza lingua piuttosto che far riferimento alla

corrispondenza vocale. Le seguenti strategie possono aiutare gli studenti a sentire il movimento della lingua sottile tra le vocali mentre ci si

concentra sulla coerenza di risonanza e un posizionamento più elevato della lingua. Ricordare agli studenti che la punta della lingua deve

poggiare sui denti anteriori inferiori e la lingua dovrebbe mantenere una posizione comodamente alto come in [i] o [ae] senza essere

pressato o forzata. Se la linguetta è premuto o forzato in una tensione alta o bassa posizione della lingua estrema può svilupparsi.

1. Utilizzando la figura 7, gli studenti parlano la vocale iniziale e allungare il suono. Poi

gli studenti dovrebbero scivolare lentamente da quella vocale di partenza attraverso la metà di vocale e, infine, per la

vocale finale.

un. Quando esplorando la figura 7, focalizzare l'attenzione degli studenti sul movimento della lingua sottile

tra queste vocali. Essi inizieranno a notare che queste vocali sono vicine tra loro e la lingua non ha

bisogno di muoversi molto lontano dipende il suono desiderato.

2. Chiedere agli studenti di iniziare anche sulla vocale finale, lentamente scivolare attraverso la metà di vocale, e

infine alla vocale partenza. Questi non costituiscono tutti i possibili esercizi vocali.

A partire Mid Finale

Vocale vocale vocale [i] ß• à• [ IO] ß•


à• [ Unione Europea] ß• à• [ ʊ] ß•
à• [ o] [e] ß• à• [ ɛ] ß• à• [ Æ] [o] ß•
à• [ ɔ] ß• à• [ A] [ɛ] ß• à• [ Æ] ß• à• [ un]

Figura 7. Speech esplorazione esercizio 1.

79
 
3. Invita gli studenti ora eseguire questo esercizio su un unico campo in una gamma confortevole per

ogni parte della voce, più di otto conta come mostrato in figura 8.

un. Mantenere l'attenzione degli studenti sulle sfumature vocali tra ogni cambio di vocale come

scorrono dall'inizio alla metà alla finale. Le sfumature vocali, molto probabilmente ancora suonare come una versione

della vocale di partenza se la posizione della lingua viene mantenuta.

Figura 8. Discorso esplorazione esercizio 2.

Dipende dal modo di parlare degli studenti, la pronuncia di dittonghi, o la sua assenza, può anche variare

all'interno della classe corale. Nel produrre la bel canto qualità con testo inglese, gli studenti devono essere consapevoli

di mantenere la posizione della prima vocale in un dittongo.

Se un dittongo è assegnato a una nota in attesa, il cantante deve fornire un bel tono per il numero indicato
di conteggi, e lui non dovrebbe cambiare la vocale. Perciò egli canterà la vocale 'a lungo' per quasi tutto il
tempo, e andare in 'fuga' vocale o semivocale solo all'ultimo momento. 31

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
31 Vennard, Canto: il meccanismo e la Technic, 178.

80
 
Tuttavia, in qualità di conversazione, a parte alcune differenze regionali e dialettali, dittonghi può essere dato in qualche

modo uguale durata oltre le note sostenute. Questo è importante quando rilevando le differenze tra bel canto e CCM. In CVT,

il canto dovrebbe essere autentica al discorso volgare dello specifico carattere, regione, o di cultura. In tal modo, l'esecutore

può rimanere comprensibile e credibile per il pubblico. Inoltre, gli insegnanti dovrebbero tenere a mente che per alcuni

accenti regionali pronuncia autentica richiede l'eliminazione della vocale finale nel dittongo come si può sentire nella musica

country. Nelle decisioni di impostazione corali rispetto al trattamento dei dittonghi può essere fatto attraverso ulteriori

ricerche in collaborazione con gli studenti o, a discrezione del docente. Ad esempio, la musica che richiede cantanti a

cantare un dittongo più di mezzo o di nota intera richiederà scelte ritmiche che aiutano a mantenere l'intelligibilità sui valori

nota sostenuta in base al testo.

Quando effettuano dittonghi a studenti CCM devono essere sensibilizzati del movimento ganascia associata con un

dittongo che si sposta da un open a vocale chiusa, come nella parola “baia”. In entrambe bel canto e stili CCM ganascia possibile

chiudere sopra la seconda parte del dittongo come nel linguaggio naturale o mandibola può rimanere relativamente aperta con

la lingua cambiando le vocali. Gli studenti dovrebbero praticare l'esecuzione di dittonghi in entrambi i modi. Esecuzione del

dittongo con la ganascia rimanendo aperto permette la risonanza rimanga costante durante la pronuncia della dittongo. Ho

trovato questo per essere particolarmente utile per mantenere la coerenza in risonanza associata a bel canto e qualità della

cinghia.

discorso Prosody

Mentre gli studenti diventano più comodo lavorare con una varietà di suoni vocali possono anche cominciare ad

esplorare prosodia naturale del discorso. Questo è importante per cantare autenticamente negli stili vernacolari associati CCM.

dizionario Merriam-Webster definisce la prosodia discorso

81
 
come il ritmo e il modello di suoni della poesia e del linguaggio. Al livello più piccolo, a prescindere dal genere, lo spostamento

del peso e sillabica stress di parole dovrebbe essere impiegato in modo naturale. Amatori e cantanti che cominciano potrebbero

avere la tendenza a cantare tutte le sillabe con lo stesso stress. esercizi Discorso prosodia può essere utile per avere gli studenti

a capire la differenza tra stressati e atona in tutti gli stili.

1. Invita gli studenti lavorano in gruppi parole che sono multi-sillabico sia naturalmente parlando

e con sillabe allungate.

2. Gli studenti passano lo stress naturale delle parole al contrario non corretta

stress.

un. ad esempio, cambiare la sillaba tonica della parola “SYL-la-bile” a “Syl-LA-bile”.

3. Chiedere agli studenti sottolineano ogni sillaba altrettanto in “SYL-LA-BLE”

un. Gli studenti potranno cominciare a capire l'importanza dello stress sillabica in

intelligibilità del linguaggio.

4. Invita gli studenti si applicano queste idee che utilizzano la qualità vocale al testo familiare del

canzone, “Happy Birthday” su un singolo campo, come mostrato in figura 9. 32

un. Invita gli studenti si concentrano solo sugli sillabe atone più rispetto alle sillabe accentate.

Questo aiuterà a evitare di premere il tono quando si parla delle sillabe accentate.

b. Lavorare con le strategie di gestione respiro da prima. Questi esercizi dovrebbero

essere collegato al respiro.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
32 Il testo dal familiare canzone “Happy birthday” viene utilizzato per la sua semplicità. Ogni frase può essere

utilizzato al suo posto che mantiene l'integrità degli esercizi.

82
 
Figura 9. Discorso esplorazione esercizio 3: sforzo sillabica.

5. Chiedere agli studenti di cantare lo stesso testo, ma con una melodia ascendente come mostrato in figura

10. Questo aiuterà gli studenti lavorano con problemi di stress sillabica su motivi ascendenti.

Figura 10. Speech esplorazione esercizio 4: sforzo sillabica. Durante gli esercizi precedenti,

è importante ascoltare per gli studenti diventare scollegato, o sganciato, dal respiro quando canta una sillaba

atona. In entrambe bel canto e CVT cantanti devono rimanere collegati all'idea di respiro ancoraggio e

appoggio. Tuttavia, nella CVT il sottolineato al sillaba non accentata a volte può passare tra le qualità che utilizzano

spesse corde vocali, come la qualità vocale, a pieghe sottili o un piano cordale sollevato, come cry o aspirare qualità.

Questo dipende dal docente del o di scelta e connessione emotiva al testo cantante.

Una volta che gli studenti hanno esplorato la voce che parla, variazioni a colori vocali, dittonghi, e la prosodia discorso

si può iniziare a lavorare sulla produzione di qualità discorso con una posizione a metà della laringe. Un indicatore di qualità

vocale è mantenere l'integrità prosodia di ritmo e articolazione.

83
 
1. Usando il loro livello ottimale del parlato, sono gli studenti parlano la frase, “Sono così felice

perché il sole splende oggi!”Abbiate loro provare con entrambe le pieghe spessi e sottili.

un. Per esplorare le pieghe sottili hanno studenti sospiro leggermente con nessuna aspirazione nel suono.

Gli studenti possono sentire la laringe per far che non v'è alcuna inclinazione della tiroide che si verificano mentre

eseguono questo compito.

b. Per sentirsi spessore piega sono gli studenti iniziare con una leggera insorgenza glottide e un più forte

suono.

2. Chiedere agli studenti di cantare su un singolo passo, e poi una melodia come mostrato nelle figure 11 e 12,

con pieghe spessi e sottili.

un. Farli lavorare in gruppi per aiutare l'un l'altro preavviso se stanno cantando in

la stessa qualità stavano parlando. Questo può essere un compito molto impegnativo per gli studenti, perché una

volta che iniziano a cantare cambiano il loro “stato attrattore voce cantata” abituale, piuttosto che il mantenimento

della qualità vocale.

Figura 11. Discorso esplorazione esercizio 5: Speech prosodia.

Figura 12. Speech esplorazione esercizio 6: Speech prosodia.

84
 
Esplorare qualità vocali Attraverso variazioni di esordio e Risonanza

Trovare gestione respiro ideale e la consapevolezza discorso, prima di esplorare altre qualità vocali, può aiutare gli studenti ad

alleviare le tensioni naturali e costruire una base sana prima di manipolare gli altri componenti del meccanismo. Questo seguito da una

comprensione dei cambiamenti sopraglottidee all'interno della laringe, della faringe, velo, mascella, lingua e le labbra, consentono agli

studenti di migliorare la loro consapevolezza di componenti che influenzano le variazioni di insorgenza e la risonanza. Vennard

suggerisce:

La maggior parte dei cantanti hanno migliorato le loro voci imparando cosa fare con la faringe, la bocca, la lingua, la
mascella, ecc ... Ma io voglio evitare di pensare che la risonanza racconta tutta la storia. Ci sono buone evidenze che
quando stiamo imparando la formazione di cavità sopra la laringe, ci stiamo allenando le corde vocali inconsciamente
allo stesso tempo. 33

qualità vocali associati EVTS ™ può anche aiutare cantanti esplorare insorgenza e la risonanza per quanto riguarda i

cambiamenti all'interno del meccanismo vocale. Anche se la formazione approfondita nelle figure obbligatorie di Estill,

associato con il primo corso in EVTS ™, è benefico, gli insegnanti possono esplorare queste qualità delle definizioni presentate

nel terzo capitolo. Questa sezione discuterà i principali cambiamenti meccanicistici e fornire gli esercizi esplorativi per ogni

qualità. Inoltre, questa sezione continuerà a fornire un percorso per CVT dalle principali principi di insorgenza e risonanza

associati bel canto tradizione. Ad esempio, quando correlando movimento laringea al bel canto principio di chiaroscuro non si

può avere una comprensione di un suono bilanciato, senza prima udienza, analizzare e produrre suoni su entrambi gli spettri di

chiaro e scuro. Possiamo quindi utilizzare la ricerca di Estill per determinare quali qualità vocali sono associati Chiaro, posizione

laringeo superiore, e con scuro, posizione laringeo inferiore. Con

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
33 Vennard, Canto: il meccanismo e la Technic, 80.

85
 
la combinazione di entrambi bel canto gli obiettivi e la ricerca di Estill, gli insegnanti possono aiutare cantanti produrre una varietà di

qualità vocali dei principi fondamentali trovati all'interno di ogni stile.

Indipendentemente dalla qualità vocale utilizzato in qualsiasi tipo di musica, l'impostazione meccanicistica dovrebbe avvenire

prima di inalazione. Questo può essere pensato come creare lo spazio e preparare lo strumento per la produzione del suono desiderato e

risonanza. Preparazione per cantare in questo modo prima di inalazione può anche aiutare cantanti raggiungere un 'inalazione silenziosa”. Il

diagramma seguente, figura

13, è una rappresentazione di questo modello creato dal Dr. Geoffrey boeri. 34

Figura 13. Modello per preparare il meccanismo vocale prima inalazione.

inizio

Il coup de glotte, o ictus della glottide, riguarda la bel canto principio di un esordio equilibrata, tuttavia CVT può utilizzare

varie insorgenze: aspirato, glottale e bilanciata. L'insorgenza aspirato, associata con qualità aspirato, è causata da uno

squilibrio di flusso d'aria e un glottide non chiusa o parzialmente chiusa. Una vasta variazione da un sussurro a un fonazione

accompagnato con

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
34 Rispettato da avanzate Choral note tecniche di classe presso l'Università di Washington, con

istruttore Geoffrey boeri.

86
 
il flusso d'aria acustico può tutto essere prodotto all'interno di qualità aspirato. Gli studenti possono esplorare la qualità aspirato dalla prima capire

l'insorgenza aspirato.

1. Hanno gli studenti si sentono flusso d'aria massimo pronunciando il “h” consonanti come se fossero

cercando di nebbia una finestra, con una leggera costrizione e poi di nuovo con retrazione.

2. Chiedi agli studenti di aggiungere passo a questa sensazione con il seguente esercizio, come mostrato in

figura 14, sulla parola “Hi”. Si noterà una grande quantità di fuoriuscita di aria e la necessità di un nuovo respiro

piuttosto rapidamente.

Figura 14. Onset esercizio 1: Aspirare insorgenza.

3. Chiedi agli studenti di ripetere l'esercizio con retrazione “silenziosa risata” e il flusso d'aria moderata

attraverso un glottide parzialmente chiuso. In aspirato studenti di qualità dovrebbero essere in grado di sentire breathiness nel

loro suono.

qualità aspirato è prevalentemente utilizzata in combinazione con il microfono canto, ma ho trovato utile per insegnare

grandi cori la differenza tra esacerbazioni. Ho anche trovato utile quando canta CCM repertorio che richiede una qualità più intima

che riflette la vulnerabilità con breathiness di tono. Tuttavia, una grande quantità di flusso d'aria espulsa e troppo grande di

un'apertura glottide possono causare il suono di essere impercettibile per il pubblico senza microfono. Ricorda agli studenti che in

termini di qualità aspirare un po 'il flusso d'aria acustico di solito è tutto quello che serve. Come molte qualità, la qualità aspirato non

sarebbe stato utilizzato per un'intera canzone, ma piuttosto un momento in

87
 
rispetto al testo. Un esordio glottale è prodotto da uno squilibrio di flusso d'aria e un glottide ben chiuso. Gli studenti possono

esplorare l'insorgenza della glottide con i seguenti esercizi:

1. Chiedere agli studenti di parlare “uh-oh”, come se hanno commesso un errore o si è rotto un oggetto costoso.

un. Notate le corde vocali sono chiuse prima di fonazione.

b. Gli studenti possono anche sentire questa chiusura delle corde vocali con la produzione di un “silenzioso”

tosse o la tiene il momento di tosse prima di effettuare suono. Possono anche sentire la chiusura della

glottide facendo finta che stanno alzando un oggetto pesante.

c. L'esordio glottale viene utilizzato solo con parsimonia in alcuni generi in quanto può causare danni se

usato a estremi dello sforzo o dinamico. Una variante di un esordio glottale è un esordio scricchiolio o friggere

usato in alcuni generi di CCM.

2. Chiedere agli studenti di cantare il seguente esercizio, come mostrato in figura 15, con un esordio glottide

sulla prima parola “io”. Li hanno provano anche con un esordio aspirato. Come nel caso di variazioni di qualità aspirato di sforzo

può aiutare gli studenti a sentire la differenza tra insorgenze glottali molto richiedono uno sforzo contro insorgenze di livello

inferiore richiedono uno sforzo. Un esordio glottal elevato livello di sforzo è raramente necessaria.

Figura 15. Onset esercizio 2: insorgenza Glottal. Un esordio equilibrata, associata a bel canto qualità, inizia con

l'inalazione silenziosità descritto in precedenza, con il flusso d'aria e vocale adduzione volte si verificano simultaneamente. Quando si

producono gli studenti insorgenza bilanciati potrebbero notare la sensazione di pressione al di sotto del sottoglottica

88
 
corde vocali ma deve fare attenzione a non premere le corde vocali insieme troppo stretto o spingere il flusso di aria forzata

superato le corde vocali. Ciò può causare uno squilibrio nella sensazione di appoggio.

Quando si lavora con l'inizio equilibrato ricordare agli studenti dei muscoli inspiratori discusso in precedenza e la gestione

corretta respiro. L'espirazione del respiro deve essere collegato alla sensazione di inalazione. Provare i seguenti esercizi per

il lavoro con il coordinamento di un esordio equilibrata.

1. In primo luogo hanno gli studenti cantano l'esercizio, come mostrato in figura 16, il [vi] a sentire un

il collegamento ad energia respiro e un esordio non glottide. Ancora una volta ricordare agli studenti della “risata silenziosa”

o per inalazione silenziosa associata a retrazione.

Figura 16. Onset esercizio 3: insorgenza bilanciato.

2. Poi hanno studenti di eseguire l'esercizio sul suono [i] concentrandosi su una equilibrata

insorgenza mantenendo una gabbia toracica espanso.

un. Invita gli studenti lavorano in gruppi per controllare se stanno producendo un equilibrato o glottide

insorgenza.

3. Hanno gli studenti si sentono le loro corde vocali riapertura e un piccolo inalazione su ogni ottava

riposare, pur mantenendo una postura espanso.

Modifiche risonanti associati con qualità vocali

Il lavoro precedente con consapevolezza parola e la formazione delle vocali mostrava cambiamenti nella risonanza

associati movimento della lingua sottile. “La produzione accurata vocale dipende

89
 
giusto grado di elevazione lingua, punti di elevazione lingua, quantità di apertura delle ganasce, e la forma del labbro.” 35 Come

con il discorso e vocali esercizi discussi in precedenza in questo capitolo, gli studenti possono esplorare altre variazioni

meccanicistici nello stesso modo. Tali variazioni di risonanza sono prodotte dalla posizione della laringe (alta vs. bassa), la

larghezza dello spazio faringeo (stretto contro larghezza), e la posizione del velo (vs sollevato abbassata). Le seguenti

caratteristiche possono essere incorporati in molti generi diversi e devono essere esplorate durante la prova corale. Lavora da

queste qualità e loro componenti può essere particolarmente utile in “ri-up” o “interrupt” quando il suono desiderato sia o non

avvenendo, o v'è tensione presente. Esplorando vari componenti del meccanismo o ricordando studenti quali componenti

coinvolti nelle ricette specifiche per qualità elencate in figura 3, le tensioni possono essere evitati. 36

il movimento della laringe varia dipende dalla qualità vocale desiderata per specifico repertorio. Come Estill ha

dimostrato, può essere in buona salute per cantare con una laringe rialzato e un po 'di repertorio richiede quella posizione. Come

indicato nel capitolo tre, diverse qualità sono associati a bassa, media o alta posizioni laringeo sebbene gli estremi di ogni

posizione dovrebbe essere evitato. laringe può anche essere regolato entro qualità di modificare leggermente il suono

desiderato. Gli studenti possono esplorare il movimento della laringe e familiarizzare con i suoni cinesteticamente vari associati a

tale movimento.

1. Chiedere agli studenti di mettere le loro dita su entrambi i lati della laringe, facendo attenzione che

toccando la laringe e non solo i muscoli su entrambi i lati della laringe.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
35 Julia Davids e Stephen A. Latour, Tecnica Vocale: Una guida per i conduttori, insegnanti e

cantanti, 88.

36 Le seguenti strategie sono forniti come adattamenti dal mio lavoro con EVTS ™, salvo diversa indicazione;
pieno credito viene data alla materia grezza per i collegamenti di suoni e sensazioni. Per ulteriori istruzioni su queste
qualità specifiche e le loro componenti cercare un workshop corso EVTS ™.

90
 
2. Sono suoni tristemente parlare “Oh, no!” O “Perché è successo?” Con l'emotivo

connessione di un singhiozzo profondo.

un. Questo permetterà agli studenti di sentirsi un laringe abbassato.

b. Accertati che gli studenti non usano insorgenze Aspirare o AES restringimento quando si produce

il suono singhiozzo. Se gli studenti hanno problemi con questo avere loro provare ad un livello dinamica più

morbida.

3. Chiedere agli studenti gridano “Eek!” O risatina in una gamma alta “ih ih-!” Con la “silenziosa

posizione di ridere”.

un. Questo permetterà agli studenti di sentirsi un elevato laringe.

4. Avere studenti transizione tra queste sensazioni ad una frase completa mantenendo la

sensazioni prima di qualità singhiozzo e l'allora la “eek” timorosi o ridacchiare.

un. Invita gli studenti a parlare, “Tanti auguri a te!” Tenere la posizione della laringe

costante in entrambe le posizioni alta e bassa prospetticamente.

5. Continuare a lavorare con le persone per aiutare il coro sentire vari cambiamenti e anche per

fornire un feedback e la valutazione che individui nel corso di questo processo.

6. Invita gli studenti a cantare l'esercizio, come mostrato in figura 17, pur mantenendo la laringe

posizioni, prima bassa laringe e quindi alta laringe. Assicurati di ricordare agli studenti che la retrazione dei

falsi corde vocali è fondamentale in tutte le qualità per evitare inutili tensioni.

91
 
Figura 17. Resonance esercizio 1: movimento laringeo.

Cry / Sob Qualità

I componenti di qualità ricetta grido leggermente sollevate laringe, alta velo, inclinato cartilagine tiroidea, e corde vocali sottili. 37

Ho trovato questa qualità è utile per ottenere gli studenti a sentire una diversa posizione della laringe soprattutto per coloro il cui stato

attrattore incorpora un basso laringe. Pertanto mentre gli studenti esplorano la qualità grido che dovrebbe continuare a sentire la zona

della laringe con le loro mani per essere sicuri che non sta abbassando. qualità Cry è una grande alternativa alla qualità della voce in

quanto incorpora la larghezza e la ricchezza nel suono senza essere apertamente buio. qualità singhiozzo è come qualità grido tranne

che utilizza una posizione abbassata della laringe, che è vantaggioso per enfatizzare il buio ed emozione dolorosa. Chiedere agli

studenti di primo esplorare le figure 18 e 19 con la qualità grido e poi di nuovo con la qualità singhiozzo. Ricorda agli studenti che è

importante mantenere l'emozione enfatico allegato a “piangere” o “singhiozzi” all'interno di ogni qualità, rispettivamente. Oltre ricordare

agli studenti di sentire la posizione della laringe con le loro mani, e mantenere corde vocali di adduzione per evitare qualità aspirare con

una vasta AES.

1. Invita gli studenti nella loro whimper medio-alto, mantenendo la risata silenziosa

posizione.

2. Sirena su un “-ng” nel mid-range e delicatamente verso il basso con la sensazione di un sospiro.

Il “-ng” dovrebbe includere una posizione della lingua che tocca, non presse, il velo non
• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
37 Estill, Estill Voice Training Livello Due: Figura combinazioni per Qualità Six vocali,

37.

92
 
il palato duro. Assicuratevi di avere gli studenti mantenere un collegamento con il meccanismo di respiro. 38

Figura 18. Resonance esercizio 2: Exploring cry / qualità singhiozzo.

3. Chiedere agli studenti di parlare “perché” o “Mi dispiace.” Assicurarsi di mantenere una faccia piangere pure.

un. Controllare per essere sicuri studenti stanno cantando con la stessa dinamica e la qualità

che parlavano queste frasi.

b. Invita gli studenti sentono la laringe per garantire la cartilagine tiroidea è inclinato

durante questi esercizi.

4. Utilizzando un piccolo suono lamento, hanno studenti di eseguire il seguente esercizio prima

sia piangere e singhiozzare qualità. Ricorda agli studenti della posizione della laringe per ogni qualità.

Figura 19. Risonanza esercizio 3: Exploring cry / qualità singhiozzo.

Gli studenti potrebbero notare queste qualità possono essere nasalizzate se non hanno ancora capito come manovrare

il velo. Il velo gioca un ruolo fondamentale nei cambiamenti all'interno vocale

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
38 Ibid., 35.

93
 
qualità. La posizione del velo dovrebbe essere sollevata in tutte le qualità meno che il cantante sta producendo una voce di

carattere utilizzando nasalità, parlando consonanti nasalizzate come in lingua francese, o di produrre una qualità voce nasale. Le

seguenti strategie possono essere utili nel sentire e mantenere un velo sollevato.

1. Chiedere agli studenti di parlare la parola “genere”. Puntare la loro attenzione alla loro posizione lingua è

quando si produce il “k” consonante.

un. Invita gli studenti a tenere la “k” consonante, senza produrre rumore, e poi

inspirare sul suono [ka].

2. Chiedere agli studenti di parlare la parola “cattivo” con l'energia. Puntare la loro attenzione alla pressione

costruire dietro le labbra quando si produce la consonante “b”.

un. Chiedere agli studenti di tenere la consonante “b”, pur mantenendo una mascella abbassata

attraverso le labbra chiuse.

b. Mentre si tiene questa posizione hanno gli studenti tentano di respirare attraverso

il loro naso. Si noterà che questo è impossibile, ma concentrano la loro attenzione sulla pressione contro

il loro velo e la sensazione sollevato. 39

3. Chiedere agli studenti di parlare la parola “appeso”. Puntare la loro attenzione alla lingua inarcando up

contro il velo facendo attenzione che non sono inarcando contro il palato duro di più in avanti.

4. Chiedere agli studenti di eseguire l'esercizio, come mostrato in figura 20, in primo luogo il canto della parola

“Appeso” o “ming” e poi tenendo la posizione del “-ng”. Questo è prodotto con un velo abbassato che tocca

la lingua. Chiedere agli studenti di eseguire l'esercizio con un

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
39 Kayes, Canto e l'attore, p 59.

94
 
abbassata velum e poi con un velum sollevata. La sensazione sollevato e sollevato comincia il cambiamento

da “-ng” alla vocale.

Figura 20. Resonance esercizio 4: Exploring movimento velum.

twang Qualità

Ci sono due varianti di qualità twang: voce nasale e orale. Entrambe le qualità possono essere prodotti solo o

in combinazione con altre qualità per aggiungere brillantezza o risonanza luminoso al suono. qualità Twang può

richiedere un certo tempo per stabilire con la voce, anche se alcuni studenti saranno in grado di eseguire con facilità

questa qualità se è già presente nel loro tono di voce o fa parte del loro stato attrattore naturale. A cominciare con gli

esercizi vocali descritte in precedenza in questo capitolo è un modo per verificare se lo stato attrattore di uno studente

è associato con questa qualità. Gli studenti possono essere usati come modelli vocali per gli altri che trovano questa

qualità difficile da produrre senza tensione o sforzo. Come qualità grido, la qualità twang richiede un inizio equilibrato

(vedi fig. 3), con il respiro che non è costretto superato le corde vocali. Gli studenti possono sentirsi espansione

orizzontale sia nella faringe e delle labbra, che può essere utile nel raggiungimento della qualità twang con una laringe

elevata.

Produrre qualità voce nasale comporta un abbassamento del velo di livello medio o basso come nel consonanti

“m” e “n”, mentre restringendo l'AES. Nasality può anche essere prodotto mediante “-ng” nell'esercizio in figura 18. Il velo

medio livello è leggermente sollevata dalla “-ng”

95
 
posizione. Cominciare ad esplorare questa sensazione di avere gli studenti in gruppi raccontano storie circa la loro

giornata con una voce molto nasalizzata. Collegare il naso con il pollice e l'indice durante l'ascolto di un cambiamento

nel suono può essere utile per sentire le sensazioni che vanno nelle cavità nasali e del seno. Studenti possono poi

passare in esercitazioni illustrate nelle figure 21 e 22, pur mantenendo la qualità nasale. E 'importante notare che

questo suono non ha bisogno di un sacco di fatica e gli studenti dovrebbero concentrarsi sulla coerenza della qualità

durante il rilascio della tensione. La qualità twang Estill è prodotto con pieghe sottili (vedi fig. 3) ma può essere fatto con

pieghe di spessore per una ricetta diversa. Come con tutte le qualità da essere sicuri di ricordare agli studenti della

“risata silenziosa” associata con la falsa retrazione delle corde vocali.

Figura 21. Resonance esercizio 5: Exploring qualità voce nasale.

Figura 22. Resonance esercizio 6: Exploring qualità voce nasale. qualità twang orale Estill non comporta

nasality (vedi fig. 3) invece è prodotto con un elevato velum e un restringimento della AES. Questa qualità è una grande

aggiunta a un brano o un altro

96
 
qualità in quanto consente una maggiore presenza, anello, e volume al suono invece di mettere più pressione sulle corde

vocali. Una croce facile sopra in twang orali voce nasale è cantare nuovamente i precedenti due esercizi nelle figure 21 e 22

con un rilievo anziché velum abbassata.

1. Invita gli studenti iniziano gli esercizi con voce nasale e quindi passare alla twang orale

con un velum sollevata mantenendo il “bordo brassy” al suono.

un. E 'particolarmente importante che gli studenti continuano a sentire la retrazione orizzontale

accennato prima associata con la “risata silenziosa”. In caso contrario, non ci può essere costrizione che si verificano al

di sopra delle corde vocali che portano alla fatica vocale e danni.

b. Gli studenti possono verificare la presenza di nasalità rispetto a “bordo brassy” tappando il naso. Se la

il suono apparentemente va nel naso vuol dire che accedono voce nasale e non twang orale.

c. Gli studenti possono anche sentire l'area della laringe con le dita per controllare che la laringe

è in una posizione più alta. Questa posizione deve essere mantenuta durante gli esercizi. La cartilagine tiroidea

dovrebbe anche essere inclinato come in qualità grido. Ricorda agli studenti della posizione lamento.

2. Gli studenti a schiamazzare come una strega, miagolare come un gatto affamato, o parlare come un bambino

taunting, “nyea, nyea, nyea, nyea, nyea, nyea” [njæ]. Chiedere agli studenti di imitare il grido arrabbiato di un

bambino, “Wah!”

un. Tendo a trovare il “meow” [miaou] ad un livello più elevato sforzo può funzionare abbastanza bene in

trovando twang orale. Gli studenti possono anche utilizzare “neow” e “ngeow”. Ogni volta che hanno gli

studenti prolungano la [a] suono nelle parole, pur mantenendo il “bordo”

97
 
Assicurarsi che gli studenti sono anche utilizzando una posizione elevata lingua. 40

b. hanno anche studenti cercano gli esercizi illustrati nelle figure 23-25 ​come scritto e poi

con diverse vocali finale.

Figura 23. Resonance esercizio 7: Exploring qualità twang orale.

Figura 24. Resonance esercizio 8: Exploring qualità twang orale.

• • •  • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
40 Adattato da Estill, Estill Voice Training Livello due: Figura combinazioni per Qualità Six Voice.

98
 
Figura 25. Resonance esercizio 9: Analisi qualità twang orale.

Un aspetto importante di tutte le qualità vocali esplorati finora è di mantenere la coerenza di risonanza e del suono

all'interno di ciascuna qualità tutta la gamma. Questo è utile per lo sviluppo di capacità uditiva degli studenti connessi ai

cambiamenti all'interno del meccanismo. Anche se gli esercizi sono stati scritti in una chiave e molti con intervalli discendente,

gli studenti dovrebbero esplorare questi esercizi in tutta la loro gamma. Una nota importante è che nel bel canto qualità l'uso di

agguistimento, o modifica vocale, è necessario nella gamma alta particolarmente per unificare le qualità di risonanza

della voce durante cantanti gamma. Anche se questo documento non discutere la modifica vocale all'interno del bel

canto qualità molte risorse sono disponibili in questo settore. 41 Nei generi CCM, in particolare il teatro musicale, Kayes

promuove l'uso di vocali medializzazione. Questa strategia aiuta a pareggiare vocale di risonanza senza l'uso di

“copertura” associato al bel canto qualità e può essere utile durante l'esecuzione di questi esercizi in tutta la gamma.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
41 Per la ricerca sulla modificazione vocale vedere Barbara Doscher, L'Unità Funzionale della voce cantata. 2a
ed. (Metuchen, NJ: Scarecrow Press, 1994); Berton Coffin, I suoni del canto: tecnica vocale con Grafici vocale-passo
( Boulder, CO: Pruett Publishing, 1976); e Richard Miller, La struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale ( New
York: Schirmer Books, 1996).

99
 
Medializing è una soluzione per la disuguaglianza di vocale che funziona bene per attori e cantanti di teatro
musicale. Medializing significa “fare in mezzo”. Specificamente, ciò significa che si stanno facendo le differenze tra
le vocali nel mezzo della lingua piuttosto che davanti a dietro. Questo è a sua volta regolare le formanti vocali,
consentendo di equalizzare le vocali per risonanza. Utilizzando si medializing sarà più facile sentire e più
voce-efficienti. 42

Kayes ha sviluppato una serie di esercizi per sentire il medializzazione della schiena e midvowels. I suoi esercizi utilizzano

l'iniziale 'ny' o [NJ] suonare prima di ogni vocale per aiutare sentire il posizionamento lingua in una posizione intermedia. “Lo scopo di

questo esercizio è quello di medializzare tutte le vocali senza utilizzare l'iniziale 'ny' [NJ].” 43 Ricordare agli studenti di mantenere la

posizione sollevata del velo nell'esercizio mostrato in figura 26. alfabeto medializzazione è particolarmente utile in qualità che sono

prodotti con una posizione più alta della laringe ed in cui è desiderato risonanza luminoso.

44

Figura 26. Resonance esercizio 10: Exploring vocale medializzazione

Bel Canto e Qualità Belt

Bel canto e qualità della cinghia possono essere difficili da padroneggiare efficacemente come essi utilizzano gli estremi del

meccanismo e sono prodotte con combinazioni di precedentemente menzionato vocale

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
42 Kayes, Canto e l'attore, 100-101.

43 Ibid., 106.

44 Si tratta di un'estensione di un esercizio sviluppato da Kayes per sentirsi medializzazione vocali. Kayes, Canto

e l'attore, 106.

100
 
qualità. Inoltre, ci sono anche diversi approcci per la produzione di entrambe le qualità che sono state pesantemente dibattute.

Un esempio è l'opinione variegata di canto classico e la formazione in entrambi i generi corali e d'opera. Questo documento

continua a promuovere la formazione dei bel canto

tecnica di canto classico, come i suoi principi di respiro, l'esordio, e la risonanza sono fondamentali per tutte vocalità sano. Bel

canto qualità incorpora anche meno estremo circolazione dei vari componenti del meccanismo di qualità opera. Tuttavia, la

qualità dell'opera è anche una valida opzione per repertorio che richiede che l'ideale.

Questa sezione non è la risorsa definitiva sulla produzione di entrambi i bel canto o qualità cinghia. Invece, in

collegamento con il resto di questo capitolo, questi sono ulteriori strategie esplorative dei componenti fondamentali associati

con la loro produzione, ed entrambi avranno pratica per alleviare le tensioni inutili. Tuttavia, le qualità di base dovrebbero prima

essere esplorate come ho scoperto che gli studenti formati in un solo estetica possono trovare più difficoltà ad espandersi in

altre qualità vocali.

quando esplorando bel canto gli studenti di qualità dovrebbero prima sviluppare una comprensione e produzione di appoggio

e l'esordio equilibrata discusso in questo capitolo. Come indicato nel capitolo tre questa qualità utilizza una combinazione di

pianto, discorso, e le qualità twang, ma con una posizione variabile laringea (dipende dalla gamma) ed inclinato cartilagine

tiroidea. È vantaggioso lavorare sulle qualità separatamente per sentire differenze generali all'interno del meccanismo. Questa

qualità si propone per la risonanza coerente in tutta la gamma con un equilibrio tra chiaro e scuro, chiaroscuro. Non ci dovrebbe

essere rottura apparente tra la transizione tra le qualità sottili e spessi piegatura utilizzati in tutta la gamma.

Nella mia esperienza è stata utile per avere studenti pensano di qualità grido nella gamma superiore con una leggera qualità

twang mescolato in per brillantezza. Nella fascia più bassa gli studenti possono anche

101
 
incorporare pieghe più spessi associati con qualità vocale nel loro sound pur mantenendo una metà alla posizione laringea leggermente

inferiore. Sebbene una posizione intermedia o leggermente inferiore laringea non è associato con cry discorso o di qualità, può essere un

punto di partenza utile per modificare solo una parte del meccanismo entro quelle qualità per ottenere un più equilibrato chiaroscuro. Nella

gamma più alta della laringe dovrebbe essere consentito di salire naturalmente simile a qualità pura grido di Estill. Gli studenti dovrebbero

essere attenti a non deprimere la laringe troppo basso in tutta la gamma o aggiungere troppo twang durante questi esercizi come che può

tradursi in una diversa qualità più vicina a quella della qualità dell'opera di Estill. Il libro di James McKinney La diagnosi e la correzione

delle anomalie vocali: Un manuale per gli insegnanti di canto e per Direttori di Coro, è una guida utile su come lavorare con i suoni che

sono troppo chiaro o scuro e fornisce esercizi per aiutare gli studenti a trovare un suono bilanciato. 45 Il seguente esercizio può aiutare gli

studenti iniziano ad esplorare chiaroscuro.

1. Chiedi agli studenti di esplorare appoggio ed esercizi insorgenza equilibrati illustrati nelle figure 5, 6, e

16.

2. Chiedere agli studenti di mantenere una mascella rilassata e leggermente abbassato, senza iperestensione

l'apertura della bocca.

3. Invita gli studenti a svolgere il seguente esercizio in figura 27, pur mantenendo un elevato

posizione della lingua ed una ganascia rilassato. Ricorda agli studenti la risata silenziosa, velo sollevato, e la metà di posizione per

un po 'abbassato.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
45 James C. McKinney, La Diagnosi e correzione delle anomalie vocali: Un manuale per gli insegnanti di

canto e per Direttori di Coro, rev. e Ed ampliato. (Nashville, TN: Genevox Music Group, 1994).

102
 
Figura 27. Resonance esercizio 11: Exploring bel canto qualità.

4. Nell'esercizio precedente sono studenti concentrerà sul mantenimento dello spazio interno del primo

vocale mentre scendono. A poco a poco togliere l'iniziale [j]. esplorare anche varie combinazioni di vocali.

5. Quando si ascolta il coro esplorare questi esercizi essere a conoscenza di studenti che sono

incorporando troppa qualità twang o una posizione della laringe depresso in quanto saranno venire attraverso la trama. Prendete

questa opportunità di lavorare con loro individualmente all'interno della prova generale del gruppo.

6. Esplora variazioni nella qualità dipende dalla tessitura di ogni sezione corale. mentre bassi

potrebbe aver bisogno di più presenza con l'aggiunta di qualità twang nella loro gamma bassa, soprani cantano in un alto tessitura

potrebbero avere bisogno di più qualità grido per bilanciare l'armonia accordale. Per quanto riguarda la qualità cintura, ho trovato più facile

primo lavoro con altre qualità, perché raramente è un intero pezzo mai allacciato dall'inizio alla fine. Un altro mezzo efficace per raggiungere

la cinghia è quello di twang e discorso qualità primo maestro di Estill, come sono comunemente trovati all'interno della qualità della cinghia.

Come mostrato in figura 3, la qualità cintura è una miscela di parola e twang con un'inclinazione cricoid. Questo varia da puro qualità twang

in quella qualità cintura utilizza pieghe più spesse trovati all'interno qualità vocale. Questa qualità ha anche l'adduzione più glottale, fase più

lunga chiusa, e la pressione massima sottoglottidea come discusso nel terzo capitolo. In sostanza gli studenti sentono che questa qualità è

103
 
effortful, ma dovrebbe evitare di spingere di nuovo il respiro. Invece dovrebbero sentirsi una grande quantità di collegamento alla espansione

piramide discusso in precedenza in questo capitolo e rappresentato in figura 4. Durante l'esplorazione di questi esercizi Kayes suggerisce di

utilizzare una postura in cui la testa si inclina leggermente verso l'alto come in “guardando agli Dei.” 46 E 'importante notare che il mento non

dovrebbero essere costretti verso l'esterno in questa posizione, ma invece gli studenti dovrebbero pensare alla inclinazione dall'alto più vertebre a

livello dell'articolazione atlanto-occipitale. Gli studenti possono provare che utilizzano questa postura quando in primo luogo esplorare questa

qualità per trovare l'inclinazione cricoide più facilmente, ma l'obiettivo è di avere un normale postura testa quando canta qualità cintura. Ricorda agli

studenti di rilassarsi e non teso la mascella durante questi esercizi. I muscoli coinvolti in qualità cintura può anche fatica rapidamente. Ad esempio, i

muscoli utilizzati per sollevare la laringe può essere molto debole fino a quando la cantante si accumula la resistenza utilizzando i muscoli. E 'la mia

raccomandazione, come con qualsiasi muscolo dolorante, per dare il tempo per il riposo in caso di affaticamento.

1. Chiedere agli studenti iniziano con controllata gridando che è ancorato nel respiro e del corpo.

un. Chiedere agli studenti partono da parlare e gridare ad un amico in una strada trafficata,

“Hey there!”, Mimare chiamare un taxi, “taxi”, o un'esclamazione di “Sì!” 47

Ricorda agli studenti che la laringe si trova in una posizione un po 'sollevata per la qualità cintura e si

può sentire la laringe, mentre ad esplorare questi suoni.

b. Ricorda agli studenti di continuare a mantenere la retrazione sopra la voce si piega in modo

che non v'è alcuna costrizione. ricordare anche agli studenti di tenere il velo sollevato durante questi

esercizi. La punta della lingua dovrebbe rimanere toccare i denti inferiori, ma al centro e posteriore della

lingua sarà abbastanza alto verso l'alto molari. La consapevolezza precedente vocale medializzazione

aiuterà questo

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
46 Kayes, Canto e l'attore, 168.

47 Questi esercizi sono comunemente usati da Mary Saunders, responsabile istruzioni vocali per il programma di teatro

musicale BFA Penn State.

104
 
Sensazione, come la lingua dovrebbe essere arcuata piuttosto alto per contribuire al raggiungimento risonanza

luminoso.

2. Chiedere agli studenti di prima qualità esplorare cintura con le vocali aperte [ɛ], [a] e [Æ]. Questi

può aiutare gli studenti si sentono lo spazio faringeo orizzontale con una posizione alta della laringe. Twang può essere

presente nel seguente esercizio ma cintura utilizza pieghe spesse contro le pieghe sottili di qualità twang. Ricorda pieghe di

spessore sono utilizzati in qualità di conversazione e questo si sentiranno più faticoso. Chiedere agli studenti di avviare il

seguente esercizio, come mostrato in figura 28, a cominciare da twang e poi gradualmente sempre più forte con una versione

più ampia e più aperto di ogni vocale. Lasciare che il fronte della mascella a goccia durante l'esecuzione di questo passo a livelli

elevati.

Figura 28. Resonance esercizio 12: Exploring qualità cintura.

3. Chiedi agli studenti di fare l'esercizio precedente in un modello scalare e su vari partenza

Piazzole finché sono confortevoli produrre la qualità cinghia senza sforzo. Estendendo questo nel campo

inferiore primo è più semplice che si estende verso l'alto. Nell'esercizio seguente, mostrato in figura 29, gli

studenti prima gridano la frase, “Hey, c'è!” Dall'altra parte della stanza e poi cantare con lo stesso livello di

sforzo stare sulla prima parte del dittongo [ɛ] per le prime due note .

105
 
Figura 29. Resonance esercizio 13: Exploring qualità cintura.

Incorporando qualità vocali in vari generi

Le qualità vocali discusse in questo capitolo possono essere utilizzati da soli o in combinazione

all'interno di vari stili CCM, variazioni bel canto la qualità, e la musica corale di varie epoche. Per esempio un

mottetto Brahms dovrebbe essere cantata con una qualità vocale diverso da un madrigale rinascimentale di

Thomas Morley. Tuttavia, ai fini del presente documento l'attenzione è rivolta CCM qualità vocali che gli

insegnanti incontrano nel repertorio corale. Gli insegnanti e gli studenti possono prendere decisioni

consapevoli, basate sulla ricerca in collaborazione e l'esplorazione, da cui le qualità di utilizzare all'interno di

ogni genere in tutta la gamma. Le qualità prescelti dovrebbero essere autentica allo stile e adattare il testo e

“influenzare” del pezzo. Inoltre molteplici qualità possono essere utilizzati durante tutto un pezzo di musica e la

cura dovrebbe essere mantenuta per cambiare le qualità vocali come la portata aumenta. Per esempio,

Quanto segue può essere utilizzato come un breve resoconto di qualità vocali e caratteristiche associate con il blues,

gospel, jazz, country, rock, pop e generi di teatro musicale. qualità aggiuntivi possono essere presenti all'interno di ogni genere

di cui, tuttavia quelle elencate sono le qualità più comuni all'interno di ogni genere in base alle Soto-Morettini. Il genere blues,

incorpora le qualità vocale, grido / singhiozzo, twang, e cintura. Varie “bending” e “scooping” effetti possono verificarsi sulla

106
 
insorgenza e “cadere” può verificarsi in offset. Il genere gospel incorpora twang e cintura qualità. Vari flessione può

verificarsi sulla insorgenza e le frasi sono spesso di breve al fine di trasmettere l'integrità ritmica associato al testo. Il genere

del jazz incorpora aspirato, il discorso, e piangere qualità con offset veloci o che cadono e un forte senso del ritmo oscillato.

Il genere country incorpora discorso, grido, twang, e le qualità cintura con varie insorgenze tra scricchiolii, lancia, e

insorgenze glottali duri. Il genere rock incorpora discorso, twang, e le qualità cintura con varie insorgenze e offset, tra cui

fogli mobili, glottide, ristretto o rombi. Il genere pop incorpora aspirato, la parola, grido, twang, e le qualità di cintura con una

grande varietà di insorgenze e gli offset. Teatro musicale incorpora aspirato, la parola, grido / singhiozzo, twang, bel canto, e

le qualità nastro con insorgenze varie e offset dipendenti dal carattere viene svolta e genere musicale. 48

Con l'ampia varietà di qualità vocali attraverso i generi CCM è importante ascoltare i modelli vocali esemplari in ogni stile,

al fine di fare delle scelte autentiche. Quando si lavora con un coro sul CCM può essere utile per consentire il coro di essere parte

del processo decisionale. Ancora più importante, una volta deciso, il coro dovrebbe concentrarsi sul mantenimento delle qualità

vocali scelti durante l'ascolto per la corrispondenza di risonanza associati con queste qualità. Una volta che gli studenti di

familiarizzare con queste qualità infinite altre qualità possono essere creati con l'esplorazione e permutazioni di uno o più

componenti del meccanismo vocale. Utilizzando le strategie esplorative e comprensione meccanicistica di respiro, insorgenza, e

risonanza elencati in questo capitolo può aiutare gli studenti a costruire un approccio multiforme alla tecnica vocale.

• • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • • 
48 Questa sintesi è stato adattato dal libro di Soto-Morettini Il canto popolare: Una guida pratica per Pop, Jazz, Blues,
Rock, Country e Gospel. Ho aggiunto terminologia di Estill di cry / singhiozzo rappresentante qualità delle qualità sottile-fold neutri
del Sotto-Morettini e vocale rappresentante qualità delle qualità spessa-fold di Sotto-Morettini. Ho anche aggiunto il genere teatro
musicale in quanto è comunemente un genere eseguita nelle scuole pubbliche.

107
 
CONCLUSIONI

Attraverso la scienza moderna e la comprensione del ricercatore del meccanismo vocale, il bel canto la tradizione è stato

trovato per essere pedagogicamente ideale e una tecnica di buona salute. Molti dei primi insegnamenti di Garcia e Lamperti ora sono

stati dimostrato di essere efficace attraverso la scienza e la tecnologia moderna. La ricerca ha anche scoperto che un controllo

cantanti di vari componenti all'interno del tratto vocale che cambiano la qualità vocale e la risonanza, sono sani e cruciale per lo

sviluppo della tecnica vocale necessaria per CCM. La ricerca di Estill dimostra che i cantanti possono manipolare le aree del

meccanismo vocale indipendentemente l'uno dall'altro. A questo proposito, lo sforzo è spostato lontano dalla zona delle corde vocali, il

mantenimento della salute vocale. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche sugli aspetti della salute vocale durante le manovre di

componenti per la loro estrema.

Non ho trovato uno, tutto il metodo che comprende che funziona per tutti gli stili e idiomi vocali. Anche se il modello
Capitolo 5
Estill è estremamente efficace nella didattica della meccanica e descrizioni della voce relativa a specifiche qualità vocali, non

incorpora sufficiente comprensione respiro, solo attualmente incorpora un insieme limitato di ricette di qualità vocali, e non può

essere considerato una pedagogia di apprendimento. Tuttavia combinando gli insegnamenti tradizionali bel canto,

pedagogia corale corrente, e la ricerca di Estill può contribuire a creare una tecnica vocale olistica che fornisce cantanti

con gli strumenti di manovra componenti specifici della voce, da solo e in combinazione, all'interno del tradizionale prova

corale.

Con questa comprensione, insegnanti corali possono iniziare a lavorare con questa conoscenza nella prova corale e sviluppare

la pedagogia per l'apprendimento. In tal modo, gli insegnanti si concentrano continuamente sull'insegnamento tecnica vocale sano,

l'apprendimento attraverso le norme nazionali, e aiutare

108
 
gli studenti a capire il meccanismo e la sua connessione al suono. Queste strategie esplorative devono essere utilizzati regolarmente

all'interno della corale warm-up, interrompe, e re-up. Inoltre, gli insegnanti dovrebbero utilizzare istruzioni individuali all'interno del

contesto spesso a fini di valutazione, di feedback, e di modellazione del gruppo. Questo documento fornisce lo schema per

l'apprendimento di una serie di livelli in cui ogni strategia può costruire sulla precedente strategia. Queste strategie sono correlati ai

principali principi della bel canto che sono già presenti all'interno della prova corale: il respiro, insorgenza, e la risonanza. Nella mia

esperienza il seguente ordine dei principali dogmi, e dei loro componenti, aiutare gli studenti a imparare queste tecniche in modo più

sano ed efficace: la gestione respiro; parola e vocale di sensibilizzazione; varie insorgenze; e cambiamenti all'interno del

meccanismo che colpisce risonanza, inclusi ma non limitati a, pieghe spessi o sottili, altezza, larghezza laringe faringea, larghezza

AES, altezza velum, altezza lingua e mascella e tensione labbro. qualità vocali possono essere insegnati in congiunzione con i

principali principi, tuttavia, ho trovato vantaggioso introdurre aspirare, discorso, cry / singhiozzo, e quindi qualità twang prima bel

canto qualità. Questo permette agli studenti di esplorare i principali componenti di ciascuna qualità prima di lavorare con le qualità in

combinazione.

L'approccio alla tecnica vocale delineato in questo documento aiuta a soddisfare le esigenze in continua evoluzione di

corrente educatori vocali. Nella società di oggi l'insegnante corale ha più doveri e responsabilità al di là di conduzione, tra cui il

direttore, insegnante, educatore, vocal coach, mentore e leader. Queste esigenze richiedono l'insegnante corale essere informati in

una varietà di set di abilità e stili musicali che non possono essere affrontate pienamente all'interno del tipico programma di laurea di

quattro anni. Quindi la maggior parte degli insegnanti mancano di esperienza e formazione nei settori della CCM e popolare

pedagogia musicale. Tuttavia, con la formazione, direttori di coro possono avere successo a insegnare le abilità tecniche, fonetico, ed

espressive musicali in una varietà di stili contemporanei e generi.

109
 
Molti insegnanti corali sono stati sottoposti a una formazione vocale e raccolte conoscenza di base delle tecniche classiche

occidentali voce e, ma cosa succede quando l'insegnante corale viene assunto per essere il direttore vocale del musical della scuola?

Cosa succede quando l'insegnante corale viene chiesto di creare uno spettacolo corale, a cappella corale popolare o qualsiasi altro

gruppo vocale contemporanea? Come possono gli insegnanti, non è addestrato in CVT, soddisfare le esigenze del desiderio l'attuale

generazione di imparare le tecniche legate alla CCM cantare? Inoltre, i college e le università dovrebbero offrire corsi che insegnano le

competenze pedagogiche e CVT associate a CCM. Per raggiungere questo scopo, collegiata di coro e docenti voce bisogno di acquisire

formazione al di fuori della tradizionale tecnica classica occidentale.

La realtà è che molti registi corali sarebbero in perdita nell'affrontare questi stili da un modo sano, autentico, e

significativo. La mancanza di formazione specifica in queste aree è prevalente in educazione musicale costringendo gli insegnanti

ad utilizzare le esperienze personali con questi generi al posto di insegnamento da un background istruita. Nella mia esperienza di

direttore di coro in materia di istruzione pubblica sia a livello delle scuole medie e superiori, capisco la necessità di conoscenze nel

CVT e pedagogia. Anche mi mancava la formazione in questi settori e invocato solo su mie personali esperienze estetiche e

performanti precedenti.

Semplicemente ignorando CCM repertorio non può essere la risposta, come i nostri studenti hanno bisogno di conoscenza dei

diversi stili musicali e di tecnica vocale che li prepara per eseguire tutti i generi di musica vocale che possono incontrare. E 'altrettanto

importante che gli insegnanti hanno le conoscenze per insegnare CVT dal punto di vista della salute vocale. Senza questa conoscenza

gli amministratori corrono il rischio di inibire la crescita di uno studente in zone diverse formazione musicale classica, o insegnare stili

contemporanei con solo una conoscenza esperienziale superficiale causando possibili danni alle voci dei loro studenti.

110
 
Una nuova metodologia è necessaria per aiutare gli insegnanti a insegnare con successo la tecnica vocale che comprende

la comprensione meccanicistica movimento e qualità associate con la tradizione classica occidentale e CCM. Questo documento

utilizza i principali dogmi della bel canto tradizione per aiutare gli studenti ad imparare la tecnica vocale dai pilastri di base della

gestione respiro, l'esordio, e la risonanza. Come evidenziato dalla letteratura valutata in capitolo due e tre, questi pilastri principali

sono importanti sia Bel Canto e CVT. In combinazione con la ricerca e l'ulteriore lavoro di Estill con

EVTS ™ , Gli studenti e gli insegnanti possono esplorare i cambiamenti meccanicistici che producono una varietà di qualità vocali

descritte nel capitolo quattro. Inoltre, questo documento autorizza gli insegnanti per discutere tecnica vocale relative a esperienze

attuali degli studenti. Alcuni studenti saranno più successo a certe qualità rispetto ad altri e può aiutare gli studenti a costruire la

fiducia e non si sentono come se la loro voce non è “buono” se non possono cantare in modo tradizionale fin dall'inizio. Essa

consente anche di un processo di prova generale di collaborazione che si concentra sul particolare ai contesto di gruppo. E 'la

speranza che il maestro di coro avrà la possibilità di fornire un feedback costante durante tutto il processo esplorativo e

demistificare tecnica vocale. Questo cambiamento di paradigma può aiutare gli studenti a esplorare le diverse autenticamente

repertorio di tutti gli stili vocali, a sua volta una crescita nella loro tecnica di canto e la comprensione pedagogica. Collegamento

l'apprendimento del CVT con il quadro di principi secolari di canto salutare e esplorazione può espandere notevolmente le

Competenza e le competenze del presente studente vocale giorno.

111
 
Bibliografia

Alderson, Richard. Completare Manuale della formazione vocale. Englewood Cliffs, NJ: Prentice Hall,

1979.

Anderson, Virgilio. Allenare la voce che parla. 3 rd ed. NY: Oxford University Press, 1977. Boardman, Susan D. “Voice

Training per il Teatro Musicale Singer (Broadway)”. DMA diss.,

Università di Cincinnati, 1987. Bonin, Christin. Belt-Voice-Formazione: Canto con una voce con cintura:

Canto Tecnica per la

Musical, Pop, Soul, Jazz e Rock. Monaco di Baviera: SMU, 2009. Borch, Daniel Zangger. di Daniel Zangger Borch

ultima vocale Voyage: Il metodo definitivo

per Liberare il rock, pop o cantante soul dentro di te. Tradotto da Craig Pratt. Svezia: Notfabriken

2005.

Björkner, Eva. “Teatro Musicale e Canto Lirico - Perché così diverso? A Study of subglottica

Pressione, Fonte Voice, e Formant caratteristiche di frequenza.” Journal of Voice 22, n. 5 (2008):

533-540.

Boud, David. “Valutazione e la promozione dei valori accademici.” Studi in Higher

Formazione scolastica 15, n. 1 (1990): 101-111.

Boud, David, Ruth Cohen, e Jane Sampson. “Peer apprendimento e valutazione.” Assessment &

La valutazione nell'istruzione superiore 24, n. 4 (1999): 413-426.

Brew, Christine, Philip Riley, e Caroline Walta. “Formazione studenti ei loro insegnanti:

Confrontando Vista su partecipativi pratiche di valutazione.” Assessment & Evaluation nell'istruzione superiore 34,

n. 6 (2009): 641-657.

112
 
Broomhead, Paul. “Individual Achievement performance espressiva nella Corale Ensemble: Il suo

Rapporto con Ensemble Realizzazione, realizzazione tecnica, e sottofondo musicale.”PhD

diss., Università di Washington, del 1999.

______. “Performance espressivo individuale: suoi rapporti con Ensemble Realizzazione,

Realizzazione tecnica e sottofondo musicale.” Journal of Research in Educazione Musicale 49, n. 1

(2001): 71-84.

______. “Un progetto per prestazioni espressiva: un approccio problem-solving.” Insegnante di musica di

rivista 91, n. 5 (2005): 63-67.

______. “Un individualizzato approccio problem-solving per l'insegnamento Corale Frase Shaping”.

Aggiornamento: applicazioni della ricerca in educazione musicale 27, n ° 2 (2009): 52-61.

Brown, William E. Saggezza Vocal: Massime di Giovanni Battista Lamperti. A cura di Lillian

Strongin. New York: Taplinger Publishing, 1931. Caldwell, J. Timothy. Canto espressiva: Dalcroze

Eurhythmics per la voce. Englewood Cliffs,

NJ: Prentice Hall, 1995. Callaghan, Jean. Canto e Scienza Voice. San Diego: Publishing Group

Singular, 2000. Chen, Stephanie. “L'effetto 'Glee':. Il canto è Cool” Cable News Network,

http://www.cnn.com/2010/LIVING/11/15/glee.effect.show.choir.comeback/index.html

(Accessibile 10 Agosto 2013). Bara, Berton. I suoni del canto: tecnica vocale con Grafici vocale-passo. Boulder,

CO:

Pruett Publishing, 1976.

Colton, Raymond H., e Jo Estill. “Elementi di qualità della voce: percettiva, acustico, e

Aspetti fisiologici “, in Speech and Language: progressi nella ricerca di base e la pratica, Volume 5,

311-403. Academic Press: New York, 1981.

113
 
Darrow, Gerald F. Quattro decenni di Corale formazione. Metuchen, NJ: Scarecrow Press, 1975. Davids, Julia, e Stephen A.

LaTour. Tecnica Vocale: Una guida per i conduttori, gli insegnanti, e

Cantanti. Long Grove, IL: Waveland Press, 2012. Decker, Harold A., e Julius Herford. Direzione corale

simposio. 2 ND ed. Englewood Cliffs,

NJ: Prentice Hall, 1998.

Decker, William K. “A Study of Vocal Pedagogia per il Corale Rehearsal basata su teorie

Presentato in letteratura pubblicata 1960-1970 e sulle interviste e le osservazioni di selezionati Direttori di

Coro “DMA diss, Temple University, 1975. Demorest, Steven M..“Miglioramento delle prestazioni solfeggio nella

Corale Ensemble:. L'effetto

di prova individuale.” Journal of Research in Educazione Musicale 46 (1998): 182-192. Demorest, Steven.

M., e maggio, William. V. “solfeggio Istruzione nella Corale Ensemble:

Fattori legati alla performance individuale.” Journal of Research in Educazione Musicale 43 (1995): 156-167.

Doscher, Barbara M. L'Unità Funzionale della voce cantata. 2a ed. Metuchen, NJ:

Scarecrow Press, 1994. Duey, Philip. Bel Canto nella sua età dell'oro: uno studio dei suoi concetti di insegnamento. New

York: Re

Corona Press, 1951. Edgerton, Michael E. Il 21 ° secolo Voice: contemporaneo e tradizionale

Extra-normale

Voce. Lanham, MD .: Scarecrow Press, 2004. Edwin, Robert. “Belting 101, seconda parte.” Journal of

Singing 55, n. 2 (1998): 61-62. ______. “Cintura te stesso.” Journal of Singing 60, n. 3 (2004): 285-288. ______.

“Teatro Musica Contemporanea: più forte delle parole.” Journal of Singing 61, n. 3 (2005): 291-292.

114
 
______. “Belt è Legit”. Journal of Singing 64, n. 2 (2007): 213-215. ______. “Formazione Croce per la voce”. Journal

of Singing 65, n. 1 (2008): 73-76. Estill, Jo. “Belting e Classical Voice Qualità: Alcune differenze fisiologiche.” Medico

Problemi di artisti 3 (1988): 37-43. ______. Estill Voice Training Livello Uno: Le cifre di controllo

vocale. A cura di Mary McDonald

Klimek, Kerrie Obert, e Kimberly Steinhauer. Pittsburgh: Estill Voice Training Systems International, 2005.

______. Estill Voice Training Livello due: Figura combinazioni per Qualità Six Voice. Modificato

di Mary McDonald Klimek, Kerrie Obert, e Kimberly Steinhauer. Pittsburgh: Estill Voice Training

Systems International, 2005.

Estill, Jo intervistato da Gillyanne Kayes. “Estill colloqui Jo con Gillyanne Kayes.” YouTube

video, 4:17. Pubblicato da “Vocalprocess,” 4 gen 2011.

http://www.youtube.com/watch?v=_7h5XOUqcJA

Fagnan, Laurier. “Gli effetti acustici dei principi fondamentali della Bel Canto metodo su

Canto corale.”DMA diss., Università di Alberta, 2005.

Ford, Josef K. “La preferenza per la forte o debole di Singer Formant Resonance in Corale

Tono di qualità.”PhD diss., Florida State University, 1999.

Gammie, Elizabeth, e Morag Matson. “Valutazione del Gruppo al Finale Titolo di studio: An

Valutazione." Istruzione Accounting 16, n. 2 (2007): 185-206.

Garcia II, Manuel. Un trattato completo di l'arte del canto. parte 1, Tradotto da Donald

Paschke. New York: Da Capo Press, 1984. Gumm, Alan. Rendere più senso di come cantare: Tecniche

multisensoriali per lezioni di canto

e il Coro prove. Galesville, MD: Meredith Music Publications. 2009.

115
 
Haasemann, Frauke, e James M. Jordan. Gruppo Tecnica Vocale. Chapel Hill, NC: Hinshaw

Musica, 1991.

Henry, Michelle, e Steven M. Demorest. “Solfeggio individuale Achievement in successo

Corale: uno studio preliminare “. Aggiornamento: applicazioni della ricerca in educazione musicale 13, n. 1

(1994): 4-8.

Hibbard, Therees T. “l'uso del movimento come tecnica Instructional in Corale

Le prove.”PhD Diss., University of Oregon, 1994. Jander, Owen, e Ellen T. Harris. "Bel

canto". Grove Music Online. Oxford Musica

In linea. Oxford University Press, accessibile 12 gennaio 2014,

http://www.oxfordmusiconline.com.offcampus.lib.washington.edu/subscriber/article/grov e / musica / 02551 .

Jones, Patrick. “Tornando Educazione musicale al mainstream: Riconnessione con la

Comunità." Visioni di Ricerca in Educazione Musicale 7 (2006): 1-19. Jordan, James. Evocando suono: The

Corale Conductor Aural Tutor; La formazione del Orecchio

Diagnosticare problemi vocali. Chicago: GIA Publications, 2006. Kayes, Gillyanne. Il canto e

l'attore. 2a ed. London: A & C Black, 2004. Kayes, Gillyanne, e Jeremy Fisher. Costrizione e di uscita:

le tecniche, DVD.

Presteigne: Vocal processo Multimedia vocali Resources, 2009. ______. Twang !: Le tecniche, DVD.

Presteigne: Vocal processo Multimedia Vocal

Risorse, 2010.

Kmucha, Steven T., Eiji Yanagisawa, e Jo Estill. “Endolaryngeal Variazioni High

Intensità fonazione: Osservazioni Videolaryngoscopic “. Journal of Voice 4, n. 4 (1990): 346-354.

116
 
Cavaliere, Jasper. “Confronto di Student percezione e prestazioni in individuale e di gruppo

Le valutazioni delle classi pratico “. Journal of Geography nell'istruzione superiore 28, n. 1 (2004): 63-81.

Knutson. Brian J. “Intervista con direttori di coro selezionata, concernenti Razionale e

Pratiche relative Miscela Corale “PhD Diss, Florida State University, 1987. Lamartine, Nicole C..“Un

curriculum di Voice Pedagogia per Direttori di Coro:. L'effetto di

Solo Voice Esercizi sui singoli Singer Tecnica, Corale Tone, e Corale Letteratura.”DMA diss., University

of Arizona, 2003. Lebon, Rachel L. The Professional Vocalist: un manuale per Cantanti commerciali e

insegnanti.

Lanham, MD .: Scarecrow Press, 1999. Lebon, Rachel L. Versatile Vocalist: Cantando Autenticamente in

contrasto stili e modi di dire.

Lanham, MD: Scarecrow Press, 2006.

LEBORGNE, Wendy LD “Definizione del Voice Cintura: giudizi percettivi e Obiettivo

Misure “. PhD Diss., Università di Cincinnati 2001.

Lindberg-Kransmo, Maria. “L'influenza della lingua sulla produzione vocale.” Master

Tesi, University of North Texas, 2002.

Lovetri, Jeanette, e Edrie M. settimanale. “Musica Contemporanea commerciale (CCM) Sondaggio:

Chi insegnando ciò in Musica non classico “. Journal of Voice 17, n. 2 (2003): 207-

215.

Mallory Jr., Lloyd B. “Il canto corale del Negro Spiritual Versus il canto degli

Contemporary Gospel senza danneggiare l'apparato vocale:.. A Corale Concept”diss DMA, University of

California, 2006. Marchesi, Blanche. Pellegrinaggio di Singer. New York: Da Capo Press, 1998.

117
 
McCoy, Scott. Your Voice: un affare interno View. 2 ND ed. Delaware, OH: Inside View Press, 2012. ______. “Perché non

insegnano Belting.” Journal of Singing 70, n. 2 (2013): 181-182 .

McKinney, James C. La Diagnosi e correzione delle anomalie vocali: Un manuale per gli insegnanti di

Canto e per Direttori di Coro. Rev. e ampliato ed. Nashville, TN: Genevox Music Group, 1994. Melton,

Joan. Canto nel teatro musicale per la formazione dei cantanti e attori. New York:

Allworth Press, 2007. Miller, Richard. La struttura del Canto: Sistema e Art in Tecnica Vocale. New

York:

Schirmer Books, 1996. ______. Su l'arte del canto. New York: Oxford University Press, 1996. Miller,

Richard. Scuole nazionali di Canto: inglese, francese, tedesco, italiano e Tecniche

di Canto Revisited. London: The Scarecrow Press, 1997. Nace, Richard. messaggio e-mail a

Autore. Outline A e B: Insegnare il Coro attraverso

Gli individui all'interno del coro ( si accede 4 agosto 2013) .

Associazione Nazionale per l'Educazione Musicale. “Glee: Fare la differenza per la musica dell'America

Formazione?”NAfME, http://musiced.nafme.org/news/press-releases/press-release-gleemaking-a-difference-for-americas-music-students/

(Accessibile 10 Agosto 2013). Associazione Nazionale per l'Educazione Musicale. “Standard Nazionale per l'Educazione

Musicale.” NAfME,

http://musiced.nafme.org/resources/national-standards-for-music-education/ (Accessibile 25 Ottobre 2013).

Plastow, Nicola, G. Spiliotopoulou, e S. Priora. “Valutazione del Gruppo al primo anno e finale

Livello di Laurea: A Comparative Study “. Le innovazioni in materia di istruzione e l'insegnamento

Internazionale 47, n. 4 (2010): 393-403.

118
 
Quist, Amanda. “Concetti di Tono e dell'Unità Corale Resonance Riesaminando.” DMA

diss., Università del North Texas, 2008.

Ragsdale, Frank W. “Prospettive sulla Belting e Belting Pedagogia: un confronto degli Insegnanti

of Classical Voice Studenti, Insegnanti di non classici Voice studenti, e Cantanti Musica Teatro.”DMA

diss., Università di Miami, 2004. Reid, Cornelius. Bel Canto: Principi e pratiche. NY: J Patelson Musica, 1978.

Riggs, Seth, e John D. Carratello. Singing for the Stars: un programma completo per la formazione

La tua voce. Rev. ed. Van Nuys, CA: Alfred Publishing, 1998.

Robinson-Martin, Trineice M. “Lo sviluppo di una Pedagogia per Gospel Canto: Comprendere la

Estetica Culturali e componenti delle prestazioni di una performance vocale di Gospel Music “. EdD diss.,

Columbia University, 2010.

Robison, Clayne W., Barry Bounous, e Ross Bailey. “Vocal Beauty: A Study Proporre la sua

Definizione acustica e le cause rilevanti in Baritoni classici e cantanti femminile cintura.” Il NATS

Journal 51 (1994): 19-30.

Rodriguez, Carlos X. “Music Education: Panoramica, preparazione degli insegnanti.” State University ,

http://education.stateuniversity.com/pages/2256/Music-Education.html (Accessibile 22 novembre 2013)

Rossing Thomas, D., Johan Sundberg, e Sten Ternström. “Acoustic Confronto di voce in

Solo e canto corale.” Acoustical Society of America 79, n. 6 (1986): 1975-1981.

Rubin Herbert J., M. Cal LeCover, e William Vennard. “Intensity Vocal, pressione subglottica

e relazioni flusso d'aria in Singers “. Folia Phoniatrica 19, n. 6 (1967): 393-413.

Sadolin, Cathrine. Completare Tecnica Vocale. Copenhagen: Shout Publishing, 2000.

119
 
Schumaker, Alexander, R. “Integrare musica popolare nella Corale Classe.” DMA

diss., Università di Miami, 2013. In Scholarly Repository,

http://scholarlyrepository.miami.edu/oa_dissertations/986/ (Accessibile 13 settembre

2013.)

Sears, Thomas A. “Alcuni aspetti neurali e meccaniche del canto.” In La musica e il cervello

ed. M. Critchley, e RA Henson, 78-94. London: Heinemann Medical Books, 1977. Smith, Brenda e

Robert Thayer Sataloff. Corale Pedagogia. 2a ed. San Diego: Plural

Editori, 2006.

Smith, Brenda e Robert Thayer Sataloff. Corale Pedagogia e il cantante più vecchio. San Diego,

CA: Plural Publishers, 2012. Soto-Morettini, Donna. Il canto popolare: Una guida pratica per Pop, Jazz, Blues,

Rock, Country

e il Vangelo. London: A & C Black, 2006.

Springer, D. Gregory, e Lori F. Gooding. “Atteggiamenti preservice Musica insegnanti Toward

La musica popolare in musica classe.” Aggiornamento: applicazioni della ricerca in educazione musicale 32, n ° 1

(novembre 2013): 25-33. Stark, James A. Bel Canto: Una storia di Vocal Pedagogia. Toronto: University of Toronto Press,

1999.

Steinhauer, Kimberly, Judith P. Grayhack, Ann L. Smiley-Own, Susan Shaiman, e Malcolm

R. McNeil. “La relazione tra Voice Onset, qualità della voce, e frequenza fondamentale: una

prospettiva dinamica.” Journal of Voice 18, n. 4 (2004): 432-442.

Story, Brad. H., Ingo R. Titze, ed Eric A. Hoffman. “Il rapporto di Shape tratto vocale a

Tre Qualità voce “. Journal of Acoustical Society of America 109, n. 4 (2001): 1651-1667.

120
 
Sullivan, Gennaio I fenomeni della / Pop Voice Belt. Denver: Logo Ltd, 1985. Sundberg, Johan. Interpretazione

articolatorio della “Singing Formant”. Journal of Acoustical

Society of America 56, n. 4 (1974): 838-844.

______. “Respirare Comportamento in caso di canto.” Il NATS Journal 49, n. 3 (1993): 4-9. Sundberg, Johan, Patricia

grammazione, e Jeanette Lovetri. “Il confronto tra faringe, Fonte,

Formanti e la pressione Caratteristiche in opera e musicale Canto teatro “.

Journal of Voice 7, n. 4 (1993): 301-310.

Sundberg, Johan, e Margareta Thalén. “Quello che è 'Twang'?” Journal of Voice 24, n. 6 (2010): 654-660.

Sundberg, Johan, Margareta Thalén, e Lisa Popeil. “Sottostili di Belting: fonatorio e

Caratteristiche Resonatory “. Journal of Voice 26, n. 1 (2012): 44-50.

Swan, Howard. Lo sviluppo di uno strumento Corale, nel Direzione di Coro Symposium,

a cura di Harold A. Decker e Julius Herford. Englewood Cliffs, NJ: Prentice Hall,

1988.

Swickard, Michael D. “Definizione di un personaggio attraverso qualità della voce: un'analisi della

Carattere 'George' in Sondheim e Lapine di Domenica nel parco con George utilizzando l'Estill Voice modello.” Tesi

di Master, Emporia State University, 2007. Thurman, Leon, Graham Welch, Axel Theimer, Patricia Feit, ed Elizabeth

Gresheim. "Cantando

Vari generi musicali con Stylistic Autenticità: Efficienza Vocal Vocale condizionata, e le qualità vocali “IN. Bodymind

& Voice: Fondamenti di educazione della voce, ed. Leon Thurman, e Graham Welch, 515-522. Rev. ed,

Minneapolis:. Care Network Voice, del 2000.

121
 
Tucker, Jennifer L. “Insegnare teatro musicale alla scuola superiore Voice studenti.” DMA diss.,

Università del Texas a Austin, 2009. Vennard, William. Canto: il meccanismo e la Technic. Rev. ed.

New York: C. Fischer,

1967.

Wang, Jui-Ching, Jere T. Humphreys. “Multiculturale e Musica Popolare contenuti in un americano

Insegnante di musica Education Program.” International Journal of Music Education 27, n. 1 (2009): 19-36. Ware,

Clifton. Nozioni di base di Vocal Pedagogia: Le Fondazioni e di processo del canto. New York:

McGraw-Hill, 1998.

Webb, Noreen M. “Collaborative Group contro valutazione individuale in Matematica:

Processi e dei risultati “. La valutazione educativa 1, n. 2 (1993): 131-152.

Settimanale, Edrie, e Jeannette Lovetri. “Follow-up musica commerciale Contemporanea (CCM)

Sondaggio: Chi sta insegnando ciò in Musica non classico “. Journal of Voice 23 (2009): 367-375.

Wiliam, Dylan e Paul nero. “Significati e Conseguenze: Una base per distinguere

Funzioni formativa e sommativa di valutazioni “. Britannico Educational Research Journal 22, n. 5

(1996): 537-548.

Woodruff, Neal W. “Contemporary Voice commerciale Pedagogia Applicata al Corale

Ensemble: Intervista a Jeanette Lovetri “. corale ufficiale 52, n. 5 (2011): 39-53.

Yanagisawa Eiji, Steven T. Kmucha, e Jo Estill. “Ruolo del palato molle in laringea

Funzioni e selezionati Qualità Voice: simultanea Velolaryngeal videoendoscopia “.

Annals of Otology, Rhinology e Laringologia 99, n. 1 (1990): 18-28.

122
 
Yanagisawa, Eiji, Jo Estill, Steven T. Kmucha, e Steven B. Leder. “Il contributo delle

Aryepiglottic Costrizione a 'suoneria' qualità della voce:. Un Videolaryngoscopic studio con analisi acustica” Journal

of Voice 3, n. 4 (1989): 342-350.

Zabriskie, Alan. “Evoluzione della Corale Suono del St. Olaf Choir e il Westminster Choir”.

Dottorato di Ricerca diss., Florida State University, 2010. Zemlin, Willard R. Speech and Hearing Science: Anatomia e

Fisiologia. 2 ND ed., Englewood

Cliffs NJ: Prentice-Hall, 1981.

123
 
APPENDICE A

Alfabeto fonetico internazionale

IPA - parola inglese con vocale

[Æ] - Bat [a] -

Bob [e] - Bate

[ɛ] - Bet [i] -

Barbabietola [I] -

Bit [o] - Barca

[ɔ] - comprato

[u] - Boot [ʊ] -

Libro

Parola IPA inglese con consonante

[H] - (H) i [j] -

(Y) ou [k] - (K) è

[m] - (M) y [n] -

(N) ome [n] - Ba

(ng) [nj ] - O (ni)

su [v] - (v) iolin

124